Efficaci metodi di impermeabilizzazione per fondazioni di vario tipo

L'acqua distrugge le strutture edilizie, distruggendole, riducendo la vita utile. Questo è particolarmente vero per la parte sotterranea della casa, che è esposta a diversi tipi di umidità. Fuori, ha un effetto distruttivo della pioggia e dell'acqua di fusione, e le falde acquifere causano problemi nel terreno, il cui livello di localizzazione può variare a seconda della stagione. I modi di impermeabilizzazione per la fondazione di un edificio dipendono dal tipo e dal metodo di produzione (installazione di nastri, lastre, pilastri o pile).

Come influisce l'umidità

Ci sono diversi modi in cui l'acqua può portare alla distruzione di una fondazione in cemento:

  • Rimozione di particelle dalla struttura, formazione di irregolarità e buche a causa di componenti aggressivi nelle acque piovane o sotterranee.
  • Distruzione durante la penetrazione di acqua nel corpo del seminterrato e congelamento lì. Il fatto è che l'acqua è l'unica sostanza sul pianeta che si espande quando entra nello stato congelato e non diminuisce di volume. Entrando nei capillari, esercita una forte pressione sulla fondazione dall'interno, che porta alla comparsa di crepe e fessure.

Ecco perché l'impermeabilizzazione della fondazione è importante e deve essere effettuata immediatamente dopo la costruzione della struttura.

Protezione dall'umidità in base alla posizione

Nel caso generale, il dispositivo di impermeabilizzazione della fondazione è diviso in tre gruppi:

  • orizzontale;
  • verticale;
  • area cieca del dispositivo.

A seconda del tipo di base, è possibile applicare diversi metodi contemporaneamente.

Protezione dall'umidità combinata

Orizzontale è progettato per impedire l'ingresso di umidità tra diversi livelli. Può essere fatto di vari materiali. Viene fornito per tutti i tipi di fondazioni (nastro, lastra, pilastri, pile).

Il verticalismo è necessario per garantire che le acque sotterranee non possano influenzare la fondazione. Non tutti i tipi di terreno hanno bisogno di tale protezione. Necessario solo per supporti nastro e colonna della casa. La protezione orizzontale è prevista per tutti i tipi (nastro del dispositivo, piastre o supporti stand-alone).

Il dispositivo di area cieca protegge la base dalla penetrazione dell'acqua piovana e si scioglie in primavera. Qui la larghezza della struttura è essenziale. Se è insufficiente, l'umidità verrà scaricata per una breve distanza e sarà in grado di raggiungere la fondazione. Questo tipo di protezione riduce il carico su tutti gli altri, consentendo loro di aumentare la loro durata.

Isolamento verticale e orizzontale

L'impermeabilizzazione della fondazione può essere eseguita con vari mezzi di protezione. Dovremmo anche prendere in considerazione le viste verticali e orizzontali e l'area cieca, in quanto i materiali in questi casi differiranno abbastanza fortemente.

La protezione della parte incassata dell'edificio con isolamento verticale e orizzontale suggerisce che i materiali possono essere utilizzati per i seguenti metodi:

  • Okleechnaya;
  • Obmazochnaya;
  • la penetrazione;
  • intonaco;
  • iniezione;
  • montata;
  • costruttivo (additivi per calcestruzzo).

Dovrebbe essere trattato separatamente quale materiale applicare in ciascun caso.

Okleechnaya

Tale protezione della struttura viene effettuata utilizzando versioni laminate sul legante bituminoso. Può essere applicato overlay o materiale incollato. I tipi saldati implicano la presenza di uno strato adesivo che viene riscaldato ad alte temperature e incollato alla superficie. Per fissare l'isolamento senza uno strato adesivo sulla base, sarà necessario il mastice bituminoso come sostanza di accoppiamento.

Per i materiali da incollare includere:

L'uso di materiale di copertura - il metodo più comune

  • coperture (il materiale è obsoleto e non è consigliabile utilizzarlo come protezione delle strutture responsabili della casa, ma vale la pena notare il suo basso costo);
  • L'asfalto (impermeabilizzare le fondamenta sulla base di un cartone spesso e denso, che è impregnato di leganti bituminosi, non può essere attribuito a metodi affidabili e durevoli, ma consentirà risparmi significativi);
  • materiale di copertura (rimane il leader tra l'isolante in rotolo grazie al suo prezzo accessibile, la vita utile è piuttosto piccola);
  • materiali polimerici impregnati di bitume in fibra di vetro o poliestere (qui potete prendere come esempio le seguenti opzioni comuni per proteggere le pareti e le fondamenta di una casa dall'umidità: Linokrom, Hydroizol, TechnoNIKOL, Stekloizol, Bikrost, ecc. )..

L'ultimo gruppo è l'opzione più affidabile, ma il prezzo per tale materiale può essere piuttosto alto.

Ma qui vale la pena considerare la loro lunga durata, che ridurrà la frequenza delle riparazioni. I vantaggi del metodo di incollatura includono il fatto che può essere fornito per varie superfici:

  • calcestruzzo;
  • un albero;
  • metallo;
  • asfalto concreto;
  • vecchio rivestimento impermeabilizzante (durante la riparazione).

Isolamento di rivestimento

L'impermeabilizzazione della fondazione in questo caso viene eseguita più spesso con mastici bituminosi. Per proteggere la parte sepolta dell'edificio e le pareti della casa sono state utilizzate composizioni monocomponente e bicomponente. Oltre al bitume nel mercato dei materiali da costruzione, ora puoi trovare opzioni più affidabili e moderne:

  • resine polimeriche;
  • resine bituminose-polimeriche;
  • mastice di gomma bituminosa.

A differenza del normale bitume, che si incrina a basse temperature, queste miscele con additivi aggiuntivi sono resistenti al freddo. Lo svantaggio di opzioni più moderne è il loro prezzo, che non può competere con il mastice convenzionale basato sul bitume. Quest'ultimo è meglio utilizzato per proteggere le strutture a casa con una posizione profonda delle acque sotterranee.

Isolamento penetrante

L'impermeabilizzazione delle fondamenta in questo modo impedisce all'umidità di penetrare nei capillari del calcestruzzo. Ciò aumenta la resistenza dello strato superficiale del calcestruzzo. Le fondazioni delle strisce impermeabilizzanti in questo modo vengono eseguite più spesso utilizzando un rivestimento aggiuntivo o uno strato adesivo.

In media, la profondità di penetrazione è di 15-25 cm, ma alcuni materiali sono in grado di approfondire di 90 cm. È importante notare che tali metodi sono adatti solo per il calcestruzzo. Se usati su mattoni e pietra, sono inutili.

Le formulazioni più comuni per questo metodo di lavorazione dell'acciaio:

  1. "Penetron";
  2. "Peneplug";
  3. "Gidrohit";
  4. "Penekrit".
Protezione della base in calcestruzzo dall'umidità

La tecnologia di protezione delle fondamenta e delle pareti della casa in questo modo implica una base completamente pulita, a skim e piatta, pertanto è consigliata per l'uso su nuovi edifici.

Vernice e intonaco isolante

Impermeabilizzare le fondamenta con le proprie mani usando composizioni di pittura e gesso non è molto durevole e affidabile. Se possibile, è meglio dare la preferenza ad altri metodi di protezione di fondazioni e muri della casa, poiché la durata media di tali materiali è di 5 anni.

