Come diluire il mastice bituminoso

Una varietà di strutture edili come il tetto della casa, la fondazione, alcune parti del sistema di approvvigionamento idrico e altre strutture in cemento, metallo, cemento armato e legno necessitano di impermeabilizzazione affidabile. A tale scopo viene utilizzato il bitume mastice. Questo è uno stucco che viene utilizzato per creare un rivestimento impermeabile e senza cuciture.

Ciò è molto importante quando si separa il resto della struttura da docce, piscine e bagni, direttamente nel proteggere il tetto e le pareti della casa da influenze atmosferiche esterne. Spesso utilizzato nei lavori stradali.

Il mastice bituminoso è prodotto nella sua forma pura e con vari additivi di polimeri, che servono a modificare le sue funzioni. Cercheremo di rispondere alle sottigliezze della sua applicazione, così come varie domande, come ad esempio allevare e se è necessario riscaldare il mastice bituminoso, in questo articolo.

Varietà di mastice ed effetti degli additivi

A seconda del metodo di produzione, il bitume mastice può essere diviso in due gruppi:

  1. Hot. Per portare questo mastice a una condizione in cui può essere spalmato su tutte le strutture necessarie, deve essere riscaldato a circa 160 gradi Celsius. Con questo riscaldamento, il bitume si ammorbidisce e il mastice diventa la consistenza desiderata.
  2. Fa freddo. Tale mastice bituminoso e deve essere diluito con un solvente, perché non è possibile riscaldarlo, ma di per sé è solido. Dopo aver applicato lo stucco diluito sulla superficie, il solvente si volatilizza e la miscela si indurisce.

Puoi separare il mastice e la composizione del bitume:

  • singolo componente. Sono semplicemente bitume liquido. Deve essere usato immediatamente dopo l'apertura, altrimenti si induriscono molto rapidamente. Non hanno bisogno di alcuna preparazione per l'applicazione;
  • bicomponente. È una miscela di bitume con vari additivi elastici polimerici, che conferiscono al mastice nuove qualità, rendendolo applicabile a una varietà di lavori speciali.

Quali additivi possono essere presenti nel mastice e in che modo influiscono sulla sua qualità

  1. Poliuretano. Migliora l'elasticità: il mastice bituminoso con la sua aggiunta è molto difficile da rompere e può allungarsi 20 volte di più.
  2. L'olio Gli ingredienti dell'olio sono usati per strutture, tubi, comunicazioni, che saranno esposti agli effetti diretti delle falde acquifere e del suolo, inclusa la fondazione. Il film in questo modo non è difficile, ma molto appiccicoso e non si diffonde. Per molto tempo, non si incrina e rimane intatto. Può essere raffreddato a -50 gradi senza conseguenze e riscaldato a +80.
  3. Briciola di gomma Permette di ottenere mastice di gomma bituminosa, che non teme vibrazioni, stiramenti e urti. Questa composizione può essere raffreddata a -40 e riscaldata fino a +100. Ottimo per coperture, strutture in legno.
  4. Latex. Nella preparazione del bitume viene aggiunta un'emulsione a base di gomma sintetica - lattice. È possibile applicare tale stucco senza riscaldamento, è applicabile nel tetto e all'esterno dell'edificio.
  5. Gomma. Fornisce una miscela fredda all'uscita, risparmiando tempo e fatica. Il rivestimento con tale bitume è sempre liscio e uniforme.

Come diluire il mastice bituminoso

Se hai a che fare con una miscela fredda monocomponente, e devi renderla più sottile per l'applicazione, scegli una delle seguenti opzioni:

Molto spesso, la benzina per automobili a basso numero di ottano funge da solvente. La polimerizzazione della composizione liquefatta avviene 24 ore dopo l'applicazione, a condizione che il lavoro venga eseguito all'aperto. Quando si sceglie come diluire il mastice bituminoso, è importante ricordare che la benzina è una sostanza infiammabile e che i suoi vapori sono esplosivi. Durante i lavori di impermeabilizzazione, è da escludere la possibilità di una fiamma libera, è severamente vietato fumare.

L'applicazione di impermeabilizzazione viene effettuata con un pennello. Ogni strato successivo viene posato entro 24 ore dall'applicazione del precedente.

Cosa si usa per diluire il mastice bituminoso prima del lavoro?

Per comprendere correttamente come e come diluire il mastice bituminoso, è necessario comprendere più dettagliatamente le complessità del suo uso, distinguere tra tipi e determinare correttamente lo scopo dell'applicazione. Il prodotto può essere utilizzato in diversi rami del campo di costruzione. Di norma, è rilevante nel processo di impermeabilizzazione del tetto, delle fondamenta, del bagno, delle piscine, delle parti del sistema idraulico e di altri elementi che richiedono un rivestimento protettivo.

contenuto

Varietà di materiali da costruzione

A seconda del metodo di produzione, il rivestimento isolante è suddiviso in due classificazioni:

  1. Mastice bituminoso caldo. Affinché il materiale acquisisca la consistenza necessaria per il suo lavoro, è necessario riscaldarlo fino a 160 ° C in un contenitore solido. Solo a questo regime di temperatura, il materiale da costruzione si ammorbidisce e diventa liquido.
  2. Bitume freddo In questo caso, non è richiesto alcun riscaldamento del prodotto, anche se il materiale ha una struttura spessa. Ci vorrà del puzzle piuttosto che diluire il mastice bituminoso. Il liquido che viene aggiunto alla materia prima contribuisce alla sua fusione "fredda", dopo di che la consistenza viene facilmente applicata alla superficie desiderata. Nel tempo, i solventi si volatilizzano, facendo sì che il rivestimento acquisisca una rigidità iniziale.

VIDEO: come preparare la composizione per il lavoro

Cosa può essere usato come solvente e additivi?

Per determinare correttamente come diluire il bitume, è necessario tenere conto delle caratteristiche della superficie su cui è previsto l'applicazione. Da questo fattore dipende la densità del prodotto, che può fissare e mantenere fino al congelamento finale. Vale anche la pena determinare quali funzioni dovrebbe eseguire. Esistono 5 tipi di mastice:

  • gomma e bitume;
  • poliuretano;
  • olio;
  • bitume gomma-;
  • lattice.

Il componente principale di questi prodotti è il bitume, i restanti additivi fungono da componenti ausiliari.

Progettato per la protezione anticorrosiva e l'impermeabilizzazione di calcestruzzo, metallo, legno e altre strutture, compresi tubazioni, protezione del fondo di automobili, ecc.

Gli ingredienti sotto forma di poliuretano e gomma conferiscono maggiore elasticità ai materiali da costruzione, quindi il prodotto finito può allungarsi senza rompersi. La versione olio non ha la capacità di congelare completamente e viene utilizzata per i sistemi di tubazioni. Nel caso di aggiunta di frazioni di gomma, si ottiene un rivestimento durevole adatto a tutti i tipi di rivestimento.

