Quali sono i componenti del calcestruzzo? Il rapporto tra componenti

Il calcestruzzo è una componente importante di quasi tutti i lavori. Una fase di cementazione è assunta nel cantiere. Questo può essere, ad esempio, la fondazione, i pavimenti, i muri, il pavimento, l'area cieca. Le esigenze della costruzione su larga scala sono soddisfatte dal calcestruzzo commerciale prodotto dalle fabbriche. I singoli sviluppatori e proprietari di case private preferiscono preparare la soluzione da soli, risparmiando denaro in questo modo. Se il metodo industriale garantisce il controllo di qualità dei prodotti, i proprietari privati ​​devono seguire le proporzioni corrette delle schede dei componenti, la sequenza di miscelazione e versamento della miscela. Per ottenere il risultato desiderato nel calcestruzzo, è possibile seguire solo rigorosamente le istruzioni e gli schemi tecnologici.

Componenti e proporzioni

Il mix di calcestruzzo è sempre preparato sulla base di 4 componenti. Questo è:

Tutte le proporzioni sono orientate sul cemento. In questo caso, un indicatore importante è il suo marchio. Ad esempio, per alcuni tipi di calcestruzzo, è sufficiente prendere un astringente M400, mentre per gli altri è necessario utilizzare M500 o cemento di scorie Portland.

Il rapporto di base, spesso utilizzato nella pratica, è C: P: S: U: B = 1: 3: 5: 0.5. Ad esempio, per preparare una miscela a base di 100 kg di legante, è necessario aggiungere 300 kg di sabbia, 500 kg di macerie e 50 litri di acqua. Coloro che preferiscono impastare il calcestruzzo con le proprie mani, sarà più facile determinare il numero di componenti "in secchi". A proposito di precisione in questo caso, dicono solo condizionatamente. 2 secchi di sabbia, 3 - macerie e circa mezzo secchio d'acqua vengono presi per 1 secchio di un legante.

Puoi calcolare gli ingredienti per qualsiasi volume. I professionisti dicono che per ottenere 1 m³ di calcestruzzo di diversi marchi è necessario prendere l'esatta quantità di cemento. La tabella verrà fuori per tracciare questi dati. Di conseguenza, il numero di ghiaia, sabbia e acqua viene determinato sulla base dei rapporti per il grado richiesto.

Nella composizione del calcestruzzo, il cemento impiega circa il 10%. I filler rappresentano l'80-85%. Ce ne sono 2 tipi: a grana fine ea grana grossa. Il ruolo del riempitivo è la formazione e la creazione di uno "scheletro" di calcestruzzo rigido, che riduce il restringimento e previene la formazione di fessure e schegge nella struttura.

L'aggregato fine è sabbia. Dovrebbe essere il più pulito possibile dalle impurità. Il fiume più apprezzato. Impurezze possono essere presenti nella cava (argille, zollette di argilla). I proprietari di abitazioni private non sempre soddisfano i requisiti per la purezza della sabbia e consentono il riempimento di materiale contaminato in un contenitore per la miscelazione. Nel burrone più vicino, nella foresta o sulla sponda del fiume, raccolgono sabbia in secchi, e senza setacciarli vengono mandati a una betoniera. Di norma, la composizione finita contiene "corpi estranei", come i gambi di erba, le radici delle piante, il suolo.

Per quanto riguarda gli aggregati grossolani, sono consentite diverse opzioni: pietrisco, ghiaia, grigliature, mattoni rotti, pezzi di calcestruzzo frantumato.

L'uso di ciascuno di questi tipi è regolato dal tipo di lavoro. Per la fusione grezza, pezzi rotti di calcestruzzo, mattoni frantumati sono abbastanza adatti come aggregati. Eseguendo un getto finale, è necessario aggiungere pietrisco (5-20 mm), ghiaia e proiezioni.

Panoramica di diversi tipi

1. Calcestruzzi leggeri.

I marchi inferiori a M200 sono considerati leggeri. Sono usati solo per lavori preparatori. Ad esempio, un cuscino di fondazione viene versato da M100, uno strato sottile sotto un'area cieca o una lastra monolitica. Il cemento leggero viene utilizzato attivamente nella costruzione di strade. La miscela finita contiene una quantità molto piccola di cemento (167 kg per 1 m³). Questo è appena sufficiente a legare il segnaposto. Le proporzioni standard della composizione C: P: Y = 1: 4,6: 7.

Betoniera M100 ha bassi tassi di resistenza al gelo (50 cicli) e resistenza all'acqua (W2). Requisiti bassi vengono presentati ai riempitori. Inoltre, nella produzione di additivi per calcestruzzo "magro" non vengono utilizzati.

Uno dei tipi più comuni. I suoi indicatori di resistenza al gelo (100 cicli) e resistenza all'acqua consentono di utilizzare il calcestruzzo in un'ampia varietà di processi di costruzione. Additivi e plastificanti migliorano anche la composizione qualitativa del materiale.

La miscela di calcestruzzo pesante M200 è adatta per la sistemazione di fondazioni di nastri sotto edifici a uno o due piani, travi a vista, pavimenti, massetti, lastre per pavimenti. Per scopi industriali, il marchio viene utilizzato nella fabbricazione di architravi in ​​cemento armato, piastre di recinzione, anelli, recinzioni.

A 1 m³ avrete bisogno di quasi 10 sacchi del peso di 25 kg ciascuno, più precisamente - 241 kg. Le proporzioni di base dei componenti del calcestruzzo sono determinate come segue: C: P: N = 1: 2.8: 4.8. I rapporti degli ingredienti sono calcolati sulla base del marchio di cemento M400. Misurare in secchi, per raggiungere questa precisione è abbastanza difficile.

Viene prodotto nella stessa proporzione di M200, ma a causa degli additivi ha parametri più elevati di resistenza al gelo, resistenza all'acqua, plasticità. Gli indicatori qualitativi del materiale con lo stesso numero di componenti principali possono essere migliorati cambiando il tipo di aggregato. L'opzione migliore sarebbe il granito frantumato.

Lo scopo di M250 è simile al marchio M200:

  • costruzione di edifici;
  • sistemazione di fondazioni, grillages;
  • riempire lastre per pavimenti, pavimenti.

Il secondo tipo più popolare dopo l'M200. È usato per creare strutture critiche, strade, scale di riempimento. Indispensabile nella produzione di lastre per pavimentazione durevoli. Il rapporto tra componenti è calcolato come 1: 1.2: 2.7. Per 1 m³ sono richiesti 320 kg di cemento M400.

La composizione della miscela di calcestruzzo su 1 m³ di calcestruzzo è determinata dalle proporzioni: C: P: U = 1: 1.5: 3.1 (cemento М400) o C: P: U = 1: 1,9: 3,6 (cemento М500). Il materiale viene utilizzato per riempire le piastre di aerodromo, la costruzione di oggetti di grandi dimensioni, la produzione di prodotti in calcestruzzo. Per scopi domestici quasi mai usato.

La composizione e le proporzioni del calcestruzzo sono considerate tali - C: P: U = 1: 1.1: 2.5. Adatto per l'organizzazione di pavimenti di forza speciale (officine di produzione, scantinati, officine, garage), nonché per le fondazioni. In caso di costruzione individuale (cementazione), è possibile ottenere facilmente il rapporto corretto dei componenti. La misurazione "in bucket" suggerisce che la differenza tra la quantità di sabbia e cemento, che è solo un decimo (0,1), può essere presa in considerazione versando un contenitore con uno "scivolo".

È possibile riepilogare le informazioni sulla composizione del calcestruzzo e il rapporto dei componenti nella tabella.

Proporzioni di mix di calcestruzzo

Per preparare un mix concreto, è importante conoscere le sue proporzioni. Il rapporto tra i componenti principali del calcestruzzo - cemento, sabbia, macerie e acqua determina il tipo e l'uso previsto. In sostanza, il cemento è cemento con diversi riempitivi. I riempitivi principali sono sabbia e pietrisco, meno spesso - ghiaia, argilla espansa, pietrisco. A volte un plastificante viene aggiunto alla miscela - un additivo speciale.

Quale cemento scegliere

Ad esempio, utilizzando il marchio di cemento più comune M-400, ottenere la marca di cemento M-250.

Il grado del cemento desiderato dipende dalla qualità e dalla quantità di sabbia usata e pietra frantumata nella composizione del calcestruzzo.

