Partizioni interne: cosa è meglio fare, la scelta del materiale e la tecnologia di costruzione

Quando la riqualificazione solleva sempre la domanda sulle partizioni interne, cosa è meglio fare, come farlo e quali proprietà sarà in seguito possedere.

Nella costruzione ci sono più di una dozzina di tipi di partizioni che vengono utilizzate negli appartamenti. Tutti loro hanno sia vantaggi che svantaggi.

Partizione di mattoni

Le partizioni in mattoni sono classiche.

Sono resistenti, possono essere utilizzati in ambienti umidi e anche in ambienti umidi, oltre che resistenti agli effetti della temperatura.

Sono ben tenuti tutti gli elementi di fissaggio che possono essere utilizzati per appendere vari oggetti.

Un buon muratore lavora abbastanza velocemente con un mattone e ci vorranno uno o due giorni per costruire una partizione di 12-15 quadrati.

Posa di piombo sul cemento o malta di cemento e calce con un plastificante. Ogni 4 file sono disposte su rete di rinforzo, e dai bordi degli ancoraggi divisori alle pareti principali con spilli metallici.

Si usano due tipi di posa dei mattoni: la solita posa sui cucchiai e la posa sul bordo. Per muratura sul bordo usando solo mattoni pieni. Posa sul cucchiaio è più laboriosa, e per questo non usano mattoni normali di 65 mm di spessore, ma sono spessi di 88 mm di spessore. Ciò consente di accelerare la costruzione della partizione del 30-40%. Tuttavia, il divisorio posto sulla costa è meno durevole e non è consentito creare scanalature per il cablaggio elettrico.

Quando viene creata una partizione, ci si chiede: se confrontiamo una partizione di mattoni con qualsiasi altra partizione interna, qual è il miglior isolamento? La solita partizione in mattoni è piuttosto bassa nelle proprietà di isolamento acustico. Tuttavia, il divisorio posto sulla piastra soddisfa tutti i requisiti sanitari per l'isolamento acustico all'interno dello stesso appartamento per una famiglia.

Durante la posa di una partizione in mattoni tra appartamenti adiacenti, la posa viene eseguita in due pareti parallele, tra le quali realizzare uno strato di lana minerale. Le pareti sono collegate tra loro con l'aiuto di inserti in mattoni.

Solitamente tale posa viene effettuata su un bordo in due pareti, ciascuna delle quali è rinforzata e legata con inserti in mattoni attraverso quattro mattoni, la posa viene eseguita contemporaneamente su entrambe le pareti. Non viene usato un solido muro di mattoni spessi - la piastra del pavimento non la sopporta e costerà di più. Tra la stanza e il bagno è necessario posare la partizione sul piatto, e tra il bagno e la cucina, il bagno e il corridoio - consentito sul bordo.

Tra gli aspetti negativi - il costo è piuttosto alto, la maggior parte della partizione è la più grande, richiede un vero e proprio intonaco e maggiori requisiti per le qualifiche dei lavoratori durante la costruzione. Tra i vantaggi - durata, resistenza, capacità portante, igiene.

Partizione di blocchi di cemento cellulare

Le partizioni del dispositivo di blocchi

Blocchi in calcestruzzo aerato: l'opzione più economica per le partizioni.

La muratura è condotta da blocchi di spessore 100, 150, 200 e 250 mm.

Non è consigliabile utilizzare uno spessore più piccolo, poiché la partizione sarà fragile e ci saranno problemi di scheggiatura.

I blocchi di posa sono sia colla che soluzione.

L'adesivo per i blocchi è preferibile - lavorare con esso molto più velocemente, e non è necessario aspettare fino a quando la malta non si inserisce, in modo che il muro non "galleggi".

Tuttavia, la prima fila porta ancora alla soluzione e gli dà una presa - ci vuole un giorno.

Durante la posa, fanno rinforzi - lo rinforzano, facendo le scanalature nei blocchi in cima a ogni fila, li riempiono di colla e mettono barre di 4-8 mm di diametro là. Le scanalature nei blocchi sono comode da fare con un router prima di posare nel muro, è possibile utilizzare un router economico per il muro a secco. Inoltre, ogni 2 righe la partizione è ancorata al muro. Quando si posa sulla malta, vengono rinforzati con una griglia in muratura convenzionale, come per un mattone, o vengono posate barre di 3-4 mm di spessore. Rinforzato ogni due file.

L'isolamento acustico della parete in calcestruzzo aerato è di alto livello: sono molto meglio dei mattoni per proteggersi dal rumore. Per una partizione interna è sufficiente uno spessore di 100 mm.

Se vuoi aumentare l'isolamento acustico, puoi farlo come nel caso di un mattone, adagiarlo su due file e tra di esse. Il muro in questo caso non può essere collegato con un'altra parete. Oppure c'è un'altra opzione: usare una parete di maggiore spessore. Quando si posa con uno spessore di 250 mm, si ottiene un isolamento eccellente e costa meno di una doppia parete con una lana minerale al centro.

Il processo di costruzione delle partizioni consente di renderle abbastanza lisce, eliminando così l'intonaco. Hai solo bisogno di fare uno stucco in diversi strati per nascondere le irregolarità. Il mastice compone sia cemento che gesso e composizioni polimeriche.

Gli svantaggi della partizione in calcestruzzo aerato - non rispetta le norme antincendio per le vie di fuga, è impossibile coprire con essa la scala o il pozzo dell'ascensore. Ci sono anche problemi recuperabili con la ritenzione di elementi di fissaggio in esso - un fissaggio speciale è necessario per calcestruzzo aerato se vogliono fissare qualcosa di pesante, come una mensola con libri pesanti o una barra orizzontale.

Cartongesso - le partizioni più veloci

Partizioni di cartongesso

Se stai ancora pensando a come scegliere le partizioni interne, da cui è meglio fare in modo da non dover sognare molto con la finitura - il cartongesso sarebbe l'opzione ideale.

Il fatto è che permettono uno strato minimo di mastice.

È vero, dovrà elaborare le cuciture del muro a secco con una rete serpi.

Inoltre, cartongesso e prima di dipingere, e prima di attaccare la carta da parati dovrebbe essere molto ben innescato - altrimenti la vernice dalla sua superficie si esibirà sul finale.

L'opzione ideale è quella di incollare le pareti con un tessuto non tessuto liscio prima di dipingere o incollare carta da parati, o anche di usare tessuto non tessuto per dipingere.

Partizioni di cartongesso vuote. Sono costituiti da due strati di cartongesso, fissati sul telaio su entrambi i lati. Ciò consente di avere un isolamento acustico all'interno, poiché le partizioni stesse non hanno quasi nessun isolamento acustico. Tuttavia, ciò influisce anche sul loro valore: la lana minerale è piuttosto costosa.

Strobenie in tali partizioni non è richiesto - lo spessore del telaio consentirà di disporre in tali partizioni non solo di cavi elettrici, ma anche di condotte idriche sufficientemente spesse.

