Distanza standard dal pozzo alla casa in un sito di campagna

La domanda su dove scavare un pozzo, per essere sicuri che l'acqua in essa sia pulita e in grande quantità, preoccupa coloro che stanno andando ad organizzare l'approvvigionamento idrico del cottage estivo da questa struttura idraulica. Sembrerebbe che la domanda riguardi solo il luogo, ma va notato che esistono documenti speciali delle istituzioni pubbliche che determinano con precisione la distanza dal pozzo alla casa e ad altri edifici e strutture. Uno di questi è SNiP 30-02-97, che tratta le norme di pianificazione e costruzione delle aree suburbane.

Bene la costruzione vicino alla casa

Posizione degli standard del pozzo nel paese

Ma in qualsiasi documento, anche nel SNiP designato, non si possono trovare le distanze normative esatte se si tratta di un pozzo per l'acqua potabile. Il fatto è che il pozzo in sé non porta carichi sull'edificio. Pertanto, è spesso possibile trovare pozzi che vengono scavati all'interno della casa. È vero, è necessario fare una prenotazione che questo tipo di edificio è possibile se la casa non è costruita su fondamenta poco profonde.

Solitamente le strutture di fondazione poco profonde sono costruite per strutture piccole e non pesanti. Quando si estrae il terreno all'interno della casa o vicino alla fondazione, possono verificarsi i suoi movimenti, che influenzano la qualità non solo della struttura di fondazione, ma anche della struttura principale nel suo insieme. Pertanto, è per questi casi che esiste la norma della distanza dal pozzo all'edificio. Non dovrebbe essere inferiore a 3 m.

Rete di approvvigionamento idrico locale

Ma è necessario tener conto del fatto che il pozzo può fungere da fonte d'acqua, che è il luogo di presa per la rete locale di approvvigionamento idrico. Se si installa una pompa nell'albero del pozzo e la si collega con un tubo o un tubo con tubazioni interne idrauliche, è possibile garantire la presenza costante di acqua nella casa. E a questo proposito, più la costruzione del pozzo è vicina alla casa, meglio è.

  • Innanzitutto, in questo modo, viene ridotta la distanza tra la sorgente e i consumatori, il che rende possibile accorciare la linea di alimentazione dell'acqua e utilizzare la pompa con meno energia. E questo è un buon risparmio di denaro.
  • In secondo luogo, le ridotte dimensioni dell'area suburbana non consentono di realizzare costruzioni su larga scala o di eseguire progetti decorativi del territorio. Pertanto, la compattezza è il requisito principale dell'edificio.

La distanza dal pozzo agli oggetti fognari

Per quanto riguarda gli edifici o gli oggetti rimanenti, il pozzo può essere costruito a distanza:

  • più di 30 m da edifici che contengono bestiame o pollame;
  • più di 4 m dagli alberi piantati, questo è nel caso in cui le radici delle piantagioni raggiungano il pozzo e inizino a distruggerlo;
  • più di 1 m da arbusti;
  • e almeno 30 m a pozzi neri, fosse settiche, tombini di acque luride, servizi igienici e altri oggetti associati a liquami o inquinamento.
Attenzione! La condizione ottimale è se il pozzo verrà scavato più in alto rispetto alle strutture fognarie. E qui vengono presi in considerazione non solo i propri edifici, ma anche il vicinato.

La foto sotto mostra la disposizione del pozzo rispetto alla casa principale e altri edifici nel cottage estivo. Allo stesso tempo, l'autore della figura ha delineato la posizione ideale, che garantisce che l'acqua all'interno dell'oggetto idro-tecnico sia sempre adatta per bere.

La posizione ideale del pozzo nel cottage estivo

Caratteristiche costruttive

In linea di principio, non è molto difficile scegliere un posto per un pozzo, se hai un piano per costruire un cottage estivo sulle tue mani. Questo sarà particolarmente importante per coloro che stanno appena iniziando ad attrezzare il cottage. Se la casa è ancora solo in termini di costruzione, allora si può scavare in sicurezza un pozzo, che si è deciso di organizzare all'interno dell'edificio. Inoltre, la costruzione di edifici richiederà acqua, quindi la costruzione di una fonte d'acqua sarà molto importante nelle prime fasi di abbellimento di un sito di un paese.

Se la fondazione è già stata versata, in questo caso, puoi anche scavare un pozzo all'interno. Sebbene non ci siano problemi a farlo con la casa già costruita. Semplicemente, più spazio libero e aperto, più facile è scavare il terreno.

Va anche notato che il pozzo all'interno dell'edificio è una perdita nello spazio abitativo della casa. Se l'area totale è grande, non ci saranno problemi. Ma nei piccoli edifici, dove ogni metro quadrato conta da tale impresa, è meglio rifiutare. Puoi scavare un pozzo nel seminterrato, se questo è previsto nel progetto della casa. L'albero del pozzo dovrà essere pulito regolarmente e talvolta riparato - questa è l'installazione dell'unità di pulizia, sporcizia e detriti, quindi lo spazio intorno al pozzo deve essere pulito facilmente, ei materiali di finitura devono essere resistenti all'umidità.

Per quanto riguarda il pozzo vicino alla fondazione o in qualsiasi altro luogo, è il più semplice. Il caso può essere complicato solo dalla presenza di grandi alberi, le cui radici hanno una vasta rete di posa. Pertanto, vale la pena considerare anche tali apparentemente non i requisiti e le condizioni più rigorose.

Bene dentro casa

Ma, come dimostra la pratica, la maggior parte dei problemi creerà pozzi di piccola profondità. Ciò indica principalmente che la falda acquifera si trova molto vicino alla superficie della terra. Quando una mina viene scavata, l'acqua dell'orizzonte sale di 1,5-2 m, riempiendo il bacino imbrifero. Cioè, la sua posizione diventa ancora più alta. E se la costruzione dell'albero e la formazione dell'albero sono sbagliate, allora c'è un'alta probabilità che, mentre filtra attraverso le pareti del rivestimento dell'albero, l'acqua inizi a sciacquare la fondazione stessa. E questo è un grosso problema.

Pertanto, è molto importante avere cura di sigillare la costruzione del pozzo. Soprattutto se è finito con legno, pietra o mattoni. A questo proposito, anelli in cemento armato garantiscono la massima tenuta.

Quindi, la distanza dal pozzo alla casa e ad altri edifici nel cottage estivo è una quantità molto importante. Da quanto sopra, possiamo concludere che il più delle volte questo indicatore influenza la pulizia dell'acqua nel pozzo e le condizioni tecniche della casa, prima di tutto le fondamenta.

La distanza dal pozzo al pozzo, da casa al pozzo

La distanza dal pozzo al pozzo e ad altri edifici

In assenza di un approvvigionamento idrico centralizzato, le fonti d'acqua sono acque interrate sotterranee. Per l'accesso gratuito all'acqua del sito di solito si dispone un pozzo dell'albero. Con l'osservanza della tecnologia, dà acqua buona, duratura e facile da usare. Una delle condizioni importanti per la corretta posizione della fonte d'acqua sul sito è di mantenere la distanza ottimale dal pozzo alla fossa settica, altri pozzi e altre strutture.

Posizione corretta del pozzo sul sito - un compito ingegneristico difficile, che sottovaluta i proprietari inesperti delle case di campagna. Affinché le operazioni di approvvigionamento idrico e di sistemi fognari siano privi di problemi, è necessario anche prima dell'inizio dei lavori capire che esistono norme e regolamenti che, se non seguiti, porteranno a problemi in futuro.

Selezione del sito e determinazione della profondità

Quando si costruisce un pozzo, è necessario determinare la profondità prevista e il numero di anelli. Se il sito è nuovo e la costruzione non è ancora iniziata, la ricerca di acqua dovrebbe essere avviata con un'indagine sulle fonti utilizzate dai vicini.

Per fare questo, dovresti scoprire le seguenti informazioni:

  • La profondità di pozzi e pozzi nelle aree adiacenti;
  • Volumi di perdita d'acqua;
  • Condizioni d'uso;
  • Caratteristiche di funzionamento

In assenza di vicini, il compito è complicato. Quindi si consiglia di utilizzare uno dei metodi per determinare la fonte d'acqua. Il più popolare di loro sono:

  • Dowsing;
  • Indicazioni idrogeologiche;
  • Manifestazioni locali di acqua

Nessuno di questi darà una garanzia assoluta sull'affidabilità dei dati. Test di perforazione è considerato un metodo affidabile. Tuttavia, è necessario essere consapevoli che può essere eseguito a una certa distanza da fonti d'acqua nelle aree limitrofe. Altrimenti, l'acqua da loro può semplicemente andare nei pozzi appena formati. Inoltre, questo metodo è piuttosto costoso e più adatto alle aree non sviluppate.

