Come lavorare con il mastice bituminoso. Metodi di applicazione

Il mastice bituminoso è un materiale da costruzione innovativo che ha elevate proprietà impermeabilizzanti e astringenti. Contiene minerali, bitume e materia organica. Il prezzo ragionevole e buoni risultati lo hanno fornito con un'ampia applicazione nella costruzione.

  • 1 Come e cosa diluire il mastice.
  • 2 metodi per applicare mastice.
  • 3 mastice bituminoso. Consumo per m2.
  • 4 Quanto dura il mastice?
  • 5 Come lavorare con il mastice bituminoso. Video.

Come e cosa diluire il mastice.

Sostanze usate per la diluizione:

È necessario osservare rigorosamente le proporzioni che dipendono dalla quantità di mastice utilizzato. Altrimenti, questo porterà ad una lenta essiccazione della soluzione e, di conseguenza, alla perdita delle sue qualità protettive.

Metodi per applicare mastice.

Esistono due metodi per applicare il mastice: freddo e caldo. Il metodo a freddo, a sua volta, è manuale e meccanizzato. Il primo metodo è adatto se l'oggetto è piccolo e il secondo è utilizzato quando l'area di lavoro è grande o è necessario elaborare punti difficili da raggiungere.

Per il metodo manuale, applicare pennelli grandi, ideali per tali pennelli flutsevy. Inoltre, è possibile utilizzare un rullo per pisolino.
Con il metodo meccanico, lo strumento principale è uno spruzzatore airless con una pressione di 150 bar.

Mastice bituminoso. Consumo per m2.

Quando si costruiscono e riparano tetti morbidi, i tassi di consumo saranno diversi e dipendono dal tipo di mastice:

  • BEM - 8 - 10 kg / m²;
  • bituminoso in bricchette - 4-6 kg / m²;
  • gomma bituminosa - 2-5 kg ​​/ m²;
  • polimero bituminoso - 2-5 kg ​​/ m²;
  • idroelastico - 3-5 kg ​​/ m².

Per sigillare giunti e cuciture:

  • Hermabutyl-2M - 0,3 - 0,5 kg / metro lineare;
  • BC Fix - 0,3 - 0,5 kg / metro lineare;
  • bituminoso in bricchette - 0,5 - 1 kg / metro lineare;
  • idroelastico - 0,3 - 0,5 1 kg / metro lineare.

Protezione dei rivestimenti metallici dalla corrosione:

  • polimero bituminoso - 0,5-1,5 kg / m²;
  • gomma bituminosa - 0,5-1,5 kg / m²;
  • bitume in bricchette - 0,5-1,5 kg / m².

Per impermeabilizzare la fondazione prendiamo 2 - 4 kg / m².

Quanto dura il mastice?

Il tempo medio di asciugatura è di 1 - 3 giorni e dipende da tali fattori:

  • temperatura ambiente;
  • livello di umidità dell'aria;
  • spessore dello strato applicato;
  • luce solare diretta;
  • materiale trattato superficialmente.

Questo mastice è un'opzione eccellente per il trattamento del tetto o delle fondamenta. Non dimenticare l'importanza di una buona impermeabilizzazione. E poi la tua casa ti servirà per molti anni.

Proprietà e metodi di applicazione del mastice bituminoso

Il mastice impermeabilizzante è apparso di recente, ma ogni anno viene usato più spesso. Ciò è dovuto alla facilità d'uso e alla facilità di applicazione, che riduce significativamente la costruzione dell'isolamento della struttura. Attraente è il prezzo del materiale che è accettabile per tutti i segmenti della popolazione.

Cos'è il mastice, il freddo a bitume? Qual è la sua differenza cardinale dal materiale che deve essere riscaldato prima dell'uso? Prima di scegliere il mastice adatto per i lavori di isolamento, è necessario comprendere le sue caratteristiche e proprietà.

Informazioni generali sul materiale

Il mastice bituminoso è un materiale con elevata plasticità, nella sua base è il bitume (resina nera, solido). In precedenza, una miscela di bitume doveva riscaldarsi prima dell'uso.

Ciò ha causato alcuni inconvenienti, poiché il tempo per organizzare le opere di impermeabilizzazione è aumentato, e questi lavori erano anche pericolosi per il fuoco. Pertanto, i produttori hanno sviluppato un materiale innovativo che può essere utilizzato in lavori di impermeabilizzazione in modo freddo.

Come parte del mastice ci sono solventi che lo supportano in uno stato liquido. Secondo il principio di applicazione, tali composizioni sono paragonabili alla vernice - non appena il materiale colpisce la superficie, il diluente evapora e la composizione si indurisce formando uno strato isolante di alta qualità.

Tipi di formulazioni

Mastice bituminoso per impermeabilizzare l'applicazione a freddo sono divisi in due tipi:

  • Miscele pronte all'uso, ci sono solventi nella loro composizione. È possibile lavorare con tale materiale in qualsiasi condizione atmosferica, anche nella stagione fredda. Questi composti si seccano in 24 ore. Ma il materiale acquisisce le sue proprietà dopo un po ', di solito ci vuole 1 settimana. Questo tipo di mastice è fatto per isolare il tetto, ma l'uso di un materiale a base di solvente è abbastanza comune e può essere applicato su qualsiasi superficie;
  • mastici a base d'acqua, inodori, a base d'acqua. Le composizioni sono rispettose dell'ambiente, sono utilizzate al chiuso per lavori di isolamento nei bagni e nelle cucine. Il tempo di essiccazione per questi composti è di diverse ore. C'è un leggero inconveniente all'emulsione dell'acqua - non tollera le temperature negative, anche durante lo stoccaggio.

Modifiche di composizione

A seconda di quali componenti, ad eccezione del bitume, sono mastici, sono suddivisi in sottotipi:

  • Non modificato: non ci sono componenti migliorativi nella composizione dei rivestimenti, ad esempio i polimeri. I professionisti non consigliano di utilizzare questo materiale quando organizzano l'impermeabilizzazione del tetto, ma per altri progetti si adatta perfettamente. Ma vale la pena ricordare che tale mastice non viene utilizzato in caso di forti cali di temperatura e se la struttura è esposta al calore.
  • Bitume-polimero - coperture, mastice modificato. Questo materiale non ha paura delle alte temperature. Anche il fatto che migliora qualitativamente l'adesione tra il materiale laminato e la superficie è positivo.
  • Mastice, bitume di gomma - che includeva briciole di gomma. Questo tipo di soluzione viene utilizzato per isolare strutture in metallo, poiché ha proprietà anticorrosive. Ma per coperture questo materiale non si applica.
  • Mastice di gomma a base di bitume - gomma liquida. Composizione con elevata elasticità e ottime proprietà meccanico-fisiche. La composizione più adatta per organizzare l'impermeabilizzazione del tetto.

