Mastice gomma-bitume: caratteristiche tecniche e ambito di applicazione

Quando si eseguono determinati tipi di lavori di costruzione e riparazione, la struttura deve essere protetta dall'umidità. Ci sono molti materiali che svolgono questa funzione, che includono un componente noto a molti bitume. Il più funzionale e tecnicamente valido è l'uso di una composizione così complessa, come il mastice gomma-bitume.

proprietà

Lo scopo principale del mastice è quello di isolare la superficie, grazie alla formazione di un film flessibile impermeabile all'acqua su di esso, che protegge il materiale da esso coperto dai processi di decomposizione e corrosione. I componenti contenuti nel mastice gomma-bitume determinano le sue proprietà e il suo scopo. La base di questo materiale è molto spesso bitume di petrolio.

In precedenza, il bitume veniva usato molto spesso come materiale impermeabilizzante per proteggere le strutture dell'edificio. La sua diffusa distribuzione era giustificata dal basso prezzo del petrolio, perché il bitume è un prodotto della sua lavorazione. Ma nel tempo, la protezione delle superfici con un materiale che includeva solo bitume non era molto redditizia e lo strato formato sulla superficie non differiva in termini di resistenza alle variazioni di temperatura. Pertanto, i produttori hanno sviluppato diverse composizioni basate sul bitume.

A causa delle differenze di plasticità, della modalità di funzionamento della temperatura e dell'affidabilità del rivestimento formato, sono stati suddivisi in diversi tipi, tra cui gomma-bitume o mastice polimerico.

Il mastice di gomma-bitume moderno è fabbricato secondo GOST, dove, oltre al bitume, sono presenti gomma fine, solvente e riempitivo.

  • La gomma e il bitume sono i componenti principali della composizione, che determinano le caratteristiche tecniche del mastice. Grazie alla gomma, il rivestimento sulla superficie non si scioglie sotto l'influenza della temperatura elevata e non si formano fessure al suo interno.
  • I filler conferiscono alla composizione un'ulteriore resistenza chimica e resistenza ai raggi UV. Materiali come lana di basalto, calce, amianto, cenere, quarzo macinato e persino polvere di mattoni possono essere utilizzati come riempitivi.
  • Il solvente nella composizione del mastice gioca un ruolo importante, è grazie a lui che la composizione acquisisce la necessaria consistenza, e dopo aver applicato lo strato è vicino alla viscosità originale. La velocità di evaporazione dipende dalla gravità specifica del solvente: più è leggero, meno è richiesto e più velocemente evapora dalla composizione. La presenza di un solvente nella composizione facilita notevolmente il metodo di applicazione. Il mastice a freddo non richiede il preriscaldamento prima di applicare uno strato alla superficie, come con il metodo a caldo, basta mescolare e aggiungere un po 'di solvente con eccessiva viscosità.

destino

Un mastice di gomma bitume indurente a freddo, facile da applicare, può essere utilizzato come strato impermeabilizzante nell'industria automobilistica e delle costruzioni. Molto spesso, tale composizione è utilizzata nella costruzione, ed è in questa zona che è più richiesta.

Il mastice gomma-bitume è stato utilizzato con successo per impermeabilizzare strutture con scopi diversi e costituito da una varietà di materiali. Protegge ugualmente bene sia gli elementi in calcestruzzo della fondazione, le pareti e le travi in ​​legno, che sono usati come base per le strutture.

Inoltre, è utilizzato con successo come protezione dalla corrosione per superfici metalliche, come tubazioni, serbatoi di acciaio per vari scopi e altre costruzioni metalliche.

Impermeabilizzazione bituminosa di edifici e strutture

L'impermeabilizzazione bituminosa è il modo universale e più economico per proteggere la fondazione, il tetto e altri elementi della costruzione dell'umidità. Per prolungare la vita di servizio di mattoni, cemento armato e strutture monolitiche, e per impedire l'ingresso di umidità, e quindi ridurre la probabilità di umidità e muffa all'interno della casa, è necessario l'uso di materiale impermeabilizzante.

L'impermeabilizzazione bituminosa è un modo comune, semplice ed economico per attuare le misure necessarie. Il bitume stesso è impermeabile e, soprattutto, è completamente immune alle devastazioni dell'umidità.

Il basso costo dei materiali è di grande importanza, la facilità d'uso non è tanto apprezzata: ad esempio, per impermeabilizzare una fondazione a base di bitume non richiede attrezzature speciali o capacità professionali. La facilità d'uso dell'impermeabilizzazione del bitume riduce in modo significativo i costi di manodopera e i costi associati.

Tipi principali di impermeabilizzazione bituminosa:

I bitumi sono materiali tecnici prodotti dalla distillazione del petrolio grezzo nella raffinazione e esistono in molte forme e tipi. I bitumi sono liquidi viscosi scuri o semi-solidi che non sono volatili a temperatura ambiente e si ammorbidiscono gradualmente quando riscaldati.

1. Impermeabilizzazione bituminosa a caldo.

Il bitume caldo si trova allo stato liquido, osservando scrupolosamente le precauzioni, l'impermeabilizzazione a caldo del bitume si diffonde facilmente sulla superficie e viene imbrattata con uno speciale straccio di corde.

I pezzi di bitume freddi prima di iniziare i lavori di impermeabilizzazione, vengono riscaldati fino alla temperatura di fusione. Solo a temperature elevate vengono rivelate le principali qualità e proprietà tecniche dei prodotti bituminosi, garantendo affidabilità e praticità. Non tutto è così liscio e l'impermeabilizzazione bituminosa calda comporta gravi inconvenienti, a causa dei quali l'uso del bitume non sempre si adatta al cantiere in un'area residenziale.

  1. Cattivo odore dalla formazione di fumo acre e denso durante il riscaldamento. Mentre il fumo si deposita, la fuliggine nera si accumula dappertutto, creando molti problemi nel pulirla. Naturalmente, la fuliggine viene rimossa con l'aiuto di composti chimici, ma ciò richiederà finanze aggiuntive e, soprattutto, tempo e persone.
  2. Il bitume caldo è un pericolo aumentato, la probabilità di una grave ustione termica in combinazione con aumenti chimici. Le ferite ricevute sono difficili da guarire e per completare il recupero è necessario molto tempo.

Una volta raffreddato, il bitume diventa viscoso e gradualmente si indurisce, rendendo impossibile l'esecuzione del lavoro. Se non è possibile mantenere costantemente la temperatura richiesta del bitume, la fase liquida deve essere applicata il più rapidamente possibile alla superficie da trattare.

Come sappiamo, il bitume da costruzione inizialmente diventa viscoso quando si raffredda e quindi si indurisce semplicemente. La fase raffreddata del bitume non può essere distribuita qualitativamente e uniformemente sulla superficie. Su oggetti con un ampio raggio di lavoro, un veicolo appositamente equipaggiato, un veicolo bituminoso con possibilità di riscaldamento del corpo, foglie.

Più spesso sul sito viene organizzata un'area speciale designata per riscaldare il bitume. Questo approccio semplifica notevolmente le attività svolte sul dispositivo di impermeabilizzazione bitume affidabile.

2. Impermeabilizzazione bituminosa a freddo

Una caratteristica distintiva del mastice bituminoso freddo è che viene applicato uniformemente su una superficie precedentemente preparata (con trattamento primario con mastice bituminoso). Nel processo di produzione sono state utilizzate composizioni di bitume diluite pronte.

