Come rendere concreto, data la composizione e le proporzioni

Il calcestruzzo è una miscela che si ottiene impostando i componenti principali. Non un singolo edificio può fare a meno di questa miscela, dal momento che è necessario riempire la fondazione, costruire muri e scale. Il calcestruzzo è anche usato per fare decorazioni: percorsi da giardino, panchine, piastrelle di pavimentazione e piccole forme architettoniche, come i controsoffitti di vasi o di cucine.

Ma va notato che le caratteristiche e le proporzioni della miscela saranno diverse per la costruzione, ad esempio la fondazione e la zona cieca. Se lo sviluppatore non vuole comprare il calcestruzzo già pronto, devi capire come farlo con le tue mani. Deve essere forte, durevole e adatto al compito.

Cosa è concreto

La base del calcestruzzo comprende acqua, cemento, sabbia e pietrisco. Le proporzioni per diversi disegni sono diverse. La miscela può essere riempita con sabbia o pietrisco, nonché con un legante - con cemento. Scorie, argilla espansa o mattoni possono anche servire come aggregati.

Le proporzioni dei componenti possono variare, consentendo al calcestruzzo di cambiare qualità e caratteristiche. Per dare alla struttura le proprietà desiderate, vengono utilizzati additivi e additivi. A causa di ciò, l'uso del calcestruzzo viene ampliato.

La miscela di calcestruzzo è apprezzata per la sua durabilità quindi è necessario scegliere con attenzione la marca di calcestruzzo. Si dovrebbe anche prestare attenzione alla resistenza all'acqua e alla resistenza al gelo della miscela. Per ottenere queste caratteristiche, è necessario considerare la qualità dei componenti e mescolare accuratamente la composizione. Il peso deve essere omogeneo.

Come è segnato il cemento

Nella tabella 1, la lettera "B" indica la classe del calcestruzzo, quindi i numeri da 5 a 35 si distinguono: maggiore è il numero, maggiore è il carico sopportato dal calcestruzzo. La sua forza è indicata dalla lettera "M". Le cifre da 75 a 450, che seguono la lettera, indicano il carico massimo sul calcestruzzo. Ad esempio, il marchio M200 può sopportare un carico massimo di 1 centimetro quadrato non superiore a 200 kg, questo marchio è perfetto non solo per la fondazione, ma anche per la zona cieca.

Calcestruzzo da cucina: proporzioni in secchi

La soluzione di calcestruzzo preconfezionato ha una composizione plastica che comprende quattro componenti essenziali: cemento, pietrisco (ghiaia), sabbia e acqua. I materiali di miscelazione dovrebbero essere in sequenza rigorosa. Le proporzioni dei componenti per la fondazione sono approssimativamente le seguenti: C - 1 azione, U - 5 parti, P - 3 parti, B - 0.5 parti (C - cemento, U - pietrisco, P - sabbia, B - acqua).

Queste cifre possono variare, poiché nella pratica dipendono da una serie di fattori, ad esempio, dal tipo di calcestruzzo richiesto, dal tipo di cemento utilizzato, dalle caratteristiche fisiche e chimiche della sabbia e delle macerie, dal tipo di additivi e dal loro dosaggio.

Caratteristiche di miscele concrete

I componenti chiave che compongono il calcestruzzo sono cemento e acqua, che sono responsabili della solidità della struttura e della formazione di pietra cementizia in tandem. Tuttavia, una volta indurito, una tale pietra è soggetta a deformazione, il restringimento può avvicinarsi al valore di 2 mm per metro.

Il processo è irregolare, si verificano tensioni interne nel materiale, il che si traduce in microfratture. Quanti non guardano, è impossibile notarli visivamente, ma la qualità della pietra cementata sarà bassa. Per minimizzare le deformazioni, l'aggregato sotto forma di sabbia, argilla espansa, ghiaia o pietrisco è incluso nella soluzione.

Lo scopo degli aggregati è quello di formare rinforzi strutturali, che dovranno ridurre lo stress del materiale dal restringimento. Di conseguenza, il restringimento è significativamente ridotto, mentre la resistenza del calcestruzzo aumenta e diminuisce lo scorrimento.

Marcatura in calcestruzzo

Per la marcatura del calcestruzzo utilizzare la designazione digitale che segue la lettera "M". Esiste una vasta gamma di calcestruzzo: dalla M-75 alla M-1000. Una serie di numeri indica la resistenza calcolata del calcestruzzo alla sua compressione (misurata in kgf / cm2) al momento del suo completo indurimento, vale a dire dopo 28 giorni. Ad esempio, per il marchio M300, questo valore è vicino a 300 kg / cm2. Quindi, maggiore è l'indice digitale nella marcatura, più forte è il calcestruzzo.

Aree di applicazione

Anche una persona inconsapevole nella costruzione sa che il cemento è il fondamento delle fondamenta. Ogni tipo di lavoro corrisponde a una determinata marca.

  • M-100 e M-150 - utilizzati per l'installazione di cuscini sotto la base della fondazione;
  • M-200 - il marchio più comune, utilizzato per fondere, massetti, muri di sostegno, pavimentazioni e camminamenti;
  • M-250 e M-300 - marchi intermedi tra M-200 e M-350;
  • M-350 - il marchio più popolare, utilizzato per la costruzione di fondazioni monolitiche, strutture portanti, pavimentazioni stradali;
  • M-400 e M-450 sono usati raramente, principalmente nella costruzione di strutture idrauliche;
  • M-500 e M-550 sono utilizzati per la costruzione di strutture a cui si applicano requisiti speciali (queste sono dighe, dighe, sottopassaggi, ecc.).

Preparazione concreta

Per piccoli lavori di costruzione, è conveniente misurare il numero di componenti in secchi. È più facile e veloce impastare il calcestruzzo di buona qualità. Quanti secchi di materiali saranno necessari per preparare la composizione di lavoro dipende dalla quantità di lavoro. Qui è importante tenere conto del fatto che tutti i componenti della pasta di cemento hanno un diverso peso alla rinfusa: un secchio di cemento pesa circa 15 kg, un secchio di sabbia - circa 19 kg e una massa di pietrisco di circa 17,5 kg.

Le proporzioni ottimali dei componenti in un cubo di pasta di cemento usando le benne sono approssimativamente le seguenti: 2: 5: 9, dove sono presenti rispettivamente cemento / sabbia / pietrisco. Dopo aver misurato i componenti, iniziare la preparazione della soluzione di calcestruzzo m200, che può essere utilizzata per colare la fondazione, e per i pavimenti di rasatura, l'erigendo portici, ecc. L'acqua viene solitamente aggiunta alla composizione del calcestruzzo in una quantità pari alla metà del volume di cemento. La preparazione della soluzione di lavoro viene effettuata immediatamente prima dell'inizio del getto di calcestruzzo nella quantità che si prevede di sviluppare in 2 ore.

Per la costruzione di edifici a telaio leggero, è sufficiente una fondazione colonnare. Pertanto, la massa di calcestruzzo per il versamento non implica una resistenza ultraelevata.

La preparazione concreta con le benne è importante nei seguenti casi:

  • eseguire una piccola quantità di lavoro;
  • quando la fondazione viene versata in più fasi;
  • l'inaccessibilità del cantiere per attrezzature speciali (betoniere);
  • lontananza dalle fabbriche che forniscono la composizione finita.