Quando si eseguono lavori di impermeabilizzazione con qualsiasi materiale, è necessario preparare con cura la superficie - rimuovere polvere e sporcizia, sgrassare se necessario ed asciugare. Successivamente, applicare un primer bituminoso sul piano, che migliorerà la qualità del lavoro.

Tutti i rivestimenti bituminosi sono suddivisi in diversi tipi a seconda del numero di componenti:

  • monocomponente - miscele pronte all'uso;
  • bicomponente - vengono miscelati prima dell'applicazione con un indurente.

Le caratteristiche di questo materiale sono molto alte, in quanto le composizioni sono professionali. Quando si mescola mastice, è necessario seguire rigorosamente le istruzioni del produttore e rispettare le proporzioni. Se metti un induritore, più del raccomandato, la durata della composizione sarà molto minore e sarà rovinata.

Qualità delle composizioni

Oltre al fatto che il mastice bituminoso a freddo riduce il tempo per l'impermeabilizzazione, ed è facile da usare, come detto sopra, ha un enorme numero di aspetti positivi:

  • È possibile ottenere la composizione di qualsiasi densità, è sufficiente aggiungere un solvente;
  • durata: la composizione modificata può durare più di 25 anni, senza perdere le sue proprietà isolanti;
  • universalità - qualsiasi superficie può essere lavorata con mastice bituminoso;
  • facilità d'uso: la composizione può essere applicata indipendentemente con una cazzuola, rullo o pennello.

Come ogni materiale, il mastice impermeabilizzante presenta degli svantaggi:

  • prezzo - se consideriamo il mastice per impermeabilizzazione, bitume-polimero, il loro costo differisce significativamente in una direzione più alta;
  • a differenza del mastice sulla base del bitume, applicato a caldo, questo materiale regala un restringimento più forte, che di conseguenza aumenta il consumo di isolamento.

Il consumo di mastice per 1 m2 di impermeabilizzazione dipende dal metodo di applicazione, ad esempio, quando si applica uno strato adesivo, è sufficiente 1 kg di composto per quadrato. Se crei un mastice isolante completo, esso salirà fino a 5 kg. Conoscere questi parametri è molto semplice calcolare quanto materiale lascerà.

Dove viene applicato il mastice

L'uso di mastice bituminoso, di regola, si verifica nei seguenti casi:

  • La struttura viene applicata all'installazione di una piastrella morbida su un tetto o di materiale laminato. Ha giustificato il suo uso nella riparazione di un tetto che perde e la costruzione di un tetto morbido bitume.
  • Impermeabilizzazione delle basi di edifici. Con l'aiuto di mastice di gomma dotare lo strato isolante nella costruzione della fondazione di palo. Altri tipi di composti possono essere utilizzati come impermeabilizzazione orizzontale o verticale. All'interno dell'edificio e all'esterno.
  • Impermeabilizzazione del pavimento. Il mastice è applicato sotto un accoppiatore ruvido o sotto un rivestimento sfuso. È possibile isolare le lastre nelle logge negli scantinati, nelle autorimesse. Spesso è usato in bagni, servizi igienici, docce.
  • Lavori di isolamento su terrazze e piscine. Per questo, la gomma liquida è adatta, che è applicabile a tutte le superfici.

L'uso di questi composti è giustificato, nonostante il costo considerevole.

Mastice fai da te

Alcuni sviluppatori privati ​​si stanno chiedendo come saldare il mastice bituminoso con le proprie mani per ridurre i costi di costruzione. Prima di tutto dovresti comprare gli ingredienti:

I componenti vengono acquistati nella giusta quantità, dipende da quale area sarà coperta con l'isolamento.

Supponiamo di aver bisogno di 10 kg di materiale, per questo prendiamo:

  • resina bituminosa - 8,5 kg;
  • riempitivo - 1 kg;
  • plastificante 0 0, 5 kg.

Il riempitivo può essere: segatura, briciole di gomma, lana minuta o amianto. Per la plasticità aggiungi cherosene o minerario.

Prima di mettere il bitume in un contenitore con pareti spesse e dato fuoco, deve essere ben frantumato e mescolato con il riempitivo.

La capacità dovrebbe essere grande. Dal momento che quando riscaldato, la composizione aumenterà di dimensioni.

La temperatura non deve essere superiore a 190 gradi, poiché il bitume tende a decomporsi a temperature elevate. Se iniziano a comparire bolle di colore giallo-verde sulla superficie, questo è il primo segnale che la temperatura è troppo alta.

Alla giusta temperatura, il mastice bituminoso deve essere uniforme e saldato in plastica. Il plastificante e il riempitivo devono essere aggiunti gradualmente e con costante agitazione. Se la schiuma appare sulla superficie, dovrebbe essere rimossa immediatamente.

Una volta che tutti gli ingredienti sono stati aggiunti, il materiale è pronto. La composizione creata dalle tue mani non viene memorizzata per più di un giorno, mentre dovrebbe essere applicata quando la composizione si raffredda fino a 120 gradi.

Primer bituminoso fai da te

Prima di applicare il mastice sulla superficie, è necessario non solo prepararlo, ma anche rivestirlo con un primer - un primer bituminoso. Il suolo contribuirà ad aumentare l'adesione e renderà l'impermeabilità molto più affidabile e migliore.

La composizione del primer preparato da te - le proporzioni benzina e bitume di tre a uno.

Come cucinare

  • per ottenere un terreno di qualità, è necessario riscaldare il bitume a 70 gradi e versarlo nella benzina;
  • il bitume è introdotto nella benzina in piccole porzioni e mescolato fino alla completa dissoluzione;
  • non appena il terreno è pronto, la composizione viene filtrata attraverso una rete metallica.

Grazie a queste istruzioni puoi risparmiare sull'acquisto di materiale finito.

Come scegliere

Attualmente sul mercato esiste una vasta scelta di questo tipo di materiale e per acquistare esattamente quello che ti serve per il tuo edificio, devi studiare attentamente le caratteristiche delle composizioni. Visita i forum specializzati su Internet, guarda cosa scrive la gente, chi ha già usato il mastice bituminoso per impermeabilizzare.

È consigliabile leggere non solo la teoria, ma anche comunicare con i costruttori professionisti, che in pratica conoscono quale struttura è migliore in un certo tipo di lavoro.

Quando vieni al negozio, valuta quanto bene è imballato il materiale e qual è la sua durata.