È importante tenere conto del fatto che i lavori di impermeabilizzazione sono eseguiti su una superficie asciutta. Prima che l'oggetto sia asciugato, l'umidità residua deve essere asciugata e solo successivamente applicata sulla superficie trattata.

Quali materiali dovrebbero essere usati?

1. Bitume. Nella lavorazione dell'olio, le singole sostanze come risultato dell'ossidazione dopo la distillazione degli idrocarburi, precipitano nel prodotto residuo. Utilizzando l'impermeabilizzazione del bitume è necessario rispettare i requisiti di sicurezza antincendio, poiché i materiali bituminosi appartengono alla classe delle sostanze combustibili e infiammabili. La temperatura di accensione del bitume da 220 ° C.

2. Mastice di gomma bituminosa. Il mastice include bitume e solventi organici; Non richiede riscaldamento ed è pronto all'uso. Viene applicato alla superficie in diversi strati. Puoi usarlo per proteggere i gasdotti e altri elementi tecnici. Il mastice impermeabilizzante è un prodotto economico e di alta qualità.

3. Primer (bitume primer) è una miscela sottile di bitume e gomma; È fatto su una base d'acqua, che facilita il lavoro con lo spazio interno. Poiché l'impermeabilizzazione capillare leggera può essere utilizzata indipendentemente.

Il primer bituminoso ha lo scopo di impermeabilizzare principalmente come un composto adesivo che copre la superficie prima di posare un foglio su un altro. Soddisfa i requisiti dell'adesivo per l'incollaggio del materiale di copertura sui tetti di bitume. Il primer bituminoso è un prodotto profondamente penetrante che si asciuga rapidamente e garantisce una fissazione affidabile dei materiali impermeabilizzanti.

4. L'emulsione impermeabilizzante al lattice bituminoso è un composto sottile di due liquidi mutuamente solubili (bitume e acqua), mentre il bitume è disperso in acqua sotto forma di particelle con un diametro di 540 micron. Il lattice nell'emulsione agisce da riempitivo, aumentando la resistenza e le proprietà elastiche del materiale.

L'emulsione viene applicata meccanicamente utilizzando uno spruzzatore airless. L'impermeabilizzazione dall'emulsione di bitume al lattice è duratura (oltre 45 anni) grazie alla struttura omogenea e alla stabilità delle proprietà dell'emulsione, buona compliance del lattice e del bitume e resistenza ai liquidi aggressivi (soluzioni di acido solforico e nitrico, solfato di sodio, calce clorurata, ecc. )

La lastra per impermeabilizzazione bituminosa viene utilizzata per coperture e per proteggere la fondazione. Il materiale è caratterizzato da una base non disintegrante in poliestere, tessuto di vetro e fibra di vetro. Il materiale su entrambi i lati è impregnato di bitume, che viene mescolato con un plastificante. Grazie a questa combinazione di materiali, è elastico e resistente alle fessurazioni.

Come applicare primer e mastice

Il primer deve essere applicato su una parete pulita con un pennello o un rullo. Dopo l'essiccazione, può essere applicato nuovamente se una parte significativa è satura con la superficie della parete.

Il mastice bituminoso viene applicato con un pennello o una spatola. Dopo che il primo strato si è asciugato (circa un giorno), è meglio aggiungerne un altro per migliorare la qualità dell'isolamento.

L'uso di mastice impermeabilizzante bituminoso

Per applicare il mastice caldo bituminoso, quest'ultimo deve essere riscaldato a 80 ° C, in modo che sia facile da applicare e penetrare bene in tutte le fessure e le irregolarità. Per i mastici a freddo, il riscaldamento non è richiesto, sono immediatamente pronti per l'uso, ma sono più costosi rispetto alla prima opzione. I mastici a freddo richiedono il riscaldamento a una temperatura ambiente di 0 ° C. Sono fatti di furyl, resina epossidica e altre resine sintetiche.

Prima di eseguire l'impermeabilizzazione con mastice bituminoso, la superficie deve essere trattata con una composizione di bitume e solvente. Quindi il composto viene applicato a pennello, rullo o in un modo più veloce - utilizzando una pistola a spruzzo o una pistola. Il metodo di spruzzatura della fiamma prevede l'uso di almeno due strati con un intervallo di tempo di circa 15 ore. Pertanto, lo spessore del bitume dovrebbe essere di 2 mm.

Impermeabilizzazione seminterrato bituminoso

Uno dei metodi più facilmente accessibili per impermeabilizzare le fondamenta fino ad oggi è rappresentato dalle misure per la protezione del calcestruzzo con l'aiuto delle tecniche di lavorazione del bitume. In tempi recenti, il bitume mastice e l'emulsione bituminosa (primer) sono sempre più utilizzati per questo scopo.

La composizione del mastice include direttamente bitume e un solvente organico, la composizione risultante del primer non richiede riscaldamento ed è pronta per l'uso. Il primer pre-primer aumenta la garanzia e la sicurezza che l'impermeabilizzazione bituminosa durerà a lungo.

Il primer è una miscela fine di bitume e gomma, è fatto su una base d'acqua, che facilita il lavoro con esso in spazi ristretti. Come impermeabilità capillare leggera può essere utilizzato senza ulteriori strutture protettive.

Come applicare primer e mastice

Applicare il primer con un pennello o rullo su un muro pulito. Dopo l'essiccazione, la composizione viene preferibilmente applicata una seconda volta, a condizione che una parte significativa dello strato venga assorbita nella superficie della parete. Nel nostro approccio, il primo strato di primer servirà da primer, prima di applicare il mastice.

Il mastice bituminoso viene applicato con un pennello o una cazzuola, probabilmente applicando una cazzuola a molti sembrerà scomodo, ma con l'esperienza diventa più facile. Dopo aver asciugato il primo strato (ci vuole circa un giorno), è meglio applicarne un altro, questo aumenterà le caratteristiche qualitative dell'isolamento. I costruttori consigliano di applicare anche tre strati, ma forse sarebbe superfluo se non si stint in mettere i primi due.

Quando si lavora con mastice, si consiglia vivamente di utilizzare un respiratore senza trascurare la sostituzione regolare dei filtri. Ci sono stati casi in cui, a causa del vecchio filtro, l'impiegato si sentiva a disagio e doveva smettere di lavorare.

Inoltre, per facilitare l'applicazione del mastice, si consiglia di diluire con lo spirito bianco per la consistenza della crema densa, questo non solo facilita il processo di lavoro, ma riduce anche il consumo.

Vantaggi e svantaggi dell'impermeabilizzazione del bitume

Naturalmente, le moderne tecnologie offrono molti metodi innovativi di impermeabilizzazione che non sono di qualità inferiore al mastice bituminoso. Tuttavia, l'impermeabilizzazione del bitume rimane la più economica e se il cliente è limitato nei fondi di bilancio e gli operai non hanno competenze speciali, allora questo metodo di organizzazione dell'impermeabilizzazione è il più ottimale.

Le membrane bitume modificate con polimeri e le pitture bituminose vengono utilizzate per l'impermeabilizzazione, che spesso contiene un prodotto bituminoso specializzato con una riduzione integrata con una quantità relativamente piccola di altri materiali. I bitumi emulsionati, che possono essere utilizzati a temperature basse o ambientali, hanno ampiamente sostituito i bitumi di riduzione per questa applicazione.

