Cemento lucido fai da te

Nel territorio dei paesi della CSI, compresa la Russia, il calcestruzzo levigato non è usato tanto ampiamente come in altri paesi, ma invano. Questo è un modo abbastanza efficace e poco costoso per trasformare la stanza dando al copulante una lucentezza sorprendente.

In apparenza, il pavimento in cemento trattato non è diverso da un rivestimento in pietra naturale nobile. Inoltre, la tecnologia di rettifica correttamente eseguita migliora significativamente le prestazioni del materiale.

Ambito di applicazione

La lucidatura del calcestruzzo viene eseguita non solo su oggetti di nuova costruzione. Spesso con l'aiuto di una tale tecnica ripristinano vecchi rivestimenti che hanno perso il loro aspetto e la loro qualità. Molto spesso, i pavimenti levigati sulla base del massetto possono essere trovati negli edifici pubblici con una vasta area, come centri ufficio, complessi commerciali e fieristici, centri di intrattenimento.

Molto raramente, ma è ancora possibile vedere una copertura simile nel patrimonio immobiliare privato.

A terra e trattati con fissatori di un nuovo tipo, i pavimenti con una superficie opaca sono disposti in imprese industriali, in magazzini e locali di servizio.

Benefici e caratteristiche

Dare lucentezza alle superfici in calcestruzzo può essere attribuito ai tipi di finitura del pavimento più progressivi ed economicamente fattibili. Questo metodo di lavorazione dei massetti in cemento ha molti vantaggi, grazie ai quali sta diventando sempre più popolare.

dignità

Tra i principali vantaggi includono:

  • alta resistenza e resistenza;
  • lunga durata
  • basso costo del lavoro;
  • aspetto estetico;
  • senza pretese nel funzionamento e nella cura.

Caratteristiche speciali

A causa del trattamento speciale del pavimento in cemento lucidato non è polveroso, anche con un uso intensivo. La sua superficie lucida ha proprietà riflettenti, quindi la stanza sarà sempre luminosa e la stanza diventerà visivamente più grande.

In contrasto con il rivestimento polimerico, le superfici in calcestruzzo "respirano", assorbendo e rilasciando vapore acqueo. Naturalmente, questa funzione ha un effetto positivo sul microclima all'interno dell'edificio.

Il rivestimento in calcestruzzo ha una natura alcalina, quindi la sua struttura non riproduce batteri nocivi, organismi fungini e muffe. Inoltre, sono esclusi gli odori estranei, gli allergeni e le sostanze chimiche nocive per la salute degli altri.

flusso di lavoro

Prima di procedere con il lavoro di rettifica, è necessario assicurarsi che il calcestruzzo sia completamente indurito. Molti anni fa, è stata sviluppata una tecnologia che è rilevante fino ad oggi. Secondo esso, l'intero processo è suddiviso in diverse fasi successive.

Attrezzature e strumenti

In questo caso, non sarà possibile fare a meno di attrezzature professionali e il lavoro richiederà:

  • unità di fresatura con segmenti in metallo duro;
  • spazzole con spray al corindone;
  • bulgara;
  • occhiali speciali (è necessaria una protezione per gli occhi!);
  • respiratore (richiesto!).

Selezione dell'attrezzatura

Gli elementi di taglio montati sulla smerigliatrice sono selezionati in base al marchio di calcestruzzo. Se il marchio М250 o superiore, è necessario utilizzare segmenti con irrorazione di diamanti. A valori digitali inferiori, materiali di consumo adatti con corindone.

Il risultato più qualitativo del lavoro può essere ottenuto se il grado di calcestruzzo non è inferiore a M300.

In assenza di attrezzature professionali, la molatura può essere eseguita con spazzole di metallo rivestite di corindone.

A volte nel processo di lavoro si possono incontrare valvole esposte. In questo caso, è necessario tagliare la smerigliatrice.

formazione

Prima della fase principale del processo, è necessario pulire a fondo la superficie di vernice, sporco, polvere e detriti. Questo può essere fatto mediante fresatura o granigliatura.

allineamento

Se sulla superficie da lavorare si riscontrano difetti sotto forma di grandi trucioli e scanalature, è necessario eseguire la fresatura, che influisce sugli strati profondi del massetto. Ma anche una tale tecnica non sarà in grado di eliminare le gocce d'onda e qui sarà richiesto un ulteriore livellamento. Dopo un trattamento ruvido, i solchi possono rimanere sulla superficie, che possono essere facilmente asportati durante la macinazione.

macinazione

La procedura di macinazione comporta la rimozione qualitativa dello strato superiore del massetto, che è una gelatina di cemento congelata, che parla durante il versamento. Un tale fenomeno impedisce al compattatore di infiltrarsi nel calcestruzzo normalmente e pertanto deve essere pulito.

Il calcestruzzo lucidato è molto simile nell'aspetto ai minerali naturali a causa del fatto che la sua struttura mostra inclusioni che imitano le vene. Questo non è niente come i riempitivi (macerie, ghiaia) che sono comparsi dopo la macinatura.

Si consiglia di iniziare la levigatura non prima di 20 giorni dopo il getto del pavimento. È in un momento in cui il calcestruzzo raggiunge la forza, il che significa che il riempitivo è saldamente fissato nella sua struttura e che la tecnologia non sarà rotta.

Lavoro a fasi

Come accennato in precedenza, tutte le attività preparatorie e di base per la lavorazione del massetto vengono eseguite dopo che il calcestruzzo si è completamente indurito, altrimenti il ​​fango umido ostruirà le parti taglienti dello strumento. Per ridurre al minimo la diffusione di polvere in tutta la stanza, per funzionare collegare un aspirapolvere industriale. Alla fine del processo, è necessario dedurre la superficie.

Pulizia delle superfici

Come ogni lavoro di costruzione, la levigatura del pavimento inizia con la preparazione. Puliamo a fondo la superficie, mediante fresatura o sabbiatura, raschiando via la vernice da essa, rimuovendo lo sporco.

Eliminazione di difetti

Dopo aver pulito il pavimento, è necessario eliminare le buche e rimuovere le crepe e le giunture rimpicciolite. Il livellamento della superficie viene effettuato con mastice epossidico.

Qui è necessario assicurarsi che la superficie sia sufficientemente liscia, altrimenti i segmenti della tecnologia di rettifica si attaccheranno a irregolarità e sporgenze.

Prima macinatura

Se il massetto in calcestruzzo è piatto, non vi è alcuna necessità di differenze di piano di fresatura e livellamento e quindi il secondo stadio viene saltato. Nella terza fase con l'aiuto di dischi diamantati con una granulometria non superiore a 37 micron (400 grana) viene eseguita la macinazione iniziale grezza.

Trattamento massetto

Ora è necessario effettuare il trattamento chimico del massetto cementizio con un agente speciale (indurente). I suoi componenti reagiranno con l'idrossido di calcio, che è presente nella soluzione congelata.

Questa procedura contribuisce al rafforzamento della struttura della struttura e il pavimento acquista una forza speciale. Al completamento del processo di macinazione, sarà richiesto il trattamento impregnante (impregnazione).

