Il dispositivo delle solette

A prima vista, il design del pavimento su una base di cemento non è un grosso problema.

Tuttavia, per la corretta tecnologia di installazione, è necessario tenere conto di molti fattori che in un modo o nell'altro possono influire sulla sua durata.

Si tratta di un elemento strutturale multistrato di una casa esposta a numerosi carichi e influenze ambientali, pertanto è necessario trattare la pianificazione del progetto con la dovuta attenzione e responsabilità.

Requisiti tecnologici

La corretta installazione del pavimento sulla lastra di cemento viene eseguita in conformità con i requisiti e le norme di costruzione. Sono caratterizzati dalle caratteristiche del design di tutti gli elementi.

Inoltre, devono soddisfare i requisiti standard tipici di questa situazione: essere durevoli, resistenti all'umidità, resistenti all'usura.

Quando si realizza il pavimento per un'abitazione, è necessario pensare in anticipo al calore e all'isolamento acustico. Se parliamo dei requisiti tecnologici standard, possiamo distinguere un numero di norme caratteristiche di questa situazione.

La progettazione, la scelta del materiale e l'installazione devono essere eseguiti sulla base dei requisiti presentati in questi documenti. La conformità agli standard creerà una superficie che soddisferà tutti i parametri stabiliti.

Tra le altre cose, avrà le seguenti caratteristiche:

  1. Creerà una base liscia e duratura, comoda e pratica per il movimento sicuro delle persone.
  2. Sarà di alta qualità, durevole, durevole.
  3. Secondo gli standard sanitari ed epidemiologici, la base sarà creata inoffensiva per gli esseri umani e fornendo buone condizioni di vita.
  4. Lo standard operativo caratterizza la facilità nella partenza e la possibile riparazione.

Tutti i documenti sono stati sviluppati da esperti e ingegneri, quindi non è consigliabile trascurarli.

classificazione

L'analisi completa dell'elemento consente di selezionare diverse categorie di piani, separati per scopo. Si tratta di edifici industriali, edifici residenziali, istituzioni pubbliche e allevamenti di bestiame.

Ci sono molte altre caratteristiche distintive, in primo luogo, la divisione secondo i tipi: monolitico, laminato e pezzo. L'analisi del luogo di installazione è suddivisa in base alla posizione: sopra la stanza riscaldata, la costruzione del pavimento a terra, sul pavimento tra i piani.

Per quanto riguarda gli standard sanitari, ci sono 3 tipi di installazione a pavimento:

  • monostrato, realizzato con un materiale corrispondente a GOST per perdite di calore e permissibilità acustica;
  • costruzione separata, composta da uno strato separato di isolamento acustico, massetto e smalto;
  • cavo, eseguito da tronchi (tagli) con isolamento termico e acustico tra di loro.

Capire come fare un buon pavimento con l'osservanza di numerosi requisiti, è possibile solo dopo una piena conoscenza delle normative.

Caratteristiche della base in cemento

Di fronte alla domanda su quale piano sia meglio, molti giungono alla conclusione che la base di cemento è una delle più modeste.

È superiore al legno per molte ragioni, la principale è l'insensibilità alla formazione di processi di decomposizione.

Inoltre, il calcestruzzo non scricchiola di volta in volta, ha una superficie abbastanza forte, che non ha praticamente paura degli effetti meccanici.

Il calcestruzzo non è suscettibile allo stress e durevole

Indicatori di resistenza all'umidità rispetto ad un albero, anche in quota. Tuttavia, va notato che alcune delle carenze del pavimento in legno possono essere eliminate utilizzando tecnologie moderne.

Non esaltare la superficie del calcestruzzo e dimenticare i suoi inconvenienti. È possibile sbarazzarsi di un pavimento permanentemente freddo solo dopo aver installato una fonte aggiuntiva di riscaldamento (riscaldamento a pavimento). Sulla base di ciò, l'opzione migliore sarebbe quella di posare direttamente sulle piastrelle di cemento in bagno, in bagno o in cucina. Per salotti, salotti si consiglia di utilizzare altri materiali con il calore e il comfort caratteristici.

Posa del pavimento in legno

Per posare un albero su una base di cemento, puoi utilizzare uno dei 3 metodi.

Ognuno di essi è razionalmente diverso da quello precedente, il che ci consente di parlare di diversi vantaggi e svantaggi.

I metodi sono i seguenti:

  • le tavole sono incollate alla base di cemento;
  • accatastati su tronchi di legno;
  • impilati su fogli di compensato.

Tutti i modi di disporre il pavimento su una lastra di cemento sono uniti da una cosa: la preparazione della superficie viene eseguita in modo identico, indipendentemente dalle ulteriori azioni.

Il massetto deve essere accuratamente asciugato e livellato.

Le aree convesse possono essere rimosse macinando smerigliatrici, depressioni - riempite con miscela autolivellante.

Successivamente, si consiglia di eseguire la preparazione della base per la posa delle comunicazioni che si trovano sotto il pavimento. Può essere elementi di pavimenti caldi, tubazioni per fognature, impianti idraulici, cavi elettrici, televisivi o via Internet.

I tagli possono essere fatti dal macinino

Quando si elabora una stanza con un'area di oltre 50 m2, è consigliabile realizzare cuciture che limitino la deformazione della piastra. In questo caso, con l'aiuto di una mola con una mola diamantata, vengono fatti diversi tagli. Solo dopo questo è consentito rivestire la base con un primer.

L'antisettico fungerà da impermeabilizzazione e protegge la base dalla formazione di muffe o escrescenze fungine su elementi in legno. L'opzione migliore per l'impregnazione è una miscela di primer monocomponente. Assicurati che il cemento sia completamente asciutto, puoi iniziare a gettare il pavimento.

L'umidità della piastra di base non deve superare il 4%.

incollaggio

La costruzione di pavimenti incollati è considerata il metodo più comune per l'installazione del legno su fondamenta in calcestruzzo. Per fare ciò, utilizzare diversi tipi di composizioni, che differiscono a seconda del tipo di scheda.

Ampio incollaggio massiccio con adesivo poliuretanico monocomponente elastico modificato. Stretta parete massiccia o di ingegneria è fissata su una composizione poliuretanica bicomponente.

L'ordine di lavoro è il seguente:

  1. Tavole tritate della giusta dimensione.
  2. La composizione adesiva viene applicata dall'angolo più lontano della stanza al vicino, la distribuzione sulla superficie viene eseguita utilizzando una spatola dentata.
  3. 3 - 4 schede sono sovrapposte su quest'area e fissate saldamente. Allo stesso tempo, è necessario premerli strettamente l'uno contro l'altro, è consentito farlo con una cinghia o cunei.
  4. Dopo aver controllato le serie imballate, la procedura viene eseguita nel modo precedentemente descritto. Per i dettagli su come incollare il materiale di finitura sul pavimento, guarda questo video:

La distanza tra la scheda più esterna e il muro deve essere di almeno 10 - 15 mm.

Posa su tronchi

Tale dispositivo comporta l'installazione di tavole su tronchi di legno, saldamente fissate su una base di cemento. Questo metodo può essere utilizzato solo se il loro spessore è superiore a 20 mm. Altrimenti, si afflosciano sotto carico.

È consentito distribuire il legname sulla superficie in base ai parametri approvati in base allo spessore del pannello. Per determinare in modo indipendente questo valore, è possibile utilizzare la tabella seguente.

La sezione trasversale del ritardo in questa situazione non è importante, poiché sono montati su una superficie solida.

