Tutto su colonne monolitiche in cemento armato: lo scopo, i tipi e i tipi, le sottigliezze delle strutture di montaggio. Come si fa da soli?

Colonne monolitiche - parte della struttura monolitica dell'edificio, elementi portanti verticali. Balconi, terrazze, soffitti sono supportati sulle colonne. Oltre alle funzioni principali, le colonne sono un elemento decorativo, adornano il gruppo di ingresso dell'edificio e la facciata.

Scopo delle colonne di cemento

Le colonne accettano e trasmettono il carico dagli elementi a monte alla fondazione dell'edificio. I pilastri in cemento armato collegano la struttura, fungono da supporto per i pavimenti.

Il termine architettonico "colonna" si riferisce direttamente alla parte centrale, il palo di supporto. Le sporgenze nella parte superiore del palo per il sostegno di pavimenti o travi sono chiamate capitelli o console. A volte c'è una sotto-colonna, un bicchiere per il fissaggio a una fondazione colonnare.

Tipi e tipi

Le colonne in cemento sono divise per tipo di sezione, metodo di produzione.

Secondo il tipo di sezione suddivisa quadrata, rotonda o rettangolare.

Secondo il metodo di produzione, elementi di prefabbricazione sono classificati, consegnati all'oggetto da strutture finite o colonne monolitiche erette nel sito di costruzione.

Caratteristiche del dispositivo di colonne monolitiche

Prima della produzione dei lavori preparare il sito, i materiali necessari, gli strumenti, le strutture. Il sito viene cancellato dalla spazzatura, contrassegnato.

Quindi vai direttamente alla costruzione:

  • raccogliere cassaforma;
  • montare la gabbia di rinforzo;
  • versare il calcestruzzo;
  • eseguire procedure per la cura del calcestruzzo;
  • mantenere il tempo per impostare la forza della miscela;
  • disfare i disegni.

Le colonne monolitiche in cemento armato sono calcolate in fase di progettazione. La sezione trasversale e la forma della colonna, il diametro del rinforzo, il grado di calcestruzzo utilizzato dipenderanno dalla quantità del carico pianificato, incluso il peso morto dell'elemento.

Nella produzione di opere si consiglia di seguire rigorosamente il progetto.

Preparazione di strumenti e materiali

Il bisogno di materiali e strumenti è scoperto nella fase di preparazione al lavoro. Dagli strumenti che ti serviranno:

  • quadrato metallico, il livello per verificare la verticalità e le superfici orizzontali;
  • barra d'acciaio, contribuirà a liberare l'aria;
  • cacciavite per cassaforma di fissaggio;
  • il vibratore compatta la miscela;
  • cassaforma della squadra di scudi, supporti.

La miscela di calcestruzzo viene consegnata al luogo di costruzione in forma finita o miscelata immediatamente prima della posa con betoniera. Per preparare prendere una parte del cemento, aggiungere due parti di sabbia, mescolate con due parti di macerie e due parti di ghiaia. Impastando la miscela secca con acqua, ottenere un calcestruzzo plastico con una consistenza uniforme.

Oltre al mix di calcestruzzo, sono necessari i seguenti materiali:

  • chiodi, viti per cassaforma di fissaggio;
  • barre d'armatura di sezione e lunghezza nominali;
  • filo di acciaio;

Installazione di casseforme

La cassaforma è installata nella posizione di progettazione. Gli scudi sono allineati verticalmente e rinforzati con puntoni, montanti in legno. I puntoni sono ancorati usando blocchi di supporto in due direzioni per eliminare il taglio.

Quando si concreting colonne alte, l'installazione di casseforme è leggermente diversa dal solito. Tre lati della forma sono montati e la quarta faccia si chiude mentre la cassaforma è piena di cemento.

rinforzo

Unendo le aste, ottengono un telaio rigido per il rinforzo del cemento. Il numero di aste longitudinali nel telaio 4-6 pezzi. Per una sezione quadrata, sono sufficienti quattro aste agli angoli dell'elemento: per una forma rettangolare, il lato lungo è ulteriormente rinforzato. La reticolazione del rinforzo viene utilizzata quando si organizzano colonne lunghe fino a 2 metri.

Un telaio che supera una lunghezza di 2 m è legato con aste corte trasversali, con un passo di 20-50 cm, che è stato adottato nel calcolo in base al carico pianificato.

Le capitali rafforzano le reti di rinforzo.

Lo spessore della barra della griglia è preso da 15 mm, la dimensione della cella è 10 x 10 cm.

Podolonnik di rinforzo si verifica posizionando la griglia ad ogni passaggio, la dimensione e il numero di griglie è presa dal progetto.

cementificazione

Dopo aver montato la cassaforma e la gabbia di rinforzo, iniziano a cementare, che viene prodotto a strati, in strati con uno spessore di 0,3-0,5 m, impedendo l'impostazione dello strato precedente. Nella parte superiore della cassaforma non aggiungere una soluzione di 50-70 mm.

Per il restringimento del calcestruzzo in colonne superiori a 5 metri, organizzare interruzioni tecnologiche da 40 minuti a 2 ore.

In caso di fornitura meccanizzata di calcestruzzo finito, la velocità di alimentazione viene ridotta per evitare la stratificazione. L'aria viene fatta uscire dalla miscela con barre d'acciaio e il calcestruzzo viene compattato con vibratori manuali. In luoghi inaccessibili al vibratore, il calcestruzzo viene compattato a mano, bloccandolo con cura.

Al termine dei lavori, viene effettuata la manutenzione stagionale del calcestruzzo.

Smontaggio cassaforma

Il termine set di cemento al 100% della forza lavorativa è di 28 giorni di calendario. L'indicatore può variare dalle condizioni ambientali - temperatura, umidità, cura complessa. Il periodo medio di permanenza di colonne monolitiche prima della fase di smontaggio è di 7-10 giorni nel periodo estivo. Questo termine consente di formare angoli e facce laterali.

La rimozione della cassaforma inizia dai puntoni, rimuovendo gradualmente l'attacco, protezioni laterali.

Le colonne monolitiche come elemento del telaio forniscono rigidità spaziale e resistenza dell'edificio.

Colonne di cemento

Le colonne in calcestruzzo sono strutture portanti che forniscono agli edifici rigidità verticale. Per tipo, la colonna è monolitica e metallica, la cui scelta dipende dalla capacità di carico richiesta. Lo scopo delle colonne è di servire da supporto per i piani superiori, i balconi, i terrazzi e altri elementi degli edifici. È possibile creare colonne di cemento con le proprie mani, questi possono essere normali elementi a tubo quadrato o più belle strutture originali che possono dare un risalto agli edifici.

appuntamento

La colonna è intesa per la progettazione decorativa degli edifici e funge anche da elemento portante degli edifici. Sono montati su balconi, terrazze, verande, portico, nel ruolo di backwaters per sostenere i pavimenti, per l'interno dei locali e il cortile. A causa del carico pesante sui supporti, sono realizzati, rispettando il massimo, in conformità con le norme e i regolamenti esistenti.

