Calcolo del volume di sterri

Nella fase di elaborazione di un progetto, è necessario calcolare il volume dello scavo, dal quale dipende la composizione pratica dello scavo, il riempimento e la rimozione del terreno in eccesso.

Le differenze nella composizione delle rocce che si verificano nella zona portano al fatto che per le stesse basi, i volumi estratti differiranno a causa dell'angolo di inclinazione.

La procedura di calcolo è obbligatoria. Se questo momento non si riflette nel progetto di costruzione di una casa privata, viene effettuato in modo indipendente prima dell'inizio dello scavo della fossa.

Modi per contare

La conduzione di lavori di scavo è necessaria nella costruzione della maggior parte delle strutture industriali e civili. Il modo in cui viene effettuato il calcolo per un pozzo, una trincea o un terrapieno è scelto individualmente in ciascun caso. Dipende dai seguenti fattori:

  • ambito di lavoro;
  • lo scopo dell'oggetto (le fondamenta di edifici, supporti, posa di comunicazioni tecnologiche, pozzi di dispositivo, sistemi di drenaggio aperti);
  • caratteristiche del terreno del cantiere;
  • il metodo di scavo e rimozione del terreno (manuale, meccanizzato), che determinerà la necessità di organizzare gare addizionali nell'area di lavoro;
  • trama densità di costruzione.

Il volume di lavoro sullo sviluppo dei suoli è diviso in quelli relativi al layout del sito (taglio del terriccio) e relativi alla costruzione di pozzi. Alcuni di loro possono essere fatti da un bulldozer, spogliati a mano.

esatto

Un calcolo approssimativo del volume del suolo che è il più vicino possibile alla realtà implica le seguenti indagini (sul campo, il lavoro camerale):

  1. Determinazione del contorno del calcolo. Con l'aiuto di rilievi topografici, i punti caratteristici e le altezze del terreno, la superficie sottostante inferiore della fossa, il dragaggio, i terrapieni, le differenze, le dorsali sono determinati.
  2. L'elaborazione successiva dell'ufficio stabilisce ulteriori punti (intermedi) necessari per la corretta determinazione di tutti i valori (contorno, volumi, area di zero opere). Una valutazione degli indicatori geologici del sito.
  3. Preparazione di un rapporto tecnico indicante le condizioni, i motivi, i risultati, gli errori effettivi e ammissibili.

Una relazione con dati calcolati da un'organizzazione specializzata sarà anche una giustificazione per determinare il costo del lavoro.

Stand alone

Determinare il volume dei lavori di sterro allo scavo del dispositivo con pendenze e trincee non è difficile dopo le misurazioni (la lunghezza dei segmenti retti del perimetro, la profondità nei punti corrispondenti).

Nei casi in cui la rientranza è una forma complessa, è divisa in semplici corpi geometrici (prismi con un triangolo alla base, un rettangolo, un pentagono). La somma di tutti i risultati fornisce il valore desiderato del volume dello scavo nella fossa.

Conoscendo le dimensioni dell'area del pozzo e tutte le altezze nelle sue figure costituenti, è conveniente utilizzare il servizio "calcolatrice online". Un esempio può essere visto in questa figura:

Inserendo i valori corrispondenti nei campi sulle varianti specificate dei corpi geometrici, si ottiene un risultato la cui accuratezza dipende dal contorno di calcolo selezionato.

In calcoli relativamente semplici, in cui il valore dell'errore possibile non è elevato, viene utilizzata la formula corrispondente alla dimensione approssimativa della struttura di terra:

Nelle aree di terreno complesso, la lunghezza totale della trincea è suddivisa in frammenti con la stessa pendenza, il cui volume viene aggiunto al valore totale.

Requisiti per le piste

La risposta a ciò che la pendenza dovrebbe avere pendenze nei lavori di sterro, è contenuta nei codici di costruzione. La deviazione dagli standard specificati causa non solo un aumento della portata del lavoro in caso di collasso della parete, ma anche il rischio di lesioni per il lavoratore.

