Le proporzioni del calcestruzzo alla fondazione

La stabilità e la durata di qualsiasi struttura dipendono direttamente dalla solidità e dall'affidabilità della fondazione: il fondamento della casa. Per la sua costruzione richiede conoscenze speciali e le qualifiche e l'esperienza del master.

Di norma, la costruzione sotto la fondazione di qualsiasi edificio viene selezionata in base al terreno della terra su cui è progettato, al materiale per le pareti, al clima, alle condizioni e alla natura della struttura stessa. Esistono diversi tipi di basi che vengono utilizzate per l'erezione.

Tipi di basi concrete

I tipi più basilari di fondazioni in calcestruzzo sono colonnare e cintura, ma ce ne sono altri tipi e sottotipi:

  1. Cintura. È installato sotto forma di un nastro continuo, che consiste in cemento armato, posato sotto tutte le pareti portanti della struttura. La profondità della base dell'edificio è formata in base al livello di congelamento del suolo più altri 20 cm.
    Dagli indicatori della qualità del suolo e della zona climatica, possono essere utilizzati due sottotipi:

Come materiale per questo tipo di base viene utilizzato:

  • Stand, che ha un'eccellente durata. Il materiale non è influenzato dalle basse temperature e dalle acque sotterranee. Applicare la pietra ma una stessa frazione. Il processo di costruzione richiede molto sforzo e denaro, quindi è usato molto raramente. La profondità del segnalibro non supera i 70 cm e la sua durata è di circa 150 anni.
  • Calcestruzzo, che comprende una combinazione di malta cementizia e riempitivo (pietrisco, macerie di dimensioni insignificanti, frammenti di mattoni). In termini di forza, possiede qualità che non sono peggiori delle macerie, ma è molto più facile da costruire e più accessibile. È utilizzato per la costruzione di strutture da materiali pesanti o costituiti da più piani.
  • Concrete. Questo tipo di fondotinta è meglio conosciuto come riempitivo, poiché il materiale viene miscelato in una betoniera, dopo di che il cassero viene riempito con esso. Il periodo di funzionamento del materiale oltre 50 anni, e il suo costo è molto più elevato a causa dei grandi volumi di cemento utilizzati. Molto spesso, questa opzione viene utilizzata nella costruzione di pareti di materiali duri, nonché nella costruzione di case rurali e case.
  • Pilastro, che viene utilizzato per la costruzione di strutture di tipo leggero (ad esempio, bagni, case per il giardino, capannoni). Questa variante di base include serie di pilastri di supporto posizionati agli angoli della struttura e in luoghi sottoposti a un carico maggiore. I pilastri sono formati da tubi, cemento, macerie e cemento armato. Questa fondazione è usata su un terreno solido.
  • Ribbon colonnare. È in qualche modo più economico del tipo di fondotinta a nastro e combina solo le migliori qualità di entrambi i tipi di fondotinta.
  • La corretta selezione del materiale e del tipo di fondazione consente di rendere la struttura più durevole e duratura. È possibile acquistare il materiale per la fondazione nella versione già pronta, sotto forma di miscele in imprese industriali. Ma è molto meglio fare una soluzione concreta da solo, che ti consente di risparmiare denaro.

    La composizione del calcestruzzo di fondazione

    La soluzione concreta per il supporto della fondazione può essere preparata con le proprie mani, per questo è sufficiente sapere cos'è il calcestruzzo e quali sono le sue caratteristiche.

    Di per sé, la soluzione consiste in una combinazione di leganti (cemento), riempitivo e vari additivi, che tradiscono le qualità e le proprietà caratteristiche dell'intera massa di colata. Allora la soluzione formata è diluita nelle giuste proporzioni con acqua.

    La composizione della malta di fondazione è stata utilizzata per diversi anni nella costruzione e ogni giorno sarà migliorata e aumentata in termini di qualità e resistenza.

    Ogni singolo componente è responsabile della qualità concreta della soluzione concreta. Pertanto, la qualità finale del materiale dipende dalle proporzioni dei suoi componenti utilizzati. Affinché gli indicatori finali della soluzione corrispondano perfettamente alla costruzione, è assolutamente necessario prendere in considerazione il cantiere e il suo scopo.

    La composizione del calcestruzzo per le proporzioni di fondazione in secchi

    I componenti principali nella composizione del calcestruzzo:

    1. Cemento - si lega tra i riempitivi.
    2. Riempitivi. A loro appartiene: ghiaia, macerie, sabbia, additivi sfusi.
    3. Acqua.

    Esistono diversi modi per miscelare la soluzione di calcestruzzo proporzionale. La versione più comune dei miscelatori in acciaio, che viene caricata con il numero richiesto di secchi di sabbia, ghiaia, cemento e acqua, e quindi il dispositivo mescola accuratamente i materiali.

    La formazione delle tazze di soluzione è importante in diversi casi:

    1. Per lavori di costruzione sono richiesti meno di 4 m 3 di malta.
    2. Incapacità di consegnare calcestruzzo dall'impianto a causa di problemi di localizzazione, ad esempio, la società di produzione è lontana e il costo di consegna del materiale è troppo alto.
    3. Il riempimento del basamento avviene ad intermittenza, ad esempio, quando si formano diversi livelli di una struttura.
    4. Presso la struttura in costruzione non vi è accesso all'installazione di betoniere e betoniere.

    Le proporzioni di cemento per la fondazione in secchi

    Di norma, le misurazioni con secchi vengono utilizzate con piccole quantità di lavoro.

    Dimensioni di peso dei componenti per la produzione di soluzioni concrete:

    Ogni componente di una soluzione di calcestruzzo ha un peso alla rinfusa diverso, ad esempio, la massa di un secchio di sabbia è 19,5 kg, cemento - 15,6 kg e ghiaia - 17 kg. Pertanto, in pratica, una variante conveniente delle proporzioni di cemento, sabbia e ghiaia è 2: 5: 9. In alcune situazioni, la ghiaia viene trasformata in macerie.

    Se la costruzione della struttura viene eseguita a mano, viene utilizzata la miscela di sabbia e ghiaia (CBC) già pronta. Il rapporto tra calcestruzzo per il seminterrato e la miscela è di circa 1 secchio di cemento a 5 secchi di miscelatori.

    In che proporzioni rendere concreto?

    Nella maggior parte dei casi, per gli edifici di tipo frame, viene utilizzata una versione colonnare della fondazione, per la quale non è richiesta una miscela di calcestruzzo con resistenza maggiore. Per questo tipo di calcestruzzo adatto M 200, che è costituito da cemento M 500, sabbia, ghiaia e acqua.

    Per un metro cubo di mix è necessario:

    • 300-350 kg di cemento;
    • 1100-1200 kg di pietrisco;
    • 600-700 kg di sabbia;
    • 150-180 l di acqua.

    Un tale rapporto di materiali formato dalle loro qualità, ad esempio le macerie di granito ha un alto livello di resistenza, rispetto alle macerie di dolomia o calcare, quindi può essere usato in quantità minori.

    Se si utilizza sabbia con un basso livello di qualità, possono formarsi buchi e lacune nella base.

    Scegliendo il cemento, inizialmente presta attenzione alla compagnia del produttore. Di norma, più è famosa un'organizzazione, meno è probabile che acquisti prodotti di bassa qualità.

    L'acqua dovrebbe anche essere usata pulita, in modo che sia priva di impurità e sali. Se la costruzione viene effettuata durante la stagione fredda, l'acqua, come gli altri componenti della soluzione di calcestruzzo, deve essere riscaldata a +60 0 С per dare alla soluzione la necessaria consistenza e resistenza.