Il materiale da costruzione viene distribuito sulla superficie ad una temperatura di -10.. + 50 ° C, ma per un inizio viene accuratamente agitato. Per facilitare questo processo, il prodotto deve essere diluito con un liquido di origine organica. Per sciogliere il mastice di gomma-bitume, utilizzare liquidi:

Queste sostanze possono essere attentamente diluite solo se la consistenza del prodotto è troppo spessa e lavorata con esso, a causa di ciò diventa più complicato. Le proporzioni di uno dei liquidi selezionati non devono superare il 20% della quantità totale di mastice bituminoso. In un altro caso, potrebbe esserci un problema con l'essiccazione a breve termine o ritardata del rivestimento.

Diluito con acquaragia o solvente e miscelato molto accuratamente.

La conseguenza della non conformità potrebbe essere l'eccessiva fluidità del prodotto. Questo rivestimento perde la sua adesione e la capacità di non passare l'umidità. Quindi che piantare ancora una volta, è meglio coprire accuratamente il barattolo.

Regole di base per la preparazione della miscela

C'è un'altra sfumatura importante che influisce sul modo in cui il mastice bituminoso viene diluito - come sarà applicato. Al momento ci sono due metodi:

  • manuale - con un pennello o rullo;
  • meccanico - con l'uso di attrezzature specializzate.

La seconda opzione con uno spray è ottima nei casi in cui si desidera mastodificare i punti difficili da raggiungere. Con il suo aiuto viene creato lo strato continuo uniforme. Il primo metodo è il migliore se si vuole elaborare una piccola area.

VIDEO: Come diluire rapidamente la resina nel primer per il trattamento della fondazione

Fasi di lavoro con materiale impermeabilizzante

Una fase obbligatoria del lavoro è la preparazione della superficie su cui si prevede di applicare mastice bituminoso di gomma. Se si stacca, deve essere accuratamente pulito, quindi lavato, asciugato e trattato con un primer che migliora l'adesione al materiale.

Questo strumento è venduto sul mercato sotto il nome di bitume primer, ma può essere preparato indipendentemente. Ciò richiederà solo alcune particelle di bitume, alcune benzina e olio motore usato. La miscela di carburante e olio viene riscaldata, dopo di che viene aggiunto del bitume frantumato e la consistenza viene portata a un regime di temperatura di 195-200 ° C.

La lavorazione con bitume diluito per impermeabilizzazione viene effettuata mediante spalmatura con pistola a spruzzo, pennello o rullo, tutto dipende dall'area che deve essere coperta. La consistenza è applicata a strisce piccole. Inoltre, ogni linea successiva dovrebbe essere un po 'sulla precedente - fino a 100 mm. Quando si verifica il completo indurimento del primo strato, iniziano a lavorare con il secondo. Lo spessore totale del rivestimento non deve superare i 2 mm.

Ricorda, se è necessario applicare almeno 4 strati di mastice bituminoso, sarà necessario eseguire ulteriori rinforzi con l'uso di fibra di vetro.

Consumo mastice

La quantità di gomma o di gomma del mastice dipende dal grado di spessore del rivestimento e dal numero di strati che si prevede di applicare. Ad esempio, saranno necessari circa 0,8 kg di miscela per il fissaggio del ruberoid per m2. Ma se il materiale da costruzione viene utilizzato come rivestimento impermeabilizzante, con uno spessore singolo strato di 10 mm lascerà fino a 19 kg / m 2. Nel caso di un prodotto in lattice, la portata non supererà 7 kg / m 2.

Il costo del prodotto per isolare le superfici non è piccolo. Ma poiché il rivestimento è di alta qualità, in alcuni casi, per ottenere una buona tenuta, uno strato sarà sufficiente. Questo metodo è adatto per il trattamento del basamento, della fondazione e di altre strutture di supporto, qui sono necessari solo 6-8 kg / m2. Per creare una copertura impermeabilizzante sarà necessario almeno tre volte la composizione. Ciò è giustificato dal fatto che l'area di sovrapposizione della casa richiede una maggiore protezione dall'umidità.

Il primer può essere applicato sulla superficie preparata in qualsiasi modo possibile.

Il mastice bituminoso viene spesso utilizzato per rinforzare pavimenti, riparare tetti, sigillare giunture e giunture. Come solvente per questo componente, si usa cherosene normale o olio motore usato. Prima della diluizione viene accuratamente riscaldato e miscelato con il componente principale. Questo rivestimento si indurirà più lentamente del diluito.

Come conservare la composizione?

Per la conservazione, il materiale da costruzione viene trasferito in un secchio di plastica con coperchio ermetico o in bottiglie ordinarie. In tali condizioni, è in grado di non perdere le sue caratteristiche operative per molto tempo. È importante capire che il prodotto può essere salvato solo se non è mescolato con i riempitivi.

I materiali da costruzione senza soluzione di continuità occupano da tempo una nicchia di primo piano nel mercato dei prodotti di finitura, che oggi produce una quantità enorme. Alcuni sono durevoli, altri pratici. Il mastice bituminoso, a sua volta, è in grado di combinare due qualità allo stesso tempo, inoltre, assume tutta la gravità dell'impatto di fattori esterni su se stesso, aumentando così la vita operativa dei materiali che copre.

VIDEO: In quale direzione posizionare correttamente il tetto

Come diluire il mastice bitume-polimero?

Tipo di bitume mastice utilizzato nella costruzione, è usato come materiale impermeabilizzante. Nella produzione di mastice mettere vari additivi che cambiano le proprietà della composizione. Al fine di preparare qualitativamente la composizione, è necessario innanzitutto determinare a quali scopi verrà utilizzata.

Varietà di mastice bituminoso

Il mastice presenta differenze che dipendono dagli additivi utilizzati, utilizzati nella fabbricazione della composizione.

La materia plastica si differenzia per la sua peculiarità di utilizzo, il materiale di un tipo caldo viene riscaldato a 160 gradi, e solo allora iniziano ad essere applicati alla superficie per l'impermeabilizzazione. Quando la temperatura sale a questo livello, il bitume diventa di plastica ed è facile da applicare.

Le composizioni delle specie fredde differiscono nella tecnologia di applicazione, il mastice è diluito con uno speciale solvente, non è necessario riscaldarlo. Dopo che il materiale si è solidificato, gli elementi del solvente evaporano. Il bitume in forma liquida deve essere spalmato tutto in una volta, dopo l'apertura, altrimenti si asciuga.

Inoltre, i materiali differiscono nel tipo di utilizzo, le composizioni sono monocomponente e bicomponente. La composizione del primo tipo può essere applicata immediatamente sulla superficie dopo aver aperto il contenitore, ma il materiale deve essere utilizzato tutto in una volta, altrimenti si indurirà e diventerà inadatto per un ulteriore utilizzo. Questo tipo di mastice non richiede additivi, è immediatamente pronto per l'applicazione.

La composizione del tipo a due componenti, è necessario innanzitutto preparare e quindi passare all'applicazione e il rivestimento ha le migliori qualità.