Criteri di selezione

Un'attenta selezione del sito è un prerequisito per la creazione di una fonte di approvvigionamento idrico affidabile e di alta qualità. Tale approccio eliminerà il rischio di ottenere acqua che non soddisfa gli standard sanitari e tecnici. Quando si sceglie un posto sono guidati da tali criteri come:

  • Posizione comoda sul sito;
  • La distanza tra pozzi e oggetti d'uso;
  • Distanza dalle fonti di inquinamento.

Il pozzo dovrebbe fornire acqua per la casa e il sito, per non danneggiare gli edifici e i pozzi adiacenti. Non dovrebbe interferire con i viaggi, gli edifici, i percorsi, il giardino e, naturalmente, i vicini.

Quello che devi sapere sulla distanza del pozzo fino alla fondazione

Il problema della posizione del pozzo sul sito è particolarmente rilevante per i proprietari di piccole aree. La costruzione dovrebbe essere il più comoda possibile. Per fare questo, è organizzato in modo tale che senza uno sforzo particolare è possibile organizzare la fornitura di acqua a tali edifici sul sito, come una casa o un bagno, così come al giardino. Di solito, per il pozzo, viene scelto il posto più alto del sito, non dovrebbe essere permesso di avere pozzi neri di vicini situati sopra di esso lungo il rilievo.

Inoltre, l'influenza della miniera sull'edificio vicino dovrebbe essere presa in considerazione. Per il bene scegli un posto più vicino a casa. Ciò è dovuto alle peculiarità dell'organizzazione dell'approvvigionamento idrico: la fornitura di acqua a una casa su lunghe distanze è costosa. I pozzi possono persino costruire all'interno della casa. Di solito, prima organizzano un pozzo e poi scavano una fossa di fondazione. Dovrebbe tenere conto del tipo di suolo e delle condizioni topografiche del sito.

Un'altra cosa è quando la casa è pronta, e il pozzo è solo nei piani. Le case su fondazioni poco profonde possono soffrire per la vicinanza delle miniere. Non è necessario disporre i pozzi nelle immediate vicinanze di tali strutture. Fondamenta di strisce superficiali su argilla sono particolarmente pericolose a questo proposito. Qui è necessario prendere in considerazione la profondità del pozzo. Più problemi per gli edifici sono pieni di miniere poco profonde. L'acqua può sciacquare le fondamenta.

I pozzi possono essere posizionati a una distanza non inferiore a 3 m dalle fondamenta degli edifici. Questa regola è specificata in SNiP 30-02-97. La distanza minima dagli edifici per la manutenzione degli animali è di 4 m, altri edifici 1 m, alberi 4 m, arbusti 1 m.

Quale dovrebbe essere la distanza tra i pozzi

Il dispositivo di approvvigionamento idrico locale sul sito dovrebbe essere eseguito secondo il progetto. Se viene chiaramente indicato la quantità e le strutture necessarie per il sistema, molte domande scompariranno da sole. La documentazione dovrebbe anche indicare la distanza esatta dal pozzo al pozzo.

I proprietari di case di campagna costruiscono spesso un sistema di approvvigionamento idrico con le proprie mani, un progetto non viene elaborato. Pertanto, abbiamo bisogno di un'istruzione che ti indichi come calcolare la posizione dei pozzi.

Quando si crea un impianto idraulico domestico, un pozzo non costa, abbiamo bisogno di ulteriori serbatoi. Sono necessari per mantenere la rete e per eliminare le emergenze. Il numero di tali mine e carri armati dipende da:

  • La distanza del pozzo fino alla fondazione della casa;
  • La presenza sul sito di altri edifici, condotte e altre strutture;
  • La complessità del rilievo, tenendo conto delle differenze di altezza;

Il dispositivo di un sistema di approvvigionamento idrico con un pozzo vicino alla casa

L'opzione migliore e più semplice è una visione bene. È adatto per le aree in cui il locale per bere si trova il più vicino possibile alla casa. Si trova all'ingresso del gasdotto nell'edificio.

I calcoli vengono effettuati tenendo conto del fatto che la distribuzione esterna dei tubi viene effettuata a 20 cm dalla parete. Se il diametro del pozzo è di 1 metro, la distanza dal suo asse al muro sarà di almeno 70 cm.

Il dispositivo di un sistema di approvvigionamento idrico con un pozzo lontano dalla casa

La situazione è complicata quando la fonte di acqua potabile è significativamente lontana da casa. In questo caso, sarà necessario costruire diversi serbatoi di ispezione. La distanza massima tra i pozzi di approvvigionamento idrico è di 15 m. Per le strutture di osservazione delle fognature, questa regola non è diversa.

In caso di necessità di cambiare la direzione della condotta, costruire il pozzo rotante. La connessione di tutti i nodi dovrebbe essere il più accurata possibile. In questi luoghi più spesso si verificano altri blocchi.

Nelle aree con differenze di altezza, è necessario modificare la profondità del tubo. Per fare questo, costruisci un design differenziale. L'intero sistema idraulico è posto ad angolo rispetto al pozzo.

Le distanze da questa struttura ad altri componenti del sistema di approvvigionamento idrico sono governate esclusivamente dalle caratteristiche della topografia del sito. Per ottimizzare i costi di manutenzione e risparmiare sul dispositivo, entrambe le strutture ausiliarie possono essere combinate con i tombini.

Il diagramma mostra la distanza del pozzo per il bagno da altre strutture:

La posizione del pozzo per il bagno nella zona

fogna

Affinché l'approvvigionamento idrico funzioni, è necessario osservare le distanze dalle fonti di inquinamento al pozzo con acqua potabile e tra gli elementi del sistema fognario del sito. Queste regole sono specificate in SNiP 2.04.03-85. Allo stesso tempo, le strutture sono prese in considerazione non solo nella propria terra, ma anche in quelle vicine.

La distanza tra il pozzo e la fossa settica

Le strutture idriche dovrebbero essere costruite alla massima distanza da discariche, impianti industriali, fosse settiche, collettori e altre fonti di inquinamento. La distanza minima dalla fonte di acqua potabile ai pozzi con fognature e pozzi neri è di 50 m, gli edifici per le aziende zootecniche sono 30 m. La distanza dalla fossa settica ai locali residenziali è di 7 m.

Qui la regola principale è: più l'acqua è lontana dalla fonte di inquinamento, minore sarà l'impatto negativo su di essa.

Tipi di pozzi di fogna e la distanza tra loro

Il sistema fognario in una casa di campagna è una questione semplice. E abbastanza sotto il potere di qualsiasi uomo artigiano. Il sistema più semplice consiste in una fossa settica e una conduttura. Tutti i tubi e le fosse richiedono un monitoraggio costante, pertanto, costruire ulteriori tombini di fognatura. Sono gli stessi del sistema di approvvigionamento idrico, suddivisi nei seguenti tipi:

I principi del loro dispositivo praticamente non differiscono dai pozzi d'acqua. La distanza minima tra tali impianti tecnici è di 15 m. Se il sistema è limitato a un tubo, la distanza può aumentare fino a 50 m.

Prima di iniziare il lavoro, è necessario riflettere attentamente sulla disposizione dei cavi e sul sito di installazione dei pozzi. La presenza di un piano pronto ridurrà il costo del dispositivo di scarico e la fornitura d'acqua sul sito.

Per ridurre al minimo il rischio di ottenere acqua di scarsa qualità, è necessario selezionare attentamente un luogo per creare una fonte autonoma di approvvigionamento idrico. Il pozzo è una costruzione di capitale, è organizzato per un lungo periodo. In caso di fallimento, è quasi impossibile trasferirlo in un altro luogo. E il mancato rispetto delle regole relative alla distanza delle comunicazioni con altri oggetti sul sito può portare al fallimento dell'intero sistema di approvvigionamento idrico e fognario.

Distanza ammissibile dalla rete idrica alla fondazione

Durante la posa delle reti di ingegneria, sono guidate dagli atti normativi sviluppati dagli specialisti, tenendo conto della loro posizione ottimale e sicura, che sono obbligatori per gli sviluppatori statali e le organizzazioni private. Gli standard, uno dei quali è la distanza dalla rete idrica alla fondazione, devono essere osservati nel singolo edificio per evitare ulteriori problemi durante il funzionamento.

