Calcolo del calcolatore di sovrapposizione monolitico

Il calcolatore online del basamento monolitico (lastra) è destinato al calcolo delle dimensioni, della cassaforma, del numero e del diametro del rinforzo e del volume di calcestruzzo necessario per l'organizzazione di questo tipo di fondazione di case e altri edifici. Prima di scegliere il tipo di fondazione, assicurati di consultare gli esperti se il tipo di dati è adatto alle tue condizioni.

La base del basamento (ushp) è una fondazione monolitica in cemento armato, posta sotto l'intera area dell'edificio. Ha la più bassa pressione sul terreno tra gli altri tipi. Viene utilizzato principalmente per edifici leggeri, poiché con un carico crescente il costo di questo tipo di fondazione aumenta in modo significativo. Con una piccola profondità, su terreni piuttosto ondeggianti, è possibile alzare e abbassare la lastra in modo uniforme a seconda del periodo dell'anno.

Assicurati di avere una buona impermeabilizzazione su tutti i lati. Il riscaldamento può essere sub-fonderia o situato in un massetto, e la maggior parte del polistirene espanso viene spesso usato per questi scopi.

Il vantaggio principale delle fondazioni in lastra è il costo relativamente basso e la facilità di costruzione, poiché, a differenza delle fondazioni di nastri, non è necessario eseguire una grande quantità di lavori di sterro. Di solito è sufficiente scavare un fossato profondo 30-50 cm, in fondo al quale è posizionato un cuscino di sabbia, oltre a, se necessario, geotessili, impermeabilizzazione e uno strato di isolamento.

È imperativo scoprire quali sono le caratteristiche che il terreno ha nelle basi future, poiché questo è il principale fattore decisivo nella scelta del tipo, delle dimensioni e di altre caratteristiche importanti.

Di seguito l'elenco dei calcoli eseguiti con una breve descrizione di ciascun elemento. Puoi anche fare la tua domanda usando il modulo nel blocco di destra.

Calcolo di lastre in cemento armato

Il calcolo del pavimento monolitico in cemento armato interfloor interessa uno sviluppatore privato per ottenere i seguenti parametri di base: la distanza massima della campata della lastra senza rinforzo aggiuntivo, lo spessore del pavimento, il costo di costruzione. Questi parametri devono essere considerati nella progettazione individuale degli edifici residenziali.

Spessore dell'interfloor

Lo spessore minimo del controsoffitto monolitico in calcestruzzo a sbalzo è di 160 mm. Queste sono le dimensioni minime per la formazione di una gabbia di rinforzo spaziale che utilizza l'armatura metallica AIII d12 in 2 file mantenendo la distanza minima dalla superficie della piastra di 25 mm per creare uno strato protettivo di calcestruzzo.

A seconda della distanza delle campate tra le pareti e le colonne di supporto, lo spessore della sovrapposizione degli interfori può essere 160/180/200 / 220 mm.

Il calcolo della sovrapposizione dell'interfloor nello spessore può essere eseguito rapidamente utilizzando un semplice calcolatore:

Ad esempio, con una lunghezza della campata di 5 m, lo spessore della piastra sarà 160 mm.

Lo span massimo per la sovrapposizione monolitica senza rinforzo aggiuntivo è 6,5 m. Per campate di oltre 6,5 m, la sovrapposizione deve essere ulteriormente rafforzata con travi monolitiche (travi) o colonne.

La sovrapposizione dell'interflozzo monolitico ha valori di deflessione standard che devono essere considerati durante la cementazione. Il calcolo della deviazione della sovrapposizione monolitica dell'interfloor può anche essere effettuato rapidamente utilizzando la seguente calcolatrice:

Ad esempio, con una lunghezza della campata di 5 m, la deflessione della piastra sarà di 25 mm.

I calcoli non sono la decisione finale del progetto. Tutte le caratteristiche per una sovrapposizione di interfloor monolitico dovrebbero essere calcolate per ciascun caso da esperti progettisti.

Una stima dettagliata per la costruzione di una casa con una sovrapposizione di interfloor monolitico è fornita gratuitamente per 1 giorno lavorativo. Per fare ciò, basta compilare un breve modulo in fondo alla pagina.

Il calcolo della lastra monolitica sull'esempio di lastre quadrate e rettangolari, supportate lungo il contorno

Quando si creano case con una pianificazione individuale, di solito gli sviluppatori affrontano il grande inconveniente derivante dall'utilizzo di pannelli di fabbrica. Da un lato, le loro dimensioni e forme standard, dall'altro, un peso impressionante, per cui è impossibile fare a meno di attirare il materiale da costruzione.

Per le case sovrapposte con stanze di diverse dimensioni e configurazioni, tra cui un ovale e un semicerchio, le solette in cemento armato monolitico sono la soluzione ideale. Il fatto è che, rispetto a quelli di fabbrica, richiedono investimenti monetari significativamente inferiori sia per l'acquisto dei materiali necessari che per la consegna e l'installazione. Inoltre, hanno una capacità portante significativamente maggiore e la superficie senza saldatura delle piastre è di altissima qualità.

Perché, con tutti gli ovvi vantaggi, non tutti ricorrono a pavimenti in cemento? È improbabile che le persone siano spaventate da un lungo lavoro preparatorio, soprattutto perché né l'ordine di rinforzo, né il dispositivo di cassaforma presentano oggi alcuna difficoltà. Il problema è diverso: non tutti sanno come calcolare correttamente la soletta monolitica.

Vantaggi della sovrapposizione monolitica ↑

I pavimenti monolitici in cemento armato sono considerati i materiali da costruzione più affidabili e versatili.

  • Secondo questa tecnologia, è possibile coprire i locali di qualsiasi dimensione, indipendentemente dalle dimensioni lineari della struttura. L'unica cosa necessaria per bloccare grandi spazi è la necessità di installare ulteriori supporti;
  • Forniscono un alto isolamento acustico. Nonostante lo spessore relativamente ridotto (140 mm), sono in grado di sopprimere completamente il rumore di terze parti;
  • dal lato inferiore, la superficie del getto monolitico è liscia, senza soluzione di continuità, senza gocce, quindi molto spesso questi soffitti sono finiti solo con un sottile strato di mastice e dipinto;
  • la fusione solida consente di costruire strutture remote, ad esempio per creare un balcone, che sarà una lastra monolitica con sovrapposizione. A proposito, un tale balcone è molto più durevole.
  • Gli svantaggi della fusione monolitica comprendono la necessità di utilizzare attrezzature specializzate per il getto di calcestruzzo, ad esempio, betoniere.

Per le costruzioni di materiali leggeri come il calcestruzzo aerato, i pavimenti monolitici prefabbricati sono più adatti. Sono fatti di blocchi finiti, per esempio, di argilla espansa, calcestruzzo aerato o altri materiali simili, e poi versati con calcestruzzo. Si scopre, da un lato, la costruzione leggera, e dall'altro - funge da cintura monolitica rinforzata per l'intera struttura.

Secondo i dispositivi tecnologici si distinguono:

  • soffitto monolitico del fascio;
  • le travi piatte sono una delle opzioni più comuni, il costo dei materiali è inferiore qui, perché non è necessario acquistare travi e lastre di processo.
  • avere un legname fisso;
  • su una pavimentazione professionale. Molto spesso, questo design viene utilizzato per creare terrazze nella costruzione di garage e altre strutture simili. I fogli professionali svolgono il ruolo di cassaforma inflessibile su cui viene versato il calcestruzzo. Le funzioni di supporto saranno eseguite da un telaio metallico assemblato da colonne e travi.


Condizioni obbligatorie per ottenere sovrapposizioni monolitiche di alta qualità e affidabili su pavimenti ondulati:

  • disegni, che indicano le esatte dimensioni della struttura. Errore consentito - fino a un millimetro;
  • calcolo del solaio monolitico, in cui viene preso in considerazione il carico generato da esso.

