Test del terreno mediante pali di guida con carico dinamico (test dinamici su pali).

Per valutare la possibilità di erezione dell'oggetto, nonché allo scopo di controllare le pile nell'implementazione dei lavori di costruzione, i test del suolo vengono eseguiti da pile. Ciò consente di prendere una decisione definitiva sul tipo di fondazione nel sito di costruzione. Le attività sono svolte nella fase di incarico tecnico nella progettazione, così come nel lavoro di progettazione e di esplorazione. GOST regola i requisiti per i metodi di controllo statici e dinamici, il cui risultato consente di prendere una decisione definitiva sulla progettazione della fondazione.

terminologia

Lo standard prevede l'utilizzo di tre tipi di elementi di supporto per i test:

  • Il campione naturale rappresenta il prodotto reale utilizzato alla costruzione abituale. Le dimensioni geometriche, il materiale con cui è realizzato e il metodo di installazione sono pienamente conformi alle condizioni reali del cantiere. In particolare, se è pianificato un campione su vasta scala per controllare la base annoiata, la sua installazione dovrebbe essere effettuata tenendo conto delle regole e della tecnologia di installazione di elementi simili. In questo caso, è necessario eseguire la perforazione della miniera, l'installazione di casseforme, il rinforzo, il getto di calcestruzzo.
  • Il palo di riferimento, costituito da un'asta di metallo composito, che imita un prodotto tipo martello standard e ha un diametro di 114 mm. Il campione assemblato da singoli segmenti ha una lunghezza di 12 metri.
  • Sonda a palo, realizzata con elementi in metallo composito del diametro di 127 millimetri. Differisce in presenza di una punta polare, dotata di una frizione a frizione. La sonda assemblata ha una lunghezza di 16 metri.

Gli schemi delle pile di riferimento e dei disegni delle pile di sonde sono presentati nelle figure A.1 e A.2.

Figura A.1 - Diagramma di progettazione della sonda per pile

Figura A.2 - Schemi di disegni della pila di riferimento

Fasi di lavoro

Le regole GOST sono necessarie per eseguire test statici e test dinamici di pile nelle seguenti fasi:

  • nella fase di ricerca e implementazione delle attività del progetto al fine di determinare la sezione trasversale, le dimensioni, nonché la valutazione prevista dalla capacità portante del progetto. Sulla base dei risultati delle misurazioni, gli esperti formulano una conclusione sul corretto calcolo dei parametri e, in caso di non conformità, eseguono un secondo calcolo;
  • durante l'immersione e l'estrazione di pile, che consente di confrontare con i dati di progetto la reale capacità di percepire lo sforzo.

Tavolo di costruzione del mucchio

Le misure ottenute come risultato del controllo statico sono caratterizzate da una maggiore precisione. Sono più affidabili dei dati ottenuti con il metodo dinamico.

Compiti risolti dal controllo statico

Sul campo, le attività di test sono svolte per i seguenti scopi:

  • La scelta del design dei prodotti progettati per essere utilizzati sull'oggetto eretto, la determinazione dei loro parametri geometrici, la capacità di percepire lo sforzo.
  • Definizioni nella pratica della capacità di produrre pile alla profondità specificata del progetto per questo tipo di terreno, valutandone l'uniformità.
  • Determinazione della quantità di movimento delle pile in proporzione agli effetti applicati per un certo tempo standard.

La verifica delle pile per carico statico viene effettuata al fine di confermare la reale capacità dei prodotti di percepire lo sforzo totale previsto dal progetto di costruzione.

Metodi di test statici

A seconda del metodo di applicazione della forza scelto, i test statici vengono eseguiti applicando carichi alternati al prodotto in prova. In base al metodo di caricamento, viene selezionata l'attrezzatura necessaria:

  • dispositivo di caricamento speciale, che è un martinetto idraulico o una piattaforma con un carico il cui peso può essere regolato. L'uso di speciali giunti di tensione, argani;
  • struttura prefabbricata di travi metalliche e solette in cemento armato con ancoraggi, che trasmettono le forze alla struttura testata;
  • dispositivo di misurazione per controllare la quantità di immersione sotto l'influenza della forza. Il dispositivo è costituito da un gruppo di strumenti di misura combinati in un unico complesso. La precisione delle misurazioni deve essere assicurata a 0,01 mm.

Schemi di installazione per la verifica di terreni con un carico di indentazione statico sono presentati nelle figure B.1 e B.2.

Figura B.1 - Schemi di installazioni per testare il suolo con pile, foglio 1

Figura B.2, foglio 2

Tecnologia di prova statica

Le pile di prova, secondo i requisiti dello standard, vengono eseguite secondo il seguente algoritmo:

  • Sono in fase di sviluppo un programma e metodi per effettuare la verifica, contenenti informazioni sulla forza massima trasferita alla struttura, la fase di distribuzione del carico, che dovrebbe essere pari al 10% della massa del carico calibrato.
  • Organizzatore-progettista determina il numero di prodotti per testare le pile di terreno, il luogo della loro guida.
  • Sul campo di pila futuro, un gruppo di pile viene guidato nelle zone corrispondenti alle peggiori condizioni, o alle condizioni più sfavorevoli, in cui si sono verificati guasti durante l'immersione.
  • L'installazione della struttura di carico, un insieme di attrezzature che fornisce la trasmissione delle forze.