Le schede sono fissate con viti

Solo dopo che tutti i calcoli sono stati effettuati e il materiale è stato acquistato e tagliato alla dimensione richiesta, possiamo procedere all'autoassemblaggio.

Allo stesso tempo, non dimenticare di trattare tutti gli elementi in legno della struttura con un antisettico, proteggendolo da umidità e funghi.

L'ordine di lavoro è di eseguire le seguenti azioni:

  1. I ritardi sono fissati alla base di cemento con bulloni di ancoraggio. Allo stesso tempo è desiderabile incorporare il cappuccio nel legno. Quando si posa su una superficie irregolare, è possibile utilizzare angoli in metallo. Rendono la struttura meno stabile, ma ti libera da ulteriori lavori sull'allineamento del massetto. Nel caso in cui le comunicazioni vengano eseguite all'interno della lastra di calcestruzzo e la perforazione sia pericolosa a causa del loro danneggiamento, è consentito l'uso di mastici bituminosi su cui sono fissati i registri.
  2. La trave posata direttamente sul calcestruzzo senza livellamento viene ricontrollata per livello. Tutti gli elementi devono essere sullo stesso piano. Le irregolarità vengono rimosse dall'aereo. Di conseguenza, la deviazione massima non deve superare i 3 mm per 2 misuratori.
  3. Tra il ritardo estremo e il muro viene posata una fibra di fibra morbida, che funge da isolante acustico.
  4. Il resto dello spazio tra di loro è desiderabile riempire con isolamento (argilla espansa, polistirolo espanso, lana minerale).
  5. Le schede sono fissate sulla barra con viti autofilettanti. L'uso di chiodi in questo caso non è raccomandato, perché dopo un po 'la base si allenta e può iniziare a scricchiolare. Per come depositare i log, guarda questo video:

La caratteristica di design è il maggior costo e la possibilità di posizionare sotto l'isolamento del pavimento, nascondere le comunicazioni lì.

Su compensato

Per la posa di un pavimento in legno su una lastra di cemento vengono utilizzati fogli di compensato o OSB con uno spessore di 16 - 20 mm.

Il materiale deve essere resistente all'umidità. I piatti acquistati vengono tagliati in piccole strisce di 50 - 80 cm di larghezza.

La posa viene effettuata in direzione diagonale fino alla posizione del rivestimento. Gli spazi tra loro non devono superare i 3 mm. Le strisce sono incollate con colla o fissate su tasselli. Dopo l'installazione, la superficie viene accuratamente lucidata e pulita dalla polvere.

È importante che il compensato non sia troppo sottile.

Il vantaggio di questo metodo è la possibilità di livellare una superficie con una differenza di altezza fino a 1 cm. Il metodo di posa su compensato è considerato il più semplice e il più economico.

Tuttavia, durante l'installazione, è necessario considerare diverse funzionalità. Prima di tutto, è lo spessore dei fogli, che deve corrispondere alla dimensione delle tavole, che si trovano in rovesciamento. Inoltre, un trattamento di primer obbligatorio e un'accurata pulizia.

Il vantaggio rispetto al metodo di ritardo è che l'altezza dei soffitti della stanza rimane praticamente invariata.

A volte ci sono opinioni di persone ignoranti che il dispositivo del pavimento su una lastra di cemento è piuttosto complicato, costoso e problematico. In realtà, questo è lontano dal caso.

Un'ampia scelta di materiali moderni per l'edilizia e la finitura consente di risolvere questo problema in breve tempo. Allo stesso tempo, il rivestimento sarà abbastanza caldo e resistente, anche se sarà collocato su una lastra di cemento freddo. Per informazioni su come montare correttamente i fogli di compensato sui tronchi, guarda questo video:

L'unica cosa che è richiesta in questa situazione da voi è l'esatta osservanza dei requisiti tecnologici e degli standard relativi alle varie proprietà caratteristiche dei materiali da costruzione utilizzati per eseguire il lavoro.

Il design dell'acqua del pavimento riscaldato: 10 migliori schemi, caratteristiche e regole di installazione

La versione classica di un pavimento per acqua calda è un massetto di cemento spesso, in cui vengono posati tubi di metallo o di plastica con acqua calda.

Dispositivo di un pavimento di acqua calda

La costruzione in calcestruzzo con l'aiuto di materiali e tecnologie moderne è isolata al massimo per ridurre le perdite di calore.

Sono richiesti materiali isolanti

Il controllo del riscaldamento e il controllo delle modalità operative sono eseguiti da un blocco speciale di meccanismi, attuatori e sensori.

Collettore del fondale

L'elemento più basso della stanza viene riscaldato, i processi di convenzione termica dell'aria migliorano, la temperatura diventa la stessa per tutto il volume, le zone morte e le correnti d'aria scompaiono. I pavimenti caldi combinano con successo comfort ed estetica, creano le condizioni più favorevoli per le persone. Il riscaldamento a pavimento presenta numerosi vantaggi rispetto ad altri metodi di riscaldamento dell'ambiente grazie al design ottimale.

Confronto dei sistemi di riscaldamento

Qual è il principio del "pavimento caldo"

Estetica e igiene "pavimento caldo"

Restrizioni all'installazione di pavimenti caldi

I produttori non amano parlarne, ma esistono. Prima di scegliere un design specifico di pavimenti caldi, è necessario familiarizzare con i lati problematici di questo tipo di riscaldamento.

  1. Le aree comuni non possono essere riscaldate da pavimenti caldi. In questo caso, le perdite di calore sono così grandi che la fattibilità economica è completamente persa, l'operazione è molto costosa rispetto ad altri tipi di riscaldamento e l'efficienza è significativamente ridotta.

Il riscaldamento a pavimento può essere sia un'ulteriore che la principale fonte di calore

E 'possibile riscaldare la casa con l'aiuto di un sistema "a pavimento caldo", senza radiatori

Riscaldamento di un balcone con un pavimento caldo dai termosifoni

Schemi di installazione per riscaldamento a pavimento dove è vietato installare il sistema

Lo schema di un pavimento di acqua calda con una valvola a tre vie

Schema di riscaldamento a pavimento con acqua con valvola a tre vie e unità di bilanciamento del troppo pieno

Comprendere le ragioni dell'esistenza di restrizioni consentirà inoltre di scegliere la progettazione ottimale di un pavimento riscaldato con riscaldamento ad acqua. Attualmente, ci sono diversi tipi di progetti di pavimenti riscaldati con un raffreddamento ad acqua: sottile, leggero e concreto. Considera brevemente ciascuno di essi dal punto di vista del consumatore e del costruttore. Questo approccio fornirà l'opportunità di parlare di caratteristiche tecniche reali piuttosto che promozionali.

Costruzione in cemento di un pavimento riscaldato ad acqua

Tipi di sistemi di riscaldamento a pavimento con acqua

Allo stesso tempo, il massetto in calcestruzzo è lo strato di base e lo strato di distribuzione del calore. Può essere di diverso spessore, i parametri specifici sono scelti tenendo conto dei carichi massimi sul pavimento, delle caratteristiche architettoniche dell'edificio e dei desideri dei clienti. Questo disegno è talvolta chiamato "riempitivo" o "bagnato".

Massetto su un pavimento caldo

In termini di efficienza ed efficienza, occupa una posizione di leadership. C'è un inconveniente: il lavoro di riparazione diventa molto più complicato in caso di situazioni di emergenza, il carico sul pavimento aumenta. Con le prestazioni di qualità dei lavori di costruzione e assemblaggio, la durata di tali strutture supera i 50 anni.