I fogli profilati consentono di ottenere una sovrapposizione monolitica a costole, caratterizzata da una maggiore affidabilità. Ciò riduce in modo significativo il costo del calcestruzzo e delle barre di rinforzo.

Calcolo delle travi piatte ↑

La sovrapposizione di questo tipo è una lastra solida. È supportato da colonne, che possono avere le maiuscole. Questi ultimi sono necessari quando, al fine di creare la rigidità richiesta, si ricorre alla riduzione dello span calcolato.

Calcolo della lastra monolitica supportata sul contorno ↑

Parametri della piastra monolitica ↑

È chiaro che il peso della piastra di getto dipende direttamente dalla sua altezza. Tuttavia, oltre al peso effettivo, si verifica anche un certo carico di progettazione, che si forma a causa del peso del massetto di livellamento, del rivestimento di finitura, dei mobili, delle persone nella stanza e altro ancora. Sarebbe ingenuo presumere che qualcuno sarà in grado di prevedere completamente i possibili carichi o le loro combinazioni, quindi, nei calcoli si ricorre a dati statistici, basati sulla teoria della probabilità. In questo modo ricevi il valore del carico distribuito.


Qui, il carico totale è di 775 kg per metro quadrato. m.

Alcuni componenti potrebbero essere di breve durata, altri più lunghi. Per non complicare i nostri calcoli, accetteremo di prendere un carico di distribuzione qto temporaneo.

Come calcolare il momento flettente più grande ↑

Questo è uno dei parametri che definiscono quando si sceglie una sezione di rinforzo.

Ricordiamo che si tratta di una stufa, che è supportato in corrispondenza del contorno, cioè, agirà come una trave, non solo rispetto all'asse x, ma l'asse z (z), e sperimenterà compressione e trazione su entrambi i piani.

Come è noto, il momento flettente rispetto all'asse delle ascisse del fascio è supportato su due pareti aventi una luce ln calcolato dalla formula mn = qnln 2/8 (per praticità, la sua larghezza è di 1 m). Ovviamente, se gli span sono uguali, i momenti sono uguali.

Se consideriamo che nel caso di un carico piastra quadrata q1 e q2 uguale, è possibile ipotizzare che essi costituiscano la metà del carico di progettazione, indicato con q. E.

In altre parole, si può presumere che l'armatura, posato parallela all'asse x e Z, calcolata nello stesso momento flettente, che è due volte meno rispetto allo stesso indicatore per la piastra, che è come supporto presenta due pareti. Otteniamo che il valore massimo del momento calcolato sia:

Per quanto riguarda la grandezza del momento per il calcestruzzo, se consideriamo che esso sperimenta simultaneamente un effetto di compressione in piani perpendicolari tra loro, il suo valore sarà maggiore, vale a dire,

Come è noto, i calcoli richiedono un singolo valore di momento, pertanto la media aritmetica di M viene presa come valore calcolato.e e MB, che nel nostro caso è pari a 1472,6 kgf · m:

Come scegliere una sezione della valvola ↑

Ad esempio, calcoleremo la sezione della barra secondo il vecchio metodo e noteremo subito che il risultato finale del calcolo con qualsiasi altro metodo fornisce l'errore minimo.

Qualunque sia il metodo di calcolo scelto, non dimenticare che l'altezza del rinforzo, a seconda della sua posizione rispetto agli assi xez, sarà diversa.

Come valore di altezza, per prima cosa prendiamo: per il primo asse h01 = 130 mm, per il secondo - h02 = 110 mm. Usiamo la formula A0n = M / bh 2 0nRB. Di conseguenza, otteniamo:

  • la01 = 0,0745
  • la02 = 0,104

Dalla tabella ausiliaria sotto, troviamo i valori corrispondenti di η e ξ e calcoliamo l'area richiesta usando la formula Fan = M / ηh0nRs.

  • Fa1 = 3.275 sq. cm.
  • Fa2 = 3,6 metri quadrati. cm.

Infatti, per rinforzo 1 p. 5 barre di rinforzo sono necessarie per la posa in direzione longitudinale e trasversale con un passo di 20 cm.

Per selezionare una sezione, puoi usare la tabella qui sotto. Ad esempio, per cinque aste ⌀10 mm, otteniamo un'area di sezione di 3,93 metri quadrati. cm, e per 1 rm. m sarà il doppio - 7,86 metri quadrati. cm.

La sezione del rinforzo posata nella parte superiore è stata presa con un margine adeguato, quindi il numero di rinforzi nello strato inferiore può essere ridotto a quattro. Quindi per la parte inferiore dell'area, secondo la tabella sarà 3,14 metri quadrati. cm.

Un esempio del calcolo di una lastra monolitica sotto forma di un rettangolo ↑

Ovviamente, in tali costruzioni, il momento che agisce in relazione all'asse delle ascisse non può essere uguale al suo valore rispetto all'asse di applicata. Inoltre, maggiore è la diffusione tra le sue dimensioni lineari, più sembrerà un raggio con supporti a cerniera. In altre parole, a partire da un certo momento, la grandezza dell'effetto del rinforzo trasversale diventerà costante.

In pratica, è stata ripetutamente dimostrata la dipendenza dei momenti trasverso e longitudinale dal valore λ = l2 / l1:

  • a λ> 3, il longitudinale è più di cinque volte trasversale;
  • a λ ≤ 3, questa dipendenza è determinata dal programma.

Supponiamo di voler calcolare una lastra rettangolare di 8x5 m. Considerando che gli intervalli calcolati sono le dimensioni lineari della stanza, si ottiene che il loro rapporto λ è 1,6. Seguendo la curva 1 sul grafico, troviamo il rapporto dei momenti. Sarà pari a 0,49, da cui otteniamo che m2 = 0,49 * m1.

Inoltre, per trovare il momento totale del valore di m1 e m2 deve essere piegato Di conseguenza, otteniamo che M = 1,49 * m1. Continuiamo: calcoliamo due momenti flettenti - per calcestruzzo e rinforzo, poi con il loro aiuto e il momento calcolato.

Ora torniamo alla tabella ausiliaria, da dove troviamo i valori di η1, η2 e ξ1, ξ2. Quindi, sostituendo i valori trovati nella formula, che calcola l'area della sezione trasversale del rinforzo, otteniamo:

  • Fa1 = 3.845 sq. M. cm;
  • Fa2 = 2 metri quadrati. cm.

Di conseguenza, otteniamo quello per il rinforzo 1 °. m. lastre hanno bisogno di:

Calcolo del rinforzo per un calcolatore di lastre monolitiche

Informazioni sullo scopo del calcolatore

Il calcolatore online del basamento monolitico (lastra) è destinato al calcolo delle dimensioni, della cassaforma, del numero e del diametro del rinforzo e del volume di calcestruzzo necessario per l'organizzazione di questo tipo di fondazione di case e altri edifici. Prima di scegliere il tipo di fondazione, assicurati di consultare gli esperti se il tipo di dati è adatto alle tue condizioni.

Tutti i calcoli sono eseguiti in conformità con SNiP 52-01-2003 "Strutture in calcestruzzo e cemento armato", SNiP 3.03.01-87 e GOST R 52086-2003

La base del basamento (ushp) è una fondazione monolitica in cemento armato, posta sotto l'intera area dell'edificio. Ha la più bassa pressione sul terreno tra gli altri tipi. Viene utilizzato principalmente per edifici leggeri, poiché con un carico crescente il costo di questo tipo di fondazione aumenta in modo significativo. Con una piccola profondità, su terreni piuttosto ondeggianti, è possibile alzare e abbassare la lastra in modo uniforme a seconda del periodo dell'anno.

Assicurati di avere una buona impermeabilizzazione su tutti i lati. Il riscaldamento può essere sub-fonderia o situato in un massetto, e la maggior parte del polistirene espanso viene spesso usato per questi scopi.