I vantaggi di impermeabilizzazione mediante rivestimento con l'uso di mastice bituminoso sono i seguenti:

  • basso costo del materiale;
  • l'esecuzione del lavoro non richiede competenze professionali;
  • buona resistenza ai danni meccanici;
  • la capacità di imbrattare facilmente le curve e le superfici complesse.

L'aspetto negativo del mastice bituminoso può essere attribuito all'aspetto sgradevole e al fatto che esso "scorre" dalla luce solare diretta, tuttavia l'impermeabilizzazione del bitume non è un oggetto d'arte, quindi questo aspetto negativo non ha lamentele significative.

I principali svantaggi di un rivestimento bituminoso consistono in un aspetto sgradevole e un dato fastidioso: il bitume scorre nel sole. I costruttori sottolineano un altro inconveniente: problemi con l'applicazione di altri materiali al mastice bituminoso, come gesso o vernice, tuttavia, per l'isolamento termico, la parte fuori terra della fondazione può essere coperta con polistirolo espanso (preferibilmente con una cavità di 60 - 70 cm), ed è già facile da stucco o gesso.

Il metodo qui descritto è facile da eseguire, anche in mancanza di conoscenze e abilità di base. Questo è stato dimostrato nel corso degli anni e il metodo più affidabile per impermeabilizzare il bitume della fondazione, che è stato utilizzato per molti anni e continua ad essere applicato. Se vuoi risparmiare un budget, non assumere un team di professionisti, ma semplicemente usa il bitume mastice.

Il metodo descritto è facile da usare, anche senza conoscenze e competenze di base, rimane un metodo di impermeabilizzazione abbastanza affidabile e collaudato, che è stato usato per molti anni e continua ad essere usato fino ad ora.

Impermeabilizzazione bituminosa fai-da-te con l'aiuto della revisione dei video sui materiali laminati:

Proprietà e metodi di applicazione del mastice bituminoso

Il mastice impermeabilizzante è apparso di recente, ma ogni anno viene usato più spesso. Ciò è dovuto alla facilità d'uso e alla facilità di applicazione, che riduce significativamente la costruzione dell'isolamento della struttura. Attraente è il prezzo del materiale che è accettabile per tutti i segmenti della popolazione.

Cos'è il mastice, il freddo a bitume? Qual è la sua differenza cardinale dal materiale che deve essere riscaldato prima dell'uso? Prima di scegliere il mastice adatto per i lavori di isolamento, è necessario comprendere le sue caratteristiche e proprietà.

Informazioni generali sul materiale

Il mastice bituminoso è un materiale con elevata plasticità, nella sua base è il bitume (resina nera, solido). In precedenza, una miscela di bitume doveva riscaldarsi prima dell'uso.

Ciò ha causato alcuni inconvenienti, poiché il tempo per organizzare le opere di impermeabilizzazione è aumentato, e questi lavori erano anche pericolosi per il fuoco. Pertanto, i produttori hanno sviluppato un materiale innovativo che può essere utilizzato in lavori di impermeabilizzazione in modo freddo.

Come parte del mastice ci sono solventi che lo supportano in uno stato liquido. Secondo il principio di applicazione, tali composizioni sono paragonabili alla vernice - non appena il materiale colpisce la superficie, il diluente evapora e la composizione si indurisce formando uno strato isolante di alta qualità.

Tipi di formulazioni

Mastice bituminoso per impermeabilizzare l'applicazione a freddo sono divisi in due tipi:

  • Miscele pronte all'uso, ci sono solventi nella loro composizione. È possibile lavorare con tale materiale in qualsiasi condizione atmosferica, anche nella stagione fredda. Questi composti si seccano in 24 ore. Ma il materiale acquisisce le sue proprietà dopo un po ', di solito ci vuole 1 settimana. Questo tipo di mastice è fatto per isolare il tetto, ma l'uso di un materiale a base di solvente è abbastanza comune e può essere applicato su qualsiasi superficie;
  • mastici a base d'acqua, inodori, a base d'acqua. Le composizioni sono rispettose dell'ambiente, sono utilizzate al chiuso per lavori di isolamento nei bagni e nelle cucine. Il tempo di essiccazione per questi composti è di diverse ore. C'è un leggero inconveniente all'emulsione dell'acqua - non tollera le temperature negative, anche durante lo stoccaggio.

Modifiche di composizione

A seconda di quali componenti, ad eccezione del bitume, sono mastici, sono suddivisi in sottotipi:

  • Non modificato: non ci sono componenti migliorativi nella composizione dei rivestimenti, ad esempio i polimeri. I professionisti non consigliano di utilizzare questo materiale quando organizzano l'impermeabilizzazione del tetto, ma per altri progetti si adatta perfettamente. Ma vale la pena ricordare che tale mastice non viene utilizzato in caso di forti cali di temperatura e se la struttura è esposta al calore.
  • Bitume-polimero - coperture, mastice modificato. Questo materiale non ha paura delle alte temperature. Anche il fatto che migliora qualitativamente l'adesione tra il materiale laminato e la superficie è positivo.
  • Mastice, bitume di gomma - che includeva briciole di gomma. Questo tipo di soluzione viene utilizzato per isolare strutture in metallo, poiché ha proprietà anticorrosive. Ma per coperture questo materiale non si applica.
  • Mastice di gomma a base di bitume - gomma liquida. Composizione con elevata elasticità e ottime proprietà meccanico-fisiche. La composizione più adatta per organizzare l'impermeabilizzazione del tetto.

Quando si eseguono lavori di impermeabilizzazione con qualsiasi materiale, è necessario preparare con cura la superficie - rimuovere polvere e sporcizia, sgrassare se necessario ed asciugare. Successivamente, applicare un primer bituminoso sul piano, che migliorerà la qualità del lavoro.

Tutti i rivestimenti bituminosi sono suddivisi in diversi tipi a seconda del numero di componenti:

  • monocomponente - miscele pronte all'uso;
  • bicomponente - vengono miscelati prima dell'applicazione con un indurente.

Le caratteristiche di questo materiale sono molto alte, in quanto le composizioni sono professionali. Quando si mescola mastice, è necessario seguire rigorosamente le istruzioni del produttore e rispettare le proporzioni. Se metti un induritore, più del raccomandato, la durata della composizione sarà molto minore e sarà rovinata.

Qualità delle composizioni

Oltre al fatto che il mastice bituminoso a freddo riduce il tempo per l'impermeabilizzazione, ed è facile da usare, come detto sopra, ha un enorme numero di aspetti positivi:

  • È possibile ottenere la composizione di qualsiasi densità, è sufficiente aggiungere un solvente;
  • durata: la composizione modificata può durare più di 25 anni, senza perdere le sue proprietà isolanti;
  • universalità - qualsiasi superficie può essere lavorata con mastice bituminoso;
  • facilità d'uso: la composizione può essere applicata indipendentemente con una cazzuola, rullo o pennello.

Come ogni materiale, il mastice impermeabilizzante presenta degli svantaggi:

  • prezzo - se consideriamo il mastice per impermeabilizzazione, bitume-polimero, il loro costo differisce significativamente in una direzione più alta;
  • a differenza del mastice sulla base del bitume, applicato a caldo, questo materiale regala un restringimento più forte, che di conseguenza aumenta il consumo di isolamento.

