Qual è il bitume migliore o il mastice bituminoso?

La società YugPromIzolyatsii è una vasta gamma di isolanti a base di bitume. A prezzi competitivi è sempre possibile acquistare qualsiasi tipo di mastice bituminoso o bitume di alta qualità. Ampia selezione consente in un unico luogo di ordinare tutti i materiali necessari per lavori di costruzione di alta qualità.

Qual è la differenza tra bitume e mastice bituminoso?

Scegliendo tra bitume e mastice bituminoso, si dovrebbe prestare attenzione alle caratteristiche, proprietà e condizioni d'uso di ciascuno di questi prodotti. Bitume di petrolio ha uno stato solido o semi-solido. Il mastice è diversa plasticità ed elasticità. Il bitume può essere chiamato "semi-finito", perché prima di usarlo è necessario prepararlo. Al contrario, il mastice freddo è pronto per l'uso. Deve solo essere miscelato o leggermente diluito con un solvente per ridurre la viscosità. Usare il mastice bituminoso caldo è un po 'più complicato, poiché richiede il riscaldamento a una certa temperatura. In altre parole, il bitume mastice è lo stesso bitume che è già stato preparato per l'uso con l'aggiunta di plastificanti, solventi, riempitivi e altri componenti aggiuntivi. Quindi, il mastice è più comodo da usare, ma il suo costo è superiore a quello del bitume puro.

Il bitume è caratterizzato da una consistenza molto dura e sufficientemente viscosa, che assicura un'adesione elevata. Questo è il motivo per cui viene utilizzato attivamente durante la posa dei materiali depositati. Il materiale viene prodotto in due forme: con un punto di fusione di 70-80 gradi e 90-100 gradi.

Il mastice è più flessibile e conveniente nella distribuzione. Il prodotto dell'applicazione a caldo deve essere riscaldato a una temperatura di 170-200 gradi.

Per l'impermeabilizzazione con bitume duro, è necessario avere due lavoratori, uno dei quali supporterà l'incendio. Inoltre, non è consigliabile lavorare a temperature inferiori a 0, poiché il bitume diventa duro e si rompe semplicemente. Con il mastice bituminoso funziona a temperature ambiente da -10 a +50.

La scelta del materiale isolante dipende dalle condizioni di utilizzo, dal budget e dagli obiettivi perseguiti.

Ordinare i prodotti per telefono elencati nella sezione "Contatti" o tramite il modulo online sul sito Web. Consegneremo la merce in breve tempo in qualsiasi regione della Russia. Se hai domande, contatta i nostri manager.

Cosa scegliere - mastice o bitume?

Oggi vari materiali sono utilizzati per lavori di costruzione, tra cui mastice e bitume. I produttori offrono tutti i tipi di mastici che possono essere applicati a freddo o a caldo.

Il mastice bituminoso viene utilizzato nella costruzione principalmente per l'impermeabilizzazione. Viene applicato sulla superficie solo a caldo.

Con le proprie mani per coperture e altri lavori, è possibile preparare uno speciale mastice bituminoso, ma viene applicato solo in forma calda. L'uso di tali materiali dipende in gran parte dalle condizioni esterne e da altre condizioni, pertanto la scelta della composizione deve essere affrontata seriamente.

Varietà di varietà di mastici

I Mastici hanno una grande varietà, oggi puoi applicarne vari, che includono componenti speciali. Il mastice stesso è una miscela di sostanza organica con proprietà astringenti e riempitivi fini.
I produttori offrono i seguenti tipi di mastice:

Il mastice polimerico viene utilizzato principalmente quando si posa un parquet o un laminato come impermeabilizzazione.

  1. I mastici polimerici sono una composizione a base di gomma e additivi vulcanizzanti, aggiungere più solventi e pigmenti. Questo tipo di mastice ha un'adesione eccellente, un alto livello di elasticità. C'è una domanda per l'installazione di parquet e linoleum, utilizzati per l'impermeabilizzazione. È questo tipo che viene usato più spesso di altri, le sue proprietà sono valutate più in alto rispetto a quelle delle varianti bituminose.
  2. I mastici stradali si differenziano per viscoso, plastica, colla. Sono costituiti da riempitivi organici e additivi speciali. La massa viene applicata a mastice per crepe, varie crepe e difetti, sigillatura, per realizzare rivestimenti.
  3. I mastici adesivi sono applicabili principalmente per lavori di costruzione. Sono richieste per il rivestimento, classificate in silicato, polimero-silicato, adesivo polimerico ordinario. Per l'impermeabilizzazione del mastice utilizzato adesivo MBK-G, possono anche essere utilizzati per la piastrellatura di pareti e pavimenti.
  4. I mastici caldi e freddi sono miscele che possono essere utilizzate per l'applicazione in forma fredda o calda, vale a dire con il riscaldamento a temperature elevate.

Vantaggi e svantaggi del mastice

Caratteristiche tecniche delle diverse marche di mastice.

I Mastici non sono sempre usati, poiché differiscono non solo per i vantaggi, ma anche per gli svantaggi. Tra questi è necessario notare la fragilità, che non sempre consente al layer di resistere a carichi esterni. Per ovviare a questo inconveniente, i produttori aggiungono gomma e polimeri alla composizione. Grazie a loro, la massa diventa più resistente, flessibile, resistente alle influenze esterne. Il costo di tali miscele è più alto, ma la qualità è molto migliore.

Tra i vantaggi di tali miscele, è necessario notare la resistenza al calore, l'elasticità, le elevate proprietà adesive. I più pregiati sono bitume polimero, polipropilene, mastice di polietilene. Esiste un tipo speciale di miscela in grado di resistere agli effetti negativi dei buoi: sono mastici idrorepellenti usati come sigillanti. Possono essere mono-, bicomponenti, utilizzati per l'impermeabilizzazione. Ma dobbiamo ricordare che hanno bassa resistenza alla pressione idrostatica.

Cos'è il bitume, come usarlo?

Il bitume è principalmente in forma solida e per ottenere una composizione liquida di bitume vengono aggiunti vari solventi.

Il bitume è una sostanza prodotta in condizioni industriali da resine, componenti organici, prodotti petroliferi. Oggi vengono prodotti vari tipi di bitume, che hanno determinate proprietà.

Tutto dipende da quale area saranno utilizzati. È la costruzione, così come il tetto e il bitume stradale. Quest'ultimo può essere viscoso o liquido.

Il materiale viscoso è caratterizzato da elasticità e morbidezza, è usato insieme all'asfalto caldo, dandogli tutte le proprietà necessarie.

Il materiale liquido viene creato sulla base del bitume viscoso, a cui vengono aggiunti speciali solventi.

Il bitume da costruzione viene utilizzato per eseguire lavori negli scantinati, per le fondazioni.
Sulla sua base, vengono prodotti primer bituminosi, stekloizol e mastice bituminoso. Viene utilizzato a caldo, per l'uso a freddo richiede solventi.

Il mastice basato sul bitume differisce:

Il mastice bituminoso caldo è perfetto per i lavori di copertura.

  1. Il mastice bituminoso a caldo è una massa omogenea, che viene utilizzata per coperture, quando si pavimenta il parquet, per il fissaggio di pannelli in fibra di legno, per la realizzazione di un rivestimento impermeabilizzante. Tale mastice può essere non solo caldo, ma anche freddo, ma è necessario utilizzare un solvente speciale.
  2. Il mastice bituminoso è una miscela costituita da bitume da costruzione di petrolio, gomma da mollica, talco o amianto, plastificanti, resina di cumarone, benzina. Temperatura di utilizzo - 200-230 ° C, tempo - 1,5-4 ore.
  3. Il mastice bituminoso è una miscela fredda contenente bitume, solventi sotto forma di trementina, cemento Portland, lattice sintetico. È applicato a una temperatura di 30-40 ° C.

Differenza tra bitume e bitume mastice

Qual è la differenza tra queste composizioni? Oggi viene spesso usato uno speciale primer bituminoso, che molti confondono con i mastici. Questo primer è anche chiamato mastice bituminoso, ma in realtà la differenza è significativa, sono materiali diversi. In apparenza, questi materiali sono simili, le loro caratteristiche sono anche in qualche modo simili. Il primer bituminoso rispetto al normale mastice presenta alcuni vantaggi:

Ci vorrà meno tempo prima che il primer bituminoso si asciughi piuttosto che per il mastice.

  1. Le proprietà anticorrosive di questo materiale sono più elevate, cioè la protezione è di alta qualità.
  2. Ci vuole meno tempo per asciugare rispetto ai mastici ordinari. Ciò consente di ridurre i costi di tempo, rendere la costruzione più economica.
  3. Il bitume può essere applicato su una superficie bagnata, mentre l'uso del mastice è possibile solo con superfici asciutte.
  4. Il bitume si attacca molto meglio alla superficie, la qualità dell'adesione è molto più alta. Le proprietà penetranti di questo materiale sono più elevate.

Ma ci sono alcuni svantaggi che dovrebbero anche essere notati. Il materiale bituminoso è più fragile, non può essere usato per tutte le opere.

Come si fa il mastice bituminoso con le proprie mani?

Il mastice bituminoso è il materiale da costruzione più comunemente usato. È adatto per lavori di impermeabilizzazione, coperture, lavori stradali. Questo materiale può essere preparato con le tue mani, ti serviranno i seguenti ingredienti:

Per fare il mastice bituminoso, hai bisogno di piccoli pezzi di bitume puro.

  • pezzi di bitume solido puro di piccole dimensioni;
  • plastificanti (olio motore usato);
  • riempitivi (è possibile aggiungere amianto e lana minerale, trucioli di gomma, torba, segatura o muschio forestale).

Per ottenere una miscela nella quantità di 10 kg, è necessario prendere 8,5 kg di bitume puro, mettere 1 kg di riempitivo, 0,5 kg di plastificante. Per cucinare avrete bisogno di una grande caldaia, in cui la miscela sarà cotta. Le sue pareti dovrebbero essere spesse, da circa 3 mm, la copertura è necessaria. Tali pareti spesse distribuiscono il calore correttamente, il bitume non brucerà durante la cottura e questo è molto importante per la garanzia della qualità.

Durante la cottura, è necessario caricare la caldaia con un massimo del 70% in modo che il mastice non trabocchi oltre i bordi durante la cottura. È importante che la caldaia non sia posizionata direttamente sul fuoco, ma un po 'di lato, su un supporto appositamente montato. La temperatura di cottura deve essere controllata, il valore ottimale è 1900 ° C, poiché a un valore più elevato il mastice può iniziare a decomporsi. Le gocce di temperatura non possono consentire di ottenere un mastice omogeneo e di alta qualità, è importante mantenere una temperatura. Esternamente, è facile scoprire che il surriscaldamento è iniziato: bolle di colore giallo-verde appaiono sulla superficie.

Sequenza di cottura

La cottura stessa viene eseguita nella seguente sequenza:

Il processo di cottura del mastice bituminoso dura circa 3 ore.

  1. Il bitume prima della partenza deve essere sbriciolato in piccoli pezzi, devono essere ben puliti dalla sabbia, dalla sporcizia.
  2. Il processo di cottura è lento, ci vogliono circa 3 ore, quindi non c'è bisogno di sbrigarsi, la miscela deve essere preparata per almeno il tempo specificato.
  3. Il materiale di riempimento viene schiacciato, asciugato completamente, dopo di che viene riscaldato prima di essere alimentato alla caldaia.
  4. All'inizio della cottura, i plastificanti e i riempitivi vengono introdotti gradualmente, è impossibile riempire immediatamente l'intera miscela.
  5. La miscela di cottura viene costantemente mescolata usando una vanga. Durante la cottura, la schiuma viene rimossa.
  6. Quando la superficie è liscia, puoi riempire i plastificanti, quindi tutto è completamente miscelato.

L'uso del mastice bituminoso dovrebbe essere avviato immediatamente dopo che è pronto, non può essere conservato. Il periodo massimo di utilizzo è solo di 24 ore. Poiché la miscela è utilizzata, è necessario mantenere costantemente la sua temperatura a 1200 ° C. Ma il mastice a base di bitume non può essere posato su una superficie non preparata, devi prima applicare un primer. Puoi cucinartelo da solo, la composizione della miscela è estremamente semplice:

  • soluzione bituminosa nella quantità di una parte;
  • benzina nella quantità di tre parti.

Preparare un primer è semplice:

  1. Il bitume viene riscaldato a 700 ° C, dopodiché viene posto nella benzina.
  2. Deve essere posto in piccole porzioni, mescolato fino a completo dissoluzione.

Per evitare un fenomeno così negativo come la formazione di particelle solide, è necessario filtrare il primer risultante prima dell'uso con una rete metallica fine. Bitume e mastice sono i materiali da costruzione più comunemente usati, il cui uso è consentito per l'impermeabilizzazione, coperture e protezione dei tetti, per la strada e altri lavori. Tutte queste miscele si differenziano per le loro proprietà, oggi è facile scegliere il tipo che è più conveniente per un caso particolare, ha le caratteristiche richieste. Se necessario, il mastice bituminoso può essere facilmente saldato indipendentemente, usando per questo non solo pezzi di bitume puro, ma anche plastificanti e riempitivi speciali.

Mastice o bitume: qual è la differenza tra queste composizioni?

Cosa scegliere - mastice o bitume?