I principali parametri determinanti sono la densità del terreno, che forma una superficie laterale e la profondità dello scavo:

Un fattore concomitante è la lunghezza dello scavo: per le sezioni rettilinee grandi, può verificarsi anche il collasso verticale del bordo laterale. A brevi intervalli a pozzetti rotondi, questa probabilità è inferiore.

Punti extra

In pratica, quando si lavora sul dispositivo delle fosse ci sono operazioni specifiche che devono essere considerate. Per maggiori informazioni su come calcolare il volume del pozzo in un programma speciale, guarda questo video:

Queste sono le seguenti circostanze:

  • scavare un pozzo con un escavatore a un solo secchio include sottosquadri ammissibili di terreno, che vengono eliminati con una pala;
  • una trincea per la posa di tubi manualmente è dotata di pozzi in corrispondenza dei giunti;
  • per aumentare la capacità portante del tubo del 30-40%, aumentano la superficie portante alla base campionando la superficie sottostante del solco lungo il Ø del tubo con un angolo di copertura di 120 °;
  • la dimensione del backfill è determinata dalla differenza tra i volumi della fossa e la parte sotterranea dell'edificio.

Per ridurre al minimo la quantità di terreno importato o importato per completare tutti i lavori di scavo nel sito, è possibile, se in fase di progettazione, calcolare il livello zero, che fornirà un equilibrio tra i volumi di scavo e di scarico.

Esercizio pratico n. 1 "Calcolo dei volumi di sterro e input di lavoro delle loro prestazioni"

Per disciplina: "Tecnologia e organizzazione della produzione di costruzioni"

Per la specialità 270103

Costruzione e gestione di edifici e strutture

Insegnante N.I. Krigina

Lo scopo del lavoro: lo scopo del lavoro pratico è padroneggiare lo studente le basi della progettazione della tecnologia di sviluppo del suolo nel passaggio del pozzo per la costruzione; Inoltre, lo studente deve acquisire familiarità con la metodologia per lo sviluppo del documento principale del progetto per la produzione di opere - elementi della mappa tecnologica per il passaggio del pozzo di scavo.

I volumi delle masse di terra vengono contati più volte: nel processo di progettazione - secondo i disegni, quando si eseguono i processi di costruzione - con misure naturali.

La composizione di sterri include solitamente:

layout verticale dei siti;

La pianificazione verticale viene effettuata per allineare la topografia naturale dei siti assegnati per la costruzione di vari edifici e strutture, così come per il paesaggio. I lavori di scavo su un layout verticale comprendono lo scavo in alcune aree del sito, lo spostamento, lo scarico e la compattazione in altre aree (nella zona di terrapieno).

Pianificazione verticale dei siti nell'area delle scanalature effettuate prima delle comunicazioni e delle fondazioni del dispositivo, e sul sito degli argini - dopo la costruzione di queste strutture.

Lo scopo del lavoro sulla disposizione verticale dei siti è misurato in metri quadrati di superficie.

sviluppo di pozzi e trincee;

Il calcolo dei volumi del terreno sviluppato è ridotto alla determinazione dei volumi di varie forme geometriche che determinano la forma di una particolare struttura di terra. Si presume che il volume del suolo sia limitato dagli aerei e che le singole irregolarità non influiscano sulla precisione del calcolo.

Il volume del suolo è misurato in metri cubi di un corpo denso.

Il volume del pozzo è calcolato dalla formula:

dove H è la profondità della fossa, m;

a, b - lunghezze dei lati della fossa alla base, m;

Un esempio di determinazione del volume di sterri

Secondo il piano delle fondazioni, selezionare il tipo di scavo e determinare il volume del terreno sviluppato. Terreno - terriccio sabbioso.

Figura 1 - Piano di base

L'elenco delle opere da determinare:

· Taglio di uno strato vegetale di terreno;

· Sviluppo di un dragaggio (trincea, fossato, fossato) meccanizzato (da un escavatore);

· Completamento del terreno meccanizzato dal bulldozer (solo nella fossa);

· Completamento manuale del terreno (in tutti i solchi);

· Terreno meccanizzato di riempimento;

· Backfill manualmente;

· Compattazione del terreno di riempimento.