Ci sono alcune difficoltà nel montare scaffali pesanti sul muro a secco. Se vogliono risolvere questo problema, descrivono preliminarmente la sua posizione. Quindi, sotto il muro a secco, una tavola di legno è fissata larga almeno 25 cm (a seconda del peso del ripiano) e fissata con viti autofilettanti con un gradino di 10-15 mm. Già più tardi, attraverso uno strato di cartongesso con l'aiuto di semplici viti, i ganci sono fissati, su cui è appeso un ripiano. Se è necessario collegare un peso speciale, il supporto viene realizzato direttamente attraverso il muro a secco sul telaio.

Quando non vogliono rovinare la finitura per aggiustare qualcosa, avvitano una tavola di legno o uno scudo con un passo frequente di viti autofilettanti sul muro a secco. La lavagna può quindi essere dipinta e quindi allegare ad essa ciò che desideri.

Altri tipi di partizioni

Tra gli altri tipi di partizioni, vorremmo menzionare lastre maschio-femmina, blocchi cavi in ​​ceramica e pareti divisorie fatte di assi, intonacate con calce a strati.

Piastre Pazogrebnevye - una buona opzione per coloro che non vogliono soffrire di scheggiature sotto l'impianto elettrico.

I tratti verticali, tuttavia, devono.

Tuttavia, l'orizzontale può essere evitato - nei blocchi ci sono vuoti longitudinali in cui il filo viene trascinato nella corrugazione.

Nascondere i tubi è improbabile che funzioni, ma per i cavi è una buona opzione. Come le partizioni in calcestruzzo aerato, richiedono un minimo di finitura, ma sono un po 'più costose, più pesanti, sottili e incompatibili con cemento e intonaco. Il fissaggio a loro tiene bene. Per l'insonorizzazione, sono leggermente migliori del calcestruzzo aerato a causa dei vuoti.

Anche i blocchi cavi di ceramica sono una buona opzione. Il loro principale svantaggio è che gli elementi di fissaggio non reggono bene, poiché la maggior parte dei blocchi di tipo euro fabbricati ha una parete molto sottile. I vecchi blocchi di tipo mancano di questo inconveniente: il muro in essi contenuto è sufficiente per resistere anche a chiusure pesanti.

Blocchi cavi in ​​ceramica

Tuttavia, queste unità possono essere utilizzate in aree a rischio di incendio e in ambienti con temperatura e umidità elevate, come una sauna domestica o un bagno turco.

Per l'isolamento acustico, questi blocchi sono perfetti per qualsiasi locale all'interno dell'appartamento.

Una partizione di pannelli calcarei rivestiti in pietra calcarea è un'opzione utilizzata nelle case vecchio stile.

Non c'è praticamente isolamento acustico qui, la partizione ha paura dell'acqua, non può essere utilizzata in locali pericolosi per l'incendio. Durante il lavoro ci sarà molta sporcizia, poiché è necessaria una grande quantità di intonaco.

L'elemento di fissaggio in esso è mantenuto medio - è necessario eseguire il drill sulla scheda stessa. Tuttavia, al prezzo dei materiali costerà meno. È impossibile intonacare con il cemento - hanno un diverso coefficiente di dilatazione termica, col tempo, l'intonaco cementizio delle tegole inizierà a cadere e l'albero sotto il cemento marcirà fortemente per una serie di motivi difficili. La calce è anche una protezione contro la decomposizione, e aderisce al fuoco di Sant'Antonio molto meglio.

Il video mostra l'installazione di una partizione da intonaco KNAUF:

Notato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio per dircelo.

Come fare una partizione in casa

La ristrutturazione degli appartamenti è spesso accompagnata dalla riqualificazione dei locali. Pareti interne realizzate da una varietà di materiali: mattoni, cartongesso, blocchi di cemento cellulare, legno, vetro, policarbonato, placche varie e altro. Differiscono nelle loro caratteristiche di prestazione. La scelta dell'opzione per la casa dipende sia dagli indicatori funzionali richiesti delle partizioni costruite, sia dal loro aspetto decorativo, dalla complessità dell'installazione. Inoltre, un punto importante è spesso la convenienza del materiale, la capacità di lavorare con se stessi. In pratica, l'uso e la combinazione per ottenere l'originale, decorazione decorativa interna unica di alloggio.

Nomina delle partizioni tra le stanze

Durante la revisione di una casa o di un appartamento privati, potrebbe essere necessario rimuovere le partizioni interne esistenti o costruirne di nuove. Inoltre, il problema è rilevante nei nuovi edifici con un layout libero.

I muri interni sono rappresentati da un gran numero di varie opzioni per la loro creazione. Per creare nuove stanze, o per cambiare le dimensioni di quelle esistenti, è necessario garantire il massimo livello di comfort. L'ostacolo principale nel modo di costruzione può essere la questione della scelta del materiale, la corretta costruzione della costruzione prevista di esso.

I divisori delle stanze dovrebbero:

  • massimizzare l'area della stanza;
  • essere resistente a sopportare il carico di scaffali appesi, quadri, armadietti;
  • fornire un buon isolamento acustico;
  • possibilmente avere un aspetto decorativo attraente;
  • dare ai residenti l'opportunità di privacy e passatempo confortevole;
  • per dividere la casa in zone funzionali: cucina, bagno con bagno (doccia), ingresso, corridoio, camera da letto.

L'opzione migliore, soddisfacendo il primo requisito, sono partizioni con un piccolo spessore delle pareti. Ma spesso non soddisfano gli altri criteri.

Partizioni decorative nell'appartamento

Nelle partizioni interne con nicchie o aperture si stabiliscono acquari, vari elettrodomestici. E quando i mobili fungono da muri, allo stesso tempo lo spazio interno della casa è diviso in aree, vestiti, libri, piatti e altre cose che vengono usate raramente.

La corretta erezione delle partizioni risolve una serie di importanti compiti relativi all'organizzazione della vita confortevole degli abitanti di appartamenti. Allo stesso tempo in questo modo puoi decorare la casa.

Regole di installazione di base

Puoi costruire muri all'interno della casa con le tue mani o con l'aiuto di lavoratori attratti, ma devi prendere in considerazione una serie di restrizioni. Le regole per la costruzione delle partizioni interne sono le seguenti:

  • È vietato aumentare le dimensioni dei bagni (servizi igienici), delle cucine, ridurre lo spazio abitativo e viceversa;
  • è impossibile attrezzare un bagno in un edificio a più piani, se la cucina dei vicini si trova sotto il fondo;
  • È anche inaccettabile dividere una stanza in più parti se c'è una sola fonte di luce naturale (finestre);
  • quando una stufa a gas è installata in cucina, non può essere combinata con lo spazio abitativo;
  • è severamente vietato portare o demolire le strutture di supporto, perché è pericoloso per l'intera costruzione;
  • È consentito costruire partizioni interne pesanti solo su una base solida, in questi casi è necessario fare un calcolo dei carichi che agiscono sul pavimento.
Il processo di costruzione di muri nell'appartamento

Con pareti di materiali leggeri (calcestruzzo aerato o costruito con un telaio), tutto è più semplice: sono costruite ovunque senza problemi.

La riqualificazione interna della casa richiederà il contatto con l'autorità competente (ITV). Il dispositivo delle partizioni interne deve necessariamente soddisfare i requisiti di cui sopra. Questa domanda riguarda la sfera del conforto dei vicini, l'integrità della struttura, la sicurezza personale.