  • Varietà di varietà di mastici
  • Vantaggi e svantaggi del mastice
  • Cos'è il bitume, come usarlo?
  • Differenza tra bitume e bitume mastice
  • Come si fa il mastice bituminoso con le proprie mani?
  • Sequenza di cottura

Oggi vari materiali sono utilizzati per lavori di costruzione, tra cui mastice e bitume. I produttori offrono tutti i tipi di mastici che possono essere applicati a freddo o a caldo.

Il mastice bituminoso viene utilizzato nella costruzione principalmente per l'impermeabilizzazione. Viene applicato sulla superficie solo a caldo.

Con le proprie mani per coperture e altri lavori, è possibile preparare uno speciale mastice bituminoso, ma viene applicato solo in forma calda. L'uso di tali materiali dipende in gran parte dalle condizioni esterne e da altre condizioni, pertanto la scelta della composizione deve essere affrontata seriamente.

Varietà di varietà di mastici

I Mastici hanno una grande varietà, oggi puoi applicarne vari, che includono componenti speciali. Il mastice stesso è una miscela di sostanza organica con proprietà astringenti e riempitivi fini.

Il mastice polimerico viene utilizzato principalmente quando si posa un parquet o un laminato come impermeabilizzazione.

Torna al sommario

Vantaggi e svantaggi del mastice

Caratteristiche tecniche delle diverse marche di mastice.

I Mastici non sono sempre usati, poiché differiscono non solo per i vantaggi, ma anche per gli svantaggi. Tra questi è necessario notare la fragilità, che non sempre consente al layer di resistere a carichi esterni. Per ovviare a questo inconveniente, i produttori aggiungono gomma e polimeri alla composizione. Grazie a loro, la massa diventa più resistente, flessibile, resistente alle influenze esterne. Il costo di tali miscele è più alto, ma la qualità è molto migliore.

Tra i vantaggi di tali miscele, è necessario notare la resistenza al calore, l'elasticità, le elevate proprietà adesive. I più pregiati sono bitume polimero, polipropilene, mastice di polietilene. Esiste un tipo speciale di miscela in grado di resistere agli effetti negativi dei buoi: sono mastici idrorepellenti usati come sigillanti. Possono essere mono-, bicomponenti, utilizzati per l'impermeabilizzazione. Ma dobbiamo ricordare che hanno bassa resistenza alla pressione idrostatica.

Torna al sommario

Cos'è il bitume, come usarlo?

Il bitume è principalmente in forma solida e per ottenere una composizione liquida di bitume vengono aggiunti vari solventi.

Il bitume è una sostanza prodotta in condizioni industriali da resine, componenti organici, prodotti petroliferi. Oggi vengono prodotti vari tipi di bitume, che hanno determinate proprietà.

Tutto dipende da quale area saranno utilizzati. È la costruzione, così come il tetto e il bitume stradale. Quest'ultimo può essere viscoso o liquido.

Il materiale viscoso è caratterizzato da elasticità e morbidezza, è usato insieme all'asfalto caldo, dandogli tutte le proprietà necessarie.

Il materiale liquido viene creato sulla base del bitume viscoso, a cui vengono aggiunti speciali solventi.

Il bitume da costruzione viene utilizzato per eseguire lavori negli scantinati, per le fondazioni.

Sulla sua base, vengono prodotti primer bituminosi, stekloizol e mastice bituminoso. Viene utilizzato a caldo, per l'uso a freddo richiede solventi.

Il mastice basato sul bitume differisce:

Differenza tra bitume e bitume mastice

Qual è la differenza tra queste composizioni? Oggi viene spesso usato uno speciale primer bituminoso, che molti confondono con i mastici. Questo primer è anche chiamato mastice bituminoso, ma in realtà la differenza è significativa, sono materiali diversi. In apparenza, questi materiali sono simili, le loro caratteristiche sono anche in qualche modo simili. Il primer bituminoso rispetto al normale mastice presenta alcuni vantaggi:

Ci vorrà meno tempo prima che il primer bituminoso si asciughi piuttosto che per il mastice.

  1. Le proprietà anticorrosive di questo materiale sono più elevate, cioè la protezione è di alta qualità.
  2. Ci vuole meno tempo per asciugare rispetto ai mastici ordinari. Ciò consente di ridurre i costi di tempo, rendere la costruzione più economica.
  3. Il bitume può essere applicato su una superficie bagnata, mentre l'uso del mastice è possibile solo con superfici asciutte.
  4. Il bitume si attacca molto meglio alla superficie, la qualità dell'adesione è molto più alta. Le proprietà penetranti di questo materiale sono più elevate.

Ma ci sono alcuni svantaggi che dovrebbero anche essere notati. Il materiale bituminoso è più fragile, non può essere usato per tutte le opere.

Come si fa il mastice bituminoso con le proprie mani?

Il mastice bituminoso è il materiale da costruzione più comunemente usato. È adatto per lavori di impermeabilizzazione, coperture, lavori stradali. Questo materiale può essere preparato con le tue mani, ti serviranno i seguenti ingredienti:

Per fare il mastice bituminoso, hai bisogno di piccoli pezzi di bitume puro.

  • pezzi di bitume solido puro di piccole dimensioni;
  • plastificanti (olio motore usato);
  • riempitivi (è possibile aggiungere amianto e lana minerale, trucioli di gomma, torba, segatura o muschio forestale).

Per ottenere una miscela nella quantità di 10 kg, è necessario prendere 8,5 kg di bitume puro, mettere 1 kg di riempitivo, 0,5 kg di plastificante. Per cucinare avrete bisogno di una grande caldaia, in cui la miscela sarà cotta. Le sue pareti dovrebbero essere spesse, da circa 3 mm, la copertura è necessaria. Tali pareti spesse distribuiscono il calore correttamente, il bitume non brucerà durante la cottura e questo è molto importante per la garanzia della qualità.

Durante la cottura, è necessario caricare la caldaia con un massimo del 70% in modo che il mastice non trabocchi oltre i bordi durante la cottura. È importante che la caldaia non sia posizionata direttamente sul fuoco, ma un po 'di lato, su un supporto appositamente montato. La temperatura di cottura deve essere controllata, il valore ottimale è 1900 ° C, poiché a un valore più elevato il mastice può iniziare a decomporsi. Le gocce di temperatura non possono consentire di ottenere un mastice omogeneo e di alta qualità, è importante mantenere una temperatura. Esternamente, è facile scoprire che il surriscaldamento è iniziato: bolle di colore giallo-verde appaiono sulla superficie.

Tipi di mastice automobilistico, quale scegliere

Per proteggere il corpo della vettura dalla corrosione, vengono utilizzati vari composti chimici, tra cui vari smalti, primer, anticorrosivi, rivestimenti anti-ghiaia, convertitori di ruggine e così via. Mastice per l'auto è utilizzato nella lavorazione del fondo, il pavimento all'interno della cabina, i davanzali, i passaruota, i longheroni, le cavità nascoste, questo attrezzo è molto popolare grazie al suo basso prezzo.

Il migliore mastice per la lavorazione delle parti del corpo

Attualmente, l'industria produce un numero così elevato di prodotti chimici automobilistici diversi per le automobili che è abbastanza difficile elencare tutti i marchi contemporaneamente. Il mastice è uno dei mezzi più economici per proteggere il metallo del corpo da danni meccanici e corrosione, i materiali anticorrosivi sono suddivisi nei seguenti tipi principali:

  • gomma-bitume (gomma-bitume);
  • bitume polimerico;
  • ardesia (bitume-minerale);
  • composito polimerico (a base di bitume con additivi speciali);
  • epossidica.

Le preparazioni su base bituminosa forniscono un'eccellente impermeabilizzazione, non consentono al sale stradale, alla sporcizia, all'umidità di penetrare nel metallo del corpo. Il ruolo del plastificante in queste composizioni è spesso soddisfatto dall'olio minerale, la miscela di bitume può essere diluita con benzina, acquaragia o solvente.

Praticamente qualsiasi mastice per auto ha un buon isolamento acustico e proprietà anti-corrosione, può essere applicato con un pennello, una spatola o una pistola a spruzzo, venduto in barattoli di ferro, lattine di plastica, bombolette spray. Il prezzo di un agente anticorrosivo può essere completamente diverso, il costo ha un impatto:

  • marchio;
  • capacità di imballaggio;
  • politica dei prezzi del venditore;
  • composizione di anticorrosivo.

Se esiste il miglior mastice tra i prodotti presentati dai produttori è inequivocabilmente difficile da dire, molto dipende dallo scopo per cui viene utilizzato lo strumento, in quali condizioni verrà utilizzata l'auto. Esistono composti anti-corrosione appositamente progettati per trattare il fondo e gli archi ruota, altri mezzi sono utilizzati solo per proteggere le cavità nascoste dalla corrosione.

Mastice per la lavorazione del fondo e passaruota

Praticamente qualsiasi mastice polimerico (polimero-bitume) o gomma (bitume-gomma), i marchi più comuni di materiali anticorrosione saranno adatti per la lavorazione del fondo e dei passaruota della vettura:

Di norma, le composizioni chimiche sono confezionate in barattoli di ferro con un volume da 0,8 a 3 litri, bombolette aerosol da 0,5-1 l. È possibile acquistare un barattolo di mastice ad un prezzo medio di 100 a 700 rubli, e anticorrosivo per cavità nascoste di solito costa un po 'di più.

Mastice di ardesia dell'azienda MasterWax

La base della composizione chimica di MasterWax è il bitume, il mastice è progettato per elaborare la parte inferiore del corpo e gli archi ruota. Il farmaco fornisce un'impermeabilizzazione di alta qualità, ha eccellenti proprietà anti-corrosione, resistenza agli urti e alle vibrazioni, assorbe perfettamente il suono. In questo agente anticorrosivo, gli oli minerali vengono utilizzati come plastificante, dopo l'applicazione del mastice sul metallo della carrozzeria, si ottiene una superficie opaca liscia che ha un colore nero. Lo svantaggio principale di questo marchio è un intervallo di temperatura piuttosto stretto, in cui il mastice mantiene le sue proprietà protettive (da -20 a +60 gradi Celsius).

Se necessario, la composizione di MasterWax può essere diluita con benzina o acquaragia, prima di elaborare il fondo del corpo di cui hai bisogno:

  • lavare e asciugare accuratamente la superficie trattata;
  • rimuovere la corrosione dal metallo (è possibile utilizzare un convertitore di ruggine);
  • sgrassare il ferro del corpo.

Prima di applicare il mastice, è necessario mescolare accuratamente il contenuto del barattolo, si consiglia di eseguire il trattamento a temperatura ambiente, l'operazione non deve essere eseguita a meno di + 10ºC. Uno dei principali vantaggi di questo marchio è il prezzo basso, il costo di 1 kg è più economico di 100 rubli, la durata di conservazione della composizione in un contenitore chiuso non supera i 2 anni.

Mastice polimero-bituminoso

Questi materiali anti-corrosione sono sviluppati sulla base di polimeri, creano un film protettivo affidabile di ferro per il corpo, si distinguono per elevata plasticità, buona adesione e durata maggiore rispetto ad altri tipi di mastici. Inoltre, la composizione polimerica mantiene il corpo in modo affidabile, creando uno strato resistente e ermetico di impermeabilità e impermeabilità.

I prodotti con il marchio Cordon sono considerati un marchio popolare tra i mastici polimero-bituminosi, gli imballaggi standard sono lattine da 1 e 2,3 litri, bomboletta aerosol da 650 ml. È più vantaggioso acquistare un materiale anticorrosivo in una grande confezione, il cui costo è in media da 210 a 260 rubli.

L'anticorrosivo polimero-bituminoso è un fluido denso e viscoso, i suoi componenti includono componenti come:

  • bitume;
  • materiali polimerici;
  • riempitivi;
  • inibitori di corrosione;
  • convertitore di ruggine;
  • solvente.

Per lavorare con la preparazione è necessaria anche la temperatura ambiente della stanza, il mastice viene applicato in 2-3 strati con una pausa tra ogni applicazione per circa un'ora, il tempo di asciugatura completo è di un giorno.

I mastici polimerici possono essere utilizzati in una gamma più ampia di temperature rispetto a quelli di scisto, non perdono le loro proprietà a t da -50 a + 100ºC.

Mastici a base di gomma

I materiali anti-corrosione bitume-gomma sono caratterizzati da una buona tolleranza alle basse temperature, la loro resistenza al gelo - fino a -60 gradi Celsius. La miscela liquida è una composizione multicomponente che, all'essiccamento, provoca un restringimento piuttosto significativo. Il mastice di gomma si asciuga rapidamente, è poco costoso, ha eccellenti proprietà impermeabilizzanti, non si incrina nel tempo. Un significativo difetto di un tale anticorrone è una consistenza spessa: per lavorare con la composizione, è necessario riscaldare la miscela in uno stato più liquido.

Il mastice più popolare in questa categoria è DUGLA 3003, questo materiale non solo fornisce protezione metallica contro la corrosione, ma anche un eccellente isolamento acustico e dalle vibrazioni, il corpo anticorrosivo tollera la deformazione del corpo, rimane elastico e resiste alle sollecitazioni meccaniche. I migliori risultati di lavorazione possono essere ottenuti spruzzando con un fucile ad aria compressa, per coprire un metro quadrato di superficie, sono necessari 0,7-0,8 kg di miscela.