Le colonne concrete hanno i seguenti tipi:

Quando si lavora con una colonna di cemento di vari tipi, si distinguono i seguenti tipi di tecnologia di produzione:

  • I supporti prefabbricati vengono realizzati nella costruzione dell'impianto, che vengono trasportati sul luogo di lavoro, dove vengono installati. Le colonne prefabbricate presentano i seguenti vantaggi: prezzo relativamente basso, velocità di installazione, asciugatura rapida della malta.
  • Monolitico. Compilando il modulo effettuato sul sito di costruzione. Quando si lavora con colonne monolitiche, si distinguono i seguenti vantaggi: la capacità di monitorare la qualità della posa della soluzione di calcestruzzo, l'assenza di una miscela. Delle carenze osservate: molto tempo per la produzione, in attesa che la miscela si solidifichi nella forma.
Torna al sommario

Caratteristiche di installazione

I pilastri quadrati sono installati ai bordi degli angoli di edifici e strutture, fissati con ancoraggi al soffitto e alla base della struttura. Tuttavia, va notato che l'installazione di un tubo quadrato con le proprie mani ha un processo laborioso e complicato, per cui i costruttori esperti non consigliano di installare questo tipo di colonne con le proprie mani. Le strutture di supporto possono essere sotto forma di un muro di mattoni di una piccola area. Sui portici o sul portico appoggiano supporti di legno o tronchi.

Quando si monta l'elemento di supporto sulla base in cemento, i vetri d'acciaio vengono prima fissati con i tasselli, quindi vengono montati un supporto e un calcestruzzo. Di grande importanza nella costruzione di case sono strutture portanti situate nel centro della struttura. In questo caso, i supporti delle colonne vengono utilizzati con la sezione calcolata dell'armatura metallica e con il successivo versamento della soluzione di calcestruzzo e l'installazione della cassaforma.

Concretizzare gli elementi della colonna con le proprie mani è un evento importante che dovrebbe essere svolto con responsabilità e con una certa base di conoscenze e abilità nella produzione di opere. Il calcestruzzo nelle forme viene eseguito continuamente, mantenendo la posizione orizzontale, che aiuta a evitare la formazione di giunti di raffreddamento intermedi e salva la struttura dalla distruzione.

Fasi di costruzione

La costruzione di supporti in cemento consiste nelle seguenti fasi:

  • Prima di iniziare il lavoro, preparare gli strumenti e i materiali necessari;
  • pulire la superficie dai detriti;
  • procedere con l'installazione di casseforme;
  • svolgere lavori sul rinforzo;
  • quindi la soluzione concreta deve essere versata e, dopo l'essiccazione, smantellare la cassaforma.

La miscela di calcestruzzo deve avere una consistenza plastica ed essere forte dopo la solidificazione. La resistenza della struttura è influenzata dai componenti della soluzione di calcestruzzo e dalle caratteristiche tecniche del rinforzo, che dovrebbero avere le seguenti proprietà:

  • forza;
  • facilità di saldatura;
  • bassa possibilità di corrosione sul prodotto;
  • buona adesione
Torna al sommario

Preparazione di strumenti e materiali

Per il riempimento di alta qualità della struttura di supporto con soluzione di calcestruzzo, saranno necessari i seguenti strumenti, attrezzature e materiali:

  • pompa per calcestruzzo;
  • angolo rettangolare;
  • un martello;
  • livello di costruzione;
  • filo metallico;
  • montanti in legno;
  • rete rinforzata;
  • cacciavite;
  • chiodi e viti;
  • tavole larghe;
  • vibratori;
  • un dispositivo per miscelare la massa di calcestruzzo;
  • metro a nastro;
  • barra d'acciaio;
  • ancorare;
  • acqua;
  • cemento;
  • sabbia;
  • calce.
Torna al sommario

Installazione di casseforme

Fissare la cassaforma, rispettando la resistenza e l'affidabilità del design. L'installazione del modulo avviene sui quattro lati del supporto con l'aiuto di montanti in legno. Se la colonna è alta, la cassaforma è fissata su tre lati e il quarto lato viene aumentato durante il getto di calcestruzzo. Assemblando la forma, osservano l'uniformità della struttura, che viene controllata dal livello dell'edificio. La cassaforma livellata è riparata con le viti, con l'aiuto di cui la miscela concreta è mantenuta all'interno del prodotto. Successivamente, controlla l'angolo degli angoli con un angolo rettangolare.

rinforzo

Quando si installa la colonna, viene utilizzato un rinforzo verticale, il cui diametro è di circa 1,2 centimetri e oltre. Il rinforzo verticale consiste di quattro aste, che si trovano agli angoli del quadrato. Per facilitare l'installazione di valvole, la cui altezza è superiore a tre metri, dotare il pavimento di gradini di due metri.

I frame supportati sono raccolti con vari metodi. Avendo una piccola dimensione, peso e volume della struttura portante, il telaio è assemblato in una futura forma di cassaforma, facendo il lavoro con le proprie mani inclinando il telaio finito. Con un grande peso di rinforzo, la sua base è pre-assemblata e le aste sono collegate al luogo di lavoro, dove sono installate le singole aste. Posizionando il disegno finito, applica una varietà di tavole e oggetti di scena. Il fissaggio delle aste di rinforzo tra loro avviene con il filo metallico, mantenendo una distanza di circa quaranta centimetri.

cementificazione

Iniziare la posa del calcestruzzo, prestare attenzione alle caratteristiche del calcestruzzo. Questa composizione ha mobilità, che svolge un ruolo importante nel concrezionamento delle colonne. Il calcestruzzo mobile è facile da installare e nel processo non richiede vibratori di pigiatura e attira le pompe per calcestruzzo. La concretizzazione avviene in strati uniformi in posizione orizzontale. Ponendo la miscela, viene periodicamente speronata con barre di metallo.

Se necessario, sigillare la soluzione. non posso fare a meno di un vibratore profondo. Le bolle d'aria vengono rimosse dal calcestruzzo battendo con un martello sulla cassaforma esposta. Colonne in cemento, allineare periodicamente la gabbia di rinforzo. Per la posa della malta, selezionare il cemento che fa parte del calcestruzzo di grado M400, che avrà bisogno di una parte, e due parti di sabbia e due parti di ghiaia e pietrisco vengono prese per preparare la miscela. Gli ingredienti secchi vengono versati con acqua nella quantità necessaria per ottenere una consistenza densa omogenea. Al termine del processo di posa del calcestruzzo preparato procedere all'installazione del rinforzo, che viene fissato con ancore.

Il calcestruzzo posato viene lasciato ad asciugare in un luogo con condizioni di temperatura e umidità ottimali. La superficie del calcestruzzo viene periodicamente irrigata con acqua e, se necessario, coperta con un involucro di plastica per evitare il contatto con precipitazioni e luce solare diretta.

Smontaggio cassaforma

Dopo che la soluzione concreta indurisce e raccoglie le sue caratteristiche di resistenza massima, procedere allo smantellamento della cassaforma. Rimozione di casseforme lavoratori specializzati fidati. Lo smontaggio inizia con la rimozione delle parti laterali della cassaforma, che non sopportano il carico sulla struttura. È importante smantellare la cassaforma dopo aver accertato la resistenza del calcestruzzo, che è stabilita dai regolamenti e dai regolamenti di costruzione. Determinare la resistenza della soluzione di calcestruzzo in laboratorio conducendo prove di prova su campioni di materiale. Lo smantellamento viene eseguito in stretta sequenza, garantendo la sicurezza degli elementi strutturali.

conclusione

Per la produzione di successo di colonne in calcestruzzo, è importante considerare i seguenti punti: il tipo di terreno, l'altezza dell'oggetto da costruzione, le caratteristiche climatiche dell'area e lo scopo dell'oggetto da costruzione.

