Impermeabilizzazione fai-da-te delle fondamenta: metodi e regole di lavoro + video

Le persone sagge con saggezza pensano a case con un piano zero, in cui è possibile collocare tutte le comunicazioni, i gruppi di tubi e i collezionisti, creare un ripostiglio, una stanza per l'asciugatura (molte delle hostess sognano questo). E qui inizia tutto il divertimento. Come capisci, il fondamento della casa è un fondamento e l'impermeabilizzazione delle fondamenta è semplicemente necessaria.

E per avere un microclima accogliente, confortevole e ottimale nel seminterrato, dovresti fare impermeabilizzazione della fondazione con le tue mani. E questo riguarda non solo le case con una base zero, ma anche edifici costruiti su fondamenta a pila e strisce.

Dalla corretta impermeabilizzazione, dipende dalla vita dell'intero alloggio. In questo articolo parleremo di come impermeabilizzare adeguatamente la fondazione.

Impatto dell'umidità sulla fondazione

Molti potrebbero dire che tutto questo è assurdo, perché dall'acqua, il cemento guadagna forza e diventa più forte. E può guadagnare e mantenere questa forza per molti anni. Ma non tutto è così roseo, l'umidità ha un impatto negativo sull'intera fondazione.

Che effetto ha l'acqua sulle fondamenta di una casa?

  1. Tutti sanno che le strutture concrete hanno la proprietà della capillarità. Cioè, l'umidità penetra nei più piccoli pori del cemento e si diffonde in tutto il volume. E gradualmente, l'acqua si sposta dalle fondamenta in cemento ai pavimenti e alle pareti (ascesa capillare). Questo a sua volta porta alla comparsa di umidità, funghi e muffe.
  2. Come tutti sappiamo, la fondazione di cemento contiene nella sua struttura elementi di rinforzo che aumentano la resistenza dell'intera struttura e aumenta la capacità di resistere a carichi pesanti. Solitamente gli elementi di rinforzo sono accessori metallici. Se una grande quantità di umidità entra nella struttura in calcestruzzo, il rinforzo inizierà a arrugginirsi e la ruggine aumenterà di volume di un fattore 2-3, il che porterà ad una grande pressione interna. Quando questi stress interni raggiungono il loro massimo, inizieranno a distruggere la struttura dall'interno.
  3. E dove siamo senza l'inverno? Anche le goccioline d'acqua durante il congelamento aumentano di volume, il che a sua volta porta alla distruzione della fondazione dall'interno. Inoltre, il processo di sollevamento si svolge anche nel terreno e inizia a esercitare pressione sulle fondamenta.
  4. L'acqua contiene diverse soluzioni di sali e acidi, che influenzano in modo aggressivo le fondamenta del calcestruzzo. E alla fine inizia a rompere (corrosione concreta).
  5. Con l'esposizione prolungata all'acqua, la superficie inizia a dilavarsi con piccole particelle, il che porta alla comparsa di conchiglie e cavità.

Ora capisci che effetto ha l'umidità su una base di cemento. Colpisce lo stato di tutti i componenti e gli elementi strutturali.

Materiali per impermeabilizzare la fondazione

Va subito detto che ci sono due modi per proteggere la fondazione dall'umidità.

Il primo è l'uso di materiali impermeabili per proteggere le pareti della fondazione, ne discuteremo qui sotto.

Il secondo è l'uso di gradi speciali di calcestruzzo (calcestruzzo per pavimentazione).

Questa opzione viene utilizzata molto meno frequentemente per diversi motivi:

  • Il costo del calcestruzzo aumenta del 30-50%.
  • Non tutti i produttori sono in grado di produrre queste marche di soluzioni.
  • Questo tipo di soluzione concreta non può essere trasportato lontano, in quanto imposta rapidamente.

Tutti i materiali utilizzati per l'impermeabilizzazione sono divisi in 6 gruppi. Considereremo ciascuno di loro separatamente.

Facciamo una piccola spiegazione che per il rotolo (durante l'incollaggio), l'intonacatura, la verniciatura e l'impermeabilizzazione spruzzata, è necessario un primer.

Questi primer sono chiamati primer. Il requisito principale è un contenuto di umidità del calcestruzzo non superiore al 4%, un primer a base organica No01 e No03 di TechnoNIKOL è ideale per tali superfici.

Per superfici con un'umidità compresa tra il 4 e l'8%, è possibile utilizzare un primer solubile in acqua No04 di Technonokol. Consumo di circa 300 ml., 1 quadrato. m. Con maggiore umidità (cioè, il calcestruzzo non è invecchiato), l'impermeabilizzazione è vietata.

  1. Materiali di rivestimento Questi sono materiali impermeabilizzanti sulla base del bitume (mastici bituminosi). Puoi applicarli con un rullo o un pennello. Il mastice bituminoso viene venduto già pronto in secchi metallici, diluito con solvente prima dell'uso. Informazioni più dettagliate, che a piantare, sono specificate su un'etichetta. Ne consegue anche quando si acquista attentamente per leggere le caratteristiche e la portata, al fine di non comprare ad esempio il mastice per tetti. Va detto che questo metodo di impermeabilizzazione delle fondamenta è il più economico. Ma una tecnologia ad alta intensità energetica, che richiede molto tempo, poiché il bitume mastice dovrebbe essere applicato in 2-3 strati.

Il bitume per intonacare la fondazione può essere preparato da solo. Per fare questo, acquistiamo nel negozio bitume ordinario in pezzi (olio bituminoso BN 90/10 25 kg - il prezzo medio è di 500-700 rubli per mattonella).

Quindi, prendi un contenitore di metallo (padella, secchio), in cui scioglieremo il bitume. Immediatamente si dovrebbe notare che il serbatoio diventerà inutilizzabile, dopo aver usato bitume in esso.

Metti la padella sul fuoco (fuoco, fornello a gas), metti il ​​bitume e sciogli. Dopo che il bitume è stato fuso, aggiungiamo cherosene o olio motore usato ad esso, circa il 20-30% del volume.

Ci mescoliamo intensamente con un bastoncino di legno e il nostro materiale è pronto per l'uso. Il rovescio della medaglia per l'uso di tale materiale è una durata di circa 5 anni, dopo di che la superficie del bitume inizierà a incrinarsi.

La superficie viene pulita da sporcizia e polvere, innescata. Dopo l'asciugatura, applicare con un pennello la composizione sul muro. E così ripetiamo 2-3 volte. Gli angoli dovrebbero essere rinforzati con un elemento di rinforzo (fibra di vetro).

  1. Materiali spruzzati Questa è "gomma liquida", crea uno strato uniforme e uniforme sulla superficie della fondazione, se si utilizza un'emulsione di bitume-lattice e uno speciale dispositivo di spruzzatura.

Se si prevede di applicare il materiale manualmente, allora vengono utilizzati elastomex ed elastopaz - si tratta di composizioni monocomponenti di "gomma liquida". Consumo approssimativo per 1 quadrato. m - 350 gr.

Elastopaz è venduto in secchi da 18 kg., Applicato in due strati, si asciuga durante il giorno. Dopo l'uso, i residui possono essere conservati in un secchio.

Elasstomix è venduto in secchi di 10 kg nel kit è un adsorbente, che agisce come un attivatore. Questo attivatore accelera il processo di indurimento e in due ore la composizione si trasformerà in gomma. Metti in uno strato, asciuga in 2 ore. I residui non sono soggetti a stoccaggio.