Posa del riscaldamento a pavimento con acqua nel massetto in calcestruzzo

La struttura "concreta" è installata solo su lastre di cemento e consiste di diversi strati richiesti, ognuno dei quali svolge un ruolo importante.

  1. Hydro o barriera al vapore. Che cosa esattamente viene posto sul posto, tenendo conto della natura del funzionamento dei propri locali. Nella maggior parte dei casi, il normale film in polietilene è abbastanza adatto: un'opzione molto affidabile, versatile ed economica. L'umidità può arrivare dalla cantina, dopo gli incidenti nelle reti di approvvigionamento idrico, per condensare alla congiunzione di superfici calde e fredde.

Il film distribuito su un pavimento svolge un ruolo di impermeabilizzazione

Bordo su foto

Consigli pratici Gli installatori professionisti di pavimenti caldi che utilizzano un nastro per ammortizzatori rompono ampie aree di pavimenti in calcestruzzo caldi in segmenti più piccoli. Ciò elimina completamente la comparsa di crepe che si verificano in strutture di grandi dimensioni a causa di differenze di temperatura.

Prima di posare le pareti del nastro sono allineate e pulite, sul retro c'è un grembiule di plastica speciale. Serve a colmare il divario tra il muro e la soletta del pavimento, è necessario usarlo, se questo non è fatto, allora ci può essere perdita della gelatina di cemento ai piani inferiori.

Materiali termoisolanti Quando la progettazione in calcestruzzo degli impianti di riscaldamento deve utilizzare isolanti termici compattati o pressati con elevata resistenza.

Isolamento termico per riscaldamento a pavimento Thermopol

Isolamento: l'elemento principale che ha un impatto diretto sull'efficacia dei sistemi. Questo è particolarmente importante per i primi piani, se l'isolamento non esegue i compiti, quindi l'energia termica viene persa negli spazi sotterranei. I codici di costruzione regolano lo spessore dell'isolante, a seconda del materiale di fabbricazione e delle caratteristiche fisiche dei pavimenti. Per le lastre di cemento, lo spessore deve essere di almeno cinque centimetri.

Tappetino per un pavimento coibentato con acqua

Spesso utilizzato per questi scopi: lana di vetro pressata e polistirolo espanso resistente. La densità dei materiali dovrebbe essere di almeno 30 kg / m 3, per migliorare il coefficiente di conducibilità termica della superficie frontale può essere coperto con un foglio di alluminio.

Stuoie per il pavimento di acqua calda

Pipes. Può essere di plastica o di metallo.

Tubo per riscaldamento a pavimento

La plastica più economica, la più costosa: il rame.

Tubo di rame per riscaldamento a pavimento

Non si dovrebbero acquistare opzioni costose, le prestazioni dei tubi in plastica soddisfano le moderne esigenze dei consumatori. Per aumentare la resistenza a temperature elevate, i tubi in polietilene hanno uno strato di rinforzo, realizzato in polietilene altamente molecolare con additivi innovativi.

Tubi in polietilene PE

La posa dei tubi di riscaldamento dell'acqua viene eseguita sullo strato di isolamento, gli schemi e il tipo di installazione vengono selezionati dal master, a seconda delle dimensioni e della configurazione dei locali. Elementi di fissaggio speciali sono utilizzati per fissare la posizione. Può essere gomme e strisce, morsetti e dispositivi speciali.

Fissaggio di tubi per pavimenti caldi

Giunti di dilatazione Sono fatti solo per stanze con una configurazione geometrica complessa del pavimento o molto lunga. Tali strati impediscono la formazione di tensioni termiche interne critiche nell'accoppiatore.

Tubo posato attraverso giunti di dilatazione

Giunto di dilatazione. Vista dell'intersezione della cucitura e del tubo

Dopo aver installato i tubi, è necessario verificare la tenuta delle giunzioni e dei giunti. Ogni circuito attraverso il collettore di alimentazione viene riempito con acqua, i test vengono eseguiti con valori di pressione aumentati (circa 6 bar). Il sistema viene lasciato sotto pressione per un giorno o due, dopo il periodo di prova viene controllata la pressione residua, le perdite sono determinate visivamente.

Test piano di pressione

Se vengono riscontrate carenze, vengono immediatamente eliminate e viene ripetuto il test di tenuta.

Massetto. L'ultimo strato superiore del sistema di riscaldamento a torta. Non è raccomandato l'uso di normali malte cementizie, è necessario acquistare miscele speciali con plastificanti.

Calcestruzzo per il riscaldamento a pavimento

L'altezza del massetto sopra i tubi deve essere di almeno 5 centimetri, altrimenti sussiste il rischio di danni meccanici. Se il carico sul pavimento sarà significativo, per migliorare la capacità di carico è necessario utilizzare la rete di rinforzo.

Pavimento riscaldato con rinforzo

Possono essere di metallo o di plastica. Se l'uso di reti di rinforzo non è pratico, è possibile aggiungere fibre alla soluzione: le fibre di plastica. Vengono aggiunti alla soluzione durante la sua preparazione, dopo la solidificazione, aumentano significativamente la resistenza alla flessione.

Aspetto di fibra di polipropilene per calcestruzzo

Per la finitura della pavimentazione è meglio usare materiali lapidei o ceramici. Conducono perfettamente il calore e forniscono un riscaldamento efficace della stanza. Il legno e tutti i rivestimenti per pavimenti che utilizzano questo materiale non sono considerati la soluzione migliore. Oltre a ridurre l'efficienza del sistema, tali materiali si incrinano e perdono le loro proprietà originali.

Il dispositivo di un pavimento termicamente isolato sotto una tegola

Riscaldamento a pavimento a secco

Viene utilizzato in case con elementi in legno di sovrapposizione, caratterizzati da una piccola proporzione, in grado di ridurre significativamente il carico sugli elementi portanti degli edifici. Se il peso del calcestruzzo raggiunge 250 kg / m2, non asciugare più di 30 kg / m2. Tubi con supporto termico sono posati sulla base di compensato o piastre OSB, tra loro ci sono strisce dello stesso materiale.

Acqua calda del pavimento

L'isolamento termico è montato direttamente sul pavimento in legno. Strato di finitura del sistema di riscaldamento - piastre GVL. Hanno una buona conducibilità termica e una resistenza sufficiente. Fatto da gesso e fibre di legno. Lo spessore totale del sistema di isolamento con questo tipo di costruzione non supera i 10-15 cm, il che rende possibile installarli in stanze con soffitti bassi.

La costruzione a secco richiede molto meno tempo e fatica, il costo è considerato una delle opzioni più economiche. Inoltre, durante il lavoro non ci sono detriti, l'installazione può essere effettuata senza il reinsediamento obbligatorio dei residenti.

Svantaggi: gli indicatori del trasferimento di calore sono inferiori alla prima opzione, il flusso di calore non è sufficiente per un riscaldamento completo dei locali, può essere utilizzato solo come aggiuntivo.

Sistema in legno di pavimento per acqua calda

Costruzione in legno chiaro

Caratteristiche del sistema in una casa di legno

Il più semplice ed economico, la maggior parte degli elementi può essere ricavata da legname di scarto. Il legname di bassa qualità, incluso il bordo non lavorato, viene utilizzato per la base. Lo spessore dei materiali deve essere almeno il diametro dei tubi, altrimenti sussistono rischi di danneggiamento. I tubi sono fissati con piastre speciali, le dimensioni delle piastre dipendono dal passo dei portatori di calore. Per ridurre lo spessore della torta di riscaldamento, è consentito posare i tubi direttamente sulle travi del pavimento, i risparmi in altezza possono essere fino a tre centimetri.