Pila di prova statica

La verifica delle pile con un carico statico implica tre fasi di lavoro:

  • preparazione del supporto di prova;
  • test di produzione;
  • elaborare le informazioni ricevute.

Il processo di preparazione, secondo GOST, prevede il binning, ovvero "riposo", il cui termine è:

  • 1 giorno se l'immersione viene eseguita in strati densi di sabbia o massicci a grana grossa.
  • 3 giorni per terreni sabbiosi.
  • 6 giorni per una superficie di argilla e masse dissimili.
  • 10 giorni per sabbie acquose e fini.
  • 20 giorni per frazioni di argilla fluida, plastica e morbida.

Il test della pila, secondo le disposizioni del documento, è un aumento consistente del carico. La quantità di immersione in una serie densa di terreno durante il primo ciclo di carico può essere un quinto della massa totale del carico calibrato. La forza viene applicata quando si stabilizza la posizione dopo il precedente ciclo di carico. Il controllo del valore di precipitazione è controllato da defibrometri a orologio e dispositivi elettronici, il cui valore di divisione è 0,1 mm. Prima dell'applicazione della forza, i dati di tutti i dispositivi vengono azzerati e, dopo ogni ciclo di esposizione con un carico, controllano le letture di tutti i dispositivi. Il criterio per la stabilizzazione della situazione è di spostare una distanza non superiore a 0,1 mm durante gli ultimi 60-120 minuti di osservazione.

Durante la prova vengono applicate le forze di picco, alle quali il campione in scala reale si assottiglia più di 40 millimetri e i prodotti di riferimento sono sepolti nel terreno di 20 mm o più. Il valore della forza a cui è stato fermato il caricamento è il valore della resistenza limite parziale.

I risultati della misurazione registrati nel registro delle osservazioni. Una volta completati i test, vengono disegnati dei grafici che consentono di trarre conclusioni sul numero richiesto di supporti, sulla loro geometria e profondità. I dati di misurazione sono la base per la progettazione delle fondamenta del futuro edificio.

Controllo dinamico

Viene effettuato utilizzando attrezzature speciali utilizzate per l'immersione. Quando si controlla il grado di immersione nel terreno per ogni ciclo di esposizione al martello. Immergendosi gradualmente nel terreno, il supporto percepisce la resistenza del suolo. Si esprime nel fatto che con l'approfondimento del valore del fallimento si riduce. Questo test si basa sulla relazione tra l'impulso della parte operativa dell'apparecchiatura e la capacità portante della struttura.

Durante le prove viene effettuata la guida sperimentale, i cui risultati determinano la lunghezza ottimale dei supporti, viene eseguita la valutazione della conformità dei valori reali e teorici di guasto. Le misure consentono di determinare gli strati portanti del terreno, diagnosticare le zone deboli del campo di pelo e stimare gli sforzi che i supporti martellati possono percepire. Al completamento del controllo dinamico, i risultati vengono registrati in modo grafico e caratterizzano le coordinate di posizione in relazione agli sforzi applicati.

Test dinamici su pile con installazione di peso aggiuntivo su di essi

Questo metodo, rispetto al metodo statico di controllo, presenta diversi vantaggi:

  • costi insignificanti associati all'uso delle attrezzature disponibili nel sito di costruzione;
  • la velocità del lavoro che può essere svolta entro un giorno lavorativo;
  • la capacità di utilizzare per testare qualsiasi tipo di prodotto, indipendentemente dalla loro capacità di percepire gli sforzi applicati.

La mancanza di un metodo di verifica dinamica è la possibilità di sopravvalutare l'azione contraria ai carichi, quando la punta, penetrando attraverso terreni pesanti, entra in uno strato di terreno facilmente comprimibile e deformabile.

Lo standard raccomanda di confrontare i dati delle misurazioni dinamiche con indicatori di controlli statici. Questo metodo di verifica non si applica quando si organizzano fondazioni su terreni sabbiosi leggeri.

Tecnologia di verifica dinamica

Lo standard prescrive il test graduale delle pile di terreno utilizzando un metodo dinamico:

  • Inizialmente, prima dello sviluppo del sito di sviluppo del progetto o prima dell'attuazione degli elementi di guida. Le misure ci consentono di valutare il grado di eterogeneità del suolo nel sito di futura costruzione.
  • La fase successiva del controllo dinamico viene eseguita quando si guidano i supporti principali nel terreno per determinarne le caratteristiche di rilevamento. Questa fase consente di identificare le aree deboli sul sito, dove i supporti sono martellati, per determinare gli strati del terreno portante.
  • Il controllo dinamico finale deve essere eseguito dopo la fine dell'unità per chiarire le caratteristiche dopo i prodotti "scoperti".

L'intervallo per il recupero dei supporti destinati all'installazione in terreni argillosi non è inferiore a 6 giorni, e per i terreni sabbiosi - tre giorni dal momento del completamento dell'immersione nel terreno.

Durante il controllo di supporti controllati con un martello, il controllo dei guasti consente di determinare gli strati di potenza del terreno, per valutare la capacità delle strutture sommerse di percepire lo sforzo. Identificato anche le aree problematiche del sito di pile. Il documento prevede l'implementazione del test di guida per misurare le caratteristiche del cuscinetto dopo il rilevamento. Per questo, deve essere usato lo stesso martello che è stato usato per la guida. Per i terreni argillosi, è necessario eseguire brevi cicli di colpi di martello, assicurando la conservazione delle strutture del suolo.