Quali additivi vengono utilizzati per diluire il tipo di bitume di mastice?

Prima di diluire il mastice bituminoso, è necessario determinare quali funzioni deve svolgere, in modo che il materiale possa essere dei seguenti tipi: bitume-gomma, bitume-poliuretano, bitume-olio, bitume-lattice e gomma bituminosa. Questi materiali sono basati sul bitume e gli additivi polimerici sono usati come elementi ausiliari, a seconda di quali proprietà del mastice cambiano.

Gli additivi poliuretanici e di gomma rendono la composizione più elastica, il mastice ha la capacità di allungarsi e non si formano crepe o strappi.

Elementi di un aspetto oleoso impediscono l'indurimento della composizione, tali mastici proteggono i tubi e altre comunicazioni dalla penetrazione dell'umidità. Per coperture tali materiali non sono adatti.

Quando si aggiunge la mollica di gomma, si formano rivestimenti durevoli e affidabili che hanno una lunga durata. Tale composizione può essere applicata a qualsiasi superficie, è resistente a vibrazioni, stiramenti e danni meccanici ed è in grado di sopportare un carico considerevole. Questo mastice può essere utilizzato per proteggere il tetto, strutture in legno e metallo. Si asciuga durante il giorno e si raggiunge la piena forza in una settimana.

Se viene aggiunta della gomma, la composizione può essere utilizzata a freddo, non è necessario riscaldarla e la superficie sarà uniforme e uniforme.

Qual è il tipo di bitume diluito di mastice?

Il mastice viene applicato sulla superficie a temperature da -10 a +50 gradi, in primo luogo deve essere agitato bene. Per semplificare l'applicazione, il mastice bituminoso può essere diluito con un solvente speciale di tipo organico, include toluene, benzina o acquaragia. Tali solventi sono usati se il mastice è troppo spesso, ed è difficile lavorarci, gli elementi devono essere introdotti gradualmente e la composizione è ben mescolata. Il solvente nella miscela non deve essere superiore al 20 percento, altrimenti la composizione sarà di scarsa qualità. Questi solventi puliscono gli strumenti di lavoro che sono stati utilizzati per l'applicazione del mastice bituminoso.

Come applicare il mastice bituminoso?

Metti una forma bituminosa di mastice in due modi: manuale e meccanico. Quando si utilizza uno spruzzatore, il disegno risulta più qualitativo. Il primo metodo è usato se la superficie è piccola. E gli spruzzatori vengono utilizzati per lavorare superfici di dimensioni considerevoli. Questo metodo di applicazione è di qualità superiore e consente di sigillare aree difficili da raggiungere. Quindi, il mastice viene applicato sulla superficie di pareti e tetti. La mollica di gomma entra in tale struttura, grazie a essa, il mastice diventa elastico e forte, stabile contro le influenze esterne.

In primo luogo, la superficie viene pulita da sporco e delaminazioni, se presenti. Tutti i difetti sotto forma di fessure e schegge devono essere coperti, cioè allineare tutto, quindi asciugare e applicare una composizione di primer sotto forma di un primer bituminoso. Puoi comprarlo o farlo da solo:

  1. La benzina o l'olio motore vengono riscaldati nei serbatoi, quindi vengono aggiunti gradualmente piccoli pezzi di bitume.
  2. Quindi la composizione viene riscaldata a una temperatura di 200 gradi e costantemente miscelata.

Il mastice di bitume viene applicato con uno spruzzatore, rullo o pennello, dipende dal volume della superficie da rivestire. La composizione è applicata con strisce che si sovrappongono, non dovrebbe essere più di 10 centimetri. Dopo aver asciugato la prima applicazione, eseguire il secondo strato. Se lo spessore del mastice raggiunge 4 strati, è necessario il rinforzo con l'uso di fibra di vetro.

Se la superficie è bagnata, sarà difficile lavorare con il materiale. Il mastice è ben applicato su una superficie asciutta e calda, con un pennello o uno spruzzo dall'aspetto duro. Lo spessore dello strato non deve essere inferiore a 2 millimetri. Quando si lavora con il mastice al caldo, viene applicato in diversi strati sottili.

Quando le bolle si formano, vengono tagliate, essiccate e riempite di mastice usando la fibra di vetro.

Consumo di mastice di tipo bituminoso

La quantità di mastice consumata con l'aggiunta di mollica di gomma e gomma dipenderà dallo spessore dello strato e dalla quantità di applicazione. Ad esempio, se si desidera incollare il ruberoid, il consumo sarà fino a 800 g per m2.

Se il materiale viene utilizzato come isolamento, quindi con uno strato di 10 millimetri, si impiegano fino a 18 chilogrammi per m2. Con l'additivo al lattice, il consumo di materiale sarà fino a 7 chilogrammi per m2.

Il consumo di materiale per l'isolamento superficiale non è piccolo, ma il rivestimento è di alta qualità. Se l'isolamento viene eseguito in un singolo strato, ad esempio per scantinati, fondazioni e altre strutture, il consumo di mastice con lattice sarà fino a 7 chilogrammi per m2. Per il trattamento del tetto, di solito fanno fino a 4 strati, mentre si utilizza una speciale rete di rinforzo. Quando si utilizza mastice con l'aggiunta di oli, la velocità di flusso fino a 1,5 chilogrammi, se applicato due strati, quindi fino a 3.

Il mastice del tipo bituminoso viene utilizzato per vari scopi: costruzione di superfici del tetto, esecuzione di riparazioni del tetto, riempimento di giunti e giunti, protezione e impermeabilizzazione di varie superfici.

Per diluire il mastice del tipo bituminoso si utilizzano solventi, toluene, benzina, acquaragia o, in casi estremi, il cherosene. Alcune formulazioni possono essere diluite con olio normale o usato. Prima di diluire la composizione, deve essere riscaldata. Tale superficie si asciugherà un po 'più a lungo che senza diluizione.

Vari tipi di additivi possono essere inclusi nel mastice di un tipo bituminoso, che modifica le proprietà della composizione, ad esempio, gomma mollica o gomma, contribuisce all'elasticità del materiale, non si presta a crepe e danni durante lo stiramento. Se il mastice di tipo bituminoso è troppo spesso e l'applicazione è difficile, la composizione viene diluita alla consistenza richiesta usando solventi organici. Applicare il materiale meccanicamente è di qualità superiore, poiché consente alla composizione di giacere in modo uniforme sulla superficie e di elaborare aree difficili da raggiungere.

Come si può diluire il mastice bituminoso?

I mastici bituminosi oggi sono diventati molto popolari, vengono utilizzati per vari tipi di lavori, ad esempio per impermeabilizzare strutture edili, per opere stradali e coperture. Il mastice bituminoso usato può avere proprietà diverse, a causa delle opzioni degli additivi nella miscela. Prima di iniziare il lavoro, è necessario determinare attentamente in quali condizioni verrà utilizzato il mastice, quali proprietà ha bisogno per massimizzare la qualità dell'isolamento applicato. Il mastice stesso può essere utilizzato non solo come materiale separato, ma anche come materiale ausiliario, ad esempio per l'incollaggio del materiale del tetto.