Finitura e levigatura finale

Nella fase finale del lavoro, la macinatura viene eseguita con dischi la cui grana non è inferiore a 400 grana. In modo che il pavimento lucido di cemento abbia trovato lucentezza e lucentezza, alla fine del processo ricorrono alla finitura (lucidatura) della superficie con piccoli dischi frazionari con rivestimento diamantato (granulometria da 1500 a 3000 grana).

conclusione

Se è necessario trattare i pavimenti con una piccola area, la lucidatura può essere eseguita utilizzando una smerigliatrice. In questo caso, l'intero processo dovrà impiegare molto più tempo e sforzi. Nella maggior parte dei casi, questo strumento è adatto per l'elaborazione di aree con accesso difficile. Dopo aver analizzato tutte le sottigliezze del flusso di lavoro, possiamo concludere che la lucidatura di superfici riempite di calcestruzzo richiede un approccio professionale e alcune abilità.

Come lucidare il calcestruzzo con le proprie mani

La superficie di calcestruzzo non trattata appare poco attraente e ruvida, quindi, dopo la posa della composizione dell'edificio, la base viene sottoposta a fresatura, lucidatura e lucidatura. Il calcestruzzo lucidato risultante ha le migliori prestazioni ed è in grado di sopportare carichi elevati. Allo stesso tempo, il pavimento in cemento avrà un aspetto efficace e senza ulteriore elaborazione.

Oggi questa tecnologia di lavorazione del calcestruzzo viene utilizzata non solo nella costruzione di nuove case, ma anche nella ricostruzione di vecchi pavimenti. Tuttavia, questo effetto può essere raggiunto solo con la corretta esecuzione dei lavori di lucidatura e levigatura di un pavimento di cemento.

Caratteristiche in cemento lucido

Alcuni confrontano i pavimenti lucidati con le basi, che sono coperti con composti polimerici speciali. Tuttavia, va detto che la scelta tra questi tipi di trattamento, la preferenza dovrebbe essere data alla lucidatura. Il fatto è che nel caso di creazione di uno strato protettivo polimerico, la superficie non respira, il che a sua volta porta alla ritenzione del vapore acqueo. Se parliamo di cemento lucidato, in questo caso, la base sarà liberata dall'umidità in eccesso, in modo che il livello di pH nella stanza aumenti. Inoltre, non ci sono sostanze chimiche in migrazione, batteri nocivi, muffe e funghi sulle superfici che sono state lucidate.

Inoltre, si dovrebbe prestare attenzione ad altri vantaggi dei pavimenti in cemento lucido e levigato:

  • maggiore durezza e resistenza della superficie risultante;
  • il cemento lucidato esternamente ricorda il marmo, ma lo supera in resistenza all'impatto;
  • lo strato superiore di calcestruzzo che è stato lucidato, in contrasto con il polimero, è collegato alla base per formare un monolito singolo;
  • grazie alla lucidatura riduce il rischio di abrasione;

Inoltre, il calcestruzzo levigato è resistente agli agenti chimici e facile da riparare.

I rivestimenti di questo tipo sono più spesso dotati di magazzini, aree di produzione, centri commerciali, strutture amministrative e residenziali.

Allo stesso tempo, la macinatura e la lucidatura sono disponibili per l'uso domestico, a condizione che il massetto in cemento e sabbia sia adeguatamente preparato.

Miscele per la fabbricazione di superfici levigate

Prima di tutto, il pavimento in cemento deve necessariamente rispondere alla forza della classe B25, che è facile da ottenere se si utilizza cemento Portland di un grado non inferiore a M350 con un basso consumo di acqua. Molto più difficile è il caso con i riempitivi. Di norma, per preparare tali miscele viene utilizzata la pietra frantumata ottenuta dalla frantumazione di rocce (ad esempio basalto o diorite). Questo tipo di aggregato è caratterizzato da una maggiore resistenza a compressione e resistenza a trazione (se confrontato con un monolite di cemento). A causa di questa discrepanza nelle caratteristiche, durante il funzionamento della base, le zone attorno ai grani dell'aggregato saranno più soggette ad usura. Di conseguenza, il pavimento in cemento lucidato perderà la sua levigatezza e in pochi anni si formeranno dei cumuli.

Per evitare tali difetti, è necessario considerare le seguenti sfumature nella scelta della composizione per organizzare la fondazione:

  • Maggiore è l'aggregato ad alta resistenza in soluzione, meglio è. Dovrebbero essere le macerie di pietra preferite, che dovrebbero prendere almeno l'85% del peso totale della malta.
  • La cosa migliore è che, se per la miscela viene utilizzata una pietra frantumata di dimensioni diverse, la soluzione sarà molto più densa. L'opzione migliore è quella di mescolare in parti uguali due diverse frazioni di sabbia di quarzo e diversi componenti di ghiaia. Tuttavia, non dovrebbero essere usati grani troppo grandi (più grandi di 20 mm).
  • Si consiglia di aggiungere additivi alla soluzione per aumentare la densità e la forza, quindi la superficie finita sarà meno incline all'abrasione.

È meglio preparare preparati per la successiva macinatura e lucidatura in una betoniera ad azione forzata. Quando la soluzione è omogenea, puoi procedere a riempirla.

Posa in cemento

Per risparmiare sul calcestruzzo, si consiglia di posare il primo strato di calcestruzzo normale. Plastificanti, pietrisco e sabbia di quarzo di diverse frazioni possono essere lasciati solo per il rivestimento superiore.

Non è necessario livellare la base in cemento per il primo strato, ed è meglio livellare il secondo strato. In questo caso, lo spessore del rivestimento superiore deve essere di almeno 50 mm.

La fresatura, la levigatura e la lucidatura avvengono solo dopo che il calcestruzzo si è completamente indurito e raccolto la forza desiderata (dopo 28 giorni).

Fresatura e macinazione

Per la lavorazione della superficie finita sarà necessario:

  • macchina per macinare (costi da 800 rubli) e dischi con rivestimento in diamante o corindone (costerà 600 rubli);
  • fresatrice (fascia di prezzo da 40 000 rubli, quindi è più redditizio da affittare);
  • Bulgaro (circa 1000 - 2500 rubli);
  • spazzole con polvere di corindone (250-300 rubli);
  • occhiali di sicurezza e un respiratore.

Va notato che la fresatura può essere necessaria solo se ci sono difetti significativi sulla superficie, ad esempio, se stiamo parlando di una vecchia superficie di calcestruzzo. Inoltre, con l'aiuto di una fresatrice è impossibile sbarazzarsi dei picchi d'onda, in questo caso la superficie viene livellata con un riempimento aggiuntivo. Un altro svantaggio dell'uso delle attrezzature di fresatura è che dopo la lavorazione sulla base vi sono solchi abbastanza profondi (fino a 4 mm).

Utile! Prima di iniziare a trattare la superficie, deve essere accuratamente pulita da grasso e sporco. Il modo più semplice per farlo con l'aiuto di attrezzature di granigliatura.