Isolamento dell'iniezione

L'opzione è adatta per la riparazione della base, già messa in funzione. La tecnologia consente di proteggere la fondazione senza eseguire interventi sullo sviluppo del terreno. Gli iniettori vengono introdotti nei supporti e forniscono la sostanza isolante. I seguenti materiali possono essere utilizzati come materie prime:

  • schiuma;
  • resine;
  • gel acrilato;
  • gomma;
  • miscele di cemento;
  • composizioni polimeriche.

Isolamento montato

Impermeabilizzare le fondamenta in questo modo consente di affrontare in modo efficace l'elevato livello di acque sotterranee e la loro alta pressione. Viene utilizzato principalmente per fondazioni di nastri quando è necessario proteggere una stanza sotterranea.

Il modo più affidabile per montare l'impermeabilizzazione può essere chiamato cassone in acciaio. In questo caso, il design delle pareti e del pavimento del seminterrato dall'interno è rivestito con fogli di acciaio con uno spessore di 4-6 mm. L'opzione è molto costosa, quindi è usata raramente.

A volte i muri di mattoni vengono montati all'esterno, ma nella maggior parte dei casi questo metodo viene utilizzato in combinazione con un'opzione di incollaggio o rivestimento. Il mattone non è piuttosto la protezione della fondazione dall'umidità, ma la protezione dell'impermeabilizzazione da danni meccanici.

Dispositivo area cieca

L'impermeabilizzazione della fondazione con le proprie mani in questo caso comporta l'uso dei seguenti materiali per aree cieche per proteggere la struttura dall'umidità atmosferica:

Fare un'area cieca

  • calcestruzzo;
  • asfalto concreto;
  • argilla;
  • lastre per pavimentazione;
  • membrane di diffusione.

La scelta del metodo di produzione dell'area cieca dipende dalle preferenze del futuro proprietario della casa, dalla soluzione architettonica e dalla disponibilità dei materiali. La versione più economica dell'area cieca sarà la posa di cemento o asfalto. Questa opzione non ha un aspetto attraente, ma ti consente di proteggere la fondazione senza troppi sforzi. Inoltre, vi è un risparmio sulle materie prime per la produzione. Le aree cieche in cemento o asfalto sono popolari nella costruzione di massa di condomini e edifici amministrativi e pubblici.

Tecnologia di impermeabilizzazione in base al tipo di fondazione

Ogni tipo di supporto sotto l'edificio richiede alcune opzioni di protezione. Prima di creare una fondazione impermeabilizzante, è necessario scoprire cosa è richiesto per l'intera gamma di attività.

Protezione antitrapano

Il fondotinta impermeabilizzante è diverso per la versione monolitica e prefabbricata. Innanzitutto, considera l'opzione modulare. Per prevenire danni alle pareti sotterranee della casa e l'allagamento del seminterrato, saranno necessarie le seguenti misure:

  • il dispositivo della cucitura rinforzata tra piastre di base della produzione industriale e blocchi di cemento delle pareti della cantina;
  • posare il materiale del rotolo nella prima cucitura tra i blocchi, che si trova al di sotto del marchio del piano interrato;
  • il materiale laminato è montato sul bordo del basamento alla giunzione delle pareti e della struttura portante;
  • isolamento verticale della parte sotterranea del nastro esterno;
  • area cieca del dispositivo.
Protezione della base del nastro

È importante notare che al posto delle lastre di fondazione e dei blocchi di cemento è impossibile posare i materiali sul legante bituminoso. Questo può portare a spostamenti di elementi l'uno rispetto all'altro. Qui solo il dispositivo di un giunto in cemento armato sarà adatto. L'isolamento sul bordo della fondazione è necessario in modo che il diverso contenuto di umidità del materiale delle parti portanti dell'edificio e delle recinzioni murarie non porti alla distruzione. Utilizzato per i metodi di incollaggio con isolamento orizzontale.

L'isolamento verticale è meglio eseguire dall'esterno, poiché questo non solo proteggerà la stanza, ma anche gli elementi di supporto. Nel caso di una nuova costruzione, le pareti possono essere rivestite con materiali di rivestimento o rivestimento. All'interno, il lavoro viene eseguito nella riparazione. Allo stesso tempo, applica il tipo di iniezione o di iniezione.

Se è necessario eseguire un complesso di impermeabilizzazione per un nastro monolitico, è necessario considerare le seguenti attività:

  • isolamento verticale;
  • impermeabilizzazione per rifinire le fondamenta;
  • area cieca del dispositivo.

I materiali sono selezionati nello stesso modo della versione modulare.

Protezione di pilastri e pilastri

Qui viene utilizzato il tipo più semplice di protezione contro l'umidità. Sarà necessario realizzare solo l'isolamento lungo il bordo della fondazione. La sua posizione dipende dal materiale della griglia. Se la rilegatura è realizzata con lo stesso materiale della fondazione, la posa dei materiali laminati viene eseguita nel punto di contatto tra la griglia e le pareti. Puoi prendere in considerazione un'altra opzione. Ad esempio, una casa di legno poggia su pile di metallo. In questo caso, la corona inferiore delle pareti fungerà da grilletto, pertanto lo strato isolante è posato sulle punte degli elementi di supporto.

Protezione della piastra di base

Per proteggere dall'umidità, qui dovrai fornire le seguenti attività:

  • preparazione concreta di calcestruzzo magro per proteggere la lastra dalle falde acquifere e livellare la base;
  • preparazione del calcestruzzo impermeabilizzante;
  • protezione dall'umidità esterna.
Idroprotezione della piastra base

Per la fabbricazione del secondo strato nelle piastre del dispositivo, si usano i metodi del rotolo. È meglio soffermarsi su materiali moderni, poiché dopo aver versato il piatto è quasi impossibile monitorare lo stato di tale isolamento o effettuare riparazioni. Per i piccoli edifici con un piccolo grado di responsabilità e bassa saturazione d'acqua del terreno, viene spesso usato il film di polietilene.

Per proteggere la lastra dall'umidità, che può salire sopra, deve essere trattata con composti penetranti. A volte nella costruzione di case private ricorrono all'utilizzo del seguente metodo: nel calcestruzzo viene introdotta una soluzione per penetrare l'isolamento.

Inoltre, dopo aver versato la lastra, sarà necessario provvedere alla posa del materiale laminato nei punti in cui sono supportate le pareti.

Prima di impermeabilizzare adeguatamente la fondazione (piastre a nastro, pile, pilastri), è necessario esaminare attentamente il problema. È importante utilizzare materiali di alta qualità. Se si risparmia su questa fase di costruzione, è possibile spendere una grande quantità di fondi per le riparazioni durante il funzionamento.

