Studio delle dimensioni delle faglie di pietra frantumata per calcestruzzo

Mescolando gli ingredienti delle soluzioni concrete - acqua, cemento, sabbia, additivi chimici - è necessario decidere quale tipo di pietrisco è necessario per il calcestruzzo. Lui gioca un ruolo importante nella sua composizione.

Caratteristico e valore del materiale

Perché hai bisogno di pietrisco nel cemento? Questo componente della soluzione - materiale granulare sotto forma di pietre di forma irregolare - è un grande riempitivo, crea una cornice che percepisce tutto il carico della soluzione. Grazie a lui, la soluzione finita riduce il restringimento, diventa più elastica, durevole, il creep è molto ridotto, la deformazione del prodotto sotto carico è ridotta. La composizione del calcestruzzo è più economica con i riempitivi, perché il cemento è più costoso della pietra frantumata.

Secondo le norme, il contenuto di riempitivo con una granulometria elevata dovrebbe essere compreso tra 1 e 20% in peso della soluzione, una dimensione ridotta non deve superare il 20%. La soluzione deve contenere pietrisco di almeno due frazioni con una grana massima fino a 40 mm o tre - a 40-70 mm.

La dimensione massima dei grani dovrebbe essere inferiore ai 2/3 della distanza più breve tra le barre di rinforzo e non più di 1/3 della dimensione più piccola del prodotto (ad esempio, la larghezza del nastro). Questo materiale ha spigoli vivi, una superficie ruvida, quindi aderisce bene ai componenti della soluzione.

classificazione

È consuetudine classificare la pietra frantumata per calcestruzzo in termini di densità, dimensioni, sfaldatura (piano, particelle aghiformi nel corpo di una pietra), resistenza alla compressione e resistenza al gelo.

La pietra schiacciata viene spesso chiamata materiale di granito e la ghiaia è una pietra frantumata di pietra naturale, ma il nome comune di entrambi è la pietra frantumata. È creato da razze diverse e succede:

  • granito;
  • ghiaia;
  • dolomitico (calce);
  • scorie;
  • secondario.

I primi due sono utilizzati per il cemento medio e pesante, il resto - per soluzioni leggere, cellulari, schiuma, calcestruzzo aerato. Il materiale di granito, più resistente, viene creato frantumando blocchi di granito naturale. Pietra ordinata per dimensione attraverso uno speciale schermo a vibrazione.

La pietra frantumata di granito viene utilizzata per pavimentazioni stradali, aerodromi, aree critiche sotto carichi pesanti, colonne, muri, lastre, ponti. Questo è il riempitivo più durevole, è in cemento armato di alta qualità. Il suo marchio è 1200-1400, e il livello di resistenza al gelo è fino a 400 cicli.

Quale è meglio usare pietrisco o ghiaia? Il secondo è formato dallo schiacciamento di una normale roccia naturale di pietra, setacciandolo. È meno resistente del granito frantumato. Se è necessario un calcestruzzo particolarmente resistente al gelo, si consiglia di quest'ultimo. D'altra parte, le macerie di ghiaia hanno dei vantaggi: basso livello di radioattività, prezzo basso. È più spesso usato per l'edilizia privata, le fondazioni delle dimore e la costruzione di strade.

Vengono prodotti due tipi di ghiaia:

Il riempitivo di calcare (dolomite) è ottenuto da rocce sedimentarie - calcare. I suoi costituenti sono principalmente composti di carbonato, calcio e simili. Lui zoppica dall'acqua. Per le costruzioni serie è indesiderabile, e da alcuni specialisti questa pietra frantumata non è raccomandata per il cemento.

Scorie, materiali secondari sono utilizzati per calcestruzzi molto leggeri, che servono da isolamento termico.

forma

Ci sono quattro tipi di macerie in forma geometrica. Il livello determinante è il contenuto delle forme di singoli grani come percentuale del volume. Con questo criterio ci sono tali macerie:

  • cuboide, a forma di cuneo - 12-15%;
  • normale (acuta) - 18-25%;
  • Lama - 25%. C'è un diverso grado di flakiness (piano) dei grani. A sua volta, il materiale si presenta come un grano simile a un ago o simile a una lastra.

Le macerie in calcestruzzo a cubo oa foglia caduca vengono prodotte più spesso nelle cave, è la più resistente. Una miscela dei suoi grani ha la confezione più densa di tutti i tipi di macerie. Il calcestruzzo con esso è molto più forte rispetto ai ciottoli a forma di ago o di lamiera, poiché questi aumentano la distanza tra le particelle nella soluzione - rispettivamente, richiedono più cemento.

fazioni

Nella frazione c'è una grande, media, fine pietra frantumata. Il materiale di piccole dimensioni è sempre più costoso, viene impiegato uno sforzo maggiore durante la lavorazione dei blocchi di pietra. Per la costruzione di calcestruzzo viene utilizzata una gamma di grani di 5-70 mm. La frazione è la dimensione massima di un singolo grano. Più piccolo è il suo numero, più fini sono i grani.

categoria

È possibile distinguere tali frazioni di macerie di granito.

Una categoria è piccola (5-10; 5-20; 10-20 mm), molto piccola (2-5) e trucioli di ghiaia (1-3). Il primo, il più popolare, viene utilizzato per prodotti in calcestruzzo, ponti, manti stradali, nell'edilizia privata, per le fondazioni. Il secondo è per la pietra artificiale, le parti decorative in calcestruzzo, le lastre sottili, le piccole strutture. Trucioli di ghiaia - anche per lastre per pavimentazione, pavimenti autolivellanti, prodotti che non necessitano di particolare resistenza, svolgendo un ruolo decorativo.

La seconda categoria - media (20-40 mm) è anche popolare per l'edilizia privata, per impianti industriali. Prima di tutto, viene utilizzato per fondazioni, strutture stradali, nella costruzione di case, pavimenti, strutture portanti, nella produzione di lastre di cemento, travi, per lavori ordinari nell'edilizia privata.

La terza categoria - grande (40-70 mm) - viene utilizzata per le fondamenta di cemento natiche, quando si prepara una grande quantità di malta, per strutture massicce. Di solito è ordinato in grandi quantità e in anticipo, perché non è molto popolare e non è sempre disponibile.

La quarta categoria - una frazione molto grande (100 mm) - è utilizzata nel calcestruzzo per la decorazione di stagni, piscine, grondaie, per scopi decorativi simili, in strutture di cemento molto massicce.

  • piccolo (fino a 10 mm);
  • medio (10-20 mm);
  • grande (40 mm).

Le aree di utilizzo sono le stesse del materiale in granito, ma allo stesso tempo tengono conto del fatto che la ghiaia è molto più debole di quella (ma molto meno costosa). È usato per bassi livelli di calcestruzzo.

Per le strutture che richiedono resistenza al freddo e resistenza speciale, si consiglia il granito, sebbene le macerie di ghiaia siano un componente standard del calcestruzzo per le fondazioni di case private.

Resistenza al gelo

In base a questo parametro, il grado di materiale è determinato dal numero di cicli di congelamento / scongelamento. Inoltre, la resistenza al gelo può essere valutata mediante cicli del suo abbassamento in solfato di sodio e asciugatura. Per questo stucco, ci sono marche di resistenza al gelo da F300 e superiori.

Suggerimenti per la scelta e l'utilizzo

Contrariamente alla credenza popolare, più grandi sono le macerie di cemento, più forte è la malta, questo non è sempre il caso, ad esempio, per le strutture che lavorano in flessione o rinforzate, la frazione più piccola è migliore. Per sopportare carichi verticali ghiaia migliore.
Il materiale deve essere pulito senza aderire a sporco, argilla, polvere, terra, minerali. A volte viene lavato sul posto. Il calcestruzzo deve coprire completamente il grano su tutti i lati.

La ghiaia viene sempre portata da due a tre gradi in più rispetto al grado di progettazione della malta, dal momento che il calcestruzzo guadagna forza e densità per mezzo anno, un anno o più e la ghiaia non ha questa proprietà. Pertanto, questi due indicatori sono equilibrati.

Selezione della dimensione del grano

La grana grande rende la soluzione più forte, più fine. I grandi ciottoli contribuiscono alla formazione della porosità, che è indesiderabile, e quelli piccoli riempiono meglio i vuoti. Pertanto, si raccomanda di combinarli. Ad esempio, una buona percentuale di 5-20, contiene grani grandi di 20 mm e piccoli di 5 mm. È questo concreto - commerciale - e riempie bene strutture monolitiche. Per fondazioni rinforzate consigliamo solo una tale pietra.