Nella produzione di mastice versato in un contenitore caldo, perché se un barattolo da cinque litri pesa cinque kg, allora non dovresti comprare questo materiale - non è di alta qualità.

Come si può diluire il mastice bituminoso?

    Data: 09-18-2015 Visualizzazioni: 832 Valutazione: 30

I mastici bituminosi oggi sono diventati molto popolari, vengono utilizzati per vari tipi di lavori, ad esempio per impermeabilizzare strutture edili, per opere stradali e coperture.

Il mastice bituminoso usato può avere proprietà diverse, a causa delle opzioni degli additivi nella miscela. Prima di iniziare il lavoro, è necessario determinare attentamente in quali condizioni verrà utilizzato il mastice, quali proprietà ha bisogno per massimizzare la qualità dell'isolamento applicato. Il mastice stesso può essere utilizzato non solo come materiale separato, ma anche come materiale ausiliario, ad esempio per l'incollaggio del materiale del tetto.

Per la qualità della preparazione del mastice, si consiglia di decidere in anticipo di utilizzarlo.

Tutti i mastici, a seconda della composizione, possono essere classificati in base a caratteristiche diverse. Ciò riguarda non solo le condizioni d'uso, ma anche quali additivi verranno utilizzati per preparare la miscela. Secondo le caratteristiche tecnologiche, ci sono diversi tipi di mastici.

Sono classificati dalla possibilità di usarli a determinate temperature, condizioni che forniscono indurimento, ammorbidimento del bitume. Mastice caldo prima dell'applicazione, è necessario riscaldare a una temperatura di 160 ° C, dopo di che sono coperti con una superficie per l'isolamento. È a questa temperatura che il bitume entra nel suo stato plastico.

Per le miscele fredde applicare un diverso metodo di applicazione. È solo necessario diluire il mastice bituminoso con un solvente. Il riscaldamento non è necessario, il solvente dopo la polimerizzazione evapora.

Il bitume liquido deve essere usato immediatamente dopo l'apertura del coperchio per evitare che si secchi.

Secondo il tipo di mastice per il lavoro può essere distinto uno e due componenti. Le composizioni del primo gruppo hanno la preparazione il più semplice possibile, la massa viene applicata immediatamente dopo l'apertura del contenitore, è venduta pronta per l'uso, non sono richiesti additivi.

Ma il contenitore non può essere immagazzinato dopo l'apertura, poiché il mastice si indurirà semplicemente, sarà inutilizzabile. Tutte le miscele bicomponenti devono essere prima preparate, dopodiché possono essere già utilizzate. Ciò richiede più tempo, ma il risultato sarà completamente diverso, migliore.

Torna al sommario

Al momento di decidere come diluire il mastice, è necessario prima decidere quali proprietà sono richieste per l'applicazione. A seconda di tali additivi, si distinguono bitume-gomma, bitume-poliuretano, bitume-lattice, bitume-olio, miscele bitume-gomma. Tutti sono basati su bitume e polimero, ma gli additivi possono essere diversi, il che fornisce proprietà specifiche.

Ad esempio, l'aggiunta di poliuretano o gomma consente di fornire un'ulteriore quantità di elasticità, necessaria per molti tipi di lavoro. Un film del genere è duraturo, romperlo non è così facile. Può allungarsi oltre 20 volte, senza spazi vuoti.

Gli additivi dell'olio che diluiscono il mastice consentono alla miscela di non indurire. Tali composizioni sono utilizzate per proteggere le tubature e le utenze sotterranee, strutture che per lungo tempo saranno esposte agli effetti negativi delle acque sotterranee, l'influenza aggressiva del suolo.

Mastice con ingredienti a base di olio sono utilizzati ovunque tranne che per lavori di copertura.

Se vengono aggiunti ingredienti a base di olio, il film è appiccicoso, non duro, non si incrina e mantiene la sua integrità per lungo tempo. Tale mastice non ha affatto paura del gelo fino a -50 ° C e riscaldato ad alte temperature di + 80 ° C, che è sufficiente per l'approvvigionamento di acqua calda e sistemi di riscaldamento.

Ma per il tetto questo tipo di miscela non è adatto, quindi è possibile utilizzare solo miscele di polimeri e gomma. L'additivo sotto forma di briciole di gomma consente di creare rivestimenti resistenti e durevoli che possono essere applicati su qualsiasi superficie, anche su metallo. Non hanno paura di carichi come vibrazioni, stiramenti, shock.

Il campo di temperatura di applicazione va da -40 ° C a + 100 ° C.

Tale mastice è utilizzato per coperture, per proteggere le strutture in legno. Può anche essere utilizzato come strato ausiliario per l'incollaggio del materiale di copertura laminato. Tempo di asciugatura: circa un giorno, la forza si ottiene in circa 7 giorni.

Quando si aggiunge la gomma, si ottiene una miscela fredda che non richiede preparazione prima del lavoro. Durante l'applicazione del calore non è necessario, il rivestimento è liscio e uniforme. Tale miscela acquisisce proprietà antisettiche e la sua elevata resistenza al calore arriva fino a + 100 ° C.

Se il mastice è diluito con additivi di lattice, questo significa che durante la preparazione, un'emulsione a base di lattice, cioè gomma sintetica, viene versata in bitume.

La miscela è estremamente semplice da applicare, ha proprietà eccellenti. Viene applicato senza riscaldamento, quindi è possibile risparmiare tempo e denaro. Può essere utilizzato per lavori di riparazione sul tetto, balcone.

Torna al sommario

Applicare mastice bituminoso in uno dei seguenti modi:

    metodo manuale, metodo meccanico.

Per un risultato migliore, l'applicazione di mastice viene utilizzata con uno spruzzatore.

Il primo metodo si applica meglio quando la quantità di lavoro è piccola. Questo lavoro non è così laborioso, non richiede molto tempo.

Il metodo meccanico di applicazione con spruzzatori viene utilizzato quando è necessario trattare aree estese, ad esempio centinaia di metri quadrati. Questo metodo è più qualitativo, fornisce un'applicazione eccellente e veloce anche nei luoghi più inaccessibili. Se possibile, si consiglia di applicare il mastice bituminoso per pareti e tetti in questo modo.

La mollica di gomma viene solitamente aggiunta a tale mastice, che fornisce elasticità, resistenza, resistenza a varie influenze esterne. Il compito di applicare mastice non è molto difficile.

Per prima cosa devi preparare la superficie.

È pulito da polvere, detriti, parti sfaldate del vecchio rivestimento, se esistono. Tutte le crepe e le buche devono essere completamente riparate, dopo di che la superficie viene asciugata, viene applicato uno strato di primer. Tale primer è anche chiamato primer bituminoso.