Mastici epossidici

Il composto epossidico anticorrosivo possiede la massima resistenza tra tutti i tipi di mastice automobilistico, ma a differenza dei materiali bituminosi non tollera gli urti, si incrina e vola via al freddo. Uno dei "rappresentanti" di questo tipo di rivestimento protettivo è il mastice NoiseLIQUIDator a due componenti, questa composizione è destinata al trattamento dei passaruota e del fondo. Una caratteristica distintiva del materiale è la possibilità di applicarlo su un'area oleosa, ma prima della lavorazione è necessario rimuovere lo sporco e asciugare completamente la superficie trattata.

Per preparare la composizione anticorrosiva al lavoro è necessario:

  • mescolare il componente dal tubo con il contenuto del barattolo;
  • produrre miscelazione completa fino a omogeneità (per eseguire almeno 5 minuti);
  • se necessario, diluire la miscela con acetone o solvente;
  • applicare sulla superficie trattata per quaranta minuti.

La spatola, che dovrebbe essere applicata mastice, è inclusa, lo strato protettivo consigliato è di circa 2 mm di spessore. L'essiccazione completa del materiale anticorrosione viene raggiunta in un giorno, il NoiseLIQUIDator è più adatto per la lavorazione di passaruota.

Regole di base per l'uso del mastice automobilistico

Affinché il materiale anticorrosivo fornisca una protezione affidabile per gli elementi del corpo, è necessario seguire tutte le istruzioni fornite dal produttore, se non vengono seguite, lo strato protettivo potrebbe incrinarsi o addirittura staccarsi, e in questo caso non svolgerà le sue funzioni. Le regole di base per l'applicazione del mastice sono le seguenti:

  • prima del trattamento il corpo deve essere accuratamente lavato e completamente asciugato;
  • dopo l'applicazione di ogni strato, è necessario fare una pausa dal lavoro consigliato dal produttore dell'anti-corrosivo;
  • è impossibile lasciare macchie corrosive sotto un rivestimento protettivo, altrimenti la ruggine progredirà comunque.

Se si soddisfano tutte le condizioni di cui sopra, il mastice sarà in grado di fornire una protezione affidabile del veicolo contro ruggine e danni meccanici e prolungherà la durata del veicolo.

Qual è il modo migliore per impermeabilizzare il mastice bituminoso o il primer?

Fondazione mastice bituminoso - tecnologia di applicazione passo-passo

Quando si sceglie l'isolamento dall'umidità per la fondazione, il bitume è l'opzione migliore: è chimicamente inerte e non interagisce con l'acqua. Nella moderna costruzione, le resine di idrocarburi naturali solidi sono raramente utilizzate, sono superiori nel prezzo e nelle prestazioni ai prodotti artificiali di raffinazione del petrolio, scisto e carbone, che fanno parte di mastici, paste e impregnazioni. A causa della loro elevata plasticità, è conveniente applicarli anche in zone difficili da raggiungere del seminterrato, dopo la solidificazione forma un rivestimento resistente e durevole che è completamente impermeabile all'umidità.

Il bitume liquido fornisce una buona adesione anche con il cemento grezzo con un consumo minimo di materiale, è particolarmente efficace in combinazione con additivi polimerici (tecnologia penetrante di impermeabilizzazione), se presenti, micropori e fessure sono sigillati e il film non si stacca. Lavorare con le composizioni moderne non è difficile nemmeno per un non esperto, tutte le fasi sono facili da fare da soli.

Quando è raccomandata questa tecnologia?

Esistono diversi modi per proteggere le fondamenta di un edificio dall'umidità, in particolare, essi emettono verticalmente (verniciatura di strutture con mastice liquido o attaccatura di materiali laminati) e orizzontali (riempimento di un cuscino, rivestimento in feltro, pavimenti autolivellanti). L'impermeabilizzazione del basamento è consigliata quando il livello della falda freatica è 1,5 m sotto il seminterrato e la pressione media sulle pareti è fino a 2 m, a condizione che venga utilizzata l'impregnazione bituminosa convenzionale e fino a 5 - per polimero bituminoso.

È meglio considerare questa tecnologia come parte di un complesso di misure protettive. È possibile applicare bitume liquido sia in fase di costruzione del capitale della base, sia in caso di riparazione di impermeabilizzazione. Un'opzione alternativa è l'uso del mastice bituminoso come strato di incollaggio tra il materiale del tetto e la base.

Caratteristiche mastice

Le sue utili proprietà includono:

  • Elevata adesione con calcestruzzo e altri tipi di basi.
  • La capacità di tollerare le basse temperature (fino a -40 ° C), senza screpolature e rotture.
  • Mancanza di cuciture
  • Consumo economico di pasta di bitume e facilità di applicazione.
  • Il blocco delle più piccole crepe e difetti, fino ai capillari nel calcestruzzo.
  • Isolamento di superfici difficili da raggiungere (sia in superficie che sotterranee).
  • La possibilità di applicare al calcestruzzo vecchio e fresco, manutenibilità.
  • Resistenza alle influenze biologiche, un ostacolo allo sviluppo di funghi e muffe.
  • Creazione di un film impermeabile elastico con elevata resistenza agli urti.

La velocità di essiccamento del bitume dipende dalla temperatura ambiente e dallo spessore dello strato. I composti basati su di esso sono applicati sia dall'esterno (compreso il seminterrato), sia dall'interno della fondazione. Nel primo caso, l'edificio è protetto dalle acque sotterranee, nel secondo - dalla penetrazione di umidità capillare. La realizzazione di scantinati e fondazioni impermeabilizzanti aumenta la resistenza all'acqua del calcestruzzo di 3-4 volte mediante la compattazione della sua struttura.

Tecnologia di applicazione fai-da-te

I lavori sono eseguiti secondo il seguente schema:

  • Preparazione della base, acquisto di bitume.
  • Primer o applicazione di primer.
  • Lubrificazione della fondazione con mastice, rinforzo delle cuciture.

Alla prima fase di impermeabilizzazione, la superficie viene ripulita da detriti, residui di malta e protuberanze affilate. Per l'applicazione del bitume mastice è necessaria una base solida con un numero minimo di pori. I tipi di calcestruzzo cellulare sono lubrificati con malta cementizia a grana fine (si consiglia di acquistare uno speciale mix secco), tutti gli smussi, gli angoli e le transizioni vengono levigati. Un altro requisito importante è la secchezza della fondazione, l'isolamento del rivestimento si gonfia in presenza di umidità al di sotto di esso.

Per determinare il grado di umidità del calcestruzzo (il valore consentito è specificato nelle istruzioni), sulla superficie viene applicato un film plastico. Se la condensa non appare su di esso entro 2-6 ore, è permesso di procedere alla fase successiva di impermeabilizzazione per proteggere le fondamenta.

1. Uso del primer.

Per aumentare l'adesione della base di cemento con bitume viene trattato con un primer. Il primer è una versione più impermeabile dell'impermeabilizzazione e ha un alto potere penetrante, il marchio scelto deve corrispondere alla composizione del materiale di base. Per risparmiare, è consentito diluire il bitume per impermeabilizzare (BN 70/30, 90/10, BNK 90/30) con benzina o nefras, in proporzione 1: 3 o 1: 4, o mastice, con resistenza termica da 80 ° C alla consistenza desiderata. Il primer viene applicato su tutta la superficie in almeno uno strato, in punti di iniezione della malta di cemento-sabbia, in due.

Modo legale di salvataggio veramente funzionante.
Tutti devono sapere!

2. Rivestimento con bitume liquido.

Esistono due tipi di isolamento: caldo e freddo. Nel primo caso, la composizione richiede il preriscaldamento, in assenza di esperienza è preferibile non eseguire il lavoro in modo indipendente. I bitumi applicati a freddo sono pronti all'uso subito dopo l'apertura, devono solo essere miscelati. Il trattamento superficiale avviene sul lato di pressione dell'acqua, non c'è bisogno di attrezzature speciali o l'elaborazione di uno schema speciale. Il bitume è applicato con un pennello, rullo, spatola, colpi uniformi e solidi dal basso verso l'alto, è desiderabile aderire al parallelismo delle strisce. Ogni strato viene essiccato in condizioni naturali (da 2 a 12 ore, secondo la marca scelta).

Durante l'impermeabilizzazione della fondazione, l'attenzione è rivolta alla zona a rischio - aree con carichi massimi, crepe e cuciture. Si consiglia di rinforzare con fibra di vetro sottile, che è ricoperta di bitume e applicata strettamente alla base. Vuoti e accumuli d'aria sono inaccettabili, in luoghi particolarmente problematici il web si sovrappone, viene applicato un ulteriore strato di isolamento. Un avvertimento importante: il rivestimento bituminoso delle cuciture di rinforzo viene effettuato dopo l'essiccazione primaria della fibra di vetro.

Calcolo del consumo di materiale

La linea guida principale è l'area della struttura da elaborare, con un margine del 10-15%. Il consumo medio di bitume per l'impermeabilizzazione è di 300-900 g / m2, in gran parte dipende dalla densità e dal materiale di superficie. Altrettanto importante è la qualità del mastice, la sua composizione e il marchio. La portata consigliata deve essere indicata nelle istruzioni allegate, ma tenendo conto del fatto che il bitume liquido deve essere applicato in più strati (circa 1 mm), questo valore viene moltiplicato per 2 o 4.

Lo spessore totale dell'isolamento dipende dalla profondità della fondazione, è associato ad un aumento dell'impatto delle acque sotterranee. In particolare, quando si approfondiscono strutture fino a 3 m, sono sufficienti 2 mm, fino a 3-5 - sono necessari almeno 4 strati di bitume. Il controllo obbligatorio dello spessore dell'impermeabilizzazione del bitume: applicato fresco e asciugato.

Consigli e trucchi

Quando si lavora con vecchie basi ci sono problemi con lo sgrassaggio e la pulizia della muffa. In questo caso, la superficie viene trattata con un antisettico, una soluzione debole (1:10) di acido cloridrico è buona per aprire i capillari, seguita dal lavaggio con acqua pulita. È impossibile ignorare le articolazioni e gli accoppiamenti, il bitume non tollera forti effetti meccanici, quindi tutte le capesante affilate sono deviate. Le fessure si allargano e spalmano con malta cementizia fresca.

La secchezza della superficie è un requisito importante quando si applica il mastice bituminoso per impermeabilizzare la fondazione. Un'eccezione è la cristallizzazione della penetrazione profonda con speciali additivi polimerici, richiedono la pre-bagnatura. In tutti gli altri casi, il grado di umidità superficiale non deve superare il 4-8%.

Per realizzare il lavoro di impermeabilizzazione più fitto viene effettuato senza lunghe pause, ogni strato viene applicato immediatamente dopo che il precedente si asciuga. In caso di dubbi su come applicare il mastice bituminoso con le proprie mani, è necessario acquisire familiarità con le istruzioni allegate e le raccomandazioni video.

Impermeabilizzazione della fondazione con mastice bituminoso

L'acqua per un certo periodo di tempo può scaricare una pietra e danneggiare significativamente il calcestruzzo. Una casa con una lunga durata dovrebbe avere impermeabilizzazioni di alta qualità della fondazione.

L'acqua di fusione può penetrare attraverso piccoli fori nella fondazione, che danneggeranno il rinforzo e questo ridurrà significativamente la resistenza della base. Il mastice bituminoso per impermeabilizzare la fondazione previene la formazione di acqua e protegge l'edificio.

Benefici del mastice bituminoso

Il mastice crea un rivestimento impermeabile duraturo.

L'impermeabilizzazione della fondazione con mastice bituminoso presenta una serie di vantaggi rispetto ad altri metodi:

  • durante questo trattamento viene creato un rivestimento impermeabile;
  • protezione della base contro la formazione di batteri nocivi;
  • riempire crepe e altri difetti di base;
  • protezione contro le fessurazioni durante le forti gelate;
  • buona adesione per qualsiasi rivestimento;
  • il livello di elasticità e forza non diminuisce col tempo;
  • Può essere usato come adesivo per l'impermeabilizzazione del rullo e il riempimento delle giunture.

Tipi di mastici bituminosi

Secondo il metodo di utilizzo tale materiale può essere suddiviso nei seguenti tipi:

Mastice a base di poliestere può funzionare anche a freddo

Per la base, i tipi a freddo sono più utilizzati, dal momento che lavorare con loro non richiederà molta esperienza e dispositivi aggiuntivi.

Il tipo freddo di mastice può essere diviso in 2 tipi:

  • a base d'acqua;
  • basato su poliestere.

Ci sono opzioni con bitume puro e con diversi additivi.

Le mastici con poliestere sono adatte per lavorare a freddo, purché il materiale sia di buona qualità da un produttore rispettabile.

Dalle proprietà del mastice sono anche divisi in 2 tipi:

  1. Singolo componente Per usarli dovrai solo mescolare.
  2. Bicomponente. Possono essere conservati a lungo e hanno una durata estesa, ma prima dell'uso è necessario connettere tutti i componenti. La soluzione si asciuga rapidamente, quindi il lavoro deve essere eseguito immediatamente dopo la preparazione.

I mastici caldi vengono usati raramente, se necessario, per proteggere le fondamenta in condizioni difficili. Prima di utilizzare la soluzione viene riscaldata a 300 °, quindi è necessario aderire alla sicurezza.

In assenza di esperienza e degli strumenti necessari, è meglio lavorare con le specie fredde.

