Tecnologia di immersione su pali di perforazione

Recentemente, l'edilizia abitativa e civile è stata attivamente condotta nelle regioni settentrionali del nostro paese. Per la costruzione di fondazioni di edifici e strutture eretti in condizioni di permafrost o altre condizioni specifiche, i migliori sono adatti per la fornitura di pile. Qualsiasi fondamento viene costruito tenendo conto della rigorosa esecuzione sequenziale di tutti i collegamenti nella catena tecnologica e della conformità ai regolamenti edilizi e alle condizioni climatiche del nord, se c'è un congelamento costante dei suoli, la scelta e la costruzione delle fondazioni dovrebbe essere presa in modo più responsabile.

La costruzione della palificazione

La pila metallica metallica è un tubo di acciaio con uno spessore di parete di 4-12 mm e una lunghezza di 4-36 m con punte diverse:

  • Piatto, con un foro per lo scarico dell'aria.
  • Getto smussato con un buco
  • Ellittico.
  • Senza un consiglio.

Si consiglia di scegliere la struttura della pila con l'una o l'altra punta in base alle condizioni di immersione e alle caratteristiche della struttura in costruzione. Le strutture metalliche devono essere trattate con composti anti-corrosione.

Insieme alle pile metalliche, sono ampiamente utilizzate strutture in cemento armato a sezione trasversale cilindrica o quadrata, che possono essere lunghe o costituite da più sezioni. Le strutture in cemento armato sono contrassegnate con le lettere "C" (sezione quadrata) o le lettere " WITH ", che significa la pila - la conchiglia. Le pile di cemento armato più frequentemente utilizzate con una sezione trasversale di lavoro di 250 x 250 mm o 400 x 400 mm e una lunghezza di 16 metri.

Le pile perforate possono essere vuote o solide.

Il design delle pile di perforazione

Un esempio di marcatura di pile di metallo

Per semplificare la selezione delle strutture a pelo i prodotti devono essere etichettati. Ad esempio, si consideri la seguente etichettatura, ad esempio SM-426/10/8 / E / T / U / 09G2S-4 / BP. Ciò significa che la struttura del palo è di metallo con un diametro dello stelo di 426 mm con uno spessore della parete di 10 mm, una lunghezza di 8 metri, la lettera "E" significa che si utilizza un tubo elettrosaldato secondo GOST 10704-91, la lettera "T" è una punta (smussata), la lettera " Y "indica il tipo di coda del palo (rinforzato)," BP "significa che questa pila viene prodotta senza rivestimento.

Il vantaggio del fondamento in pila

Le fondamenta dei pali noiosi presentano diversi vantaggi:

  1. Mancanza di sterri Solitamente, prima di iniziare la costruzione delle fondazioni, vengono eseguiti lavori di scavo per rimuovere lo strato di vegetazione e sviluppare pozzi o trincee per la successiva installazione di strutture di supporto. Come fondamento portante, le pile di perforazione non richiedono lo sviluppo di pozzi di scavo, che sono tecnologicamente difficili da eseguire in condizioni di congelamento costante dei terreni.
  2. Mancanza di stagionalità del lavoro. Il lavoro per l'installazione di una fondazione in pelo nel suolo permafrost è consentito in qualsiasi condizione meteorologica e indipendentemente dalla stagione, che è estremamente importante in tali specifiche condizioni del nord.
  3. Tecnologia accessibile e semplice. Il nome "trapano pile" letteralmente in queste due parole è l'intera tecnologia del dispositivo di una tale base portante di una casa o di una struttura.
Schema di pali di perforazione

Svantaggi di una fondazione di pile

Gli svantaggi di questo tipo di fondazione su palo includono quanto segue:

  • Nel processo di produzione di lavori di riempimento del pozzo con una soluzione di cemento-sabbia, appare il calore in eccesso, che aumenta significativamente la durata del congelamento della struttura a pelo, quindi aumenta il periodo di costruzione.
  • La necessità di utilizzare speciali veicoli ad avviamento automatico per la produzione e il riscaldamento di miscele cementizie, che porta a costi di costruzione più elevati.
  • L'incapacità di controllare la qualità del riempimento con interstizi di malta cementizia tra le pareti del pozzo perforato e il corpo del palo.

È possibile eliminare alcuni svantaggi direttamente in cantiere: ad esempio, per proteggersi dall'aspetto di eccessivo trasferimento di calore dalla costruzione di malte cementizie, il refrigerante o il refrigerante viene versato nella cavità della struttura metallica del palo.

Requisiti per fondazioni di pali in condizioni di permafrost

Nelle regioni climatiche del nord con il congelamento costante della base di terra, è possibile il fenomeno del gelo che solleva i terreni, che è caratteristico dell'argilla e dei terreni polverosi. Un tale fenomeno di instabilità del terreno ghiacciato può causare precipitazioni non uniformi durante lo scongelamento stagionale dello strato superiore di terreno ghiacciato.

Pile layout di fondazione

Per eliminare il pericolo di cedimenti irregolari dell'edificio e, di conseguenza, il possibile disallineamento e ribaltamento delle strutture portanti dell'edificio, le fondazioni su terreni ghiacciati vengono abbassate a una profondità maggiore. Ecco perché è così importante in fase di progettazione effettuare un calcolo completo della quantità di abbassamento delle strutture di palificazione aperte, per tenere conto dell'intero complesso di condizioni geologiche e idrogeologiche esistenti durante il congelamento stagionale e lo scongelamento dei terreni di base.

Le pile perforate hanno una capacità significativa di resistere alla forza del gelo che solleva i terreni in condizioni di permafrost. La corretta installazione della fondazione su pali garantisce stabilità, durata e durata dell'intero edificio o struttura.

Tecnologia delle pile di perforazione

La tecnologia della pila di utilizzare le strutture di ingresso come fondazioni è stata sviluppata esclusivamente per le difficili condizioni climatiche del permafrost roccioso, terreno ghiacciato. L'immersione delle strutture a pila avviene in più fasi:

  1. Il dispositivo è un pozzo con un diametro superiore a 50 mm o 100 mm di diametro rispetto al diametro della struttura a pila.
  2. Abbassare il supporto con una sezione trasversale quadrata nella cavità del pozzetto preparato fino alla profondità di progetto.
  3. Riempimento con una miscela di calcestruzzo di un grado non inferiore a M 300 con additivi resistenti al gelo di spazi vuoti tra il corpo del palo e le pareti laterali del pozzo.
  4. Smontaggio dell'alloggiamento.
Concretizzare le pile di perforazione

Quando la costruzione è installata, è necessario attendere un po 'di tempo prima che si congeli con il terreno circostante, e solo dopo che la pila è pronta per il funzionamento.

Dopo il completamento del processo tecnologico, la costruzione di perforazione delle pile accetta il carico dal peso della casa o dell'edificio e da altri fattori e lo trasferisce alle basi terrestri più basse e più forti.

Tubi di rivestimento

Le basi di impilamento sono realizzate con il metodo di perforazione sotto la protezione dell'inventario del rivestimento metallico. Per evitare che la massa di terra e l'umidità del terreno entrino, le strutture del tubo dell'involucro sono collocate nello spazio tra il corpo del palo e il pozzo. Dopo il completamento del processo di installazione, le strutture del case vengono rimosse.

