È possibile versare il cemento nell'acqua e in che modo è fatto?

Nella costruzione di alloggi privati ​​nessuno verserà cemento nella cassaforma se c'è acqua nella fossa o nella fossa. Il livello delle acque sotterranee è uno dei principali indicatori del lavoro concreto. Ma nella costruzione industriale il calcestruzzo sottomarino è una normale operazione di costruzione. Dopotutto, è necessario costruire in qualche modo moli, frangiflutti e altre strutture idrauliche.

Attualmente, i costruttori usano due tecnologie per versare il calcestruzzo sott'acqua:

  1. Con l'aiuto di pile.
  2. Opzione di caisson.

Entrambi i metodi saranno discussi in dettaglio più avanti.

Metodo di palificazione

Per fare ciò, di solito si usano pile speciali, che vengono spinte sul fondo del serbatoio. Allo stesso tempo, le pile stesse sono pilastri di cemento armato, che sono interconnessi da una serratura a tenone. Tali serrature sono utilizzate per collegare tavole da pavimento scanalate, laminati e altri materiali da costruzione. Pertanto, le pile sono chiamate scanalate.

La serratura non crea tenuta, quindi l'acqua penetra liberamente nella cassaforma attraverso di essa. Ma questo non interferisce con il cementare sott'acqua. Perché in questo processo di costruzione viene utilizzato un tipo speciale di calcestruzzo, inoltre, è, per così dire, semi-pronto.

Come preparare una soluzione concreta

Per questi scopi, preparare due tipi di soluzione: saturi e insaturi. L'uno dall'altro, differiscono nella formulazione. Il calcestruzzo insaturo è costituito da 6 volumi di pietrisco e 1 volume di cemento. Saturato consiste di 7 volumi di macerie e 2 volumi di cemento Portland.

La cosa più importante è che entrambe le specie devono essere mantenute in aria per diventare un po 'solide. Solo in questo modo la miscela può essere lavata, il che comporta un elevato consumo di materiale.

La prima soluzione deve essere tenuta all'aria per 5 ore, la seconda 3 ore. Si prega di notare che il calcestruzzo non deve giacere al sole, quindi è posto sotto una tettoia e coperto con un telone. A proposito, il vento riduce anche le sue caratteristiche qualitative.

Riempi regole

Perché preparare due tipi? Hanno diversi punti di forza. Il cemento saturo è più denso e resistente, quindi è posato vicino alla cassaforma. Ma dal tipo insaturo, il nucleo è riempito.

C'è un punto molto sottile in tutta questa faccenda. È chiaro che una volta per riempire l'intera struttura in cemento non funzionerà. Versare il cemento nell'acqua è un processo graduale. Pertanto, è necessario controllare rigorosamente due procedure di costruzione: impastando la soluzione concreta e versandola nella cassaforma.

È necessario assicurarsi che la soluzione che viene versata per prima sia ancora in uno stato semi-liquido, cioè non sia ancora completamente solidificata. Perché la miscela versata sopra dovrebbe essere ben sigillata con esso.

Se lo strato inferiore si è già trasformato in pietra, lo strato superiore cadrà su di esso, come su una base solida. La solidità della struttura sarà rotta. Qualsiasi oscillazione creerà tensione attraverso il livello di aggancio. Il minimo è una crepa che crescerà continuamente. Massima - frattura istantanea della struttura.

Lavoro preparatorio

È impossibile solo concreting in acqua senza aver fatto il lavoro preparatorio. Cosa si riferisce a questo stadio?

Innanzitutto, è necessario esaminare il fondo del serbatoio dove verrà eseguito il calcestruzzo. Dovrebbe essere durevole e senza inclusioni di pietra. Se ci sono pietre sul fondo, allora l'area recintata con pile deve essere riempita di detriti in modo che le pietre scompaiano nel suo strato.

In secondo luogo, ci può essere una perdita della soluzione concreta anche attraverso lo strato di macerie. Pertanto, il fondo è coperto con un panno spesso. Questo può essere tela o telone. Si noti che il tessuto è posato in modo tale da poter anche chiudere una parte della cassaforma. Cioè, dovrebbe essere formata una sorta di trogolo.

Questa tecnologia è utilizzata in luoghi dove non ci sono grandi onde forti e correnti.

Metodo di Caisson

Questa variante di cementificazione sott'acqua è usata in quei casi se c'è una forte corrente sotterranea nello stagno e ci sono sempre onde. Pertanto, l'obiettivo principale è la costruzione di casseforme. Di solito è fatto di metallo.

Ecco due opzioni che differiscono l'una dall'altra sotto forma di cassaforma. Se una piccola area viene cementata, è possibile installare una struttura già pronta abbassandola sul fondo con una gru. Se è necessario eseguire lavori concreti di un vasto territorio, viene eseguito il montaggio del cassone.

Montaggio della cassaforma

Per fare questo, una fossa o una fossa è scavata nella parte inferiore, che è piena di sacchi (sacchi) con malta cementizia. Questo sarà il fondo del nuovo design. La soluzione in Kul si indurirà e si trasformerà in un monolite.

Dopo di ciò, le pile metalliche vengono installate lungo l'intero perimetro, che sono rivestite dall'interno o da assi di legno dello spessore di 50 mm o da fogli di metallo dello spessore di 8-10 mm. Si prega di notare che le pile sono installate con una leggera distorsione verso l'esterno. Questo viene fatto con un unico scopo: creare pendenze del pozzo o della fossa.

Allo stesso tempo, le pile tra di loro sono serrate con speciali barre metalliche, che creeranno rigidità dell'intera struttura. E per evitare di rompere le pile, sono fissati al fondo del serbatoio con l'aiuto di cavi e ancoraggi. In generale, non assemblare una tale costruzione con le proprie mani. Richiede attrezzature speciali con personale e molto tempo.

Come versato la soluzione concreta

Poiché questa opzione viene utilizzata per la costruzione di acque profonde, il calcestruzzo subacqueo viene eseguito utilizzando tubi speciali. Le valvole sono installate alle loro due estremità. La parte superiore si apre quando la soluzione viene alimentata nell'apparecchio. Quindi si chiude e la valvola inferiore si apre, attraverso la quale il calcestruzzo viene fornito alla sua destinazione.

Allo stesso tempo, viene creata una certa pressione all'interno del tubo, sotto l'azione di cui la miscela viene spremuta, riempiendo l'area necessaria. In questo modo, puoi eseguire lavori a una profondità di 30 m.

Come puoi vedere, è possibile fare calcestruzzo in acqua. Ma riguarda la costruzione industriale. All'inizio, si è già detto che raramente uno sviluppatore privato si avventurerebbe a fare lavori concreti in acqua con le proprie mani. Sebbene ci siano tali tecnologie.

Lavoro concreto in acqua per la costruzione di alloggi privati

Ci sono diverse opzioni che possono essere utilizzate nell'edilizia privata.

Dispositivo che utilizza i sacchetti

L'opzione più semplice consiste nell'utilizzare borse con una soluzione concreta del tipo di variante del cassonetto. Preparare una soluzione satura, riempirli con sacchetti e abbassarli in una fossa o in una fossa preparata. Riempi sopra il livello della falda freatica.

Ma poi sorge la domanda, il calcestruzzo si indurirà nell'acqua? Non esitare nemmeno, sicuramente indurire. Chiunque abbia già incontrato un lavoro concreto sa che qualsiasi struttura in calcestruzzo deve essere annaffiata con acqua per dargli la forza necessaria. La mancanza di umidità riduce le caratteristiche di qualità.

In questo stato, i sacchetti con la soluzione dovrebbero trovarsi per almeno un mese. Successivamente, viene installato il cassero e, ad esempio, la fondazione viene colata utilizzando la tecnologia classica.