Lungo i bordi del pannello dalle estremità è necessario realizzare scanalature semicircolari per girare il tubo, come mostrato nella foto.

Posa il foglio nelle scanalature

Pavimento caldo in una casa di legno

Lo schema del pavimento acquatico in legno

Tubi di riscaldamento a pavimento

Schema di polistirolo leggero

Uso universale, si applica a tutti senza eccezioni.

Sistema di polistirolo di un pavimento di acqua calda

Consiste dei seguenti elementi:

  • pellicola impermeabilizzante in polietilene. La base deve essere liscia, senza sporgenze affilate e rientranze significative;
  • un nastro è fissato lungo il perimetro per compensare l'espansione durante il riscaldamento;
  • Profili e spessori speciali vengono posati sulla base e acquisiti contemporaneamente all'acquisto dell'impianto di riscaldamento. È necessario assicurarsi che tutti gli articoli siano realizzati da un produttore, altrimenti potrebbero esserci delle incongruenze nelle dimensioni;
  • le piastre hanno sporgenze tecnologiche tra le quali è montato il sistema idraulico. A seconda del modello di posa, vengono utilizzati dispositivi appropriati;
  • tubi pressurizzati per prove di tenuta. Se tutto è a posto, l'impianto di riscaldamento è coperto da un involucro di plastica;
  • lo strato finale è costituito da pannelli in fibra di gesso. Hanno impostato il rivestimento del pavimento finito.

Sistema di polistirolo - foto

Per l'installazione del sistema, è richiesto un tempo minimo, non sono richiesti specialisti altamente qualificati. Lo svantaggio è il prezzo irragionevolmente alto. Ma a causa del significativo risparmio di tempo, un tale sistema è abbastanza competitivo in termini di costi con quelli sopra descritti.

Disegni alternativi

Sono utilizzati in caso di necessità di riscaldamento delle piccole aree. Le aziende producono rotoli flessibili con tubi di plastica di piccolo diametro. Tali progetti di pavimenti termoisolanti sono stabiliti su desktop, letti, ecc. Possono nascondersi sotto coperture di pavimenti morbidi.

I rotoli sono installati su tutti i tipi di pavimenti e in tutti gli edifici. Se necessario, il rotolo può essere tagliato (solo per non danneggiare il tubo) e piegare all'angolo desiderato. Lo svantaggio è che la grande resistenza idraulica dei tubi con un diametro ridotto aumenta significativamente il carico sulla pompa dell'acqua. Attualmente, i rotoli non sono ampiamente distribuiti agli utenti.

Riscaldamento a pavimento: caratteristiche di installazione

Che cos'è un pavimento caldo?

  • Superficie del pavimento di base.
  • Uno strato di impermeabilizzazione, integrato sui lati del nastro dall'ammortizzatore.
  • Uno strato di rivestimento termico isolante che non trasmette energia verso il sottofondo.
  • Il sistema di tubi e altre comunicazioni, responsabile per il riscaldamento della casa.
  • Una soluzione di tubi in cemento, avvolgenti e fissi.
  • Pavimentazione.

Vale la pena ricordare che lo spessore della "torta" risultante dipende fortemente dalla potenza dell'isolamento applicato e dalla quantità di calcestruzzo con cui vengono versati i tubi. Inoltre, anche questi ultimi hanno un ruolo significativo, mangiando una discreta quantità di spazio. Pertanto, vale la pena cercare indicatori da 7 a 15 cm, altrimenti ci saranno problemi con la consegna di calore nella stanza o semplicemente troppo spazio libero sarà occupato.

Caratteristiche che pongono un pavimento caldo

impermeabilizzazione

Dopo aver finito i lavori di impermeabilizzazione, è necessario tagliare tutte le cose inutili e incollare un nastro di smorzamento sul fondo del muro, che impedirà l'accumulo di freddo negli angoli della stanza. Questo tipo di nastro ha un effetto compensatore quando il massetto si espande sotto l'influsso del calore, quindi il pavimento non subisce influssi esterni.

Isolamento termico

Tuttavia, se non vi è alcun desiderio di spendere un sacco di energia su penofol, allora un'opzione eccellente sarebbe quella di installare un pannello isolante per profili che possa resistere alla maggior parte degli effetti senza un accenno di deformazione. Il vantaggio di questo metodo è la facilità di installazione, dal momento che i pannelli sono bloccati bloccandosi l'un l'altro come un laminato.

Installazione del tubo

  • plastica rinforzata.
  • Polietilene ad alta densità.

I tubi metallici sono facili da piegare, il che è una proprietà molto indesiderabile quando si installa il riscaldamento. Tuttavia, le controparti in polietilene non sono così flessibili da piegarsi, quindi la possibilità di danneggiare un simile oleodotto è relativamente piccola. D'altro canto, questo porta al suo meno - il polietilene trasferisce il calore in modo peggiore rispetto al metallo-plastica, così che la perdita di calore quando si utilizza il primo sarà leggermente maggiore.

Esistono numerose istruzioni che aiuteranno a montare la pipeline con la massima qualità e senza problemi:

  • In luoghi di accumulo di freddo, è necessario posare i tubi l'uno vicino all'altro, ad esempio, vicino alle pareti e alle finestre esterne, la distanza tra le sezioni del gasdotto dovrebbe essere molto inferiore a quella al centro della stanza (altro: "Qual è la distanza tra i tubi del riscaldamento dell'acqua").
  • La posa deve essere effettuata a una distanza di 150 mm dalle pareti.
  • Tra i tubi la distanza minima consentita deve essere di 100 mm e un massimo di 300 mm.
  • Per un riscaldamento efficiente, non si dovrebbe fare la pipeline troppo a lungo, vale a dire, vale la pena riporre in 100 m.
  • Alle giunture della sovrapposizione, la tubazione è protetta da un manicotto metallico, la cui lunghezza deve superare i 300 mm.

La tecnologia del dispositivo dei pavimenti termoisolanti comporta diverse varianti di posa della tubazione:
  • Posa della tubazione con una spirale con una distanza minima tra i tubi in luoghi freddi e con un massimo in zone calde.
  • Posa la pipeline con un serpente, dove le sezioni del tubo si muovono nel modo più compatto possibile nelle aree e finestre end-to-end, ma più liberamente nelle sezioni ben riscaldate.
  • Installazione della condotta sotto forma di uno zigzag, in cui la vicinanza dei tubi dipende ancora dalla necessità di un ulteriore riscaldamento. Vedi anche: "Come collegare un pavimento riscaldato al riscaldamento - possibili opzioni, schemi per collegare un pavimento d'acqua".

Va notato che se la stanza è troppo grande per un circuito, allora è necessario montare un armadio di distribuzione al quale saranno collegati tutti i sistemi di tubazioni nella stanza. Vedi anche: "Come creare un pavimento caldo - tipi, vantaggi, regole di posa".

Test del sistema di riscaldamento

Calcestruzzo versato

  • Mettere una griglia di metallo sulla tubazione, che sarà divisa in celle 10x10 cm e avere una sezione di filo di almeno un terzo di mm.
  • La griglia deve essere montata in modo che i punti contrassegnati dal punto di decompressione non si intersechino con i fogli.
  • Il rinforzo del reticolo risultante viene effettuato utilizzando fibra polimerica o metallica, che viene aggiunta direttamente alla soluzione concreta.
  • Sarebbe una buona idea usare miscele autolivellanti per riempire il pavimento, o un plastificante con cemento da costruzione, poiché questo darà elasticità alla soluzione (leggi: "Come riempire un pavimento riscaldato: finezza dell'installazione").