Al completamento delle misure, viene registrato il valore di guasto, corrispondente al livello di immersione del supporto nel terreno dopo il ciclo di esposizione. I calcoli stipulati dallo standard consentono di determinare le caratteristiche di potenza del supporto. La precisione dei risultati ottenuti è direttamente proporzionale all'affidabilità di fissare l'altezza del martello, la massa della parte lavorante. È necessario considerare il peso dell'ugello e il supporto immerso. Quando si elaborano i risultati della misurazione, vengono presi in considerazione i dati delle immersioni elastiche del prodotto e del terreno dopo ogni impatto.

Per controllare i parametri per il test dinamico, viene utilizzato un livello che controlla gli spostamenti elastici del supporto e del terreno con una precisione di 1 mm. Durante l'immersione sperimentale e durante il controllo di accettazione dei supporti installati, vengono eseguiti test dinamici delle pile recuperate.

Il livello funziona con una precisione di 1 mm

Dovrebbe misurare con precisione l'altezza alla quale cade il martello. Con il controllo dinamico, questo consente il calcolo accurato della capacità di carico. Il controllo dell'altezza viene eseguito utilizzando una barra di misurazione, contrassegnata da un intervallo di 5 centimetri. È attaccato all'ugello o al martello, ti permette di visivamente con una tolleranza di 2 centimetri per determinare l'altezza alla quale il martello si abbassa.

Lo standard specifica chiaramente una serie di requisiti, il cui adempimento consente di determinare il tipo di fondazione per l'edificio che viene eretto.

Prove sul campo di pile sotto carichi statici

- Esperienza, creando un risultato.

Calcola il costo del test

I test statici delle pile vengono eseguiti in base ai requisiti:

  • GOST 5686-2012 "Suoli. Metodi di test sul campo da pile ";

Prima di iniziare il lavoro, gli specialisti di GlavFund sviluppano e coordinano il programma di test su pali in conformità con l'appendice obbligatoria "A" di GOST 5686-2012 "Suoli. Metodi delle pile di test sul campo. I test statici dei pali possono essere eseguiti in diverse fasi di costruzione e progettazione: in fase di ricerca, prima dell'inizio della progettazione dettagliata e all'accettazione di pile caricate (test di controllo).

A seconda della fase, anche gli obiettivi delle pile di test statici varieranno.

  • Nella fase di ricerca, vengono effettuate prove statiche delle pile per determinare la lunghezza delle pile e valutare la loro capacità portante.
  • Nella fase di completamento dei lavori sulla fondazione della fondazione, vengono eseguite prove di pali, il cui scopo è verificare la conformità con la capacità portante effettiva e calcolata delle pile adottate nel progetto. I test statici sono il metodo più accurato per determinare la capacità portante dei pali sul terreno, poiché il coefficiente di affidabilità nel determinare il carico di progetto sulla pila è il più basso (γ = 1.2).

Considerare la tecnologia di condurre test statici di pile per pressare carichi.

Il lavoro inizia con la determinazione dell'organizzazione di progettazione del numero di pile di prova. I test vengono eseguiti su pile situate in aree con le peggiori condizioni del terreno o nelle aree più caricate. Esistono diversi metodi regolati da GOST 5686-2012, la cui scelta dipende dallo scopo del test:

  • metodo di rilassamento dello stress;
  • il test di controllo accelerato di una pila con un carico statico impresso;
  • metodo per determinare la capacità portante dei terreni scongelati con un carico di compressione.

Il metodo di prove statiche di pile con martinetti idraulici è diventato prevalente. Questo metodo è il meno dispendioso in termini di tempo e poco costoso. È questa opzione che viene utilizzata più spesso dagli specialisti di GlavFundment LLC per il caricamento di pile, che consente ai nostri clienti di risparmiare fino al 30% dei loro soldi in test. Di seguito sono riportati i diagrammi delle installazioni per i test che utilizzano apparecchiature idrauliche. In conformità con GOST 5686-2012, gli elementi di spinta che percepiscono la pressione reattiva dovrebbero avere un margine di sicurezza superiore al 20% del carico massimo applicato alla pila. Lo schema più comune è il test di indentazione, dal momento che il carico di compressione N è decisivo per le fondamenta delle pile per edifici civili. I test di trazione vengono eseguiti nel caso di una fondazione eccentricamente caricata, quando i carichi alternati vengono trasferiti su pile estreme (rientro e estrazione) o quando viene fornita una trazione pulita, ad esempio, se si parla di pile di ancoraggio utilizzate per fissare le pareti delle fosse, ritardi delle torri di comunicazione mobili, fondazioni sotto il supporto di linee elettriche.

Schema di installazione per testare i terreni con carico statico di trazione

Schema di installazione per testare i terreni con un carico statico impresso

Legenda: 1. pila di prova; 2. pila di ancoraggio; 3. sistema pepernaya con sonde; 4. casa con manometro; 5. sistema di arresti, travi; 6. supporto; 7. dispositivo termometrico.