1 Le dimensioni del sito sono definite come segue: aggiungiamo 10-20 m per dimensione all'edificio, a seconda delle condizioni di costruzione (Fig. 2): 24 + 10 + 10 = 44 m;

La dimensione del layout del sito

Fn = 44 · 48 = 2112 m 2

Figura 2 - Determinazione della dimensione del sito

2 Determinazione del volume del suolo durante il taglio dello strato vegetale (Fig. 3). Se nelle fonti normative l'unità di misura è m 2, il volume di lavoro al taglio è uguale al volume di lavoro nella pianificazione del sito:

Se nelle fonti normative l'unità di misura è m 3, quando si determina l'ambito del lavoro, viene preso in considerazione lo spessore dello strato da tagliare (hcf. = 0,15-0,20 m).

Figura 3 - Determinazione del volume dello strato di taglio del suolo

3Accetti i seguenti tipi di scanalature (vedi Fig. 3): per la fondazione F1 prendiamo una trincea.

Determina il volume di terreno rimosso dalla trincea per la fondazione F1 secondo la formula:

dove - il volume del suolo rimosso dalla trincea, m 3;

- area della sezione trasversale della trincea, m 2;

L è la lunghezza della trincea, m;

L'area della sezione trasversale della trincea (Fig. 4) è determinata dalla formula:

dove n - larghezza della base della trincea, m;

nel - larghezza nella parte superiore della trincea, m;

H è la profondità della trincea.

La larghezza della base di trincea si trova come somma della larghezza della fondazione più un doppio margine (il margine è la distanza dalla fondazione alla base della pendenza, per facilità di produzione, il lavoro):

dove f - larghezza della fondazione, m;

n - margine (n = 0,3-0,6 m, valori maggiori sono accettati per fondazioni multiformi, più piccolo per prefabbricato), m

La larghezza nella parte superiore della fossa è determinata dalla formula:

dove l - posa della pendenza

Figura 4 - Sezione trasversale della trincea

La posa della pendenza è il prodotto del coefficiente di pendenza e la profondità dello scavo:

dove m è il coefficiente di pendenza della pendenza (vedi tabella a pagina 31);

H è la profondità della fossa.

H = 2.350 - 0.250 = 2.1 m

Dipendenza della pendenza del pendio sulla profondità dello scavo

Calcolo del volume di trincea

Istruzioni per il calcolo del volume della fossa del terreno

Innanzitutto, è necessario compilare i dati iniziali del calcolatore online in metri:

L è la lunghezza della trincea, dipende dallo scopo, ad esempio, per la fondazione, la posa di comunicazioni (rifornimento idrico, fognature, gasdotto, cavi di alimentazione o bassa corrente).

A - la larghezza della parte superiore della trincea, determinata dalla capacità di lavorare nella trincea dei lavoratori che equipaggiano le comunicazioni.

Quando si costruisce una fondazione di strisce, si raccomanda di aumentare la larghezza della trincea di 600 mm in più rispetto alla larghezza della base della fondazione (per la possibilità di installare casseforme, lavoratori in movimento).

B - larghezza del fondo (in basso), poiché spesso vengono scavate trincee con pendenze che impediscono la fuoriuscita del terreno, le sue dimensioni nella parte superiore e inferiore possono differire. La differenza tra la larghezza della parte superiore e inferiore determina la pendenza della pendenza.

Se le pendenze non sono fatte e la larghezza è costante nella parte superiore e inferiore della trincea, inserire gli stessi valori dei parametri A e B

H - profondità della trincea, dipende dal suo scopo, ad esempio, per fondazioni a strisce di 0,5-2,5 m, secondo SNiP 3.02.01-87. Per un gasdotto di almeno 0,8 metri fino alla cima del tubo, tenendo conto della joint venture 62.13330.2011 (SNiP 42-01-2002), la profondità di posa delle tubature dell'acqua è regolata da SNiP 2.04.02-84 (viene aggiunto almeno 0.5 della profondità effettiva del congelamento del suolo metri). La profondità minima del sistema fognario per le regioni con un clima caldo è 0,7-0,8 m, e se gli inverni sono severi, più profondi. Per la posa dei cavi, di norma, scavare trincee di circa 0,7 m di profondità.