Lo svantaggio dell'uso di "gomma liquida" è che la superficie trattata con questo materiale deve essere protetta da pietre e detriti durante il riempimento della fondazione. Per fare questo, dovrebbe essere coperto con geotessile o costruire un muro di pressione.

Puliamo il muro da polvere e sporco. Metti a terra la superficie. Dopo che il primer è asciutto, applicare la composizione con uno spray (preferibilmente) o con un pennello e un rullo.

  1. Materiali di intonacatura Viene applicato come un normale cerotto con una cazzuola, utilizzato per allineare e sigillare le giunture del muro verticale del seminterrato. Gli esperti raccomandano l'uso di una griglia di gesso per una maggiore resistenza. La resistenza all'umidità può essere fornita dai componenti (mastici per asfalto, calcestruzzo polimerico o idrocarburo), che fanno parte della miscela.

Inoltre, questa tecnologia è facile da applicare e meno una vita utile ridotta. Tipicamente, l'intonaco viene utilizzato per livellare e preparare la superficie prima di applicare il bitume o l'impermeabilizzazione del rullo.

  1. Materiali dello schermo Queste sono le stuoie di bentonite, il cui principale componente è l'argilla. Le stuoie sono attaccate alla parete verticale della fondazione con i tasselli, sovrapposti di 10-15 cm. Questo metodo è usato raramente. Affinché il materiale non si gonfia, è necessario costruire un muro di presa del calcestruzzo. Col passare del tempo, l'involucro della carta crollerà e l'argilla verrà pressata sulla superficie della fondazione.
  2. Materiali penetranti Questa tecnologia è più spesso utilizzata per elaborare i muri dall'interno. L'essenza dell'impermeabilizzazione penetrante è che il materiale penetra nella struttura di cemento di 10-20 cm e cristallizza lì, bloccando così tutti i micropori e le cavità. Il quale, a sua volta, arresta il movimento dei capillari nelle strutture in calcestruzzo, aumenta la resistenza al gelo e impedisce la "corrosione" del calcestruzzo.

I materiali più famosi sono hydrotex, penetron e aquatron-6. Per una presa migliore, devono essere applicati su una base di cemento bagnato. Applicare in più strati.

Questo metodo è ampiamente usato come riparazione. Cioè, quando già durante il funzionamento è necessario eliminare le perdite nella fondazione. Fondamenta della tecnologia di impermeabilizzazione molto costosa.

  1. Roll materiali. Il più comune è il ruberoid su base cartacea. Ma l'impermeabilizzazione moderna in rotoli è un materiale polimerico depositato sulla base di fibra di vetro, poliestere o fibra di vetro. Impermeabilizzazione di impermeabilizzazione moderna più costosa, ma migliore e duratura. Tra i materiali laminati moderni sono inclusi: Rubiteks, Gidrostekloizol, Tekhnoelast, TechnoNIKOL e altri.

Il materiale può essere applicato in due modi, incollando e fondendo. Diversi mastici bituminosi sono usati come colla. E lo scioglimento del materiale si verifica a causa del riscaldamento con un bruciatore (gas o benzina).

Si consiglia di applicare due strati. I vantaggi includono la qualità e una lunga durata. Per gli svantaggi, un processo lungo e senza aiuto non può fare.

Recentemente, è apparso il mercato dei materiali da costruzione. Materiale impermeabilizzante autoadesivo.

Pulire la superficie da sporco e polvere. Applicare uno strato di mastice bituminoso. Non dovrebbe essere applicato con attenzione, in quanto il mastice è un elemento di collegamento quando si fonde il materiale del tetto.

Quindi il ruberoid viene riscaldato con un bruciatore e applicato a uno strato di mastice caldo bituminoso. Le lastre vengono sovrapposte di 10-15 cm. Se si utilizza il metodo di incollaggio, la superficie deve essere trattata con un primer prima dell'applicazione del mastice.

Tipi di impermeabilizzazione della fondazione

Ci sono solo due tipi, questa è l'impermeabilità orizzontale e verticale.

L'impermeabilizzazione orizzontale della fondazione deve essere effettuata solo durante la costruzione dell'edificio. Dopo la costruzione non è possibile farlo.

Uno strato di argilla e un ariete di 10-20 cm vengono versati in una fossa scavata, invece di argilla, è possibile utilizzare un tampone di sabbia di ghiaia (10 cm di sabbia + 10 cm di ghiaia).

Quindi versare uno strato di 10 cm. Massetto in cemento. Non è possibile rinforzare e creare una composizione "snella" della soluzione (1 parte di cemento + 3 parti di sabbia + 4 parti di macerie). Attendere fino a quando la superficie del calcestruzzo è completamente asciutta (14-21 giorni).

Quindi la superficie del calcestruzzo viene coperta con uno strato di impermeabilizzazione. La scelta del materiale è tua. Gli esperti raccomandano di non salvare e utilizzare il materiale arrotolato in due strati, con la necessaria penetrazione delle cuciture.

Dopo ciò metti lo strato principale di cemento con rinforzo. Gli esperti raccomandano inoltre di utilizzare l'impermeabilizzazione sopra il cemento finito nei luoghi in cui vengono montati muri e pareti divisorie, e questo vale soprattutto per le case di tronchi.

L'impermeabilizzazione verticale del piano interrato comporta la lavorazione di muri già finiti di una casa costruita. I tipi di materiale impermeabilizzante di cui abbiamo parlato sopra.

Prima di applicare qualsiasi impermeabilizzazione, la superficie deve essere pulita da sporco e polvere. Agli angoli dovrebbe essere preso con attenzione. Per l'isolamento del bitume agli angoli e gli attorcigliamenti utilizzati rinforzo.

La vetroresina o la vetroresina è utilizzata come elemento di rinforzo. Applicare il primo strato di mastice, stendere l'elemento di rinforzo e arrotolarlo con un rullo mentre si asciuga, applicare immediatamente 2 strati di mastice bituminoso, se si ha addirittura bisogno di 3 strati.

Nel caso dell'isolamento del rotolo agli angoli, applicare strisce aggiuntive lungo l'intera lunghezza, anch'esse saldate o incollate. Generalmente possibile combinazione di materiali per l'impermeabilizzazione.

Un ruolo importante nella selezione del materiale impermeabilizzante è l'aspetto della fondazione. Quindi per il basamento della colonna, l'impermeabilizzazione è fatta solo da materiale laminato.

Sono arrotolati con un tubo del diametro e della lunghezza richiesti, fissati con nastro di costruzione e abbassati nel pozzetto preparato. Quindi imposta il telaio del rinforzo e versa il calcestruzzo.

E se si usano pile o pilastri di metallo, l'amianto, sono coperti con due strati di materiale di rivestimento prima dell'uso. E dopo l'installazione, le aree supplementari del pilastro, torreggianti sopra la terra, passano attraverso un altro strato.

Nel caso della disposizione di fondazioni di strisce superficiali, è sufficiente elaborarlo con mastice bituminoso o materiale di copertura, poiché tali fondazioni si trovano solitamente al di sopra del livello della falda freatica.

Cioè, sotto la fondazione, un cuscino di 10-20 cm è fatto di ghiaia e sabbia, due strati di feltro per tetti sono posati. Pour fondazione in cemento armato. Quindi due strati di materiale di copertura o uno strato di mastice bituminoso e costruire muri. Dal lato rivestiamo anche con due strati di mastice bituminoso.