Per ottenere un buon risultato, è consigliabile prendere uno stucco di dimensioni diverse per calcestruzzo. Un gran numero di vuoti aumenterà il consumo di cemento e, di conseguenza, le spese monetarie, poiché il cemento è la componente più costosa del calcestruzzo. Diverse cariche di dimensioni ridurranno il numero di vuoti.

Lo spessore del rivestimento in calcestruzzo per la fondazione quando si posa a mano dovrebbe essere 3 volte la dimensione del riempitivo della dimensione massima. Per calcolare il volume dei vuoti, è necessario riempire un secchio da 10 litri con il riempitivo e versare acqua fino all'orlo. Se il consumo di acqua è 3,5 litri, il 35% del volume totale viene lasciato per riempire i vuoti con cemento.

Quale macerie è utile

Il calcare ha una resistenza media, ma bassa resistenza al gelo. I tipi di calcestruzzo che ne derivano - fino all'M-350.

  • Pietra schiacciata - resistenza 800-1000, i tipi di calcestruzzo che ne derivano - fino all'M-450. Abbastanza resistenza e resistenza al freddo per l'edilizia privata.
  • Granito - resistenza 1000-1400, i tipi di calcestruzzo risultanti - dalla M-450 e oltre. Il più durevole, resistente al gelo, per la costruzione di strade.

Perché gli additivi sono necessari? A volte si aggiungono vari additivi al calcestruzzo, ma prima bisogna decidere quali indicatori miglioreranno. Fondamentalmente sono necessari per rendere il calcestruzzo più plastico e conveniente nella posa. Esistono additivi che aumentano la resistenza della pavimentazione in calcestruzzo e regolano il grado di adesione e impostazione della miscela, quelli che aumentano la resistenza al gelo e riducono l'assorbimento di umidità. Quando si usano additivi, leggere attentamente le istruzioni per l'uso. La quantità di acqua richiesta quando si usano additivi speciali è ridotta. Aggiungere acqua in piccole porzioni. Alcuni plastificanti sono incompatibili con altri: proporzioni standard di miscela di calcestruzzo

Selezione diretta delle proporzioni

Per scegliere le proporzioni del mix di calcestruzzo è necessario analizzare alcuni punti:

  • Come sarà messo il mix concreto. Se manualmente, allora deve essere di plastica. Quando il metodo meccanizzato di posa richiede una miscela di maggiore densità. Quando aggiungi acqua, non dimenticare di aggiungere cemento. La plasticità non è determinata dalla quantità di acqua, una quantità eccessiva di essa porterà ad una perdita di resistenza strutturale, che sotto l'influenza di carichi o condizioni avverse può portare alla distruzione. Questo è particolarmente importante quando si costruiscono le fondamenta.
  • Per cosa sarà usato
  • Quali componenti di qualità saranno inclusi nella sua composizione.

In quanto tale, non esiste una ricetta universale per la preparazione di vari tipi di calcestruzzo. Dato che i componenti sono diversi per qualità, è possibile solo approssimativamente indicare le proporzioni della miscela di calcestruzzo di diversi gradi: alcune proporzioni standard di calcestruzzo sono rapporto 3: 1 o 4: 1 tra sabbia e cemento - a seconda della qualità dei riempitivi e dello scopo del calcestruzzo, il rapporto desiderato determinato empiricamente. La forza del calcestruzzo dipende direttamente dal corretto rapporto tra acqua e cemento.

La miscela di calcestruzzo ordinaria viene diluita in questo rapporto: 1: 2: 4: 1/2 cemento, sabbia, pietrisco, acqua, rispettivamente.

Ad esempio, per ottenere 1 m3 di calcestruzzo avrai bisogno di:

  • 330 kg di cemento
  • 180 litri di acqua
  • 1250 kg di pietrisco
  • 600 kg di sabbia

La quantità di acqua specificata può variare leggermente. L'acqua dura viene aggiunta meno della quantità specificata, morbida - di più. Il cemento senza riempitivi si indurisce, ma non ha la forza necessaria a causa delle fessurazioni e offre un maggiore restringimento. Inoltre, i riempitivi riducono ancora il costo del calcestruzzo, rispetto a sabbia e ghiaia il prezzo del cemento è più alto. La sabbia è meglio prendere un grande fiume pulito senza argilla.

  • Cemento M-400 - 492 kg
  • Acqua - 205 l
  • PGS (miscela di sabbia e ghiaia) - 661 kg
  • Pietra schiacciata - 1000 kg
  • Cemento M-300 - 384 kg
  • Acqua - 205 l
  • Miscela di sabbia e ghiaia (sabbia e ghiaia) - 698 kg
  • Pietra schiacciata - 1055 kg
  • Cemento M-200 - 287 kg
  • Acqua - 185 l
  • PGS (miscela di sabbia e ghiaia) - 751 kg
  • Pietra schiacciata - 1135 kg
  • Cemento M-100 - 206 kg,
  • Acqua - 185 l
  • PGS (miscela di sabbia e ghiaia) - 780 kg
  • Pietra schiacciata - 1177 kg

Quando si effettua una soluzione concreta a casa, è più conveniente misurare i componenti del calcestruzzo in litri o secchi e non in chilogrammi. È utile sapere che ci sono 38 l di cemento in un sacco da 50 kg.

Se il lavoro deve essere fatto con urgenza e non c'è tempo per gli esperimenti, acquistare una miscela secca pronta all'uso che indichi la giusta quantità di acqua sulla confezione. In questo modo puoi eseguire il lavoro necessario in modo rapido ed efficiente senza problemi.

Mix di calcestruzzo: la sua marca, composizione e preparazione

La costruzione di qualsiasi casa, anche una cornice, inizia con la fondazione, che nella maggior parte dei casi è in qualche modo legata al lavoro concreto. In questa recensione, esamineremo alcuni punti, tecniche ed errori nel lavorare con il cemento che valgono, presteranno attenzione, specialmente a coloro che costruiscono con le proprie mani o hanno attratto lavoratori ausiliari per il lavoro concreto.

La miscela di calcestruzzo comprende quattro componenti principali: sabbia, cemento, acqua e pietrisco. Tutti questi componenti sono in proporzioni rigorosamente definite di proporzioni. Se si rimuove la pietra frantumata da questa miscela, si otterrà una miscela chiamata malta cementizia, se si usa la sabbia grossa come parte della malta cementizia, il risultato sarà una miscela denominata peskobeton. La proporzione dei componenti che compongono la miscela di calcestruzzo è approssimativamente la seguente: il cemento è 1 parte, l'acqua è 1/2 parte, la pietra frantumata è 4 parti e la sabbia è 2 parti. Queste frazioni sono, ovviamente, approssimative, perché è necessario considerare quale marca di cemento è necessario ottenere. Prende anche in considerazione il marchio di cemento, che viene utilizzato nella produzione di calcestruzzo, le proprietà di sabbia e macerie, l'uso di eventuali additivi. Il cemento e l'acqua sono i componenti principali del calcestruzzo. Sono responsabili della connessione di tutti i componenti e della formazione di una singola miscela monolitica.

Il compito principale nella preparazione del calcestruzzo - è l'osservanza della proporzione corretta di parti di acqua e cemento. È altrettanto importante prendere in considerazione alcuni dettagli sui componenti del calcestruzzo: il contenuto di umidità della sabbia e delle macerie, la loro capacità di assorbire l'umidità e così via. Quando interagisce con l'acqua, il cemento ha la capacità di afferrare e indurire, trasformandosi in una cosiddetta pietra cementizia, che si deforma durante la solidificazione, mentre si restringe. Quando ciò accade, lo stress interno, che porta alla comparsa di microcracks, sono quasi invisibili. Di conseguenza, la resistenza e la durata della pietra cementizia sono ridotte. Per evitare queste deformazioni, alla miscela vengono aggiunti vari aggregati: aggregato grossolano, pietrisco e aggregato fine - sabbia - questo si traduce in una miscela, chiamata calcestruzzo. Il valore di questi aggregati è quello di creare uno scheletro nella struttura del calcestruzzo, che riduce lo stress da contrazione e, di conseguenza, il calcestruzzo pronto all'uso durante l'indurimento fornisce un ritiro minore, in cui non appaiono microcracks. Inoltre, nel calcestruzzo, a causa degli aggregati, aumenta la resistenza e l'elasticità, contribuendo alla riduzione delle deformazioni delle strutture sotto carico. Inoltre, gli aggregati riducono notevolmente il costo del calcestruzzo, perché il cemento è molto più costoso del costo della sabbia e delle macerie.