Il consumo di mastice per 1 m2 di impermeabilizzazione dipende dal metodo di applicazione, ad esempio, quando si applica uno strato adesivo, è sufficiente 1 kg di composto per quadrato. Se crei un mastice isolante completo, esso salirà fino a 5 kg. Conoscere questi parametri è molto semplice calcolare quanto materiale lascerà.

Dove viene applicato il mastice

L'uso di mastice bituminoso, di regola, si verifica nei seguenti casi:

  • La struttura viene applicata all'installazione di una piastrella morbida su un tetto o di materiale laminato. Ha giustificato il suo uso nella riparazione di un tetto che perde e la costruzione di un tetto morbido bitume.
  • Impermeabilizzazione delle basi di edifici. Con l'aiuto di mastice di gomma dotare lo strato isolante nella costruzione della fondazione di palo. Altri tipi di composti possono essere utilizzati come impermeabilizzazione orizzontale o verticale. All'interno dell'edificio e all'esterno.
  • Impermeabilizzazione del pavimento. Il mastice è applicato sotto un accoppiatore ruvido o sotto un rivestimento sfuso. È possibile isolare le lastre nelle logge negli scantinati, nelle autorimesse. Spesso è usato in bagni, servizi igienici, docce.
  • Lavori di isolamento su terrazze e piscine. Per questo, la gomma liquida è adatta, che è applicabile a tutte le superfici.

L'uso di questi composti è giustificato, nonostante il costo considerevole.

Mastice fai da te

Alcuni sviluppatori privati ​​si stanno chiedendo come saldare il mastice bituminoso con le proprie mani per ridurre i costi di costruzione. Prima di tutto dovresti comprare gli ingredienti:

I componenti vengono acquistati nella giusta quantità, dipende da quale area sarà coperta con l'isolamento.

Supponiamo di aver bisogno di 10 kg di materiale, per questo prendiamo:

  • resina bituminosa - 8,5 kg;
  • riempitivo - 1 kg;
  • plastificante 0 0, 5 kg.

Il riempitivo può essere: segatura, briciole di gomma, lana minuta o amianto. Per la plasticità aggiungi cherosene o minerario.

Prima di mettere il bitume in un contenitore con pareti spesse e dato fuoco, deve essere ben frantumato e mescolato con il riempitivo.

La capacità dovrebbe essere grande. Dal momento che quando riscaldato, la composizione aumenterà di dimensioni.

La temperatura non deve essere superiore a 190 gradi, poiché il bitume tende a decomporsi a temperature elevate. Se iniziano a comparire bolle di colore giallo-verde sulla superficie, questo è il primo segnale che la temperatura è troppo alta.

Alla giusta temperatura, il mastice bituminoso deve essere uniforme e saldato in plastica. Il plastificante e il riempitivo devono essere aggiunti gradualmente e con costante agitazione. Se la schiuma appare sulla superficie, dovrebbe essere rimossa immediatamente.

Una volta che tutti gli ingredienti sono stati aggiunti, il materiale è pronto. La composizione creata dalle tue mani non viene memorizzata per più di un giorno, mentre dovrebbe essere applicata quando la composizione si raffredda fino a 120 gradi.

Primer bituminoso fai da te

Prima di applicare il mastice sulla superficie, è necessario non solo prepararlo, ma anche rivestirlo con un primer - un primer bituminoso. Il suolo contribuirà ad aumentare l'adesione e renderà l'impermeabilità molto più affidabile e migliore.

La composizione del primer preparato da te - le proporzioni benzina e bitume di tre a uno.

Come cucinare

  • per ottenere un terreno di qualità, è necessario riscaldare il bitume a 70 gradi e versarlo nella benzina;
  • il bitume è introdotto nella benzina in piccole porzioni e mescolato fino alla completa dissoluzione;
  • non appena il terreno è pronto, la composizione viene filtrata attraverso una rete metallica.

Grazie a queste istruzioni puoi risparmiare sull'acquisto di materiale finito.

Come scegliere

Attualmente sul mercato esiste una vasta scelta di questo tipo di materiale e per acquistare esattamente quello che ti serve per il tuo edificio, devi studiare attentamente le caratteristiche delle composizioni. Visita i forum specializzati su Internet, guarda cosa scrive la gente, chi ha già usato il mastice bituminoso per impermeabilizzare.

È consigliabile leggere non solo la teoria, ma anche comunicare con i costruttori professionisti, che in pratica conoscono quale struttura è migliore in un certo tipo di lavoro.

Quando vieni al negozio, valuta quanto bene è imballato il materiale e qual è la sua durata.

Nella produzione di mastice versato in un contenitore caldo, perché se un barattolo da cinque litri pesa cinque kg, allora non dovresti comprare questo materiale - non è di alta qualità.

sigillanti

Il trattamento superficiale con bitume è il metodo più economico ed efficace per impermeabilizzare mattoni, strutture in calcestruzzo, serbatoi metallici, tubi, travi in ​​legno e altri materiali da costruzione. Tuttavia, il bitume nella sua forma pura presenta alcuni inconvenienti: il materiale è difficile da applicare e sotto l'effetto delle variazioni di temperatura la pellicola protettiva del film si incrina. La composizione del moderno mastice bituminoso ha aggiunto sostanze che aumentano la durezza e la resistenza alle incrinature dei rivestimenti impermeabilizzanti.

Considerare quali sono le proprietà tecniche e operative del bitume, quale tecnologia deve essere seguita nell'applicare il materiale e anche fornire raccomandazioni sulla scelta del mastice impermeabilizzante.

La composizione del mastice bituminoso

Il mastice bituminoso è un materiale plastico con elevate proprietà leganti e impermeabilizzanti. Oltre al bitume, la composizione del materiale comprende sostanze organiche astringenti e additivi a base minerale.

Durezza, densità e resistenza alle basse temperature forniscono i seguenti componenti:

  • polvere di amianto;
  • lana minerale;
  • polveri di quarzo, calcare e mattoni a base di lastre;
  • cenere combinata.

La presenza di addensanti funzionali (trucioli di torba, gesso, amianto macinato) garantisce la praticità dell'applicazione del mastice, riduce il consumo e migliora le proprietà isolanti del materiale.

I filler in fibra di mastice bituminoso sono responsabili della resistenza alla flessione e del rinforzo del materiale. I componenti in polimero conferiscono al materiale proprietà impermeabilizzanti.

Mastice bituminoso: caratteristiche e proprietà dei materiali

L'ambito di applicazione del mastice bituminoso è determinato dalle sue caratteristiche tecniche:

  • resistenza condizionale - 0,2-0,5 MPa (kgf / cm2);
  • forza di accoppiamento con calcestruzzo - 0,3-0,4 MPa (kgf / cm2);
  • assorbimento d'acqua durante il giorno in base al peso - non più dello 0,5-1%;
  • allungamento a rottura - 100-300% (dipende dal tipo di mastice bituminoso);
  • viscosità condizionale - non meno di 15-30 secondi;
  • temperatura di rammollimento - non inferiore a 100-130 ° C.