Il calcestruzzo con grandi macerie è più difficile da tamponare, rinforzare e smontare sulla cassaforma. Per strutture densamente rinforzate e complesse, è meglio prendere una pietra più piccola e riempire più cemento. Per aumentare la resistenza della miscela, se non c'è ghiaia di grandi dimensioni, si consiglia di aggiungere più cemento.

applicazione

Per pavimenti in calcestruzzo e prodotti simili utilizzando una soluzione con ghiaia fine, poiché lo spessore del pavimento è ridotto. Una pietra piatta aumenta il consumo di legante e cemento, una soluzione del genere è peggio di essere compressa. È meglio non usare una tale pietra frantumata per le fondazioni, è adatta per le aree cieche.

Per le fondazioni, è preferibile utilizzare la pietra frantumata di granito di medie dimensioni (5-20, 5-10) - il calcestruzzo sarà denso e resistente al gelo. Il riempitivo di granito ha un'alta resistenza al gelo, quindi è il migliore per il nostro clima. Per le basse temperature, si raccomanda un indicatore di almeno F150.

Per i tipi di calcestruzzo sotto M250 è più appropriato, più economico e più redditizio usare la ghiaia. Da M300 - granito frantumato. Le macerie di granito 5-20 sono una buona scelta. Questa dimensione è più versatile e può essere utilizzata sia per le fondamenta, sia per le aree cieche, i pavimenti.

All'aumentare della densità, viene utilizzata una frazione più piccola, ma qui si deve tenere conto del fatto che questo costerà di più, poiché è necessario più cemento ed è più costoso. Per ridurre il costo della soluzione, puoi mescolare le macerie di granito e ghiaia. Quando si usano macerie di grandi dimensioni, è necessaria più sabbia per riempire i vuoti o combinarli con quelli più piccoli.

Perché aggiungere la pietra frantumata al calcestruzzo?

La maggior parte di noi sa che il calcestruzzo è costituito da una miscela di cemento, sabbia e acqua. A seconda della forza desiderata della soluzione futura, le proporzioni della creazione di questa miscela possono essere diverse, ma gli ingredienti non cambiano. A volte, per un particolare tipo di calcestruzzo, altri componenti vengono aggiunti alla miscela di cemento in piccole quantità, ma in generale, il principio di creazione del calcestruzzo non cambia. Qui, molte persone hanno una domanda: in quali casi vengono aggiunte pietre frantumate al calcestruzzo e a cosa serve?

La pietra schiacciata è anche un materiale da costruzione. Si ottiene frantumando le rocce in piccole frazioni di dimensioni comprese tra 5 e 70 mm o più. Come è noto, la pietra frantumata ha una superficie irregolare.

Ci sono diverse varietà di macerie, ognuna delle quali viene utilizzata in un certo tipo di lavori di costruzione:

  • granito;
  • ghiaia;
  • calcare;
  • scorie o artificiali.

Il più ottimale per l'uso nella costruzione è le macerie di granito. Tuttavia, si dovrebbe tenere presente che lui e il più costoso per il prezzo.

La pietra frantumata viene aggiunta al calcestruzzo per diversi motivi, uno dei quali è che la pietra frantumata, come materiale più economico rispetto al cemento, ma con un alto grado di densità e durezza, la sostituisce perfettamente quando si crea un mix di calcestruzzo. Inoltre, le macerie presentano altri vantaggi rispetto al cemento. Riduce lo scorrimento e la percentuale di restringimento della miscela. Il calcestruzzo con la pietra frantumata si fessura molto meno spesso di una normale miscela cementizia, e la sua densità e impermeabilità sono molto più elevate.

Quando si aggiunge la pietra frantumata al calcestruzzo, è necessario tenere conto di alcune sfumature. Nonostante il fatto che le macerie siano un riempimento grossolano nella terminologia costruttiva e aumenti significativamente la densità della miscela di calcestruzzo finita, dovrebbe essere aggiunto con attenzione alla miscela di sabbia e cemento. Al fine di evitare buchi d'aria vicino a singole frazioni di macerie, è meglio mescolare grandi particelle di macerie con piccole particelle di macerie e sabbia. Cioè, se si vuole fare cemento forte, non è sufficiente aggiungere solo grosse macine di granito con maggiore durezza - è molto più efficace mescolare grosse fette di pietra, medie e piccole con una miscela di sabbia e cemento. Ciò consentirà di realizzare calcestruzzi molto resistenti e affidabili, riducendo al minimo la quantità di cemento nella miscela totale.

Aggiungere solo piccole macerie non è un'impresa molto efficace. Per ottenere un cemento durevole, non è necessario un cemento così piccolo, quindi l'effetto non sarà tanto significativo quanto l'uso di pietrisco di diverse dimensioni.

Molto spesso, il calcestruzzo che utilizza la pietra frantumata viene prodotto durante la creazione di strutture in cemento armato rinforzate, gallerie, elementi di ponti, pilastri di pietra, recinzioni e varie fondazioni. La ghiaia è molto usata nell'architettura decorativa e nella progettazione del paesaggio. Non una singola costruzione di ferrovie e autostrade è completa senza macerie di una grande frazione.

Se si intende aggiungere pietrisco al calcestruzzo, è necessario tenere conto del fatto che l'assenza di polvere e altre impurità nelle macerie ha una grande importanza per la resistenza del calcestruzzo. Secondo GOST, il loro contenuto non dovrebbe superare l'1-2% della massa totale di macerie. Al fine di ottenere la pulizia delle macerie, può essere risciacquato con una pressione d'acqua da un tubo.

Nonostante il fatto che in molti casi, la pietra frantumata sia aggiunta al calcestruzzo per ridurre il costo del suo costo, riducendo la quantità di cemento, non è raccomandata nella costruzione secondaria, in particolare nella posa della fondazione, per utilizzare la pietra frantumata secondaria. Nonostante la sua economicità relativa, la sua densità è notevolmente inferiore a quella delle nuove macerie.

Perché macerie nel cemento

La composizione del cemento: come scegliere la composizione del calcestruzzo?

La società Lenbeton è la prima piattaforma di gara per la vendita di cemento a San Pietroburgo. La nostra azienda è stata creata da un gruppo di professionisti con una vasta esperienza nel settore delle costruzioni. Riteniamo che questo formato di collaborazione con un cliente sia uno schema ottimale e onesto delle relazioni con i partner.

[email protetta]

Nella versione classica della composizione concreta comprende componenti come legante, acqua e riempitivi. Oggi l'industria delle costruzioni lo integra con vari plastificanti, idrorepellenti e altri additivi che consentono lavori di costruzione in offseason, oltre ad aumentare le caratteristiche tecniche di questo materiale.

GOST e calcestruzzo

GOST determina rigorosamente le proporzioni nella composizione del calcestruzzo e, a seconda di ciò, divide questo materiale da costruzione in tipi. Il rapporto dei componenti dipende dalla marca di cemento utilizzato, dal contenuto di umidità della sabbia e dalle frazioni di riempimento. Il grado più comune di calcestruzzo è 200. Questa marca di cemento ha la seguente composizione: cemento M400 - 1 parte, acqua - 3 parti di riempitivo - 5 parti. Dal momento che nel calcestruzzo i leganti principali sono acqua e cemento, prima di acquistare il calcestruzzo, è necessario gestire un indicatore tecnico come W / C (modulo cemento-acqua o rapporto acqua-cemento)

La forza del calcestruzzo ha una relazione inversamente proporzionale con W / C - più piccolo è questo indicatore, più forte è il materiale da costruzione. Per il calcestruzzo, è sufficiente che il B / C sia 0,2, ma tale calcestruzzo non sarà sufficientemente plastico, pertanto, quando si seleziona il calcestruzzo, è necessario fermarsi a un rapporto cemento acqua di 0,3-0,5.

GOST regola i calcestruzzi secondo:

  • scopo - per la CBC, oltre a speciali (decorativi, idraulici, stradali, resistenti al calore, ecc.);
  • il tipo di legante - magro, grasso, merce;
  • tipo di riempitivo - qui sono simili;
  • la struttura è grande poro, cellulare, denso e poroso;
  • condizioni di indurimento - in condizioni naturali o speciali;
  • peso alla rinfusa - leggero, soprattutto leggero, leggero, pesante e molto pesante;

Perché macerie nel cemento?

Molto spesso, l'aggregato in calcestruzzo è una pietra frantumata. A seconda delle dimensioni del granito ottenuto a seguito della frantumazione, viene classificato da frazione fine a frazione grossolana. Tuttavia, spesso i consumatori non sono consapevoli che non solo la dimensione delle dimensioni delle particelle è regolata dallo SNiP. Un indicatore importante è anche il contenuto in un volume unitario di grani di forme aghiformi e lamellari. È la forma del grano che determina i gruppi di macerie:

  • cubico - 12-15%;
  • il solito -18-25%;
  • branchia - oltre il 25%.