Vale la pena notare che a volte è più facile ed economico riscaldare la pipa, utilizzare il metodo combinato di costruire la fondazione (cioè riempire il cuscino di sabbia e ghiaia, riscaldare e organizzare il drenaggio) e scavare una trincea poco profonda risparmiando tempo, fatica e denaro per dragare, rinforzare muri e muoversi terra.

Indica anche il costo dello scavo nella tua regione (per 1 metro cubo) e la rimozione del terreno (anche per 1 m 2), quindi fai clic su "Calcola".

Il calcolo del volume della trincea con pendenze

Il calcolatore calcolerà l'area della trincea (utile per determinare la quantità richiesta di materiale per rafforzare le pendenze), il volume della trincea darà un'idea di quanto terreno è necessario rimuovere e spostare e trovare il miglior metodo di scavo per ottenere il risultato atteso in breve tempo. Se la larghezza della parte superiore e inferiore della trincea è diversa, verranno calcolati i seguenti volumi: C utile e pendenze D. Se inserisci le tariffe per lo scavo e la rimozione degli appaltatori, la calcolatrice ti darà il costo di scavare la trincea, il prezzo dello spostamento del terreno e il costo totale Una decisione ponderata è quella di rivolgersi a professionisti o scavare te stesso.

Determinazione della dimensione e del volume di trincee e fosse

Per determinare i parametri tecnologici degli escavatori, è necessario innanzitutto calcolare le dimensioni e i volumi delle scanalature (larghezza in basso e in alto, pendenza, profondità).

Quando il passaggio della trincea con pareti verticali e loro successivo fissaggio (. Figura 4.6) la larghezza della parte inferiore (L) per tubi aventi un diametro esterno D A b = accettato + 2 °, dove - spessore di fissaggio; il valore di A è determinato dai dati di riferimento.

Per la costruzione di qualsiasi struttura nelle trincee, la dimensione di quest'ultimo lungo il fondo è assegnata tenendo conto dello spessore del supporto e della distanza libera tra esso e la superficie laterale della struttura, pari a 0,7 m.

Nello sviluppo delle trincee con pendenze (. Figura 4.6, b) nel terreno situato sopra il livello delle acque sotterranee, la larghezza della trincea sul fondo deve essere inferiore a D + 0,5 m - quando la posa di tubazioni da tubi separati e D + 0.3m - quando si posa con le ciglia; in terreni al di sotto del livello di acque sotterranee sviluppate con drenaggio aperto, la larghezza del fondo di scavo è determinata tenendo conto del posizionamento dei dispositivi di raccolta.

La larghezza del fondo della trincea e pendici del box quando montati in esse nastro prefabbricato o fondazioni separate assegnate con la b1 lume, pari a 0,2 m, la pendenza tra la base e la fondazione (Fig. 4.6 a). Quando si costruiscono strutture monolitiche o si eseguono rivestimenti protettivi e altri lavori che richiedono il passaggio degli operai, si assume che la larghezza del tratto b1 sia di almeno 0,7 m.

Nel caso di una posa combinata in una trincea di condotte di diverso scopo e diametro, è necessario tenere conto delle distanze minime ammissibili tra loro e le condizioni della loro posizione verticale con una differenza di elevazione fino a 0,4 m..

La larghezza delle trincee e delle trincee lungo la cima (B) viene determinata tenendo conto delle dimensioni lungo il fondo e della posa della pendenza (m). Il valore di t dipende dalla pendenza del pendio e dalla profondità del suo inizio, dal tipo e dallo stato di umidità del suolo. Quando si estraggono trincee e fosse situate al di sopra del livello della falda acquifera, e in terreni drenati utilizzando l'esaurimento artificiale dell'acqua, la maggiore pendenza delle piste viene presa dal tavolo. 4.4.

Nel caso di lettiera di vari tipi di terreno (eccetto quelli vegetali), la pendenza della pendenza per tutti gli strati è prescritta su un terreno più debole (con una pendenza inferiore).