Tipicamente, il design delle case, oltre alla planimetria dell'edificio, include il layout delle utilità sul sito, la profondità della loro posa e la distanza dagli oggetti sul sito. Questo tiene conto della possibilità di una posa in comune delle comunicazioni, la distanza tra autostrade parallele o intersecanti, tra cui acqua, fognature, cavi elettrici e linee del gas.

Fig.1 Home e reti di servizio

Quali sono i requisiti per l'ubicazione delle comunicazioni sotterranee

Il documento normativo principale che viene seguito durante la costruzione è SNiP 2.07.01-89 con l'indicazione delle distanze durante la posa delle comunicazioni tra loro e altri oggetti dal punto di vista della sicurezza e dell'affidabilità.

Durante l'operazione di reti fognarie, di riscaldamento e di approvvigionamento idrico, l'impatto negativo sulla fondazione di strutture di un ambiente portatile dovrebbe essere preso in considerazione quando i tubi si rompono. Il fluido che fuoriesce può minare le fondamenta del suolo, penetrare nelle stanze inferiori e nel seminterrato, causando danni significativi agli edifici.

Nel caso di posa vicino al seminterrato delle comunicazioni della falda durante l'operazione di strutture dovrebbe prendere misure per la loro posizione sicura rispetto all'edificio. Quando non è possibile mantenere una distanza di sicurezza dalle condutture all'edificio per motivi tecnici, utilizzano alloggiamenti per proteggere le comunicazioni sotterranee. Dopo il coordinamento con le autorità di vigilanza, vicino alle fondazioni, è consentito posare il sistema di approvvigionamento idrico nel caso, che fornisce l'isolamento dei tubi in caso di precipitazioni, e protegge la fondazione stessa da danni dovuti al danneggiamento del sistema di approvvigionamento idrico.

Tipicamente, in un sito con una casa costruita, si trovano vari tipi di reti, acqua, fognature, riscaldamento, tubi del gas sono posati nel terreno e il cavo di alimentazione è tirato. Per una posizione sicura l'uno rispetto all'altro di vari tipi di autostrade, è necessario conoscere la norma delle distanze tra le comunicazioni in parallelo e la disposizione perpendicolare.

Inoltre, la conoscenza delle norme aiuterà a risparmiare denaro, poiché alcuni tipi di comunicazioni possono essere collocati in una singola trincea senza conseguenze negative significative in caso di rottura della tubazione.

Fig.2 Plot plan - un esempio

Modalità di posa delle reti sotterranee

Collettori, gallerie e canali sono utilizzati per disegnare servizi sotterranei nell'ingegneria civile, mentre i fossati scavati nel terreno vengono utilizzati nei servizi domestici per la posa di condotte. Se non è possibile scavare trincee in modo aperto, la posa di tubi senza scavo avviene mediante perforazione, perforazione o spinta del terreno con martinetti idraulici. All'estero (in Germania) un metodo efficiente di posa dei tubi è ampiamente utilizzato con l'ausilio di attrezzature speciali che tagliano una trincea e immerge contemporaneamente una tubazione polimerica.

Secondo il metodo di disposizione delle comunicazioni nelle trincee consideriamo:

Metodo separato Quando si installa ogni linea è montata nel suo canale, il metodo è costoso quando si pone un gran numero di comunicazioni nelle vicinanze.

Metodo congiunto Secondo SNiP 2.07.01-89, è consentito posare linee termiche da 50 a 90 cm di dimensioni in trincee comuni, fornitura di acqua fino a 50 cm, oltre 10 linee di comunicazione o cavi elettrici di potenza con tensione fino a 10.000 volt, se non c'è abbastanza spazio per tirare linee in trincee individuali sito.

È vietato gettare gasdotti e autostrade che spostino sostanze infiammabili e combustibili vicino ai cavi elettrici.

È consentita l'installazione di condotte idriche in gallerie con altre utenze (SNiP 2.04.02-84) ad eccezione di condotte con un ambiente portatile combustibile ed altamente infiammabile.

Quando si posizionano i raccordi della pipeline nel terreno, viene posizionato in pozzi tecnici.

Se nel sito sono usati pozzi o pozzi, dai quali viene posata una tubazione sotterranea per trasportare l'acqua alla casa, la profondità minima del sistema di approvvigionamento idrico è pari al punto di congelamento più basso del terreno nella zona con l'aggiunta di 0,5 m. lasciare almeno 50 cm.

Fig. 3 Tirare le utenze sotterranee dallo strato di tubi tedesco

Distanza dalle utenze sotterranee alle fondazioni

SNiP 2.07.01-89 consente la posa di utenze sotterranee entro i confini delle fondazioni e delle griglie portanti, con la condizione di fornire misure di protezione durante l'insediamento della fondazione, incidenti in linea.

Gli atti di costruzione di SNiP 2.07.01-89 hanno fissato i seguenti limiti di distanza alle fondazioni di supporto delle case:

  • approvvigionamento idrico - 5 m;
  • drenaggio gravitazionale individuale e temporaneo (pioggia) - 3 m;
  • acque reflue a pressione - 5 m;
  • condotta di drenaggio - 3 m, drenaggio associato - 0,4 m;
  • gasdotti di bassa, media e alta pressione - 2, 4, 7 o 10 m, rispettivamente;
  • reti di calore - dalla parete della galleria 2 m, dal guscio protettivo di tubi con installazione canalizzata - 5 m;
  • cavi elettrici e cavi di comunicazione - 0,6 m;
  • commutazione di canali e gallerie - 2 m.

Fig.4 Norme di costruzione delle distanze tra comunicazioni e reti sotterranee

La distanza dall'approvvigionamento idrico alla fondazione di edifici

Se il sistema di erogazione dell'acqua deve essere eseguito in condizioni chiuse, è accettabile ridurre la distanza dalla fondazione a 1,5 m, solitamente viene utilizzata una tubazione polimerica, che viene inserita in un involucro al di sopra del livello di 0,5 m della suola di fondazione.

Quando si installa l'alimentazione idrica, adottare le seguenti tolleranze minime per piastre di base e reti:

  • strutture architettoniche - 5 m;
  • recinti di edifici industriali, rack, strutture di supporto di reti elettriche di contatto e comunicazioni, binari ferroviari - 3 m;
  • ferrovie con un manometro di 1520 mm non inferiore alla profondità della trincea alla base del terrapieno e il bordo dello scavo - 4 m;
  • binari con uno scartamento di 750 mm - 2,8 m;
  • lati della strada ai margini delle strade o ai lati - 2 m;
  • bordo della cuvetta o piede del terrapieno - 1 m;
  • pali della linea elettrica:
    - con tensione fino a 1 kV. (conduttori di illuminazione stradale, linee elettriche di contatto per il trasporto urbano urbano) - 1 m;
    - da 1 a 35 kV. - 2 m;
    - da 35 a 110 kW e oltre - 3 m.
  • metropolitana di rivestimento in ghisa profonda - 5 m;
  • rivestimento di materiali in calcestruzzo posto sotto 20 m della superficie del suolo - 5 m.
  • rivestimento di strutture di metropolitana senza isolamento idraulico - 8 m.

Nei codici di costruzione sono indicate le distanze dall'asse centrale degli alberi con una circonferenza della corona inferiore a 5 m: in questo caso il sistema di approvvigionamento idrico è sepolto sotto il terreno a non meno di 2 m dall'asse.

Fig. 5 Distanza standard tra le comunicazioni sotterranee

La distanza dalla fondazione alla fogna

Durante la posa è necessario mantenere la distanza dalla rete fognaria alla fondazione degli edifici, i tubi delle fognature devono essere posizionati in conformità con gli standard remoti.

Il sistema fognario è disposto parallelamente alle linee rosse dell'edificio, quando è montato sulla strada, il lato con un numero minore di altre reti e il maggior numero di tubi di collegamento è selezionato.

La distanza dall'edificio dovrebbe dare l'opportunità di interventi di installazione e riparazione, per garantire la protezione delle condutture adiacenti, in caso di incidenti legati all'erosione del suolo, i parametri dimensionali dovrebbero garantire la sicurezza della fondazione dal lavaggio.

Nel determinare la distanza dalla condotta alla fondazione, è necessario escludere la minima possibilità di infiltrazioni di acque reflue durante le perdite di emergenza nella linea di alimentazione idrica.