Puoi acquistarlo in forma pronta o prepararlo da solo. Per questo è necessario prendere pezzi di puro bitume da costruzione, che sarà diluito in benzina o olio motore usato. Il processo di cottura è molto semplice:

    In primo luogo, è necessario riscaldare la benzina o l'olio del motore usato nel serbatoio, quindi aggiungere pezzi di bitume tritato uno per uno.La miscela viene riscaldata ad una temperatura di 200-220 ° C, deve essere costantemente agitata.

Lo schema di applicazione del mastice bituminoso.

È necessario applicare il mastice bituminoso con uno spruzzatore o un pennello largo, rullo, a seconda delle condizioni. In alcuni casi è permesso usare una spatola larga.

Il materiale viene applicato a strisce, devono essere tutte sovrapposte, ovvero 5-10 cm. Quando 1 strato si asciuga, applicare il 2 °. Per piscine e tetti vengono utilizzati 2-4 strati di isolamento, che sono necessariamente rinforzati e coibentati con fibra di vetro.

Torna al sommario

Il consumo di mastice con l'aggiunta di mollica di gomma o di gomma dipende da quanti strati saranno usati, dal tipo di lavoro, dallo spessore dello strato. Ad esempio, quando si incolla materiale di copertura, tale consumo è di 250-800 g per m² di superficie.

Ma se il mastice è utilizzato come isolante principale (ad esempio per realizzare un tetto multistrato), con uno spessore di 10 mm, il consumo è di 16-18 kg per 1 m².

A 1 metro quadrato di superficie occorrono 5-7 kg di mastice, se è diluito con additivi di lattice.

Certo, è molto di più, ma la qualità di una tale superficie è anche più alta. Quando si esegue l'impermeabilizzazione con un singolo strato (ad esempio, per edifici, scantinati, pareti di varie strutture di edifici) il consumo è di 5-7 kg per 1 m² di superficie, se si utilizza mastice diluito con speciali additivi di lattice.

Per il tetto vengono generalmente usati 3-4 strati di mastice, ulteriori rinforzi vengono fatti dalla griglia. Se viene utilizzato il mastice bituminoso, che viene diluito con oli (di solito la composizione viene utilizzata per proteggere i tubi dalla corrosione, dall'umidità, da altre condizioni negative), il suo consumo è di 1-1,5 kg. Ma quando si eseguono 2 strati in condizioni simili, il flusso sarà completamente diverso - 1,5-3 kg.

Il mastice bituminoso è un materiale da costruzione comune utilizzato per vari scopi.

Questo non è solo l'impermeabilizzazione di muri e fondamenta, ma anche coperture. La stessa materia plastica può essere diversa nella composizione, le sue proprietà e condizioni d'uso dipendono da essa. Ad esempio, per un tetto è meglio usare gomma mollica o polimeri.

Non ci sono post simili, ma ce ne sono di più interessanti.

Applicazione del mastice bituminoso

La costruzione di edifici, strutture per vari scopi e il grado di complessità implica sempre l'esecuzione di opere di impermeabilizzazione per proteggersi dagli effetti delle acque sotterranee. I materiali per questi scopi sono mastici o impregnazioni speciali che assicurano la tenuta stagna delle strutture.

Nella fase del ciclo zero prima di guidare le pile metalliche è il loro trattamento anti-corrosione. L'uso del mastice bituminoso per la fondazione è il metodo più comune di impermeabilizzazione. Le tubazioni per le acque luride sono spesso costituite da tubi in ghisa con uno strato protettivo di bitume applicato in fabbrica. È indispensabile per l'installazione di coperture a rullo, gli strati sottostanti del pavimento in stanze umide di appartamenti e stagni artificiali, quando si incollano lastre termoisolanti su superfici verticali.

Tipi e proprietà

Sul mercato dei materiali da costruzione ci sono molte varietà di mastice, diverse per metodi di preparazione, metodi di applicazione, proprietà degli additivi utilizzati.

L'utilizzo dell'applicazione bituminosa bituminosa ha diversi vantaggi: non richiede riscaldamento, è più conveniente se applicato, resistente alle radiazioni ultraviolette, la possibilità di scegliere il colore. Dopo aver applicato tale materiale sulla superficie, il solvente viene evaporato, lo strato di rivestimento si indurisce e fornisce le qualità funzionali richieste. I mastici applicati a caldo richiedono il preriscaldamento prima dell'applicazione, sono più elastici e consentono di lavorare a temperature negative.

Mastici monocomponente: tale composizione viene utilizzata senza previa preparazione; si indurisce rapidamente, quindi è necessario utilizzare imballaggi aperti allo stesso tempo. Il bicomponente prima dell'uso deve essere miscelato con addensanti o solventi. La durata è più lunga.

Nella fabbricazione di mastici per il materiale principale - il bitume ottenuto nel processo di raffinazione del petrolio, al fine di impartire determinate proprietà, vengono aggiunti vari componenti. Questi sono lattice modificato, gomma sintetica, vari riempitivi di origine minerale dello stato polverizzato, gomma fine. Forniscono una buona adesione, elasticità, resistenza alle sollecitazioni meccaniche e variazioni di temperatura.

tecnologia

L'applicazione del mastice bituminoso con un rivestimento viene eseguita su superfici precedentemente preparate. Sono puliti dalla polvere, dalla sporcizia, dall'afflusso. Giunti, fessure e strutture di fondazione scheggiate vengono accuratamente sigillati con malta cementizia. Se necessario, elaborare i primer. Dopo che è completamente asciutto, il primo strato di materiale impermeabilizzante viene applicato in direzioni orizzontali.

Nel metodo manuale di applicazione del mastice bituminoso vengono utilizzati comuni pennelli, rulli e pennelli con un breve pelo. Il metodo meccanizzato è possibile con uno spruzzatore speciale che fornisce una pressione sufficiente per liquidi viscosi.

Lo spessore dello strato protettivo può variare da 3 millimetri a diversi centimetri. Le superfici verticali vengono elaborate in due strati. Lo strato successivo viene applicato dopo aver asciugato il precedente con strisce verticali continue senza interruzioni.

Mastice bituminoso fai da te

L'uso di mastice bituminoso fatto in casa per le fondazioni ridurrà i costi dei materiali e otterrà il materiale della qualità richiesta. Per fare questo, nel cantiere sono necessarie attrezzature per il riscaldamento o un semplice focolare in mattoni.