Nel caso di un fondotinta incassato (senza basamento), viene utilizzata la stessa tecnologia come sopra indicato.

C'è una piccola sfumatura, in quei casi in cui, invece della cassaforma, vengono utilizzati i bordi dello scavo, quindi tutto il fondo e tutti i bordi della fossa devono essere coperti con impermeabilizzazione laminata con cuciture incollate. E solo allora installare elementi di rinforzo e getto di calcestruzzo.

In un caso quando a noi, la base di nastro in profondità di quale muro sono pareti della cantina o il piano zero. Utilizzare solo materiali impermeabilizzanti laminati moderni. Dovrebbero essere disposti in due strati. Questa è la protezione più affidabile e a lungo termine della tua fondazione.

Riparare i lavori sulla superficie del muro

Durante l'operazione dell'edificio, possono apparire delle crepe sulle pareti del seminterrato o del piano terra. Tali crepe dovrebbero essere riparate, per questo facciamo le scanalature lungo tutta la lunghezza di 25-30 mm di larghezza. e una profondità di 20-30 mm. Se la fondazione è fatta di blocchi, allora il vecchio strato di malta dovrebbe essere rimosso dalle cuciture.

Per sigillare le crepe, è possibile utilizzare composti impermeabilizzanti. Gli esperti raccomandano "Penektrit" - una miscela impermeabilizzante a secco con elevata adesione e plasticità.

È possibile utilizzarlo su quasi tutte le superfici e, soprattutto, non si restringe dopo l'applicazione. Tutto ha appena ricevuto colpi puliti da polvere e sporco, trattati con un primer.

Preparare la composizione secondo le istruzioni. E riempire le cuciture il più strettamente possibile. Non appena il composto di riparazione viene afferrato, deve essere inumidito abbondantemente con acqua. Quindi viene elaborato da un primer.

Questo composto di riparazione aiuterà a ripristinare le funzioni protettive della tua fondazione, ma gli esperti raccomandano oltre all'uso di composti penetranti.

conclusione

Va notato che la protezione completa della fondazione è una combinazione di impermeabilizzazione verticale e orizzontale della fondazione. E quale materiale usare è la tua scelta, la cosa più importante è rispettare la tecnologia.

E, soprattutto, nessun isolamento può resistere all'esposizione diretta a lungo termine all'umidità, quindi è necessario fornire scarichi sul tetto, sistemi anti-tempesta, casseforme, sistemi di drenaggio, sia a terra che sottoterra.

Impermeabilizzazione della fondazione - una guida dettagliata per gli artigiani domestici

L'umidità del terreno influisce negativamente sulla durata della fondazione e, di conseguenza, sulla durabilità dell'intera struttura. Ma come proteggere la base della casa dall'acqua e quali materiali usare per questo? Tutto questo puoi imparare in dettaglio da questo articolo.

Prima di procedere all'impermeabilizzazione della base, considerare brevemente i materiali che possono essere utilizzati per questi scopi. Come sai, sono di due tipi: rivestimento e rotolo.

Per la massima efficacia e durata della protezione, sono applicati in un complesso, vale a dire In primo luogo, viene applicato un rivestimento di rivestimento, quindi viene applicato il rivestimento del rullo. Di conseguenza, il materiale laminato non solo fornisce un circuito di impermeabilizzazione aggiuntivo, ma protegge anche lo strato di rivestimento da danni meccanici.

Quando c'è una questione di scelta di impermeabilizzazione, di norma, bisogna guardare nella direzione di materiali in rotolo o abrasivi

Poiché i materiali di rivestimento sono solitamente utilizzati:

  • il mastice bituminoso è il materiale più economico, che è il suo principale vantaggio. Gli svantaggi includono la durata del processo di applicazione, poiché questo mastice si asciuga molto lentamente. Inoltre, è di breve durata;
  • il mastice bitume-polimero è un materiale moderno che non ha gli svantaggi del normale mastice bituminoso. La sua durata può essere di diversi decenni. Lo svantaggio di questo mastice è uno - il costo più alto.

Per quanto riguarda i materiali in rotolo, puoi usare:

  • il materiale del tetto non è la scelta migliore a causa della sua bassa efficienza e fragilità;
  • materiali bitume-polimero (materiale euroroofing) - la situazione con questi rivestimenti è la stessa di quella dei mastici, vale a dire Sono molto meglio dei normali ruberoid, ma sono più costosi.

Inoltre, è preferibile utilizzare una membrana profilata per proteggere l'impermeabilità da danni meccanici.

All'inizio considereremo come realizzare un impermeabilizzazione verticale. È consigliabile impegnarsi in questa procedura nella fase di costruzione della fondazione. Se è necessario isolare le fondamenta di un edificio che è già stato sfruttato, dovrai fare lavori di terra e quindi preparare la superficie della fondazione.

L'impermeabilizzazione è necessaria in tempo caldo asciutto. Altrimenti, non sarà possibile ottenere un risultato di qualità.

Impermeabilizzazione verticale con ruberoid

Sotto i lavori di sterro significava lo scavo della fondazione in tutta la sua profondità. Rendi la trincea abbastanza larga per lavorare comodamente, ad es. non meno di un metro. Dopo che la trincea è pronta, la fondazione dovrebbe essere lasciata per un po 'in modo che si asciughi bene.

Se il livello della falda freatica è elevato, è necessario installare un sistema di drenaggio attorno al perimetro della fondazione. Per fare questo, devi scavare una fossa a una profondità di 40 cm sotto la fondazione, alle sue fondamenta. Il fondo della trincea deve essere riempito con uno strato di sabbia e uno strato di pietrisco con uno spessore totale di 20 cm, quindi la fossa deve essere coperta con geotessile. Ai lati ci dovrebbe essere una riserva della tela in modo che i bordi possano coprire il tubo.

I tubi di drenaggio vengono posati nella trincea preparata. Si noti che la condotta dovrebbe essere posizionata con una leggera pendenza - circa 2 cm al metro. La parte superiore del tubo deve essere riempita con un altro strato di macerie e quindi avvolta con geotessile. Le tubazioni di drenaggio devono essere collegate a un pozzetto di scarico o a un sistema comune.

Quando la fondazione si asciuga, la sua superficie deve essere ripulita dallo sporco, usando una spazzola. Se necessario, la base può anche essere lavata dal tubo e asciugata di nuovo. Se la superficie della fondazione non è uniforme, deve essere intonacata in modo che le gocce non siano più di 5 millimetri per 2 metri. Dopo aver livellato la superficie, attendere che l'intonaco sia completamente asciutto.

Per proteggere ulteriormente la fondazione dall'umidità, è possibile trattarla con materiale impermeabilizzante penetrante, come ad esempio KTTron, prima di intonacare. Inoltre, l'intonaco stesso può anche essere impermeabilizzante. Per fare questo, utilizzare una miscela di gesso speciale.

Dopo aver preparato la base, è possibile procedere con le mani all'impermeabilizzazione. Questo processo dipende in larga misura dal tipo di materiali utilizzati. Se si utilizza un normale mastice bituminoso, è necessario prima riscaldarlo e applicarlo con un rullo, un pennello o addirittura una spatola. Tuttavia, in vendita è possibile trovare il mastice bituminoso pronto all'uso, che non richiede riscaldamento.