Distanze minime da acque reflue e acque piovane a fondazioni:

  • edifici e strutture - 3 m, con l'installazione di acque reflue a pressione - 5 m;
  • recinti protettivi di imprese, cavalcavia di automobili, sostegni di reti elettriche, binari ferroviari -1,5 m;
  • ferrovie con una larghezza di 1520 mm calibro non inferiore alla profondità della trincea alla fondazione di massa e il bordo dello scavo - 4 m;
  • binari con uno scartamento di 750 mm - 2,8 m;
  • cordoli di strade, bordi stradali rinforzati - 1,5 m;
  • bordo esterno della cuvetta o piede del terrapieno - 1 m;
  • supporti di linee elettriche che attraversano l'aria:
    - fino a 1 kW (illuminazione stradale, cavi di contatto del trasporto elettrico della città) - 1 m;
    - 1 - 35 kV. - 2 m;
    - 35 - 110 kV. - 3 m.

Inoltre, le regole di costruzione regolano la posizione della linea di fognatura situata nel terreno rispetto al sistema di radici degli alberi, la distanza dalla pipeline all'asse centrale dell'albero è presa non meno di 1,5 m, mentre il sistema di fognatura di drenaggio - da 2 m.

Fig.6 Esempi di posa di utilità sotterranee

Distanza con posa congiunta di approvvigionamento idrico e vari tipi di reti

Una scheda comune consente di risparmiare denaro e ridurre l'area delle comunicazioni sotterranee, se il sistema fognario attraversa l'approvvigionamento idrico, viene posizionato al di sotto in conformità con le norme di distanza. Durante la posa nel terreno, è necessario osservare la distanza se le tubazioni sono protette da coperture di protezione in metallo (casse), mentre il sistema di scarico può essere posizionato sopra le reti di approvvigionamento idrico.

Secondo SNiP 2.04.02-84, quando si posano diverse condotte idriche, viene scelta la norma delle distanze tra i tubi adiacenti prendendo in considerazione il dispositivo, l'organizzazione dei lavori di installazione e la sicurezza delle aree limitrofe in caso di perdita di uno di essi. È possibile ridurre le distanze in alcune sezioni, se le condotte sono collocate in una base sintetica, le casse, passano attraverso le gallerie o sono disposte in altri modi, escludendo il loro possibile danno. La distanza deve garantire un'installazione e lavori di riparazione senza ostacoli.

La più piccola distanza tra l'approvvigionamento idrico e il liquame di:

  • 5 m - cemento armato o tubi di cemento amianto;
  • 3 m - tubi in ghisa con un cerchio superiore a 200 mm;
  • 1,5 m - ghisa con diametro fino a 200 mm;
  • 1,5 m - plastica HDPE;
  • 1,5 m - in produzione, tenendo conto del materiale di fabbricazione e delle dimensioni dei tubi, parametri fisici e chimici del suolo

Durante la posa dell'acqua, vengono accettati i seguenti limiti delle distanze minime alle reti vicine:

  • 1,5 m - fogne di drenaggio e tempesta;
  • 1 m - gasdotti a bassa e media pressione;
  • 1,5 - 2 m - gasdotti ad alta pressione;
  • 0,5 m - cavi elettrici di potenza e cavi di comunicazione (secondo le regole di funzionamento degli impianti elettrici PES).
  • 1,5 m - Condotte di calore dalle pareti esterne dei canali del tunnel, gusci di tubi per scavi, canali del tunnel.
  • 0,2 m - durante la brocciatura nelle gallerie alle pareti interne delle strutture di recinzione e delle condutture adiacenti.

Ai punti di intersezione, le sezioni di condotte devono avere una pendenza unilaterale e protezione da collettori e gallerie, casse d'acciaio, canali monolitici di cemento e cemento armato.

Fig. 7 Esempi segnalibro casa privata delle acque reflue

La distanza dalla fondazione al pozzo e il pozzo per le zone sanitarie

SNiP 2.04.02-84 stabilisce tre zone di sicurezza per le fonti di acqua di aspirazione, il limite minimo della prima cintura ha il raggio più piccolo ed è:

  • 30 m - durante il funzionamento di orizzonti idrici protetti;
  • 50 m - con serbatoio d'acqua insufficientemente isolato;
  • 15 o 25 m - viene utilizzato per le fonti situate sul sito con la casa, se è esclusa qualsiasi possibilità di contaminazione del suolo e del serbatoio dell'acqua profonda. Si applica alle fonti di approvvigionamento idrico situate in luoghi favorevoli dal punto di vista delle condizioni geologiche e sanitarie: gli standard dovrebbero essere ridotti in base a una decisione concordata con i servizi sanitari locali.

Quanto segue è vietato nell'area della prima cintura:

  1. Tutti i tipi di lavori di costruzione, ad eccezione delle operazioni di ricostruzione, riparazione o diramazione delle tubature dell'acqua.
  2. La posizione di qualsiasi edificio, la posizione delle persone residenti.
  3. Posa di qualsiasi comunicazione, ad eccezione del servizio di pozzi o pozzi d'acqua.
  4. La casa deve avere una fognatura per l'impianto centrale o per gli impianti di smaltimento delle acque reflue situati dietro il primo anello.
  5. Se non ci sono sistemi fognari, le fosse settiche ermetiche sono installate in luoghi che escludono l'ingresso di liquami sul terreno della prima cintura quando il serbatoio è vuoto.
  6. Ci dovrebbe essere un sistema di drenaggio al di fuori della prima zona.

Pertanto, su un singolo appezzamento non esiste una distanza non ambigua dal pozzo o dal pozzo fino alla fondazione della casa e degli edifici esterni, il grado di rimozione dipende dalla protezione delle falde acquifere, dalle caratteristiche del terreno e può essere compreso tra 15 e 50 metri. Va notato che nella vita di tutti i giorni, a causa della piccola area delle trame, ci sono altri standard - pozzi e pozzi si trovano molto più vicino a casa.

Fig. 8 Posizionamento di una fonte d'acqua in un singolo sito

Il passaggio di tubi attraverso la fondazione di edifici

La rete esterna di impianti idraulici e fognari viene introdotta nella casa attraverso la fondazione con manicotti in acciaio di diametro maggiore, la loro dimensione standard per i tubi PND è di 75 mm e un tubo di diametro 160 mm viene utilizzato per acque reflue da PVC da 110 mm.

Le regole per la costruzione di impianti idraulici esterni sono disciplinate dalle regole della joint venture 31.13330.2012 e comprendono i seguenti elementi:

  • L'inserimento delle comunicazioni all'interno della casa avviene tramite la rifilatura di tubi metallici (manicotti) con il diametro più piccolo di 50 mm.
  • Per eliminare gli effetti delle espansioni lineari con differenze di temperatura, vengono utilizzati input compensativi.
  • La distanza tra l'entrata della fondazione di condutture dell'acqua e gli scarichi dovrebbe essere di 1,5 m. Quando si entra verticalmente, lo spazio tra le maniche è di 0,4 m.
  • Il diametro del foro nelle strutture portanti rende più spazio per i manicotti inseriti di almeno 2 mm.
  • Per garantire che il flusso libero del tubo di fogna sia inserito con una pendenza di 4 - 7 gradi.
  • La profondità delle condotte che si avvicinano alla casa è presa a più di 0,7 m dall'area cieca.

Fig. 9 Schema di posa dell'entrata del tubo nell'edificio

Durante la posa della rete idrica, è necessario osservare le norme della distanza dalla fondazione - ciò consentirà di evitare conseguenze negative in caso di sfondamento di condutture o cedimenti dell'edificio. Nella costruzione di case è importante rispettare le norme quando si effettuano le comunicazioni, che dovrebbero essere collocate in diverse trincee, quindi una rottura dei tubi delle fogne in qualsiasi circostanza non porterà alla contaminazione dell'acqua potabile.

Quale dovrebbe essere la distanza dal pozzo al pozzo - scegliere un luogo per la fonte di approvvigionamento idrico

Per il dispositivo di un pozzo sul sito, non è sufficiente trovare un luogo con un livello accessibile di presenza della falda acquifera. Il fatto è che ci sono una serie di altri requisiti per la posizione della fonte di approvvigionamento idrico, e se non vengono seguiti, l'acqua sarà semplicemente inadatta all'uso alimentare.

Successivamente, consideriamo questi requisiti, in seguito ai quali è possibile evitare i problemi associati alla scarsa qualità dell'acqua.