Il vantaggio principale delle fondazioni in lastra è il costo relativamente basso e la facilità di costruzione, poiché, a differenza delle fondazioni di nastri, non è necessario eseguire una grande quantità di lavori di sterro. Di solito è sufficiente scavare un fossato profondo 30-50 cm, in fondo al quale è posizionato un cuscino di sabbia, oltre a, se necessario, geotessili, impermeabilizzazione e uno strato di isolamento.

È imperativo scoprire quali sono le caratteristiche che il terreno ha nelle basi future, poiché questo è il principale fattore decisivo nella scelta del tipo, delle dimensioni e di altre caratteristiche importanti.

Quando si inseriscono i dati, prestare attenzione alle informazioni aggiuntive con il segno di informazioni aggiuntive.

Di seguito l'elenco dei calcoli eseguiti con una breve descrizione di ciascun elemento. Puoi anche fare la tua domanda usando il modulo nel blocco di destra.

Informazioni generali sui risultati dei calcoli

  • Perimetro della placca - La lunghezza di tutti i lati della fondazione
  • Suola piatta - Uguale all'area dell'isolamento e impermeabilizzazione richiesti tra la piastra e il terreno.
  • Superficie laterale - Area di isolamento uguale di tutti i lati.
  • Volume di calcestruzzo - Il volume di calcestruzzo richiesto per riempire l'intera fondazione con i parametri indicati. Poiché il volume del calcestruzzo ordinato può differire leggermente dall'attuale, nonché a causa della compattazione durante il getto, è necessario ordinare con un margine del 10%.
  • Nel calcestruzzo dell'UE - Indica il peso approssimativo del calcestruzzo in termini di densità media.
  • Carico a terra dalla fondazione - Carico distribuito sull'intera area di supporto.
  • Diametro minimo delle barre della maglia di rinforzo - Diametro minimo secondo SNiP, tenendo conto del contenuto relativo di rinforzo dall'area della sezione trasversale della piastra.
  • Il diametro minimo delle barre di rinforzo verticali è il diametro minimo delle barre di rinforzo verticali secondo SNiP.
  • Dimensioni della mesh mesh - La dimensione media della mesh della gabbia di rinforzo.
  • La dimensione del rinforzo di sovrapposizione - Quando si attaccano i segmenti di barre si sovrappongono.
  • Lunghezza totale dell'armatura - La lunghezza dell'intero rinforzo per l'accoppiamento del telaio, tenendo conto della sovrapposizione.
  • Peso di rinforzo generale - Peso del tondo per cemento armato.
  • Spessore del pannello della cassaforma - Spessore stimato delle tavole della cassaforma in conformità con GOST R 52086-2003, per i parametri di fondazione dati e per una data fase di supporto.
  • Tavole per casseforme - Quantità di materiale per cassaforma di una determinata dimensione.

Per calcolare l'UWB, è necessario sottrarre il volume di isolamento di posa dal volume del calcestruzzo calcolato.

Raccolta di carichi sul solaio

  • Calcolo del solaio monolitico in cemento armato
  • La prima fase: la definizione della lunghezza stimata della piastra
  • Determinazione dei parametri geometrici della sovrapposizione monolitica del cemento armato
  • Tipi di carichi esistenti da raccogliere
  • Determina il momento di flessione massimo per un raggio normale (sezione trasversale)
  • Alcune sfumature
  • Selezione della sezione di rinforzo
  • Il numero di barre per il rinforzo di lastre monolitiche in cemento armato
  • Raccolta di carichi: alcuni calcoli aggiuntivi

Calcolo del solaio monolitico in cemento armato

Le lastre monolitiche in cemento armato, nonostante il numero sufficiente di lastre finite, sono ancora richieste. Soprattutto se è la sua casa privata con un layout unico, in cui assolutamente tutte le stanze hanno dimensioni diverse o il processo di costruzione viene effettuato senza l'uso di gru.

Le lastre monolitiche sono molto popolari, specialmente nella costruzione di case di campagna con un design individuale.

In questo caso, il dispositivo di una soletta monolitica in cemento armato consente di ridurre in modo significativo il costo dei fondi per l'acquisto di tutti i materiali necessari, la loro consegna o installazione. Tuttavia, in questo caso si può dedicare più tempo al lavoro preparatorio, tra cui il dispositivo di cassaforma. Vale la pena sapere che le persone che iniziano a cementare lastre per pavimenti non sono affatto scoraggiate.

Ordinare rinforzo, calcestruzzo e casseforme oggi è facile. Il problema è che non tutti possono determinare quale tipo di rinforzo e di concretezza saranno necessari per svolgere questo tipo di lavoro.

Questo materiale non è una guida all'azione, ma è puramente informativo e contiene solo un esempio di calcolo. Tutte le sottigliezze dei calcoli delle strutture in cemento armato sono rigorosamente normalizzate in SNiP 52-01-2003 "Strutture in cemento armato e calcestruzzo. Le principali disposizioni ", così come nel codice delle regole SP 52-1001-2003" Strutture in cemento armato e calcestruzzo senza pre-stressare il rinforzo ".

La lastra monolitica è una cassaforma rinforzata su tutta l'area, che viene colata con calcestruzzo.

Per quanto riguarda tutte le domande che possono sorgere nel processo di calcolo delle strutture in cemento armato, è necessario fare riferimento a questi documenti. Questo materiale conterrà un esempio di calcolo di lastre monolitiche in cemento armato in conformità con le raccomandazioni contenute in queste norme e regolamenti.

Un esempio del calcolo delle lastre in cemento armato e di qualsiasi struttura edile nel suo insieme consisterà in diverse fasi. La loro essenza è la selezione dei parametri geometrici della sezione normale (sezione trasversale), la classe di rinforzo e la classe di calcestruzzo, in modo che la lastra progettata non collassi sotto l'influenza del carico massimo possibile.

Un esempio del calcolo verrà effettuato per una sezione perpendicolare all'asse x. La compressione locale, le forze trasversali, la spinta, la torsione (stati limite del gruppo 1), i calcoli di apertura delle crepe e di deformazione (stati limite del gruppo 2) non saranno effettuati. In anticipo è necessario presumere che per una lastra piana ordinaria in una casa privata residenziale tali calcoli non sono richiesti. Di regola, il modo in cui è veramente.

Dovrebbe essere limitato solo al calcolo della sezione normale (sezione trasversale) sull'azione del momento flettente. Coloro che non hanno bisogno di dare spiegazioni sulla definizione dei parametri geometrici, sulla scelta degli schemi progettuali, sulla raccolta dei carichi e sulle ipotesi di progetto, possono immediatamente andare alla sezione, che contiene un esempio di calcolo.

Torna al sommario

La prima fase: la definizione della lunghezza stimata della piastra

La lastra può avere qualsiasi lunghezza, ma la lunghezza della luce del raggio è già necessaria per il calcolo separato.

La lunghezza effettiva può essere assolutamente qualsiasi, ma la lunghezza stimata, in altre parole, l'ampiezza della trave (in questo caso la soletta) è un'altra questione. Span è la distanza tra i muri portanti nella luce. Questa è la lunghezza e la larghezza della stanza da una parete all'altra, quindi, per determinare la campata di solai in cemento armato è abbastanza semplice. Dovrebbe essere misurato con un metro a nastro o altri strumenti disponibili a questa distanza. La lunghezza reale in tutti i casi sarà maggiore.

La lastra monolitica in cemento armato può essere supportata sulle pareti di sostegno, che sono disposte in mattoni, pietra, blocchi di calcestruzzo, cemento argilloso, schiuma o calcestruzzo aerato. In questo caso, non è molto importante, tuttavia, se le pareti di supporto sono state costruite con materiali che hanno una resistenza insufficiente (calcestruzzo aerato, calcestruzzo espanso, blocchi di calcestruzzo, calcestruzzo espanso), sarà necessario raccogliere alcuni carichi aggiuntivi.

