Lastre e pavimenti impermeabilizzanti per vetrate

L'impermeabilizzazione Okleechnaya è il modo più semplice e veloce per costruire una barriera contro l'umidità su superfici orizzontali e verticali. Le guarnizioni impermeabilizzanti per pannelli o laminati sono utilizzate nel processo di sistemazione del tetto, costruzione di fondamenta interrate, costruzione di scantinati.

Inoltre, il massimo isolamento esterno è caratterizzato dalla massima efficienza. Tuttavia, la posa di impermeabilizzazione impermeabilizzante all'interno, seguita da finitura, è praticata almeno la prima opzione. Inoltre, le caratteristiche di questa tecnologia dipendono anche dal posizionamento dello strato di incollaggio - gli isolatori verticali "funzionano" leggermente peggio delle barriere "orizzontali".

E in questo articolo considereremo il processo tecnologico di sistemazione delle barriere esterne e interne, sia orizzontali che verticali.

Cos'è l'impermeabilizzazione impermeabilizzante?

Praticamente tutti i materiali per l'impermeabilizzazione - incollaggio, verniciatura o rivestimento e così via - sono realizzati sulla base del bitume di petrolio o di resine polimeriche ed epossidiche. Tuttavia, ogni metodo di applicazione di un agente impermeabilizzante su una superficie protetta implica un approccio speciale alla produzione di barriere impermeabilizzanti.

Pertanto, le barriere per incollare sono disponibili sotto forma di fogli, pannelli o rotoli, che rotolano sulla superficie da proteggere.

Inoltre, entrambi i pannelli, i fogli e i materiali laminati sono creati sulla base di una base di tessuto di cartone o di vetro impregnata con bitume di petrolio.

È così che vengono realizzati i materiali di incollaggio più comuni: feltro per tetti (segato su pannelli per tetti in bitume) e lastre per tetti (cartone impregnato di catrame). Inoltre, vengono prodotti sia i materiali per tetti che la carta per tetti, sia sotto forma di rotoli, sia sotto forma di lastre o rivestimenti in fogli.

Punti di forza e punti deboli

Questo metodo di produzione conferisce agli isolanti impermeabili i seguenti vantaggi:

  • Montaggio ad alta velocità. Incollare "bastoncini" impermeabili adesivi sulla superficie preparata in pochi secondi. Inoltre, le dimensioni di entrambi i materiali laminati e delle lastre o delle membrane piastrellate consentono di "chiudere" un'area abbastanza ampia in un solo istante.
  • Materiale per incollare a basso costo. Tipico incollaggio del rotolo di impermeabilizzazione - feltro per tetti o feltro per tetti - è una delle barriere idrofobiche più comuni ed economiche. La validità di questa affermazione può essere verificata presso qualsiasi negozio di ferramenta o costruzione di un supermercato.

Allo stesso tempo, la struttura stessa di tali materiali è la causa dei seguenti svantaggi della membrana impermeabilizzante:

  • Insufficienza meccanica insufficiente Una barriera di cartone - una guarnizione impermeabilizzante, nella maggior parte dei casi, è formata sulla base di un tale substrato - non resiste al minimo accenno di un effetto meccanico. Lo stesso materiale di copertura è strappato a mani nude senza alcuna difficoltà.
  • Bassa resistenza alla decomposizione, in quanto il cartone imbevuto di bitume rimane la stessa carta spessa. Tuttavia, questo svantaggio viene livellato sostituendo il supporto di carta con fibra di vetro. Ma il materiale per tetti in vetro è più costoso della versione classica.
  • Vita breve Il materiale di copertura non protetto o talco asciuga e crepa in solo un paio di anni. Pertanto, uno strato di un materiale che è più resistente ai fattori esterni viene solitamente depositato su tale rivestimento. Ad esempio, una tipica impermeabilizzazione delle fondazioni è okleechnaya - feltro di copertura laminato - coperto con uno strato di calcestruzzo autolivellante o un sistema "a pavimento liquido". Sotto il cemento, il materiale del tetto si sente perfettamente e "vivrà" fino alla completa distruzione dell'intera struttura.

Varietà tipiche di materiali per incollare

Tra tutti i produttori di produttori di materiali di rivestimento, i prodotti dei marchi Tehnonikol, Izoplast, Tekhnoelast godono del massimo rispetto tra gli artigiani domestici e i costruttori professionisti.

L'impermeabilizzazione dell'incollaggio TechnoNIKOL viene prodotto sia nel formato di un classico materiale di copertura in cartone, sia sotto forma di un Euroruberoid del marchio Bikroelast - un isolante per umidità a rullo in cui, oltre al bitume, sono presenti numerosi additivi che aumentano l'idrofobicità, la resistenza al gelo e la durata del rivestimento.

Degno di nota è il ruberoide Bipol, in cui sia la parte anteriore che quella sbagliata sono ricoperte da un composto protettivo. Inoltre, nella gamma di prodotti TechnoNIKOL può essere trovato e campioni decenti di shinglast di herpes zoster, che possono sopportare cadute di temperatura da - 70 a 150 gradi Celsius.

Impermeabilizzazione Okleechnaya Isoplast si riferisce a campioni innovativi di rivestimenti bituminosi. La struttura multistrato di Izoplast, che comprende un film di supporto, una composizione bituminosa astringente, una base, uno strato frontale di un rivestimento bitume polimero e una spolverata a grana grossa dalla parte anteriore. Tale copertura durerà almeno 20 anni.

L'impermeabilizzazione di Tekhnoelast differisce dai prodotti a marchio Izoplast solo come base - non in fibra di vetro, ma in fibra di vetro in questa capacità. Pertanto, i rivestimenti Tekhnoelast mantengono la loro integrità e plasticità anche a temperature di 15 gradi.

Tuttavia, tutte le suddette varietà di rivestimenti di ruberoid, lastre e piastrelle sono montate sulla superficie protetta allo stesso modo. Sebbene tra le tecnologie che incollano superfici orizzontali e verticali, tuttavia, ci sono alcune differenze.

Come incollare una superficie orizzontale?

Sulle superfici orizzontali - pavimenti, fondazioni, tetti piani - l'isolamento pastello è semplicemente sovrapposto, con la sovrapposizione necessaria della giunzione (installazione sovrapposta).

Il processo di incollatura orizzontale si presenta come segue:

  • La superficie protetta è priva di polvere, sporco e difetti di integrità (fessure, schegge, ecc.). Dopo che la superficie è asciugata.
  • Sopra lo strato secco viene distribuita (versando) la composizione adesiva a base di mastice.
  • Materiale arrotolato o piastrellato incollato sul mastice. Inoltre, i rulli si sovrappongono e le lastre (fogli) sono montate in un rincorsa (la cucitura inter-piastrella della fila inferiore è coperta con un foglio intero della fila superiore).
  • Il primo strato del rivestimento viene versato con una nuova porzione della composizione adesiva (mastice) su cui viene posata la successiva fila di materiale di rotolo o di piastra.

