L'acqua passa geotessili?

Quando si sceglie un geotessile, quasi tutti si trovano di fronte alla domanda: lascia passare l'acqua o no? Da un lato, si può sicuramente dire di si! Ma d'altra parte, non tutto è così semplice.

I geomateriali sono usati per scopi diversi. Tra le altre cose, una delle aree di utilizzo del geotessile è costituita dai sistemi di drenaggio. I geotessili (GTX) e le reti geotessili sono materiali permeabili. A differenza dell'acqua resistente, che non conduce l'acqua. Questi ultimi includono geomembrane (GMB) e prodotti di argilla (GCL).

Stiamo parlando di geotessili. In generale, passa l'umidità e l'acqua, ma ognuno del suo aspetto e tipo è diverso.

Vengono misurati nella quantità di acqua che passa attraverso il nastro in un certo periodo di tempo ad una certa pressione (2, 10, 20, 100 kPa). Di solito le unità sono 10 - * 4 m / s, m / g, l / m2sek, dm3 / m2sek.

Inoltre, i fattori importanti che influenzano la permeabilità all'acqua e la filtrazione sono il diametro dei pori del materiale e le dimensioni delle particelle che passano attraverso il campione del nastro. Entrambi sono misurati in micron.

Il grado specifico di permeabilità dipende da molti fattori:

  • Innanzitutto, il tipo e il tipo di geotessile. Quindi, il rivestimento punzonato ad ago conduce l'umidità meglio di legami termici.
  • In secondo luogo - la densità del materiale. Più è alto, più è bassa la permeabilità, rispettivamente. Per l'uso in sistemi di drenaggio, i tessuti con una densità di 100-250 g / m2 sono più spesso utilizzati.
  • Terzo: le caratteristiche dei geotessili. Ad esempio, alcune tele con una struttura liscia su un lato del loro piano e una fleecy sull'altro, conducono diversamente l'acqua a seconda della direzione del suo impatto.
  • In quarto luogo, se i geotessili passeranno l'acqua dipende dalla correttezza della sua selezione e installazione.

Ad esempio, a seconda della densità, i geotessili possono immediatamente passare l'acqua attraverso se stessi o raccogliere la sua massa principale lungo il suo piano, passando solo una piccola parte di esso. O passerà acqua solo in uno stato bagnato, cioè sotto una certa pressione.

Pertanto, è sempre importante decidere: perché abbiamo bisogno di geotessili in un caso particolare? E solo allora scegliere il materiale desiderato in base alle sue caratteristiche.

Parlami di geotessili (canali di drenaggio)

Ho realizzato canali di drenaggio sul sito per il deflusso dell'acqua, lungo il perimetro dell'edificio. I geotessili sono disposti sul fondo del fossato, la ghiaia è posta in esso e ho intenzione di avvolgere questa ghiaia in geotessile come mostrato nella guida per creare canali di drenaggio. E oltre a dormire con il terreno.
Ma una domanda di questo tipo è sorta: da un lato, i geotessili hanno un aspetto liscio e, d'altro canto, una superficie ruvida. E, a quanto ho capito, passa l'acqua in modi diversi da lati diversi. Ho bisogno che l'acqua scenda (a ghiaia, grosso modo). Quindi, da che parte devi mettere i geotessili? In modo che non accada che l'acqua alla ghiaia, al contrario, non sarà passata attraverso e ci sarà il chacha sulla superficie.
Spiacente, spiegato confusamente. Grazie in anticipo per la risposta.

Quanti geotessili usati non hanno mai fumato, dov'è la sua parte.
La differenza di superficie è ovviamente solo tecnologica.

Ecco una barriera al vapore: da queste parti è importante.

Sì! sistemalo meglio in un tubo di ghiaia in geotessile.
Abbiamo anche un ufficio "Ruvinil" - vendono da 10 metri.

Cioè, l'acqua andrà silenziosamente a terra, da che parte lo metti? Ho un geotessuto nero GEO-80. Faccio dei fossi senza tubi. Ho bisogno di isolare la ghiaia dallo strato di sabbia che sarà sopra, ma allo stesso tempo, in modo che l'acqua scorra liberamente.

Nessun geotessile, specialmente seppellito, ordinerà all'acqua dove scorrere. Dove la pendenza sarà nella tua fossa, scorrerà.

Sì, i tubi di drenaggio avvolti con geotessili sono migliori per drenare l'acqua di ghiaia avvolta con geotessili. Ma la costruzione di ghiaia è praticabile. Il lato del geotessile (liscio-ruvido) è anche poco importante di ciò che è all'esterno, l'acqua passa attraverso il geotessile attraverso la superficie.

È possibile utilizzare la fibra di vetro al posto dei geotessili?

È possibile utilizzare la fibra di vetro al posto dei geotessili?

Perché cambiare il materiale economico per il costoso?)))))

alpica ha scritto:
Perché cambiare il materiale economico per il costoso?)))))

Quindi c'è la vetroresina e devi acquistare geotessili.

Ora ci sono molti produttori di geotessili e tutti stanno cercando di vendere i loro prodotti.
E tutti dicono che il suo materiale è speciale e migliore di altri. Ho lavorato con questo materiale come consumatore per vent'anni. Ha lavorato con materiali importati e con quelli domestici. A Mosca c'era una fabbrica di Veroteks, produceva prodotti di buona qualità, da dieci anni è già andata. C'è una buona pianta nel distretto di Noginsk, Visteks, ci sono un certo numero di piante nelle regioni, a Zheleznogorsk, nella regione di Kursk, a Niipromteks e altre. Lo stesso impianto TechnoNIKOL produce anche geotessili di qualità normale.
Indipendentemente dal produttore e dal prezzo, lo scopo di tutti questi materiali è lo stesso, quindi non vi è alcuna differenza rispetto al produttore del materiale da utilizzare. Per quanto riguarda il problema di prima scelta, i geotessili non hanno la priorità, da che parte posarlo, c'è un geotessile agugliato, è irsuto, è termosaldato, è colato, fritto da uno o entrambi i lati. L'essenza e lo scopo di esso non cambia, cambia solo l'ambito.

Crosser CR8E
mantide
TC-350 con motore diesel Lombardini

Il geotessile passa l'acqua o no

Indirizzo del magazzino: Regione di Mosca, Distretto di Lyuberetsky, Villaggio di Marusino

Home / Istruzioni per l'installazione / Geotessili Dornit in mani inette

elenco
Suggerimenti professionali

I geotessili di Dornit sono uno dei tipi più comuni di geotessili non tessuti, prodotti mediante punzonatura ad aghi. In poche parole, questo materiale è tessuto da un filo continuo di poliestere o polipropilene. Come ogni geniale invenzione, è venuto fuori dal profondo del pensiero ingegneristico per caso. Sorprendentemente, è entrato nel settore delle costruzioni grazie ai nostri specialisti domestici del DorNII Institute.

Perché proprio Dornit?

Geotessile Dornit è sicuro al 100% per gli esseri umani

La base di Dornit è costituita da fibre di polipropilene che conferiscono a questo materiale un'elevata elasticità e resistenza a varie deformazioni e bruciature e, se esposta a una fessura, generalmente si allunga e non perde le sue proprietà.