Nella fase di rilevamento, l'esecuzione di prove statiche di pressatura, trazione e carichi orizzontali consente di determinare la configurazione richiesta dei pali (lunghezza, diametro della lama, dimensioni della sezione trasversale) con elevata precisione, riducendo il costo dei lavori di costruzione sulle fondazioni. Diamo un esempio dalla pratica. Nel progetto delle fondazioni per le colonne del complesso commerciale nella città di Novosibirsk, sono stati posati 6 pali a vite lunghi 4 me con un diametro della lama di 350 mm per palo. In base ai risultati dei test effettuati, il progetto delle fondazioni è stato modificato e ci sono meno pile nella boscaglia - 4. Il risparmio totale è stato pari a 430.240 rubli.

PROVE STAMPATE DI PALI MOLTITI

PROVE STAMPATE DI PALI MOLTITI

Questo articolo sarà interessante per i clienti e gli appaltatori della costruzione di strutture di ponti, così come di tutti gli altri edifici e strutture disposti su pali di fondazione da pali trivellati. In esso parleremo del metodo di prova del francobollo del terreno alla base delle pile alesate.

contenuto

  • Perché è necessario eseguire i test delle teste delle pile di perforazione
  • Descrizione del metodo di stampaggio del test BNS
  • Precisione del timbro di prova del suolo
  • Attrezzature per test su pali
  • Preparazione per il francobollo
  • La procedura per i test di timbratura
  • Registrazione dei risultati del test

Vediamo cosa ci obbliga a eseguire le prove dei mucchi annoiati delle strutture del ponte.

Perché è necessario eseguire i test delle teste delle pile di perforazione

Le prove di stampaggio vengono eseguite per confermare la capacità portante del terreno alla base delle pile di perforazione prima di cementare le pile stesse.

La necessità di testare le pile trivellate di strutture a ponte mediante un francobollo è regolata dalla clausola 8.9 (Tabella 5, riga 4) del set di regole delle regole SP 46.13330.2012 "Bridges and pipes" Modifica 1.

La clausola 8.9 di SP46.13330.2012 è inclusa nella lista delle norme (parti degli standard) specificata nel Decreto del Governo della Federazione Russa N1521 del 26 dicembre 2014 ed è obbligatoria per l'esecuzione nel territorio della Federazione Russa.

Il volume minimo di pile per il test del terreno alla base del BNS è almeno il 1 ° palo / almeno il 1 ° test di perforazione del terreno alla base delle pile di perforazione secondo GOST 5686-2012 in ogni griglia della struttura del ponte.

Con grandi fondazioni o un'elevata eterogeneità dei suoli in base ai risultati delle indagini geologiche, l'organizzazione di progettazione può prevedere l'implementazione di un numero maggiore di test delle fustelle.

In caso di risultati insoddisfacenti o di risultati che differiscono nettamente da quelli ottenuti con il calcolo con l'uso di materiali di indagini geologiche ingegneristiche, l'organizzazione del progetto può decidere di effettuare ripetuti test di bollo.

I test di punzonatura delle pile annoiate sono molto simili ai test statici delle pile. La differenza è che i test delle fustelle vengono eseguiti sul primo pozzetto di ciascuna fondazione e, di norma, i test statici vengono eseguiti dopo l'installazione dell'intero campo di fondazione della pila. In questa fase, se i risultati dei test statici mostrano una capacità portante insufficiente o eccessiva, sarà impossibile modificare qualsiasi cosa.

In contrasto con la staticità, le prove di fustellatura del terreno alla base dei pali di perforazione consentono di avere un'idea della reale capacità portante del terreno alla base del BNS in una fase iniziale del lavoro e, se si ottengono risultati diversi da quelli calcolati, apportare modifiche al disegno della fondazione del pelo. In questo caso, la capacità portante del cumulo sulla superficie laterale viene stimata dai materiali di indagine geologica mediante calcolo, tenendo conto degli effettivi rialzi del suolo nel pozzo in base al log delle operazioni di perforazione.

In base ai risultati delle prove di timbratura, l'organizzazione di progettazione può regolare il segno del piede BNS e anche modificare il numero di pile nella grigliatura del palo.

Descrizione del metodo di stampaggio del test BNS

L'essenza del metodo di prova del francobollo del terreno consiste nel trasferimento graduale del carico di prova sul terreno alla base del pozzo del palo di perforazione, attraverso un timbro rigido installato nel foro di trivellazione. Il carico di prova, di regola, è creato da un martinetto idraulico e da una struttura di spinta attaccata alla carcassa. In assenza di tubi di rivestimento, una piattaforma di carico può essere utilizzata come costruzione di spinta per analogia con prove statiche di pile.

Nel processo di esecuzione dei test di bollo, vengono risolti i seguenti compiti:

- misure del punzone di precipitazione da ogni fase di caricamento;

- analisi della natura della deformazione del terreno alla base di LBP nel tempo.

In base ai dati ottenuti durante lo stampaggio, viene determinata la resistenza limite del terreno della base del pozzo.

La resistenza limite del terreno di base secondo i risultati della prova di bollo è presa come la pressione del francobollo sul terreno un gradino inferiore alla pressione a cui l'incremento di precipitazione per fase di carico (con un tiraggio totale di oltre 4 cm) supera 5 volte o più l'incremento di precipitazione ottenuto fase precedente del trasferimento del carico. Si consiglia di sottoporre i test della capacità portante dei terreni, ad eccezione dei sedimenti a grana grossa, delle sabbie dense, delle argille dure e semidure, a un carico a cui è possibile registrare la resistenza massima del terreno di base.