Considerare le proporzioni in peso dei componenti che fanno parte della miscela di calcestruzzo, per un metro cubo di calcestruzzo finito: cemento = 1300 kg, pietrisco = 5200 kg, sabbia = 2600 kg, acqua = 650 litri. Scomponendo separatamente questi componenti, si ottiene un volume totale di 1,81 metri cubi. La domanda sorge spontanea, in che modo tutto questo si ritratta in un cubo di cemento? Ciò è spiegato dal fatto che ci sono grossi vuoti tra le macerie, che sono riempiti con sabbia, cemento e acqua. Il risultato è una massa completamente densa della miscela. Affinché il calcestruzzo non si indurisca durante i lavori di costruzione, deve essere costantemente miscelato, se non viene miscelato, diventa solido in un tempo relativamente breve, cioè si indurisce e, di conseguenza, non sarà adatto alla costruzione.

Una volta mescolato, il calcestruzzo diventa nuovamente liquido, il che contribuisce a lavorare più a lungo con esso. Quando si aggiunge tale aggregato come pietrisco alla composizione della miscela di calcestruzzo, si dovrebbe tener conto che la sua resistenza era circa 2 volte superiore alla resistenza del calcestruzzo futuro. Ciò è spiegato dal fatto che durante i primi 28 giorni la forza del calcestruzzo sarà molto inferiore alla forza che avrà dopo un anno. Di conseguenza, la forza del calcestruzzo raggiunge la forza delle macerie, perché la durezza delle macerie non cambierà nel tempo, ma rimarrà la stessa. Pertanto, si raccomanda di erigere strutture su calcestruzzo dopo un anno o almeno per metà un anno, quando acquisisce la forza finale prevista dal suo marchio.

Nella produzione di calcestruzzo possono essere utilizzati i seguenti tipi di aggregati:

CALCARE. Utilizzato per la preparazione di gradi di calcestruzzo M - 100 e M - 300 con una resistenza media del calcestruzzo 500-600 kgf / mq Cm. Alcuni tipi di riempitivi di calcare hanno una resistenza fino a 800, che consente loro di essere utilizzati per la produzione di calcestruzzo fino alla marca M-350, incluso, ma si dovrebbe tenere conto del fatto che il calcare ha una bassa resistenza al gelo, quindi è consigliabile utilizzarlo per marche di calcestruzzo a bassa resistenza, come -100 - m-300.

GHIAIA. L'aggregato principale e più comune, utilizzato per la produzione di calcestruzzo di alta qualità. La sua forza è 800-1000, e viene utilizzato per la produzione di tipi di calcestruzzo con una maggiore resistenza, come l'M-450. Si consiglia inoltre di utilizzarlo per la costruzione privata, perché il suo costo non è elevato.

GRANITO. Il più forte e il più costoso di tutti i riempitivi per calcestruzzo. È usato nella costruzione di edifici che richiedono una resistenza molto elevata. Viene utilizzato per la produzione di gradi di calcestruzzo m-1400. Questo riempitivo ha qualità come un piccolo assorbimento di acqua, a causa del quale ha un'alta resistenza al gelo, che ne consente l'uso in condizioni difficili, dove la temperatura dell'aria è molto bassa.

Il marchio concreto può contenere simboli digitali e lettere:

M- significa la marca di cemento

B - la mobilità del calcestruzzo dopo la polimerizzazione,

B - Assorbimento dell'umidità, che dipende dal tipo di aggregato utilizzato,

W- resistenza al gelo del calcestruzzo,

La resistenza al gelo del calcestruzzo dipende dall'assorbimento dell'umidità, maggiore è l'assorbimento di umidità, minore è la resistenza al gelo e viceversa, minore è l'assorbimento di umidità, maggiore è la resistenza al gelo, le figure 100, 200 e così via mostrano il valore medio della resistenza a compressione del calcestruzzo in kgf / mqCm. Per aumentare la resistenza al gelo del calcestruzzo, è possibile utilizzare vari additivi, ma aumentando la resistenza al gelo, la resistenza del calcestruzzo può diminuire. Pertanto, l'introduzione di additivi in ​​una miscela di calcestruzzo non è raccomandata, altrimenti porta al fatto che alcune qualità di calcestruzzo aumentano e altre si perdono.

Un grave errore praticato da team di costruttori senza scrupoli è che cercano di diluire il calcestruzzo nel sito, facendo riferimento al fatto che il cemento spesso è posato, più pesante del liquido. QUESTA FACENDO NON È SEGUENTE PER CATEGORIA E VIENE PROIBITO, perché allo stesso tempo il calcestruzzo perde la sua qualità. Questo perché l'eccesso di acqua nel calcestruzzo non entra in una reazione chimica con il cemento, perché il cemento assorbe una certa quantità di acqua di cui ha bisogno. Di conseguenza, l'acqua in eccesso rimane nella miscela di calcestruzzo in una forma libera e inizia ad evaporare, e vuoti e pori appaiono nella struttura del calcestruzzo, che riducono la resistenza del calcestruzzo.

Inoltre, quando si posa il calcestruzzo, è preferibile utilizzare dispositivi vibranti che possano far uscire l'aria dal calcestruzzo. Se il calcestruzzo viene posato senza tali dispositivi, l'aria che rimane nel calcestruzzo creerà vuoti, gusci e pori dell'aria, il che porterà ad una significativa riduzione della forza di questo marchio concreto.

Come preparare il calcestruzzo: requisiti per materiali, proporzioni e calcolo della composizione

Il calcestruzzo è un materiale da costruzione costituito da un legante, sabbia e cariche, che viene trasformato in pietra a seguito della solidificazione. Nessuna costruzione moderna può fare a meno del cemento, che sia la costruzione di grattacieli o la creazione di percorsi da giardino. A causa delle sue proprietà e durata, il calcestruzzo è stato a lungo utilizzato dall'uomo per ottenere il design della forma e della forza richieste. Tuttavia, c'è una sfumatura: solo il calcestruzzo correttamente realizzato soddisferà tutti i requisiti. Come rendere concreto, che non sarà solo forte, ma anche duraturo? Entriamo nell'essenza di questo problema e scopriamo tutti i dettagli per creare il giusto mix di calcestruzzo.

L'ingrediente più importante è il cemento.

Nel cemento di qualsiasi marca il cemento è necessariamente un agente legante. Esistono molti tipi di cemento, come cemento Portland, cemento Portland di scoria, cementi ad indurimento rapido e altri. Tutti differiscono sia nella qualità del legame che nelle condizioni d'uso del prodotto finale. Il cemento Portland è più comunemente usato nella costruzione. Tutti i cementi utilizzati per la costruzione sono suddivisi in marchi che indicano il carico finale sul prodotto finito in megapascal. In ambito domestico - vengono aggiunte la lettera D e il numero che indica la percentuale di impurità. Ad esempio, il cemento Portland M400-D20 è un materiale, il cui prodotto finito resiste a un carico di 400 MPa, contenente fino al 20% di impurità.

Dati sulle marche di cemento necessari per ottenere una determinata marca di calcestruzzo, in condizioni normali di indurimento:


Nella produzione di calcestruzzo di alta qualità, 300 e oltre, per ragioni economiche è necessario utilizzare una marca di cemento, che è 2-2,5 volte superiore alla marca di calcestruzzo.

Nelle costruzioni domestiche spesso si usa la marca Portland 400 - la sua forza è sufficiente per questi scopi. Nella costruzione industriale, il cemento della classe 500 viene utilizzato più spesso e, laddove si prevedono carichi pesanti, vengono utilizzati cementi speciali di alta qualità. Per calcolare correttamente le proporzioni del calcestruzzo, è necessario avere informazioni accurate sulla marca e sulla qualità del cemento da cui si andrà a costruire.

Un altro aspetto importante è la freschezza: il cemento ha una durata di conservazione e alla fine perde le sue proprietà. Cemento fresco - polvere sciolta, senza grumi e guarnizioni. Se vedi che ci sono pezzi densi nella massa di cemento, allora questo cemento non dovrebbe essere usato nel lavoro - ha assorbito umidità e ha già perso le sue proprietà leganti.

Sabbia: cos'è e cosa è necessario

Anche la sabbia può essere diversa. E il risultato finale dipende direttamente dalla qualità di questo componente.

La composizione granulometrica della sabbia è divisa in:

Sottile (meno di 1,2 mm).