Materiali per pareti interne

Se c'è una domanda su cosa fare una partizione interna, allora non c'è una risposta definitiva. Il moderno mercato delle costruzioni offre ai clienti una vasta gamma. Ogni materiale è buono a modo suo. Prima di acquistarne uno, dovresti esplorare le sue funzionalità. Solo dopo - decidere cosa è meglio fare le strutture murarie in un caso particolare. Le pareti divisorie in calcestruzzo monolitico vengono create nella fase di costruzione come muri portanti.

Pareti di mattoni all'interno - la versione classica

mattone

I muri di mattoni interni sono un metodo di costruzione standard. Per costruire una tale struttura è necessario avere abilità e conoscenze speciali. Ma questa opzione è ottimale per l'isolamento acustico, il grado di resistenza.

Il mattone a causa della sua alta densità è un materiale pesante. Per la costruzione di usare una tale varietà di composizione:

Da quest'ultimo non è consigliabile eseguire la costruzione di partizioni in zone umide.

La forma di rilascio ha utilizzato i seguenti tipi:

  • di un pezzo;
  • cava.
L'uso di mattoni in ceramica nella costruzione

Il vantaggio dei muri in mattoni è la loro alta resistenza, resistenza ai danni, che consente di appendere armadi pesanti, enormi, quadri e altri oggetti. Ma per basi fatte di varietà cave, sarà necessario utilizzare elementi di fissaggio rinforzati.

La muratura è solitamente esposta a mezzo mattone. Il suo spessore non supera i 160 mm. Per costruire una struttura, è necessario prendere in considerazione il suo peso futuro, il carico sulla base.

Usando un mattone con vuoti all'interno, puoi creare un muro più chiaro: riduci il peso di circa il 30%. Ma il livello di isolamento acustico sarà inferiore rispetto all'uso di mattoni pieni.

Posa fare "per la giunzione" o per ulteriori intonaci, finiture decorative. La prima opzione è di per sé un metodo di progettazione, ma pone elevate esigenze sulle capacità del costruttore e sulla qualità del lavoro.

Usare i mattoni come materiale per le partizioni in un appartamento o in una casa è una variante costosa della loro costruzione. Sia il materiale che il lavoro di installazione hanno un prezzo elevato. L'intonaco ulteriore anche lo intacca. Il processo di costruzione della muratura in sé è laborioso, richiede molto tempo. Ma i muri in mattoni e le partizioni sono durevoli e resistenti.

Cemento cellulare

Le pareti interne dei nuovi edifici sono spesso costruite con blocchi di gas e schiuma. Questi materiali sono facilmente lavorabili: puoi semplicemente tagliare l'arco, montare il telaio della porta.

Costruzione di una partizione da un calcestruzzo gassoso

Il design risultante è facile. Le sue prestazioni di isolamento termico sono migliori di quelle di un mattone, e l'isolamento acustico, e soprattutto la forza, è inferiore a quest'ultimo.

Lavorare con calcestruzzo cellulare più velocemente e allo stesso tempo costa meno rispetto alla costruzione della muratura.

piastre

Considerando le varie opzioni, è necessario prestare attenzione ai tipi di partizioni delle lastre di gesso lingua e scanalatura. La costruzione di tali blocchi assomiglia a una lezione con un designer: grazie alla presenza di scanalature e sporgenze (creste), gli elementi strutturali si adattano perfettamente.

Le placche di Pazogrebnevy possiedono tali vantaggi:

  • facile da elaborare;
  • ha buone caratteristiche di isolamento termico e acustico;
  • ha una massa relativamente piccola;
  • semplicità di installazione, maggiore resistenza della struttura eretta rispetto alla costruzione di schiuma o blocco del gas;
  • la presenza di vuoti facilita la disposizione delle comunicazioni interne.
Pannelli di gesso Pazogrebnevy

Le piastre hanno una resistenza relativamente piccola, non sono a prova di umidità e richiedono un'apposita colla a base di gesso per l'installazione.

Vetro, blocchi di esso

Il vetro viene utilizzato per creare pareti scorrevoli o pannelli fissi. Le dimensioni delle partizioni stesse sono di spessore insignificante, ma le restanti caratteristiche significative ne risentono.

L'applicazione per la costruzione di blocchi di vetro (luxfer) consente di enfatizzare lo stile della stanza, di ottenere effetti luminosi e decorativi interessanti.

Blocchi di vetro all'interno

Vetro e lusso hanno un ottimo prezzo. Sono usati relativamente raramente, perché dal punto di vista della praticità - questa non è la soluzione migliore.

cartongesso

Spesso nell'appartamento o nella casa si effettua l'installazione di partizioni a secco. Le lastre si fissano su un telaio pre-creato, all'interno del quale viene posizionato il materiale acustico e termico.

L'utilizzo del cartongesso è caratterizzato dalla facilità di installazione, dalla possibilità di creare partizioni di forme diverse. In stanze con un alto contenuto di vapore acqueo nell'aria usando varietà GCR resistenti all'umidità.

Rispettando la tecnologia dei lavori di installazione, la struttura creata dal muro a secco è caratterizzata da un peso ridotto e una resistenza e affidabilità sufficienti.

Altri materiali per la costruzione di pareti interne

Oltre alle opzioni considerate, molto spesso nella pratica usano altri materiali per la costruzione di pareti all'interno della casa, appartamento. Tra questi ci sono i seguenti:

  • blocchi di argille, simili nelle loro proprietà al mattone, ma meno durevoli;
  • un albero;
  • policarbonato;
  • pannelli sandwich
Pareti in legno

Spesso è realizzato con tramezzi in legno nella casa di un bar. Si adatta perfettamente all'interno e non richiede ulteriori decorazioni. I pannelli sandwich sono utilizzati in strutture prefabbricate. Sono coperti con fogli di alluminio all'esterno.

Raccomandazioni sulla scelta del materiale

Prima di realizzare partizioni interne, è necessario selezionare il materiale appropriato per le condizioni operative esistenti. L'opzione migliore dovrebbe essere per un budget personale.

Le raccomandazioni per la scelta del materiale per la costruzione delle partizioni interne sono le seguenti:

  • mattone - la soluzione ottimale, se hai bisogno di più forza, isolamento acustico al massimo, ma è necessario calcolare il carico sul pavimento;
  • pareti interne di argilla espansa nelle loro caratteristiche vicine al mattone;
  • è preferibile realizzare partizioni di cemento cellulare, se necessario, per riscaldare le stanze e allo stesso tempo evitare carichi significativi sulle fondamenta;
  • telai, rivestiti con pannelli o pannelli di cartongesso, possono essere montati rapidamente e ottenere un discreto livello di isolamento termico e acustico, un aspetto decorativo, mentre questa è l'opzione più semplice;
  • le strutture in legno sono rilevanti soprattutto nelle case di legno;
  • lastre di vetro possono essere selezionate se si desidera creare partizioni che creano vari effetti ottici.
Partizione di vetro

La muratura di alta qualità non richiede ulteriori rifiniture. Questa è una versione testata e collaudata con un aspetto decorativo. Se necessario, occorre tenere conto del fatto che i divisori interni più economici sono realizzati in cartongesso.