Le bricchette bituminose vengono frantumate e riscaldate in un contenitore di metallo allo stato liquido. I liquidi contenuti in esso durante l'ebollizione e l'agitazione costante evaporano, la schiuma emergente deve essere rimossa. Quando la schiuma cessa di formarsi sulla superficie, il riscaldamento si arresta. La consistenza richiesta direttamente dal mastice si ottiene mescolando in alcune proporzioni ottenute durante la cottura di bitume e solventi - benzina o cherosene. Allo stesso tempo, il bitume liquido viene aggiunto in piccole porzioni al contenitore con il solvente e agitato vigorosamente fino a renderlo omogeneo. Come addensante, il cemento ordinario può essere aggiunto in piccole dosi.

Durante la produzione di mastice bituminoso con le loro mani richiede una stretta osservanza delle regole di manipolazione sicura di fuoco e sostanze infiammabili. È necessario utilizzare dispositivi di protezione individuale - scarpe, occhiali, guanti, tuta protettiva.

L'uso di mastici bituminosi e regole per lavorare con loro

Mastice bituminoso è una sostanza plastica uniforme fatta sulla base di bitume e vari additivi che migliorano le sue proprietà. Ha eccellenti proprietà fisiche e chimiche che lo rendono un materiale ideale per l'impermeabilizzazione e l'incollaggio. Dopo l'applicazione in superficie, il mastice si indurisce rapidamente.

Applicazione di mastici bituminosi

I mastici bituminosi sono utilizzati in qualsiasi campo di costruzione, coprendo la maggior parte delle superfici con essi, compreso il loro uso:

Per il tetto

Mastice bituminoso per il tetto può sigillare rapidamente e con precisione la superficie, mentre si fa senza l'uso della tecnologia. Il mastice può essere applicato su qualsiasi superficie piana pulita e piana.

Breve foglio di istruzioni:

  • Il mastice bituminoso viene applicato con un pennello rigido o un pennello con uno strato sottile. Su una piccola superficie danneggiata è meglio mettere una spatola.
  • Quando si ripara un tetto morbido, il punto di rigonfiamento viene tagliato trasversalmente, si pulisce e si asciuga lo spazio interno e poi si cura con cura con il mastice.
  • I patch dell'albero sono cosparsi di sabbia per proteggerli dal surriscaldamento.
  • Tetto ruberoid incrinato dopo aver pulito il coperchio con mastice caldo, quando si lavora con il quale si deve essere il più accurato possibile. L'impermeabilizzazione Obmazochnoy è il tipo di riparazione più semplice, affidabile ed economico.

Copertura con mastice bituminoso:

I tetti trattati con mastice hanno una lunga durata. Se ha ancora bisogno di riparazioni, sarà molto facile riparare il tetto.

I seguenti lavori sono eseguiti per la riparazione di coperture con mastice bituminoso:

  • Elimina i difetti nei rivestimenti.
  • Taglia le bolle che si trovano sul rivestimento, provocando incisioni sotto forma di una croce e asciugale.
  • Le superfici all'interno dell'incisione sono rivestite con mastice.
  • I bordi dell'incisione sono uniti, livellati e fissati.
  • Uno strato di mastice viene applicato ai tagli, la fibra di vetro viene posta sotto forma di una striscia larga 10 cm e il mastice viene applicato nuovamente.
  • Allo stesso modo, vengono trattate grandi crepe e fratture.

Per ruberoid

Il mastice per materiale di copertura è uno dei metodi più affidabili per il suo fissaggio. Il mastice aiuta a proteggere il materiale del tetto in modo sicuro sul tetto, per rimuovere le sacche d'aria. La superficie del tetto è liscia e sopporta carichi. Mastice caldo e freddo adatto.

Per l'impermeabilizzazione

Per proteggere dall'umidità, le strutture nel terreno utilizzano mastice impermeabilizzante. I suoi bagni impermeabilizzati, le tubazioni, creano un rivestimento impermeabilizzante senza cuciture in scantinati, pozzi e piscine.

Per fondazione

Con tutti i tipi di impermeabilizzazione non si può fare a meno del mastice a base di bitume di petrolio, che ha aggiunto solventi e riempitivi organici e minerali.

Questo mastice è il miglior materiale impermeabilizzante, grazie alle seguenti proprietà:

  1. elasticità;
  2. resistenza al gelo;
  3. buona adesione;
  4. resistenza alle radiazioni ultraviolette;
  5. facilità di applicazione.

La base è trattata in diversi strati con mastice bituminoso su tutti i lati, rendendolo idrolizzato completamente. Il rivestimento più economico utilizza bitume caldo, ma è più difficile lavorarci. Per evitare difficoltà, è meglio scegliere il mastice bituminoso a freddo con solventi organici (polimero). Per lavorarci serve solo un pennello e una spatola.

Per elaborare l'interno del seminterrato, utilizzare mastice a base d'acqua. Ha un odore neutro e si asciuga rapidamente. In edilizia industriale emulsioni bituminose-lattice, applicate in modo meccanizzato.

L'impermeabilizzazione della fondazione con mastice viene effettuata utilizzando spazzole, rulli, eventuali attrezzi che possono essere applicati alla superficie. Il mastice è applicato in due strati, mantenendo tra loro una pausa tecnologica. Il suo valore dipende dalle caratteristiche della composizione.

Nel video: come impermeabilizzare adeguatamente la fondazione con mastice bituminoso:

Per il pavimento

Poiché il dispositivo di protezione di un pavimento usa spesso il mastice di bitume moderno. Non è tossico, si asciuga rapidamente. Il mastice bituminoso per il pavimento non emette odori sgradevoli. Più spesso viene utilizzato per impermeabilizzare il bagno.

Per parquet

Per il fissaggio dei pavimenti in parquet su massetti in calcestruzzo o cemento-sabbia utilizzare mastice a freddo:

  1. bitume kukersolnuyu;
  2. bitume,
  3. gomma e bitume;
  4. cumarone-kukersolnuyu.

Per il legno

Per la lavorazione del legno usando bitume mastice MBU. Particolarmente importante è il trattamento delle superfici in legno che sono sepolte nel terreno. Se il mastice è fortemente addensato, viene riscaldato con il coperchio aperto e quindi mescolato a fondo.

Per linoleum

Ogni tipo di linoleum metteva il "loro" mastice:

  • Bituminoso per una base di tessuto.
  • Dispersione - per la base termoisolante.
  • Mastici con l'aggiunta di resine sintetiche e gomme sono adatti per linoleum senza base.
  • Prima di porre linoleum sul mastice, il pavimento è pre-innescato. Il mastice sul pavimento viene applicato con una spatola dentata.