    Come impastare il calcestruzzo?

    Per preparare un piccolo volume di soluzione, viene utilizzato un secchio come misura del peso dei componenti. Le proporzioni sono calcolate in base al fatto che i componenti hanno un peso volumetrico diverso. Sulla base di questo fatto, quando si prepara la soluzione 1 a 3, sarà necessario un rapporto di 9: 5: 2 (ghiaia o pietrisco, sabbia e cemento).

    La produzione del calcestruzzo M 200 viene eseguita secondo le regole per ottenere una miscela di alta qualità.

    Regole per mescolare il calcestruzzo per la fondazione:

    1. Inizialmente, dovrebbe essere ben miscelato tra la sabbia e la ghiaia, in modo che non ci siano grumi dopo l'aggiunta di acqua. Le scanalature sono fatte sulla superficie, in cui viene versato il cemento. La miscela deve essere miscelata fino a ottenere un colore completamente uniforme.
    2. Preparare una miscela a forma di cono e aggiungere acqua in piccole porzioni, mescolare accuratamente.

    Al momento di decidere il modo migliore per impastare la soluzione, è necessario mettere in relazione i bisogni e le capacità finanziarie l'uno con l'altro. L'opzione migliore sarebbe utilizzare una betoniera, ma acquistarla per un piccolo edificio non è redditizia, quindi è meglio usare la produzione manuale.

    Preparazione della miscela di calcestruzzo per fondazioni di nastri

    Per questo tipo di fondazione, è necessario innanzitutto calcolare la quantità di materiale necessaria. Segue i parametri di un nastro (lunghezza, larghezza e profondità) moltiplicato per il loro numero.

    Dopo aver preparato la quantità necessaria della miscela, viene versata nella cassaforma. Viene eseguito a strati, ad esempio, se la profondità della base è di un metro, quindi dovrebbero esserci quattro strati, ciascuno di 0,25 cm. Dopo averli posati, è necessario eseguire la pigiatura. Quindi, al fine di liberare l'aria in eccesso, ogni metro o due dovrebbe essere lentamente inserito nei raccordi della soluzione.

    Preparazione concreta per la fondazione della colonna

    I calcoli in questo tipo di fondazione corrispondono alla variante del nastro. La differenza è che la soluzione concreta non viene versata per gradi, ma immediatamente, dopo di che viene martellata.

    Proprietà richieste del calcestruzzo di fondazione

    La base in cemento della casa ha proprietà e caratteristiche diverse. Essi dipendono direttamente dalla qualità dei materiali e dei loro componenti iniziali. Inoltre, le proprietà del calcestruzzo dipendono dalle proporzioni dei suoi componenti, che sono usati per la costruzione di vari tipi di strutture.

    Forza necessaria del calcestruzzo di fondazione

    La forza di una fondazione in calcestruzzo è un indicatore chiave da cui dipende se la fondazione resisterà al carico pianificato su di essa. È misurato per chilogrammo per centimetro quadrato.

    Questo indicatore può essere calcolato calcolando il grado esatto di carico che la struttura eserciterà sulla base. Per fare ciò, sarà necessario sommare il peso totale di tutte le strutture e comunicazioni, nonché gli indicatori del carico utile e possibile creato dalle condizioni climatiche. Quindi il risultato dovrebbe essere diviso per l'area dell'intera fondazione.

    Il grado di resistenza del calcestruzzo è indicato nel suo grado, che significa il grado massimo di carico sulla fondazione in kg / cm 2.

    In base ai calcoli ottenuti, è necessario preparare una soluzione concreta con le caratteristiche appropriate.

    Le proporzioni richieste del materiale possono essere trovate nelle tabelle:

    Marchio di cemento M 500, sabbia e ghiaia

    Proporzioni di soluzione concreta

    Caratteristiche del materiale

    La malta cementizia è uno dei materiali più popolari per la creazione di passi carrai, percorsi di pavimentazione o l'organizzazione di altri elementi decorativi e pratici.

    Fare cemento con le proprie mani è importante quando si versano piccole strutture in cemento armato, massetti, gradini, percorsi, ecc.

    Gli indubbi vantaggi di una soluzione concreta includono la durabilità, l'alta resistenza e la duttilità.

    Il calcestruzzo può creare un oggetto di qualsiasi forma geometrica. Ma la soluzione concreta ha degli svantaggi: un processo piuttosto laborioso di preparazione di una miscela, che richiede anche molto tempo. In secondo luogo, le strutture in calcestruzzo possono essere utilizzate solo in 2-3 giorni, perché la soluzione deve essere ben regolata e indurita. Pertanto, molti costruttori preferiscono elementi concreti come lastre, che sono più facili, più veloci e meno costosi con cui lavorare.

    È possibile creare dal calcestruzzo, ad esempio, una ciotola per un pool di qualsiasi forma, con differenze arbitrarie in profondità e qualsiasi finitura.

    Prima di iniziare il lavoro di posa diretta, calcolare la quantità di calcestruzzo. Se la pavimentazione è eseguita con lastre, è necessario determinare l'area di una lastra (la lunghezza viene moltiplicata per la larghezza). Il valore risultante viene moltiplicato per l'altezza della piastra e il numero totale di piastre del rivestimento. Il numero risultante costituisce la quantità di calcestruzzo necessaria per la produzione di lastre. Questi calcoli sono corretti per la posa dei "calci" delle placche, ma se si assume la distanza tra loro, il risultato dovrebbe essere ridotto del 5-10%. Se il grafico deve essere colato con una singola massa, il calcolo della soluzione concreta è simile - lo spessore del getto viene moltiplicato per l'area.

    Ora sullo spessore del riempimento. Dipende dallo scopo funzionale del sito e dal carico a cui sarà sottoposto. Per una passerella pedonale e un patio, lo spessore del pavimento in cemento è di 5-7 cm.Un ingresso per automobili prevede uno strato di cemento di almeno 10 cm. Con una larghezza di passerella di 0,8 m, è facile calcolare che saranno necessari 0,05 m 3 di calcestruzzo per pista. Cioè, un metro cubo di soluzione di cemento è sufficiente per una pista di 20 m 2.

    Proporzioni e composizione

    L'acqua viene aggiunta al cemento in eccesso, l'umidità in eccesso evapora quando il calcestruzzo si asciuga (lasciando dietro di sé, tuttavia, piccoli pori, che riducono la resistenza del materiale).

    La composizione della miscela è un criterio importante per la qualità del disegno, da cui dipende direttamente la sua resistenza, quindi le proporzioni raccomandate della soluzione devono essere rigorosamente osservate.

    A casa mescolando componenti è più facile prendere proporzioni in litri, non in chilogrammi. Il misurino si adatta perfettamente. Ricorda che una busta di cemento standard da 50 chilogrammi corrisponde a 38 litri. Per quanto riguarda la percentuale di acqua, la soluzione è considerata ottimale quando il rapporto in volume di 1 parte di acqua in 3 parti di cemento (1: 4 quando il rapporto in peso). La soluzione risultante non sarà abbastanza plastica, quindi la quantità di acqua dovrebbe essere leggermente aumentata, concentrandosi sulla consistenza della miscela. L'acqua viene aggiunta a poco a poco fino a quando la soluzione è cremosa.

    Le seguenti proporzioni sono consigliate per patii, passerelle e altre aree con bassi carichi meccanici:

    • 1 parte di cemento;
    • 2,5 parti di sabbia;
    • 4 pezzi di ghiaia.