Tecnologia capillare

Questa è un'opzione più difficile, si chiama - soluzione ascendente. L'essenza di questa tecnologia sta nel fatto che una soluzione di calcestruzzo liquido fatta sulla base di cemento e sabbia (una soluzione acquosa di cemento con plastificanti e senza di essi viene spesso utilizzata) viene inserita in un tampone preparato in precedenza. È fatto in questo modo.

Prima viene scavata una fossa o una fossa, in cui tubi metallici di 40-100 mm di diametro sono installati in modo uniforme sull'area. In secondo luogo, le macerie sono riempite al di sopra del livello della falda freatica. Si noti che in questo caso vengono utilizzate diverse frazioni del materiale. Possono essere semplicemente mescolati.

Ora la malta cementizia viene versata attraverso i tubi, che riempiono lo spazio tra gli elementi dello strato di pietrisco. Con il graduale riempimento del tubo si alza in modo che la soluzione riempia in modo uniforme l'intero spazio delle fondamenta future.

La complessità dell'intera operazione di costruzione sta nel fatto che per la sua realizzazione è necessario utilizzare una gru. Ma questo non è il più difficile. È importante controllare il flusso della soluzione. E poiché i tubi saliranno sempre più in alto, dovrai costruire un piedistallo o qualsiasi altra struttura che si alzi sopra il cantiere. Bene, se questo design sarà mobile. Questo renderà più facile spostarsi.

Concrezione subacquea

Il calcestruzzo subacqueo è chiamato a posare la miscela di calcestruzzo sott'acqua senza eseguire lavori di drenaggio. Viene utilizzato nella costruzione di parti sottomarine di supporti per ponti, fondazioni di supporti di linee di trasmissione di potenza e lavori di riparazione su strutture idrauliche.

Vari metodi sono usati per il calcestruzzo subacqueo: un tubo verticale misto (VPT), ​​una soluzione ascendente (BP), l'accatastamento con cubetti, l'estrazione della miscela di calcestruzzo e l'impilamento della miscela di calcestruzzo in sacchetti.

Metodo HVT. Questo è il metodo più avanzato di concimazione subacquea a profondità da 1,5 a 50 m.

Calcolate questo metodo nella fossa, recintato dall'acqua corrente. Questa recinzione (di solito linguetta e scanalatura) funge anche da cassaforma 2 per la posa del calcestruzzo 3.

Per fornire la miscela di calcestruzzo alla fossa vengono installati tubi senza saldatura in acciaio con un diametro di 20-30 cm, costituiti da maglie separate da 0,5-1 m di lunghezza. Nella parte superiore, i tubi finiscono con un imbuto, dal basso, per evitare di riempirli d'acqua, vengono chiusi con valvole metalliche che si aprono dall'impalcatura. Il raggio d'azione del tubo non supera i 6 metri Il numero di tubi installati nello scavo è determinato tenendo conto della sovrapposizione obbligatoria dell'intera area di calcestruzzo con le aree circolari dei tubi.

Inferiore al fondo del tubo con valvole di fondo chiuse si riempiono fino alla parte superiore del calcestruzzo. Quando le valvole si aprono, la miscela di calcestruzzo, che esce dai tubi, si estende lungo il fondo della fossa e sale sopra l'estremità inferiore dei tubi. La miscela di calcestruzzo, che continua ad essere fornita, lascia i tubi, schiaccia il cemento, parzialmente sfocato dall'acqua.

La miscela è servita da pompe per calcestruzzo, caricatori pneumatici o direttamente da betoniere. Le tubazioni devono essere immerse nel calcestruzzo tutto il tempo: almeno 0,8 m con una profondità di betonaggio fino a 10 me almeno 1,5 m ad una profondità di 20 m.Il calcestruzzo viene colato, i tubi vengono sollevati da una gru e i collegamenti superiori vengono rimossi, osservando assicurando che l'acqua non si rompa nel tubo. Quando lo strato di calcestruzzo sottomarino raggiunge lo spessore del progetto, i tubi vengono rimossi da esso. Miscela di calcestruzzo secondo il metodo VPT, impilata con vibrazione, dovrebbe avere mobilità, misurata da un cono di 14-16 cm, posata senza vibrazioni - 16-20 cm. Prepararla su ghiaia o una miscela di ghiaia con 20-30% di pietrisco con l'introduzione obbligatoria di additivi plastificanti.

Quando il volume del calcestruzzo massiccio è superiore a 200 m3 e per le strutture critiche, a prescindere dal volume, il calcestruzzo mediante il metodo VPT dovrebbe essere preceduto dalla produzione sott'acqua di 5 m3 blocchi pilota, sui quali sono verificate le caratteristiche della miscela di calcestruzzo e le modalità di concimazione accettate.

Schema di calcestruzzo subacqueo con il metodo del tubo verticale (a) e della soluzione ascendente (b)

Metodo BP Nello strato di roccia 5 o ghiaia-pietrisco che scarica attraverso i tubi 4 con un diametro di 37-100 mm installato direttamente nello scarico o nelle fosse della recinzione, viene iniettata sotto pressione una soluzione di cemento o una pasta di cemento. La soluzione, che sale dal basso verso l'alto, spinge l'acqua fuori dai vuoti nella brutta copia e crea un monolite.

Se viene cementato con l'installazione di tubi in miniere di recinzione, quindi prima nello spazio recintato dal cassero 2, vengono installati alberi verticali 6 con pareti a traliccio, che possono essere saldati da vecchie rotaie o prodotti laminati. Quindi l'aggregato grezzo viene versato nella cassaforma. Alla fine dello scarico, i tubi vengono versati nelle miniere per versare malta o pasta di cemento. In questo caso, la soluzione nell'aggregato grosso si espande sotto la pressione della colonna della soluzione nella miniera e la pressione nei tubi non viene utilizzata.

Mentre la malta viene colata, i tubi vengono sollevati, impedendo qualsiasi penetrazione di acqua o aria in essi. Ciò è assicurato dal costante approfondimento dei tubi nella malta durante la cementazione di non meno di 0,8 M. Il raggio di azione dei tubi è determinato dal concrezionamento dei blocchi sperimentali. In pratica, quando si lancia uno strato di roccia, il raggio d'azione non è maggiore di 3 e quando si esegue il getto di un aggregato di pietre frantumate - non più di 2 m.

Il metodo BP presenta una serie di vantaggi rispetto al metodo VPT: al posto di un impianto di calcestruzzo, viene utilizzato un impianto di miscelazione a malta di minore capacità; il trasporto della miscela di calcestruzzo è sostituito dalla fornitura separata di aggregati e malte grossolane, che elimina la possibilità di separazione della miscela di calcestruzzo.

Gli svantaggi del metodo BP sono i seguenti: la necessità di un'attenta selezione della distribuzione granulometrica della sabbia, un numero maggiore di tubi, un riempimento insufficientemente affidabile di vuoti con una soluzione.

Questo metodo viene utilizzato a profondità fino a 50 m, quando è impossibile o economicamente poco pratico utilizzare il metodo VPT per le condizioni di produzione del lavoro o per le dimensioni di una struttura in calcestruzzo: per riparare strutture in condizioni ristrette, per cementare strutture di piccole dimensioni con rinforzi e strutture spesse, nonché le loro parti muratura di macerie.

Metodo di concretizzazione La miscela di calcestruzzo viene posta sott'acqua in cubicoli (scatole a caduta) e scaricata lì. Il primo strato, più soggetto all'erosione da acqua, è costituito da una miscela di calcestruzzo con un contenuto di cemento del 15-20% in più del normale. La miscela di calcestruzzo fornita dovrebbe avere un pescaggio del cono di 1-5 cm. Il design del kubel può essere diverso, di solito è una scatola di tipo a benna con una capacità da 0,2 a 3,0 m3.