Qui, la percentuale determina il rapporto tra la massa dei grani di una data superficie e la massa di un volume unitario (densità). La pietra schiacciata deve essere aggiunta al calcestruzzo, non solo per risparmiare cemento. Ciò viene fatto principalmente per una migliore adesione della malta, poiché la superficie ruvida delle particelle di pietrisco e la loro forma angolare acuta contribuiscono al legame di tutti i costituenti del calcestruzzo.

Perché rinforzo nel calcestruzzo?

Anche a basso carico, le strutture in calcestruzzo vengono distrutte. Una barra di acciaio a trazione lavora 100-200 volte meglio. Pertanto, affinché l'intera struttura in cemento funzioni come una singola unità, nel cemento vengono introdotte una o più barre d'armatura. Inoltre, sotto l'azione del vibropressa, i gusci d'aria vengono quasi completamente rimossi dal calcestruzzo e, allo stesso tempo, tra le barre di acciaio e il calcestruzzo, la forza di adesione aumenta.

Di conseguenza, la resistenza alla flessione, la compressione e la tensione sono aumentate, così come la deformazione della temperatura della struttura in calcestruzzo è estremamente bassa. A seconda del diametro e del profilo della sezione (con proiezioni a forma di luna o senza di essi), il rinforzo è suddiviso in classi da A-1 a At-7. E se la classe A-1 viene utilizzata in strutture non stressate più spesso come elemento di assemblaggio per la saldatura di griglie, At (prodotta da acciai termicamente compattati) viene utilizzata nell'installazione di strutture in calcestruzzo che operano in ambienti corrosivi.

Qualunque classe di rinforzo o altra ipoteca non viene utilizzata nel calcestruzzo, questo materiale da costruzione è economico, resistente al fuoco, tecnologico e presenta anche significativi indicatori di resistenza biologica e chimica, resistente al gelo.

Perché l'ammoniaca è aggiunta al calcestruzzo?

Se si desidera acquistare il calcestruzzo con la consegna, è molto importante esaminare i documenti di certificazione per questo materiale. Poiché i produttori senza scrupoli aggiungono varie miscele con un alto contenuto di nitrato di calcio al calcestruzzo per accelerare il processo di indurimento.

E anche se contengono una piccola quantità di sali di ammonio, che impediscono la formazione di grumi di nitrato di calcio, a seguito dell'interazione, il gas di ammoniaca viene rilasciato. Inoltre, più sali di ammonio sono aggiunti al calcestruzzo, più pronunciato l'odore di ammoniaca.

Vivere o lavorare in tali locali può avere conseguenze irreversibili sulla salute, quindi la scelta della composizione del calcestruzzo non è solo la conoscenza del marchio di questo materiale da costruzione, ma anche uno studio approfondito della reputazione del produttore e una seria conoscenza del certificato per i prodotti richiesti.

Cemento armato: un dono della botanica del settore edile

Nel 1867, il giardiniere francese Monnier scoprì e brevettò il cemento armato. Nella produzione di vasi di cemento per piante, ha accidentalmente aggiunto pezzi di metallo lì, ed è stato sorpreso dalla solidità e dalla durata di questi prodotti.

Oggi, cemento armato - il materiale da costruzione più importante, che è un materiale composito, che include cemento e acciaio. Il fatto è che il calcestruzzo stesso funziona perfettamente in compressione e l'acciaio, come è noto, è in tensione. La combinazione di questi materiali in un unico insieme consentirà di raggiungere livelli elevati di forza, resistenza, resistenza sismica, rottura a fatica e molti altri.

Ordina il gestore delle chiamate Lenbeton

Pietra schiacciata come elemento necessario di una soluzione concreta

Non aver paura per la prima volta, usa questi materiali. Questo tipo di lavoro è il più comune e, con la sola attenzione che la soluzione rispetti gli standard necessari, il risultato ti soddisferà senza dubbio.

Ritorna alla lista

Inno al cemento

CHE COSA BISOGNA SAPERE SUL CALCESTRUZZO.

"Vivi e impara" - (proverbio).

"So che non so nulla" (pensatore greco antico Socrate).

Queste epigrafi sono destinate a quei costruttori e clienti che hanno deciso che tutti conoscono il calcestruzzo, dal momento che lavorano da anni nel cantiere. Inoltre, nella società russa c'è uno stereotipo che il costruttore è la professione più semplice, e il lavoratore concreto è la più semplice di tutte le specialità della costruzione. Gli specialisti della compagnia "Credo" non entreranno in discussione con quelli che la pensano così. Ma non possono essere indifferenti nell'osservare come a volte costruttori e non-costruttori si occupino in modo analogo del concreto. E il loro analfabetismo non solo guasta materiali di alta qualità e costosi, che causano danni diretti al cliente o a se stessi, ma scredita anche il produttore di calcestruzzo in buona fede, infondendo al cliente che il calcestruzzo era di scarsa qualità.

Per comodità del lettore, l'articolo sarà costruito sotto forma di domande e risposte. Tuttavia, la maggior parte delle domande erano dettate dalla pratica.

Cosa è concreto?

Sembrerebbe una domanda semplice. Ma pochi possono dargli la risposta giusta. Il calcestruzzo è un materiale lapideo artificiale. Usa le migliori proprietà della pietra: la sua forza. Ma perché non usare solo una pietra? Perché è molto laborioso e costoso, ea volte è semplicemente impossibile dare alla pietra la forma o la dimensione desiderata. Ad esempio, ci sono cordoli in pietra (granito) e ci sono cordoli in cemento. Tutti capiscono che il cordolo concreto è più economico. È più facile dare al calcestruzzo la forma desiderata che elaborare il granito. Bene, è difficile immaginare una sovrapposizione interfloor fatta di pietra. È solo soffitti a volta di pietra su piccole campate. Oppure è abbastanza difficile trovare una pietra con una lunghezza di 12 metri o più. E vediamo fasci di cemento ferro di tale lunghezza su quasi tutti i ponti. Inoltre, sia la pietra che il calcestruzzo non percepiscono carichi di tensione. Ma se inserisci il rinforzo nel calcestruzzo, il rinforzo collocato all'interno del calcestruzzo percepirà le forze di trazione sul calcestruzzo. È chiaro a tutti che è anche molto laborioso e costoso inserire il rinforzo all'interno della pietra e incollarlo.

Cosa fa parte del concreto?

La composizione del calcestruzzo include tre componenti principali: un legante, acqua e aggregato. Per ragioni di brevità, il raccoglitore verrà chiamato semplicemente "raccoglitore". Parleremo del più comune calcestruzzo da costruzione: cemento armato. Dal nome stesso è chiaro che il cemento è usato come legante nel cemento. Per brevità, chiameremo cemento cemento semplicemente "concreto". Esistono molti tipi di cemento. Non considereremo le sue varietà. Questo è un argomento per uno studio separato e più interessante per i produttori di calcestruzzo e altri specialisti. I principali tipi di aggregati sono pietrisco, ghiaia e sabbia. La pietra schiacciata differisce dalla ghiaia in quanto è materiale frantumato. Nella nostra zona, il più delle volte è un prodotto di frantumazione della stessa ghiaia, ma che è stato diviso in frazioni, cioè per dimensione. Il cemento dalla ghiaia è un po 'più economico, poiché la ghiaia è più economica delle macerie. Il cemento per certi tipi è fatto di ghiaia. Le caratteristiche principali delle macerie e della ghiaia sono la finezza e la forza. La sabbia può essere a grana grossa ea grana fine. I riempitivi dovrebbero essere selezionati in una proporzione rigorosamente definita. È facile immaginare che i vuoti tra le particelle di macerie o ghiaia debbano riempire la sabbia e che i vuoti tra le particelle di sabbia debbano riempire il cemento. I costruttori stanno facendo esattamente la cosa giusta quando acquistano una ghiaia già pronta o una miscela di sabbia e detriti (HPS o HPS) per fare calcestruzzo nella struttura. Nella produzione di questi in fabbrica, il rapporto tra ghiaia o ghiaia è ottimale.

Quali qualità deve avere il cemento?