La molatura è un modo più economico per rimuovere lo strato superiore di cemento sul pavimento in un appartamento o in una casa. Nel processo di lavorazione, viene rimosso dalla superficie uno strato più sottile, o piuttosto cemento cementato, che si forma solitamente quando si versa il calcestruzzo. Inoltre, a causa della rettifica, è possibile "aprire" rapidamente il segnaposto.

Quando si scelgono gli elementi di taglio per la smerigliatrice, è necessario concentrarsi sulla marca di calcestruzzo. Se si decide di risparmiare denaro e fare una miscela al di sotto di M250, allora sarà necessario l'equipaggiamento di corindone, se il grado è più alto, allora lo spruzzerà il diamante. La dimensione dei dischi deve superare le 50 unità per l'elaborazione di base, 800 unità per gli intermedi e circa 1500-3000 per la finitura.

Utile! La fresatura e la rettifica vengono eseguite solo su calcestruzzo asciutto, non è necessario bagnare la superficie prima.

Se ci sono elementi di rinforzo nel pavimento di cemento, devono essere tagliati da una smerigliatrice, dopo di che è possibile procedere alla fase successiva del lavoro.

Lavorazione chimica

Per lucidare la superficie era il più forte possibile, deve essere coperto con un indurente. Il monolite di calcestruzzo contiene idrossido di calcio, che reagisce con le sostanze di questa composizione, migliorando notevolmente le caratteristiche di resistenza e la durezza della base.

È meglio usare Xtreme Hard Densifier per questo scopo. Il suo costo è di 38 000 rubli per 19 litri. Tuttavia, poiché è un concentrato, è diluito con acqua in un rapporto di 1: 4, rispettivamente, l'uscita è di 95 litri di soluzione. Se stai elaborando una piccola area, puoi acquistare un indurente KEMA Impregrant Powder del valore di 13.500 rubli per 10 kg di concentrato in polvere.

Dopo aver applicato l'impregnazione, puoi procedere alla fase finale del lavoro.

Lucidatura calcestruzzo

Per questo tipo di lavoro vengono utilizzate macchine speciali, che sono di due tipi:

  • Cross. In questo caso, i dischi sono adiacenti alla superficie e si muovono in direzioni diverse. Macchine simili sono utilizzate per la lavorazione di cemento o pietra naturale.
  • Planetario. In questo caso, i dischi si trovano su una base rotante e si spostano l'uno verso l'altro. Tali macchine sono anche adatte per la massa di calcestruzzo che contiene aggregato costituito da macerie ad alta resistenza.

Se la lucidatura del calcestruzzo con le proprie mani viene eseguita con grinder di grandi dimensioni, non è sempre conveniente gestire i punti difficili da raggiungere, in questo caso si consiglia di utilizzare una normale smerigliatrice con un disco corrispondente.

Una superficie ben levigata sembra molto più attraente rispetto a quando si utilizzava solo la macinatura per la lavorazione. Inoltre, per ottenere un effetto specchio sul pavimento in cemento è possibile solo quando si esegue l'intero complesso di procedure sopra descritto.

Pavimento in cemento lucido fai da te

I pavimenti in calcestruzzo senza un trattamento adeguato emettono troppa polvere, causando molti problemi ai proprietari. Pertanto, si raccomanda che tale superficie sia macinata e levigata per poter funzionare come un rivestimento pulito. È anche necessario macinare il pavimento prima del trattamento con impregnazioni di depolverazione, dipingendo con vernici e vernici.

Metodi di macinazione

Per rendere la superficie del calcestruzzo liscia, più densa e duratura con l'ausilio di attrezzature di macinazione in due modi:

  • Il metodo a umido che utilizza l'acqua viene solitamente utilizzato per la lavorazione di pavimenti a mosaico (in calcestruzzo con scaglie di marmo). Il risultato è una superficie assolutamente levigata che non richiede praticamente alcuna finitura. L'acqua in eccesso e il fango vengono rimossi dall'aspirazione.
  • Il metodo a secco è utilizzato per macinare il calcestruzzo ordinario. Lo svantaggio del metodo è una grande quantità di polvere durante il funzionamento. Pertanto, contemporaneamente all'uso di smerigliatrici, è necessario utilizzare un aspirapolvere. Dignità: errori e difetti possono essere visti immediatamente. Durante la lavorazione a umido, è necessario asciugare l'oggetto per rilevare i difetti.

Cosa macinare cemento

Per le aree di grandi dimensioni è meglio utilizzare attrezzature professionali. Le rettificatrici speciali sono dotate di dispositivi per il controllo della velocità di rotazione delle parti in movimento e della fornitura d'acqua, raccolte di polvere e fanghi. La maggior parte dei modelli è dotata di meccanismi di azione planetaria. Questo è un disco di grande diametro, sul quale sono fissati ugelli funzionanti con punte diamantate. Possono muoversi nella stessa direzione o in direzioni opposte per ottenere un risultato migliore.

Ma se hai bisogno di macinare il pavimento nel garage, non ha senso acquistare questa attrezzatura. Puoi fare con strumenti dal negozio di casa.

Procedura di macinazione

Qualsiasi lavoro di finitura richiede un'attenta preparazione della superficie, il processo di levigatura del pavimento non fa eccezione.

  1. Se il pavimento viene riempito nuovamente, è necessario verificarne l'uniformità con un righello lungo, livello, livello. Quando si lavora con il vecchio rivestimento si dovrebbe eliminare i resti della vecchia finitura. Rimuovere detriti, polvere, sporco, rimuovere la maglia metallica sporgente o eventuali rinforzi.
  2. In presenza di buchi profondi, crepe o grandi deformazioni di giunture termorestringenti, dovrai prima lavorare con loro. Li riempiamo con una soluzione ad alta resistenza, preferibilmente utilizzando cemento cementizio, per garantire un'alta densità di riempimento. Mastice epossidico può essere utilizzato anche per la sigillatura. Il riempimento dei posti difettosi deve essere eseguito a filo con la superficie principale.
  3. Se sul campo si trovano dei dossi di cemento, ci sono delle sovratensioni che dovrebbero essere rimosse prima dell'inizio della lucidatura finale. Lavoriamo la smerigliatrice con un disco diamantato numero 30-40, che denota la grana dell'area di lavoro.
  4. Con il nuovo massetto, la prima cosa rimosse lo strato superiore di gelatina di cemento. La molatura del pavimento esistente rimuove le aree danneggiate, elimina deformazioni minori e macchie poco profonde.

La molatura con le proprie mani può essere avviata non prima di 14 giorni dopo che il massetto di cemento o cemento è completamente asciutto. Se non si aspetta questo periodo di tempo e si lavora con una superficie bagnata, il macinino può semplicemente estrarre pezzi di macerie dalla massa di calcestruzzo.

Sfumature di lavoro

Per la levigatura di un rivestimento in calcestruzzo con una smerigliatrice angolare, non si usano ruote ordinarie, ma le cosiddette ciotole diamantate di vari disegni. Inoltre:

  • Prima di lucidare il pavimento viene trattato con speciali composizioni rinforzanti. Queste sostanze, entrando in una reazione chimica con i derivati ​​del calcio nella composizione del calcestruzzo, creano un film forte che chiude i pori del rivestimento e conferisce al materiale un'elevata resistenza alla penetrazione dell'umidità.
  • Lavorazione della smerigliatrice per pavimenti in calcestruzzo con ciotole diamantate eseguita a tappe, partendo dall'angolo del sito, spostandosi gradualmente per tutta la stanza.
  • La macinatura è necessaria per controllare la levigatezza del livello di processo o un grande righello.