In casi speciali, in base alla progettazione dell'opera, l'involucro viene lasciato nella massa del terreno. I tubi di rivestimento possono avere diversi diametri e per ogni caso specifico è possibile scegliere la propria dimensione. La sezione trasversale esterna può variare da 620 mm a 2500 mm.

I tubi dell'involucro sono immersi nel terreno usando i seguenti metodi:

  • Il metodo di guida dei tubi.
  • Con l'aiuto di attrezzature speciali (tavola vibrante).
  • Con l'uso di attrezzature di perforazione.

Il processo di perforazione del terreno può essere eseguito dall'impatto o metodo di rotazione.

Un esempio di perforazione di un pozzo con un involucro è presentato nel video:

Tipi di mucchi siltati

Allo stato attuale, gli impianti di produzione producono strutture metalliche buroopuskny rettangolari con un allargamento sul fondo della canna, elemento fisso e nervature di irrigidimento. La capacità portante della costruzione della boccola è fornita da uno speciale inserto cilindrico situato tra la punta e il corpo del palo.

È inoltre consentito l'uso di mucchi cavi seguiti dal riempimento con calcestruzzo. Le dimensioni delle costruzioni annoiate sono selezionate sulla base dei dati calcolati.

Pile di metallo

Modi di immersione dei pali

L'immersione delle strutture di perforazione dei pali nei terreni ghiacciati viene effettuata nel modo seguente:

  1. Metodo di perforazione del dispositivo preliminare.
  2. Pulizia del pozzo perforato da neve, acqua e fango. È permesso lasciare uno strato nella cavità di non più di 150 mm.
  3. Cuscino obbligatorio ammortizzatore di sabbia e ghiaia con successivo compattamento meccanico strato per strato. Invece di ghiaia fine, è possibile utilizzare mulini di pietra frantumata.
  4. Riempimento del pozzo con malta cementizia in rapporto 1: 5 a 1/3 della profondità. Durante l'immersione del supporto pile, la soluzione verrà spremuta e riempirà uniformemente lo spazio attorno alla struttura di supporto.
  5. Immersion metal piles nel terreno con l'aiuto di una tecnologia speciale. Di solito la pila viene installata in una posizione strettamente verticale per diverse ore.
  6. Riempire gli spazi tra il corpo della pila e il pozzo della miscela di cemento-sabbia (argilla), che dopo il congelamento viene congelato con il terreno e aggiunge ulteriore stabilità alla struttura di ingresso della perforazione.

Quando si riempiono i seni delle fondamenta del mucchio, si dovrebbe ricordare che si raccomanda di utilizzare terreno continentale congelato per questi scopi.

Il processo di installazione per la palificazione

Il metodo meccanizzato di sigillare il cuscino ammortizzante consiste in un abbassamento dell'ammortizzazione della struttura di supporto di base di sezione quadrata da una grande altezza nel pozzo.

Immersione delle pile di perforazione

Il metodo di perforazione di palificazione può essere eseguito utilizzando i seguenti metodi:

  1. Installazione meccanizzata di supporti con l'aiuto di meccanismi speciali. A tale scopo sono coinvolte costose attrezzature di sollevamento.
  2. Il metodo di pre-scongelamento del terreno ghiacciato mediante l'installazione di aghi speciali (solchi). Lo sbrinamento avviene sotto l'azione del vapore o dell'energia elettrica. Questo metodo consuma energia, sebbene si riferisca alla semplice esecuzione. Il metodo di scongelamento del terreno ghiacciato richiede attenzione e richiede tempo.
  3. Utilizzare quando si installano pile di diametro più piccolo. La guida della struttura metallica del palo nel terreno ghiacciato viene effettuata senza preliminari lavori preparatori sulla costruzione del pozzo. Questo metodo è raccomandato nei terreni plastici congelati.

Cattura le immersioni in modo meccanizzato

Ciascuno di questi metodi di immersione dovrebbe essere selezionato in base alle condizioni esistenti per la costruzione di case e strutture.

Se i terreni ghiacciati hanno una struttura di plastica, l'uso di pile marroni è un'alternativa degna della tecnologia burozabivnoy per la costruzione di basi di pelo nelle condizioni di permafrost.

Metodo di fermentazione per erigere un fondamento in terra permafrost

L'invenzione ha lo scopo di creare basi per la costruzione di edifici e strutture per vari scopi nelle aree di distribuzione del permafrost con conservazione dei terreni di base nello stato di permafrost durante l'intero ciclo di vita dell'edificio o della struttura. Il metodo di avvio della perforazione per erigere un fondamento in terra permafrost prevede la perforazione di un pozzo nel terreno permafrost, la rimozione del terreno congelato dal pozzo durante il processo di perforazione e il riempimento del pozzo con il terreno estratto e l'installazione di una pila metallica nel pozzo, che viene scaricato nella massa circostante.. La pila metallica è realizzata a forma di barile con una parte inferiore espansa che si estende nel pozzo e costituita da un elemento di supporto orizzontale in lamiera e rinforzi verticali metallici fissati rigidamente all'estremità inferiore dell'albero del palo e posti rigidamente sulla superficie superiore dell'elemento di supporto radialmente rispetto all'asse longitudinale dell'albero del palo attaccato al tronco e l'elemento di supporto. Prima di installare una pila metallica nel pozzo, un fondo livellato di macerie o ghiaia o sabbia viene compattato sul fondo del pozzo perforato, che viene compattato facendo cadere il mucchio nel pozzo da un'altezza sufficiente a sigillare il materiale dello strato livellante con il fondo espanso del mucchio o abbassando il palo nel pozzo e applicazione all'albero del palo di un carico verticale sufficiente a sigillare il materiale dello strato livellante del fondo espanso del palo. Quindi una pila metallica viene installata nel pozzo e lo strato per strato riempie lo spazio tra l'asta del mucchio e la superficie del pozzo con il terreno scongelato o congelato estratto dal pozzo. Gli strati di terreno congelato vengono riscaldati nel pozzo allo stato di scongelamento utilizzando aghi a vapore o altri riscaldatori. Dopo la posa di ogni strato, il terreno scongelato nello spazio tra l'albero del palo e la superficie del pozzo viene compattato mediante pigiatura. Dopo la compattazione dello strato superiore del terreno che riempie lo spazio tra l'asta del mucchio e la superficie del pozzo, il palo viene scaricato senza scarti fino a quando non si congela con la serie circostante di terreno permafrost. Il risultato tecnico consiste nel migliorare la qualità e ridurre la durata dei lavori per la costruzione di fondazioni in permafrost, riducendo il costo di costruzione. 8 hp f-ly, 4 ill.

L'invenzione si riferisce al campo di costruzione ed è intesa a creare basi per la costruzione di edifici e strutture per vari scopi in aree di permafrost con conservazione del suolo di base nello stato di permafrost durante l'intera vita dell'edificio o della struttura.

Il metodo più comune per erigere fondazioni di pali in siti con terreno permafrost a bassa temperatura e un piccolo spessore del loro scongelamento nel periodo estivo è un metodo di perforazione, la cui essenza è che una soluzione di terreno viene versata in un pozzo pre-forato, e poi una pila viene abbassata nel pozzo, spostando la soluzione riempita, quando la pila raggiunge il fondo del pozzo, la soluzione riempie completamente lo spazio tra le pareti del pozzo e la pila e raggiunge la superficie del giorno (vedi Targulyan Yu.O. Devices circa le basi di pile nei terreni permafrost Leningrad, Stroyizdat, Leningrad Branch, 1978, pp.76-101).