    Per la produzione di un metro cubo di tale soluzione concreta, sono necessari circa 45 secchi di sabbia, 18 secchi di cemento (4,7 sacchetti) e 70 secchi di ghiaia. Le proporzioni per l'ingresso in auto saranno diverse, poiché il carico sul sito aumenta (più peso):

    Quando si prepara manualmente la miscela di calcestruzzo alla volta, sarà più ragionevole impastare piccole porzioni di calcestruzzo (una o due benne).

    • 1 parte di cemento;
    • 1,5 parti di sabbia;
    • 2,5 pezzi di ghiaia.

    Per la produzione di un metro cubo di tale soluzione sono necessari circa 40 secchi di sabbia, 28 secchi di cemento (7,3 sacchi) e 70 secchi di ghiaia. Alcuni percorsi, come la pietra naturale, richiedono la posa di una base di cemento. In questo caso, viene usata ghiaia molto fine o argilla e le proporzioni sono:

    • 1 parte di cemento;
    • 9 parti di sabbia;
    • 1 pezzo di ghiaia fine o argilla.

    Per la produzione di un metro cubo di tale composizione di cemento sono necessari circa 120 secchi di sabbia, 13 secchi di cemento (3,4 sacchetti) e 13 secchi di ghiaia fine.

    Tabella delle proporzioni dei componenti della miscela di calcestruzzo.

    Tecnologia di cottura

    La composizione del calcestruzzo è preparata in una scatola di ferro con tetto in acciaio o imbottito, con un piccolo lotto è consentito mescolare il calcestruzzo direttamente su una superficie piana. Per lavoro avrai bisogno di:

    • un secchio (o altro dispositivo di misurazione);
    • pala;
    • capacità di miscelazione (è possibile utilizzare un foglio di ferro o interferire direttamente sul pavimento).

    Ghiaia e sabbia vengono prima mescolate, seguite dal cemento. Mescolare i componenti devono essere molto attentamente per ottenere una massa grigia omogenea. Nel mezzo della miscela, viene fatta una depressione in cui viene versata la metà del volume d'acqua calcolato. Dai bordi, la miscela secca viene scartata in acqua e diventa bagnata, ma friabile, non di plastica.

    Preparazione del mix di calcestruzzo (schema).

    Ancora una volta, nel mezzo della miscela, viene fatta una depressione in cui viene versata più acqua (non metà, ma meno), e il processo si ripete. Dura fino a quando la soluzione concreta non acquisisce la consistenza desiderata. Ci sono diversi segni che il calcestruzzo è pronto per l'installazione:

      • quando la soluzione viene lisciata sulla superficie della miscela con la parte piatta di una vanga;
      • la pala lascia solchi sulla superficie liscia del calcestruzzo.

      Fare concretezza è un processo difficile e dispendioso. Se è richiesto un grande volume di calcestruzzo, superiore a 3 m 3, è opportuno ordinare un mix pronto da un fornitore, dove i miscelatori di calcestruzzo sono utilizzati per la miscelazione e tutte le proporzioni sono strettamente osservate secondo la tecnologia di fabbrica. Se siete comunque disposti a fabbricare in modo indipendente una composizione concreta, dovreste prepararvi a un duro lavoro fisico e concedere abbastanza tempo libero, magari anche a ricevere aiutanti, poiché questo compito non è chiaramente facile.

      Come preparare il calcestruzzo: requisiti per materiali, proporzioni e calcolo della composizione

      Il calcestruzzo è un materiale da costruzione costituito da un legante, sabbia e cariche, che viene trasformato in pietra a seguito della solidificazione. Nessuna costruzione moderna può fare a meno del cemento, che sia la costruzione di grattacieli o la creazione di percorsi da giardino. A causa delle sue proprietà e durata, il calcestruzzo è stato a lungo utilizzato dall'uomo per ottenere il design della forma e della forza richieste. Tuttavia, c'è una sfumatura: solo il calcestruzzo correttamente realizzato soddisferà tutti i requisiti. Come rendere concreto, che non sarà solo forte, ma anche duraturo? Entriamo nell'essenza di questo problema e scopriamo tutti i dettagli per creare il giusto mix di calcestruzzo.

      L'ingrediente più importante è il cemento.

      Nel cemento di qualsiasi marca il cemento è necessariamente un agente legante. Esistono molti tipi di cemento, come cemento Portland, cemento Portland di scoria, cementi ad indurimento rapido e altri. Tutti differiscono sia nella qualità del legame che nelle condizioni d'uso del prodotto finale. Il cemento Portland è più comunemente usato nella costruzione. Tutti i cementi utilizzati per la costruzione sono suddivisi in marchi che indicano il carico finale sul prodotto finito in megapascal. In ambito domestico - vengono aggiunte la lettera D e il numero che indica la percentuale di impurità. Ad esempio, il cemento Portland M400-D20 è un materiale, il cui prodotto finito resiste a un carico di 400 MPa, contenente fino al 20% di impurità.

      Dati sulle marche di cemento necessari per ottenere una determinata marca di calcestruzzo, in condizioni normali di indurimento:


      Nella produzione di calcestruzzo di alta qualità, 300 e oltre, per ragioni economiche è necessario utilizzare una marca di cemento, che è 2-2,5 volte superiore alla marca di calcestruzzo.

      Nelle costruzioni domestiche spesso si usa la marca Portland 400 - la sua forza è sufficiente per questi scopi. Nella costruzione industriale, il cemento della classe 500 viene utilizzato più spesso e, laddove si prevedono carichi pesanti, vengono utilizzati cementi speciali di alta qualità. Per calcolare correttamente le proporzioni del calcestruzzo, è necessario avere informazioni accurate sulla marca e sulla qualità del cemento da cui si andrà a costruire.

      Un altro aspetto importante è la freschezza: il cemento ha una durata di conservazione e alla fine perde le sue proprietà. Cemento fresco - polvere sciolta, senza grumi e guarnizioni. Se vedi che ci sono pezzi densi nella massa di cemento, allora questo cemento non dovrebbe essere usato nel lavoro - ha assorbito umidità e ha già perso le sue proprietà leganti.

      Sabbia: cos'è e cosa è necessario

      Anche la sabbia può essere diversa. E il risultato finale dipende direttamente dalla qualità di questo componente.

      La composizione granulometrica della sabbia è divisa in:

      Sottile (meno di 1,2 mm).

      Molto piccolo (1,2 - 1,6 mm).

      Piccolo (1,6 - 2,0 mm).

      Medio (1,9 - 2,5 mm).

      Grande (2,5 - 3,5 mm).

      Nella produzione di calcestruzzo vengono utilizzati tutti i tipi di sabbia, ma se nella sabbia c'è molta polvere o particelle di argilla, ciò può compromettere significativamente le caratteristiche della miscela. Ciò è particolarmente vero per la sabbia fine contenente una percentuale significativa di polvere nella composizione, è di scarsa utilità per la preparazione del calcestruzzo e viene utilizzata come ultima risorsa.

      Come preparare il calcestruzzo di buona qualità e allo stesso tempo non perdere soldi con la sabbia? Tutto è semplice: dovresti usare sabbia di mare o di fiume: questi sono i tipi di materiali da costruzione più puliti che non trasportano particelle di polvere o argilla. Bisogna fare attenzione per garantire che la sabbia sia pulita e priva di inquinamento organico. La sabbia di carriera può essere molto sporca - spesso non viene utilizzata in costruzione senza una preparazione preliminare, compreso il lavaggio e la difesa. Può contenere anche molti rifiuti organici - radici, foglie, rami e corteccia di alberi. Se tali impurità entrano nel calcestruzzo, i vuoti possono apparire nello spessore, di conseguenza, la forza ne soffre.

      Un altro parametro importante da considerare è l'umidità della sabbia. Anche il materiale asciutto nell'aspetto può contenere fino al 2% di acqua e bagnato - tutto il 10%. Questo può disturbare le proporzioni del calcestruzzo e causare una diminuzione della forza in futuro.

      Le macerie e la ghiaia sono gli aggregati più popolari per il calcestruzzo.

      Il riempitivo principale per tutti i tipi di calcestruzzo è costituito da pietrisco o ghiaia - roccia frantumata. La pietrisco più comunemente usato. È anche diviso in frazioni e presenta una superficie ruvida e irregolare. Quando si seleziona la composizione del calcestruzzo, si deve anche notare che i ciottoli di mare o di fiume non possono servire come sostituto delle macerie, poiché la superficie levigata e lucidata con acqua influisce significativamente sull'adesione della pietra agli altri componenti della miscela.

      La pietra schiacciata è suddivisa nelle seguenti frazioni:

      Molto piccolo - 3 - 10 mm.

      Piccolo - 10 - 20 mm.

      La media è di 20 - 40 mm.

      Grande - 40 - 70 mm.

      Affinché il tuo cemento rimanga in piedi per molti anni e non collassi, va ricordato che la dimensione massima delle pietre nella ghiaia non deve superare 1/3 dello spessore minimo del prodotto futuro.

      Prendono anche in considerazione un indicatore come il vuoto di riempimento - il volume di spazio vuoto tra le pietre macerie. È facile calcolarlo: prendi un secchio di volume noto, riempilo di macerie fino all'orlo e versa dell'acqua in esso con un recipiente di misurazione. Sapendo quanto liquido è entrato, possiamo calcolare il vuoto delle macerie. Ad esempio, se un secchio di macerie da 10 litri viene immerso in 4 litri di acqua, il vuoto di questa ghiaia è del 40%. Meno incavo del riempitivo, minore consumo di sabbia e, soprattutto, cemento.

      Per massimizzare il riempimento dei vuoti, devono essere utilizzate varie frazioni di ghiaia: piccole, medie, grandi. Va tenuto presente che le multe dovrebbero essere almeno 1/3 delle macerie totali.

      Oltre al granito frantumato e alla ghiaia, a seconda dello scopo del calcestruzzo, utilizzare argilla, scorie d'altoforno e altri riempitivi di origine artificiale. Per calcestruzzo leggero utilizzare trucioli di legno e polistirene espanso triturato. Per calcestruzzo ultraleggero - gas e aria. Tuttavia, la creazione di calcestruzzo leggero e ultraleggero è associata a una serie di difficoltà, ed è improbabile che sia possibile produrre correttamente un tale prodotto al di fuori dell'officina industriale.

      A seconda della densità, tutti gli aggregati per calcestruzzo sono suddivisi in porosi (3) e densi (> 2000 kg / m 3). Inoltre, non dimenticare che i filler naturali hanno una piccola radiazione di fondo, che è inerente a tutte le rocce di granito. Naturalmente, questa non è una fonte di inquinamento da radiazioni, ma vale comunque la pena ricordare su questa proprietà della pietra naturale come riempitivo concreto.

      Requisiti idrici per la produzione di calcestruzzo

      L'acqua non è meno importante del cemento o della sabbia. Di regola si può prendere una semplice verità: qualsiasi acqua potabile è adatta anche al mescolamento del calcestruzzo. In nessun caso non è possibile utilizzare acqua da una fonte sconosciuta, acque reflue dopo la produzione, palude e altra acqua, di cui la qualità non si è certi. La composizione chimica e altri indicatori dell'acqua possono influenzare notevolmente le caratteristiche di resistenza del calcestruzzo finito.

      Tabella n. 1. Consumo di acqua (l / m 3) con diversi grani di riempimento:

      Soluzione concreta

      La soluzione concreta viene utilizzata nella costruzione di muri in blocchi di cemento e mattoni, inoltre viene utilizzata per la realizzazione di massetti in calcestruzzo e intonaci. I materiali principali per la preparazione della soluzione concreta sono sabbia, cemento e acqua, e al fine di migliorare la plasticità della soluzione, viene aggiunto un plastificante. Calcolo online della composizione della malta cementizia.

      Il cemento deve essere conservato solo in una stanza asciutta e chiusa! Sulla base di 1 sacco di cemento, il dosaggio della soluzione di calcestruzzo è il seguente:

      La migliore qualità di stucco per le giunture si ottiene mescolando prima sabbia e cemento in una forma asciutta, quindi setacciare la miscela e aggiungere acqua. La quantità di plastificante che deve essere aggiunto alla soluzione di cemento dipende dal produttore. La quantità richiesta per soluzioni diverse è indicata dal produttore stesso.

      Soluzione concreta e sua composizione.

      Questa soluzione viene utilizzata in vari lavori di costruzione (massetto, fondazione, solai, travi). Il rinforzo in acciaio è posto in cemento per aumentare la resistenza, grazie al quale si ottiene il cemento armato. Il legame del rinforzo al calcestruzzo semplifica l'ossidazione della superficie metallica.

      Sabbia di costruzione asciutta
      riempitivo

      ghiaia
      riempitivo

      Il calcolo del volume richiesto di calcestruzzo è calcolato dalla formula:

      La quantità di calcestruzzo = Lunghezza x Larghezza x Altezza, ad esempio: 10 x 5 x 0,1 m = 5 m 3

      Quando si aggiunge acqua a cemento o malta, devono essere osservate le seguenti proporzioni:

      Volume dell'acqua = Peso del cemento / 2, ad esempio: 25 litri di acqua per sacco di cemento del peso di 50 kg.

      Preparazione manuale della soluzione concreta.

      1. Un mucchio di sabbia viene versato in un serbatoio speciale o su un pavimento pulito.

      2. Osservando tutte le proporzioni necessarie, il cemento viene versato su una collina di sabbia. La miscela è mescolata con una pala.

      3. Dalla cima della collina si fa una rientranza sotto forma di "cratere" e vi si versa dell'acqua. La miscela secca viene versata dai bordi al centro fino a ottenere una soluzione di calcestruzzo omogenea.

      Preparazione meccanica di soluzioni concrete.

      Per preparare la soluzione, si consiglia di utilizzare una betoniera elettrica che fornirà:

      - l'implementazione di una grande quantità di lavoro;

      - preparare una miscela più omogenea.

      Ma per preparare la soluzione con una betoniera elettrica, è necessario assicurarsi che il cantiere sia dotato di elettricità. Non lubrificare la corona dentata o l'ingranaggio di plastica di una betoniera.

      La procedura per la produzione di malta in betoniera come segue:

      1. Circa 10 litri di acqua vengono versati nel serbatoio del miscelatore (a seconda della capacità del serbatoio). Successivamente, per preparare una soluzione concreta, viene aggiunta la sabbia.

      2. La miscela viene agitata per diversi minuti, quindi vengono aggiunti altri 2 litri di acqua e cemento.

      3. Per ottenere la consistenza desiderata della soluzione di calcestruzzo, se necessario, aggiungere acqua. Betoniera mescolando la soluzione non può essere fermato! Ma ci sono modelli di betoniere che permettono di fermarsi con un serbatoio pieno, e poi ricominciare. Pertanto, è necessario verificare con il produttore la categoria delle loro betoniere.

      4. Per preparare la soluzione, è possibile utilizzare il ready-mix. Ciò faciliterà e velocizzerà il lavoro. Quando una quantità di acqua necessaria viene aggiunta alla miscela secca finita, si ottiene una soluzione di calcestruzzo omogenea, evitando così il rischio associato a un dosaggio improprio.

      MirMonolita

      Contenuto di questa pagina:

      Inoltre leggi:

      Componenti per la preparazione di calcestruzzo e malta

      Calcestruzzo preconfezionato (calcestruzzo preconfezionato) - materiale rotabile costituito da quattro componenti principali, impastati in una certa proporzione: cemento, pietrisco, sabbia, acqua. Una miscela simile, ma senza l'uso di macerie, è chiamata malta cementizia o peskobeton, anche se la sabbia di una frazione più grande viene utilizzata in peskobeton (modulo di ruvidità).

      Il cemento è un legante, sulla base del quale sia il calcestruzzo che la malta vengono impastati. È una polvere caustica grigia contenente calcare, che si cristallizza e indurisce una volta inumidita.

      La zavorra è una miscela di sabbia e ghiaia, che viene utilizzata durante la miscelazione del calcestruzzo. È più adatto per questa miscela di 3: 1 (tre parti di pietra o ghiaia su una parte della sabbia del fiume). Questo composto è anche noto come "miscela totale".

      La sabbia da costruzione è una miscela sciolta di grani di dimensioni comprese tra 0,10 e 5 mm. A seconda della genesi, la sabbia può essere alluvionale, deluviale, marina, lacustre, eoliana. Le sabbie derivanti dall'attività dei corpi idrici e dei corsi d'acqua hanno una forma più arrotondata e arrotondata. Sono i granelli arrotondati che rendono più facile guidare mattoni o lastre di cemento nella malta, regolandoli al livello desiderato. Questa sabbia contiene anche una piccola miscela di argilla che, una volta bagnata, rende la soluzione più viscosa e densa.

      La pietra schiacciata è un materiale sfuso con granuli con una dimensione delle particelle superiore a 5 mm, ottenuta schiacciando rocce, ghiaia e massi.

      Il cemento e l'acqua sono componenti chiave del calcestruzzo. A questi viene assegnata la funzione principale: legare tutti i componenti in un'unica struttura monolitica. Il rispetto della corretta proporzione di questi due componenti (rapporto acqua-cemento) è il compito più importante nella produzione di calcestruzzo. Non si tratta solo della quantità di acqua e cemento introdotta nel calcestruzzo. È tutto semplice È importante tenere in considerazione tutte le sfumature: l'umidità delle macerie e della sabbia, il loro assorbimento di umidità, ecc. eccetera

      Sono necessari malte da costruzione in pietra e mattoni, intonacature e lavori in forno. Serve come base per la produzione di calcestruzzo. Le soluzioni sono preparate da uno o due materiali leganti, nonché da un aggregato o una miscela di questi. Il legante può essere argilla, calce, cemento, gesso. Aggregati - sabbia, scorie fini, pomice fine, segatura, ecc.

      Consigli utili per la preparazione di malte e miscele di calcestruzzo

      1. I componenti per la produzione del calcestruzzo sono misurati in parti per volume, ad esempio 1: 6, dove la cifra più piccola indica il numero di frazioni di cemento.

      2. Il cemento dovrebbe essere applicato con un marchio che superi la classe specificata di calcestruzzo di 2-3 volte (per cemento Portland di 2 volte, per altri cementi - 3 volte). Ad esempio, per il calcestruzzo della classe M150 dovrebbe essere utilizzato il marchio 400. L'eccesso di cemento nel calcestruzzo porta al suo superamento e la mancanza riduce la densità.

      3. Nella produzione di miscele di massa in calcestruzzo si riduce notevolmente il volume. Da un cubo, uno sweep secco risulta da 0,59 a 0,71 m3 di calcestruzzo. Pertanto, per la produzione di un cubo di cemento è necessario utilizzare molti più materiali secchi. Per esempio, sono necessari 0,445 m3 di sabbia e 0,87 m3 di ghiaia, 0,193 m3 di cemento (250 kg), 178 litri di acqua per una singola composizione di calcestruzzo; per l'altro - 0,395 m3 di sabbia, 0,88 m3 di ghiaia, 0,198 m3 di cemento (260 kg), 185 l di acqua, ecc.

      4. La resistenza (grado) della pietra frantumata dovrebbe essere circa 2 volte maggiore del calibro calcolato del calcestruzzo. Ciò è dovuto al fatto che il tipo di calcestruzzo di design (28 quotidiano) è sempre significativamente inferiore alla sua effettiva resistenza, che riprenderà in sei mesi o un anno. La pietra schiacciata non ha la capacità di aumentare la forza nel tempo. Qui sono livellati. In ogni caso, tutto questo viene fatto sotto forma di un margine di sicurezza non specificato dai requisiti di progettazione.

      5. Durante la miscelazione, misurare il cemento e la sabbia con un misurino, non appoggiarli con una pala. Durante il funzionamento, è necessario mescolare costantemente tutte le nuove e nuove porzioni di calcestruzzo e malta, quindi è necessario assicurarsi che l'intera miscela abbia la stessa resistenza, e dopo l'essiccazione diventerà uniforme, lo stesso colore.

      6. Se realizzi cemento per la fondazione (una miscela di cemento e zavorra 1: 5), allora è più veloce e più facile miscelarlo con una betoniera. Per fare questo, in una betoniera meccanica è necessario versare acqua, quindi impastare il cemento allo stato di argilla liquida. Ciò garantisce che tutta la zavorra che successivamente verrà messa nella betoniera sarà coperta con cemento bagnato. Se necessario, aggiungi un po 'di acqua. Mescolare ulteriormente per almeno due minuti per ottenere una miscela omogenea. Calcestruzzo da costruzione per la posa di mattoni miscelati da cemento e sabbia da costruzione in un rapporto di 1: 5, se la posa va al di sopra del terreno, e in un rapporto di 1: 3, se passa sotto il livello del suolo. Aggiungere acqua fino a quando la soluzione diventa plastica, ma non troppo liquida.

      Quando si impastano le mani, è necessario misurare i secchi cinque dimensioni della zavorra e versarla su un pallet di legno. Versare un secchio di cemento sulla zavorra e mescolare con una vanga fino ad ottenere una massa omogenea di grigio. Quindi è necessario fare una depressione nella parte superiore della miscela, versare acqua e mescolare i bordi dell'imbuto. Aggiungere gradualmente acqua per inumidire la miscela.

      7. Dopo aver mescolato la miscela (manuale o meccanica) è necessario effettuare un controllo. Lasciare la miscela per alcuni minuti per creare piccole bolle d'aria. Quindi metti la soluzione sulla pala, agita e rovesciala. Se cade, vorrà dire che devi aggiungere un po 'd'acqua o un po' di miscela secca. I coloranti possono essere aggiunti alla malta in modo che le cuciture della muratura siano luminose e contrastanti. I plastificanti sono anche usati per saturare la soluzione con bolle d'aria, che la rendono più plastica e comoda da usare. I plastificanti vengono versati nel cemento prima di miscelare la soluzione o aggiunti dopo la miscelazione come un liquido.

      Il rapporto in peso dei componenti per la preparazione di una miscela di calcestruzzo può essere, ad esempio, come segue: cemento -1 parte, pietrisco 4 parti, sabbia - 2 parti, acqua - 1/2 parti o cemento - 330 kg., Pietrisco - 1250 kg., Sabbia - 600 kg., acqua - 180 litri. Queste cifre sono molto approssimative e dipendono infatti da molti fattori come il grado di calcestruzzo richiesto, il grado di cemento, le caratteristiche delle macerie e della sabbia, l'uso di plastificanti per altri additivi, ecc. eccetera Ad esempio: quando si utilizza il cemento m-400, il calcestruzzo con tale composizione mostrerà il segno m-250; con cemento m-500, il grado di calcestruzzo sarà m-350 (le cifre sono condizionali). Con la produzione di calcestruzzo nell'impianto di calcestruzzo, non vengono considerati dieci parametri e caratteristiche.

      8. Il calcestruzzo deve essere fatto di plastica, cioè moderatamente spesso, e allo stesso tempo moderatamente fluido, richiedendo una compattazione minima. Tuttavia, tutte le miscele di calcestruzzo durante il riempimento delle casseforme devono essere compattate. È possibile preparare il calcestruzzo duro (come la terra bagnata), ma quando viene posato è necessaria una compattazione sufficientemente forte. Anche il calcestruzzo modellato (liquido) viene preparato, il che è più conveniente nella posa, ma meno durevole. Più è spesso il cemento e più è compatto (speronato), maggiore è la sua forza e viceversa. Per la produzione di 1 m3 di calcestruzzo, è richiesta una media di 160-180 litri di acqua.

      Ricette di mortaio

      La forza delle soluzioni è determinata dal marchio, vale a dire capacità di sopportare un certo carico. Ci sono soluzioni sottili, normali e grassi. Nel sacco di filler magro, non è facile da usare e non ha una buona forza. Una soluzione normale in abbondanza contiene un legante e un riempitivo. Nel legante in eccesso grasso, quindi si spezza. Il contenuto di grasso è determinato utilizzando una paletta per lo spostamento. Se la soluzione non si attacca a esso, ma solo macchie - la soluzione è sottile. Quando la soluzione avvolge fortemente la paletta, la soluzione è grassa.

      La soluzione di argilla viene preparata mettendo l'argilla in un contenitore e riempiendolo con acqua. Aggiungere la quantità di sabbia necessaria e mescolare. È meglio inumidire l'argilla in un giorno per ammorbidire.

      Su 1 parte di argilla prendere 2-4 parti di sabbia. L'acqua viene aggiunta per ottenere lo spessore desiderato. Le soluzioni con rapporto 1: 2 o 1: 4 sono utilizzate solo per la muratura in superficie in costruzione bassa. Per aumentare la resistenza della soluzione, viene aggiunto del cemento. Se vengono aggiunti 100 kg di cemento a 1 m3 di malta, la resistenza a compressione aumenterà a 8 kgf / cm2. Il cemento può essere aggiunto a secco, ma è meglio chiuderlo con acqua fino a quando non è smetana e mescolare con la soluzione. Una malta con cemento deve essere utilizzata per 1 -1,5 ore.

      La malta di calce viene utilizzata per lo stesso scopo. Preparato da impasto di calce o macinato a calce viva e sabbia. La pasta di lime è mescolata con sabbia, aggiungendo acqua, fino a che liscio. Per evitare grumi, la soluzione è meglio filtrare attraverso un setaccio.

      In 1 parte del test della calce si prendono da 2 a 5 parti di sabbia (a seconda del contenuto di grasso). Se si aggiungono 75-100 kg di cemento a 1 m3 di malta, la resistenza aumenterà a 8 kgf / cm2 (senza cemento - 2 kgf / cm2).

      La soluzione di argilla calcarea viene utilizzata per gli stessi scopi di calce e argilla.

      Per 1 parte di calce, vengono prelevate 0,3-0,4 parti di argilla e da 3 a 5 parti di sabbia. La calce viene prima mescolata con argilla, quindi viene aggiunta sabbia, quindi diluita con acqua.

      La malta cementizia viene preparata con cemento, pasta di calce e sabbia. L'impasto viene diluito allo spessore con acqua e filtrato attraverso un setaccio. Il loro cemento e sabbia preparano una miscela secca, la chiudono nel latte di calce e si mescolano accuratamente. L'aggiunta di latte di calce aumenta la plasticità della soluzione. Invece di pasta di calce, puoi usare l'argilla, che viene presa nella stessa quantità.

      La composizione e il marchio di soluzioni cemento-calce e cemento-argilla

      Quali sono i componenti del calcestruzzo? Il rapporto tra componenti

      Il calcestruzzo è una componente importante di quasi tutti i lavori. Una fase di cementazione è assunta nel cantiere. Questo può essere, ad esempio, la fondazione, i pavimenti, i muri, il pavimento, l'area cieca. Le esigenze della costruzione su larga scala sono soddisfatte dal calcestruzzo commerciale prodotto dalle fabbriche. I singoli sviluppatori e proprietari di case private preferiscono preparare la soluzione da soli, risparmiando denaro in questo modo. Se il metodo industriale garantisce il controllo di qualità dei prodotti, i proprietari privati ​​devono seguire le proporzioni corrette delle schede dei componenti, la sequenza di miscelazione e versamento della miscela. Per ottenere il risultato desiderato nel calcestruzzo, è possibile seguire solo rigorosamente le istruzioni e gli schemi tecnologici.

      Componenti e proporzioni

      Il mix di calcestruzzo è sempre preparato sulla base di 4 componenti. Questo è:

      Tutte le proporzioni sono orientate sul cemento. In questo caso, un indicatore importante è il suo marchio. Ad esempio, per alcuni tipi di calcestruzzo, è sufficiente prendere un astringente M400, mentre per gli altri è necessario utilizzare M500 o cemento di scorie Portland.

      Il rapporto di base, spesso utilizzato nella pratica, è C: P: S: U: B = 1: 3: 5: 0.5. Ad esempio, per preparare una miscela a base di 100 kg di legante, è necessario aggiungere 300 kg di sabbia, 500 kg di macerie e 50 litri di acqua. Coloro che preferiscono impastare il calcestruzzo con le proprie mani, sarà più facile determinare il numero di componenti "in secchi". A proposito di precisione in questo caso, dicono solo condizionatamente. 2 secchi di sabbia, 3 - macerie e circa mezzo secchio d'acqua vengono presi per 1 secchio di un legante.

      Puoi calcolare gli ingredienti per qualsiasi volume. I professionisti dicono che per ottenere 1 m³ di calcestruzzo di diversi marchi è necessario prendere l'esatta quantità di cemento. La tabella verrà fuori per tracciare questi dati. Di conseguenza, il numero di ghiaia, sabbia e acqua viene determinato sulla base dei rapporti per il grado richiesto.

      Nella composizione del calcestruzzo, il cemento impiega circa il 10%. I filler rappresentano l'80-85%. Ce ne sono 2 tipi: a grana fine ea grana grossa. Il ruolo del riempitivo è la formazione e la creazione di uno "scheletro" di calcestruzzo rigido, che riduce il restringimento e previene la formazione di fessure e schegge nella struttura.

      L'aggregato fine è sabbia. Dovrebbe essere il più pulito possibile dalle impurità. Il fiume più apprezzato. Impurezze possono essere presenti nella cava (argille, zollette di argilla). I proprietari di abitazioni private non sempre soddisfano i requisiti per la purezza della sabbia e consentono il riempimento di materiale contaminato in un contenitore per la miscelazione. Nel burrone più vicino, nella foresta o sulla sponda del fiume, raccolgono sabbia in secchi, e senza setacciarli vengono mandati a una betoniera. Di norma, la composizione finita contiene "corpi estranei", come i gambi di erba, le radici delle piante, il suolo.

      Per quanto riguarda gli aggregati grossolani, sono consentite diverse opzioni: pietrisco, ghiaia, grigliature, mattoni rotti, pezzi di calcestruzzo frantumato.

      L'uso di ciascuno di questi tipi è regolato dal tipo di lavoro. Per la fusione grezza, pezzi rotti di calcestruzzo, mattoni frantumati sono abbastanza adatti come aggregati. Eseguendo un getto finale, è necessario aggiungere pietrisco (5-20 mm), ghiaia e proiezioni.

      Panoramica di diversi tipi

      1. Calcestruzzi leggeri.

      I marchi inferiori a M200 sono considerati leggeri. Sono usati solo per lavori preparatori. Ad esempio, un cuscino di fondazione viene versato da M100, uno strato sottile sotto un'area cieca o una lastra monolitica. Il cemento leggero viene utilizzato attivamente nella costruzione di strade. La miscela finita contiene una quantità molto piccola di cemento (167 kg per 1 m³). Questo è appena sufficiente a legare il segnaposto. Le proporzioni standard della composizione C: P: Y = 1: 4,6: 7.

      Betoniera M100 ha bassi tassi di resistenza al gelo (50 cicli) e resistenza all'acqua (W2). Requisiti bassi vengono presentati ai riempitori. Inoltre, nella produzione di additivi per calcestruzzo "magro" non vengono utilizzati.

      Uno dei tipi più comuni. I suoi indicatori di resistenza al gelo (100 cicli) e resistenza all'acqua consentono di utilizzare il calcestruzzo in un'ampia varietà di processi di costruzione. Additivi e plastificanti migliorano anche la composizione qualitativa del materiale.

      La miscela di calcestruzzo pesante M200 è adatta per la sistemazione di fondazioni di nastri sotto edifici a uno o due piani, travi a vista, pavimenti, massetti, lastre per pavimenti. Per scopi industriali, il marchio viene utilizzato nella fabbricazione di architravi in ​​cemento armato, piastre di recinzione, anelli, recinzioni.

      A 1 m³ avrete bisogno di quasi 10 sacchi del peso di 25 kg ciascuno, più precisamente - 241 kg. Le proporzioni di base dei componenti del calcestruzzo sono determinate come segue: C: P: N = 1: 2.8: 4.8. I rapporti degli ingredienti sono calcolati sulla base del marchio di cemento M400. Misurare in secchi, per raggiungere questa precisione è abbastanza difficile.

      Viene prodotto nella stessa proporzione di M200, ma a causa degli additivi ha parametri più elevati di resistenza al gelo, resistenza all'acqua, plasticità. Gli indicatori qualitativi del materiale con lo stesso numero di componenti principali possono essere migliorati cambiando il tipo di aggregato. L'opzione migliore sarebbe il granito frantumato.

      Lo scopo di M250 è simile al marchio M200:

      • costruzione di edifici;
      • sistemazione di fondazioni, grillages;
      • riempire lastre per pavimenti, pavimenti.

      Il secondo tipo più popolare dopo l'M200. È usato per creare strutture critiche, strade, scale di riempimento. Indispensabile nella produzione di lastre per pavimentazione durevoli. Il rapporto tra componenti è calcolato come 1: 1.2: 2.7. Per 1 m³ sono richiesti 320 kg di cemento M400.

      La composizione della miscela di calcestruzzo su 1 m³ di calcestruzzo è determinata dalle proporzioni: C: P: U = 1: 1.5: 3.1 (cemento М400) o C: P: U = 1: 1,9: 3,6 (cemento М500). Il materiale viene utilizzato per riempire le piastre di aerodromo, la costruzione di oggetti di grandi dimensioni, la produzione di prodotti in calcestruzzo. Per scopi domestici quasi mai usato.

      La composizione e le proporzioni del calcestruzzo sono considerate tali - C: P: U = 1: 1.1: 2.5. Adatto per l'organizzazione di pavimenti di forza speciale (officine di produzione, scantinati, officine, garage), nonché per le fondazioni. In caso di costruzione individuale (cementazione), è possibile ottenere facilmente il rapporto corretto dei componenti. La misurazione "in bucket" suggerisce che la differenza tra la quantità di sabbia e cemento, che è solo un decimo (0,1), può essere presa in considerazione versando un contenitore con uno "scivolo".

      È possibile riepilogare le informazioni sulla composizione del calcestruzzo e il rapporto dei componenti nella tabella.

      Malta e calcestruzzo: i principali componenti e metodi di preparazione

      Calcestruzzo e malta per la sua preparazione sono tra i componenti più importanti e quindi molto richiesti in qualsiasi cantiere. Quando si lavora su larga scala, questi materiali sono usati nel senso letterale di "su scala industriale", perché ogni maestro ha bisogno di esaminare a fondo tutte le sfumature di creazione di tali composizioni. Questo è il problema che dedicheremo a questo articolo.

      Nella preparazione di composizioni a base di cemento e altri materiali, è necessario prendere in considerazione una serie di sfumature

      Definiamo i termini

      Per evitare confusione, determinare la differenza tra la malta e il calcestruzzo fin dall'inizio.

      • La soluzione è una miscela di acqua e un legante - un materiale che, essiccando, polimerizza e forma una struttura monolitica. Il cemento, l'argilla o il gesso sono spesso usati come leganti nelle miscele di costruzione.
      • Oltre all'acqua e ai componenti leganti, i riempitivi vengono solitamente aggiunti alla composizione. Il riempitivo può essere sabbia, ghiaia, granuli polimerici, argilla espansa, fibre di acciaio o plastica, ecc. I filler determinano in gran parte le proprietà del materiale, che si rivelerà quando congelato.

      Dopo aver versato il legante si indurirà

      • Se parliamo di cemento, allora è una pietra da costruzione di origine artificiale. I calcestruzzi si ottengono molto spesso dopo l'indurimento del fango di cemento con ghiaia, detriti o aggregato di ciottoli per calcestruzzo.
      • Calcestruzzo di vario genere viene utilizzato nella costruzione, che va dal pesante, fatto di cemento e granito di alta qualità, alla luce, che usano l'argilla o la pomice come materiale da otturazione. Una categoria separata di materiali è il cemento cellulare con un gran numero di pori riempiti d'aria.

      Fai attenzione!
      Nonostante il fatto che da tali componenti si ottenga un materiale piuttosto forte, potrebbe essere necessario un ulteriore rinforzo.
      A tal fine, nella struttura viene introdotto un rinforzo in acciaio che aumenta la resistenza del calcestruzzo ai carichi flettenti.

      Pietre di muro artificiale di diverse configurazioni

      Riepilogando brevemente tutto quanto sopra, la differenza tra la malta e il calcestruzzo è la seguente:

      • Non ogni mortaio diventa un calcestruzzo dopo la polimerizzazione.
      • La fondazione di praticamente qualsiasi calcestruzzo è la malta, ma sono necessari altri componenti per fornire le caratteristiche di base del materiale.

      A prima vista sembra piuttosto semplice. Ma se cerchi di applicare queste conoscenze nella pratica, immediatamente ci sono alcune sfumature. Dedicheremo le seguenti sezioni a loro.

      Componenti principali

      legante

      Come abbiamo notato sopra, la composizione della soluzione concreta include necessariamente una componente legante, un aggregato e acqua. Analizzeremo questi elementi per darti le informazioni necessarie per il lavoro indipendente.

      Quindi il primo componente è il legante. È responsabile dell'indurimento del materiale durante l'evaporazione del liquido.

      Come tale ingrediente vengono utilizzate soluzioni costruttive:

      • Cemento: l'opzione più comune. Indipendentemente dal tipo di cemento (e qui sono isolati cemento Portland, cemento Portland di scoria, composizioni pozzolaniche, alite ecc.) Il materiale reagisce prima con acqua, passando attraverso lo stadio di idratazione. In questo momento, il cemento sta guadagnando forza, perché il processo di essiccamento di calcestruzzi su tale legante, cercando di rallentare.
      • La resistenza del materiale, che è ottenuta dalla polimerizzazione del legante cementizio, è determinata da un tale indicatore come il marchio. Ad oggi, nella costruzione di massa del marchio di cemento M100 - M600.
      • Il gesso può essere utilizzato anche nelle malte. Le miscele di gesso vengono spesso utilizzate per la finitura di superfici livellanti, ma quando vengono aggiunti determinati componenti, possono essere realizzate strutture con capacità portante sufficiente.

      Fai attenzione!
      I composti del gesso sono inclini all'adsorbimento dell'acqua, poiché richiedono un ulteriore trattamento impermeabilizzante.

      • Argilla - un materiale che è stato utilizzato nella costruzione fin dai tempi antichi. Oggigiorno, le soluzioni a base di argilla (naturalmente con moderni additivi modificanti) sono utilizzate principalmente nella posa di stufe, caminetti, ecc. Inoltre, l'aggiunta di allumina al cemento consente di ottenere calcestruzzi ad alta resistenza al fuoco.

      L'argilla di sinterizzazione ad alta temperatura causa il campo di applicazione

      • I materiali polimerici possono anche essere usati come leganti. Una miscela di base poliuretanica con riempitivo minerale consente di ottenere calcestruzzo polimerico, che viene utilizzato per la posa di pavimenti con elevata resistenza all'usura.

      riempitivo

      Ora parliamo del componente che, di fatto, determina se il calcestruzzo o la malta funzioneranno.

      Tutti i filler possono essere divisi in due gruppi funzionali: alcuni aumentano la resistenza della pietra da costruzione, altri migliorano le sue caratteristiche di isolamento termico.

      • Il primo gruppo comprende calcare, ghiaia, granito, ciottoli, ecc. La pietra schiacciata viene introdotta nella miscela dell'edificio per il suo indurimento: legandosi al cemento, forma una struttura monolitica. Inoltre, più forte è il minerale da cui è stato ottenuto l'aggregato, maggiori sono le proprietà meccaniche del calcestruzzo.

      La ghiaia è lo stucco più comunemente usato.

      Fai attenzione!
      In alcuni casi, si possono usare frammenti di ferro (nella produzione di calcestruzzi resistenti), così come grosse pietre (in questo caso otterremo butobeton).

      • Il secondo gruppo di aggregati consiste principalmente di materiali porosi: pomice, vermiculite, perlite, argilla espansa, ecc. Grazie alla speciale struttura interna, aumentano il volume d'aria nello spessore del materiale, riducendone la conduttività termica.

      Granuli foto ceramsite

      • Separatamente, dovrebbe essere detto sulla sabbia. Questo materiale si lega al cemento e fornisce alla malta le caratteristiche richieste per l'incollaggio con filler e rinforzo. Con l'introduzione di sabbia nella malta è importante osservare le proporzioni della malta per calcestruzzo: aggiungere troppo e la forza di legatura del cemento non sarà sufficiente per formare un monolite solido.

      Oltre a questi componenti, le proprietà meccaniche della pietra da costruzione possono essere migliorate mediante rinforzo. A questo scopo vengono utilizzate aste metalliche, tubi e fili di diverso diametro, collegati in strutture alla rinfusa o fibre per calcestruzzo, fibre ad alta resistenza uniformemente distribuite nel materiale.

      Tecnica di cottura

      Proporzioni di composizioni popolari

      Rendendo la soluzione concreta con le proprie mani, è importante scegliere un rapporto di componenti che soddisfi i requisiti richiesti per la composizione finita. Questo vale sia per la resistenza che per altre caratteristiche, come conducibilità termica, assorbimento d'acqua, resistenza al gelo, ecc.

      Di seguito sono riportati esempi di ricette per malte comunemente usate:

      Fai attenzione!
      Esempi del dosaggio esatto per ottenere soluzioni di una certa marca sono indicati nelle immagini in questo articolo.

      Dati per la preparazione di varie formulazioni

      Nell'elaborare le proporzioni, è necessario tenere presente che lo SNiP su calcestruzzo e malte (il documento principale è l'insieme delle regole SP 82-101-98 che disciplinano la preparazione delle miscele di costruzione) contiene istruzioni sul rapporto dei componenti per la maggior parte delle situazioni. È necessario studiare questo standard per facilitare la selezione dei componenti per creare una struttura con la forza richiesta.

      Impastare e usare

      Per quanto riguarda l'applicazione pratica delle conoscenze acquisite, le istruzioni per la fabbricazione e la colata di miscele per l'edilizia non sono diverse per complessità.

      Di seguito descriviamo la tecnologia con cui viene preparato il calcestruzzo più richiesto:

      Piccole quantità di materiale possono essere fatte nella vasca

      • In una capacità sufficientemente grande o betoniera ci addormentiamo con cemento secco e sabbia setacciata.

      Fai attenzione!
      La sabbia di vagliatura è necessaria per rimuovere gli inquinanti organici che degradano le caratteristiche del materiale.

      • Mescolare accuratamente la composizione, assicurandone l'uniformità.
      • Aggiungi ghiaia e ripeti la miscelazione. Di norma, quando si usa una betoniera non ci vogliono più di 5-7 minuti.
      • Quindi eseguiamo mescolando la composizione con acqua. L'acqua dovrebbe essere aggiunta gradualmente, assicurandosi che la soluzione non fosse troppo liquida.
      • Nella fase finale della miscelazione, i modificatori possono essere introdotti nella composizione: indurenti, mezzi per aumentare la plasticità, additivi anti-gelo, ecc. In relazione al costo dei componenti principali, il prezzo dei modificatori è basso, ma possono migliorare molto la qualità del calcestruzzo.

      Fai attenzione!
      A differenza della ghiaia, i filler porosi vengono iniettati in cemento liquido, altrimenti sarà difficile per noi distribuirli in tutto il materiale.

      Il processo di riempimento della cassaforma con materiale appena preparato

      Dopodiché, il nostro futuro cemento può essere considerato pronto per l'uso.

      E qui possiamo fare in diversi modi:

      • Versare il materiale direttamente nella cassaforma e lasciarlo fino al suo indurimento finale.
      • Utilizzando strumenti manuali, riempi le fessure e le scanalature su una struttura esistente.
      • Posare la soluzione nella forma per ottenere blocchi di costruzione.

      In ogni caso, è importante per noi fornire al calcestruzzo una modalità di asciugatura ottimale per l'intero periodo di forza, che in condizioni naturali è di circa quattro settimane.

      conclusione

      Comprendere la differenza tra calcestruzzo e malta, come descritto sopra, oltre a conoscere le proporzioni dei materiali da costruzione più frequentemente utilizzati vale ogni master. Naturalmente, la conoscenza arriva con l'esperienza, ma un principiante può prepararsi al lavoro studiando le raccomandazioni nel testo e guardando il video in questo articolo.