Per i frammenti di solchi con una profondità superiore a 5 m, la pendenza della pendenza è determinata dal calcolo basato sui valori dell'angolo di attrito interno (f) e adesione specifica del terreno (s), tenendo conto del carico sul berm del pendio. Approssimativamente la pendenza di tali scanalature in terreno non trattato per valori medi di f e s può essere presa dal tavolo. 4.5. Quando le tacche sono estratte sotto il livello della falda acquifera, la pendenza della pendenza viene presa dal tavolo. 4.6.

Determinazione del volume di strutture lineari (trincee, canali, argini) e fossati è fatta da dipendenze empiriche o formule trigonometriche. Per questo, le strutture di terra lineari sono pre-divise da piani verticali in punti caratteristici di un profilo longitudinale in prismatoidi separati (Fig. 4.6, d). Quindi il volume del prismatoide (Vi) situato tra i piani 1-1 e 2-2 sarà Vi = L (F1 + F2 + 4Fcp) / 6,
dove F1, F2 e Fcp sono le aree, rispettivamente, nelle sezioni 1-1, 2-2 e nel mezzo del prismatoide.

Il volume del pozzo rettangolare con pendenze (Figura 4.6, c) è determinato dalla formula per la piramide tronca invertita:
V = hp [ab + cd + (a + c) (b + d)] / 6;
il volume del pozzo quadrato con pendenze sarà: Vc = hp (F1 + F2 + radice FlF2) / 3.

Per strutture di forma cilindrica o conica, sono disposti piani rotondi con piani inclinati (figura 4.6, lettera d):
V = 1, u5hp / (R2 + r2 + Rr).

I volumi degli argini sono calcolati utilizzando le stesse formule dei solchi, tenendo conto della loro forma. Con il terreno irregolare significativo o una forma geometrica complessa della struttura di terra, il volume è diviso in forme geometriche più semplici.

Il volume del pozzo è definito come

VK = H [(2a + a1) b + (2a1 + a) bl] / 6.

Il volume di rinterro dei seni dei pozzi è definito come la differenza tra i volumi del pozzo e la parte sotterranea della struttura (Fig. 4, b).

Fig. 4. Schema per la determinazione del volume del pozzo (a) e del backfill (b): 1 - volume di scavo; 2 - volume del backfill

Determinazione del volume della trincea e di altre strutture terrestri linearmente estese, determinata tenendo conto dei profili longitudinali e trasversali della struttura.

A tal fine, allocare le aree tra i punti di frattura del profilo lungo il fondo della trincea e la sua superficie.

Per ognuna di queste sezioni, il volume viene calcolato separatamente, dopo di che vengono sommati. Il sito è considerato un prismaatoide trapezoidale (figura 5), ​​il cui volume approssimativo è uguale a:

V = (F1 + F2) L1-2 / 2 (troppo caro) o

V = Fc. L1-2 (Conservatore),

dove F1, F2 sono le aree della sezione trasversale all'inizio e alla fine della sezione considerata, m²;

Favg. - area della sezione trasversale al centro dell'area considerata, m2;

L è la lunghezza della trama, m

Il valore esatto del volume è determinato dalla formula Murzo:

dov'è h1, H2 - profondità all'inizio e alla fine della sezione, m

Fig. 5 Schema per determinare il volume della trincea

Per determinare il volume delle trincee, il profilo longitudinale della trincea è diviso in aree con pendenze identiche, calcolare il volume del terreno per ciascuna di esse e quindi riassumere.
Volume di trincea con pareti verticali

Vтр = Втр (H1 + H2) L / 2 o Vтр = (F1 + F2) L / 2,

dove Bpr - la larghezza della trincea; H1 e H2 - la sua profondità in due sezioni trasversali estreme; F1 e F2: l'area di queste sezioni; L - distanza tra le sezioni.
Il volume della trincea con pendenze (Fig. 11.3, d) può essere determinato dalla formula sopra, mentre l'area della sezione trasversale

F1,2 = (Btr + mH1,2) H1,2.