La capacità portante della pila è assicurata dopo che la soluzione si è congelata ed è determinata dalla resistenza al taglio della superficie laterale del pelo congelato nel terreno permafrost e dalla resistenza del suolo permafrost sotto la sua estremità.

La soluzione macinata può essere preparata da una miscela di argilla con sabbia fine nel rapporto di 1: 1-1: 5 con un contenuto di umidità di 0,35-0,5. A basse temperature dell'aria negative, la soluzione del suolo viene riscaldata a una temperatura di 30-40 ° C (vedere il Manuale sulla costruzione dei suoli di permafrost, a cura di Velli YY, et al., Leningrad, Stroyizdat, Leningrad Branch, 1977, p.270).

Le malte di sand-clay, sand-lime e sand-cement sono più spesso usate, che vengono preparate sui nodi della malta, trasportate nei pozzi in speciali malte a soluzione e versate nei pozzetti quando le pile sono immerse (vedi Targulyan, Yu.O. Pali fondazioni nel permafrost. Leningrad, Stroyizdat, Leningrad Branch, 1978, pp.86-87).

Gli svantaggi del metodo di perforazione sono i seguenti:

- quando il pozzo viene riempito con le soluzioni di cui sopra, viene introdotto molto calore nella fondazione congelata, che successivamente porta a un congelamento prolungato delle pile e allunga il periodo di costruzione;

- è necessario fabbricare e riscaldare le soluzioni, trasportarle nei veicoli per il trasporto civile verso i siti di costruzione di pali di fondazione, che richiede una grande quantità di energia e l'uso di veicoli speciali, che aumenta significativamente il costo di costruzione;

- è quasi impossibile controllare la qualità del riempimento con la soluzione tra le pareti del pozzo e la pila e la soluzione stessa, specialmente nei pozzi profondi.

Esiste un metodo per erigere un fondamento in permafrost, dove in un terreno di permafrost viene perforata una pila alla profondità di progetto di un mucchio a una profondità di progetto del mucchio, il terreno congelato viene raccolto in un contenitore installato vicino al pozzo o immagazzinato direttamente sulla superficie del terreno, se necessario, il terreno viene perforato aggiungere componenti per ottenere una determinata composizione della soluzione del suolo, dopo la fine della perforazione, un manicotto d'inventario aperto alle estremità è installato nel pozzo al centro, inoltre Per creare uno spazio tra la superficie esterna del rivestimento e il pozzo per facilitare l'installazione del rivestimento nel pozzo e ridurre il trasferimento di calore al suolo, il diametro del rivestimento è di 3-5 cm più piccolo del diametro del pozzo e la lunghezza del rivestimento corrisponde alla profondità del pozzo o circa 0,5 m maggiore della profondità del pozzo, Il terreno trivellato con l'aggiunta di sabbia e argilla viene versato nella manica installata, la profondità del riempimento del terreno forato, vale a dire La quantità di terreno interrato congelato con additivi è determinata in base al rapporto tra le dimensioni del pelo immerso e bene, dopo aver caricato il bossolo con terreno forato con additivi, viene immerso un ago di vapore attraverso il quale viene alimentato il vapore, che disgela il terreno ghiacciato che riscalda e lo trasforma in una soluzione a terra con una temperatura di 10 -30 ° С, dopo lo scongelamento del terreno ghiacciato, il manicotto viene rimosso da una gru e il terreno congelato scongelato viene lasciato nel pozzo, quindi il mucchio viene immerso nel pozzo, come nel caso del solito metodo di penetrazione di perforazione, vale a dire. sotto l'azione del proprio peso, o, se necessario, accumularsi fino al marchio di progettazione con un martello o un vibroinfissore (vedere SU 1144439 A1, pubblicato il 15/03/1994).

In questo metodo noto, il ruolo del manicotto metallico è quello di accelerare il processo di scongelamento del terreno ghiacciato che è stato versato nel pozzo e di ridurre il trasferimento di calore al terreno di base durante il processo di scongelamento, e il trasferimento di calore diminuisce perché c'è un traferro tra la parete del pozzo e il rivestimento.

Tuttavia, gli svantaggi di questo metodo sono la sua complessità, dovuta alla necessità di installare il rivestimento nel pozzo e la sua successiva estrazione, e quest'ultimo richiede uno sforzo considerevole, perché il rivestimento è già pieno di terreno scongelato, scoppiato dall'interno e poco efficiente, poiché dopo aver rimosso il rivestimento nel pozzetto rimane una soluzione di terreno con una temperatura di 10-30 ° C, che lentamente si raffredda, trasferisce molto calore alla matrice di permafrost che circonda il pozzo e rallenta il processo di congelamento della pila nella base, così come l'incapacità di controllare la qualità della soluzione di riempimento con lo spazio tra la superficie del pozzo e la pila e la soluzione stessa, specialmente nei pozzi profondi.

Esiste un metodo di costruzione di pile nel terreno permafrost, in cui viene scavato un pozzo nel terreno permafrost, in cui l'asta del palo viene abbassata, lo spazio tra l'asta del palo e le pareti del pozzo è riempito con pezzi di terra saturi d'acqua congelati, quindi scongelato la parte superiore dello spazio specificato con vapore fornito attraverso un ago del vapore fino a superare il livello di massa a terra rilasciato nel processo di scongelamento su pezzi di terreno ghiacciato, mentre nel processo di scongelamento pezzi di terreno ghiacciato nella parte superiore dello spazio tra l'albero del mucchio e le pareti del pozzo formano una massa terrosa satura di acqua scongelata, che scorre verso il basso, penetrando tra pezzi di terreno congelato non scongelato, acqua calda formata durante la condensazione del vapore, e gradualmente massa di terra saturata dall'acqua scorre gradualmente verso il basso gli spazi tra pezzi di terreno ghiacciato non completamente scongelati bene e sale al di sopra del loro livello e l'eccesso di massa rilasciata durante il processo di scongelamento sui pezzi di terreno congelato è un punto di riferimento per funziona, e dopo il congelamento del terreno, pezzi congelati di terreno congelato sono congelati nella massa terrestre satura di acqua (vedi RU 2039158 C1, publ. 07.09.1995).

Gli svantaggi di questo metodo noto sono la bassa qualità del lavoro e l'eterogeneità della massa a terra che riempie il pozzo, specialmente nella sua parte inferiore, dove si possono formare vuoti che riducono la capacità portante della fondazione di pali, ed è impossibile controllare la qualità del riempimento dello spazio tra l'albero del palo e le pareti del pozzo con il terreno. anche la densità e l'omogeneità della massa a terra che riempie il pozzo, specialmente nei pozzi profondi, limita la portata di questo metodo ai singoli casi di st La costruzione di strutture sufficientemente leggere e basse o edifici bassi.