Le caratteristiche tecniche del mastice bituminoso conferiscono al materiale le seguenti caratteristiche prestazionali:

  1. Alta elasticità Questa proprietà fornisce un'affidabile adesione del materiale alla superficie protetta dall'umidità. Inoltre, l'elasticità impedisce al rivestimento di rompersi e strapparsi.
  2. Proprietà adesive Il mastice bituminoso può essere utilizzato come adesivo per la disposizione di impermeabilizzazione del rullo.
  3. Protezione di varie strutture edili dall'umidità.
  4. L'uso di mastice bituminoso impedisce la comparsa di fuochi di corrosione.
  5. Aumentare la vita degli elementi costruttivi. Allo stesso tempo, la funzionalità della struttura è completamente preservata.
  6. Resistenza alle fluttuazioni di temperatura - particolarmente importante quando si organizza l'impermeabilizzazione in regioni con un clima rigido.
  7. Il film bituminoso indurito può essere verniciato in qualsiasi colore.

Ambito di applicazione dei bitumi mastici

I mastici impermeabili hanno un ampio raggio d'azione. Molto spesso, i materiali a base di bitume vengono utilizzati per eseguire il seguente lavoro:

  • sistemazione di un nuovo tetto;
  • riparazione del vecchio tetto: livellamento del basamento in calcestruzzo, rimozione dell'impermeabilizzazione delle depressioni sullo strato laminato, profondo circa 5 mm;
  • impermeabilizzazione di stagni artificiali, piscine, fontane;
  • applicazione all'installazione di una copertura di piastrelle in luoghi con il livello di umidità aumentato;
  • lavorazione di prodotti in metallo come protezione dalla corrosione;
  • impermeabilizzazione della giunzione del tetto ai parapetti, condotti di ventilazione / fumo e tubi di scarico;
  • protezione delle fondamenta;
  • installazione di impermeabilizzazione del rullo (il mastice bituminoso funge da adesivo);
  • installazione di piastre termoisolanti su mastice bituminoso;
  • disposizione di impermeabilizzazione in ambienti con ventilazione insufficiente e umidità in eccesso (bagni, piscine, saune, cantine, logge e garage).

È importante! L'uso del mastice bituminoso è rilevante per vari tipi di coperture: metallo, pali, laminati, ardesia, lastre in cemento armato, ecc.

Mastice bituminoso: applicazione per la riparazione del tetto

Classificazione del mastice impermeabilizzante

Tutti i mastici bituminosi possono essere classificati secondo tre criteri principali:

  • metodo di applicazione;
  • metodo di cottura;
  • tipo di integratori elastici.

A seconda delle caratteristiche tecnologiche dell'applicazione, esistono due tipi di mastici: applicazione a caldo ea freddo.

Le mamme di applicazione a caldo devono essere riscaldate a 150-300 ° С prima dell'uso. Ciò complica enormemente il processo di impermeabilizzazione della superficie. I vantaggi del mastice "caldo" includono:

  • la formazione di un rivestimento altamente durevole con un alto grado di elasticità;
  • la pellicola protettiva non si restringe;
  • la capacità di lavorare a temperature dell'aria negative;
  • Struttura del materiale non poroso;
  • costo accessibile.

I mastici bituminosi "caldi" vengono utilizzati per rafforzare la base e creare una protezione affidabile del fondotinta in condizioni difficili.

Più popolare nell'applicazione del mastice "a freddo". Ciò è dovuto a numerosi vantaggi del materiale:

  • facilità di applicazione - nessuna necessità di riscaldare il mastice;
  • ampia gamma di impermeabilizzazioni bituminose;
  • resistenza alle radiazioni ultraviolette.

I mastici "a freddo" vengono miscelati con un solvente, dopo l'evaporazione del quale, il rivestimento si indurisce e acquisisce le necessarie caratteristiche prestazionali.

Secondo il metodo di preparazione, i mastici bituminosi sono divisi in due tipi:

Le composizioni monocomponenti possono essere utilizzate immediatamente dopo l'apertura del contenitore e non richiedono una preparazione aggiuntiva. Tuttavia, questo materiale ha un notevole svantaggio: dopo l'apertura, è necessario elaborare l'intero barattolo, altrimenti - il mastice si indurirà. Questa qualità deve essere presa in considerazione quando si lavora su una grande superficie.

Le composizioni bicomponenti prima del lavoro devono essere miscelate con un addensante. La preparazione non richiede molto tempo, ma la durata di tali mastici è molto più di quella del bitume monocomponente.

A seconda del tipo di additivi elastici che compongono il mastice bituminoso, si distinguono questi tipi di materiali impermeabili:

  1. Mastice gomma-bitume. Il materiale è a base di bitume di petrolio ossidato, cariche minerali, gomma per mollica, gomma sintetica e solventi. Crea un forte accoppiamento con quasi tutti i materiali, incluso il metallo aperto. Il mastice gomma-bitume non teme distorsioni, urti e ha una vasta gamma di temperature di esercizio (da -40 ° C a + 100 ° C).
  2. Mastice gomma-bitume (BKM) - portadocumenti per elasticità. Il film protettivo formato dopo l'applicazione del mastice bituminoso può aumentare la lunghezza iniziale di 20 volte. In questo caso, non si formano spazi vuoti. Ambito di applicazione di BKM: incollaggio di linoleum, materiali di copertura, parquet e compensato. Inoltre, il mastice è utilizzato come protezione anticorrosione per prodotti in metallo, condotte e strutture in calcestruzzo.
  3. Il mastice bitume-polimero è costituito da un'emulsione acquosa di bitume e modificato con lattice. Il materiale non contiene solventi organici, quindi può essere usato sia all'esterno che all'interno. Dopo l'indurimento si forma una barriera al vapore e una pellicola impermeabile, che ha una buona adesione su legno, acciaio, cemento e mattoni.

Panoramica dei prodotti dei principali produttori di mastice bituminoso

Il mastice bituminoso è prodotto da società nazionali e straniere. Considera le marche più popolari.

Il mastice "Gidroizol" ha le seguenti caratteristiche:

  • resistenza alla trazione all'allungamento - 37-60 kgf;
  • flessibilità e assoluta impermeabilità;
  • mantiene l'innalzamento della temperatura fino a + 85 ° С per 2 ore;
  • la durata del rivestimento è di 15 anni;

Technonicol ha sviluppato un'intera linea di mastici e materiali bituminosi per la preparazione della fondazione:

  1. Per l'impermeabilizzazione vengono utilizzate le strutture di fondazione, tetto e incasso:
    • mastice coperture bituminose Technomastop №21;
    • MGTN - mastice impermeabilizzante №24;
    • emulsione di acqua mastice numero 33;
    • mastice caldo "Eureka" №41;
    • mastice gomma bitume numero 20.
  2. Per eseguire lavori di impermeabilizzazione all'interno dei locali, viene utilizzato il mastice bituminoso "Technonicol" n. 31, un'emulsione acquosa di bitume di petrolio.
  3. Per proteggere il rivestimento dalle radiazioni UV e dall'abrasione termica, utilizzare il mastice in alluminio n. 57. La composizione del materiale include pigmento di alluminio, che ha proprietà riflettenti.

L'azienda russa "Rastro" produce materiali impermeabilizzanti con due marchi:

  1. "Izhora" - sigillanti bitume-polimero e mastice "caldo".
  2. "Slavyanka" è un mastice bituminoso "a freddo" progettato per impermeabilizzare tetti, fondazioni e canali sotterranei.

Inoltre, i prodotti delle seguenti società sono molto richiesti: Bitumast e Remmers Elastoplast.

