Monolite in cemento posato. nel terreno, 5 lettere, scanword

La parola di 5 lettere, la prima lettera è "P", la seconda lettera è "E", la terza lettera è "P", la quarta è "E", la quinta è "R", la parola con la lettera "P", l'ultima "P" ". Se non conosci una parola da un cruciverba o da un cruciverba, il nostro sito ti aiuterà a trovare le parole più complesse e sconosciute.

Indovina l'indovinello:

Piccolo, grigiastro, apre qualsiasi porta. Mostra risposta >>

Piccolo, gobbo, l'intero campo guizzava e non riposava da nessuna parte, la notte giaceva, sì, e ancora galoppava e tutto il pane cadeva. Mostra risposta >>

Piccolo, grigio, come un elefante. Mostra risposta >>

Altri significati della parola:

Indovinello casuale:

Nome cinque giorni senza nominarli per data o per il nome dei giorni della settimana.

Scherzo casuale:

Amo le paludi, i prati e le paludi.
Vorrei correre su di loro il giovane Wolverine.
Io amo gli aspens. Sono belli!
Non quella betulla. Sono andati a x @ nd.

Skanvordy, parole crociate, sudoku, parole chiave online

È possibile riempire la fondazione con parti

Quando si versa una solida base di una casa, i volumi richiesti di calcestruzzo superano spesso diversi metri cubi. Le grandi imprese di costruzioni risolvono questo problema con l'aiuto di macchinari pesanti - un miscelatore e una pompa per calcestruzzo, con il loro aiuto la soluzione viene miscelata e alimentata nella cassaforma. Tuttavia, tali apparecchiature non sono sempre accessibili per gli sviluppatori privati, inoltre, in piccole aree non ci possono essere strade di accesso per attrezzature pesanti. La betoniera aiuterà a risolvere parzialmente il problema, ma i volumi della soluzione preparati in un unico carico sono limitati. Allo stesso tempo, i costruttori hanno una domanda: è possibile riempire le fondamenta in parti? Ciò influenzerà le proprietà delle prestazioni e la forza della fondazione?

Fasi di maturazione del calcestruzzo

Il calcestruzzo è una miscela di cemento e riempitivi - sabbia, ghiaia, argilla - con acqua. Per migliorare la fluidità della soluzione, aumentare la resistenza al gelo e conferire proprietà speciali durante la miscelazione, al cemento vengono aggiunti anche vari additivi e plastificanti.

Dopo la cottura, la soluzione liquida viene versata in una forma chiamata cassaforma, dopo di che i processi irreversibili iniziano nel calcestruzzo:

  1. Afferrare il calcestruzzo. Durante questa fase, la soluzione di calcestruzzo liquido va allo stato solido a causa dell'interazione dei componenti del cemento e dell'acqua. Tuttavia, le connessioni tra i componenti sono ancora molto fragili e sotto l'influenza del carico possono rompersi e la soluzione non viene reimpostata.

Questa fase dura a seconda della temperatura dell'aria da 3 ore a 1 giorno. Più bassa è la temperatura, più lunghi sono i set di cemento. Allo stesso tempo, nella fase iniziale dell'impostazione, rimane liquido senza alcun cambiamento nella struttura. Se durante questo periodo aggiungere una nuova porzione di calcestruzzo alla cassaforma. Non si verificherà alcuna distruzione dei legami di cemento. Per una temperatura di 20 ° C, lo stadio "liquido" dura circa 2 ore, a temperatura zero dura circa 6-8 ore.

Puoi estendere il tempo prima dell'inizio dell'impostazione mescolando costantemente il calcestruzzo, ma questo peggiorerà le sue caratteristiche, quindi non dovresti abusare di questo metodo.

  1. Indurimento del calcestruzzo Questa fase dura abbastanza a lungo, a causa della graduale idratazione dei componenti del calcestruzzo, le fondamenta si sono rafforzate nel corso di molti anni. I primi 28 giorni sono un periodo di cura obbligatorio per il calcestruzzo per guadagnare forza, corrispondente al suo marchio. L'indurimento avviene abbastanza rapidamente nel primo giorno, quindi la sua velocità rallenta.
  2. Nelle prime ore dopo l'impostazione, la durezza del calcestruzzo è ancora bassa e l'aggiunta della porzione successiva di calcestruzzo può causare microcracks a causa dell'aumento del carico. Dopo tre giorni di stagionatura, di regola, questi carichi non hanno un tale impatto sui primi strati di calcestruzzo.

Sulla base delle caratteristiche della maturazione del calcestruzzo, possiamo dire: è possibile riempire la fondazione con parti. In questo caso, devi seguire alcune regole:

  • Quando si miscelano sequenzialmente lotti di calcestruzzo, il tempo che intercorre tra il versamento nella cassaforma non deve superare le 2 ore nella stagione calda e 4 ore nella bassa stagione. Non forma cuciture, la forza della fondazione non cambia.
  • Se hai bisogno di prendere una lunga pausa dal lavoro, dovrebbe essere almeno 2-3 giorni. Dopo la pausa, la superficie della fondazione, su cui verrà versata una nuova porzione di calcestruzzo, deve essere pulita da polvere, umidità e pulita con una spazzola metallica. La cucitura avrà una buona presa.
  • Quando si riempiono le fondamenta con parti, è necessario seguire tutte le raccomandazioni per il rinforzo.

Strati o blocchi? (compilare con parti)

Un'altra domanda che riguarda gli sviluppatori è come distribuire correttamente porzioni di cemento? Sono disponibili tre tipi di punti:

SNiP su questo account fornisce istruzioni specifiche: la linea di giunzione tra le sezioni della fondazione monolitica deve essere diretta perpendicolarmente all'asse. Cioè, per colonne e pile solo il getto di calcestruzzo strato per strato è adatto alla formazione di giunti orizzontali.

Per il fondo monolitico del nastro, le cuciture possono essere posizionate sia verticalmente che orizzontalmente. Per preservare la forza della fondazione, è necessario un rinforzo di alta qualità diretto perpendicolarmente alle articolazioni di blocchi monolitici. Se le cuciture sono fatte verticalmente, il rinforzo longitudinale deve necessariamente legare saldamente gli angoli dell'edificio. Quando è richiesto un riempimento orizzontale a strati di rinforzo verticale. In pratica, la fondazione delle strisce viene solitamente versata a strati, poiché è necessario installare casseri aggiuntivi per riempire singoli blocchi verticali.

Quando si versa la base del nastro con strati, è necessario tenere conto di una caratteristica: se la cassaforma viene costruita solo nella parte aerea della fondazione e la parte sotterranea viene versata nella fossa scavata, i giunti delle file vengono realizzati in base al livello del terreno. Prima di versare il basamento, è necessario attendere l'indurimento del calcestruzzo nella parte sotterranea per diversi giorni, altrimenti la massa di calcestruzzo versata nella cassaforma può distruggere i legami cementati idratati insufficientemente con il suo peso. Microcracks apparirà nel cemento, diventerà più igroscopico e inizierà a disgregarsi nel tempo.

Quando si esegue il getto del sottofondo, le giunzioni vengono posizionate orizzontalmente o verticalmente nella direzione perpendicolare al lato corto della lastra. Tale disposizione delle giunture ridurrà la probabilità di frattura sotto carico non uniforme e il sollevamento del suolo.

plastificanti

L'aggiunta di additivi e plastificanti migliora la scorrevolezza del calcestruzzo, in modo che sia possibile eliminare le vibrazioni del calcestruzzo dal processo di colata. Ciò ridurrà l'impatto della nuova porzione della soluzione sui livelli già riempiti.

Soluzione di miscelazione prodotta dopo un calcolo preliminare. Quando si aggiungono i plastificanti, si dovrebbe seguire scrupolosamente le raccomandazioni del produttore in termini di dosaggio, poiché l'inosservanza delle proporzioni può portare al risultato opposto.

Che cos'è una casa monolitica e perché è meglio del mattone

Durante la sua lunga storia, l'umanità ha imparato a costruire case da una varietà di materiali. Ad oggi, una delle strutture più durature è costituita da edifici solidi realizzati in cemento armato. Questa tecnologia di costruzione apparve negli anni '60, quando il francese Joseph Monnier scoprì casualmente il cemento armato quando stava costruendo letti di cemento usando il tondo per cemento armato in una zona suburbana. Consideriamo più in dettaglio cos'è un monolite. Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di questa tecnologia di versamento di soluzioni concrete?

Cos'è un monolite

Monolitico significa "mono" - uno, cioè, fuso in un ciclo. Di conseguenza, è facile indovinare cos'è una casa monolitica. Si tratta di un edificio che viene eretto direttamente in cantiere attraverso un processo continuo di colata di sabbia e malta cementizia nella cassaforma con all'interno una gabbia di rinforzo. In questo caso, il design non implica l'aggancio delle giunzioni. Indipendentemente da quale elemento di costruzione viene creato (orizzontale o verticale), si tratta di una continuazione del precedente strato concreto.

Tali case sono installate sulla fondazione, che è anche una lastra in ghisa solida, rinforzata con una gabbia di rinforzo in acciaio. Di conseguenza, tutti gli elementi dell'edificio sono case monolitiche, monolitiche o monolitiche in mattoni.

Tipi di case monolitiche

Parlando di cosa sia una casa monolitica, vale la pena menzionare diverse varietà di tali edifici.

Case con telaio monolitico

Questa categoria include strutture leggere, che differiscono poco dalle strutture monolitiche standard. L'unica differenza è solo negli elementi di supporto. Durante la costruzione di case monolitiche, il carico principale è assunto dalle colonne. Nel caso della tecnologia di costruzione con telaio monolitico, verranno utilizzate pareti.

In questo caso, tutti i pannelli esterni sono fatti di materiali leggeri, rendendo possibile la creazione di qualsiasi layout dei locali.

Case monolitiche in mattoni

A loro volta, anche le case monolitiche in mattoni sono costruite in cemento massiccio. Lastre di cemento armato (o monoliti) vengono versate direttamente sul cantiere, che sono installate su una solida base. All'esterno l'edificio è rivestito con blocchi di mattoni o mattoni. Tra la muratura e il telaio in cemento armato si intona l'isolamento (in genere calcestruzzo aerato) e uno strato di impermeabilizzazione. Questo è un prerequisito, poiché altrimenti l'umidità penetra all'interno delle pareti, causando la fuoriuscita dei mattoni.

Con tali metodi di getto di calcestruzzo, è richiesto un sistema di casseforme, senza il quale è impossibile creare una struttura senza soluzione di continuità.

Tipi di casseforme per monolite

Durante la costruzione di strutture in cemento armato solido vengono utilizzati i seguenti tipi di strutture di casseforme:

  • Rimovibile. In questo caso, il telaio in legno, plastica o ferro viene rimosso dopo che la soluzione di cemento si è indurita e viene riorganizzata nella sezione successiva per un ulteriore riempimento con la miscela dell'edificio. In questo caso parliamo di casseforme riutilizzabili, che viene spesso utilizzato nella costruzione di grattacieli residenziali e industriali.
  • Fisso. Strutture di casseforme di questo tipo non sono riorganizzate, ma diventano parte della struttura. Tale cassaforma installata non solo per la comodità di versare calcestruzzo, ma anche per aumentare il calore, il suono e l'impermeabilità. Questi sistemi sono più spesso utilizzati nell'edilizia privata.

Se parliamo delle caratteristiche del design della cassaforma per la costruzione monolitica, allora il telaio può essere:

  • Shield. Gli elementi della cassaforma sono realizzati per qualsiasi tipo di costruzione e fissati al cantiere.
  • Il tunnel Vengono acquistati elementi di cassaforma pronti per alcune strutture.

Il primo tipo è più adatto per l'edilizia privata, ma in questo caso il lavoro monolitico durerà un po 'più a lungo. Tuttavia, questi sforzi valgono la pena, dal momento che l'edificio finito sarà durevole e forte.

Vantaggi delle case monolitiche

Avendo affrontato il fatto che tali case monolitiche, non è difficile indovinare che tali edifici hanno molti vantaggi, vale a dire:

  • La possibilità di eseguire lavori di finitura interni al completamento della costruzione principale.
  • Peso ridotto riducendo lo spessore delle pareti.
  • La possibilità di costruire strutture su terreni problematici.
  • Distribuzione uniforme dei carichi sulla base fondamentale.
  • La possibilità di costruire strutture di qualsiasi altezza, pianificazione e stile architettonico.
  • L'aumento dello spazio interno del 10% (rispetto agli edifici costruiti da altre tecnologie).
  • Durata (la casa monolitica può sopportare fino a 140 anni).
  • Resistente all'acqua Anche in condizioni di allagamento, l'edificio resisterà alla pressione dell'acqua.
  • Resistenza sismica (fino a 8 punti).

A differenza delle case prefabbricate, in strutture monolitiche, è possibile effettuare la riqualificazione senza ostacoli senza il rischio di ridurre le caratteristiche di resistenza dell'intero edificio.

Tuttavia, nonostante i numerosi vantaggi della costruzione monolitica, tali strutture presentano una serie di svantaggi.

Contro di case monolitiche

Tra i principali svantaggi delle case a telaio solido sono:

  • L'alto costo dei materiali da costruzione e del lavoro. Con i singoli costi di costruzione aumenta del 10%.
  • Dipendenza dalle condizioni meteorologiche. Se il calcestruzzo viene versato direttamente sul cantiere, è necessario monitorare la temperatura ambiente o eseguire il riscaldamento del monolite in calcestruzzo, il che significa costi aggiuntivi.
  • La necessità di una stretta aderenza al processo di costruzione (continuità della soluzione concreta di colata).

Inoltre, il monolite in cemento armato necessita di compattazione, isolamento, suono e impermeabilità aggiuntivi.

Questo rapporto tra pro e contro ti fa pensare se non sia più semplice usare pannelli già pronti?

Quale casa è meglio - monolitica o pannello

A causa della grande varietà di tecnologie per la costruzione di case, sta diventando sempre più difficile scegliere la variante più ottimale di costruzione. Per determinare quale è meglio - una casa monolitica o un pannello, confrontiamo le principali caratteristiche degli edifici di questi due tipi.

  • Costo. "Prese" sono case monolitiche più economiche. Non è nemmeno l'alto costo degli edifici solidi, ma nel costo dei lavori di finitura.
  • Velocità di costruzione "Gli zoccoli" sono costruiti 3 volte più velocemente grazie al fatto che la fabbrica assembla gli elementi principali del telaio (colonne, piastre, pavimenti e travi). Tutti questi componenti sono consegnati al cantiere come un prodotto finito, rimane solo da creare una struttura integrale da loro. Certo, questa costruzione richiede parecchie volte meno tempo. In questo caso, la costruzione di case viene effettuata sia in caldo che con tempo freddo. Se si versa del cemento a una temperatura inferiore a + 5 gradi, si imposta lentamente, il che diminuisce la sua forza. Per risolvere questo problema, vengono utilizzate attrezzature costose o plastificanti.
  • Aspetto. A questo proposito, i monoliti, che possono essere di qualsiasi forma e configurazione, a seconda della visione dell'architetto, chiaramente vincono. "Prese" - è una "scatola" monotona per le zone notte. Allo stesso tempo, viene fornito un determinato layout in case prefabbricate e, se si entra in un muro, si dovrà coordinare il lavoro con l'ITV.
  • Il termine di operazione. Poiché la costruzione monolitica del carico è uniformemente distribuita, e c'è meno restringimento, la vita utile di tali case è quasi 3 volte più del pannello. Dopo 30-40 anni, i "pannelli" sono ricoperti da enormi fessure e richiedono importanti riparazioni.

Se scegli tra due tipi di edifici, dovresti dare la preferenza alle case monolitiche. Sì, sono più costosi e richiedono ulteriori investimenti per migliorare, tuttavia, se prendiamo in considerazione la durata del loro servizio, possiamo trattare l'acquisto di un tale appartamento o la costruzione di una casa come un investimento a lungo termine di denaro. Quando i vicini della casa del pannello cambiano nuovamente le piastrelle di ceramica incrinate nel bagno, raccoglierai i frutti di un affare migliore.

Costruzione di case

Il fondamento monolitico è uno dei tipi più costosi di fondamento per una casa. Ma su alcuni terreni, è l'unica opzione adatta. È anche fatto nella costruzione di edifici a più piani, quando hai bisogno di fondamenta particolarmente solide. L'articolo discuterà tutti gli aspetti del versamento di una fondazione monolitica.

contenuto:

I vantaggi e gli svantaggi di una fondazione monolitica

Affidabilità e alta portata consentono di installarlo in qualsiasi tipo di costruzione. Le caratteristiche tecniche sono fondamentali nella scelta per la costruzione di un basamento monolitico in lastra. Di seguito consideriamo i vantaggi più significativi.

  • Mancanza di cuciture È la loro assenza nel design della piastra è considerato il principale vantaggio. Questo parametro fornisce il fondamento monolitico ad alta resistenza anche quando il terreno è in movimento.
  • Velocità di installazione Poiché viene eseguito con una singola area, il tempo viene notevolmente salvato sul dispositivo cassaforma. E in presenza di attrezzature da costruzione - un escavatore, un miscelatore e piastre vibranti, il lavoro viene eseguito in un paio di giorni. Il processo più lungo sarà la produzione di tondo per cemento armato, che richiederà molto più che con altri tipi di fondazioni.
  • Configurazione arbitraria. Pertanto, sarà una scelta eccellente quando la casa ha moduli non standardizzati, ad esempio, decorati con vetrate.
  • Impermeabilizzazione. A causa dell'integrità della struttura, l'acqua non penetra nel seminterrato e non distrugge le fondamenta della casa. Si consiglia di versare la lastra monolitica sulle zone umide o a livelli molto elevati di acque sotterranee.

Gli svantaggi includono l'alto costo di versare un fondamento monolitico. A sua volta, consiste in un numero di parametri:

  • Richiede una grande quantità di cemento e dovrebbe essere versato alla volta. Ciò significa che devi ordinare più mixer con una soluzione alla volta;
  • non fare a meno di noleggiare attrezzature da costruzione o affittare costosi strumenti di costruzione;
  • Un altro punto è associato a basse proprietà di isolamento termico. La fondazione stessa è costituita da cemento e filo metallico, che emettono calore solo senza tenerlo a lungo. Correggilo con l'aiuto di materiali termoisolanti piatti, disposti su tutta la superficie della base;
  • l'incapacità di attrezzare la cantina. L'unica eccezione sarà una casa di più piani, nel qual caso la stufa diventerà il piano nel seminterrato, e il seminterrato sarà assegnato al piano interrato.

Tipi e uso di basi monolitiche

Esistono tre tipi di basi monolitiche.

  • Cintura. È una striscia di cemento armato, disposta attorno al perimetro dell'edificio e sotto pareti portanti. Adatto per la costruzione su terreni con capacità portante media.
  • Slab. A differenza del primo tipo, viene versato sotto forma di pita, sotto l'intera area dell'edificio. Sono utilizzati in luoghi soggetti a terremoti e su terreni deboli che possono muoversi quando cambiano le stagioni.
  • Griglia per pile. Assomiglia a pilastri di cemento, sepolti sotto il livello di congelamento e collegati lungo il perimetro da una griglia in cemento armato.

La profondità di penetrazione nel terreno si divide in:

  • fondazioni monolitiche superficiali profonde. In questo caso, la piastrella non viene montata più in profondità di 500 mm. Va tenuto presente che il terreno sottostante gela, quindi è necessario realizzare un cuscino di sabbia spessa;
  • alla profondità del congelamento. È realizzato durante la costruzione di edifici a più piani. La piastra viene versata sotto il livello di congelamento, e questo non è inferiore a 1500 mm per la Russia centrale. Ciò richiederà lavori di messa a terra lunghi e costosi, ma il risultato sarà una base affidabile con la possibilità di organizzare una stanza nel seminterrato.

Costo della base monolitica della lastra

Nel calcolare il costo, è necessario fare affidamento sui prezzi oggettivi dei materiali da costruzione in ogni regione. Ad esempio, prendere in considerazione i seguenti valori:

  • riempire una fondazione solida con uno spessore di 30 cm;
  • l'ordine del mescolatore con calcestruzzo, il prezzo per un cubo di soluzione è 3500 rubli;
  • accessori per maglieria. Differisce nel diametro, ma in media il prezzo va per tonnellata ed è di circa 25 tr. La dimensione della cella è 20x20 cm;
  • Tutti i lavori di fonderia sono fatti in modo indipendente, senza assumere lavoratori.

Quindi, il costo di una lastra 10X10m sarà di 120 tr.

Fusione di foto monolitiche di fondazione

Preparazione prima di versare la soletta di fondazione monolitica

A causa del fatto che questo tipo di fondazione viene utilizzato in condizioni difficili su terreni in movimento, vengono poste maggiori richieste. Pertanto, se vuoi risparmiare sul team di costruzione e svolgere tutto il lavoro da solo, non devi solo apprendere la tecnologia giusta, ma anche rispettarla in ogni fase.

  • Prima della costruzione di fondamenta monolitiche in cemento armato preparare il sito per esso. Il territorio è completamente sgomberato, si stanno preparando portici per le principali attrezzature.
  • Quindi viene eseguita la marcatura della base futura e viene rimosso uno strato di terreno con vegetazione sull'intera area. A questo punto, è possibile eseguire lavori preparatori sulla sistemazione dell'area cieca.
  • Poi arriva uno dei processi più laboriosi e impegnativi: scavare nella fossa. A seconda del tipo di fondazione, la profondità varia da 500 a 1500 mm e la larghezza è 1 - 1,5 m in più rispetto alla fondazione stessa. Nonostante il fatto che il calcestruzzo sia di plastica e si risolva da solo sul piano orizzontale, il fondo del pozzo dovrebbe essere il più uniforme possibile. Ciò influenza in modo significativo la qualità e l'affidabilità della fondazione. Non si può fare a meno dei servizi di un escavatore. È desiderabile avere un secchio liscio senza denti, che consenta di ottenere un taglio uniforme, senza mescolare strati di terra diversi tra loro e senza allentare la superficie.

Suggerimento: per determinare la profondità della fossa, si consiglia di effettuare un'esplorazione geologica preliminare. Meglio di tutti, se il terreno è sabbioso, non è necessaria una sepoltura forte. Il terreno più instabile e mobile è l'argilla. Idealmente, si consiglia di sceglierlo completamente e scavare sotto il livello di congelamento.

Tecnologia di fusione di fondazioni monolitiche

  • Ora è stato il turno di creare un cuscino a più livelli sotto il fondamento monolitico. Per questo, il primo strato viene depositato in materiale geotessile, maggiore è la sua densità, meglio è. Esegue la funzione di uno strato tra ghiaia e sabbia (o sabbia e ghiaia mista), non permettendo a quest'ultimo di entrare nel terreno. Se lo spessore dello strato non supera i 20-30 cm, la sabbia può essere posata sopra, se la fondazione monolitica è profondamente sepolta, allora puoi risparmiare denaro e avviare il mix di sabbia e ghiaia. Dopo di ciò, tutto viene speronato con una piastra vibrante finché una persona non può camminare sulla superficie e non cadere.

Suggerimento: nella fase di sistemazione del cuscino, le comunicazioni come la rete fognaria e la fornitura di acqua dovrebbero già essere fornite e deposte. In modo che in futuro non fosse difficile portarli in casa.

  • Il prossimo è il successivo strato di geotessile, in cima al quale, questa volta, viene colata una pietra frantumata di 30-40 mm di spessore con uno spessore di 20-30 cm, anch'essa compattata e speronata.

Suggerimento: in questa fase è importante che il livello della superficie sia rigorosamente sul piano orizzontale. È possibile farlo con l'aiuto di un livello ottico. E gli angoli sono convenientemente controllati con un livello laser.

  • Era il turno di impermeabilizzazione. È preferibile utilizzare materiale impermeabilizzante laminato, che si sviluppa su tutta la superficie con piccole sovrapposizioni di bande l'una sull'altra.
  • Poi arriva il materiale isolante. Qui dovresti interrompere la tua scelta sul penoplex, in quanto ha una densità maggiore della schiuma, ha le migliori caratteristiche, non si sbriciola e, soprattutto, non viene rodata dai topi. Per eliminare eventuali ponti freddi, è meglio posare il materiale in due strati secondo uno schema a scacchiera, in questo caso è necessario acquistare piastre con uno spessore di 50 mm.
  • Se lo strato inferiore è posto sopra l'area dell'intero scavo, cioè riscaldandoli e le sporgenze di 1,5 metri l'uno, lo strato superiore viene posato rigorosamente in base alle dimensioni della fondazione. Questo passaggio ci consente di assicurare che anche l'area cieca venga isolata senza interruzioni.
  • Il turno è venuto cassaforma. Non si dovrebbe comprare una tavola di bassa qualità, il materiale deve essere asciugato, senza decomposizione e calare (in seguito può essere smontato e utilizzato nella costruzione). Lo spessore della tavola dipende dalla fondazione, quindi per una profondità di 25-30 mm è sufficiente, per profondità ci vorranno 50 mm.
  • Dal materiale preparato, gli scudi sono fissati o fissati con viti. Per rinforzarli, le barre verticali sono avvitate ogni 50-60 cm. Quindi sono montati sul perimetro della lastra futura, creando così una cassaforma. Alla fine del lavoro, è necessario controllare ancora una volta le diagonali e gli angoli. Assicurandosi che tutto sia eseguito correttamente, la cassaforma viene fissata con pioli in incrementi di 50-80 cm, gli angoli sono fissi e le traverse sono posizionate all'esterno, il che rende possibile tenere meglio la struttura quando si versa il calcestruzzo.
  • Il prossimo è il rafforzamento del fondamento monolitico. Questo momento che richiede tempo e cruciale influenzerà non solo l'affidabilità della base stessa, ma anche la forza della casa futura. Il tipo di rinforzo dipende dall'edificio, quindi per piccole case a un piano o garage sarà adatta una rete di rinforzo con una cella di 10 cm Quando si costruisce un mattone pesante o una casa a due piani, è meglio usare raccordi con un diametro di 15-20 mm. È auspicabile che abbia costole per una migliore adesione al calcestruzzo.
  • Ma c'è una sfumatura. È ovvio che quanto più spesso è il rinforzo, tanto più affidabile sarà la base e sarà in grado di trasportare un grande carico. Ma dato che si adatta e si adatta in più file, ci vorrà molto spazio e, quindi, misure meno concrete.
  • Ad esempio, si consideri il rinforzo con barre di 16 mm e con una dimensione della cella di 20x20 cm Prima di iniziare i lavori, è necessario organizzare uno spazio tra la base e la prima fila di rinforzi, che deve essere di almeno 5 cm. A tale scopo sono disponibili supporti speciali.
  • Raggiungere la forza desiderata si rivelerà solo quando si sta legando, non è possibile far bollire il rinforzo. Per fare questo, ci sono dispositivi speciali da famiglie a basso costo, a professionisti seri.
  • È meglio quando i raccordi rimangono integri, senza tagli. Cioè, con le dimensioni standard del tondo per cemento armato di 11,7 m, posato sul fondamento di una lunghezza di 10 m, i 1,7 metri in più sono tagliati. Ma questo non è sempre possibile, ad esempio, quando la larghezza della casa è più grande o il materiale è stato portato in auto ed è stato più breve. In questo caso, i raccordi si adattano a una sovrapposizione di 10 cm.
  • Quando il primo strato viene collegato e montato, viene il turno successivo. La distanza consentita tra loro è di 20-30 cm. La distanza tra il rinforzo e la cassaforma varia da 3-6 cm.

Riempire la fondazione con cemento

  • Quando il cuscino di sabbia è stato fatto, la cassaforma è stata assemblata e il rinforzo è stato montato, ed è il turno di versare la lastra con cemento.
  • A questo punto, è necessario calcolare la giusta quantità di soluzione e il suo marchio. Dobbiamo occuparci dei percorsi dell'ingresso, poiché il mixer pieno carico pesa molto e lo porterà vicino alla cassaforma.

Suggerimento: quando si versa un grande volume di soluzione, è preferibile ordinare una macchina dotata di una pompa per calcestruzzo. Con una base poco profonda di dimensioni ridotte, un automixer con un vassoio estraibile tradizionale è abbastanza adatto.

  • Il calcestruzzo viene selezionato in base al suo marchio, che è responsabile della resistenza della composizione durante la stagionatura. Ciò è dovuto al fatto che maggiore è il grado della miscela, maggiore è il cemento che contiene. In base a SNiP, questo parametro per il concreting della fondazione non deve essere inferiore all'M-250.
  • Come già detto sopra, è meglio se il concreting viene eseguito alla volta. Se si prende una pausa, il riempimento precedente si indurisce e si forma un giunto nel giunto. In futuro, al suo posto rischia di crepa.
  • Quando si formano le bolle d'aria si formano, che influenzano negativamente il risultato finale. Per rimuoverli, la base, se possibile, deve essere vibrata. Dopo ciò, la fondazione è coperta da un film.
  • È possibile smontare la cassaforma non prima di dopo 7 giorni e iniziare la costruzione anche più tardi. Solo 2 settimane dopo, il calcestruzzo ottiene la sua forza.

Fondamento video monolitico

Nastro monolitico finemente sepolto con le proprie mani

La cintura monolitica alla pari con il blocco del nastro, le fondazioni colonnare e le viti a palafitta sono spesso utilizzate nella costruzione suburbana a pochi piani. Sulla tecnologia di costruzione del suo tipo di profondità superficiale con le proprie mani e sarà discusso di seguito.

Proprietà distintive

Fondare bene le cinture, distribuire uniformemente il carico dall'edificio al terreno, consentire ai proprietari di una casa di avere un seminterrato e / o un seminterrato.

In contrasto con la fondazione di blocchi prefabbricati a strisce, il monolitico non ha giunture interbloccate e, di conseguenza, è in grado di resistere all'umidità e all'acqua in modo molto più efficiente e uniforme, tuttavia, la sua costruzione è più difficile dalla tecnologia, più lunga nel tempo, più costosa per forze e materiali esauriti.

Tutte le fondazioni poco profonde, compreso il nastro monolitico, sono esposte alle forze del gelo che si sollevano nel periodo invernale quando il terreno si gela attraverso la casa. Di conseguenza, possiamo applicare tale fondazione principalmente su terreni asciutti, su terreni costituiti da sabbie grossolane e / o a grana media, rocce detritiche, su terreni che non hanno inclusioni di argilla nella loro composizione.

marcatura

Sul sito della futura costruzione ripuliscono tutta la spazzatura. Quindi la trama dovrebbe essere livellata. Per fare questo, puoi usare il livello ordinario o teodolite. Quindi, eseguire il layout della fondazione.

La marcatura viene effettuata direttamente sul sito, utilizzando pioli metallici (perni), metro a nastro, lenza e goniometro. In accordo con il progetto della casa, i pioli vengono fatti avanzare lungo l'intera lunghezza della futura trincea e quindi la lenza viene stretta, segnando così il bordo interno ed esterno del nastro futuro.

La larghezza del nastro è in genere direttamente correlata al carico che deve sopportare in base al progetto della casa. Di solito questa larghezza è di circa 0,4 m Per verificare la correttezza degli angoli retti del nastro, è possibile utilizzare il metodo vecchio e ben utilizzato per misurare le lunghezze delle diagonali di un quadrato (rettangolo) del grafico del seminterrato anziché del goniometro.

Trincea scavando

Nell'area precedentemente indicata sul sito, una trincea è stata scavata lungo l'intera lunghezza del perimetro del futuro nastro di fondazione. Basteranno fondazioni con una profondità ridotta di 0,4 m. Dobbiamo cercare di scavare una trincea in modo che le sue pareti siano disposte verticalmente.

Dispositivo a cuscino di sabbia

Il cuscino di sabbia (o ghiaia, pietrisco) viene usato molto spesso sotto strutture di cemento. Il suo scopo è quello di deviare l'acqua da sotto una struttura in cemento. Pertanto, per il cuscino viene presa solo sabbia ghiaia grossolana o a grana media. La cosa principale - non dovrebbe contenere impurità di particelle di argilla che contribuiscono alla ritenzione idrica nel terreno.

La sabbia di circa 0,1 m di altezza viene versata sul fondo della fossa, viene bagnata e accuratamente compattata. Oltre alla purezza della sabbia, è anche importante che la sabbia giace in una fossa in uno strato uniforme allo stesso livello. Quanta sabbia viene livellata in una trincea che puoi controllare per livello o teodolite.

Costruzione di cassaforma

Puoi prendere una cassaforma rimovibile già pronta per un paio di settimane, oppure puoi fare senza spese extra facendolo da solo. Tipicamente, la cassaforma viene buttata fuori dalle tavole nei cosiddetti pannelli delle casseforme. Inoltre, le schede abbattono dall'interno. Quindi, le unghie sporgono solo dall'esterno, dove sono piegate. Si scopre che, dall'interno, il pannello della cassaforma avrà una superficie piana, che è ciò che è necessario per ottenere un nastro di cemento monolitico piatto.

Al fine di evitare che il latte di cemento possa fuoriuscire dalla trincea attraverso i pannelli della cassaforma durante il getto del calcestruzzo e, di conseguenza, la perdita di qualità del nastro di fondazione in calcestruzzo risultante in futuro, le tavole stesse sono realizzate in modo tale che, se possibile, non ci siano spazi vuoti o la loro larghezza non superi 2-5 mm. Se ci sono piccoli spazi vuoti, possono essere sigillati con il rimorchio, e se gli spazi vuoti hanno una dimensione di circa 10 mm o più, allora devono essere sigillati con le rotaie - lasciare tali spazi vuoti è inaccettabile.

La cassaforma è immersa all'interno della trincea in modo che gli scudi siano rigorosamente verticali e adiacenti alle pareti laterali della trincea. In questo caso, si ottiene un nastro monolitico in cemento. Scudi di scatto nella parte superiore della trincea sono collegati da tavole trasversali. Dall'esterno, sono supportati da tavole aggiuntive e le traverse sono installate nella parte inferiore per eliminare il movimento dei pannelli della cassaforma durante il getto del calcestruzzo.

Se il terreno nella trincea è solido, allora la cassaforma in generale nella trincea stessa non può essere costruita. In questo caso, la cassaforma viene eretta solo sopra la trincea per sollevare la fondazione all'altezza desiderata sopra il terreno in conformità con il progetto della casa.

Fabbricazione di gabbie per armature

La gabbia di rinforzo è un volume, costituito da una maglia di rinforzo di 6-8 mm (barre longitudinali, trasversali, verticali), progettata per produrre un nastro di cemento armato durevole dopo il getto di calcestruzzo.

Le linee longitudinali in una tale griglia sono formate usando un profilo periodico, e le linee trasversali corte meno critiche sono lisce. La giunzione (intersezione) dei profili è collegata da uno speciale filo per maglieria.

In casi estremi, è possibile utilizzare la saldatura per l'unione, ma in questo caso il telaio diventerà meno flessibile e, di conseguenza, l'intero nastro diventerà meno resistente. La distanza tra i nodi adiacenti della carcassa armo viene di solito presa nell'ordine di 150-200 mm.

A turno, il rinforzo posizionato lungo la trincea non viene tagliato, ma viene piegato e, con la sua parte, entra nella trincea che cambia direzione, i giunti si sovrappongono con il rinforzo adiacente e l'ulteriore rinforzo nella continuazione del primo.

È anche possibile collegare due barre di rinforzo nell'angolo di una trincea, procedendo in continuità con l'altra in diverse direzioni, collegandole con una pinza.

Il telaio dell'armatura è realizzato in modo tale da occupare tutto lo spazio interno della cassaforma, ma ci sono delle tacche di circa 50 mm da ciascun bordo (pannelli di cassaforma e sopra) che consentirebbero di nascondere le estremità del rinforzo nel calcestruzzo stesso dopo essere stato colato e solidificato per evitare la corrosione prematura dell'acciaio Profilo.

Gli armokarkas pronti si tuffano in una trincea. In modo che non venga a contatto con la sabbia nella parte inferiore, è installato su pietre o mattoni, precedentemente posati sul fondo della fossa.

Comunicazione e ventilazione di ingegneria del dispositivo di input.

Dopo aver posizionato il telaio nella trincea, è necessario prendersi cura del dispositivo di ventilazione e portare alle comunicazioni della casa. Prendono diversi tubi di plastica e li attaccano trasversalmente alla gabbia di rinforzo in diverse direzioni lungo l'intera lunghezza del nastro a un'altezza tale che le utenze sono nascoste nel sottosuolo e la ventilazione, al contrario, rimane sopra il livello del terreno.

La posizione esatta dei tubi di comunicazione deve corrispondere al progetto, che indica la posizione delle comunicazioni alla casa. I tubi dovrebbero essere leggermente più lunghi della larghezza della trincea. Per impedire loro di versare il calcestruzzo inavvertitamente, è necessario pre-riempirli di sabbia.

Versare il cemento in una fossa

Il calcestruzzo può essere preparato direttamente sul cantiere in base a cemento, macerie e sabbia, oppure è possibile ordinare la consegna del calcestruzzo pronto all'uso. A volte, prima di versare tale calcestruzzo, vengono introdotte sostanze addizionali (additivi) per migliorare le proprietà (ad esempio l'impermeabilizzazione).

Il calcestruzzo viene versato uniformemente nella trincea. Per evitare la formazione di passerelle frigorifere in futuro, il calcestruzzo deve essere versato immediatamente e immediatamente distribuito in modo uniforme e distribuito il più rapidamente possibile alla trincea. Prestare particolare attenzione al riempimento concreto dello spazio adiacente direttamente ai pannelli della cassaforma.

Dopo che tutta la miscela di calcestruzzo è stata versata, viene forata con una sonda in diversi punti lungo l'intera lunghezza della trincea. Questo è fatto al fine di rilasciare l'aria che probabilmente si è accumulata all'interno del cemento. Tale aria ridurrà significativamente le caratteristiche di resistenza della striscia di calcestruzzo durante l'ulteriore operazione.

Al completamento dei lavori di betonaggio, un periodo di 1-2 settimane attende che il calcestruzzo si indurisca e guadagni forza preliminare. Per tutto questo tempo è necessario monitorare il nastro, coprirlo da possibili precipitazioni e dalla luce solare diretta. Dopo che il calcestruzzo è guarito, la cassaforma viene rimossa.

Dopo aver cementato, è bene fare l'isolamento del nastro risultante. Sarà anche utile conoscere i tipi di pavimenti.

La fondazione per il garage del monolite e del cemento

Tipicamente, le fondamenta per il garage sono fatte di cemento e versate come un monolite.

Fondazioni di garage

Le fondazioni di garage possono anche essere stabilite in calcestruzzo con l'uso di macerie. Tali basi sono anche considerate monolitiche. In questo caso, c'è un risparmio di cemento.

Fondamento di qualità per il garage

Per ottenere la qualità della base, la sua costruzione deve essere eseguita in un'unica fase. Dopo aver scavato una trincea, devi immediatamente iniziare a deporla. Non è permesso entrare nella trincea delle acque piovane, se l'acqua penetra ancora dentro, è necessario rimuovere l'umidità e coprire il fondo della trincea con macerie o sabbia, seguita da una manomissione.


La fondazione è pronta, dovrebbe immediatamente addormentarsi con il terreno. Per deviare la pioggia e sciogliere l'acqua dalle fondamenta attorno al perimetro, una zona cieca viene installata con una pendenza dalla fondazione. L'area cieca è l'argilla in cui vengono compattate le macerie e sopra l'asfalto o il cemento. Di solito è disposto sotto terra di 10-15 centimetri. L'area cieca è di 60-80 centimetri. Esiste un termine come il basamento della fondazione: questa è la parte della fondazione che si trova al di sopra del livello del suolo. L'impermeabilizzazione è necessaria tra la base e il muro.

Soffitto monolitico fai da te

Nella costruzione di una casa privata, ogni persona deve affrontare una serie di difficoltà che devono essere superate.

Ad oggi, la sovrapposizione monolitica è il modo migliore per eseguire la partizione tra i piani di una casa in costruzione.

Una delle più grandi difficoltà è quella di versare una soletta monolitica dopo la costruzione del primo piano.

Per le lastre monolitiche, è necessario prima installare la cassaforma.

Ci sono, naturalmente, opzioni alternative, ma le lastre non differiscono in forza, e la durabilità del legno. Questo è ciò che serve come argomento pesante nella direzione di una versione più costosa e scrupolosa del lavoro stesso.

In media, il tempo effettivo di produzione di un pavimento monolitico è di 40 giorni, 30 dei quali sono passivi e 10 sono attivi. Ma se più persone lavorano allo stesso tempo, il periodo attivo di versamento della piastra può essere ridotto di 3-4 giorni. Quando lavori di questo tipo, devi seguire chiaramente il piano d'azione passo-passo e non deviarti da esso per un solo giorno: questo farà risparmiare tempo e denaro.

Preparazione per il lavoro

Schema di pavimenti in cemento armato.

  • foglio A3;
  • matita e gomma;
  • line;
  • metro a nastro;
  • compensato laminato da 20 mm o più spesso;
  • unghie più corte di 50 mm;
  • un martello;
  • sistema di supporto - supporti metallici, travi in ​​legno non inferiori a 100 * 100;
  • tol o polietilene.

Per cominciare, vale la pena prepararsi su tutti i fronti per il lavoro e acquistare tutto ciò di cui hai bisogno, e ciò che hai già, ottenere dal negozio.

Fasi di fusione di solai monolitici

Sovrapposizione monolitica prefabbricata: 1 - blocco di calcestruzzo cellulare piccolo; 2 - raggio monolitico di calcestruzzo a grana fine; 3 - gabbie di rinforzo; 4 - tavola per casseforme.

  1. Stesura di un piano di lavoro. Ci sono misurazioni accurate dell'area su cui si svolgerà il concremento, così come il calcolo di tutte le piccole cose fino all'ultimo. Già nella fase di elaborazione di un piano, è possibile scoprire la quantità di materiali fino all'ultimo chiodo, secondo necessità. Ad esempio, prendere la casa di una classica forma rettangolare con i lati di 10 e 15 m, dove la sovrapposizione sarà alta 25 cm.La cassaforma per il pavimento è considerata secondo la formula: superficie + perimetro * 0,3 m Quindi, 150 metri quadrati di cassaforma e 15 mq..m lati con un'altezza di 0,3 m Qui è anche possibile calcolare il volume della soluzione, che sarà richiesto 150 * 0,3 = 45 metri cubi (lunghezza * larghezza * altezza). Armatura per la lastra - larghezza * lunghezza * 4, alla fine si ottengono 600 m. Registri e supporti in legno e metallo - per il numero di metri quadri 1: 1. Le unghie promesse sono perimetrali * 2 / 0,15 + 16. I chiodi vengono inseriti nella cassaforma di 2 ogni 15 centimetri e 16 chiodi andranno alle giunture verticali quando i lati saranno fissati. Totale 690 chiodi, con un piccolo margine.
  2. Assemblaggio della cassaforma sotto la lastra. Sta andando immediatamente nel luogo in cui il lavoro sarà fatto, perché è impossibile trascinare 150 metri quadrati di compensato fino al livello del primo piano. Per la cassaforma viene utilizzato soprattutto il compensato laminato denso. È laminato, perché allora sarà più facile rimuoverlo dal soffitto.
  3. Sistema di supporto all'installazione sotto forma di tronchi e supporti metallici. Supporti metallici necessari per 1 pc. su 2 sq.m e un registro - 1 su 1 sq.m. Ogni singolo elemento dovrebbe essere controllato per la forza dell'installazione, in modo che nel momento cruciale non ci siano sorprese, dal momento che quando si versa il cemento, si esercita un'incredibile pressione sul cassero. Quando il lavoro è finito, dovresti arrampicarti sulla cassaforma e percorrerla per verificare la qualità del lavoro svolto.
  4. Per l'impermeabilizzazione sulla cassaforma, solo coperture per tetti, ma se non vi è la possibilità di trovarne una, allora anche il polietilene è adatto. Dopo che il pavimento deve essere premuto contro qualcosa alla cassaforma. In questo caso, sarà possibile evitare un fastidioso fraintendimento, per il quale per un piatto sarà necessario acquisire materiale due volte.
  5. Rinforzo della futura sovrapposizione monolitica. Per fare questo, è necessario: rinforzo asta A500S, filo morbido, bulgaro.

Lo schema di rinforzo monolitico si sovrappone.

Il rinforzo avviene in 3 fasi, dove 2 e 3 possono essere fatti arbitrariamente, ma è desiderabile mantenere l'ordine:

  1. Rendendo le casse inferiori. In primo luogo, la prima fila di armature viene posata ad una distanza di 0,5 m, e un'altra fila con lo stesso passo viene posta perpendicolarmente (croce) ad essa. Ogni giunto è fissato saldamente con un filo morbido. Durante il fissaggio, l'armatura dovrebbe essere portata a uno stato stazionario il più lontano possibile.
  2. Le bretelle improvvisate sono installate. Puoi farli da qualsiasi asta, ma più spesso è comprato in modo equivalente a quello con cui è rinforzato. Tali staffe sono installate perpendicolarmente al pavimento e il livello inferiore di rinforzo è montato su di esse in modo che la sua altezza sopra il livello della cassaforma sia di 25-30 mm. Tutto viene riparato con un filo morbido, il più saldamente possibile.
  3. Casse superiori di produzione. Tutto è fatto esattamente come nella parte inferiore, solo nella versione speculare.

Dopo aver installato la valvola, è necessario verificare la stabilità e la resistenza del gancio. Se qualcosa è rotto, è meglio modificare questo elemento ancora una volta. In questo caso, puoi tranquillamente iniziare a riempire la sovrapposizione monolitica.

I componenti della lastra monolitica.

. Per questa fase avrai bisogno di:

  • Soluzione M300-M500;
  • vanga;
  • pala;
  • polietilene a densità massima;
  • acqua;
  • fomka o rottami.

Non cercare di impastare un tale volume di soluzione con le tue mani, perché Questa è un'opzione perdente come futuro piatto. La soluzione dovrebbe avere una consistenza uniforme durante la polimerizzazione e per questo è necessario fare tutto in un giorno. L'opzione migliore è ordinare un automixer con un tubo. Al momento dell'ordine, assicurarsi di tenere conto del fatto che il volume medio dell'agitatore è di 9 metri cubi, mentre può essere più o meno. Quindi, ci vorranno 5 macchine per versare il monolite.

Nonostante il desiderio di finire rapidamente la lastra monolitica, non funzionerà. Quando versi, dovrai muoverti molto con un tubo tra le mani, perché In nessun caso può essere sciolto in un punto e creare un forte sovraccarico su alcuni raggi. Il carico dovrebbe essere distribuito uniformemente lungo l'intera sovrapposizione, quindi la struttura resisterà.

Il riempimento non è fatto in un unico approccio. Dopo che ogni strato colato dovrebbe prendere una pala tra le mani e arare la soluzione, in modo che non rimanga aria. È necessario che la sovrapposizione non si incrini o non sia soggetta a usura prematura. Questa procedura deve essere eseguita con molta attenzione in modo da non catturare il materiale impermeabilizzante, che si trova direttamente sulla cassaforma.

Dopo il completamento della colata, il risultato dovrebbe essere coperto con un involucro di plastica per evitare l'esposizione indesiderata dall'esterno, ma allo stesso tempo di tanto in tanto bagnarlo con acqua, che consentirà al cemento di guadagnare forza.

La cassaforma dovrebbe rimanere per 25-28 giorni, ma l'opzione ideale sarebbe tenerla per un mese. Successivamente, è possibile rimuovere le travi in ​​legno e le traverse metalliche e, con l'aiuto di un piede di porco, strappare la cassaforma.

Riassumendo il lavoro sulla piastra di installazione

Se tutto il lavoro è stato eseguito correttamente, per la quantità di tempo richiesta, quando si rimuove la cassaforma è possibile vedere una lastra perfettamente piana dal primo piano e, se si sale al 2 ° piano, un pavimento imperfettamente piano, che molto probabilmente dovrà essere soprannominato, ma sarà dopo il completamento Puoi costruire qualcosa da sopra esattamente dal momento in cui la cassaforma è stata smontata e sono stati valutati i risultati del lavoro. Tale sovrapposizione monolitica è un meraviglioso calore, suono e isolante idroelettrico, che offre ai residenti maggiore libertà di azione.

Prima di iniziare la costruzione della cassaforma, vale la pena fare riferimento alle previsioni del tempo in modo che le precipitazioni non siano promesse entro 1-2 settimane. Altrimenti, tutto il lavoro per versare una lastra monolitica può essere uno spreco di tempo e denaro. Il periodo dell'anno per il lavoro è preferibilmente da metà primavera a metà autunno. Quindi la stufa può essere lasciata anche per tutto l'inverno e non ci sarà più nulla per essa.

Una solida base di cemento con le proprie mani

Se stai per costruire una casa, prima di tutto dovresti preoccuparti della fondazione. Ci sono diverse opzioni, una di queste è una base monolitica. Può essere semplice e rinforzato. Quest'ultimo è spesso chiamato cemento armato.

Lo schema del fondamento monolitico.

C'è anche butobeton - questo è concreto, nel quale, al momento della posa, sono state aggiunte pietre con un tasso che va fino al 30-40%. Per le sue qualità, in particolare la forza, il butobeton non è inferiore al cemento, ma il suo uso ridurrà in gran parte il consumo di cemento sulla fondazione del monolite, e quindi ridurrà il costo totale della costruzione. Semplici basi monolitiche sono realizzate in cemento di grado 50 e altro.

Se stai costruendo una fondazione monolitica in calcestruzzo con le tue mani, allora dovrai costruire una cassaforma di pannelli di legno o scudi.

Le pareti dello scavo possono essere utilizzate come cassaforma, solo se il pre-isolamento è realizzato con materiale di copertura o un film speciale, altrimenti il ​​terreno inizierà ad assorbire il latte di cemento, a causa del quale le fondamenta solide perdono in modo significativo la sua forza. Pertanto, non escludere la possibilità che a un certo punto dovrai comunque cercare l'aiuto di specialisti.

Fondazione monolitica di cemento armato

Il fondamento monolitico della lastra del dispositivo.

Tale fondazione di monoliti è giustamente riconosciuta come la più durevole e affidabile. Non si piega sotto carichi verticali e laterali, resiste all'umidità, può essere eretto in 2-3 piani, mentre non vi è alcun rischio di fessurazioni nella struttura di chiusura.

  1. Il primo stadio è il movimento terra. Devono essere trattenuti immediatamente prima dell'istituzione della fondazione del monolite. Fosso e trincea non devono rimanere aperti, poiché otterranno umidità. Se l'acqua entra nel terreno, la terra si gonfia, causando la perdita della capacità portante del monolite di fondazione. Quando l'acqua entra nelle fosse, è necessario drenare il pozzo di fondazione, estrarre l'acqua, rimuovere il terreno inzuppato e, dopo tutto ciò, rinforzare il fondo del pozzo di fondazione, riempirlo di macerie e tamponarlo con cura. Quindi versare la pietrisco con una soluzione di cemento in modo che il latte di cemento non fuoriesca dalla cassaforma.
  2. Come realizzare una cassaforma? La cassaforma è un design speciale che viene installato su tutto il perimetro ed è progettato per dare la forma necessaria alle fondamenta come i set di cemento. Sotto la base del monolite, le casseforme sono fatte di pannelli bordati in modo tale da non lasciare spazi vuoti tra loro. Gli scudi di inventario sono utilizzati al meglio per la cassaforma, in quanto riduce il tempo necessario per installare la cassaforma e riduce la quantità di lavoro.
  3. Cos'è la cassaforma di inventario? La cassaforma di magazzino è un progetto riutilizzabile e il suo vantaggio principale è che ci sono molte opzioni di installazione. Ciò è particolarmente importante se un monolite di fondazione è costruito con un numero elevato di angoli. Inoltre, migliora la qualità del lavoro svolto e riduce il rischio di scoppio di scudi a causa della gravità del calcestruzzo. Per sbloccare la cassaforma, i fori per bretelle, ganci di tensione e bulloni possono essere forniti nella sua cornice, che vengono utilizzati per collegare pannelli di varie dimensioni, che garantisce la precisione di installazione.
  4. Il passo tra questi fori non deve essere superiore a 100 mm. Per la produzione di casseforme di scorte è meglio usare le conifere, ma è permesso e il legno duro, come il pioppo tremolo. La larghezza delle tavole è raccomandata non più di 150 mm e tutte le tavole dovrebbero avere lo stesso spessore. È necessario utilizzare pannelli grezzi, poiché le tavole asciutte assorbiranno l'umidità dal calcestruzzo, a causa della quale la sua resistenza diminuirà. Se necessario, il lato anteriore della cassaforma è coperto con compensato o fogli di metallo. Prima di questo, è meglio coprire la parte anteriore con grasso per ridurre l'adesione della cassaforma al calcestruzzo.
  5. Come lubrificante, puoi usare latte di calce, olio minerale, una soluzione acquosa di argilla liquida e molto altro. Se fai il rivestimento interno, ti permetterà di creare un fondo monolitico con una superficie molto pulita dal davanti.