Incollare linoleum sul mastice

Per laminato

Durante la posa di pavimenti in laminato su mastice bituminoso, il pavimento è caldo, insonorizzato e resistente all'umidità. Disporlo come quando si posa il parquet.

Per metallo

Il mastice bitume-polimero e gomma-bitume è più adatto per metallo e automobili. Protegge perfettamente la macchina, ma prima della lavorazione il metallo deve essere pulito da sporco e ruggine, lavato e asciugato.

Per calcestruzzo

Anche se il calcestruzzo è un prodotto monolitico con una maggiore resistenza, ha sempre microfessure e piccoli pori attraverso i quali l'acqua perde facilmente. A causa di ciò, il rinforzo potrebbe arrugginire con il tempo, il blocco di fondazione scoppierà e affonderà nel terreno. Pertanto, le strutture in calcestruzzo sono trattate con mastice bituminoso, che protegge in modo affidabile tutte le fessurazioni, i pori e le cuciture interpali.

Per fare questo, utilizzare un mastice diverso fatto da:

  1. bitume solido;
  2. compattazione;
  3. impermeabilizzazione bitume-gomma.

Per giunti di dilatazione

Per sigillare giunti in pavimentazioni in calcestruzzo, è possibile utilizzare mastici caldi bituminosi o freddi prodotti dall'industria. Resistono a più di 200 cicli di scongelamento e congelamento.

Mastice bituminoso per giunti di dilatazione del ponte:

Per asfalto

Per la riparazione dell'asfalto e la sigillatura della carreggiata vengono utilizzati mastici speciali. Resistono a forte compressione e tensione, hanno una buona adesione, possono essere utilizzati a basse temperature. Entro un'ora dopo il lavoro, il pavimento può essere sfruttato.

Per stufe

Per le prestazioni di lavoro sul rivestimento di caminetti e forni utilizzare mastice bituminoso e polimerico resistente al calore. Resiste a temperature fino a +1200 ° C e superiori. Si asciuga rapidamente, non emette odore, impedisce lo sviluppo di funghi e muffe. È un materiale adesivo resistente al calore, affidabile, durevole e battericida.

Per la piscina

Per sigillare la piscina il più spesso usano tiokols e mastici gomma-bitume. Le masse si induriscono direttamente nella cucitura e alla fine si trasformano in un sigillo nero elastico. Per riempire le cuciture utilizzando una siringa pneumatica con cartucce intercambiabili.

Applicazione di mastice speciale sul fondo e sulle pareti della piscina

Per styrofoam

Recentemente, il mastice bituminoso ha attaccato in modo affidabile fogli di polistirolo a metallo, cemento, argilla espansa, mattoni e legno. Durante il lavoro, i fogli verticali di polistirene espanso per una connessione sicura sono fissati con supporti temporanei e un carico viene posizionato sui fogli orizzontali.

Come lavorare con mastice

Per creare un efficace strato impermeabile, il mastice bituminoso viene energicamente agitato usando un trapano o un miscelatore.

Per facilitare l'applicazione e migliorare la plasticità, puoi riscaldarla. Poiché lo strato risulta elastico, è meglio non applicare mastice caldo su superfici che sono spesso sottoposte a forti sollecitazioni meccaniche. La soluzione calda penetra meglio nei pori, perché ha un'alta fluidità e, pertanto, aderisce più saldamente al materiale da trattare.

La preparazione del mastice caldo deve essere eseguita, osservando le precauzioni di sicurezza. Il mastice caldo è più vantaggioso per i lavori su larga scala. Il mastice a freddo è venduto pronto per l'uso, è sicuro da usare e più conveniente. Ma costa più che caldo.

Quando si lavora con mastice è necessario conoscere il suo rischio di incendio e tossicità. È vietato scaldarlo su un fuoco aperto e tenerlo vicino alla fonte di fuoco. Se il lavoro viene eseguito in ambienti chiusi, è necessario creare una ventilazione.

Preparazione del mastice bituminoso caldo:

Consumo e consumo

Consumo di mastice bituminoso per 1m? dipende dal suo tipo L'indicatore di consumo dipende dal tipo di materiale. Il mastice bituminoso a caldo dopo la polimerizzazione non diminuisce di spessore, pertanto, è considerato non riducibile. Per applicare il mastice bituminoso in un singolo strato con uno spessore di 0,2 cm, richiede da 2,0 a 2,4 kg / m2.

Una caratteristica importante del consumo di mastice è un indicatore del contenuto di solidi. Questa è la quantità che rimane sulla superficie trattata dopo che si è asciugata e polimerizzata. Con un piccolo residuo secco, il consumo del mastice originale aumenta per formare un film di un determinato spessore.

Nel residuo secco per creare uno strato spesso 2 mm, servono 3,4-3,8 kg / m? mastice bituminoso. La maggior parte dei mastici pronti per l'uso ha un residuo secco compreso tra il 20 e il 70 percento.

Applicazione mastice

Affinché il mastice aderisca bene alla superficie da trattare, è necessario pulire a fondo l'area da trattare da tutti i tipi di contaminazione. Successivamente, la superficie finita viene accuratamente asciugata e riscaldata. Grazie a questo approccio, il mastice sarà applicato senza intoppi e potrai risparmiare sul suo consumo.

Lo strumento più popolare per applicarlo è un pennello o rullo. Mettono il mastice applicato come una normale pittura, non strofinando forte sulla superficie. Dopo l'essiccamento, il trattamento viene eseguito.

È anche possibile applicare il mastice usando un rivestimento autolivellante, a questo scopo viene versato sulla superficie e livellato con raschietti, spazzoloni o rulli con una lunga impugnatura. Anche se con questo metodo, prestazioni più elevate, il materiale consuma di più.

Cosa può essere mastice diluito

Il mastice è bitume diluito con acquaragia, solvente, toluene o kerosene per formare la consistenza desiderata. Dopodiché, viene accuratamente mescolato.

Qualche parola in più sulle basi dell'utilizzo dei mastici bituminosi:

sigillanti

Il trattamento superficiale con bitume è il metodo più economico ed efficace per impermeabilizzare mattoni, strutture in calcestruzzo, serbatoi metallici, tubi, travi in ​​legno e altri materiali da costruzione. Tuttavia, il bitume nella sua forma pura presenta alcuni inconvenienti: il materiale è difficile da applicare e sotto l'effetto delle variazioni di temperatura la pellicola protettiva del film si incrina. La composizione del moderno mastice bituminoso ha aggiunto sostanze che aumentano la durezza e la resistenza alle incrinature dei rivestimenti impermeabilizzanti.