Suggerimenti per il miglioramento dell'isolamento acustico

I materiali per la creazione di partizioni interne sono caratterizzati da vari indicatori di isolamento acustico. Dopo l'erezione, può essere richiesta protezione contro i rumori estranei. È importante lavorare correttamente per migliorare il comfort personale.

Prima di tutto, eseguono l'isolamento acustico delle camere da letto, delle stanze dei bambini. Per fare ciò, aumentare lo spessore delle pareti interne o coprirle con un materiale con buone proprietà di isolamento acustico.

Isolati con lana minerale, allo stesso tempo hanno un buon livello di isolamento acustico. Questo è un modo tipico. Il materiale viene depositato all'esterno e riempito di vuoti. Nel primo caso, lo spessore della partizione aumenterà, lo spazio della stanza diminuirà.

Un singolo caso specifico richiede un approccio individuale. Scegliendo cosa fare partizioni in appartamento, si dovrebbe pensare in anticipo circa le qualità di isolamento acustico del materiale acquistato. La corretta selezione per questo indicatore ridurrà i costi finali, ridurrà il lavoro.

I consigli su come creare partizioni tra le stanze possono essere trovati nel video qui sotto.

Cosa fare partizioni nell'appartamento?

Come scegliere il materiale giusto, quali sono le partizioni interne, cosa è meglio fare, vantaggi, svantaggi delle varie opzioni, come costruire una buona partizione solida senza costi inutili - questi problemi sono discussi in questo articolo.

Materiali popolari

In alcuni casi, le pareti devono essere abbastanza resistenti, essere in grado di sopportare il peso di oggetti (a volte pesanti) sospesi su di esse, devono avere un buon isolamento acustico. Esistono molte soluzioni per la costruzione di partizioni interne:

  • blocchi di cemento
  • materiali ceramici (convenzionali, mattoni cavi),
  • clinker,
  • cemento,
  • muro a secco,
  • blocchi di silicato,
  • blocchi di argilla espansa,
  • blocchi di cemento leggero.

Il mattone cavo di argilla è meno durevole del clinker. Di seguito parleremo delle tecnologie più comuni utilizzate nella costruzione, quali partizioni sono migliori in un appartamento, il che lo rende più economico, più forte per costruire i riscaldatori, quali proprietà hanno i diversi materiali.

Mattone, clinker

Un materiale tradizionale popolare per la costruzione di partizioni è in mattoni. Esistono diversi tipi di muri in mattoni.

vantaggi:

  • l'isolamento dei mattoni è migliore;
  • alta resistenza;
  • Gli oggetti pesanti possono essere appesi a muri fatti di mattoni pieni, clinker, la situazione è simile nel caso di mattoni cavi, ma in questo caso è necessario utilizzare elementi di fissaggio rinforzati per appendere oggetti pesanti, in quanto possono essere nei vuoti;
  • le strutture in mattoni sono altamente resistenti ai danni meccanici.

svantaggi:

  • Le pareti di mattoni pieni e vuoti, il clinker sono molto pesanti, aumentando significativamente il carico sul pavimento.
  • Di solito i mattoni (pieni, vuoti, clinker) sono usati con dimensioni di 25 x 12 x 6.5 cm La costruzione del muro interno richiede molto lavoro: 60 pezzi di mattoni, una grande quantità di malta sarà necessaria per 1 m² di muro.
  • Il mattone ha grandi deviazioni di dimensioni, superfici irregolari. Dopo la sua installazione, è necessario intonacare la parete, lo spessore dello strato di intonaco è almeno di 1,0-1,5 cm, il che aumenta il costo, la durata della costruzione della struttura.

A causa dell'alto peso, le partizioni in mattoni sono posizionate su un pavimento rinforzato, ad esempio su travi in ​​cemento armato opportunamente progettate supportate su pareti portanti. È necessario fare attenzione nel cambiare la posizione delle pareti ai piani superiori. Quando si apportano modifiche, assicurarsi di consultare i progettisti, i professionisti della costruzione.

Quale mattone è migliore? L'uso di mattoni cavi può ridurre il peso della partizione del 20-30%. Tuttavia, un muro di mattoni vuoti ha proprietà di isolamento acustico inferiori rispetto a una partizione fatta di mattoni ordinari.

I lavori di finitura possono essere accelerati se, invece di intonacare, per finire i pannelli in cartongesso. Il cartongesso non ha bisogno di intonaco, basta stucco prima di dipingere, incollare carta da parati.

Le pareti in mattoni di clinker non sono intonacate, questa soluzione è costosa a causa degli alti prezzi del clinker di buona qualità.
Calcestruzzo aerato: un materiale comune, come il muro a secco, è caratterizzato da un costo di costruzione relativamente basso.

Mattone di ceramica

Questo materiale da costruzione con uno spessore di 11,5 cm viene spesso utilizzato per la muratura.

vantaggi:

  • relativamente poco costoso, più economico del solido mattone cavo;
  • consente una costruzione più rapida della struttura rispetto al caso delle pareti standard in mattoni, a causa delle dimensioni maggiori (50 x 20 x 11,5 cm), facilità di installazione;
  • tali pareti di mattoni forniscono buoni parametri acustici all'interno;
  • ti permette di appendere oggetti pesanti, dovresti usare degli spilli speciali.

Pareti in mattoni ceramici rifinite in diversi modi:

  1. intonaco in gesso spessore 1,0-1,5 cm;
  2. finito con cartongesso gesso.

Le pareti possono essere realizzate con l'aiuto di blocchi di cemento o materiali ceramici, come mattoni pieni, cavi, clinker. I mattoni di argilla sono meno durevoli del clinker. Ci sono diverse alternative interessanti a questi materiali: blocchi di silicato per pareti interne nell'appartamento, blocchi di argilla espansa, cemento leggero.

Muro di blocchi di lusso o di vetro

A volte usano blocchi di vetro (luxer), creando un certo stile. Luxfery - un'alternativa al design in cartongesso, offre interessanti effetti decorativi. Questo materiale è usato con successo come muro tra la cucina e il soggiorno, altre stanze, se si adatta allo stile degli interni.

Lusso nell'interno, foto

Blocchi in calcestruzzo di calcestruzzo aerato

Blocchi di cemento cellulare - un materiale popolare per la costruzione di pareti.

Vantaggi del calcestruzzo aerato:

  • facilità di taglio, formando quasi ogni superficie;
  • possono forare rapidamente scanalature-scanalature per il cablaggio.
  • alle pareti è relativamente facile riparare eventuali difetti, trucioli;
  • Il blocco di calcestruzzo aerato standard misura 60 x 20 x 11,5 cm, consentendo di erigere rapidamente le pareti, fornendo un minor consumo di malta rispetto ai mattoni;
  • A differenza dei mattoni, i blocchi di cemento sono realizzati con una bassa deviazione dimensionale, quindi è possibile utilizzare giunti in muratura sottili, applicare uno strato di intonaco più sottile (0,8-1,0 cm).

svantaggi:

  • isolamento acustico molto peggiore di un mattone di qualsiasi tipo, è necessario considerare lo scopo della stanza;
  • il calcestruzzo aerato ha una resistenza relativamente bassa, quindi è necessario appendere con cura oggetti pesanti;
  • le pareti di calcestruzzo cellulare sono meno resistenti ai danni meccanici,
  • a causa del cattivo isolamento acustico, uno strato di intonaco più spesso (1,5 cm) è raccomandato per le pareti in calcestruzzo aerato nelle zone residenziali, il che aumenta la capacità di assorbire il suono. Ci sono anche lastre speciali in cartongesso con uno strato aggiuntivo di isolamento acustico, ma ciò aumenta notevolmente il costo totale di costruzione del muro.