È importante notare che lo spessore del calcestruzzo deve essere di 50 mm, se il plastificante non è coinvolto, ma con esso è impossibile superare uno spessore di 35 mm. Inoltre, la temperatura della stanza dovrebbe essere di almeno +5, ma non più di +30 gradi. Dopo il completamento dei lavori, è necessario tenere il calcestruzzo sotto la sostanza che contiene l'acqua per 7 giorni.

Per asciugare il calcestruzzo dovrebbero essere necessari almeno 28 giorni. Fino a quel momento, non è possibile eseguire alcun lavoro esterno aggiuntivo nella stanza. Inoltre, durante l'esecuzione di tutti i lavori, la tubazione deve essere sotto pressione, perché altrimenti i tubi potrebbero non sopportare cambiamenti improvvisi a contatto con l'ambiente e la loro espansione porterà a crepe di massetto o a se stessi.

Pavimenti: i principali tipi di pavimenti

Costruzione del pavimento - a terra, sui tronchi, sul piatto. Caratteristiche di vari tipi di sovrapposizioni, vantaggi e svantaggi.

Una delle più importanti unità strutturali di qualsiasi edificio è il sistema a pavimento - non il rivestimento decorativo finale, ma l'intera "torta" costituita da diversi strati. Esistono diversi tipi di pavimenti, diverse materie prime, metodo di produzione e caratteristiche. Chiunque si trovi di fronte a un cantiere o ad un'importante ristrutturazione, fa una scelta a favore di uno dei sistemi, in base alle sue capacità, preferenze e parametri di costruzione. Convenientemente, alcuni progetti comportano la creazione simultanea di un contorno di riscaldamento a pavimento - suola o aggiuntivo. Considerare i sistemi del pianale principale richiesti dagli utenti del portale FORUMHOUSE:

  • come rendere i pavimenti a terra;
  • come fare i pavimenti sui tronchi;
  • come realizzare pavimenti su solai.

Pavimenti a terra

Sovrapposizione monolitica - costruzione multistrato, disposta direttamente a terra all'interno del perimetro della fondazione, un tipo di massetto in calcestruzzo.

Il sistema è costituito dai seguenti livelli:

Terreno speronato - deve essere livellato. A seconda del livello, vengono aggiunti ulteriori centimetri al terreno o rimossi. Più accuratamente la superficie viene speronata e livellata, più forte e affidabile sarà il massetto.

Riempimento: la sabbia viene spesso utilizzata. Se, a causa dell'altezza della "torta", è richiesto uno strato spesso, si consiglia di riempire in diversi punti con la pigiatura di ogni strato (10-15 cm). Al fine di livellare al massimo, compattare il terreno e la lettiera, uno strato di pietrisco di una grande frazione viene versato sulla sabbia e compattato. È anche possibile utilizzare, anziché strati separati di sabbia e pietrisco, uno strato comune di sabbia e ghiaia, è necessaria la compattazione indipendentemente dal tipo di riempimento. La piastra vibrante, in diversi approcci con un cambiamento nella direzione del movimento, è la migliore amica dei sessi sul terreno.

Massetto di tiraggio - uno strato di cemento di pochi centimetri senza rinforzo. Rilevante per la forte pressione delle acque sotterranee e la creazione di strutture approfondite - negli scantinati, nei piani terra. Un'impermeabilizzazione bituminosa viene applicata sulla parte superiore del massetto, sigillando la superficie e richiedendo una base uniforme e rigida. Se stiamo parlando di pavimenti ordinari sul terreno e non ci sono problemi con il ristagno, fanno a meno del dispositivo di questo strato.

Impermeabilizzazione - elimina l'umidità, che verrà dal basso, utilizzando materiali diversi, ma nella maggior parte dei casi si tratta di un film spesso (da 150 micron), sovrapposto con un margine (15-20 cm), in uno o due strati. Le giunture sono fissate con nastro adesivo, un film da 20 cm viene messo sulle pareti.

Isolamento - materiali per lastre (PSB-25 o EPS, spessore da 100 mm), montati su testine impermeabili, sono utilizzati per l'isolamento di pavimenti. Quando si utilizza schiuma di polistirene estruso, è necessario uno strato di pellicola sulla parte superiore per evitare il contatto diretto con la malta cementizia. Polyfoam non ha paura di questo quartiere.

Massetto: lo spessore dello strato di calcestruzzo e il grado della malta utilizzata sono calcolati sulla base dei carichi previsti, in media 50 mm. L'accoppiatore è rinforzato con rete metallica con uno spessore di 4 mm. Maggiore è lo strato di massetto e maggiori sono i carichi previsti, più spessa deve essere la rete. Per garantire che lo strato di cemento, che protegge il riempimento da influenze esterne, sia uniforme, vengono utilizzati speciali supporti in plastica o dispositivi a portata di mano. Per mantenere il livello di riempimento, vengono utilizzati fari che sono equamente distanziati.

Con una torta standard, ci sono due modi per creare un pavimento sul terreno - combinando la lastra e la fondazione (un legamento rigido) e attraverso un nastro di smorzamento (massetto galleggiante), è possibile ottenere ulteriori informazioni sul nastro di smorzamento dal materiale Dry Massetto. Nel primo caso, la struttura dipende dal possibile restringimento delle fondamenta, nel secondo il massetto vive la propria vita e non è soggetto a deformazioni.

I vantaggi dei pavimenti a terra includono la loro efficienza energetica - accumulano calore, universalità - adatti a diversi tipi di terreno, durata - puoi dimenticare un massetto correttamente realizzato per molti anni. È anche interessante per i proprietari di case private versare immediatamente nel massetto il contorno del riscaldamento a pavimento - acqua o elettrico. Inoltre, per la maggior parte dei materiali di finitura, la lastra risultante sarà la base ottimale con messa a punto minima o nulla, se si tenta di mantenere il livello. Per un pavimento decorativo autolivellante, una base in cemento è l'opzione migliore.

Ma non ha fatto a meno di difetti - c'è una grande laboriosità del processo (uno degli utenti del forum ha guadagnato la sporgenza dei dischi senza calcolare le proprie forze), e l'incapacità di condurre comunicazioni nel terreno e l'aumento del prezzo al metro quadro con grandi volumi di recupero. Questo è uno dei tipi di piano più popolari controllati dai partecipanti al portale.

  • Regione di residenza - Stary Oskol, regione di Belgorod;
  • Tipo di fondazione - Tise;
  • Il tipo di pareti e il numero di piani - pareti di gas silicato sulla soluzione, intonacate dall'interno, non riscaldate dall'esterno fino a - 300 mm di spessore;
  • Pavimento a terra (a strati) - terra, sabbia, polietilene, feltro per tetti, calcestruzzo, EPPS (2 strati da 25 mm ciascuno), pavimento caldo: massetto da 50 mm con fibra di polipropilene, massetto da 10 mm, substrato speciale per TP, finitura - laminato 8 mm.

Massetto fluttuante, viviamo con un tale pavimento per diversi anni, i problemi e gli svantaggi non vengono notati, tutto è perfetto.

Un altro utente di FORUMHOUSE ha scelto i pavimenti a terra come la migliore opzione per il risparmio di calore.