L'analogo più vicino del metodo proposto all'essenza tecnica e ai mezzi tecnici utilizzati è un metodo di perforazione per la fondazione di un mucchio di terreno permafrost, tra cui la perforazione di un pozzo nel terreno permafrost e la rimozione del terreno ghiacciato allentato dal pozzo durante il processo di perforazione, quindi il riempimento del pozzo con il terreno estratto da esso e l'installazione nel pozzo mucchio di metallo, che viene scaricato fino a quando non si congela con il massiccio di permafrost circostante (vedi RU 2133316 C1, publ. 07/20/1999).

In questo metodo noto, il pozzo dapprima perforato in terreno ghiacciato viene riempito con terreno allentato estratto durante il processo di perforazione, quindi un ago vapore viene introdotto nel pozzo e il terreno allentato viene cotto a vapore, e il mucchio metallico, che è un tubo con un'estremità aperta inferiore, viene abbassato nella massa e lasciato congelare con la serie circostante di terreni perenni congelati.

Gli svantaggi dell'analogo più vicino sono un significativo impatto termico sulla matrice di permafrost che circonda il pozzo attraverso la superficie del pozzo, poiché l'intera massa del terreno ghiacciato allentato che riempie il pozzo si scongela immediatamente, il che richiede un apporto di calore sufficientemente elevato al pozzo e infine un aumento del tempo di congelamento mucchi con la matrice circostante di terra permafrost, così come l'impossibilità di controllare la qualità di riempire lo spazio tra l'albero del mucchio e la superficie con terreno pozzi, compresa la densità e l'uniformità della massa a terra che riempie questo spazio, specialmente nei pozzi profondi che saranno necessari per fornire la capacità portante necessaria dei mucchi di metallo dai tubi a causa della piccola area del loro cuscinetto inferiore.

La presente invenzione è di ridurre l'alimentazione di calore ai pozzetti e ridurre il tempo necessario di congelamento delle pile con la matrice di permafrost circostante, per assicurare che la qualità di riempire lo spazio tra l'albero del mucchio e la superficie del pozzo, la densità e l'uniformità della massa macinata che riempie questo spazio, così come ridurre le profondità richieste pozzi e lunghezze di pile aumentando la capacità portante dei pali metallici, che alla fine porteranno a una maggiore qualità e durata dei lavori per la costruzione di fondazioni in permafrost e riduzione dei costi di costruzione.

La soluzione di questo problema si ottiene dal fatto che nel metodo di avvio della perforazione di un fondamento di pali nel suolo permafrost, tra cui la perforazione di un pozzo nel suolo permafrost, la rimozione del terreno ghiacciato dal pozzo durante il processo di perforazione, il successivo riempimento del pozzo con l'estratto da esso e l'installazione di una pila metallica nel pozzo, che rimane scaricato fino a quando non si congela con la matrice circostante di terra di permafrost, secondo l'invenzione, la pila metallica viene eseguita sotto forma di un tronco con una parte inferiore espansa, un elemento di supporto orizzontale fatto di lamiera e rinforzi verticali metallici posizionati sulla superficie superiore dell'elemento di supporto radialmente rispetto all'asse longitudinale del tronco del pelo e rigidamente attaccati al tronco e all'elemento di supporto, e prima di installare un metallo pile nel pozzo nella parte inferiore del pozzo trivellato che livella lo strato di macerie, ghiaia o sabbia, che viene compattato facendo cadere la pila nei pozzetti ad un'altezza sufficiente a sigillare il materiale dello strato di livellamento con la parte inferiore espansa del mucchio, o abbassando la pila nel pozzo e applicando un carico verticale al tronco della pila sufficiente a sigillare il materiale dello strato livellante con la parte inferiore espansa della pila, quindi installare una pila metallica nel pozzo e riempire lo spazio a strati tra l'asta del mucchio e la superficie del terreno bene scongelato o congelato estratto dal pozzo, e gli strati di terreno congelato sono riscaldati nel pozzo allo stato scongelato con l'aiuto di coppie dopo aver steso ogni strato, il terreno scongelato nello spazio tra l'asta del mucchio e la superficie del pozzo viene compattato mediante pigiatura e, dopo la compattazione dello strato superiore del terreno che riempie lo spazio tra l'asta del mucchio e la superficie del pozzo, il palo viene scaricato fino a quando non si congela con il permafrost massiccio circostante.

In casi particolari, l'implementazione del metodo di ingresso di perforazione proposto per la costruzione di un fondamento di pali nel suolo permafrost:

- prima di installare le pile di metallo nel pozzo sullo strato di livellamento compattato è posto sopra uno strato di materiale isolante impermeabile;

- l'elemento di supporto orizzontale si comporta nel piano sotto forma di un cerchio, o un anello, o un quadrato, o un rettangolo, o un poligono;

- l'asta del mucchio di metallo è fatta sotto forma di un tubo;

- nella cavità interna del tubo posizionare i dispositivi refrigeranti o di raffreddamento;

- la cavità interna del tubo è riempita di cemento o malta;

- le superfici esterne ed interne del palo metallico sono protette con un rivestimento resistente alla corrosione;

- la pila è fatta di metalli o leghe non corrosivi;

- in caso di riempimento strato per strato dello spazio tra l'albero del palo e la superficie del pozzo con terreno scongelato o congelato, in caso di carenza di terreno estratto dal pozzo, viene utilizzato anche il terreno scongelato o congelato situato nel sito di costruzione.

L'invenzione è illustrata da disegni, in cui la figura 1 mostra un pozzo perforato, in fondo al quale è disposto uno strato livellante di macerie, ghiaia o sabbia; figura 2 - pila metallica a forma di tronco con una parte inferiore espansa, montata su uno strato di livellamento nella parte inferiore del pozzo; figura 3: il primo strato di terreno ghiacciato, che viene riempito nello spazio tra l'albero del palo e la superficie del pozzo e riscaldato con aghi a vapore; la figura 4 mostra la pila nella posizione di progetto dopo aver riempito lo spazio tra l'albero del palo e la superficie del pozzo con terreno compattato.

Il metodo di avvio della perforazione per erigere un fondamento in terra permafrost comporta la perforazione di un pozzo in un terreno sempre congelato, rimuovendo, nel processo di perforazione, da un pozzo 1, allentato terreno ghiacciato, quindi riempire il pozzo 1 con terra rimossa da esso e installarlo in un pozzo 1 pila metallica 2, che viene scaricato a morte. con l'array di permafrost circostante.

Quando questa pila metallica 2 si presenta sotto forma di un tronco con una parte inferiore espansa, passa nel pozzo 1 e consiste di attaccato rigidamente all'estremità inferiore dell'albero 2 dell'albero di supporto orizzontale 3 della lamiera e degli irrigidimenti verticali metallici 4, posti sulla superficie superiore dell'elemento di supporto 3 radialmente rispetto all'asse longitudinale dell'albero palo 2 e rigidamente fissato al tronco e all'elemento di supporto 3.