Osservando la sequenza tecnologica di installazione e la corretta preparazione di una soluzione concreta, si ottiene una base solida e affidabile con una lunga durata.

Com'è il getto delle colonne: il lavoro preparatorio, l'assemblaggio della base metallica e l'installazione dei paraurti

Le colonne nella struttura dell'edificio svolgono sia una funzione decorativa che pratica: sono un importante elemento portante dell'edificio. E poiché per impostazione predefinita si presume che i supporti saranno pesantemente caricati, quindi naturalmente dovrebbero essere realizzati nel massimo rispetto di tutte le norme e i regolamenti esistenti.

In questo articolo parleremo di come versare correttamente colonne di cemento, cosa è importante considerare e cosa fare non è raccomandato.

Foto di supporti finiti

Per cominciare, diamo un'occhiata alla classificazione di questi beni concreti e ai requisiti per loro.

Tipi di prodotti

Questi disegni sono suddivisi principalmente nelle seguenti categorie principali:

Esempio di pilastri quadrati

Inoltre, ci sono differenze nella tecnologia di produzione.

Un esempio di design con supporti modulari

Separatamente, vale la pena considerare la classificazione dei prodotti in calcestruzzo già pronti di questo tipo - tutti i dati sono forniti nella tabella sottostante.

Sulla base di questi parametri è necessario scegliere colonne prefabbricate prefabbricate.

Poiché non considereremo l'installazione di prodotti finiti, ma parliamo in dettaglio del dispositivo di supporti monolitici, dovremmo comprendere i requisiti per tali supporti.

Riempimento del supporto monolitico

I requisiti per una miscela di calcestruzzo sono molto semplici: il tempo di indurimento dovrebbe essere facilmente prevedibile, la massa dovrebbe essere di plastica e in una forma congelata dovrebbe essere resistente.

L'indice di forza è influenzato dalla composizione del calcestruzzo, nonché dalle caratteristiche del rinforzo utilizzato.

In particolare, il metallo deve avere le seguenti proprietà:

  1. Buona saldabilità;
  2. Bassa probabilità di corrosione;
  3. Resistenza a fatica;
  4. Eccellente livello di adesione con la struttura della massa di calcestruzzo.

E naturalmente, per rendere efficace la produzione di colonne in calcestruzzo, è necessario tenere conto di tutti i fattori di accompagnamento:

  1. Piani dell'oggetto su cui sono installati i supporti;
  2. Lo scopo dell'oggetto - dopotutto, il livello del carico futuro sulle colonne dipende direttamente da questo;
  3. Tipo di terreno sull'oggetto;
  4. Caratteristiche climatiche della regione, che è in costruzione.

Suggerimento: per ottenere un supporto di alta qualità del cemento armato, è necessario acquisire familiarità con le informazioni contenute negli Standard di stato 23009-78, 18979-90, 25628-90 e 23899-79. In questi documenti è possibile trovare informazioni generali sulla corretta produzione di prodotti e colonne in calcestruzzo in particolare.

In linea di principio, con la recensione dei prodotti che abbiamo finito, puoi andare direttamente al loro assemblaggio e casting.

Quindi, una breve guida passo-passo per l'installazione di supporti per edifici.

Supporti monolitici fai da te

Prima di iniziare, vale la pena di notare un punto importante: considereremo il metodo di assemblaggio più semplice, che può essere implementato in modo sicuro indipendentemente. Per esempio, quando costruisci una casa privata.

Pubblicare una recensione sui pilastri self-casting per la costruzione della pianta non ha senso, d'accordo. Almeno, perché lo stesso da solo per far fronte a un tale oggetto non funzionerà - dovrete attrarre molti specialisti altamente qualificati, che a loro volta sanno come vengono eseguite tali attività.

Lavoro preparatorio e dispositivo di fondazione

In linea di principio, la preparazione qui consiste principalmente nella necessità di liberare tutto lo spazio attorno ai futuri supporti per poter assemblare in modo rapido ed efficiente la cassaforma.

Ma la base è più complicata. Come minimo, perché ci sono situazioni in cui un pilastro deve essere installato su una soletta o un massetto ordinario - in questo caso, la fondazione è quasi sempre impossibile da organizzare.

Di solito lo fanno - fanno supporti con il cosiddetto tacco di cemento, negli angoli dei quali ci sono dei fori per i bulloni. Con questi bulloni, il tallone è attaccato alla base orizzontale, a causa della quale viene mantenuta la verticale del palo.

Fissare il "tallone" al piatto

Fai attenzione! Il riempimento di colonne con calcestruzzo secondo questa tecnologia implica automaticamente che il pavimento o il pavimento abbia un livello molto alto di resistenza. Se, per esempio, il massetto è sottile, e al di sotto di esso è terreno allentato, allora, naturalmente, il supporto non reggerà saldamente. Pertanto, assicurarsi di considerare tutte le caratteristiche di un oggetto particolare.

Ora affrontiamo il metodo di installazione del supporto sulla base.

Se c'è l'opportunità di andare in profondità nel terreno e di gettare la base, allora l'ordine del suo dispositivo dovrebbe essere qualcosa del genere:

  1. Una fossa è scavata nel terreno con una larghezza dei lati di un metro per metro e una profondità di un metro (regolata per la profondità del congelamento del suolo).
  2. Le macerie sono versate sul fondo, che viene poi speronato.
  3. Le pareti e il fondo del pozzo sono chiusi con feltro di copertura - questo sarà uno strato impermeabilizzante, a causa della presenza di cui il fondamento della colonna durerà un ordine di grandezza più lungo.
  4. Sul piano del materiale di copertura, sul fondo del telaio orizzontale è assemblato da rinforzo. Barre verticali di metallo sono attaccate a questo telaio, che, per così dire, si estende verso l'alto (sopra il livello del terreno) dal centro del pozzo.

Principio del montaggio del tondo per cemento armato

  1. Il fondo è pieno di cemento. Lo spessore dello strato dovrebbe essere di circa 15-20 centimetri.
  2. Dopo che la massa si è indurita, una cassaforma a forma di cilindro è realizzata in acciaio zincato, che viene posizionato sul fondo in modo che le barre verticali siano al centro. Il diametro del cilindro deve essere uguale al diametro della colonna futura. La deviazione è consentita in una direzione più ampia, ma non per lo meno.
  3. Una miscela di calcestruzzo viene versata all'interno del cilindro e l'intero spazio tra zincato e terra viene coperto con terra.

Come potete vedere, il risultato è una sorta di "tacco" concreto, che non si affloscia e non batte, è trattenuto dal peso del terreno attorno al cilindro.

Il processo di versare le fondamenta per la colonna

Si noti che la cassaforma sotto forma di cilindro viene fornita come esempio: se la colonna è rettangolare o quadrata, la cassaforma, rispettivamente, può essere resa uguale. Cioè, non da materiali flessibili, ma, ad esempio, dal legno.

Se la fondazione è pronta e le barre metalliche sporgono verticalmente da essa, è possibile iniziare direttamente la produzione di colonne di cemento.