Strumenti di base

Il trattamento di fondazione con mastice bituminoso richiederà i seguenti materiali e strumenti:

  • rulli;
  • spazzola;
  • spatola;
  • se il lavoro sarà eseguito a spruzzo, avrai bisogno di strumenti speciali;
  • guanti protettivi;
  • solvente per rimuovere mastice.

L'impermeabilizzazione di base viene effettuata su terreni a basso contenuto di umidità, dove l'acqua di falda è a 2 m sotto il pavimento delle basi. Il materiale realizzato con bitume fuso è più economico, ma la sua durata è inferiore alle soluzioni speciali.

Consumo di mastice bituminoso

Per 1 mq M può contenere fino a 900 g di materiale

Il numero di strati di rivestimento può variare da 2 a 4 a seconda di fattori esterni. Il consumo di mastice bituminoso per 1 m2 di impermeabilizzazione dipende non solo dalla quantità di lavoro, ma anche dalla qualità della soluzione e dal suo produttore.

Il consumo di mastice per 1 m2 può essere compreso tra 300 e 900 g L'impermeabilizzazione del rivestimento per la fondazione ha uno spessore non superiore a 3 mm e uno strato di 1 mm è sufficiente per la lavorazione del rotolo. Il consumo approssimativo per 1 m2 è indicato sulla confezione con il materiale.

Lo spessore dello strato di trattamento dipende dalla profondità della base. Con una profondità fino a 3 m - lo strato fa 2 mm. Se la profondità è superiore a 3 m, lo spessore dello strato può variare da 2 a 4 mm.

Lavorazione con mastice bituminoso

La procedura è abbastanza semplice, ma lunga. Il lavoro consiste nei seguenti passaggi:

  • preparazione della superficie;
  • mettere materiale;
  • rinforzo.

Preparazione della Fondazione

Per completare completamente questo passaggio, è necessario seguire la seguente procedura:

  1. Tutti i difetti del rivestimento vengono riparati con l'aiuto di composizioni speciali, sarà inoltre necessario livellare la superficie.

Elabora il substrato in tempo asciutto

Gli angoli devono essere arrotondati o tagliati, questo garantirà un'applicazione uniforme. L'uniformità dello strato alle transizioni dipende dalla levigatezza. Per arrotondare le articolazioni interne utilizzate filetto. A causa dell'elevata umidità, potrebbe verificarsi un gonfiore e l'isolamento inizierà a staccarsi. Per evitare ciò, è necessario rispettare gli indicatori raccomandati di umidità. L'umidità della superficie non deve superare il segno del 4%, quando si usa il mastice a emulsione acquosa - nell'8%. È possibile controllare la quantità di umidità depositando un film sulle fondamenta per un giorno. Se durante questo periodo non si è formata condensa sotto il film, il livello di umidità è normale. Per una presa migliore, si consiglia di trattare la fondazione con un primer bituminoso. La soluzione viene applicata in uno strato, e in punti in cui vi sono difetti superficiali, in due strati. La miscela viene applicata con un pennello o rullo. Dopo che il primer si è asciugato, puoi iniziare il lavoro principale.

Applicazione mastice

Come applicare la soluzione sulla fondazione? È possibile applicare mastice bituminoso con l'aiuto di un rullo, pennello o spruzzando con un dispositivo appositamente progettato per questo scopo. Il rivestimento viene effettuato a strisce continue verticalmente.

Rinforzo impermeabilizzante

Dopo l'applicazione del mastice per la fondazione, si consiglia di eseguire il rinforzo. Ciò impedirà la formazione di crepe sulla fondazione e aumenterà la durata di servizio.

In presenza di un gran numero di difetti nella fondazione, è necessario comunque eseguire la procedura di rinforzo.

Fibra di vetro e fibra di vetro sono usati come materiali di rinforzo. Il materiale è ben fissato nel primo strato, al di sotto non dovrebbe rimanere spazio vuoto. Dopo che il primo strato si è indurito, viene applicato il prossimo. La sovrapposizione del materiale non deve essere superiore a 1 cm. Di seguito è possibile vedere lo schema di rinforzo.

Selezione di mastice

Quando acquisti materiali devi considerare le seguenti sfumature:

  • temperatura alla quale verranno eseguite le procedure;
  • tipo di rivestimento di base;
  • superficie e durata prevista del lavoro;
  • carico d'impermeabilità durante l'uso;
  • costi del materiale previsti.

Il tipo più comune è il semplice mastice bituminoso organico utilizzato nel gelo. La lavorazione del basamento Technonicol viene effettuata con un rullo o una cazzuola e non richiede conoscenze particolari. Una descrizione dettagliata del lavoro, guarda questo video:

Un pacchetto di mastice da 5 litri dovrebbe pesare meno di 5 kg, altrimenti è un falso.

Le soluzioni bitume-polimero hanno caratteristiche migliorate, ma il costo di questo materiale è leggermente superiore.

Non è consigliabile risparmiare sui materiali, poiché il risultato dell'elaborazione dipende da essi. I prodotti di qualità possono essere identificati senza apertura. Dovrebbe essere più leggero dell'acqua. La capacità in 5 litri in peso deve essere inferiore a 5 kg. Se la regola non viene rispettata, allora è un falso, diluito con varie sostanze. La scarsa impermeabilizzazione finirà per abbattere.

Come si può vedere dall'articolo, impermeabilizzare la fondazione con mastice bituminoso è abbastanza semplice, l'importante è seguire le raccomandazioni e utilizzare prodotti di qualità. Questo trattamento preverrà l'accumulo di acqua e la distruzione della base.

Impermeabilizzazione del piano interrato da un technonikol

Dispositivo di area cieca e drenaggio della fondazione

Come costruire una fondazione per la casa

Trattamento di fondazione con mastice bituminoso per impermeabilizzazione

Un evento importante nelle prestazioni di lavoro sotto la superficie della terra è l'impermeabilizzazione competente. Le superfici a contatto con il suolo sono particolarmente esposte all'umidità e, se trascurate, possono rapidamente collassare. Il mastice bituminoso per impermeabilizzare la fondazione è diventato l'opzione più comune e conveniente. Prima di tenere eventi è necessario capire la tecnologia, garantirà un'alta affidabilità.

Cos'è il mastice

Il mastice bituminoso è fatto di resina. Dal materiale che i costruttori hanno usato per fondere in barili prima dell'uso, il mastice più moderno differisce solo aggiungendo componenti aggiuntivi alla composizione, il che migliora le sue proprietà.

Il mastice bituminoso è economico, ma è di breve durata, instabile alla temperatura e difficile da applicare

L'uso del mastice a causa delle sue carenze è consentito solo in quelle strutture in cui non è sottoposto a stress meccanico. Con le sue stesse mani, con il suo utilizzo, puoi proteggere la superficie esterna della fondazione dall'umidità, che verrà successivamente coperta con la terra. Sopra la superficie della terra, il seminterrato è protetto da altri materiali (se necessario).

Gli svantaggi includono:

  • fragilità (quando esposta a fattori esterni, lo strato impermeabilizzante si restringe e diventa fragile);
  • la complessità dell'applicazione (quando si lavora con le proprie mani, la composizione viscosa richiede l'uso di spazzole e rulli, il che aumenta significativamente la complessità delle misure);
  • instabilità ai raggi ultravioletti e alle temperature estreme.

Il vantaggio indiscutibile può essere attribuito al basso costo delle composizioni.

Tipi di mastice per la fondazione

Dare la classificazione in base al metodo di applicazione. Qui ci sono due tipi: mastice freddo e caldo. Per fare da soli il lavoro, è più saggio scegliere i treni a freddo, perché non richiedono attrezzature speciali.

Inoltre, il caldo (il bitume da costruzione è adatto per la fondazione) implica che il lavoratore abbia qualifiche. Pertanto, ulteriormente considerato solo la versione a freddo dell'applicazione.

Mastice per la fondazione può essere dei seguenti tipi:

  • bituminoso (composto da un legante e aggregati, che sono cemento, amianto, lana minerale o gesso);
  • gomma bituminosa (a volte queste miscele sono progettate per applicazioni a caldo);
  • bitume-polimero;
  • emulsione bituminosa (a base d'acqua, usata più spesso come base per altri tipi di mastice).

Spessore dello strato e portata

Uno dei problemi più importanti nella costruzione è la questione del costo di costruzione di una particolare struttura. Per la sua definizione sono stime, che indicano il consumo di vari materiali. Per calcolare il flusso di mastice, è necessario sapere:

  • superficie di applicazione;
  • spessore dello strato.

L'area della superficie viene calcolata dopo aver misurato l'altezza della fondazione dalla base al terreno e la lunghezza delle pareti esterne.

Caratteristiche del mastice bituminoso

Il consumo dipende in gran parte dallo spessore dello strato totale. Il numero di applicazioni potrebbe essere diverso. Lo spessore totale dipende dalla profondità delle fondazioni: in media, il mastice viene applicato in due o quattro dosi. Ognuno dei quali viene eseguito solo dopo il completo indurimento del livello precedente.

È importante! Se trascuriamo questa regola e applichiamo la composizione su una superficie asciutta, l'adesione (adesione) tra gli strati si riduce in modo significativo, con conseguente riduzione della linea di servizio.

Per determinare il flusso è necessario sapere che lo spessore totale dell'impermeabilizzazione è:

  • 2 mm con una profondità di fondazione di 0-3 metri da terra;
  • 2-4 mm con una profondità da 3 a 5 metri.

Il consumo viene calcolato moltiplicando lo spessore totale dello strato per l'area della superficie dell'applicazione. Allo stesso tempo, è consigliabile fornire una scorta al momento dell'acquisto, in modo che se per qualche motivo il consumo aumenta leggermente, non è necessario dedicare tempo all'acquisto di materiale aggiuntivo.

Tecnologia di esecuzione del lavoro

Per eseguire un isolamento di alta qualità della fondazione con le proprie mani, si raccomanda di rispettare la seguente procedura di lavoro:

Schema di impermeabilizzazione Obmazochnoy

  1. Preparazione della superficie per l'applicazione. La fondazione deve essere pulita da sporcizia e polvere, rimuovere ogni contaminazione. Se ci sono incrinature o scheggiature sulla superficie, dovrebbero essere livellate con cemento o altra composizione adatta. Dopo la pulizia e il livellamento, la superficie è sgrassata. Per questo è possibile utilizzare un solvente. Asciugare il muro e procedere al passaggio successivo.
  2. Innesco superficiale. È necessario garantire un'adesione affidabile di materiali di varie proprietà. È possibile acquistare la composizione di primer già pronta. Quando lavorano con le loro mani, usano anche un primer fatto in casa: basta mescolare il mastice con il solvente e trattare la superficie del muro di fondazione con questa miscela. Il primer viene applicato con un pennello.
  3. Dopo aver preparato l'area per l'applicazione, aprire il contenitore con un composto impermeabilizzante. Prima di usarlo, è necessario mescolare il composto con le proprie mani o con l'uso di un trapano.
  4. Per l'applicazione, prendere un rullo o una spazzola dura. Metti uniformemente il primo strato. È importante controllare lo spessore e fare il lavoro senza fretta.
  5. Aspettando l'essiccazione del materiale e procedere all'applicazione dello strato successivo. I punti 3-4 ripetono il numero richiesto di volte.
  6. Dopo che lo strato di finitura si è asciugato, è possibile eseguire il backfill delle fondazioni.

Il mastice viene applicato con un pennello o rullo in più strati

La tecnologia è abbastanza semplice e non dovrebbe causare molte difficoltà. Difficoltà solo nella distribuzione uniforme sulla superficie di una composizione viscosa. Dovremo armeggiare e mostrare una speciale scrupolosità.

Alcuni consigli

È importante eseguire correttamente l'impermeabilizzazione degli angoli interni. Se la conoscenza ha una forma complessa nel piano, possono apparire degli angoli formati dalla superficie esterna delle pareti. Per aumentare la forza eseguire rinforzi:

Lo schema del rinforzo del mastice di impermeabilizzazione

  • un raccordo (scanalatura) con lati di 10 cm è fissato all'angolo;
  • mettere il mastice;
  • fibra di vetro o fibra di vetro è immersa nello strato (la larghezza del nastro dovrebbe essere non inferiore a 10 cm su ciascun lato dell'angolo del basamento);
  • premere saldamente il materiale di rinforzo nel rullo impermeabilizzante;
  • rimetti il ​​mastice.

Dopo aver eseguito il lavoro si consiglia di pulire gli strumenti con un solvente. Questo rimuoverà la composizione da loro, dopo di che potranno essere utilizzati per altri tipi di lavoro.

È importante scegliere correttamente la composizione per l'applicazione La sostanza ha una densità inferiore a quella dell'acqua. Pertanto, quando acquisti in un negozio, dovresti prestare attenzione al peso del pacco.

Se una benna da cinque litri pesa più di 5 chilogrammi, significa che all'interno c'è una miscela di scarsa qualità. Dopo l'applicazione, inizierà rapidamente ad abbattere e fornire molti problemi con le fondamenta.

Se si calcola correttamente la portata, si preleva la miscela e si osserva la tecnologia di applicazione, la fondazione sarà protetta in modo affidabile dall'umidità del terreno. Non dovresti dimenticare il dispositivo dell'area cieca, che lo proteggerà dalla pioggia e dall'acqua di fusione.

Il primer bituminoso è una sostanza bicomponente costituita da mastice bituminoso e solvente. In effetti, il primer è un primer usato per creare un forte legame tra mastice e cantina.