Prima di installare la pila metallica 2 nel pozzetto 1, sul fondo del pozzo perforato 1 viene compattato uno strato di compensazione 5 di macerie, ghiaia o sabbia 1, che viene compattato facendo cadere il palo 2 nel pozzetto 1 da un'altezza sufficiente a sigillare il materiale dello strato di livellamento 5 dalla parte inferiore espansa della pila 2 e, come mostrato dalla costruzione e dal collaudo del pilota, che è nell'intervallo di 0,5-2 m, o abbassando la pila 2 nel pozzo 1 e applicando un carico verticale statico o dinamico singolo o multiplo all'albero 2 del mucchio sufficientemente Sigillo il materiale dello strato di livellamento 5 con la parte inferiore espansa della pila 2 e, come dimostrato dalla costruzione sperimentale e dai test, è sufficiente una singola applicazione di un carico verticale statico entro 10-30 tonnellate, quindi installare la pila metallica 2 nel pozzetto 1 e riempire lo spazio a strati 6 tra l'albero del palo 2 e la superficie del pozzo 1 con fusione (ad esempio, scongelato nel sito di costruzione) o terreno congelato estratto dal pozzo 1, e gli strati 7, 8 e 9 del terreno congelato sono riscaldati in pozzo 1 fino a scongelamento con aghi a vapore 10 o altri riscaldatori. Dopo aver posato ogni strato 7, 8 e 9 il terreno scongelato nello spazio 6 tra l'albero 2 del mucchio e la superficie del pozzetto 1 viene compattato mediante pigiatura, e dopo aver sigillato lo strato superiore 9 del terreno riempiendo lo spazio 6 tra l'albero 2 del mucchio e la superficie del pozzo 1, il palo 2 viene scaricato fino a congelandolo con l'array circostante di permafrost. Dopo il congelamento del terreno dello spazio 6 tra l'albero della pila 2 e la superficie del pozzo 1 con la pila 2 e con la matrice di permafrost, la pila metallica 2 è in grado di prendere il carico necessario.

Per ridurre ulteriormente il trasferimento di calore ai terreni del permafrost della base, prima dell'installazione della pila metallica 2 nel foro 1, uno strato di materiale termoisolante impermeabile è posto sopra lo strato di livellamento compattato 5 (non mostrato).

A seconda del diametro del pozzetto 1 e del carico sulla pila 2, l'elemento di supporto orizzontale 3 viene eseguito nel piano sotto forma di un cerchio, o un anello, o un quadrato, o un rettangolo o un poligono.

Tipicamente, la canna di una pila metallica 2 è realizzata sotto forma di un tubo di acciaio, mentre nella cavità interna del tubo sono posti dispositivi di raffreddamento o raffreddamento, oppure la cavità interna del tubo è riempita di calcestruzzo o malta.

Durante la costruzione in terreni chimicamente aggressivi, le superfici esterne ed interne del palo di metallo 2 sono protette con un rivestimento anti-corrosione.

Nei casi di costruzione particolarmente responsabile, la pila 2 è costituita da metalli o leghe non corrosivi.

Quando il riempimento strato per strato dello spazio 6 tra l'albero del palo 2 e la superficie del pozzo 1, terreno scongelato o congelato in caso di carenza del terreno estratto dal pozzo 1 utilizza inoltre terreno scongelato o congelato situato nel sito di costruzione.

Durante la costruzione della fondazione di pali in terreni duri congelati con conservazione dei terreni di base nello stato di permafrost durante l'intera vita dell'edificio o della struttura, la pila metallica 2 trasferisce il carico ai terreni di base come la superficie laterale dell'albero 2 a causa del congelamento con il pozzo di riempimento del suolo 1, così come con l'estremità del pelo 2, cioè il fondo espanso della pila 2, grazie al suo supporto a terra.

Con le lunghezze di pali più comuni (8 me più), la parte principale (80-95%) del carico viene trasferita al terreno di base dalla superficie laterale del mucchio (vedere Manuale sulla costruzione dei suoli di permafrost.) Edito da Yuri J.Yu e altri Leningrad, Stroyizdat, Filiale di Leningrado, 1977, p.4). Ciò è dovuto anche al fatto che nel caso dell'installazione di pile, si verifica il loro blocco parziale. Tuttavia, in conformità con le norme (vedi SNiP 2.02.04-88 Fondamenti e fondamenti sui terreni permafrost Mosca, Comitato di costruzione dello Stato dell'URSS, 1990, Appendice 2, pagg. 29-30, Tabelle 1, 2, 3) il terreno ghiacciato sotto l'estremità inferiore della pila e sotto il fondo della fondazione colonnare è significativamente maggiore della resistenza calcolata dei terreni ghiacciati e delle soluzioni di terreno da tranciare sulla superficie di congelamento. Ad esempio, quando la temperatura del terreno ghiacciato è di 1,5 ° C, per le argille e le argille, le pressioni calcolate R su terreni congelati con una profondità di 3-5 m sono 6.5-9.5 kgf / cm 2, mentre la resistenza al taglio calcolata Raf sulle superfici di congelamento è 1,3 kgf / cm 2, cioè R è più di Raf 5-7 volte. Per questo motivo, le pile 2 con la parte inferiore espansa nella forma dell'elemento di supporto 3 sono in grado di percepire la parte principale del carico o il pieno carico dovuto al supporto con la estremità a terra. Pertanto, possono essere brevi (fino a 6 m) e nel loro lavoro avvicinarsi alle fondamenta colonnari.

La distanza "a" dalla pila 2 alla superficie del foro 1 (vedere Fig. 2) viene presa in modo da fornire la possibilità di riempire nello spazio 6 tra l'albero del palo 2 e la superficie del foro del pozzo 1 sciolto o congelato. In condizioni reali, quando le fondazioni su pali sono innalzate su terreni ghiacciati a bassa temperatura, la profondità di immersione delle pile 2 sarà di 2,5-4 m. Ciò consente di compattare il terreno nello spazio 6 tra l'albero 2 del mucchio e la superficie del pozzo 1, abbassando e rimuovendo gli aghi 10 quando il riempimento viene riscaldato dal terreno ghiacciato, prelevare i campioni necessari per valutare la qualità della compattazione del suolo nello spazio 6 tra l'albero del palo 2 e la superficie del pozzo 1. Lo spazio 6 tra l'albero del palo 2 e la superficie del foro 1 è riempito a strati. Lo spessore degli strati 7, 8 e 9 (vedi figura 4) viene preso in base al tipo di terreno ed è nell'intervallo di 0,5-1 m Gli aghi di vapore 10 vengono abbassati dopo aver riempito lo strato 7, o 8, o 9 di terreno congelato. Il riscaldamento del terreno ghiacciato viene effettuato solo fino allo stato di scongelamento, cioè a una temperatura non superiore a 2-3 ° C, quindi c'è un trasferimento di calore minimo alla matrice di permafrost. Il terreno scongelato è compattato dopo la posa di ogni strato 7, 8 e 9.

Il congelamento delle pile 2 in questo caso avviene molto più rapidamente rispetto ai metodi di perforazione noti sopra menzionati quando si installano le pile con il riempimento dei pozzetti con una soluzione di terra calda o con il riscaldamento del terreno nel pozzo (alla temperatura della soluzione o il riscaldamento del terreno a 30-40 ° C), quindi il tempo di costruzione la base di pila si restringe. Riempire lo spazio 6 tra l'albero del palo 2 e la superficie del pozzo 1 può essere forato con terreno o con la sua aggiunta in caso di carenza di terreno situato nel sito di costruzione, che elimina la necessità di preparare e trasportare soluzioni speciali del suolo.

Per i terreni di permafrost a basse temperature, il volume di perforazione di terreno congelato nel metodo proposto è inferiore rispetto all'installazione di pile note per gli analoghi sopra citati degli ingressi di perforazione, pertanto quando si utilizza il metodo proposto, il costo delle fondazioni nel suo complesso diminuisce.