Assemblaggio della base metallica e installazione dei lati

Infatti, tutto il lavoro che viene svolto prima che la miscela principale venga versata è l'installazione della struttura metallica della colonna e della cassaforma.

Il telaio è montato da rinforzi spessi e la cassaforma può essere costituita, ad esempio, da tali materiali:

  • Da tavole e tavole di legno;
  • Lamiera zincata;
  • Dalla plastica, ecc.

Qui è importante che la cassaforma risulti il ​​più liscia possibile, in modo che in seguito il piano o la forma delle colonne non debba essere tagliato, livellato o costruito con intonaco. Se si presenta in modo non uniforme, non creerà grossi problemi, ma verrà sicuramente aggiunto il problema con la decorazione.

Come esempio visivo, considera l'opzione di cassaforma più complessa - per supporti tondi.

Lamiere zincate per il montaggio di casseri

La cornice e il bordo sono fatti in questo modo:

  1. Dalle barre, che sporgono dalla fondazione, sono legate con filo d'acciaio (anche in verticale) il più a lungo possibile. È necessario fare tutto in modo che la verticale risultante sia composta da diverse barre parallele. In questo caso, il metallo non deve essere posizionato l'uno vicino all'altro - tra le linee ci dovrebbe essere una distanza di 5 centimetri al minimo.

È importante! Tenere conto del fatto che il rinforzo dovrebbe passare all'incirca alla stessa distanza dal centro della futura colonna e dai suoi bordi - ciò influenza direttamente la capacità di carico del prodotto. Se ciò non viene fatto, risulterà che l'asse centrale è forte e che i bordi sono deboli o viceversa.

  1. Quando il telaio dell'altezza richiesta viene assemblato, i raccordi vengono avvolti intorno con lamiere di acciaio zincato, che vengono messi l'uno sull'altro. Allo stesso tempo, prima di installare il "cilindro" superiore, i montanti sono installati all'interno di quello inferiore, grazie al quale le linee del telaio metallico sono fissate in un punto alla giusta distanza dai bordi della cassaforma.

Sezione inferiore di una colonna rotonda

In linea di principio, è consentito montare non tutte le casseforme contemporaneamente. Cioè, puoi prima mettere una sezione, riempirla e dopo l'impostazione iniziale della miscela per montare il livello successivo.

Qui c'è un momento difficile - il versamento implica, di regola, che per un po 'ci sarà un tempo per premere la miscela liquida, che pesa molto, sulla cassaforma. Ciò significa che i fogli zincati possono "condurre", il che porterà alla deformazione della forma della colonna. Pertanto, cerca di fissare i fogli "alla coscienza".

Se il telaio è assemblato e la cassaforma è installata, il calcestruzzo viene versato nel suo spazio interno. Dopo che si asciuga, i lati vengono rimossi e il supporto è, infatti, pronto per ulteriori rifiniture.

Su questo la nostra recensione è finita. Ora riassumiamo.

conclusione

Abbiamo capito in dettaglio la classificazione delle colonne e in che modo possono essere fatte. Inoltre, abbiamo guardato la sequenza e come le colonne di cemento sono state versate con le proprie mani. Speriamo che le informazioni ti saranno utili nella pratica.

Bene, se vuoi saperne di più, ti consigliamo vivamente di guardare il video aggiuntivo in questo articolo.

Lavora su colate di cemento

Le colonne sono strutture di ingegneria portante che forniscono alla struttura forza e rigidità verticali. A seconda del livello formato della capacità portante e del metodo di produzione, oggi vengono costruiti diversi tipi di colonne: metallo, prefabbricato e monolitico. Come uno dei principali metodi di costruzione di una struttura colonnare, il getto di calcestruzzo in colonne è considerato il più comune.

La costruzione di colonne aiuta a ridurre i tempi di costruzione.

Pertanto, i più popolari, economici e spesso usati nell'auto-costruzione sono le colonne monolitiche. I vantaggi di montanti in metallo e colonne monolitiche sono considerati la loro costruzione molto veloce, che riduce i tempi di costruzione.

Funzionalità del processo

Le colonne di metallo sono installate usando attrezzature speciali.

Agli angoli estremi della casa (al carico più basso), le colonne possono essere fatte di tubi quadrati d'acciaio con una sezione trasversale totale di 150 mm, che sono collegati alla base e alla superficie del soffitto usando degli ancoraggi.

L'unico inconveniente di utilizzare questo tipo di colonne è la loro installazione piuttosto complicata (utilizzando una gru). Questo non è sempre consigliabile per l'autoinstallazione e la cementazione di colonne.

Nel ruolo di colonne, possono anche agire piccoli muri di mattoni. Sulle verande e sul portico, puoi usare colonne di tronchi arrotondati o travi di legno. Su una base di cemento, vengono fissati mediante l'installazione in vetri d'acciaio pre-fissati con ancoraggi, seguiti da calcestruzzo.

Le strutture di colonne più importanti della casa sono le colonne situate nella parte centrale dell'edificio.

Posa del calcestruzzo in colonne: fino a 5 m; superiore a 5 m; in - con rinforzo spesso; schema di cassaforma con schermo rimovibile; 1 - cassaforma; 2- morsetto; 3- secchio; 4- vibratore con albero flessibile; 5 - imbuto ricevente; Tronco 6-link; Vibratore montato 7; 8, 9 tasche; 10- scudo rimovibile.

Nella maggior parte dei casi, vengono realizzate colonne di una determinata sezione (calcolata) con un telaio metallico rinforzato, che vengono gettate dal calcestruzzo utilizzando la cassaforma di inventario.

Il riempimento di colonne di cemento è un evento responsabile che richiede determinate conoscenze e competenze dell'appaltatore. Idealmente, il calcestruzzo dovrebbe essere versato nel calcestruzzo contemporaneamente per evitare giunti freddi intermedi.

È importante assicurarsi che la zona fredda della colonna abbia una posizione rigorosamente orizzontale. Altrimenti, la colonna sarà soggetta a distruzione.

Lista degli strumenti

Per realizzare l'efficace colata di colonne con calcestruzzo, sarà necessario il seguente set di strumenti e attrezzature da costruzione:

Pompa di calcestruzzo è necessaria durante la costruzione di colonne.

  • angolo con un angolo retto;
  • montanti in legno con pali;
  • livello (puoi usare l'acqua);
  • viti (se possibile con l'uso di cacciaviti) e chiodi;
  • martello (mazza);
  • filo metallico;
  • barre rinforzate (o mesh);
  • pannelli con larghezza massima (per creare pannelli di casseforme);
  • vibratori esterni o interni (o una pompa per calcestruzzo) che, se necessario, possono essere sostituiti con un'asta metallica;
  • metro a nastro;
  • betoniera (o qualsiasi attrezzatura per eseguire la miscelazione di soluzioni concrete);
  • bulloni di ancoraggio;
  • vari tipi di morsetti;
  • asta di metallo.

Fasi di costruzione

Il riempimento di colonne con calcestruzzo implica le seguenti fasi di costruzione

Cassaforma per pilastri: scudo, ancora, montante.