Proporzioni dei componenti

Perfino un esperto non può rispondere alla domanda: "Quanti componenti in peso equivalente devono essere presi per impastare una soluzione perfetta?". Anche tutto è approssimativo, poiché in ogni caso i componenti hanno umidità e dimensioni diverse delle frazioni. Una cosa rimane - attenersi alle proporzioni raccomandate. Il rapporto tra componenti per volume è più conveniente per misurare i secchi.

Proporzioni del tavolo di cemento M-400, sabbia e ghiaia:

Le proporzioni del calcestruzzo nei secchi per betoniere

Ogni malta da cui vengono successivamente prodotti gli elementi costruttivi viene fabbricata secondo una ricetta speciale, rispettando il rapporto di tutti i componenti. Tuttavia, non tutti coloro che vogliono costruire qualsiasi struttura di supporto hanno uno speciale dispositivo di misurazione. Pertanto, è possibile utilizzare un metodo collaudato da lungo tempo per determinare la proporzione di calcestruzzo nelle benne per betoniere.

Componenti di malta cementizia

I parametri di qualità dei materiali da costruzione e la vita operativa della struttura futura hanno un impatto diretto non solo sul corretto rapporto tra le proporzioni del prodotto, ma anche sulla loro corretta selezione. Prima di iniziare a lavorare, è necessario esaminare ciò che costituisce una determinata marca di calcestruzzo, le caratteristiche tecniche dei componenti costitutivi.

Mix di cemento

Cemento - l'elemento principale dei materiali da costruzione. Ha un impatto diretto sull'intervallo di tempo assegnato per la solidificazione del prodotto e la forza dell'intera struttura, da cui verrà eretto l'edificio. Il mercato rappresenta una vasta gamma di leganti con una varietà di serie e caratteristiche. L'opzione migliore è il cemento Portland, che fornisce la massima adesione delle sostanze.

Il numero di serie del cemento è considerato una caratteristica identificativa che determina il tipo di lavori di costruzione a cui è destinato. Il segno è indicato dal simbolo "M" e il calcolo viene effettuato con un fattore di misurazione - kg / cm3. La designazione rivela le capacità di resistenza del prodotto.

Per non commettere errori in una decisione economica o di qualità, si dovrebbe studiare quale serie è più adatta per i singoli lavori di costruzione (vedi sotto).

sabbia

Sabbia - uno degli elementi principali, che fornisce una ricetta per la miscela. Gli esperti raccomandano l'uso di quarzo purificato o sabbia fluviale con una frazione di 1,2-3,5 mm. È molto importante che il componente non contenga impurità argillose, poiché riducono significativamente il coefficiente di resistenza del materiale da costruzione.

Prima di iniziare il lavoro, la sabbia viene setacciata attraverso un setaccio con piccole cellule per garantire l'eliminazione di inclusioni di terze parti.

pietrisco

Pietra schiacciata - un riempitivo di grosso calibro, che conferisce la consistenza delle proprietà ad alta resistenza. Per le strutture domestiche, dovresti scegliere un grano con un diametro di 10-20 mm. Gli elementi più grandi sono usati nei campi industriali.

La struttura del calcestruzzo destinata alle singole costruzioni di edifici include l'acqua. Deve essere pulito senza additivi oleosi e chimici.

Per la miscelazione per scopi domestici, praticano l'acqua piovana o l'acqua separata. Alla costruzione su scala industriale - purificato.

VIDEO: Come fare cemento: le proporzioni di cemento in secchi

Esempi di gradi di cemento per tipi specifici di lavoro

Il cemento M400, M300, 500 è raccomandato per il montaggio della parete portante e, se è necessario erigere partizioni convenzionali, viene spesso utilizzato l'M300. Ma se hai bisogno di costruire un edificio di piccole dimensioni, ad esempio un gazebo, un fienile, un portico, allora è meglio dare la preferenza al marchio M200.

Proporzioni per i gradi di calcestruzzo. M200, M250, M300 sono più spesso utilizzati per le fondazioni.

Il valore digitale nell'etichettatura indica quanta massa può contenere 1 cm² di superficie. M200 - 200 kg, M300 - 300 kg, ecc.

Le proporzioni del calcestruzzo per la fondazione

Per creare una fondazione, con la successiva costruzione di una costruzione leggera - un garage senza soffitta, una cucina estiva, si usa M200. Se si desidera creare una fondazione che prevede carichi pesanti, è meglio scegliere l'M400-500.

Area cieca

L'area cieca eseguirà regolarmente le sue funzioni come previsto, se applichiamo una miscela cementizia delle serie M50 e M150. Queste superfici non sono progettate per carichi pesanti, quindi per crearle sarà sufficiente utilizzare elementi di costruzione con piccole proprietà di resistenza. Tuttavia, questo non può essere detto per i pavimenti quando viene selezionata una determinata marca che corrisponde alle caratteristiche operative del rivestimento del pavimento.

intonaco

Il gesso mostra le sue qualità positive solo nel caso in cui il grezzo comprenda il cemento M300, 400.

osservazione

Non è necessario acquistare cemento in grandi volumi, se non si prevede di consumarlo entro un mese. Dopo 30 giorni, il prodotto perde i suoi indicatori di resistenza vintage. Dopo due mesi, la perdita ammonta a -10%, mezzo anno -50%, un anno dopo il materiale da costruzione è generalmente considerato inadatto all'uso.

La cosa peggiore per il cemento è il cemento bitorzoluto, e non dovresti risparmiare troppo e comprare cemento non etichettato, stantio o scontato.

Quando si utilizzano diversi lotti per creare calcestruzzo m300, è importante sapere che il rapporto di etichettatura è più alto, minore è la quantità di legante da aggiungere. In proporzione a ciò, cambiano tutti i rapporti dei componenti.

Regole per il calcolo delle proporzioni

Le proporzioni per calcestruzzo, indipendentemente dalla modifica, sono calcolate dall'unità di misura - kg. In assenza della capacità di misurare ogni tipo di soluzione componente, è necessario osservare il rapporto corretto delle proporzioni del componente del calcestruzzo nelle benne per la betoniera. Considerando il fattore che ognuno ha una capacità di diverse dimensioni, diamo un esempio della formulazione di parti relative alla proporzione della soluzione.

  • "C" - una certa parte della calce cementizia;
  • "P" - sabbia;
  • "Sh": ghiaia;
  • "B / C" - parte dell'acqua in relazione alla malta cementizia.

Con questi indicatori, è possibile calcolare senza sforzo la quantità di liquido necessaria per la soluzione. Ad esempio, per una parte di una sospensione di cemento pari a 10 kg, con V / C = 0,5, sono necessari 5 litri di fluido.

Se vengono utilizzati riempitivi bagnati, la quantità di liquido deve essere ridotta, altrimenti l'eccesso di acqua nella calce porterà ad un deterioramento della qualità dei materiali da costruzione.

Quindi, quali sono le proporzioni dei componenti da osservare per la preparazione dei prodotti da costruzione:

marcatura

Il rapporto dei componenti, basato sulla marcatura del cemento

Proporzioni di calcestruzzo in pale per betoniere

Prepariamo la malta per la fondazione nella betoniera

Alla fine dell'ultima stagione di costruzione, sono andato in qualche modo nei negozi di ferramenta. Senza un obiettivo specifico, basta vedere cosa vendono ea quale prezzo.