Poiché il primer è più fluido del rivestimento impermeabilizzante diretto, penetra meglio nello strato di calcestruzzo e forma una pellicola altamente adesiva sulla superficie di lavoro. Nella costruzione, i primer vengono utilizzati con successo per l'adescamento delle superfici prima dell'applicazione di materiali bituminosi, polimerici e di qualsiasi altro rivestimento e materiali impermeabilizzanti laminati.

Perché innescare le fondamenta

Primer - o nella più nota definizione di primer - pre-applicato sulla superficie per prepararli al rivestimento impermeabilizzante del dispositivo. L'igroscopicità della piastra di base è dovuta alla porosità del materiale da cui è costituita la fondazione. Poiché la maggior parte delle fondazioni sono strutture in calcestruzzo prefabbricato o solido, i mastici bituminosi sono diventati molto diffusi come impermeabilizzanti.

Sono pratici da usare e offrono prestazioni eccellenti, ma la cosa principale da applicare a un maestro di impermeabilizzazione sarà in grado di qualificarsi.

Prima di applicare la superficie di lavoro impermeabilizzante viene accuratamente pulito dalla polvere e asciugato. Se necessario, a causa dell'elevata porosità del materiale, la soluzione di primer viene applicata in due o tre strati. Per comodità, è necessario caricare solo la parte della struttura che verrà rivestita. Tutti i lavori successivi sono raccomandati dopo l'asciugatura completa del primer.

Si consiglia di adescare la superficie con varie composizioni per migliorare l'adesione del materiale di base e della superficie di lavoro. L'irrazionalità del basamento prima di applicare l'impermeabilizzazione del bitume o del polimero - un malinteso comune. Il rivestimento delle superfici adescate accelera il processo di impermeabilizzazione e risparmia il mastice di rivestimento pre-impregnando la pietra di calcestruzzo con una soluzione di rivestimento a bassa concentrazione con un alto grado di assorbimento. È necessario scegliere un primer in base al tipo di materiale impermeabilizzante principale.

Primer Varieties

Il primer è parte integrante del rivestimento impermeabilizzante, quindi prima di acquistare un lotto di primer, è necessario assicurarsi che l'azione congiunta dei due materiali non porti ad un conflitto fisico-chimico. L'implementazione ideale del legame primer-mastice è l'uso di materiali con composizione e caratteristiche simili.

Solitamente, lo stesso rivestimento, largamente diluito con un solvente, viene utilizzato come primer per il mastice bituminoso. Emulsioni, distruttori di acetato o benzina sono usati come solventi. I primer pronti vengono creati su scala industriale e sono un mastice bituminoso a bassa concentrazione con un emulsionante.

Oltre alla base bituminosa, esistono vari primer acrilici e polimerici che possono essere utilizzati anche per rafforzare la superficie della fondazione prima del rivestimento. Esistono diversi tipi di primer, a seconda del materiale di rivestimento utilizzato e del solvente:

  • mix pronto:
  1. dal tipo di mastice: bituminoso, acrilico, polimero;
  2. per tipo di solvente: acetato, benzina, emulsione;
  • miscele preparate

Il tipo più popolare di mastice è bituminoso.

Fluttuazioni dei prezzi nel mercato del materiale di fondo a causa della qualità della miscela, nonché il costo dei componenti di partenza. La preparazione indipendente di un primer spesso significa risparmiare sulla qualità e non sul costo del prodotto finale. Mantenere correttamente la proporzione, scegliere componenti non conflittuali e mescolare una soluzione omogenea solo da un costruttore esperto. I fondi risparmiati allo stesso tempo sono insignificanti e non valgono le forze sprecate.

Per la persona media, è preferibile acquistare la miscela già pronta in conformità con la raccomandazione del gestore di una società di costruzioni in cui sarà acquistato materiale impermeabilizzante.

Utensili e materiali usati

Indipendentemente dalla scelta di uno o un altro tipo di primer, per la preparazione preliminare e la successiva applicazione di impermeabilizzazione sulla superficie di lavoro potrebbero essere necessari i seguenti dispositivi e materiali:

  • spatola o cazzuola;
  • martello piccone;
  • materiale per sigillare le giunture - malta di cemento e sabbia, schiuma di poliuretano o stucco;
  • strumenti per la pre-pulizia della superficie adescata: spazzole, tessuto denso grossolano;
  • serbatoio per la calibrazione della soluzione di primer;
  • pennello largo o rullo grosso;
  • primer.

Uniforme per lavorare con mastice

Inoltre, si dovrebbe usare un equipaggiamento protettivo (tuta, copricapo, scarpe chiuse strette), poiché il primer è una miscela di bitume che viene scarsamente rimossa dagli indumenti e dalla pelle.

Prima dell'applicazione diretta del primer dovrebbe essere il lavoro del ciclo iniziale, senza il quale il processo di priming perderà ogni significato.

Preparazione delle superfici

È necessario applicare un primer solo sulla superficie che si è asciugata e pulita dalla polvere. Inoltre, prima di procedere all'innesco, si devono realizzare cuciture di tenuta, rimozione di irregolarità e sporgenze, per una migliore adesione e una distribuzione uniforme dello strato impermeabilizzante. I giunti di dilatazione devono essere riempiti di schiuma, poiché la sigillatura rigida di tali gruppi è esclusa. Le proiezioni e la stratificazione locale del calcestruzzo più di un centimetro dovrebbero essere rimosse usando un martello o un piccone. Le irregolarità del calcestruzzo, dovute a deformazioni della cassaforma o giunzioni di elementi prefabbricati di scarsa qualità, devono essere riempite con malta livellante. Guarda un video su come innescare le fondamenta.

Queste azioni sono particolarmente importanti quando si installano impermeabilizzazioni utilizzando materiali di rotolo e di costruzione per garantire la futura integrità dello strato impermeabilizzante e prevenire rotture nei punti di alta tensione della lastra.

Dopo l'indurimento delle cuciture sigillate, è possibile procedere alla rimozione della polvere e all'applicazione di un primer. Ulteriori azioni vengono eseguite solo a condizione che tutto il lavoro preparatorio sia svolto correttamente e che la superficie sia innescata in due o tre strati, a seconda del grado di porosità della superficie di lavoro.

Tecnologia di applicazione primer

Il primer è un primer comune con una composizione speciale, quindi la tecnologia di applicazione è poco sofisticata e semplice. Indipendentemente dal tipo di materiale scelto per rivestire la fondazione con un primer bituminoso, è necessario adottare le seguenti misure:

  • mescolare la miscela preparata o preparare una piccola quantità di primer in un contenitore facilmente trasportabile;
  • applicare il primo strato di primer sulla superficie pulita da polvere e umidità;
  • attendere che la prima mano si asciughi e procedere con l'applicazione di uno strato impermeabilizzante nella sezione successiva della fondazione;
  • dopo l'essiccazione parziale del primo strato di primer, applicare un secondo strato, distribuendo uniformemente la soluzione;
  • attendere che il primer sia completamente asciutto in conformità con il periodo indicato dal produttore sulla confezione.

Il primer per la fondazione deve essere applicato in conformità con i requisiti di sicurezza. È necessario evitare di ottenere la soluzione sulle parti aperte del corpo - altrimenti è necessario rimuovere il primer il prima possibile con l'aiuto di un solvente o di un sapone abituale prima che la sostanza polimerizzi. Guarda il video su come preparare il primer per il lavoro.

Si consiglia inoltre l'uso di maschere protettive, poiché i primer bituminosi sono piuttosto tossici e, a causa della presenza di solventi e di vari essiccatori nella composizione, il primer polimerizza rapidamente con un rilascio massiccio di sostanze nocive nell'atmosfera. In particolare, non è consigliabile lavorare con il primer in spazi chiusi senza speciali dispositivi di protezione individuale. Alla fine del lavoro, pulire gli strumenti con un solvente.

Calcolo della quantità di primer

L'area delle superfici trattate è facile da calcolare la quantità richiesta di primer. Per le miscele già pronte, il consumo di materiale per unità di superficie è indicato sulla confezione, tenendo conto della concentrazione iniziale. Non è consigliabile diluire ulteriormente le miscele di fabbrica, poiché la qualità del primer potrebbe deteriorarsi e un conflitto tra i componenti da miscelare è del tutto possibile. Il consumo medio di primer bituminoso è 0,5 litri per 1 m2.

Se si sta preparando il primer direttamente sul sito di costruzione, è necessario acquistare un rivestimento con il calcolo dell'uso di parte del rivestimento per la produzione di primer. L'elaborazione di questa miscela non è raccomandata per i principianti.

Oltre alla portata specificata, per calcolare la quantità della miscela finita si deve considerare il numero di strati applicati. Nel caso di applicare più di uno strato di primer, il volume della composizione deve essere aumentato nel numero di volte il numero di strati applicati. Per le miscele preparate a mano, è difficile calcolare la quantità di primer richiesta, poiché il consumo dipenderà dalla consistenza del primer.

Che tipo di bitume è richiesto per impermeabilizzare la fondazione?

L'impermeabilizzazione più efficace ed economica è sempre stata considerata come resina bituminosa per edifici in mattoni e cemento, e per serbatoi, travi in ​​legno, tubi in metallo e altri materiali da costruzione. Questo è un tipo di isolamento multifunzionale e il suo consumo è individuale. In precedenza, c'erano frequenti difficoltà nell'applicazione del materiale: il bitume doveva essere fuso e applicato mentre era ancora caldo.

Oggi non ci sono tali difficoltà a causa dell'uso di solventi. Il consumo di mastice isolante durante il lavoro è di circa 2-3 kg / m2, è prodotto in una forma speciale. Per disegnare è necessaria la partecipazione non più di due persone.

Vale anche la pena notare che questo rivestimento è stato precedentemente coperto con crepe e distrutto a bassa temperatura. Ora questo problema è risolto con l'aiuto di vari additivi polimerici e plastificanti. Pertanto, la promozione della chimica ha avuto un impatto positivo sulla qualità degli strumenti, sul lavoro e sul consumo di materiale.

Quali sono i tipi di mastice impermeabilizzante?

Il mastice bituminoso per impermeabilizzare la fondazione in calcestruzzo di TechnoNIKOL è diviso in molti tipi diversi. Hanno differenze in solventi, leganti, metodi di applicazione, composizione e scopo. Le specie impermeabilizzanti polimeriche semplici sono più rare e, secondo i loro dati, perdono per bituminosi.

Tra le specie chiave, dovrebbero essere particolarmente indicate le seguenti opzioni:

  1. Primer o composizione di emulsione, presuppone una massa d'acqua di polvere bituminosa macinata, l'uso principale è di preparare i piani per il materiale in rotolo o un diverso tipo di mastice.
  2. Massa polimerica, che comprende filler di diversi tipi, come minerali, gomma mollica. I componenti polimerici sono rappresentati da elementi integrali, che possono essere poliuretano o polistirolo.
  3. Il mastice di gomma ha un'elevata resistenza al calore e un'eccellente elasticità a bassa viscosità, in modo che sia possibile inumidire completamente la base di calcestruzzo.
  4. L'isolamento in gomma è composto da una speciale emulsione di dispersione o una briciola di gomma. In alcune forme di realizzazione, dovrebbe essere applicato in modo caldo.
  5. Il bitume da costruzione solitamente richiede il riscaldamento a una temperatura impostata per conferire l'elasticità necessaria.
  6. Resina con speciali additivi minerali, nella sua composizione può essere amianto, cenere, cemento o gesso.

Per cosa è l'isolamento?

La casa stessa e i materiali utilizzati devono essere protetti dalla neve, dall'umidità, dalle falde acquifere, indipendentemente dal metodo utilizzato nella fondazione. TechnoNikol Bitumen Resin lo renderà pratico e poco costoso. Una tale regola, ovviamente, contribuirà ad eliminare l'ingresso di umidità nel seminterrato e a continuare la vita.

La struttura porosa del calcestruzzo assorbe rapidamente l'acqua, a causa della quale l'umidità entra nella struttura e provoca la formazione di muffe e funghi. Inoltre, nel corso del tempo inizia a subire forti corrosioni e rinforzi, contribuendo all'introduzione di cricche nella struttura. Fondotinta di alta qualità, protetto dall'umidità, è la chiave per il funzionamento a lungo termine dell'intero alloggiamento. L'umidità può avere un diverso grado di impatto sulla base, dipende dalla presenza del seminterrato, dal tipo di terreno, dal livello dell'acqua.

In questi casi è necessaria l'impermeabilizzazione della fondazione con la tecnologia di mastice TechnoNIKOL:

  • nella costruzione di strutture su suolo impermeabile;
  • se la base contiene il livello inferiore del livello dell'acqua;
  • se l'intervallo di flusso delle acque sotterranee è inferiore a 1 metro.

Mastice bituminoso per impermeabilizzare case e lavorare con materiali

Lo spirito bianco, la benzina e anche il toluene sono solventi meglio conosciuti. In realtà a causa del fatto che al chiuso quando si lavora con le proprie mani con mezzi simili, è necessario osservare la sicurezza, in particolare, l'uso di occhiali e respiratori. Il trattamento seminterrato fatto a mano con mastice bituminoso è preferibile durante l'aerazione, osservando la tecnologia di applicazione.

L'impermeabilizzazione bituminosa a base di mastice per eseguire l'impermeabilizzazione della base della vostra casa è realizzata principalmente senza l'uso di solventi organici, il che è certamente pratico, poiché ciò rende possibile il contatto con il rivestimento isolante di polistirolo espanso e schiuma. Inoltre, non emettono fumi tossici.