Questo materiale in poliestere si distingue per il fatto che abilmente, "con significato", lascia passare l'acqua, e porta notevoli vantaggi al proprietario. Non marcisce, non è suscettibile a muffe e funghi, e meccanicamente non lo influenza - e non è tutto. È persino spaventoso per una persona comune immaginare in cosa consiste, se i roditori e gli insetti la disdegnano, le radici degli alberi non crescono attraverso di essa, e la madre stessa, con il suo tempo variabile e la luce ultravioletta, non la prende! Inoltre, è completamente innocuo per le persone e gli animali. La sua funzionalità si ribalta. Tale scoperta è indispensabile nella produzione di mobili, nella costruzione del tetto, sistemi di drenaggio, stagni decorativi e strade.

Dornit è prodotto in rotoli piccoli e compatti - tale materiale è convenientemente conservato, e non è necessario spendere soldi extra per il suo trasporto. Anche con una bassa compressibilità del tessuto, i geotessili vengono stoccati e trasportati in una forma compatta.

Tecnologia che pone i geotessili Dornit

Consiste di 4 fasi:

Per prima cosa, prepara l'area per il lavoro: livella e pesta il terreno. Radici degli alberi, pietre, vecchia canapa - tutto questo lontano! I piccoli germogli da semi e erbacce non germogliano, e qualsiasi cespuglio di spine sul lato della strada rovinerà sicuramente il tessuto. Questo dovrebbe essere ricordato, guidando un bulldozer al cantiere. Hai bisogno di tagliare la qualità del suolo!

  • I rotoli di Dornit rotolano direttamente sul posto: vengono posizionati sul terreno preparato, in base alla geometria della superficie stessa, all'asse del terrapieno, alle dimensioni della pendenza dello scavo, ecc.
  • Collegare i pezzi di tessuto, disponendoli con sovrapposizione e sovrapposizione. Non è necessario effettuare l'incollaggio aggiuntivo di panni, ma è anche sbagliato fare una sovrapposizione di 10 cm. Per ogni tipo di copertura e per guidare le pendenze sulle piste ci sono diversi parametri di sovrapposizione: è preferibile utilizzare una tabella speciale.
  • E infine, il materiale è ricoperto di terra e superficie compatta. Le piastre vibranti possono essere utilizzate in piccole aree, ma la base della tecnologia è la compattazione del terreno superficiale, nemmeno con i rulli, ma con speciali macchine compattatrici a vibrazione di tipo pesante.

Con la tecnologia di posa, a quanto pare, tutto è chiaro e semplice, srotolato il rotolo, coperto di terra - tutto qui. E non qui era! La tecnologia è semplice solo sulla carta: puoi farcela da sola, ma sarà difficile per i dilettanti dilettanti farlo.

Ciò causerà la necessità di smantellare, che a sua volta ti costerà una somma ordinata.

Acquista nella nostra azienda geotessili Dornit di alta qualità al miglior prezzo di Mosca!

Errori e conseguenze

Osservare rigorosamente la tecnologia di montare geotessili.

L'errore principale durante la posa di geotessili è che viene utilizzato da un costruttore incompetente. Il materiale non tollera omissioni e inesattezze. Soprattutto se è girato dal lato sbagliato. Di norma, qualsiasi geotessile lascia acqua in una direzione e nell'altra - al contrario, previene. Giralo e otterrai una palude sulla strada o sempre un pendio bagnato che minaccia una frana.

  • Irregolarità della superficie, pieghe del materiale sul pavimento posato, movimento del geotessile sulla fibra del posto di lavoro. Dornit non ti perdonerà un atteggiamento così irrispettoso e indifferente verso te stesso! Ci vorrà la vendetta...
  • Estensione trasversale di panni. I rotoli sono pretagliati: se c'è una carenza di lunghezza, aprono un nuovo rotolo. I costruttori astuti possono aumentare la lunghezza della croce, e non aspettarti nulla di buono da essa - l'intero edificio si allontanerà in breve tempo.
  • Calcolo errato o mancanza di sovrapposizioni, confusione con le dimensioni. La dimensione delle sovrapposizioni va dai 30 ai 70 cm, altrimenti il ​​cliente non riceverà una connessione stretta e duratura delle tele, e il suo terreno instabile giocherà, o addirittura scapperà.
  • Incollaggio errato di giunti del nastro prima del rinterro o della mancanza di esso. Perché stringere le articolazioni? Se non lo vuoi, non devi, lascia che il tuo Dornit vada a prendere il pane gratis al minimo soffio di vento o quando posa lo strato di terra.

    Installazione di geotessili Dornit

    Giunti trasversali - il problema eterno. Se vuoi che i geotessili si muovano e strisciano nella direzione di abili costruttori, non posizionare pezzi di tessuto extra sui seguenti giunti trasversali.

  • Durante i lavori di costruzione, i geotessili possono inavvertitamente danneggiare, e questo è ancora metà del problema. Ma la frequente convinzione: e così verrà giù - porterà tutto il lavoro in malora. In questo caso, è consuetudine rattoppare i geotessili con le toppe, sovrapponendosi di almeno 50 cm su ciascun lato.
  • Il suolo, che copre l'area, non deve essere scaricato da un'altezza di oltre un metro e mezzo.
  • Per calpestare e saltare dall'alto è, naturalmente, buono, ma la superficie è ancora compattata con almeno una pista di pattinaggio.

Se le fasi precedenti sono state completate con successo, non avere fretta di gioire, Dornit richiede ancora un paio di commenti. Dopo la posa è vietato spostare l'attrezzatura intorno all'area di lavoro. Se lo spessore del terreno sopra il geotessile è superiore a 20 cm, allora, durante il percorso, l'attrezzatura leggera passerà completamente, ma non si lascerà trasportare e non dispiegherà l'attrezzatura sul sito.

La tua casa è in una situazione difficile? I professionisti della nostra azienda risolveranno tutti i suoi difetti! Ordina ora l'installazione di geotessili e geogriglie per il suolo, il cui prezzo ti sorprenderà piacevolmente!

Quale geotessile usare per il drenaggio

Durante la disposizione del drenaggio applicare un materiale filtrante speciale - geotessili. Il tessuto forte ed ecologico appartiene al gruppo dei geosintetici. Lo scopo principale del materiale è la separazione degli strati del suolo di diversa composizione e scopo. Il tessuto impedisce loro di mescolare, ma allo stesso tempo lascia passare l'acqua. Diversi tipi di tale materiale sono prodotti. Quali geotessili hanno bisogno di drenaggio, ora capiremo.

Applicazione di geotessili

I geotessili possono essere chiamati un filtro. Passando l'umidità attraverso se stessa, ma impedendo il passaggio di particelle solide, il tessuto non consente di mescolare strati eterogenei di terreno. A causa di queste proprietà, la tela è ampiamente utilizzata nella costruzione di sistemi di drenaggio. Aiutano a deviare l'acqua piovana e a sciogliere l'acqua dagli edifici, dai marciapiedi e da altre strutture.

Oltre alla funzione di filtraggio, i geotessili impediscono all'erba di germogliare. Se una tela viene messa sotto uno strato decorativo di un percorso di giardino allentato, l'acqua non si accumulerà mai sopra di esso e l'erba crescerà. È necessario tenere conto del fatto che esistono sistemi di drenaggio di diversi tipi, pertanto la scelta del tipo di geotessuto si verifica su base individuale.

Varietà di lino

L'aspetto dei geotessili ricorda il tessuto. Qui ci sono solo le sue proprietà sono completamente diverse. La tela è resistente, ad alta resistenza allo stress e alle sollecitazioni meccaniche.