L'utilizzo di ciotole con diverse granulometrie può raggiungere un'eccezionale levigatezza. Questa potrebbe essere la fase finale del lavoro. Ma per ottenere una maggiore brillantezza, i pavimenti vengono lucidati con lo stesso UGM con ugelli speciali. Per mantenere la lucidatura per un lungo periodo di tempo, il calcestruzzo viene pulito dalla polvere e verniciato con diversi strati di vernice poliuretanica con qualsiasi strumento di verniciatura. È importante asciugare o dipingere ogni strato prima di applicare il successivo.

Lucidatura di pavimenti in calcestruzzo, cosa e come fare

Il calcestruzzo è un materiale estremamente resistente e affidabile. Viene utilizzato per realizzare pavimenti industriali progettati per una lunga durata e funzionanti in condizioni di sovraccarico. Tuttavia, esiste una tecnologia che non solo può aumentare ulteriormente la resistenza di una pavimentazione in calcestruzzo, ma conferisce anche un aspetto straordinariamente decorativo. Questa lucidatura dei pavimenti è un processo grazie al quale si ottiene una superficie di alta qualità, lucida e molto dura che ricorda la trama della pietra naturale.

I vantaggi dei pavimenti lucidati

Il calcestruzzo su cui viene applicata la lucidatura viene utilizzato come rivestimento per pavimenti nei centri commerciali, nelle sale da ballo, nelle sale degli alberghi, nelle sale dei ristoranti. Questo piano ha un intero elenco di vantaggi:

  • lucentezza decorativa e durata;
  • impermeabile e durevole;
  • resistenza chimica;
  • resistenza allo sporco e facilità di pulizia.

La tecnologia consente di ottenere diversi gradi di lucentezza lucida, da opaca a specchiata. Prima di lucidare il calcestruzzo, viene lucidato in più passaggi.

Perché macinare il pavimento in cemento?

Quale risultato può essere ottenuto

Levigare il pavimento è necessario per indurire il punto più vulnerabile della pavimentazione in calcestruzzo - lo strato superiore. Quando il massetto si asciuga sulla sua superficie, la gelatina di cemento viene rilasciata. Si indurisce, creando uno strato instabile, che è la causa principale di fessurazione e spolveramento del massetto in calcestruzzo. Rimozione di uno strato di cemento fragile dal pavimento aumenta significativamente la durata.

Il lavoro viene eseguito da speciali rettificatrici, eseguite in più fasi. Di conseguenza, lo strato superiore viene rimosso completamente prima che le inclusioni di piccole dimensioni compaiano sulla superficie. In questo modo, come risultato della lucidatura dei pavimenti in calcestruzzo, essi vengono trasformati in un rivestimento decorativo, che include schegge di marmo o granito nella malta.

Preparazione di base, selezione delle attrezzature

La lucidatura di alta qualità di un pavimento è possibile solo su basi correttamente preparate. Se questa operazione deve essere eseguita su un rivestimento appena posato, il massetto è costituito da una soluzione concreta di grado non inferiore all'M400. Il processo tecnologico prevede uno spessore minimo del pavimento monolitico per la lucidatura - 30 mm. Il lavoro di rettifica viene avviato solo dopo che un rivestimento in calcestruzzo ha un certo grado di resistenza. Di solito i pavimenti sono pronti per l'ulteriore lavorazione a 7-14 giorni dopo la posa della miscela.

Questa dovrebbe essere una base preparata per la lucidatura.

È possibile trasformare una vecchia base di cemento in una completamente nuova e molto attraente. La lucidatura di pavimenti su calcestruzzo asciutto porta alla formazione di una superficie resistente e duratura con elevate qualità decorative. La cosa principale - per preparare massetto di alta qualità. È necessario per riparare fessure, riempire con crepe e irregolarità formate durante l'operazione precedente con mastice epossidico.

La rettifica è un'operazione semplice, ma richiede l'uso di attrezzature speciali piuttosto costose. Le smerigliatrici professionali sono dotate di diversi dischi di grandi dimensioni con ugelli diamantati, che consentono di rimuovere lo strato superiore in calcestruzzo con alta qualità. Il lavoro su attrezzature speciali viene eseguito rapidamente e comodamente, ha funzioni aggiuntive che semplificano e facilitano il processo:

  • regolazione della velocità;
  • fornitura d'acqua;
  • pulizia dei fanghi.

Per coloro che desiderano realizzare una bella copertura a casa o in campagna, esistono soluzioni economiche che consentono di lucidare la superficie del calcestruzzo con le proprie mani. Questi sono semplici modelli a disco singolo o smerigliatrici angolari per uso domestico. Quando si lavora con l'attrezzatura, è necessario utilizzare una protezione respiratoria e occhiali speciali. È necessario un aspirapolvere industriale per rimuovere la polvere di calcestruzzo dalla macinazione.

Fasi di lavoro di rettifica per il pavimento di cemento

Il primo passaggio utilizza dischi diamantati con un numero di grana di 25-30. Con il loro aiuto, viene rimosso lo strato superiore instabile di calcestruzzo di 5-7 mm di spessore. Allo stesso tempo, il vecchio pavimento viene pulito da sporco, macchie di olio e vernice, livellandolo. Al secondo stadio, la macinazione grezza viene eseguita con dischi con una granulometria di 40, seguita da impregnazione rinforzante con composizioni di poliuretano.

Prima del lavoro di lucidatura finale, è necessario creare una superficie piana, per questo scopo viene eseguita una lucidatura finale della superficie del calcestruzzo con dischi 400 e superiori. È questo passaggio che conferisce al calcestruzzo le caratteristiche di resistenza più elevate. Alla fine della finitura, procedere alla levigatura per ottenere un pavimento perfettamente liscio.

Lucidatura di pavimenti monolitici

Lucidatura cemento utilizzando la stessa apparecchiatura di macinazione, ma un disco diamantato in macchina per cambiare finissima - da 1500 a 3000. La superficie del massetto attentamente obespylivajut aspirapolvere industriale, prodotti pulizia a umido. Dopo che il calcestruzzo si è asciugato, iniziano a lucidare i pavimenti preparati.

Per ottenere il risultato desiderato - una superficie perfettamente liscia, lucida o opaca, vengono eseguite diverse passate con una rettificatrice. Il pavimento levigato con l'esatta osservanza della tecnologia non richiede un'ulteriore lavorazione, si distingue per l'alta durabilità, l'aspetto perfetto, non richiede la posa di un rivestimento per pavimenti. È resistente agli effetti delle basse temperature, è consigliato per il dispositivo sia nelle stanze che nelle aree aperte.