Mastice impermeabilizzante verticale

Lo spessore di uno strato di rivestimento dovrebbe essere di diversi millimetri. Effettuare questa operazione attentamente in modo che tutte le piccole cavità e fessure sulla superficie della fondazione siano riempite con bitume. Quindi attendi fino a quando il primo strato di mastice si asciuga, e nello stesso modo applica un secondo strato. In totale è desiderabile applicare 3 strati.

Dopo aver asciugato tutti gli strati di mastice, è possibile procedere all'incollaggio del materiale del tetto. Per fare questo, avrai bisogno di una fiamma ossidrica, con l'aiuto di cui dovresti riscaldare il lato posteriore del feltro per tetti prima di incollarlo. Incollare i panni necessariamente si sovrappongono di 10 centimetri per 10. Affinché l'isolamento duri più a lungo, incollare il materiale del tetto in due strati.

Se si utilizza il mastice bitume-polimero, ad esempio "gomma liquida", il materiale del tetto può essere incollato fino a quando il rivestimento non si è asciugato, vale a dire senza riscaldare il retro della tela. La cosa principale è avere il tempo di incollare il ruberoid prima che il mastice si solidifichi. Pertanto, il trattamento della fondazione dovrebbe essere fatto in piccole sezioni. Dal momento che il mastice bitume-polimero si asciuga in un'ora e mezza o due ore, questo metodo di impermeabilizzazione è il più veloce.

Nel caso dell'uso di materiali laminati moderni, come Techno-Elast, il lavoro viene eseguito in modo un po 'diverso: prima di tutto, la superficie della fondazione viene trattata con un primer bituminoso, vale a dire primer speciale. Per la sua applicazione, puoi usare un rullo o un pennello.

Quindi è necessario sbarazzarsi di tutti gli angoli lisci interni. Devono essere riempiti con calcestruzzo a grana fine, come mostrato nello schema sopra. Quindi, assicurarsi di rafforzare tutti gli angoli esterni e interni, che aumenteranno la durata del materiale impermeabilizzante. Per fare questo, tagliare il materiale impermeabilizzante in strisce di circa 10 cm di larghezza e incollare a tutti gli angoli e le voci di comunicazione.

Nel processo di impermeabilizzazione verticale, è possibile eseguire immediatamente e il suo isolamento. Per fare questo, la superficie deve essere coperta con polistirene espanso estruso.

Per aderire al rivestimento autoadesivo, è sufficiente rimuovere la pellicola protettiva dal retro. Se il materiale non è autoadesivo, dovrebbe essere riscaldato come un normale feltro per tetti. Dopo di che puoi incollare l'intera fondazione. Assicurati di fornire contemporaneamente una sovrapposizione di circa 30 cm. Inoltre lungo il bordo superiore della fondazione è fissata la cosiddetta barra laterale. Per risolvere il problema, utilizzare i tasselli. Assicurati che la barra sia orizzontale.

Le guide adiacenti non devono essere installate saldamente tra loro, ma con uno spazio di circa 100 mm. Da sopra il livello regionale ha un arto. Lo spazio tra l'arto e la base deve essere riempito con sigillante per costruzione. Ora è desiderabile fissare la membrana profilata. Puoi afferrarlo con i tasselli, martellandoli sopra la barra laterale.

Per fornire un'ulteriore protezione della fondazione dall'umidità, posare l'argilla nella fossa.

Questo lavoro è completato. Ora resta da riempire la fossa con il terreno e creare un'area cieca che drena l'acqua piovana dalle fondamenta. Nel processo di colata dell'area cieca, è anche consigliabile impermeabilizzarlo. Per fare questo, sotto il massetto deve essere posato materiale impermeabilizzante con una torsione sulla fondazione.

Se la casa ha un seminterrato, è consigliabile impermeabilizzare le pareti dall'interno e le fondamenta dall'esterno. L'unica cosa per l'impermeabilizzazione interna non ha bisogno di una membrana profilata, perché le pareti del basamento non sono soggette a carichi meccanici.

Per proteggere le pareti dall'aspirazione capillare dell'umidità dal terreno viene eseguita l'impermeabilizzazione orizzontale della fondazione. Puoi eseguirlo solo nella fase di costruzione di una casa. Il suo principio si basa sul fatto che le pareti sono isolate dalla fondazione.

Va detto che se solo una fondazione di striscia viene sottoposta a impermeabilizzazione verticale, allora quella orizzontale viene sempre eseguita, indipendentemente dal tipo di costruzione della fondazione.

Il lavoro si svolge in modo molto semplice: il mastice viene applicato sulla superficie (lo stesso che per l'impermeabilizzazione verticale). Dopo l'essiccazione del mastice si impilano diversi strati di materiale di copertura. Successivamente, sulla parte superiore del materiale di copertura vengono costruite le pareti della casa.

Ecco, infatti, tutte le principali sfumature dell'impermeabilizzazione. Come puoi vedere, in generale, l'operazione è abbastanza semplice, ma è estremamente necessaria.

Costruzione di case

Proteggere la cantina dall'acqua - uno dei compiti principali nella sua costruzione. Comprende un'intera gamma di misure per garantire la resistenza all'acqua delle pareti dello scantinato e del pavimento, nonché per impedire l'aumento di acqua all'interno della struttura attraverso i capillari. L'impermeabilizzazione più affidabile può essere eseguita solo in fase di costruzione, tutti i lavori successivi saranno solo mezze misure, che non daranno un risultato lungo e sostenibile. Ma cosa succede se hai comprato una casa già pronta e hai scoperto che c'è spesso acqua nel seminterrato? Quali misure adottare, quali materiali usare. In questo articolo, descriveremo come realizzare l'impermeabilizzazione di un seminterrato in un edificio in uso e quali materiali utilizzare per determinati lavori.

Cosa potrebbe essere l'impermeabilizzazione seminterrato

Prima di andare direttamente ai materiali impermeabili, vorrei chiarire da cosa proteggeremo la nostra cantina. Esistono tre tipi di impermeabilizzazione: anti-pressione, senza pressione e anti-capillare.

L'impermeabilizzazione anti-pressione del seminterrato è necessaria quando il livello della falda freatica è al di sopra del piano seminterrato, e talvolta anche le pareti, o se vi è un aumento stagionale a questo livello durante le piene primaverili. Tale impermeabilizzazione è equipaggiata solo al di fuori della parete e del pavimento. Vengono usati materiali che resistono alla cosiddetta pressione dell'acqua positiva. Questo è quando l'acqua preme il suo materiale contro la superficie della struttura, ad esempio un muro. Ma l'impermeabilizzazione del basamento della casa dall'interno con questi materiali è inutile, dal momento che c'è una pressione dell'acqua negativa che agisce sulla separazione del materiale dalla superficie. Oltre a tutto ciò, in caso di acque sotterranee elevate, non sarà superfluo drenare attorno al seminterrato per deviare l'acqua in un pozzo di scarico o in un collettore.

L'impermeabilizzazione a flusso libero del piano interrato serve a proteggere dall'acqua accumulata a causa di precipitazioni o inondazioni. Naturalmente, se l'impermeabilizzazione anti-pressione è già stata eseguita, allora non vi è alcun punto di impermeabilizzazione non a pressione. Ma se il livello delle falde acquifere nell'area è piuttosto basso e non c'è probabilità di un suo innalzamento stagionale, allora si può fare solo con le misure di impermeabilizzazione senza pressione, per esempio, per rivestire il pavimento e le pareti della fondazione con mastice bituminoso.