Molto piccolo (1,2 - 1,6 mm).

Piccolo (1,6 - 2,0 mm).

Medio (1,9 - 2,5 mm).

Grande (2,5 - 3,5 mm).

Nella produzione di calcestruzzo vengono utilizzati tutti i tipi di sabbia, ma se nella sabbia c'è molta polvere o particelle di argilla, ciò può compromettere significativamente le caratteristiche della miscela. Ciò è particolarmente vero per la sabbia fine contenente una percentuale significativa di polvere nella composizione, è di scarsa utilità per la preparazione del calcestruzzo e viene utilizzata come ultima risorsa.

Come preparare il calcestruzzo di buona qualità e allo stesso tempo non perdere soldi con la sabbia? Tutto è semplice: dovresti usare sabbia di mare o di fiume: questi sono i tipi di materiali da costruzione più puliti che non trasportano particelle di polvere o argilla. Bisogna fare attenzione per garantire che la sabbia sia pulita e priva di inquinamento organico. La sabbia di carriera può essere molto sporca - spesso non viene utilizzata in costruzione senza una preparazione preliminare, compreso il lavaggio e la difesa. Può contenere anche molti rifiuti organici - radici, foglie, rami e corteccia di alberi. Se tali impurità entrano nel calcestruzzo, i vuoti possono apparire nello spessore, di conseguenza, la forza ne soffre.

Un altro parametro importante da considerare è l'umidità della sabbia. Anche il materiale asciutto nell'aspetto può contenere fino al 2% di acqua e bagnato - tutto il 10%. Questo può disturbare le proporzioni del calcestruzzo e causare una diminuzione della forza in futuro.

Le macerie e la ghiaia sono gli aggregati più popolari per il calcestruzzo.

Il riempitivo principale per tutti i tipi di calcestruzzo è costituito da pietrisco o ghiaia - roccia frantumata. La pietrisco più comunemente usato. È anche diviso in frazioni e presenta una superficie ruvida e irregolare. Quando si seleziona la composizione del calcestruzzo, si deve anche notare che i ciottoli di mare o di fiume non possono servire come sostituto delle macerie, poiché la superficie levigata e lucidata con acqua influisce significativamente sull'adesione della pietra agli altri componenti della miscela.

La pietra schiacciata è suddivisa nelle seguenti frazioni:

Molto piccolo - 3 - 10 mm.

Piccolo - 10 - 20 mm.

La media è di 20 - 40 mm.

Grande - 40 - 70 mm.

Affinché il tuo cemento rimanga in piedi per molti anni e non collassi, va ricordato che la dimensione massima delle pietre nella ghiaia non deve superare 1/3 dello spessore minimo del prodotto futuro.

Prendono anche in considerazione un indicatore come il vuoto di riempimento - il volume di spazio vuoto tra le pietre macerie. È facile calcolarlo: prendi un secchio di volume noto, riempilo di macerie fino all'orlo e versa dell'acqua in esso con un recipiente di misurazione. Sapendo quanto liquido è entrato, possiamo calcolare il vuoto delle macerie. Ad esempio, se un secchio di macerie da 10 litri viene immerso in 4 litri di acqua, il vuoto di questa ghiaia è del 40%. Meno incavo del riempitivo, minore consumo di sabbia e, soprattutto, cemento.

Per massimizzare il riempimento dei vuoti, devono essere utilizzate varie frazioni di ghiaia: piccole, medie, grandi. Va tenuto presente che le multe dovrebbero essere almeno 1/3 delle macerie totali.

Oltre al granito frantumato e alla ghiaia, a seconda dello scopo del calcestruzzo, utilizzare argilla, scorie d'altoforno e altri riempitivi di origine artificiale. Per calcestruzzo leggero utilizzare trucioli di legno e polistirene espanso triturato. Per calcestruzzo ultraleggero - gas e aria. Tuttavia, la creazione di calcestruzzo leggero e ultraleggero è associata a una serie di difficoltà, ed è improbabile che sia possibile produrre correttamente un tale prodotto al di fuori dell'officina industriale.

A seconda della densità, tutti gli aggregati per calcestruzzo sono suddivisi in porosi (3) e densi (> 2000 kg / m 3). Inoltre, non dimenticare che i filler naturali hanno una piccola radiazione di fondo, che è inerente a tutte le rocce di granito. Naturalmente, questa non è una fonte di inquinamento da radiazioni, ma vale comunque la pena ricordare su questa proprietà della pietra naturale come riempitivo concreto.

Requisiti idrici per la produzione di calcestruzzo

L'acqua non è meno importante del cemento o della sabbia. Di regola si può prendere una semplice verità: qualsiasi acqua potabile è adatta anche al mescolamento del calcestruzzo. In nessun caso non è possibile utilizzare acqua da una fonte sconosciuta, acque reflue dopo la produzione, palude e altra acqua, di cui la qualità non si è certi. La composizione chimica e altri indicatori dell'acqua possono influenzare notevolmente le caratteristiche di resistenza del calcestruzzo finito.

Tabella n. 1. Consumo di acqua (l / m 3) con diversi grani di riempimento:

Cos'è un mix di cemento?

È difficile immaginare un'attività di costruzione senza l'uso del cemento. Non tutti sanno in cosa consista la miscela concreta e come prepararla correttamente. È usato ovunque. Viene utilizzato nella costruzione di fondamenta per edifici residenziali e altre strutture, nella costruzione di strade, dighe, strutture portanti. Esistono diversi gradi di calcestruzzo, ognuno dei quali viene utilizzato per eseguire determinati lavori.

I gradi di calcestruzzo differiscono in termini di resistenza all'usura, resistenza all'acqua e mobilità della struttura.

Maggiore è la qualità della polvere di cemento, maggiore è il grado della miscela. Di non piccola importanza è la qualità della materia prima. Quali sono i componenti principali di questa miscela?

Caratteristiche del mix di calcestruzzo

Una miscela di calcestruzzo è un materiale che viene ottenuto artificialmente mescolando vari ingredienti (sabbia, polvere di cemento, macerie o ghiaia e acqua). Non confondere il calcestruzzo con la malta cementizia. In quest'ultimo non c'è materiale a grana grossa (ghiaia o pietrisco), in relazione al quale la soluzione è più omogenea. Il calcestruzzo è ottenuto come risultato dell'indurimento di tutti i componenti dopo la miscelazione. Per rendere la soluzione più durevole e conferirgli determinate proprietà (resistenza al gelo, protezione dall'umidità), vengono aggiunti additivi quali idrorepellenti e plastificanti.

C'è una cosa come il cemento dell'asfalto. La sua differenza è che nel processo di preparazione della miscela non si usa acqua. La miscela di calcestruzzo è stata usata per diversi secoli. Ogni anno, i principali paesi del mondo producono milioni di tonnellate di questo materiale da costruzione. Il calcestruzzo è di diversi tipi. A seconda dello scopo, si distinguono calcestruzzo normale e calcestruzzo speciale. La prima applicazione trovata nella costruzione di edifici privati ​​e impianti industriali. La miscela di calcestruzzo speciale può essere utilizzata nella costruzione di strade, isolamento, nonché per scopi decorativi.

Composizioni e proprietà del calcestruzzo.

Il calcestruzzo è denso, cellulare, poroso. A seconda del componente legante utilizzato, emettono miscele di silicati, cemento, gesso, scorie e alcalini. Questo include anche cemento asfaltato e cemento plastico. Altrettanto importante per valutare la qualità del materiale ha un tale criterio come la resistenza alla compressione. La classe materiale dipende da questo. Per quanto riguarda la marca di calcestruzzo, determina la resistenza alla compressione del materiale. I francobolli sono indicati con la lettera "M". Nella costruzione più spesso utilizzati marchi di mescolanza M-300, M-400, M-500. La definizione del marchio desiderato viene effettuata sulla base dei requisiti di qualità del materiale.

Componenti principali

Per fare calcestruzzo manualmente o con l'aiuto di attrezzature speciali, è necessario disporre di tutti gli ingredienti di base e aggiuntivi. Per legare insieme tutti i componenti, hai bisogno di polvere di cemento. È importante che la massa di cemento nella miscela di calcestruzzo corrisponda a quella specificata nella ricetta. Più concreto contribuisce a ridurre la forza della malta. Allo stesso tempo, la sua struttura si deteriora, il che influenzerà successivamente la capacità portante della struttura in costruzione. Il cemento è necessario tanto quanto è necessario per riempire tutti i pori e i vuoti nella miscela. Se è troppo piccolo, anche la forza di tale soluzione sarà bassa. Inoltre, passerà l'acqua. Questo ridurrà significativamente la sua vita.

Al momento dell'acquisto di polvere di cemento, è necessario ricordare alcune regole importanti:

  • le materie prime devono essere fresche e avere una data di scadenza;
  • non è consigliabile acquistare cemento economico;
  • il cemento deve essere conservato in determinate condizioni (in una stanza asciutta e calda);
  • la sua struttura dovrebbe essere omogenea e friabile.

Lo schema di preparazione del mix di calcestruzzo.

La preparazione della miscela di calcestruzzo comporta l'uso della sabbia. Qualsiasi sabbia di origine naturale lo farà. Una condizione importante è che non dovrebbe contenere molte particelle di argilla. Riducono la resistenza del calcestruzzo durante la stagionatura e possono portare alla comparsa di difetti (fessure). Si consiglia di utilizzare sabbia di fiume. Immediatamente prima dell'uso, deve essere asciugato e pulito. La sabbia bagnata può modificare la consistenza della miscela.

L'acqua è necessaria per l'impostazione e la cura del calcestruzzo. È preferibile usare l'acqua del rubinetto. Non è possibile utilizzare l'acqua con alta mineralizzazione, in quanto contribuisce alla distruzione del calcestruzzo. Di grande importanza è un tale indicatore come rapporto acqua-cemento. Normalmente, è compreso tra 0,3 e 0,5. Un grande volume d'acqua rende la miscela più mobile.

Classificazione degli additivi per calcestruzzo

Per migliorare la qualità del mix di calcestruzzo si consiglia di renderlo vari additivi. Contribuiscono all'aumento della resistenza al gelo, della plasticità, della resistenza all'usura del materiale. Ad esempio, in regioni con un clima freddo, è consigliabile utilizzare additivi che aumentano la resistenza della miscela alle basse temperature. Il cloruro di calcio è spesso incluso in questi integratori. Va ricordato che un eccesso di additivi causa danni irreparabili al calcestruzzo. Se viene realizzato cemento armato, un elevato numero di additivi può contribuire allo sviluppo della corrosione.

Classificazione degli additivi per calcestruzzo.

I più popolari nella preparazione del calcestruzzo sono i plastificanti della produzione industriale. Con il loro aiuto, è possibile risparmiare fino al 20% di cemento. I plastificanti aumentano la resistenza, la resistenza all'umidità, la resistenza al gelo del materiale. Nell'edilizia privata, i prodotti chimici domestici (colla vinilica, vetro liquido, calce, detergenti vari) vengono spesso utilizzati come additivi. In concreto, è possibile aggiungere un semplice detersivo per stoviglie, ma solo in piccole quantità. Aumenta la plasticità della miscela. Per ridurre la porosità della soluzione, è consigliabile creare un vetro liquido.

Preparazione concreta

Come creare un mix concreto con le tue mani? Ciò richiederà materie prime e attrezzature. Anche le proporzioni dei componenti sono importanti. La qualità del mix concreto futuro dipende dalla loro relazione. Per fare una soluzione, devi prima mescolare i componenti di massa. Questo per garantire che non si formino ulteriori grumi. La miscelazione viene effettuata manualmente in un grande contenitore o utilizzando una betoniera. L'ultima opzione è ottimale. Dopo di ciò, è necessario aggiungere acqua e quindi materiale granulare (ghiaia o pietrisco). La pietra schiacciata deve essere lavata e asciugata. È preferibile prendere le macerie di ghiaia o granito.

L'acqua non può essere versata tutta in una volta e divisa in 2 parti. La seconda parte è consigliabile versare nella miscela nell'ultimo posto. È più facile lavorare insieme. La consistenza del calcestruzzo risultante dovrebbe essere uniforme e assomigliare alla panna acida.

Schema per determinare la mobilità della miscela di calcestruzzo.

È necessario ricordare che è necessario utilizzare il calcestruzzo il più presto possibile dopo la preparazione, altrimenti inizierà a impostare. Dopo aver steso la miscela da esso è necessario rimuovere tutta l'aria accumulata. Questo è fatto con un vibratore speciale.

La miscela di calcestruzzo alla fine si indurisce solo in 4 settimane. Periodicamente, la superficie deve essere bagnata con acqua in modo che il calcestruzzo non si incrini. Durante la costruzione di fondazioni per aumentare la rigidità della struttura è rinforzato con barre di metallo e filo.

Il rapporto tra componenti

Quando si mescola il calcestruzzo, è necessario rispettare le proporzioni del calcestruzzo.

Le proporzioni dipendono dalla qualità della soluzione desiderata e dalla marca di polvere di cemento.

Nella maggior parte dei casi, utilizzavano marchi di cemento M-400 e M-500. Oggi, il tipo di cemento più popolare è il cemento Portland.

Nella produzione della miscela di calcestruzzo del marchio 200 e della presenza di polvere di cemento, marchio 400, il rapporto tra cemento, sabbia e pietrisco (ghiaia) deve essere uguale a 1: 3,5: 0,5. Se in questa situazione sostituiamo il marchio di cemento con 500, quindi con la stessa proporzione otteniamo una soluzione del marchio M-350. Tutti i componenti sono presi in massa equivalente.

Strumenti per lavorare con il cemento.

Se è necessario ottenere una soluzione concreta migliore (marchio 300), il rapporto sarà diverso. In presenza di cemento Portland M-400, il rapporto sarà 1: 1,9: 3,7. Se è presente un grado M-500 di cemento, la proporzione dovrebbe essere 1: 2.4: 4.3. All'aumentare del grado della miscela di calcestruzzo, la quantità di sabbia utilizzata diminuisce. Il rapporto ottimale cemento-acqua è 0,5. Se durante la preparazione della soluzione viene utilizzata sabbia bagnata o pietrisco, la quantità di acqua deve essere leggermente ridotta. Altrimenti, la miscela sarà liquida. Spesso ci sono casi in cui il calcestruzzo appena preparato deve essere trasportato. Questo dovrebbe essere fatto con molta attenzione, perché forti scuotimenti possono contribuire alla separazione della soluzione. In alcuni casi, la miscela viene alimentata sul luogo di lavoro mediante un trasportatore. Tuttavia, deve essere rigido o avere bassa duttilità.

Strumenti e materiali

Per creare un mix concreto, è necessario disporre di determinati materiali e attrezzature. Per questo lavoro, avrete bisogno di un serbatoio di malta, un secchio, una betoniera, una pala, un vibratore, una fonte d'acqua, sabbia, pietrisco o ghiaia, polvere di cemento, oltre a speciali additivi. Quindi, assolutamente tutti possono preparare una soluzione basata su cemento, sabbia, macerie e acqua, tutto ciò che serve è conoscere le fasi principali del lavoro. La miscela di calcestruzzo è un materiale da costruzione indispensabile che viene utilizzato ovunque.

Per la costruzione di strutture e strutture critiche (muri portanti, fondazioni per edifici residenziali e pubblici, dighe) è necessario produrre calcestruzzo di alta qualità. Non è necessario risparmiare sulle materie prime, poiché la forza, la durata e la sicurezza delle strutture dipendono in gran parte da questo.

Calcestruzzo: caratteristiche dei componenti principali e proprietà chiave

Probabilmente tutti sanno che cos'è un mix di calcestruzzo: prendiamo cemento, ghiaia, sabbia, mescoliamo tutto con acqua fino a ottenere una consistenza uniforme e versiamolo nello stampo. Tuttavia, come nella maggior parte dei casi, tutto è a prima vista. Infatti, nel processo di preparazione di una soluzione, ci sono molte sfumature, perché il rapporto tra i componenti principali dipende sia dalle sostanze utilizzate che dallo scopo del calcestruzzo.

Il processo di preparazione della miscela ha molte sfumature.

Tipi di formulazioni

Alla destinazione

Le proporzioni del calcestruzzo non sono costanti: a seconda di cosa verrà usato come legante e riempitivo, e in quali condizioni verrà utilizzata la struttura, potrebbero cambiare. Di seguito consideriamo la classificazione dei calcestruzzi con un numero di parametri.

A seconda dello scopo, le composizioni sono suddivise nei seguenti gruppi:

  • Soluzioni convenzionali. Utilizzato per formare blocchi di costruzione e per riempire strutture monolitiche. Nella maggior parte dei casi, non contengono componenti aggiuntivi ad eccezione dei modificatori che migliorano le proprietà naturali del materiale.
  • Materiali cellulari La miscela di calcestruzzo per tale soluzione di solito comprende una composizione di formazione di pori, che nel processo di reazione con i componenti emette gas. Questo gas sotto forma di piccole bolle si diffonde nello spessore del calcestruzzo colato, fornendo un aumento delle sue prestazioni.

Materiali porosi di densità sufficiente possono fungere da strutture di supporto.

Fai attenzione! Spesso in questo gruppo di materiali sono comprese soluzioni con cariche isolanti, come il polistirene, l'argilla, l'arbolit. A seconda della densità, questi materiali compositi possono essere utilizzati sia per la costruzione di strutture portanti con bassa conduttività termica, sia per l'isolamento di pareti già realizzate.

  • Calcestruzzi idrotecnici. Sono caratterizzati da una minima permeabilità all'acqua, non vengono distrutti dal contatto con l'acqua per lungo tempo. Solitamente utilizzato per affrontare dighe, capriate a ponte, ecc., Ma può essere utilizzato anche nella vita di tutti i giorni, ad esempio per la sistemazione dei pozzi.
  • Formulazioni speciali Progettato per l'uso in condizioni estreme. Include componenti in grado di sopportare carichi operativi per un lungo periodo. Resistente al fuoco (miscela cemento-cemento contenente allumina, scorie, mattoni refrattari), resistente agli acidi, anti-radiazioni, ecc.
  • Separatamente è necessario allocare soluzioni ausiliarie, che includono, ad esempio, la miscela di partenza per la pompa per calcestruzzo. Questa composizione è preparata più o meno allo stesso modo del cemento da costruzione, ma aggiungiamo molta più acqua (circa 150 litri a 2 sacchi di cemento). Il "latte di cemento" liquido bagna le tubazioni e impedisce la formazione di ingorghi.

Senza una miscela di partenza, è quasi impossibile iniziare l'operazione di un tale sistema.

  • Infine, un gruppo separato è composto da composti di riparazione. Questi includono miscele fluide (utilizzate per ripristinare superfici orizzontali) e materiali tixotropici a basso ritiro (usati per eliminare i difetti sulle pareti verticali). Il vantaggio principale di questi prodotti è l'adesione efficace con calcestruzzo già polimerizzato.

Secondo la sostanza principale

Indipendentemente da dove verrà applicata la composizione, essa deve essere realizzata sulla base di un legante, una sostanza che garantisce la trasformazione della miscela in un monolite.

Con questo parametro si distinguono le seguenti categorie di materiali:

  • La composizione del legante di cemento. Il mix di calcestruzzo più semplice secondo GOST è realizzato sulla base del cemento Portland di diversa resistenza. Cemento pozzolan e cemento di scorie Portland sono anche utilizzati per la costruzione. Questa varietà è la più comune, e quindi di seguito ci concentreremo principalmente sulle sue caratteristiche.

Fai attenzione! La stessa categoria comprende composizioni per riparazioni con cemento non restringente e miscele refrattarie ad alto contenuto di allumina.

  • Anche la malta di gesso è inclusa nel gruppo di calcestruzzi. Questo materiale viene utilizzato per rifinire i soffitti ed erigere le partizioni. La combinazione di gesso e cemento pozzolan offre un alto livello di resistenza all'acqua, poiché tali miscele vengono utilizzate nella riparazione dei bagni.
  • Soluzione alcalina È prodotto dall'esposizione di alcali a scorie finemente macinate. Viene utilizzato durante il riempimento delle basi, la produzione di blocchi di costruzione, la costruzione di progetti monolitici. Le reazioni che avvengono nella soluzione rendono possibile legare efficacemente anche aggregati di bassa qualità con un alto contenuto di argilla e frazioni di limo.
  • Complessi polimero-cemento. Di solito contengono cemento Portland in una miscela con lattice, poliuretano o resina epossidica. Dopo la polimerizzazione, sulla superficie del materiale viene formato un film che chiude i pori e impedisce la penetrazione dell'umidità nello spessore del materiale. Il cemento polimerico viene utilizzato nella finitura di pavimenti, pareti, percorsi da giardino, ecc. Lo svantaggio di chiave è il prezzo relativamente alto.

riempitivi

I parametri che caratterizzano il calcestruzzo possono includere anche la composizione del riempitivo. Senza questo componente a nostra disposizione ci sarà solo una malta di cemento e sabbia, che è più costosa e inferiore in forza al calcestruzzo di alta qualità.

Usiamo come riempitivo:

  • Calcare. Economico e facile da elaborare, ma ha una resistenza relativamente bassa (fino a 600). In linea di principio, può essere utilizzato per la preparazione di composti di base, tuttavia, la bassa resistenza al gelo limita la geografia di utilizzo.

Fai attenzione! Il calcare schiacciato viene solitamente utilizzato come riempitivo per cemento non più forte di M300.

  • Ghiaia (forza 800-1000). Disponibile, relativamente economico, ha prestazioni abbastanza soddisfacenti. Il riempimento di ghiaia viene spesso utilizzato nella preparazione di soluzioni concrete con le proprie mani.

Foto di diverse frazioni di ghiaia

  • Granito. È più costoso della ghiaia, ma lo supera in resistenza e resistenza al calore. Non è praticamente deformato anche con improvvisi sbalzi di temperatura, quindi l'istruzione consiglia di utilizzarlo come riempitivo per strutture con requisiti di resistenza elevati.

Un gruppo separato è costituito da riempitivi che forniscono un maggiore isolamento termico:

  • La mescolanza di Claydite può essere utilizzata per la fusione monolitica e sotto forma di blocchi di costruzione. L'argilla espansa ha una resistenza e una resistenza all'umidità sufficienti, mantiene bene il calore.
  • I granuli di polistirolo vengono introdotti nella soluzione per migliorare le sue prestazioni termiche. Più polistirene, minore sarà la densità del materiale, motivo per cui l'istruzione raccomanda l'utilizzo di alcune varietà di tale calcestruzzo solo come rivestimento.

Per ridurre la conduttività termica, i granuli di polistirene possono essere introdotti nella soluzione.

  • Segatura e trucioli vengono utilizzati per produrre il cosiddetto calcestruzzo di legno. Al rispetto delle tecniche di produzione, lo stucco per legno perde quasi completamente la sensibilità all'umidità. In questo caso, la conduttività termica della muratura diminuisce molte volte.

Le caratteristiche più importanti della composizione

Grado di calcestruzzo e grado

Per valutare le qualità meccaniche della composizione viene utilizzato un parametro come la forza. È determinato principalmente dalla qualità del legante cementizio e dalle proprietà del riempitivo. La forza dimostra quanto efficacemente un materiale possa resistere alla deformazione.

Determinazione sperimentale della resistenza a compressione del campione

Questa caratteristica può essere indicata da due valori: marca e classe:

  • Il marchio di calcestruzzo è un valore che indica il carico di compressione (in kgf / cm 2) che un campione può sopportare in condizioni di piena resistenza. Ad esempio, il marchio in cemento M100 crolla solo se esposto a 100 kgf / cm 2.
  • Tuttavia, oggi tale valore è spesso usato come una classe - un indicatore di forza garantita (cioè secondo GOST, implementato nel 95% dei test) in MPa. I valori della marca e della classe sono correlati.

Nella tabella seguente forniamo esempi sull'uso delle miscele più popolari:

Miscela di cemento

Cemento fresco specificazioni

Introduzione Data 2012-01-01


Gli obiettivi, i principi di base e la procedura di base per il lavoro sulla standardizzazione interstatale sono stabiliti da GOST 1.0-92 "Sistema di standardizzazione interstatale. Disposizioni di base" e ISC 1.01-01-2009 * "Sistema di documenti normativi interstatali nella costruzione.
________________
* Il documento non è dato. Per maggiori informazioni, clicca qui. - Annota il produttore del database.

1 SVILUPPATO dall'Istituto di ricerca, progettazione e tecnologia del calcestruzzo e calcestruzzo armato "NIIZHB" - una filiale del Centro di ricerca e sviluppo dell'impresa statale federale "

2 INTRODOTTO dal Comitato tecnico per la standardizzazione TC 465 "Costruzione"

3 ACCETTATI dalla Commissione Scientifica e Tecnica Interstatale su Standardizzazione, Regolamentazione Tecnica e Certificazione in Costruzione (Appendice 2 all'Appendice D del Protocollo n. 37 del 6-7 ottobre 2010)

Il nome breve del paese su MK (ISO 3166) 004-97

Nome abbreviato dell'ente di gestione della costruzione dello stato

Agenzia per la costruzione e l'alloggio

Ministero dell'edilizia e dello sviluppo regionale

Dipartimento di pianificazione urbanistica del Ministero dello sviluppo regionale

Agenzia per l'edilizia e l'architettura sotto il governo

4 Questo standard è stato sviluppato tenendo conto delle norme di base della norma regionale europea EN 206-1: 2000 * "Calcestruzzo - Parte 1: Specifiche, prestazioni, produzione e conformità" (EN 206-1: 2000 "Calcestruzzo - Parte 1: Requisiti tecnici generali criteri di prestazione, produzione e conformità, "NEQ")
________________
* L'accesso ai documenti internazionali e stranieri citati qui di seguito nel testo può essere ottenuto cliccando sul link. - Annota il produttore del database.

5 Con ordinanza dell'agenzia federale per la regolazione tecnica e la metrologia datata 13 maggio 2011 N 71-st, lo standard interstatale GOST 7473-2010 è entrato in vigore come standard nazionale della Federazione Russa il 1 ° gennaio 2012.

1 Scopo

1 Scopo


La presente norma si applica a miscele di calcestruzzo pronte all'uso di calcestruzzo pesante a grana fine e leggero su leganti cementizi (di seguito "miscele di calcestruzzo"), vendute al consumatore per la costruzione di strutture monolitiche e prefabbricate monolitiche o utilizzate presso le imprese per la fabbricazione di prodotti e strutture prefabbricate in cemento armato.

2 riferimenti normativi


Questo standard utilizza i riferimenti ai seguenti standard:

3 Termini e definizioni


I seguenti termini sono utilizzati in questo standard con le definizioni appropriate:

3.1 miscela di calcestruzzo: miscela omogenea di legante, aggregati e acqua miscelata, pronta all'uso, con o senza aggiunta di additivi chimici e minerali che, dopo compattazione, fissazione e indurimento, si trasformano in calcestruzzo.

3.2 Calcestruzzo preparato in loco: calcestruzzo preparato in cantiere dal produttore per il proprio uso.

3.3 calcestruzzo pronto per l'uso: miscela di calcestruzzo consegnata in uno stato duttile da persone o organizzazioni che non sono consumatori.

3.4 concreta miscela di una data qualità: la miscela di calcestruzzo, le proprietà richieste e le caratteristiche aggiuntive di cui sono fornite al produttore responsabile per garantire queste proprietà desiderate e caratteristiche aggiuntive.

3.5 miscela di calcestruzzo di una data composizione: la miscela di calcestruzzo, la cui composizione e i componenti utilizzati nella sua preparazione sono stabiliti dal produttore responsabile di garantire questa composizione.

3.6 mix concreto di una determinata composizione standardizzata: un mix concreto di una determinata composizione, che è definito da uno specifico documento tecnico o standard, ad esempio, gli standard di produzione.

3.7 carico: la quantità di calcestruzzo che contiene uno o più lotti trasportati in un veicolo allo stesso indirizzo a un consumatore.

3.8 consegna: il processo di trasporto del calcestruzzo mix dal produttore al consumatore.

3.9 cliente: una persona o un'organizzazione che stabilisce i requisiti per un calcestruzzo per un produttore.

3.10 produttore: una persona o un'organizzazione che produce un mix di calcestruzzo e che sono responsabili di garantire la composizione specificata o le proprietà desiderate del calcestruzzo e del calcestruzzo.

3.11 consumatore: una persona o un'organizzazione che utilizza una miscela di calcestruzzo nella fabbricazione di prodotti prefabbricati o nella costruzione di strutture monolitiche in calcestruzzo e cemento armato.

3.12 fornitore di calcestruzzo: una persona fisica o giuridica che ha un contratto con un consumatore per la fornitura di calcestruzzo, responsabile della quantità e della qualità della miscela di calcestruzzo fornita e di tutti gli altri termini del contratto di fornitura.

4 Classificazione

4.1 Per tipo di calcestruzzo, le miscele concrete sono suddivise in:

4.2 A seconda dell'indice di lavorabilità, i mix di calcestruzzo sono suddivisi nei seguenti gruppi: hard (Ж), mobile (П) e spreading (Р). I gruppi sono divisi in francobolli per lavorabilità.

4.3 Il simbolo di un mix concreto di una data qualità al momento dell'ordine dovrebbe consistere nella designazione abbreviata della miscela di calcestruzzo secondo 4.1, il grado di calcestruzzo per resistenza, il grado di miscela di calcestruzzo per lavorabilità e, se necessario, altri indicatori di qualità standardizzati, ad esempio, grado di resistenza al gelo, grado di impermeabilità, densità media del calcestruzzo, ecc. e designazioni di questo standard.

BST B25 P1 F200 W4 GOST 7473-2010;


lo stesso calcestruzzo misto di cemento armato:

БСМ В25 П1 F200 W4 GOST 7473-2010;


lo stesso mix di calcestruzzo leggero di classe di resistenza alla compressione B12.5, grado di lavorabilità P2, gradi di calcestruzzo per resistenza al gelo F200, resistenza all'acqua W2, densità media D900:

BSL V12.5 P2 F200 W2 D900 GOST 7473-2010


Nota - Quando si ordina un calcestruzzo preconfezionato di una data qualità, il consumatore deve indicare i requisiti di resistenza del calcestruzzo per la classe di progettazione (,,,) e, se necessario, la resistenza minima media del calcestruzzo in ciascun lotto fornito (), e i requisiti di lavorabilità per marchi e, se necessario, per valori specifici;

BST B25 (33 MPa) P1 (OK 3 cm) F200 W4 GOST 7473-2010

4.4 Quando si ordina una miscela di calcestruzzo, la composizione specificata non fornisce il suo simbolo di riferimento, ma indica la composizione della miscela e la qualità dei componenti utilizzati nella sua preparazione (legante, aggregati, acqua, additivi chimici e minerali).

5 Requisiti tecnici

5.1 Caratteristiche delle miscele di calcestruzzo

5.1.1 Le miscele di calcestruzzo vengono preparate in conformità ai requisiti della presente norma per i piani di produzione approvati dal produttore nel modo prescritto e nei termini del contratto di fornitura.

5.1.2 Le miscele di calcestruzzo devono fornire calcestruzzo con determinati indicatori di qualità (miscele concrete di una data qualità) o avere una composizione specifica (miscele di calcestruzzo di una determinata composizione) in conformità con il contratto di fornitura.

5.1.3 I mix di calcestruzzo sono caratterizzati dai seguenti indicatori di qualità tecnologica:

5.1.4 A seconda dell'indice di lavorabilità, le miscele di calcestruzzo sono suddivise in segni secondo le tabelle 1-4.

Cono sfocato, cm

Cono di bricolage, cm

5.1.5 La lavorabilità del calcestruzzo può essere impostata dal marchio e in aggiunta il valore specifico dell'indice di lavorabilità secondo le tabelle 1-4. La deviazione ammissibile dei valori specificati degli indicatori di lavorabilità della miscela di calcestruzzo sul consumatore non deve superare i valori indicati nella tabella 5.

Il nome delle caratteristiche di lavorabilità

Cono sfocato, cm

Cono di bricolage, cm

5.1.6 La separazione della miscela di calcestruzzo non deve superare i valori indicati nella tabella 6.

Marchio per la lavorabilità

La separazione del mix di calcestruzzo,%, non di più

calcestruzzi pesanti e a grana fine

5.1.7 Quando si consegna una miscela di calcestruzzo, la deviazione ammissibile dei valori specificati della densità media, della stratificazione, della porosità, della temperatura e della persistenza delle proprietà nel tempo non deve superare i valori indicati nella Tabella 7.

Il nome dell'indicatore di qualità concreto

L'intervallo in cui il valore specificato dell'indicatore

Tolleranza del valore specificato dell'indicatore

Proprietà di persistenza nel tempo

Non meno di 1 ora e 30 minuti

Da 1 ora 30 minuti a 3 ore 00 minuti

Più di 3 h 00 min

5.1.8 Il marchio in termini di densità media, porosità, temperatura e persistenza delle proprietà nel tempo deve corrispondere ai valori specificati nel contratto per la fornitura di calcestruzzo.