Costruzione di case

La fondazione è il fondamento della casa. La durata della struttura nel suo insieme dipende dalla sua forza e sicurezza. La fondazione è interessata da acqua piovana, acque sotterranee e acqua capillare, a seguito delle quali si incurva e si deforma. Il calcestruzzo ha la capacità di raccogliere l'umidità che, risalendo attraverso i capillari, penetra nelle pareti e nel pavimento, fornendo le condizioni ideali per l'insorgenza di muffe e altri funghi. Altrettanto importante è il problema associato all'operazione di fondazioni in calcestruzzo nel clima continentale, dove si verificano annualmente il congelamento e lo scongelamento dell'acqua. L'acqua che è penetrata nei pori del cemento, che gela e disgela all'interno, porta alla distruzione dell'integrità della fondazione. Per proteggere la struttura dall'influenza distruttiva dell'acqua, è necessario impermeabilizzare tempestivamente la base. Effettuato in fase di costruzione le misure per l'impermeabilizzazione garantiranno la sicurezza della casa. Se sei ancora tormentato da dubbi, che tu lo faccia o meno, considera che in futuro riparare la fondazione costerà di più che costruire una scatola a casa, e non c'è bisogno di parlare della complessità e della complessità del lavoro.

contenuto:

Il principale elemento portante della casa richiede un'estrema attenzione in tutte le fasi della costruzione, partendo dai calcoli e dall'installazione e terminando con il lavoro sull'isolamento idrico e termico. Dire che impermeabilizzare un fondotinta con le proprie mani è una questione semplice, e questo significa ascoltare. La stessa tecnologia richiede una certa conoscenza e comprensione dei processi che si verificano nel terreno e nel calcestruzzo, nonché in alcuni materiali impermeabili. Anche l'esperienza è importante, quindi prima di creare una fondazione impermeabilizzante, non ferire il consulto con uno specialista e tenere conto delle sue raccomandazioni.

Tecnologia di impermeabilizzazione della fondazione

La prima cosa da fare è decidere una serie di misure per l'impermeabilizzazione. Per fare ciò, considera una serie di condizioni iniziali:

  • Livello delle acque sotterranee;
  • La forza del "gonfiore" del suolo nel periodo post-gelo;
  • Eterogeneità del suolo;
  • Le condizioni di funzionamento dell'edificio.

Se il livello massimo della falda freatica è inferiore alla base della fondazione di oltre 1 m, sarà sufficiente eseguire impermeabilizzazioni verticali e intonacature orizzontali con materiale di copertura.

Se il livello delle acque sotterranee è superiore a 1 m dalla base della fondazione, ma non raggiunge il livello del seminterrato o raggiunge estremamente raramente, quindi per l'impermeabilizzazione di alta qualità il complesso di misure dovrà essere ampliato. Impermeabilizzazione orizzontale per eseguire in due strati con una pasta tra loro mastice. Per l'isolamento verticale, è necessario utilizzare sia un metodo di rivestimento che un rotolo di materiale da incollare. A seconda del budget, previsto per i materiali per l'impermeabilizzazione della fondazione, è possibile elaborare ulteriormente tutti gli elementi in calcestruzzo della fondazione e del basamento penetrando l'impermeabilizzazione, bloccando il passaggio dell'acqua attraverso i capillari.

Se il livello della falda freatica è al di sopra del seminterrato del seminterrato e il livello del seminterrato, o l'area in cui è costruita la casa, è famoso per le precipitazioni frequenti e abbondanti, lunghe e difficili da infiltrarsi nel terreno, quindi oltre al precedente elenco di misure, è necessario dotare il sistema di drenaggio di tutta la casa.

Per l'impermeabilizzazione dello scantinato, il prezzo dipenderà dalla superficie da trattare, dall'insieme di misure, dal tipo e dalla quantità di materiali impermeabilizzanti. Nel caso più semplice, devi solo spendere soldi per bitume. E nel più difficile - allo stesso tempo su materiali per incollare, rotolare, impermeabilizzazione penetrante e per lavoro sulla disposizione di drenaggio o muro di pressione.

Impermeabilizzazione di base orizzontale

Per l'impermeabilizzazione a striscia e monolitico (solido) l'impermeabilizzazione orizzontale viene effettuata in due punti:

  • A o sotto il livello di 15 - 20 cm livello del piano seminterrato;
  • Nel seminterrato e all'incrocio della fondazione con il muro.

È importante! L'impermeabilizzazione orizzontale può essere eseguita solo durante la costruzione della casa, quindi prenditene cura in tempo.

Prima di iniziare tutti i lavori sulla sistemazione della fondazione e del basamento, è necessario riempire l'argilla con uno strato di 20-30 cm sul fondo della fossa e quindi con attenzione comprimerla. Da sopra il cemento viene colato con uno strato di 5 - 7 cm, necessario per attrezzare l'impermeabilizzazione sotto la fondazione. Prima di posare l'impermeabilizzazione, il calcestruzzo deve asciugarsi e stabilizzarsi adeguatamente per almeno 10-15 giorni. Successivamente, il calcestruzzo viene accuratamente rivestito con mastice bituminoso sull'intera area e su di esso viene posato il primo strato di feltro per tetti. Quindi la superficie viene nuovamente rivestita con mastice e viene posato un altro strato di materiale di copertura. Sopra, viene versato uno strato di cemento di 5-7 cm, che deve essere livellato e stirato.

È importante! Ironnage si riferisce anche a misure che forniscono impermeabilità. Questo viene fatto usando questa tecnologia: dopo 2 - 3 ore, uno strato di 1 - 2 cm di cemento viene setacciato attraverso un setaccio sottile sopra il calcestruzzo appena colato. Quindi livellato. Dopo un po 'di tempo, il cemento dovrebbe bagnarsi dall'umidità contenuta nel calcestruzzo. Inoltre, la superficie viene trattata allo stesso modo di un massetto in calcestruzzo convenzionale - di volta in volta viene inumidita con acqua finché il calcestruzzo non raggiunge la resistenza e asciuga.

Dopo il completamento della disposizione della striscia o del fondamento di pile, deve anche essere impermeabilizzato in modo che l'umidità non salga verso l'alto - nelle pareti. Per fare questo, la superficie viene aperta con mastice bituminoso, e il materiale di copertura o altro materiale laminato è disposto sulla parte superiore. La procedura viene eseguita due volte per ottenere due livelli. I bordi del materiale arrotolato che pendono dalla fondazione non vengono tagliati, ma vengono ribattuti e quindi pressati contro l'impermeabilizzazione verticale.

Sistema di drenaggio del dispositivo

A seconda del livello della falda freatica e della struttura del suolo, l'impermeabilizzazione della fondazione può richiedere la presenza di un sistema di drenaggio che raccoglierà e scaricherà l'eccesso di acque meteoriche e sotterranee in un pozzo separato. Fondamentalmente, tale necessità sorge quando le acque sotterranee e la scarsa permeabilità del suolo sono elevate.

Per organizzare il sistema di drenaggio, è necessario scavare una fossa attorno al perimetro dell'oggetto ad una distanza di almeno 0,7 m da esso. La profondità dipende dal livello dello specchio d'acqua. Larghezza - 30 - 40 cm Le trincee devono essere posizionate con una leggera inclinazione verso il pozzo o il pozzo di raccolta. Geotessili sono posati sul fondo, avvolgendo i bordi su trincee di 80-90 cm. Copriamo ghiaia o pietrisco con uno strato di 5 cm lungo tutta la lunghezza della trincea. Quindi posiamo i tubi di drenaggio perforati con una pendenza di 0,5 cm per metro lineare. Riempiamo la ghiaia con uno strato di 20-30 cm, avendo precedentemente lavato per non intasare i tubi. Quindi avvolgiamo tutto nei bordi rimanenti dei geotessili. Noi deduciamo i tubi nel pozzo di raccolta. Addormentarsi terra.