Lavori di rinforzo

La disposizione delle colonne di solito utilizza l'installazione di rinforzo verticale con un diametro medio di 12 mm o più, costituito da 4 baionette principali (aste), disposte a forma di quadrato (ai suoi angoli principali). Per facilitare l'installazione di colonne di rinforzo con un'altezza superiore a 3 m, è necessario dotare il ponteggio di una larghezza del pavimento superiore a 1 m ogni 2 m di altezza con recinzioni con un'altezza di 0,8 m Le strutture delle colonne delle colonne possono essere assemblate in diversi modi.

Con dimensioni, volumi e peso ridotti, il telaio della colonna può essere installato in una futura cassaforma, che può essere eseguita manualmente inclinando la struttura del telaio finito. Se il diametro del rinforzo non è superiore a 16-20 mm ed è piuttosto pesante, sarebbe più opportuno pre-assemblare la base del telaio e poi lavorarlo a maglia con l'installazione di singole aste. Quando si posiziona il telaio finito delle colonne e il suo ulteriore slittamento, vengono utilizzati vari puntelli e schede.

Durante il lavoro sul legamento (o sulla saldatura) per l'installazione di telai a colonne verticali, è opportuno non sostare sulle loro aste. Tra di loro, i ferri d'armatura sono fissati con speciali morsetti (filo metallico) ad una certa distanza l'uno dall'altro, che di solito è di 40 cm.

Installazione di casseforme

In casi normali, una scatola di casseforme viene assemblata con le dimensioni interne richieste (ad esempio 25x25 cm). Il monte dovrebbe essere molto attento. La cassaforma è montata su 4 lati di una colonna rinforzata preparata.

Montanti in legno con paletti sono installati su tutti i lati della colonna. Con le alte dimensioni della colonna, la cassaforma è montata da 3 lati e il lato rimanente è aumentato nel processo di cementazione. La scatola di costruzione della cassaforma (fatta di assi, compensato, ecc.) Deve essere posizionata su un livello e fissata con viti per mantenere la soluzione di cemento all'interno. Con l'aiuto di un angolo, viene controllata la corrispondenza degli angoli retti.

cementificazione

Lavorare con il cemento ha le sue sfumature. Quando si colano colonne uno dei parametri principali è la mobilità del calcestruzzo. Per le colonne monolitiche standard, viene utilizzato il calcestruzzo con una mobilità di P2-P3 e, durante la colata di colonne con strutture spesso rinforzate, è consigliabile utilizzare calcestruzzo con un valore di mobilità pari o superiore a P4. Questo tipo di calcestruzzo è anche chiamato calcestruzzo gettato. Questo tipo di calcestruzzo trasporta abbastanza bene il processo di posa nella cassaforma, anche senza il coinvolgimento di vari vibratori e pompe per calcestruzzo. Quando si esegue il getto di calcestruzzo, viene gradualmente costruito.

Il calcestruzzo viene versato in strati orizzontali uguali, posti necessariamente in una direzione. Quando la cassaforma viene riempita, la malta di cemento viene completamente speronata. È possibile tamponare il calcestruzzo con l'aiuto di una barra di metallo. Per compattare il calcestruzzo, vengono utilizzati vibratori esterni o profondi. A casa, picchiettare periodicamente con un martello sulla cassaforma esposta aiuterà a eliminare le bolle d'aria in eccesso nel calcestruzzo. Eseguendo il processo di concreting delle colonne, è necessario monitorare e correggere costantemente la gabbia di rinforzo in modo che sia posizionata al centro.

La miscela di calcestruzzo versato può essere costituita da marchio di cemento M400 (1 parte), sabbia (2 parti), ghiaia o pietrisco (con una dimensione delle particelle di almeno 20 mm in un volume di 4 parti) e acqua fino a ottenere una massa omogenea della consistenza desiderata. Dopo aver completato il getto delle colonne, i rinforzi vengono fissati con l'aiuto di bulloni di ancoraggio.

Rimozione di casseforme. La cassaforma viene smontata dopo che il calcestruzzo ha raggiunto la sua forza finale.

Inoltre, non bisogna dimenticare che per raggiungere le sue proprietà, il calcestruzzo necessita di un'attenzione particolare, che comporta la creazione di condizioni ottimali di asciugatura e livelli di umidità.

Costruzione di case

La cassaforma della colonna è destinata a formare un'area quadrata o rettangolare, che consentirà il corretto montaggio della colonna. Ci sono diversi tipi di casseforme, che sono destinati a determinati tipi di lavori di costruzione. In questo articolo, esamineremo le caratteristiche ei parametri di installazione della cassaforma per colonne con istruzioni dettagliate passo passo.

Sommario:

Tipi di colonne

Lo scopo principale della creazione di casseforme è la formazione di una certa forma per colonne dell'altezza e dei parametri desiderati. Esistono due tipi di lavoro, il primo dei quali prevede l'installazione di colonne universali e il secondo forma la formazione di colonne di cassaforma con una sezione trasversale fissa. Durante il montaggio, è necessario ricordare le caratteristiche dell'installazione di schermi aggiuntivi.

In precedenza, le colonne erano usate come elemento decorativo degli edifici. Tuttavia, nel mondo moderno questo tipo di prodotto è inteso come elementi di supporto per diversi tipi di edifici. Esistono diversi tipi di colonne che differiscono in forma geometrica:

  • rotondo o cilindrico;
  • square;
  • poliedrica;
  • rettangolare.

Si noti che la cassaforma universale delle colonne viene eseguita per diversi tipi di colonne e prevede l'installazione di scudi standard con fori speciali per il perno del perno, il passo per il quale è di 5 cm Per uno schema di installazione fisso, è necessario fissare la colonna utilizzando quattro elementi angolari e alcune serrature per la cassaforma.

Scopo della cassaforma e requisiti del prodotto

La cassaforma delle pareti e della colonna viene eseguita per riempire la base di cemento sotto gli elementi di supporto. Questo è necessario in modo che la miscela non si diffonda e abbia una forma quadrata o altra dopo l'indurimento. Senza eseguire questa fase di lavoro, è quasi impossibile assemblare la colonna. Gli esperti sottolineano alcuni requisiti per i casseri:

  • conformità con le dimensioni della struttura;
  • stabilità e resistenza del prodotto installato;
  • la formazione di una forma attraverso cui non uscirà alcuna soluzione;
  • liscio dentro;
  • lo smantellamento non richiede tempo.

Cassaforma per pilastri: monouso, riutilizzabile, non rimovibile

La variante più semplice e conveniente del lavoro è la costruzione di casseforme monouso. Questo disegno è fatto di cartone, che viene avvolto a spirale. Il prodotto della cassaforma ha proprietà idrorepellenti che non permettono alla soluzione di essere impregnata nella struttura di cartone. All'interno della cassaforma di cartone per colonne, è possibile inserire un film in PVC con pareti più spesse.

Il diametro approssimativo di tale cassaforma può essere compreso tra 20 e 115 cm e la lunghezza massima del prodotto può essere di 12 metri. A seconda dei parametri della colonna, l'altezza della cassaforma può variare, così come lo spessore delle pareti. Ad esempio, nella parte inferiore della struttura, lo spessore della parete potrebbe essere maggiore, il che è determinato dal carico massimo della soluzione di calcestruzzo. La tecnologia del lavoro non è difficile, con grandi volumi di installazione, è possibile utilizzare meccanismi di sollevamento. Per completare l'installazione potrebbe essere sufficiente per solo due persone.