Questo esempio contiene un calcolo per una soletta a campata singola supportata da 2 muri portanti. Il calcolo di una lastra di cemento armato, che è supportato lungo un profilo, cioè su 4 muri portanti o per lastre a più campate, non sarà considerato in questo materiale.

Affinché ciò che è stato detto sopra sia meglio assimilato, è necessario prendere il valore della lunghezza stimata del piatto l = 4 m

Torna al sommario

Determinazione dei parametri geometrici della sovrapposizione monolitica del cemento armato

Il calcolo dei carichi sulla soletta è considerato separatamente per ogni caso specifico di costruzione.

Questi parametri non sono ancora noti, ma ha senso impostarli per poter eseguire un calcolo.

L'altezza della lastra è data come h = 10 cm, la larghezza condizionale è b = 100 cm Una condizione in questo caso significa che la lastra di cemento sarà considerata come una trave che ha un'altezza di 10 cm e una larghezza di 100 cm., può essere applicato a tutti i rimanenti centimetri di larghezza della lastra. Cioè, se si prevede di produrre una lastra che abbia una lunghezza stimata di 4 me una larghezza di 6 m, per ciascuno dei 6 m di dati è necessario applicare i parametri definiti per il 1 m calcolato.

La classe concreta sarà B20 e la classe di rinforzo A400.

Segue la definizione di supporti. A seconda della larghezza del supporto delle solette sulle pareti, del materiale e del peso delle pareti di supporto, la soletta può essere considerata come un raggio senza supporto incernierato. Questo è il caso più comune.

La prossima è la raccolta del carico sul piatto. Possono essere molto diversi. Se visti dal punto di vista della meccanica strutturale, tutto ciò che giace immobile su un raggio viene incollato, inchiodato o appeso a una lastra del pavimento: si tratta di un carico statistico e abbastanza spesso costante. Tutto ciò che si insinua, cammina, cavalca, corre e cade sulla trave - carichi dinamici. Tali carichi sono spesso temporanei. Tuttavia, in questo esempio, non verrà fatta alcuna differenza tra carichi permanenti e temporanei.

Torna al sommario

Tipi di carichi esistenti da raccogliere

La raccolta di carichi si concentra sul fatto che il carico può essere distribuito uniformemente, concentrato, distribuito in modo non uniforme e un altro. Tuttavia, non ha senso entrare così profondamente in tutte le varianti esistenti della combinazione del carico raccolto. In questo esempio, ci sarà un carico uniformemente distribuito, perché questo è il caso più comune di carico per i solai delle case residenziali.

Il carico concentrato deve essere misurato in kg di forze (CGS) o in Newton. Il carico distribuito è in kgf / m.

Il carico sulla soletta può essere molto diverso, concentrato, uniformemente distribuito, distribuito in modo non uniforme, ecc.

Molto spesso, le lastre del pavimento in abitazioni private sono calcolate per un determinato carico: q1 = 400 kg per 1 mq. Con un'altezza della piastra di 10 cm, il peso della piastra aggiungerà a questo carico circa 250 kg per 1 metro quadrato. Piastrelle in ceramica e massetto - anche fino a 100 kg per 1 mq

Tale carico distribuito terrà conto di quasi tutte le combinazioni di carichi sul pavimento in un edificio residenziale che sono possibili. Tuttavia, vale la pena sapere che nessuno vieta al design di contare su grandi carichi. In questo materiale, questo valore sarà preso e, nel caso, dovrebbe essere moltiplicato per il coefficiente di affidabilità: y = 1.2.

q = (400 + 250 + 100) * 1,2 = 900 kg per 1 mq.

Verranno calcolati i parametri della lastra, che ha una larghezza di 100 cm, pertanto questo carico distribuito verrà considerato come piatto, che agisce lungo l'asse y sulla soletta del pavimento. Misurato in kg / m.

Torna al sommario

Determina il momento di flessione massimo per un raggio normale (sezione trasversale)

Per un fascio beskonsolny su due supporti incernierati (in questo caso, una soletta sostenuta da pareti, su cui agiscono carichi uniformemente distribuiti), il momento flettente massimo sarà nel mezzo della trave. Mmax = (q * l ^ 2) / 8 (149: 5.1)

Per l'intervallo l = 4 m, Mmax = (900 * 4 ^ 2) / 8 = 1800 kg / m.

È necessario sapere che il calcolo del rinforzo in cemento armato per limitare gli sforzi secondo SP 52-101-2003 e SNiP 52-01-2003 si basa sui seguenti presupposti progettuali:

Lo schema della lastra rinforzata cava

  1. La resistenza a trazione del calcestruzzo deve essere considerata pari a 0. Tale presupposto è dato dal fatto che la resistenza a trazione del calcestruzzo è molto inferiore alla resistenza a trazione del rinforzo (circa 100 volte), pertanto, a causa della rottura del calcestruzzo, possono formarsi delle crepe nella zona allungata della struttura. Pertanto, solo il rinforzo funziona in tensione in una sezione normale.
  2. La resistenza del calcestruzzo alla compressione dovrebbe essere presa uniformemente distribuita sulla zona di compressione. È accettato non più della resistenza calcolata Rb.
  3. Le sollecitazioni di rinforzo massime di trazione non dovrebbero essere prese più della resistenza calcolata Rs.

Per evitare l'effetto della formazione della cerniera plastica e del collasso della struttura, che è possibile in questo caso, il rapporto E dell'altezza della zona compressa del calcestruzzo y alla distanza dal centro di gravità del rinforzo alla sommità del fascio h0, E = y / h0 non deve essere superiore al valore limite ER. Il valore limite dovrebbe essere determinato dalla seguente formula:

ER = 0.8 / (1 + Rs / 700).

Questa è una formula empirica che si basa sull'esperienza di progettare strutture in cemento armato. Rs è la resistenza calcolata del rinforzo in MPa. Tuttavia, vale la pena di sapere che in questa fase è possibile gestire facilmente una tabella dei valori limite dell'altezza relativa della zona compressa del calcestruzzo.

Torna al sommario

Alcune sfumature

C'è una nota per i valori nella tabella, un esempio del quale è contenuto nel materiale. Se la raccolta di carichi per il calcolo viene eseguita da progettisti non professionisti, si consiglia di ridurre i valori della zona ER compressa di circa 1,5 volte.

Ulteriori calcoli saranno effettuati tenendo conto di a = 2 cm, dove a è la distanza dal fondo della trave al centro della sezione trasversale di rinforzo.

Quando E è minore di / uguale a ER e non c'è rinforzo nella zona compressa, la resistenza del calcestruzzo deve essere controllata secondo la seguente formula:

B M = 180.000 kg per cm, secondo la formula. 36

3600 * 7,69 (8 - 0,5 * 2,36) = 188721 kg per cm> M = 180.000 kg per cm, secondo la formula.

Posa del pavimento sopra un piano monolitico rinforzato

Tutti i requisiti necessari sono quindi rispettati.

Se la classe di calcestruzzo viene aumentata a B25, il rinforzo richiederà una quantità minore, poiché per B25 Rb = 148 kgf / cm quadrato. (14,5 MPa).

am = 1800 / (1 * 0,08 ^ 2 * 1480000) = 0,19003.

As = 148 * 100 * 10 (1 è la radice di square (1 - 2 * 0.19)) / 3600 = 6.99 sq. Cm.

Pertanto, al fine di rinforzare l'1 pm della soletta esistente, sarà comunque necessario utilizzare 5 aste con un diametro di 14 mm con incrementi di 200 mm o continuare a selezionare una sezione.

Dovrebbe essere concluso che i calcoli stessi sono abbastanza semplici, inoltre, non impiegheranno molto tempo. Tuttavia, questa formula non diventa più chiara. Assolutamente qualsiasi struttura in cemento armato può essere teoricamente calcolata sulla base di formule classiche, cioè estremamente semplici e visive.