Il sistema di drenaggio può essere eseguito dopo il completamento della costruzione della casa o anche dopo un po 'di tempo durante il funzionamento, se tale necessità viene identificata.

Impermeabilizzazione di base verticale

Per eseguire l'impermeabilizzazione della superficie verticale della fondazione, è possibile utilizzare materiali diversi, combinandoli tra loro. Tra le opzioni di seguito, è possibile utilizzare uno o più elementi contemporaneamente, a seconda delle singole condizioni di costruzione.

Impermeabilizzazione seminterrato bituminoso

Il più economico fino ad oggi è la possibilità di rivestire l'impermeabilizzazione della fondazione utilizzando la resina bituminosa. Per fare questo, compriamo bitume, il più delle volte è venduto nei bar.

In un grande contenitore (pentola, secchio, vasca) versare il 30% di olio usato e il 70% di bitume. È necessario riscaldare il serbatoio: a tal fine, accendiamo un fuoco o lo mettiamo su un fornello a gas. Quando il bitume viene riscaldato allo stato di una miscela liquida, è possibile iniziare ad applicarlo sulla superficie, che deve essere pre-allineata.

Applicare il bitume sulla superficie della fondazione con un rullo o una spazzola, cercando di lubrificare tutto accuratamente. Iniziamo a rivestire con la base della base stessa e finiamo a 15 - 20 cm sopra la superficie del terreno. Applicare 2 - 3 strati di bitume in modo che lo spessore totale sia 3 - 5 cm.

È importante! Per tutto questo tempo, il serbatoio del bitume deve essere caldo in modo che non si congeli.

Il bitume penetra e riempie tutti i pori del calcestruzzo, impedendo all'umidità di penetrarlo. Durerà 5 anni - relativamente lungo. Poi comincerà a collassare e a spezzarsi, facendo passare l'acqua nel cemento.

Per prolungare la durata di vita dell'impermeabilizzazione all'abrasivo, è possibile utilizzare mastici bituminosi e polimerici, sono esenti dagli inconvenienti del bitume puro e sono più durevoli. Il mercato può offrire mastici sia per applicazioni a caldo che a freddo, nonché soluzioni polimeriche di consistenza dura o liquida. I metodi di applicazione di tali materiali possono essere diversi: utilizzando un rullo, una spatola, una grattugia o uno spray.

Okleechny impermeabilizzazione materiali rotolo seminterrato

È possibile utilizzare materiali impermeabilizzanti laminati sia separatamente che in aggiunta al metodo di rivestimento.

Il materiale più comune e relativamente economico per l'isolamento dell'isolamento è il materiale di copertura. Prima di fissarlo sulla superficie della fondazione, deve essere trattato con un primer bituminoso o mastice, come nel metodo precedente.

Quindi il rivestimento del tetto può essere riscaldato con una torcia a gas e applicato alla superficie verticale della fondazione con una sovrapposizione di 15 - 20 cm. Questo metodo è chiamato fusione. Ma è anche possibile fissare il ruberoid con l'aiuto di speciali mastici adesivi. Dall'alto copriamo nuovamente con mastice bituminoso e incolliamo un altro strato di materiale di copertura.

È importante! Prima di fondere il ruberoid è necessario avvolgere i bordi dell'impermeabilizzazione orizzontale e premerla, fondendo il materiale laminato dall'alto.

Invece di un ruberoid, è possibile utilizzare materiali laminati più moderni: TechnoNIKOL, Stekloizol, Rubiteks, Gidrostekloizol, Tekhnoelast o altri. La loro base polimerica è in poliestere, che migliora l'elasticità, la resistenza all'usura e migliora le prestazioni. Nonostante il prezzo più elevato rispetto al feltro per tetti, questi materiali sono consigliati per l'impermeabilizzazione della fondazione. Ma non saranno in grado di fornire una resistenza sufficiente del rivestimento senza trattamento con mastice, in quanto non penetrano nei pori.

Impermeabilizzazione delle fondamenta di gomma liquida

Invece di okleechnoy impermeabilizzazione, è possibile utilizzare la gomma liquida, che ha una buona adesione alla base, resistente e non infiammabile. E, soprattutto, la superficie è senza soluzione di continuità, che offre una protezione migliore. Se i lavori di impermeabilizzazione della fondazione sono eseguiti manualmente, da soli, allora la gomma liquida monocomponente, come Elastopaz o Elastomiks, funzionerà.

Il consumo di materiale per 1 m2 è di 3 - 3,5 kg.

L'elastopaz viene applicato a strati, in due strati, e richiede almeno 24 ore ad una temperatura di +20 ° C per asciugare. Venduto in secchi di 18 kg, più economico di Elastomiks. Se il secchio non è completamente consumato, può essere sigillato ermeticamente e utilizzato successivamente.

ElastoMix viene applicato con uno strato, non ci vogliono più di 2 ore per asciugare ad una temperatura di +15 ° C. Venduto in secchi da 10 kg, Elastopaz è più costoso. Se la benna con ElastoMix non è completamente utilizzata, la miscela non può essere conservata, poiché l'attivatore di adsorbente che viene aggiunto alla miscela prima dell'uso causerà la trasformazione del contenuto del secchio in gomma entro 2 ore.

Il materiale da scegliere dipende dalle preferenze dell'ospite e dal lasso di tempo per l'implementazione. Prima di applicare la gomma liquida, la superficie deve essere priva di polvere e trattata con un primer. Un'ora dopo, applicare la gomma liquida con un rullo, una spatola o una spazzola secondo le istruzioni della confezione.

La superficie trattata con gomma liquida può richiedere protezione da influenze esterne se il terreno di riempimento contiene sassi o detriti. In questo caso, la fondazione deve essere coperta con geotessile o dotare la parete di pressione.

Impermeabilizzazione di fondazione penetrante

L'impermeabilizzazione penetrante si riferisce a materiali le cui sostanze sono in grado di penetrare nella struttura del calcestruzzo per 100 - 200 mm e cristallizzarsi all'interno. I cristalli idrofobi impediscono la penetrazione dell'acqua nella struttura del calcestruzzo e la sollevano attraverso i capillari. Viene inoltre prevenuta la corrosione del calcestruzzo e aumenta la resistenza al gelo.

Materiali come Penetron, Aquatron-6 e Hydrotex si riferiscono alla penetrazione di impermeabilizzazione anti-capillare, si differenziano per la profondità di penetrazione e il metodo di applicazione. Molto spesso, materiali simili sono usati per trattare le superfici interne in calcestruzzo del piano interrato, del seminterrato o del seminterrato.

È meglio applicare impermeabilizzazione penetrante su calcestruzzo umido. Per fare questo, prima pulire la superficie della polvere, quindi inumidire completamente. Applicare il materiale in più strati. Dopo che è stato assorbito, il film esterno può essere rimosso.

Fondazione impermeabilizzante in gesso

Per livellare e impermeabilizzare contemporaneamente la superficie verticale della fondazione, è possibile utilizzare speciali miscele di intonaco con l'aggiunta di componenti resistenti all'umidità: cemento idrofilo, calcestruzzo polimerico o mastici asfalto.