Considerare quali sono le proprietà tecniche e operative del bitume, quale tecnologia deve essere seguita nell'applicare il materiale e anche fornire raccomandazioni sulla scelta del mastice impermeabilizzante.

La composizione del mastice bituminoso

Il mastice bituminoso è un materiale plastico con elevate proprietà leganti e impermeabilizzanti. Oltre al bitume, la composizione del materiale comprende sostanze organiche astringenti e additivi a base minerale.

Durezza, densità e resistenza alle basse temperature forniscono i seguenti componenti:

  • polvere di amianto;
  • lana minerale;
  • polveri di quarzo, calcare e mattoni a base di lastre;
  • cenere combinata.

La presenza di addensanti funzionali (trucioli di torba, gesso, amianto macinato) garantisce la praticità dell'applicazione del mastice, riduce il consumo e migliora le proprietà isolanti del materiale.

I filler in fibra di mastice bituminoso sono responsabili della resistenza alla flessione e del rinforzo del materiale. I componenti in polimero conferiscono al materiale proprietà impermeabilizzanti.

Mastice bituminoso: caratteristiche e proprietà dei materiali

L'ambito di applicazione del mastice bituminoso è determinato dalle sue caratteristiche tecniche:

  • resistenza condizionale - 0,2-0,5 MPa (kgf / cm2);
  • forza di accoppiamento con calcestruzzo - 0,3-0,4 MPa (kgf / cm2);
  • assorbimento d'acqua durante il giorno in base al peso - non più dello 0,5-1%;
  • allungamento a rottura - 100-300% (dipende dal tipo di mastice bituminoso);
  • viscosità condizionale - non meno di 15-30 secondi;
  • temperatura di rammollimento - non inferiore a 100-130 ° C.

Le caratteristiche tecniche del mastice bituminoso conferiscono al materiale le seguenti caratteristiche prestazionali:

  1. Alta elasticità Questa proprietà fornisce un'affidabile adesione del materiale alla superficie protetta dall'umidità. Inoltre, l'elasticità impedisce al rivestimento di rompersi e strapparsi.
  2. Proprietà adesive Il mastice bituminoso può essere utilizzato come adesivo per la disposizione di impermeabilizzazione del rullo.
  3. Protezione di varie strutture edili dall'umidità.
  4. L'uso di mastice bituminoso impedisce la comparsa di fuochi di corrosione.
  5. Aumentare la vita degli elementi costruttivi. Allo stesso tempo, la funzionalità della struttura è completamente preservata.
  6. Resistenza alle fluttuazioni di temperatura - particolarmente importante quando si organizza l'impermeabilizzazione in regioni con un clima rigido.
  7. Il film bituminoso indurito può essere verniciato in qualsiasi colore.

Ambito di applicazione dei bitumi mastici

I mastici impermeabili hanno un ampio raggio d'azione. Molto spesso, i materiali a base di bitume vengono utilizzati per eseguire il seguente lavoro:

  • sistemazione di un nuovo tetto;
  • riparazione del vecchio tetto: livellamento del basamento in calcestruzzo, rimozione dell'impermeabilizzazione delle depressioni sullo strato laminato, profondo circa 5 mm;
  • impermeabilizzazione di stagni artificiali, piscine, fontane;
  • applicazione all'installazione di una copertura di piastrelle in luoghi con il livello di umidità aumentato;
  • lavorazione di prodotti in metallo come protezione dalla corrosione;
  • impermeabilizzazione della giunzione del tetto ai parapetti, condotti di ventilazione / fumo e tubi di scarico;
  • protezione delle fondamenta;
  • installazione di impermeabilizzazione del rullo (il mastice bituminoso funge da adesivo);
  • installazione di piastre termoisolanti su mastice bituminoso;
  • disposizione di impermeabilizzazione in ambienti con ventilazione insufficiente e umidità in eccesso (bagni, piscine, saune, cantine, logge e garage).

È importante! L'uso del mastice bituminoso è rilevante per vari tipi di coperture: metallo, pali, laminati, ardesia, lastre in cemento armato, ecc.

Mastice bituminoso: applicazione per la riparazione del tetto

Classificazione del mastice impermeabilizzante

Tutti i mastici bituminosi possono essere classificati secondo tre criteri principali:

  • metodo di applicazione;
  • metodo di cottura;
  • tipo di integratori elastici.

A seconda delle caratteristiche tecnologiche dell'applicazione, esistono due tipi di mastici: applicazione a caldo ea freddo.

Le mamme di applicazione a caldo devono essere riscaldate a 150-300 ° С prima dell'uso. Ciò complica enormemente il processo di impermeabilizzazione della superficie. I vantaggi del mastice "caldo" includono:

  • la formazione di un rivestimento altamente durevole con un alto grado di elasticità;
  • la pellicola protettiva non si restringe;
  • la capacità di lavorare a temperature dell'aria negative;
  • Struttura del materiale non poroso;
  • costo accessibile.

I mastici bituminosi "caldi" vengono utilizzati per rafforzare la base e creare una protezione affidabile del fondotinta in condizioni difficili.

Più popolare nell'applicazione del mastice "a freddo". Ciò è dovuto a numerosi vantaggi del materiale:

  • facilità di applicazione - nessuna necessità di riscaldare il mastice;
  • ampia gamma di impermeabilizzazioni bituminose;
  • resistenza alle radiazioni ultraviolette.

I mastici "a freddo" vengono miscelati con un solvente, dopo l'evaporazione del quale, il rivestimento si indurisce e acquisisce le necessarie caratteristiche prestazionali.

Secondo il metodo di preparazione, i mastici bituminosi sono divisi in due tipi:

Le composizioni monocomponenti possono essere utilizzate immediatamente dopo l'apertura del contenitore e non richiedono una preparazione aggiuntiva. Tuttavia, questo materiale ha un notevole svantaggio: dopo l'apertura, è necessario elaborare l'intero barattolo, altrimenti - il mastice si indurirà. Questa qualità deve essere presa in considerazione quando si lavora su una grande superficie.

Le composizioni bicomponenti prima del lavoro devono essere miscelate con un addensante. La preparazione non richiede molto tempo, ma la durata di tali mastici è molto più di quella del bitume monocomponente.