Blocchi di Ceramsite

Blocchi di Ceramsite: un'alternativa interessante per coloro che amano utilizzare blocchi di cemento.

vantaggi:

  • l'alta resistenza ti consentirà di appendere oggetti pesanti (ma meno duraturi del mattone);
  • meglio assorbire il suono;
  • il costo dei muri in calcestruzzo leggero è inferiore al costo delle partizioni dei normali blocchi di cemento.

I blocchi di argilla espansa poggiano su una soluzione standard, ritagliata:

  • intonaco di gesso ordinario;
  • calce;
  • cemento;
  • argilla (gesso ecologico).

Blocchi di silicato

I blocchi di silicato sono:

  1. completare;
  2. cavo, con scanalature speciali, ad esempio per la posa di cavi, che consente di non creare scanalature nella parete.

vantaggi:

  • eccellenti caratteristiche acustiche - i blocchi con uno spessore di 8 cm sono caratterizzati da elevati standard di isolamento acustico, offrendo un comfort acustico;
  • i blocchi di silicato sono realizzati con alta precisione, non richiedono un grande spessore di intonaco - di solito richiedono uno spessore dell'intonaco di 0,5-0,8 cm;
  • i silicati sono caratterizzati da elevata resistenza, resistenza al peso elevato - oggetti pesanti possono essere facilmente appesi su di essi senza danneggiare il muro;
  • il costo di una partizione di blocchi di silicato è paragonabile al costo di una partizione in mattoni di argilla; ma i mattoni devono essere intonacati, i muri di silicato non possono essere intonacati, il che riduce il costo.

Quale partizione interroom diventerà un compromesso in termini di risparmi sui costi, forza sufficiente, isolamento acustico? Queste sono pareti in cartongesso.

Partizioni interne in cartongesso

Le pareti divisorie moderne tra le stanze sono spesso realizzate in cartongesso. Ci sono pannelli impermeabili che vengono utilizzati come pareti divisorie nei bagni. Le pareti sono due superfici in cartongesso montate su speciali profili metallici. Uno stucco di lana minerale può essere posizionato tra di loro. Lo spessore totale di un tale muro è di solito 12 cm.

Vantaggi delle partizioni per cartongesso:

  • avere una capacità media di assorbire il suono;
  • contribuire ad un buon clima interno, grazie alla capacità del gesso di assorbire, dare umidità contenuta nell'aria;
  • non richiedono intonaco, abbastanza stucco;
  • velocità di erezione.
  • Gli oggetti pesanti su strutture in cartongesso devono essere posizionati con cura, non sono così resistenti come i muri di mattoni: gli oggetti pesanti non sono consigliati per essere appesi senza un'installazione speciale. Di solito, se è necessario appendere un oggetto pesante, i fermi sono fissati su un profilo metallico all'interno della partizione. Dopo aver terminato, non è sempre possibile determinare esattamente dove si trovano i componenti del profilo, quindi gli elementi di fissaggio dovrebbero essere pianificati e disposti in anticipo.
  • Uno svantaggio significativo delle strutture del telaio: bassa resistenza all'impatto, danno.
  • Utilizzando il muro a secco nei bagni, si consiglia un ulteriore strato di isolamento contro l'umidità, anche su lastre impermeabili.

Le costruzioni del telaio in cartongesso sono una soluzione economica e rapida. Se la costruzione utilizza lana minerale di buona qualità, è possibile ottenere un buon isolamento acustico. Sfortunatamente, anche i migliori materiali non conferiscono tali prestazioni come mattoni, blocchi vuoti di cemento, silicati.

Cosa scegliere?

Questa domanda preoccupa molti nella fase di pianificazione del progetto, il budget per la costruzione o la riparazione di alloggi. Abbiamo esaminato le opzioni più popolari per l'esecuzione di partizioni interne.

  • In condizioni normali, si consiglia di eseguire partizioni di mattoni cavi di silicato in ceramica. Entrambe le soluzioni forniscono elevati parametri di isolamento, sono relativamente rapidamente erette. Nel caso di silicati di alta qualità, è possibile non intonacare la superficie, il che comporta una riduzione dei costi di costruzione.
  • Se si desidera ottenere il massimo isolamento acustico, le pareti sono realizzate in mattoni pieni. Tale decisione deve essere presa in fase di progettazione al fine di rafforzare adeguatamente il pavimento sotto la partizione.
  • Blocchi di cemento, argilla espansa forniscono limitata capacità di appendere oggetti pesanti.
  • La scelta di soluzioni costose - il clinker, i blocchi di vetro danno buone proprietà acustiche, una lunga durata, ma il prezzo è piuttosto alto.

Cosa è meglio fare le partizioni interne?

Postato da Seyn · Pubblicato su 2014-02-12 · Aggiornato 2016-10-03

Partizioni interne: il design apparentemente familiare. Tuttavia, per garantire un soggiorno confortevole, la partizione deve avere un certo numero di proprietà specifiche, tra cui non solo la forza, ma anche la leggerezza, l'isolamento acustico e l'inchiodatura (la capacità di un materiale di trattenere chiodi martellati per mezzo di attriti).

E se la resistenza dei materiali è sempre meno chiara, l'isolamento acustico della partizione è una domanda difficile e ambigua. Bene, proviamo a capirlo.

Un po 'di teoria

Tutto il rumore può essere diviso in aria e strutturale. Aria trasmessa vibrazioni d'aria. Tali rumori vengono assorbiti direttamente dalla struttura del materiale: i pori più aperti, sinuosi e complessi in esso contenuti, il miglior assorbimento acustico.

Il rumore strutturale viene trasmesso dal contatto diretto e fa vibrare la struttura. Nel nostro caso, il luogo di trasmissione delle vibrazioni è l'articolazione con gli elementi strutturali vicini (muri principali, pavimenti). E in alcuni casi, la partizione del materiale correttamente selezionato con un alto isolamento acustico dei propri "suoni", trasmettendo i rumori degli "ambienti". Inoltre, le fluttuazioni saranno, di regola, significativamente più elevate rispetto, per esempio, alle pareti principali, alle quali è adiacente. Dopotutto, lo spessore della partizione è inferiore a quello delle strutture capitali e la struttura del materiale è porosa, il che causa una minore rigidità rispetto a quella dei materiali densi.

Pertanto, è importante non solo il materiale da cui verrà realizzata la partizione, ma anche la costruzione, in particolare, le connessioni alle pareti, al pavimento e al soffitto.