L'intonacatura viene eseguita utilizzando la stessa tecnologia delle pareti intonacate sui beacon. Per evitare che si formino incrinature per un lungo periodo, si consiglia di applicarlo in modo caldo. Dopo l'essiccazione, lo strato di intonaco deve essere protetto completando il blocco di argilla e riempendo di nuovo con argilla.

Impermeabilizzazione dello schermo della base

In realtà, questo metodo è un sostituto moderno per il castello di argilla. Per proteggere la fondazione da acque a pressione aggressive, vengono utilizzate le stuoie in bentonite, che sono a base di argilla. A proposito, possono essere utilizzati in aggiunta ad altri metodi di impermeabilizzazione. Le stuoie di argilla sono fissate alla fondazione trattata con l'aiuto di tasselli. Vengono posati con una sovrapposizione di 15 cm, quindi accanto a una parete di cemento in calcestruzzo, che fungerà da ostacolo impedendo il rigonfiamento delle stuoie.

Durante il funzionamento, il componente cartaceo delle stuoie viene distrutto e l'argilla viene pressata sulla superficie della fondazione, svolgendo una funzione protettiva.

Castello di argilla

Il castello di argilla è stato progettato anche per non lasciare che l'acqua di pressione alle fondamenta. Per fare questo, una trincea di 0,6 m viene scavata intorno ad essa, uno strato di macerie viene versato sul fondo. Quindi il fondo e il muro della trincea vengono fatti a pezzi con argilla spessa in diversi strati con rotture per l'essiccazione. Lo spazio rimanente è riempito con ghiaia o argilla e una zona cieca è equipaggiata sulla parte superiore.

Durante le piene primaverili, l'argilla non lascerà passare l'acqua fino alle fondamenta, e l'umidità inferiore lascerà lo strato di macerie.

Impermeabilizzazione delle fondamenta - una questione responsabile. In questo articolo, abbiamo considerato solo i metodi più comuni. Se decidi di fare tutto da solo, ricorda, la cosa principale per il successo del business è scegliere i materiali giusti e le attività necessarie. Quindi la fondazione durerà a lungo e non richiederà riparazioni costose.

Drenaggio di terra - la fase più importante della preparazione del territorio per la costruzione. L'uso di tubi di drenaggio accelera notevolmente e semplifica l'installazione di sistemi di drenaggio. I tubi di drenaggio sono necessari per drenare l'acqua con un alto livello di acque sotterranee.

Cosa è: impermeabilizzazione della fondazione

L'impermeabilizzazione della fondazione è naturalmente applicata a qualsiasi tipo, tuttavia, è necessario determinare l'elenco delle opere di impermeabilizzazione tenendo conto di vari fattori: la profondità della fondazione stessa, le dimensioni dell'intera struttura, le condizioni idrologiche, meteorologiche e geo-geotecniche dell'area

Ogni costruttore esperto sa che il punto più importante nella costruzione di qualsiasi edificio è la posa e la costruzione della fondazione della struttura - la fondazione. Dopotutto, dipende dalla forza e dalla durata della fondazione che quanto forte e affidabile sarà l'intero edificio. Di norma, il 15-20% dei mezzi materiali del costo totale di un edificio viene assegnato alla fondazione e il risparmio su di esso è irto di una serie di conseguenze negative. particolare attenzione prima di costruire muri. Inoltre, la riparazione della fondazione può essere molto costosa e in alcuni casi raggiungere la metà del costo dell'intero edificio! Non meno importante è l'impermeabilizzazione della fondazione, il cui costo di solito non supera il 3%, e i benefici di un'impermeabilizzazione di alta qualità sono molto più elevati, perché l'umidità delle pareti, i funghi, l'allagamento del seminterrato, ecc. - Questa è una piccola lista delle conseguenze di impermeabilizzazioni di scarsa qualità.

Impermeabilizzazione della fondazione

Perché una fondazione sia una base affidabile per una casa a lungo termine, non è sufficiente calcolarla correttamente. È necessario adottare una serie di misure per proteggersi da fattori esterni che hanno un effetto distruttivo sulle strutture di supporto.

Il principale di questi fattori è l'acqua (acque sotterranee, atmosferiche) e le variazioni di temperatura. Le misure protettive necessarie: impermeabilizzazione della fondazione e del suo isolamento.

A cosa serve l'impermeabilizzazione della fondazione?

Nella maggior parte dei casi, la base della casa è in cemento armato. Una caratteristica del calcestruzzo è la porosità. L'acqua viene assorbita nei pori, penetra attraverso i capillari nello spessore, sale nella parte residenziale dell'edificio. Distrugge il calcestruzzo stesso, le basi di rinforzo e le strutture situate sopra. L'umidità porta alla formazione di muffe, muffe, marciume, ruggine.

Un altro fattore è stagionale: congelando nei pori del calcestruzzo, l'acqua si espande di volume e distrugge la base. E questo è irto del crollo della fondazione e della casa nel suo complesso.

L'impermeabilizzazione della fondazione è necessaria se il calcestruzzo non viene utilizzato per la sua costruzione? Le basi per strutture leggere, telaio e legno, vengono spesso costruite senza di essa - su pile con una griglia di legno o travi metalliche, su pilastri di legno o di metallo.

Il legno è soggetto a putrefazione e malattie fungine, metallo - corrosione. Questi materiali hanno anche bisogno di protezione, solo i metodi di impermeabilizzazione delle fondamenta utilizzate da altri.

Che cosa sta impermeabilizzando le fondamenta?

Le cosiddette misure per proteggere la base dall'esposizione all'acqua.

Principali tipi di impermeabilizzazione seminterrato:

  • mastici bituminosi (metodo di rivestimento). Il materiale viene riscaldato, applicato a pennello oa rullo in due o tre strati (spessore totale - circa 4 centimetri);
  • mastice bituminoso e polimero, applicazione a freddo ea caldo. Lo stesso può essere applicato a rullo, così come a spruzzo. Il materiale è più costoso, ma più durevole del bitume;
  • rotolo di materiali (metodo pastoso). Ruberoid, stekloizol, technoelast, ecc. Sono fissati alla superficie con mastice o primer, prima di incollare, l'interno del bruciatore viene riscaldato. I fogli vicini si sovrappongono con una sovrapposizione fino a 20 centimetri;
  • gomma liquida. Si applica con un rullo sopra uno strato di terreno, circa 3 chilogrammi per quadrato;
  • isolante penetrante - Hydrotex, Penetron, ecc. Si applica con un rullo o spruzzo in più strati. Impregna il calcestruzzo fino a una profondità di circa 2 centimetri. Per l'impermeabilizzazione delle cuciture della base vengono utilizzate speciali strutture spesse;
  • l'intonaco si mescola con l'aggiunta di modificatori idrofobici;
  • isolamento dello schermo con materassini in bentonite. I materassini sono posati con una sovrapposizione di fino a 15 centimetri, fissati con tasselli, un muro di cemento a pressione viene eseguito accanto ad esso;
  • blocco dell'argilla: un fossato attorno al perimetro della fondazione, il fondo e le pareti sono stati tamponati con argilla liquida. Un fossato è pieno di macerie, una zona cieca è fatta dall'alto.

È meglio fare impermeabilizzazione delle fondamenta nella fase di posa della fondazione, altrimenti dovrà essere limitata a mezze misure.