Torna al sommario

Raccolta di carichi: alcuni calcoli aggiuntivi

La raccolta di carichi e il calcolo della resistenza delle solette monolitiche si riducono spesso al confronto di due fattori l'uno con l'altro:

  • le forze che agiscono nelle lastre;
  • forza di rinforzare le sue sezioni.

Il primo deve essere necessariamente inferiore al secondo.

Definizione nelle sezioni caricate degli sforzi del momento. Momento, perché i momenti flettenti determineranno il 95% del rinforzo delle piastre di piegatura. Sezioni caricate - il centro della campata o, in altre parole, il centro del piatto.

È possibile determinare i momenti flettenti in una piastra quadrata che non è bloccata lungo il profilo (ad esempio, sui muri di mattoni) per ciascuna direzione X e Y: Mx = My = ql ^ 2/23.

Per casi particolari, puoi ottenere alcuni valori specifici:

  1. Piastra in termini di 6x6 m - Mx = My = 1,9 tm.
  2. Piastra in termini di 5x5 m - Mx = My = 1,3m.
  3. Piastra in termini di 4x4 m - Mx = My = 0,8 tm.

Quando si controlla la resistenza, si considera che nella sezione vi è il calcestruzzo compresso in cima, oltre al rinforzo di trazione sul fondo. Sono in grado di formare una coppia di potere, che percepisce lo sforzo del momento che viene su di esso.

Mostra corpo di Potolku

Calcolatrice per il calcolo della quantità di rinforzo principale per le fondazioni in lastra

Quando si pianifica qualsiasi fondazione e lastra, in particolare, è importante determinare in anticipo la quantità necessaria di materiali per la sua costruzione. Un prerequisito è sempre un rinforzo di alta qualità, che in questo caso è più spesso una struttura reticolare di aste perpendicolarmente legate con un rilievo periodico, con un diametro di 10 mm e oltre.

Calcolatrice per il calcolo della quantità di rinforzo principale per le fondazioni in lastra

Il rinforzo con uno spessore del piatto di 150 mm o inferiore viene eseguito su un piano situato al centro. Tuttavia, più spesso abbiamo a che fare con lastre di maggiore spessore, e qui è già necessaria una struttura a due livelli. Ci vorrà un sacco di materiale, e in termini di pianificazione di tale acquisizione, la calcolatrice per il calcolo della quantità di rinforzo principale per fondazioni lastra sarà un buon assistente.

Di seguito sono riportati alcuni necessari chiarimenti sull'ordine dei calcoli.

Calcolatrice per il calcolo della quantità di rinforzo principale per le fondazioni in lastra

Spiegazione dei calcoli

  • Se il problema viene risolto con la fase di installazione e il diametro delle barre di rinforzo, l'ulteriore calcolo viene ridotto ai calcoli geometrici più comuni.

Come determinare il diametro ottimale delle barre di rinforzo e il passo della loro installazione?

A tal fine, uno speciale calcolatore per il calcolo del diametro del rinforzo per le fondazioni in lastra viene posizionato sulle pagine del nostro portale - se necessario, seguire il link fornito.

  • È possibile calcolare una struttura di rinforzo a un solo livello o a due livelli.
  • Il programma di calcolo tiene conto del fatto che il gioco richiesto di 50 millimetri viene osservato dai bordi della lastra di fondazione alla struttura di rinforzo.
  • Il risultato finale è dato tenendo conto del margine del 10% che sarà necessario per creare sovrapposizioni quando si usano due o più barre in una linea.
  • Il risultato è dato totale in metri e poi ricalcolato per il numero di barre di lunghezza standard - 11,7 metri.

Hai bisogno di convertire l'importo calcolato in chilogrammi e tonnellate?

Alcune aziende che vendono metallo pubblicano i loro listini prezzi con prezzi espressi nel costo di una tonnellata di metallo. Va bene - un calcolatore speciale ti aiuterà a ricalcolare rapidamente la quantità richiesta di rinforzo nel suo equivalente di peso.

Articoli consigliati consigliati

Calcolatore del raggio di tiro con l'arco

Calcolatore di quantità concreta per la colata di cintura corazzata

Calcolatrice per il calcolo del numero di mattoni per il basamento in muratura

Calcolatrice per il calcolo della quantità di calcestruzzo per l'installazione di pilastri metallici per la recinzione

La composizione del calcestruzzo per le proporzioni seminterrato - convenienti calcolatori online

Calcolatrice per il calcolo delle norme di ventilazione

Calcolatore della quantità di filo per il rinforzo della fondazione di strisce

Calcolatore del mucchio di viti

Carica calcolatrice per pali o colonne

Calcolatore per cemento armato per fondazioni di lastre

Calcolatrice per il calcolo dello spessore minimo delle aste per il rinforzo principale delle fondazioni in lastra

Calcolatrice per il calcolo dello spessore ottimale di una piastra di base monolitica

Calcolo indipendente della soletta: consideriamo il carico e apriamo i parametri della lastra futura

La lastra monolitica era sempre buona perché era realizzata senza l'uso di gru: tutto il lavoro veniva fatto sul posto. Ma con tutti gli ovvi vantaggi oggi, molte persone rifiutano tale opzione a causa del fatto che senza competenze speciali e programmi online è piuttosto difficile determinare con precisione parametri importanti, come la sezione di rinforzo e l'area di carico.

Pertanto, in questo articolo ti aiuteremo a studiare il calcolo della piastra del pavimento e le sue sfumature, così come ti faremo conoscere i dati e i documenti di base. I moderni calcolatori online sono una buona cosa, ma se stiamo parlando di un momento così cruciale come la sovrapposizione di un edificio residenziale, ti consigliamo di essere sicuro e contare personalmente tutto!

contenuto

Passaggio 1. Facciamo lo schema di sovrapposizione

Partiamo dal fatto che la soletta monolitica in cemento armato è una struttura che giace su quattro pareti portanti, vale a dire in base al suo contorno.

E non sempre la soletta è un normale quadrilatero. Inoltre, oggi i progetti di case residenziali si distinguono per la pretenziosità e la varietà di forme complesse.

In questo articolo, ti insegneremo a calcolare 1 metro di lastra e dovrai calcolare il carico totale utilizzando le formule matematiche delle aree. Se è molto difficile - rompere l'area della piastra in forme geometriche separate, calcolare il carico di ciascuna, quindi sommare.

Passaggio 2. Disegnare la geometria della piastra

Consideriamo ora concetti di base come la lunghezza fisica e di design della piastra. ie la lunghezza fisica della sovrapposizione può essere qualsiasi, ma la lunghezza stimata del raggio ha già un significato diverso. Ha definito la distanza minima tra le pareti più esterne adiacenti. Infatti, la lunghezza fisica della lastra è sempre più lunga della lunghezza del disegno.

Ecco un buon video tutorial su come calcolare la lastra monolitica del pavimento:

Il punto importante: l'elemento di supporto della piastra può essere una trave senza luce a cerniera, o una trave di serraggio rigida sui supporti. Daremo un esempio del calcolo della lastra sulla trave senza console, perché questo è più comune.

Per calcolare l'intera lastra, è necessario calcolare un metro per iniziare. I costruttori professionisti usano una formula speciale per questo e forniranno un esempio di tale calcolo. Pertanto, l'altezza della piastra è sempre indicata con h, e la larghezza come b. Calcoliamo la lastra con questi parametri: h = 10 cm, b = 100 cm. Per fare ciò, dovrai familiarizzare con queste formule:

Avanti - sui passi proposti.

Passaggio 3. Calcolare il carico

La lastra è più facile da calcolare se è quadrata e se si sa quale tipo di carico verrà pianificato. Allo stesso tempo, una parte del carico sarà considerata a lungo termine, che è determinata dalla quantità di mobili, attrezzature e numero di piani, e dall'altra - a breve termine, come attrezzatura da costruzione durante la costruzione.