Buona posizione sul sito

Requisiti sanitari

Prima di tutto, va detto che la scelta di un luogo per l'esecuzione di un pozzo deve necessariamente essere fatta con la partecipazione di un rappresentante della stazione san-epidemiologica statale o di ispezione sanitaria. È inoltre possibile invitare un medico assegnato a questa area per questi scopi.

Tuttavia, puoi prima trovarti nel posto più adatto.

Secondo SanPiN 2.1.4.544-96:

  • La fonte dovrebbe essere situata su un'area non inquinata situata ad una distanza di almeno 50 metri (a monte della falda) da inquinanti esistenti o potenziali, ad esempio, la distanza dalla coppa al pozzo dovrebbe essere di almeno 50 m.
  • Il sito non dovrebbe essere paludoso o inondato di acque di piena. È inoltre vietato installare sorgenti d'acqua in luoghi esposti a smottamenti e altri tipi di deformazioni.
  • La fonte non dovrebbe essere situata a meno di 30 metri dalle autostrade e autostrade.
  • Non è consigliabile avere una fonte sulle pendici, sulle rive dei fiumi o vicino ai burroni, perché il fiume non trattato o l'acqua sotterranea entreranno inevitabilmente in esso.

Le falde acquifere disposizione circuitale

Fai attenzione!
Se una possibile fonte di inquinamento si trova sopra il pozzo sul terreno, la distanza tra loro deve essere di almeno 80 metri e in alcuni casi di 150 metri.
Questo punto dovrebbe essere preso in considerazione se le aree vicine sono situate più in alto in rilievo, poiché la distanza tra il pozzo nero e il pozzo dovrebbe già essere non 50, ma 100 metri.

Quali sono le fonti di inquinamento?

Le fonti di inquinamento includono un numero di oggetti:

  • Pozzi e pozzi di sump;
  • Luoghi di sepoltura di animali e persone;
  • Magazzini di pesticidi e fertilizzanti;
  • Imprese industriali;
  • Impianti di fognatura
  • Discariche, ecc.

Anche i pozzi di fogna sono una fonte di inquinamento.

Da ciò consegue che quando si sceglie un luogo, è necessario concentrarsi sulla distanza dal pozzo alla toilette, nonché sulla distanza da altri oggetti di inquinamento nelle proprie e aree limitrofe. Ciò è dovuto al fatto che elementi indesiderati penetreranno nell'acqua, di conseguenza, può danneggiare la salute.

Distanza tra due pozzi

La distanza minima tra i pozzi d'acqua secondo SNiP dovrebbe essere anche di almeno 50 metri, poiché il pozzo è un potenziale inquinante. Ciò è dovuto al fatto che può ottenere l'inquinamento dall'alto o attraverso pareti che perdono.

La distanza minima tra i pozzi che estraggono l'acqua da diversi acquiferi può essere ridotta a 30 metri. Tuttavia, tali casi sono rari, di norma le fonti nelle aree vicine sono fatte alla stessa profondità.

L'area intorno alla fonte d'acqua dovrebbe essere pulita.

Distanza dagli edifici residenziali

Per quanto riguarda la distanza dalla casa, non ci sono restrizioni, tuttavia la distanza dal pozzo alla fondazione deve essere tale che l'attrezzatura da costruzione possa salire durante la sua costruzione.

Inoltre, quando la distanza dal pozzo alla casa supera i 100 metri, la sorgente diventa poco comoda da usare. Soprattutto riguarda quei casi in cui l'acqua dovrebbe essere digitata manualmente.

Suggerimento:
Va tenuto presente che nel processo di costruzione di una struttura vicino a un edificio, le sue fondamenta potrebbero essere danneggiate.
Pertanto, è auspicabile che la distanza dalla casa al pozzo sia, tuttavia, sicura.

Ben strutturata

Requisiti di progettazione

Quindi, hai deciso sulla scelta del luogo e la distanza tra i pozzi del sistema di approvvigionamento idrico e altre fonti di inquinamento è stata scelta correttamente. Ma questo non è sufficiente perché la fonte di approvvigionamento idrico sia sempre riempita con acqua potabile pulita.

Cap sotto un baldacchino

Pertanto, è necessario familiarizzare con i requisiti per la costruzione del pozzo stesso, soprattutto se si sta andando a farlo da soli.

Consistono di diversi punti:

  • La colonna dovrebbe avere un cappuccio (parte fuori terra), che protegge la miniera dall'intasamento, e serve anche da barriera per esso e consente l'assunzione di acqua. L'altezza della punta non è inferiore a 0,7 metri.
  • Il tappo dovrebbe essere ben chiuso o un soffitto in cemento armato con il portello. Da sopra dovrebbe essere coperto con un baldacchino o per equipaggiare la "casa".
  • Lungo il perimetro della punta, se la distanza dal pozzo all'edificio lo consente, è necessario effettuare un "blocco" di argilla accuratamente compattata profonda 2 metri e larga 1 metro. Inoltre, è necessario eseguire un'area cieca di cemento o asfalto, con un diametro di 2 metri, sempre con una leggera pendenza.
  • Un recinto dovrebbe essere fatto intorno alla colonna e dovrebbe essere costruito un banco per secchi.
  • Le pareti della miniera dovrebbero essere ben coibentate dalla penetrazione del tubo dell'acqua e dal deflusso superficiale. È preferibile utilizzare anelli di cemento armato, i cui scarichi sono sigillati con una soluzione, come richiesto dalle istruzioni.
  • La parte di presa d'acqua della miniera, destinata all'accumulo e all'afflusso delle acque sotterranee, deve essere sepolta nella falda acquifera. Per una migliore circolazione dell'acqua, le pareti di fondo dovrebbero avere aperture.
  • Per evitare che il terreno si gonfia con i flussi ascendenti e l'aspetto di torbidità nell'acqua, un filtro di ritorno deve essere versato sul fondo.
  • Per la discesa nella miniera, quando si effettuano riparazioni e si pulisce la sorgente, è necessario installare le staffe in ghisa a una distanza di 30 cm l'una dall'altra.

Ecco, forse, tutte le regole che devi conoscere prima di fare una fonte di approvvigionamento idrico.

Nella foto: drenaggio attorno alla colonna

Suggerimento:
Prima di utilizzare il pozzo dopo la sua installazione, l'acqua deve essere completamente pompata due volte.
Prima di utilizzarlo a scopo alimentare, è consigliabile eseguire analisi chimiche e batteriologiche in un laboratorio specializzato.
Tuttavia, tieni presente che il prezzo di questi servizi è piuttosto alto.

conclusione

Tutti i requisiti di cui sopra devono essere rigorosamente rispettati. Questo è l'unico modo per garantire che il pozzo sia riempito con acqua potabile. In caso contrario, tutti i costi di costruzione saranno invano o, peggio ancora, l'acqua danneggerà la salute o la salute dei membri della famiglia.

Ulteriori informazioni su questo argomento possono essere ottenute dal video in questo articolo.

La distanza dal pozzo al pozzo e ad altri edifici

In assenza di un approvvigionamento idrico centralizzato, le fonti d'acqua sono acque interrate sotterranee. Per l'accesso gratuito all'acqua del sito di solito si dispone un pozzo dell'albero. Con l'osservanza della tecnologia, dà acqua buona, duratura e facile da usare. Una delle condizioni importanti per la corretta posizione della fonte d'acqua sul sito è di mantenere la distanza ottimale dal pozzo alla fossa settica, altri pozzi e altre strutture.

Posizione corretta del pozzo sul sito - un compito ingegneristico difficile, che sottovaluta i proprietari inesperti delle case di campagna. Affinché le operazioni di approvvigionamento idrico e di sistemi fognari siano privi di problemi, è necessario anche prima dell'inizio dei lavori capire che esistono norme e regolamenti che, se non seguiti, porteranno a problemi in futuro.

Selezione del sito e determinazione della profondità

Quando si costruisce un pozzo, è necessario determinare la profondità prevista e il numero di anelli. Se il sito è nuovo e la costruzione non è ancora iniziata, la ricerca di acqua dovrebbe essere avviata con un'indagine sulle fonti utilizzate dai vicini.