Tipi e metodi di impermeabilizzazione delle fondazioni, a seconda delle loro caratteristiche

Le caratteristiche dovrebbero essere considerate:

  • composizione del suolo;
  • forza di sollevamento alla fine delle gelate;
  • la profondità delle acque del suolo;
  • caratteristiche dell'edificio stesso e del suo funzionamento.

Tutto ciò diventa chiaro nella fase di progettazione della fondazione e influenza la scelta del suo tipo. Nella fase di elaborazione, le opzioni di impermeabilizzazione per la fondazione dipendono da queste sfumature. esempi:

  • quando l'acqua sotterranea si trova più in profondità rispetto al limite inferiore del seminterrato per metro e oltre, può essere limitata al rivestimento di impermeabilizzazione verticale e posa orizzontale del materiale di copertura;
  • se l'acqua del suolo è al di sopra di questo livello, ma al di sotto del seminterrato, con il metodo orizzontale vengono posizionati due strati di materiale con mastice intermedio. Impermeabilizzazione verticale - rivestimento e incollaggio del rotolo di materiale;
  • se le acque sono alte o l'area è caratterizzata da inondazioni e inondazioni, oltre ad impermeabilizzazioni migliorate, è necessario un sistema di drenaggio lungo tutto il perimetro della struttura;
  • se il budget lo consente, in tutti i casi non danneggerà l'impregnazione di materiali porosi con composti penetranti per impedire all'acqua di entrare nei capillari;
  • le parti in legno sono necessariamente impregnate di composti antisettici e idrofobici;
  • il metallo è sottoposto a trattamenti anticorrosione;
  • quando si versano pali trivellati in un pozzo, viene preliminarmente collocato un foglio di materiale per tetti arrotolato in un tubo, che sarà una guaina protettiva per una barra di cemento.

Come realizzare una fondazione impermeabilizzante orizzontale

Considerare la tecnologia per le fondazioni più complesse, monolitiche e nastro. Dovrebbero essere isolati su due livelli, il seminterrato (nel piano della connessione della base con le pareti) e sotto lo scantinato di 20 centimetri. procedimento:

1. Posa uno strato di argilla grassa fino a 30 centimetri di spessore sul fondo della fossa e compattalo.

2. Versare calcestruzzo, circa 7 centimetri. Lasciare congelare per due settimane.

4. Appoggia il ruberoid.

5. Un altro strato di mastice.

6. Il secondo strato di materiale di copertura. I bordi sporgenti non devono essere tagliati: sono piegati e quindi fissati con impermeabilità verticale.

7. Versare cemento 5-7 centimetri.

8. Effettuare la stiratura: due ore dopo aver versato, versare 2 centimetri di cemento setacciato sulla superficie, livellare.

9. Asciugare come al solito massetto: una volta al giorno, inumidire con acqua e coprire con un film, fino ad un set completo di forza e solidificazione (circa un mese).

Dispositivo di drenaggio

Lo scopo del sistema di drenaggio è di deviare l'acqua dalla fondazione e raccoglierla in un pozzo speciale (fosso). Questa misura è necessaria quando le acque del suolo sono elevate e su terreni con scarsa permeabilità.

1. Scava una fossa lungo tutto il perimetro dell'edificio a una distanza di almeno 70 centimetri dalle sue mura. Profondità - a seconda del livello dell'acqua, larghezza - fino a 40 centimetri. Il fossato è orientato con un leggero pregiudizio verso il collezionista.

2. Appoggia gli hetestili sul fondo, avvolgi i bordi sulle sponde del fosso di circa 0,8 metri.

3. Riempi 5 cm di ghiaia o ghiaia.

4. Posa il tubo perforato sotto la pendenza di mezzo centimetro per metro, portalo al pozzo.

5. Versare 30 centimetri di ghiaia ben lavata, avvolgere i bordi della tela geotessile.

L'acqua scorre lungo il muro e nel tubo di scarico

6. Coprire il fossato con terra.

Quanto sta impermeabilizzando le fondamenta

Il costo di impermeabilizzazione della fondazione dipende dal tipo e dalla quantità di materiali utilizzati. Ordine approssimativo dei prezzi (2016):

  • mastice bituminoso prodotto da Technonicol - da 400 rubli per un secchio da 20 litri;
  • Ruberoid RPP, RCP - da 300 rubli. per rotolo;
  • Penetron - da 1500 rubli. per un secchio di 5 kg, da 7000 rubli. - 25 kg.

Dispositivo di drenaggio - da 1500 rubli. per metro in esecuzione ad una profondità di 1 metro di fossato.

Impermeabilizzazione della fondazione: materiali, tecnologie, consigli.

L'impermeabilizzazione della fondazione nella moderna costruzione a pochi piani è una parte quasi integrale del processo di costruzione a ciclo zero. Ciò è dovuto alla presenza di umidità nel suolo nella grande maggioranza dei territori del nostro paese. Di per sé, l'acqua per il calcestruzzo non è particolarmente terribile, al contrario, in uno stato leggermente umido, il cemento continua a guadagnare la sua forza nel corso degli anni. Tuttavia, ci sono tre grandi "BUT".

Primo, il cemento ha la proprietà della capillarità. Questo è l'aumento di acqua attraverso i pori più piccoli all'interno del materiale. L'esempio più semplice di questo fenomeno è la bagnatura di un pezzo di zucchero, che viene leggermente immerso in un bicchiere di tè. Nella costruzione, l'ascesa capillare di conduttori d'acqua (a meno che non si esegua l'impermeabilizzazione) alla penetrazione dell'umidità, prima dagli strati esterni del calcestruzzo verso l'interno, e quindi dalla fondazione alle pareti che vi si appoggiano. E le pareti grezze sono un aumento della perdita di calore, l'aspetto di funghi e muffe, danni ai materiali per la decorazione degli interni.

In secondo luogo, la base moderna non è ancora concreta. Questo è in cemento armato, vale a dire c'è un'armatura che, a contatto con l'umidità, inizia a corrodersi. Allo stesso tempo, il ferro nell'armatura viene convertito in idrossido di ferro (in ruggine), aumentando nel suo volume quasi 3 volte. Questo porta alla formazione di una forte pressione interna che, quando raggiunge un certo limite, distrugge anche il calcestruzzo dall'interno.

In terzo luogo, non viviamo ai tropici e le temperature sotto zero per il nostro clima nel periodo invernale sono la norma. Come tutti sanno, l'acqua si trasforma in ghiaccio quando gela, aumentando di volume. E se quest'acqua è nello spessore del cemento, i cristalli di ghiaccio che si formano, iniziano a distruggere le fondamenta dall'interno.

Oltre a quanto sopra, c'è un altro pericolo. Non è raro che un sito in cui le acque sotterranee contengono elementi chimici (sali, solfati, acidi...) che hanno un effetto aggressivo sul calcestruzzo. Quando ciò accade, la cosiddetta "corrosione concreta", che porta alla sua graduale distruzione.

L'impermeabilizzazione di alta qualità della fondazione può impedire tutti questi processi negativi. E come può essere fatto, e sarà discusso in questo articolo.