Questa procedura viene ripetuta non meno di due e non più di cinque volte. Tuttavia, non ci sono raccomandazioni specifiche per il numero massimo di livelli in qualsiasi directory. Lo strato superiore di impermeabilizzazione, così come il perimetro del rivestimento, viene versato con mastice, che viene asciugato prima di posare il rivestimento protettivo.

Come incollare una superficie verticale?

Sulla superficie verticale, l'isolante incollante viene fuso o incollato usando un mastice speciale bituminoso. Inoltre, sono consentite deviazioni dalla verticale della superficie protetta, ma le differenze di rilievo non lo sono. Pertanto, i muri di mattoni possono essere incollati solo dopo aver riempito le cuciture.

Il processo di incollatura verticale ha il seguente aspetto:

  • La superficie viene preparata allo stesso modo della procedura di incollatura orizzontale (pulizia, livellamento del rilievo, asciugatura)
  • Uno strato di mastice caldo o freddo (spessore non superiore a 2 millimetri) viene applicato sulla parete protetta (usando un metodo di rivestimento).
  • Il materiale laminato viene tagliato in segmenti misurati, la cui lunghezza è uguale all'altezza della superficie orizzontale.
  • Incollare il primo strato sulla pasta implica "arrotolare" il foglio o misurare la sezione dal rotolo nella direzione verso l'alto. Le targhe si attaccano allo stesso modo. Le cuciture tra le lastre o le lastre sono riempite con lo stesso mastice.
  • Dopo aver incollato il primo strato, la sua superficie viene rivestita con lo stesso mastice e incollata con un secondo strato di materiale di copertura o lastre.

Lo spessore dell'impermeabilizzazione verticale non supera i 2-3 strati. Dopotutto, il rivestimento troppo spesso semplicemente non regge su una parete verticale.

Dopo aver finito con incollare, vale la pena procedere alla protezione delle cuciture e degli angoli del rivestimento resistente all'umidità. Lo spazio sulla suola della parete verticale è completamente rivestito con mastice e le cuciture angolari sono protette da strette lastre di copertura incollate sulla giunzione di aggancio. Inoltre, i giunti sono sovrapposti sovrapposti, con una sovrapposizione, la cui larghezza non può essere superiore a 200 millimetri.

Impermeabilizzazione Fondazione TechnoNIKOL

L'impermeabilizzazione della fondazione "TechnoNicol" è apprezzata dai costruttori per l'ampia gamma di materiali impermeabili, l'alta qualità e le caratteristiche tecniche, che consentono di scegliere il materiale per impermeabilizzare, anche le strutture più complesse.

L'impermeabilizzazione della fondazione viene effettuata in diversi modi: incollando, rivestendo, impregnando e usando l'impermeabilizzazione montata. La società "TechnoNikol" offre tutti i tipi di impermeabilizzazione di cui sopra.

Impermeabilizzazione di vetri

Il basamento impermeabilizzato incollato "TechnoNicol" è rappresentato da diversi tipi di materiali, che consideriamo ciascuno di essi.

  1. Technoelast EPP è un materiale a rulli fluttuanti per l'impermeabilizzazione di fondazioni a base di fibra di vetro o poliestere con uno strato bitume-polimero su due lati, il lato esterno è rinforzato con un rivestimento a grana fine, il lato interno è rivestito con un film polimerico. Il materiale è biostabile, resiste a lungo a carichi idrostatici fino a 0,2 MPa. Applicare Tekhnoelast EPP alle fondamenta degli edifici con una posizione chiusa di acque sotterranee in aree con movimenti di terra stagionali. Metodo di installazione: verticale o orizzontale, mediante fusione.
  2. Tekhnoelast ALPHA - il materiale laminato costituito da materiale bilaterale in poliestere, lo strato di foglio rinforzato, un rivestimento - bituminoso con plastificante polimerico. Rivestimento protettivo - pellicola polimerica. Viene utilizzato per impermeabilizzare fondazioni con la possibile radiazione di gas radon da terreni radioattivi.
  3. Technoelast Barrier and Barrier Light è un materiale laminato con uno strato autoadesivo di film polimerico utilizzato per l'impermeabilizzazione esterna e interna, compresi gli scantinati impermeabilizzanti. Technoelast Barrier Light è caratterizzato da un ulteriore strato di materiale non tessuto all'esterno del film, che facilita ulteriori rifiniture.
  4. Tekhnoelast MOST - l'impermeabilizzazione del rullo, utilizzata per l'impermeabilizzazione orizzontale della base della fondazione, è caratterizzata da un'elevata resistenza e resistenza allo scoppio.

Isolamento, mastici e primer di rivestimento

La società "TehnoNikol" tranne l'impermeabilizzazione del rullo produce anche una vasta gamma di formulazioni destinate all'obmazochnoy e all'impermeabilizzazione impregnata a spruzzo. L'impermeabilizzazione Obmazochnaya viene eseguita usando bitume, polimero e applicazioni combinate di masticazione calda e fredda. La loro principale differenza è la temperatura della soluzione applicata. I mastici caldi sono più difficili da applicare, ma penetrano anche più in profondità nel materiale del seminterrato, riempiendo tutti i capillari e le fessure. I mastici a freddo possono essere mono- o bicomponenti, che richiedono la miscelazione con l'attivatore prima dell'applicazione. Per una migliore adesione dell'impermeabilizzazione con un rivestimento, vengono utilizzati primer - primer per soluzioni bituminose e bituminose. Le composizioni più popolari per la produzione di impermeabilizzazione "TechnoNicol" sono elencate di seguito:

  1. TechnoNicol Mastic No. 21 è un mastice con maggiore resistenza e resistenza all'acqua a 0.1 MPa, grazie ad un additivo di gomma modificante. Il metodo di applicazione è freddo, a temperature sotto zero il mastice deve essere riscaldato. Il numero minimo di livelli è due.
  2. TechnoNicol Mastic No. 24 MGNT è un mastice bituminoso monocomponente con aggiunta di riempitivo rinforzante minerale per applicazioni a freddo. Applicare con pennello o rullo in più strati. Resiste al carico idrostatico fino a 0,001 MPa e viene utilizzato per impermeabilizzare la fondazione dall'umidità dei capillari. Per coprire superfici porose, è prima necessario utilizzare un primer. Il solvente è spirito bianco.
  3. Lacca di bitume "TechnoNicol" n. 25 - progettata per il trattamento di superfici in calcestruzzo, adatta per la parte superiore della fondazione. Può essere usato come un primer per la pittura.
  4. Mastice a base d'acqua "TechnoNicol" n. 31 e n. 33 sono soluzioni a spruzzo a base d'acqua, realizzate con prodotti petroliferi dispersi e lattice emulsionato. Forse applicando il metodo meccanizzato del mastice. Resistente all'acqua - fino a 0,1 MPa al giorno.
  5. Mastice "TechnoNIKOL" MBK-G - mastice per uso a caldo, è disponibile in bricchette e richiede preriscaldamento a 160-180 gradi. Applicare con una spatola sulla superficie trattata con primer, come impermeabilizzazione del rivestimento o impermeabilizzazione in rotoli. Vantaggi: prezzi bassi e solidificazione rapida.
  6. Primer "TechnoNicol" n. 04 - emulsione bituminosa, utilizzato come primer per rivestimenti porosi e spolveranti per impermeabilizzazione bituminosa. Solubile in acqua, ad asciugatura rapida, può essere utilizzato sotto l'impermeabilizzazione del rullo polimerico e montato.