1. Un metodo di inizio della perforazione per erigere un fondamento in permafrost, tra cui la perforazione di un pozzo nel suolo permafrost, la rimozione del terreno ghiacciato allentato dal pozzo durante il processo di perforazione, quindi il riempimento del pozzo con il terreno rimosso e l'installazione nel pozzo della pila metallica, che viene scaricata fino a quando non si congela. una schiera di permafrost, caratterizzata dal fatto che la pila metallica è realizzata sotto forma di un tronco con una parte inferiore espansa, che passa nel pozzo e si compone di una parte chiusa rigidamente prigioniero all'estremità inferiore dell'albero palo di un elemento di supporto orizzontale fatto di lamiera e rinforzi verticali metallici posizionati sulla superficie superiore dell'elemento di supporto radialmente rispetto all'asse longitudinale dell'albero palo e rigidamente attaccati al tronco e all'elemento di supporto, e prima di installare la pila metallica nel pozzo sul fondo del pozzo perforato uno strato di allineamento è formato da macerie, ghiaia o sabbia, che viene compattato facendo cadere il palo nel pozzo da un'altezza sufficiente a compattare il materiale in uno strato uguale del fondo espanso della pila, o abbassando la pila nel pozzo e applicando alla pila un carico verticale sufficiente a sigillare il materiale dello strato livellante del fondo espanso del mucchio, quindi installare una pila metallica nel pozzo e riempire lo spazio tra l'asta del mucchio e la superficie del pozzo con strato o strato suolo congelato estratto dal pozzo, e gli strati di terreno congelato vengono riscaldati nello stato da ben a sciolto usando aghi a vapore o altri riscaldatori, dopo aver posato ciascuno Dopo lo scongelamento, il terreno scongelato nello spazio tra l'alesaggio della pila e la superficie del pozzo viene compresso mediante pigiatura, e dopo aver compattato lo strato superiore di terreno che riempie lo spazio tra il mucchio e la superficie del pozzo, il palo viene scaricato fino a quando non si congela con il massiccio di permafrost circostante.

2. Metodo secondo la rivendicazione 1, caratterizzato dal fatto che prima dell'installazione della pila metallica nel pozzetto sullo strato livellante compattato è posto sopra lo strato di materiale isolante impermeabile.

3. Metodo secondo la rivendicazione 1 o 2, caratterizzato dal fatto che l'elemento di supporto orizzontale è eseguito nel piano sotto forma di un cerchio, o di un anello, di un quadrato, di un rettangolo o di un poligono.

4. Metodo secondo la rivendicazione 1 o 2, caratterizzato dal fatto che la canna della pila metallica è in forma di tubo.

5. Metodo secondo la rivendicazione 4, caratterizzato dal fatto che i dispositivi di refrigerazione o raffreddamento sono posti nella cavità interna del tubo.

6. Metodo secondo la rivendicazione 4, caratterizzato dal fatto che la cavità interna del tubo è riempita con calcestruzzo o malta.

7. Metodo secondo la rivendicazione 4, caratterizzato dal fatto che le superfici esterna ed interna del palo metallico sono protette con un rivestimento resistente alla corrosione.

8. Metodo secondo la rivendicazione 1, caratterizzato dal fatto che la pila è costituita da metalli o leghe non corrosivi.

9. Metodo secondo la rivendicazione 1, caratterizzato dal fatto che in caso di riempimento strato per strato dello spazio tra l'albero del mucchio e la superficie del pozzo con terreno scongelato o congelato, in caso di carenza di terreno estratto dal pozzo, viene utilizzato terreno scongelato o congelato situato nel sito di costruzione.

Indennità per la produzione di opere nelle basi e basi del dispositivo (per tagliare 02. 01-83)

PORTI DI IMMERSIONE IN TERRA ETERNA

8.42. Nel caso di un metodo di penetrazione di perforazione, le pile vengono immerse in suoli di permafrost in pozzi pre-perforati, il cui diametro deve superare (di 5 cm o più) la dimensione della sezione trasversale più grande della pila, con il riempimento del pozzetto.

Ad una temperatura media dei terreni superiore a -0,5 ° C, l'immersione delle pile di perforazione dovrebbe essere effettuata con raffreddamento artificiale dei terreni.

Per pile rotonde con un diametro di 60 cm e oltre, il diametro del pozzo dovrebbe essere 10 cm più grande del diametro del palo.

La mancanza di un pozzo rispetto alla profondità del progetto è consentita non più di 5 cm con un monolitico e 3 cm con un grillage combinato.

Per riempire i seni tra le pareti del pozzo e la pila, sabbia e argilla, sabbia e calce, sabbia e cenere e altre soluzioni del suolo dovrebbero essere utilizzati (vedi Tabella. 58), così come soluzioni speciali (ad esempio, cemento-sabbia), versate nel pozzo prima delle pile di immersione. Il riempimento dei seni con una soluzione di sabbia deve essere effettuato dopo l'accumulo con vibrazioni obbligatorie. La composizione della soluzione, la sua temperatura e qualità sono selezionate e controllate dal laboratorio di costruzione.

La temperatura della soluzione, versata nel pozzo nella stagione calda, può corrispondere alla temperatura esterna, ma non deve essere inferiore a 5 ° C. A temperature ambiente negative, la temperatura della soluzione del suolo durante la sua installazione dovrebbe essere di almeno 20-40 ° C con un pescaggio di 12-14 cm (10-16 cm è consentito quando si prepara una soluzione in un cantiere).

Le soluzioni per il riempimento dei seni, di norma, devono essere versate prima di affondare il palo. Nei casi in cui l'acqua nel pozzo è difficile da rimuovere, la soluzione del suolo viene fornita attraverso un tubo di cemento. Il volume della soluzione è prescritto al tasso di riempimento completo dei seni tra la pila e le pareti dei pozzetti. Il controllo della qualità del riempimento dei seni è il rilascio della soluzione alla superficie quando le pile sono immerse.

Le pile devono essere immerse nel pozzetto immediatamente dopo aver versato la soluzione.

Con una lunghezza di oltre 12 m, è possibile versare una parte della soluzione nel pozzetto prima di installare la pila al ritmo di riempire i seni fino a una profondità di 10 m dal fondo del pozzo. Il resto della soluzione deve essere rabboccato nei seni dopo la sua installazione.

Composizione per 1 m 3 di soluzione

Condizioni d'uso raccomandate

1. Sabbia essiccata all'aria di medie dimensioni 820 l, pasta di calce con un peso alla rinfusa di 1,4 g / cm 3 - 300 l, acqua - 220-320 l.

2. Sabbia secca all'aria - 1750 kg, latte di calce - 180 l, acqua viene aggiunta per ottenere il precipitato richiesto del cono

In tutti i casi, ad eccezione dei terreni permafrost ad alta temperatura

1. Argilla essiccata al suolo - 300 l, sabbia - 900 l, acqua - 410 l.

2. Sabbia fine e argilla nel rapporto di 5: 1 - 10: 1 con una consistenza corrispondente a un tiraggio di un cono di 10-16 cm e un contenuto di umidità di 0,35-0,5.