Esistono due tipi principali di geotessili:

  • Il tessuto è chiamato geofabric. Il materiale è prodotto da materie prime naturali o sintetiche mediante fibre intrecciate. Lo scopo principale del geotessile: rinforzo del terreno. La tela è chiusa su ampie discese per prevenire frane, utilizzate nella fabbricazione di geoksteynerov e altre strutture simili.
  • Il materiale non tessuto è chiamato geopolitno. È completamente realizzato con materie prime sintetiche combinando fibre polimeriche. Geopoliticamente utilizzato nella costruzione di sistemi di drenaggio.

Oggi stiamo considerando quale tipo di geotessili sono necessari per il drenaggio, quindi ci soffermeremo sulla geopolit in dettaglio. Esistono tre modi per produrre materiale filtrante:

  • nel metodo di produzione termica, avviene la giunzione dei filamenti di polipropilene.
  • Il metodo chimico si basa sul legame di fibre sintetiche.
  • il metodo meccanico o punzonatura è basato sull'intreccio di filati o fibre sintetiche.

La vendita raramente viene geopolotno, fatto solo uno dei metodi considerati. Tipicamente, questo tipo di geotessile è realizzato utilizzando diversi polimeri. Viene utilizzata una combinazione di metodi chimici e meccanici.

Quale si può e quale non si dovrebbero usare geotessili per il drenaggio

In primo luogo, diamo un'occhiata a quale materiale non può essere utilizzato per il drenaggio:

  • Un tale materiale per il drenaggio come una geo-rete prodotta con un metodo termico non funzionerà. I filamenti a punta sono così forti che il materiale praticamente non passa l'acqua. Il materiale è molto denso, ma non può essere usato al posto dell'impermeabilizzazione.
  • È impossibile scegliere per i geotessili di drenaggio, che comprendono fibre naturali, ad esempio cotone o lana. Un tale panno nella putrefazione umida.
  • Un materiale fatto da filati di poliestere si distingue per l'alta resistenza e la resistenza al decadimento. Tuttavia, tale geotessile assorbe perfettamente l'acqua, ma non la dona, ma mantiene dentro di sé. Una tale tela per drenaggio non è adatta.

Ideale per il geopolitno di drenaggio fatto di filamenti di polipropilene. Il tessuto è caratterizzato da maggiore resistenza, eccellente capacità di passare l'umidità, resistenza alla decomposizione e sostanze chimiche.

Quali sono i parametri per scegliere la tela per drenaggio

Considerando come scegliere il materiale per la disposizione del drenaggio, è necessario prima prestare attenzione a quanto è spesso. Una tela sottile si romperà durante il movimento del terreno, e il tessuto spesso si limiterà rapidamente, il che interromperà il processo di filtrazione. In modo ottimale, se utilizzato per geotessili di drenaggio sarà di medio spessore.

Ora osserviamo i parametri di base con cui il materiale selezionato è adatto per il drenaggio:

  • Per cominciare, per il drenaggio, la densità dei geotessili deve essere selezionata, guidata da quanto profonda sarà sepolta. È anche importante considerare il tipo di terreno. Ad esempio, quando si sistema il drenaggio superficiale, è sufficiente utilizzare un nastro con una densità di 150 g / m 3. Su terreni sedentari durante la posa di tubi di drenaggio, viene utilizzato un materiale con una densità di 200 g / m 3. Dove c'è un movimento stagionale del terreno, tela adatta con una densità di almeno 300 g / m 3.
  • Per il drenaggio per la posa di geotessili è necessario uno solo che abbia un'alta prestazione di umidità. Questo tipo di materiale si riferisce a un geopolit di filato di polipropilene.
  • C'è un tale indicatore come il coefficiente di filtrazione. Indica la quantità di umidità che può filtrare geopoliticamente in un giorno. Per il sistema di drenaggio è ammesso un valore minimo di 300 m 3 / giorno.
  • Affinché un geotessile steso possa durare a lungo, è necessario selezionare in modo ottimale un materiale per la resistenza meccanica. Per il drenaggio viene utilizzato un nastro con un carico trasversale di trazione di 1,5-2,4 kN / m e quello longitudinale da 1,9 a 3 kN / m.

Spesso geopolitno per sistemi di drenaggio determinato semplicemente dal colore bianco.

Regole per l'utilizzo di geopolotna nella disposizione del drenaggio

Stendere la geopolotna è molto semplice, perché la tela è facilmente tagliata con un coltello, arrotolata, assumendo la forma desiderata. Per ottenere un drenaggio efficace, è necessario seguire semplici regole:

  • Essendo a lungo nel calore sotto il sole, geopoliticamente in grado di degradare la qualità del filtraggio. È ottimale disimballare il materiale immediatamente prima di utilizzarlo e coprirlo immediatamente con la terra.
  • Per evitare che il foglio si rompa, deve essere posato in una fossa dopo aver livellato il fondo e le pareti laterali. Il tessuto non deve essere teso e senza pieghe. Se si è formato un buco sul geopolit, questo pezzo deve essere tagliato e sostituito con uno nuovo.
  • La larghezza della tela è selezionata in modo che possa sovrapporsi chiudendo il tubo con scarico del drenaggio. Qui è necessario effettuare calcoli prima di installare il sistema di drenaggio. Prendere in considerazione la sezione trasversale del tubo e lo spessore dello scarico. Idealmente, il drenaggio si ottiene se c'è abbastanza da far rotolare un pezzo intero di geo-fibra lungo la trincea.
  • Per avere un'idea migliore della posa della geopolotna, diamo un'occhiata più da vicino al sistema di drenaggio. Quindi, la tela è sparpagliata sul fondo della trincea. I suoi bordi dovrebbero estendersi oltre la fossa, dove vengono temporaneamente premuti dal carico. Sopra i geotessili si versava la pietra frantumata con uno spessore di circa 300 mm. Inoltre, il tubo viene posato e riempito con un simile strato di macerie. Successivamente, i bordi liberi del geotessuto si sovrappongono all'intero sistema di filtri. Alla fine c'è il riempimento della trincea con primer.

Se la posa di ghiaia e tubi geotonici è stata eseguita correttamente, il sistema di drenaggio funzionerà correttamente per molti anni.

Il video parla di geotessili:

Selezionare un geotessile adatto per organizzare il drenaggio è facile. In casi estremi, puoi utilizzare i consigli dei venditori. La cosa principale è seguire rigorosamente la tecnologia di posa del materiale.

Drenaggio fai-da-te: come scegliere i geotessili

Geotessili nel nostro tempo - una cosa molto necessaria nella costruzione della fattoria. E devi sapere esattamente quale marca con quali qualità scegliere per determinati lavori sul tuo sito. Nei sistemi di drenaggio, la funzione dei geotessili è quella di garantire la stabilità dell'intero complesso, per prevenire la subsidenza del suolo nella fossa di drenaggio, e con essa è esclusa la diffusione di macerie nell'acqua. In qualsiasi sistema di drenaggio, i geotessili sono un filtro che impedisce l'interramento del tubo di drenaggio o del materiale di drenaggio.