Primer AquaMast su una base di bitume viene utilizzato per preparare basi per mastice bituminoso a base di solventi organici, nonché un rotolo di impermeabilizzazione bituminosa. Differisce in una buona penetrazione, si asciuga rapidamente.

Inoltre, la società "TechnoNicol" produce PLANTER impermeabilizzante a membrana, utilizzato per la protezione altamente efficace della fondazione e di altre strutture da umidità, sostanze chimicamente aggressive e distruzione biologica. È disponibile in rotoli, costituiti da una membrana polimerica, che assicura la rimozione dell'umidità dall'interno del rivestimento e uno strato protettivo di punta che migliora le condizioni di condensazione e drenaggio dell'acqua nel sistema di drenaggio.

Tutti i materiali per impermeabilizzare la fondazione "TechnoNicol" sono certificati, hanno un imballaggio conveniente - rotoli con una larghezza di 1 m, secchi metallici sigillati da 20 litri o bricchette. Specifiche dettagliate e istruzioni per l'uso sono riportate sulla confezione.

Impermeabilizzazione della fondazione "TechnoNIKOL": descrizione del materiale, consigli sulla scelta

Durante la costruzione della casa è necessario prendersi cura della sua protezione, e per questo è possibile prendere diverse misure. Uno di questi è l'impermeabilizzazione della fondazione, che deve essere eseguita qualitativamente con l'uso di materiali appropriati. Se si verifica una piccola perdita, può influire negativamente sull'affidabilità della casa. Inoltre, vi è la possibilità che le acque sotterranee si accumulino nel terreno, nel tempo, si raduneranno sotto la fondazione e la distruggeranno. Pertanto, l'impermeabilizzazione svolge un ruolo importante. Questa procedura proteggerà la struttura dalla formazione di muffe, danni ai materiali e umidità.

Cos'è?

L'impermeabilizzazione della fondazione è importante perché ha diversi vantaggi. Grazie a lei, puoi aumentare l'area della casa. Molte persone credono che il seminterrato faccia parte dell'edificio, che è sempre ammuffito e raccoglie cose inutili. Ma se ci si avvicina dall'altra parte, allora questo posto può essere usato con beneficio e persino ottenere spazio aggiuntivo. E grazie al basamento impermeabilizzante sarà un luogo asciutto, accogliente e confortevole.

Il prossimo punto della procedura è ridurre i costi energetici, perché in questo modo è possibile chiudere le fessure. L'aria fredda non penetra all'interno, quindi la stanza dovrà essere riscaldata di meno.

Inutile dire che l'umidità influisce negativamente non solo sulla struttura, ma anche sulla salute umana, quindi almeno per questo motivo è necessario pensare all'impermeabilità.

Caratteristiche del prodotto

Il mercato delle costruzioni offre una vasta gamma di prodotti che consentono di risolvere una serie di problemi durante la costruzione della casa. Ogni anno ci sono nuovi materiali che hanno una serie di caratteristiche positive. L'elenco di tali prodotti, ovviamente, include l'idroisol, che è molto richiesto. Il materiale "TechnoNIKOL" viene utilizzato per la costruzione di fondazioni e tetti. Si tratta di un materiale impermeabilizzante avvolgibile, che include fibra di vetro o fibra di vetro, bitume con riempitivo, nonché una medicazione a grana grossa, che crea lo strato protettivo superiore.

Il tessuto in fibra di vetro è ricoperto da una speciale massa di bitume, che viene mescolata con altri prodotti in produzione. Gidroizol ha i seguenti vantaggi: flessibilità, elasticità e forza. Inoltre, il materiale ha una lunga durata, la garanzia è spesso dieci o anche più anni. Il materiale impermeabilizzante "TekhnoNIKOL" è eccellente come rivestimento protettivo per tetti e fondazioni, oltre che per le pareti. Tutto dipende dal tipo di materiale, nonché dal suo scopo, dalle sue caratteristiche e caratteristiche.

Nel mercato è possibile trovare una vasta gamma di materiali per impermeabilizzare il seminterrato con una cantina che non si applica, o con un pavimento tecnico in terra sabbiosa, dove il livello dell'acqua è al di sotto della soletta di fondazione. Esistono diversi tipi di fondazione impermeabilizzante "TechnoNIKOL".

  • Impermeabilizzazione a rullo. Questo tipo di materiale si adatta perfettamente al problema dell'umidità, l'umidità non penetra all'interno e inoltre consente di proteggere la fondazione dall'acqua piovana. Si tratta di un'impermeabilizzazione autoadesiva adatta alla disposizione delle fondamenta. La caratteristica principale è la durata di oltre 50 anni. I vantaggi includono un'ampia scelta, facilità di installazione e alte prestazioni.

Impermeabilizzazione fondazione TECHNONICOL

L'installazione è fatta sulla base, a terra da un primer bituminoso. Il rotolo viene arrotolato dall'alto verso il basso, il bordo superiore viene fissato con una guida laterale in metallo.

Basamenti impermeabilizzanti poco profondi (fino a 3 m). Protezione contro l'acqua piovana. Con un basso livello di acque sotterranee, il materiale viene deposto in uno strato, con alte (profondità di acque sotterranee 2 m o meno) - in due strati.

  • Strato inferiore autoadesivo = installazione rapida e semplice
  • Durata utile oltre 50 anni
  • Non sono richieste capacità professionali e attrezzature aggiuntive.
  • Sicurezza sul lavoro

Viene utilizzato per l'impermeabilizzazione di fondazioni con un pavimento tecnico o seminterrato inutilizzato, in terreni sabbiosi con un basso livello di acque sotterranee (sotto la piastra di base).

l'assenza della base e l'alta qualità della miscela bitume-polimero modificato aumentano significativamente i tassi di flessibilità e il relativo allungamento del materiale, che consente all'impermeabilizzazione di funzionare senza danni, insieme al design.

I materiali devono essere conservati in posizione verticale all'interno o sotto una tettoia, una fila in altezza, in condizioni che forniscono protezione dall'umidità e dall'esposizione al sole a temperature da -35 a + 35 ° C.