Un'altra opzione per le colonne della cassaforma è la costruzione di una struttura riutilizzabile. Di norma, la cassaforma può essere utilizzata più volte per l'installazione di più colonne. Ci sono tali caratteristiche del lavoro:

  • la necessità di costruire casseforme nel cantiere;
  • versamento della malta cementizia nella struttura;
  • invecchiamento per diversi giorni fino a quando il calcestruzzo è completamente asciutto;
  • rimuovere la cassaforma e installarla in un altro luogo.

Quando si esegue questo tipo di lavoro è necessario ricordare di osservare le regole di installazione della colonna. Quando si sceglie una cassaforma riutilizzabile per colonne e pavimenti, è necessario calcolare l'altezza del prodotto, che non deve essere superiore alle forme indicate. Quando si sceglie una simile forma di cassaforma, il getto non sarà più monolitico. Pertanto, è necessario esaminare attentamente i requisiti e le caratteristiche dell'implementazione di questo tipo di cassaforma in conformità all'altezza della colonna.

La cassaforma riutilizzabile è costosa di quella usa e getta, che è determinata dai seguenti parametri:

  • Design dei costi di archiviazione richiesto.
  • Trasporto di casseforme per l'installazione di altri tipi di colonne e cura per questo.
  • Spese aggiuntive per l'uso di servizi di sollevamento attrezzature.

Esistono diversi tipi di casseforme riutilizzabili:

  • scudo di progettazione;
  • telaio e poppa;
  • cassaforma d'acciaio;
  • costruzione di plastica;

La cassaforma dello scudo è intesa per le colonne a forma di quadrato. Gli schermi in metallo devono essere fissati insieme usando diversi oggetti di fissaggio. Nel mezzo delle tavole è importante posizionare il compensato laminato. Inoltre, la soluzione concreta viene versata dopo la solidificazione, che la cassaforma può essere rimossa e spostata su un'altra piattaforma di lavoro.

Questo tipo di lavoro ha una cassaforma trave-trave di colonne, per cui è necessario utilizzare questi prodotti:

Questo tipo di costruzione consentirà di formare una cassaforma affidabile di diverse altezze. Tipicamente, tale schema è usato per la costruzione di pareti rotonde, colonne, ponti, così come per la formazione di grandi superfici verticali. La tecnologia della cassaforma assomiglia allo schema di assemblaggio del designer per bambini, e tutti i dettagli sono fissati con l'aiuto di spaziatori.

La cassaforma in acciaio delle colonne è destinata a prodotti di forma quadrata e rotonda. La principale caratteristica del design è che dopo il suo utilizzo è necessario pulire e lubrificare le sezioni. Questo tipo di cassaforma ha un sacco di peso, oltre a scudo, quindi è necessario utilizzare i servizi di macchine di sollevamento per muoversi.

L'opzione più accessibile e più facile è la cassaforma di plastica per le colonne. Lo svantaggio principale del prodotto è considerato l'inaffidabilità del progetto, e per l'attuazione del lavoro sarà necessario cercare l'aiuto di specialisti. Si consiglia di lavorare con questo tipo di casseforme con cura e con attrezzi speciali in modo da non danneggiare le pareti. Tutti gli elementi di costruzione in plastica sono interconnessi con parti diverse.

C'è un altro tipo di cassaforma, che è fisso. L'uso di questo tipo di costruzione è raramente effettuato, tuttavia, un tale schema di costruzione è abbastanza popolare tra i costruttori. Tutti i blocchi e i grezzi per il montaggio delle casseforme sono realizzati su macchine speciali. Pertanto, vengono creati prodotti con pareti sottili sufficientemente solidi e affidabili.

Gli elementi per cassaforma sono realizzati in calcestruzzo ad alta resistenza. La tecnologia di preparazione della soluzione prevede l'uso di cemento, sabbia e acqua. La caratteristica della preparazione del calcestruzzo è di sigillare i pori con l'uso di laminati. Pertanto, tutto il liquido viene rimosso dalla soluzione, il che migliora le proprietà di resistenza al gelo e la resistenza del calcestruzzo. I prodotti per casseforme realizzati in questo modo hanno una maggiore resistenza alle cadute di temperatura e umidità.

Installazione di colonne per casseforme: caratteristiche di installazione e smontaggio

Prima di considerare la tecnologia di installazione per un particolare tipo di cassaforma, è necessario studiare le caratteristiche standard del lavoro. Prima di installare la cassaforma sulla superficie del calcestruzzo, è necessario marcare i parametri della colonna. Di norma, la colonna deve essere installata attorno a una gabbia di rinforzo preparata in precedenza. Tutto il lavoro è importante da svolgere utilizzando la documentazione del progetto. Gli scudi per cassaforma devono essere assemblati nella forma a g, che sono fissati con dadi e perno o attraverso un angolo, quindi determinati dal tipo di colonna. Il secondo e gli altri livelli dell'assemblaggio della struttura devono essere assemblati utilizzando un ponte mobile o un ponteggio.

Se l'altezza della cassaforma delle colonne rotonde ha una cifra superiore a 4.2, è importante montare un bullone speciale sulla colonna che allineerà la struttura. La colonna installata deve essere controllata per una posizione verticale, che viene eseguita con parentesi graffe o tolper. Il tutore è costituito dalle aree inferiore e superiore del prodotto, oltre a un connettore speciale. Quest'ultima deve essere montata sulla superficie del calcestruzzo, quindi la parte superiore è fissata al punto più alto di fissazione della colonna, e la parte inferiore a quella inferiore. Utilizzando strumenti e dadi speciali, la colonna deve essere livellata e fissata in posizione verticale.

La caratteristica dello smantellamento della cassaforma può essere fatta quando il calcestruzzo è completamente asciutto. Prima di tutto, è necessario rimuovere il rinforzo della cassaforma, dopo di che le serrature vengono smontate dalla parte superiore e gli scudi vengono rimossi.

Importante sapere! Se l'altezza della colonna montata supera i tre metri, il calcestruzzo deve essere fornito attraverso una finestra speciale. Nel livello successivo, è necessario rimuovere uno degli scudi, che forma una finestra della dimensione richiesta. Successivamente, lo scudo viene installato nella sua posizione originale, dopo di che la soluzione di calcestruzzo scorre attraverso la parte superiore della cassaforma della colonna.

Istruzioni passo-passo per il montaggio della cassaforma del pannello per colonne fai da te

Il processo di installazione deve iniziare con il layout dell'area di lavoro. È importante che coincida con i parametri del telaio e del rinforzo precedentemente costruiti:

1. Si consiglia l'installazione di iniziare con degli scudi posizionati agli angoli, che consentiranno di formare alcuni beacon.

2. Dopodiché, la cassaforma degli scudi è assemblata su un lato ed è importante fissare tutti i dettagli della costruzione usando le serrature.

3. Successivamente, è importante allineare il pannello installato utilizzando controventi speciali e fissarlo nella posizione desiderata in base alla documentazione del progetto.

4. Dopo aver determinato lo spessore del getto del muro di cemento, è necessario installare il muro successivo della cassaforma utilizzando la stessa tecnologia.

5. Nella parte superiore della cassaforma è importante montare la console del telaio.

6. Dopo l'allineamento di tutte le pareti della struttura, è possibile procedere all'ulteriore lavoro sull'installazione della colonna e sul versamento della base.