Il vantaggio del metodo risiede nella possibilità di concrezionare a qualsiasi profondità, nella produzione di opere senza impalcature, nella possibilità di posare il calcestruzzo su una base irregolare con ampi recessi ed elevazioni.

Tuttavia, quando si concentra con i kubel, c'è una parziale erosione della miscela durante lo scarico del kubel e alcuni strati della pila.

Questo metodo viene utilizzato se il grado del calcestruzzo posato non è superiore a 200.

Il metodo di speronamento del mix di calcestruzzo. Un isolotto viene creato dalla miscela di calcestruzzo con la successiva diffusione della miscela di calcestruzzo nel blocco mediante pressatura o vibrazione. Questo metodo viene utilizzato con una profondità dell'acqua fino a 1,5 m per le strutture che sono concre- te a un contrassegno situato sopra il livello dell'acqua e una delle dimensioni dei blocchi nel piano dovrebbe essere maggiore del doppio della profondità di getto.

Viene utilizzata una mescolanza di calcestruzzo con un tiraggio di un cono di 5-7 cm. Un'isola di cemento viene creata in uno degli angoli del blocco con l'aiuto di un tubo o di una speciale vasca (kubel), portandola a non meno di 30 cm sopra la superficie dell'acqua. La pendenza sommersa dell'isola, da cui inizia la pigiatura, deve formare un angolo di 35-45 ° rispetto all'orizzontale sott'acqua. Nuove porzioni della miscela di calcestruzzo vengono introdotte uniformemente nell'isola con un'intensità che non interrompe il processo di polimerizzazione del calcestruzzo posato, a non più di 20-30 cm dal bordo dell'acqua. Questa tecnica fornisce protezione contro il contatto con l'acqua di nuove porzioni della miscela di calcestruzzo.

Schema di concrezioni subacquee con il metodo di pressatura del calcestruzzo

Posa del calcestruzzo nelle borse. Sotto l'acqua, la miscela di calcestruzzo viene immersa in buste da 10-20 litri di tessuto raro ma resistente. La miscela di calcestruzzo dovrebbe avere un tiraggio di un cono di 2-5 cm con una dimensione massima di aggregato di 40 mm. Parte dei sacchetti preparati per il volume di una miscela di 5-7 l. Sono riempiti con malta o conglomerato cementizio con un riempitivo con una granulometria non superiore a 10 mm.

Questo metodo è utilizzato come ausiliario per sigillare le fessure nella giunzione della cassaforma fino a un fondo irregolare, invece di casseforme per calcestruzzo subacqueo fino a una profondità di 2 me recinzioni da onde e forti correnti, nonché in caso di incidente.

Aggiungi un commento Annulla risposta

Devi essere registrato per pubblicare un commento.

Come versare il calcestruzzo nell'acqua

Il cemento è versato nell'acqua? Sì, certo, e questo può essere fatto in modo assolutamente calmo, solo il lavoro sul calcestruzzo subacqueo ha le sue specifiche. A proposito di se il cemento si indurirà nell'acqua e come raggiungerlo, e parleremo nell'articolo qui sotto.

Come si sta concrettando in acqua

Varianti di lavoro

Possono essere fatti in due modi:

  • a una piccola profondità, dove non ci sono maree e ci sono onde minori, la malta viene abbassata attraverso un imbuto nella cavità, recintata con ponti speciali, o il cemento viene versato nell'acqua;
  • a profondità piuttosto impressionanti, in luoghi dove le onde possono essere molto forti, i cassoni diventano un assistente affidabile nel lavoro di cementificazione. La massa del calcestruzzo in tali cassoni si muove attraverso alberi o tubi. Meglio non con le tue mani, ma con pompe concrete.

Nella foto - strutture idrauliche

Come riempire, qual è lo standard dell'acqua per calcestruzzo e malte? Considera questo processo in maggior dettaglio.

Metodo numero 1

  1. Comincia con il fatto che nel luogo in cui verrà costruita la costruzione proposta, le file di pile vengono trascinate dentro (si usano palancole). Ciò consente di evitare lavori di disidratazione.
  2. Poi tra di loro attraverso un imbuto gettare cemento.

Suggerimento: se la base sotto la soluzione concreta ha densità insufficiente, ad esempio da pietre disegnate. In questo caso, deve prima essere saldamente intaccato e quindi coperto con un panno, i cui bordi saranno piegati verso l'alto. Grazie a tali misure, la soluzione non sarà in grado di filtrare nelle macerie e il calcestruzzo si svolgerà molto meglio.

Come calcestruzzo in acqua con una pompa per calcestruzzo

Cottura del calcestruzzo

Dopo che la base è pronta, è necessario preparare una soluzione. È importante ricordare che ha bisogno di tempo per riposare. Allo stesso tempo non dovrebbe ottenere la luce solare diretta o l'umidità.

Se la soluzione viene sostenuta, allora raggiungerà la consistenza desiderata per l'immersione in acqua: si afferra un po 'e non sarà molto erosa nell'acqua. Questo metodo di preparazione della soluzione è stato utilizzato per la prima volta da Kinipple, un ingegnere del Regno Unito.

In questo modo, è stato in grado di evitare costi inutili per il sistema del dispositivo, che consente di salvare la soluzione concreta dall'erosione. Kinipple ha messo la soluzione sott'acqua, che è già metà indurita.

Inoltre, l'ingegnere ha fornito la tecnologia per proteggerlo dalla forza delle onde e correnti sotterranee. Per questo, copriva il lato esterno della superficie di cemento con un panno di lino spesso (tela).

Suggerimento: per il nucleo di una tale struttura, utilizzare una soluzione non saturata, ma la parte esterna ne richiede una saturata, mentre lo spessore deve essere almeno di 1 m.

  1. A seconda delle caratteristiche della velocità di indurimento della massa di calcestruzzo, è necessario allocare il tempo tra la miscelazione e lo spostamento in acqua. È importante calcolare il tempo nel modo più ottimale in modo che quando affondare il cemento non diventi troppo sbiadito. Altrimenti, una parte del cemento andrà persa, il che influirà negativamente sulla qualità della struttura.
  1. È anche importante assicurarsi che la massa di calcestruzzo non diventi troppo solida, perché in questo caso non entrerà in contatto stretto con la soluzione che è stata immersa prima e non diventerà monolitica. In quelle aree sottomarine soggette a forti onde d'urto, forti correnti, prima di abbassare il cemento nell'acqua, aggiungere una piccola parte di cemento ad indurimento rapido.
  1. Inoltre, il calcestruzzo abbassato in acqua deve essere compattato. Per garantire questo, la sua ram. La parte superiore del tamper si trova sopra il livello dell'acqua, prendendo i colpi dello strumento con cui è stato speronato il tamper. Ricorda che la manomissione dovrebbe essere eseguita con molta attenzione, perché se esageri, troppe vibrazioni e onde porteranno inevitabilmente all'erosione del calcestruzzo.

Per ottenere tale calcestruzzo, sarà necessario miscelare il cemento con pece pura in un rapporto da 1 a 2,5.

Consiglio: alla domanda se il calcestruzzo passa l'acqua, si può rispondere - dipende dalla composizione, quindi può essere usato per costruire serbatoi d'acqua.

Serbatoi di acqua in cemento armato per la produzione

Metodo numero 2

  1. Vicino al sito in cui è prevista la costruzione della struttura in cemento necessaria, ad esempio una diga, con l'aiuto delle draghe è necessario scavare due fossati sul fondo. Dovrebbero versare calcestruzzo semi-indurito, direttamente nell'acqua. Il risultato saranno due alberi, che raggiungeranno il livello delle acque basse.

Suggerimento: prima di iniziare l'installazione, valutare le condizioni del serbatoio nell'area selezionata e la qualità del cemento. Il prezzo di quest'ultimo non può essere basso.