Caratteristiche fisico-meccaniche fondamentali

Impermeabilizzazione "Technonikol" per la fondazione

Quando si costruisce la propria casa, è molto importante tenere conto di molti punti, ignorando ciò che può portare a conseguenze disastrose. Uno di questi momenti è l'impermeabilizzazione della fondazione. D'accordo che per la conservazione della base dagli effetti delle acque sotterranee, la casa deve avere una protezione adeguata. Tale protezione è materiale speciale, la differenza che nel nostro tempo è abbastanza grande. Tali materiali si differenziano per qualità, categoria di prezzo e metodo di applicazione.

Impermeabilizzare la fondazione "Technonikol" nel nostro tempo è abbastanza comune. Questo materiale è molto apprezzato da molti costruttori per l'alta qualità, l'ampia gamma e le caratteristiche tecniche, grazie alle quali è possibile applicare questo materiale in vari tipi di costruzione.

Preparazione delle superfici

Le composizioni impermeabilizzanti di "TechnoNIKOL" sono rappresentate da una varietà piuttosto ampia di materiali, di cui parleremo qui di seguito. Tuttavia, indipendentemente dal materiale applicato, esistono regole generali per la preparazione della superficie.

  1. Innanzitutto, è necessario condurre un'ispezione superficiale, è particolarmente importante condurre questa ispezione in vecchie case, perché scheggiature, crepe e friabilità in alcune parti di esso possono essere trovate sulla superficie delle loro fondamenta.
  2. Assicurarsi di rimuovere la vecchia vernice o la vecchia impermeabilizzazione.
  3. È necessario eseguire riparazioni che migliorano l'adesione e rafforzare la struttura delle pareti.
  4. Una delle fasi più importanti della preparazione è il controllo dell'umidità nella stanza. L'umidità ammissibile è indicata sul materiale stesso e viene misurata usando uno strumento speciale chiamato misuratore di umidità.

A seconda delle caratteristiche del progetto, è possibile applicare tali materiali impermeabilizzanti:

Tutti i materiali impermeabilizzanti presentati sopra hanno molti vantaggi così come alcuni svantaggi che è necessario considerare al momento dell'acquisto. Questo è il motivo per cui esamineremo brevemente ciascun materiale separatamente.

Rivestimento e impermeabilizzazione a spruzzo

Le composizioni per rivestimento TechnoNicol sono vernici o primer basati sul bitume da costruzione. Tali materiali vengono applicati con un pennello, una cazzuola, un rullo o un attrezzo speciale che spruzza il composto impermeabilizzante sulla superficie della fondazione.

Questi mastici sono applicati a caldo oa freddo. Il mastice a freddo può essere costituito da uno o due componenti. Quando si esegue il materiale impermeabilizzante con due componenti, questo mastice richiede una miscelazione preliminare dei singoli componenti. Il mastice a freddo viene utilizzato senza preriscaldamento. Nonostante ciò, le composizioni a caldo vengono utilizzate solo con il preriscaldamento e la temperatura di riscaldamento deve essere di almeno 180 gradi. Le composizioni che vengono applicate riscaldate, possono penetrare molto più in profondità durante il riempimento di alcune crepe e altre aree danneggiate. Per migliorare l'adesione alla superficie delle pareti, utilizzare primer che fungono da primer.

Gli agenti di rivestimento di Technonicol includono i tipi principali, come ad esempio:

  • mastice "TechnoNIKOL" №24 - mastice bituminoso monocomponente, che viene utilizzato per l'uso a freddo. Questo materiale è abbastanza comodo da applicare, poiché puoi applicarlo da solo con un rullo o un pennello. Tuttavia, prima di applicare, è necessario innescare la superficie;
  • mastice "TechnoNIKOL" №21 (TechnoMAST) è un materiale ad alta resistenza e resistenza all'acqua. Viene applicato a freddo, tuttavia a temperature sotto lo zero deve essere riscaldato. È applicato in due strati;
  • mastice "TechnoNIKOL" numero 33. La composizione è fatta su una base di emulsione acquosa bituminosa e altri componenti senza solventi organici. Può essere applicato a rullo, pennello o spray;
  • mastice "TechnoNIKOL" numero di applicazione caldo 41 o numero 45 (eureka). Innanzitutto, questo materiale è destinato alla sigillatura di piccole fessure e altri danni in pareti in calcestruzzo, blocchi e strutture in cemento armato;
  • impermeabilizzazione bituminosa AguaMast. Questa composizione è applicata esclusivamente su fondazioni e scantinati ad alta umidità;
  • primer "Technonikol" №04. Questa sostanza è usata per gli interni prima di applicare il mastice. Utilizzato per migliorare l'adesione.

Le composizioni presentate sopra hanno molti vantaggi, come facilità di applicazione, durata dei materiali, resistenza al gelo, buona adesione alla superficie delle pareti, versatilità della sostanza, è possibile applicarla non solo sulla superficie della fondazione, ma anche per le stanze interne seminterrate e persino impermeabilizzanti tetto. Informazioni su tutte le altre funzionalità di ciascuno dei materiali che dovresti conoscere quando acquisti nel negozio di ferramenta.

Impermeabilizzazione a rullo

L'incollaggio (laminato) dell'impermeabilizzazione della fondazione viene effettuato nel rispetto di alcune regole. Questa tecnologia include lavori preparatori, come il livellamento della superficie, la rimozione di sporgenze e tracce di vernice, la sgrassatura della superficie e l'intonacatura delle buche. È inoltre necessario eliminare i pezzi sporgenti di rinforzo e altri elementi che potrebbero danneggiare il materiale impermeabilizzante. Successivamente, è necessario applicare uno strato di impermeabilizzazione del rivestimento, che deve essere completamente indurito prima di applicare i materiali del rotolo su di esso.

La società "TechnoNIKOL" produce un numero piuttosto elevato di materiali impermeabilizzanti laminati, la cui scelta si può semplicemente confondere. Questo è il motivo per cui ti parleremo delle sue forme più popolari.

  1. Technoelast ALPHA. È basato su uno strato di pellicola di alluminio e di poliestere. Il materiale ha un grande vantaggio, in quanto non solo isola la stanza dall'ingresso di umidità in essa, ma impedisce anche la penetrazione di gas radioattivi dannosi nella stanza, come radon, butano e metano.
  2. Technoelast MOST. Materiale durevole con spessore fino a 5 mm. Ha due varietà: B e C.
  3. Technoelast GREEN EPP. Fondamentalmente, questo materiale è progettato per isolare le pareti della parte sotterranea della casa dalla minaccia di penetrazione dei sistemi di radici degli alberi.

Membrana impermeabilizzante

L'impermeabilizzazione a membrana viene eseguita in più strati. Innanzitutto, è necessario innescare la superficie con un primer, quindi saldare due strati di "Technoelast EPP". E poi la superficie è coperta da una membrana speciale con punte.

Lo scopo principale della membrana è quello di garantire la rimozione delle acque sotterranee dalla casa attraverso il sistema di drenaggio, nonché l'impermeabilizzazione del piano interrato.