La casa con una superficie totale di 135 m², io lavoro tutto l'anno nel modo di residenza per arrivi - un paio di settimane in esso e lo stesso in città. In parte grazie ai pavimenti a terra, che non rompono il contatto termico del volume interno della casa con l'enorme accumulatore di calore terrestre, spendo pochissimo sul riscaldamento. È vero, altri metodi di risparmio applicati al riscaldamento mi aiutano qui.

E questo artigiano ha costruito un fondamento concreto, che è stato fedelmente al servizio per due decenni.

Le fasi del dispositivo di un pavimento isolato termicamente sulla base concreta

La sistemazione del riscaldamento a pavimento su un tiraggio concreto può essere effettuata utilizzando:

  • cavo elettrico;
  • pellicola a infrarossi;
  • termomatov;
  • circuito idrico.

Il dispositivo della base concreta per i pavimenti isolati termicamente

Di tutti i sistemi, il circuito dell'acqua presenta vantaggi speciali:

Vantaggi di un pavimento isolato dal calore dell'acqua prima del riscaldamento abituale

  • risparmia il consumo di energia termica - dal 20% al 50%. Ciò è dovuto alla bassa temperatura, il calore non supera i 50 ° C;
  • crea un maggiore comfort, poiché il trasferimento di calore viene effettuato da una vasta area e non ci sono zone fredde;
  • la distribuzione di aria calda avviene sull'intera altezza della stanza. Quando si utilizza solo il riscaldamento del radiatore, l'aria fredda cade sul pavimento e l'aria calda sale dal soffitto. Di conseguenza, diventa difficile respirare e i piedi sono freddi;
  • igiene: l'assenza di circolazione d'aria elimina le correnti d'aria e la polvere;
  • il contorno dell'acqua fornisce una confortevole radiazione termica per l'uomo, che è meglio percepita dal corpo;

Il pavimento riscaldato è ideale per le camere dei bambini

Prima di prendere una decisione sull'installazione di un pavimento per acqua calda, prendere in considerazione alcuni punti negativi:

  • il costo di installazione di tale sistema sarà inizialmente da due a tre volte superiore rispetto ai suoi omologhi;
  • un'attenzione particolare dovrebbe essere prestata all'impermeabilizzazione, poiché il rischio di perdite è elevato;

Costi totali per i sistemi di riscaldamento a pavimento

Tecnologia di installazione di impianti di riscaldamento dell'acqua su un massetto in calcestruzzo

L'installazione viene eseguita in sequenza, a strati:

Massetto per il riscaldamento a pavimento dell'acqua

  • in primo luogo, la superficie ruvida deve essere pulita da polvere e detriti;
  • inoltre viene posato lo strato impermeabilizzante;
  • il nastro smorzante è incollato attorno al perimetro della stanza. Compenserà l'espansione lineare del massetto sotto effetti termici;
  • viene creato uno strato che svolge il ruolo di isolamento termico;

Il dispositivo di un pavimento isolato termicamente con un accoppiatore concreto

Cosa scegliere come impermeabilizzazione

Per una base di cemento, è necessario raccogliere un buon materiale impermeabilizzante in modo che in caso di perdite non rovinare l'intero sistema e impedire all'acqua di entrare nei vicini dal fondo, se ce ne sono.

Lo schema della torta per un pavimento caldo con impermeabilizzazione

  • materiale di copertura laminato;
  • film di plastica. Dovrebbe essere denso, almeno 200 μR;
  • mastice - è il miglior materiale impermeabilizzante, è raccomandato dagli esperti quando si organizza il pavimento d'acqua di grattacieli.

Tecnologia di impermeabilizzazione di posa:

  • Quando si utilizzano materiali bituminosi laminati, questi vengono fatti rotolare su una superficie pre-livellata (è possibile utilizzare un massetto o un primer sottile). Il materiale viene tagliato direttamente nella stanza, la tela viene sovrapposta (margini di 3 cm). La superficie inferiore della tela viene riscaldata con un bruciatore e incollata alla base. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alle articolazioni;

Lo schema di installazione di impermeabilizzazione per riscaldamento a pavimento

Quali materiali sono usati per l'isolamento termico

Esistono diversi tipi di sistemi di isolamento termico:

  • tipo di rotolo;
  • rinfusa;
  • spruzzato;
  • tipo piastrellato;
  • stuoie.

Isolamento termico per un pavimento di acqua calda

I seguenti materiali sono più spesso utilizzati per l'isolamento termico di un pavimento d'acqua:

  • lastre di lana minerale;
  • polistirolo estruso;
  • schiuma di polietilene laminata;
  • stuoie di polistirene con anse.

La scelta del materiale è dovuta ad alcuni fattori:

  • se la sistemazione dei piani viene eseguita in una casa di legno privata o in un appartamento al primo piano, è necessario un riscaldatore, il cui spessore è superiore a 10 cm;

Riscaldamento dei pavimenti sotto il pavimento caldo del sistema

Tecnologia di isolamento di posa:

  • se l'isolamento è del tipo a rullo, viene posato end-to-end con tele e le giunzioni sono incollate con un nastro di alluminio;
  • Disposizione di materassini o lastre su una base di cemento o di legno dovrebbe essere il più vicino possibile l'uno all'altro. I giunti sono nastrati, è inoltre possibile lubrificare i lati con la colla - questo migliorerà la forza della connessione;
  • Esistono speciali tappetini in polistirene. Hanno sporgenze sulla superficie - anse in cui è conveniente posare tubi. Se non ci sono tali sporgenze, è necessario posare una rete di rinforzo sopra l'isolamento, a cui verranno attaccati gli elementi riscaldanti.

Fasi di installazione di un pavimento riscaldato ad acqua

Regole per la posa dei tubi

Ci sono diverse opzioni per i tubi per un pavimento di acqua calda:

  • metallo e plastica;
  • di rame;
  • polietilene e polipropilene.

Tabella del trasferimento di calore da un pavimento riscaldato ad acqua in base alla temperatura di mandata

Il dispositivo di elementi riscaldanti può essere di diversi tipi:

  • serpente;
  • doppio serpente;
  • lumaca;
  • doppia chiocciola.

Schemi del dispositivo di tubi di un pavimento riscaldato ad acqua

Il modo più semplice è un serpente ed è più adatto per l'installazione di riscaldamento a pavimento in una casa di legno.

Regole di base per l'installazione dei tubi:

Calcolo del sistema di riscaldamento a pavimento

  • è necessario ritirarsi dalle pareti di almeno 150 mm;
  • la distanza tra le spire deve essere di almeno 100 mm e massima di 300 mm;
  • vicino a finestre o lungo pareti esterne, i tubi devono essere posati l'uno vicino all'altro;
  • se la stanza è più di 40 m 2, devono essere realizzati due o più circuiti, rispettivamente, per fornire questo armadio di distribuzione;
  • non installare un circuito per stanze adiacenti.

Tecnologia di fissaggio di tubi al materiale termoisolante:

  • Se vengono utilizzati tappetini a spillo, gli elementi riscaldanti sono installati nelle scanalature e non richiedono una fissazione aggiuntiva;

Il processo di installazione di un pavimento riscaldato ad acqua sui tappetini in polistirene espanso

Dopo l'installazione degli elementi riscaldanti, è necessario verificarne la tenuta:

Riscaldamento a pavimento del consumo di calore da tavolo

  • l'acqua è fornita a ciascun circuito;
  • alta pressione è stata creata - 6 bar;
  • in tali condizioni, il sistema dovrebbe essere compreso tra 24 e 48 ore;
  • tutti i giunti sono controllati per perdite;
  • tutti i difetti devono essere prontamente corretti.

colino

Si sconsiglia l'uso di normali malte cementizie per pavimenti con acqua calda, poiché non è sufficientemente resistente e si possono verificare fessure dovute alla costante esposizione al calore.