Importante sapere! Per installare correttamente gli scudi su un lato, è necessario utilizzare bulloni che consentono di livellare il cassero.

Il metodo di smantellamento consiste nell'eseguire il lavoro nell'ordine inverso: prima vengono rimosse le console del sottocarro e i rastrelliere di talper. Successivamente, i blocchi vengono rimossi dalla parte superiore della struttura e i pannelli della cassaforma vengono rimossi.

Istruzioni di installazione per casseri a travi

La cassaforma a trave è una struttura costituita da travi e travi. Tutte le parti sono fissate con clip. Il materiale principale utilizzato nel lavoro è il legno, quindi tutte le opere non richiedono molto tempo. Questo materiale ha una bassa conduttività termica, in contrasto con le colonne di cassaforma in alluminio.

Questo schema di assemblaggio presenta numerosi vantaggi, che sono indicati dall'affidabilità, dalla durata e dalla semplicità della costruzione utilizzata. Il lavoro non richiede costi significativi, mentre la cassaforma è considerata universale. Utilizzando questo tipo di costruzione, è possibile colonne di cemento di diverse dimensioni. Inoltre, utilizzando lo schema della cassaforma della trave-traverso, è possibile costruire muri di cemento con parametri diversi. Per rafforzare e la cassaforma si consiglia di utilizzare solo un cacciavite e un martello.

  • utilizzato per installare colonne e muri di diverse altezze e dimensioni;
  • destinati alla cassaforma di edifici di forme diverse, ad esempio, a raggio, tondi e inclinati senza sprechi inutili;
  • consente di ottenere una buona qualità del calcestruzzo sulla superficie della cassaforma;
  • utilizzando questo tipo di assemblaggio, sarà possibile ridurre il numero di spazi vuoti e di massetti;
  • cassaforma è in grado di sopportare un carico pesante di cemento, fino a circa 10 t / sq. m.

Le istruzioni dettagliate per il montaggio della cassaforma per travi hanno la seguente sequenza:

1. Preparare la piattaforma di lavoro per l'installazione di casseforme.

2. Successivamente, posizioniamo un modello fatto di barre e compensato, ma che si adattano ai bulloni ad angolo retto.

3. Le travi per cassaforma della lunghezza richiesta sono poste perpendicolarmente sulle travi.

4. Queste travi devono essere fissate al bullone mediante appositi morsetti.

5. La distanza approssimativa tra le travi deve essere compresa tra 20 e 40 cm, che è determinata dalla documentazione del progetto.

Importante sapere! Durante la posa delle travi è necessario assicurarsi che non coincidano con i punti per il fissaggio sotto le viti di bloccaggio. Sulle travi installate è necessario inserire fogli di compensato laminati, con il posto dei giunti dovrebbe essere nel mezzo della trave. Il compensato viene fissato alle travi mediante viti autofilettanti, avvitate ogni 35-40 cm. La lunghezza del fissaggio deve essere di 50 o 60 mm. L'area di installazione delle viti può essere stucco, che prolungherà la durata di conservazione del compensato per un uso futuro.

Ci sono diverse opzioni per l'installazione di casseforme, tuttavia, non tutto il lavoro può essere fatto a mano. La tecnologia di installazione per ogni tipo di costruzione è determinata dall'altezza e dalla sezione trasversale delle colonne. Per studiare meglio lo schema del lavoro sul cassero, ti consigliamo di guardare il video presentato alla fine dell'articolo.

Le pareti del primo piano del blocco e colonne di cemento versando

In tarda primavera, ho continuato a costruire la mia casa.

Posa delle pareti esterne del primo piano

Lo spessore delle pareti che ho iniziato a fare, come previsto, era di 40 cm. Suppongo che in Anapa questo spessore fosse sufficiente per una vita confortevole. Ora 40 cm sotto le condizioni di risparmio di calore, ma è del tutto possibile in caso di qualcosa, per sopravvivere all'inverno.

Ho comprato il blocco dal mio ex capo con uno sconto. Block ha preso il solito Murov. La logica è semplice: hai ancora bisogno di isolare un muro del genere, quindi perché spendere soldi extra su un blocco di argilla espanso. La qualità del blocco è molto buona (leggi il mio articolo su come scegliere un blocco).

Per accelerare, ho preso un blocco di 290 x 190 x 390 mm per le pareti. Cioè, facendolo passare, la sovrapposizione sarà di 150 mm, il che è abbastanza normale.

Posa della prima fila

Ho allineato la prima fila con un mattone e un blocco di 190 x 190 x 390 mm con fori rotondi (tale blocco è più robusto).

Livellamento della prima fila con i mattoni

E poi già posato 290 x 190 x 390 mm prime 5-7 righe. È difficile lavorare ulteriormente con un blocco di questo tipo - è molto pesante, anche se i fori erano quadrati.

Ogni 3 file (600 mm) sono state posate con reti in muratura.

Rinforzo di murature esterne in muratura

La griglia viene eseguita necessariamente in colonne. Inoltre, due barre di rinforzo di 8 mm sono state posate nelle cuciture al centro delle colonne. Ciò è stato fatto per migliorare l'adesione di colonne e pareti: è così che si ottiene la complessa costruzione di pareti in regioni sismiche.

Trasporta blocchi o hai bisogno di una gru?

All'inizio, l'errore è stato perfetto: ho deciso di trascinare i blocchi all'interno della casa con le mie mani. La schiena e le braccia hanno mostrato rapidamente l'errore di questa decisione. Ci sono 10 pallet di blocco in una macchina, e ogni pallet pesa circa 1,2 - 1,5 tonnellate. Trascinare un sacco di mani è molto problematico.

Successivamente, ho assunto una gru, che serviva a bloccare i pallet all'interno della casa. A causa del mucchio di sabbia che giaceva accanto alla casa su un mucchio di terra, la gru non poteva avvicinarsi. Ho dovuto ordinare una grossa gru, che a malapena usciva ed era costosa. La macchina a blocchi (10 pallet) la gru riorganizzata in circa 1,5 ore o circa 5 mila rubli.

Rospo soffocato, ma la schiena è più importante!

[box type = "warning" align = "alignright" class = " width = "] Assicurati di preventivare il budget della tua gru se il carrello non può spostare i pallet all'interno della casa con una freccia. [/ box]

Malta in muratura

Il mortaio era in cemento 1: 4 M500.

Su 1 mixer mezza busta di cemento, 8 secchi di sabbia e circa 2 secchi d'acqua. Al fine di prevenire la soluzione, circa 0,5 litri di sapone liquido sono stati aggiunti al miscelatore.

La tecnologia di cottura è la seguente:

  1. Il cemento è diviso a metà;
  2. Nel mixer versare 2 secchi d'acqua e accendere il mixer;
  3. Mi addormento 1/2 sacco di cemento;
  4. Aggiungo sapone liquido;
  5. Aggiungi gradualmente la sabbia;
  6. Alla fine, correggo la plasticità della soluzione con acqua o cemento (principalmente acqua).

Una impastatura dura circa 10-15 minuti.

impalcatura

Dopo 5-6 file, lavorare da terra è impossibile e abbiamo realizzato un'impalcatura. I banconi erano fatti di pallet, 3 pannelli di 50 mm di spessore erano inchiodati sulla parte superiore. La distanza tra i pallet non supera i 2,5-3 metri, altrimenti le tavole cominciavano a oscillare e il lavoro era pericoloso.