E così è successo che a Castor ho visto betoniere al prezzo di 4.000 rubli, quando in stagione costano tutti i 7.500 rubli.

La mia anima economica non poteva resistere a una simile tentazione e la betoniera fu comprata e sistemata nella stalla per l'inverno.

E proprio all'inizio di questa stagione di costruzione, quando ho iniziato a costruire un garage per 2 auto, la betoniera è stata il principale fornitore di malta per la fondazione in questo cantiere.

Quando la malta per la fondazione può essere fatta in una betoniera

Quando è la malta per la fondazione adatta a mescolare nel mixer?

Innanzitutto, quando i volumi della soluzione richiesta sono piccoli. Se è necessario versare una fondazione per una casa, e si decide di rimanere su una variante con un seminterrato o con una lastra di 100 mq., Quindi è almeno non saggio interferire con la malta per la fondazione con una betoniera.

Quando si tratta di versare una grande quantità di malta per la fondazione, non è saggio usare una betoniera.

Il volume di calcestruzzo su una fondazione di queste dimensioni supererà i 20 metri cubi, che non si mescolano con il "mini-mixer" in tempo digeribile.

Ma quando è richiesta una piccola quantità di malta, allora la betoniera è ciò di cui hai bisogno.

Guarda, il lotto medio di una piccola betoniera - da 150 a 300 litri di soluzione. Verserai una grande base a un ritmo di 20-30 giorni.

E non c'è niente di peggio per la forza della fondazione rispetto alla stratificazione del calcestruzzo in piccoli strati per un lungo periodo di tempo.

In secondo luogo, è possibile interferire con la malta per la fondazione di una betoniera, quando non è possibile regolare il miscelatore sul luogo di accettazione del calcestruzzo o non è possibile tirare il tubo di alimentazione della pompa del calcestruzzo lì.

Quando può svilupparsi questa situazione? Ad esempio, quando si fondono massetti su ampie superfici sotto il tetto già posato o al chiuso, sui pavimenti della casa.

Quindi ha senso installare una betoniera sul pavimento e interferire con la soluzione sul posto, versando massetti o pavimenti monolitici direttamente sui locali.

In questa forma di realizzazione, c'è un "ma"... Il volume del calcestruzzo prodotto dovrebbe anche essere relativamente piccolo. Per 10 lotti devi preparare 1,5-2 metri cubi di soluzione, che verranno gettati entro 2-3 ore.

Proporzioni della malta per la fondazione nella betoniera

Affinché il calcestruzzo ottenga la forza richiesta in modo tempestivo (vedere la tabella delle resistenze alla base), è necessario mantenere le proporzioni corrette della malta.

Per il mix di fondazione, realizzato in una betoniera, è necessario prendere una parte di cemento, tre parti di sabbia e cinque parti di ghiaia.

Ad esempio, per un lotto in un miscelatore da 180 litri occorrono 2 secchi di cemento, 6 secchi di sabbia e 10 secchi di ghiaia. Quando si mescola, è possibile utilizzare la pietra frantumata anziché la ghiaia - la miscela per la fondazione sarà ancora più forte. Solo è meglio non usare il granito frantumato, fermarsi sulle macerie dolomitiche, fornirà una migliore adesione nella soluzione preparata.

Quando versiamo un massetto in una piccola stanza con una superficie di 20 metri quadrati, quando realizziamo un massetto con uno spessore di 15 centimetri, avremo bisogno di 3 metri cubi di cemento. Per produrre una soluzione per versare un massetto in questa stanza, avremo bisogno di fare 20 lotti in una betoniera da 150 litri.

Per l'intera stanza saranno necessari circa 35 secchi di cemento, 100 secchi di sabbia e 200 secchi di ghiaia o macerie.

Come ottenere il cemento per preparare una malta, leggere l'articolo sui gradi di cemento e calcestruzzo ottenuto da questi gradi (M150, M200, M300, M400).

Versando le fondamenta per un garage betoniera

Dopo aver fatto le reggette e siamo pronti a iniziare a gettare le fondamenta per il garage, ho guidato una macchina con sabbia sul cantiere. Ho comprato il cemento in primavera, quando non valeva più di quanto lo sia ora, al culmine della stagione di costruzione. Le macerie dolomitiche sono rimaste con me dall'anno scorso, quando l'ho usato per aumentare il livello del sito per abbassare il GWL - Ho usato queste macerie come strato finale sopra gli strati di terra, sabbia e strati di geotessili.

Tutti questi materiali sono stati spostati e memorizzati direttamente attorno al mixer. Per prima cosa trasportare sabbia, cemento e pietrisco dal luogo di stoccaggio alla betoniera, e quindi è un lavoro ingrato trasportare il preparato per la fondazione con le carriole al sito di colata.

Trascinare la malta da una betoniera con secchi o carriole è un lavoro ingrato.

Pertanto, la betoniera si trova nel punto in cui avverrà il versamento, cioè sul sito del futuro garage.

Iniziamo a fare tutti i lotti al mattino, prima che faccia ancora caldo, secondo il freddo. Prima di pranzo abbiamo il tempo di fare 15 lotti e versare una sezione della fondazione sotto il garage. Dopo di ciò - una pausa fumo e pranzo. Lavoro di fondazione - uno dei lavori di costruzione più difficili. Dobbiamo armeggiare con la massa di macerie e cemento, che letteralmente "estrae" la forza dai lavoratori - i materiali più sconvenienti per spostarsi all'interno del cantiere.

Tutti i carichi sono realizzati con pale, una volta misurate quante pale di sabbia, pietrisco e cemento dovrebbero essere gettati nella betoniera per un lotto. Ho una betoniera con un volume di 200 litri. Le proporzioni della malta per la fondazione quando si impasta in una betoniera, che deve essere mantenuta, vedi sopra - Le ho già scritte.

Soluzione per la fondazione in betoniera: consideriamo le finanze

Cosa si può dire della componente finanziaria di questo processo? Non vi è alcun guadagno particolare quando si mescola la malta in una betoniera, se si acquistano tutti gli ingredienti - sabbia, pietrisco e cemento.

Tuttavia, uno dei miei vicini di ghiaia ha scavato direttamente dal fiume in diversi ricevimenti con la sua roulotte. Poi ha portato due rimorchi di sabbia dalla cava. Ha comprato cemento attraverso i suoi amici da qualche parte alla base è molto economico. Quando mescola il calcestruzzo con una betoniera, ottiene una malta quasi libera per la fondazione, quando versa la base sotto il suo bagno da un bar.

Quindi, in questa materia, sempre più dipende dal prezzo iniziale del cemento, sabbia e pietrisco, e solo allora, dalla fattibilità dell'utilizzo di una betoniera in piccoli lotti o in luoghi difficili da raggiungere.

Dopo tutto, ora trasportare il calcestruzzo in piccoli mixer, 3 cubetti ciascuno. Queste piccole auto possono attraversare il sito con strade di accesso impreparate. Una pompa per calcestruzzo può raggiungere in generale qualsiasi angolo del sito. Ma vale i soldi decenti.

Un piccolo mixer ti porterà facilmente 3 metri cubi di cemento.

Pertanto, il fattore principale nell'utilizzo di betoniere per malte da impasto è ancora il fattore finanziario: sei riuscito ad acquistare cemento, sabbia e ghiaia a basso costo.