L'impermeabilizzazione anti-capillare è progettata per impedire all'acqua di salire attraverso i capillari nelle pareti di cemento del seminterrato e del pavimento. Questo proteggerà la struttura della casa dalla distruzione. Se prima, al fine di proteggere le pareti della casa dall'umidità crescente, veniva semplicemente imbrattato con bitume o coperto con materiale di copertura la parte superiore della fondazione prima di montare le pareti, oggi l'uso di impermeabilizzazione penetrante sta diventando sempre più popolare.

Impermeabilizzazione seminterrato: materiali e tecnologie

Il mercato moderno è saturo di vari materiali impermeabili. Convenzionalmente, possono essere suddivisi in base al metodo di applicazione e al principio di azione in diverse categorie: rivestimento, rullo, idrorepellente, penetrante o iniezione. Ognuno di loro è buono al suo posto.

Materiali impermeabilizzanti per rivestimento

Varie emulsioni, mastici bituminosi che possono essere applicati sia a freddo che a caldo, rivestimenti bituminosi a strato spesso, composti a base di cemento, materiali di rivestimento polimerico possono essere attribuiti a questa categoria molto ampia.

Le materie plastiche sono fatte di bitume speciale, che viene raffinato con gomma sintetica, non contiene solventi. È possibile applicarli su qualsiasi base stabile forte: cemento, mattoni, gesso, pietra e altri, previamente inumiditi. Dopo che il mastice si asciuga, sulla superficie si forma un film altamente elastico e senza soluzione di continuità. Questo rivestimento copre tutte le fessure, non ha paura del freddo e del calore, non lascia acqua, è resistente agli ambienti aggressivi. Il dispositivo impermeabilizzante del basamento consiste nell'applicare il mastice sulla parete esterna della fondazione per proteggerlo dalle acque sotterranee e dalle acque piovane. Questo materiale può resistere solo alla pressione dell'acqua positiva. Anche se a volte i mastici sono usati per riempire i giunti di dilatazione, quindi assicurati di leggere le istruzioni prima di acquistare.

Ad esempio, bitume mastice "Elastopaz" e "Elastomiks", chiamato anche gomma liquida, vengono applicati alla superficie del pavimento e le pareti del seminterrato dall'interno. Ma ricorda, il materiale non è in grado di resistere per molto tempo alla pressione negativa dell'acqua, quindi, se l'impermeabilizzazione esterna del basamento non viene eseguita, nel tempo la gomma liquida potrebbe rompersi e appariranno delle perdite.

I rivestimenti bituminosi monocomponenti e bicomponenti a strato spesso vengono utilizzati solo per proteggere le strutture di casa dall'acqua pressurizzata, vengono applicati all'esterno delle pareti dello scantinato e prima che il basamento venga versato. Sono applicati su qualsiasi superficie minerale: calcestruzzo, mattoni, blocchi vuoti, arenaria, calcare, intonaco, calcestruzzo poroso e altri.

Le composizioni a base di cemento possono essere suddivise in impermeabilizzazione convenzionale del rivestimento in cemento, impermeabilizzazione con rivestimento in cemento con effetto penetrante e composizioni ausiliarie.

L'impermeabilizzazione convenzionale del rivestimento in cemento è detta anche prenotazione, può essere applicata a qualsiasi superficie minerale. Alcuni materiali dopo l'applicazione possono creare un rivestimento elastico che bloccherà le fessure appena formate fino a 2 mm di larghezza.

L'impermeabilizzazione del cemento con effetto penetrante viene applicata solo su superfici in calcestruzzo di buona qualità. Se le crepe ei capillari sono più grandi di 0.4 - 0.5 mm, il materiale non funzionerà.

I materiali impermeabilizzanti a base di poliuretano includono materiali a base di poliuretano e materiali versatili basati su polimeri MS.

I materiali a base di poliuretano sono utilizzati per impermeabilizzazioni durature, sono utilizzati in forma liquida, sono rivestimenti mono o bicomponenti che vengono applicati e induriti allo stato freddo. L'applicazione di questi materiali ha senso solo sul lato rivolto verso l'acqua. In questo caso, è necessario innanzitutto preparare con cura la base: deve essere pulita, asciutta, senza difetti che potrebbero rompere l'adesione.

L'impermeabilità universale ma basata su polimeri MS combina i vantaggi del silicone e del poliuretano. Questo materiale è apparso sul mercato relativamente di recente, ma ha già acquisito sicurezza, poiché fornisce un'affidabile sovrapposizione di fessurazioni fino a 10 mm e resistenza all'acqua a livello di un rivestimento a pareti spesse ed è applicato con la stessa facilità di una normale emulsione bituminosa, di nuovo sul lato rivolto verso l'acqua.

Materiali impermeabili

L'incollatura dell'impermeabilizzazione viene eseguita utilizzando materiali laminati incollandoli alla base in diversi strati. Per questo è possibile utilizzare materiale di copertura, stekloizol, stekloberoid, gidlassisol, mattoni di vetro, gidroizol, hydrobutyl e altri. Prima di procedere all'installazione della superficie impermeabilizzante impermeabilizzante occorre procedere alla completa lavorazione: livellare (ammette le irregolarità fino a 2 mm), asciugare, primerizzare con emulsione bituminosa. Il rivestimento formato è sensibile ai danni meccanici, quindi è imperativo che sia protetto con una parete di serraggio.

Idrorepellenti

Questi materiali sono un modo relativamente nuovo per rendere l'idrorepellente superficiale. Con la superficie trattata con acqua idrorepellente appena rotoli. Ma quando si verificano nuove crepe, il materiale non è in grado di curarle e penetra nella struttura superficiale non profondamente, non più di 5 mm, quindi viene lavato e scompare col tempo. Le proprietà idrorepellenti diminuiscono gradualmente: se il materiale è a base d'acqua, quindi dopo 1-3 anni, e se con solventi, poi 5-10 anni.

Impermeabilizzazione penetrante

Viene utilizzato per garantire la resistenza all'acqua delle strutture in calcestruzzo. La composizione applicata alla superficie è una miscela di cemento Portland, additivi chimici attivi e sabbia di quarzo finemente macinata. È necessario applicarlo su una superficie bagnata, mentre gli elementi attivi reagiscono con l'acqua, determinando la formazione di cristalli che riempiono tutti i pori, i capillari e le fessure del calcestruzzo e non consentono il passaggio dell'acqua. La profondità di penetrazione dei cristalli da 15 a 25 cm, ma alcune marche affermano che il loro materiale è in grado di penetrare fino a 90 cm di profondità.

Impermeabilizzazione penetrante è un ottimo modo per isolare la cantina dall'interno. Ma allo stesso tempo ha diversi inconvenienti: si applica solo su superfici in calcestruzzo, il calcestruzzo deve essere di buona qualità, con capillari e crepe fino a 0,4 mm di profondità.

Chiedendo come impermeabilizzare un seminterrato, prestate attenzione al fatto che praticamente tutti i materiali offerti dal mercato sono adatti per l'impermeabilizzazione esterna: rivestimento, rivestimento, idrorepellenti, gomma liquida e altri, e impermeabilizzazione penetrante possono essere utilizzati per l'impermeabilizzazione interna. In questo caso, il termine impermeabilizzazione seminterrato interno indica la protezione del basamento da acque sotterranee o tempeste, oltre che da un capillare. Perché se vuoi proteggere la cantina dall'acqua che potrebbe apparire a causa di perdite di comunicazioni, ad es. all'interno del seminterrato, quindi per impermeabilizzare il pavimento, è possibile utilizzare materiali di rivestimento, mastici ed emulsioni.