  1. Per rimuovere questi alberi, la massa di calcestruzzo viene immersa in acqua in sacchi. Questa idea non è casuale, il loro valore è che nel processo sono in grado di formare un monolite. Dopo aver disegnato il cemento per gli alberi, le pile di ferro sono intasate. Fallo inclinato per ottenere le piste.

Cementare sott'acqua usando una soluzione ascendente

  1. Collegare le pile tra loro con speciali aste di ferro, in cui sono fatti gli occhi. Per tenerli ad angolo retto, mettere un cavo d'acciaio dall'alto, che si attacca agli ancore morti.

Suggerimento: in modo che durante le forti onde il cemento non venga lavato, all'interno delle pile, posare le tavole coperte con tela.

  1. Sopra l'intera lunghezza della struttura, installare le partizioni di calcestruzzo. Il materiale per loro dovrebbe essere nella fase in cui inizia ad asciugare e indurire. Ciò consentirà di formare una parte monolitica con gli strati inferiori.

Questa tecnica ti consente di risparmiare, poiché la solidità è garantita anche con l'uso di cemento a bassa saturazione. Tuttavia, quando si lavora con calcestruzzo a bassa saturazione, è importante sapere che le sue parti costitutive devono mescolarsi molto bene e formare una massa omogenea. Inoltre, dovresti sapere che se c'è molta acqua nel cemento, la sua "inclinabilità" sarà molto disturbata.

Consiglio: è necessario immergerlo in acqua dopo che questa massa ha iniziato a tramontare. Se le condizioni meteorologiche sono sfavorevoli (vento, onde forti) o il calcestruzzo viene effettuato ad una grande profondità, il lavoro viene effettuato all'interno dei cassoni.

Un buon esempio del perché versare acqua sul cemento: ecco come si dà il tempo giusto per indurirsi

Dopo aver preparato il terreno sotto la base, installare partizioni dello spessore di 1-1,2 m intorno alla camera, dal tetto al fondo. Realizza le pareti delle tavole verticali, che vengono poi rimosse non appena il calcestruzzo si indurisce. Sotto il soffitto, trattare la soluzione con un bastoncino piatto.

Suggerimento: è meglio posare gli strati di calcestruzzo, mentre non è necessario iniziare il processo di posa di un nuovo strato, fino a quando il precedente non si è asciugato.

Indurire ci vogliono 5-6 ore. Abbassare la soluzione di calcestruzzo attraverso i tubi speciali, che sono dotati di valvole nella parte superiore e inferiore.

tubo

Nel sottosuolo a cielo aperto un tubo è un dispositivo molto importante. Aprendo la valvola superiore, ci si assicura che una parte di calcestruzzo vi entri dentro, dopo di che dovrebbe essere chiusa.

Metodo del tubo mobile

La pressione dell'aria nel dispositivo e nella camera è equalizzata con l'aiuto di una gru che li collega. Quindi è necessario aprire la valvola situata sotto, in modo che il calcestruzzo affondi nell'acqua fino a quando il suo strato è sufficiente per resistere alla pressione dell'acqua.

Suggerimento: se non sai quanta acqua hai bisogno di spendere per cubetto di cemento, prendi una media di 125 litri.

Dopo di ciò, la soluzione è già stata abbassata attraverso le miniere. Per ridurre il consumo di materiale per riempire il cassone, puoi usare le pietre dal basso, dove il lavoro è fatto, basta riempirle dall'alto. Al momento, la profondità massima dei lavori di concimazione subacquea non supera i 30 m.

conclusione

Il calcestruzzo nell'acqua è una tappa importante nella costruzione di strutture idrauliche. Con il loro aiuto, è possibile creare dighe, dighe e altre strutture che non crollano sotto l'assalto delle onde. L'articolo riguardava due metodi di versamento - utilizzando pile e pozzi di cemento (soluzione ascendente).

Il video in questo articolo ti aiuterà a trovare ulteriori informazioni su questo argomento.

Calcestruzzo di versamento in acqua

I costruttori che lavorano su stazioni idrogeologiche spesso affrontano la necessità di versare direttamente sotto l'acqua.

Il calcestruzzo sott'acqua è la posa dell'impasto sott'acqua senza l'utilizzo del drenaggio - adatto per la costruzione di elementi sottomarini di ponti, fondi di pozzi e altre strutture a una profondità di 1,5 a 50 m.

Il drenaggio dell'acqua in tali condizioni è impossibile. Tali lavori di costruzione possono essere attribuiti a quelli particolarmente difficili. Per cementare in acqua è successo, è necessario eliminare il crollo della miscela di cemento. Tutti sanno che la malta cementizia contiene una certa quantità d'acqua, ma dovrebbe essere esattamente la stessa di quando si posa in condizioni normali. Niente di più, niente di meno. Se l'acqua è troppo, la soluzione perderà la sua forza, la costruzione semplicemente non finisce. Pertanto, l'intera complessità del lavoro sarà impedire all'acqua di entrare nel materiale da costruzione fino a quando non sarà completamente incollata.

Di solito, l'acqua viene versata in due modi: il metodo della soluzione ascendente e il metodo del tubo ascendente. L'essenza di questi metodi è che uno spazio chiuso è racchiuso attorno alla soluzione finché non è completamente solidificato. L'ingresso di acqua non è possibile. Qualunque sia il metodo utilizzato, il lavoro sarà molto difficile. È molto difficile per una persona affrontarla, avrete bisogno di almeno altri due assistenti.

Metodo del tubo inferiore

Lo schema di cementare sott'acqua con il metodo dei tubi verticalmente mobili: 1 - cassaforma; 2 - pavimentazione funzionante; Collegamenti a 3 tubi; 4 - tramoggia di alimentazione; 5 - vibratori; 6 - stand; 7 - betonovol; 9 - gru galleggiante.

Per lavoro avrai bisogno di quanto segue:

  • la miscela;
  • piattaforma di pali;
  • argano;
  • tubo;
  • tramoggia di alimentazione;
  • attraversare.

Questo metodo ti consente di costruire strutture solide in acqua. I lavori subacquei possono essere eseguiti a una profondità di 50 metri. Una piattaforma di lavoro su palafitte è costruita sulla superficie dell'acqua direttamente sopra il cantiere. Dovrebbe essere installato un traverso, dovrebbe essere appeso un tubo del diametro richiesto, ma non meno di 20 centimetri. Il verricello con i lavoratori dovrebbe rapidamente cadere e salire. Questo è necessario per versare il calcestruzzo correttamente e in modo che non cada nell'acqua. La precisione di sollevamento del tubo non deve superare i 3 centimetri.

Lo schema di cementificazione sott'acqua con il metodo della soluzione ascendente: 1 - scarico di ghiaia di pietra; 2 - soluzione; 3 - palancole; 4 - scherma; 5 - pavimenti; 6 - il mio; 7 - tubo; 8 - argano; 9 - manica; 10 - pompa per malta.

Affinché il cemento entri nel tubo, viene inserito un sacchetto. Versare il composto nella busta viene effettuato attraverso uno speciale imbuto. La base del tubo scende sotto il peso e l'acqua viene espulsa da sotto. Il riempimento dura finché non viene riempito tutto lo spazio libero all'interno del tubo. Quando il tubo è completamente riempito, il calcestruzzo viene fermato. Il tubo si alza un po ', ma in modo che la sua estremità inferiore sia 1 cm sotto l'inizio del calcestruzzo.

Quindi, livello dopo livello, si riversa sotto le redini. Lo strato superiore di ogni livello è considerato il più inaffidabile, perché non c'è acqua. Prima di riempire un nuovo livello, viene rimosso. Se vuoi concreti uno spazio grande, allora un tubo non sarà sufficiente. Quindi utilizzare diversi tubi con un diametro grande.

Metodo di soluzione ascendente

L'essenza di questo metodo: le macerie sono riempite nel blocco, lo spazio libero è riempito con una soluzione. Il metodo può essere diviso in pressione e non-pressione. Cioè, il calcestruzzo viene versato sotto pressione e senza di esso.

Per il lavoro avranno bisogno dei seguenti materiali:

  • la miscela;
  • mio;
  • grande aggregato;
  • tubo senza saldatura;
  • pompa;
  • sabbia.

Schema di cementificazione sottomarina mediante pigiatura della miscela. Per questo metodo, viene utilizzata una miscela con un tiraggio di un cono di 5-7 cm.

Riempimento non-pressione Tutto il lavoro è fatto nella miniera. Nel centro della miniera c'è un cantiere. Un tubo senza saldatura è posizionato attorno ad esso. Sotto la pressione del tubo, il cemento entra e si diffonde secondo necessità. La pressione di alimentazione aggiuntiva non è applicabile.

Riempimento usando la testa. Il lavoro viene svolto fuori dalla miniera. Il tubo è immerso in pietra o macerie sotto l'azione della pressione. Una pompa viene utilizzata per aumentare la pressione. Per la posa del calcestruzzo, solitamente vengono utilizzati tubi senza giunture. Il loro diametro non deve essere inferiore a 10 centimetri. La lunghezza di ciascun collegamento di tubo è di circa 1 metro. Innanzitutto, il calcestruzzo viene versato nella cavità usando un tappo scorrevole. Impedisce all'acqua di entrare dal basso. Se il sughero viene utilizzato a una profondità superiore a 5 metri, il suo diametro non deve essere superiore a 10 centimetri e, se si trova a una profondità superiore a 10 metri, dovrebbe essere di 7 centimetri.

Il calcestruzzo può essere posato in uno di questi modi. È necessario tener conto che la malta cementizia deve essere mobile, cioè può scorrere liberamente attraverso lo spazio all'interno del tubo. Al fine di preparare la soluzione di cemento della consistenza desiderata, è necessario aderire ad alcune raccomandazioni. In primo luogo, non ci dovrebbe essere eccesso di carica nella soluzione, questo può portare ad una maggiore viscosità. Una tale soluzione per eseguire lavori subacquei non funzionerà. Per aumentare la plasticità della miscela, si consiglia di diluire il cemento con latte di calce. Tutte le proporzioni dei componenti aggiunti sono calcolate in base al peso della soluzione. Per non sbagliarti, puoi fare molto più facile e acquistare la miscela già pronta nel negozio. Ma anche qui dovrebbe essere estremamente attento. Le miscele di cemento già pronte differiscono l'una dall'altra per tipo di riempitivo e scopo. Il filler non dovrebbe essere troppo, dovresti scegliere una miscela con una velocità media di adesione.

Come versare il cemento nell'acqua nei modi giusti

Questo tipo di calcestruzzo viene utilizzato nelle costruzioni idrauliche e nei luoghi in cui le falde acquifere si trovano vicino alla superficie. Alto livello: un problema comune nella costruzione. Alcuni territori sono costantemente nell'acqua.

Vendono spesso terreni per la costruzione al prezzo di un terreno non inondato e, come promesso, il livello delle acque sotterranee non dovrebbe mai essere disturbato.

Tutte le carenze saranno trovate nel processo di lavoro. Ci sono molti modi per deviare l'acqua dal sito e versare il cemento direttamente nell'acqua. Come riempire e se tale occupazione è pericolosa in futuro per la fondazione?

È possibile farlo

Il calcestruzzo può essere versato nell'acqua, ma questo tipo di fusione ha le sue caratteristiche. Il lavoro concreto è una fase cruciale nella costruzione. I lavori iniziano con la costruzione della fondazione. La mancata osservanza delle più semplici regole per la posa del calcestruzzo porta alla formazione di fessure. La scarsa capacità di carico porta a una breve durata della struttura.

Il calcestruzzo subacqueo è uno dei metodi di ingegneria civile industriale. I commercianti privati, in rari casi, si esercitano a versare la malta nelle casseforme quando c'è acqua nella fossa. Devi regolare il deflusso dal tuo sito nella direzione della pendenza e combattere per il drenaggio del sito.

Con l'aiuto di materiali moderni per l'isolamento e la riparazione è facile ottenere una miscela di calcestruzzo per calcestruzzo impermeabile in condizioni di campo. La soluzione può anche essere fornita sott'acqua utilizzando metodi standard di calcestruzzo subacqueo. Risulta affidabile calcestruzzo impermeabile.

Influenza dell'acqua sulla fondazione

L'acqua ha un effetto negativo sulla fondazione. Secondo le sue proprietà fisiche, durante il congelamento l'acqua diventa più grande in volume. Quando la temperatura dell'aria scende sotto lo zero, le fessure e i fori dove l'acqua è penetrata si espandono e diventano più grandi. Nel corso del tempo, le fondamenta si indeboliscono e collassano.

Un sacco di preoccupazioni portano le acque sotterranee negli strati superiori, comprese le precipitazioni da pioggia e nevischio. Le impurità in acqua hanno composti chimici con emissioni tecniche aggressive nell'atmosfera. L'olio usato, i gas di scarico dell'automobile sono depositati sulla superficie del calcestruzzo. Sotto l'influenza di sostanze nocive appare l'erosione. La costruzione perde la sua forza, comincia a sgretolarsi, sfaldarsi e sgretolarsi.

L'acqua ha la capacità di svuotare tutto ciò che non viene trovato sulla sua strada. Anche sotto l'influenza di acqua pura, senza impurità, l'acqua costantemente e gradualmente scarica le particelle del sottosuolo, i pori, le cavità e altri difetti compaiono.

I compiti creati dalle acque sotterranee sono diversamente risolti. Filtrazione delle pareti dei pozzi, impermeabilizzazione delle strutture sotterranee e idrauliche, altre questioni legate alla portata d'acqua indesiderata.

Tecniche di riempimento provate

La tecnologia non prevede il drenaggio. Il calcestruzzo subacqueo è adatto alla costruzione di supporti per ponti, alla posa di fondamenta di supporti per linee di trasmissione di potenza, a lavori di riparazione di strutture idrauliche.

Usa varie opzioni:

  • Tubo verticale in movimento (VPT). Il pozzo è protetto dall'acqua corrente e in esso si sta lavorando su di esso;
  • Vtaptyvanie (tamponamento) del calcestruzzo. Per prima cosa, crea un'area concreta, da essa con l'aiuto delle vibrazioni versa la soluzione;
  • Soluzione ascendente (BP). Nel tubo sotto la soluzione iniettata a pressione che sale. La soluzione prende acqua e fa un monolite;
  • Posa di cemento in sacchi. Le borse di tessuto assottigliato sono immerse in acqua. Adatto come materiale ausiliario quando è necessario sigillare lo spazio;
  • L'uso di Kubel. Il calcestruzzo nelle scatole aperte è immerso nell'acqua e cementato sott'acqua a qualsiasi profondità con irregolarità, buche e rilievi.

Nella costruzione privata di una casa di campagna, è necessario versare la soluzione nell'acqua a causa di acque sotterranee, che è vicino al livello del suolo. Il metodo pila e il metodo cassone sono due sistemi collaudati.

Metodo di palificazione

Mucchio passa tutti i terreni deboli o sopra la profondità di congelamento. La parte di supporto è installata in luoghi più affidabili che sono sotto il congelamento. Per le case private, tale decisione è giustificata razionalmente. Il costo della disposizione è molto più basso rispetto alla base della striscia monolitica. Meno lavoro su scavo, versamento e rinforzo.

Il riser aiuta a stabilire una costruzione affidabile a una profondità ridotta. Le pile sono martellate, una piattaforma di lavoro è costruita sulla superficie dell'acqua. Il tubo scende sul fondo dello spazio pieno d'acqua. Il calcestruzzo viene immesso nel tubo da una pompa per calcestruzzo. Il carrello elevatore solleva il tubo, il calcestruzzo viene scaricato sul fondo. Il riempimento viene eseguito a strati fino a quando l'intera struttura non viene concretizzata.

La durabilità della fondazione è calcolata tenendo conto dei processi di corrosione nel terreno. All'esterno, le pile a vite sono rivestite con un rivestimento multistrato anti-corrosione a base epossidica, nulla viene danneggiato durante l'avvitamento. Il metallo da cui sono fatte le pile non crollerà nemmeno nel terreno più aggressivo.

È importante! Durante il funzionamento, è fondamentale assicurarsi che ogni strato inferiore di calcestruzzo abbia una consistenza semi-liquida. Il metodo è adatto in luoghi con un flusso silenzioso e debole.

Metodo di Caisson

Se si ha terreno duro e concreto a una profondità di fino a cinquanta metri, quando il livello dell'acqua è difficile da ridurre, applicare il metodo del cassone di colata. Onde potenti e forti correnti sotterranee richiedono la creazione di una cassaforma affidabile sotto forma di un cassone.

La struttura in acciaio saldato con una gru galleggiante viene abbassata sul fondo del serbatoio.

  • In fondo scavano una fossa;
  • Sacchi di cemento sono immersi nella fossa. Risultò la fondazione del sito di costruzione;
  • Pali d'acciaio con una pendenza sono martellati lungo il perimetro della futura casa in modo che vi sia l'opportunità di fare pendii;
  • Le pile sono fissate nella parte inferiore con cavi e ancoraggi;
  • All'interno è foderato in legno o acciaio;
  • All'esterno, le pile sono fissate insieme a barre d'acciaio, angoli speciali.

Il getto di acque profonde è assicurato dall'alta pressione. La soluzione viene pompata nel tubo con valvole alle estremità. Quando viene fornito il calcestruzzo, la valvola superiore si apre. Quello in basso funziona quando la miscela entra nel punto di fusione.

Deviazione dell'acqua

I giardinieri a volte non si trovano nei posti migliori. Come proteggere il tuo sito dall'inondazione? Le acque sotterranee sono abbastanza vicine, in inverno sotto l'area cieca a volte si verifica un gonfiore. Uno dei modi per deviare l'acqua dalla casa e la trama è di drenare.

Dal punto più alto scavare e approfondire la trincea. L'acqua, in particolare scongelata in primavera, si accumulerà e andrà a stratificarsi nella foresta.

Stendere un substrato denso di polietilene denso in modo che l'acqua vada giù nello scarico.

  • Posa la frazione di geotessile e versa 20-40 mm di macerie;
  • Collocare un tubo di scarico nella trincea;
  • Avvolgi il tubo e riempilo di macerie.

Per un pozzo di scarico, avrete bisogno di un tubo corrugato. In esso viene tagliato il foro e la connessione per il sistema di scarico dell'acqua diventa. È necessario fare piccole pendenze. I pozzetti di ispezione sono installati alla profondità del tubo, più 5 cm.

Il coperchio del boccaporto deve essere a filo con il prato. Il sistema è tenuto intorno alla casa, collegato in un posto e visualizzato in un pozzo di drenaggio installato al di fuori del territorio della casa.

Ulteriori suggerimenti

Se la fondazione è il fondamento della struttura, allora il fondamento della fondazione è la base. È importante seguire la regola del posizionamento concreto continuo.

Maggiore è l'acqua, più spesso il terreno si gonfia.

  • Calcolare correttamente il volume della miscela ordinata, tenendo conto delle possibili perdite di processo;
  • Per formare un monolite, la fondazione viene versata alla volta, fino a quando il calcestruzzo si indurisce;
  • Se sono previsti grandi volumi di calcestruzzo, ordinare il calcestruzzo nei miscelatori direttamente dalla fabbrica;
  • Il marchio di calcestruzzo deve adattarsi alle condizioni di costruzione, con un piccolo margine di sicurezza. Da sopra il calcestruzzo posato deve essere fatto vibrare con un dispositivo ad alta frequenza.

In modo che la miscela non esfoliasse, le macerie e la sabbia non si depositassero, e il latte di cemento non fluttuasse verso l'alto, seguire semplici raccomandazioni e affidarsi a metodi collaudati di cementificazione.

Dì ai tuoi amici di questo articolo nel sociale. reti!

Concrezione subacquea

Il calcestruzzo subacqueo è chiamato a posare la miscela di calcestruzzo sott'acqua senza eseguire lavori di drenaggio. Viene utilizzato nella costruzione di parti subacquee di pali di ponti, fondazioni, pali di linee elettriche, lavori di costruzione e riparazione di strutture idrauliche.

Vari metodi sono utilizzati per il calcestruzzo subacqueo: tubi verticali (VOT), soluzione ascendente (BP), impilamento con bunker, speronamento del calcestruzzo, impilamento del calcestruzzo nei sacchi.

Metodo HVT. Questo è il metodo più avanzato di concimazione subacquea a profondità da 1,5 a 50 m. Questo metodo di costruzione è concretizzato in un fosso protetto dall'acqua corrente.

Fig. 66. Schema di cementazione sottomarina con il metodo del tubo verticale (a) e della soluzione ascendente (b):
1 - tubo a movimento verticale, 2 - cassaforma, 3 - calcestruzzo armato, soluzione di alimentazione a 4 tubi, 5 - sformo di pietra, 6 - albero di sicurezza, 7 - sformo pieno di soluzione

Come recinzione, usano casseforme appositamente costruite (Fig. 66a) sotto forma di blocchi spaziali (scatole) in legno, cemento armato o metallo, o la struttura della struttura (gusci di lastre, pareti di giganti, inghiottitoi, gusci di pile grande diametro, ryazhey) o palancole. Il design della cassaforma deve essere impermeabile alla malta e alla pasta di cemento.

Per fornire la miscela di calcestruzzo alla fossa, sono installati tubi senza saldatura in acciaio con un diametro di 200-300 mm, costituiti da maglie separate con una lunghezza di 1-3 m. I tubi vengono appesi dalla gru agli argani collegati alla sovrastruttura della fossa. Nella parte superiore, i tubi finiscono con un imbuto, dal basso, per evitare di riempirli d'acqua, vengono chiusi con valvole metalliche che si aprono dall'impalcatura. Il raggio d'azione del tubo non supera i 6 metri Il numero di tubi installati nel pozzo viene determinato tenendo conto della sovrapposizione obbligatoria dell'intera area del calcestruzzo con aree circolari dei tubi. Inferiore al fondo del tubo con valvole di fondo chiuse si riempiono fino alla parte superiore del calcestruzzo. Quando le valvole si aprono, la miscela di calcestruzzo, che esce dai tubi, si estende lungo il fondo della fossa e sale sopra l'estremità inferiore dei tubi. La miscela di calcestruzzo, che continua ad essere fornita, lascia i tubi, schiaccia il cemento, parzialmente sfocato dall'acqua.

La miscela è servita da pompe per calcestruzzo, caricatori pneumatici o direttamente da betoniere. Le tubazioni devono essere immerse nel calcestruzzo tutto il tempo: almeno 0,8 m con una profondità di betonaggio fino a 10 me almeno 1,5 m ad una profondità di 20 m.Il calcestruzzo viene colato, i tubi vengono sollevati da una gru e i collegamenti superiori vengono rimossi, osservando assicurando che l'acqua non si rompa nel tubo. Quando lo strato di calcestruzzo sottomarino raggiunge lo spessore del progetto, i tubi vengono rimossi da esso.

La miscela di calcestruzzo secondo il metodo VPT, impilata con vibrazione, deve avere mobilità, misurata da un cono di 6-12 cm, impilata senza vibrazioni - 16-20 cm. Prepararla su ghiaia o una miscela di ghiaia con 20-30% di pietrisco, introducendo necessariamente additivi plastificanti.