Se sì, usa una betoniera. Se no, pensi, ne vale la pena, e non chiamare un piccolo mixer con il cemento?

In quali proporzioni sono mescolati i componenti del calcestruzzo?

Il calcestruzzo è un materiale versatile che è rilevante in quasi tutte le fasi della costruzione di un edificio: dalla fondazione alla costruzione del tetto. Tenendo conto dello scopo previsto, vengono utilizzati diversi rapporti di componenti e metodi di preparazione: in un contenitore separato con l'aiuto di strumenti disponibili e meccanizzati (in una betoniera). Le sue proprietà e caratteristiche, quali: resistenza a compressione, mobilità, resistenza al gelo e assorbimento d'acqua, dipendono direttamente dalle proporzioni della soluzione impastata. Un indicatore importante è la percentuale di legante, determina la densità futura, la struttura e la funzione del calcestruzzo. Il processo di impastatura non è un lavoro difficile, ma richiede tempo, per ottenere un prodotto di buona qualità è necessaria una miscelazione completa di tutti gli ingredienti in entrata: cemento, sabbia, riempitivi, additivi modificanti e rinforzanti.

La principale caratteristica è l'ultima resistenza alla compressione o classe di calcestruzzo, che determina la pressione direzionale in MPa nel 95% dei casi. Ma in pratica viene spesso utilizzata l'etichetta "M" da 50 a 1000, corrispondente agli stessi indicatori, ma in kg / cm². Le proprietà di lavorazione e le proporzioni di miscelazione raccomandate sono determinate da GOST 26633-91 "Calcestruzzo, pesante e a grana fine. Condizioni tecniche Miscele semplici di cemento e sabbia grossa hanno un punteggio minimo e sono adatte solo come cassaforma per la fondazione principale. I materiali pesanti e superdensi nella costruzione non industriale sono usati raramente, i più popolari sono M300 - M500.

Quando si calcolano le proporzioni per la miscela, viene presa come base una parte di cemento, gli altri componenti vengono aggiunti secondo la tabella:

In media, occorrono circa 300-350 kg di cemento, 1.100-1200 macerie, 600-700 di sabbia e almeno 150 litri di acqua per preparare 1 m3 di calcestruzzo. Molto dipende dalla qualità dei componenti, in particolare, il riempimento di ghiaia o granito rende la soluzione più densa e resistente rispetto alla calce. A sua volta, l'aggiunta di sabbia pura, senza mescolanza di argilla, durante la miscelazione del calcestruzzo riduce il rischio di formazione di vuoti. Quando si utilizza cemento di minore resistenza, il suo consumo aumenta.

Proporzioni classiche: 1: 3: 6 o 1: 2: 4 e 0,5-1 di acqua, a seconda della resistenza allo snervamento desiderata del calcestruzzo. Quando si sceglie una misura di massa come un secchio, è necessario effettuare un ricalcolo tenendo conto del peso volumetrico dei componenti. È meglio preparare i componenti in anticipo: lavare, asciugare e setacciare, la capacità di pesatura viene effettuata senza raspare. Le proporzioni standard raccomandate nelle benne sono 2: 5: 9 (cemento, sabbia e pietrisco, rispettivamente).

Per il lavoro manuale, è preferibile preparare due contenitori senza spigoli vivi: per mescolare componenti secchi e per soluzione. A seconda dei volumi pianificati, l'impasto viene eseguito con una spatola, una pala o una zappa, per setacciare sabbia o cemento è necessario un setaccio. Ma quando si sceglie questo metodo, è impossibile creare un calcestruzzo abbastanza buono, è mescolato in modo non uniforme, spesso grumi asciutti attaccano sul fondo del serbatoio. Nel caso di lavori di grandi dimensioni, una betoniera e una carriola vengono acquistati o noleggiati per il trasporto di materie prime e malte pronte. Ci vorranno diversi contenitori per misurare e caricare i componenti.

Nozioni di base di impastare

Il rispetto di tutte le proporzioni sopra menzionate non garantisce l'ottenimento di una composizione con le proprietà desiderate, è importante sapere come impastare correttamente il calcestruzzo e in quale sequenza aggiungere cemento e riempitivo multi-frazionale. Ci sono due modi per preparare una soluzione: la preparazione di una miscela secca seguita dalla miscelazione o il riempimento di tutti gli ingredienti in acqua. La seconda opzione è considerata più corretta e fornisce una miscelazione uniforme dei componenti (con miscelazione manuale in piccole quantità o quando si utilizza una betoniera). Per determinare la qualità e l'idoneità delle materie prime si consiglia di preparare una parte preliminare della soluzione con proporzioni minori.

È impossibile impastare il calcestruzzo per più di 10 minuti, il cemento cementizio inizia a depositarsi e a staccarsi, causando successivamente un deterioramento della resistenza. Determinare visivamente questo punto è quasi impossibile, gli esperti consigliano di rilevare il tempo. È necessario un approccio speciale per una miscela di fondazioni di edifici, sono impastati, tenendo conto dei carichi futuri e delle caratteristiche del suolo. Meglio di tutto, queste proporzioni di preparazione concreta per la fondazione in secchi: 1: 2.5: 4.5, la densità delle macerie è di grande importanza. Ad alta umidità del terreno diminuisce la quantità di acqua aggiunta, altrimenti il ​​tempo di indurimento supererà la normativa.

Processo di impasto in betoniera

Il volume standard del bunker è 180-200 l, ma è sempre inclinato e non riempie più di 1/3. Si consiglia di scegliere le proporzioni più accurate per la preparazione del calcestruzzo in una betoniera, tenendo conto del suo scopo funzionale (specialmente quando si riempiono le basi su terreni in movimento). L'acqua viene versata prima nei secchi, circa il 10-15% viene lasciato per la successiva diluizione. Successivamente, il cemento viene posato (una piccola parte è meglio rimandare), la sabbia e vengono miscelati per almeno 2-3 minuti. Dopo aver raggiunto una consistenza uniforme della miscela, vengono aggiunti additivi e una fibra rinforzante, il riempitivo grosso viene iniettato per ultimo.

Se il calcestruzzo ottenuto durante l'impasto è troppo spesso, viene diluito, ma non con acqua, ma con latte di cemento (utilizzando componenti differiti). Il liquido viene aggiunto con molta attenzione, una piccola quantità è sufficiente per interrompere le proporzioni. L'intero processo non deve superare i 10 minuti, la soluzione pronta viene comodamente scaricata nell'automobile. Se non si adatta lì, rimane nella betoniera acceso a bassa velocità. Quando si esegue 1 lotto, non si ottengono più di 45-65 l di calcestruzzo, è opportuno preparare immediatamente parti del volume richiesto.

Per fare una soluzione di qualità, è necessario preparare correttamente i componenti: si compra cemento con un alto contenuto di silicati di calcio, la sabbia viene necessariamente setacciata, le macerie vengono ripulite dai detriti e lavate. Per la miscelazione è consigliabile utilizzare acqua pura con PH neutro. Per lavorare in condizioni di basse temperature (ma non meno di -16 ° C), i plastificanti di cemento Portland vengono introdotti nella soluzione, con il cemento Portland di scorie bollenti, con le solite proporzioni.