Per fare questo, dovresti scoprire le seguenti informazioni:

  • La profondità di pozzi e pozzi nelle aree adiacenti;
  • Volumi di perdita d'acqua;
  • Condizioni d'uso;
  • Caratteristiche di funzionamento

In assenza di vicini, il compito è complicato. Quindi si consiglia di utilizzare uno dei metodi per determinare la fonte d'acqua. Il più popolare di loro sono:

  • Dowsing;
  • Indicazioni idrogeologiche;
  • Manifestazioni locali di acqua

Nessuno di questi darà una garanzia assoluta sull'affidabilità dei dati. Test di perforazione sull'acqua è considerato un metodo affidabile. Tuttavia, è necessario essere consapevoli che può essere eseguito a una certa distanza da fonti d'acqua nelle aree limitrofe. Altrimenti, l'acqua da loro può semplicemente andare nei pozzi appena formati. Inoltre, questo metodo è piuttosto costoso e più adatto alle aree non sviluppate.

Guarda le foto delle imbarcazioni dai pneumatici per il parco giochi.

Criteri di selezione

Un'attenta selezione del sito è un prerequisito per la creazione di una fonte di approvvigionamento idrico affidabile e di alta qualità. Tale approccio eliminerà il rischio di ottenere acqua che non soddisfa gli standard sanitari e tecnici. Quando si sceglie un posto sono guidati da tali criteri come:

  • Posizione comoda sul sito;
  • La distanza tra pozzi e oggetti d'uso;
  • Distanza dalle fonti di inquinamento.

Il pozzo dovrebbe fornire acqua per la casa e il sito, per non danneggiare gli edifici e i pozzi adiacenti. Non dovrebbe interferire con i viaggi, gli edifici, i percorsi, il giardino e, naturalmente, i vicini.

Quello che devi sapere sulla distanza del pozzo fino alla fondazione

Il problema della posizione del pozzo sul sito è particolarmente rilevante per i proprietari di piccole aree. La costruzione dovrebbe essere il più comoda possibile. Per fare questo, è organizzato in modo tale che senza uno sforzo particolare è possibile organizzare la fornitura di acqua a tali edifici sul sito, come una casa o un bagno, così come al giardino. Di solito, per il pozzo, viene scelto il posto più alto del sito, non dovrebbe essere permesso di avere pozzi neri di vicini situati sopra di esso lungo il rilievo.

Inoltre, l'influenza della miniera sull'edificio vicino dovrebbe essere presa in considerazione. Per il bene scegli un posto più vicino a casa. Ciò è dovuto alle peculiarità dell'organizzazione dell'approvvigionamento idrico: la fornitura di acqua a una casa su lunghe distanze è costosa. I pozzi possono persino costruire all'interno della casa. Di solito, prima organizzano un pozzo e poi scavano una fossa di fondazione. Dovrebbe tenere conto del tipo di suolo e delle condizioni topografiche del sito.

Un'altra cosa è quando la casa è pronta, e il pozzo è solo nei piani. Le case su fondazioni poco profonde possono soffrire per la vicinanza delle miniere. Non è necessario disporre i pozzi nelle immediate vicinanze di tali strutture. Fondamenta di strisce superficiali su argilla sono particolarmente pericolose a questo proposito. Qui è necessario prendere in considerazione la profondità del pozzo. Più problemi per gli edifici sono pieni di miniere poco profonde. L'acqua può sciacquare le fondamenta.

Quale dovrebbe essere la distanza tra i pozzi

Il dispositivo di approvvigionamento idrico locale sul sito dovrebbe essere eseguito secondo il progetto. Se viene chiaramente indicato la quantità e le strutture necessarie per il sistema, molte domande scompariranno da sole. La documentazione dovrebbe anche indicare la distanza esatta dal pozzo al pozzo.

I proprietari di case di campagna costruiscono spesso un sistema di approvvigionamento idrico con le proprie mani, un progetto non viene elaborato. Pertanto, abbiamo bisogno di un'istruzione che ti indichi come calcolare la posizione dei pozzi.

Quando si crea un impianto idraulico domestico, un pozzo non costa, abbiamo bisogno di ulteriori serbatoi. Sono necessari per mantenere la rete e per eliminare le emergenze. Il numero di tali mine e carri armati dipende da:

  • La distanza del pozzo fino alla fondazione della casa;
  • La presenza sul sito di altri edifici, condotte e altre strutture;
  • La complessità del rilievo, tenendo conto delle differenze di altezza;

Il dispositivo di un sistema di approvvigionamento idrico con un pozzo vicino alla casa

L'opzione migliore e più semplice è una visione bene. È adatto per le aree in cui il locale per bere si trova il più vicino possibile alla casa. Si trova all'ingresso del gasdotto nell'edificio.

I calcoli vengono effettuati tenendo conto del fatto che la distribuzione esterna dei tubi viene effettuata a 20 cm dalla parete. Se il diametro del pozzo è di 1 metro, la distanza dal suo asse al muro sarà di almeno 70 cm.

Il dispositivo di un sistema di approvvigionamento idrico con un pozzo lontano dalla casa

La situazione è complicata quando la fonte di acqua potabile è significativamente lontana da casa. In questo caso, sarà necessario costruire diversi serbatoi di ispezione. La distanza massima tra i pozzi di approvvigionamento idrico è di 15 m. Per le strutture di osservazione delle fognature, questa percentuale non differisce.

In caso di necessità di cambiare la direzione della condotta, costruire il pozzo rotante. La connessione di tutti i nodi dovrebbe essere il più accurata possibile. In questi luoghi più spesso si verificano altri blocchi.

Le distanze da questa struttura ad altri componenti del sistema di approvvigionamento idrico sono governate esclusivamente dalle caratteristiche della topografia del sito. Per ottimizzare i costi di manutenzione e risparmiare sul dispositivo, entrambe le strutture ausiliarie possono essere combinate con i tombini.

Il diagramma mostra la distanza del pozzo per il bagno da altre strutture:

La posizione del pozzo per il bagno nella zona

fogna

Affinché l'approvvigionamento idrico funzioni, è necessario osservare le distanze dalle fonti di inquinamento al pozzo con acqua potabile e tra gli elementi del sistema fognario del sito. Queste regole sono specificate in SNiP 2.04.03-85. Allo stesso tempo, le strutture sono prese in considerazione non solo nella propria terra, ma anche in quelle vicine.

La distanza tra il pozzo e la fossa settica

Le strutture idriche dovrebbero essere costruite alla massima distanza da discariche, impianti industriali, fosse settiche, collettori e altre fonti di inquinamento. La distanza minima dalla fonte di acqua potabile ai pozzi con fognature e pozzi neri è di 50 m, gli edifici per le aziende zootecniche sono 30 m. La distanza dalla fossa settica ai locali residenziali è di 7 m.

Qui la regola principale è: più l'acqua è lontana dalla fonte di inquinamento, minore sarà l'impatto negativo su di essa.

Tipi di pozzi di fogna e la distanza tra loro

Il sistema fognario in una casa di campagna è una questione semplice. E abbastanza sotto il potere di qualsiasi uomo artigiano. Il sistema più semplice consiste in una fossa settica e una conduttura. Tutti i tubi e le fosse richiedono un monitoraggio costante, pertanto, costruire ulteriori tombini di fognatura. Sono gli stessi del sistema di approvvigionamento idrico, suddivisi nei seguenti tipi:

I principi del loro dispositivo praticamente non differiscono dai pozzi d'acqua. La distanza minima tra tali impianti tecnici è di 15 m. Se il sistema è limitato a un tubo, la distanza può essere aumentata a 50 m. Il collegamento descrive il volume degli anelli in cemento armato per pozzi. Qui viene descritto il dispositivo di un pozzo da anelli di cemento. Vedi come scegliere una pompa sommergibile per un pozzo. Le coperture decorative sui boccaporti e sui pozzetti sembrano buone.

La distanza dalla fogna alla fondazione

Distanza dalle reti sotterranee alle fondazioni

* Si applica solo alle distanze dai cavi di alimentazione.

1. Per le sottozone IA, IB, IG e ID, la distanza dalle reti sotterranee (approvvigionamento idrico, drenaggio domestico e delle acque piovane, drenaggio, reti di calore) durante la costruzione con conservazione dello stato di permafrost dei suoli delle basi dovrebbe essere presa secondo il calcolo tecnico.

2. È consentito fornire la posa di reti ingegneristiche interrate all'interno delle fondazioni di supporti e rastrelliere, la rete di contatti a condizione che vengano adottate misure per eliminare la possibilità di danni alle reti in caso di precipitazione di fondazioni, nonché danni alle fondazioni in caso di incidente su tali reti. Quando si posizionano reti ingegneristiche da posare utilizzando la diminuzione dell'acqua di costruzione, è necessario stabilire la distanza tra edifici e strutture tenendo conto della zona di possibile danno alla resistenza dei fondamenti delle basi.