Alcune regole per lavori di impermeabilizzazione

L'impermeabilizzazione "TechnoNIKOL" per la fondazione, è di qualità sufficiente, ma l'uso di materiali di questo produttore non è una garanzia assoluta di protezione, se allo stesso tempo trascura le regole di lavoro e di funzionamento.

Per evitare problemi con l'impermeabilizzazione in futuro, segui queste regole:

  1. I lavori di impermeabilizzazione dovrebbero essere eseguiti in un clima caldo e asciutto. Tuttavia, se si decide di eseguire l'impermeabilizzazione in inverno, utilizzare solo i materiali consigliati per l'uso a temperature inferiori allo zero.
  2. I materiali impermeabilizzanti dovrebbero essere scelti tenendo conto delle condizioni idrogeologiche del terreno e delle caratteristiche strutturali della fondazione.
  3. Lo strato impermeabilizzante viene applicato solo su una superficie asciutta, quindi è necessario controllare le pareti prima di applicare il mastice su di esse. Se i muri risultano bagnati, dovrai aspettare che si asciugino completamente o accelerare il processo usando la vodka, le pistole termiche o altri dispositivi.
  4. Ogni tipo di materiali impermeabili ha le sue caratteristiche in applicazione e uso che è necessario prendere in considerazione. Questo è il motivo per cui quando si sceglie un "Technonikol" per l'impermeabilizzazione tenere presente che ognuno di questi materiali ha le sue caratteristiche sia durante il processo di applicazione che durante l'uso.

conclusione

L'implementazione di impermeabilizzazione è una parte obbligatoria del lavoro necessario affinché la tua casa possa resistere a lungo. Siamo certi che i pensieri del nostro articolo saranno pratici per te e sarai in grado di proteggere la tua casa dagli effetti nocivi delle acque sotterranee. E i materiali dell'azienda "TechnoNIKOL" ti aiuteranno a svolgere questo lavoro qualitativamente e abbastanza velocemente.

Fondazione impermeabilizzante TechnoNIKOL

Impermeabilizzazione del piano interrato da un technonikol

Impermeabilizzazione delle fondamenta dell'azienda TechnoNIKOL è un materiale popolare tra i lavoratori edili, progettato per proteggere le fondamenta dall'azione distruttiva dell'acqua del suolo. Una caratteristica distintiva dei prodotti dell'azienda è l'alta qualità e le caratteristiche operative. Nel mercato è rappresentato in una vasta gamma. Ciò consente di scegliere la migliore opzione di isolamento per una varietà di strutture che si trovano in diversi tipi di terreno, con un diverso livello di saturazione dell'umidità.

La gamma di prodotti impermeabilizzanti di "TechnoNIKOL"

Durante la costruzione vengono prese in considerazione molte parti importanti e piccole. Proteggere le fondamenta dall'azione dell'acqua nel terreno è uno dei problemi più seri. Ignorarlo spesso porta a conseguenze negative:

  • la fondazione, sia all'esterno che all'interno, viene distrutta più velocemente della scadenza;
  • seminterrato o garage sotterraneo è costantemente in uno stato allagato;
  • il tempo di funzionamento dell'intero edificio è ridotto.

Per evitare danni e prolungare la vita della casa consente l'utilizzo di fondazione impermeabilizzazione TechnoNIKOL. L'azienda produce materiali che differiscono nel modo in cui vengono applicati al substrato. Sono utilizzate le seguenti tecnologie:

I prodotti sono fabbricati sotto forma di rotoli, mastice. Vengono anche utilizzate membrane impermeabili montate. Sono utilizzati in combinazione con altri tipi di prodotti.

Non solo il costo di produzione, ma anche la sua qualità, l'efficienza pratica dipende dai componenti costitutivi. Sull'etichetta dovrebbe prestare attenzione quando si sceglie. Va tenuto presente che la base della fibra di poliestere è inerente a prodotti economici ea basso costo.

Lo schema di protezione della base dall'azione dell'acqua

La scelta del materiale è determinata dalle condizioni operative specifiche. Anche il fattore finanziario è importante. Ma è meglio essere guidati da prodotti pratici.

Roll materiali

Il seminterrato impermeabilizzato laminato è ampiamente usato per proteggere il seminterrato all'esterno. Inoltre incollano i pavimenti del seminterrato con materiale. Il gruppo include prodotti sovrapposti e autoadesivi.

I prodotti a rullo sono spesso realizzati utilizzando come base un polimero. Cosa li rende a basso costo.

L'impermeabilizzazione a colla a rullo Technoelast è rappresentata dai seguenti prodotti:

  • Alfa: questa varietà ha una base di lamina di alluminio e poliestere (un film di polimeri viene usato come rivestimento protettivo), che impedisce non solo perdite d'acqua, ma anche la penetrazione di gas radioattivi o esplosivi dal suolo, ad esempio radon, metano, butano;
  • EPP, EMF: sono prodotti biostabili su una base di tessuto di poliestere o di vetro, montati mediante fusione orizzontale o verticale, resistenti agli effetti delle temperature negative, acqua di falda;
  • PONTE (B, C): durevole, resistente ai danni meccanici prodotto, posto sotto il nastro di fondazione o lastra, spesso utilizzato durante la costruzione di strade;
  • Barriera: un materiale avente uno strato autoadesivo destinato all'isolamento interno ed esterno della base dall'acqua;
  • Barriera luminosa: questa opzione differisce dalla precedente in presenza di spunbond (strato superiore in polipropilene non tessuto), che non richiede rinforzi aggiuntivi con ulteriori finiture.

EPP può sopportare un carico (idrostatico) fino a 0,2 MPa. A causa della sua resistenza alle basse temperature costanti, il materiale è ampiamente utilizzato nelle latitudini settentrionali, l'Artico.

L'impermeabilizzazione della fondazione con materiali laminati di TechnoNIKOL nelle sue caratteristiche supera notevolmente il classico materiale di copertura. Un'ampia gamma ti consente di scegliere un prodotto durevole e di qualità per condizioni specifiche.

Mastice di rivestimento

Oltre ai materiali in rotolo, la società TechnoNIKOL produce prodotti destinati a rivestire l'impermeabilizzazione della fondazione. Viene effettuato con l'aiuto di mastici su varie basi:

La principale differenza quando si applica bugie nella temperatura della soluzione di lavoro. Le mamme sono usate calde o fredde.

Nel primo caso, è più difficile lavorare, perché è necessario riscaldare la composizione a circa 180 gradi. Ma in questo caso, lo strato protettivo creato riempirà meglio le crepe, penetrando più a fondo nel materiale di base.

I mastici per applicazioni a freddo possono essere costituiti da uno o due componenti. Sono mescolati prima di lavorare con l'attivatore.

Per migliorare l'adesione dei composti dalla fondazione, la sua superficie viene pretrattata con uno speciale primer - primer.