Inoltre, la soletta deve resistere ad altri tipi di carico, sia statici sia dinamici, con il carico concentrato sempre misurato in chilogrammi o in newton (ad esempio, dovranno essere installati mobili pesanti) e il carico di distribuzione misurato in chilogrammi e resistenza. Nello specifico, il calcolo della lastra è sempre finalizzato alla determinazione del carico di distribuzione.

Qui ci sono preziosi consigli su come caricare la soletta in termini di piegatura:

Il secondo punto importante che deve essere preso in considerazione: su quali pareti si appoggerà il solaio monolitico? Su mattone, pietra, calcestruzzo, calcestruzzo espanso, calcestruzzo aerato o calcestruzzo? Ecco perché è così importante calcolare la lastra non solo dalla posizione del carico su di essa, ma anche dal punto di vista del proprio peso. Soprattutto se installato su materiali insufficientemente forti, come un blocco di calcestruzzo, calcestruzzo aerato, calcestruzzo espanso o calcestruzzo espanso.

Il vero calcolo della soletta, se si parla di una casa residenziale, è sempre volto a trovare il carico di distribuzione. È calcolato dalla formula: q1 = 400 kg / m². Ma a questo valore aggiungere il peso della lastra stessa, che di solito è di 250 kg / m², e il massetto in calcestruzzo e il sottofondo e il pavimento di finitura daranno un ulteriore 100 kg / m². Totale abbiamo 750 kg / m².

Tenete presente, tuttavia, che lo sforzo di flessione di una lastra, che per il suo contorno si appoggia alle pareti, cade sempre al centro. Per un intervallo di 4 metri, la tensione è calcolata come:

l = 4 m Мmax = (900х4²) / 8 = 1800 kg / m

Totale: 1800 kg per 1 metro, solo un tale carico dovrebbe essere sulla soletta del pavimento.

Passaggio 4. Selezioniamo la classe concreta

È una lastra monolitica, a differenza delle travi in ​​legno o metallo, calcolata dalla sezione trasversale. Dopotutto, il calcestruzzo stesso è un materiale eterogeneo e la sua resistenza a trazione, scorrevolezza e altre caratteristiche meccaniche hanno una variazione significativa.

Ciò che sorprende, anche quando si fanno campioni dal calcestruzzo, anche da un lotto, si ottengono risultati diversi. Dopotutto, molto dipende da fattori come la contaminazione e la densità della miscela, i metodi di compattazione di altri vari fattori tecnologici, anche la cosiddetta attività del cemento.

Quando si calcola una lastra monolitica, vengono sempre considerate la classe di calcestruzzo e la classe di rinforzo. La resistenza del calcestruzzo stesso è sempre presa al valore a cui va la resistenza del rinforzo. Cioè, in effetti, l'armatura funziona sull'estensione. Effettuare immediatamente una prenotazione in base alla quale esistono diversi schemi di progettazione che tengono conto di vari fattori. Ad esempio, le forze che determinano i parametri di base della sezione trasversale con le formule o il calcolo relativo al centro di gravità della sezione.

Passaggio 5. Selezioniamo la sezione di rinforzo

La distruzione delle lastre si verifica quando il rinforzo raggiunge la sua resistenza a trazione o forza di snervamento. ie quasi tutto dipende da lei. Il secondo punto, se la resistenza del calcestruzzo è ridotta di 2 volte, la capacità di carico del rinforzo della lastra si riduce dal 90 all'82%. Pertanto, ci fidiamo delle formule:

Il rinforzo avviene mediante il rinforzo delle cinghie dalla maglia saldata. Il tuo compito principale è quello di calcolare la percentuale di rinforzo del profilo trasversale con barre di rinforzo longitudinali.

Come probabilmente avrai notato più di una volta, i suoi tipi più comuni di sezione sono forme geometriche: la forma di un cerchio, un rettangolo e un trapezio. E il calcolo dell'area della sezione trasversale stessa avviene a due angoli opposti, vale a dire in diagonale. Inoltre, tieni presente che una certa resistenza della lastra fornisce anche rinforzi aggiuntivi:

Se contate il rinforzo lungo il contorno, dovete selezionare un'area specifica e calcolarla in sequenza. Inoltre, sull'oggetto stesso, è più facile calcolare la sezione trasversale, se prendiamo un oggetto chiuso limitato, come un rettangolo, un cerchio o un'ellisse e calcoliamo in due fasi: utilizzando la formazione di un contorno esterno e interno.

Ad esempio, se calcoli il rinforzo di una lastra monolitica rettangolare a forma di rettangolo, devi contrassegnare il primo punto nella parte superiore di uno degli angoli, quindi contrassegnare il secondo e calcolare l'intera area.

Secondo SNiPam 2.03.01-84 "Strutture in calcestruzzo e cemento armato", la forza di trazione in relazione al rinforzo A400 è Rs = 3600 kgf / cm², o 355 MPa, ma per calcestruzzo di classe B20, Rb = 117kgs / cm² o 11,5 MPa:

Secondo i nostri calcoli, per il rinforzo di 1 metro lineare sono necessari 5 aste con una sezione trasversale di 14 mm e una cella di 200 mm. Quindi l'area della sezione trasversale del rinforzo sarà di 7,69 cm². Per garantire l'affidabilità della deflessione, l'altezza della piastra è sovrastimata a 130-140 mm, quindi la sezione di rinforzo è di 4-5 aste 16 mm ciascuna.

Quindi, conoscendo parametri come la marca necessaria di calcestruzzo, tipo e sezione di rinforzo, necessari per la soletta, puoi essere sicuro della sua affidabilità e qualità!

Costruzione di lastre monolitiche: regole e calcoli

Al giorno d'oggi, i grattacieli sono progettati utilizzando schemi dimensionali unificati, con i pavimenti prefabbricati come il principale tipo di pavimento. L'uso di lastre monolitiche è necessario quando, per qualche ragione, è necessario ritirarsi da schemi dimensionali standardizzati. Ad esempio, se i requisiti architettonici o tecnologici forniscono le caratteristiche speciali dell'edificio (altezza dei piani, dimensioni del carico, complessità dei contorni del piano).

Tali sovrapposizioni sono molto più rigidi.

Nel campo della progettazione di edifici a più piani, è emersa un'opinione sulla natura non industriale delle lastre monolitiche in cemento armato.

Tuttavia, con l'uso della cassaforma dell'inventario dello scudo e con una corretta meccanizzazione del lavoro, la sovrapposizione monolitica diventa industriale e richiede meno investimenti finanziari (risparmio energetico).

Il loro vantaggio è una maggiore rigidità, in contrasto con le strutture unificate (il motivo è la forte connessione degli elementi a piastra), di conseguenza le piastre monolitiche sono spesso più economiche (a causa della mancanza di giunti saldati e di un minor consumo di materiale). Il principale svantaggio di tale sovrapposizione è la complessità del lavoro nella stagione fredda.

Calcolo della sovrapposizione monolitica: chiedere aiuto o superare te stesso?

Non c'è dubbio che la migliore opzione per la costruzione di una lastra monolitica è di condurla in piena conformità con il piano. Il calcolo del progetto, eseguito da specialisti, presenta alcuni vantaggi:

Lo schema monolitico del controsoffitto rinforzato: lo scopo degli elementi strutturali.

  1. La sovrapposizione monolitica ha la capacità portante richiesta.
  2. Il numero e la gamma di rinforzo, spessore e grado della lastra in calcestruzzo, utilizzati nella costruzione dal calcolo dei professionisti, sono considerati ottimali, il che rende possibile evitare un inutile eccesso di materiali e costi di manodopera eccessivi.
  3. Il programma di costruzione sviluppato dagli specialisti consente di sostenere la lastra monolitica non solo sulle pareti, ma anche su singole colonne, che amplia notevolmente la libertà di pianificazione di una casa. Inoltre, il rinforzo della struttura nei punti di contatto con le colonne differisce sotto molti aspetti dal rinforzo delle sovrapposizioni ordinarie, poiché in tali sezioni è necessario installare barre di armatura di rinforzo ausiliarie.
  4. Il progetto ha fatto un chiaro calcolo di tutte le quantità di lavoro, il che aiuta notevolmente a facilitare la costruzione della struttura quando, per eseguire un lavoro, si decide di contattare una società di costruzioni o una squadra privata.