Cos'è il geotessile

I geotessili sono materiali da costruzione sintetici, minerali, basalto o vetroresina, sotto forma di nastri, lino e struttura tridimensionale. Viene utilizzato nell'edilizia e in altri settori (medicina, industria leggera) per vari scopi: rinforzo, protezione, drenaggio, filtrazione, isolamento idrico e termico nel suolo, manto stradale, edifici per la separazione di strati di materiali di diverse frazioni e, di conseguenza, creazione di strati. Nelle trame private, a causa della sua disponibilità e convenienza, è più spesso utilizzato nei sistemi di drenaggio.

È possibile acquistare geotessili in Ucraina dalla società "Geo-sintetici" - http://geo-sintetika.com/geomaterialy/geotekstil/

Applicazione di geotessili nei giardini di casa per il drenaggio

Se il sito si trova su terreni con alti livelli di acque sotterranee, in pianura, se il fiume è vicino o ogni pioggia diventa un disastro naturale, allora non si può fare a meno dei sistemi di drenaggio che drenano l'acqua in eccesso dal sito. Questa acqua lava via le fondamenta degli edifici, fornisce i prerequisiti per il prelievo della casa e le condizioni per lo sviluppo di muffe nel seminterrato, impedisce alle piante di svilupparsi normalmente, crea zone umide.

Nessun moderno sistema di drenaggio sul sito non può fare a meno dei geotessili. Ha bisogno di essere protetta. L'acqua che cola riempie il materiale di drenaggio con particelle di terra, col tempo ostruisce il sistema e smette di funzionare. I geotessili eco-compatibili e forti sono ampiamente usati nelle trame private.

Assicura l'affidabilità e la stabilità del sistema di drenaggio:

  • passa l'acqua e aiuta a rimuoverlo;
  • impedisce il riempimento del drenaggio, del rivestimento e del terreno;
  • assume parte del carico;
  • previene la subsidenza del suolo nel sistema, i tubi di drenaggio ostruiti con particelle di terreno, la penetrazione di ghiaia e il drenaggio della sabbia nell'acqua;
  • resiste all'isolamento (rivestimento con fango d'acqua e argilla nel tempo) i componenti di drenaggio - tubi e materiale.

Ottimo per sistemi di drenaggio aperto e chiuso.

Tipi di geotessili per il drenaggio

I geotessili sono suddivisi in tipi in base alla composizione e al metodo di produzione.

La composizione di geotessili

I geotessili sono generalmente realizzati in poliestere (PES) o polipropilene (PP). Per i non tessuti, a volte viene usata poliammide o fibra di vetro. Inoltre, c'è un geotessile non tessuto, che può contenere fili di origine naturale. Se viene aggiunto un filo di lana o di cotone, tale geotessile viene chiamato misto.

Metodo di produzione

Secondo il metodo di produzione, i geotessili sono suddivisi in geofabric (tessuto o tessuto a maglia) e non tessuto geofabric.

Secondo il metodo di produzione di geotessili è diviso in due tipi principali: tessuti e non tessuti

I geotessili tessuti hanno caratteristiche di elevata resistenza, sono resistenti ai processi di deformazione e vengono utilizzati come strato di rinforzo separatore, ad esempio nella costruzione di strade. Il tessuto non tessuto ha proprietà permeabili all'acqua, è spesso usato come materiale per organizzare sistemi di drenaggio (anche sui terreni più difficili) e nella progettazione del paesaggio.

geotessile

Il tessuto di vetro o poliestere è di due tipi. A volte è un semplice intreccio di filamenti (1-3 millimetri di spessore, formato da fibre), che si chiama "trama" - "base".

Geotessili tessuti - semplice intreccio di fili

Geotessili tessuti da fili diversi hanno un'elevata resistenza alla trazione

A volte non è un filo, ma una striscia di materiale sintetico. E a volte - solo fili o strisce perpendicolari sono collegati da un terzo filo.

I fili in poliestere e polipropilene sono cuciti in una direzione reciprocamente perpendicolare, che conferisce un'elevata resistenza alla trazione

I geotessili tessuti sono molto resistenti, poco deformati e hanno una buona permeabilità all'acqua. A causa della sua elevata resistenza, viene spesso utilizzato per il drenaggio nei casi in cui è disposto a grande profondità, ad esempio per drenare le fondamenta.

Il tessuto di base dei geotessili - lavorato a maglia (a maglia, intrecciato), ottenuto per maglia, senza intrecci, si applica anche al geotessile. Ma non è molto resistente: se la tela è danneggiata, inizia a fiorire, come qualsiasi oggetto lavorato a maglia.

I geotessili essenziali sono più rispettosi dell'ambiente, ma meno durevoli

Geotessili non tessuti

Il tessuto non tessuto consiste di fibre sintetiche o filamenti, che sono disposti orientati (in una direzione) o casualmente. Si tratta di fili realizzati in polipropilene o poliestere, che a loro volta sono monofilamento (un filo infinito) o una graffetta (pezzi di 5-10 centimetri). Il geotessile non viene utilizzato per il drenaggio, è morbido e fragile.

Punzonatura ad ago significa che gli aghi perforano la fibra, creando in tal modo l'effetto di infeltrimento. Si scopre qualcosa di simile al feltro sintetico. È fortemente disegnato, ma è molto plastico e ben adatto per avvolgere tubi con un drenaggio chiuso.

Il geotessile non tessuto punteggiato ad ago è simile al feltro

Se viene arrotolato con un rullo caldo (calandra) e soffiato con aria calda, si ottiene un geotessile termofissato (calandrato). Diventa meno duttile, più sottile e molto più forte, ma lascia peggio l'umidità. Pertanto, il drenaggio è usato abbastanza raramente.

I geotessili termofissati sono realizzati con fibre di polipropilene infinite utilizzando la tecnologia di fissaggio igloprobivna e il trattamento termico

I geotessili non tessuti accoppiati termicamente sono fatti per fusione (saldatura), perfettamente permeabili e durevoli, hanno le qualità più importanti: a differenza di altre varietà, non ha paura delle radiazioni ultraviolette; non incline all'innesto, resistente a muffe e funghi; progettato per tutti i tipi di sistemi di drenaggio e lavori di paesaggio.

I geotessili termofastati sono resistenti e pratici

Poiché con il metodo dell'ago-punzonatura, gli aghi danneggiano il monofilo e la perdita di forza si verifica, spesso usano i più sottili rivoli d'acqua sotto alta pressione. Tali geotessili idrofissati sono così forti da essere utilizzati anche nella costruzione di piste; è molto resistente, non ha paura delle radiazioni ultraviolette e impedisce lo sviluppo di batteri e muffe. Pertanto, è ampiamente utilizzato per tutti i tipi di drenaggio.

Geotessili idrofissati Agreen GEO è utilizzato per tutti i tipi di lavori di drenaggio.

Struttura geotessile

La struttura dei geotessili gli conferisce proprietà uniche di non accumulare umidità in sé, cioè di non inumidire, di non mancare l'acqua.

  1. Geogriglia - materiale non tessuto: strisce polimeriche interconnesse in un motivo a scacchiera, creando cellule.

Geostat "Geostab" - nastri incollati di filato di polipropilene ad alta resistenza con stabilizzanti per la resistenza del materiale ai raggi UV

La geogriglia SSNP- "Highway" è composta da un complesso di due fili, che sono tenuti insieme cucendo insieme con un terzo, trattato con una soluzione bituminosa

I Geomats possono essere utilizzati in combinazione con vari materiali geotessili non tessuti e geogriglie polimeriche

Geocell Armosot (Russia) è molto grande

Il geopolos è piuttosto stretto

  • Geomembrane - geotessili impermeabili all'acqua; utilizzato per il fondo di stagni artificiali e corsi d'acqua.