Facendo lucidare il calcestruzzo con le tue mani

Le superfici in calcestruzzo sono state lucidate per molti decenni, ma ancora oggi questo metodo di finitura rimane uno dei più efficaci. La levigatura e lucidatura del calcestruzzo eseguita correttamente con le proprie mani rivela la bellezza del materiale, migliorando notevolmente le prestazioni.

Il pavimento in cemento lucido rende la stanza più leggera.

Dopo il completamento dei lavori di rettifica sul calcestruzzo, la sua superficie deve essere rivestita con una speciale impregnazione per l'impermeabilizzazione.

Il calcestruzzo lucidato viene utilizzato non solo in nuovi edifici, ma anche per il ripristino di vecchi rivestimenti danneggiati. Molto spesso, il calcestruzzo levigato viene utilizzato negli uffici, negli edifici pubblici, nei centri commerciali. Tuttavia, anche la costruzione privata non si fece da parte.

Vantaggi e caratteristiche principali del pavimento lucido

Per pulire il pavimento, è possibile utilizzare un mulino di macinazione.

La lucidatura di un pavimento di cemento è oggi la soluzione più avanzata ed economica.

I vantaggi di tali piani includono:

  • facilità di manutenzione e pulizia;
  • aumento della forza;
  • durata nel tempo;
  • basso costo;
  • vista esteticamente bella;
  • lunga durata

I pavimenti opachi levigati e rinforzati da nano-rinforzi si sono dimostrati perfetti per essere utilizzati in imprese industriali, in vari magazzini e luoghi pubblici.

Nella CSI, il cemento levigato non viene quasi mai usato, sebbene Europa e Stati Uniti abbiano praticato a lungo superfici in calcestruzzo lucido in istituzioni pubbliche e scolastiche.

Pavimento in cemento e fresatura

I difetti significativi del pavimento vengono rimossi mediante fresatura.

Se la profondità dei difetti superficiali supera i 5 mm, la fresatura è l'opzione migliore. La superficie del pavimento in cemento lucido ha un colore specchio lucido, e durante il funzionamento non c'è semplicemente la formazione di polvere. Questo pavimento ha un alto grado di riflessione della luce, che aumenta significativamente l'illuminazione all'interno della stanza.

La differenza tra un pavimento di cemento e un pavimento in polimero è la capacità di respirare prima, liberando o assorbendo il vapore acqueo. Questa proprietà aiuta a mantenere un'atmosfera favorevole all'interno della stanza. L'elevato pH del rivestimento in calcestruzzo trattato (natura alcalina) elimina la proliferazione di batteri nocivi, muffe e funghi vari. La struttura non ha sostanze chimiche migratorie, odori o allergeni. Se fai tutto il lavoro per fasi, osservando la tecnologia, allora puoi lavorare indipendentemente sul cemento, e la lucidatura fatta con le tue mani si diletterà per un tempo molto lungo.

Tecnologia di lucidatura fai-da-te

È importante! I lavori di rettifica sul pavimento in cemento possono essere eseguiti solo dopo che il calcestruzzo si è completamente indurito.

La lucidatura a mano consiste in un numero di fasi. Il numero di essi con elaborazione di qualità raggiunge 15. La lucidatura viene eseguita durante la riparazione di vecchi pavimenti e scale o per la finitura di nuovi, ma in ogni caso è necessario effettuare lavori preparatori.

Per eseguire lavori di levigatura e lucidatura, potresti aver bisogno di attrezzature manuali e professionali:

  • rettificatrice con segmenti a spruzzo di diamante o corindone;
  • attrezzatura di fresatura con segmenti di leghe dure;
  • spazzole con spray al corindone;
  • bulgara;
  • occhiali per protezione;
  • respiratore (non può farne a meno).

Per la macinazione del calcestruzzo esistono macchine speciali manuali.

Il periodo di preparazione comprende la pulizia della superficie del calcestruzzo da vernice, vernice e altri contaminanti. La pulizia viene eseguita mediante fresatura o pallinatura. Tutti i difetti e le irregolarità devono essere rimossi.

Se la superficie del calcestruzzo presenta difetti significativi, vengono rimossi mediante fresatura preliminare. Questa procedura viene eseguita durante l'elaborazione profonda dello strato superficiale del calcestruzzo, ma è necessario essere consapevoli che le differenze d'onda non possono essere eliminate in questo modo. Vengono levigati aggiungendo un altro strato di cemento. Dopo aver completato le operazioni di fresatura, rimangono spesso scanalature abbastanza evidenti (fino a 0,4 cm). Possono essere rimossi macinando la superficie.

Durante la macinazione, viene rimosso lo strato superiore, che si forma a causa dell'indurimento della gelatina di cemento formata durante il versamento. Il latte impedisce la penetrazione della composizione del sigillo nella struttura del calcestruzzo. La macinatura consente di spogliare i riempitivi (pietrisco o trucioli).

Per eseguire una macinatura di alta qualità, è necessario sostenere il calcestruzzo dopo averlo versato per 1-3 settimane. A questo punto, il calcestruzzo raggiungerà una forza sufficiente, che consentirà al riempitivo di indugiare nella sua struttura. Nel ruolo dei riempitivi del calcestruzzo misto ci sono ghiaia, pietrisco di piccole dimensioni, graniglie di granito o calcare.

A seconda della marca di calcestruzzo, viene selezionato il tipo di elementi di taglio della rettificatrice. Se il marchio è superiore a M250, vengono utilizzati segmenti rivestiti di diamante, se inferiore, viene utilizzato corindone. La lucidatura eseguita a mano sarà di alta qualità solo se il grado del calcestruzzo trattato non è inferiore a M300.

In assenza di attrezzature speciali, la macinazione del calcestruzzo viene effettuata con l'ausilio di spazzole metalliche a spruzzo di corindone. Se la superficie presenta parti di rinforzo sporgenti, possono essere tagliate con una smerigliatrice.

Tutte le misure di preparazione vengono eseguite solo su una superficie di cemento asciutta, altrimenti i fanghi bagnati ridurranno l'attrito e intaserebbero i dettagli dello strumento di lavoro. Durante la macinazione è possibile utilizzare un aspirapolvere industriale. Dopo la molatura, viene eseguita la spolveratura della superficie.

I passaggi per eseguire la lucidatura

  1. La fase principale di preparazione del vecchio pavimento comprende la pulizia della superficie di vecchie piastrelle, vernici, pitture e altri contaminanti mediante fresatura o mediante pallinatura.
  2. Il passo successivo è eliminare le buche, le fessure e le giunture rimpicciolite. Per livellare la superficie, utilizzare mastice epossidico. È necessario creare una superficie di tale levigatezza che gli elementi di lavoro della rettificatrice (testa) non si attacchino alle irregolarità della superficie.
  3. Con l'aiuto di dischi diamantati con una granulometria fino a 37 micron (400 grit), viene eseguita la sgrossatura preliminare. Se la superficie è liscia, ovvero non è necessaria la fresatura e il livellamento della superficie, questa operazione viene eseguita immediatamente. Il pavimento in cemento viene pulito da polvere e sporcizia.
  4. Con l'aiuto di uno speciale indurente eseguire il trattamento chimico della superficie del calcestruzzo. I componenti del catalizzatore iniziano a interagire con l'idrossido di calcio, che è contenuto nel calcestruzzo. Ciò consente di migliorare le caratteristiche di resistenza del calcestruzzo. Dopo la molatura, la superficie del pavimento viene trattata con un impregnatore, ad esempio Densificatore.
  5. Nell'ultima fase, la rettifica viene eseguita con dischi con una granulometria superiore a 400 grit e una lucidatura di finitura della superficie del calcestruzzo con dischi diamantati aventi una granulometria di 10-5 μm (1500- 3000 grit).

Se la superficie da trattare ha una piccola area, è possibile utilizzare una smerigliatrice per lucidare con le proprie mani. Tuttavia, tale lavoro è molto laborioso, richiede tempo e richiede alcune abilità. Fondamentalmente, la smerigliatrice viene utilizzata per elaborare aree difficili da raggiungere. Di conseguenza, risulta che lucidare una superficie di calcestruzzo è un'operazione piuttosto complicata, richiede competenze speciali o addirittura la partecipazione di specialisti.

Pavimento in cemento rettificato: bellezza, praticità, durata

Il pavimento in cemento imprevedibile diventa davvero una finitura esclusiva. Tecnologia dai partecipanti al portale.

Il calcestruzzo è uno dei materiali più versatili e popolari utilizzati nell'edilizia industriale e privata. La fondazione, le lastre, la cintura corazzata, le scale e le pareti sono interamente in cemento. Con l'osservanza della tecnologia, dopo un insieme di forza del marchio, servirà per decenni. Forumhose utenti, il calcestruzzo è anche ampiamente usato come base, ma può anche diventare una finitura originale, per esempio, sul pavimento.

Carro affidabile

In termini di resistenza e durata, il pavimento in calcestruzzo supera molti rivestimenti, che ne assicurano la domanda, nonostante l'abbondanza di materiali moderni. Ma con molti vantaggi, quando si tratta di componenti visivi, si perde - un colore grigio sfumato non è la migliore opzione di design. Inoltre, la struttura in cemento è porosa: la superficie assorbe l'umidità e collassa gradualmente a causa dell'impatto meccanico o dell'ambiente aggressivo. Come risultato dell'erosione, della polvere e della più piccola friabile, si formano buche, crepe, irregolarità che non aggiungono ulteriori vantaggi. Pertanto, il pavimento in cemento viene utilizzato in locali tecnici nella sua forma originale o come base universale per i materiali di finitura.

Questo processo è dedicato a un intero argomento sul forum - "Ground concrete floor", in cui il partecipante al portale limur8484 è diventato il top-starter. Vide le foto di cemento lavorato sulla rete e pensò di creare un pavimento del genere nella sua casa. E il principale esperto in materia era Tiamo.

Un pavimento in cemento lucido / lucido è un'ottima soluzione per chiunque abbia un pavimento in cemento. Particolarmente rilevanti tali pavimenti per coloro che utilizzano pavimenti riscaldati con un massetto in calcestruzzo. Tali pavimenti sono ancora più rilevanti per chi usa una pompa di calore per estrarre calore, perché nel caso di questi pavimenti non c'è resistenza termica dello strato finale, ad esempio piastrelle o laminato.

È possibile trasformare il cemento ordinario in una brillante parvenza di granito o marmo in due modi principali.

Modifica chimica

Per migliorare le caratteristiche di resistenza e resistenza all'acqua del calcestruzzo, vengono utilizzate composizioni chimiche, dopo il trattamento con il quale il rivestimento diventa monolitico e praticamente non assorbe l'umidità. Esistono due tipi di effetti:

  • Silicizzazione - a seguito della reazione chimica dei componenti del calcestruzzo con una soluzione applicata di silicato (sodio, potassio, litio), sulla superficie si forma un composto che blocca i pori impedendo l'erosione.
  • Flurazione (fluidità) - si usano sali di acido silicofluoruro, durante la reazione si forma il difluoruro di calcio (uno dei componenti dello smalto dei denti) e lo strato superficiale stesso viene trasformato in uno più duraturo.

Secondo Thiamo, completamente versato nei processi chimici che si verificano sia nel calcestruzzo stesso che durante l'uso dei reagenti, il metodo di fluidità è più efficiente. Sebbene la maggior parte delle aziende del profilo applichi la silicizzazione e nella forma finita per la vendita, principalmente i silicati significano - sigillanti.

Miscele secche - condimenti

Per il monolito dello strato superficiale di calcestruzzo, rendendolo il più forte e liscio possibile, è stata utilizzata tradizionalmente la stiratura: riempimento e stuccatura con cemento secco. Questo metodo ha dato il risultato, ma nel tempo è iniziata l'erosione superficiale, e questa manipolazione non ha aggiunto molta attrattiva al calcestruzzo. Oggi i rivestimenti hanno sostituito la stiratura: il principio di funzionamento è lo stesso, ma al posto del cemento secco ci sono rinforzi speciali:

  • Quarzo - sulla sabbia di quarzo di una grande frazione, per aumentare l'attrattiva della sabbia è spesso colorato.
  • Corindone - come una briciola di riempimento corindone (minerale, ossido di alluminio).
  • Metallizzato: come riempitivo: piccoli frammenti di metallo (utilizzati nella costruzione industriale).

Gli indurenti al quarzo più comuni e convenienti, ma sono inferiori nel corindone decorativo. Ma una combinazione di entrambe le varietà può creare un genere esclusivo.

Se si rinforza lo strato superiore con topping, ad esempio il corindone bianco, decorandolo con fiori di quarzo, la stanza sarà molto leggera, quasi cristallina. Come mostrato in figura

tecnologia

La tecnologia per la creazione di cemento rettificato / lucido dipende dal metodo di modifica.

chimico

Si svolge in più fasi.

lucidatura

La rettifica superficiale viene eseguita su basi vecchie e nuove con un solo obiettivo: rimuovere uno strato deliberatamente indebolito. Solo sul vecchio calcestruzzo, si è formato nel tempo a causa dell'erosione, e sul nuovo - questo è il cosiddetto "latte", risultante dalla deposizione di grandi frazioni.

Sì, e la decoratività del rivestimento durante la macinatura aumenta molte volte - la superficie diventa perfettamente liscia, il disegno appare, specialmente se nel lotto è stato utilizzato uno stucco speciale.

A seconda dello stato iniziale della superficie, potrebbe essere necessario il pretrattamento del massetto. Se ci sono cuciture, dossi o noduli, la loro macinatura non si rimuove, è necessario tagliare la taglierina. Per evitare di danneggiare il calcestruzzo fresco, da cui è possibile estrarre il filler ad alta velocità con un disco diamantato, la lucidatura viene eseguita solo dopo un set di forza del marchio - un mese dopo il colaggio.

Gli utensili professionali e domestici sono prodotti per la macinazione, il primo si distingue per la produttività e la qualità delle operazioni. Tuttavia, a causa del costo di tali apparecchiature per uso privato, è possibile fare con gli utensili domestici, aumentando il numero di approcci e scegliendo un abrasivo adatto. Se il quadrato del trattamento proposto è inferiore a un centinaio di metri, o anche poche centinaia (le case sono diverse), puoi prendere in affitto attrezzature professionali. Sarà più economico che comprare e molto più veloce che conquistare il territorio con le smerigliatrici angolari manuali. Per quanto riguarda il metodo di macinazione - le aziende di solito usano umido, e gli artigiani domestici costano la pulizia a secco e l'aspirapolvere per la costruzione.

Elaborazione del reagente

La composizione selezionata viene applicata al terreno e alla superficie priva di polvere secondo le istruzioni. Può essere spruzzato, applicato a rullo o pennello, con la formazione di uno strato uniforme. Il numero di approcci dipende anche dal tipo di reagente - i sigillanti vengono spesso applicati con uno strato, i fluorosilicati (sale dell'acido silicofluorico) vengono ricoperti più volte con un certo intervallo. Ciò che è caratteristico è che la prima soluzione è meno concentrata di quelle successive.

L'impregnazione inizia con la soluzione più debole in modo che i pori più alti non abbiano il tempo di chiudersi. Prima si applica la soluzione, più profonda avrà il tempo di penetrare verso il basso. Ma più è forte, più i pori saranno chiusi, ma è necessario garantire la modifica dello strato più spesso possibile, quindi, iniziano dai più deboli. Quindi è impregnato con una soluzione più forte, rimane indietro rispetto all'applicazione che è meno robusta nel tempo e quindi nella profondità della penetrazione. Tuttavia, a causa del fatto che il primo aveva una concentrazione debole, i pori per uno più forte rimangono aperti, e più grande è, più piccola è la concentrazione della soluzione precedente. Questi ultimi usano la soluzione più forte, e quindi lo strato più in alto si ottiene il più monolitico.

polacco

Dopo il trattamento con i reagenti, la superficie del calcestruzzo viene lucidata per massimizzare la brillantezza e il pavimento viene specchiato. Questo processo è piuttosto laborioso e viene effettuato anche in più fasi, utilizzando il più piccolo abrasivo. Pertanto, molti scelgono di non lucidare come fase finale, ma i mastici speciali basati sull'acrilico, che brillano immediatamente dopo l'applicazione. Per consolidare l'effetto della lucidatura, vengono utilizzati anche composti poliuretanici, formando un sottile rivestimento resistente all'usura sulla superficie.

Miscele secche

A differenza dell'elaborazione chimica, questo metodo è rilevante solo quando si versa calcestruzzo. Se è necessario ripristinare il vecchio rivestimento, un nuovo massetto viene versato sopra la tecnologia standard e rafforzato con un top ping. Ha senso pianificare in anticipo il miglioramento del pavimento in cemento.

Se il pavimento di cemento viene posato nel progetto, è meglio posare sulla copertura in cemento con corindone. In questo caso, uno strato molto resistente all'abrasione si formerà con uno spessore di 2 cm, sarà livellato durante la formazione e dopo 28 giorni verrà lasciato a rifinire la levigatura o lucidatura se è necessario brillare. Tale brillantezza non sarà cancellata, forse, mai.

L'elettrocoruro è di diversi colori: bianco, rosa, con una sfumatura viola (cromo) e con una tinta bluastra. È interessante notare che i cristalli di corindone rosa - piccolo rubino e blu - topaziki. Il pavimento in cemento non sarà solo forte, diventerà quasi prezioso.

Come menzionato da Tiamo, quando si modifica il cemento per copertura, con corindone o quarzo, la tecnologia è significativamente diversa.

colino

La marca di calcestruzzo per il rivestimento delle armature dovrebbe essere almeno 300, e preferibilmente 350. La cravatta viene eseguita in modo classico, con rinforzo, compattazione con vibrazione e mantenimento del livello. Lo spessore del massetto dipende dal tipo di base. Se si versa sopra il vecchio calcestruzzo, quindi circa 7 cm, e se si tratta di un massetto sul terreno e le sue variazioni - 10-12 cm. A temperatura e umidità medie, il calcestruzzo viene mantenuto per l'impostazione iniziale per 4-6 ore. La superficie non deve asciugarsi eccessivamente in modo da non dover essere inumidita, causando un deterioramento delle caratteristiche del rivestimento.

tempra

Il rivestimento selezionato viene sparso sulla superficie del massetto in uno strato uniforme. Il primo stadio utilizza 2/3 della massa del materiale, la distribuzione è possibile manualmente o con mezzi improvvisati. Il consumo di farciture varia da 3 a 8 kg / m2, a seconda della varietà. Dopo aver applicato la miscela deve essere impregnato di cemento "latte", dopo di che viene accuratamente strofinato nel massetto con l'ausilio di attrezzature speciali o con l'ausilio di dispositivi artigianali. Dopo l'iniezione, la maggior parte del rivestimento viene distribuita e il resto viene anche cancellato. Dopo un po ', finisci la stuccatura del cemento. L'ultima fase del trattamento viene applicata alla superficie, rivestimento, che mantiene l'umidità all'interno (vernice, sigillante) e il taglio dei giunti di dilatazione, se necessario.

Per rendere unico il tuo pavimento, senza usare costosi materiali di finitura, è reale. Usa cemento bianco, stucco colorato, riprendi le combinazioni di colori, stendi una foto di ciottoli o di vetro colorato, segui la scritta o disegna un motivo con un rivestimento a contrasto: le opzioni sono di massa. Anche solo il cemento lucidato, lucidato e rivestito con polimero, per il suo effetto decorativo supererà la piastrella tipica e sarà molto più economico. E nel caso dei sistemi di riscaldamento a pavimento, anche le perdite di calore saranno ridotte. Se espandi gli orizzonti, il cemento con questo trattamento può essere utilizzato non solo sul pavimento, ma anche come decorazione di pareti, per creare piani di lavoro o portali per camini - per qualcuno che ti piace.

Le sottigliezze creano un pavimento di cemento sul terreno - nell'articolo sul tipo di pavimenti. Dall'articolo su come risparmiare sui materiali da costruzione, puoi scoprire cos'altro puoi veramente ottenere senza danneggiare la qualità. In un video sulla costruzione di una casa di calcestruzzo aerato, il membro del portale condivide la propria esperienza nell'ottimizzare i costi.

Lucidatura del calcestruzzo: caratteristiche della procedura

Il pavimento in cemento è la base per l'applicazione di rivestimenti speciali e talvolta funge da superficie di finitura. In ogni caso, è necessario levigare e lucidare il pavimento in cemento.

Queste procedure aumentano la praticità e la durata del rivestimento e conferiscono alla base un aspetto estetico.

I vantaggi del piano terra

La superficie trattata è conforme ai moderni requisiti ambientali, non raccoglie polvere, non assorbe olio, sporco, tracce di pneumatici. Per mantenere pulita abbastanza pulizia a umido. I principali vantaggi di questo rivestimento:

  • Il pavimento lucido sembra attraente. È un'alternativa degna alle costose superfici in marmo del terrazzo.
  • Grazie all'utilizzo della lavorazione decorativa, il pavimento in cemento acquista un aspetto spettacolare.
  • Come risultato della compattazione e della lucidatura, la base diventa più forte.
  • I prodotti per la cura di un tale piano (cerchi, spazzoloni, spazzole) non si consumano. I costi di manodopera durante la pulizia sono minimi.
  • La mancanza di cuciture non consente di accumulare sporco e polvere.
  • Resistenza agli agenti atmosferici.
  • La superficie viene facilmente ripristinata dopo la successiva lucidatura.