Ma cosa fare nel caso in cui per qualche motivo non si possa contattare questo tipo di specialisti? Prova a calcolare in modo indipendente il dispositivo e il rinforzo della sovrapposizione? Certo, puoi fare un tentativo del genere, ma difficilmente riuscirai a farlo senza un'educazione e abilità speciali. Inoltre, con tali tentativi di rendersi conto del fatto che un tale calcolo "nell'attacco di cavalleria galante" non funziona, molti soccombono al panico e allo sconforto.

Ma non disperare, perché stai costruendo la tua casa, e non un centro commerciale e di intrattenimento con sale da 12 a 24 metri, quindi puoi ricorrere a una soluzione standard per l'organizzazione di pavimenti in una casa privata. E per i consigli degli esperti dovresti contattare in questi casi se decidi di costruire la tua casa con un numero di colonne monolitiche e piani di supporto, o nel caso in cui la campata del pavimento superi i 7 m.

Le lastre monolitiche a coste sono un sistema di traverse - primarie e secondarie - che sono collegate monoliticamente l'una all'altra e sopra la lastra che le congiunge.

Tipi di pavimenti monolitici

Travi e travi, elementi del soffitto del fascio, diventano tutt'uno con la struttura monolitica.

Esistono sistemi di piastre beam e beamless. Il tipo di raggio è caratterizzato dalla presenza di barre trasversali, che si trovano sia attraverso l'edificio che trasversalmente. La sovrapposizione monolitica a pezzo piatto non ha costole sporgenti. Come mostra la pratica, è meglio applicare la disposizione trasversale delle barre trasversali. Tuttavia, la versione finale dipende dallo scopo della lastra monolitica che viene eretta, dalla direzione nelle stanze di flusso del processo, dalla natura del posizionamento del carico, dal metodo di rigidità della carcassa, è possibile posizionare direttamente grandi attrezzature sulle traverse di costruzione, il carico sulla singola barra trasversale viene ridotto. Quando si costruisce una struttura monolitica, le travi e le travi diventano tutt'uno con le lastre.

Nel tipo senza perimetro di sovrapposizione monolitica, non ci sono nervature sporgenti. Invece di loro, ci sono sezioni di piastre 0,2-0,3 dal luogo in cui si trova l'estensione. A questi viene assegnato il ruolo delle traverse piatte a lastra, che funzionano tra le colonne nello span in base al modello del fascio. Per questo motivo sono esclusi i fori e le aperture del dispositivo nelle aree delle piastre intercavità della lastra monolitica, in questa qualità può essere utilizzata la parte centrale della lastra monolitica. Sono ammesse strutture monolitiche con uno spessore di circa 1/32 della campata più grande e, se la campata non supera i 6 m, è più semplice realizzare lastre monolitiche piatte.

Lastre monolitiche a costine

Le lastre di questo disegno sono basate sulle travi principali e secondarie.

Le strutture costolonate monolitiche con lastre irradiate sono costituite da travi principali, travi secondarie e lastre, che vengono combinate con le travi in ​​una monolitica. I fasci principali hanno un'enfasi sulle colonne e possono essere posizionati nella direzione trasversale o longitudinale. Viene presa l'ampiezza dei fasci principali entro i confini tra 6 e 8 m. Si assume che l'altezza dei fasci principali sia di 1 / 8-1 / 15 di magnitudine, che ha lo span e la larghezza è pari a ½ dell'altezza. L'ampiezza dei fasci secondari della costruzione monolitica è di 5-7 m, e il gradino delle travi secondarie è impostato tra 1,5 e 3 m, lo spessore della lastra dipende dallo scopo della lastra monolitica, ma deve essere di almeno 60 mm. Se sono previsti carichi significativi, lo spessore della piastra può essere aumentato a 120 mm.

Le lastre lavorano nella direzione corta, facendo affidamento sulle travi principali e secondarie. Durante la costruzione di sovrapposizioni monolitiche a coste richiede notevoli costi di materiale e manodopera, per questo motivo vengono spesso sostituiti con una sovrapposizione monolitica su pavimenti corrugati.

Le lastre nervate monolitiche con lastre che poggiano sul contorno sono costituite da altezze uguali di travi che poggiano su colonne in direzioni perpendicolari e su solette collegate monoliticamente con le travi. L'ampiezza delle travi è accettata in dimensioni da 4 a 6 m A seconda dello scopo della struttura, delle sue dimensioni e del carico, viene preso lo spessore delle lastre. Varia da 60 a 160 mm. Se la griglia di colonne è la stessa, le strutture con le lastre che sono supportate lungo un contorno possono diventare meno economiche di una sovrapposizione monolitica con lastre irradiate.

Sovrapposizione monolitica tipo tallone

Al centro della costruzione monolitica senza travi è una lastra solida che poggia sulle colonne. In questo tipo di sovrapposizione, rispetto al tipo nervato, il dispositivo di cassaforma è semplificato. È possibile allegare una varietà di forme architettoniche di capitali monolitici. Lo spessore della piastra è compreso nell'intervallo da 1/30 a 1/35 della campata più grande. Le sovrapposizioni del frontalino consentono di utilizzare la quantità di sovrapposizione e sono economicamente più vantaggiose se la campata non supera i 6 m con una griglia quadrata di colonne e carichi pesanti uniformemente distribuiti sulla sovrapposizione monolitica. Il tipo di tallone monolitico si sovrappone più a richiesta nell'edilizia industriale e residenziale nel caso di un dispositivo a soffitto liscio.

Costruzione di sovrapposizione monolitica su una pavimentazione professionale

Quando si progetta una sovrapposizione monolitica su una pavimentazione professionale, è necessario seguire le regole ei requisiti di SNiP II-23-81 "Strutture in acciaio" e SNiP 2.03.01-84 "Strutture in calcestruzzo e cemento armato".

Lastre monolitiche di pavimentazione ondulata sono utilizzate nella costruzione di edifici pubblici e industriali a più piani con una vasta gamma di carichi, se la campata e le gradinate delle strutture sono fuori standard, un gran numero di fori e aperture, durante la ricostruzione degli edifici e la costruzione di piattaforme di lavoro. Le lastre monolitiche, a una campata, con rinforzo esterno sotto forma di pavimenti profilati d'acciaio, aperti sul fondo, sono resistenti al fuoco entro 30 minuti, piastre di costruzione continue che hanno più di una campata, con rinforzo superiore posizionato per tutta la lunghezza della campata - 45 minuti e di più.

Per edifici a più piani con un ampio intervallo di carico, viene utilizzata la sovrapposizione monolitica su pavimenti ondulati.

Il rivestimento utilizzato come rinforzo di sovrapposizione dovrebbe avere un rivestimento protettivo (galvanizzante o altro) che possa fornire resistenza ai processi di corrosione. Per il dispositivo di sovrapposizione monolitica, che viene eseguita su un foglio ondulato, è possibile utilizzare calcestruzzo pesante su aggregati a grana fine o ordinario e la loro classe di resistenza a compressione non deve essere inferiore a B15. Le travi in ​​acciaio sono realizzate saldate da lamiere laminate o acciaio profilato o da travi a I laminate.