In linea di principio, se c'è un saldatore e c'è un rinforzo libero, allora dal rinforzo 12-14 è possibile saldare cubi su cui sono installate le tavole delle tavole. 3-4 cubetti su un lato sono sufficienti. La velocità di ridimensionamento è eccezionale!

Puoi fare e fare capre, ma dai pallet più veloce e non è necessario spendere una tavola preziosa.

Colonne di cemento

Rinforzo colonna

Negli angoli e al centro del muro sono stati realizzati telai di rinforzo con morsetti.

L'altezza del pavimento era di 2,8 m, quindi tutti i morsetti erano alti 70 cm con un passo di 100 mm (7 pezzi), poi 1,4 m con un passo di 200 mm (7 pezzi), e gli ultimi 70 cm di nuovo con con incrementi di 100 mm (7 pezzi). Quindi rinforzare adeguatamente con il rinforzo delle aree pericolose.

Ho preso l'armatura delle colonne di 14 mm e la sovrapposizione era di 1 metro. So che sarebbe meglio saldare con strati sovrapposti di 30 cm, due su ciascun lato, ma in una costruzione complessa, è anche ammessa una tale opzione di rinforzo.

I quadri sono meglio legati alla muratura, perché in tal caso sarà scomodo legare i morsetti.

A causa di alcuni spostamenti, ho dovuto spostare leggermente le pareti in modo che i telai fossero all'interno delle pareti. Tuttavia, non ho controllato e non ho slacciato i telai quando si versa la base.

Installazione di colonne per casseforme

Per le partizioni interne in muratura era necessario riempire le colonne di cemento. E prima di versare è necessario installare il cassero.

Ho lavorato al lavoro con le casseforme in metallo dell'inventario, che viene installato da una gru. Questa cassaforma non mi soddisfa: c'è poco spazio per una gru a tutti gli effetti. E proprio così al lavoro non daranno cassaforma, lei è costantemente al lavoro.

Pertanto, l'ho fatto da materiali di scarto. Ho rimosso le schede aggiuntive da schede da 25 mm e ho realizzato scudi da esse. Ho sistemato tutto questo su un filo da 3 mm intrecciato doppiamente. Crepe in 4-5 posti. Come si è scoperto, questa non è l'opzione migliore - la cassaforma si stava rompendo e avevo paura di mettere un vibratore lì, quindi c'erano più che sufficienti banchi dopo il riempimento!

[box type = "warning" align = "alignright class =" "width =" "] Tuttavia, è meglio usare compensato o OSB per cassaforma [/ box]

Cassaforma per pilastri nel muro

Al lavoro, ha preso i chiodi di costruzione con i dadi (possono essere affittati).

Ma per le colonne d'angolo ho dovuto reinventare la ruota.

Fissaggio per cassaforma a colonna angolare

Come puoi vedere, ho forato un muro, inserito un perno o un tondo per cemento armato attraverso una barra nel foro. La barra è stata successivamente tirata al perno opposto da un filo.

Ho legato gli angoli con il filo di rinforzo e all'interno l'ho legato con un tubo profilato nell'angolo. Inoltre, gli angoli hanno tirato gli scudi tra di loro. Risultò una costruzione piuttosto solida. Ma avevo ancora paura di spingere un vibratore.

Le colonne con tre lati e due colonne all'interno della casa hanno approssimativamente la stessa tecnologia.

Colonne centrali e laterali.

Non aver paura, le colonne non sono ancora esposte e non allineate. Ma bene può essere visto come fisso.

L'errore principale - speravo nella forza del tabellone e della muratura. Nell'ultima foto al centro dietro la posa del blocco inclinazione finestra. Durante la colata, la muratura è stata distrutta e il calcestruzzo è uscito. Ho dovuto fare urgentemente la cassaforma e reinstallarla. E bisognava semplicemente allacciare le mura dell'isolato con dei montanti!

Pavimenti a terra

Versare 12 colonne di 0,5 m3 in mani è molto difficile - è di 6 m3 di cemento o 18 tonnellate. Quindi è necessario versare la pompa del calcestruzzo. Tuttavia, ad Anapa, una grande pompa per calcestruzzo richiede 9.000 riempimenti minimi, ovvero 25 m3 di calcestruzzo. Spendere 9mila per 6 m3 non è assolutamente razionale!

Pertanto, ho deciso di fare i pavimenti immediatamente. Ho demolito l'intera unità su 3 pallet fino al bordo in modo che non interferisse, e ho deciso di versare il resto con una preparazione di cemento di 10 cm di spessore sulla griglia.

Intorno a questo periodo, mia moglie ha deciso di sostituire la stanza e la cucina con i posti. Quindi ho dovuto rifare le fogne allo stesso tempo. È stato qui che ho apprezzato il consiglio giusto per addormentarmi con un terreno pulito senza pietre.

Con la sabbia, ho livellato la superficie del rinterro, fatto un tamper e installato i beacon.

Preparazione per la preparazione concreta di pavimenti a terra

Fari posti sotto la linea con un passo di 1,5 metri, in modo da poter raggiungere la regola. In linea di principio, la regola non era richiesta e i fari erano molto utili per livellare la preparazione concreta.

Top in plastica avvolta, che è bloccato sui fari di rinforzo. Sulle pareti e le colonne rilasciate di circa 15 cm, i giunti sono nastrati con nastro adesivo in modo che il film non rimanga bloccato durante la cementazione. La sovrapposizione ha fatto circa 40-50 cm.

Ha posato il film la sera, e al mattino ha dimostrato che l'umidità evapora dalla terra secca e che la casa deve essere protetta da esso.

Versamento di calcestruzzo

Il getto stesso è andato rapidamente, anche se c'era un eccesso con il getto di cemento, ma la cassaforma è stata rapidamente regolata e versata. Il calcestruzzo fuoriuscito viene raccolto e utilizzato nella preparazione del calcestruzzo.

Abbastanza cemento solo "nel culo".

È bello che abbia gettato un film di plastica sulla sabbia - il film non ha permesso alla sabbia di aspirare l'umidità dal cemento, altrimenti il ​​cemento si sarebbe posato rapidamente e non avremmo avuto il tempo di livellarlo. E così tutto è andato bene. E a causa di queste incrinature formate un po '.

Sono stati versati 12,5 m3 di calcestruzzo.

setti

Dopo aver rimosso la cassaforma è iniziata la seconda parte: la posa delle partizioni.

Qui ho litigato con mia moglie e mia suocera. Tutti volevano inserirsi in una casa 8 x 10 m area 12 x 12 m :).

Il primo ostacolo era nella disposizione della sala con una cucina e una stanza con un bagno. Ho dovuto scambiarli.

Il secondo agguato fu che l'architetto disegnò una scala lunga 2,6 m con gradini zabezhnymi (radiali). E hanno chiesto una scala con un atterraggio. Quindi la scala è diventata 4 me sono saliti anche gli schemi del piano superiore. Cioè, l'intero secondo piano doveva essere completamente riprogrammato.

E riguardava le partizioni perché dovevamo fare i muri delle scale, stanze. Si è rivelato non molto buono.

Mi fermerò su questo per ora, e descriverò i layout, le scale e i piani nel prossimo post.