Impermeabilizzazione seminterrato dall'interno

Una situazione in cui l'acqua entra nel seminterrato e non vi è alcuna possibilità di eseguire un'impermeabilizzazione esterna a tutti gli effetti, cosa non rara. Molto spesso, semplicemente non c'è impermeabilizzazione esterna delle fondamenta, oppure è crollata nel tempo. Allo stesso tempo, è impossibile scavare le fondamenta e trattare attentamente la sua superficie a causa del fatto che le case sono troppo vicine l'una all'altra o per altri motivi. Questo è il motivo per cui i proprietari di case sono alla ricerca di opportunità per eseguire l'impermeabilizzazione del seminterrato con le proprie mani, senza ricorrere a sterri.

È importante! Immediatamente vogliamo avvertire che per una protezione di alta qualità dalle acque sotterranee sarà necessaria l'impermeabilizzazione all'esterno delle mura della fondazione. Solo in questo modo l'umidità non penetra nelle pareti e all'interno del basamento, premendo il materiale impermeabilizzante contro la superficie della parete. Se non c'è impermeabilizzazione esterna delle pareti della fondazione, l'acqua penetra nello spessore delle pareti e quindi all'interno del basamento.

Impermeabilizzazione del basamento dall'interno con le proprie mani può includere diversi tipi di lavoro, ad esempio, protezione anti-capillare di pareti in calcestruzzo e pavimento seminterrato e protezione della gomma liquida.

Penetrazione impermeabilizzante del basamento

Tra tutti i materiali di azione penetrante può essere identificato come segue:

  • Miscele applicate a superfici in calcestruzzo, sia all'esterno che all'interno di strutture per conferire impermeabilità;
  • Miscele e composti per sigillare cuciture, crepe, giunture. Usato in combinazione con le prime miscele;
  • Composizioni ad indurimento rapido che possono arrestare il flusso in pochi secondi;
  • Additivi alla soluzione concreta, che vengono utilizzati durante la fase di costruzione.

Prima di trattare la superficie del seminterrato con impermeabilizzazione penetrante, è necessario pulire la stanza e preparare accuratamente le superfici in calcestruzzo. Questa è una certa complessità dell'uso di materiali penetranti, poiché per la pulizia e la bagnatura del calcestruzzo sarà necessario utilizzare una tecnica speciale o eseguire manualmente. Se i capillari del calcestruzzo sono chiusi, il materiale non sarà in grado di entrare.

È importante! L'impermeabilizzazione penetrante viene applicata solo su calcestruzzo umido. È meglio se sarà svezhezalitym.

Tutte le fessure, le fessure devono essere aperte e pulite e quindi sigillate con materiale per giunture e cuciture, ad esempio Penekritom.

Quindi, secondo le istruzioni, viene preparata una soluzione per pareti e pavimenti, ad esempio Penetron, e applicata con un pennello o rullo con uno strato da 1 a 2 mm. Quindi è necessario lasciare asciugare e assorbire il primo strato e ripetere l'operazione. Reagendo con l'acqua, il materiale forma cristalli idrofobi, che si estendono per 10-15 cm e talvolta più nella struttura del calcestruzzo, bloccando i capillari e impedendo all'acqua di penetrare non solo nel seminterrato, ma anche nella struttura in cemento.

Maggiori dettagli sul video del seminterrato impermeabilizzante integrato.

Nel mercato, è possibile scegliere un materiale più adatto per determinate condizioni: "Gidrokhit", "Lakhta", "Kalmatron", "Xypex", "Maxill", "Penetron".

Impermeabilizzazione gomma liquida seminterrato

Come misura aggiuntiva per impermeabilizzare il calcestruzzo, le pareti e il pavimento del seminterrato possono essere trattati con gomma liquida - un polimero moderno o un materiale impermeabilizzante bituminoso.

Per un'applicazione indipendente, sono adatti materiali monocomponenti, ad esempio Elastopaz e Elastomic, che possono essere applicati a rullo o pennello senza riscaldamento. Inoltre, il lavoro può essere svolto in qualsiasi momento dell'anno. Le composizioni sono vendute in forma pronta per l'uso, basta aprire il secchio e mescolare accuratamente.

Per impermeabilizzare il basamento con gomma liquida, la superficie su cui sarà applicato deve essere pulita da polvere e detriti, asciugata se necessario e livellata. In linea di principio, non è richiesto un accurato allineamento, poiché il materiale stesso chiuderà tutti gli spazi vuoti e le sporgenze, formando una membrana, ma nel caso di differenze di altezza troppo grandi, il consumo di materiale aumenterà.

Quindi applichiamo un primer sulle pareti e sul pavimento, preferibilmente quello consigliato dal produttore del materiale. Quindi, aprire il secchio e mescolare il contenuto con un ugello di miscelazione sul trapano.

Applicare il materiale sulla superficie delle pareti e del pavimento con rullo, spatola o pennello, prestando particolare attenzione a irregolarità, fessure e scheggiature. E lasciare asciugare. Dopo la completa polimerizzazione, il materiale assomiglierà a una gomma.

L'impermeabilizzazione con gomma liquida dall'interno del basamento non protegge le pareti dalla penetrazione nella loro colonna d'acqua. Nel corso del tempo, il calcestruzzo sarà saturo di acqua a tal punto che inizierà a strappare la gomma dalla superficie. Sebbene il produttore affermi che la gomma penetra fino a 15 mm nel calcestruzzo, tuttavia in caso di forte pressione di terra o acqua piovana, questo rivestimento non durerà più di 4-5 anni.

Poiché tali materiali non sono progettati per la pressione negativa dell'acqua, è opportuno dotare le pareti di pressione ed eseguire il massetto del pavimento con uno strato fino a 50 - 100 mm. In questo modo è possibile garantire l'assenza di perdite per un periodo piuttosto lungo.

L'impermeabilizzazione interna del seminterrato è solo un'ulteriore misura ausiliaria. Non è in grado di fornire la massima affidabilità. Pertanto, alla prima occasione, vale ancora la pena scavare le fondamenta e eseguire correttamente l'impermeabilizzazione. Se l'acqua di falda è piuttosto bassa, non viene mai disturbata, a volte è sufficiente eseguire l'isolamento da materiali interni penetranti, polimeri o speciali intonaci a base di cemento. Ma non dimenticare, non proteggerà le pareti dall'accumulo di acqua.

Come iniziare e come impermeabilizzare la fondazione?

La fondazione è una componente importante di qualsiasi struttura, la cui qualità e stabilità dipendono dalla durata complessiva dell'edificio. Perché usare l'isolamento? La base è esposta a molti fattori negativi: uno di questi è l'umidità che distrugge la struttura. Affrontare questo problema aiuterà a impermeabilizzare le fondamenta con le proprie mani, realizzate con competenza dalla tecnologia.

Esistono due tipi di umidità che influiscono sulla base:

  • sciogliere acqua e sedimenti che cadono nel terreno esterno;
  • acqua di fondo, il loro livello è variabile, a seconda della stagione.