Il mastice di bitume TechnoNicol può includere particelle di rinforzo:

  • componenti in fibra di vetro;
  • più fibre.

In base allo scopo, è possibile incontrare mastici multiuso per la riparazione del tetto, per lavori con la superficie stradale, per il rinforzo del materiale del nastro, per l'impermeabilizzazione. Non è necessario piantare bitume.

Quello che devi prestare attenzione

Nei centri commerciali, il bitume di tipo multiuso è presentato convenientemente per vari lavori. Tuttavia, per un risultato razionale, è preferibile scegliere una sostanza creata per le condizioni operative necessarie. Questo può essere uno speciale nastro impermeabilizzante, resina per rivestimento di mattoni o tubi metallici, la composizione per impermeabilizzare il tetto, o il fondamento di una casa, e altri.

Le sostanze bitume-polimero differiscono nei migliori dati di lavoro, hanno un'adesione eccellente con materiali diversi, che si tratti di materiale di copertura, pietra o legno, e inoltre formano un rivestimento di film flessibile e sicuro che non modifica le proprie qualità chimiche e fisiologiche in un ampio intervallo di temperature. Dovrebbe essere nota affidabilità e maggiore resistenza alle sollecitazioni meccaniche. Per questo motivo, questo isolamento della base della tua casa è più costoso. Il consumo sulla confezione, così come il costo del bitume, differisce da diversi produttori, tuttavia, in media, inizia da 360 r.

La quantità di materiale richiesta

Il consumo di bitume è uno con indicatori significativi. Questa opzione può essere trovata sulla confezione. Se non è disponibile, il livello più piccolo adatto deve essere contrassegnato, il che consentirà di calcolare il numero approssimativo della composizione per il lavoro. La resina, di norma, contiene dal 20 al 60% di solventi, quindi la contrazione dopo la distribuzione sarà la stessa variazione percentuale. Il consumo può raggiungere fino a 4 kg / m2. Se viene eseguito l'isolamento della base della casa, il costo del lavoro aumenta a causa di ciò, soprattutto perché il mastice caldo viene consumato un po 'più rapidamente. Per raggiungere lo spessore richiesto di spruzzatura, la materia prima viene arrotolata in più strati, ognuno dei quali viene applicato dopo l'essiccazione assoluta del precedente.

Nastro sigillante per l'impermeabilizzazione

Il nastro impermeabilizzante è un materiale flessibile e impermeabile che non è soggetto agli effetti di temperature negative e può resistere a una pressione dell'acqua significativa. Come base c'è un tessuto in poliestere rivestito con un polimero termoplastico.

La trama a rete della maglieria è garantita da un fissaggio sicuro. La combinazione del rivestimento di finitura e del nastro crea un piano che non è soggetto agli effetti di soluzioni saline, acidi e alcali. Le materie prime sono resistenti all'invecchiamento e contengono un buon livello di allungamento. Forse l'uso del lavoro sia esterno che interno.

Nastro autoadesivo per impermeabilizzazione

L'uso del nastro autoadesivo, possibilmente in bagno, in bagno e in altri lavori domestici. Consiste di un materiale non tessuto con un rivestimento in polietilene isolante e una superficie unilaterale di legame con una base acrilica. Viene anche utilizzato in combinazione con le composizioni per impermeabilizzare in aree di probabile crepe e concentrazione di stress, nelle giunture, nella giunzione tra pavimento e parete, negli angoli esterni e interni.

Non c'è bisogno di usare materiali ovviamente a basso costo. Il pagamento eccessivo per prodotti di buoni produttori è molto più corretto che in un paio d'anni per realizzare un processo secondario.

Primer per tetti - tipi, selezione e utilizzo

Il dispositivo di un tetto morbido è una tecnologia piuttosto complicata e dispendiosa in termini di tempo, in cui tutto è importante, a partire dalla preparazione della base del tetto e termina con l'installazione della finitura finale. Esperti artigiani sostengono che solo la vita, l'affidabilità e la durata del tetto dipendono dalla fase preparatoria del lavoro.

Il primer per il tetto di materiali in rotolo viene utilizzato per preparare la base e facilitare la posa del materiale di copertura, non tutti i maestri conoscono il suo corretto utilizzo. In questo articolo diremo qual è l'innesco della base del tetto, nonché quali composizioni e con quali spese vengono utilizzate per questa operazione.

Cos'è un primer?

Il primer per la posa di materiali per tetti in rotolo è una composizione speciale basata sulla dispersione del bitume, che viene utilizzata per preparare la base del tetto. È usato per trattare le fondamenta del tetto di cemento, metallo e persino cemento e massetto di sabbia.

Il primer è uno dei tipi di primer con elevate proprietà adesive, che asciuga rapidamente ma rimane resistente al calore e non appiccicoso dopo l'essiccazione. Il terreno bituminoso svolge le seguenti funzioni:

  1. Aumenta l'adesione della base alla superficie inferiore dei materiali impermeabilizzanti del rullo quando si incolla o si fonde.
  2. Rende la base del tetto, che viene utilizzata come lastra di cemento o massetto di cemento-cemento più liscia, poiché l'adesione dei materiali impermeabilizzanti a rulli con basi porose è piuttosto bassa.
  3. Fornisce impermeabilità aggiuntiva, dovuta al fatto che il primer include bitume e una miscela di speciali additivi polimerici. Pertanto, la composizione è spesso utilizzata per impermeabilizzazione obmazochnoy la fondazione e la lavorazione di elementi metallici al fine di proteggere dalla corrosione.

Primer per un tetto morbido

Fai attenzione! Un primer su una base di bitume viene utilizzato per preparare le fondamenta per la posa di impermeabilizzazione di tutti i tipi di coperture realizzate con materiali morbidi. L'applicazione del mastice viene eseguita utilizzando un rullo, un pennello largo o uno spray in più strati. Applicare primer con uno spessore dello strato di almeno 5 mm. Il tempo di asciugatura del primer è di 5 minuti per strato.

Viste per componente

Mastici per la preparazione e il livellamento della base prima della posa di materiali impermeabilizzanti a rullo sono realizzati con diverse composizioni. Sulla composizione dipende dal metodo di applicazione, il consumo di primer, opacità, penetrazione e tempo di asciugatura. Esistono i seguenti tipi di composizioni per l'adescamento:

  • Il primer è bituminoso. Questo è un materiale pronto all'uso che include solventi organici e bitume. Se hai acquistato il concentrato, il primer dovrà essere diluito prima dell'uso, è anche necessario mescolare accuratamente la composizione prima di utilizzare il materiale. È adatto a tutti i tipi di tetti sovrapposti, può essere utilizzato anche a basse temperature.
  • Emulsione primer. Il mastice emulsione è confezionato in metallo eurovedra da 20 litri, è completamente pronto per l'applicazione. Questo tipo di primer ha un'elevata bagnabilità, non contiene solventi, non emette sostanze infiammabili se essiccato, quindi può essere utilizzato vicino a fonti di fuoco aperto.
  • Primer polimero bituminoso. La composizione del primer bitume-polimero comprende, oltre al bitume, una soluzione di derivati ​​del petrolio e stabilizzanti. È ben applicato a tutti i materiali, quindi è adatto a tutti i tipi di basi, asciuga molto rapidamente, protegge dalla corrosione

È importante! Per l'applicazione a mano, si consiglia di utilizzare una miscela bitume-polimero, che non include solventi organici. Le qualità di copertura dei primer bituminosi-polimerici sono piuttosto elevate, è caratterizzata da un'alta densità del rivestimento, mentre la portata è dimostrata economica.

Modi per fare il mastice prima del lavoro

Tutte le composizioni per l'innesco della base del tetto prima della posa di materiali impermeabilizzanti e coperture sono suddivise in materiali di cottura calda e cottura a freddo. La fase preparatoria dipende da questo, che passa il mastice prima dell'applicazione per ottenere il massimo risultato:

  1. Le preparazioni fredde devono essere accuratamente miscelate prima dell'uso per ottenere una massa omogenea senza sedimenti. Per fare questo, è meglio usare un miscelatore di costruzione, dal momento che il liquido può essere piuttosto denso e devi mescolarlo per un lungo periodo di tempo. Inoltre, se il primer viene adescato a basse temperature, è preferibile riscaldarlo a temperatura ambiente almeno per un'applicazione più semplice.
  2. I preparati caldi devono essere sciolti prima dell'uso a bagnomaria a una temperatura compresa tra 200 e 300 secondi. È importante non far bollire il mastice, altrimenti comincerà a sentire odore sgradevole e sarà rovinato. Si consiglia di riscaldare la composizione in un contenitore speciale, chiuso con un coperchio, evitando fiamme libere e mescolando continuamente.

Cottura mastice caldo

Tieni presente che puoi essere sicuro della qualità della composizione, solo se scegli i prodotti di produttori affermati. Il leader tra le aziende produttrici di materiali da costruzione per l'impermeabilizzazione è la società Tehnikol. Le caratteristiche dei loro primer consentono l'uso di composizioni in tutte le condizioni meteorologiche e per basi completamente diverse.

Consumo di primer mastice

La composizione del consumo è una caratteristica importante per l'applicazione del materiale. Il primer viene solitamente applicato in più strati utilizzando un rullo, un metodo di colata, un pennello largo o uno spray.

Il consumo dipende dalla porosità del substrato su cui viene applicato, dalla sua viscosità e dal metodo di applicazione. I roofer esperti sono guidati dalle seguenti velocità di flusso:

  • Quando si utilizza un primer come base di impermeabilizzazione di base o il consumo di mastice per tetti è di 2-4 kg.
  • Quando si utilizza un primer come primer sotto un tetto morbido, il consumo sarà di 4-6 kg / m2.
  • Se usato come impermeabilizzazione in duetto con materiale di copertura, 1-2 kg di foglie di mastice.

Quando si lavora con un primer, è importante osservare le seguenti regole di sicurezza:

  1. Non usare mastice, che consiste in solventi organici, vicino a fonti di fuoco aperto.
  2. Applicare il primer in aree ben ventilate, evitare spazi chiusi.
  3. Quando si lavora con mastice bituminoso, è necessario utilizzare dispositivi di protezione individuale (respiratore, occhiali protettivi, guanti).

Consumo di primer di diversi tipi

Ricordate! Il consumo varia a seconda di ciò che viene applicata la composizione. Quando si lavora con una pistola a spruzzo, la portata è minima, con un rullo - l'optimum, e con un pennello - il più grande.

Istruzioni video

Mastice bituminoso

Il mastice impermeabilizzante è apparso di recente, ma ogni anno viene usato più spesso. Ciò è dovuto alla facilità d'uso e alla facilità di applicazione, che riduce significativamente la costruzione dell'isolamento della struttura. Attraente è il prezzo del materiale che è accettabile per tutti i segmenti della popolazione.

Cos'è il mastice, il freddo a bitume? Qual è la sua differenza cardinale dal materiale che deve essere riscaldato prima dell'uso? Prima di scegliere il mastice adatto per i lavori di isolamento, è necessario comprendere le sue caratteristiche e proprietà.

Informazioni generali sul materiale

Il mastice bituminoso è un materiale con elevata plasticità, nella sua base è il bitume (resina nera, solido). In precedenza, una miscela di bitume doveva riscaldarsi prima dell'uso.

Ciò ha causato alcuni inconvenienti, poiché il tempo per organizzare le opere di impermeabilizzazione è aumentato, e questi lavori erano anche pericolosi per il fuoco. Pertanto, i produttori hanno sviluppato un materiale innovativo che può essere utilizzato in lavori di impermeabilizzazione in modo freddo.

Come parte del mastice ci sono solventi che lo supportano in uno stato liquido. Secondo il principio di applicazione, tali composizioni sono paragonabili alla vernice - non appena il materiale colpisce la superficie, il diluente evapora e la composizione si indurisce formando uno strato isolante di alta qualità.

Tipi di formulazioni

Mastice bituminoso per impermeabilizzare l'applicazione a freddo sono divisi in due tipi:

  • Miscele pronte all'uso, ci sono solventi nella loro composizione. È possibile lavorare con tale materiale in qualsiasi condizione atmosferica, anche nella stagione fredda. Questi composti si seccano in 24 ore. Ma il materiale acquisisce le sue proprietà dopo un po ', di solito ci vuole 1 settimana. Questo tipo di mastice è fatto per isolare il tetto, ma l'uso di un materiale a base di solvente è abbastanza comune e può essere applicato su qualsiasi superficie;
  • mastici a base d'acqua, inodori, a base d'acqua. Le composizioni sono rispettose dell'ambiente, sono utilizzate al chiuso per lavori di isolamento nei bagni e nelle cucine. Il tempo di essiccazione per questi composti è di diverse ore. C'è un leggero inconveniente all'emulsione dell'acqua - non tollera le temperature negative, anche durante lo stoccaggio.