La base di questa sovrapposizione è una lastra monolitica in cemento armato, che viene cementata da lamiere profilate e viene utilizzata come rinforzo esterno dopo che il calcestruzzo ha acquisito la forza necessaria. La sovrapposizione può essere supportata su travi in ​​cemento armato o acciaio, nonché su muri in calcestruzzo o mattoni. L'intervallo della lastra è selezionato nell'intervallo da 1,5 a 6 m. È possibile un intervallo più lungo durante la costruzione di supporti temporanei durante i tempi di concimazione e di indurimento. I fogli profilati devono essere allineati lungo la lunghezza del calcio sulle travi, senza sovrapposizioni. La larghezza della pavimentazione professionale è unita alla sovrapposizione delle facce laterali. Ai fini del rinforzo locale o generale della sovrapposizione monolitica, viene eseguita l'installazione di rinforzi ausiliari sotto forma di aste, griglie e telai separati.

Lo spessore del calcestruzzo sulla lamiera profilata non deve essere inferiore a 30 mm, e se non c'è massetto di cemento nella struttura del pavimento, lo spessore deve essere di almeno 50 mm.

Lo spessore del ripiano in cemento della lastra monolitica sopra i fogli profilati viene determinato attraverso il calcolo della deformazione e della resistenza, nonché a seguito di considerazioni tecniche ed economiche. Il suo valore non deve essere inferiore a 30 mm, e in assenza di un massetto di cemento nelle strutture del pavimento - non meno di 50 mm. Le lastre profilate ondulano direttamente verso il basso. Se attraverso il pavimento la dimensione del foro non supera il valore di 500 mm, quindi il rinforzo della struttura monolitica sotto forma di installazione nelle ondulazioni delle barre longitudinali di rinforzo adiacenti al foro, che si snodano lungo l'asse delle travi, o sotto forma di aste trasversali che delimiteranno il foro, avvolgerle due o tre flauti oltre il taglio su ciascun lato. Se la dimensione del foro attraverso la corrugazione corrugata supera i 500 mm, è necessario prevedere la costruzione del soffitto lungo i componenti ausiliari del contorno del foro della gabbia del fascio, che trasferiscono il carico dalla sezione indebolita con il foro alle travi.

Nella fase di costruzione dell'acciaio profilato è presente una struttura portante. Facendo il calcolo, si riconosce la sua rigidità e resistenza come per un elemento piegato in acciaio a pareti sottili che lavora sul carico dalla massa del pavimento, dalla massa di calcestruzzo e dai carichi di installazione, che comprendono molti operai e attrezzature durante la costruzione di un pavimento monolitico. Durante il funzionamento, la struttura portante è una lastra monolitica in cemento armato, in cui le lamiere profilate vengono utilizzate come rinforzo esterno di lavoro.

Supporto di sovrapposizione monolitica su una pavimentazione professionale

A seconda dello schema di calcolo, è possibile utilizzare più di una soluzione quando si supporta una lastra monolitica. Negli edifici le cui pareti sono composte da cemento armato monolitico o mattoni, sulle pareti sono appoggiate delle lastre con successivo monolito della sezione di supporto. Una parte incassata nella forma di un angolo di metallo è sistemata su un supporto e su di essa è fissata una pavimentazione professionale con tasselli.

Il programma di rinforzo monolitico si sovrappone

La fase di rinforzo dei soffitti monolitici è molto responsabile per la costruzione della casa. Non solo la capacità portante dell'edificio, ma anche il suo costo dipende dalla correttezza della sua implementazione.

Il rinforzo della sovrapposizione monolitica è realizzato in due strati. Come basi vengono utilizzate barre di rinforzo del diametro di A-500С 10 mm, che vengono deposte con incrementi di 200 mm sia negli strati superiore che inferiore. Con l'aiuto del filo di maglia del diametro di 1,2-1,5 mm, le barre di rinforzo sono collegate in griglie; si comunicano facilmente tra loro usando un gancio speciale. La rete di rinforzo non dovrebbe raggiungere con le sue estremità fino alla cassaforma verticale lungo il piano del soffitto ad una distanza di 20-25 mm.

Schema di controsoffitto monolitico rinforzato

Creare due reti di rinforzo principali, solo una parte del caso. La fase successiva sarà il rinforzo della lastra, cioè il posizionamento delle griglie alla distanza richiesta in altezza. Partendo dal fatto che la rete di rinforzo deve essere protetta da uno strato di calcestruzzo di 20 mm di spessore, la distanza verticale tra gli strati di rinforzo deve essere di 105-125 mm. A tale scopo, i fermi speciali sono fatti di rinforzo con un diametro di 10 mm. Le parti inferiori del supporto e il ripiano orizzontale superiore hanno una lunghezza di 350 mm. Il calcolo della lunghezza delle parti verticali viene effettuato in base allo spessore della sovrapposizione, in modo che essi vanno da 105 a 125 mm.

Per rendere tali morsetti di rinforzo, così come altri dettagli del rinforzo di un soffitto monolitico, è facile con l'aiuto di un dispositivo di piegatura che può essere fatto indipendentemente. I morsetti di separazione degli strati di rinforzo superiore e inferiore con un passo di 1 × 1 m sono posizionati, ogni nuova fila sfalsata rispetto alla precedente. Inoltre, il fermo è impostato con un angolo di 10-15 gradi rispetto alle aste principali della gabbia di rinforzo.

Calcolo della resistenza della lastra monolitica

Fare un calcolo della sovrapposizione aiuterà uno speciale programma per computer, ma non può tener conto di tutte le sfumature, come le caratteristiche del rinforzo e del calcestruzzo. In ogni caso, è richiesto il coinvolgimento diretto del progettista. Se non si effettua un calcolo professionale per una lastra monolitica, rischia di essere insufficientemente forte o proibitivo.

Tuttavia, se si decide di prendere tutto nelle proprie mani e di non contattare specialisti, quindi di seguito è possibile familiarizzare con il calcolo corretto della sovrapposizione monolitica.

Di norma, il calcolo della resistenza della sovrapposizione monolitica viene ridotto a un confronto tra due fattori:

Per calcolare il carico sulla lastra monolitica, è meglio cercare l'aiuto di professionisti o programmi speciali.

  1. I carichi che agiscono nella lastra.
  2. La forza delle sezioni rinforzate della piastra.

Il primo valore deve essere inferiore al secondo.

Capiremo prima come calcolare il carico sulla sovrapposizione monolitica.

Abbiamo le seguenti costanti:

Proprio peso del pavimento, il cui spessore è 50-100 mm (massetto, per esempio) - 2,2 t / m 2 × 1,2 = 2,64 t / m 3 (se il pavimento è di 50 mm - 110 kg / m 3).

Peso proprio con un kit di affidabilità per un carico di 205 t / m 3 × 1,2 = 2,75 t / m 3 (se la piastra è di 200 mm - 550 kg / m 3).

Diamo muri divisori in mattoni alla superficie del pavimento. Il peso di un metro lineare della partizione, la cui altezza è 3 m: 0,12 m × 1,2 × 1,8 t / m 3 × 3 m = 0,78 t / m. Ad una fase di partizioni, ad esempio, 4 m risulta circa 0,78 / 4 = 0,2 t / m 2, otteniamo il peso delle partizioni, pari a 300 kg / m 2.

Calcolo del carico temporaneo: 150 × 1,3 = 195 kg / m 2.

Il calcolo del carico totale (livello massimo) si presenta così: 550 + 110 + 300 + 195 = 1150 kg / m 2.

Quindi, per i calcoli approssimativi prendiamo il carico pari a 1,2 t / m 2.

Successivamente, è necessario calcolare gli sforzi del momento nelle sezioni di sovrapposizione. Momento: poiché i momenti flettenti del 95% determinano il rinforzo delle piastre di piegatura. Quale sezione è sotto carico? Il sito del centro del piatto (durata media).

I momenti flettenti in una piastra quadrata in ciascuna direzione A e B approssimativamente possono essere calcolati come Ma = Mb = ql ^ 2/23. Puoi calcolare diversi valori per casi particolari: