Opere monolitiche e concrete

La costruzione monolitica comprende lavori monolitici e concreti - una tecnologia moderna e promettente per la costruzione di edifici e strutture di qualsiasi complessità e numero di piani con cemento armato.

Le opere monolitiche e in calcestruzzo sono ampiamente utilizzate nella costruzione di edifici a più piani e strutture per vari scopi, e nella costruzione individuale di case chiavi in ​​mano:

- telaio portante dell'edificio.

Siamo liberi di andare su una misurazione e aspettiamo stime!

L'uso del calcestruzzo monolitico consente di eseguire lavori in breve tempo in luoghi difficili da raggiungere per attrezzature da costruzione, su piccole piattaforme e all'interno.

La tecnologia monolitica prevede l'utilizzo di casseforme amovibili - scudi durevoli di varie configurazioni per creare una forma futura di una struttura monolitica, seguita dal getto del calcestruzzo in una forma limitata alla cassaforma amovibile.

Il primo passo nella realizzazione di opere monolitiche e concrete è la costruzione della gabbia di rinforzo della futura struttura in calcestruzzo. L'armatura è interconnessa usando il filo per maglieria o usando la saldatura. Successivamente, installare la cassaforma di schermatura rimovibile, in modo che la velocità del lavoro monolitico e la qualità della struttura in cemento aumenti. Nella terza fase, il calcestruzzo viene versato nella cassaforma e, dopo che il calcestruzzo è stato fissato, la cassaforma viene rimossa, che è lo stadio finale.

I vantaggi del calcestruzzo: strutture monolitiche rispetto alla muratura:

- alta velocità di costruzione;

- alta resistenza, durata e resistenza sismica;

- peso ridotto del 15-20% rispetto agli edifici in mattoni;

- dispositivo di qualsiasi forma e dimensione;

- lavorare in condizioni invernali fino a -25 gradi con l'uso del riscaldamento elettrotermico;

- la costruzione monolitica non si spezza durante il restringimento;

Il prezzo del lavoro concreto e monolitico a Voronezh

I prezzi per la realizzazione di opere concrete e monolitiche a Voronezh dipendono dalla complessità e dal volume di edifici e strutture costruttive.

Quello che segue è un prezzo indicativo per il lavoro concreto e monolitico nella città di Voronezh:

- calcestruzzo per preparazione calcestruzzo M100 metri cubi. da 2.000 rubli;

- colonne portanti m. da 8.500 rubli;

- reti Covata MP da 500 rubli;

- maglioni mp da 600 rubli;

- pavimenti in cemento armato m. da 6 500 rubli;

- lastra in cemento armato al piano seminterrato m. da 2 500 rubli.

Per determinare il prezzo finale, è necessaria una visita in loco per valutare le condizioni di costruzione: disponibilità di strade di accesso, attrezzature da costruzione necessarie, valutazione geodetica del sito di costruzione e altri fattori.

Cassaforma concreta - Tempi di installazione e rimozione

Il versamento di prodotti in calcestruzzo o di qualsiasi altra struttura edilizia comporta l'uso del prodotto - cassaforma per calcestruzzo. Senza la cassaforma è impossibile: la costruzione della fondazione, la disposizione del pavimento, l'erezione della colonna e persino il versamento di strutture senza pretese come un sentiero del giardino o un'area cieca attorno alle fondamenta di un edificio privato.

Al momento, i costruttori hanno sfruttato più di 20 tipi di casseforme in calcestruzzo. Tuttavia, senza eccezione, tutte le forme di cassaforma svolgono una funzione, che è quella di creare le condizioni per l'impostazione e l'indurimento di un materiale da costruzione liquido all'interno della struttura e le dimensioni di una data forma.

Classificazione e tipi di casseforme

La cassaforma per calcestruzzo è classificata in base ai requisiti di GOST R 52085-2003 secondo le seguenti caratteristiche:

  • Tipo di costruzione: verticale (colonne, muri, fondazioni) o orizzontale (pavimenti, piattaforme, campate).
  • Costruzione: cassaforma flessibile per calcestruzzo, blocco, pannello, scorrevole, pneumatico, cassaforma in calcestruzzo, sollevamento e movimentazione.
  • Materiale di costruzione: metallo (acciaio o alluminio), plastica, legno, combinato.
  • La capacità di utilizzare a diverse temperature dell'aria: coibentato, ordinario, riscaldato e combinato.
  • Fatturato: una tantum e riutilizzabile.

Una caratteristica molto importante non specificata dai requisiti di GOST R 52085-2003 è l'origine della struttura: cassaforma industriale e cassaforma autocostruita.

Le moderne organizzazioni di costruzione usano un "prodotto" riutilizzabile pronto per la produzione industriale. Gli sviluppatori privati, salvo rare eccezioni, realizzano con le proprie mani una cassaforma monouso per calcestruzzo con materiali di scarto: barre di legno, pannelli e lamiere.

Regole di fusione delle casseforme

Considera i tipi comuni di lavoro concreto nell'edilizia privata, per il quale puoi realizzare una cassaforma per conto tuo:

  • Il riempimento della zona cieca, del sentiero del giardino, delle piattaforme per un'automobile e di altri simili lavori in cemento "orizzontali" può essere effettuato nella cassaforma da un mattone rosso nuovo o usato. La cassaforma in mattoni per il getto di calcestruzzo è disposta lungo il contorno della futura struttura in una fossa poco profonda (50-60 mm) lungo il livello dell'edificio. Lo spazio tra i "contorni" di mattoni è pieno di cemento. In questo caso, il mattone rimane nella trincea e svolge la funzione di proteggere i contorni della struttura in cemento dalla distruzione.
  • Riempiendo le fondamenta dell'edificio. Di norma, questo è un fondotinta, versato in una fossa di profondità e larghezza appropriate. In questo caso, la funzione della cassaforma principale viene eseguita dalle pareti della trincea. Se per un motivo o per un altro è necessario sollevare la parte superiore della fondazione sopra il punto zero (superficie del terreno), il calcestruzzo viene versato in una cassaforma fatta di assi con spessore minimo di 25 mm e tavole di 40x40 o 50x50 mm. Gli scudi sono fatti di assi e barre. Gli schermi sono installati sul perimetro esterno e interno della fondazione, sono collegati tra loro da prigionieri in acciaio. Il lavoro si sta facendo sul versamento del calcestruzzo. Quando si rimuoverà la cassaforma dopo aver versato il calcestruzzo, "la temperatura dell'aria" dirà. Quando la temperatura dell'aria è di 20-25 gradi Celsius, la struttura viene smontata dopo 3-4 giorni. A una temperatura di 5-10 gradi, la sformatura avviene in 7-10 giorni.
  • Pareti in calcestruzzo In questo caso, viene utilizzata una cassaforma fatta in casa con scudi in legno di circa 70 cm di altezza, supportata prima dal seminterrato dell'edificio. Dopo aver versato e messo la prima "cintura", vengono cuciti, riarrangiati sopra e appoggiati sulla "cintura" già piena, e così via fino alla "forzatura" di tutte le pareti. La cintura di protezione esterna è collegata alla cintura interna con due file di perni regolabili filettati in acciaio. In questo caso, la fila inferiore di prigionieri funge da supporto per la base e la successiva "cintura" del muro.
  • Riempimento di sovrapposizione. La cassaforma autoportante per le lastre di colata consiste di due disegni. Si tratta di tavole di legno, fissate in un modo o nell'altro lungo il perimetro esterno delle pareti e un ulteriore pannello orizzontale di legno, posto all'interno all'altezza del soffitto con l'aiuto di tronchi potenti. Questa è una costruzione piuttosto complicata, ma avendo il diritto alla vita. Il problema principale è impostare correttamente e in modo affidabile uno schermo orizzontale. Altrimenti, cadrà sotto il carico di cemento o collasserà.

Quando riesci a rimuovere la cassaforma dopo aver versato il calcestruzzo?

Come già accennato, la risposta a questa domanda sta nella dipendenza dal tempo di presa e dall'indurimento del calcestruzzo sulla temperatura ambiente. Come sapete, quando la temperatura scende a 5 gradi Celsius, il processo di impostazione e indurimento del materiale rallenta in modo significativo, e quando scende a una temperatura di 0 gradi Celsius e inferiore, praticamente si ferma.

L'attuale documento normativo SNiP 3.03.01-87 risponde alla domanda su quanto rimuovere la cassaforma dal calcestruzzo come segue: "Quando viene raggiunto il 50-70% della resistenza strutturale" (ad eccezione delle solette).

Poiché per uno sviluppatore privato sarà problematico determinare il punto di raggiungimento del 50-70% della resistenza, risponderemo alla domanda quando rimuoviamo la cassaforma dal calcestruzzo con due tabelle per le strutture verticali (fondazione, a colonna, a parete) e orizzontali (solai).

Lecture 10 Casseforme. Lavoro di armatura / Casseforme per lezioni 10. Lavoro di rinforzo

CONFERENZA 10. Dispositivo e installazione di vari tipi di casseforme.

La cassaforma è una forma per la posa del calcestruzzo, che fornisce la configurazione, le dimensioni e la qualità definite dal progetto delle superfici frontali della struttura in calcestruzzo. La cassaforma deve essere progettata per gli effetti statici e dinamici delle miscele di calcestruzzo, tenendo conto dell'intensità del calcestruzzo e non consentire perdite di calcestruzzo o cemento.

La cassaforma consiste nella forma, nel supporto e negli elementi di fissaggio effettivi. I lavori per l'installazione di casseforme e lo smantellamento delle strutture sono chiamati cassaforma.

La cassaforma può essere non-inventario, utilizzata solo una volta e inventario, ad es. ripetutamente avvolto. I tipi di casseforme si differenziano per le caratteristiche del design (Fig. 9.1). In base all'applicabilità a diverse temperature esterne e alla natura dell'impatto sul calcestruzzo, la cassaforma è suddivisa in non isolati, riscaldati e riscaldati (termoattivi). La cassaforma viene scelta in base ai parametri della struttura in calcestruzzo, nonché i metodi e le condizioni per la produzione di armature e opere in calcestruzzo.

La cassaforma deve essere robusta, rigida, immutabile e stabile nella posizione di lavoro, così come durante il trasporto e l'installazione. Quando si utilizzano sistemi di casseratura per riscaldamento, è necessario contare sulla percezione dei carichi termici. La cassaforma deve garantire l'accuratezza progettuale delle dimensioni geometriche delle strutture da concretizzare e la qualità specificata della loro superficie, minima adesione al calcestruzzo (eccetto non rimovibile), installazione e smontaggio rapidi, possibilità di pre-assemblaggio e riaggiustamento in un cantiere, facilità di riparazione e sostituzione di elementi, fatturato specifico.. 9.1).

I rivestimenti polimerici possono essere utilizzati per i ponti in legno, compensato e truciolato, che vengono applicati con una pistola a spruzzo su un ponte pulito e asciutto. Per il ponte di legno, è possibile utilizzare rivestimenti bicomponenti epossidici applicati sulla superficie con una spatola (primo strato) e una pistola a spruzzo (seconda). I rivestimenti epossidici possono essere applicati a spruzzo a caldo.

Gli elementi della cassaforma devono adattarsi saldamente l'uno all'altro durante il montaggio: i gusci delle giunture non devono superare i 2 mm. Fessure, sbavature e deviazioni locali di profondità superiore a 2 mm non sono ammesse sul ponte di metallo, compensato o scudi di plastica, più di 3 mm nel ponte di legno superiore a 3 per 1 m 2. La deflessione della cassaforma assemblata non deve superare 1/400 dello span per superfici verticali, 1/500 dello span - per pavimenti.

Cassaforma di magazzino. A causa della sua versatilità e della possibilità di utilizzare varie strutture monolitiche per il calcestruzzo, l'uso massiccio nelle casseforme per la produzione di massa ha trovato impiego in tutti i tipi di costruzione. Gli schermi di questo tipo di casseforme sono interconnessi da dispositivi di inventario che devono essere facilmente installati e rimossi, per garantire una sufficiente resistenza e rigidità dell'intero sistema. A tale scopo vengono usati, usurati e rimossi con un martello o leve speciali vari elementi a cuneo, molla, eccentrico e altri elementi di collegamento. Per percepire la pressione della miscela di calcestruzzo tra piani adiacenti della cassaforma, vengono installati massetti o tiranti (trefoli) fissati agli elementi del cuscinetto.

La cassaforma può essere montata e smontata sia manualmente da elementi separati, sia meccanicamente da pannelli e blocchi di grandi dimensioni.

La cassaforma delle fondazioni viene stabilita prima dell'inizio della cementificazione, con l'eccezione della cassaforma di sporgenze e rientranze sulla sommità della fondazione, che è disposta nel processo di cementificazione. All'inizio, di regola, i rack e gli scudi del faro sono installati lungo il perimetro esterno della fondazione (ogni 3-4 m e ai suoi angoli) con i loro sostegni di inventario non fissati e l'installazione di impalcature. Quindi, con l'aiuto di contrazioni e dispositivi di allungamento, gli scudi rimanenti sono fissati. Successivamente, installare la cassaforma all'interno della fondazione (Fig. 9.2). A partire da un'altezza di 1,6 m dalla base della fondazione, i lavori di casseforme vengono eseguiti da impalcature di magazzino e pavimentazione di lavoro, che viene costruita all'esterno e all'interno del massiccio della fondazione.

La cassaforma per pilastri viene appesa a gabbie di rinforzo con scudi o pannelli separati fissati al rinforzo e contratti con corde o morsetti. Ogni 2-3 m di altezza della colonna, impalcature o piattaforme di lavoro sono tenute, da cui vengono effettuati lavori di rinforzo e calcestruzzo. A livello di piattaforme nella cassaforma, vengono realizzati fori da 500x500 mm, attraverso i quali la miscela di calcestruzzo viene alimentata nella struttura e compattata.

La cassaforma delle pareti e delle partizioni viene installata prima su un lato e poi, dopo l'installazione del rinforzo e delle parti di fissaggio, sull'altro. Con pareti (partizioni) con uno spessore inferiore a 25 cm, la cassaforma del secondo lato viene solitamente installata nel processo di cementazione in un nastro, con un'altezza di ogni livello non superiore a 1,5 M. La cassaforma per il primo lato del muro viene fissata con apparecchi temporanei o permanenti ogni 3-4 m. Questa cassaforma consente di attaccare gli allegati, con i quali fissare la cassaforma del secondo lato. Nei luoghi definiti dal progetto di lavoro, creare buche per l'approvvigionamento di calcestruzzo. Per garantire lo spessore del design delle pareti tra i pannelli della cassaforma nel passaggio dei bulloni di accoppiamento impostare montanti in legno o cemento. Dopo 1,5-2 ore dopo il getto, i bulloni di serraggio vengono girati di mezzo giro in modo che possano essere rimossi durante la spruzzatura. La cassaforma Razborpo-iskstavstavnaya crushgoshitovaya consente di meccanizzare il lavoro di casseforme e ridurre la loro complessità, per ottenere una superficie di calcestruzzo di alta qualità. Prima di installare la cassaforma lungo il contorno della struttura in calcestruzzo, vengono installati dei beacon su cui vengono applicati i rischi. I pannelli della cassaforma sono installati in posizione verticale con martinetti montati su montanti. Dopo l'installazione, se necessario, utilizzare il massetto, fissato, di norma, a cuneo per i combattimenti. Per aumentare il tono e ridurre il consumo di metallo combatte combattimenti composti con fodere, così come truss orizzontali.

Come risultato dell'unificazione di fondazioni, griglie (strutture della parte superiore delle fondazioni di pile che uniscono pali integrali all'acqua per una distribuzione uniforme dei carichi su pile) e altre strutture distaccate, è stato possibile organizzare casseri a blocchi monoblocco (forma a blocchi). Le operazioni con l'uso di moduli di blocco (Fig. 9.4, a) per le basi sotto la colonna vengono eseguite nella seguente sequenza:

♦ i telai della parte seminterrata del basamento sono posati sul sito preparato, le superfici del modulo sono accuratamente pulite e lubrificate;

utilizzando una gru di montaggio, installare la forma a blocchi in posizione e controllarne la posizione;

installare, controllare e fissare l'inserto con viti di regolazione (a seconda dell'altezza della parte della sottocolonna del basamento - prima o dopo la cementazione della sua piastra inferiore);

mettere il mix di calcestruzzo;

1.5-2 ore dopo il getto, il rivestimento viene rimosso usando una gru. Strappare i jack di rivestimento installati sulla sottocolonna delle casseforme delle tabelle di supporto delle fondazioni;

prese ridisposte sotto i fermi d'angolo del modulo e comprendono coppie in diagonale. Quando il modulo viene sollevato di 60-100 mm, viene rimosso utilizzando una gru.

Per la cementificazione di edifici con un numero maggiore di piani (principalmente nella costruzione di nuclei di durezza) e strutture con una configurazione invariata nel piano, viene utilizzato un cassero scorrevole. È una forma spaziale, installata attorno al perimetro delle pareti e sollevata come getto di calcestruzzo, principalmente idraulico o elettromeccanico.

L'attrezzatura idraulica consente di sollevare la cassaforma in modalità semiautomatica e automatica. Nella modalità di sollevamento semi-automatico, viene utilizzato un set di attrezzature, costituito da martinetti idraulici monocilindrici con controllo orizzontale del piano di lavoro, una stazione di pompaggio, un cablaggio idraulico e dispositivi per estrarre le aste dei martinetti.

Gli elementi portanti principali delle casseforme scorrevoli sono i telai delle doghe, a cui sono appesi scudi e armature delle casseforme. Sono trasferiti al carico dal piano di lavoro. Nei telai corti vengono installati i martinetti che, appoggiandosi alle aste, sollevano l'intero design della cassaforma (Fig. 9.5, a). Per la cementazione di pareti multistrato con strato isolante prefabbricato sul telaio di sollevamento, si fissano speciali fascette isolanti o si utilizza uno schema di cassaforma multistrato, con la fila superiore di schermi installata per uno spessore di parete, quella inferiore per un altro. Per la cementificazione di pareti a due strati, costituite da strati monolitici di supporto e isolamento termico, sono stati utilizzati schermi divisori.

La cassaforma per solai per la costruzione di edifici in casseri scorrevoli è installata su scaffalature telescopiche o su sospensioni con supporto regolabile in altezza. Inoltre, i ponteggi sospesi possono essere utilizzati come casseri per pavimenti.

I lavori di rinforzo comprendono la produzione di elementi e prodotti di rinforzo, il loro pre-assemblaggio e l'installazione nella posizione di progetto in strutture di cemento armato in aree esposte a piegature, stiramenti e, a volte, compressione. Il pre-stress delle strutture nelle condizioni del cantiere viene prodotto tensionando il rinforzo di precompressione sul calcestruzzo indurito.

Canne in acciaio e non in metallo (di tipi speciali di fibra di vetro, kevlar, fibra di carbonio) di sezione circolare e sezionale, filo e prodotti da esse (figura 9.8), intese per la percezione di forze tensili e alternate e in elementi caricati centralmente - compressione sforzi.

Dovrebbe essere detto sul rinforzo non metallico. Ora è ampiamente usata. E questo è comprensibile. Dopotutto, i rinforzi in acciaio ad alta resistenza in tensione sul calcestruzzo devono essere protetti specialmente dalla corrosione, specialmente nei climi caldi e umidi. Il rinforzo non metallico, come la fibra di carbonio, è resistente in tutti gli ambienti aggressivi. Pertanto, tutti i paesi stanno attivamente lavorando per padroneggiare la produzione e l'uso di rinforzi non metallici ad alta resistenza da tipi speciali di fibra di vetro, kevlar e plastica rinforzata con fibra di carbonio.

Le strutture in cemento armato sono rinforzate con aste singole diritte o piegate, griglie, strutture spaziali, tensioni di fasci di cavi, corde, barre o l'introduzione di sezioni in fibra di acciaio, vetro, basalto o altri materiali (fibre) con rinforzo disperso nel calcestruzzo.

Il principale elemento di rinforzo che percepisce le forze di trazione, compressione o taglio che si verificano nelle strutture in cemento armato sotto l'influenza di carichi esterni è il rinforzo operativo. Il tipo e la sezione trasversale del rinforzo di lavoro sono determinati dal calcolo. Il rinforzo può essere convenzionale o precompresso. Valvole di distribuzione - un elemento ausiliario che consente di distribuire le forze tra le aste del rinforzo di lavoro. Le valvole di distribuzione possono anche essere montate, che simultaneamente con i suoi compiti principali esegue la fissazione di valvole funzionanti nello spazio della struttura. Raccordi Kopstruktivggaya: questo elemento viene introdotto nella struttura per preservarne l'integrità nel processo di stampaggio, trasporto, installazione, ecc. Gli elementi di rinforzo vengono utilizzati dal rinforzo delle billette utilizzate per il rinforzo delle strutture in cemento armato, che sono suddivise in strutture piatte e spaziali.

Fig. 9.8. Acciaio di rinforzo§ (a), prodotti di rinforzo (b) e parti incassate della fabbrica (c) e - acciaio di rinforzo: I - acciaio laminato a caldo rotondo; II - acciaio laminato a caldo con profilo periodico; III - acciaio piatto freddo; IV - rinforzo di trefoli e corde; b - prodotti di rinforzo: I - mesh piatta; II, III - telai piani; IV - quadro spaziale; V, VI - strutture spaziali di sezioni a T e a "I"; VII - rete piegata; VIII - la stessa sezione curvilinea; IX - griglia del rotolo; parti incorporate della produzione in fabbrica: I, II - prodotti incorporati saldati del tipo "tavolo aperto" di tipo aperto con disposizione perpendicolare e mista (perpendicolare e inclinata) delle barre di ancoraggio; III - prodotto incorporato saldato del tipo chiuso "tavolo chiuso" (con disposizione perpendicolare delle barre di ancoraggio); Parti incastonate con impronta IV con ancore piegate esterne e interne

Lavoro concreto

Lavoro concreto a Voronezh, è importante affidare all'azienda una reputazione impeccabile. Tale è la ditta "KuznetsovStroy". La nostra professionalità è comprovata da un gran numero di progetti ben realizzati e lavori di natura non standard. Tra questi ultimi - la realizzazione di posti barca su ordinazione, porti turistici, lavoro al freddo. Non siamo maghi, ma per noi il concetto di stagionalità non esiste - per i veri professionisti non ci sono ostacoli nel soddisfare i desideri del cliente. Pertanto, per quanto riguarda i tempi, realizzeremo l'ordine quando ne avrai bisogno! L'equipaggiamento del campione moderno ti consente di lavorare in qualsiasi condizione climatica e climatica: calore estremo, gelo e pioggia anche intensa.

Indipendentemente dalla scala di costruzione, dal lavoro concreto - questo è il momento più importante. Includono i seguenti lavori:

  • Costruzione della Fondazione;
  • calcestruzzo;
  • Lavoro monolitico;
  • Fondotinta a vite;
  • La fondazione di PBS;
  • Striscia di fondazione;
  • Calcestruzzo di versamento.

La qualità del lavoro con il calcestruzzo determina il funzionamento a lungo termine dell'oggetto in futuro.

Nel settore delle costruzioni non ci sono sciocchezze, e perché il getto di calcestruzzo di alta qualità è così importante nelle opere, è noto anche ai principianti: la struttura e le fondamenta erette devono essere forti. Questo è il motivo per cui l'esposizione di gradi concreti secondo GOST nella nostra azienda viene prestata tanta attenzione. Veicoli speciali e altre attrezzature consentono di eseguire il lavoro in modo efficiente e rapido - sono assolutamente esclusi i gusci, i vuoti e altri difetti. Oltre alla tecnologia, anche le risorse umane sono importanti. Il nostro team è un meccanismo ben consolidato che esegue in modo coerente e regolare il proprio lavoro.

SK Kuznetsov Stroy offre ai clienti un lavoro concreto a Voronezh.

Prezzi per lavori in cemento:

Un fattore importante è il prezzo del lavoro concreto. Di default è basso, tuttavia, se ordini una grande quantità di lavoro, il costo viene automaticamente ridotto. Ottieni alta qualità a condizioni di prezzo favorevoli. Pertanto, quando si ordina un lavoro concreto, pesare immediatamente quale lavoro di questo profilo è necessario eseguire sull'oggetto - e il prezzo diminuirà. Soprattutto quando si tratta di lavorare con l'uso di macchinari pesanti.
KuznetsovStroy è sempre condizioni flessibili per la cooperazione e un adeguato listino prezzi per materiali e lavoro.

Quanto costa versare un cubo di cemento e l'installazione di casseforme

Il costo del lavoro concreto - dall'installazione di casseforme per riempire la miscela

Il costo medio di installazione di cassaforma, rinforzo e getto di calcestruzzo (per qualsiasi elemento) può essere chiamato solo tale. La ragione risiede in una serie di sfumature: metodi di versamento (miscelatore, manuale), qualità del lavoro, distanza dalla più vicina pianta di calcestruzzo. Cercando di risparmiare denaro, non dimenticare il fattore tempo e il tempo.

Il costo del getto di calcestruzzo con rinforzo e cassaforma varia notevolmente. A partire da 5.000 rubli per cubo per la dicitura sfocata, "monolitici" le pareti e le fondamenta, da 6.500 rubli / m3 - l'unità di pavimento. Una piccola parte della società descrive in modo più dettagliato i servizi forniti: costruzione di casseforme, fondazione, scale (campata, piattaforma, decorazione), colonne, il costo del lavoro manuale. Risultato: dopo aver analizzato i prezzi, si capisce che la cifra media è approssimativamente uguale a quanto sopra, ma con un errore di 1000-1200 rubli. E questo è circa il 20-25% dell'importo, sia verso l'alto che verso il basso.

Il costo di colatura per cubo varia nel range di 600-900 rubli (solo lavoro, senza cemento). A volte sono contati in metri lineari (per fondazioni di strisce poco profonde, percorsi di giardini) - in questo caso c'è un premio per "chilometraggio" e "complessità" - a volte è necessario trasportare / trasportare lontano, "in discesa" e altre sfumature che il caposquadra determina sul posto. Di conseguenza, il costo del getto di calcestruzzo sarà di 200-300 rubli al metro. Ordinare la consegna con un miscelatore costa 3300-4800 per cubo (a seconda della marca) e versare il cemento da 10.000 - 15.000 rubli per turno (8 ore, circa 50-70 metri cubi) con una pompa per calcestruzzo. Il costo di alzare la miscela a un'altezza manualmente è negoziato separatamente.

L'utilizzo di un miscelatore presenta indiscutibili vantaggi rispetto al lavoro manuale: la miscela è più omogenea, il tempo risparmiato, la produttività aumenta.

Il costo medio di installazione di casseforme, rinforzo e calcestruzzo è indicato nella tabella:

Installazione di cassaforma, m2

1500-2500 (dipende dal tipo di riempimento e dalle condizioni di lavoro)

Tipi di lavoro separati

Anche il rinforzo, la costruzione della cassaforma e la posa della miscela vengono calcolati individualmente. Alcune aziende offrono rinforzo (lavoro + materiali) al prezzo di 2.000 rubli / m3, alcuni (di nuovo - in media) - fino a 3.000 rubli / m3. Installazione di scudi - 1 000 - 1 200 rubli al metro. Il costo elevato è dovuto al fatto che queste operazioni vengono eseguite solo manualmente.

Per scoprire i prezzi esatti, la maggior parte delle aziende offre di contattarli direttamente. Pochissimi forniscono calcolatori online per calcolare il costo del lavoro concreto sui loro siti web (da non confondere con i calcolatori per i mix di cemento - questa roba è sopra il tetto). Una cosa utile ti permette di navigare più accuratamente i prezzi dei servizi della compagnia. Tuttavia, i tuoi calcoli potrebbero non coincidere con l'importo che verrà calcolato dagli specialisti dell'azienda. Supponi di aver bisogno di una miscela di 17 m3 e la ordini in fabbrica. Il mixer spenderà tanto denaro per la consegna di 17 m3 di calcestruzzo come per la consegna di 20-24 cubi. Il risultato: il volume è inferiore e la fattura per il pagamento - altro.

Separatamente, è possibile trovare calcolatori per rinforzo, scavo, costi di spedizione. Non è stato trovato uno strumento integrato che tenga conto di tutti i fattori.

Per selezionare un'azienda e garantire la massima qualità del lavoro, segui i suggerimenti di seguito:

  • Trascorrere un incontro di tempo con potenziali artisti. Puoi trovarli entrambi online (in modo ottimale - aziende che operano con successo sul mercato da 7 anni in su) o sulla raccomandazione.
  • Il contraente viene selezionato dopo aver confrontato le stime preliminari.
  • Il momento migliore per la posa del calcestruzzo sono i mesi più caldi dell'anno (sarà più veloce e meno costoso). Ricorda che a volte vale la pena spendere più denaro per un buon materiale e un lavoro di alta qualità piuttosto che per ripristinare la finitura della facciata, che è volata via dal calcestruzzo "non combinato" sulla fondazione, dopo il primo inverno.
  • Ricorda il controllo del lavoro svolto: dal rinforzo al versamento e alla posa. Se possibile, prelevare campioni di calcestruzzo congelato in laboratorio - oggi è poco costoso. Inoltre, tieni traccia delle tempistiche e delle condizioni di temperatura del riempimento.

Quanto costa il getto di calcestruzzo, disposizione di rinforzo e cassaforma

La preparazione per qualsiasi tipo di costruzione non è completa senza calcoli preliminari. Il versamento e il rinforzo del calcestruzzo sono operazioni fondamentali per molti impianti industriali. Il possesso di informazioni sul costo del lavoro non solo pianificherà il flusso, ma sceglierà anche l'artista.

Costo medio del lavoro

La concretizzazione è un modo classico di creare una costruzione forte e affidabile, il campo di applicazione è incredibilmente ampio: dai normali percorsi da giardino agli edifici a più piani.

Il costo del lavoro concreto e delle singole operazioni ausiliarie può essere visto nella tabella.

Prezzo dei lavori principali e ausiliari:

Fattori che influenzano il prezzo

Il getto di calcestruzzo è un'operazione che consiste in diversi tipi di lavoro, la cui considerazione aiuterà a capire la formazione delle politiche dei prezzi delle imprese di costruzione, il costo è indicato per cubo:

  • Installazione di casseforme.
  • Accessori di sistemazione: legatura, saldatura.
  • Consegna del calcestruzzo: un miscelatore, impastatrice manuale.
  • Riempi con un mixer, manualmente.
  • Vibrazioni.
  • Rimozione di casseforme.

Determinazione dei fattori: tipo di costruzione, materiali, consegna, cassaforma, colata e posa.

1. Il metodo di concrificazione dipende dai requisiti di progettazione. Se l'oggetto deve sopportare carichi elevati, viene utilizzato un rinforzo per la sua costruzione. Per le sue qualità, il cemento armato è l'unità di costruzione più comune, il cui prezzo (per metro cubo) è determinato non solo dal versamento della soluzione di calcestruzzo, ma anche dall'installazione del rinforzo.

2. Il rinforzo e la cassaforma con installazione e smontaggio sono operazioni obbligatorie per la maggior parte dei tipi di fondazioni in calcestruzzo. Le aste possono essere fissate manualmente usando filo e angoli o saldando. Nel primo caso, il lavoro sarà più laborioso, ma garantendo un legame affidabile. Con l'uso di una saldatrice, il rinforzo diventa più veloce, lo svantaggio è l'invito di uno specialista qualificato.

La durata dell'oggetto è in gran parte dipendente dal rispetto della tecnologia e dall'uso di materie prime di alta qualità, il risparmio in questa fase è poco pratico.

3. Riempi il prezzo per cubo: costo con consegna e scarico. La scelta viene effettuata in base alla complessità e alle dimensioni dell'oggetto, poiché per ogni tipo di carico vengono calcolati un determinato grado, metodo e materiale per il rinforzo. L'automazione dei processi tecnologici può migliorare la qualità e la velocità di ottenere il risultato, ma viene visualizzata sul suo prezzo.

4. Consegna della betoniera. Il vantaggio del mix di fabbrica è la sua qualità, che non è sempre possibile ottenere in una singola produzione, ma, ancora una volta, tutto dipende dai requisiti per la costruzione. Se parliamo di piccoli percorsi da giardino e di fondamenta per una visiera, allora è più opportuno fare tutto da soli usando una betoniera. Quando si lavora su oggetti più complessi, è desiderabile misurare la composizione della forza.

5. Resta importante che il getto e la posa del calcestruzzo nella cassaforma del basamento monolitico siano simultanei, in questo caso è impossibile fare a meno dell'automazione. Il metodo manuale è più economico se fai tutto da solo, ma quando assumi persone a causa dell'elevata intensità di lavoro, il lavoro sarà più costoso della macchina.

6. La vibrazione è un'altra operazione che richiede uno strumento speciale che aiuta a liberarsi delle bolle di ossigeno accumulate nel calcestruzzo colato, migliorando le caratteristiche di resistenza del 10-20%. Non usato:

  • Al ricevimento di una miscela con cavità d'aria create artificialmente, ad esempio, calcestruzzo aerato.
  • Nelle masse eccessivamente mobili e liquide, in quanto può portare alla delaminazione.

7. Il costo del getto di calcestruzzo include il livello di formazione del personale coinvolto. Finora non tutti gli sviluppatori conoscono le regole per scaricare la malta nel cassero, che va da diverse altezze: sovrapposizione e colonne - da 1 m, per strutture rinforzate - 2 m, senza rinforzo - 5 m.

La conclusione è semplice: qualsiasi lavoro richiede non solo materiale e tecnologia di alta qualità, ma anche la partecipazione di uno specialista.

Lavori in calcestruzzo, casseforme, rinforzo, fondazioni, area cieca a Voronezh

Specificare i prezzi correnti e la disponibilità con il fornitore

da 1 000 a 1 500 rubli / giorno

Pagamento: contanti, pagamenti senza contanti
Regioni di consegna: Voronezh (sede principale), Belgorod, Kursk

descrizione


Eseguiamo lavori di fondazione per la costruzione di alloggi, strutture industriali e sociali. Realizziamo progetti di qualsiasi complessità e garantiamo le prestazioni del lavoro entro i tempi indicati. I nostri specialisti hanno una ricca esperienza in questo campo e sanno tutto sulla fondazione.
Fissando gli assi del basamento monolitico sul terreno.
Preparazione e scavo, sistemazione della fossa, riempimento dei seni.
Il dispositivo è un cuscino di sabbia e ghiaia.
Installazione della gabbia di rinforzo.
Posizionamento e smontaggio di sistemi di casseforme.
Lavori in calcestruzzo (l'uso di betoniere, mixer e altre attrezzature).
Uso aggiuntivo di attrezzature speciali.
Funziona sull'impermeabilità.
Tutto il lavoro concreto, il getto delle fondazioni e altri lavori di costruzione vengono eseguiti nel nostro team in breve tempo e con professionisti nel loro settore.

Lavoro concreto

Il lavoro concreto è parte integrante della costruzione, una delle più importanti, poiché si trova all'inizio del processo di costruzione e influenza notevolmente il suo ulteriore sviluppo.

Cosa è concreto?

Il calcestruzzo è un materiale da costruzione derivante dalla formazione e dall'indurimento di una soluzione concreta. Nella maggior parte dei casi, la soluzione concreta consiste in una miscela di cemento e acqua con l'aggiunta di vari riempitivi. In situazioni in cui la struttura in cemento è piccola e non c'è un carico gravoso su di essa, è sufficiente usare malta di cemento-sabbia. Con l'aumentare delle dimensioni e dei carichi, il calcestruzzo viene rinforzato aggiungendo la ghiaia alla soluzione per proteggere la superficie dalle fessurazioni e alleviare lo stress interno del cemento e includere rinforzi metallici all'interno, ottenendo così cemento armato.

Una vasta gamma di servizi

Più di 10 anni nel mercato delle costruzioni

Professionisti con esperienza di 5 anni

Approccio individuale a ciascun progetto

Garanzia su tutti i servizi

Fai la tua stima usando una calcolatrice e ottieni automaticamente uno sconto del 5%!

Segna gli elementi necessari e clicca in fondo alla pagina "Salva selezione" per continuare la selezione su altre pagine o "Acquista" per andare al design. Assicurati di salvare la selezione prima di cambiare pagina o prima di applicare il filtro!

Per modificare un ordine, dopo aver salvato la selezione, vai al carrello degli ordini.

I prezzi per il lavoro possono essere ridotti con grandi volumi fino al 30%!

Lavoro concreto, il processo è lungo e laborioso, che richiede all'esecutore competenze e conoscenze. Il costo del lavoro concreto dipende da una varietà di fattori di influenza, suolo, saturazione del rinforzo, grandi dimensioni, forme geometriche complesse, ecc. Il costo del lavoro concreto è in media di un quinto dei costi totali di costruzione. Ciò non sorprende, poiché la qualità delle strutture in cemento armato influisce direttamente sulla complessità dell'esecuzione, sull'affidabilità, sulla durata di servizio dell'intera struttura e sul costo della sua produzione. La fondazione è il fondamento della tua casa.

Possiamo sempre fornirti una stima dei costi dettagliata per il lavoro concreto, disponendo tutto sugli scaffali. Ciò rende possibile anche per un occhio esperto valutare l'obiettività della nostra valutazione.

Strutture in cemento armato correttamente progettate e ben realizzate hanno un'elevata resistenza, stabilità e durata. Il costo del lavoro concreto dipende direttamente da un calcolo approfondito delle caratteristiche di resistenza di una struttura in calcestruzzo, influenzando fattori esterni e materiali utilizzati.

Puoi vedere il costo del posizionamento concreto di alta qualità sul mio sito. Non riesco a immaginare una grande azienda in cui un dipartimento prende un ordine e invia in modo casuale le persone al sito. Faccio il lavoro con diligenza e accuratezza, come se stessi costruendo una casa per me. I prezzi per il lavoro concreto, I form, basato sullo stesso principio.

Tutti i miei clienti apprezzano la qualità e mi attirano perché hanno bisogno di un posizionamento concreto eccellente a prezzi ragionevoli.

I prezzi per il mio lavoro sono inferiori al costo degli stessi servizi nelle imprese di costruzione. Ma ottieni un approccio individuale e il lavoro svolto con l'anima. Fare delle stime per la posa del calcestruzzo ti richiederà un bel po 'di tempo. Basta specificare le posizioni per le quali è necessario eseguire il lavoro e la calcolatrice calcola il costo di posa del calcestruzzo.

Calcolo del costo del lavoro

Ivanov Kirill, 15 luglio 2016

Ho usato i servizi del capomastro Ilya per la costruzione di uno stabilimento balneare nel mio cottage estivo. Era molto soddisfatto del lavoro svolto, poiché è davvero un professionista con una lettera maiuscola, tutti i miei desideri sono stati presi in considerazione e l'edificio stesso è stato costruito rigorosamente in tempo!

Alexandra Orlovskaya, 31 gennaio 2017

Mi è stato consigliato di usare i servizi di Ilya da mia madre, perché l'anno scorso i suoi specialisti hanno fatto delle riparazioni alla sua cucina, ed era molto entusiasta. Mi è piaciuto il fatto che il sito contenga tutti i tipi di lavoro e il loro costo, cioè è possibile calcolare in anticipo quanto questo o quel servizio ti costerà.

Capitale 30 aprile 2017

Abbiamo fatto un posto auto coperto per le auto vicino all'ufficio della compagnia. Naturalmente, abbiamo progettato tutto su base individuale, dal momento che era necessario dotare una vasta area, ei ragazzi hanno completamente affrontato il loro compito. Il risultato è stato una bellissima cupola di policarbonato cellulare, che si combina perfettamente con l'edificio stesso.

Prezzi per lavori di costruzione

Voronezh Repair 8-952 959 18 64

    Home »Listino prezzi» Listino prezzi per lavori di costruzione a Voronezh

Prezzi per lavori di costruzione

Lavori civili e di costruzione

Campionatura autotech senza esportazione

Campionatura autotechnique con esportazione

Realizzazione del progetto in natura (layout)

1500-3000

Riempimento manuale dei seni

Rottura della fossa, marchio di fondazione

Scavo manuale del terreno (a seconda del tipo di terreno)

Il dispositivo delle basi monolitiche nel terreno (posa in cemento)

Tutto sul lavoro concreto

La produzione di opere in calcestruzzo e cemento armato in diversi volumi viene effettuata su cantieri privati ​​e su quelli che conducono le imprese di costruzione. La corretta esecuzione del lavoro in ogni fase è la base per la formazione di una struttura monolitica solida, affidabile e duratura. La tecnologia del lavoro concreto fornisce sfumature che dovrebbero essere considerate al momento di eseguirle.

Cosa sta funzionando con il calcestruzzo?

Lavorare con il calcestruzzo è una sequenza tecnologica di operazioni preparatorie e di base, a seguito della quale vengono utilizzate strutture monolitiche utilizzate per la costruzione di edifici.

Cosa è coinvolto nel lavoro con il calcestruzzo?

Le opere di calcestruzzo e cemento armato comprendono i seguenti tipi di operazioni preparatorie:

  • sviluppo del progetto e piano di lavoro;
  • calcoli di materiali e strutture;
  • marcatura del sito, layout;
  • scavo del terreno;
  • la formazione della fossa;
  • riempimento del fondo, tamponamento, impermeabilizzazione primaria con geotessili;
  • la formazione di rinforzo "cuscini";
  • sviluppo del programma di lavoro concreto, ecc.

I principali lavori in cemento nella costruzione includono:

  • preparazione della composizione del calcestruzzo e sua consegna nella quantità richiesta;
  • la formazione e l'installazione di casseforme, spogliatura;
  • rinforzo concreto;
  • posa e vibroplate composizione del calcestruzzo;
  • cura del volume di indurimento del calcestruzzo;
  • lavorazione di superfici in calcestruzzo, ecc.
Torna al sommario

Mescolare preparazione e consegna

I componenti in calcestruzzo delle frazioni selezionate vengono controllati per l'assenza di impurità e polvere. L'intero volume di sabbia e ghiaia viene lavato (se necessario). Il marchio di cemento fresco dovrebbe fornire la forza del marchio del calcestruzzo. Il volume (massa) dei componenti per preparare una soluzione del grado richiesto è determinato da tabelle speciali. Modificando la composizione, il rapporto delle frazioni dei componenti, si formano calcestruzzi con una densità di 300-4500 kg / m3, che forniscono una resistenza di 1,5-80 MPa.

L'acqua nella giusta quantità viene aggiunta alla miscela premescolata di componenti nell'ultimo turno. Dopo aver mescolato la composizione in acqua concreta non si può aggiungere. La soluzione per siti grandi e ravvicinati nella giusta quantità è prodotta da fabbriche di imprese di costruzione (secondo i parametri dell'ordine, la selezione, il dosaggio automatico e la miscelazione dei componenti sono forniti). A lunghe distanze, la miscela viene preparata in betoniere mobili (durante il movimento, la composizione secca viene miscelata), la composizione viene chiusa in 15 minuti. prima che l'auto arrivi al sito.

Per la preparazione di piccoli volumi della miscela utilizzati utensili manuali o piccoli strumenti di automazione (betoniera, trapano a percussione con un ugello). In condizioni invernali, per ridurre il tempo di indurimento, vengono utilizzati cementi di alta qualità (dalla M300 o superiore) che si induriscono rapidamente e alla miscela vengono aggiunti additivi che aumentano la resistenza al gelo dell'intero volume. Il tempo di consegna della miscela è determinato dal laboratorio.

Allo stesso tempo, il tempo limite di trasporto dalla sede dell'azienda al sito è da 45 minuti (20 gradi) a 1,5 ore (5 gradi). Quando l'intervallo di tempo supera i 90 minuti, additivi, ritardando l'indurimento e l'impostazione, i plastificanti vengono introdotti nella miscela. Il calcestruzzo preconfezionato deve essere versato nella cassaforma entro la 1a ora dopo la preparazione.

Preparazione e installazione di casseforme, sformatura

Il calcestruzzo e il cemento armato precorrono la formazione di casseforme. Il sito è esente da detriti, materiali da costruzione. Una cassaforma rimovibile (non rimovibile) viene selezionata per l'uso, il tipo di materiale (pannelli di legno, legno, compensato resistente all'umidità, metallo, cemento armato, polimeri - polistirene espanso, textolite in fibra di vetro, ecc.). La forza e la rigidità della forma della cassaforma sono fornite dall'hardware: cravatte, bulloni, barre filettate (passo 100-200 cm), a seconda della scala e del tipo di costruzione. I lati esterni della cassaforma sono supportati da montanti.

Le dimensioni interne della cassaforma, la sua forma a tutti i livelli devono essere conformi al progetto (le tolleranze non devono superare i 2 mm al metro). Gli elementi sono accuratamente personalizzati, sigillati con schiuma. La forma all'interno dovrebbe essere pulita, con pareti lisce. Possono essere posati con polietilene e possono anche essere lubrificati con una soluzione acquosa di sapone e cherosene (olio di sapone) o con lo sviluppo di olio per motori.

La cassaforma deve essere facilmente smontata quando smantellata con la possibilità di riutilizzo. Viene accuratamente smantellato dopo che il calcestruzzo raggiunge il 70-80% della forza del marchio (in condizioni ottimali in 7 - 12 giorni). Se la struttura ha casserature portanti con una lunghezza superiore a 8 m., Demolding viene eseguito con un set di resistenza del 100%. Strutture non caricate è sufficiente per aumentare la resistenza di 0,2 - 0,3 MPa (in base al risultato di test di laboratorio o all'acquisizione di una tonalità leggera con calcestruzzo).

rinforzo

Le barre di metallo formano una struttura cellulare voluminosa, che consiste di aste che si intersecano ad angolo retto. Sono consentiti tipi speciali di acciaio per l'uso. La fase di posa varia da 100 a 400 mm in base ai risultati dei calcoli. Il diametro delle aste utilizzate è calcolato e si trova nell'intervallo da 8 a 16 mm. La struttura di rinforzo è posizionata nella cassaforma 20-30 mm sopra il suo fondo e 20-30 mm sotto il taglio superiore.

Questo crea una valvola di protezione dalla corrosione. Ai punti di intersezione dell'asta sono collegati mediante saldatura (spot, arco), fermi in plastica o filo per maglieria. Il metodo di connessione dipende dal tipo di carico, dal design percepito. Il rinforzo richiede l'uso di 70 - 120 kg di rinforzo metallico per 1 m3 di calcestruzzo.

Posa e compattazione della miscela

La miscela di calcestruzzo viene fornita al luogo di versamento mediante scanalature vibratorie, caricatori pneumatici, sollevatori di cemento, pompe per calcestruzzo, trasportatori o carriole e benne. Il numero di sovraccarichi della soluzione concreta dovrebbe essere ridotto al minimo. Il metodo di posa è determinato dalla plasticità, dallo spessore e dalla rigidità della composizione. La miscela viene preferibilmente posta in un'unica passata, se ciò non è possibile, vengono create cuciture di lavoro verticali e orizzontali.

Il rabbocco successivo viene effettuato prima che la miscela inizi a setacciare o dopo 3 o 4 giorni (un intervallo sufficiente per indurire la composizione). L'altezza massima di posa è di 20-50 cm, se ci sono più strati, lo spessore dovrebbe essere diverso. La direzione della soluzione di posa è scelta in tutti i livelli. L'altezza della caduta della composizione nella cassaforma non deve superare i 2 metri. Ogni strato è livellato e speronato, così come quello finale, che è allineato con il taglio superiore della cassaforma.

La vibrazione del vibro rimuove l'aria dal calcestruzzo e viene posizionata in tutte le parti della forma. Il tempo di vibrazione è di 40 secondi e la fase di permutazione dell'utensile è 20-50 cm (con zone sovrapposte). I treni più duri sono più lunghi. È inaccettabile toccare il dispositivo con rinforzo e cassaforma.

Il bisogno di completamento è evidenziato dall'emergere di "gelatina di cemento" lungo le pareti della cassaforma. Le solette devono essere cementate contemporaneamente alle travi. Questi ultimi sono riempiti con una soluzione in due strati con un'altezza superiore a 0,5 m. Se le superfici del pavimento superano i 30 m2, vengono creati giunti di dilatazione.

Cura concreta

Strutture in calcestruzzo monolitico a una temperatura di 20 gradi. l'evaporazione uniforme e lenta dell'umidità è assicurata da materiali che assorbono l'umidità, film e umidificazione regolare (24 ore su 24, dapprima ogni 3 o 4 ore e meno spesso dopo). Tale regime sul sito inizia un giorno dopo il versamento e viene mantenuto per 7-10 giorni, fornendo una cura fino al 70% per 28 giorni. La pietra può anche essere rivestita con composizioni filmogene che trattengono l'umidità nel materiale.

Il cemento monolitico è protetto dal sole. Temperatura 5 gradi. comporta la cessazione dell'umidità. A basse e temperature negative, la miscela posata viene riscaldata elettricamente (riscaldamento elettrico, riscaldamento elettrico), coperta da tende, riscaldata a vapore. Il materiale viene riscaldato fino a 70 gradi. Durante il lavoro è necessario preservare la struttura da urti e urti, cadute di temperatura.

Trattamento superficiale

La superficie in calcestruzzo appena posata viene prima livellata dalla regola. Quindi l'area viene trattata con una cazzuola, che forma la superficie idealmente liscia primaria della soluzione. Il movimento della levigatrice in direzioni reciprocamente perpendicolari rimuove il "latte di cemento" in eccesso dalla superficie.

Quindi, dopo 3-4 giorni di indurimento, il calcestruzzo viene finalmente levigato mediante l'iniezione di elicotteri, che formano superfici perfettamente lisce mediante sigillatura strumentale della superficie del calcestruzzo. Gli elicotteri si sono sfregati nella gamma di materiali di superficie in calcestruzzo degli strati superiori del massetto.

La lavorazione approssimativa inizia 4-20 ore dopo la posa della malta, finale - 10-14 ore dopo il tiraggio.

altro

Il volume della miscela consegnato al sito deve avere un passaporto concreto (classe, tempo di produzione, caratteristiche). Nella costruzione di singoli processi sono governati da mappe tecnologiche. La qualità è controllata dal campionamento da siti di lavoro e testarli. Controllare il lavoro con i raccordi e la cura del calcestruzzo.

Come lavorare correttamente con il calcestruzzo?

La costruzione comporta l'implementazione esatta delle normative di tutti i tipi di lavori sul sito. Ciò riguarda non solo i metodi e i metodi tecnologici, ma le regole delle operazioni sicure non sono meno importanti. Quasi tutti i lavori richiedono attenzione, conoscenza e capacità sostenibili.

La tecnologia del lavoro con il calcestruzzo non è difficile quando le tecniche e i metodi sono applicati correttamente, i parametri richiesti degli elementi della miscela sono selezionati.

Casseforme. Classificazione, applicazioni e design

Nuovo servizio è - Calcolatori edili online

1.1 Il ruolo della cassaforma nella costruzione moderna

La cassaforma è un sistema di costruzione ausiliario temporaneo, costituito da elementi collassabili. I metodi di costruzione industriale si basano sull'uso di casseforme unificate di inventario.

Il più tecnicamente difficile è il processo di installazione della cassaforma per le strutture portanti della parte fuori terra dell'edificio (colonne, muri, pavimenti).

La cassaforma dovrebbe essere montata facilmente e ripetutamente smantellata e spostata da un edificio all'altro.

Al fine di smantellare rapidamente e comodamente la cassaforma senza danneggiare il calcestruzzo, poiché le principali difficoltà possono sorgere per i costruttori quando lo smantellamento della cassaforma è dopo che la miscela di calcestruzzo si è indurita, ci sono elementi speciali di fissaggio e fissaggio che facilitano notevolmente il lavoro dei costruttori.

Pertanto, le caratteristiche progettuali della cassaforma moderna sono molto importanti nella scelta di un sistema specifico per la costruzione di edifici.

1.2 Produzione di casseforme

Informazioni generali

Nei cantieri moderni vengono utilizzate varie casseforme realizzate in imprese specializzate.

Le casseforme vengono fornite ai cantieri sotto forma di set, che comprendono un set di scudi, elementi di fissaggio, dispositivi di supporto e ausiliari.

Il kit di casseforme deve garantire l'erezione di edifici (strutture) entro il periodo di tempo specificato.

Per ogni set di casseforme, il produttore rilascia un passaporto tecnico, che riflette lo scopo della cassaforma, le sue caratteristiche principali e una specifica degli elementi principali.

Per conservare la cassaforma presso la struttura, è necessario preparare una speciale superficie rigida nelle immediate vicinanze del sito di installazione.

L'installazione e la rimozione della cassaforma devono essere eseguite da unità specializzate di lavoratori - i lavoratori di cassaforma. Prima dell'installazione, controllare la cassaforma, lubrificare le superfici di lavoro e, se necessario, eseguire il premontaggio.

Lo scopo del pre-assemblaggio è quello di assemblare pannelli di casseforme piane di grandi dimensioni o blocchi spaziali da piccoli schermi.

L'installazione e lo smontaggio delle casseforme vengono eseguiti da elementi ingranditi mediante gru. Questo accelera la produzione di casseforme e riduce la loro complessità.

Come risultato del pre-assemblaggio, è anche possibile ottenere blocchi di rinforzo di grandi dimensioni, il cui utilizzo consente di ridurre i costi di manodopera non solo durante l'installazione della cassaforma, ma anche durante l'installazione del rinforzo.

Durante l'installazione della cassaforma vengono eseguite le seguenti operazioni: imbragatura del pannello cassaforma (blocco), collocazione in posizione di progetto, fissaggio provvisorio, posa, allineamento e fissaggio finale della cassaforma.

Durante lo smontaggio, le operazioni vengono eseguite in ordine inverso: smontaggio del fissaggio della cassaforma, imbragatura, distacco del pannello cassaforma dal calcestruzzo, rimozione, installazione nel sito di lavorazione inter-ciclo e sistemazione.

Nel processo di lavorazione inter-ciclo, ispezione e piccole riparazioni degli elementi della cassaforma, pulizia delle superfici di lavoro della cassaforma dal calcestruzzo aderito e la loro lubrificazione sono effettuati.

In futuro, le operazioni di assemblaggio e smontaggio verranno ripetute nello stesso ordine su nuovi grip (livelli).

1.3 Tipi moderni di sistemi di casseforme utilizzati per la costruzione

edifici monolitici a più piani

Durante la costruzione di edifici monolitici a più piani, i seguenti tipi di sistemi di casseforme sono più spesso utilizzati: casseforme a bulbo; cassaforma a pannello largo e pannello piccolo; cassaforma modulare, che comprende cassaforma regolabile, bloccabile, regolabile in altezza, regolabile in tre posizioni, scorrevole, a movimento orizzontale.

La scelta del tipo di cassaforma per strutture e strutture in calcestruzzo e cemento armato viene effettuata tenendo conto della tecnologia e dell'organizzazione del calcestruzzo, del rinforzo e del lavoro di cassaforma ed è determinata dal tipo e dalla dimensione delle strutture e delle strutture da gettare. Opportunità tecniche ed economiche delle organizzazioni di costruzione.

Caratteristiche, applicazioni, vantaggi e svantaggi dei vari tipi di casseforme

Tipo di cassaforma

caratteristica

ambito di applicazione

vantaggi

carenze

Cassaforma scorrevole

È costituito da schermi, piano di lavoro, martinetti montati su telai di sollevamento, stazioni di guida e altri elementi (piattaforme di sospensione, telai di sollevamento e aste ecc.)

La cassaforma è sollevata da martinetti come calcestruzzo. Gli schermi sono generalmente fissati su telai di sollevamento con un allargamento verso il fondo (conicità) di 1/200 - 1/500 dell'altezza degli scudi o 5 - 7 mm su ciascun lato.

La costruzione di strutture verticali di edifici e strutture a sezione prevalentemente costante con un'altezza superiore a 40 me uno spessore non inferiore a 12 cm.

Walling ad alta velocità.

Massima flessibilità tecnologica.

Minima necessità di metallo per la fabbricazione di pareti.

La possibilità di utilizzare una gru leggera.

La complessità del dispositivo si sovrappone.

La necessità di ulteriori misure per garantire la qualità della superficie delle pareti.

La tecnologia più complessa, che pone una maggiore domanda sull'organizzazione del lavoro: è necessario lavorare in 3 turni; è necessario garantire la fornitura continua di calcestruzzo e scorte di materiali di base; bisogno di attrarre una grande quantità di lavoro

Cassaforma a pannello largo

È costituito da schermi di grandi dimensioni, strutturalmente associati a elementi di supporto, connessioni e dispositivi di fissaggio.

Le schede sono dotate di impalcature per calcestruzzo, regolazioni e regolazioni dei martinetti

Concretizzare strutture di grandi dimensioni e massicce, compresi muri e pavimenti

Relativamente alta flessibilità tecnologica.

La velocità relativamente elevata di costruzione di edifici quando si utilizzano pavimenti prefabbricati, facilità di installazione di pareti divisorie e cabine di ingegneria sanitaria

La difficoltà di garantire la qualità del calcestruzzo negli angoli delle cellule.

Massimo (quando si utilizzano i soffitti prefabbricati a parità di altre condizioni) il numero di operazioni della gru

Piccola cassaforma

È costituito da elementi di peso fino a 50 kg, inclusi scudi, supporti e dispositivi di fissaggio.

Possibile pre-assemblaggio

Concretizzazione di vari tipi di strutture, comprese quelle con superfici verticali, orizzontali e inclinate di varie forme

Massima flessibilità tecnologica.

La possibilità di utilizzare gru leggere

Intensità di lavoro relativamente elevata e durata della costruzione.

La necessità di ulteriori misure per garantire la qualità della superficie delle pareti

Cassaforma a blocchi

Consiste di blocchi spaziali.

I blocchi non staccabili sono fatti con un cono di 1/10 di altezza.

Per il distacco dal calcestruzzo, vengono utilizzati dispositivi di tipo jack.

Rimovibile - prima di smontare la superficie della cassaforma vengono separati e rimossi dal calcestruzzo.

Riutilizzabile: consente il ridimensionamento in pianta e in altezza

Concretizzazione di strutture chiuse autonome, nonché della superficie interna di celle chiuse di edifici residenziali e pozzi di ascensore.

Concretizzazione di strutture monolitiche monotipo ed eterogenee

La semplicità della tecnologia, la capacità di utilizzare manodopera non qualificata.

La cassaforma più semplice da fabbricare.

Più alto, che per un pannello grande e una cassaforma pieghevole, la velocità di costruzione degli edifici.

Bassi costi di manodopera in cantiere.

Un minor numero di operazioni con la gru rispetto alle casseforme per pannelli di grandi dimensioni e surround.

Facile installazione di partizioni, impianti idraulici, ecc.

Più piccolo, che a legname scorrevole e krupnoposhchitovoy, flessibilità tecnologica, piuttosto il peso di assemblaggio piuttosto alto (particolarmente a un passo largo di pareti)

Volume azzerabile

cassaforma

È costituito da blocchi che, una volta installati in posizione di lavoro, formano una cassaforma a forma di U nella sezione trasversale

Concreting di pareti e pavimenti di edifici residenziali e civili

Concretizzazione di pareti e pavimenti in un unico ciclo tecnologico.

Migliore qualità degli edifici, soprattutto in termini di isolamento acustico e precisione della posizione relativa delle strutture

Più piccolo rispetto a scudi e casseri scorrevoli, flessibilità tecnologica.

La necessità di una forza lavoro altamente qualificata

Cassaforma permanente

Consiste di lastre rimanenti dopo il calcestruzzo nella struttura e gli elementi di supporto dell'inventario

Costruzione di strutture senza disintegrazione, creazione di impermeabilizzazione, rivestimento, isolamento, ecc.

Può essere incluso nella sezione trasversale del design

Concrezionamento ad alta velocità.

Capacità di impartire un'espressione architettonica alla superficie esterna.

Ridurre la complessità delle operazioni per smantellare il cassero

Operazioni significative della gru.

Utilizzo di Connections to Collaborate

1.4 Cassaforma a trave

Questo tipo di cassaforma viene utilizzato per la costruzione monolitica e prefabbricata monolitica.

Con l'aiuto di questo sistema di costruzione ausiliario, vengono eretti muri, soffitti e colonne di varie forme.

La cassaforma a travetta viene anche utilizzata nella costruzione di muri di sostegno e di fondazione, che fornisce una superficie di calcestruzzo particolarmente piatta ed elimina la necessità di ulteriore lavorazione del calcestruzzo.

I vantaggi dell'utilizzo di casseforme trave-transom includono la possibilità di produrre rettilinei, pareti curve e pareti ad angolo, così come colonne di sezioni diverse dagli stessi elementi cassaforma, che facilita notevolmente il lavoro sul sito di costruzione.

Inoltre, la maggiore resistenza della cassaforma consente la costruzione di colonne e pareti di un'area più ampia.

Un altro vantaggio di questa cassaforma è il costo relativamente basso rispetto ad altri tipi di strutture.

A causa della capacità di fornire superfici lisce di strutture curvilinee, tale sistema non è intercambiabile nella costruzione di strutture architettoniche complesse.

La cassaforma a travetta ha una vasta gamma di applicazioni: dagli edifici industriali alla costruzione di case, dai supporti dei viadotti ai muri di sostegno.

Cassaforma per pareti di travi e traversi

Pertanto, i principali vantaggi della cassaforma sono:

- Facilità di movimento con una gru.

- La combinazione degli stessi elementi nei pannelli di diverse lunghezze e altezze.

- Fornitura di casseforme per permutazione ad alta velocità.

- Adattamento flessibile della cassaforma ad un altro layout.

- La possibilità di un uso ripetuto di un pannello dall'inizio alla fine del lavoro senza smontaggio, che consente di raggiungere il minimo consumo di materiali.

- Riduzione al minimo della necessità di soluzioni speciali per ogni singolo progetto.

- La possibilità di utilizzare gli stessi elementi per diverse pressioni di calcestruzzo.

- Compatibilità con altri tipi di casseforme.

Cassaforma a colonna trave-poppa

Cassaforma per solaio trave-traversa:

1 - Ponte, 2 - Trave longitudinale, 3 - Traversa trasversale, 4 - Forca universale (unifork), 5 - Supporto telescopico, 6 - Treppiede.

1.5 cassaforma Krupnoshchitovaya

Il design degli scudi di questa cassaforma utilizzata per la muratura consiste in un profilo pieghevole in alluminio a forma di V non pieghevole.

In questo tipo di cassaforma viene utilizzato il compensato laminato con uno spessore di 15-18 mm.

La cassaforma è assemblata da schermi, che sono collegati a qualsiasi angolo desiderato a causa degli schermi angolari e incernierati. Gli scudi possono essere assemblati sullo stesso piano. Gli schermi di questo tipo di cassaforma possono sopportare carichi fino a 8 tonnellate per 1 metro quadrato.

Per collegare e livellare la cassaforma, vengono utilizzati cunei e serrature allungate, che vengono inseriti in uno speciale scivolo di montaggio situato all'interno del telaio dei pannelli, dopo di che vengono eseguiti il ​​rinforzo e il serraggio delle schede assemblate delle tavole con un diametro di 17 mm e una coppia di dadi speciali.

Gli schermi sono intercambiabili, possono essere montati in posizione orizzontale e verticale a qualsiasi estremità, il che consente di fornire casseri multifunzionali.

Cassaforma modulare a pannelli di grandi dimensioni:

1 - scudo, scudo ad angolo 2, scudo angolare a 3 cardini, 4 - puntone, 5 - blocco per i collegamenti di schermatura, 6 - ponteggi per calcestruzzo, 7 - massetto, 8 - recinzioni.

Cassaforma modulare a pannelli di grandi dimensioni (con impalcature esterne per la cementazione di pareti esterne, frontali e terminali):

1 - scudo, 2 - puntone, 3 - ponteggio esterno, 4 - ponteggio per calcestruzzo, 5 - massetto, 6 - parete sotto il piano terra.

Cassaforma modulare a colonna a pannello largo:

e - un rafforzamento di colonne (su serrature); b - cassaforma per pilastri (su morsetti): 1 - scudo, 2 - puntone, 3 - impalcatura per calcestruzzo, 4 - lucchetto, 5 - quadrato, 6 - scaffalatura, 7 - recinzione, 8 - morsetto, 9 - lucchetto, 10 - anello per tenere i morsetti.

Cassaforma pieghevole a pannelli larghi per pareti:

A - pannello, 1 - coperta rimovibile, 2 - trave verticale, 3 - trave orizzontale, 4 - cravatta.

Cassaforma per pavimento pieghevole a pannello largo (roll out):

Cassaforma a 1 piano (stenditura), a 2 raggi, 3 - supporto con martinetto

Vantaggi: relativamente alta flessibilità tecnologica. La velocità relativamente elevata di costruzione di edifici quando si utilizzano pavimenti prefabbricati, facilità di installazione di pareti divisorie e attrezzature sanitarie.

Svantaggi: la complessità di garantire la qualità del calcestruzzo negli angoli delle celle. Massimo (quando si utilizzano i soffitti prefabbricati, a parità di tutte le altre condizioni) numero di operazioni della gru.

Campo di applicazione: cementazione di strutture di grandi dimensioni e massicce. Applicabile a quasi tutti gli elementi strutturali di edifici e strutture: fondazioni, pareti esterne e interne, colonne, pavimenti. La cassaforma più comune trovata nella costruzione di edifici residenziali e civili.

1.6 Cassaforma Melkoshchitovaya

Questo design ha una struttura in acciaio resistente, una vasta gamma di elementi base e componenti, che consente di creare qualsiasi forma di complessità per la posa del calcestruzzo.

Il sistema di casseforme a pannello ridotto facilita il montaggio manuale dei pannelli, poiché tutti i componenti possono essere facilmente trasferiti e montati da una sola persona.

La struttura di questa cassaforma comprende elementi che vengono prodotti su attrezzature moderne, che garantisce l'affidabilità delle saldature del telaio dello scudo e l'esatta osservanza delle dimensioni standard.

La piccola cassaforma è un sistema ideale di cassaforma per pareti nei cantieri in cui la gru non è accettata.

Le peculiarità delle casseforme per piccoli pannelli includono:

- È costituito da pannelli portati a mano.

- Implementa varie soluzioni strutturali in modo rapido ed economico.

- È costituito dagli stessi elementi, sia per un rivestimento in legno della base, sia per un rivestimento in legno del muro portante.

- La pressione della miscela di calcestruzzo appena preparata è di 40 kN / m2 2.

- Pronto all'uso dalla data di consegna al cantiere.

- Assemblaggio molto semplice.

Inoltre, i pannelli luminosi possono essere interconnessi sia verticalmente che orizzontalmente, il che gioca un ruolo importante nella capacità di creare pareti dell'altezza e della lunghezza richieste.

I gruppi di scudi possono essere trasportati utilizzando una gru.

Il braccio di supporto degli scaffolding scaffold offre la necessaria sicurezza e facilità di installazione. La connessione degli scudi può essere eseguita utilizzando un ammortizzatore, che consente di ottenere una connessione rigida con un colpo e di fornire un morsetto in tre punti.

La presenza di un raggio di livellamento consente di ridurre il numero di massetti utilizzati e di risparmiare manodopera sulla loro installazione; ridurre il numero di fori nel muro; per eseguire un assemblaggio rigido di pannelli con l'aiuto di una traversa posizionata senza l'uso di un morsetto di appoggio.

Cassaforma modulare a parete ridotta:

1 - scudo, 2 - fascio verticale, 3 - scramble, 4 - strut, 5 - jack, 6 - inserto in legno, 7 - foro per saltare il massetto, 8 - impalcature per calcestruzzo.

Cassaforma modulare per solai a pannello piccolo (con una testa che cade):

1 - supporto telescopico, 2 - testa di caduta, 3 raggi, 4 - supporto intermedio rimanente sul calcestruzzo dopo la sformatura (trave, come mostrato o supporto per piastra), 5 - schermo

Cassaforma per pavimento pieghevole a pannello piccolo (sui telai):

1 - frame, 2 - jack, 3 - longitudine longitudinale, 4 - trave trasversale, supporto a 5 raggi (forcella), 6 - collegamento di telai, 7 - base telaio, 8 - morsetto, 9 - recinzione

Melkoshchovaya piani di casseforme pieghevoli (su scaffalature):

1 - supporto telescopico, 2 - treppiede, 3 - trave longitudinale, 4 - trave trasversale, 5 - recinzione, supporto a 6 raggi (forcella).

Vantaggi: massima flessibilità tecnologica. La possibilità di utilizzare gru leggere.

Svantaggi: intensità di lavoro relativamente elevata e durata della costruzione, la necessità di ulteriori misure per garantire la qualità della superficie delle pareti.

Campo di applicazione: cementazione di diversi tipi di strutture, anche con superfici verticali, orizzontali e inclinate di varie forme.

1.7 Cassaforma modulare

Nella pratica delle costruzioni industriali e civili di massa, viene utilizzata tutta una serie di casseri strutturalmente diversi, chiamati casseri modulari utilizzati per i pavimenti.

Il più comune per alcune applicazioni ha ricevuto i seguenti tipi:

- cassaforma pieghevole regolabile utilizzata nella costruzione di matrici, fondazioni, pareti, pareti divisorie,

colonne, travi, lastre, rivestimenti e pavimenti.

Cassaforma pieghevole:

a - scudo per il dispositivo di fondazioni di strisce, b - lo stesso per fondazioni colonnari, c - unificato; 1 - scudi, tavole a 2 punti, 3 - fermagli, 4 - puntoni, 5 - piastra di serraggio, cravatta a 6 fili, 7 - truss, 8 - morsetti a cravatta, 9 - piattaforma di lavoro, 10 - rinforzo.

Il cassero pieghevole è assemblato da scudi in legno o metallo nel cantiere.

Scudi etichettati come una cassaforma strettamente unita, formando una forma di blocco tridimensionale.

Gli schermi installati sono fissati con montanti temporanei, torsioni del filo e altri elementi di collegamento.

Il montaggio degli scudi viene eseguito da un collegamento di due persone secondo i disegni di marcatura, dove sono indicate le dimensioni e i segni richiesti.

La cassaforma assemblata prima della posa della miscela di calcestruzzo viene controllata dal maestro, che controlla la conformità della forma della struttura con le dimensioni geometriche e la qualità del lavoro eseguito.

Dopo che il calcestruzzo posato nella cassaforma si è indurito, i pannelli smontabili della cassaforma vengono smantellati e trasferiti in una nuova posizione.

- cassaforma a blocchi utilizzata nella costruzione di fondazioni e frammenti separati di strutture di grandi dimensioni;

Profili esterni a cassaforma a blocchi (forma di blocco) fondazioni staccabili:

1 - pannello, 2 - strizzatore, 3 - blocco

Blocco interno cassaforma interna staccabile:

1 - scudo esterno, 2 - scudo interno, 3 - scudo interno, 4 - blocco, 5 - impugnatura, 6 - inserto.

La cassaforma modulare a blocchi è destinata alla costruzione di edifici residenziali fino a 16 piani.

L'unità di coperta è assemblata in un cantiere da pannelli di casseforme da cui è montata

elementi modulari che formano un anello chiuso nel piano.

Alla congiunzione di scudi set

elementi angolari.

Gli scudi sono appesi su rack con staffe.

Ogni rack in alto

Ha un dispositivo di sollevamento, e nella parte inferiore - un tallone di sostegno sotto forma di un martinetto meccanico.

Le staffe sono fissate ai pannelli della cassaforma nella parte superiore e inferiore, che fissano il lavoro con le zeppe

posizione degli scudi I rack sono interconnessi tra loro.

Vantaggi: semplicità della tecnologia, capacità di utilizzare manodopera non qualificata. La cassaforma più semplice da fabbricare. Più alto, che per una cassaforma a pannelli larghi, la velocità di costruzione degli edifici. Bassi costi di manodopera in cantiere. Un minor numero di operazioni di gru rispetto a una cassaforma a pannello largo. Installazione conveniente di partizioni, impianti idraulici, ecc.

Svantaggi: più piccoli di quelli della cassaforma a pannelli grandi, flessibilità tecnologica, peso di installazione relativamente elevato degli elementi (specialmente con una spaziatura ampia della parete)

Campo di applicazione: cementazione di strutture chiuse autonome (grillage, fondazione a gradini e colonnine), nonché della superficie interna di celle chiuse di edifici residenziali e pozzi di ascensore. Concretizzazione di strutture monolitiche monotipo ed eterogenee.

1.8 Cassaforma regolabile per il sollevamento

Cassaforma regolabile con sollevamento utilizzata nella costruzione di strutture di altezza elevata costante e

geometria variabile della sezione trasversale.

È costituito da schermi, dispositivi di fissaggio, dispositivi per il sollevamento e il sollevamento, sistemi di controllo della cassaforma e controllo della precisione, nonché il livello orizzontale del pavimento.

Le pulegge esterne e interne della cassaforma sono fissate sulla testa di sollevamento, che viene installata e sale lungo il carrello elevatore.

La testa di sollevamento protegge anche la piattaforma di lavoro, l'impalcatura sospesa, le tramogge di calcestruzzo, l'argano dell'ascensore e la serra con una gonna riscaldante.

Scudi interni che misurano 550x1250 mm si sovrappongono su tre livelli, casseri a pannelli grandi con dimensioni di 600x2600 mm su un piano. Gli schermi dei livelli vicini sono fissati con rivestimenti trasversali.

Vantaggi: consente di costruire pareti verticali di edifici alti più veloci ed economici senza esporre le impalcature. Fornire la massima mobilità e l'adattamento ottimale a sezioni longitudinali geometricamente complesse di strutture monolitiche in calcestruzzo

Campo di applicazione: utilizzato per strutture di calcestruzzo e strutture principalmente a sezione variabile (camini, torri di raffreddamento, silos, supporti per ponti, ecc.).

Cassaforma sollevabile-galleggiante con un montacarichi miniera:

1 - testa di sollevamento, 2 - teplyak, 3 - piattaforma di lavoro, 4 - cassaforma esterna, 5 cassaforma interna, 6,7 - ponteggio sospeso, 8 - "gonna di una casa calda", 9 - paranco, 10 - secchio di una gabbia da carico, 11 - ricezione - il bunker di distribuzione per il calcestruzzo.

1.9 Sollevamento-cassaforma pneumatica

Viene anche utilizzata una cassaforma pneumatica costituita da un guscio flessibile di sostegno dell'aria formante o elementi di supporto pneumatici con un guscio di formatura supportato in posizione di lavoro dall'eccessiva pressione dell'aria.

Archi di cassaforma pneumatici:

a - cassaforma preparata, b - cassaforma con impasto di calcestruzzo posato, cassaforma a casseforme, 1 - cassaforma pneumatica, 2 - fondazione, 3 - ala, 4 - spirale di rinforzo, 5 - calcestruzzo, 6 - condotta per iniezione d'aria, 7 - supporto tubi, 8 sezioni del tetto (pareti), 9 sezioni della cassaforma pneumatica non a contatto con calcestruzzo, 10 - fondazione, 11 - ancoraggi, 12 - guaina esterna di tensione.

La tecnologia di montaggio delle strutture con l'aiuto della cassaforma pneumatica ascensionale inizia con la posa della cassaforma pneumatica cilindrica sulla fondazione preparata e il fondamento in calcestruzzo e il fissaggio alle ancore.

Poiché, nello stato spiegato, la cassaforma pneumatica occupa un'area leggermente più grande dell'area di base della struttura, le pieghe sono disposte in corrispondenza dei punti di attacco alla fondazione.

A questi si aggiungono ali speciali, su cui, prima di eseguire il processo principale di cementazione della struttura, sono montate in posizione orizzontale sezioni monolitiche di pareti verticali.

Strati di rivestimento, vapore, calore e impermeabilità, rete elettrosaldata flessibile e calcestruzzo vengono posati sulla cassaforma pneumatica allargata.

La miscela è compattata da vibratori o vibratori di superficie. Prima che la miscela di calcestruzzo cominci a stabilizzarsi, l'aria viene convogliata nella cassaforma pneumatica dai ventilatori fino a creare una sovrapressione di 2,5-3,0 kPa.

Quando la parete pneumatica si riempie di aria, i lobi flessibili del tessuto insieme ai materiali su di essi strisciano sulla parete pneumatica, si piegano e acquisiscono la forma del progetto.

Le giunture tra i petali della struttura si chiudono immediatamente dopo la fine del sollevamento della cassaforma pneumatica fino alla posizione di progetto. La miscela e il rinforzo del calcestruzzo sono deformati, aumentando la sua area di 1,5 - 2 volte.

Nel processo di sollevamento della miscela di cemento armato subisce deformazioni di piegatura, in cui non vi è alcun movimento significativo del rinforzo.

Lo spurgo della miscela di calcestruzzo e altri processi distruttivi vengono eliminati utilizzando un foglio di film polimerico che viene collocato sopra la miscela di calcestruzzo compattato e fissato ermeticamente lungo il contorno del piatto pneumatico fino a quando non viene sollevato.

Cupole e tetti a volta con un diametro fino a 12 me un'ampiezza di 6-18 m vengono montati in questo modo.

I principali svantaggi di questa tecnologia sono:

- deformazione incontrollabile del calcestruzzo fresco quando viene sollevato;

- la natura casuale del cambiamento nella posizione geometrica della gabbia di rinforzo;

- la distruzione della struttura del calcestruzzo e il deterioramento delle sue caratteristiche fisico-meccaniche;

- un gran numero di processi con un basso livello di producibilità, escluso il controllo della qualità del lavoro da parte della società;

- elevata deformabilità della struttura costruita, che non garantisce una determinata capacità portante;

- un gran numero di operazioni manuali sul dispositivo e garantire la tenuta della cassaforma e il pannello superiore e altri lavori.

Difficoltà significative offrono il processo di preservare la verticalità delle pareti adiacenti alla base della fondazione. Una tecnologia più sofisticata si basa sull'uso di elementi strutturali speciali di pareti verticali, fornendo una migliore qualità del lavoro e producibilità.

Il calcestruzzo su una parete pneumatica pressurizzata viene mantenuto fino ad un set di resistenza allo stripping (almeno 12 MPa.) Per accelerare il processo di indurimento del calcestruzzo, viene riscaldato con aria calda, che viene prodotta dal generatore di calore.

L'aria calda viene immessa nello spazio tra il cemento indurente e il pannello termoisolante che lo copre dall'alto attraverso un sistema di canali di distribuzione. Il riscaldamento riduce significativamente il tempo necessario per il calcestruzzo da tenere su un pneumo-trimmer gonfiabile, che, a seconda del diametro della cupola, varia da 48 a 72 ore.

Tutte le attrezzature per il calcestruzzo, il sollevamento e il riscaldamento del guscio della cupola sono collocate su un semirimorchio per automobili e possono essere facilmente consegnate al cantiere. Il tetto è organizzato dipingendo la superficie della cupola con mastici caldi o freddi.

1.10 Cassaforma regolabile in volume (cassaforma per solai in volume)

Il volume regolabile (cassaforma del volume dei pavimenti) viene utilizzato per la concrezione simultanea di pareti trasversali interne e sovrapposizioni di piani di edifici residenziali e uffici a più piani.

La cassaforma regolabile in volume è un blocco di casseforme di grandi dimensioni, comprese pareti e pavimenti di casseforme, che viene montato e riorganizzato utilizzando una gru di montaggio.

Questa cassaforma viene eseguita sotto forma di sezioni spaziali delle forme a forma di P e L. È costituito da due pannelli laterali (parete) e da soffitto, articolati tra loro, dispositivi di supporto e dispositivi per il fissaggio in posizione di progettazione e spogliatura.

Quando ci si collega, le sezioni formano "tunnel": i casseri per un appartamento o l'intera larghezza di un edificio. Le sezioni della cassaforma possono avere un'ampiezza variabile a seconda del passo del muro adottato e delle lunghezze diverse. Le sezioni a U ea forma di L della cassaforma sono installate sul soffitto del pavimento precedentemente cementato, controllate e fissate tra loro nelle direzioni longitudinale e trasversale.

Caratteristiche generali di progettazione di casseforme:

- disponibilità di un sistema di martinetti meccanici per l'allineamento e l'installazione nella posizione di progetto;

- supporti a rullo per spostare le sezioni della cassaforma durante il montaggio e lo smontaggio;

- sistema di controventatura per fornire la necessaria rigidità spaziale.

In Russia, la cassaforma a forma di U regolabile in volume prodotta sotto forma di sezioni di larghezza 1,2; 1.5; 1,8 m (modulo 300 mm), con 2,4 campate. 6,3 me un passo di 0,3 m.

La cassaforma viene utilizzata per pavimenti con altezza 2,8; 3.0 e 3.3 con uno spessore di sovrapposizioni non superiore a 16 cm.

È assemblato da elementi a forma di L che sono uniti dalla cerniera superiore, usando un sistema di montanti e montanti.

La cassaforma comprende scudi per pareti terminali esterne, pozzi di ascensore, sezioni per corridoi e impalcature.

Cassaforma del volume:

a - Cassaforma a U, b - Cassaforma a L, c - cassaforma universale, 1 - sezioni a forma di U, 2 - semisezioni a L, 3 - meccanismo di spelatura, 4 - inserto centrale, 5 - testa a testa, 6 - jack, 7 - rulli, 8 - supporti di montaggio pieghevoli, 9 - schermo (blocco) di cassaforma esterna (interna), 10 - sezioni a forma di L, 11 - supporto, 12 - treppiede, 13 - supporto supporto (forcella), 14 - tavolo per cassaforma sovrapposizione, 15 - cassaforma a scudo, 16 - impalcature.

Cassaforma unificata regolabile in volume del design di TsNIIOMTP:

1- casseforme di fari; Inserto centrale a 2 punte; Scudo a 3 l; 4 vite di spelatura; Meccanismo di spelatura a 5 cardini; Puntone regolabile a 6 posizioni; 7 rulli; 8 martinetti a vite; Pareti terminali 9-impalcature; Parete frontale 10 schermi

Vantaggi: cementazione di pareti e pavimenti in un unico ciclo tecnologico. Migliore qualità degli edifici, soprattutto in termini di isolamento acustico e precisione della posizione relativa delle strutture.

Svantaggi: minore flessibilità tecnologica rispetto alla cassaforma a scudo. La necessità di una forza lavoro altamente qualificata.

Campo di applicazione: utilizzato per cementare pareti e pavimenti di edifici residenziali e pubblici.

1.11 Cassaforma scorrevole

Cassaforma scorrevole utilizzata nella costruzione di strutture verticali di edifici e strutture di alta quota. Una caratteristica distintiva della cassaforma scorrevole è che scorre liberamente sulla superficie del calcestruzzo indurente, affidandosi a martinetti di sollevamento.

Il numero di tiranti (e di sollevamento) è determinato dal calcolo.

Di solito, le barre sono poste a 1,5-2 m attorno al perimetro del muro.

La cassaforma scorrevole è costituita da scudi (acciaio, legno o combinati) con un'altezza di 1100-1500 mm, interconnessi da telai di sollevamento in acciaio.

I telai sono sostenuti da capriate o travi del piano di lavoro, da cui viene posata la miscela di calcestruzzo e viene installato il rinforzo. I telai sono sospesi dai telai che consentono la finitura iniziale delle strutture in calcestruzzo.

I sollevatori idraulici (più comuni) o elettrici (martinetti) montati sui telai offrono simultaneamente movimento verticale (planata) dell'intera cassaforma lungo la struttura in cemento armato, mentre il calcestruzzo indurito viene rilasciato.

La cassaforma scorrevole viene utilizzata principalmente nella costruzione di pareti, serbatoi per silo, tubi e altre strutture con un'altezza di almeno 20-25 m.

Per ragioni costruttive e tecnologiche, lo spessore delle pareti non è inferiore a 0,12 m.

Per la sottomissione al livello dell'orizzonte di lavoro del rinforzo e della miscela di calcestruzzo, vengono utilizzati sollevatori a terra o gru leggere montati sulla pavimentazione di lavoro della forma e sollevati con essa.

Con un lavoro ben organizzato, la velocità di costruzione di strutture con un perimetro semplice, concretizzato nella cassaforma scorrevole, raggiunge i 3 m al giorno e la complessità di posa di 1 m 3 di calcestruzzo è 0,9. 1 persona al giorno

Vantaggi: walling ad alta velocità. Massima flessibilità tecnologica. Minima necessità di metallo per la fabbricazione di pareti. La possibilità di utilizzare una gru leggera

Svantaggi: la complessità del dispositivo si sovrappone. La necessità di ulteriori misure per garantire la qualità della superficie delle pareti. La tecnologia più complessa, che pone una maggiore domanda sull'organizzazione del lavoro: è necessario lavorare in 3 turni; è necessario garantire la fornitura continua di calcestruzzo e scorte di materiali di base; bisogno di attrarre una grande quantità di lavoro

Portata: costruzione di strutture verticali di edifici e strutture a sezione prevalentemente costante con altezza superiore a 40 me spessore di almeno 12 cm.

Cassaforma scorrevole:

1 - visiera, 2 martinetti idraulici con regolatore di orizzontalità, telaio 3-jack, 4 - piano di lavoro, 5 - scudo, asta 6-jack, 7 - sospensione ponteggio, 8 - ponteggio interno, 9 - ponteggio esterno, 10 - staffa visiera, 11 - tubo protettivo del martinetto.

1.12 Cassaforma a movimento orizzontale (a rotazione)

Cassaforma mobile orizzontale (katuchaya) utilizzata nella costruzione di strutture linearmente estese.

La cassaforma è costituita da scudi in acciaio o legno e un telaio montato su carrelli o pattini.

La cassaforma si muove lungo le guide o le guide utilizzando motori elettrici o argani.

Viene utilizzato nella costruzione di strutture e strutture di notevole lunghezza: pareti, soffitti, rivestimenti, gallerie, collettori, condotti, piccole dighe, ecc.

Casseforme mobili (a rotazione) orizzontalmente:

1 - colonna; 2 - carrello; 3 - raggio; 4 - scudo per cassaforma; 5 - dispositivo di serraggio; 6 - scudi paranco per verricello; 7 - pavimenti; 8 - recinzione; 9 - cursore; 10 - morsetti; 11 - bunker; 12 - scale.

Vantaggi: consente di meccanizzare l'intero processo di cementificazione

Campo di applicazione: utilizzato per la cementazione di strutture estese linearmente erette in modo aperto, aventi una sezione trasversale costante e tipici elementi di celle ricorrenti: muri di sostegno, gallerie e collettori per strutture sotterranee, ecc.

Cassaforma orizzontale a tunnel mobile:

1 - telaio di supporto, 2 prese (meccanico, idraulico), 3 inserti, schermo a 4 archi, schermo a 5 pareti, 6 telai guida.

1.13 Cassaforma permanente

Cassaforma permanente - blocchi o pannelli di vari materiali, che sono montati in un'unica struttura di cassaforma - una forma per la posa di cemento armato monolitico. La cassaforma fissa dopo che il calcestruzzo è stato inserito diventa una parte funzionale della costruzione del muro finito. Accelera e semplifica la costruzione combinando diverse operazioni in un unico ciclo tecnologico.

La cassaforma permanente svolge due funzioni: la cassaforma durante il getto e la protezione, o il rivestimento decorativo. Insieme alle note casseforme in cemento armato, cemento, casseforme e altro, utilizzare casseri polifunzionali (casseforme, isolamento di casseforme, casseforme, rinforzi esterni, ecc.).

La cassaforma più interessante di pavimenti profilati, cemento fibrorinforzato e composizioni fibrocemento di cemento vetro.

Al fine di aumentare la durata delle strutture in cemento armato, è necessario garantire la migliore adesione tra cassaforma e calcestruzzo permanenti.

Cassaforma in cemento armato. Il rivestimento delle casseforme in cemento armato viene utilizzato per le massicce strutture monolitiche (fondazioni a colonne e nastri, pareti con spessore superiore a 0,5 m, pozzi e cassoni affondanti, sostegni di ponti e cavalcavia, griglie, ecc.).

Il rivestimento delle casseforme è anche ampiamente utilizzato per fondazioni di grandi dimensioni per attrezzature tecnologiche, in particolare per laminatoi, presse pesanti, martelli, ecc.

Nella costruzione industriale, il rivestimento delle casseforme viene utilizzato sotto forma di lastre di cemento armato piatte e nervate.

La larghezza e la lunghezza della loro presa dipendono dalla dimensione delle strutture.

Per una migliore adesione con il calcestruzzo, a tali lastre viene data una superficie attiva ruvida (superficie rivolta verso il massiccio del calcestruzzo) e in casi critici con anelli di ancoraggio speciali.