Per la qualità della preparazione del mastice, si consiglia di decidere in anticipo di utilizzarlo.

Classificazione mastice

Tutti i mastici, a seconda della composizione, possono essere classificati in base a caratteristiche diverse. Ciò riguarda non solo le condizioni d'uso, ma anche quali additivi verranno utilizzati per preparare la miscela. Secondo le caratteristiche tecnologiche, ci sono diversi tipi di mastici. Sono classificati dalla possibilità di usarli a determinate temperature, condizioni che forniscono indurimento, ammorbidimento del bitume. Mastice caldo prima dell'applicazione, è necessario riscaldare a una temperatura di 160 ° C, dopo di che sono coperti con una superficie per l'isolamento. È a questa temperatura che il bitume entra nel suo stato plastico.

Per le miscele fredde applicare un diverso metodo di applicazione. È solo necessario diluire il mastice bituminoso con un solvente. Il riscaldamento non è necessario, il solvente dopo la polimerizzazione evapora.

Il bitume liquido deve essere usato immediatamente dopo l'apertura del coperchio per evitare che si secchi.

Secondo il tipo di mastice per il lavoro può essere distinto uno e due componenti. Le composizioni del primo gruppo hanno la preparazione il più semplice possibile, la massa viene applicata immediatamente dopo l'apertura del contenitore, è venduta pronta per l'uso, non sono richiesti additivi. Ma il contenitore non può essere immagazzinato dopo l'apertura, poiché il mastice si indurirà semplicemente, sarà inutilizzabile. Tutte le miscele bicomponenti devono essere prima preparate, dopodiché possono essere già utilizzate. Ciò richiede più tempo, ma il risultato sarà completamente diverso, migliore.

La presenza di additivi elastici speciali

Al momento di decidere come diluire il mastice, è necessario prima decidere quali proprietà sono richieste per l'applicazione. A seconda di tali additivi, si distinguono bitume-gomma, bitume-poliuretano, bitume-lattice, bitume-olio, miscele bitume-gomma. Tutti sono basati su bitume e polimero, ma gli additivi possono essere diversi, il che fornisce proprietà specifiche.

Ad esempio, l'aggiunta di poliuretano o gomma consente di fornire un'ulteriore quantità di elasticità, necessaria per molti tipi di lavoro. Un film del genere è duraturo, romperlo non è così facile. Può allungarsi oltre 20 volte, senza spazi vuoti.

Gli additivi dell'olio che diluiscono il mastice consentono alla miscela di non indurire. Tali composizioni sono utilizzate per proteggere le tubature e le utenze sotterranee, strutture che per lungo tempo saranno esposte agli effetti negativi delle acque sotterranee, l'influenza aggressiva del suolo.

Mastice con ingredienti a base di olio sono utilizzati ovunque tranne che per lavori di copertura.

Se vengono aggiunti ingredienti a base di olio, il film è appiccicoso, non duro, non si incrina e mantiene la sua integrità per lungo tempo. Tale mastice non ha affatto paura del gelo fino a -50 ° C e riscaldato ad alte temperature di + 80 ° C, che è sufficiente per l'approvvigionamento di acqua calda e sistemi di riscaldamento. Ma per il tetto questo tipo di miscela non è adatto, quindi è possibile utilizzare solo miscele di polimeri e gomma. L'additivo sotto forma di briciole di gomma consente di creare rivestimenti resistenti e durevoli che possono essere applicati su qualsiasi superficie, anche su metallo. Non hanno paura di carichi come vibrazioni, stiramenti, shock.

Il campo di temperatura di applicazione va da -40 ° C a + 100 ° C. Tale mastice è utilizzato per coperture, per proteggere le strutture in legno. Può anche essere utilizzato come strato ausiliario per l'incollaggio del materiale di copertura laminato. Tempo di asciugatura: circa un giorno, la forza si ottiene in circa 7 giorni.

Quando si aggiunge la gomma, si ottiene una miscela fredda che non richiede preparazione prima del lavoro. Durante l'applicazione del calore non è necessario, il rivestimento è liscio e uniforme. Tale miscela acquisisce proprietà antisettiche e la sua elevata resistenza al calore arriva fino a + 100 ° C.

Se il mastice è diluito con additivi di lattice, questo significa che durante la preparazione, un'emulsione a base di lattice, cioè gomma sintetica, viene versata in bitume. La miscela è estremamente semplice da applicare, ha proprietà eccellenti. Viene applicato senza riscaldamento, quindi è possibile risparmiare tempo e denaro. Può essere utilizzato per lavori di riparazione sul tetto, balcone.

Tecnologia di applicazione

Applicare mastice bituminoso in uno dei seguenti modi:

  • metodo manuale;
  • metodo meccanico.

Per un risultato migliore, l'applicazione di mastice viene utilizzata con uno spruzzatore.

Il primo metodo si applica meglio quando la quantità di lavoro è piccola. Questo lavoro non è così laborioso, non richiede molto tempo. Il metodo meccanico di applicazione con spruzzatori viene utilizzato quando è necessario trattare aree estese, ad esempio centinaia di metri quadrati. Questo metodo è più qualitativo, fornisce un'applicazione eccellente e veloce anche nei luoghi più inaccessibili. Se possibile, si consiglia di applicare il mastice bituminoso per pareti e tetti in questo modo.

La mollica di gomma viene solitamente aggiunta a tale mastice, che fornisce elasticità, resistenza, resistenza a varie influenze esterne. Il compito di applicare mastice non è molto difficile.

Per prima cosa devi preparare la superficie. È pulito da polvere, detriti, parti sfaldate del vecchio rivestimento, se esistono. Tutte le crepe e le buche devono essere completamente riparate, dopo di che la superficie viene asciugata, viene applicato uno strato di primer. Tale primer è anche chiamato primer bituminoso. Puoi acquistarlo in forma pronta o prepararlo da solo. Per questo è necessario prendere pezzi di puro bitume da costruzione, che sarà diluito in benzina o olio motore usato. Il processo di cottura è molto semplice:

  1. Per prima cosa è necessario riscaldare la benzina o l'olio motore usato nel serbatoio, quindi aggiungere pezzi di bitume tritato uno per uno.
  2. La miscela viene riscaldata ad una temperatura di 200-220 ° C, è necessario mescolare costantemente.

Lo schema di applicazione del mastice bituminoso.

È necessario applicare il mastice bituminoso con uno spruzzatore o un pennello largo, rullo, a seconda delle condizioni. In alcuni casi è permesso usare una spatola larga. Il materiale viene applicato a strisce, devono essere tutte sovrapposte, ovvero 5-10 cm. Quando 1 strato si asciuga, applicare il 2 °. Per piscine e tetti vengono utilizzati 2-4 strati di isolamento, che sono necessariamente rinforzati e coibentati con fibra di vetro.

Quale dovrebbe essere il consumo di mastice?

Il consumo di mastice con l'aggiunta di mollica di gomma o di gomma dipende da quanti strati saranno usati, dal tipo di lavoro, dallo spessore dello strato. Ad esempio, quando si incolla materiale di copertura, tale consumo è di 250-800 g per m² di superficie.

Ma se il mastice è utilizzato come isolante principale (ad esempio per realizzare un tetto multistrato), con uno spessore di 10 mm, il consumo è di 16-18 kg per 1 m².

A 1 metro quadrato di superficie occorrono 5-7 kg di mastice, se è diluito con additivi di lattice.

Certo, è molto di più, ma la qualità di una tale superficie è anche più alta. Quando si esegue l'impermeabilizzazione con un singolo strato (ad esempio, per edifici, scantinati, pareti di varie strutture di edifici) il consumo è di 5-7 kg per 1 m² di superficie, se si utilizza mastice diluito con speciali additivi di lattice. Per il tetto vengono generalmente usati 3-4 strati di mastice, ulteriori rinforzi vengono fatti dalla griglia. Se viene utilizzato il mastice bituminoso, che viene diluito con oli (di solito la composizione viene utilizzata per proteggere i tubi dalla corrosione, dall'umidità, da altre condizioni negative), il suo consumo è di 1-1,5 kg. Ma quando si eseguono 2 strati in condizioni simili, il flusso sarà completamente diverso - 1,5-3 kg.

Il mastice bituminoso è un materiale da costruzione comune utilizzato per vari scopi. Questo non è solo l'impermeabilizzazione di muri e fondamenta, ma anche coperture. La stessa materia plastica può essere diversa nella composizione, le sue proprietà e condizioni d'uso dipendono da essa. Ad esempio, per un tetto è meglio usare gomma mollica o polimeri.

Come si può diluire il mastice bituminoso?

    Data: 09-18-2015 Visualizzazioni: 832 Valutazione: 30

I mastici bituminosi oggi sono diventati molto popolari, vengono utilizzati per vari tipi di lavori, ad esempio per impermeabilizzare strutture edili, per opere stradali e coperture.

Il mastice bituminoso usato può avere proprietà diverse, a causa delle opzioni degli additivi nella miscela. Prima di iniziare il lavoro, è necessario determinare attentamente in quali condizioni verrà utilizzato il mastice, quali proprietà ha bisogno per massimizzare la qualità dell'isolamento applicato. Il mastice stesso può essere utilizzato non solo come materiale separato, ma anche come materiale ausiliario, ad esempio per l'incollaggio del materiale del tetto.

Per la qualità della preparazione del mastice, si consiglia di decidere in anticipo di utilizzarlo.

Tutti i mastici, a seconda della composizione, possono essere classificati in base a caratteristiche diverse. Ciò riguarda non solo le condizioni d'uso, ma anche quali additivi verranno utilizzati per preparare la miscela. Secondo le caratteristiche tecnologiche, ci sono diversi tipi di mastici.

Sono classificati dalla possibilità di usarli a determinate temperature, condizioni che forniscono indurimento, ammorbidimento del bitume. Mastice caldo prima dell'applicazione, è necessario riscaldare a una temperatura di 160 ° C, dopo di che sono coperti con una superficie per l'isolamento. È a questa temperatura che il bitume entra nel suo stato plastico.

Per le miscele fredde applicare un diverso metodo di applicazione. È solo necessario diluire il mastice bituminoso con un solvente. Il riscaldamento non è necessario, il solvente dopo la polimerizzazione evapora.

Il bitume liquido deve essere usato immediatamente dopo l'apertura del coperchio per evitare che si secchi.

Secondo il tipo di mastice per il lavoro può essere distinto uno e due componenti. Le composizioni del primo gruppo hanno la preparazione il più semplice possibile, la massa viene applicata immediatamente dopo l'apertura del contenitore, è venduta pronta per l'uso, non sono richiesti additivi.

Ma il contenitore non può essere immagazzinato dopo l'apertura, poiché il mastice si indurirà semplicemente, sarà inutilizzabile. Tutte le miscele bicomponenti devono essere prima preparate, dopodiché possono essere già utilizzate. Ciò richiede più tempo, ma il risultato sarà completamente diverso, migliore.

Torna al sommario

Al momento di decidere come diluire il mastice, è necessario prima decidere quali proprietà sono richieste per l'applicazione. A seconda di tali additivi, si distinguono bitume-gomma, bitume-poliuretano, bitume-lattice, bitume-olio, miscele bitume-gomma. Tutti sono basati su bitume e polimero, ma gli additivi possono essere diversi, il che fornisce proprietà specifiche.

Ad esempio, l'aggiunta di poliuretano o gomma consente di fornire un'ulteriore quantità di elasticità, necessaria per molti tipi di lavoro. Un film del genere è duraturo, romperlo non è così facile. Può allungarsi oltre 20 volte, senza spazi vuoti.

Gli additivi dell'olio che diluiscono il mastice consentono alla miscela di non indurire. Tali composizioni sono utilizzate per proteggere le tubature e le utenze sotterranee, strutture che per lungo tempo saranno esposte agli effetti negativi delle acque sotterranee, l'influenza aggressiva del suolo.

Mastice con ingredienti a base di olio sono utilizzati ovunque tranne che per lavori di copertura.

Se vengono aggiunti ingredienti a base di olio, il film è appiccicoso, non duro, non si incrina e mantiene la sua integrità per lungo tempo. Tale mastice non ha affatto paura del gelo fino a -50 ° C e riscaldato ad alte temperature di + 80 ° C, che è sufficiente per l'approvvigionamento di acqua calda e sistemi di riscaldamento.

Ma per il tetto questo tipo di miscela non è adatto, quindi è possibile utilizzare solo miscele di polimeri e gomma. L'additivo sotto forma di briciole di gomma consente di creare rivestimenti resistenti e durevoli che possono essere applicati su qualsiasi superficie, anche su metallo. Non hanno paura di carichi come vibrazioni, stiramenti, shock.

Il campo di temperatura di applicazione va da -40 ° C a + 100 ° C.

Tale mastice è utilizzato per coperture, per proteggere le strutture in legno. Può anche essere utilizzato come strato ausiliario per l'incollaggio del materiale di copertura laminato. Tempo di asciugatura: circa un giorno, la forza si ottiene in circa 7 giorni.

Quando si aggiunge la gomma, si ottiene una miscela fredda che non richiede preparazione prima del lavoro. Durante l'applicazione del calore non è necessario, il rivestimento è liscio e uniforme. Tale miscela acquisisce proprietà antisettiche e la sua elevata resistenza al calore arriva fino a + 100 ° C.

Se il mastice è diluito con additivi di lattice, questo significa che durante la preparazione, un'emulsione a base di lattice, cioè gomma sintetica, viene versata in bitume.

La miscela è estremamente semplice da applicare, ha proprietà eccellenti. Viene applicato senza riscaldamento, quindi è possibile risparmiare tempo e denaro. Può essere utilizzato per lavori di riparazione sul tetto, balcone.

Torna al sommario

Applicare mastice bituminoso in uno dei seguenti modi:

    metodo manuale, metodo meccanico.

Per un risultato migliore, l'applicazione di mastice viene utilizzata con uno spruzzatore.

Il primo metodo si applica meglio quando la quantità di lavoro è piccola. Questo lavoro non è così laborioso, non richiede molto tempo.

Il metodo meccanico di applicazione con spruzzatori viene utilizzato quando è necessario trattare aree estese, ad esempio centinaia di metri quadrati. Questo metodo è più qualitativo, fornisce un'applicazione eccellente e veloce anche nei luoghi più inaccessibili. Se possibile, si consiglia di applicare il mastice bituminoso per pareti e tetti in questo modo.

La mollica di gomma viene solitamente aggiunta a tale mastice, che fornisce elasticità, resistenza, resistenza a varie influenze esterne. Il compito di applicare mastice non è molto difficile.

Per prima cosa devi preparare la superficie.

È pulito da polvere, detriti, parti sfaldate del vecchio rivestimento, se esistono. Tutte le crepe e le buche devono essere completamente riparate, dopo di che la superficie viene asciugata, viene applicato uno strato di primer. Tale primer è anche chiamato primer bituminoso.

Puoi acquistarlo in forma pronta o prepararlo da solo. Per questo è necessario prendere pezzi di puro bitume da costruzione, che sarà diluito in benzina o olio motore usato. Il processo di cottura è molto semplice:

    In primo luogo, è necessario riscaldare la benzina o l'olio del motore usato nel serbatoio, quindi aggiungere pezzi di bitume tritato uno per uno.La miscela viene riscaldata ad una temperatura di 200-220 ° C, deve essere costantemente agitata.

Lo schema di applicazione del mastice bituminoso.

È necessario applicare il mastice bituminoso con uno spruzzatore o un pennello largo, rullo, a seconda delle condizioni. In alcuni casi è permesso usare una spatola larga.

Il materiale viene applicato a strisce, devono essere tutte sovrapposte, ovvero 5-10 cm. Quando 1 strato si asciuga, applicare il 2 °. Per piscine e tetti vengono utilizzati 2-4 strati di isolamento, che sono necessariamente rinforzati e coibentati con fibra di vetro.

Torna al sommario

Il consumo di mastice con l'aggiunta di mollica di gomma o di gomma dipende da quanti strati saranno usati, dal tipo di lavoro, dallo spessore dello strato. Ad esempio, quando si incolla materiale di copertura, tale consumo è di 250-800 g per m² di superficie.

Ma se il mastice è utilizzato come isolante principale (ad esempio per realizzare un tetto multistrato), con uno spessore di 10 mm, il consumo è di 16-18 kg per 1 m².

A 1 metro quadrato di superficie occorrono 5-7 kg di mastice, se è diluito con additivi di lattice.

Certo, è molto di più, ma la qualità di una tale superficie è anche più alta. Quando si esegue l'impermeabilizzazione con un singolo strato (ad esempio, per edifici, scantinati, pareti di varie strutture di edifici) il consumo è di 5-7 kg per 1 m² di superficie, se si utilizza mastice diluito con speciali additivi di lattice.

Per il tetto vengono generalmente usati 3-4 strati di mastice, ulteriori rinforzi vengono fatti dalla griglia. Se viene utilizzato il mastice bituminoso, che viene diluito con oli (di solito la composizione viene utilizzata per proteggere i tubi dalla corrosione, dall'umidità, da altre condizioni negative), il suo consumo è di 1-1,5 kg. Ma quando si eseguono 2 strati in condizioni simili, il flusso sarà completamente diverso - 1,5-3 kg.

Il mastice bituminoso è un materiale da costruzione comune utilizzato per vari scopi.

Questo non è solo l'impermeabilizzazione di muri e fondamenta, ma anche coperture. La stessa materia plastica può essere diversa nella composizione, le sue proprietà e condizioni d'uso dipendono da essa. Ad esempio, per un tetto è meglio usare gomma mollica o polimeri.

Non ci sono post simili, ma ce ne sono di più interessanti.

Cosa devi sapere per decidere come diluire il mastice bituminoso

Il mastice bituminoso è una miscela di varie sostanze che sono ben colla, cemento o riempiono le fessure e buchi, rendendoli completamente impermeabili all'acqua. Questo stucco si indurisce rapidamente a causa dell'evaporazione del solvente, che è nella sua composizione, o a causa di sostanze chimiche mescolate nel processo di preparazione al lavoro.

Nella maggior parte dei casi, questo materiale viene utilizzato per creare rivestimenti senza soluzione di continuità per lavori correlati alla riparazione e all'installazione del tetto.Il mastice è rilevante per pavimentazioni stradali, impermeabilizzazioni o barriere al vapore di pavimenti in bagni, docce o stanze con piscine.

Mastice nella stanza

Cosa si applica all'allevamento

Affinché il mastice non perda le sue proprietà, o viceversa, le capacità utili della miscela sono migliorate, dovrebbe essere opportunamente diluito.

A seconda del tipo di rivestimento, le proporzioni cambiano, così come lo spessore del mastice, altrimenti non si attaccherà alla superficie finché non sarà completamente asciutto se applicato al soffitto.

A seconda del tipo di mastice usato, le sostanze che si dissolvono / si diluiscono cambiano.

Queste sostanze includono:

  • Benzina o kerosene;
  • Spirito bianco;
  • Benzina galosha.

Le proporzioni corrispondono al volume di mastice utilizzato, rompendole porta ad una lenta essiccazione o ad una maggiore fluidità della soluzione risultante. E di conseguenza - per ridurre l'adesione o le proprietà utili della soluzione applicata. Non sarà una protezione affidabile, passando l'umidità.

Come diluire e preparare correttamente la soluzione

Un altro punto importante che riguarda il modo in cui è necessario allevare il mastice, un metodo di applicazione alla superficie. Questo è:

  • Metodo di applicazione manuale;
  • Modo meccanizzato attraverso dispositivi speciali.

Il primo metodo è pertinente se i volumi e l'ambito di lavoro sono piccoli e il secondo è preferibile utilizzare quando è presente un'ampia area da elaborare.

Il secondo metodo è più conveniente se i luoghi difficili da raggiungere sono trattati con mastice.

Applicazione mastice automatica

Procedura obbligatoria - preparazione della superficie, che causerà il mastice bituminoso. Se la superficie si stacca, viene pulita, quindi asciugata e viene applicato uno strato di primer per interagire con il mastice. Questo primer è venduto con il nome di primer bituminoso, che viene acquistato o preparato con le proprie mani.

Per la sua preparazione prendere alcuni pezzi di bitume puro, diluito con benzina o olio motore usato.

Per fare questo, versare prima nel serbatoio benzina / olio, calore, quindi aggiungere il bitume tritato.