La principale caratteristica fisica del calcestruzzo è la sua forza. Viene misurato con dispositivi speciali quando il calcestruzzo raggiunge l'età di 28 giorni. La forza viene misurata in unità di pressione. Il più comprensibile e familiare per la maggior parte delle persone è l'unità di misura della forza in chilogrammi per centimetro quadrato (kg / cm2). Ad esempio, una resistenza di 100 kg / cm2 significa che il calcestruzzo viene distrutto quando viene applicata una pressione di 100 kg / cm2. In precedenza, e spesso ora, questa forza significava una marca di cemento. Ad esempio, 100 kg / cm2 significava M100, ecc. Secondo il nuovo GOST, è stato introdotto il concetto di "classe del calcestruzzo", che tiene conto non solo della forza, ma anche di alcune altre caratteristiche. Ma in questo articolo, per semplicità, identifichiamo il concetto di "grado concreto" e "classe del calcestruzzo". Ad esempio, il grado di calcestruzzo è M100 grado di calcestruzzo B7.5. Ci sono tabelle speciali di conformità di grado e grado di calcestruzzo. Per comodità dei clienti, molti produttori indicano nei listini prezzi sia la marca che la classe di calcestruzzo. Ad esempio: calcestruzzo B 7.5 (M100). Oltre alla forza, il calcestruzzo ha altre caratteristiche fisiche. Ad esempio, resistenza all'acqua, resistenza al gelo e altri. I nomi delle caratteristiche parlano da soli. Frost - indica il numero di congelamenti e scongelamenti alternati, che possono resistere al calcestruzzo, non al collasso. La resistenza all'acqua è la capacità del calcestruzzo di impedire all'acqua di penetrare attraverso di esso. La resistenza al gelo e la resistenza all'acqua sono strettamente collegate tra loro.

Cos'è il cemento e perché è necessario nel calcestruzzo?

La prima menzione del cemento è apparsa relativamente di recente - nel 1844. Sebbene in una forma o nell'altra (ad esempio, la cenere vulcanica), il cemento è stato conosciuto fin dall'antichità. La produzione di cemento semplificata può essere rappresentata come segue. La roccia frantumata di una composizione speciale (marna) viene bruciata in una fornace. Nel processo di tostatura, l'acqua chimicamente combinata viene rimossa dalla marna. Il risultato è clinker. Viene macinato in speciali mulini a palle fino allo stato di polvere. Questa polvere è cemento. Quando una certa quantità di acqua viene aggiunta al cemento, viene nuovamente trasformata in pietra.

Per cosa sono pietrisco e sabbia nel cemento?

Infatti, dopo aver aggiunto acqua, il cemento si trasformerà in pietra. Risposta: fare la pietra artificiale solo dal cemento è sia costoso che difficile. Inoltre, il cemento stesso offre una grande contrazione. Pertanto, gli aggregati vengono aggiunti al calcestruzzo: pietrisco o ghiaia e sabbia.

Cosa succede se inseriamo una quantità arbitraria di aggregati in concreto?

Sarà concreto. Ma non la qualità che il produttore voleva che facesse. Se metti una quantità extra di macerie, nel cemento ci saranno spazi vuoti con sabbia e cemento. Di conseguenza, la forza necessaria non funzionerà. Se la sabbia è più della norma, il cemento contenuto nel cemento non è sufficiente a "spalmare" ogni granello di sabbia ei granelli di sabbia non si attaccano l'un l'altro. Di conseguenza, la forza soffrirà ancora. È possibile con un margine, cioè, versare il cemento in eccesso. Ma poi l'economia ne soffrirà. Sarà un calcestruzzo molto costoso. Le proporzioni dei componenti in calcestruzzo sono selezionate da specialisti di laboratorio. Queste proporzioni sono chiamate "rimbalzi".

Quanta acqua dovrebbe essere aggiunta al calcestruzzo?

Anche la quantità di acqua è determinata dal laboratorio. Affinché il cemento si trasformi in pietra, è sufficiente solo il 13% di acqua per peso del cemento. Ma in realtà, nella produzione di cemento, viene aggiunta una quantità maggiore. Il rapporto tra la quantità di acqua e la quantità di cemento in peso è chiamato rapporto acqua-cemento (EC). In pratica, varia da 0,3 a 0,4. Se CC è inferiore, sarà impossibile lavorare manualmente con il calcestruzzo. Sarà molto duro, spesso, asciutto. Sarà impossibile inserire il design. Tale calcestruzzo è utilizzato principalmente nel vibropressa, ad esempio nella produzione di lastre per pavimentazione o cordoli. Ma con un aumento della quantità d'acqua, la qualità del calcestruzzo si deteriora: la sua resistenza, resistenza all'acqua e resistenza al gelo. Cosa fare? Per ridurre la quantità di acqua nel calcestruzzo e allo stesso tempo garantire qualità come lavorabilità, vengono utilizzati additivi chimici chiamati plastificanti e superfluidificanti.

Come viene misurata la lavorabilità?

L'indicatore del calcestruzzo, che riflette la sua lavorabilità, è chiamato "mobilità". In precedenza, era anche possibile incontrare il termine "plasticità". La mobilità è misurata da dispositivi speciali ed è indicata come segue: P1, P2, ecc.

È possibile effettuare la selezione della composizione del calcestruzzo, la stessa per l'intero paese?

No, perché in ogni località ci sono diverse rocce e qualità di pietrisco, ghiaia, sabbia, acqua, cemento. E tutta la selezione di cemento è fatta per ogni caso. La qualità dei materiali cambia, è necessario cambiare i rimbalzi.

Perché si verifica uno sbrinamento concreto?

La caratteristica che riflette la resistenza del calcestruzzo ad alternare congelamento e scongelamento è chiamata "resistenza al gelo". La resistenza al gelo è misurata dal numero di cicli di congelamento e scongelamento alternati, in conseguenza dei quali il calcestruzzo inizia a rompersi. La resistenza al gelo è indicata come segue: F150, F200, ecc. Ciò significa che il calcestruzzo può sopportare 150 cicli di congelamento e scongelamento alternati, e quindi può collassare. Più acqua c'è nel cemento, minore è la sua resistenza al gelo. Pertanto, le lastre di pavimentazione a vibropressione hanno un'elevata resistenza al gelo. La peggiore è la ghiaia, la pietrisco o la sabbia (sporca, fragile, non resistente al gelo), minore è la resistenza al gelo del calcestruzzo. Molti hanno visto il cemento essere scongelato dallo sporco ghiaia del fiume locale.

Perché è impossibile aggiungere acqua al calcestruzzo finito, che ha portato il fornitore?

Quando si ordina il calcestruzzo, l'acquirente, oltre alla classe di calcestruzzo, deve indicare la sua mobilità. Il produttore, guidato da considerazioni economiche, rende concrete le caratteristiche ordinate con una riserva di forza minima. Pertanto, quando il calcestruzzo arriva a un oggetto, tutti i componenti in esso contenuti sono nel rapporto e nella quantità necessari per una data classe di calcestruzzo, compresa l'acqua. Aggiungendo acqua addizionale, i costruttori aumentano la CE e quindi riducono le caratteristiche ordinate e retribuite. In altre parole, l'acquirente paga un'alta classe di calcestruzzo e si inserisce nel design con caratteristiche ridotte. Conclusione: in cantiere è impossibile aggiungere acqua al calcestruzzo importato. A volte per motivi diversi, dopo tutto, nasce una tale necessità. Ad esempio, i costruttori non hanno avuto il tempo di preparare la cassaforma o per altri motivi. Calcestruzzo ispessito. Quindi l'acquirente deve contattare il fornitore concreto per un consiglio. E il tecnologo del fornitore (e un produttore in buona fede dovrebbe avere un tale specialista) ti dirà cosa fare. È necessario contattare il tecnologo del fornitore da cui è stato acquistato il calcestruzzo. Sa quali componenti sono utilizzati nella fabbricazione di questo calcestruzzo e come procedere per preservare le qualità del calcestruzzo.

Devo occuparmi del calcestruzzo?