Quali sono gli scudi di casseforme?

Schema di fabbricazione di scudo per casseforme.

Qualunque sia il tuo fondamento, gli scudi sono posizionati in tutta la sua altezza. Per proteggere gli scudi, dall'esterno è necessario installare e guidare i pali (fissarli con le unghie). Ed è necessario effettuare il distacco degli scudi con l'aiuto di doghe in legno per evitare la divergenza degli scudi durante la posa del calcestruzzo. In questo caso, tutte le puntate, le strisce e gli altri elementi di fissaggio non devono trovarsi nello spazio in cui si depositerà il cemento. In caso contrario, non sarà possibile rimuovere elementi di fissaggio.

Quanto accurata e anche la tua fondazione dipenderà dalla facilità con cui si installa la cassaforma. Questo è di particolare importanza per il seminterrato (parte a terra della fondazione).

Dopo aver completato il ripiegamento, la fondazione deve essere pulita con un sottile strato di malta cementizia, dopo di che non sarà necessario un rivestimento esterno speciale.

A cosa serve il rinforzo delle fondamenta?

Lo schema delle fondazioni delle strisce di rinforzo.

Il calcestruzzo non armato è molto efficace nello stress da compressione, ma in modo insufficiente: durante lo stiramento e la flessione, il rinforzo viene realizzato per rendere il calcestruzzo ancora più resistente e quindi si trasforma in cemento armato. Per il rinforzo vengono utilizzate aste di metallo o strutture saldate. Pertanto, le fondazioni monolitiche diventano significativamente più forti.

Se scegli i giusti raccordi, riempitivi e leganti, otterrai un design potente che resisterà a carichi enormi. È importante utilizzare il rinforzo senza contaminazione, ruggine e grasso, poiché ciò ridurrebbe la capacità del rinforzo di aderire al calcestruzzo e, di conseguenza, ridurrà l'intera resistenza della struttura. Quale diametro, profilo e dimensione del rinforzo è meglio usare dipende dal progetto di costruzione.

Se hai intenzione di utilizzare la gabbia di rinforzo, quindi per saldarla direttamente in cantiere è meglio attirare specialisti che hanno accesso a questo tipo di lavoro ed esperienza.

Quando i ferri di armatura sono installati nella cassaforma, il loro spostamento è consentito non più di 1/5 del diametro più grande dell'asta, e la deviazione non è superiore a 3 mm (se lo strato protettivo di calcestruzzo è fino a 15 mm) e non più di 5 mm (se lo strato protettivo di calcestruzzo è superiore a 15 mm). Dopo l'installazione del rinforzo è necessario controllare la cassaforma e, se si sono individuati dei difetti, eliminarli.

Come concretizzare il fondamento monolitico?

Dispositivo della base monolitica del nastro.

La betonatura non dovrebbe essere eseguita se all'esterno è presente una temperatura dell'aria sotto zero. Se, tuttavia, il concrezionamento viene effettuato durante la stagione fredda, è necessario pensare in anticipo alle misure per riscaldare la miscela dopo l'installazione. Ciò è dovuto al fatto che il calcestruzzo congelato perde notevolmente la sua forza e inizia a sgretolarsi. Se, d'altra parte, il calcestruzzo viene eseguito in condizioni climatiche molto secche, la cassaforma viene prima inumidita. Questo è fatto in modo che l'umidità dal calcestruzzo non entri nella cassaforma in legno. Tutte queste misure sono obbligatorie, poiché se non vengono osservate, le fondamenta del monolite non saranno così forti e durature.

Il calcestruzzo viene consegnato al cantiere tramite trasporto o preparato in loco con betoniere speciali. Non è auspicabile trasportare il calcestruzzo su autocarri a cassone ribaltabile, poiché durante il trasporto il calcestruzzo è stratificato. Pertanto, è meglio trasportare il calcestruzzo nelle betoniere e, durante la consegna, il calcestruzzo in esse contenuto è misto e non perde le sue qualità.

Il calcestruzzo viene eseguito in più strati, con ogni strato compattato. Il calcestruzzo viene consegnato al luogo di posa in un secchio speciale o attraverso una finitrice.

Regole di fornitura concrete:

  • quando si lascia cadere liberamente la miscela, l'altezza non deve essere superiore a 2 m;
  • se la discesa viene effettuata da un'altezza superiore a 2 m, viene effettuata attraverso le scanalature vibratorie, che assicura una discesa lenta della miscela senza stratificazione della composizione.

Qual è il modo più affidabile per compattare il calcestruzzo?

La vibrazione è considerata la più affidabile. A tale scopo vengono utilizzati diversi tipi di vibratori: vibratori interni (profondi), di superficie (area) e esterni. La scelta del vibratore dipende dal design del basamento utilizzato monolite.

È necessario far vibrare la base del monolite in modo che diminuisca la forza di adesione tra i grani della miscela, grazie alla quale la miscela si compatta meglio. Ma non si dovrebbe consentire eccessive vibrazioni, in quanto ciò può causare la stratificazione della miscela.

Segni di miscela di compattazione

  • la miscela smette di sedimentare;
  • il latte di cemento appare sulla superficie;
  • le bolle d'aria cessano di essere rilasciate.

Fondazione monolite - questa fondazione, che si è concretizzata continuamente. Se questo fallisce, è necessario fare le giunture tra il vecchio e il nuovo strato di cemento. Tali cuciture possono essere sia orizzontali che verticali, ma non inclinate.

L'errore più comune è l'ingresso del terreno in una miscela di calcestruzzo, che riduce la resistenza della fondazione e aumenta il rischio di fessurazioni.

Come "prendersi cura" delle fondamenta stabilite

Fondazione monolitica per una casa senza seminterrato.

  • condizioni di temperatura 18-25 ° С;
  • evitare urti, shock e altri possibili danni meccanici;
  • evitare l'esposizione alla luce solare diretta, al vento e al gelo;
  • la cassaforma può essere rimossa almeno 10 giorni dopo il getto;
  • è possibile continuare la costruzione e caricare il monolite di fondazione solo dopo aver impostato completamente il calcestruzzo.

I fori destinati alle comunicazioni devono essere pensati in anticipo e preparati anche prima di cementare il monolite della fondazione. Questo viene fatto con l'aiuto di rivestimenti del diametro richiesto, che vengono inseriti nella cassaforma immediatamente prima della cementazione. Quando le comunicazioni sono già fatte, queste aperture dovrebbero essere riempite con sigillante.

Ora che il monolite è posato, puoi iniziare a costruire una casa!