La miscela viene riscaldata ad una temperatura di 190-200 gradi, mentre viene costantemente agitata. Prendi un contenitore di qualità in grado di sopportare una temperatura simile. Il volume del serbatoio è determinato dal volume della miscela che deve essere utilizzata. Se l'area è piccola, abbastanza secchi, se sono diversi quadrati, allora la capacità deve essere appropriata, o il processo di preparazione dovrà essere eseguito più volte.

Dettagli dell'applicazione

La miscela preparata viene applicata con un pennello o rullo, a seconda della complessità e del volume del lavoro. In casi più rari per il disegno di mastice raccogliere con una spatola larga.

  • Sovrapporre il materiale in modo che gli strati si sovrappongano di 5-10 cm.
Applicazione a spatola
  • Il nuovo livello viene applicato dopo che il precedente si è leggermente raffreddato.
  • Per le stanze in cui è presente una piscina o per coperture, vengono utilizzati 2-4 strati di isolamento simile, che vengono ulteriormente rinforzati con una rete in fibra di vetro e ulteriormente isolati.

Consumo di mastice e sua influenza sulla cottura

Il consumo di mastice, che utilizza gomma mollica o gomma, dipende da quanti strati si prevede di applicare. Inoltre, il tipo di lavoro, la superficie su cui verrà applicato il mastice e lo spessore di ogni strato influenzeranno il consumo.

Se si usa il mastice bituminoso come strato isolante principale sul tetto, lo spessore di questo strato è di 10 mm e la portata è di 16 kg per 1 metro quadrato. metro. Allo stesso tempo per il tetto utilizzato 3-4 strati.

Se si devono trattare e proteggere l'acqua ordinaria e altri tubi dalla corrosione, dall'umidità o da altri effetti ambientali negativi, il mastice bituminoso viene applicato in 2 strati. Per la diluizione in questo caso viene utilizzato olio.

Per diluire il mastice, applicare non solo benzina / olio, ma anche trementina. Qualsiasi solvente organico lo farà. Non usare l'acetone convenzionale o i suoi tipi. Alcuni hanno allevato gasolio per mastice, ma in questo caso la composizione è eterogenea e il processo di cottura è in ritardo. Ma in questo caso garantiscono che la soluzione risultante sigillerà qualitativamente tutti i pori e le rugosità, poiché allo stato liquido si ottiene la migliore adesione e isolamento. Il mastice divorziato per mezzo di gasolio, si asciuga più velocemente, poiché il gasolio evapora rapidamente.

Prendi in considerazione che il gasolio è dannoso per la vernice, che alla fine si stacca. Se si prevede di utilizzare ulteriori colorazioni, non utilizzare gasolio.

Ci sono diverse sottigliezze nel processo di cottura attraverso benzina, gasolio. Il fatto è che da loro compaiono piccoli grumi nella miscela. Ma se il tipo di lavoro consente un difetto così piccolo, non preoccuparti. Se si prevede di utilizzare il mastice bituminoso per l'applicazione alla carrozzeria, è preferibile scegliere lo spirito bianco.

Le corrette proporzioni e regole di cottura

Per quanto riguarda il razionamento delle proporzioni, che il costruttore dovrebbe seguire nella preparazione della miscela, sono differenti.

Si tiene conto del fatto che la caldaia utilizzata per la cottura della composizione non carica più del 70 percento, altrimenti la miscela si rovescia durante il processo di cottura ed è scomodo interferire con essa.

La pentola non è installata sopra il fuoco, ma vicino, soprattutto su un supporto speciale

Non è necessario superare la temperatura di cottura, altrimenti il ​​bitume si decomporrà. Si sconsiglia di lasciare grandi gocce di temperatura, altrimenti la miscela risulterà essere di composizione eterogenea.

Per capire che il surriscaldamento è forte, basta guardare il calderone: l'apparenza di caratteristiche bolle gialle o verdi lo indicherà.

In primo luogo, la benzina o altro liquido che viene utilizzato per diluire la miscela bituminosa viene aggiunto alla caldaia, il bitume viene messo in piccole porzioni, quindi la miscela viene accuratamente miscelata fino a completa dissoluzione.

I costruttori nella preparazione della miscela sono guidati dalla propria esperienza. Determinano la prontezza della miscela in base alla sua densità. Una forte liquefazione porta al fatto che il mastice diventerà un primer, e questo non è gradito dai clienti, dal momento che il consumo di materiali per il primer è superiore a quello del mastice. Il problema sarà esacerbato se le spese e la necessità di usare il mastice sono state specificate in anticipo.

Il criterio principale per la soluzione preparata è l'omogeneità.

Per lo stoccaggio bitume mastice viene versato senza riempitivo in bottiglie di plastica ordinarie, chiuso. Quindi è memorizzato indefinitamente. Se necessario, viene spremuto dalla bottiglia.

Come diluire il mastice bituminoso?

Un'efficace protezione dall'effetto distruttivo dell'umidità calcestruzzo, metallo, legno e strutture in cemento armato è l'impermeabilizzazione bituminosa. Viene utilizzato per intonacare fondazioni, pavimenti in calcestruzzo, pareti e soffitti di seminterrati, soffitti a piani, bagni di lavorazione, docce, ecc. Questo aiuta a prevenire l'ingresso di umidità nella casa attraverso piccoli pori e crepe e garantisce la durata dell'edificio.

Caratteristiche dell'utilizzo di impermeabilizzazione bituminosa

Per la lavorazione degli elementi di base della casa vengono utilizzati bitumi solidi e liquefatti, mastici bituminosi e impermeabilizzanti polimerici bituminosi. Quando si lavora con materiali solidi, è necessaria la fusione. In questo caso, la domanda "come diluire il mastice bituminoso?" Non si pone. Nel processo di fusione, il bitume è disidratato. Inoltre, la base di calcestruzzo stessa viene accuratamente asciugata prima di applicare l'impermeabilizzazione. In caso contrario, c'è il rischio che, quando la resina calda colpisce la superficie del calcestruzzo, si verificherà la bollitura e si formeranno delle bolle sotto lo strato isolante. Questo è un ringraziamento al fatto che l'impermeabilizzazione non intasca le crepe ei pori del calcestruzzo.

Le formulazioni calde possono essere applicate con un pennello largo o pennello, con strisce sovrapposte di 10-15 cm. L'unico inconveniente di lavorare con mastice bituminoso caldo è l'elevata velocità di polimerizzazione.

L'impermeabilizzazione con acqua liquefatta non richiede un riscaldamento costante. Prima di procedere con l'applicazione, il mastice bituminoso deve essere diluito con un solvente. Molto spesso, la benzina per automobili a basso numero di ottano funge da solvente. La polimerizzazione della composizione liquefatta avviene 24 ore dopo l'applicazione, a condizione che il lavoro venga eseguito all'aperto. Quando si sceglie come diluire il mastice bituminoso, si deve ricordare che la benzina è una sostanza infiammabile e che i suoi vapori sono esplosivi. Durante i lavori di impermeabilizzazione, è da escludere la possibilità di una fiamma libera, è severamente vietato fumare.