Che tipo di impermeabilizzazione scegliere per la fondazione? Viene selezionato dalla base sulla base del tipo di base e del materiale, i supporti delle piastre e delle colonne sono protetti dall'umidità in modi diversi.

L'azione distruttiva dell'acqua

Agisce sulla base in diversi modi:

  • se nell'umidità del fondo o della pioggia sono presenti componenti corrosivi, possono comparire buche nel corpo di base, difetti causati dalla lisciviazione di particelle solide;
  • collassa dall'umidità ghiacciata penetrata nel materiale di base. L'unico elemento in natura che si espande quando esposto a temperature di congelamento è l'acqua. Penetrando nei micropori, esercita un forte carico sulla base dall'interno, di conseguenza - crepe, crepe, fratture;
  • lavare il terreno con l'acqua porta a una distorsione e cedimento della struttura, che può portare alla distruzione delle pareti.

Ora diventa chiaro il motivo per cui è necessario impermeabilizzare la base. Per questo motivo, è necessario isolare la base non appena la struttura è pronta.

Tipi di isolamento usati

È possibile distinguere tre gruppi di disposizioni di protezione del fondamento costruito dalle acque sotterranee:

  • impermeabilizzazione orizzontale della fondazione all'interno della casa;
  • creando un'area cieca.

I materiali impermeabilizzanti per la fondazione sono diversi. Esistono tali basi che diversi tipi di protezione vengono applicati contemporaneamente alla loro protezione nel complesso:

  • L'impermeabilizzazione tagliata della fondazione viene utilizzata per basi su pilastri e basi a nastro.
  • Impermeabilizzazione di base orizzontale - adatta a tutti i tipi di fondazioni. Con il suo aiuto limita gli effetti dell'umidità nello spazio tra i livelli. Questo isolamento viene eseguito da materiali diversi, a seconda del budget di costruzione.
  • L'area cieca è costruita per proteggere la base dalla pioggia o dall'acqua di fusione. È auspicabile che la struttura sia abbastanza larga, altrimenti l'umidità penetra nella base e sottopone a sforzi aggiuntivi altri tipi di isolamento.

Impermeabilizzazione orizzontale e verticale

Questi due tipi di protezione di base dovrebbero essere smontati separatamente, i materiali per impermeabilizzare la fondazione sono molto diversi da quelli usati nella costruzione della zona cieca.

L'isolamento della parte interrata del supporto è costituito da diversi tipi di protezione:

  • mediante rivestimento;
  • Okleechnaya;
  • intonaco;
  • composti penetranti;
  • fatto da installazione;
  • strutturale;
  • iniezione.

È necessario capire che tipo di materiali impermeabili per fondazioni utilizzare per un certo tipo di fondazioni e come viene costruita un'impermeabilità orizzontale della fondazione.

Metodo Obmazochny in isolamento

L'impermeabilizzazione abrasiva della fondazione viene effettuata con mastici bituminosi. Composizioni bicomponenti e monocomponenti vengono utilizzate per rivestire la parte della base che si trova nel terreno e le pareti dell'edificio. Inoltre, negli ultimi tempi sono apparsi molti materiali isolanti nuovi, moderni e di alta qualità:

  • resine a base di polimeri e polimero bituminoso;
  • mastice da bitume e gomma.

Grazie agli additivi nel bitume, il materiale tollera bene le basse temperature e non si fessura come bitume semplice durante il congelamento. Lo svantaggio dei materiali moderni è l'alto costo, quindi gli sviluppatori privati ​​usano la base della casa come isolamento.

Okleechnaya

Come rendere l'impermeabilizzazione della fondazione delle composizioni di rivestimento? Un tipo di protezione popolare e utilizzato frequentemente è l'uso di vari materiali in rotoli montati su uno strato legante di bitume, ad esempio il vetro idroglass. La protezione dell'incollatura è fornita in due modi: incollando o saldando.

La sovrapposizione di impermeabilizzazione comporta l'uso di un bruciatore a gas, con il quale lo strato superiore verrà riscaldato fino a uno stato viscoso, dopo di che il materiale verrà incollato sul piano di base. Se non vi è alcuna base adesiva sull'isolamento laminato, il mastice viene utilizzato come legante dall'esterno. È necessario scegliere il materiale giusto.

Prima di dotare l'isolamento superficiale innescato.

I materiali di rivestimento sono:

  • la copertura è considerata un materiale obsoleto per l'isolamento, ma è ancora ampiamente utilizzata. A causa del suo piccolo costo e della capacità di recuperare rapidamente dai danni. Questo è il cartone, la cui superficie è trattata con bitume;
  • L'asfalto è un buon materiale impermeabilizzante basato su cartoncino di grosso spessore, lavorato su entrambi i lati con bitume. Questo non vuol dire che sia un isolamento affidabile, ma il costo del rivestimento del rotolo risparmia;
  • Materiale di copertura - il leader tra i materiali isolanti, buone caratteristiche di isolamento e prezzo accessibile, rende il materiale richiesto tra gli sviluppatori. Ma vale la pena notare che la vita di servizio è piccola;
  • materiali a base di polimeri, con bitume impregnato alla base del quale viene utilizzata fibra di vetro o poliestere. Esistono diverse opzioni di isolamento comuni: "Gidrostekloizizol", "Linocom", "Technokol", "Bikrost" e così via.

Le opzioni più affidabili per impermeabilizzare le fondamenta sono i materiali elencati nell'ultimo elenco, ma spesso il loro utilizzo comporta costi aggiuntivi. Soprattutto nella domanda è idroglass, le sue caratteristiche tecniche e le ultime tecnologie nella produzione, consente di isolare la fondazione all'interno della vecchia casa per un periodo di 30 anni.

Ma vale la pena notare che questi materiali servono da molto tempo, il che risparmia sulla frequenza delle riparazioni. Un altro aspetto positivo è la capacità di applicare il vetro per qualsiasi materiale costruito:

  • metallo;
  • calcestruzzo;
  • un albero;
  • asfalto concreto;
  • Idro-vetro-insolito viene utilizzato per il ripetuto e il ripristino di impermeabilizzazione senza smantellare il vecchio rivestimento.

Protezione in gesso

Impermeabilizzare le fondamenta con le proprie mani su pile usando intonaco o pittura è poco pratico e inaffidabile. Questo isolamento serve solo cinque anni, dopo i quali sarà necessario eseguire lavori di riparazione.

Composti penetranti dell'isolamento

Un ottimo modo per trattare le fondamenta per proteggere la fondazione dall'umidità, penetrando l'impermeabilità della fondazione, può ostruire tutti i pori del cemento, aumentando la resistenza del materiale agli effetti di un ambiente umido. In genere, questa protezione viene utilizzata in combinazione con altri tipi di isolamento: incollatura o rivestimento. Come impermeabilizzazione penetrante precedentemente utilizzato minerario.

La profondità di penetrazione dell'isolante raggiunge i 25 cm, ma i materiali più costosi sono sepolti per metro. Lo svantaggio di questo metodo è la restrizione in uso - è adatto solo per fondazioni in calcestruzzo.

Ci sono i composti più popolari che vengono utilizzati per elaborare le fondamenta per l'impermeabilizzazione:

Questo isolamento è più efficace nei nuovi edifici, in quanto la superficie deve essere pulita, priva di grasso e uniforme.