Modifiche di composizione

A seconda di quali componenti, ad eccezione del bitume, sono mastici, sono suddivisi in sottotipi:

  • Non modificato: non ci sono componenti migliorativi nella composizione dei rivestimenti, ad esempio i polimeri. I professionisti non consigliano di utilizzare questo materiale quando organizzano l'impermeabilizzazione del tetto, ma per altri progetti si adatta perfettamente. Ma vale la pena ricordare che tale mastice non viene utilizzato in caso di forti cali di temperatura e se la struttura è esposta al calore.
  • Bitume-polimero - coperture, mastice modificato. Questo materiale non ha paura delle alte temperature. Anche il fatto che migliora qualitativamente l'adesione tra il materiale laminato e la superficie è positivo.
  • Mastice, bitume di gomma - che includeva briciole di gomma. Questo tipo di soluzione viene utilizzato per isolare strutture in metallo, poiché ha proprietà anticorrosive. Ma per coperture questo materiale non si applica.
  • Mastice di gomma a base di bitume - gomma liquida. Composizione con elevata elasticità e ottime proprietà meccanico-fisiche. La composizione più adatta per organizzare l'impermeabilizzazione del tetto.

Quando si eseguono lavori di impermeabilizzazione con qualsiasi materiale, è necessario preparare con cura la superficie - rimuovere polvere e sporcizia, sgrassare se necessario ed asciugare. Successivamente, applicare un primer bituminoso sul piano, che migliorerà la qualità del lavoro.

Tutti i rivestimenti bituminosi sono suddivisi in diversi tipi a seconda del numero di componenti:

  • monocomponente - miscele pronte all'uso;
  • bicomponente - vengono miscelati prima dell'applicazione con un indurente.

Le caratteristiche di questo materiale sono molto alte, in quanto le composizioni sono professionali. Quando si mescola mastice, è necessario seguire rigorosamente le istruzioni del produttore e rispettare le proporzioni. Se metti un induritore, più del raccomandato, la durata della composizione sarà molto minore e sarà rovinata.

Qualità delle composizioni

Oltre al fatto che il mastice bituminoso a freddo riduce il tempo per l'impermeabilizzazione, ed è facile da usare, come detto sopra, ha un enorme numero di aspetti positivi:

  • È possibile ottenere la composizione di qualsiasi densità, è sufficiente aggiungere un solvente;
  • durata: la composizione modificata può durare più di 25 anni, senza perdere le sue proprietà isolanti;
  • universalità - qualsiasi superficie può essere lavorata con mastice bituminoso;
  • facilità d'uso: la composizione può essere applicata indipendentemente con una cazzuola, rullo o pennello.

Come ogni materiale, il mastice impermeabilizzante presenta degli svantaggi:

  • prezzo - se consideriamo il mastice per impermeabilizzazione, bitume-polimero, il loro costo differisce significativamente in una direzione più alta;
  • a differenza del mastice sulla base del bitume, applicato a caldo, questo materiale regala un restringimento più forte, che di conseguenza aumenta il consumo di isolamento.

Il consumo di mastice per 1 m2 di impermeabilizzazione dipende dal metodo di applicazione, ad esempio, quando si applica uno strato adesivo, è sufficiente 1 kg di composto per quadrato. Se crei un mastice isolante completo, esso salirà fino a 5 kg. Conoscere questi parametri è molto semplice calcolare quanto materiale lascerà.

Dove viene applicato il mastice

L'uso di mastice bituminoso, di regola, si verifica nei seguenti casi:

  • La struttura viene applicata all'installazione di una piastrella morbida su un tetto o di materiale laminato. Ha giustificato il suo uso nella riparazione di un tetto che perde e la costruzione di un tetto morbido bitume.
  • Impermeabilizzazione delle basi di edifici. Con l'aiuto di mastice di gomma dotare lo strato isolante nella costruzione della fondazione di palo. Altri tipi di composti possono essere utilizzati come impermeabilizzazione orizzontale o verticale. All'interno dell'edificio e all'esterno.
  • Impermeabilizzazione del pavimento. Il mastice è applicato sotto un accoppiatore ruvido o sotto un rivestimento sfuso. È possibile isolare le lastre nelle logge negli scantinati, nelle autorimesse. Spesso è usato in bagni, servizi igienici, docce.
  • Lavori di isolamento su terrazze e piscine. Per questo, la gomma liquida è adatta, che è applicabile a tutte le superfici.

L'uso di questi composti è giustificato, nonostante il costo considerevole.

Mastice fai da te

Alcuni sviluppatori privati ​​si stanno chiedendo come saldare il mastice bituminoso con le proprie mani per ridurre i costi di costruzione. Prima di tutto dovresti comprare gli ingredienti:

I componenti vengono acquistati nella giusta quantità, dipende da quale area sarà coperta con l'isolamento.

Supponiamo di aver bisogno di 10 kg di materiale, per questo prendiamo:

  • resina bituminosa - 8,5 kg;
  • riempitivo - 1 kg;
  • plastificante 0 0, 5 kg.

Il riempitivo può essere: segatura, briciole di gomma, lana minuta o amianto. Per la plasticità aggiungi cherosene o minerario.

Prima di mettere il bitume in un contenitore con pareti spesse e dato fuoco, deve essere ben frantumato e mescolato con il riempitivo.

La capacità dovrebbe essere grande. Dal momento che quando riscaldato, la composizione aumenterà di dimensioni.

La temperatura non deve essere superiore a 190 gradi, poiché il bitume tende a decomporsi a temperature elevate. Se iniziano a comparire bolle di colore giallo-verde sulla superficie, questo è il primo segnale che la temperatura è troppo alta.

Alla giusta temperatura, il mastice bituminoso deve essere uniforme e saldato in plastica. Il plastificante e il riempitivo devono essere aggiunti gradualmente e con costante agitazione. Se la schiuma appare sulla superficie, dovrebbe essere rimossa immediatamente.

Una volta che tutti gli ingredienti sono stati aggiunti, il materiale è pronto. La composizione creata dalle tue mani non viene memorizzata per più di un giorno, mentre dovrebbe essere applicata quando la composizione si raffredda fino a 120 gradi.

Primer bituminoso fai da te

Prima di applicare il mastice sulla superficie, è necessario non solo prepararlo, ma anche rivestirlo con un primer - un primer bituminoso. Il suolo contribuirà ad aumentare l'adesione e renderà l'impermeabilità molto più affidabile e migliore.

La composizione del primer preparato da te - le proporzioni benzina e bitume di tre a uno.

Come cucinare

  • per ottenere un terreno di qualità, è necessario riscaldare il bitume a 70 gradi e versarlo nella benzina;
  • il bitume è introdotto nella benzina in piccole porzioni e mescolato fino alla completa dissoluzione;
  • non appena il terreno è pronto, la composizione viene filtrata attraverso una rete metallica.

Grazie a queste istruzioni puoi risparmiare sull'acquisto di materiale finito.

Come scegliere

Attualmente sul mercato esiste una vasta scelta di questo tipo di materiale e per acquistare esattamente quello che ti serve per il tuo edificio, devi studiare attentamente le caratteristiche delle composizioni. Visita i forum specializzati su Internet, guarda cosa scrive la gente, chi ha già usato il mastice bituminoso per impermeabilizzare.

È consigliabile leggere non solo la teoria, ma anche comunicare con i costruttori professionisti, che in pratica conoscono quale struttura è migliore in un certo tipo di lavoro.

Quando vieni al negozio, valuta quanto bene è imballato il materiale e qual è la sua durata.

Nella produzione di mastice versato in un contenitore caldo, perché se un barattolo da cinque litri pesa cinque kg, allora non dovresti comprare questo materiale - non è di alta qualità.

Come e cosa diluire il mastice bituminoso per impermeabilizzare

Per comprendere correttamente come e come diluire il mastice bituminoso, è necessario comprendere più dettagliatamente le complessità del suo uso, distinguere tra tipi e determinare correttamente lo scopo dell'applicazione. Il prodotto può essere utilizzato in diversi rami del campo di costruzione. Di norma, è rilevante nel processo di impermeabilizzazione del tetto, delle fondamenta, del bagno, delle piscine, delle parti del sistema idraulico e di altri elementi che richiedono un rivestimento protettivo.

  1. Varietà di materiali da costruzione
  2. Cosa può essere usato come solvente e additivi?
  3. Regole di base per la preparazione della miscela
  4. Fasi di lavoro con materiale impermeabilizzante
  5. Consumo mastice
  6. Come conservare la composizione?

Varietà di materiali da costruzione

A seconda del metodo di produzione, il rivestimento isolante è suddiviso in due classificazioni:

  1. Mastice bituminoso caldo. Affinché il materiale acquisisca la consistenza necessaria per il suo lavoro, è necessario riscaldarlo fino a 160 ° C in un contenitore solido. Solo a questo regime di temperatura, il materiale da costruzione si ammorbidisce e diventa liquido.
  2. Bitume freddo In questo caso, non è richiesto alcun riscaldamento del prodotto, anche se il materiale ha una struttura spessa. Ci vorrà del puzzle piuttosto che diluire il mastice bituminoso. Il liquido che viene aggiunto alla materia prima contribuisce alla sua fusione "fredda", dopo di che la consistenza viene facilmente applicata alla superficie desiderata. Nel tempo, i solventi si volatilizzano, facendo sì che il rivestimento acquisisca una rigidità iniziale.

VIDEO: come preparare la composizione per il lavoro

Cosa può essere usato come solvente e additivi?

Per determinare correttamente come diluire il bitume, è necessario tenere conto delle caratteristiche della superficie su cui è previsto l'applicazione. Da questo fattore dipende la densità del prodotto, che può fissare e mantenere fino al congelamento finale. Vale anche la pena determinare quali funzioni dovrebbe eseguire. Esistono 5 tipi di mastice:

  • gomma e bitume;
  • poliuretano;
  • olio;
  • bitume gomma-;
  • lattice.

Il componente principale di questi prodotti è il bitume, i restanti additivi fungono da componenti ausiliari.

Progettato per la protezione anticorrosiva e l'impermeabilizzazione di calcestruzzo, metallo, legno e altre strutture, compresi tubazioni, protezione del fondo di automobili, ecc.

Gli ingredienti sotto forma di poliuretano e gomma conferiscono maggiore elasticità ai materiali da costruzione, quindi il prodotto finito può allungarsi senza rompersi. La versione olio non ha la capacità di congelare completamente e viene utilizzata per i sistemi di tubazioni. Nel caso di aggiunta di frazioni di gomma, si ottiene un rivestimento durevole adatto a tutti i tipi di rivestimento.

Il materiale da costruzione viene distribuito sulla superficie ad una temperatura di -10.. + 50 ° C, ma per un inizio viene accuratamente agitato. Per facilitare questo processo, il prodotto deve essere diluito con un liquido di origine organica. Per sciogliere il mastice di gomma-bitume, utilizzare liquidi:

Queste sostanze possono essere attentamente diluite solo se la consistenza del prodotto è troppo spessa e lavorata con esso, a causa di ciò diventa più complicato. Le proporzioni di uno dei liquidi selezionati non devono superare il 20% della quantità totale di mastice bituminoso. In un altro caso, potrebbe esserci un problema con l'essiccazione a breve termine o ritardata del rivestimento.

Diluito con acquaragia o solvente e miscelato molto accuratamente.

La conseguenza della non conformità potrebbe essere l'eccessiva fluidità del prodotto. Questo rivestimento perde la sua adesione e la capacità di non passare l'umidità. Quindi che piantare ancora una volta, è meglio coprire accuratamente il barattolo.

Regole di base per la preparazione della miscela

C'è un'altra sfumatura importante che influisce sul modo in cui il mastice bituminoso viene diluito - come sarà applicato. Al momento ci sono due metodi:

  • manuale - con un pennello o rullo;
  • meccanico - con l'uso di attrezzature specializzate.

La seconda opzione con uno spray è ottima nei casi in cui si desidera mastodificare i punti difficili da raggiungere. Con il suo aiuto viene creato lo strato continuo uniforme. Il primo metodo è il migliore se si vuole elaborare una piccola area.

VIDEO: Come diluire rapidamente la resina nel primer per il trattamento della fondazione

Fasi di lavoro con materiale impermeabilizzante

Una fase obbligatoria del lavoro è la preparazione della superficie su cui si prevede di applicare mastice bituminoso di gomma. Se si stacca, deve essere accuratamente pulito, quindi lavato, asciugato e trattato con un primer che migliora l'adesione al materiale.

Questo strumento è venduto sul mercato sotto il nome di bitume primer, ma può essere preparato indipendentemente. Ciò richiederà solo alcune particelle di bitume, alcune benzina e olio motore usato. La miscela di carburante e olio viene riscaldata, dopo di che viene aggiunto del bitume frantumato e la consistenza viene portata a un regime di temperatura di 195-200 ° C.

La lavorazione con bitume diluito per impermeabilizzazione viene effettuata mediante spalmatura con pistola a spruzzo, pennello o rullo, tutto dipende dall'area che deve essere coperta. La consistenza è applicata a strisce piccole. Inoltre, ogni linea successiva dovrebbe essere un po 'sulla precedente - fino a 100 mm. Quando si verifica il completo indurimento del primo strato, iniziano a lavorare con il secondo. Lo spessore totale del rivestimento non deve superare i 2 mm.

Ricorda, se è necessario applicare almeno 4 strati di mastice bituminoso, sarà necessario eseguire ulteriori rinforzi con l'uso di fibra di vetro.

Consumo mastice

La quantità di gomma o di gomma del mastice dipende dal grado di spessore del rivestimento e dal numero di strati che si prevede di applicare. Ad esempio, per il fissaggio del materiale di copertura per m2, occorrono circa 0,8 kg di miscela. Ma se il materiale da costruzione viene utilizzato come rivestimento impermeabilizzante, con uno spessore singolo strato di 10 mm lascerà fino a 19 kg / m2. Nel caso di un prodotto in lattice, il consumo non supererà 7 kg / m2.