    Geomembrana impermeabile all'acqua

  • La geomembrana argilla-geosintetico è una geomembrana con uno strato di argilla utilizzato per lo stesso scopo.

    Geomembrane clay-geosynthetic Geosynthetic Nonwoven è progettato per l'impermeabilizzazione delle attrezzature

  • Geomembrane bitume-geosintetico - geomembrana con strato di bitume.
  • Argilla - tre strati, esterni - geotessili punzonati ad aghi, tra di loro - argilla. Gli strati sono cuciti insieme cucendo.
  • La bentonite è la stessa, ma all'interno della bentonite di sodio, che diventa impermeabile quando è bagnata.

    Tappetini in bentonite Voltex - materiale isolante all'avanguardia

    Geocompositi - i geosintetici di drenaggio più frequentemente usati

    Caratteristiche tecniche dei geotessili

    Le specifiche includono:

    • alta resistenza - resistenza alla trazione fino a diverse centinaia di kN / m, con un allungamento non superiore al 18%;
    • alta densità - è nell'intervallo da 80 a 1200 g / m 2.

    La scelta di geotessili per il drenaggio in giardino

    Nel sistema di drenaggio aperto, i geotessili coprono i canali di drenaggio.

    Non assorbendo l'umidità, i geotessili mantengono il loro peso iniziale a qualsiasi umidità.

    Geotessili in un sistema di drenaggio chiuso separano macerie e terra

    Fattori di selezione

    I geotessili sono selezionati in base alle condizioni geologiche specifiche del sito del sistema.

    1. Il fattore più importante è la densità. Maggiore è la densità (il peso del nastro è di un metro quadrato), minori sono i pori, minore è la capacità per l'acqua (e maggiore è la capacità della sua ritenzione), che comporta l'interramento del sistema. Pertanto, per il drenaggio vengono utilizzati solo geotessili a bassa densità (150-300 g / m 3). La dimensione ottimale dei pori è di 175 micron. Ma se la densità è troppo bassa, la forza soffrirà molto.
    2. Il coefficiente di filtrazione (coefficiente trasversale), che mostra la permeabilità, è calcolato dalla formula: l'altezza della colonna liquida, che passa il materiale attraverso se stessa ad una data pressione in un dato momento. Idealmente, dovrebbe essere 100-150 m / giorno, fino a 300 m / giorno, ed è selezionato a seconda dell'altezza della falda acquifera, della quantità di precipitazioni e della permeabilità del terreno. Con una grande quantità di acqua che arriva al sito, è necessario scegliere un geotessile con il coefficiente trasversale più alto.
    3. È possibile applicare tutti i tipi di idrotessili sopra indicati, concentrandosi sulle condizioni del drenaggio. Ma è desiderabile utilizzare tutti gli stessi geotessili di polipropilene fatti di monofilamento liscio, resiliente e durevole. È più resistente all'essiccamento.
    4. È anche consigliabile utilizzare geotessili termofissati. Igloprobivna limita più velocemente e inizia a perdere l'acqua peggio.
    5. È impossibile utilizzare geotessili misti: i componenti non sintetici (lana, cotone) iniziano rapidamente a marcire e bloccare i pori.
    6. Le caratteristiche meccaniche devono anche soddisfare le esigenze. La resistenza alla trazione deve essere almeno 1,9-3 kN / m (resistenza longitudinale) e 1,5-2,4 kN / m (trasversale). La resistenza alla punzonatura viene scelta in base al materiale che si ha nello strato di drenaggio (pietrisco, ecc.), Alla profondità del sistema di drenaggio (pressione sul terreno su di esso), alla tendenza del suolo alla subsidenza e allo spostamento. In condizioni normali, è sufficiente che la resistenza sia 400-500 N. Se si è acquistata una pietra frantumata molto grande e si è progettata una profondità elevata (ad esempio, quando si scarica la fondazione, dove a volte raggiunge due o più metri), allora è meglio scegliere più di questi numeri.. Tutti questi dati devono essere indicati dal produttore sulla confezione.
    7. Puoi anche scegliere la larghezza della tela: è dalla larghezza del nastro (20 centimetri) a cinque metri e dipende dal produttore.
    8. Il fattore economico - è di grande importanza. È necessario trovare una corrispondenza armonica tra prezzo e qualità. Il prezzo, di regola, è fissato per un metro quadrato, ma per le varietà strette può anche essere per rotolo. Di solito il prezzo è piccolo: da 10 a 20 rubli per m 2. Naturalmente, i geotessili buoni non sono affatto economici, ma è sempre possibile trovare controparti domestiche di alta qualità di materiali costosi importati o semplicemente scegliere geotessili per le proprie condizioni: un sistema di drenaggio aperto o chiuso, la presenza di collettori o uno scarico naturale in un fiume o sistema fognario, la quantità di acqua in ingresso al sito. Forse non hai bisogno di materiale super costoso.

    Perché hai bisogno di geotessili

    Geotessili: un materiale utilizzato nella costruzione di quasi tutte le strade in Europa e che trova ampia applicazione in molti altri settori. È utilizzato nella progettazione paesaggistica, nell'edilizia, nell'industria leggera, in varie strutture di ingegneria terrestre e sotterranea. Materiale simile al geotessile può essere rilevato anche sotto la soletta della scarpa o all'interno del risvolto della giacca.

    Secondo la tecnologia di produzione, ci sono due tipi principali di geotessili: tessuti e non tessuti. I geotessili non tessuti più comuni, prodotti con il metodo dell'ago-punzone, pertanto, vengono anche chiamati "punzoni per aghi". Esistono altri tipi di geotessili prodotti con il metodo termico e adesivo, ma la più popolare tecnologia di punzonatura ad aghi.

    In primo luogo, la preparazione delle materie prime. La fibra di poliestere da cui vengono prodotti i geotessili si presenta in forma compressa. Prima di fare un tessuto non tessuto da questa fibra, deve essere rigato. Questo processo avviene su un nastro trasportatore, dove una cinghia in movimento strappa piccoli pezzi di fibra da una grande balla. Quindi, questi frammenti vengono divisi da un flusso d'aria in fili separati (1 grammo di una tale filettatura ha una lunghezza di circa 3 km).

    Dalla fibra fluff, una grande macchina forma una rete, con tutti i fili disposti casualmente in essa. Dopodiché, il nastro non compresso entra nella punzonatrice, dove migliaia di aghi speciali con ganci, perforandoli attraverso, intrecciano i fili, tirandoli in una struttura densa.

    All'uscita, si forma un materiale che passa bene l'aria e l'acqua, ma non si deteriora e non si decompone per molti decenni.

    A seconda delle caratteristiche di progettazione specificate nella nostra azienda, è possibile acquistare:

    Geotessili 100

    da 10,00 rub / m²

    Geotessili 150

    da 14,00 sfregare / m²

    Geotessili 200

    da 17,90 rub / m²

    Geotessili 250

    da 21,50 rub / m²

    Geotessili 300

    da 25,75 sfrega / m²

    Geotessile 350

    da 30,00 sfregamento / m²

    Geotessili 400

    da 34,40 rub / m²

    450 geotessili

    da 38,70 rubli / m²

    Geotessili 500

    da 43,00 rubli / m²

    600 geotessili

    da 52,00 sfrega / m²

    * Il costo minimo dei geotessili è indicato per i volumi da 3000 metri sui termini dell'auto-consegna dalla fabbrica.