In generale, proteggere le fondamenta dall'umidità può essere fatto in due modi:

1) utilizzare quando si versa il cosiddetto calcestruzzo a ponte con un alto coefficiente di resistenza all'acqua (diverse marche di calcestruzzo e le loro caratteristiche saranno discusse in un articolo separato);

2) per coprire la fondazione con uno strato di materiale impermeabilizzante.

Gli sviluppatori ordinari passano più spesso sul secondo percorso. Qual è la ragione? A prima vista, sembrerebbe che potrebbe essere più facile: ho ordinato il cemento impermeabile in fabbrica, l'ho versato e basta, siediti e gioisci. Ma in realtà, non tutto è così facile, perché:

  • un aumento del prezzo di una miscela di calcestruzzo con un aumento del coefficiente di resistenza all'acqua può raggiungere il 30% o più;
  • non tutte le piante (specialmente una piccola) possono produrre una marca di cemento con il coefficiente di impermeabilità richiesto, e il tentativo di produrre tale calcestruzzo da solo può portare a conseguenze imprevedibili;
  • e, cosa più importante, ci sono problemi con la consegna e la posa di tale calcestruzzo (ha una mobilità molto bassa e si imposta rapidamente, che nella maggior parte dei casi limita il suo uso).

L'uso del rivestimento impermeabilizzante è disponibile per tutti e con determinate abilità può essere fatto anche con le proprie mani.

Materiali per impermeabilizzare la fondazione.

Tutti i materiali utilizzati per proteggere le basi dall'umidità possono essere suddivisi nei seguenti gruppi:

  • Obmazochnaya;
  • a spruzzo;
  • rotolare;
  • la penetrazione;
  • intonaco;
  • impermeabilizzazione dello schermo

Soffermiamoci più in dettaglio su ciascuno di essi.

I) L'impermeabilizzazione Obmazochnaya è un materiale a base di bitume, che viene applicato sulla superficie (spesso in 2-3 strati) con un pennello, un rullo o una spatola. Tali rivestimenti sono solitamente chiamati mastici bituminosi. Possono essere fatti indipendentemente o acquistati nello stato finito versati in secchi.

La ricetta per il mastice di bitume fatto in casa: comprate un bitume di bitume, tagliatelo a pezzi piccoli (più piccolo, più velocemente si scioglierà), addormentatevi in ​​un contenitore di metallo e date fuoco finché non si sciolgono completamente. Quindi rimuovere il secchio dal fuoco e aggiungere l'olio usato ad esso, e un migliore carburante diesel (20-30% del mastice), mescolare tutto accuratamente con un bastone di legno. Come è fatto questo è mostrato nel seguente video:

Il mastice di bitume pronto viene venduto in secchi. Prima dell'uso, per un'applicazione più conveniente, viene solitamente miscelato con l'aggiunta di qualsiasi solvente, ad esempio solvente, acquaragia, ecc. Questo è sempre riportato nelle istruzioni sull'etichetta. Ci sono diversi produttori di tali mastici con prezzi diversi e caratteristiche differenti del rivestimento finito. La cosa principale al momento dell'acquisto è non sbagliarsi e non prendere il materiale, ad esempio, per coperture o qualcos'altro.

Prima di applicare il mastice bituminoso, si raccomanda di pulire la superficie del calcestruzzo da sporco e di primer. Il primer è realizzato con un composto speciale, il cosiddetto primer bituminoso. Viene anche venduto nei negozi e ha una consistenza più fluida rispetto al mastice. Applicare l'impermeabilizzazione del rivestimento in più strati, ciascuno dei quali - dopo che è stato impostato il precedente. Lo spessore totale del rivestimento raggiunge 5 mm.

Questa tecnologia è una delle più economiche rispetto a quelle che verranno descritte di seguito. Ma ha anche i suoi svantaggi, come la bassa durabilità del rivestimento (specialmente preparato da te), la lunga durata del lavoro e gli alti costi di manodopera. Il processo di applicazione di mastice con un pennello è mostrato nel seguente video:

II) L'impermeabilizzazione spruzzata o la cosiddetta "gomma liquida" è un'emulsione di bitume-lattice che può essere applicata alla fondazione con uno spruzzatore speciale. Questa tecnologia è più progressiva rispetto alla precedente, perché consente di eseguire il lavoro in modo più efficiente e in un periodo di tempo piuttosto breve. Sfortunatamente, la meccanizzazione del lavoro influisce in modo significativo sul suo valore.

Le caratteristiche della gomma liquida e il processo di deposizione sono mostrati nel seguente video:

III) L'impermeabilizzazione laminata è un materiale modificato bituminoso o polimerico, precedentemente depositato su qualsiasi base. L'esempio più semplice è un noto ruberoid con una base di carta. Nella produzione di materiali più moderni, come base vengono utilizzati vetroresina, fibra di vetro, poliestere.

Tali materiali sono più costosi, ma anche molto migliori e più durevoli. Il lavoro con l'impermeabilizzazione del rullo può essere fatto in due modi: incollando e fondendo. L'incollaggio viene eseguito sulla superficie precedentemente preparata con un primer bituminoso utilizzando vari mastici bituminosi. La saldatura viene eseguita riscaldando il materiale con un bruciatore a gas o benzina e il successivo incollaggio. Come è fatto questo è mostrato nel seguente video:

L'uso di materiali laminati aumenta significativamente la durata dell'impermeabilizzazione della fondazione rispetto, ad esempio, ai materiali di rivestimento. Sono anche abbastanza convenienti. Gli svantaggi includono la complessità del lavoro. Non è una persona esperta a fare tutto qualitativamente piuttosto difficile. Inoltre non affrontare il lavoro da solo.

L'introduzione di materiali autoadesivi sul mercato alcuni anni fa ha reso molto più facile lavorare con l'impermeabilizzazione del rullo. Come proteggere la fondazione con il loro aiuto è mostrato nel seguente video:

IV) Impermeabilizzazione penetrante è il rivestimento di calcestruzzo con composti speciali che penetrano 10-20 cm nel suo spessore attraverso i pori e cristallizzano all'interno, bloccando così i passaggi per l'umidità. Inoltre, aumenta la resistenza al gelo del calcestruzzo e la sua sicurezza dalle acque sotterranee chimicamente aggressive.

Questi composti (Penetron, Hydrotex, Aquatron, ecc.) Sono piuttosto costosi e non hanno trovato un'ampia applicazione per l'impermeabilizzazione completa della fondazione in un cerchio. Sono più spesso usati per eliminare le perdite negli scantinati che sono già stati costruiti e fatti funzionare, quando non è più possibile riparare l'impermeabilizzazione dall'esterno usando altri metodi.

Più in dettaglio le proprietà dei materiali penetranti e la loro corretta applicazione è descritta nel seguente video:

V) L'impermeabilizzazione dell'intonaco è generalmente un tipo di rivestimento isolante, solo che qui non si utilizzano materiali bituminosi, ma speciali miscele secche con l'aggiunta di componenti resistenti all'acqua. Gli intonaci cucinati vengono applicati con spatola, cazzuola o pennello. Per una maggiore resistenza e per prevenire le fessurazioni, è possibile utilizzare reti di gesso.