La composizione del pavimento d'acqua con un massetto di cemento

  • massetto a umido - calcestruzzo con l'aggiunta di plastificanti speciali;
  • massetto semisecco - simile nel contenuto al calcestruzzo, ma viene aggiunta meno acqua;
  • massetto autolivellante - formulazioni asciutte pronte, in cui l'acqua viene aggiunta immediatamente prima di colare il massetto. Riempiono uniformemente tutti i vuoti e la superficie è livellata sotto il suo stesso peso.

La scelta del massetto a causa di preferenze e capacità personali. Va notato che è possibile iniziare a posare il rivestimento di finitura:

  • con un massetto di cemento - dopo 28 giorni;
  • con semi-secco - 4 giorni;
  • a secco - dopo 24 ore.

L'uso di rivestimenti in legno per il riscaldamento a pavimento

In una casa di legno con soffitti fragili, un massetto di cemento non è raccomandato a causa del suo peso elevato, pertanto è possibile utilizzare pannelli in fibra di gesso (GVL). Sono disposti in due strati, secondo uno schema a scacchiera. Questa opzione è adatta anche per ambienti con soffitti bassi, poiché lo spessore dell'intera torta del riscaldamento a pavimento non supererà i 10-15 cm.

Cappotto di finitura

Il dispositivo dei pavimenti ad acqua termina la posa del rivestimento di finitura. Potrebbe essere:

Il processo di posa del pavimento su un pavimento caldo

  • pavimenti in laminato;
  • piastrelle;
  • linoleum;
  • parquet

L'unica condizione per la selezione è l'etichettatura dei materiali - i produttori indicano se i rivestimenti sono adatti per il riscaldamento a pavimento. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al laminato e al linoleum.

Il tappeto come rivestimento è meno preferito a causa della sua alta conduttività termica e dei rischi di accensione. Se il sistema di riscaldamento è costruito su un pavimento in legno, il parquet viene spesso utilizzato e, meno spesso, con piastrelle di ceramica, a causa del suo notevole peso.

Il dispositivo di un pavimento per acqua calda - tecnologia di installazione

A volte il sistema di riscaldamento totale non è abbastanza efficace e la casa non è un ambiente abbastanza confortevole. Per correggere la situazione, è possibile installare un pavimento per l'acqua calda. In alcuni casi, potrebbe essere l'unica fonte di riscaldamento dell'ambiente.

Il design è un sistema flessibile di tubi, all'interno del quale si muove l'acqua calda. Di regola, è chiuso con un massetto di cemento. Pertanto, il pavimento e lo strato inferiore di aria nella stanza si riscaldano fino a una certa temperatura.

Questo sistema è più spesso usato nelle case private. Negli appartamenti è meglio usare il meccanismo che funziona con l'elettricità. Dopotutto, secondo la tecnologia, è impossibile connettersi al sistema di drenaggio centralizzato, poiché ciò potrebbe disturbare la circolazione dell'acqua nel sistema principale.

Se si desidera creare un sistema di riscaldamento aggiuntivo, è possibile montarlo facilmente. Ma se questa è la principale fonte di riscaldamento, saranno necessari calcoli precisi, che terranno conto delle caratteristiche del layout e del progetto dell'edificio, li collegheranno alle leggi della fisica e dell'idraulica e progetteranno un sistema di riscaldamento efficiente utilizzando un pavimento riscaldato funzionante su acqua calda. Cioè, senza esperti non si può fare.

Prima di prendere una decisione sul miglioramento del sistema di riscaldamento, è necessario studiare che cos'è uno schema di riscaldamento con un pavimento d'acqua.

Il design completamente assemblato è di diversi livelli uguali. Nel linguaggio professionale, si chiama torta.

Consideriamo più in dettaglio il dispositivo di un pavimento per l'acqua calda:

  • Le basi Si tratta di una lastra di cemento, o di pavimenti grezzi di truciolato o tavole naturali;
  • L'efficace copertura impermeabilizzante che fissa su ciascun lato un nastro protettivo;
  • Sistemi di isolamento termico che impediscono perdite di calore dalla stanza;
  • I tubi attraverso i quali l'acqua viene riscaldata dalla stanza;
  • Composizione concreta;
  • Finitura del pavimento pulito.

Lo spessore totale del rivestimento dipende dall'isolamento utilizzato, dallo spessore del massetto e dal diametro dei tubi. In media, questo indicatore dovrebbe essere nell'intervallo di 7-15 cm.

In generale, lo schema di raccolta di questo piano non è troppo complicato. Se affronti seriamente il problema e metti ognuno dei livelli con le tue mani, in futuro non avrai problemi con il riscaldamento.

Caratteristiche che pongono un pavimento caldo

Prima di iniziare i lavori per la creazione di un pavimento riscaldato, è necessario smantellare la vecchia pavimentazione. Inoltre, viene rimosso completamente, alle solette.

In base alle norme di sicurezza, un gruppo di pavimento con funzionamento a circolazione d'acqua deve essere completamente asciutto e pulito. La differenza di altezza massima sull'intera superficie non deve superare 0,5 cm. Se questa cifra è maggiore, è necessario livellare la superficie prima dell'installazione. Questo è fatto con un altro strato di massetto.

Dopo il calcestruzzo si indurisce, la base viene tappezzata da uno strato impermeabilizzante. Un film di almeno 250 micron è più adatto per questo scopo. Molto spesso, la larghezza del materiale non è sufficiente per chiudere l'intero perimetro della stanza e devi impilarlo in file, ognuna delle quali deve avere una sovrapposizione di 10 cm alla precedente. Per forza strutturale, le cuciture sono nastrate. Le indennità sono fatte sulle pareti. I film in eccesso vengono tagliati con un coltello.

Posa di film plastico su un massetto di cemento grezzo

Per creare un sistema chiuso, un nastro speciale viene incollato ai punti di contatto tra il pavimento riscaldato e le pareti. Questo rimuoverà i cosiddetti "ponti freddi".

Inoltre, la striscia di smorzamento protegge il sistema a mano da eventuali danni e ne impedisce la rottura a causa dell'espansione del massetto.

Il dispositivo di un pavimento riscaldato ad acqua al primo piano richiede uno strato isolante più spesso. Secondo i calcoli degli esperti, le sue dimensioni dovrebbero essere più di 50 mm. Negli altri piani sono sufficienti solo 20 mm.

Penofol è considerato il materiale isolante più popolare tra i costruttori. Combina le migliori qualità di polistirolo espanso e alluminio. Inoltre, questo materiale è resistente al fuoco, praticamente non assorbe acqua e non emette sostanze nocive.

Incollaggio del nastro dell'ammortizzatore della stanza perimetrale

Tuttavia, per l'installazione delle proprie mani, è possibile utilizzare materiali più semplici, come lastre fatte di polimeri. Sono resistenti alla deformazione e possono sopportare carichi piuttosto grandi. Il loro schema di assemblaggio non richiede elementi di fissaggio, poiché la connessione è un metodo di bloccaggio.

Posa di lenzuola di penofola

Principi di installazione della condotta flessibile

Per creare un pavimento riscaldato con acqua, vengono utilizzati due tipi di tubi. Possono essere di metallo o di plastica.