    ** La consegna, oltre al costo di ordinare i geotessili di altri volumi, può essere calcolata gratuitamente chiamando il numero +7 (499) 271-96-00 o compilando un'applicazione

    Applicazioni geotessili

    I geotessili sono utilizzati nella costruzione di strade, nella progettazione del paesaggio, nel settore agricolo, nell'industria dell'abbigliamento e persino nella medicina e nell'energia nucleare. I geotessili sono rinforzati e non rinforzati. I geotessili rinforzati sono più resistenti e vengono utilizzati in luoghi particolarmente impegnativi che sperimentano stress significativi. Se testato in laboratorio, una sottile striscia di geotessile rinforzato resiste tranquillamente a un carico di trazione di 250 kg. Secondo i dati ufficiali, questo materiale è stabile con un carico di 24 t / m², che gli consente di essere utilizzato per una vasta gamma di lavori in terra - costruzione e riparazione della carreggiata, rinforzo di pendenze, posa di tubi, organizzazione di sistemi di drenaggio di drenaggio e anche nella progettazione del paesaggio.

    I geotessili rinforzati, a differenza di quelli non rinforzati, hanno una rete di fili forti cuciti su di essa. In Germania, i geotessili rinforzati sono necessariamente utilizzati nella costruzione di strade, poiché aumentano di 10 volte la durata di servizio della pavimentazione in asfalto. Anche gli standard statali della Polonia prescrivono l'uso obbligatorio dei geotessili nella costruzione di strade. E questo è corretto, perché la strada è una costruzione molto costosa, e quando solo un substrato sintetico può prolungare significativamente la sua vita di servizio, non sarebbe saggio non usarlo.

    I geotessili svolgono la funzione di uno strato separatore duraturo per vari strati tecnologici. I geotessili rinforzati hanno la capacità di distribuire un carico puntuale su una vasta area. A causa di ciò, il manto stradale non cadrà sotto le ruote dei veicoli pesanti, come accade su strade costruite secondo vecchie tecnologie. Su tali strade, la ruota preme sull'asfalto, che, essendo di plastica, trasferisce un carico concentrato di pietrisco non legato tra di loro, pressato in modo sicuro nella sabbia, e poi nel terreno. Come risultato di ciò, anche con minori cedimenti della carreggiata, ci sono carichi aumentati sul rivestimento dalle ruote dei veicoli pesanti, e come risultato - la sua rapida distruzione.

    Quando si utilizza uno strato di geotessili, la pietra frantumata non affonda nel terreno, perché non vi è un elevato carico concentrato. Sulle strade rurali, dove il carico ha un'intensità inferiore, l'uso di geotessili consente di ridurre lo spessore della pavimentazione dell'asfalto senza perdita di qualità.

    Ma non solo la pavimentazione in asfalto rinforzata con geotessile. Questo materiale è ampiamente utilizzato nella pavimentazione di marciapiedi e piazze con blocchi di pietra. Molti di noi notano come le lastre di pavimentazione appena posate si rompono sotto carico. E il punto qui non è nell'errore dei costruttori che hanno eseguito il substrato male, ma in quanto il progetto per la posa di pietre da pavimentazione non includeva uno strato di geotessili.

    Esiste un layout standard per gli strati tecnologici delle pietre per pavimentazione. Dopo che il terreno è stato rimosso al posto della pista o della piattaforma, uno strato livellato di macerie o ghiaia viene versato sul fondo del pozzo formato. Lo spessore dello strato di livellamento è di 15-20 cm, su di esso viene versato uno strato di supporto sotto forma di cuscino di ghiaia: ghiaia 12-15 cm; 3-5 cm di sabbia, poi viene stesa una rete di geotessili, su cui viene realizzato un sottostrato con una miscela di cemento sabbiato di 3-5 cm. Le piastrelle per pavimentazione vengono posate direttamente su questo strato. Lo schema di posa presentato impedisce allo strato di supporto di essere lavato e il prelievo del rivestimento. Quando si pavimentano sentieri su terreni deboli, soprattutto se si tratta di un accesso alla casa, si consiglia di utilizzare un geotessile a doppio rivestimento, in cui il materiale si diffonde sul terreno sotto lo strato livellante e passa attraverso le fosse fino alla sommità, evitando che il terreno si mischi con gli strati della base della pista. Il rotolamento del tessuto con un margine di 50 cm sui lati, in modo che i suoi bordi dopo il riempimento risalgono la posizione verticale.

    Non è difficile capire che la vita utile delle lastre per pavimentazione e il loro rivestimento dipendono dalla qualità della base. E anche se i geotessili nel nostro paese non sono ancora così popolari come in Europa, prima o poi, i soldi per le riparazioni che vengono costantemente buttati fuori lo costringeranno ad essere utilizzati dai costruttori domestici.

    Geotessili nell'edilizia privata e nella progettazione del paesaggio

    Per quanto riguarda gli sviluppatori privati, è consigliabile utilizzare i geotessili principalmente per le strade di accesso, ma non sarà superfluo posarlo sotto i percorsi del giardino. Questo garantisce la loro integrità nel corso degli anni.

    I geotessili possono essere usati per rafforzare la capacità portante del terreno. Viene utilizzato anche sotto le fondamenta degli edifici, con il risultato che il terreno reagisce molto più stabile al carico. I geotessili fungono da separatori di strati durante la creazione di una base di soletta utilizzata nella costruzione di case di legno e case in cemento cellulare alte fino a 2,5 piani. In questo caso, il geotessile viene sparso sul fondo della fossa sotto il cuscino delle macerie, impedendo che si secchi e si mischi con il terreno. Il tessuto di geotessile è anche posto sopra il cuscino delle macerie, proteggendo il successivo strato impermeabilizzante da danni causati dai bordi taglienti delle pietre e impedendo che vengano premuti nell'isolamento.

    I geotessili sono indispensabili nella creazione di un sistema di drenaggio laterale. I tubi di drenaggio sono generalmente posti in una discarica di macerie, ma l'efficienza del drenaggio viene gradualmente ridotta a causa del fatto che il terreno liquefatto riempie i vuoti tra le pietre. Se avvolgi tutto questo in geotessili, filtrerà il terreno e il drenaggio rimarrà libero per il passaggio dell'acqua.

    Inoltre, il geotessile può proteggere l'impermeabilizzazione dell'incollaggio verticale della fondazione da danni meccanici esterni, perché anche il suo punto di forza è irto di completa violazione della sua funzione.

    Nella progettazione del paesaggio, uno degli usi dei geotessili è la protezione delle impermeabilizzazioni del film utilizzate nella creazione di bacini artificiali. I geotessili sono in grado di proteggere varie strutture dalla germinazione delle radici degli alberi in esse. Viene anche usato per creare un paesaggio complesso come strato di rinforzo; È indispensabile quando si crea un pavimento per terrazze.

    I geotessili rinforzano le pendenze e le coste dalla caduta e formano anche terrazze paesaggistiche, conferendo all'area collinare un aspetto speciale. In breve, i geotessili possono essere utilizzati ovunque sia necessario aumentare la capacità portante del suolo, separare gli strati tecnologici di massa, proteggere qualsiasi materiale dai danni dovuti al contatto con il suolo o le pietre e anche proteggere le strutture dalle radici.