Di norma, le prove vengono eseguite prima di fissare l'incremento di precipitazione in una fase 5 volte maggiore rispetto alla precedente (rottura del punzone), oppure quando viene raggiunto il carico che tira il tubo dell'involucro o se la precipitazione totale supera i 40 mm.

Precisione dei risultati dei test sulla pila

L'accuratezza della determinazione della capacità portante in base ai risultati delle prove di bollo è inferiore alla precisione delle prove statiche di pali, poiché ci consentono di stimare la capacità portante del BNS solo dalla resistenza frontale, mentre la capacità portante della pila per attrito della superficie laterale è presa secondo indagini ingegneristiche e geologiche.

Inoltre, l'accuratezza dei risultati dei test di stampo è influenzata da una serie di fattori che devono essere considerati durante la conduzione e la valutazione dei risultati dei test:

a) i dati ottenuti durante le prove di bollo caratterizzano correttamente i valori della capacità portante e della precipitazione della base da uno strato di terreno omogeneo posto sotto il punzone ad una profondità dello strato comprimibile attivo approssimativamente pari al doppio della larghezza del fondo del timbro.

L'uso dei risultati delle prove di bollo per determinare la capacità portante e il sedimento delle fondazioni delle fondazioni porta a errori che sono maggiori, maggiore è il grado di eterogeneità delle proprietà meccaniche dei terreni situati lungo la profondità dello spessore attivo della base di fondazione;

b) nel processo di preparazione e test, dovrebbe essere assicurata la conservazione della composizione naturale del suolo al livello del foro inferiore, cioè non è ammessa la sua decompressione, i cambiamenti di umidità naturale dovuti all'ammollo, all'essiccamento o al congelamento;

c) deve essere garantito un accoppiamento stretto del timbro con la superficie del terreno;

d) La superficie del terreno all'interno dell'area del francobollo deve essere attentamente pianificata. Il fondo del pozzo dovrebbe trovarsi a 0,1-0,2 m sopra il livello di installazione della suola del francobollo. La pulizia del terreno rimanente viene eseguita immediatamente prima di installare il timbro.

e) Dopo aver pulito il pozzetto e prima di applicare la pressione al martinetto, non devono passare più di 4 ore.

Con la presenza di terreni argillosi e (o) allagati nella base del pozzo, il tempo di preparazione dovrebbe essere ridotto a 1 ora, ma non più di 2 ore.

Se i test non sono stati avviati entro 4 ore dal momento della pulizia (entro 2 ore per quelli allagati), il disegno del francobollo assemblato viene smantellato e il pozzetto viene ripetuto.

e) la posizione relativa del punzone e della sezione del coltello della carcassa dovrebbe garantire la conservazione della struttura naturale del terreno. Per fare ciò, la sezione del coltello del rivestimento non deve raggiungere il fondo del foro a 80-100 cm.

g) il test del suolo con un timbro è prodotto da un carico di compressione che aumenta progressivamente;

h) i test iniziano con la pre-compattazione del terreno con un carico che crea una pressione naturale sul terreno a livello della suola del punzone, ma non inferiore a 0,5 kgf / cm2;

i) quando si assegna il valore della prima fase di carico per la compattazione preliminare del terreno con un timbro, si deve considerare il peso degli elementi dell'impianto di prova che trasmette pressione al timbro.

j) nel processo di pre-compattazione del terreno con un timbro, si consiglia di sopportare ogni fase del carico non meno di:

con terreni grossolani e sabbiosi - 5 min;

con terreni argillosi - 30 min.

L'ultima fase del carico di pre-compattazione e tutti i passaggi successivi devono essere mantenuti fino a quando la stabilizzazione condizionale della base non si è stabilizzata.

l) Il valore del gradino dovrebbe essere assunto in base alle condizioni del terreno nell'intervallo da 1/10 a 1/15 del carico massimo previsto (calcolato).

Nei casi di penetrazione delle estremità inferiori degli elementi in terreni a grana grossa, ghiaia e sabbie dense, in argille dure, nonché per accelerare la prova di elementi in altri terreni, i primi tre stadi di carico possono essere uguali a 1 / 5-1 / 8 del carico finale previsto sull'elemento.

m) per la stabilizzazione condizionale del sedimento di base in ogni fase del carico, prendere l'incremento del precipitato del timbro non più di 0,1 mm per 30 minuti in terreni grossolani e sabbiosi e 1 ora nei terreni argillosi. Il tempo di esposizione di ogni successiva fase di carico deve essere almeno il tempo di esposizione del precedente.

m) Il tiraggio del francobollo deve essere determinato come media aritmetica delle letture di due defibromers, che misurano, con una precisione di 0,1 mm, il tiraggio di due lati opposti del francobollo.

Come potete vedere, molti fattori influenzano l'accuratezza dei test delle fustelle, pertanto i test delle fustelle non sostituiscono i test statici che consentono di ottenere la massima precisione nel determinare la capacità portante di una pila.

Attrezzature per test su pali

L'unità per testare il timbro del suolo include:

È possibile visualizzare i requisiti dettagliati per le attrezzature per testare le pile. qui.

Un timbro per lo svolgimento di prove di timbratura è previsto con un diametro di almeno 300 mm conformemente al punto 4.2.23, "Linee guida per i metodi di prova sul campo della capacità di carico di pali e suoli".

I seguenti timbri sono più spesso usati per i test di francobolli:

- timbro rotondo con un diametro di 325 mm;

- timbro rotondo con un diametro di 820 mm;

Il timbro per i test è prodotto da specialisti di un'impresa di costruzioni in conformità con il disegno approvato per la produzione e in conformità con i requisiti di SP53-101-98.

I seguenti documenti sono sottoposti al francobollo - un disegno di progettazione del timbro, un passaporto per strutture in acciaio, certificati di qualità per i materiali utilizzati.

Il peso stimato del timbro, tenendo conto della traversa (trave aerea) viene determinato prima dell'installazione per ciascun test.

Il francobollo è una struttura d'acciaio fatta di un tubo con un'estremità inferiore tappata, che è un timbro. Nella parte superiore del tubo c'è una piattaforma orizzontale per posizionare un jack. Il tubo stesso è un'asta che trasmette la pressione dal martinetto al timbro.

Il fondo del timbro è saldato ad una distanza di 5 cm dal fondo del tubo. Ciò consente al timbro di non muoversi quando installato. Assicurarsi che in questo caso si praticano fori lungo il cerchio con un diametro di 4 ÷ 5 mm nella quantità di almeno 4 pezzi. Permettono di rimuovere facilmente acqua e aria dalla cavità / piano di contatto durante il test.

Per installare il timbro nel centro del pozzo sul tubo ad un'altezza di 3,5 ÷ 4,0 m, le guide di centraggio (lanterne) sono saldate. Prima di iniziare ogni installazione del timbro, è necessario verificare l'integrità dei centralizzatori e la loro non deformazione durante il trasporto o l'installazione nelle prove di bollo condotte in precedenza.

Dal fondo del francobollo, l'elemento del primo centralizzatore deve trovarsi a una distanza non inferiore a 6,0 m, che consentirà il riempimento del francobollo con il terreno.

Per accelerare il processo di assemblaggio e installazione del timbro, il timbro dovrebbe essere costituito da sezioni fissate da giunti bullonati. Il contraente deve preparare in anticipo sul cantiere il numero richiesto di sezioni per garantire la lunghezza richiesta del francobollo. Per escludere lavori di saldatura sul luogo di lavoro e ridurre il tempo di assemblaggio del timbro, si consiglia di preparare 1 sezioni di 0,2 lunghezze differenti ciascuna; 0,3; 0,5; 1.0; 2,0 m per Dobor.

Per poter installare correttamente il timbro e il suo pre-carico primario, si consiglia di applicare il metodo di rotazione del timbro mediante l'asta di perforazione attorno al proprio asse per l'installazione a tenuta del timbro rotondo.

La parte superiore di qualsiasi timbro su cui si trova il jack deve avere una superficie rigorosamente orizzontale, non deformata. Il diametro del sito deve avere un diametro di almeno 0,5 mo 0,5 x 0,5 m con una sezione trasversale quadrata.

Prima di ogni prova, il peso effettivo del timbro è determinato pesandolo.

Quando si eseguono lavori in pozzi allagati, per eliminare la "salita" del francobollo, tutte le sue sezioni non devono essere tese. A una distanza di 0,2-0,3 m dalle flange, è necessario praticare fori con un diametro di 10 mm per poter riempire le cavità dello stampo con acqua.

Come dispositivo di caricamento del francobollo, viene utilizzato un martinetto idraulico, montato sulla parte superiore del tubo dello stampo, e appoggiato contro il raggio di sovrapposizione fissato al telaio.

Prima del test, il jack deve essere controllato per la salute, nessuna perdita di olio e la possibilità di un'uscita completa dello stelo. OBBLIGATORIO, il martinetto deve INDIPENDENTEMENTE abbassare l'asta durante lo scarico.

Jack per prove di stampaggio. Il tipo di jack per il test dipende dal carico di prova, ma solitamente i test utilizzano jack di tipo DG100P150 / DG200P150 - martinetti di carico a semplice effetto con una capacità di sollevamento di 100/200 tf con ritorno a molla e uscita del pistone pari a 150 mm. La pressione massima è 70 MPa. Il peso massimo del jack (200 tonnellate) - 116 kg. Dimensioni di ingombro 245x295x420 mm.

I componenti principali del martinetto sono: corpo, pistone, con semianelli di guida di supporto e guarnizione e boccola dello stelo. Per tornare alla posizione originale, il martinetto ha un blocco di molle di richiamo, fissato con viti e sigillato con anelli. Il jack ha un supporto flottante, che serve a compensare l'influenza della inclinazione dell'asse del martinetto rispetto al carico sollevato.

Per il trasferimento e l'installazione del jack è dotato di viti di carico.

Per il collegamento alla pompa, il martinetto deve essere dotato di un giunto di accoppiamento a sgancio rapido, che elimina la perdita di fluido idraulico e dotato di una valvola di sicurezza progettata per impedire il drenaggio spontaneo del fluido idraulico dalla cavità del martinetto in caso di danni di emergenza alla pompa o al tubo flessibile ad alta pressione. Il jack è dotato di una valvola di scarico, progettata per accelerare il ritorno del pistone nella sua posizione originale senza carico.

Il movimento del pistone del martinetto è dovuto allo sforzo che si verifica quando l'alimentazione del fluido idraulico è sotto pressione nella cavità sotto il pistone. Il ritorno del pistone nella sua posizione originale si verifica quando la pressione viene ridotta dall'azione dell'unità di ritorno a molla.

Powerpack. Quando si esegue il test della matrice, la pressione nel martinetto viene creata utilizzando solo la stazione dell'olio MANUALE: una pompa idraulica con azionamento manuale.

La pompa è composta da un serbatoio e da un idro-idro montati su di esso, in cui si trovano lo stantuffo e il sistema di valvole. La pompa è progettata per forzare manualmente il fluido idraulico sotto pressione nelle cavità del pistone dei meccanismi di lavoro per svolgere le loro funzioni.

Prima di eseguire il test, verificare la compatibilità del jack e della stazione olio selezionati, la capacità di creare la pressione richiesta, la disponibilità della quantità di olio necessaria per creare la pressione massima e un contenitore vuoto, se necessario, per scaricare l'olio quando il pistone si abbassa.

Manometro La pressione nel sistema è controllata da un manometro. Il manometro deve essere calibrato e le specifiche del passaporto per la pressione massima (in genere 600kgs / cm2) e la classe di precisione (solitamente 0,6) devono corrispondere al compito da eseguire. Il prezzo della divisione del quadrante dell'indicatore dovrebbe consentire di determinare il carico in ciascuna fase del caricamento del timbro.

Costruzione di spinta. Come costruzione di spinta, di regola viene utilizzata una trave aerea, che viene installata sul tubo dell'involucro, che percepisce la pressione dal martinetto.

In conformità con la clausola 5.11 di GOST 5686-2012, la deflessione più grande del progetto di inventario, che funge da punto di arresto per il jack, non deve essere superiore a 0,004 del suo intervallo calcolato. Il design di un raggio naddokratnoy dovrebbe fornire un'installazione verticale del jack senza spostamento su tutti i test di timbro.

Una trave aerea di solito è formata da travi a I con un'altezza di 543 mm, unite tra loro da un rivestimento.

Il fissaggio delle travi aeree al corpo viene effettuato con l'aiuto delle cerniere. Quando la pressione viene rilasciata al termine dei test, il parabrezza deve essere fissato da una gru per evitare cadute.

Deflettometro. Per misurare il timbro del sedimento applicato vietiomer con una precisione di misurazione di 0,01 mm.

Defibomers sono fissati nella parte superiore del case. Il filo viene fissato dai defibromeri verticalmente alle "aste" attaccate al tubo dello stampo. Come tondino è usato un tondo per cemento armato con un diametro di almeno 25 mm.

Il filo è utilizzato in conformità con GOST 5686-2012 e in conformità con le "Linee guida per i metodi di test sul campo della capacità di carico di pali e suoli" temprati.

Il filo è utilizzato secondo GOST 9389-75 "Specifiche tecniche del filo di acciaio al carbonio". Diametro 0.3mm - acciaio, non zincato, trattato termicamente.

Prima del test, il filo viene appeso sotto il peso del test per almeno un'ora. Il filo dovrebbe essere diritto senza piegature, pieghe, riduzione della sezione trasversale, ecc. Quando viene rilevata un'area difettosa, il filo viene rifiutato e il pezzo di cavo successivo srotolato viene accettato per il test. Per ogni defibomero, il peso pesa ≈ 1 kg.

Sistema di riferimento Al fine di fissare l'uscita dell'involucro durante una prova dello stampo, una "asta" con un rinforzo è fissata alla carcassa. La lunghezza della "canna da pesca" è scelta in modo tale che il punto di riferimento con il calibro di deflessione installato si trovi ad una distanza di almeno 1,0 m dall'impianto di perforazione.

Preparazione per il francobollo

Immediatamente prima dell'inizio della prova di bollo, il rappresentante responsabile dell'organizzazione di costruzione esegue la fornitura dei dati iniziali necessari, tra cui:

- informazioni sull'indirizzo del pozzetto di prova in conformità con la documentazione di lavoro (il nome dell'oggetto, il nome della società di costruzione, il numero di supporto, il numero di palo / pozzo);

- carico di progetto sulla fondazione del palo (se presente);

- segni della parte superiore del timbro e della parte inferiore della faccia;

- Diametro pistone Jack;

- data e ora di rimozione del viso.

È necessario assumersi la responsabilità per l'emissione dei dati di origine, dal momento che Alcuni di essi influenzano direttamente la precisione del test e cambiano i dati dopo che il test di timbratura non è strettamente consentito.

La preparazione per i test viene effettuata in presenza di un rappresentante dell'organizzazione di prova.

Dopo aver completato la perforazione di un pozzo con un segno sopra il contrassegno di installazione del timbro di 0,2 m, la lunghezza del pozzetto viene misurata mediante un lotto calibrato o un metro a nastro con un carico.

Il pre-assemblaggio del timbro è fatto.

Immediatamente prima di installare il punzone, il fondo del pozzo viene pulito con uno speciale ugello per la pulizia del trapano in più fasi con la sua estrazione sulla superficie dopo ogni stripping. Il raschiamento viene eseguito solo a bassi regimi. In precedenza, il pilota o la piuma e i denti laterali sono COMPLETAMENTE smantellati.

La profondità del pozzo viene misurata con un lotto calibrato o un metro a nastro con un carico.