I seguenti prodotti impermeabilizzanti dell'azienda TechnoNIKOL sono richiesti dai consumatori:

  • lacca bituminosa numero 25 - fornisce una buona protezione della base dall'umidità ed è subito pronta per l'applicazione sulla superficie di lavoro, e il rivestimento creato è liscio, che riduce al minimo l'attrito con il terreno adiacente;
  • AquaMast - questa impermeabilizzazione bituminosa viene utilizzata in forma fredda ed è progettata per proteggere le strutture sottoterra dall'acqua;
  • i mastici a base d'acqua n. 31 e 33 sono progettati per la spruzzatura, non contengono solventi organici, sono applicati a pennello, rullo o speciali impianti meccanizzati;
  • MGTN (№24) - mastice bituminoso pronto per l'uso, contenente vari additivi, solvente, che protegge la base dall'umidità del cappilyar;
  • No. 21 è un isolamento di un metodo di applicazione a freddo (minimo 2 strati), che ha un maggiore grado di resistenza dovuto alla presenza di un additivo di gomma modificato nella composizione;
  • MBK-G è un mastice che richiede riscaldamento prima dell'uso, si indurisce rapidamente, è poco costoso, viene applicato con una spatola su una superficie coperta con un primer;
  • Primer No. 04 è un'emulsione su base bituminosa, destinata alla lavorazione di basi rivestite di polvere o costruite con materiali porosi.

Quando la temperatura ambiente è inferiore a + 5 gradi, il mastice AquaMast viene lasciato per un giorno in un luogo riscaldato. Il consumo di lavoro è di 1 kg per superficie quadrata.

Il mastice n. 24 su una superficie porosa viene applicato solo dopo il trattamento preliminare con il suo primer.

Formulazioni pronte all'uso senza preriscaldamento facilitano il flusso di lavoro. Utilizzando un mastice di rivestimento, si ottiene un rivestimento resistente all'umidità con le stesse caratteristiche sull'intera area trattata.

Rivestimento impermeabilizzante a membrana

Quando sul sito di costruzione viene sollevato il livello dell'acqua del terreno, viene installato un sistema di drenaggio aggiuntivo lungo le pareti dell'edificio. Per proteggere il rivestimento impermeabilizzante della fondazione in questi casi, TechnoNIKOL produce un'apposita membrana (PLANTER) impermeabilizzante a base di polimero denso. Il materiale su un lato è coperto con forme arrotondate a spillo e geotessili.

Installazione di impermeabilizzazione a membrana

Il rivestimento a membrana è progettato per impermeabilizzare il basamento al di sotto del punto zero, scaricando l'acqua da terra attraverso il sistema di drenaggio.

L'isolamento viene montato sulle superfici laterali della fondazione strato per strato:

  • la superficie di lavoro viene prima trattata con un primer;
  • quindi applicare il numero richiesto di strati di materiale in rotolo o mastice;
  • solo dopo che la membrana è stata eliminata.

Si scopre che al momento della precipitazione o dell'aumento del livello delle acque sotterranee, il liquido proveniente dalla fossa di drenaggio fluisce attraverso il rivestimento tessile esterno nei tubi di scarico.

Le membrane vengono mantenute ad una temperatura di meno 50 gradi, senza crepe. La resistenza alla trazione del rivestimento è 455 N. Lo strato di membrana non interferisce con la ventilazione naturale dell'aria della base, è incluso nel sistema di drenaggio.

La gamma di prodotti TechnoNIKOL per proteggere le fondamenta dall'azione distruttiva dell'acqua impressiona con la sua diversità. Con un prodotto di alta qualità ha un prezzo ragionevole. Usandolo, puoi efficacemente impermeabilizzare la base sia sui lati che sul fondo.

Il video qui sotto mostra il processo di installazione di impermeabilizzazione da TechnoNIKOL.

Impermeabilizzazione per la fondazione del marchio TechnoNIKOL

Impermeabilizzazione ditta TechnoNIKOL resistente alle basse temperature e hanno un'elevata resistenza al calore. Possono essere utilizzati in condizioni climatiche fredde e umide. Per basi e zoccoli, l'azienda produce isolanti per rulli e rivestimenti. Sono anche usati per proteggere tetti, scantinati, container e altro.

Strutture sotterranee, come fondazioni, scantinati, richiedono sempre una protezione affidabile dall'acqua. L'isolamento non consente all'umidità di distruggere le strutture in calcestruzzo o in mattoni.

Tipi, caratteristiche e caratteristiche

L'azienda produce i seguenti prodotti:

  • Mastice №21 e №24.
  • Emulsione bituminosa e nebulizzata n. 33.
  • Copertura in mastice e isolante №31.
  • Bikrost HPP, TCH, CCI ed EPP.
  • Linokrom HPP.
  • Impermeabilizzazione della fondazione in rotoli 10x1.

21 e 24 sono mastici bitume e bitume-polimero. Trattare il tipo di materiali obmazochny. Dopo la lavorazione, formano una pellicola sulla superficie che protegge dall'umidità. È possibile utilizzare a basse temperature, aumentando la vita della struttura. Applicare con un pennello, rullo o metodo di riempimento, seguito da livellamento. Il principale vantaggio del mastice è completamente pronto per l'uso e impilato in uno strato senza giunture e sovrapposizioni.

L'intervallo di temperatura di applicazione di Technonicol №21 va da -20 ° С a + 40 ° С. Se la temperatura nella stanza è inferiore a + 5 ° C, si asciugherà per più di un giorno, in condizioni normali sarà completamente impostato per un massimo di 24 ore, la portata sarà 2,5-3,5 kg / m2. Durante il trattamento di fondazioni e altre strutture, il mastice deve essere protetto dal fuoco aperto. Disponibile in secchi metallici da 3, 10 e 20 litri, temperatura di conservazione - da -20 ° C a + 30 ° C.

Il consumo n. 24 per 1 m2 è significativamente inferiore a quello del n. 21 e ammonta a 1 kg / m2 per uno strato. Durante il funzionamento, evitare il contatto con la pelle e gli occhi, la stanza dovrebbe essere ben ventilata.

L'isolamento di TechnoNIKOL n. 33 è un mastice bituminoso e lattice. Non si asciuga solo rapidamente, ma si applica spruzzando immediatamente sul substrato, senza preriscaldamento. Questo può ridurre significativamente il tempo di lavoro e le spese. Un altro vantaggio è una buona resistenza ai danni. Il mastice ha un'eccellente resistenza alla trazione ed estremamente elastico. È l'opzione migliore per disegnare sulle pile o sulle basi che sono in luoghi con terreno mobile.

Oltre all'utilizzo esterno, l'isolamento liquido esterno №33 può essere utilizzato all'interno degli edifici. Non contiene solventi e non brucia. Consumo: per 1 m2 sarà necessario da 2,5 a 3,5 kg.