La cura della qualità per il calcestruzzo non è meno importante della sua produzione di qualità. Alcuni clienti e costruttori si sbagliano, credendo che se il calcestruzzo è di alta qualità, allora non può essere rovinato. L'aggiunta di acqua è già stata scritta sopra. Ora parliamo di preservare quell'acqua (o umidità) che è già presente nel calcestruzzo. Come già indicato affinché il cemento si trasformi in pietra, è necessaria l'acqua. Se i costruttori non garantiscono la conservazione dell'acqua nel calcestruzzo posato nella costruzione, allora non avrà la forza che viene ordinata. Cosa devi fare? Il calcestruzzo deve essere coperto. Soprattutto in tempo soleggiato o ventoso. Il vento fa spesso più danni del sole. Quando l'acqua evapora dal calcestruzzo, non sarà sufficiente per il calcestruzzo per guadagnare forza. Il calcestruzzo "si asciugherà" e non raccoglierà mai la forza prevista. Con l'intensa evaporazione di crepe di cemento acqueo, in quanto vi è un forte restringimento di esso. Dopo che le crepe di cemento fuori, l'acqua evapora più intensamente attraverso le fessure. In futuro, durante il funzionamento, l'acqua potrebbe penetrare nelle fessure e il calcestruzzo sarà scongelato. Attraverso le crepe nel cemento l'acqua e l'aria arrivano al rinforzo, e si arrugginisce e collassa. Non puoi guardare e aspettare che il calcestruzzo si spezzi. Se inizia, allora il processo è già impossibile da fermare. È necessario coprire il calcestruzzo immediatamente dopo l'installazione, non appena una pellicola d'acqua scompare dalla sua superficie, chiamiamo questo stato di cemento la parola "scuotere". In diversi periodi dell'anno con condizioni climatiche diverse, questa volta può variare da alcuni minuti a diverse ore. Qui l'esperienza, la qualifica e l'abilità dei lavoratori concreti è molto importante. L'errore è fatto da chi sostituisce il rivestimento del cemento annaffiandolo con acqua. In primo luogo, il cemento viene lavato dalla superficie del calcestruzzo e, in secondo luogo, lo strato superiore del cemento viene sovra-umidificato (aumenti CE). La conseguenza - il concreto si "sgretolerà", si staccerà. Cosa devo coprire? Qualsiasi materiale a prova di vapore. Ad esempio, pellicola di plastica. Ma il processo di copertura richiede molto tempo. È necessario coprire il calcestruzzo in modo tale da non disturbarne la superficie. Il film deve essere fissato in modo tale da non essere spazzato via dal vento. È necessario monitorare costantemente la posizione del film. È particolarmente laborioso su grandi superfici, ad esempio su soffitti, manti stradali, ecc. Qual è l'uscita? Molto semplice Ora, molti produttori di additivi per calcestruzzo producono prodotti per la cura del calcestruzzo. Si tratta di materiali liquidi che vengono applicati alla superficie del calcestruzzo non appena viene agitato, con un convenzionale spruzzatore da giardino o da giardino (spruzzatore). Molto spesso è un liquido che ha il colore e la consistenza del latte. Dopo l'applicazione al calcestruzzo, il liquido si asciuga e si trasforma in un film. Questi materiali sono chiamati "materiali filmogeni". Questo film ti consente di risparmiare acqua nel cemento, nel sole e nel vento. Come sai, non viene spazzato via dal vento. A prima vista, sembra che l'uso di questo materiale sia costoso. Ma è a prima vista. Se si calcola il costo del film plastico, la complessità della sua installazione, conservazione, pulizia, conservazione, tiene conto della superficie di calcestruzzo rotta o del costo dell'acqua, il lavoro di schizzi, danni da acqua, diventa chiaro che l'uso di materiali filmogeni è vantaggioso. In futuro, questo film evapora e tutti i materiali di finitura, inclusa la piastrella, possono essere applicati al calcestruzzo senza ulteriore preparazione. I produttori diligenti di cemento spesso vendono questi materiali da soli. Molto spesso, lo fanno non con l'obiettivo di fare soldi, ma con l'obiettivo di aiutare i costruttori e quindi preservare la loro reputazione aziendale, dal momento che il calcestruzzo sarà meglio preservato e il cliente non avrà lamentele.

Spesso, il calcestruzzo perde umidità a causa del fatto che è posato su una base o cassaforma non preparata. A volte le fondamenta del calcestruzzo sono pietrisco o sabbia. Se questo materiale è asciutto, è in grado di assorbire una grande quantità di acqua. Ad esempio, le macerie delle cave di Gelendzhik assorbono una grande quantità d'acqua. Dopo che il calcestruzzo è stato posato, l'umidità dal calcestruzzo nella zona del suo contatto con la base viene intensivamente assorbita nel materiale di base. Di conseguenza, il cemento viene rapidamente disidratato e incrinato di fronte a costruttori attoniti, che non hanno nulla da fare, non appena danno la colpa al produttore di calcestruzzo e nascondono le crepe, che non possono cambiare nulla. Non irrigare con acqua e copertura non aiuterà, perché sul fondo del cemento si formano fessure da ritiro. Lo stesso accade quando il calcestruzzo entra in contatto con casseri in legno a secco. Qual è la via d'uscita? La base per calcestruzzo deve essere inumidita "al massimo", cioè fino a quando non smette di assorbire l'acqua, evitando la formazione di pozzanghere sulla base. Quei costruttori che spruzzano leggermente acqua sulla base, ad esempio, da un mixer, ingannano se stessi e il cliente. Questo non è abbastanza La cassaforma deve essere lubrificata con materiali speciali, ad esempio emulsol, minerario. Ciò viene fatto non solo per impedire che il calcestruzzo si attacchi alla cassaforma, ma anche per non assorbire l'umidità. Se non c'è emulsol o mining, è necessario bagnare fortemente la cassaforma, evitando nuovamente le pozzanghere sulle superfici orizzontali. Un'eccezione è la cassaforma in compensato laminato o metallo. In esso, l'acqua non va da nessuna parte.

Un altro nemico del cemento è il gelo. Affinché il calcestruzzo diventi una pietra, è necessaria una temperatura positiva. In condizioni di laboratorio, la temperatura viene mantenuta a circa 20 gradi Celsius. È in queste condizioni che si considera che il calcestruzzo riprenderà la sua forza progettuale dopo 28 giorni. Maggiore è la temperatura, più veloce sarà il cemento che si rafforzerà. In questo caso, non dobbiamo dimenticare la necessità di preservare l'umidità nel calcestruzzo. Ma anche il rapido aumento della temperatura durante il riscaldamento del calcestruzzo è dannoso. Ci sono stress e distruzione interni (non visibili agli occhi) nel calcestruzzo. È importante conoscere non solo coloro che applicano il riscaldamento del calcestruzzo. Durante l'indurimento del calcestruzzo, si verifica una reazione chimica con il rilascio di calore. Con piccole costruzioni è solo a vantaggio del calcestruzzo. Con strutture molto grandi e massicce (il più delle volte in costruzioni industriali, ad esempio, solide fondamenta), il calcestruzzo si riscalda così tanto che è necessario raffreddarlo, ad esempio, versando acqua. A volte tubi speciali vengono posati all'interno del calcestruzzo, l'acqua viene pompata attraverso di esso e quindi viene raffreddata.

Quindi, il calcestruzzo deve essere mantenuto dalle basse temperature. Questo si ottiene coprendo il calcestruzzo con film, stuoie, neve, ecc. o riscaldarlo. Il calcestruzzo deve arrivare a un oggetto con una temperatura non inferiore a 5 gradi. Celsius. Per proteggere il calcestruzzo dal congelamento prima che sia coperto o iniziato a riscaldarsi, nella produzione vengono utilizzati agenti antifrostanti speciali. Sono progettati per temperature diverse: -5, -10, -15 gradi. ecc. e aumenta significativamente il costo del calcestruzzo. Ma questi additivi proteggono il calcestruzzo dal congelamento solo durante il processo di produzione. Inoltre, affinché il calcestruzzo si indurisca, ha bisogno di una temperatura positiva, vale a dire è necessario o per coprire e quindi preservare il calore che il calcestruzzo emette durante la polimerizzazione o per riscaldarlo.

In questo articolo, abbiamo toccato solo quelle regole, la cui mancata osservanza da parte dei costruttori può danneggiare la reputazione commerciale del produttore concreto e il danno ai clienti. In realtà, la scienza del calcestruzzo è una disciplina seria che è in continua evoluzione e richiede un lungo studio. I costruttori di esercizi devono avere una quantità molto minore di conoscenza del calcestruzzo e delle regole per il suo utilizzo rispetto alla scienza, ma una quantità di informazioni molto maggiore di quella esposta in questo articolo. Lo scopo degli autori dell'articolo era di suscitare interesse in quella parte di costruttori e clienti che non possiedono nemmeno le informazioni contenute in questo articolo e di incoraggiarli a imparare autonomamente i segreti della professione del lavoratore concreto. Per coloro che hanno già dichiarato tutto e così via, gli autori devono solo sottolineare due punti: 1. la ripetizione è la madre dell'insegnamento; 2. Niente si ferma, tutto si sviluppa e anche la scienza delle costruzioni.

Gli autori, specialisti della compagnia "Credo", non hanno nulla contro la replica di questo articolo, dal momento che considerano di per sé un compito molto importante della divulgazione del calcestruzzo e delle regole per il suo utilizzo.

Non ci sono ancora commenti

Effettua il login per lasciare un commento.

Accetto il trattamento dei miei dati personali. Per saperne di più Effettua il login per lasciare un commento.

Quali macerie sono necessarie per il calcestruzzo?

La pietra e il cemento schiacciati sono i due materiali più necessari utilizzati in quasi tutte le costruzioni moderne. Ma sono importanti non solo separatamente, ma insieme. Sebbene le macerie siano semplicemente un materiale da costruzione sfuso, ottenuto dalla macinazione di rocce, come il granito o il calcare, alcune qualità non possono essere trasmesse al calcestruzzo senza di essa. Il significato di quest'ultimo nel cantiere non ha praticamente bisogno di spiegazioni. Pertanto, durante la preparazione per i lavori di costruzione, è necessario studiare attentamente le caratteristiche della pietra frantumata, in particolare, quando è legata con il calcestruzzo.

Oggi, le imprese impegnate nella fornitura di materiali da costruzione, offrono ai loro clienti la pietra frantumata di tre tipi principali:

  • Calcare. Questo, a proposito, è il tipo più comune di macerie, il più richiesto nella maggior parte delle aree di costruzione;
  • ghiaia;
  • Granito.

Naturalmente, il prezzo della pietra frantumata di ciascuna specie varia. Ma solo sulla base dei costi è impossibile trarre conclusioni definitive su quale materiale verrà utilizzato nella costruzione. Ognuno di loro ha le sue qualità utili che sono richieste in una particolare applicazione.

La pietra schiacciata può essere utilizzata per risolvere vari problemi:

  • Costruzione di strade;
  • Costruzione di strutture idrauliche e di altro tipo;
  • Bilanciamento di binari ferroviari;
  • Riempitore per calcestruzzo.

Vorrei soffermarmi brevemente sull'ultimo punto, perché concreto con consegna, il prezzo per un cubo di cui, pur non essendo una linea importante nel budget, prende ancora parte del budget, viene anche attivamente utilizzato nei cantieri. La pietra schiacciata è un grande aggregato per calcestruzzo. Aumenta efficacemente la forza, riduce il restringimento e lo scorrimento, e aumenta anche la durata del calcestruzzo. Allo stesso tempo, anche il volume di cemento richiesto per completare i lavori di costruzione è ridotto.

La forma della pietrisco influisce in modo significativo sulla praticità del getto di calcestruzzo. Pertanto, l'uso di detriti piatti e aghiformi può influire negativamente sulle caratteristiche del calcestruzzo, riducendo la sua resistenza, aumentando il consumo di cemento e compromettendo la resistenza al gelo. Nei lavori di costruzione si raccomanda l'uso di pietrisco che non ha elementi di tali forme.

A seconda della specie, la pietra frantumata può variare considerevolmente nelle sue qualità:

  • Macerie di granito Utilizzato nella produzione di calcestruzzo ad alta resistenza, nonché per lavori di pavimentazione e costruzione. La pietra frantumata di questo tipo con frazioni di 5-20 millimetri è utilizzata nella produzione di asfalto e nella costruzione di strutture in cemento armato. Le macerie di granito con frazioni di 20-70 millimetri sono utilizzate durante la costruzione e la riparazione di binari del tram e argini ferroviari. Nel settore delle costruzioni, tale pietra frantumata è eccellente per le fondazioni. Nel granito tritato non ci sono impurità e, di conseguenza, componenti dannosi;
  • Macerie di ghiaia È utilizzato come riempitivo per la produzione di calcestruzzo e la produzione di prodotti in calcestruzzo e ponti, nonché nella fusione di calcestruzzo artistico, nell'ottenimento di blocchi di cemento, piastrelle, lastre per pavimenti e livellamento di otturazioni monolitiche. La dimensione delle frazioni di questo calcestruzzo varia da 3 a 70 millimetri. Le macerie di ghiaia di altre frazioni sono molto rare e la dimensione più comune è di 5-20 millimetri;
  • Macerie di calce È un materiale da costruzione con elevata resistenza agli urti e resistenza agli sbalzi di temperatura. Ecco perché molti esperti lo considerano giustamente il miglior materiale da costruzione della sua categoria.

Quale pietra frantumata è migliore per il calcestruzzo

Quale frazione di pietrisco è necessaria per il calcestruzzo?

Le cifre specificate in gradi di pietrisco e calcestruzzo sono la resistenza media alla compressione in kg / cm2. Come si evince dai dati sopra riportati, ad esempio utilizzando la pietra frantumata M800 come riempitivo, è impossibile ottenere calcestruzzo con una resistenza di 400-500 kg / cm2 all'uscita.

Il principio di selezione della frazione di pietrisco

Per garantire un determinato marchio (resistenza) del calcestruzzo, è inaccettabile utilizzare la pietra frantumata con le stesse dimensioni della frazione. Ciò porterà al fatto che il volume delle strutture sarà riempito in modo non uniforme, con un numero elevato di spazi vuoti. Questo riduce la resistenza alla trazione, la compressione e la torsione.

Per quanto riguarda la dimensione ottimale dei granuli, per il colaggio di strutture critiche (fondazioni, colonne, solai) si consiglia di utilizzare una miscela di pietrisco di dimensioni standard "grana" - 5-10 mm e 10-20 mm.

Costa più costoso, ma l'output è forte, letto - design durevole. Per il riempimento di strutture non sostenibili (strutture leggermente caricate): area cieca, sentieri del giardino, ecc. è consentito l'uso di pietre frantumate di qualsiasi tipo, comprese grosse scaglie di granito, mattoni rotti, scorie di forni e altri rifiuti "di pietra".

Occorre prestare attenzione anche alla configurazione caratteristica dei singoli granuli di macerie, la cosiddetta sfogliatura. Flakiness caratterizza la piattezza degli elementi.

L'uso della ghiaia con un alto grado di sfaldamento comporta un aumento del consumo di cemento e un corrispondente aumento del costo di costruzione. Inoltre, tale calcestruzzo è difficile da compattare. A questo proposito, la pietra frantumata con una quantità significativa di "granuli di granuli" non è raccomandata per la costruzione di fondamenta sepolte. Allo stesso tempo, è un materiale eccellente per la costruzione di aree cieche, passerelle e altre piattaforme di cemento.

Consigli utili

  • Se si è limitati nella scelta della frazione di pietrisco - essere guidati da materiale in granito con dimensioni di granuli da 5 a 20 mm. Le soluzioni concrete basate su di esso possono essere definite "universali", quindi possono essere utilizzate per la costruzione di tutti i tipi di strutture e prodotti in calcestruzzo: fondazioni, fondazioni, solette, aree cieche, colonne, ecc.
  • Se si decide di aumentare la densità del calcestruzzo a causa dell'introduzione di macerie di piccola frazione, si noti che in questo caso il consumo di cemento aumenta in modo significativo. Ciò porterà ad un significativo aumento del costo di costruzione. Come sapete, il cemento è il componente più costoso del calcestruzzo.

Questo articolo discute la questione della dimensione ottimale dei granuli frantumati per le strutture colate con il più comune, universale, tipo di materiale da costruzione - calcestruzzo pesante. Per i calcestruzzi di altri tipi di calcestruzzo (cemento asfalto, perlitobeton, cemento silicato, tufobeton e altri tipi), le dimensioni consigliate dello stucco saranno diverse.

Marchio di pietrisco per la produzione di calcestruzzo

  • Varietà di pietrisco per la produzione di calcestruzzo
    • Granito pietra frantumata per calcestruzzo
    • Ghiaia e materiale calcareo
  • La dipendenza della marca di cemento dal marchio di pietrisco
  • Quale frazione usare la pietra frantumata?

La miscela di calcestruzzo include diversi componenti che consentono di tradire tutte le caratteristiche necessarie. Senza dubbio, deve contenere 3 componenti principali: cemento, acqua e aggregato. Molto spesso le macerie vengono usate come riempitivi, perché hanno elevate caratteristiche prestazionali.

Per ottenere calcestruzzo ad alta resistenza, viene utilizzata pietra frantumata ad alta resistenza.

La forza delle macerie può essere di 1000 MPa e anche di più. Questo valore dipenderà dal tipo di materiale e dalle sue caratteristiche. Pertanto, consideriamo quale tipo di pietrisco può essere utilizzato per preparare un mix di calcestruzzo.

Varietà di pietrisco per la produzione di calcestruzzo

Tipi di macerie: a) cubici; b) angolo acuto; c) a forma di cuneo; g) scrappy.

La pietra schiacciata per il calcestruzzo è artificiale e naturale. La prima opzione è ottenuta dai rifiuti di costruzione e dalle scorie domestiche. È un materiale riciclato, quindi ha un costo basso. Non viene quasi mai usato nei lavori di costruzione (sono usati per rafforzare i terreni deboli in luoghi in cui sono costruite strade non federali). Il secondo tipo è ottenuto dalle rocce schiacciandole. Con l'aiuto delle macerie, è possibile ridurre lo scorrimento e il restringimento del terreno, per aumentare la resistenza e la durabilità del calcestruzzo.

La scelta delle macerie viene effettuata in base alle sue caratteristiche, come la dimensione delle frazioni (la dimensione delle singole particelle che prevalgono nella composizione del materiale). Più piccole sono le frazioni, più piccolo sarà il suo numero.

Nella produzione di calcestruzzo, la pietra frantumata a grana grossa viene utilizzata per garantire un'elevata resistenza quando i set di calcestruzzo, e a grana fine, per un migliore riempimento di vuoti e cavità.

La pietra agugliata e piatta riduce la resistenza della miscela, mentre aumenta il consumo di cemento. Il suo uso riduce la resistenza al gelo del calcestruzzo, pertanto, quando si eseguono lavori di costruzione, la pietra frantumata di questa forma viene provata per non essere utilizzata. Consideriamo più in dettaglio ogni tipo di macerie che viene utilizzato nei lavori di costruzione.

Torna al sommario

Granito pietra frantumata per calcestruzzo

Questo materiale è uno dei materiali minerali più durevoli. È fatto schiacciando granito naturale. Tale pietra frantumata è il miglior aggregato per calcestruzzo, che dovrebbe avere un alto grado:

Tabella della composizione di calcestruzzo.

  • aerodromi e superfici stradali;
  • Aree responsabili soggette a carichi pesanti (colonne, muri, lastre);
  • ponte di coperta e altri tipi di strutture di ponti.

La qualità delle macerie di granito può essere determinata da caratteristiche quali densità, resistenza alla compressione e frazione, che dovrebbero essere comprese tra 5 e 150 mm. La richiesta maggiore è la frazione di dimensioni 5-20 mm, che viene utilizzata per la costruzione di prodotti in calcestruzzo, ponti e superfici stradali. Con la sua applicazione garantisce l'affidabilità della composizione e dei suoi parametri ad alte prestazioni.

La frazione media ha una dimensione di circa 40 mm, che viene utilizzata nella costruzione di impianti industriali. La dimensione della frazione grossa necessaria per la progettazione di strutture dimensionali è 40-70 mm. Le dimensioni più grandi sono utilizzate nella costruzione delle fondamenta di buthobetonnyh.

Il materiale del granito nelle sue prestazioni è abbastanza resistente. Il suo marchio si trova nell'intervallo 1200-1400 e resistenza al gelo - fino a 400 cicli.

Torna al sommario

Ghiaia e materiale calcareo

Gradi di tabella di pietrisco per la preparazione del calcestruzzo.

Le macerie di ghiaia vengono estratte quando si setaccia la roccia di cava o si schiacciano rocce naturali. In termini di prestazioni, è inferiore al granito, ma ha un prezzo inferiore. Questo riempitivo è ampiamente utilizzato nella produzione di prodotti in calcestruzzo, nella costruzione di strade e nella costruzione di fondazioni. A seconda delle dimensioni delle frazioni, è suddivisa in piccole (fino a 10 mm), medie (10-20 mm) e grandi (fino a 40 mm).

La pietra schiacciata fatta di calcare è una delle specie più economiche. Secondo la classe di accuratezza, ci sono diversi gruppi di tale materiale:

  • M600-M800 è il risultato dell'elaborazione di calcare o dolomite. Ha alte prestazioni e ha una grande dimensione della frazione;
  • il grado M300-M600 è realizzato in pietra calcarea;
  • Il marchio M200 non è quasi usato per la produzione di cemento, in quanto ha un prezzo elevato.

Torna al sommario

La dipendenza della marca di cemento dal marchio di pietrisco

Come riempitivo principale, qualsiasi roccia dura è adatta: argilla espansa, calcare, ghiaia, granito, asfalto o mattoni frantumati. Ma ci sono alcune sfumature. Ogni riempitivo ha una certa forza, che porta a forti restrizioni sulla possibilità di applicazione. Ad esempio, realizzare una costruzione responsabile è impensabile usando mattoni rotti.

La forza di un disco rigido indica il suo marchio. Di seguito viene presentata una tabella con un rapporto approssimativo di grado di calcestruzzo e pietrisco.

Tabella 1. Selezione di ghiaia per calcestruzzo

Questa tabella potrebbe presentare alcune deviazioni in una direzione o nell'altra, ma sono consentite e possono essere regolate dal rapporto tra cemento e sabbia.

In pratica, il calcestruzzo M250 e meno è realizzato con ghiaia e M300 e superiore, utilizzando il granito.

Il calcestruzzo non può essere più resistente dei suoi riempitivi, ovvero il cemento M500 non può essere ottenuto dal cemento M400. Per ottenere il marchio giusto, è necessario scegliere le giuste proporzioni di tutti i componenti.

Torna al sommario

Quale frazione usare la pietra frantumata?

Più grandi sono le pietre, maggiore è il numero di frazione.

Frazioni di macerie, che vengono utilizzate per la preparazione del calcestruzzo. dovrebbe essere 5-70 mm. Questo materiale è diviso per frazioni in tali sottogruppi (in mm): 5-10; 10-20; 20-40; 40-70. Nel calcestruzzo, è preferibile utilizzare ghiaia e pietrisco di granulometria massima, poiché in questo caso l'aggregato avrà una superficie specifica più piccola e una minore pressione sulla malta cementizia, fornendo così la necessaria mobilità della miscela.

Secondo gli standard stabiliti, il contenuto dell'aggregato di dimensioni maggiori dovrebbe essere compreso tra l'1% e il 20% della massa totale e il contenuto dell'aggregato di dimensioni ridotte non dovrebbe essere superiore al 20% della massa totale della miscela.

Su richiesta di SNiP 3.03.01-87, nel calcestruzzo deve essere presente una pietra frantumata di almeno 2 frazioni con una dimensione massima di particelle singole fino a 40 mm e almeno 3 frazioni con una dimensione massima delle particelle di 40-70 mm. La dimensione maggiore delle macerie deve essere inferiore ai 2/3 della distanza minima tra le barre del rinforzo longitudinale e non deve essere superiore a 1/3 della dimensione minima dell'elemento dell'edificio (ad esempio, larghezza del nastro).

La resistenza e la durata delle strutture in calcestruzzo dipende direttamente non solo dalla qualità dei materiali utilizzati, ma anche dalla selezione razionale della composizione della miscela. Pertanto, se si desidera realizzare calcestruzzo di alta qualità. è necessario prendere in considerazione tutti i dettagli della sua fabbricazione.

Ivan, in questo caso, devi partire da un secchio da 10 litri. Riempi un secchio pieno con sabbia e aggiungi 1/3 di cemento, mescola 10 litri. o.

16 ottobre 2015

Com'è il calcolo del calcestruzzo pronto per 1 mq di spessore del massetto di 5 cm? Quanta sabbia e cemento è richiesto per questo? Per non comprare troppo. Lo voglio

12 ottobre 2015

In diversi gradi di calcestruzzo, se misurato in volume, cambia solo il rapporto tra sabbia e pietrisco e cemento, e l'acqua viene sempre presa esattamente a metà del volume di cemento.

20 ottobre 2015

Ivan, in questo caso, devi partire da un secchio da 10 litri. Riempi un secchio pieno con sabbia e aggiungi 1/3 di cemento, mescola 10 litri. o.

16 ottobre 2015

Com'è il calcolo del calcestruzzo pronto per 1 mq di spessore del massetto di 5 cm? Quanta sabbia e cemento è richiesto per questo? Per non comprare troppo. Lo voglio

12 ottobre 2015

In diversi gradi di calcestruzzo, se misurato in volume, cambia solo il rapporto tra sabbia e pietrisco e cemento, e l'acqua viene sempre presa esattamente a metà del volume di cemento.

Alcune aggiunte: 1. Se è necessario eseguire la gomma liquida impermeabilizzante di alta qualità, è consigliabile applicare geotessili su tutta la superficie. Consumo.

23 settembre 2015

Come e cosa creare il bordo superiore del rivestimento di fondazione (pietra naturale, Plitnyak)?