A seconda del tipo di additivi elastici che compongono il mastice bituminoso, si distinguono questi tipi di materiali impermeabili:

  1. Mastice gomma-bitume. Il materiale è a base di bitume di petrolio ossidato, cariche minerali, gomma per mollica, gomma sintetica e solventi. Crea un forte accoppiamento con quasi tutti i materiali, incluso il metallo aperto. Il mastice gomma-bitume non teme distorsioni, urti e ha una vasta gamma di temperature di esercizio (da -40 ° C a + 100 ° C).
  2. Mastice gomma-bitume (BKM) - portadocumenti per elasticità. Il film protettivo formato dopo l'applicazione del mastice bituminoso può aumentare la lunghezza iniziale di 20 volte. In questo caso, non si formano spazi vuoti. Ambito di applicazione di BKM: incollaggio di linoleum, materiali di copertura, parquet e compensato. Inoltre, il mastice è utilizzato come protezione anticorrosione per prodotti in metallo, condotte e strutture in calcestruzzo.
  3. Il mastice bitume-polimero è costituito da un'emulsione acquosa di bitume e modificato con lattice. Il materiale non contiene solventi organici, quindi può essere usato sia all'esterno che all'interno. Dopo l'indurimento si forma una barriera al vapore e una pellicola impermeabile, che ha una buona adesione su legno, acciaio, cemento e mattoni.

Panoramica dei prodotti dei principali produttori di mastice bituminoso

Il mastice bituminoso è prodotto da società nazionali e straniere. Considera le marche più popolari.

Il mastice "Gidroizol" ha le seguenti caratteristiche:

  • resistenza alla trazione all'allungamento - 37-60 kgf;
  • flessibilità e assoluta impermeabilità;
  • mantiene l'innalzamento della temperatura fino a + 85 ° С per 2 ore;
  • la durata del rivestimento è di 15 anni;

Technonicol ha sviluppato un'intera linea di mastici e materiali bituminosi per la preparazione della fondazione:

  1. Per l'impermeabilizzazione vengono utilizzate le strutture di fondazione, tetto e incasso:
    • mastice coperture bituminose Technomastop №21;
    • MGTN - mastice impermeabilizzante №24;
    • emulsione di acqua mastice numero 33;
    • mastice caldo "Eureka" №41;
    • mastice gomma bitume numero 20.
  2. Per eseguire lavori di impermeabilizzazione all'interno dei locali, viene utilizzato il mastice bituminoso "Technonicol" n. 31, un'emulsione acquosa di bitume di petrolio.
  3. Per proteggere il rivestimento dalle radiazioni UV e dall'abrasione termica, utilizzare il mastice in alluminio n. 57. La composizione del materiale include pigmento di alluminio, che ha proprietà riflettenti.

L'azienda russa "Rastro" produce materiali impermeabilizzanti con due marchi:

  1. "Izhora" - sigillanti bitume-polimero e mastice "caldo".
  2. "Slavyanka" è un mastice bituminoso "a freddo" progettato per impermeabilizzare tetti, fondazioni e canali sotterranei.

Inoltre, i prodotti delle seguenti società sono molto richiesti: Bitumast e Remmers Elastoplast.

Consumo di mastice bituminoso: norme e calcolo

Il consumo di mastice è solitamente indicato sull'etichetta. Se questo parametro non è specificato, può essere calcolato indipendentemente, sulla base delle seguenti raccomandazioni:

  1. Il consumo di materiale dipende direttamente dalla composizione percentuale dei solventi volatili. In genere, questa cifra varia dal 20% al 70%. All'indicatore del 70% il consumo di mastice sarà 3 volte inferiore al 20%.
  2. Nel calcolo è importante considerare le norme di consumo per l'esecuzione di diverse opere:
    • impermeabilizzazione seminterrato - 2-4 kg / m2;
    • disposizione del tetto - 3,5-6 kg / m2;
    • incollaggio di ruberoid - 1-2 kg / m2.

È importante! Quando si lavorano superfici verticali, il mastice viene applicato in due strati. È necessario coprire con il secondo strato solo dopo l'essiccazione precedente

Metodi di applicazione del mastice bituminoso

Sulla base della classificazione considerata, si può concludere che ci sono due modi principali per applicare il mastice bituminoso: freddo e caldo. Inoltre, il mastice "a freddo" può essere applicato sia manualmente che meccanicamente.

Il metodo manuale prevede l'utilizzo di pennelli grandi con setole corte e rigide. Per tale lavoro i migliori pennelli fleytsevy. Il mastice può essere applicato con un rullo a pelo corto.

Quando si impermeabilizzano le superfici orizzontali, l'emulsione viene versata sulla base, accuratamente livellata con un tergipavimento, e poi strofinata con un rullo o una spazzola.

Il metodo meccanizzato prevede l'uso di uno spruzzatore airless con una pressione di esercizio di 150 bar. L'unità deve essere appositamente progettata per formulazioni viscose.

È importante! Solo gli irroratori sono adatti al funzionamento, in cui i componenti sono mescolati all'interno

Tecnologia di impermeabilizzazione del tetto con mastice bituminoso

Diamo un passo dopo passo al lavoro di impermeabilizzazione del tetto con mastice bituminoso applicato a freddo:

  1. In base alle istruzioni, aggiungere un solvente al mastice e mescolare accuratamente.
  2. Prima dell'uso, il mastice per tetti deve essere preferibilmente riscaldato all'interno per 24 ore ad una temperatura superiore a + 15 ° C.
  3. Rimuovere i detriti, la copertura di deformazione dalla superficie da trattare, la neve chiara e il gelo.
  4. Elaborare la base del tetto con un primer bituminoso. Questo stadio non dovrebbe essere trascurato, specialmente se il mastice sarà applicato su una superficie porosa.
  5. Area di copertura ad asciugare. Alcuni mastici possono anche trattare superfici bagnate (il marchio appropriato deve essere sull'etichetta del contenitore con emulsione).
  6. Versare un po 'di mastice sul tetto, asciugarlo e strofinare sulla superficie con un pennello.
  7. Nei luoghi degli accoppiamenti e degli abutment, dove è possibile la formazione di crepe e nelle posizioni delle cuciture "fredde", l'impermeabilizzazione all'abrasivo deve essere rinforzata:
    • materiale in fibra di vetro (fibra di vetro o fibra di vetro) per annegare nel primo strato di mastice (la sovrapposizione su entrambi i lati dell'area del problema deve essere di almeno 10 cm);
    • rotolare la superficie del materiale;
    • dopo che il primo strato di mastice si è asciugato, applicare un secondo strato di impermeabilizzazione sul rinforzo.

Suggerimento: Prima di applicare mastice è necessario condurre un test e determinare il grado di umidità della base. Per fare questo, metti una pellicola di polietilene di 1 * 1 m sulla superficie di calcestruzzo preparata.Se dopo 4-24 ore non appare condensa sotto il film, allora puoi procedere al trattamento della base con mastice