5.2 Materiali per la preparazione di miscele di calcestruzzo

5.2.1 Le miscele di calcestruzzo vengono preparate utilizzando cementi, aggregati, additivi e acqua, i cui requisiti sono indicati in GOST 26633, GOST 25820 e GOST 31384, nonché in standard e condizioni tecniche (TU) per tipi specifici di materiali.

5.2.2 La documentazione di accompagnamento per i materiali deve contenere informazioni sul contenuto di cloruri, alcali e silice reattiva.

5.3 Produzione di miscele di calcestruzzo

5.3.1 La composizione della miscela di calcestruzzo di una determinata qualità viene selezionata in base a GOST 27006 tenendo conto dei requisiti per le classi di funzionamento del calcestruzzo secondo GOST 31384.

5.3.2 Gli aggregati densi di calcestruzzo vengono dosati in peso. I filler porosi sono dosati per volume con correzione del peso. I componenti liquidi sono dosati per massa o volume.

5.3.3 L'accuratezza del dosaggio delle materie prime per dosatori di pesi non deve superare il ± 2% per cemento, acqua, additivi chimici e minerali, ± 3% per gli inerti.

5.3.4 I mix di calcestruzzo di tutti i tipi (vedi 4.1) e i gradi di lavorabilità sono preparati in miscelatori di azioni obbligatorie.

5.3.5 La durata della miscelazione di miscele di calcestruzzo in mescolatori ciclici fissi (il tempo che intercorre tra la fine del carico di tutti i materiali nel mescolatore funzionante fino all'inizio dello scarico della miscela finita) è accettata secondo le regole tecnologiche per la produzione di calcestruzzo o set in conformità con l'Appendice A.

5.3.6 L'ordine di caricamento dei componenti in calcestruzzo nel mescolatore e le regole per il caricamento quando si utilizzano componenti caldi (acqua e cemento) dovrebbero essere specificati nel programma di processo per la produzione di miscela di calcestruzzo.

6 Regole di accettazione

6.1 Le miscele di calcestruzzo devono essere prese in base alla qualità e alla quantità del controllo tecnico del produttore.

6.2 Le miscele di calcestruzzo sono accettate in lotti. La composizione del partito include una miscela concreta della stessa composizione nominale, preparata dagli stessi materiali secondo la stessa tecnologia. Il volume del lotto del calcestruzzo è impostato secondo GOST 18105 o secondo il valore specificato nel contratto per la fornitura di calcestruzzo.

6.3 Ogni lotto di calcestruzzo deve avere un certificato di qualità. Viene fornito un documento di qualità per ogni carico di calcestruzzo di una data qualità (vedi Appendice B) e un carico di miscela di calcestruzzo di una determinata composizione (vedere Appendice C).

6.4 La frequenza di monitoraggio degli indicatori di qualità del calcestruzzo e di ciascun lotto di miscele di calcestruzzo è stabilita conformemente all'Appendice D, oppure deve soddisfare i requisiti specificati nel contratto per la fornitura di calcestruzzo.

6.5 Le miscele di calcestruzzo per quantità sono prese in massa o in volume in base alla composizione effettiva della miscela di calcestruzzo e alla densità media effettiva della miscela di calcestruzzo.

6.6 I risultati dell'accettazione e dei test periodici per determinare tutti i parametri standardizzati di qualità di un calcestruzzo e calcestruzzo devono essere comunicati al consumatore in un documento di qualità, e il produttore deve informare il consumatore dei risultati della determinazione della resistenza del calcestruzzo nella progettazione e di altra età standard specificata nel contratto di fornitura del calcestruzzo su sua richiesta entro e non oltre 3 giorni dopo il test.

6.7 Il consumatore ha il diritto di condurre un controllo di controllo sulla quantità e sulla qualità della miscela di calcestruzzo fornita e sugli indicatori standardizzati della qualità del calcestruzzo utilizzando i metodi e le regole di controllo previsti dalla presente norma.

7 metodi di prova

7.1 I campioni della miscela di calcestruzzo vengono prelevati in conformità ai requisiti di GOST 10180 e GOST 10181.

7.2 Gli indicatori della qualità di un calcestruzzo determinano:

7.3 Gli indicatori di qualità del calcestruzzo determinano:

7.4 I materiali per la preparazione della miscela di calcestruzzo sono testati in conformità con i requisiti delle norme e delle specifiche per questi materiali.

8 Fornitura di calcestruzzo

8.1 Il produttore (fornitore) consegna il mix di calcestruzzo preconfezionato al consumatore sulla base e in conformità con il contratto di fornitura, in cui tutti i parametri necessari devono essere specificati in termini di quantità e qualità del calcestruzzo e calcestruzzo, nonché in termini di termini e mezzi di consegna.

8.2 Prima di iniziare la fornitura di un mix concreto di una data qualità, il consumatore ha il diritto di richiedere informazioni del produttore (fornitore) sulla qualità dei materiali utilizzati e la composizione nominale del calcestruzzo, nonché i risultati dei test preliminari del calcestruzzo di una determinata composizione nominale e calcestruzzo su tutti gli indicatori specificati nel contratto di fornitura. Questa informazione è nelle mappe della selezione della composizione del calcestruzzo.

8.3 Per determinare le modalità di indurimento della miscela di calcestruzzo e calcestruzzo, le informazioni sulla velocità di set di solidità del calcestruzzo possono essere rappresentate da una curva sperimentale di resistenza impostata ad una temperatura di 20 ° C nell'intervallo di 1-28 giorni.

8.4 Nel fornire il calcestruzzo preconfezionato di una determinata qualità, il produttore (fornitore) deve fornire al consumatore un modulo stampato e certificato con la seguente documentazione di accompagnamento:

8.5 Nel consegnare un mix di calcestruzzo pronto per l'uso di una determinata composizione, il produttore deve fornire al consumatore la seguente documentazione di accompagnamento in forma stampata e certificata:

9 Trasporti

9.1 Le miscele di calcestruzzo vengono consegnate al consumatore mediante trasporto di tipi specializzati destinati al trasporto di miscele di calcestruzzo. Dietro accordo del produttore con il consumatore, è consentito il trasporto di miscele di calcestruzzo rigido mediante autocarri a cassone ribaltabile.

9.2 I metodi utilizzati per trasportare le miscele di calcestruzzo dovrebbero escludere la possibilità di precipitazione in essi, violazione dell'omogeneità, perdita di malta cementizia.

9.3 Il consumatore deve concordare con il produttore del calcestruzzo preconfezionato la data, l'ora e il ritmo della fornitura di calcestruzzo e, se necessario, informare il produttore sul metodo di trasporto della miscela di calcestruzzo all'interno del cantiere e sulle restrizioni imposte ai veicoli, ad esempio, tipo, dimensioni, peso, dimensioni, ecc.

9.4 Nel processo di trasporto, non è consentita l'introduzione nella miscela di calcestruzzo di una quantità aggiuntiva di componenti (cemento, aggregati, acqua e additivi).

9.5 Se utilizzato come veicolo di autobetoniere in un cantiere per ripristinare la lavorabilità (aumentare la mobilità per portare a un valore normalizzato) o se questa operazione è prevista dalle norme di processo concordate con il consumatore, è consentito introdurre una soluzione di plastificante nel calcestruzzo.

10 Procedure di controllo e di valutazione della conformità

10.1 Nella produzione di calcestruzzo preconfezionato di una determinata qualità, il produttore deve monitorare e valutare:

10.2 Nella produzione di calcestruzzo preconfezionato di una composizione determinata o normalizzata, il fabbricante deve monitorare e valutare:

10.3 Le principali tipologie, metodi e frequenza di controllo dei materiali utilizzati, attrezzature e tecnologia per la preparazione delle miscele di calcestruzzo dovrebbero essere indicati nei regolamenti tecnologici per la produzione di miscele di calcestruzzo o nel contratto di fornitura, e se non sono disponibili, sono accettati in conformità con l'Appendice G.

10.4 I criteri per la conformità con le proprietà tecnologiche delle miscele di calcestruzzo nella valutazione della stabilità della produzione sono riportati nelle Tabelle 5-7.

10.5 Nel valutare la stabilità della produzione, la conformità degli indicatori tecnologici standard della qualità delle miscele di calcestruzzo con i valori specificati viene effettuata in base ai risultati del controllo di qualità delle miscele per un periodo non superiore a 6 mesi.