Consumo di mastice bituminoso: norme e calcolo

Il consumo di mastice è solitamente indicato sull'etichetta. Se questo parametro non è specificato, può essere calcolato indipendentemente, sulla base delle seguenti raccomandazioni:

  1. Il consumo di materiale dipende direttamente dalla composizione percentuale dei solventi volatili. In genere, questa cifra varia dal 20% al 70%. All'indicatore del 70% il consumo di mastice sarà 3 volte inferiore al 20%.
  2. Nel calcolo è importante considerare le norme di consumo per l'esecuzione di diverse opere:
    • impermeabilizzazione seminterrato - 2-4 kg / m2;
    • disposizione del tetto - 3,5-6 kg / m2;
    • incollaggio di ruberoid - 1-2 kg / m2.

È importante! Quando si lavorano superfici verticali, il mastice viene applicato in due strati. È necessario coprire con il secondo strato solo dopo l'essiccazione precedente

Metodi di applicazione del mastice bituminoso

Sulla base della classificazione considerata, si può concludere che ci sono due modi principali per applicare il mastice bituminoso: freddo e caldo. Inoltre, il mastice "a freddo" può essere applicato sia manualmente che meccanicamente.

Il metodo manuale prevede l'utilizzo di pennelli grandi con setole corte e rigide. Per tale lavoro i migliori pennelli fleytsevy. Il mastice può essere applicato con un rullo a pelo corto.

Quando si impermeabilizzano le superfici orizzontali, l'emulsione viene versata sulla base, accuratamente livellata con un tergipavimento, e poi strofinata con un rullo o una spazzola.

Il metodo meccanizzato prevede l'uso di uno spruzzatore airless con una pressione di esercizio di 150 bar. L'unità deve essere appositamente progettata per formulazioni viscose.

È importante! Solo gli irroratori sono adatti al funzionamento, in cui i componenti sono mescolati all'interno

Tecnologia di impermeabilizzazione del tetto con mastice bituminoso

Diamo un passo dopo passo al lavoro di impermeabilizzazione del tetto con mastice bituminoso applicato a freddo:

  1. In base alle istruzioni, aggiungere un solvente al mastice e mescolare accuratamente.
  2. Prima dell'uso, il mastice per tetti deve essere preferibilmente riscaldato all'interno per 24 ore ad una temperatura superiore a + 15 ° C.
  3. Rimuovere i detriti, la copertura di deformazione dalla superficie da trattare, la neve chiara e il gelo.
  4. Elaborare la base del tetto con un primer bituminoso. Questo stadio non dovrebbe essere trascurato, specialmente se il mastice sarà applicato su una superficie porosa.
  5. Area di copertura ad asciugare. Alcuni mastici possono anche trattare superfici bagnate (il marchio appropriato deve essere sull'etichetta del contenitore con emulsione).
  6. Versare un po 'di mastice sul tetto, asciugarlo e strofinare sulla superficie con un pennello.
  7. Nei luoghi degli accoppiamenti e degli abutment, dove è possibile la formazione di crepe e nelle posizioni delle cuciture "fredde", l'impermeabilizzazione all'abrasivo deve essere rinforzata:
    • materiale in fibra di vetro (fibra di vetro o fibra di vetro) per annegare nel primo strato di mastice (la sovrapposizione su entrambi i lati dell'area del problema deve essere di almeno 10 cm);
    • rotolare la superficie del materiale;
    • dopo che il primo strato di mastice si è asciugato, applicare un secondo strato di impermeabilizzazione sul rinforzo.

Suggerimento: Prima di applicare mastice è necessario condurre un test e determinare il grado di umidità della base. Per fare questo, metti una pellicola di polietilene di 1 * 1 m sulla superficie di calcestruzzo preparata.Se dopo 4-24 ore non appare condensa sotto il film, allora puoi procedere al trattamento della base con mastice

Mastice bituminoso per impermeabilizzare la fondazione

Quando viene innalzata la fondazione di qualsiasi struttura, è necessario prendersi cura della sua protezione dall'influenza del suolo e dell'umidità atmosferica, che è in grado di distruggere nel tempo anche i materiali da costruzione più affidabili. Pertanto, l'operazione a lungo termine e la forza dell'intero edificio dipendono dalla scelta della composizione protettiva.

Mastice bituminoso per impermeabilizzare la fondazione

L'agente protettivo più comune ed economico è il mastice bituminoso per impermeabilizzare le fondamenta. Questo materiale, così come tutti gli altri tipi di impermeabilizzazione, ha le sue caratteristiche fisico-tecniche e operative, le caratteristiche dell'applicazione, i suoi vantaggi e svantaggi che devono essere tenuti in considerazione quando lo si sceglie per il lavoro successivo.

"Pro" e "contro" del mastice bituminoso

Va notato immediatamente che i vantaggi di questo materiale sono molto maggiori delle qualità negative. Dai "vantaggi" di tale impermeabilizzazione si può identificare quanto segue:

  • A causa dell'elevata elasticità del mastice bituminoso, tra questa e la superficie delle pareti dello scantinato è assicurata un'aderenza eccellente, e quindi il materiale protegge in modo affidabile la struttura dell'edificio dalla penetrazione dell'umidità e dall'erosione da esso causata.

Al rispetto di tutte le regole di applicazione del mastice bituminoso, è garantita la sua eccellente adesione alla superficie impermeabilizzante.

  • Inoltre, l'elasticità mantiene intatto lo strato impermeabilizzante durante il restringimento della struttura e la rottura del materiale con una lunga durata.
  • Il mastice bituminoso impedisce il verificarsi e lo sviluppo di processi di corrosione degli elementi metallici della fondazione, che inoltre prolunga significativamente la vita della struttura.
  • La composizione protegge il materiale delle pareti dello scantinato dalla muffa e da altre colonie di microflora indesiderata.
  • Il mastice penetra bene nei pori del materiale delle pareti e riempie le sue fessure.
  • La semplicità di applicare questa composizione alle pareti ti permette di farlo da solo, poiché il processo di impermeabilizzazione non richiede abilità particolari. La cosa principale nel corso del lavoro è assicurare che in superficie non ci siano nemmeno aree molto piccole che non sono coperte dal trattamento.
  • Il vantaggio del mastice rispetto ad altri materiali impermeabili può anche essere definito la velocità del rivestimento.
  • Il mastice bituminoso può anche essere usato come adesivo per l'installazione di materiale impermeabilizzante.
  • Con la giusta selezione di questo materiale, è possibile lavorarlo praticamente a qualsiasi temperatura.
  • Tutti i mastici bituminosi hanno un prezzo accessibile, quindi non devi cercare grandi quantità per acquistarli. Inoltre, il mastice è consumato abbastanza poco e non richiede troppo.

Tra gli svantaggi di questo materiale impermeabilizzante, è possibile isolare la durata della polimerizzazione della composizione depositata sulla superficie, che rende necessario il trasferimento delle successive operazioni fino a quando lo strato impermeabilizzante si indurisce completamente. Tuttavia, è persino difficile chiamare questo fattore uno svantaggio, poiché dopo averlo previsto, è possibile pianificare in anticipo il tempo di esecuzione dell'isolamento e della finitura per periodi successivi.