3. Soluzione preparata in loco utilizzando le punte da trapano

Con terreno permafrost ad alta temperatura

(Per evitare la sedimentazione dell'acqua nei pozzi, si utilizza argilla bentonitica 1-2% o cemento secco)

Permesso solo nella stagione calda. Le raccomandazioni sulla composizione della soluzione e il permesso per il suo utilizzo sono fornite dal laboratorio di costruzione sulla base della determinazione della composizione del suolo del sito.

Sand-cemento (soluzione di grado di 100 e sopra)

Cemento Portland М300 - 450 kg, acqua - 410 l, sabbia essiccata all'aria - 830 l.

Quando si costruiscono pile sospese nei terreni permafrost utilizzati nel principio I, l'uso di additivi chimici che riducono il punto di congelamento è inaccettabile.

In presenza di tubi di rivestimento non rimovibili immersi in una grande profondità su terreni permafrost ad alta temperatura della base; in presenza di falde acquifere, intercalari scongelati.

Se c'è un giunto di design nell'area del momento flettente

Prima dell'immersione, le pile devono essere pulite da zolle di terreno congelato sulla sua superficie, ghiaccio e neve e punti grassi.

In alcuni casi, con una larghezza sufficiente dei seni, è consentito installare pile sull'altezza del progetto in un pozzo asciutto con il riempimento dei seni con una soluzione pompandola con una pompa di soluzione attraverso i tubi.

In estate il tempo tra la preparazione del pozzo e l'installazione della pila non deve superare le 4 ore In inverno è consentita la perforazione anticipata dei pozzi, a condizione che vengano prese misure per impedire l'ingresso di neve o acqua nei pozzi, gelo e brina sulle pareti del pozzo e siano adottate le necessarie misure di sicurezza.

In estate e in autunno, la testa di pozzo, se necessario, viene piantata a una profondità pari allo spessore dello strato di terreno scongelato.

In tutti i casi, è inaccettabile congelare l'acqua che è entrata nel pozzo prima di installare la pila. Il ghiaccio formatosi nel pozzo dovrebbe essere rimosso prima di installare la pila.

Nel caso dei suoli di permafrost nello stato di scongelamento e scongelamento (principio II) quando i pali sono immersi dal metodo dell'ingresso di perforazione, trasferendo il carico all'estremità inferiore su un terreno praticamente incomprimibile allo scongelamento, il diametro dei pozzetti non deve superare i 15 cm. Allo stesso tempo, la profondità minima del fondo del pozzo sotto i pilastri nel terreno praticamente incomprimibile durante lo scongelamento è determinata dal progetto, ma deve essere almeno di 0,5 M. Lo spazio tra la parete del pozzo e la superficie laterale con ai-cremagliera all'interno interramento in terreni praticamente incomprimibili riempiti con una soluzione, definiti dal progetto.

8.43. Nel metodo di abbassamento della guida su palo nel mucchio di permafrost i terreni sono immersi in zone scongelate del terreno, il diametro della zona di scongelamento non deve essere superiore a 2b, dove b è la dimensione del lato più grande della sezione trasversale della pila.

Nota. In tutti i casi in cui il progetto prevede di impilare il terreno permanentemente ghiacciato nei terreni permafrost, si consiglia di immergere le pile con la perforazione dei pozzi con un vibratore a vapore per migliorare la qualità e aumentare la produttività delle pile.

Per scongelare il terreno permafrost dovrebbero essere riscaldatori aperti o chiusi usando vapore, acqua, corrente elettrica, ecc.

Si consiglia di utilizzare riscaldatori di tipo aperto, in cui la fonte di calore proviene dal vapore proveniente dalla punta del riscaldatore (ago del vapore) direttamente nel terreno. L'ago del vapore è un tubo di acciaio con un diametro di 19-25 mm con una punta con aperture di uscita del diametro di 3-8 mm.

Per eseguire lavori sullo scongelamento dei pozzi con vapore è necessario preparare le seguenti attrezzature e materiali:

linee di vapore principali e di distribuzione; aghi a vapore con punte;

pettine di distribuzione con tubi flessibili per l'erogazione di vapore agli aghi;

scaffolding di inventario per l'installazione di aghi e mantenerli in posizione verticale.

Le linee del vapore principale e di distribuzione devono essere posate su cavalletti bassi o guarnizioni in legno con una tendenza verso il locale caldaia. Per facilitare l'installazione, la linea del vapore di distribuzione deve essere costituita da sezioni separate e collegata alla linea del vapore principale con una valvola installata nel punto di collegamento. Sulla linea del vapore principale nei punti di connessione delle linee di distribuzione inserire le spine. Il dispositivo di isolamento termico delle tubazioni per linee di vapore principali e di distribuzione è obbligatorio.

Durante il lavoro, è necessario monitorare le condizioni delle linee del vapore, eliminare le perdite di vapore in modo tempestivo e impedire il rilascio di condensa di vapore all'interno dell'area abitata.

Il pettine di distribuzione deve avere lo stesso diametro del tubo del vapore di distribuzione; le curve sono saldate ad esso per collegare gli aghi di vapore. Sui rami delle valvole a pettine distribuite sono installati.

Un manometro è installato davanti al pettine di distribuzione per registrare la pressione del vapore che entra negli aghi del vapore. Gli aghi a vapore sono collegati al distributore tramite flessibili flessibili ad alta pressione.

Per il lavoro con gli aghi a vapore, è necessario utilizzare tubi flessibili (tubi in tubi di tubo di gomma in tessuto di gomma per l'alimentazione di vapore saturo con una temperatura fino a 175 ° C, progettati per il funzionamento con pressione del vapore fino a 0,8 MPa). I tubi devono essere operativi a temperature ambiente da -50 a 50 ° C.

Per fissare la posizione corretta dell'ago del vapore, è necessario strappare i pozzetti nei punti in cui sono installati gli aghi o applicare i modelli. Lo strato superficiale della maggior parte del terreno, se i tentativi di prova saranno stabiliti l'impossibilità di penetrazione di aghi di vapore attraverso di esso, è necessario perforare o passare attraverso la trincea alla profondità completa.

Lo scongelamento del terreno ghiacciato nel luogo di immersione della pila deve essere effettuato da uno o più aghi di vapore funzionanti simultaneamente. Il numero di pozzetti simultaneamente scongelati viene determinato tenendo conto del fatto che per un ago del vapore è necessario avere 4-5 m 2 della superficie di riscaldamento della caldaia. Per un efficace scongelamento del terreno per ogni ago deve essere servito almeno 300 kg di vapore in 1 ora.

La tensione di vapore sul pettine di distribuzione deve essere impostata su: 0,3-0,4 MPa per terreni argillosi senza materiale clastico grossolano; 0,4-0,6 MPa per terreni sabbiosi; 0,6-0,8 MPa per terreni sabbiosi; 0,6-0,8 MPa per terreni sabbiosi con l'inclusione di ghiaia e ciottoli.

All'inizio dell'immersione dell'ago nel terreno, la tensione di vapore dovrebbe essere minima (0,3-0,4 MPa), e dopo l'immersione aumenta fino al massimo (0,5-0,8 MPa).

Quando il contenuto di ciottoli e ghiaia è superiore al 15% (fino al 20%) nei terreni ghiacciati, così come per i piccoli massi, si consiglia di utilizzare un ago a vapore ponderato con pareti più spesse e una punta forte.