Più precisamente, il volume della trincea con pendenze può essere determinato dalla formula di Winkler:

Per determinare il volume delle trincee destinate alla posa combinata di reti (vedi Fig. 11.3, e), la loro area di sezione trasversale viene calcolata come la somma delle aree di trincea a sezione totale per la condotta profonda e la trincea aggiuntiva per tubazioni più piccole. con la base di Btp1 uguale a Btp1 = Dn + 2 * 0,2 m (dove Dn è il diametro esterno della pipeline).
Per la comodità del calcolo del volume dei lavori di sterro, il percorso del gasdotto viene diviso in determinate distanze (100-200 m) in sezioni (paletti) e prima determinano lo scopo del lavoro sulle sezioni e quindi, sommandole, determinano il volume di terrapieno. Si consiglia di utilizzare il cosiddetto metodo tabulare per contare i movimenti di terra. A tale scopo, determinare la larghezza della trincea lungo il fondo (Bp), suddividere il percorso in picchetti attraverso l m e determinare la profondità delle trincee (H) su ciascun picchetto (costruendo un profilo longitudinale della condotta) e determinare i coefficienti di pendenza (sezioni trasversali su ciascuno di essi ( m), conoscendo il tipo di terreno sottostante e la profondità dello scavo, i dati sono registrati in una tabella (tabella 11.6).

Tabella 11.6 TABELLA DEL CONTEGGIO DEL VOLUME DELLA TERRA FUNZIONA NELLO SVILUPPO DI TRENCH CON TENDINE INCLUSE

Definizione e calcolo del volume di scavo

In pratica, ci sono diversi modi per calcolare il volume dei lavori di sterro, utilizzando il quale si riceverà un certo grado di precisione. Nel caso di progetti su larga scala, la deviazione dal risultato del piano può essere molto significativa, in relazione alla quale questa fase ha un ruolo speciale. Il calcolo del volume dei lavori di sterro aiuta a determinare correttamente la manodopera e le risorse tecniche richieste, redigere un programma e approvare il costo stimato. Inoltre, i chiarimenti sul volume delle trincee di sterro nella documentazione possono essere apportati non solo in fase di progettazione, ma in seguito.

Foto fonte: exkavator.ru Eseguire il calcolo del volume di sterri può essere basato su SNiP

Se il movimento terra implica un risultato sotto forma di una forma geometrica regolare, quindi per determinare il volume, è sufficiente utilizzare una formula tra quelle comunemente usate. Con la complessità del rilievo, i metodi di conteggio stanno diventando più laboriosi. In questo caso, una formula adatta può essere trovata nei libri di riferimento.

Della varietà di forme di terrapieno, ce ne sono tre principali: una fossa, una trincea (un altro nome è una struttura linearmente estesa) e una disposizione verticale del sito. Nel primo caso, per il calcolo del volume dei movimenti di terra, viene data preferenza al metodo dei profili trasversali (nel caso di un profilo poligonale con basi parallele, si può usare la formula di Simpson), nel secondo, nella maggior parte dei casi, è calcolato da profili longitudinali e trasversali.

Schemi per la determinazione del volume delle fosse (diritte, poligonali, pozzi rotondi, trincea con pendenze, terrapieno)

Nel caso in cui l'appaltatore abbia a che fare con una forma complessa, per calcolare il volume totale dei lavori di sterro, viene eseguita una suddivisione in più figure più semplici, seguita dalla somma dei valori ottenuti per ciascuna di esse. Le irregolarità separate possono essere ignorate in quanto non influenzano in modo significativo la quantità di lavoro da svolgere. Quando si calcola il volume di una struttura terrestre estesa, è divisa in piani verticali in diversi prismatoidi nei punti di frattura del profilo longitudinale. Per determinare il volume di ciascuna parte, è necessario conoscere le dimensioni dei lati delle sezioni trasversali e la distanza tra loro. Un layout verticale su una vasta area comporta il conteggio utilizzando prismi a 3 lati o 4 lati, i cui lati sono presi 10-100 m di lunghezza.