Tipi di macinazione

Questa procedura è una delle fasi di elaborazione prima della finitura finale. Esistono due tipi di macinazione: asciutta e bagnata. Entrambe le opzioni sono semplici e possono essere facilmente eseguite indipendentemente.

Il processo di macinazione a umido di un pavimento di cemento

Nella lavorazione a umido si utilizzano abrasivi di vario tipo. Ma questo metodo è costoso, quindi è usato raramente (per rivestimenti di mosaico, scaglie di marmo). La superficie è quasi perfetta Il cemento bagnato viene rimosso mediante aspirazione.

Il metodo a secco viene usato molto più spesso e richiede meno tempo. Il master controlla visivamente l'intero processo, poiché la visibilità è migliore rispetto all'elaborazione a umido. Se necessario, i difetti vengono immediatamente eliminati.

Lo svantaggio principale del metodo a secco è la polvere. Pertanto, la macinazione viene effettuata utilizzando un respiratore e occhiali di protezione.

Esecuzione del lavoro

La macinatura della superficie in calcestruzzo avviene in più fasi: riempiono preliminarmente il nuovo pavimento o rafforzano quello esistente:

  1. Il processo preparatorio. Rimozione del vecchio rivestimento, piastrelle del pavimento, pulizia della superficie, eliminazione di difetti (schegge, crepe, buche), rimozione di detriti.
  2. Massetto in cemento armato. La composizione è preparata in anticipo. Quando si sceglie un materiale, è necessario considerare lo scopo della stanza. Come il riempitivo utilizzato macerie frazione fine. Il riempimento aumenta l'adesione (adesione affidabile della base al rivestimento polimerico). In questa fase del lavoro, cercano di riempire i vuoti il ​​più possibile, spostando le bolle d'aria e prestano attenzione al livellamento accurato della superficie.
  3. La macinazione di un pavimento sfuso viene eseguita dopo l'essiccazione completa di un giunto e viene eseguita in più fasi. Prima di tutto, il latte di calce, che appare durante la fase di colata, viene rimosso dalla superficie durante la separazione della soluzione. Per un risultato di alta qualità, la superficie è rettificata, penetrando in profondità di 5-7 mm. Con l'apparenza di grani di riempimento, il lavoro viene interrotto. Difetti (trucioli, incrinature, schegge di cemento) sono inaccettabili.
  4. Il prossimo passo è quello di rafforzare il pavimento con impregnazioni. Sono applicati tanto quanto il cemento può assorbire. Le impregnazioni sono progettate per aumentare la resistenza alle influenze esterne.
  5. Lucidatura: la fase finale. Il lavoro viene eseguito da piccoli e sottili abrasivi. Il numero di approcci dipende dal risultato desiderato. Alla fine del processo, le vernici vengono applicate sulla superficie.

Macchina per lucidatura ONYX

Trattamento del pavimento con macchinari industriali

La macinatura può essere eseguita con una smerigliatrice o con l'uso di un elicottero - cazzuola. È un dispositivo con un disco rotante (davanti) e ruote aggiuntive fisse. Le lame rotanti rendono il dispositivo simile a un aereo. La superficie ideale si ottiene regolando gli utensili diamantati dall'operatore.

La rettifica utilizzando una levigatrice può essere solo un master esperto. L'elicottero è utilizzato nell'allineamento di ampie aree:

  • piani nei centri commerciali;
  • edifici residenziali, uffici;
  • ristoranti, caffè;
  • strutture mediche;
  • istituzioni educative;
  • magazzini;
  • negli hangar.

Prima di iniziare il lavoro, i pavimenti vengono attentamente controllati per verificare la presenza di rinforzi o reti di acciaio. Disattenzione può causare danni all'apparecchiatura e distruzione del massetto in calcestruzzo. Oggetti metallici sporgenti tagliano la smerigliatrice.

Il primo stucco con un elicottero viene effettuato a bassi regimi. Quindi viene eseguita l'elaborazione ad alta velocità. Questo metodo è il più efficace. Nel processo è importante controllare l'angolo di inclinazione delle pale e seguire il cambio di velocità. In questo caso, la forza dell'impatto della macchina sulla superficie trattata è regolata.

Gli esperti hanno scoperto che un elicottero con un peso e una dimensione impressionanti ha più vantaggi rispetto alle attrezzature di piccole dimensioni.

auto-trattamento

Se l'area è piccola, può essere smerigliatrice lucidata.

È importante ricordare che il peso dello strumento influisce sul risultato finale della macinatura. Più è, meglio sarà l'elaborazione.

Per eseguire la procedura, sono necessari strumenti che possono essere acquistati presso qualsiasi negozio di ferramenta:

  • Aspirapolvere (industriale).
  • Pompa dell'acqua per la lavorazione a umido.
  • La smerigliatrice da usare in luoghi difficili da raggiungere dove un elicottero professionale sarà impotente.
  • Il disco è abrasivo.

Il lavoro si svolge in più fasi:

  • Preparazione della superficie: il metallo che spunta dal pavimento viene tagliato da una smerigliatrice.
  • Rimozione del vecchio rivestimento e rimozione delle irregolarità. Per questi scopi usa anche la smerigliatrice. Usando un disco a grana grossa, il primo strato di cemento viene rimosso. Quindi, controlla la resistenza del pavimento. Per questo è necessario bussare all'intera base. La rigidità è determinata dall'elaborazione di un piccolo pezzo della macchina. Quando si rileva una sezione fragile del pavimento perezalivat.
  • Eliminazione di fori, fessure e cuciture. Il mastice epossidico aiuterà a risolvere questo problema. Il lavoro è fatto con attenzione, cercando di fare tubercoli più piccoli. Per macinare una tale superficie sarà molto più facile.
  • Le fessure rivelate si allargano con un disco diamantato. Quindi, l'area danneggiata è priva di polvere e miscela di riparazione del terreno. Quando il primo strato diventa un po 'magro, ne applica un altro. Dopo l'indurimento della composizione, la macinazione viene continuata.
  • Durante il lavoro è preferibile cambiare gli ugelli più spesso. Il risultato sarà più efficace.
  • Dopo l'essiccazione, i massetti iniziano la macinazione del calcestruzzo. Di solito questo lavoro inizia due settimane dopo la fase precedente. Se inizi prima, puoi rimuovere le particelle più grandi della macchina dalla base. L'elaborazione inizia in qualsiasi direzione conveniente per il master.
  • Successivamente, installare i battiscopa e applicare la vernice poliuretanica con spazzole e rulli. Pre-rimuovere la polvere. La verniciatura viene eseguita in più strati.

Per ottenere una base in calcestruzzo di alta qualità non è necessario spendere molti soldi. L'auto-elaborazione farà risparmiare in modo significativo il budget familiare.