© Copyright 2014-2017, moifundament.ru

  • lavorare con la fondazione
  • rinforzo
  • protezione
  • strumenti
  • montaggio
  • decorazione
  • soluzione
  • calcolo
  • riparazione
  • dispositivo
  • Tipi di fondazione
  • nastro
  • mucchio
  • colonnare
  • lastra
  • altro
  • Informazioni sul sito
  • Domande all'esperto
  • edizione
  • Contattaci
  • Funziona con le fondamenta
    • Rinforzo della Fondazione
    • Protezione della Fondazione
    • Strumenti di base
    • Installazione di base
    • Finitura di base
    • Mortaio di fondazione
    • Calcolo di base
    • Riparazione della Fondazione
    • Dispositivo di base
  • Tipi di fondazione
    • Striscia di fondazione
    • Fondazione su pali
    • Fondazione pilastro
    • Fondazione lastra

Frazioni di dimensioni di macerie di cemento

La pietra schiacciata è un materiale da costruzione sfuso su una base inorganica con diverse dimensioni di frazioni (grani). Il più delle volte viene utilizzato come riempitivo non vincolante in calcestruzzo, che gli consente di resistere alle sollecitazioni future e alle loro fondazioni con stress operativi. Alla soluzione viene aggiunta pietra triturata sia per ridurne il costo, sia per conferirgli resistenza ed elasticità dopo l'indurimento, riducendo il restringimento e il rischio di deformazioni.

Il materiale è ottenuto dalla frantumazione di rocce o scarti industriali, di conseguenza - le pietre hanno forme diverse e rimangono ruvide, il che aumenta la loro adesione con cemento e sabbia. La dimensione delle frazioni di macerie in calcestruzzo è influenzata dal valore massimo dei singoli elementi, ed è etichettata di conseguenza, il che facilita la selezione e l'acquisto. A seconda di ciò, la soluzione acquisisce determinate proprietà, in particolare - l'aggiunta di una grande roccia aumenta la forza durante l'impostazione e le piccole pietre - la densità (contribuisce a un migliore riempimento dei vuoti).

specie

Questo materiale è classificato in base a diversi criteri: il tipo di materie prime utilizzate, la dimensione e la forma delle particelle frantumate, la resistenza al gelo e la resistenza. La pietra schiacciata è fatta di granito solido, scorie metallurgiche e di costruzione, ghiaia e pietra calcarea. Più forte è il feedstock, più forti saranno i carichi a resistere al futuro design. Ad esempio, l'opzione migliore per colare la fondazione sarà il granito e la ghiaia sarà ottimale in termini di prezzo e qualità. A seconda della forma delle frazioni di pietrisco e della loro percentuale nella massa totale, ci sono tre tipi di miscele:

  1. Cuboide (dal 12 al 15%), il più denso.
  2. Normale (18-35%), con una distanza media tra le particelle.
  3. Leschadnaya (dal 25%), con un alto contenuto di cereali con una forma lamellare o a forma di ago (larghezza e spessore inferiori a 3 volte la lunghezza).

Ma l'indicatore principale che determina le proprietà della pietra frantumata per calcestruzzo rimane la dimensione delle frazioni. Quelli standard sono: da 3 a 8 mm (euro macerie), 5-20, 10-20, 20-40, 25-60, 20-70, 40-70. La pietra schiacciata con frazioni da 5 a 10, 10-15, 15-20, 70-120, 100-300 è considerata non standard. Quanto più piccole sono le dimensioni, tanto più costoso è il materiale da costruzione, ciò è dovuto alla complessità del processo tecnologico durante la sua frantumazione e alla setacciatura più completa. In alcuni casi, è permesso mescolare una grande frazione di macerie e piccoli frammenti di pietra, quest'ultima è usata come riempitivo concomitante.

I formati più popolari sono 20-40 mm, questo è dovuto al basso costo di questo marchio, ma per riempire la fondazione o con requisiti elevati per la resistenza del calcestruzzo è meglio acquistare un ripieno con grani da 5 a 10 mm o 5-20.

A seconda della resistenza al gelo del materiale, ci sono: F15, F25, F50, F100, F150, F200, F300, F400. Il marchio non è correlato alla dimensione della frazione di pietrisco ed è determinato dal numero di cicli di scongelamento o scongelamento o saturazione e essiccamento in una soluzione di solfato di sodio. Per la miscelazione del calcestruzzo, la resistenza al gelo da 300 è ottimale (questo è sufficiente per riempire le fondamenta e le strutture esterne spesso utilizzate). Questo indicatore è necessariamente registrato nel passaporto delle macerie, così come la dimensione delle frazioni.

La marcatura principale implica la resistenza del materiale sorgente sotto compressione, la crudeltà durante lo schiacciamento della roccia e il grado di usura durante la macinazione nel tamburo. L'indicatore indica la resistenza del calcestruzzo alle influenze esterne come il peso del trasporto o il carico sulla fondazione. I gradi M1200-1400 sono classificati come ad alta resistenza, l'M200 è molto debole, la percentuale di grani ottenuti da rocce deboli (quando compressa nello stato saturo fino a 20 MPa) è considerata la norma. Per confronto, in M300 questo indicatore supera il 15%, in M1400 - non più di 5.

Il rapporto tra ghiaia e cemento

La forza della soluzione è determinata dai suoi riempitivi, le cui caratteristiche sono indicate nelle istruzioni allegate o sulla confezione. In pratica, ciò significa che il cemento M400 non produrrà calcestruzzo M500 o superiore, il rapporto corrispondente di gradi è presentato nella tabella:

La determinazione della resistenza del calcestruzzo in funzione della frazione di macerie è approssimativa, ma sono ammesse deviazioni. Questi ultimi sono governati da un cambiamento nel rapporto tra sabbia o cemento, l'aggiunta di graniglie di granito. Ma in generale, per ottenere la marca necessaria, è importante osservare le proporzioni rigorose della soluzione. Prima di scegliere quale pietra frantumata è necessaria per il calcestruzzo, si consiglia di determinare lo scopo della struttura e calcolare i carichi futuri. La ghiaia è sufficiente per la malta fino a М250, sono ammessi granulometrie non standard. I gradi ad alta resistenza (M300 e più) richiedono l'aggiunta di setacciatura del granito, preferibilmente con frazioni quadrate fino a 20.

Modo legale di salvataggio veramente funzionante.
Tutti devono sapere!

Secondo gli standard costruttivi, il contenuto di pietrisco con una granulometria elevata nella miscela varia dall'1 al 20%, sottovalutato - dovrebbe essere compreso nel 20% della massa totale. Se per il calcestruzzo si utilizza una frazione di pietrisco fino a 20 mm, non si verificano problemi di distribuzione dei vuoti. Con un aumento di questo indicatore a 40 mm, è necessario introdurre nella soluzione un altro tipo di riempitivo (con altre granulometrie più piccole). Di conseguenza, la scelta di un riempitivo con una grana fino a 70 mm implica l'aggiunta di almeno tre diverse frazioni di pietra frantumata al calcestruzzo. La dimensione non può essere inferiore ai 2/3 della distanza tra il rinforzo longitudinale, ma non oltre il 30% del più piccolo elemento della struttura dell'edificio.

Le miscele a grana fine sono necessarie per la fabbricazione di prodotti decorativi in ​​calcestruzzo, pietra artificiale, lastre per pavimentazione, ma vengono anche aggiunte alla composizione per asfalto o altra pavimentazione. L'uso di un riempitivo troppo piccolo per versare la fondazione e la costruzione di pareti portanti non è economicamente fattibile, oltre al rischio di contrazioni da ritiro e deformazione. La frazione media e più richiesta di macerie (20-40 e 10-20) è più adatta per la creazione di strutture in cemento grandi e piccole. Questo è l'ideale per gettare le fondamenta. Per la preparazione di malte di alta qualità dovrebbe utilizzare una betoniera, è difficile raggiungere l'uniformità quando si mescolano macerie, sabbia e cemento legante manualmente.

Il materiale con una frazione da 40 a 70 si riferisce a grani grossolani, ed è necessario quando si erigono strutture massive e si mescola cemento in grandi volumi. È meglio non introdurlo nelle soluzioni quando si versa la fondazione senza aggiungere riempitivi ausiliari con altre dimensioni. Tale materiale è difficile da ottenere, la quantità richiesta viene calcolata in anticipo, la sua consegna è ordinata separatamente. La pietra schiacciata con una grande frazione di 100 mm è chiamata buta o pietra da costruzione, è usata principalmente per scopi decorativi e non per la preparazione del calcestruzzo. Lo stesso vale per i granellini di granito, ma quest'ultimo è indispensabile per creare pavimenti autolivellanti e come additivo ausiliario.

Particolare attenzione è rivolta alla scelta del riempitivo nella fabbricazione della malta per colare la fondazione. La base può sopportare i carichi massimi, pertanto, per questo tipo di lavoro, è necessario il calcestruzzo, con una resistenza non inferiore a M300. Di conseguenza, è necessario un riempitivo granitico non inferiore a M1200, anche se la ghiaia è consentita per le case di campagna. Frazioni di pietra frantumata raccomandate per la fondazione: 5-10, 10-20, 20-40, si consiglia di acquistare francobolli con una forma a grana quadrata.