Quando il volume del calcestruzzo massiccio è superiore a 200 m3 e per le strutture portanti, a prescindere dal volume, il calcestruzzo mediante il metodo VPT dovrebbe essere preceduto dalla fabbricazione di 3 m3 blocchi pilota sott'acqua, sui quali vengono verificate le caratteristiche tecniche della miscela di calcestruzzo, le modalità di concimazione accettate e la qualità del calcestruzzo.

Metodo BP Nello strato di roccia (Fig. 66b) o pietrisco, malta cementizia, malta cementizia senza sabbia o malta cementizia con additivi vengono pompati sotto pressione attraverso tubi da 38-100 mm di diametro direttamente installati nella discarica. La soluzione, che sale dal basso verso l'alto, sposta l'acqua dai vuoti nella brutta copia e crea un monolite (metodo di iniezione di calcestruzzo a pressione).

Se cementato con l'installazione di tubi in miniere di recinzione, quindi prima nello spazio recintato dal cassero 2, sono installati alberi verticali 6 con pareti a traliccio, che possono essere saldati da binari di acciaio o laminati. Quindi l'aggregato grezzo viene versato nella cassaforma. Alla fine del dumping nel tubo di miniera per riempire la soluzione. In questo caso, la soluzione nell'aggregato grossolano si espande sotto la pressione della colonna della soluzione nella miniera e la pressione nei tubi non viene utilizzata (metodo gravitazionale per la cementazione a flusso libero).

Mentre la malta viene colata, i tubi vengono sollevati, impedendo qualsiasi penetrazione di acqua o aria in essi. Ciò è assicurato dal costante approfondimento dei tubi nella malta durante la cementazione di non meno di 0,8 M. Il raggio di azione dei tubi è determinato dal concrezionamento dei blocchi sperimentali. In pratica, quando si eseguono i profili di roccia, il raggio d'azione non supera i 3 metri e quando si esegue il getto di un aggregato di pietre frantumate - non più di 2 metri.

Il metodo BP con getto di ardesia di pietra grezza con una malta di cemento e sabbia viene utilizzato a profondità non superiori a 20 m per produrre calcestruzzo, i cui requisiti non superano i requisiti per la muratura in macerie.

Il metodo BP con il riempimento dell'aggregato di pietrisco con malta di cemento e sabbia viene utilizzato a profondità non superiori a 20 m, quando il calcestruzzo viene realizzato in base a requisiti che soddisfano i requisiti del normale calcestruzzo monolitico. Il metodo BP con il riempimento dell'aggregato di pietrisco con malta cementizia senza malta di sabbia o cemento con additivi viene utilizzato a profondità da 20 a 50 m e indipendentemente dalla profondità (ma non più di 50 m) con elevate esigenze di resistenza e omogeneità del calcestruzzo in strutture critiche strutture di piccole dimensioni, cuscini e gusci impermeabili, giunture autoadesive).

Il metodo BP presenta numerosi vantaggi rispetto al metodo VPT: al posto di un impianto di calcestruzzo, un impianto di miscelazione e miscelazione utilizza una capacità inferiore; il trasporto della miscela di calcestruzzo è sostituito dalla fornitura separata di aggregati e malte grossolane, che elimina la possibilità di separazione della miscela di calcestruzzo.

Gli svantaggi del metodo BP comprendono la necessità di un'accurata selezione della composizione di granuli di sabbia, un numero maggiore di tubi e un riempimento insufficiente di vuoti con una soluzione.

Questo metodo viene utilizzato quando non è possibile o economicamente fattibile utilizzare il metodo VPT in termini di condizioni produttive del lavoro o dimensioni di una struttura in calcestruzzo: riparare strutture in condizioni ristrette, cementare strutture di piccole dimensioni con rinforzi e strutture spesse, nonché le loro parti dalle murature in macerie.

Metodo di cementazione di BP quando. volumi di 200 m3, e per strutture portanti in qualsiasi volume dovrebbe essere preceduto dalla produzione di unità pilota con un volume di 5 m3 per calcestruzzo con getto di pietra di grandi dimensioni e 3 m3 per calcestruzzo con colata di aggregato di pietrisco.

Il metodo di posa dei bunker. La miscela di calcestruzzo viene posizionata sott'acqua alla base dell'elemento in cemento nei bunker (scatole a caduta, vasche o prese) e scaricata attraverso un fondo aperto o uno scivolo. Tramogge normalmente utilizzate con capacità da 0,2 a 3 m3, chiuse superiormente e dotate di guarnizione lungo il contorno di apertura, che impediscono la fuoriuscita di pasta di cemento e la penetrazione di acqua nel bunker. La miscela di calcestruzzo viene rilasciata con una separazione minima del fondo del bunker dalla superficie del calcestruzzo posato, eliminando così la possibilità di far cadere liberamente la miscela di calcestruzzo attraverso la colonna d'acqua.

Il vantaggio del metodo di posa dei bunker è la possibilità di cementare a qualsiasi profondità, nella produzione di opere senza impalcature, la possibilità di posare il calcestruzzo su una base irregolare con ampi recessi ed elevazioni.

Tuttavia, quando si fa il concremento con i bunker, si verifica una parziale erosione della miscela durante lo scarico del bunker e appare qualche stratificazione.

Questo metodo viene utilizzato se il grado del calcestruzzo posato non è superiore a 200.

Il metodo di speronamento della miscela di calcestruzzo (figura 67). Un isolotto viene creato dalla miscela di calcestruzzo con la successiva diffusione della miscela di calcestruzzo nel blocco mediante pressatura o vibrazione. Applicare questo metodo con una profondità d'acqua fino a 1,5 m per strutture di grandi dimensioni

aree con un grado di calcestruzzo fino a 300. Le costruzioni sono concretizzate in un segno situato al di sopra del livello dell'acqua, e una delle dimensioni del blocco nel piano deve essere maggiore del doppio della profondità del calcestruzzo.

Viene utilizzata una mescolanza di calcestruzzo con un tiraggio di un cono di 5-7 cm. Un'isola di cemento viene creata in uno degli angoli del blocco usando un tubo di una vasca speciale (bunker), facendolo avanzare di almeno 30 cm sopra la superficie dell'acqua. La pendenza sommersa dell'isola, da cui inizia la pigiatura, deve formare un angolo di 35-45 ° rispetto all'orizzontale sott'acqua. Nuove porzioni di calcestruzzo vengono speronate nell'isola in modo uniforme con un'intensità che non interrompe il processo di polimerizzazione del calcestruzzo, a non più di 20-30 cm dal bordo dell'acqua. Questa tecnica fornisce protezione contro il contatto con l'acqua di nuove porzioni della miscela di calcestruzzo.

Fig. 67. Schema di cementificazione sottomarina con il metodo di pressatura del calcestruzzo

Il metodo di posa del calcestruzzo nelle borse. Una miscela di calcestruzzo viene posta sott'acqua in sacchetti da 10-15 litri legati di tessuto raro ma resistente. La miscela di calcestruzzo dovrebbe avere un pescaggio del cono di 1-5 cm con una dimensione massima dell'aggregato di 20 mm.

Questo metodo è utilizzato come ausiliario per sigillare le fessure nella giunzione della cassaforma fino a un fondo irregolare, invece di casseforme per calcestruzzo subacqueo fino a una profondità di 2 me recinzioni da onde e forti correnti, nonché in caso di incidente.

Conferenze / Concreting sott'acqua

Processi di costruzione della tecnologia.

Cementare sott'acqua.

Il calcestruzzo subacqueo è chiamato a posare la miscela di calcestruzzo sott'acqua senza eseguire lavori di drenaggio. Viene utilizzato nella costruzione di parti subacquee di pali di ponti, fondazioni, pali di linee elettriche, lavori di costruzione e riparazione di strutture idrauliche.