Quando il contenuto di materiale clastico grossolano è superiore al 20%, è necessario prima scavare un pozzo con un diametro di 100-150 mm in terreno ghiacciato e poi scongelare il terreno attraverso il pozzo con un ago a vapore.

La profondità del pozzo scongelato nei terreni argillosi dovrebbe essere uguale alla profondità di progetto della pila.

In terreni sabbiosi e contenenti materiale clastico grossolano, il pozzo deve essere scongelato a una profondità superiore alla profondità di progetto del cumulo di 0,5-1 m, a seconda dello spessore del materiale grossolano, dei massi e della sabbia depositati sul fondo del pozzo e situati sotto il fondo della pila. Si tenga presente che il terreno sotto la punta dell'ago scioglie altri 0,3-0,5 m di sabbia e limo, 0,2-0,3 m di argilla e 0,1-0,2 m di detriti suoli.

La durata dell'esposizione dell'ago del vapore dipende dalla dimensione del pozzetto scongelato e dalla saturazione del ghiaccio nel terreno.

L'ago è tenuto, di regola, costantemente ad una profondità di 0,5 m nel processo di immersione e quindi dopo 0,5 m dal suolo per 10-20 minuti ad ogni segno in base alla composizione del terreno.

In terreni argillosi omogenei, si raccomanda di immergere rapidamente l'ago del vapore alla profondità del progetto e di scongelare il terreno nel processo di estrazione dell'ago dal terreno con la sua esposizione sequenziale ad altezze che sono multipli di 0,5 m.

Affinché le dimensioni laterali del pozzo siano uniformi, è necessario mantenere l'ago più lungo ai segni corrispondenti alla presenza di più suoli saturi di ghiaccio. Il tempo di mantenimento dell'ago deve essere assegnato in proporzione al contenuto di umidità del suolo congelato.

In terreni sabbiosi o contenenti materiale a grana grossa, un ago immerso a una profondità predeterminata superiore alla profondità di immersione di un palo di 0,5-1 m deve essere mantenuto per 10-15 minuti in modo che un diametro di allargamento vicino al diametro specificato del pozzo si formi nella parte inferiore del pozzetto scongelato.

Nota. Pozzi di buona qualità senza allargamento in alto o in basso, con pareti relativamente piatte possono essere ottenuti con la seguente tecnologia di scongelamento. Lo scongelamento inizia dal centro del pozzo e quindi per accelerare lo scongelamento e il livellamento delle pareti dell'ago viene immerso in diversi punti all'interno del contorno previsto del pozzo. Il numero di immersioni aggiuntive e la durata dell'invecchiamento dell'ago dipendono dalla composizione del terreno e dalla dimensione del pozzo (nelle sabbie fino a 4-5 immersioni con l'ago, nei terreni argillosi - 5-7 immersioni con l'ago, in torba - 6-8 immersioni con ago).

La velocità di immersione e il tempo necessario per tenere l'ago a diverse profondità dovrebbero essere stabiliti in ciascun caso particolare mediante uno scongelamento del terreno e l'immersione della pila.

Per facilitare l'affondamento delle cataste di affondamento in terreni sabbiosi, si raccomanda, dopo lo scongelamento durante l'affondamento del cumulo, sul fondo del pozzo, di fornire aria, che mescola e scioglie la sabbia scongelata.

Per le pile da immersione usate jib o gru a torre. Mucchio di terreno scongelato viene drasticamente abbassato da un'altezza di 2-3 m. Immergere le pile su terreni sabbiosi sciolti è più efficace con l'aiuto di battipali vibranti.

Se per qualsiasi motivo la pila cade sotto il marchio di progettazione, le macerie devono essere versate nel pozzo, e la pila dovrebbe essere congelata con una gru fino a quando il progetto non è congelato.

In inverno e in primavera, le pile devono essere immerse nel terreno precedentemente scongelato al più tardi un giorno dopo la fine dello scongelamento, in estate e in autunno - entro e non oltre due giorni. Allo stesso tempo, le pile di cemento armato non devono essere immerse prima di 12 ore (in estate) e 20 ore (in inverno) dopo la fine dello scongelamento dei pozzetti.

L'immersione delle pile nei pozzetti scongelati può anche essere applicata in siti con temperatura del terreno da meno 1 a meno 1,5 ° C, a condizione che il diametro della zona scongelata sia ridotto (pari alla diagonale della sezione trasversale della pila), e le pile siano immerse da macchine trainabili.

8.44. Nella modalità bouldering di accumulo nei terreni di permafrost, le pile vengono trasportate in pozzi di guida preforati, il cui diametro è inferiore (di 1-2 cm) alla più piccola sezione trasversale della pila.

Se i mucchi annoiati sono sommersi in inverno e in primavera, un pozzo ad una profondità di 1,5-3 m dovrebbe avere un diametro maggiore della diagonale della sezione trasversale delle pile.

Prima di immergere un cumulo di cunicoli, il pozzo dovrebbe essere accuratamente ripulito da acqua, fango, ghiaccio e neve.

I tipi di macchine per l'impilamento delle pile dovrebbero essere selezionati tenendo conto di indicatori tecnici ed economici, a seconda delle condizioni del permafrost e del terreno del cantiere, delle dimensioni e del peso delle pile e del metodo di immersione previsto.

In tutti i casi è necessario utilizzare le palificatrici con il peso della parte che colpisce superiore al peso della pila con il cappuccio.

Le pareti del pozzo dovrebbero essere sempre lisce e quindi la perforazione dei pozzi ha prodotto solo metodi rotazionali e scorrevoli.

Nella modalità bouldering di palificazione, è consentito abbassare artificialmente la temperatura dei terreni di permafrost della fondazione solo dopo l'accumulo.

8.45. Il metodo di perforazione dei pozzi sotto le pile viene selezionato tenendo conto delle condizioni del suolo permafrost del sito di costruzione e degli indicatori tecnologici (Tabella. 59-61), capacità tecniche dell'organizzazione di costruzione. Le tabelle forniscono anche le condizioni per l'uso razionale del metodo di preparazione dei pozzetti mediante lo scongelamento a vapore.

8.46. Il controllo di qualità dei lavori per l'installazione delle fondazioni di pali deve essere effettuato in tutte le fasi, compresa la perforazione, e condotto dal produttore e dai rappresentanti della supervisione dell'autore e del cliente.

Nel processo di perforazione di pozzi per pali, il produttore deve tenere un registro in cui il numero del pozzo, il mese, la data e l'ora della sua perforazione, il diametro dell'utensile, il diametro del tubo dell'involucro e la profondità, la profondità della testa pozzo e il fondo del pozzo (progettazione ed effettiva ), la presenza o l'assenza di acqua in esso, così come una breve descrizione dei suoli penetrati, determinata dalle talee di perforazione rimosse dal pozzo. Le voci nella rivista devono essere fatte dal produttore del lavoro, monitorate e firmate dall'autore supervisore e dal cliente.

Durante la perforazione dei pozzi sotto le pile, oltre alla profondità di progettazione del pozzo, vengono prelevati campioni di terreno, che sono contrassegnati e conservati fino al completamento del rapporto di accettazione del pozzo.

In caso di discrepanza tra i risultati ottenuti e i dati del progetto, in accordo con l'organizzazione del progetto, è possibile modificare la profondità di progettazione del pozzo.