Il tubo di livello rispetto alla base dello stampo dovrebbe essere più 0,08-0,10 m.

Installazione di sezioni di stampo ingrandite al centro del pozzo.

Per assicurarsi che il timbro aderisca perfettamente al terreno, è necessario ruotare il timbro 2-3 volte attorno a mezzo giro attorno all'asse longitudinale. I giri vengono effettuati con l'uso della barra di trivellazione. Allo stesso tempo, le pressioni verticali sul timbro non sono permesse.

La parte superiore del timbro è protetta contro lo spostamento durante il riempimento.

Per garantire le condizioni di somiglianza del lavoro della base sotto il timbro e sotto il guscio viene riempito con sabbia. Lo spessore della carica è determinato dalla formula seguente.

dove d e D sono i diametri del timbro e del guscio, rispettivamente; H - profondità del fondo del guscio dalla superficie del terreno.

Approssimativamente, l'altezza del rinterro con la sabbia dovrebbe essere di 3,0-3,5 m dal fondo del punzone. Il rinterro non dovrebbe raggiungere le parti sporgenti del disegno del punzone in modo che durante le prove di stampaggio parte della pressione non venga percepita come rinterro.

La profondità del pozzo viene misurata con un lotto calibrato o un metro a nastro con un carico.

Dopo il riempimento, è OBBLIGATORIO rimuovere il dado dagli spostamenti orizzontali.

Sulla scatola con una gru, un fascio nadtkrakratnaya è installato rigorosamente verticalmente sopra il pugno.

Le "aste" di rinforzo con un diametro di almeno 25 mm sono saldate alla zona superiore della matrice per il fissaggio dei proibitori. Le "canne da pesca" non devono appoggiarsi al processo di test della matrice nell'involucro e (o) deformarsi.

Le aste esterne sono saldate al corpo dall'esterno con un rinforzo per fissare il movimento del corpo curvando metri.

Un jack è posto su un passo orizzontale e collegato a una stazione dell'olio manuale. Per escludere la possibilità di un jack che cade in caso di emergenza, deve essere legato al telaio.

Montato sull'involucro e sui defibrom di banco per il fissaggio dei movimenti nel processo di prova dello stampo.

L'installazione del timbro è completata. Il tempo dal momento dello stripping e del fissaggio dell'ultimo defibomer non deve superare le 4 ore. In perfette condizioni con serraggio massimo, il tempo di installazione è di 1,0-1,5 ore.

Da questo punto in poi, l'ammissione di estranei alla macchina di perforazione è severamente VIETATA. Inoltre, è severamente vietato effettuare lavori di costruzione contribuendo alla trasmissione del timbro vibratorio.

Prima dell'inizio del test, le letture sui vietatori sono fisse. La figura mostra un diagramma schematico dell'installazione di divietiomeri.

I test iniziano con una compattazione preliminare del terreno con un carico che crea una pressione naturale sul terreno a livello della suola del punzone, ma non inferiore a 0,5 kgf / cm2. Strutture di compressione prodotte con esposizione di passaggi per ottenere una stabilizzazione condizionale. I resoconti sui defibromers vengono rimossi ogni 15 minuti. Dopo l'aggraffatura, la pressione viene gradualmente rilasciata e iniziano i test della matrice principale.

La procedura per i test di timbratura

Il primo caricamento corrisponde a un doppio stadio - 2P stage. Se i test sono fatti su argilla plastica, tutti i test di timbro vengono eseguiti solo in singoli passaggi.

Le letture sono prese dalle deviazioni immediatamente dopo l'applicazione del carico. Le misurazioni successive vengono effettuate ogni 15 minuti. prima della stabilizzazione condizionale delle precipitazioni. Le letture sono prese in modo simile dopo ogni fase di caricamento.

Il secondo caricamento - l'incremento del carico corrisponde ad un doppio stadio - 2P stage.

Il terzo caricamento e il caricamento successivo - l'incremento del carico corrisponde a uno stadio - Fase P.

Le prove vengono eseguite prima che la fissazione dell'incremento di precipitazione in una fase sia 5 volte maggiore della precedente (rottura del punzone) o quando viene raggiunto il carico che tira il tubo dell'involucro, o quando viene raggiunto il carico, a cui la pressione totale del pozzetto supera i 40 mm.

Lo scarico viene eseguito con doppie fasi ogni 15 minuti. In ogni fase viene eseguita un'indagine sui valori dei divieti.

Le letture degli strumenti durante i test statici sono registrate in formato elettronico in formato tabellare nei formati.xls o.xlsx.

Esempio di grafico di carico / bozza nel punzone "punch"

Esempio di diagramma carico / sedimento durante un prelievo di oltre 40 mm

Registrazione dei risultati del test

I risultati delle prove di timbro sono presentati sotto forma di un grafico della dipendenza della precipitazione del francobollo sul carico sul terreno e il grafico della precipitazione del timbro nel tempo.

I risultati sono forniti sotto forma di una conclusione.

Dopo il completamento della prova di bollo, il rappresentante dell'organizzazione di prova esegue una registrazione nel registro delle operazioni di perforazione sui risultati dei test eseguiti.

Il "Contraente" fornisce il "Cliente" con i risultati del test nei seguenti termini:

- dati preliminari - entro 1 (un) giorno;