Come valutare l'isolamento acustico o l'indice di isolamento acustico nell'aria

Il principale valore standard che caratterizza l'insonorizzazione aerea della struttura è l'indice di isolamento acustico aerodisperso. Il rapporto indice per ogni costruzione è diverso. Secondo SP 23-103-2003 per le partizioni interne, è 41 - 43 dB (categorie costruttive AB). La parete divisoria che chiude il bagno deve avere un isolamento acustico maggiore, indice 47 dB. Tuttavia, oggi c'è molto più rumore nei locali residenziali creati da elettrodomestici che è consuetudine nei calcoli delle norme. Pertanto, secondo le stime più modeste degli esperti, l'indice dovrebbe essere considerato come standard di una media di 8 dB in più.

Materiale di partizione

Le opzioni più utilizzate per le partizioni: mattoni, blocchi di cemento espanso, cartongesso, cartongesso.

Ogni opzione ha i suoi pro e contro:

Partizioni in mattoni

Di questi materiali, mattone - il più tradizionale, familiare e collaudato nel tempo. L'isolamento acustico di una partizione in mattoni dello spessore di ½ mattone (12 cm) viene preso come standard dagli SNiP correnti. Tuttavia, come ricordiamo, lo sfondo del rumore è cambiato da allora, quindi una partizione di mattoni di ½ mattone di solito non è sufficiente. Inoltre, il peso volumetrico di un mattone è di circa 1800 kg / m3, che è significativamente superiore a quello del cemento espanso o dell'intonaco, per non parlare di un iprotto a telaio cavo. Il muro di mattoni crea un carico significativo sulla sovrapposizione.

Per eseguire una vasca di mattoni piatti, è necessaria una certa abilità. Il processo è bagnato, non farebbe a meno di sporco, soluzione spray, ecc. Un altro meno - la necessità di finitura esterna. Di regola, intonaco di mattoni per livellare la superficie. Lo spessore medio dell'intonaco è 1,5 ÷ 2,5 cm, che appesantisce ulteriormente la partizione.

Partizioni in calcestruzzo espanso

Più blocchi di cemento espanso rispetto al mattone - una dimensione molto più grande. La dimensione standard del blocco di schiuma è 300 * 600 mm con uno spessore di 200 mm per le pareti e 100 mm per le partizioni. È più facile stendere una partizione da blocchi di gommapiuma, anche se qui non si può fare a meno delle abilità murarie. Lo spessore dell'unità standard 0,2 m, rispettivamente, la partizione "mangia" più spazio. Come un mattone, i blocchi di calcestruzzo espanso devono essere intonacati prima della finitura.

Divisioni in cartongesso

Le lastre in cartongesso sono fatte di alabastro di vari tipi di emaciati. Per la costruzione di pareti divisorie spesso si usano lastre cave maschio-femmina. I loro vantaggi: leggerezza, durata nel tempo, buon isolamento acustico, capacità di trattenere saldamente le unghie, aspetto importante nei locali residenziali. Con uno spessore di 100 mm, il peso volumetrico di una piastra con una fila di cavità è 50-60 kg / m 2; isolamento acustico - circa 36 dB; con uno spessore di 150 mm con due file di cavità, 90 kg / m 2; isolamento acustico - 39 dB. Il design del solco - pettine consente un rapido assemblaggio su una soluzione di alabastro senza particolari abilità. Il gesso riempie perfettamente qualsiasi forma, quindi la superficie dei piatti è pulita, liscia e liscia. Di conseguenza, non è necessario allineare il setto. Puoi incollare lo sfondo immediatamente, solo uno strato finale di mastice è necessario per la pittura.

Partizioni di cartongesso

La partizione di cartongesso è costituita da una struttura metallica (singola o multi-fila), imbottitura insonorizzata e lastre in cartongesso a due strati (è possibile e una, ma tecnologicamente è errata). I vantaggi di questo design: peso ridotto, variazione di dimensioni e configurazione. Lo spessore delle partizioni in cartongesso varia da 12 cm a qualsiasi larghezza desiderata. Il muro a secco, ad esempio, consente di realizzare una porta scorrevole completamente nascosta nel muro (un telaio a due strati con uno spazio in cui è inserita l'anta). Inoltre, Hyprok offre la possibilità di eseguire strutture curve praticamente di qualsiasi raggio.

L'isolamento acustico delle partizioni in cartongesso è diverso, in quanto dipende interamente dal riempimento utilizzato. Il polistirene espanso più comunemente usato, lana minerale, tappetini, ecc. Il polistirolo non è un buon isolamento acustico a causa della struttura chiusa dei pori, ma è possibile lavorare con questo materiale di riempimento senza particolari mezzi di protezione. I materiali in lana minerale hanno prestazioni di isolamento acustico superiori, ma non tutti possono essere utilizzati nei locali residenziali. Quando si sceglie un materiale di riempimento, leggere attentamente i certificati. Inoltre, quando si lavora con materiali minerali non si evita un'enorme quantità di piccoli frammenti di mine. fibre che penetrano nella pelle e si depositano sulle mucose degli occhi e della gola. Pertanto, in nessun caso trascurare l'equipaggiamento di protezione personale (tuta speciale, guanti e respiratore) e assicurare anche una buona ventilazione della stanza.

Knauf offre l'isolamento "Schumanet-SK" per il riempimento del telaio delle strutture in cartongesso. Con uno spessore del telaio in metallo di 100 mm, isolamento 55 dB.

Dopo l'erezione, la struttura in gesso è intonacata per nascondere le cuciture e i tappi a vite, nonché per preparare la superficie per la finitura.

Isolamento del rumore strutturale

Come ricorderete, la trasmissione del rumore strutturale dipende non tanto dal materiale della partizione quanto dalla corretta implementazione delle connessioni alle pareti, al pavimento e al soffitto. Al fine di "estinguere" al massimo le vibrazioni, per impedire che vengano trasmesse alla struttura della partizione, è necessario che gli abutment siano non rigidi, "viscosi". Per questo, il perimetro della struttura è incorniciato da guarnizioni elastiche (gomma, sughero, elastomeri). Adatto anche poliuretano (schiuma di montaggio) o sigillante a base di gomma. Come soluzioni pronte, i produttori offrono la guarnizione vibro-isolante "Vibrostek-M" per le costruzioni a secco, Sylomer è adatto per gli altri.

Quindi, cosa è meglio fare partizioni interne?

Naturalmente, ciascuno dei materiali esaminati presenta i suoi vantaggi e svantaggi e sarà sbagliato pesarli sulla stessa scala. La scelta dell'una o dell'altra opzione dipende non solo dalle proprietà del materiale, ma anche dal problema specifico risolto da questa partizione.

Non a caso nelle nostre case, forse, le più comuni sono pareti divisorie in cartongesso. Facile da costruire, variabile e con un buon isolamento acustico. Tuttavia, in questo caso, è necessario l'uso di pad per vibrazione, altrimenti tutti gli sforzi di isolamento acustico saranno annullati.