3. Devono essere prese le distanze dalle reti di riscaldamento con la pavimentazione delle canne a edifici e strutture come per un sistema di approvvigionamento idrico.

4. Le distanze dai cavi di alimentazione con una tensione di 110-220 kV alle fondamenta di recinzioni aziendali, rack, supporti di una rete di contatti e linee di comunicazione dovrebbero essere prese a 1,5 m.

5 *. Le distanze orizzontali dalle sottostrutture sotterranee delle strutture sotterranee di tubi in ghisa, nonché di cemento armato o calcestruzzo con impermeabilizzazione impermeabilizzante, situate a una profondità inferiore a 20 m (dalla parte superiore del rivestimento alla superficie della terra), devono essere portate a reti fognarie, rete idrica, reti di calore - 5 m dal rivestimento senza impermeabilizzazioni impermeabili alle reti fognarie - 6 m, per le restanti reti portacavi - 8 m, la distanza dal rivestimento ai cavi dovrebbe essere: tensione fino a 10 kV - 1 m, fino a 35 kV - 3 m.

6. Nelle aree irrigate con suoli non affondanti, occorre prendere la distanza dalle reti di ingegneria sotterranea ai canali di irrigazione (canali di accesso), m: 1 - dai gasdotti a bassa e media pressione, nonché dalle condutture idriche, fognarie, fognature e condotte di liquidi infiammabili 2 - da condutture per gas ad alta pressione fino a 0,6 MPa (6 kgf / sq. cm), condotte di calore, impianti di depurazione domestici e pioggia 1.5 - dai cavi di alimentazione e di comunicazione, la distanza dai canali di irrigazione della rete stradale alle fondazioni di edifici e strutture è di 5 m.

POSIZIONE DI TUBI DI ACQUE LURIDE IN TRANSIZIONE DEI TRENI

Il posizionamento delle reti fognarie nella sezione trasversale delle strade dovrebbe essere coerente con la posizione di altre strutture sotterranee per proteggere i servizi pubblici vicini dai danni in caso di incidenti e lavori di costruzione e riparazione.

In connessione con il dispositivo di passi carrai migliorati su una base di cemento, le reti di ingegneria dovrebbero essere poste in un vialetto verde o tecnico, sotto ampie pavimentazioni e all'interno dei quarti usando il metodo di posa combinata di più condotte in una trincea (3.12). Questo metodo può ridurre il costo di costruzione delle reti di circa il 3-7% rispetto al costo della posa separata delle stesse reti, poiché la distanza tra le condotte diminuisce.

Le reti fognarie sono tracciate in parallelo con le linee rosse di sviluppo, e se la rete è localizzata unilateralmente, lungo quel lato della strada dove ci sono meno reti sotterranee e più collegamenti al sistema fognario. Sui passaggi di 30 m di larghezza e oltre, le reti vengono instradate su entrambi i lati della strada, se ciò è giustificato da calcoli economici.

L'ubicazione delle reti fognarie in relazione agli edifici e alle strutture sotterranee dovrebbe garantire la possibilità di posare e riparare reti e proteggere gli oleodotti adiacenti in caso di incidenti, nonché impedire che le fondazioni di edifici e strutture sotterranee vengano lavate via quando le condotte fognarie sono danneggiate e per evitare la possibilità che le fognature entrino nelle reti di approvvigionamento idrico.

La distanza nel piano dalle condotte a pressione fino ai bordi delle fondazioni di edifici, cavalcavia, gallerie e strutture dovrebbe essere di almeno 5 m, e da quelle a flusso libero - non meno di 3 m.

La distanza libera tra le pareti esterne delle tubazioni e dei pozzi o delle camere deve essere di almeno 0,15 m.

Per la posa di condotte fognarie parallele ai gasdotti, la distanza nel piano tra le pareti delle tubazioni lungo SNiP dovrebbe essere almeno: per gasdotti a bassa pressione fino a 5 kPa - 1 m di media fino a 0,3 MPa - 1,5 m di altezza, 0,3-0,6 MPa 2 m, 0,6-1,2 MPa - 5 m.

In caso di posa parallela di condotte fognarie sullo stesso livello di tubature, la distanza tra le pareti delle tubazioni dovrebbe essere di almeno 1,5 m per condotte d'acqua con diametro fino a 200 mm e almeno 3 m per condotte di diametro maggiore. Se i tubi di scarico vengono posati a 0,5 m sopra i tubi dell'acqua, la distanza (in pianta) tra le pareti dei tubi in terreni permeabili dovrebbe essere di almeno 5 m.

Quando si scavano le reti fognarie parallelamente al tram e ai binari ferroviari, la distanza dal bordo delle trincee all'asse delle rotaie delle linee dell'impianto e del tram deve essere di almeno 1,5 m, sull'asse della pista ferroviaria più vicina - almeno 4 m (ma in tutti i casi non meno di alla profondità della trincea dal fondo del terrapieno) al marciapiede delle autostrade - almeno 1,5 o 1 e fino al bordo del fossato o al fondo del terrapieno.

Di norma, le tubazioni di scarico all'intersezione con le linee di approvvigionamento di acqua potabile devono essere posate sotto i tubi dell'acqua e la distanza verticale tra le pareti del tubo non deve essere inferiore a 0,4 m. alloggiamenti (casi), la lunghezza delle aree protette in ogni direzione dall'intersezione dovrebbe essere di almeno 3 m in terreni argillosi e 10 m in terreni filtranti.

L'intersezione delle condotte idriche con le aree di cantiere delle reti fognarie è consentita anche al di sopra delle linee di galleggiamento senza rispettare i requisiti di cui sopra. In questo caso, la distanza verticale tra le pareti del tubo deve essere di almeno 0,5 m,

Con un'economia sotterranea molto sviluppata sotto le strade principali delle grandi città e delle imprese industriali o sotto il traffico intenso tutte le reti di ingegneria, ad eccezione dei gasdotti, sono posate in tunnel di collettori di cemento armato prefabbricati per le utenze sotterranee

La posa di reti sotterranee nelle gallerie consente di riparare le comunicazioni senza aprire la carreggiata delle strade e semplifica il loro funzionamento.

I collettori per le utenze sotterranee con un metodo di scavo aperto dispongono di una sezione rettangolare da 170X180 a 240X250 cm da elementi prefabbricati in calcestruzzo, e per la penetrazione dello schermo, una sezione circolare da blocchi di tubi di cemento armato

Glavmosinzhstroy applica a Mosca collezionisti di quartiere da sezioni di cemento armato chiuse lunghe 3 metri per comunicazioni sotterranee con raccordi e finiture interne, prodotte con il metodo di laminazione. Le sezioni collegano e assemblano cavi e condutture.

La distanza dalla rete fognaria alla fondazione dell'edificio (casa), tra i pozzi

La rete fognaria della rete del dispositivo non è meno importante della disposizione di altre comunicazioni di ingegneria. La procedura e le regole per l'installazione del sistema sono definite dal SNiP in questione. Quando si equipaggiano i sistemi domestici, si tiene conto del tipo di acque reflue della casa: pressione o flusso libero.

La distanza tra le condotte a pressione della conduttura della casa fino al bordo della fondazione dell'edificio, le strutture, tutti i tipi di cavalcavia e gallerie devono essere di almeno 5 metri tra questi oggetti e le tubazioni di scarico non a pressione di almeno 3 metri.

La distanza dal sistema fognario alla conduttura dell'acqua potabile per uso domestico dovrebbe essere calcolata in base al materiale del sistema: se si tratta di un tubo di acqua in cemento armato o tubi di cemento amianto - questo è almeno 5 metri di tubo dell'acqua da tubi in ghisa (diametro fino a 200 mm) - almeno 1,5 metri. Quando i tubi in ghisa con un diametro superiore a 200 mm, la distanza viene aumentata a 3 metri e l'impianto idraulico sulla base di tubi di plastica è di 1,5 m..

La distanza minima tra le reti fognarie delle case e i cavi di alimentazione sotterranei deve essere di 0,5 m o più. I requisiti per la posizione dei cavi di scarico e di comunicazione sono più rigidi - almeno 1 m. Prima dei tubi di calore (a seconda del materiale), è di 1 - 1,5 metri. La fognatura deve essere posizionata dai supporti e dai montanti dell'illuminazione esterna, dalla rete di comunicazione e dal contatto a una distanza di 1,5 m.