Nel secondo caso viene utilizzato il polietilene ad alta resistenza, caratterizzato da flessibilità e resistenza alle sollecitazioni meccaniche. Una struttura creata da un tale materiale non si deforma e non vi si formano crepe.

Posa della pipeline dal polietilene

Il sistema di tubazioni con un'azione di circolazione dell'acqua in tubi di metallo-plastica riscalda il pavimento più rapidamente, pur avendo almeno le stesse elevate qualità tecnologiche.

Affinché il sistema autoassemblato funzioni senza guasti, è necessario seguire alcune regole importanti per l'installazione della pipeline. Sono come segue:

  • la posizione dei tubi nelle parti più fredde e bagnate della stanza dovrebbe essere più densa. Ad esempio, vicino alla finestra e alle aperture della porta e alle pareti esterne, la distanza tra le file di cablaggio è preferibile fare meno rispetto al centro della stanza;
  • la distanza dalle pareti non deve essere inferiore a 15 cm;
  • tra le bobine è necessario lasciare una distanza non inferiore a dieci, ma non superiore a 30 cm;
  • affinché lo schema di riscaldamento a pavimento funzioni nel modo più efficiente possibile, la lunghezza totale del cablaggio non deve superare i 100 m. Questo è descritto in condizioni di processo;
  • i giunti tra le lastre della lastra principale devono essere protetti con uno speciale inserto metallico, la cui lunghezza supera i 30 cm;

In modo che la posa di tubi portasse il massimo beneficio, è montata secondo un certo schema.

Molto spesso ciò avviene sotto forma di spirale, zigzag o serpente. Ognuno di loro ha certi e importantissimi vantaggi. Ma la scelta del layout dipende solo dalle preferenze del proprietario.

Schemi di posa della conduttura di un pavimento di acqua calda

Se la disposizione del pavimento riscaldato ad acqua ha diversi rami indipendenti, l'unità di distribuzione viene installata nella stanza a cui verranno collegati. È meglio se lo spazio riservato a questa costruzione sarà nell'angolo stesso della stanza in modo da non interferire con la vita della famiglia.

Approvazione del sistema di riscaldamento a pavimento montato

Dopo aver completato il montaggio del sistema con le proprie mani e averlo collegato alla rete idrica e alla rete elettrica, è necessario verificare l'efficienza del suo funzionamento. Per fare ciò, tutti i circuiti sono alimentati alternativamente con acqua passata.

In parallelo, sotto la pressione dell'acqua, i tappi per l'aria e la polvere accumulata vengono espulsi dai tubi. Se ciò non accade, è necessario aprire i rubinetti, che dovrebbero trovarsi su ciascun ramo del circuito e abbassare gradualmente l'aria.

Prova di pressione della condotta del pavimento d'acqua con doppia pressione di esercizio

Secondo le regole tecnologiche, il test dovrebbe durare almeno un giorno sotto pressione di lavoro. Non assicurandoti di non aver commesso errori durante l'installazione dei tubi e che il circuito sia completamente pronto per il funzionamento (ovvero, non scorre ovunque e la pressione si mantiene bene) non puoi procedere allo stadio successivo.

Massetto di finitura

Dopo che il cablaggio del tubo è pronto e controllato, è possibile procedere alla creazione di un rivestimento. Questo strato è anche importante nel processo di creazione di pavimenti ad acqua calda, come il resto.

I lavori per l'installazione del massetto di finitura in calcestruzzo, fatto a mano, vengono eseguiti rigorosamente secondo le regole. Devono prima essere studiati.

Quindi, in cima alla griglia della pipeline, devi inserire una rete metallica di rinforzo. Dovrebbe avere i seguenti parametri:

  • sezione trasversale dell'asta superiore a 0,3 cm;
  • dimensione della cella di circa 10x10 cm;

La griglia non deve toccare le pareti, rifilate attorno al perimetro del rivestimento di decompressione;

Per rafforzare il massetto, è possibile utilizzare anche fibre in metallo o polimeri durevoli. Viene introdotto subito prima di versare il massetto nella soluzione liquida.

Come strato di finitura possono essere utilizzati composti autolivellanti o plastificanti introdotti nella soluzione di massetto. In quest'ultimo caso, ciò aumenterà la plasticità della composizione.

Versare un massetto di cemento su una tubazione montata

Allo stesso tempo, lo spessore del massetto da un calcestruzzo non è inferiore a 5 cm e con l'aggiunta di plastificanti speciali - solo 3,5 cm.

Secondo la tecnologia, il tempo di asciugatura del massetto è di circa un mese. Va ricordato che la creazione di un massetto in calcestruzzo avviene solo quando la condotta è completamente operativa. Quando dentro i tubi c'è acqua sotto pressione.

Solo dopo che si è completamente indurito, puoi applicare un rivestimento di finitura. Ma, comunque, non dimenticare, per un minuto, che i tubi sono posati sotto la cravatta principale. Se li danneggi, tutto il lavoro sarà fatto invano.

Sarà possibile collegare il riscaldamento immediatamente dopo l'installazione del coperchio principale.

Quando si sceglie un materiale per pavimenti, con un sistema di riscaldamento a pavimento già installato, non dimenticare che il coefficiente di resistenza al trasferimento di calore con questa finitura non deve superare 0,16 K / W per metro quadrato. Cioè, tali materiali attualmente popolari come il sughero, alcuni tipi di linoleum e moquette non possono essere utilizzati per creare un rivestimento di finitura in una stanza dove ci sono pavimenti riscaldati ad acqua. L'eccezione è fatta di materiali sui quali c'è una marcatura speciale.

Per impostare e regolare la temperatura all'interno dei tubi, sono installati dispositivi speciali. Questi includono valvole e manometri. Sono montati sui tubi che alimentano il liquido di raffreddamento. Con il loro aiuto, è possibile regolare il sistema interno e la temperatura ambiente.

Confronto tra acqua e riscaldamento a pavimento elettrico

La prima differenza tra i sistemi di pavimenti termoisolanti con un refrigerante per l'acqua risiede nel fatto che la loro durata di vita è più lunga di quella di quelli elettrici, circa due volte.

Tuttavia, lo schema del fondo dell'acqua è più complesso e richiede molto tempo dal momento dell'accensione fino al set completo di temperatura. Il cavo elettrico, al contrario, si riscalda e si raffredda all'istante.

Il fondo dell'acqua è più suscettibile alla deformazione e quindi gli spegnimenti di emergenza sono possibili nel momento più inopportuno. Inoltre, lo schema di riscaldamento che utilizza tubi dell'acqua prevede la presenza di una pompa.

Tuttavia, i pavimenti riscaldati con l'aiuto dell'acqua calda sono molto più economici di quelli con un circuito elettrico.

Di base o facoltativo?

Quando si sceglie un sistema di riscaldamento è necessario prendere in considerazione alcuni requisiti. Per rendere il sistema principale dei pavimenti caldi, lavorando dal refrigerante, è necessario fare alcuni calcoli. Ad esempio, calcolare il livello di perdita di calore in casa. Questo valore dipende dal numero di finestre, dall'affidabilità dell'isolamento delle pareti e dai finestrini a doppio vetro. La tabella di calcolo può essere scaricata su Internet.

Inoltre, si consideri che il layout si trova a una certa distanza dalle pareti esterne, il che riduce in qualche modo la sua efficacia. Confrontando la potenza del sistema e l'area dell'alloggiamento, puoi fare la necessaria conclusione.