La cassaforma in cemento armato-rivestimento è realizzata in cemento 300 marca sullo stesso cemento del calcestruzzo della matrice (l'uso di diversi tipi di cemento per lastre di armatura e cemento riduce l'adesione tra di loro).

Rivestimenti in casseforme in cemento armato e vetro-cemento. Armocement è un calcestruzzo a grana fine ad alta resistenza disperso rinforzato con maglie tessute in acciaio.

Le piastre di armatura in cemento armato hanno uno spessore di 2,5 - 3,5 cm, una larghezza di 1 me una lunghezza massima di 3,5 m.

La loro larghezza è determinata dalla dimensione delle maglie tessute standard e dalla lunghezza dalla dimensione della superficie stampata.

Le lastre hanno una superficie attiva a grana fine e in alcuni casi anche rilasci di ancoraggio.

Applicare il rivestimento per casseforme in cemento-cemento per la foratura di colonne e piloni potenti, fondazioni per edifici industriali e attrezzature, gallerie, pozzi d'affondamento, ecc.

A causa della maggiore resistenza all'acqua, le lastre di cemento possono svolgere contemporaneamente il ruolo di impermeabilizzazione di strutture sotterranee con ritenzione di acque sotterranee fino a 15 m di colonna d'acqua.

Il rivestimento delle casseforme in vetro-cemento ha la forma di lastre con uno spessore di 12-20 mm, una larghezza fino a 1,2 e una lunghezza fino a 2,5 M. Per la produzione di tali casseforme vengono utilizzati cementi a base bassa, in particolare l'allumina.

Rinforza la piastra con diversi strati di fibra di vetro o fibra di vetro tritata.

Le lastre di vetro-cemento possono essere segate con seghe elettriche e fori trapanati.

A causa della maggiore resistenza all'acqua del cemento vetro, la fodera della cassaforma funge da impermeabilizzazione affidabile delle strutture sotterranee.

Rivestimenti decorativi in ​​legno - un design dai moduli di casseratura facilmente assemblati.

Ogni modulo è assemblato direttamente sulla parete eretta dal pannello frontale e dalle piastre interne di rivestimento mediante ponticelli.

All'interno del modulo viene inserito un blocco di isolamento dello spessore richiesto (polistirolo espanso o lana minerale) e vengono installati i raccordi.

I moduli sono montati in file secondo il metodo della muratura senza giunture (senza malta e sigillante), mentre le piastre frontali delle file di moduli più alte poggiano sui bordi completamente piatti delle piastre frontali delle file inferiori.

Quindi il calcestruzzo viene depositato nella cassaforma.

Gli elementi di fissaggio interni del modulo garantiscono l'elevata precisione della geometria della cassaforma dell'intera parete, pertanto non sono necessari ulteriori arresti esterni.

Il rivestimento che definisce le proprietà decorative e resistenti alle intemperie del muro è fatto di metallo, plastica, cemento fibrorinforzato, vibro-cemento e gres porcellanato.

Dimensioni del modulo esatte e ampia area (

0,5 mq), l'installazione senza soluzione di continuità, la finitura della facciata della facciata pronta per l'uso forniscono alta velocità e bassi costi di costruzione.

Rivestimento per casseforme metalliche. Le costruzioni di strutture in cemento armato sono rivestite con lamiere di acciaio in condizioni operative particolarmente difficili. Il rivestimento in acciaio può fungere da impermeabilità affidabile, proteggere il calcestruzzo dall'abrasione e dalle radiazioni radioattive.

Set di casseforme in metallo, di regola, da un lato struttura in cemento armato.

Per la sua fabbricazione vengono utilizzate lamiere di acciaio con uno spessore da 5 a 10 mm, da cui vengono assemblati pannelli ingranditi fino a 50 m 2.

La rigidità dei pannelli è garantita dalla saldatura di sezioni laminate che rimangono nel calcestruzzo e garantiscono il collegamento del rivestimento con il calcestruzzo.

Con lo stesso scopo, i "baffi" fatti di acciaio rotondo con un diametro di 12 - 16 mm sono saldati alle lastre.

Tutte le saldature devono essere a tenuta stagna; sono sottoposti a test di densità. I pannelli sono montati nella posizione di progetto delle gru; fissali con la saldatura elettrica.

L'uso di rivestimenti di casseforme metalliche a causa del suo alto costo deve essere giustificato da calcoli tecnici ed economici.

L'uso di pavimenti profilati in acciaio come casseforme fisse presenta diversi vantaggi: l'installazione di casseforme è semplificata, le operazioni di smantellamento e riorganizzazione ad alta intensità di lavoro vengono eliminate, il costo della cassaforma è ridotto, i tempi e i costi di posa, finitura, ecc.

Il pavimento può essere utilizzato contemporaneamente come rinforzo esterno dei pavimenti.

Per le lastre monolitiche in cemento armato, eseguite su pavimenti profilati in acciaio, è possibile utilizzare calcestruzzo pesante su un aggregato di classi regolari o a grana fine con resistenza alla compressione non inferiore a B 15, nonché calcestruzzo leggero con aggregati porosi di classe con resistenza alla compressione non inferiore a B 12.5.

Si consiglia di utilizzare una pavimentazione profilata in acciaio con scudi in rilievo come rinforzo esterno delle solette in cemento armato monolitico. Ad esempio, la pavimentazione segna H80A-674-1.0 e H80A-674-0.9.

La lastra può essere supportata su travi in ​​acciaio e cemento armato, nonché su muri in mattoni o cemento. Si consiglia di assegnare la lunghezza della campata della lastra nell'intervallo 1,5 - 3 metri.

Se sono installati supporti intermedi temporanei per il periodo di cementazione e indurimento, è possibile aumentare l'estensione della lastra.

Quando si utilizza un foglio sottile, le sovrapposizioni diventano competitive rispetto alle sovrapposizioni monolitiche e modulari.

L'uso di rivestimenti in casseforme metalliche consente di ridurre il costo dei materiali costosi utilizzati per tutti i tipi di casseforme amovibili: acciaio, compensato, legno, ecc.

A causa della possibile maggiore area di piastre per casseforme rispetto all'area delle schede di inventario, il processo di installazione del rivestimento della cassaforma viene accelerato.

Blocchi di polistirene espanso con vuoti. Sono lastre di polistirolo espanso (di solito 50 mm di spessore, grado PSB-S 25-35) interconnesse da ponti rimovibili o non rimovibili.

I ranghi più alti dei blocchi si impegnano a valle a causa della particolare forma delle superfici di accoppiamento ("serrature").

Lo spazio interno dei blocchi (solitamente 150 mm) è riempito di cemento.

Il muro risultante è uno schema "polistirolo espanso rinforzato con calcestruzzo rinforzato con polistirolo espanso" e deve essere rifinito dal lato anteriore e interno del muro per fornire protezione meccanica e antincendio del polistirolo espanso (almeno 30 mm di materiale non combustibile: cartongesso, intonaco).

Cassaforma a telaio Steklomagnezitovaya - è un telaio, che si basa su uno speciale termoprofilo metallico, e il foglio rivestito di vetro viene utilizzato per la placcatura. Il design ricorda un dispositivo di partizione a secco.

La cassaforma raggiunge un'altezza di un piano e viene colata con calcestruzzo leggero (calcestruzzo espanso, calcestruzzo fibroso).

Viene utilizzato principalmente come struttura muraria e per garantire le proprietà dei cuscinetti vengono utilizzate colonne, giunti a braccio in calcestruzzo armato rigido strutturale, ecc.

Il muro risultante ha bisogno di una finitura decorativa dal davanti e dall'interno.

Cassaforma a rete. La rete metallica tessuta può essere utilizzata come cassaforma non girevole per le strutture in calcestruzzo, la cui superficie non ha i soliti requisiti per le irregolarità locali.

Tale cassaforma risulta essere molto efficace per le strutture da intonacare successivamente.

Questa cassaforma risulta essere molto efficace per la realizzazione di intonaci di strutture massicce che vengono utilizzate come casseforme per getti di conchiglie, bunker, pavimenti e rivestimenti inclinati, muri di scantinati, pozzi di affondamento, gallerie, vetri di fondazioni e per la sistemazione di giunti di lavoro utilizzo della cassaforma a rulli.

La rete metallica tessuta è efficace nel sigillare le prese di rinforzo dalle strutture.

La cassaforma a rete è costituita da una griglia con celle piccole (2 × 2 o 5 × 5 mm), utilizzando un filo con un diametro di 0,8 - 1,2 mm. La rete, cucita da pannelli singoli, è fissata al telaio rinforzato con torsioni e aste verticali con un diametro di 22-25 mm.

Per ridurre la fuoriuscita del latte di cemento, il pescaggio del cono della miscela di calcestruzzo viene preso da 0 a 3 cm.

Nel processo di vibrocompaction, il latte di cemento riempie le celle della rete, che è nel calcestruzzo.

Dopo la cementazione, vengono rimosse solo le aste di fissaggio verticali, la rete rimane nel calcestruzzo.

Cassaforma a rete in alcuni casi inventario più economico. È anche usato dove la rimozione di casseforme è difficile (per esempio, per la formazione di cuciture di lavoro in pareti e lastre di grande spessore).

I vantaggi della cassaforma permanente. Nel confronto tecnico ed economico di cassaforma fissa con l'inventario si tiene conto dell'intera gamma di costi per entrambe le opzioni (costo dei materiali, salario e input di lavoro per la produzione e l'installazione, costi generali).

L'utilizzo di casseforme fisse consente di ridurre la complessità e il costo della cassaforma rispetto all'inventario.

Il rivestimento delle casseforme deve essere utilizzato per la cementazione di massicce strutture monolitiche in presenza di un telaio rinforzato sufficientemente rigido e una semplice configurazione di strutture e strutture monolitiche.

1.14 Lubrificanti e rivestimenti adesivi per casseforme

L'adesione del calcestruzzo alla cassaforma rende difficile la demolizione, degrada la qualità delle superfici in calcestruzzo e porta all'usura prematura dei pannelli delle casseforme.

Il calcestruzzo aderisce alle superfici in legno e metallo della cassaforma più fortemente che alla plastica.

Uno dei mezzi per ridurre i processi adesivi è l'uso di lubrificanti, rivestimenti adesivi e rivestimenti.

Secondo il principio di azione, i lubrificanti sono convenzionalmente suddivisi in lubrificanti e apriscatole fissi filmogeni, idrorepellenti, fissi e combinati.

Quando si usano lubrificanti filmogeni sulle superfici di formatura della cassaforma, appare una sottile pellicola minerale che impedisce l'adesione del calcestruzzo alla cassaforma.

La composizione del lubrificante filmogeno, wt.h:

Petrolato 0,0 - 0,5

Vetro liquido 0,4 - 0,45

I lubrificanti idrofobici applicati alla cassaforma formano un film idrofobo (non bagnabile).

Questi lubrificanti sono attualmente i più diffusi.

Questi includono: emulsioni dirette e inverse, soluzioni e oli usati, grasso, ecc.

L'effetto degli apriscatole si basa sul rallentamento del processo di impostazione dei sottili strati di testa del calcestruzzo.

La rimozione di casseforme durante la rimozione della forma avviene in parte nella zona di contatto o su strati di testa di cemento.

Questi lubrificanti, a causa di una certa scioltezza dello strato di giunzione, consentono di esporre la struttura del calcestruzzo sotto l'influenza di un getto d'acqua, conferendo alla struttura un bell'aspetto.

La lubrificazione combinata più efficace. Includono sostanze idrofobiche, ritardanti e plastificanti, che riducono la porosità superficiale e migliorano la qualità del calcestruzzo.

La scelta del lubrificante più adatto viene effettuata sulla base dell'analisi delle condizioni e delle capacità locali, dei requisiti della tecnologia di concrezione e dell'economia.

Va notato che oltre alla corretta scelta del lubrificante è anche importante applicarlo correttamente. Il metodo di applicazione del lubrificante dipende principalmente dalla sua viscosità e disponibilità, nonché dalla posizione della superficie della cassaforma.

Si raccomanda l'uso di lubrificanti liquidi con spray convenzionali, che forniscono uno strato uniforme con una piccola portata in qualsiasi posizione della superficie della cassaforma per composizioni viscose, l'uso di rulli, spazzole, spazzole e stracci è consentito.

La cassaforma orizzontale o leggermente inclinata deve essere maneggiata con spazzole meccaniche, riducendo i costi di manodopera e migliorando la distribuzione dei lubrificanti di consistenza rigida.

Il calcestruzzo dovrebbe iniziare solo dopo il collasso delle emulsioni e la volatilizzazione del solvente dalla soluzione.

I lubrificanti non devono entrare in contatto con le valvole.

Il grasso in eccesso risultante deve essere rimosso con una spugna o spazzole di gomma.

Di norma, le ditte straniere completano la cassaforma che acquistano con lubrificanti tenendo conto delle condizioni meteorologiche (inverno, estate).

Lubrificanti impermeabilizzanti