Il vantaggio di questa tecnologia è la semplicità e la velocità di applicazione dei materiali. Lo svantaggio è la bassa durabilità dello strato impermeabilizzante e una minore tenuta all'acqua rispetto ai materiali sopra citati. L'uso di intonaci impermeabili è più consigliabile per livellare le superfici delle fondazioni o, ad esempio, per sigillare giunti in fondazioni fatte di blocchi FBS, prima del loro successivo rivestimento con bitume o impermeabilizzazione del rullo.

VI) Impermeabilizzazione dello schermo - a volte viene chiamata protezione delle basi dall'umidità usando speciali stuoie di bentonite rigonfianti. Questa tecnologia, che è essenzialmente una sostituzione per il tradizionale castello di argilla, è apparsa relativamente di recente. Le stuoie sono attaccate alla fondazione con i tasselli sovrapposti l'uno con l'altro. Più in dettaglio su cosa sia il materiale dei dati e le sue proprietà sono descritte nel seguente video:

Come scegliere un impermeabilizzante per la fondazione?

Come potete vedere, attualmente c'è una grande quantità di materiali impermeabili per proteggere le fondazioni. Come non perdersi in questa varietà e scegliere esattamente ciò che è adatto per le vostre condizioni specifiche?

Per prima cosa, diamo un'occhiata a cosa è necessario prestare attenzione quando si sceglie l'impermeabilizzazione:

  • presenza o assenza di un seminterrato;
  • livello delle acque sotterranee;
  • tipo di fondazione e metodo di costruzione

La diversa combinazione di questi tre fattori determina quale impermeabilità dovrebbe essere preferita in questo caso. Considera le opzioni più comuni:

1) Fondazioni pilastro.

La fondazione alesata colonnare può essere protetta solo dall'impermeabilizzazione del rullo. Per questo, i cilindri del diametro richiesto vengono pre-laminati da esso, fissati con nastro adesivo, abbassati nei pozzi perforati, vengono installate gabbie di rinforzo e il calcestruzzo viene colato.

L'opzione più economica è usare il ruberoid ordinario. Se è cosparso, è meglio arrotolarlo con un lato liscio verso l'esterno in modo che in inverno, quando si congela, meno terra si attacchi ad esso. È desiderabile fare in modo che lo spessore dell'impermeabilizzazione attorno all'intera circonferenza non fosse inferiore a due strati.

Quando si utilizza l'amianto o tubi metallici per una fondazione colonnare, possono essere pre-rivestiti con qualsiasi rivestimento impermeabilizzante bituminoso di almeno 2 strati.

Se si intende costruire una griglia sui pilastri, prima di versarla, per maggiore affidabilità, la parte superiore dei pilastri deve essere rivestita con un rivestimento impermeabilizzante (anche meglio non come nella figura sottostante, ma direttamente dal terreno). Ciò impedirà un possibile aumento di acqua capillare dal terreno al grilletto.

2) Fondazioni del nastro a pianta bassa (MZLF).

La MZLF nella sua essenza dovrebbe sempre essere al di sopra del livello delle acque sotterranee. Pertanto, per la sua impermeabilità è abbastanza del solito ruberoid e bitume mastice per prevenire la perdita di umidità capillare dal suolo.

La figura mostra una delle opzioni di lavoro. Prima di montare la cassaforma, il ruberoid ripiegato con un piccolo rilascio viene steso su un cuscino sabbioso. Quindi, dopo aver versato e fissato il calcestruzzo, le superfici laterali del nastro sono rivestite con un rivestimento impermeabilizzante. Al di sopra del livello dell'area cieca, indipendentemente dal fatto che si disponga di una base (in calcestruzzo o in mattoni come in Fig.), L'impermeabilizzazione del taglio viene eseguita attaccando 2 strati di materiale di copertura sul mastice bituminoso.

3) Fondamenta a lamine incassate (una casa senza seminterrato).

L'impermeabilizzazione della fondazione di strisce sotterranee, indipendentemente dal fatto che sia monolitica o da blocchi FBS, quando non vi è alcun seminterrato in casa, può essere eseguita secondo lo schema sopra indicato per il MZLF, vale a dire. il fondo è in materiale laminato e le superfici laterali sono rivestite con un rivestimento isolante.

L'unica eccezione è quando la fondazione non viene versata nella cassaforma, ma direttamente nella trincea scavata (come capisci, l'intonacatura non funzionerà). In questo caso, prima di installare la gabbia di rinforzo e versare il calcestruzzo, le pareti e il fondo delle trincee sono coperti con impermeabilizzazione arrotolabile con giunti incollati o di fusione. Il lavoro non è certamente molto conveniente (specialmente in una fossa stretta), ma non c'è posto dove andare. Questo è stato discusso nell'articolo "Ribbon Foundation - calcolo e costruzione con le tue mani".

Inoltre, non dimenticare lo strato di impermeabilizzazione di chiusura sopra la zona cieca.

4) Fondamenta delle strisce incassate che sono muri del seminterrato.

L'uso per impermeabilizzare le pareti del seminterrato al di fuori del rivestimento e dei materiali irrorati è consentito solo in terreni sabbiosi asciutti, quando le acque sotterranee sono lontane e il tubo dell'acqua attraversa rapidamente la sabbia. In tutti gli altri casi, in particolare con l'eventuale aumento stagionale delle falde acquifere, è necessario realizzare un impermeabilizzazione a rullo in 2 strati utilizzando materiali moderni a base di fibra di vetro o poliestere.

Se la fondazione è costituita da blocchi FBS, prima di impermeabilizzare le giunture tra i singoli blocchi, è opportuno coprire la miscela impermeabilizzante per intonaco, livellando contemporaneamente la superficie.

5) Fondamenti di lastre.

Le piastre di base (pavimenti del seminterrato) sono tradizionalmente protette dal fondo dell'umidità mediante l'incollaggio di due strati di impermeabilizzazione sul calcestruzzo alla preparazione del calcestruzzo pre-riempito. Il secondo strato è distribuito perpendicolarmente al primo. Questo è stato discusso in modo più dettagliato nell'articolo "La base di lastre - il calcolo e la costruzione delle proprie mani".

Per non danneggiare lo strato impermeabilizzante durante i lavori successivi, provare a calpestarlo il meno possibile e, subito dopo l'installazione, chiuderlo con schiuma di polistirene estruso.

Alla fine dell'articolo presteremo attenzione ad altri due punti. In primo luogo, quando il livello delle acque sotterranee sale sopra il livello del seminterrato, è necessario eseguire il drenaggio (un sistema di tubi di drenaggio lungo il perimetro della casa e pozzi per la revisione e il pompaggio dell'acqua). Questo è un grande argomento, che sarà discusso in un articolo a parte.

In secondo luogo, lo strato di impermeabilizzazione verticale della fondazione richiede protezione dai danni che possono verificarsi durante il riempimento e la compattazione del suolo, così come durante il gelo del suolo in inverno, quando si attacca all'impermeabilizzazione e la trascina verso l'alto. Tale protezione può essere fornita in due modi:

  • la fondazione è ricoperta da uno strato di polistirene espanso estruso;
  • montare speciali membrane protettive attualmente in vendita.

La maggior parte dei costruttori preferisce il primo metodo, perché ti permette di "uccidere immediatamente due piccioni con una fava". Epps e protegge l'impermeabilizzazione e isola le fondamenta. Sull'isolamento delle fondazioni in maggior dettaglio qui...