Le pareti divisorie in cartongesso, nonostante il basso isolamento acustico, grazie alla facilità e velocità di costruzione sono un'ottima opzione per limitare lo spazio del camerino, della dispensa, ecc., Dove l'isolamento acustico non è importante. Tuttavia, non tutte le piastre maschio-femmina assorbono male il rumore aereo. I produttori moderni stanno migliorando costantemente i loro prodotti. Oggi ci sono già lastre di una struttura a strati - porose dentro e dense all'esterno. Tale materiale impedisce molto la diffusione del suono. Per chiarire le caratteristiche di un particolare materiale è meglio con il produttore.

Molti blocchi di calcestruzzo espanso hanno anche una struttura a strati. Ma una lunga lista di gravi difetti materiali, citati sopra, mette ancora in dubbio l'affidabilità di questa opzione.

Il mattone controllato dal tempo - una partizione forte con un buon isolamento acustico che può essere migliorata in gesso. Nonostante le difficoltà legate alla costruzione di strutture in mattoni (sporco, necessità di attrarre specialisti, successiva intonacatura), questa opzione è saldamente al secondo posto nella popolarità.

Essere dentro: la scelta del materiale per le nuove partizioni

Cosa è meglio fare partizioni interne in una casa privata e appartamento, in modo da non pagare più del dovuto e vivere comodamente

  • Nota: la bassa resistenza di un tale foglio è irta del fatto che il muro può essere perforato con un pugno. Non è possibile appendere scaffali pesanti o elettrodomestici pesanti in cima: il muro potrebbe collassare. Come opzione, dall'interno, la costruzione è rinforzata con blocchi di cemento espanso, che manterranno fermi per appendere mobili ed elettrodomestici. Oppure rendere gli scaffali autoportanti.

Cara Anna, la pulizia ambientale del truciolato è "zoppa", è divisa in due classi E-1 ed E-2 dall'emissione di formaldeide. Se questo fatto non infastidisce nessuno, lascia che costruiscano delle partizioni truciolari, grazie per il consiglio.

Ha parlato dei materiali delle paratie più popolari, ovviamente la gamma di possibilità è molto più ampia.

Confronto di partizioni interne, da cui è meglio costruire un muro nell'appartamento

Cosa fanno i muri nell'appartamento? Per rispondere a questa domanda, è necessario prima conoscere i materiali esistenti e i termini del loro utilizzo. Oggi il materiale più vario viene utilizzato per le partizioni in un appartamento o in un edificio residenziale. Inoltre, il loro tipo e le dimensioni dipendono dallo scopo dello spazio da separare. Ma prima di familiarizzare con i tipi di partizioni, si dovrebbe capire il concetto stesso di dividere una stanza o la sua suddivisione in zone.

Partizioni nell'appartamento

Cosa è meglio fare una partizione interna, in modo che la stanza risultasse isolata dalle altre stanze? È meglio usare un materiale più denso o durevole, che abbia alti livelli di isolamento acustico. Tali partizioni negli appartamenti sono spesso installate per creare una stanza separata per bambini o uno studio. Qui non è importante solo l'insonorizzazione, ma anche la resistenza alle vibrazioni delle pareti. Qual è l'alternativa alle partizioni per cartongesso? Come opzione, è possibile realizzare la parete interna di blocchi di argilla più economici, blocchi di gesso e blocchi di gommapiuma.

Le partizioni interne dell'appartamento sono simboliche, e più spesso solo la decorazione della stanza. Dividono visivamente solo la stanza in due o più aree specifiche. Tali partizioni interne dell'appartamento sono spesso installate, ad esempio, nel soggiorno per separare la sala da pranzo e l'area ricreativa, in una grande camera da letto è quindi possibile separare l'area di lavoro (ufficio) dalla piazza principale.

Erezione di pareti isolate

Consideriamo più in dettaglio i metodi di costruzione di pareti isolate, ad esempio partizioni interne da blocchi di schiuma o blocchi di argilla espansa per ottenere uno spazio isolato. Ma prima di tutto va notato che, secondo gli standard generalmente accettati, le partizioni non udenti possono essere installate solo in stanze con diverse fonti di luce naturale, cioè in cui ci sono due o più finestre. Se la partizione verrà installata in altri luoghi, sarà necessaria l'autorizzazione da ITV e la stesura di un nuovo progetto. Pertanto, la prima cosa che consideriamo sono le condizioni di installazione delle partizioni nell'appartamento.

Condizioni di installazione delle partizioni nell'appartamento

È vietato effettuare partizioni capitali nei seguenti casi:

  • al fine di aumentare l'area della cucina, bagno o servizi igienici a causa di spazio abitativo;
  • ridurre allo stesso modo la cucina o il bagno per aumentare lo spazio abitativo;
  • dotare un bagno sopra la cucina dei vicini di sotto;
  • effettuare il trasferimento della cucina nella zona giorno;
  • se c'è una stufa a gas, è vietato combinare una cucina e uno spazio abitativo;
  • dividere una dimora in due o più con una fonte di luce naturale (finestre).

Oltre all'installazione di partizioni, è necessario tenere conto anche di alcuni aspetti tecnici che determineranno cosa è meglio fare le partizioni interne. Questi includono i seguenti:

  • È vietato demolire le partizioni allo scopo di trasportarle, se sono vettori;
  • l'installazione di partizioni pesanti deve essere eseguita solo su fondamenta solide (cemento armato monolitico, in laterizio o in blocchi, con una densità di almeno D600, parete); in altri casi, le pareti possono essere realizzate con blocchi di schiuma spessi 10 cm o realizzati con tecnologia di struttura in cartongesso.

La tabella seguente mostra un confronto tra diversi materiali nelle loro caratteristiche fisiche, che sono decisivi nella scelta di un particolare tipo.

La tabella mostra che il materiale più caldo è costituito da blocchi di silice di gas o gas per le partizioni in un appartamento, ma allo stesso tempo ha una resistenza inferiore a causa della sua elevata porosità. Il materiale più resistente è il mattone, ma a causa dell'alta densità del materiale, il suo peso è molto grande: 1 m 2 di muratura pesa 250 kg. Rispetto ai blocchi di gas, il peso di un elemento varia da 5 a 10 kg con dimensioni di 600x300x100 mm, sono più di 4 volte più pesanti e, pertanto, generano un carico maggiore sul pavimento. Per quanto riguarda le caratteristiche di isolamento acustico, i blocchi di gas e blocchi di schiuma hanno migliori proprietà isolanti a causa della presenza di più bolle di gas. Ma anche dal tavolo è chiaro come il cemento espanso differisca dal calcestruzzo aerato, i vantaggi e gli svantaggi di entrambi i tipi sono evidenti.

Tipi di materiali per le partizioni

muratura

Per la costruzione di pareti divisorie in ambienti con umidità elevata è necessario utilizzare un materiale con un basso coefficiente di assorbimento dell'umidità. Così ha un mattone o un blocco di intonaco a prova di umidità speciale di colore verde. Allo stesso tempo, è preferibile utilizzare materiale vuoto per le partizioni, poiché ha meno peso, almeno del 30%, ma ha la stessa forza.

La muratura come partizione presenta diversi vantaggi:

  • alta resistenza e capacità di carico;
  • le pareti possono essere fatte di mattoni di qualsiasi forma curvilinea;
  • il materiale è resistente agli ambienti umidi e alle formazioni fungine, a causa delle scarse proprietà di assorbimento dell'umidità, non si forma affatto.