Le lunghezze massime su cui sono collocate le fogne sono linee di trasmissione ad alta tensione: con una tensione fino a 35 kV - almeno 5 m, con una tensione superiore a 35 kV - 10 m C'è una distanza minima dagli alberi appartenenti a specie preziose - questo è 2 m.

La rete fognaria del cantiere si trova a non più di 3 m dalle pareti della casa, il che aiuta a proteggere fondazioni e muri da eventuali precipitazioni e fessurazioni nel processo di scavo di trincee per il gasdotto. Più precisamente, la distanza viene determinata se si conosce la profondità della fondazione dell'edificio e la posa dei tubi.

Conformemente ai documenti normativi quando si equipaggia un serbatoio di stoccaggio delle acque reflue (fosse settiche), la distanza dagli edifici è di almeno 5 metri. Quando si utilizzano materiali moderni, ad esempio, polipropilene espanso integrato, che rende ermetico il sistema fognario, la distanza può essere ridotta a 2-3 metri. Ma è necessario prendere in considerazione i tipi di suolo, la profondità del sistema e il tipo di fondazione.

Sui segmenti principali della rete fognaria si installano pozzi, necessari per l'ispezione e la pulizia durante il funzionamento. Sono collocati in quei luoghi in cui la direzione del sistema o la sua pendenza cambia, sui segmenti del collegamento di fognatura del cantiere e su sezioni diritte. La distanza tra i pozzetti dipende dai diametri delle tubazioni: per un diametro fino a 600 mm, questo è 50 m, per tubi con un diametro fino a 1400 mm, la distanza è di 75 m, con un diametro superiore a 1.400 mm, questo è 150 m.

I pozzi di ispezione sono attrezzati in modo che la lunghezza del problema tra esso e il muro dell'edificio non superi gli 8 metri. Se necessario, la lunghezza del rilascio di oltre 8 metri fornisce 1-2 ulteriori passi d'uomo. Allo stesso tempo, l'ultimo pozzo davanti alla rete fognaria della città è chiamato un pozzo di controllo e non si trova a più di 1-1,5 m dal confine del sito.

Sui collettori, che sono costruiti con il metodo dell'affondamento dello scudo, e su collettori di transito aventi un diametro superiore a 2000 mm, i documenti moderni prevedono la distanza tra i pozzi delle fognature fino a 300 m.

Requisiti per i sistemi di pulizia nelle case private

Alle tendenze moderne per garantire il comfort nelle case di campagna e private includono il passaggio dai fori di drenaggio ai sistemi di fognatura autonomi, rappresentati da varie fosse settiche. La rete fognaria del cantiere viene utilizzata per scaricare le acque reflue dalla pipeline all'impianto di trattamento delle acque reflue. Per la conservazione delle pareti gli edifici resistono a una certa distanza dalla fondazione al sistema fognario, regolato da SNiP. Gli stessi standard hanno stabilito i requisiti per l'ubicazione della fossa settica in relazione agli oggetti naturali più vicini (fiumi, alberi), alle comunicazioni e agli edifici.

Un tale impianto di depurazione locale, come il DKS, funge da garante della sicurezza ambientale delle acque reflue. È approvato dal SES con la fornitura di certificati e opinioni. Tuttavia, durante la sua installazione è necessario pianificare attentamente il proprio territorio al fine di selezionare il luogo più adatto per le acque reflue, tenendo conto dei documenti normativi riguardanti la distanza dall'edificio e altri oggetti.

Cosa devi fornire, costruire una fossa settica nel territorio della tua famiglia

Prima di installare il sistema fognario del cantiere, è necessario progettare l'edificio. Poiché anche il dispositivo più sicuro comporta il rischio di incidenti, perdite e ristagni, il piano deve essere allineato tenendo conto degli standard sanitari e di costruzione. Quando pianifichi prendi in considerazione:

    distanza da altre reti di comunicazione: cavi telefonici, impianti idraulici, riscaldamento e altre strutture sotterranee; vicinanza della propria casa e dell'edificio confinante rispetto al sistema di trattamento; distanza dalla strada (percorso); diametro dei tubi di fognatura; spessore dello strato di piantagione; prossimità di fonti di approvvigionamento idrico (fiumi, sorgenti, pozzi, stream).

Documenti in cui sono enunciati tutti questi standard: SNiP 2.04.01-85, 2.04.04-84, 2.04.03-85, SanPiN 2.2.1 / 2.1.1.1200-03, 2.1.5.980-00. Presentano istruzioni che regolano la costruzione di reti fognarie e di approvvigionamento idrico, misure protettive e requisiti per le zone di protezione sanitaria in prossimità di oggetti che rappresentano un potenziale pericolo ambientale. Affinché tutti questi standard siano rispettati, affidati agli specialisti per l'installazione di fosse settiche. E anche così, dovresti essere consapevole dei punti principali del corretto posizionamento del tuo impianto di depurazione sul sito di una casa di campagna (privata).

Cosa è necessario sapere quando si pianifica l'installazione di una fossa settica

Qualsiasi fosse settiche il più lontano possibile è meglio situato lontano da casa. Questo eliminerà la comparsa di odori sgradevoli dal sito di aerazione o dallo scarico delle fogne, se è adiacente direttamente alla fossa settica. È meglio se questo è il territorio che viene minimamente utilizzato dai proprietari e rimosso a 3-20 m. Tale distanza serve anche a proteggere le fondamenta dell'edificio dall'umidità, che sicuramente accompagnerà il processo di trattamento delle acque reflue. È particolarmente importante mantenere la distanza raccomandata dal sistema fognario agli edifici residenziali con un alto livello di acque sotterranee. Piazzare un pozzo di liquame nella valle assicura la rimozione delle acque reflue filtrate dalle acque sotterranee.

Alcuni VOC non sono progettati per funzionare in acque sotterranee o fallire rapidamente. I serbatoi eco-settici DKS sono progettati per soddisfare i terreni e le condizioni più difficili. I modelli contrassegnati con "M" non temono né l'alto GWL né il gelo né altri effetti avversi. Tuttavia, vengono anche installati a non meno di tre metri dall'edificio per proteggerne le fondamenta e le pareti dall'umidità e dalle fessurazioni durante lo scavo di un pozzo e di una fossa per i tubi.

Si sconsiglia di superare la distanza dall'edificio al pozzo delle acque reflue a causa della riduzione al minimo delle giunture tra i tubi di fognatura. Se la distanza dalla fogna per qualche motivo supera quella consentita, allora è necessario organizzare un pozzo di osservazione. Lo standard della sua distanza dalla fondazione dell'edificio è da 3 a 20 (massimo) metri. Se ci sono diverse nicchie di osservazione nel sistema fognario, allora la distanza tra loro dovrebbe essere di 15 m. L'installazione di un tombino è necessaria anche quando i tubi di fogna sono imperniati.

Tutti i regolamenti relativi al proprio territorio dovrebbero essere rispettati nei confronti dei propri vicini. Allo stesso tempo, viene presa in considerazione la distanza dall'edificio principale, dalla recinzione, dal pozzo (se presente), dagli annessi, dagli spazi verdi. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla distanza dall'approvvigionamento idrico al sistema fognario, perché è collegato a garantire la sicurezza della loro salute in caso di emergenza.

La questione della sicurezza non riguarda solo il calcolo della posizione del sistema fognario e della fondazione della casa, ma anche in relazione al gasdotto. Una distanza pericolosa è inferiore a 5 metri. Al fine di evitare un'emergenza che mina le basi di qualsiasi edificio economico, mantengono una distanza di almeno 3 metri.

Che altro prendere in considerazione quando si installa una fossa settica

L'installazione di un pozzo per fognatura è pianificata tenendo conto della progettazione del paesaggio. Oltre alla lontananza da una casa o da un edificio economico, viene prestata attenzione anche agli alberi o agli arbusti esistenti. Alcuni di loro non tollerano l'eccessiva umidità generata durante il funzionamento del pozzo (fosse settiche), quindi si raccomanda di essere piantati ad una distanza di circa 4 metri da esso.

Semplici consigli

Colla per legno semplice e durevole: la colla per legno può essere fatta da solo. Basta prendere una piccola ricotta e scioglierla in ammoniaca. Per 100g ammoniaca, 25gr. ricotta Le superfici in legno devono essere attentamente regolate l'una con l'altra in modo che non vi siano crepe, spalmarsi e serrare saldamente con le croste.

Dopo che la carta da parati è stata incollata: dopo aver tappezzato le pareti della stanza, non lasciare la stanza ventilata, poiché la carta da parati incollata inizierà a cadere o essere coperta.