In ogni caso, il legante dovrebbe assorbire tutta l'acqua, i grumi asciutti e non miscelati sono inaccettabili. È preferibile preparare la cassaforma in anticipo, non è consigliabile lasciare la composizione già pronta nella betoniera per un lungo periodo e mescolarla troppo a lungo. In caso contrario, è possibile che il cemento si insedi in soluzione e deteriori le sue proprietà adesive e prestazionali.

Preparazione del calcestruzzo in betoniera - proporzioni in secchi

Fare calcestruzzo in una betoniera è un processo piuttosto semplice. Ma molti non sanno quanto materiale hai bisogno per addormentarti. Cioè, anche se conosci le giuste proporzioni, non puoi contare quanto cemento, sabbia, pietrisco e versare l'acqua che devi riempire in modo che l'uscita sia la quantità indicata nel passaporto della betoniera. Dopo tutto, se, ad esempio, si miscelano 10 litri di sabbia e 10 litri di cemento, la miscela di cemento e sabbia risultante non avrà un volume di 20 litri, ma un po 'meno, poiché le particelle di cemento sono più piccole delle particelle di sabbia, quindi il cemento occuperà semplicemente lo spazio tra i grani.

Contenuto: Introduzione Numero di componenti per la preparazione di metri cubi di calcestruzzo Numero di componenti per betoniere specifiche per volume in benne - betoniere da 70 l - betoniere da 100 l - betoniere da 120 l - betoniere da 140 l - betoniere da 160 l - betoniere su 200 l - Betoniere su 220 l

-Miscelatori in calcestruzzo da 250 l

introduzione

Per risolvere questo problema, ci sono metodi speciali di conteggio. Ci rivolgiamo a loro.

Per determinare la giusta quantità di materiali, è necessario utilizzare tabelle speciali che indicano quanto cemento, sabbia, macerie e acqua sono necessari per preparare un metro cubo di calcestruzzo. Questo importo dipenderà dalla marca di cemento utilizzata.

Tuttavia, va notato che le marche di cemento e cemento sono diverse. Procediamo dal fatto che le informazioni dal titolo dell'articolo saranno molto probabilmente cercate da una persona che ha bisogno di riempire la fondazione di una casa privata in costruzione o di un altro piccolo edificio (stabilimento balneare, garage). A tal fine, il più adatto sarà il calcestruzzo M300. Ha la forza necessaria per la fondazione e non è costoso da preparare rispetto ai marchi più prestigiosi.

Le marche di cemento più comuni sono M400 e M500. La sabbia si usa al meglio con grani di diametro non superiore a 2,5 mm. Frazioni di pietra frantumate utilizzate di 5-20 mm.

Per i parametri di cui sopra, diamo i numeri necessari.

Il numero di componenti per la preparazione di metri cubi di cemento

Quindi, è richiesta la seguente quantità di materiali. Se si utilizza il cemento M400, quindi per 1 m3 di calcestruzzo è necessario:

  • 338 kg di cemento
  • 642 kg di sabbia
  • 1250 kg di pietrisco
  • 170 litri di acqua

Se il cemento è M500, allora avrai bisogno di:

  • 292 kg di cemento
  • 702 kg di sabbia
  • 1258 kg di macerie
  • 146 litri di acqua

Come potete vedere, cemento, sabbia e pietrisco sono dati in chilogrammi. Ma abbiamo bisogno di litri, quindi è necessario convertire la massa in volume. I valori saranno approssimativi, poiché i materiali sfusi hanno una densità variabile. Ma in questa forma ci soddisfano. La densità apparente del cemento è di circa 1200 kg / m3, la sabbia - 1440 kg / m3, la pietra frantumata - 1600 kg / m3.

Dopo la traduzione, abbiamo ottenuto i seguenti valori.

Quando si utilizza il cemento M400 è necessario:

  • 281 litri di cemento
  • 445 litri di sabbia
  • 781 l di macerie

Quando si utilizza il cemento M500 è necessario:

  • 243 litri di cemento
  • 487 litri di sabbia
  • 786 l di macerie

Il numero di componenti per betoniere specifiche del volume in secchi

Ora, quando abbiamo i numeri in litri, dobbiamo convertirli in secchi e calcolare il numero richiesto per betoniere di diverse dimensioni. Il secchio più comune ha un volume di 10 litri - e lo prendiamo in considerazione. Le betoniere possono avere dimensioni diverse. Nell'uso quotidiano, di solito vengono acquistati con un volume totale da 70 a 250 litri. Poiché il mixer funziona in una posizione inclinata, il volume della miscela finita sarà inferiore e ammonterà al 50-60 percento del totale. Prendi la cifra media del 55% e indica il numero di secchi di tutti i materiali necessari per diversi miscelatori di calcestruzzo. I numeri accanto ai componenti indicano il loro numero in bucket.

Preparazione del calcestruzzo in betoniera - proporzioni in secchi

Fare calcestruzzo in una betoniera è un processo piuttosto semplice. Ma molti non sanno quanto materiale hai bisogno per addormentarti. Cioè, anche se conosci le giuste proporzioni, non puoi contare quanto cemento, sabbia, pietrisco e versare l'acqua che devi riempire in modo che l'uscita sia la quantità indicata nel passaporto della betoniera. Dopo tutto, se, ad esempio, si miscelano 10 litri di sabbia e 10 litri di cemento, la miscela di cemento e sabbia risultante non avrà un volume di 20 litri, ma un po 'meno, poiché le particelle di cemento sono più piccole delle particelle di sabbia, quindi il cemento occuperà semplicemente lo spazio tra i grani.

introduzione

Per risolvere questo problema, ci sono metodi speciali di conteggio. Ci rivolgiamo a loro.

Per determinare la giusta quantità di materiali, è necessario utilizzare tabelle speciali che indicano quanto cemento, sabbia, macerie e acqua sono necessari per preparare un metro cubo di calcestruzzo. Questo importo dipenderà dalla marca di cemento utilizzata.

Tuttavia, va notato che le marche di cemento e cemento sono diverse. Procediamo dal fatto che le informazioni dal titolo dell'articolo saranno molto probabilmente cercate da una persona che ha bisogno di riempire la fondazione di una casa privata in costruzione o di un altro piccolo edificio (stabilimento balneare, garage). A tal fine, il più adatto sarà il calcestruzzo M300. Ha la forza necessaria per la fondazione e non è costoso da preparare rispetto ai marchi più prestigiosi.

Le marche di cemento più comuni sono M400 e M500. La sabbia si usa al meglio con grani di diametro non superiore a 2,5 mm. Frazioni di pietra frantumate utilizzate di 5-20 mm.

Per i parametri di cui sopra, diamo i numeri necessari.

Il numero di componenti per la preparazione di metri cubi di cemento

Quindi, è richiesta la seguente quantità di materiali. Se si utilizza il cemento M400, quindi per 1 m3 di calcestruzzo è necessario:

  • 338 kg di cemento
  • 642 kg di sabbia
  • 1250 kg di pietrisco
  • 170 litri di acqua

Se il cemento è M500, allora avrai bisogno di:

  • 292 kg di cemento
  • 702 kg di sabbia
  • 1258 kg di macerie
  • 146 litri di acqua

Come potete vedere, cemento, sabbia e pietrisco sono dati in chilogrammi. Ma abbiamo bisogno di litri, quindi è necessario convertire la massa in volume. I valori saranno approssimativi, poiché i materiali sfusi hanno una densità variabile. Ma in questa forma ci soddisfano. La densità apparente del cemento è di circa 1200 kg / m3, la sabbia - 1440 kg / m3, la pietra frantumata - 1600 kg / m3.