Uno dei valori più comuni per il calcolo del volume dei lavori di sterro è la pendenza delle piste. La letteratura fornisce valori approssimativi della pendenza, a seconda della profondità dello scavo e della forza del terreno. Pertanto, l'angolo di riposo del pozzo ad una profondità di 1,5 m nella sabbia è di 63 gradi e il rapporto dell'altezza della pendenza rispetto alla sua fondazione è 1: 0,5. Avendo un valore di queste dimensioni, così come le dimensioni della parte inferiore del pozzo e la sua profondità, è possibile calcolare facilmente la lunghezza e la larghezza della struttura di terra dall'alto e il volume del terreno da scavare.

Formula prismatoide per calcolare il volume di una fossa rettangolare:

V = (H / 6) (AB + CD + (F + C) (B + D))
V è il volume del pozzo con pendenze su tutti i lati;
H - la profondità della fossa;
F e B - larghezza e lunghezza lungo il fondo;
C e D sono gli stessi valori in cima.

Se stai lavorando per scavare una trincea a più di 5 m, fai attenzione prima di sistemare i piani intermedi non già a 2,5 m.

  • durante la costruzione della fondazione della striscia, 0,2 m su ciascun lato viene aggiunto alla larghezza del suo piede (per disporre un cuscino di sabbia o cemento);
  • se lo scopo del lavoro è una trincea con una montatura, è necessario aggiungere 0,1-0,2 m alla sua larghezza (più profondo è lo scavo, maggiore è il valore).

In altri casi, dovrebbe essere prevista una distanza aggiuntiva, ad esempio nella fabbricazione di fondazioni impermeabilizzanti verticali.

C'è una specificità nel determinare la quantità di lavoro di scavo quando sono coinvolte attrezzature speciali. Quindi, la trincea non può essere già all'avanguardia della benna dello scavatore più 0,1-0,15 m (a seconda del tipo di terreno). E per escludere la violazione della struttura naturale del terreno, è consuetudine "non raccogliere" un secchio di 5-20 cm dal fondo.

Fonte della foto: exkavator.ru La definizione del volume dei movimenti di terra quando si usano attrezzature speciali ha le sue specifiche

Oltre ai volumi delle opere principali, è consuetudine effettuare calcoli per ulteriori strutture di terra, come partenze dalla fossa, ampliamento per inversione del trasporto e altri elementi, senza i quali il progetto è impossibile. Dal volume totale della fossa, viene anche evidenziato il volume dei lavori di sterro per il taglio dello strato fertile superiore.

Un altro punto che dovrebbe essere preso in considerazione è che il calcolo del volume del lavoro di scavo è effettuato alla densità di evento naturale ("in un corpo denso"). Allo stesso tempo, l'altezza di lavoro del terrapieno dovrebbe essere superiore a quella del progetto, poiché successivamente il terreno potrebbe depositarsi. Esempio: l'aumento iniziale del volume di terreno sabbioso dopo lo sviluppo è del 10-15%, il distacco residuo del terreno (dopo essere stato compattato con precipitazione atmosferica, trasporto, ecc.) È del 2-5%.

Un esempio di determinazione del volume di sterri

Secondo il piano delle fondazioni, selezionare il tipo di scavo e determinare il volume del terreno sviluppato. Terreno - terriccio sabbioso.

Figura 1 - Piano di base

L'elenco delle opere da determinare:

· Taglio di uno strato vegetale di terreno;

· Sviluppo di un dragaggio (trincea, fossato, fossato) meccanizzato (da un escavatore);

· Completamento del terreno meccanizzato dal bulldozer (solo nella fossa);

· Completamento manuale del terreno (in tutti i solchi);

· Terreno meccanizzato di riempimento;

· Backfill manualmente;

· Compattazione del terreno di riempimento.

1 Le dimensioni del sito sono definite come segue: aggiungiamo 10-20 m per dimensione all'edificio, a seconda delle condizioni di costruzione (Fig. 2): 24 + 10 + 10 = 44 m;

La dimensione del layout del sito

Fn = 44 · 48 = 2112 m 2

Figura 2 - Determinazione della dimensione del sito

2 Determinazione del volume del suolo durante il taglio dello strato vegetale (Fig. 3). Se nelle fonti normative l'unità di misura è m 2, il volume di lavoro al taglio è uguale al volume di lavoro nella pianificazione del sito:

Se nelle fonti normative l'unità di misura è m 3, quando si determina l'ambito del lavoro, viene preso in considerazione lo spessore dello strato da tagliare (hcf. = 0,15-0,20 m).