L'isolamento da TechnoNIKOL n. 31 può essere applicato su superfici bagnate. Non contiene solventi e non supporta la combustione. Per il disegno prendere un pennello o il rullo. Adatto per l'impermeabilizzazione di qualsiasi struttura, apparecchiature sotterranee - fondazioni, scantinati, pali e così via. Quando si tratta la superficie, la temperatura ambiente non deve essere inferiore a +5 e non superiore a + 30 ° C. Tempo di asciugatura - fino a 24 ore, quando usato come isolamento delle basi, il consumo è 2,5-3,5 kg / m2. Venduto in secchi da 3, 10 e 20 litri.

Impermeabilizzazione in rotoli

Linokrom-Standard è un isolamento da costruzione. La base è resistente e non in fibra di vetro o fibra di vetro in decomposizione. Entrambi i lati sono ricoperti di bitume con riempitivo. Per proteggersi dai danni, il materiale viene cosparso di sabbia grossa o a grana fine (a seconda dello scopo) e pellicola.

Disponibile in due tipi: Linokrom-Standard K e Linokrom-Standard P. Il primo tipo ha una medicazione a grana grossa, pertanto, viene utilizzato per lo strato superiore durante la finitura di fondazioni o altre strutture. Un film polimerico (senza grana) si trova sul lato della saldatura. TechnoNIKOL Linokrom-Standard P è un impermeabilizzante per lo strato inferiore. A differenza del precedente, è coperto da una piccola dispersione. Linokr è adatto a qualsiasi zona climatica. Disponibile in 15 m di lunghezza, 1 m di larghezza, sfruttamento roccioso - 10-15 anni. È raccomandato per terreni sabbiosi, resistenza al calore - non inferiore a 80 ° C.

Bikrost è un materiale isolante utilizzato per coperture, fondazioni, scantinati e altre strutture. Disponibile in diversi tipi. Bikrost HPP viene utilizzato come strato inferiore, in quanto non ha una medicazione protettiva. La sua solida base è chiusa su entrambi i lati da bitume. Per proteggersi dai danni, lo strato superiore è ricoperto di polietilene spesso, sul lato opposto c'è un altro film, che viene riscaldato prima della posa con una torcia a gas o attrezzature simili. Peso per 1 m2 - circa 3 kg, la durata è di almeno 7 anni.

Bikrost TCH con scisto ha una medicazione grossolana nella parte superiore. Grazie ad esso, l'impermeabilità è resistente alla luce solare. La base è in fibra di vetro, dal fondo del rotolo è un film per il riscaldamento e la fusione. Il peso di 1 m2 è di 4 kg, la durata è uguale a quella di Bikrost HPP - 7 anni. Larghezza - 1 m, lunghezza - 10 m.

Bikrost EPP: l'isolamento costruito dal poliestere. Usato come strato inferiore. Entrambi i lati sono coperti da un film, ma di diverso spessore. Quello superiore è più spesso per proteggere meglio il materiale dalle deformazioni, quello inferiore è sovrapposto. 1 m2 di rotolo pesa circa 3 kg. Disponibile in 15 m di lunghezza e 1 m di larghezza.

La Camera di Commercio e Industria di Bikrost, a differenza dell'EPP, ha una base diversa: la fibra di vetro, entrambi i lati sono ricoperti di bitume. Per proteggere dalla luce del sole, la parte superiore è dotata di un film spesso. Viene prodotto nella stessa misura - 15x1 m.

Impermeabilizzazione TechnoNIKOL 10x1 - un materiale autoadesivo bitume-polimero in nero. Per la protezione da danni e condizioni di terreno aggressive, la sua parte superiore è coperta da un film ad alta resistenza. Dall'altro lato del film plastico, che viene rimosso prima dell'installazione. Viene utilizzato per fondazioni con una profondità fino a 3 me un basso livello di risalita della falda. È applicato alla protezione contro le acque piovane, è stabilito in 1 strato.

A causa delle eccellenti caratteristiche tecniche, la durata è superiore a 50 anni. Inoltre, può essere posato sulla base, non resistente al fuoco. Anche una persona che non ha esperienza nella costruzione è in grado di eseguire l'installazione, basta esaminare in dettaglio le istruzioni e la tecnologia di installazione del produttore. Disponibile in rotoli con una lunghezza di 10, una larghezza di 1 m, uno spessore di 1,5 mm e un peso di 15 kg. L'area di copertura è di 10 m2. La temperatura dell'aria di posa deve essere di almeno + 5 ° C.

I rotoli devono essere conservati solo in posizione verticale e ad almeno 1 m di distanza dai riscaldatori. Il trasporto è effettuato nelle auto coperte.

Il prezzo per rotolo dipende dallo scopo del materiale. Il costo di una benna isolante in metallo aumenta con l'aumento della tara e delle caratteristiche. Più ampia è la portata e le condizioni operative, l'impermeabilizzazione più costosa.

La seconda lettera K nella marcatura dell'isolamento indica un rivestimento a grana grossa, P - piccolo.

Prima di acquistare, è necessario verificare l'integrità della confezione e la durata di conservazione. Non si dovrebbero acquistare materiali da costruzione in luoghi in cui non possono fornire certificati di qualità e sicurezza dei prodotti, nonché se il costo è significativamente inferiore rispetto ai prezzi in altri punti vendita. In questo caso, la probabilità è alta che l'impermeabilizzazione sia contraffatta.

Impermeabilizzazione della fondazione "Technonikol"

Tra l'enorme numero di produttori di materiali da costruzione domestici, solo pochi possono vantare lo stesso successo della società "Technonicol". Per circa 20 anni, una piccola azienda è diventata uno dei principali produttori di materiali per il suono, il calore e l'impermeabilità. Oggi, gli impianti di produzione di Tehnonikol rappresentano più di tre dozzine di fabbriche moderne situate non solo nei paesi della CSI, ma anche in Europa. Un tale rapido sviluppo della società sarebbe stato impossibile se non si rispettassero gli elevati standard di qualità. Ecco perché quando si tratta di impermeabilizzare la fondazione, i costruttori preferiscono utilizzare i materiali di TechnoNIKOL.

La gamma di materiali impermeabilizzanti di "TechnoNIKOL"

Va notato che la scelta dei materiali impermeabili per la fondazione da "TechnoNIKOL" piace sempre di più ogni anno. La società ha persino un proprio istituto scientifico, nei cui laboratori analizzano rapidamente gli indicatori dei nuovi materiali da costruzione. Ci sono 2 aree principali per lo sviluppo di impermeabilizzazione, in cui "TechnoNIKOL" funziona:

  • sviluppo e ricerca di impermeabilizzazione laminata per la fondazione, che è ampiamente utilizzata non solo nella grande ma anche nella costruzione individuale, anche per la protezione delle strutture portanti delle case;
  • produzione di materiali di rivestimento moderni (mastice, bitume), nonché composizioni per la preparazione preliminare di strutture monolitiche sotterranee (primer)

Di seguito consideriamo diverse opzioni per l'impermeabilizzazione, che, in un modo o nell'altro, vengono utilizzate nella costruzione della fondazione.