Ma ci sono anche degli svantaggi:

  • elevato peso della partizione;
  • alta curvatura della superficie dopo la posa, che richiederà ulteriori intonaci, ma nel caso di installazione di piastrelle non gioca un ruolo speciale;
  • alta intensità di lavoro;
  • un sacco di sporcizia di accompagnamento.

Calcolatore del mattone in muratura

Divisioni da blocchi di gas e blocchi di schiuma

Qual è la differenza tra calcestruzzo cellulare e calcestruzzo espanso? Questi materiali sono abbastanza simili tra loro, ma hanno una serie di differenze, che sono le seguenti:

  • Modalità di produzione I blocchi di calcestruzzo aerato sono realizzati mediante cottura in autoclave, contrariamente ai blocchi di schiuma, che si congelano in condizioni normali e possono essere prodotti direttamente sul cantiere.
  • Composizione chimica Contengono nella loro composizione una maggiore quantità di cemento rispetto alla prima versione, che li rende più resistenti e più resistenti all'umidità.
  • I blocchi di gommapiuma sono meno suscettibili al trattamento a causa della maggiore percentuale di cemento.
Partizione in calcestruzzo espanso

Dato tutto quanto sopra, possiamo rispondere con sicurezza alla domanda su cosa è più forte: blocco di schiuma o blocco del gas. Blocco di schiuma naturale, ma ha un coefficiente di isolamento termico inferiore. In particolare, per la costruzione di partizioni nell'appartamento non è un grande ruolo.

Se la base non consente la costruzione di pareti interne massicce e molto pesanti, allora un'opzione eccellente sarebbe una partizione inter-stanza di blocchi di schiuma. Ma allo stesso tempo è sempre necessario impiallacciarlo senza lacune usando piastrelle, intonaco e altri mezzi nel caso di costruzione in stanze con alta umidità.

Oggi c'è un'ampia varietà di formati di blocchi di schiuma e blocchi di gas per la costruzione. Ma per la costruzione delle partizioni ci sono i cosiddetti blocchi settali. Le loro dimensioni possono essere:

La partizione interroom dai blocchi ha una serie di vantaggi:

  • L'installazione di partizioni da blocchi di schiuma viene eseguita abbastanza rapidamente a causa del peso ridotto di ciascun blocco e delle sue dimensioni impressionanti.
  • Elevate percentuali di calore e isolamento acustico.
  • Buona resistenza al fuoco
  • Alta geometria della muratura finita.
  • I blocchi di gas e schiuma sono facili da lavorare con qualsiasi strumento (scalpello, seghetto, punta da trapano), ma si consiglia di utilizzare uno strumento appositamente progettato. Il seghetto dovrebbe avere una lama spessa ed essere costellato di grandi denti doppi.
  • Quando si posizionano le partizioni dei blocchi di materiale espanso, è possibile realizzare porte con larghezza massima di 80 cm senza utilizzare architravi metallici, ma solo con l'uso di una miscela adesiva. Più in dettaglio sulla costruzione di un muro dal blocco di schiuma.

Ma come con qualsiasi altra costruzione, ci sono alcuni svantaggi, a causa di quanto segue:

  • I blocchi di gas e schiuma hanno deviazioni in dimensioni geometriche fino a 2 mm, il che indica la necessità di livellare il muro con miscele di gesso.
  • Per prevenire la formazione di funghi nelle zone umide e bagnate, le partizioni devono essere trattate con agenti protettivi antisettici. Dovrebbe essere finito al 100% con miscele di gesso.
  • La superficie è meno resistente della muratura.

Lastre con linguetta e scanalatura

Per le partizioni nell'appartamento, non meno interesse sono blocchi o lastre di lingua e scanalatura. Questo nuovo materiale, a base di gesso, plastificante e altri additivi idrofobici per aumentare la resistenza all'acqua, ha eccellenti parametri geometrici. Inoltre, ogni piastra ha nella sua struttura una scanalatura e una sporgenza (cresta) per assicurare una perfetta unione dei componenti tra loro, formando un'unica superficie uniforme.

I blocchi di gesso come materiale da costruzione in muratura presentano diversi vantaggi:

  • non è infiammabile e non è deformato dall'esposizione prolungata al fuoco;
  • avere eccellenti parametri geometrici in contrasto con le pareti dei blocchi di gommapiuma, che indica una superficie perfettamente piana e senza bisogno di intonaco;
  • facile da gestire con qualsiasi strumento;
  • avere eccellenti proprietà di isolamento acustico e di isolamento termico;
  • avere un peso relativamente piccolo, approssimativamente uguale in volume al materiale del blocco di gas;
  • sono disponibili in vendita piatti con vuoti, che ti permettono facilmente di fare tutte le comunicazioni necessarie;
  • il peso ridotto delle lastre e le ampie dimensioni geometriche di ciascun blocco contribuiscono alla rapida costruzione di pareti e pareti divisorie;
  • la presenza del solco e della cresta rende il muro più resistente della muratura della partizione interna dei blocchi di gommapiuma.

Come qualsiasi altro materiale, le piastre maschio-femmina in gesso presentano degli svantaggi:

  • resistenza del materiale relativamente bassa;
  • alto assorbimento d'acqua, fino alla distruzione - per la costruzione di pareti divisorie in ambienti con alta umidità è necessario utilizzare piastre con additivi speciali, hanno un colore diverso dal solito verde;
  • per l'installazione di lastre utilizzare solo colla speciale per intonaco.

Partizioni di blocchi di argilla espansa

I blocchi in calcestruzzo Ceramsite per le partizioni interne sono anche una buona opzione, perché hanno una buona resistenza, isolamento acustico e termico e, soprattutto, a basso costo. Ma è necessario tener conto del fatto che un materiale più durevole ha proprietà di conservazione termica inferiori. Per la costruzione di partizioni nell'appartamento è sufficiente utilizzare elementi con grandi granuli di argilla espansa. I blocchi di argilla espansa hanno anche pro e contro, che sono descritti di seguito:

  • i blocchi di cemento argilloso più fragili hanno un coefficiente di permeabilità all'umidità che è molto inferiore ai blocchi di schiuma, ed è solo del 50% contro l'85%;
  • il blocco in calcestruzzo argilloso meno duraturo ha una resistenza maggiore rispetto al blocco di schiuma, l'indicatore è quasi il doppio rispetto a un altro;
  • la posa di blocchi di argilla espansa può essere effettuata direttamente su una base di cemento armato nell'appartamento, mentre blocchi di gesso o gas devono essere montati su un substrato per compensare il coefficiente di temperatura;
  • questi blocchi non sono soggetti a restringimento, il che indica la conservazione della geometria ideale dopo il completamento del lavoro per un lungo periodo;
  • Una varietà di dimensioni e forme di blocchi di argilla espansa sono disponibili per la vendita, il che rende possibile costruire strutture di forma complessa.

Non ci sono materiali perfetti, quindi questo ha alcuni inconvenienti. Il blocco, a causa della presenza di un gran numero di granuli di argilla cotta, è difficile da trattare con utensili convenzionali, pertanto è necessario acquistare dischi specificamente progettati per il calcestruzzo.