Figura 3 - Determinazione del volume dello strato di taglio del suolo

3Accetti i seguenti tipi di scanalature (vedi Fig. 3): per la fondazione F1 prendiamo una trincea.

Determina il volume di terreno rimosso dalla trincea per la fondazione F1 secondo la formula:

dove - il volume del suolo rimosso dalla trincea, m 3;

- area della sezione trasversale della trincea, m 2;

L è la lunghezza della trincea, m;

L'area della sezione trasversale della trincea (Fig. 4) è determinata dalla formula:

dove n - larghezza della base della trincea, m;

nel - larghezza nella parte superiore della trincea, m;

H è la profondità della trincea.

La larghezza della base di trincea si trova come somma della larghezza della fondazione più un doppio margine (il margine è la distanza dalla fondazione alla base della pendenza, per facilità di produzione, il lavoro):

dove f - larghezza della fondazione, m;

n - margine (n = 0,3-0,6 m, valori maggiori sono accettati per fondazioni multiformi, più piccolo per prefabbricato), m

La larghezza nella parte superiore della fossa è determinata dalla formula:

dove l - posa della pendenza

Figura 4 - Sezione trasversale della trincea

La posa della pendenza è il prodotto del coefficiente di pendenza e la profondità dello scavo:

dove m è il coefficiente di pendenza della pendenza (vedi tabella a pagina 31);

H è la profondità della fossa.

H = 2.350 - 0.250 = 2.1 m

Dipendenza della pendenza del pendio sulla profondità dello scavo

Calcolo dei volumi delle trincee

Il volume delle trincee inclinate del capitale è una proporzione significativa nel volume totale del lavoro minerario e preparatorio per la costruzione della cava. Dipende dalla forma e dalle dimensioni della sezione trasversale, dalle dimensioni della pendenza delle trincee e dalla topografia della superficie terrestre. La trincea capitale totale di una superficie piatta è determinata dalla formula del professor Sheshko come somma dei volumi di figure geometriche regolari che la compongono. Consiste del volume V1

che rappresenta la parte centrale di una trincea inclinata e due volumi V2.

Pertanto, il volume della trincea capitale inclinata è determinato dalla formula:

Per trincee inclinate:

Il volume della trincea capitale inclinata è determinato dalla formula:

dove - la profondità della trincea, m; - la pendenza della trincea, - la larghezza della trincea verso il basso, m; - l'angolo di inclinazione dei lati della trincea, gradi.

Il volume delle trincee capitali costruite in condizioni di terreno difficili è determinato dal metodo delle sezioni parallele verticali.

Il volume totale della trincea è determinato dalla formula:

dove - l'area della sezione trasversale della fossa tra le singole sezioni trasversali, m 2;

l1, l2,..., ln- distanze tra le singole sezioni trasversali, m

La precisione dei volumi di conteggio aumenta al diminuire della distanza tra sezioni trasversali parallele. Il volume della fossa spaccata, con la sua sezione trasversale costante, è definito come il volume di un prisma retto, alla base del quale vi è un trapezio:

dov'è la lunghezza della trincea, m

A seconda delle proprietà fisiche e meccaniche delle rocce, le dimensioni della sezione trasversale della trincea, l'attrezzatura di tunneling, i metodi di guida delle trincee sono divisi:

1. Secondo la presenza o l'assenza di veicoli:

- senza trasporto con posizionamento di rocce sui lati delle trincee dagli escavatori;

- trasporto con la rimozione di roccia in discarica;

- combinato con l'uso parziale di veicoli.

2. La posizione del fondo durante la guida di trincee:

- con macellazione facciale (frontale);

- con macellazione laterale.

3. Secondo gli schemi di:

4. Metodi speciali di conduzione:

- usando i raschietti delle ruote;

- usando l'idromeccanizzazione;

- usando esplosioni di espulsione di massa, ecc.