    Materiali correlati:

    Geotessile. Che tipo di materiale e perché è necessario? Geofabric (geotessili tessuti) - materiale geotessile, prodotto per mezzo di...

    Geotessili - un materiale che viene utilizzato nella costruzione di quasi tutte le strade in Europa, e trova anche ampia applicazione in molti altri...

    Articoli più recenti:

    Molte persone sanno che esistono due modi principali per produrre geotessili: l'incollaggio termico e la punzonatura ad aghi. Geotessile legato al calore

    "> Geotessili termofastati Qual è la particolarità? - 14/03/2017

  • Date: 10/10/2016 - 13/10/2016 Luogo: Crocus Expo IEC (Mosca, Russia) Tema: Trasporti, logistica,...

    Le caratteristiche tecniche del geotessile 150 g / m2 ne determinano l'ambito di applicazione. Tessuto geotessile di questa densità ha la combinazione ottimale di...

    Panno di geotessuto non tessuto con ago punzonato con una densità di 500 grammi per metro quadrato. Geotessile 500 g / m2 ha un carico di rottura di almeno...

    I geotessili di densità 100 possono essere fatti di vari materiali polimerici: poliestere, polietilene, polipropilene. Geotessile 100 Densità...

    Articoli più vecchi:

    Lo sviluppo della nuova rete di trasporto di Mosca inizierà con la costruzione di quattro autostrade. Questo divenne noto dopo che il Comitato per l'Architettura di Mosca annunciò il...

    La parola geotessile (ing. Geotessile) è un tipo di materiale geosintetico moderno di nuova generazione. La prima menzione della città...

    Nella primavera del 2013, il Rosavtodor, a causa delle insistenti richieste del Ministero dello Sviluppo Economico, per la prima volta potrebbe rifiutarsi di limitare il traffico sulla strada

    "> Rosavtodor per la prima volta potrebbe rifiutarsi di limitare il movimento dei camion in primavera - 21/03/2013

  • Gli impianti sportivi costituiscono la base della base materiale e tecnica per lo sviluppo dello sport e della cultura fisica. Ci sono vari tipi di sport...

    Vi invitiamo a visitare Techtextil Russia Symposium 2011 Dal 19 aprile al 20 aprile,...

    Geotessili nel giardino

    13/09/2014 alle 11:17

    Il geotessile è un materiale sintetico che non si decompone nel terreno. Ha inventato e ha iniziato ad applicare quando creava strade e sentieri.

    Probabilmente hai osservato più di una volta in città, poiché la tessera sui marciapiedi inizia a diminuire. Ciò è dovuto al fatto che il terreno prima della posa della piastrella è stato malamente speronato, oppure dall'acqua di fusione si è formata una purga. In questi luoghi, la piastrella e cede.

    Questo fenomeno può essere evitato utilizzando geotessili durante la posa di piastrelle. È posato a terra nella posizione della pista. La pietra schiacciata viene versata sopra, poi un altro strato di geotessile, poi sabbia o sabbia di cemento, quindi le piastrelle vengono deposte.

    Come è il bilanciamento del carico. Se la tessera viene posata senza geotessili, quando si cammina lungo una linea il terreno si assesta gradualmente lungo questa linea e la piastrella si incurva.

    Nel caso dei geotessili, il carico quando si cammina lungo una linea non cadrà più sul terreno, ma principalmente sull'intera tela del geotessile. Ma sopra la tela sta schiacciando tutta la massa di macerie e mattonelle. Pertanto, lungo la linea di geotessili ambulanti non è possibile spingere attraverso il suolo. Perché l'intera massa di macerie, piastrelle, persone e macchine è distribuita in modo relativamente uniforme su tutta la tela e, di conseguenza, pressa uniformemente sul terreno.

    Di conseguenza, l'uso di n. 1 geotessili nel giardino.

    Posalo sui binari del dispositivo, sui campi da gioco, sui parcheggi. E usalo non solo per la posa della piastrella, ma anche se hai un rivestimento sotto forma di macerie, setacciatura, ciottoli, CBC, ecc. Allo stesso tempo, le tue tracce e i tuoi terreni saranno lisci per molto tempo.

    Applicazione numero 2: i geotessili possono essere piste auto-rivestite. Allineare il terreno sui percorsi e chiuderlo con geofabric. In questo caso, l'erba sui binari non crescerà e su di loro durante le piogge sarà pulito.

    Nella foto - a sinistra, il sentiero è ricoperto di erba, a destra, il percorso è coperto di geotecticile - non c'è erba.

    A Novosibirsk, il centro dell'agricoltura naturale "Radiance" abbiamo sperimentato per cinque anni, quattro tipi di geotessili.

    Più di tutto ci è piaciuto il geofabric importato. Materiale durevole, resistente, estetico. Mi è piaciuto tutto tranne il prezzo, che è tre volte più alto rispetto alle controparti nazionali.

    Il secondo tipo - geotessili non tessuti - non ci ha impressionato. Abbiamo chiuso i sentieri per loro e nel primo anno tutto andava bene, solo lui mancava l'acqua male e lei rimase a lungo in pozzanghere dopo le piogge. L'anno seguente, in questo geofabrio, si formarono delle buche in cui l'erba cominciò a germogliare. E nel terzo anno, questo tipo di geotessile è crollato completamente.

    Il terzo tipo - geotessile piercing all'ago del marchio "D" - abbiamo anche posato sui binari. Dopo la stagione operativa, ci siamo rifiutati di usarlo per riparare il terreno. Questo geofabric è bianco e quindi le macchie di sporcizia su di esso sono sorprendenti. Inoltre, il materiale bianco distrae l'attenzione dalle piante - "colpisce gli occhi". E, cosa più importante, quando si cammina nel materiale spazzato buche e germogli di erba in loro. Inoltre, questo geotessile ha una struttura fibrosa, e quando le radici e gli steli d'erba sono intessuti nelle fibre, non possono essere strappati via da lì.

    Ma questo geotessile era il materiale migliore per ripararsi dall'inverno delle piante. In autunno chiudemmo rose europee, rododendri, conifere, tuie e mirtilli. Tutte le piante tolleravano le pesanti gelate siberiane e in primavera crescevano rapidamente.

    Il quarto tipo di geotessile tessuto di polipropilene marca "T". Chiude la pista per quattro anni. Durante questo periodo, nonostante la camminata intensa, questo tipo di geotessile è stato completamente preservato e non è stato danneggiato. L'erba e le erbacce non germogliano attraverso di essa. Gli manca l'acqua e durante le piogge e l'irrigazione sui binari non ci sono pozzanghere. Questa marca di geotessili ha un prezzo abbastanza ragionevole e quindi può essere ampiamente utilizzata nei terreni da giardino.

    L'unico svantaggio di questo geofabric è che si estende gradualmente alle fibre, i bordi iniziano a "frangia". Tuttavia, è facile evitare se alla sua applicazione eseguire due operazioni tecnologiche. Dopo che un pezzo di geotessile è stato tagliato, i suoi bordi devono essere sciolti sul fuoco (candela, bruciatore a gas). Quindi piegare il bordo a una larghezza di 3-5 cm, vale a dire che il bordo sarà doppio e quindi posizionare il geotessile sul terreno e attaccarlo ad esso. Come risultato di queste semplici misure, il geofabric sulle fibre non striscia più. Se la parte superiore del geotessile verrà scaricata, queste operazioni non saranno necessarie.