Recentemente, molte società di costruzioni offrono un servizio come l'impermeabilizzazione del seminterrato con poliurea. Questa innovazione nella disposizione dell'isolamento dei supporti, è prodotta dalla spruzzatura e garantisce la protezione di alta qualità.

Isolamento montato

Questo metodo di isolamento viene utilizzato quando il livello dell'acqua di fondo è elevato e esercita molta pressione sulla base. Disporre sulle basi del tipo di nastro con un seminterrato. Vari materiali sono utilizzati per la protezione montata, ad esempio lamiera d'acciaio, che riveste la base dall'interno. Il metallo dovrebbe avere uno spessore di 6 mm. Questo metodo è usato molto raramente, a causa del costo elevato.

Una muratura è eretta attorno al perimetro della fondazione.

Viene realizzato dopo aver condotto lavori di isolamento con tecniche di rivestimento o rivestimento. In questa situazione, l'impermeabilizzazione tra la fondazione e la muratura sarà protetta da danni meccanici.

L'impermeabilizzazione strutturale della soletta di fondazione è l'aggiunta di speciali additivi isolanti direttamente sul calcestruzzo. È usato molto raramente a causa del costo elevato, quindi è meglio scegliere materiali più economici.

Isolamento dell'iniezione

Questo metodo viene utilizzato per iniettare le fondamenta, che sono in funzione, quando è necessario riparare l'impermeabilizzazione della fondazione. Questa tecnologia aiuta a proteggere il substrato dall'umidità, senza sviluppare un primer perimetrale. Gli iniettori vengono portati alla base, che sono in grado di fornire materiale isolante.

Sono utilizzate le seguenti formulazioni:

  • resina;
  • gomma;
  • schiuma;
  • gel acrilato;
  • polimeri;
  • malte cementizie

Questo metodo comporta l'uso di attrezzature speciali e un approccio professionale, in modo che sia impossibile eseguire l'isolamento con le proprie mani. Ma allo stesso tempo è possibile eseguire facilmente l'impermeabilizzazione del basamento esistente della vecchia casa.

Disposizione dell'area cieca

In caso di utilizzo di impermeabilizzazioni esterne per proteggere la base, utilizzare i seguenti materiali:

  • lastre per pavimentazione;
  • calcestruzzo;
  • membrana di diffusione per impermeabilizzare la fondazione;
  • asfalto concreto.

La scelta del materiale per la costruzione dell'area cieca dipende dalla fondazione, dalla disponibilità del materiale, dalle possibilità finanziarie, dalle preferenze dei proprietari e dalla progettazione dell'edificio. Se parliamo di risparmio, l'opzione migliore sarebbe quella di porre asfalto o cemento. Di solito questa opzione viene utilizzata per proteggere i terreni in condomini, impianti industriali e edifici amministrativi.

I costruttori consigliano a una casa privata di utilizzare una membrana impermeabilizzante per la fondazione, in quanto è l'opzione di protezione più affidabile.

Caratteristiche tecnologiche di impermeabilizzazione di diversi tipi di basi

Per diverse varianti delle basi della struttura, sono necessari tipi separati di isolamento. Prima di versare, è necessario determinare quali misure eseguire per l'impermeabilizzazione di alta qualità.

Isolamento della base del nastro

Per le opzioni prefabbricate e monolitiche la fondazione delle strisce impermeabili ha caratteristiche distintive. La vista di base prefabbricata richiede le seguenti azioni:

  • l'impermeabilizzazione della soletta industriale seminterrata e le pareti in calcestruzzo del seminterrato richiedono la sistemazione di un giunto di rinforzo di alta qualità;
  • l'impermeabilizzazione delle pareti delle fondazioni con materiale laminato è prevista dalla prima cucitura, situata al piano inferiore del pavimento del basamento;
  • nelle giunture della fondazione e delle pareti, sul bordo della fondazione, viene montato materiale isolante;
  • impermeabilizzazione esterna della fondazione della parte sepolta, è realizzata in modo verticale;
  • installazione di un'area cieca.

L'impermeabilizzazione del bitume della fondazione non viene utilizzata per l'isolamento delle cuciture, in quanto può portare a spostamenti degli elementi strutturali della base. In questo caso, è necessario montare un giunto di calcestruzzo pieno e ispessito.

Il bordo della fondazione è isolato per proteggere completamente il materiale di base dai danni dovuti all'umidità. La fondazione è l'impermeabilizzazione, fatta da materiali in rotolo, tipo di incollaggio.

Impermeabilizzazione verticale della fondazione della nuova cintura, realizzata sul perimetro esterno dell'edificio, aiuta a proteggere non solo la struttura della torre, ma anche l'interno del basamento.

È possibile utilizzare l'impermeabilizzazione Obmazochny e okleechny della base. Il lato interno è isolato durante i lavori di finitura dei locali, è accettabile l'uso di protezione per iniezione e penetrazione.

Per l'impermeabilizzazione del nastro monolitico occorrono le seguenti attività:

  • protezione verticale;
  • isolamento di base;
  • disposizione dell'area cieca.

La sequenza dei lavori viene eseguita allo stesso modo della protezione del tipo di assieme di fondazione.

Base di pile e colonne - impermeabilizzazione

Questi tipi di basi non richiedono un isolamento complesso dagli effetti di un ambiente umido. Il lavoro principale consisterà solo in attività per la protezione del bordo della fondazione, soluzione di innesco. L'attenzione dovrebbe essere sulla griglia, la posizione dell'impermeabilizzazione dipende dal materiale della sua fabbricazione.

Se la griglia e i supporti sono monolitici, la protezione viene posizionata nei punti di contatto tra le pareti e la base. Se il seminterrato è attrezzato, è impermeabilizzato dall'interno e dalla falda acquifera.

Quando si utilizza una base a vite, l'isolamento è dotato di una impermeabilizzazione tra la fondazione e il muro sui pilastri, che la prima fila della casa di legno si adatta immediatamente.

Protezione della fondazione della lastra

Devo impermeabilizzare le fondamenta dall'umidità? La risposta è sì Per la protezione della qualità, è necessario fornire quanto segue:

  • basamento del calcestruzzo esaurito, per isolare il supporto della piastra dall'acqua di fondo;
  • impermeabilizzazione, è trattata con mastice;
  • impermeabilizzazione esterna.

Quando si organizza il secondo strato della lastra, è necessario condurre un isolamento di alta qualità utilizzando i materiali più moderni. Dovrebbe essere inteso che, poiché l'impermeabilizzazione sotto la piastra di base sarà errata, il ripristino dell'impermeabilizzazione della fondazione durante la sua distruzione sarà impossibile.

Se l'edificio è piccolo e ha un piccolo peso specifico, è possibile utilizzare un semplice film di polietilene in due aggiunte, che viene posato sul basamento.

Dopo che la piastra è pronta, vale la pena prendersi cura del suo isolamento esterno utilizzando materiale laminato. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta ai composti della base e delle pareti della casa.

Ora capisci come impermeabilizzare correttamente le fondamenta.

In conclusione

Sulla questione se sia necessario impermeabilizzare la fondazione o no, possiamo tranquillamente rispondere - sì, è imperativo lavorare sulla disposizione di protezione del supporto dall'umidità. Che tipo di impermeabilizzazione è meglio, per proteggere la fondazione dall'interno, è possibile determinarla solo studiando tutte le regole di disposizione e il materiale da cui l'edificio è supportato.