Il costo del prodotto per isolare le superfici non è piccolo. Ma poiché il rivestimento è di alta qualità, in alcuni casi, per ottenere una buona tenuta, uno strato sarà sufficiente. Questo metodo è adatto per il trattamento di seminterrato, fondazione e altre strutture di supporto, qui sono necessari solo 6-8 kg / m2. Per creare una copertura impermeabilizzante sarà necessario almeno tre volte la composizione. Ciò è giustificato dal fatto che l'area di sovrapposizione della casa richiede una maggiore protezione dall'umidità.

Il primer può essere applicato sulla superficie preparata in qualsiasi modo possibile.

Il mastice bituminoso viene spesso utilizzato per rinforzare pavimenti, riparare tetti, sigillare giunture e giunture. Come solvente per questo componente, si usa cherosene normale o olio motore usato. Prima della diluizione viene accuratamente riscaldato e miscelato con il componente principale. Questo rivestimento si indurirà più lentamente del diluito.

Come conservare la composizione?

Per la conservazione, il materiale da costruzione viene trasferito in un secchio di plastica con coperchio ermetico o in bottiglie ordinarie. In tali condizioni, è in grado di non perdere le sue caratteristiche operative per molto tempo. È importante capire che il prodotto può essere salvato solo se non è mescolato con i riempitivi.

I materiali da costruzione senza soluzione di continuità occupano da tempo una nicchia di primo piano nel mercato dei prodotti di finitura, che oggi produce una quantità enorme. Alcuni sono durevoli, altri pratici. Il mastice bituminoso, a sua volta, è in grado di combinare due qualità allo stesso tempo, inoltre, assume tutta la gravità dell'impatto di fattori esterni su se stesso, aumentando così la vita operativa dei materiali che copre.

VIDEO: In quale direzione posizionare correttamente il tetto

Proteggere le fondamenta in calcestruzzo è sempre stato il problema numero uno per le costruzioni grandi e piccole. Il terreno allentato, l'innalzamento stagionale dell'acqua, il gelo e il restringimento degli elementi strutturali della fondazione rendono il compito di impermeabilizzazione difficile, ma completamente risolvibile. I metodi tradizionali di saldatura dei materiali in vetro bitume-vetro vengono gradualmente sostituiti da composizioni di masticazione e rivestimento di mastice più semplici e più affidabili. Il mastice impermeabilizzante per la fondazione ha permesso di ottenere il risultato principale: fornire una protezione di alta qualità e allo stesso tempo semplificare al massimo il processo laborioso di posa del materiale su blocchi di calcestruzzo e mattoni.

L'impermeabilizzazione del mastice è migliore del materiale del tetto

Più di due decenni sono passati dalla comparsa del mastice impermeabilizzante nel mercato moderno nel mercato delle costruzioni. Durante questo periodo, il mastice per la fondazione è stato testato un numero incalcolabile di volte nella pratica e ha guadagnato una reputazione tra i più grandi scettici.

La pratica ha mostrato gli evidenti vantaggi del mastice per impermeabilizzare la fondazione:

  • L'uso della massa liquida ha reso possibile rendere il processo di applicazione del materiale al calcestruzzo semplice come dipingere o innescare la superficie. Qualsiasi incollaggio con materiali laminati richiede buone capacità e conoscenze da parte degli artisti, mentre l'applicazione del mastice impermeabilizzante richiede la massima capacità di lavorare con un pennello;
  • Insensibile alla qualità della superficie. Se la superficie precedentemente scheggiata e irregolare della fondazione in calcestruzzo creava notevoli difficoltà per la superficie di steklyizola o materiale per tetti, allora per mastice non esiste affatto un tale problema;
  • Capacità di automatizzare il processo. La procedura per l'applicazione di uno strato impermeabilizzante sulla superficie della fondazione può essere meccanizzata mediante spruzzatori.

La qualità più pregiata del rivestimento impermeabilizzante a base di mastice bituminoso è la totale assenza di cuciture, anche se il processo di trattamento della fondazione è stato effettuato in più fasi. La cosa principale è che il divario temporale tra l'applicazione degli strati impermeabili sul calcestruzzo non è superiore a 6 ore.

È importante! Il materiale impermeabilizzante non ha paura delle radiazioni ultraviolette, non si espande al sole e non perde elasticità a basse temperature.

L'unico grave inconveniente del mastice bituminoso per impermeabilizzare la fondazione è la presenza di ritiro del materiale. Quando la massa di mastice si solidifica, il solvente evapora e allo stesso tempo la tenuta del film impermeabilizzante viene compattata con la tensione della struttura. Se la superficie della fondazione viene trattata con diverso spessore dello strato protettivo, sussiste il rischio di rottura dell'impermeabilizzazione. Per evitare tali problemi, invece della mera massa di bitume, viene utilizzato un mastice polimero-bitume modificato, in cui la resistenza alla trazione del film impermeabilizzante è molto più elevata e il grado di allungamento sotto carico è aumentato del 30%.

Qualsiasi mastice bituminoso per fondazioni lavora su pressione esterna, lo strato impermeabilizzante viene applicato alla fondazione dall'esterno, da dove proviene l'acqua. Per evitare che la superficie si strappi durante il processo di sollevamento del terreno, un mastice protettivo in fibra di vetro o geotessile viene incollato sul mastice. L'opzione migliore è quella di posare sul film secco, ma non congelato, l'impermeabilizzazione di lastre di polistirene espanso estruso.

Caratteristiche dell'uso di materiali impermeabilizzanti mastici

I materiali di rivestimento bituminosi vengono utilizzati per creare uno strato barriera impermeabile di bassa pressione. Meglio di tutto, mastice ferma l'umidità capillare contenuta nel suolo allagato e la pressione residua dell'acqua del suolo nelle condizioni di installazione di drenaggio. I materiali di rivestimento ottimali possono essere utilizzati per proteggere la fondazione nelle seguenti condizioni:

  • A profondità fino a 2 m, è possibile utilizzare il mastice bituminoso convenzionale con uno spessore dello strato fino a 2 mm per impermeabilizzare la fondazione in calcestruzzo su terreni asciutti e leggermente umidi;
  • Per una fondazione con una profondità di 2 ma 5 m, l'impermeabilizzazione multistrato viene utilizzata sulla base di un rivestimento in mastice bitume-polimero a quattro strati con uno spessore totale di almeno 4 mm;
  • Su terreni ondulanti, i terreni altamente irrigati per proteggere la fondazione sulla base di polimero bituminoso vengono posati stekloizol.

L'impermeabilizzazione del mastice è progettata principalmente per la pressione statica e capillare dell'acqua, eventuali impatti o carichi dinamici, specialmente in condizioni di terreno sassoso, sono in grado di tagliare e distruggere l'impermeabilizzazione del rivestimento delle articolazioni dei blocchi di fondazione in calcestruzzo.

I marchi più comuni di mastice

I più famosi sono i prodotti bituminosi obmazochnaya Aquamast e TechnoNIKOL, appartenenti alla categoria dei materiali impermeabilizzanti finiti. Sia Aquamast che Technonicol sono mastici di bitume freddo per la fondazione. Il materiale non ha bisogno di essere miscelato con un indurente o riscaldato a bagnomaria alla temperatura di ottenere la viscosità minima.

Per trattare la superficie della fondazione, è sufficiente preparare la superficie del calcestruzzo, mescolare accuratamente il contenuto della lattina, aggiungere diluente se necessario e applicare il materiale con un pennello o un rullo. Il consumo medio di mastice bituminoso per 1m2 della fondazione è di almeno 1,5 litri per il primo strato su una superficie di calcestruzzo e 1,2 litri per i trattamenti successivi. Il solvente per TechnoNicol può essere solvente o bianco.

Per vostra informazione! Nefras o solvente non sono adatti a tutte le impermeabilizzazioni del mastice stesso, quindi l'informazione, piuttosto che diluire il mastice bituminoso per la fondazione, è necessario specificare il passaporto o le informazioni sulla confezione.

Ad una temperatura di 15-25 ° C l'impermeabilizzazione del bitume asciuga senza appiccicare in 12 ore, ma ci vorrà almeno una settimana per polimerizzare completamente. Il mastice è venduto da 3l, 10l e 18l. A una temperatura di oltre cinque, il materiale può essere tenuto chiuso per un anno.

L'uso di mastice impermeabilizzante, preparando la superficie della fondazione

Prima di applicare il primo strato impermeabilizzante, la superficie deve essere accuratamente pulita da sporco e polvere. I gusci profondi sul cemento sono sigillati con la malta, e i bordi sporgenti affilati, per esempio, dalla ghiaia o dal rinforzo, vengono abbattuti con un martello e uno scalpello. La polvere da una superficie di calcestruzzo è meglio soffiare un flusso d'aria dal compressore. Tale trattamento, oltre a rimuovere la polvere, consente di asciugare il calcestruzzo. L'umidità massima delle pareti di fondazione non deve superare il 4%.

Il contenuto di umidità della base in calcestruzzo può essere controllato utilizzando un pezzo di polietilene posato sulla fondazione al mattino, se la condensa non appare sulla pellicola dopo un paio d'ore, quindi l'umidità è sufficientemente bassa per la posa del mastice impermeabilizzante.

Qualsiasi impermeabilizzazione o impermeabilizzazione si posa solo dopo che la fondazione è stata trattata con una speciale miscela di solventi organici. Molto spesso, un primer è una miscela di cherosene puro, benzina "galos", bitume e mastice con una resistenza al calore di almeno 80 ° C. I migliori indicatori dell'adesione del mastice impermeabilizzante sul calcestruzzo di fondazione sono stati ottenuti utilizzando benzina pura e mastice nel rapporto di 4: 1. Il cherosene è ben assorbito anche nel materiale più denso della fondazione, ma allo stesso tempo raccoglie l'acqua molto bene, quindi non è consigliabile utilizzarlo ad alta umidità.

Il primer viene applicato con un pennello o rullo in due strati, il secondo strato viene arrotolato sulla superficie con un'inversione della direzione di movimento di 90 °. Dopo 3-4 ore è possibile iniziare la posa del mastice bituminoso per impermeabilizzare la fondazione.

Lavori di impermeabilizzazione

Dopo aver aperto la lattina di mastice, la prima cosa da verificare è la presenza di film o contaminanti sulla superficie del materiale. Se non vengono trovate tracce, il materiale in mastice deve essere premiscelato per ripristinare la normale viscosità della temperatura. L'applicazione dello strato impermeabilizzante è consentita a temperature da 5 ° a 40 ° C, ma in pratica il mastice è meglio posato a 15-20 ° C. A temperature inferiori, uno strato d'acqua praticamente invisibile si condensa spesso sulle fondamenta.

Se necessario, il mastice può essere riscaldato a 30-35 ° C, questo faciliterà il lavoro di sfregamento della massa di mastice con uno strato sottile. Il consumo totale di mastice bituminoso per impermeabilizzare la fondazione è di 2,5 kg per quadrato. Massa impermeabilizzante viscosa nera sfregata sulle pareti verticali del basamento con brevi movimenti. Quando si lavora con materiali bituminosi, è assolutamente necessario utilizzare guanti e occhiali protettivi.

Il primo strato di impermeabilizzazione del mastice può essere reso piuttosto sottile. La condizione principale è garantire una buona continuità, senza lacune nelle caverne e nei lavandini delle pareti dello scantinato. Prima di applicare lo strato successivo, il precedente rivestimento applicato deve asciugarsi bene. Pertanto, ogni strato di impermeabilizzazione asciuga almeno un giorno. Di solito, la prontezza della pasta di mastice applicata viene determinata applicando un panno asciutto e pulito su un film impermeabilizzante. Se non c'è traccia di bitume, allora il mastice si è asciugato.

Caratteristiche del lavoro con mastice impermeabilizzante

L'uso di materiali di rivestimento per la posa di impermeabilizzazioni di fondazione è sempre associato alla difficoltà di assicurare il controllo dello spessore del materiale applicato. A causa della lenta essiccazione, una parte del film impermeabilizzante scorre lungo le pareti dello scantinato, pertanto il controllo dello spessore dell'intonaco viene eseguito lungo il bordo superiore con l'aiuto di misurare righelli o matrici. A volte le singole aree devono essere ulteriormente elaborate per ottenere lo spessore del materiale richiesto.

Al fine di evitare il taglio o la rottura dello strato impermeabilizzante nei luoghi più difficili, un rivestimento in mastice è rinforzato e rinforzato con un panno di vetro. 2-3 ore dopo l'applicazione del primo strato di tessuto steso sulla fondazione e arrotolato al mastice. Dopo l'esposizione giornaliera, viene applicato un secondo strato di rivestimento in mastice.

conclusione

Se necessario, il mastice bituminoso per impermeabilizzare il rivestimento della fondazione può essere fatto a mano. Per fare questo, usare catrame, cherosene, olio per motori e polvere grattugiata con vecchi pneumatici per auto. La miscela viene preparata in proporzione - 4 parti di resina, 2 parti di gomma grattugiata, 5 parti di olio e cherosene. La miscela dovrebbe riposare per almeno una settimana in un contenitore metallico chiuso. Inoltre, la frazione liquida viene utilizzata come primer e spesso come materiale di rivestimento.