    Come riparare i geotessili.

    La prima opzione, sui letti sono i cordoli in legno. In questo caso, collegare il geofabric all'albero con i punti metallici usando una pinzatrice di costruzione.

    La seconda opzione, i geotessili devono essere fissati a terra. In questo caso, appoggialo sul terreno, i bordi pre-fusi e distesi. Agganciare i pezzi con una sovrapposizione di 5-10 cm In punti di sovrapposizione posizionare le rondelle per il fissaggio dell'isolamento termico (senza tassello) e martellare il chiodo dell'edificio lungo 200 mm nel foro centrale. Posizionare le rondelle in 50-70 cm.

    La terza opzione, hai un posto sotto i letti, ma non sono ancora stati fatti. Coprire l'intera area sotto il giardino geotessile. Metti i cordoli sulla parte superiore delle tavole dalle tavole o zincati e fissali a terra. All'interno dei letti di geotessile, tagliare a 5-7 cm dai cordoli e riempire la miscela di terreno dall'alto. Nelle giunzioni dei pezzi di geotessile sui binari, fissarli con rondelle come descritto nell'opzione 2. Se si stanno facendo otturazioni decorative sul geotessile, non è necessario fissare con rondelle.

    Uso aggiuntivo di geotessili.

    Protezione dei bordi da un albero dall'umidità.

    Se hai protetto letti rialzati con cordoli di assi, questi marciranno in luoghi a contatto con il terreno. Per evitare ciò, è necessario proteggere il legno dalla decomposizione. L'impregnazione normale con un antisettico aiuterà per un po '. Anche l'involucro di plastica dall'interno del pannello non può essere protetto. Perché se l'umidità (pioggia, irrigazione) entra nello spazio tra il film e le tavole, il legno marcirà più velocemente. Perché l'umidità non ha nessun posto dove andare, tranne che nel legno stesso.

    Se, all'interno, i geotessili sono attaccati alle tavole, viene formato uno strato sottile di aria tra di esso e le schede. Attraverso di esso andrà la ventilazione, e l'umidità in eccesso scorrerà nel terreno attraverso i geotessili.

    Il geofabric è fissato alle tavole con l'aiuto di una cucitrice meccanica.

    Proteggi le pendici della fossa biologica dall'erba.

    Uno dei modi per fare rapidamente terreno fertile nei letti è il dispositivo di trincee organiche. Al sito dei letti, vengono scavate trincee, sono piene di residui organici, a cui si aggiunge la preparazione microbiologica "Shining-3". Organico rapidamente, per 1,5-3 mesi, marcendo e trincee sono pieni di compost fertile. Quindi coltivano coltivazioni da giardino.

    Ma quando si organizzano trincee organiche, ci sono due effetti collaterali: quando si cammina lungo i sentieri, i bordi della trincea cadono e il prato o la prateria dalle piste penetra attivamente nel compost.

    Questi effetti collaterali possono essere evitati come segue. Tra le trincee realizziamo tracce di 70-90 cm di larghezza, le riempiremo di geotessili, i cui bordi dovrebbero essere appesi nelle trincee e raggiungere il loro fondo.

    Lo fissiamo a terra con gli elettrodi piegati a forma di lettera "P". Installiamo cordoli fatti di assi o zincati sui letti in modo che sporgano di 10-15 cm sul bordo delle trincee, dopo di che coprirai le trincee con residui organici o miscela di terriccio con compost.

    I marciapiedi non permetteranno di avvicinarsi ai bordi della trincea e non si sbricioleranno. I geotessili non lasceranno crescere l'erba sui binari. In cima alla pista puoi pavimentare con il dumping.

    È possibile utilizzare geotessili per il ricovero temporaneo delle piante durante la notte dal gelo. Proteggerà le tue piante dal gelo più grave rispetto al normale materiale di copertura o al film plastico.

    È possibile utilizzare geotessili per il ricovero temporaneo di piantine trapiantate dal sole. Se hai piantato piantine nella stagione calda, può asciugare al sole. Gli esperimenti hanno dimostrato che il riparo di piantine piantate con materiali neri (geotessili, vasi, scatole) migliora il suo adattamento alle nuove condizioni. Per coprire le piante, posiziona degli archi su di loro e fai cadere dei geotessili su di loro. Le estremità del tunnel non devono chiudersi, attraverso di esse le piante saranno illuminate con luce diffusa. I geotessili possono essere rimossi dopo 5-7 giorni.

    Allo stesso modo, ripariamo le rose dal sole. Succede spesso quando i giardinieri arrivano in primavera alla trama del giardino e vedono che i germogli di rose sono diventati neri. Pensano che le rose siano congelate in inverno. Non è così - solo rose bruciate nel sole primaverile. Per questo, ci sono molti casi in cui la neve si è sciolta, i giardinieri vedono i germogli verdi delle rose e si rallegrano. E una settimana dopo arrivano e vedono che i germogli sono neri. Questa è solo l'azione del sole, non del gelo. Pertanto, in primavera, le piantine devono essere protette dal sole fino alla fioritura di diversi fogli.

    Abbiamo cercato di chiudere le rose in diversi modi: materiale di copertura e geotessile di marche diverse. Il riparo invernale delle rose è meglio fare con la "D" geofabric, e la primavera dal sole con il "T" geofabric. Sotto di esso, le rose sono meglio conservate e cominciano a crescere più velocemente. Apparentemente questo è dovuto al fatto che il geofabric nero si scalda meglio al sole e le rose sono nella mini-serra.

    I sistemi di drenaggio del dispositivo.

    Con l'uso del geotessile non è affatto necessario realizzare pozzi o trincee di drenaggio in calcestruzzo o plastica, oltre che posare tubi. Basta scavare un pozzo o una fossa, chiudere il fondo e le pareti con geotessile, riempirlo di ghiaia o pietrisco, chiuderlo con geotessile e riempirlo di terra. E il tuo sistema di drenaggio drenerà perfettamente l'acqua.

    I geotessili sono posizionati sul fondo del pozzo del serbatoio sotto un materiale impermeabilizzante per proteggerlo da eventuali danni meccanici causati da oggetti estranei nel terreno (unghia, radice, pietra appuntita, vetro, ecc.). È molto più facile ed economico mettere un geotessile piuttosto che cercare un luogo di danno per l'impermeabilizzazione e sigillarlo.

    I geotessili sono posati nella posizione del prato sul suolo locale esaurito. Dall'alto versato terreno fertile importato. È accuratamente pigiato e seminato semi di erba di prato. Grazie al geofabric, il terreno sotto il prato sarà ancora tutto il tempo, e il terreno fertile non si mescolerà con quello impoverito.

    Rafforzare la base sotto la fondazione.

    I geotessili sono posati sotto la base della striscia o lastra monolitica per bilanciare il carico sui terreni di sollevamento.

    Restrizione di crescita delle piante

    Se la frutta e gli alberi ornamentali, cespugli di bacche sono piantati in un prato o in erba, allora è necessario impedire la penetrazione delle radici di erba nel terreno fertile della fossa di impianto. Per questo, i bordi verticali della fossa sono avvolti con geotessile.

    Utilizzare come un tessuto tecnico.

    Puoi chiudere le cose con il geotessile e riporre la polvere nelle stanze sul retro. C'è un'esperienza di chiusura temporanea dello spazio sotto la casa su pile di viti.