Dopo la traduzione, abbiamo ottenuto i seguenti valori.

Quando si utilizza il cemento M400 è necessario:

  • 281 litri di cemento
  • 445 litri di sabbia
  • 781 l di macerie

Quando si utilizza il cemento M500 è necessario:

  • 243 litri di cemento
  • 487 litri di sabbia
  • 786 l di macerie

Il numero di componenti per betoniere specifiche del volume in secchi

Ora, quando abbiamo i numeri in litri, dobbiamo convertirli in secchi e calcolare il numero richiesto per betoniere di diverse dimensioni. Il secchio più comune ha un volume di 10 litri - e lo prendiamo in considerazione. Le betoniere possono essere di diverse dimensioni. Nell'uso quotidiano, di solito vengono acquistati con un volume totale da 70 a 250 litri. Poiché il mixer funziona in una posizione inclinata, il volume della miscela finita sarà inferiore e ammonterà al 50-60 percento del totale. Prendi la cifra media del 55% e indica il numero di secchi di tutti i materiali necessari per diversi miscelatori di calcestruzzo. I numeri accanto ai componenti indicano il loro numero in bucket.

Cottura del calcestruzzo in una betoniera: le regole e le proporzioni

Se hai ideato di costruire una casa di campagna, un bagno, un gazebo, pavimentare i percorsi con lastre di pavimentazione o semplicemente fare una riparazione globale di una grande stanza, non puoi fare a meno di un buon mix, e questo significa senza una betoniera. Oggi è l'unica attrezzatura specializzata destinata alla preparazione di una grande quantità di materiale da costruzione. Il suo principale vantaggio è un aumento della velocità del processo di lavoro e una significativa riduzione del costo del lavoro.

Praticamente tutti i maestri, che per la prima volta incontrano la necessità di preparare una soluzione di una data concentrazione, sorge la domanda: "come rendere il risultato davvero di qualità?".

Nonostante il fatto che questa domanda sia relativamente semplice, richiede una risposta inequivocabile. Dal momento che ammette le inesattezze nel processo di lavoro, può girare contro di te e portare al fatto che un processo che richiede molto tempo, che richiede molto tempo, sarà soggetto a completa modifica. Per evitare tali situazioni, ti aiuteremo a comprendere tutte le sottigliezze e le sfumature, la corretta preparazione del mix di calcestruzzo.

Come mescolare il calcestruzzo in una betoniera: proporzioni e componenti.

La prima difficoltà incontrata dai costruttori principianti che lavorano con un mixer è la mancanza di conoscenza delle giuste proporzioni delle materie prime. Poiché non esiste un regolamento unico, si consiglia di utilizzare le regole generali per la creazione di cemento di diversi gradi.

Va notato che la formulazione della soluzione è invariata, si compone di 4 componenti principali: cemento, pietrisco (ghiaia), sabbia e acqua. Se necessario, nella composizione degli additivi speciali vengono introdotti per dargli alcune proprietà uniche.

Per separare il materiale in tipi, in base alla sua resistenza (densità), vengono utilizzate le designazioni alfanumeriche. Inizialmente, vediamo la lettera "M", seguita da una figura che indica il grado di resistenza del calcestruzzo alla compressione nel momento in cui è completamente essiccato (un periodo di circa 28 a 30 giorni). Ad esempio, una soluzione di grado M350 significa che avrà una resistenza (resistente alla compressione) di 350 kg / ms2. Più alto è il valore digitale, più densa è la miscela e migliori sono le sue proprietà meccaniche. Pertanto, inizialmente è necessario capire a quali scopi, quale marca dovrebbe essere utilizzata.

Considerare i più popolari:

• M100 e M150: utilizzati per creare le fondamenta per la fondazione.
• M200 - M300 - utilizzato per colare la fondazione, fabbricare muri di contenimento, blocchi, solai, pavimenti e massetti.
• M350 - è considerato uno dei tipi più popolari di miscele per la creazione di fondazioni monolitiche, ponti stradali e strutture di supporto.
• M400 - M450 - utilizzato principalmente per la costruzione di strutture idrauliche.
• M500 e M550 sono progettati per la costruzione di oggetti complessi a cui vengono fatte richieste elevate (dighe, metropolitane, depositi, ecc.).

Proporzioni concrete in secchi

Anche un costruttore esperto, che ha lavorato a lungo con il calcestruzzo, non sarà in grado di dare una risposta esatta alla domanda: "Quale quantità di materiale in peso equivalente deve essere utilizzata per ottenere finalmente una soluzione della consistenza richiesta?" Tutto è troppo relativo, poiché i componenti hanno diversa umidità, dimensione frazioni e volume dei componenti.

Quando si lavora in condizioni domestiche, è consigliabile utilizzare una benna standard con un volume da 10 a 12 litri come unità di misurazione. Il suo utilizzo ti consentirà di navigare rapidamente la quantità di materiale necessaria per una determinata scala di lavoro. Tuttavia, è conveniente misurare gli ingredienti in un contenitore di plastica se si pianifica di eseguire una piccola quantità di lavoro o quando la costruzione della fondazione viene eseguita per fasi.

Prima di tutto, vale la pena notare che tutti gli ingredienti inclusi nel mix di pasta da costruzione hanno un peso alla rinfusa diverso. Ad esempio, il peso del cemento in un secchio pieno sarà di circa 13 - 15 kg, sabbia - 19 - 20 kg, pietrisco 15 - 17 kg.

Per produrre 1 cubetto di cemento, si raccomanda di rispettare le seguenti proporzioni: 9 (pietrisco o ghiaia), 5 (sabbia), 2 (cemento). Nel caso in cui si utilizzi un componente di costruzione a secco finito costituito da sabbia e ghiaia, il rapporto sarà simile a questo: 5: 1. Dove 5 è PGS, 1 è cemento. Per quanto riguarda l'acqua, il suo volume dovrebbe corrispondere a metà del volume di cemento 0,5: 1.

La forza e la densità del mix di costruzione dipendono interamente dalla qualità del cemento utilizzato. In base alla composizione e alle proprietà, esistono diversi tipi di questo materiale: M300, M 400, M 500 e M600. Di questi, i marchi più popolari sono considerati "M 400" e "M500".

Per la preparazione della consistenza richiesta del calcestruzzo, si consiglia di osservare le proporzioni dei componenti dal tavolo.

Proporzioni da cemento del marchio M400 + sabbia + pietrisco

Composizione in serie
su 10 l di cemento
P: Sh
(L)

Quantità di cemento
da 10 litri di cemento
(L)

Come fare una soluzione concreta in una betoniera?

Per preparare correttamente il mix di calcestruzzo a casa, è importante non solo osservare le proporzioni dei componenti e le regole della loro preparazione, ma anche raggiungere la massima uniformità possibile. Quando si impastano con le proprie mani in un contenitore convenzionale, è difficile raggiungere l'uniformità desiderata, alcuni grumi rimangono asciutti. Questi problemi sono completamente esclusi quando si prepara il calcestruzzo in una betoniera. Si raccomanda di lavorarlo meccanicamente in caso di grandi quantità di lavoro: quando si versa una fondazione o massetto, strutture edili, percorsi di pavimentazione, basi per recinzioni.