Come diluire il mastice bitume-polimero?

La composizione contenente additivi polimerici, nelle sue caratteristiche tecniche supera mastici liquefatti e solidi. La sua applicazione non richiede un'essiccazione completa della base, tuttavia, la filtrazione permanente o l'accumulo di umidità sulla superficie della base trattata è anch'essa inaccettabile.

L'impermeabilizzazione bitume-polimero può essere utilizzata a basse temperature. Inoltre, possono aggiungere solventi. Quando decidi come diluire il mastice bituminoso, scegli una delle seguenti opzioni:

Puoi anche usare la benzina "galos", osservando attentamente la consistenza della miscela. L'applicazione di impermeabilizzazione viene effettuata con un pennello. Ogni strato successivo viene posato entro 24 ore dall'applicazione del precedente.

Come diluire il primer bituminoso?

L'uso di questa composizione garantisce un incollaggio affidabile di materiali impermeabilizzanti su superfici ruvide e porose. Il primer viene utilizzato per l'adescamento di massetti in calcestruzzo, sabbia e cemento, immediatamente prima della posa di materiali autoadesivi, per coperture edili e impermeabilizzanti.

Il primer bituminoso è una soluzione di bitume di petrolio, che ha una temperatura di rammollimento superiore a + 80 ° C in speciali solventi organici. Questa composizione è caratterizzata da rapida essiccazione e alto potere penetrante.

Prima di applicare il primer bituminoso, è necessario diluirlo con un solvente (cherosene, nefras, benzina) in rapporto 1: 1 o 1: 1,5 in peso.

Applicare la composizione senza preriscaldare usando una spazzola di nylon o un pennello. Se necessario, è consentita la creazione di diversi strati di impermeabilizzazione.

Come diluire il mastice bituminoso?

Se questo è un mastice di bitume finito, allora non lo consiglierei di diluirlo. Il produttore, di regola, ha già incorporato tutti gli ingredienti necessari e la sua ulteriore diluizione può portare al suo danno, anche a causa di reazioni indesiderate che si sono verificate tra un solvente sconosciuto e componenti di mastice. Lo consiglio solo per riscaldarsi, se non c'è il fuoco aperto, puoi semplicemente fare un bagno d'acqua. Metti il ​​contenitore con il mastice in un grande contenitore con acqua e scaldalo in modo uniforme. Questo è il modo più fedele. Prima di iniziare il lavoro, assicurati che tipo di mastice sia "caldo" o "freddo". Se è abbastanza caldo, riscaldalo e assumerà la giusta consistenza.

Il mastice a freddo può essere diluito con un solvente universale: benzina pura. Ad esempio come questo -

Questo è un solvente abbastanza neutro ed efficace di prodotti petroliferi, che includono il mastice.

L'agitazione dovrebbe essere fatta con attenzione, sollevando completamente tutti gli strati di mastice in tutto il contenitore, per ottenere uniformità. È anche necessario capire che il tempo di polimerizzazione del mastice diluito sarà grande, e lo strato successivo dovrà essere applicato più tardi di quanto indicato dal produttore.

La benzina (come qualsiasi altro solvente nella composizione del mastice) aumenterà la sua tossicità, pertanto, è necessario escludere il fuoco aperto nella stanza e predisporre una buona ventilazione.

Come diluire il mastice bituminoso

Come scegliere il mastice di bitume giusto? È possibile utilizzare il mastice Prova per l'incollaggio di materiali di copertura? Qual è il consumo di mastice?
Oggi risponderemo a queste e ad altre domande popolari.

D: Posso usare il mastice Proof per l'incollaggio di materiali di copertura?

A: È necessario! Nella linea di materiali da costruzione qui presentata, il mastice freddo a base di bitume Pruf è solo una copertura. Cioè, è usato sia per il rivestimento di giunti su un tetto morbido, sia per l'incollaggio di materiali per tetti a rullo. Ad esempio, Gidroizola.

D: Qual è il consumo di mastice bituminoso?

A: Tutto dipende dal mastice usato e dallo scopo della sua applicazione. Il consumo di primer bituminoso è in media di circa 0,5 kg per m². Medio prova a volte molto distanti bitumastic a impermeabilizzazione seminterrato - da 1,2 a 1,5 kg per mq. Se si vuole fare pozzi impermeabilizzanti, sarà necessario isolamento bituminoso mastice MBI, il suo consumo sarà di circa 1,5-2,0 kg per mq.

Q: Come diluire il mastice bituminoso? Ed è possibile?

A: Sì, puoi. Per questi scopi, lo spirito bianco, il solvente o il cherosene sono i più adatti. Il mastice solare non può essere il nostro allevamento. Quando si applica mastice a basse temperature, può essere riscaldato aprendo il coperchio. Maggiori informazioni sull'uso del mastice bituminoso in inverno si può leggere nel nostro articolo.

D: Quanto dura il tuo mastice freddo bituminoso?

A: "On tackiness" mastice asciuga entro 24 ore, il tempo di completa asciugatura è 36-48 ore. Il mastice MBI non si asciuga. È un mastice bituminoso ideale per l'impermeabilizzazione di strutture e strutture sotterranee.

Q: Come conservare il mastice bituminoso pronto per l'uso?

A: Il mastice deve essere conservato al chiuso, a temperature medie. Ricorda, è meglio non lasciare secchi sotto il sole cocente. Se non hai la possibilità di conservare il mastice nella stanza, puoi usare la glassina per ripararla, che puoi anche comprare da noi.

D: Quanto può essere conservato un mastice aperto?

A: Un secchio aperto di mastice bituminoso freddo può essere conservato per 24 ore, chiuso per 12 mesi.

D: Posso usare il mastice come primer?

A: È possibile, per questo è necessario riscaldarlo, diluire con solvente e mescolare bene. Ma è molto più semplice ed economico acquistare un primer pronto all'uso.

D: Perché devo usare mastice adesivo, se i materiali del rotolo sono depositati?

R: In alcuni casi, l'uso del fuoco aperto in un cantiere è indesiderabile, se non impossibile. Proprio per queste situazioni c'è una grande soluzione: i mastici a base di bitume raffreddato a freddo. Con il loro aiuto, puoi incollare i materiali del tetto alla base senza utilizzare un tradizionale bruciatore a gas.

D: Perché il tuo bitume mastice è così costoso? Offro per 250 rubli un secchio di 18 kg, quindi anche con la consegna!

A: Credimi, i miracoli non accadono. O in un secchio non 18 kg, o qualcuno lavora in perdita. Cosa credi di più? segmento dell'economia Mastice sono diffuse nel mercato, la nostra produzione di mastice non può essere il più economico, ma siamo sempre onesti con l'acquirente. Le nostre benne sono sempre 16 kg di asfalto colato e qualsiasi Ant-Snab, il cui prezzo sembra alto per te, un buon rapporto qualità-prezzo.

Le domande frequenti verranno costantemente aggiornate con le tue domande.