Un altro possibile "meno" - alcuni mastici di bassa qualità possono asciugarsi e rompersi con il tempo. Pertanto, è molto importante scegliere il materiale giusto, non solo guidato dai criteri di prezzo.

Varietà di mastice impermeabilizzante

I principali tipi di mastici bituminosi

I mastici bituminosi sono suddivisi in base a vari criteri, quindi, scegliendo questo materiale per impermeabilizzare la fondazione, è necessario studiare attentamente le istruzioni allegate, che contengono informazioni sulla sua composizione e tecnologia d'uso.

1. Mastici su base bituminosa sono suddivisi in base alle peculiarità della tecnologia della loro deposizione sulla superficie. Esistono due tipi principali di questo processo: applicazione "fredda" e "calda".

Il mastice su una base bituminosa è principalmente suddiviso in "freddo" e "caldo"

  • Molte marche di mastici bituminosi "caldi" possono essere trovate sul mercato, ma sono unite dal fatto che devono essere riscaldate prima di essere dipinte sul muro e portate ad una certa temperatura. I mastici "caldi" possono variare in termini di resistenza al calore, cioè nella temperatura massima a cui devono essere riscaldati prima di raggiungere lo stato desiderato, per essere utilizzati come adesivo per materiale in rotolo o come impermeabilizzazione indipendente del rivestimento. Va notato che i produttori di questo materiale non sono consigliati per mescolare mastici con caratteristiche diverse.

I mastici cosiddetti "caldi" vengono utilizzati principalmente dai costruttori professionisti, dal momento che è necessario aderire a una determinata tecnologia di processo e, al fine di evitare gravi lesioni, seguire con precisione le procedure di sicurezza. Se non c'è esperienza con tali composizioni, allora è meglio rivolgersi a specialisti o utilizzare la versione "fredda" di un materiale di rivestimento per creare uno strato impermeabilizzante.

È inoltre possibile notare che questo tipo di impermeabilizzazione è più spesso utilizzato nel caso in cui la struttura venga costruita in regioni con condizioni invernali rigide.

L'applicazione "fredda" del mastice, ovviamente, è più facile da lavorare, ma potrebbe avere delle restrizioni sulle condizioni per le operazioni di impermeabilizzazione

  • I composti impermeabilizzanti bituminosi freddi sono anche prodotti in varie versioni, ma sono tutti applicati alle pareti della fondazione senza una speciale preparazione del mastice, tranne, forse, la sua completa miscelazione. Tuttavia, per il lavoro nella stagione fredda, a basse temperature, alcune varianti di tali mastici richiedono ancora un certo riscaldamento. Inoltre, è necessario tener conto del fatto che solo composizioni di alta qualità, preferibilmente bitume-polimero prodotte da aziende affidabili sono adatte per lavorare in tali condizioni.

2. I mastici bituminosi sono prodotti sia sulla base di solventi organici che solubili in acqua, a seconda di quali componenti sono inclusi nella loro composizione. A questo proposito, possono essere diluiti in una consistenza più liquida solo dai liquidi su cui sono stati inizialmente miscelati.

3. I mastici impermeabili sono monocomponente e bicomponente.

  • La prima opzione è pronta per l'uso, cioè è sufficiente aprire la confezione, quindi mescolare bene la miscela e può essere applicata alla superficie delle pareti preparate per essa.

Un esempio di mastice bituminoso per polimeri impermeabilizzanti bicomponente

  • I mastici a due componenti sono composti da due componenti, che vengono combinati in alcune proporzioni immediatamente prima dell'applicazione. Tali composizioni si fissano e si induriscono rapidamente, quindi dopo averle mescolate è necessario lavorare abbastanza velocemente. Le miscele bicomponenti hanno non solo una durata di conservazione più lunga nello stato chiuso, ma anche una lunga durata durante il funzionamento. Questa opzione è utile nel caso in cui il lavoro debba essere svolto rapidamente. Ma, bisogna dire che, a causa dell'elevato costo e della difficoltà di utilizzo, tali composizioni non hanno ottenuto un'ampia distribuzione.

Il bitume puro non può essere usato come mastice, ma alla fine inizia a rompersi e l'affidabilità dell'impermeabilizzazione non lo garantisce

4. Separare i mastici e in base allo stato del loro indurimento, poiché, dopo l'applicazione, possono indurire completamente o rimanere in uno stato semi-solido.

5. Infine, i mastici bituminosi sono suddivisi in base alle loro componenti costitutive. Oggi in vendita puoi trovare le seguenti opzioni per composizioni impermeabilizzanti a base di bitume:

  • Il mastice bitume-minerale comprende sostanze come gesso, cemento, dolomite, amianto, quarzo o calcare, schiacciato in polvere fine - queste sostanze costituiscono fino al 20% della massa totale della miscela. Oltre ai minerali, un mastice è necessariamente incluso in questo mastice - secondo la tecnologia di produzione, deve essere almeno del 5%. Nei mastici a freddo, come plastificante viene utilizzato un solvente o una lacca a base di olio: è un composto impermeabilizzante non indurente in grado di resistere a qualsiasi carico meccanico, vibratorio e idraulico senza danni. A questo proposito, un mastice simile viene utilizzato per proteggere le parti incassate delle pareti della fondazione.
  • La composizione di gomma bituminosa, oltre al bitume di petrolio, contiene polvere di gomma fine o gomma sintetica, che rende il mastice più elastico. Inoltre, i mastici minerali sono inclusi nel mastice, così come l'olio minerale speciale come plastificante. Tali composizioni sono fatte sulla base di un solvente organico.

Questo tipo di mastice può essere venduto in polvere e il suo consumo, a seconda dello spessore del rivestimento, è di 1,5 ÷ 2 kg / m². Asciugare la miscela prima che l'applicazione sia riscaldata alla temperatura indicata sulla confezione. Per questo, viene versato in un contenitore e dato alle fiamme. Questo tipo di mastice può essere definito uno dei più convenienti e la durata di vita dell'impermeabilizzazione è di 15 ÷ 20 anni.

  • La miscela bitume-gomma ha una buona viscosità, grazie alla quale il materiale forma un rivestimento protettivo denso, elastico e affidabile dall'umidità. Questa versione del mastice, come la precedente, se necessario, viene diluita con un solvente. Il tempo di asciugatura di ciascuno degli strati di questo rivestimento è da 6 a 12 ore. Il consumo di materiale dipende da molti fattori in cui è possibile includere la porosità del materiale di base, lo spessore dello strato applicato, i parametri di umidità e la temperatura ambiente. In generale, il consumo può variare da 0,75 a 1,5 litri per metro quadrato. Per una migliore adesione con la base e la formazione di una pellicola di alta qualità, si consiglia di bagnare leggermente il muro di cemento. Il primer sotto il mastice di gomma non è richiesto.
  • Il mastice a base di acqua-polimero bitume-polimero include nella sua composizione uno o più polimeri modificati. Non contiene solventi organici, quindi non ha odori forti e può essere utilizzato non solo per esterni ma anche per lavori interni. I composti contenenti polimeri non sono solo un'eccellente impermeabilità per le strutture edilizie, ma diventano anche un'eccellente protezione per pareti e interni dalla penetrazione dal terreno del radon dannoso per la salute umana. Il tempo di asciugatura di questo mastice sulle pareti è di 6 ÷ 8 ore.
  • Il mastice di bitume e lattice viene prodotto su un'emulsione acquosa. Il lattice è una gomma sintetizzata in condizioni industriali e con caratteristiche migliorate. Nella maggior parte dei casi, questo tipo di mastice è utilizzato a freddo e viene venduto in forma finita, cioè è una composizione monocomponente. È preferibile preparare la superficie della parete prima di applicare il mastice bituminoso, trattandolo con un primer, che può essere fatto indipendentemente, diluendo la stessa composizione di mastice con acqua in un rapporto 1: 1. I mastici in lattice possono essere utilizzati anche a basse temperature senza riscaldamento.
  • Mastice antigelo bituminoso è eccellente per l'impermeabilizzazione di strutture sommerse esterne e interne, le cui pareti possono essere montate da qualsiasi materiale. Questo mastice è diluito con benzina, acquaragia o solvente. Il consumo di olio per impermeabilizzare è di 1 ÷ 1,5 l / m².
  • Il primer bituminoso differisce dal mastice nella sua consistenza più liquida, poiché viene utilizzato per preparare le superfici per l'applicazione dello strato impermeabilizzante principale del mastice. Il primer può essere fatto di mastice diluendo con un solvente o acqua, a seconda della base, alla consistenza desiderata. Questa composizione per la preparazione della superficie viene applicata con un rullo, pennello o spruzzato con una pistola a spruzzo speciale. Il tempo di asciugatura di una tale composizione sulle pareti, a seconda della base, può essere compreso tra 1 e 5 ore.