Vari metodi sono utilizzati per il calcestruzzo subacqueo: tubo verticale (VPT), ​​soluzione ascendente (BP), impilamento con bunker, speronamento del calcestruzzo, posa del calcestruzzo nei sacchi.

Metodo HVT. Questo è il metodo più avanzato di concimazione subacquea a profondità da 1,5 a 50 m. Questo metodo di costruzione è concretizzato in un fosso protetto dall'acqua corrente.

Figura 1. Schema del calcestruzzo subacqueo con il metodo del tubo verticale (a) e della soluzione ascendente (b): 1 - tubo verticale, 2 - cassaforma, 3

- miscela di calcestruzzo posata, 4 tubi di alimentazione della soluzione, 5 - sformo di pietra, 6 - albero di sicurezza, 7 - sformo riempito con soluzione

Come recinzione, si utilizzano casseforme appositamente costruite (Figura 1a) sotto forma di blocchi spaziali (scatole) in legno, cemento armato o metallo o la struttura di una struttura (lastra, pareti di giganti, pozzi a fondo pozzo, gusci di pali, gusci di grande diametro)., ryazhey) o palancole. Il design della cassaforma deve essere impermeabile alla malta e alla pasta di cemento.

Per fornire la miscela di calcestruzzo alla fossa, sono installati tubi in acciaio senza saldatura con un diametro di 200-300 mm, costituiti da maglie individuali con una lunghezza di 1-3 m. I tubi sono sospesi da una gru ai verricelli attaccati alla sovrastruttura del pozzo di fondazione. Nella parte superiore, i tubi finiscono con un imbuto, dal basso, per evitare di riempirli d'acqua, vengono chiusi con valvole metalliche che si aprono dall'impalcatura. Il raggio d'azione del tubo non supera i 6 metri Il numero di tubi installati nel pozzo viene determinato tenendo conto della sovrapposizione obbligatoria dell'intera area del calcestruzzo con aree circolari dei tubi. Inferiore al fondo del tubo con valvole di fondo chiuse si riempiono fino alla parte superiore del calcestruzzo. Quando le valvole si aprono, la miscela di calcestruzzo, che esce dai tubi, si estende lungo il fondo della fossa e sale sopra l'estremità inferiore dei tubi. La miscela di calcestruzzo, che continua ad essere fornita, lascia i tubi, schiaccia il cemento, parzialmente sfocato dall'acqua.

La miscela è servita da pompe per calcestruzzo, caricatori pneumatici o direttamente da betoniere. Le tubazioni devono essere immerse nel calcestruzzo tutto il tempo: almeno 0,8 m con una profondità di betonaggio fino a 10 me almeno 1,5 m ad una profondità di 20 m.Il calcestruzzo viene colato, i tubi vengono sollevati da una gru e i collegamenti superiori vengono rimossi, osservando assicurando che l'acqua non si rompa nel tubo. Quando lo strato di calcestruzzo sottomarino raggiunge lo spessore del progetto, i tubi vengono rimossi da esso.

La miscela di calcestruzzo con il metodo VPT, impilata con vibrazione, deve avere mobilità, misurata dal tiraggio del cono 6-12 cm, impilata senza vibrazioni - 16-20 cm.

Processi di costruzione della tecnologia.

Prepararlo su ghiaia o una miscela di ghiaia con il 20-30% di pietrisco, introducendo necessariamente additivi plastificanti.

Quando il volume del calcestruzzo massiccio è superiore a 200 m 3 e per le strutture portanti, indipendentemente dal volume, il calcestruzzo mediante il metodo VPT dovrebbe essere preceduto dalla produzione sott'acqua di 3 m 3 blocchi pilota, che controllano le caratteristiche tecniche del calcestruzzo, le modalità di concimazione accettate e la qualità del calcestruzzo.

Metodo BP Un innesto di roccia (38-100 mm) installato direttamente nella discarica viene pompato sotto pressione da una malta di cemento-sabbia, una malta cementizia senza sabbia o una malta cementizia con additivi. La soluzione, che sale dal basso verso l'alto, sposta l'acqua dai vuoti nella brutta copia e crea un monolite (metodo di iniezione di calcestruzzo a pressione).

Se cementato con l'installazione di tubi in miniere di recinzione, quindi prima nello spazio recintato dal cassero 2, sono installati alberi verticali 6 con pareti a traliccio, che possono essere saldati da binari di acciaio o laminati. Quindi l'aggregato grezzo viene versato nella cassaforma. Alla fine del dumping nel tubo di miniera per riempire la soluzione. In questo caso, la soluzione nell'aggregato grossolano si espande sotto la pressione della colonna della soluzione nella miniera e la pressione nei tubi non viene utilizzata (metodo gravitazionale per la cementazione a flusso libero).

Mentre la malta viene colata, i tubi vengono sollevati, impedendo qualsiasi penetrazione di acqua o aria in essi. Ciò è assicurato dal costante approfondimento dei tubi nella malta durante la cementazione di non meno di 0,8 M. Il raggio di azione dei tubi è determinato dal concrezionamento dei blocchi sperimentali. In pratica, quando si eseguono i profili di roccia, il raggio d'azione non supera i 3 metri e quando si esegue il getto di un aggregato di pietre frantumate - non più di 2 metri.

Il metodo BP con getto di ardesia di pietra grezza con una malta di cemento e sabbia viene utilizzato a profondità non superiori a 20 m per produrre calcestruzzo, i cui requisiti non superano i requisiti per la muratura in macerie.

Il metodo BP con il riempimento dell'aggregato di pietrisco con una malta di cemento e sabbia viene utilizzato a profondità non superiori a 20 m, quando sono richiesti requisiti per il calcestruzzo che soddisfano i requisiti per il normale calcestruzzo monolitico. Il metodo BP con il riempimento dell'aggregato di pietrisco con malta cementizia senza malta di sabbia o cemento con additivi viene utilizzato a profondità da 20 a 50 m e indipendentemente dalla profondità (ma non più di 50 m) con elevate esigenze di resistenza e omogeneità del calcestruzzo in strutture critiche (densamente rinforzate e strutture di piccole dimensioni, cuscini e gusci impermeabili, giunti di monolithing).

Il metodo BP presenta numerosi vantaggi rispetto al metodo VPT: al posto di un impianto di calcestruzzo, un impianto di miscelazione e miscelazione utilizza una capacità inferiore; il trasporto della miscela di calcestruzzo è sostituito dalla fornitura separata di aggregati e malte grossolane, che elimina la possibilità di separazione della miscela di calcestruzzo.

Gli svantaggi del metodo BP comprendono la necessità di un'accurata selezione della composizione di granuli di sabbia, un numero maggiore di tubi e un riempimento insufficiente di vuoti con una soluzione.

Questo metodo viene utilizzato quando non è possibile o economicamente fattibile utilizzare il metodo VPT in termini di condizioni produttive del lavoro o dimensioni di una struttura in calcestruzzo: riparare strutture in condizioni ristrette, cementare strutture di piccole dimensioni con rinforzi e strutture spesse, nonché le loro parti dalle murature in macerie.

La cementazione con il metodo BP con volumi di 200 m 3, e per strutture portanti con qualsiasi volume, dovrebbe essere preceduta dalla produzione di blocchi pilota con un volume di 5 m 3 per calcestruzzo con getto di pietra di grandi dimensioni e 3 m 3 per calcestruzzo con colata di aggregato di pietrisco.

Il metodo di posa dei bunker. La miscela di calcestruzzo viene posizionata sott'acqua alla base dell'elemento in cemento nei bunker (scatole a caduta, vasche o prese) e scaricata attraverso un fondo aperto o uno scivolo. Capacità di tramoggia normalmente utilizzata da