Si ritiene che l'uso di una betoniera ti permetta di ottenere una soluzione del 40% più forte rispetto alla preparazione manuale. Un ulteriore vantaggio dell'automazione è il risparmio di tempo e una significativa riduzione della complessità del processo, mentre osservando lo schema di azioni regolato, il batch impiega diversi minuti.

La composizione del calcestruzzo della sua preparazione comprende: cemento, sabbia, pietrisco e acqua, a volte vengono introdotti additivi modificanti per migliorare certe proprietà. La qualità degli ingredienti in ingresso dipende dalla resistenza, dalla resistenza al gelo, dalla resistenza all'acqua e dalle caratteristiche della miscela. È necessario selezionare attentamente le materie prime e prepararle prima di caricarle nel mixer. Requisiti speciali sono previsti per il cemento, il calcestruzzo deve essere impastato con qualità di alta qualità con un contenuto di silicato di calcio non inferiore all'80%. Più fresco è il legante, meglio è, non è consigliabile acquistarlo prima di 2 settimane prima dell'inizio del lavoro. Non usare cemento umido, non marcato o indurito.

Per preparare una soluzione di qualità richiede sabbia asciutta e pulita, senza argilla e detriti. La dimensione ottimale delle frazioni è da 1,5 a 5 mm, ideale - nell'intervallo 1-2. Si consiglia di setacciare il setaccio di costruzione e asciugare. Scarichi inferiori a 1 mm degradano la qualità e la forza dell'adesione, è meglio acquistare quarzo fluviale o sabbia pesante artificiale. In quest'ultimo caso, la gravità del calcestruzzo aumenterà, il che limiterà il suo utilizzo nel riversare pavimenti interfloor.

Il grande riempitivo frazionale ottimale è considerato come ghiaia o pietrisco di grandi rocce. Al momento dell'acquisto, si presta attenzione alla difettosità e alla dimensione delle frazioni, queste caratteristiche devono essere indicate nelle istruzioni. Prima di iniziare il lavoro, vengono lavati e asciugati, i detriti di grandi dimensioni vengono rimossi.

Si raccomanda di impastare il calcestruzzo con pietre squamate di diversa dimensione, i vuoti sono inaccettabili. L'acqua è usata pura e potabile, senza inclusioni alcaline o acide, non è desiderabile portarla da un fiume o da un lago. Menzione speciale merita additivi, a seconda dei requisiti per il calcestruzzo, la composizione include:

  • Calce spenta (peluria), per aumentare la lavorabilità della soluzione (ma in piccole proporzioni, altrimenti la resistenza diminuirà).
  • Plastificanti - per aumentare la scorrevolezza.
  • Modificatori ausiliari che forniscono adesione a basse temperature o umidità eccessiva.
  • L'additivo rinforzante.

Il rapporto degli ingredienti

Il rapporto è selezionato in base allo scopo della soluzione, le varietà con resistenza minima vengono utilizzate per riempire il cuscino di fondazione o per la cassaforma temporanea. Per strutture durevoli con carichi pesanti previsti, è necessario preparare una miscela di calcestruzzo non inferiore a M300, il che implica la scelta del cemento Portland da M400 e della roccia frantumata di rocce dure. L'unità di misura di base è una misura del legante, è meglio non aggiungere più del 50% del liquido da esso. Le proporzioni più popolari nella pratica sono 1: 3: 6: 0,5 (cemento: sabbia: riempitivo: acqua, rispettivamente).

Il volume standard di una betoniera è di 180 litri, dato che la capacità di lavoro è posizionata in un angolo, non è consigliabile caricare più di un terzo (il valore esatto del volume libero è indicato nelle istruzioni). Cioè, al fine di preparare una soluzione con la forza di M400, con il trasferimento delle proporzioni di cui sopra nella categoria di peso, è necessario almeno: 14 kg di cemento, 42 sabbia, 84 ghiaia e 7 litri di acqua. L'uscita sarà di circa 60 litri o 147 kg di calcestruzzo finito. Non è consigliabile impastare il calcestruzzo quando il miscelatore è sovraccarico, oltre a spruzzare la soluzione, alcuni componenti potrebbero non adattarsi, il che porterà a una violazione delle proporzioni.

Le azioni sono le seguenti:

  1. Preparazione dei componenti
  2. Installazione di una betoniera.
  3. Caricamento in corso.
  4. Mescolando, additivi di input.
  5. Scarico di cemento
  6. Attrezzature e strumenti per la pulizia.

Per comodità, tutti i componenti sono posizionati vicino alla betoniera (necessario per lavori indipendenti). Mescolare la soluzione dovrebbe essere su un'area designata con una superficie liscia. La distorsione dell'asse del mixer causa danni alle pale e una miscelazione irregolare. Pertanto, sotto le barre del dispositivo, pezzi di gomma o altri tipi di sigillante, procedere al lavoro dopo aver controllato il livello orizzontale in almeno due direzioni.

Una importante sfumatura della tecnologia è l'ordine di caricare i componenti nella betoniera. Ci sono diverse opinioni su come preparare correttamente il calcestruzzo, in particolare, quando si mescola con le proprie mani, in un contenitore separato sabbia e grande riempitivo frazionario sono collegati in anticipo per evitare lumping. L'uso di una betoniera elimina questo problema, ma per l'adesione di alta qualità di tutti i materiali, è necessario aderire a un determinato schema di posa.

Prima di tutto, l'acqua viene versata nella ciotola, poi in porzioni di cemento, sabbia e pietrisco, i plastificanti e gli additivi vengono introdotti per ultimi. Tra le schede dei singoli ingredienti in attesa di un certo periodo - 1-2 minuti. Circa il 10-15% di acqua e cemento vengono lasciati per più tardi e aggiunti per ottenere la consistenza desiderata sotto forma di gelatina di cemento.

Il tempo di permanenza della soluzione nel mixer è limitato, le regole sono governate da GOST 7473-94. La durata minima della miscelazione dipende dalla proporzione di W / C ed è:

  • per i miscelatori ad azione forzata - da 50 a 120 secondi;
  • per gravitazionale - da 60 a 150.

Il calcestruzzo con aggregati porosi dovrebbe essere impastato ancora più a lungo, e il tempo è anche aumentato per i miscelatori di calcestruzzo con un grande volume. Dopo aver caricato tutti i componenti, la tazza della betoniera ruota per circa 2 minuti. A causa di ciò, aumenta il rischio di evaporazione dell'umidità e la perdita di plasticità del calcestruzzo. Lasciare la soluzione nel mixer non può, porta alla delaminazione e abbassamento delle frazioni pesanti verso il basso. Pertanto, il calcestruzzo è completamente scarico e, se l'apparecchiatura non è più necessaria, viene lavato. Si consiglia di preparare in anticipo casseforme o area di colata.

Sfumature e suggerimenti

1. Non è consentito spalare pale in una betoniera rotante, non è consigliabile piegarsi su di essa.

2. Non mescolare il calcestruzzo per più di 5 minuti.

3. Per verificare la qualità del cemento e del riempitivo, nonché le proporzioni, è preferibile preparare una miscela di prova impastata.