Impermeabilizzazione laminata "TechnoNIKOL"

Il rotolo impermeabilizzante per fondamenta è ideale per proteggere la parte sotterranea della fondazione. Spesso viene utilizzato come unica soluzione conveniente ed efficace per proteggere la base della fondazione, impermeabilizzare il suo lato, oltre a creare uno strato barriera tra la fondazione e le pareti portanti della casa. Tra l'ampia gamma di materiali impermeabilizzanti laminati "TechnoNIKOL" possiamo distinguere quanto segue:

  • Technoelast BARRIER (BO). Questo materiale è fornito in rotoli ed è un foglio di film polimerico, che è incollato alla superficie della fondazione a causa di una speciale composizione autoadesiva applicata su uno dei lati. Considerando che questo materiale è privo di fondotinta, si distingue per la sorprendente flessibilità ed elasticità, che ne consente l'utilizzo più efficace per l'impermeabilizzazione della fondazione, sia esterna che interna (per scantinati);
  • Technoelast Barrier Light. Se si decide di costruire una casa con un seminterrato, le cui pareti interne saranno successivamente rivestite con piastrelle di ceramica, questo materiale non solo farà fronte alla protezione della stanza dall'umidità, ma semplificherà anche la posa delle piastrelle. Ciò è diventato possibile grazie al tessuto non tessuto che costituisce lo strato esterno del materiale. Il modo più conveniente è lavorare con Technoelast Barrier Light a una temperatura superiore ai 5 gradi Celsius: in questo caso, il materiale viene facilmente incollato alla base in cemento armato. Altrimenti, è necessario riscaldare ulteriormente la superficie della fondazione e il tessuto impermeabilizzante;
  • Technoelast EPP. Questo tipo di impermeabilità si riferisce all'accumulo, ma questo non lo rende meno interessante rispetto ai prodotti di cui sopra. Il fatto è che Technoelast EPP è un materiale che resiste agli effetti più estremi di un ambiente umido. Questo è il motivo per cui viene utilizzato nei cantieri critici e nelle aree con alti livelli di acque sotterranee. Oltre a ciò, la tela è biostabile, e lavorare con essa richiede solo una cosa: una gestione abile della torcia a propano;
  • Technoelastmost. Un altro tipo di impermeabilizzazione del rullo avvolgibile, che viene spesso utilizzato nella costruzione di strade. In che modo si adatta alla protezione delle fondamenta? È molto semplice! Tekhnoelastmost dall'azienda "Tehnonikol" non solo protegge la base dall'umidità, ma si sente anche grande sotto carichi pesanti (non pressati). Pertanto, è ideale come fondotinta impermeabilizzante orizzontale, posizionato sotto la piastra di base o la suola del nastro

Impermeabilizzazione seminterrata e verniciata

Se inizi a studiare la gamma di materiali impermeabilizzanti per la fondazione "TechnoNIKOL", sarai in grado di notare che una parte significativa di questi sono prodotti, basati sulla costruzione di bitume. Questi prodotti includono primer, vernici, emulsioni, mastici e sigillanti - un'eccellente impermeabilizzazione del rivestimento della fondazione e di altre strutture. Qualche parola su quello che è. I mastici bituminosi sono disponibili in applicazioni fredde e calde. Nel primo caso, per eseguire lavori di impermeabilizzazione della fondazione, la composizione pronta viene semplicemente applicata alla superficie da proteggere (a causa dei solventi contenuti in tali mastici, inizialmente possiedono le caratteristiche richieste). Nel secondo, il mastice viene preriscaldato ad una temperatura di circa 180 gradi Celsius. Primer - composti che vengono utilizzati per preparare il substrato per l'applicazione dello strato impermeabilizzante. Il loro scopo principale è quello di aumentare l'adesione dell'impermeabilizzazione TechnoNIKOL alla base della fondazione. Oltre a ciò, l'applicazione del primer rafforza la superficie del monolite e grazie al suo inumidimento accelera ulteriormente il lavoro. Tra la vasta gamma di impermeabilizzazione obmazochnoy "TechnoNIKOL" in grado di distinguere i seguenti prodotti:

  • Lacca di bitume TECHNONICOL No. 25. Questa soluzione è immediatamente pronta per l'uso e applicandola in modo uniforme alla base della fondazione, puoi contare su una protezione di alta qualità del monolite dall'umidità. Di conseguenza, otteniamo una superficie liscia e lucida, che non è solo resistente all'acqua, ma fornisce anche un minimo attrito con il terreno (per fondazioni di strisce poco profonde su terreni difficili, questo è molto importante);
  • bitume mastice AquaMast. Progettato specificamente per l'impermeabilizzazione di strutture e fondazioni sotterranee. La composizione è pronta per l'uso. L'unica restrizione sulla temperatura del lavoro: se è inferiore a 5 gradi, allora il mastice dovrebbe stare nella stanza riscaldata per circa un giorno. Il consumo di tale impermeabilizzazione del rivestimento da TechnoNIKOL è di circa 1 kg per metro quadro della superficie del basamento da trattare;
  • mastice per emulsione acquosa TECHNONICOL №33. Una caratteristica distintiva di questo prodotto è l'assenza di solventi organici nella sua composizione. Si riferisce al tipo di impermeabilizzazione spruzzata. Questo materiale può essere applicato sulla superficie della fondazione con un rullo, pennello o utilizzando una macchina a spruzzo. Il consumo di mastice è di circa 2,5 kg per metro quadrato di superficie;
  • mastice TECHNONICOL numero 24 (MGTN). Mastice bituminoso con vari additivi e solventi, pronto per l'uso. Prima dell'uso, la composizione deve essere miscelata, ottenendo una consistenza uniforme, se è troppo spessa, quindi può essere ulteriormente diluita con solventi come nefras, solventi e simili. Se la superficie della fondazione è porosa, prima di applicare il mastice dovrebbe essere coperto con uno speciale primer. Il consumo medio di materiale per metro quadrato di superficie è di 1 kg. Prima di lavorare a temperature di congelamento, il mastice viene ulteriormente riscaldato. Alla fine della settimana dopo il trattamento superficiale, lo strato impermeabilizzante è pronto per test severi;
  • emulsion mastice TECHNONICOL №31. Oltre al numero 33, non contiene solventi organici, è un efficace materiale impermeabilizzante per rivestimento, che può essere utilizzato anche in ambienti interni, ad esempio per l'elaborazione di pareti seminterrate. Il consumo medio di mastice è di 1,5 kg per metro quadrato, lo strato si asciuga in 4-5 ore. Tutte le proprietà positive si ottengono dopo 7 giorni dall'applicazione di tutti gli strati di impermeabilizzazione. Se necessario, la composizione può essere diluita con un primer bituminoso.

Come potete vedere, la gamma di materiali che possono essere utilizzati per impermeabilizzare la fondazione, da un produttore come "TechnoNIKOL" è impressionante. Inoltre, è possibile aggiungere che i prezzi di questi prodotti sono abbastanza ragionevoli, soprattutto data la sua alta qualità e disponibilità nel mercato delle costruzioni.