Requisiti per i mastici

Affinché un rivestimento impermeabilizzante risulti resistente e durevole, la composizione del mastice bituminato deve essere di alta qualità e la data di fabbricazione deve essere conforme alle condizioni di garanzia dichiarate dal produttore.

Il mastice impermeabilizzante di alta qualità deve soddisfare una serie di requisiti specifici.

Pertanto, quando si acquista questo materiale, è imperativo esaminare l'etichetta sulla confezione, dove devono essere presentate tutte le caratteristiche e le informazioni necessarie sulla data della sua produzione.

Oltre a questi criteri, è necessario considerare le seguenti qualità di mastice:

  • La miscela impermeabilizzante deve avere una consistenza uniforme senza inclusioni esterne, che possono creare bolle d'aria nello strato applicato, indebolendo le proprietà impermeabili del materiale.
  • Il mastice dovrebbe essere flessibile e comodo da applicare.
  • La miscela durante l'applicazione e durante il funzionamento non deve rilasciare nell'ambiente sostanze dannose per l'uomo e, pertanto, la sua composizione non deve includere componenti tossici.
  • La composizione impermeabilizzante bituminosa utilizzata per impermeabilizzare la fondazione deve avere una resistenza al calore non inferiore a 70 gradi.
  • La piena resistenza all'acqua è una delle principali qualità per qualsiasi mastice bituminoso.
  • L'elevata adesione della miscela è necessaria non solo per una buona adesione con la base, ma anche per un incollaggio affidabile dei fogli impermeabili.
  • Lo strato impermeabilizzante congelato deve avere caratteristiche fisiche e meccaniche costanti che permangono durante tutto il periodo di funzionamento, nella gamma di temperature operative indicate sulla confezione dal produttore.

I principali metodi tecnologici di applicazione del mastice impermeabilizzante sulle pareti di fondazione

Il processo di creazione di uno strato protettivo impermeabilizzante sulle pareti della fondazione è semplice, ma richiederà molto tempo se fatto manualmente, cioè con un pennello, un rullo o una spatola, specialmente nei casi in cui la struttura penetra nel terreno, il che significa che ha una grande altezza e area totale.

Se è necessario eseguire tali lavori in inverno, viene utilizzata una miscela impermeabilizzante in grado di resistere all'applicazione sulla superficie a temperature ambientali fino a - 30 gradi, ad esempio bitume-mastice. Per lavorare con successo in questo periodo difficile, è consigliabile soddisfare alcuni requisiti:

  • Quando si usa il mastice bituminoso come materiale di base per l'impermeabilizzazione, cioè senza l'uso di materiali laminati, la superficie della parete trattata deve essere riscaldata ad una temperatura positiva. Di solito vengono utilizzate pistole termiche, anche se è possibile applicare il riscaldamento con un bruciatore a gas.
  • Il mastice stesso dovrebbe essere preparato in stanze calde situate a breve distanza dal luogo della sua applicazione.
  • È impossibile predisporre un rivestimento impermeabilizzante della base ad alta umidità, nebbia, pioggia o nevicate.
  • Quando è assolutamente necessario eseguire questi lavori nella stagione fredda, si consiglia di organizzare strutture speciali - case calde, che contribuiranno a raggiungere una temperatura positiva per le pareti della fondazione.

Quando è assolutamente necessario lavorare in un clima gelido o inclemente, viene costruita una casa calda temporanea.

Teplyak è una costruzione di una barra o di un metallo eretto sul luogo di lavoro, che viene stretto con un denso film di polietilene. All'interno di questa struttura per il riscaldamento gli aerotermi sono accesi senza fuoco aperto, al fine di evitare di creare condizioni pericolose per la salute e la vita dei costruttori.

  • Quando si mescola mastice in case calde attrezzate, vengono utilizzati miscelatori riscaldati elettricamente per riscaldare le miscele.
  • A causa delle condizioni invernali sfavorevoli per il lavoro, l'applicazione di tutti gli strati di impermeabilizzazione viene eseguita dalle cosiddette pinze, ovvero il processo di applicazione di tutti gli strati viene effettuato completamente su una parte della fondazione. Quindi, il calore viene riorganizzato nella sezione successiva dell'edificio e il lavoro viene eseguito completamente su di esso, e questo fino a completare l'intera operazione.
  • I risultati di tutto il lavoro svolto nel periodo invernale dovrebbero essere controllati con l'inizio della stagione calda, per la comparsa di alcuni difetti, che dovrebbero essere immediatamente eliminati.

Il processo di creazione di una barriera impermeabilizzante in questa pubblicazione è considerato brevemente, ma solo per la ragione che un articolo dettagliato separato è dedicato a questo problema sul nostro portale.

L'impermeabilizzazione della fondazione è importante!

Un grosso errore viene commesso da quei costruttori che, dopo aver gettato le fondamenta, trascurano il problema di creare protezione dagli effetti dell'umidità del terreno. Cosa è necessario per impermeabilizzare la fondazione, quali requisiti deve soddisfare e come può essere fatto da solo - leggi la pubblicazione speciale sulle nostre pagine del portale.

Marche popolari di mastici bituminosi

Il mercato delle costruzioni in Russia ha una gamma piuttosto ampia di mastice per impermeabilizzazione di diversi produttori, ma alcuni di essi godono della più alta popolarità possibile.

Azienda Prodotti "Technonikol"

Mastice "TechnoNIKOL" sono oggi, forse, i consumatori più richiesti impegnati nell'edilizia privata. Questi composti sono realizzati con prodotti di alta qualità sulle attrezzature più moderne e soddisfano tutti gli standard internazionali di qualità.

I mastici impermeabilizzanti bituminosi sono realizzati sulla base di solventi e emulsioni acquose, per l'uso in caldo e freddo, nonché per l'applicazione con l'ausilio di attrezzature speciali ea mano.

Questa tabella elenca le caratteristiche fisico-tecniche delle composizioni del marchio "TechnoNIKOL":