Prepariamo la malta per la fondazione nella betoniera

Alla fine dell'ultima stagione di costruzione, sono andato in qualche modo nei negozi di ferramenta. Senza un obiettivo specifico, basta vedere cosa vendono ea quale prezzo.

E così è successo che a Castor ho visto betoniere al prezzo di 4.000 rubli, quando in stagione costano tutti i 7.500 rubli.

La mia anima economica non poteva resistere a una simile tentazione e la betoniera fu comprata e sistemata nella stalla per l'inverno.

E proprio all'inizio di questa stagione di costruzione, quando ho iniziato a costruire un garage per 2 auto, la betoniera è stata il principale fornitore di malta per la fondazione in questo cantiere.

Quando la malta per la fondazione può essere fatta in una betoniera

Quando è la malta per la fondazione adatta a mescolare nel mixer?

Innanzitutto, quando i volumi della soluzione richiesta sono piccoli. Se è necessario versare una fondazione per una casa, e si decide di rimanere su una variante con un seminterrato o con una lastra di 100 mq., Quindi è almeno non saggio interferire con la malta per la fondazione con una betoniera.

Il volume di calcestruzzo su una fondazione di queste dimensioni supererà i 20 metri cubi, che non si mescolano con il "mini-mixer" in tempo digeribile.

Guarda, il lotto medio di una piccola betoniera - da 150 a 300 litri di soluzione. Verserai una grande base a un ritmo di 20-30 giorni.

E non c'è niente di peggio per la forza della fondazione rispetto alla stratificazione del calcestruzzo in piccoli strati per un lungo periodo di tempo.

In secondo luogo, è possibile interferire con la malta per la fondazione di una betoniera, quando non è possibile regolare il miscelatore sul luogo di accettazione del calcestruzzo o non è possibile tirare il tubo di alimentazione della pompa del calcestruzzo lì.

Quando può svilupparsi questa situazione? Ad esempio, quando si fondono massetti su ampie superfici sotto il tetto già posato o al chiuso, sui pavimenti della casa.

Quindi ha senso installare una betoniera sul pavimento e interferire con la soluzione sul posto, versando massetti o pavimenti monolitici direttamente sui locali.

In questa forma di realizzazione, c'è un "ma"... Il volume del calcestruzzo prodotto dovrebbe anche essere relativamente piccolo. Per 10 lotti devi preparare 1,5-2 metri cubi di soluzione, che verranno gettati entro 2-3 ore.

Proporzioni della malta per la fondazione nella betoniera

Affinché il calcestruzzo ottenga la forza richiesta in modo tempestivo (vedere la tabella delle resistenze alla base), è necessario mantenere le proporzioni corrette della malta.

Per il mix di fondazione, realizzato in una betoniera, è necessario prendere una parte di cemento, tre parti di sabbia e cinque parti di ghiaia.

Ad esempio, per un lotto in un miscelatore da 180 litri occorrono 2 secchi di cemento, 6 secchi di sabbia e 10 secchi di ghiaia. Quando si mescola, è possibile utilizzare la pietra frantumata anziché la ghiaia - la miscela per la fondazione sarà ancora più forte. Solo è meglio non usare il granito frantumato, fermarsi sulle macerie dolomitiche, fornirà una migliore adesione nella soluzione preparata.

Quando versiamo un massetto in una piccola stanza con una superficie di 20 metri quadrati, quando realizziamo un massetto con uno spessore di 15 centimetri, avremo bisogno di 3 metri cubi di cemento. Per produrre una soluzione per versare un massetto in questa stanza, avremo bisogno di fare 20 lotti in una betoniera da 150 litri.

Per l'intera stanza saranno necessari circa 35 secchi di cemento, 100 secchi di sabbia e 200 secchi di ghiaia o macerie.

Come ottenere il cemento per preparare una malta, leggere l'articolo sui gradi di cemento e calcestruzzo ottenuto da questi gradi (M150, M200, M300, M400).

Versando le fondamenta per un garage betoniera

Dopo aver fatto le reggette e siamo pronti a iniziare a gettare le fondamenta per il garage, ho guidato una macchina con sabbia sul cantiere. Ho comprato il cemento in primavera, quando non valeva più di quanto lo sia ora, al culmine della stagione di costruzione. Le macerie dolomitiche sono rimaste con me dall'anno scorso, quando l'ho usato per aumentare il livello del sito per abbassare il GWL - Ho usato queste macerie come strato finale sopra gli strati di terra, sabbia e strati di geotessili.

Tutti questi materiali sono stati spostati e memorizzati direttamente attorno al mixer. Per prima cosa trasportare sabbia, cemento e pietrisco dal luogo di stoccaggio alla betoniera, e quindi è un lavoro ingrato trasportare il preparato per la fondazione con le carriole al sito di colata.

Pertanto, la betoniera si trova nel punto in cui avverrà il versamento, cioè sul sito del futuro garage.

Iniziamo a fare tutti i lotti al mattino, prima che faccia ancora caldo, secondo il freddo. Prima di pranzo abbiamo il tempo di fare 15 lotti e versare una sezione della fondazione sotto il garage. Dopo di ciò - una pausa fumo e pranzo. Lavoro di fondazione - uno dei lavori di costruzione più difficili. Dobbiamo armeggiare con la massa di macerie e cemento, che letteralmente "estrae" la forza dai lavoratori - i materiali più sconvenienti per spostarsi all'interno del cantiere.

Tutti i carichi sono realizzati con pale, una volta misurate quante pale di sabbia, pietrisco e cemento dovrebbero essere gettati nella betoniera per un lotto. Ho una betoniera con un volume di 200 litri. Le proporzioni della malta per la fondazione quando si impasta in una betoniera, che deve essere mantenuta, vedi sopra - Le ho già scritte.

Soluzione per la fondazione in betoniera: consideriamo le finanze

Cosa si può dire della componente finanziaria di questo processo? Non vi è alcun guadagno particolare quando si mescola la malta in una betoniera, se si acquistano tutti gli ingredienti - sabbia, pietrisco e cemento.

Tuttavia, uno dei miei vicini di ghiaia ha scavato direttamente dal fiume in diversi ricevimenti con la sua roulotte. Poi ha portato due rimorchi di sabbia dalla cava. Ha comprato cemento attraverso i suoi amici da qualche parte alla base è molto economico. Quando mescola il calcestruzzo con una betoniera, ottiene una malta quasi libera per la fondazione, quando versa la base sotto il suo bagno da un bar.

Quindi, in questa materia, sempre più dipende dal prezzo iniziale del cemento, sabbia e pietrisco, e solo allora, dalla fattibilità dell'utilizzo di una betoniera in piccoli lotti o in luoghi difficili da raggiungere.

Dopo tutto, ora trasportare il calcestruzzo in piccoli mixer, 3 cubetti ciascuno. Queste piccole auto possono attraversare il sito con strade di accesso impreparate. Una pompa per calcestruzzo può raggiungere in generale qualsiasi angolo del sito. Ma vale i soldi decenti.

Pertanto, il fattore principale nell'utilizzo di betoniere per malte da impasto è ancora il fattore finanziario: sei riuscito ad acquistare cemento, sabbia e ghiaia a basso costo.

Se sì, usa una betoniera. Se no, pensi, ne vale la pena, e non chiamare un piccolo mixer con il cemento?