Quanto tempo ci vuole e quanto calcestruzzo si asciuga

Conoscendo il tempo di indurimento del calcestruzzo, è possibile pianificare in anticipo ulteriori processi di costruzione.

Successivamente, discuteremo su come determinare il tempo di presa dell'impasto, scoprire per quanto tempo il calcestruzzo si indurisce. Prova anche a capire le operazioni correlate e il loro impatto sulla corretta essiccazione.

Ci sono diversi fattori sui quali dipendono gli indicatori di qualità di un edificio appena costruito:

  • temperatura dell'aria;
  • umidità atmosferica;
  • grado di cemento;
  • conformità con la tecnologia di installazione;
  • cura per il massetto durante il periodo di asciugatura.

Polimerizzazione del calcestruzzo

Questo complesso processo multi-step associato a forza ed essiccazione è suscettibile di regolazione, ma per questo è necessario capire di cosa si tratta.

La fase di indurimento del calcestruzzo e di altre miscele di costruzione, basate sul cemento, inizia con l'impostazione. La soluzione e l'acqua nella cassaforma reagiscono e questo dà impulso all'acquisizione della struttura e delle proprietà di resistenza.

comprensione

Il tempo richiesto per l'impostazione dipenderà direttamente da varie influenze. Ad esempio, l'indicatore della temperatura atmosferica è di 20 ° C, e la fondazione è formata utilizzando il cemento M200. In questo caso, l'indurimento inizierà non prima di 2 ore e durerà quasi altrettanto a lungo.

consolidamento

Dopo la fase di presa, il massetto inizia a indurirsi. A questo punto, la maggior parte dei granuli di cemento e l'acqua nella soluzione iniziano a interagire (si verifica la reazione di idratazione del cemento). Il processo ottimale si svolge con umidità atmosferica del 75% e temperatura dell'aria da +15 a +20 ° C.

Se la temperatura non sale a +10 gradi, è molto probabile che il calcestruzzo non acquisisca forza di progetto. Ecco perché nelle condizioni invernali e di lavoro su strada, la soluzione viene assemblata con speciali additivi anti-gelo.

Set di forza

La resistenza strutturale del pavimento o di qualsiasi altra costruzione e il tempo necessario per indurire la malta cementizia sono direttamente correlati. Se l'acqua dal calcestruzzo esce più velocemente di quanto sia necessario per l'impostazione e il cemento non ha il tempo di reagire, dopo un certo periodo dopo l'essiccazione, incontreremo dei segmenti allentati che porteranno a crepe e deformazioni del massetto.

Questi difetti possono essere osservati durante il taglio di prodotti in calcestruzzo da parte della smerigliatrice, quando la struttura eterogenea della lastra indica una violazione del processo tecnologico.

Secondo le regole tecnologiche, la fondazione in calcestruzzo si asciuga per almeno 25 - 28 giorni. Tuttavia, per le strutture che non svolgono funzioni di carico aumentate, questo periodo può essere ridotto a cinque giorni, dopo di che possono essere calpestati senza paura.

Fattori di impatto

Prima dell'inizio dei lavori di costruzione, è necessario prendere in considerazione tutti i fattori che possono in qualche modo influenzare il tempo di asciugatura del calcestruzzo.

stagionalità

Naturalmente, l'effetto principale sul processo di essiccazione della malta cementizia è l'ambiente. A seconda della temperatura e dell'umidità atmosferica, il periodo per l'impostazione e la corretta asciugatura può essere limitato a un paio di giorni in estate (ma la forza sarà bassa) o il progetto terrà una grande quantità di acqua per più di 30 giorni durante la stagione fredda.

L'indurimento del calcestruzzo in condizioni di temperatura normale è descritto al meglio da una tabella speciale che indica quanto tempo occorrerà per ottenere il massimo effetto.

Quanto dura il calcestruzzo?

Nel nostro tempo, il calcestruzzo è diventato il materiale principale per la costruzione. Il più delle volte viene utilizzato per la costruzione di edifici residenziali, impianti di produzione, perché è il più economico e pratico. Tuttavia, quando si avvia la "cooperazione" con questo materiale, il tempo per indurire il calcestruzzo è una questione di interesse corrente.

Da cosa dipende?

Il processo di indurimento del calcestruzzo dura da uno a venti giorni di calendario. Molto dipende dal cemento utilizzato nel lavoro. Il processo chimico si presenta così: i minerali nel calcestruzzo vengono convertiti in idrosilicato di potassio. Affinché il materiale sia forte, non sbriciolato, non rotto, deve essere sistematicamente inzuppato d'acqua. Il cemento solidificato è "capriccioso". La regolazione rapida è determinata da diversi componenti: temperatura, umidità, spessore dello strato (pressatura), ecc.

Fase di solidificazione

Il congelamento coinvolge due fasi.

Lo stadio di solidificazione (ad esempio, la fondazione)

Il periodo di indurimento completo e l'impostazione del cemento non è eccezionale. Un giorno dopo aver versato è sufficiente, e il materiale è completamente guarito. Tuttavia, il ruolo principale è ancora giocato dalla temperatura dell'aria alla quale viene gettata la fondazione. Due ore più tardi, il cemento indurisce dopo aver mescolato la miscela di cemento con acqua a una temperatura di venti gradi di calore. La fine dell'essiccamento viene dopo tre ore. Additivi speciali contribuiranno a ridurre l'impostazione di quindici, venti minuti.

Il periodo di stagionatura di diversi gradi di calcestruzzo:

  • Il periodo di solidificazione M 200 = da due a due ore e mezza.
  • Il periodo di solidificazione M 300 = da un'ora e mezza a due ore.
  • Tempo di polimerizzazione M 400 = da una a due ore.
Torna al sommario

Fase di solidificazione

In altre parole, lo stadio di idratazione nel periodo in cui è attiva l'azione di fissare il fondotinta (evaporazione dell'umidità dal cemento). Il processo di idratazione termina prematuramente con l'evaporazione troppo attiva dell'umidità, che, a sua volta, ha un effetto negativo sulla qualità e la resistenza del materiale. L'intervallo di tempo ideale per la solidificazione della fondazione con il volume d'acqua richiesto sarà di una e mezza o due settimane.

Il termine di completo indurimento del calcestruzzo di alcuni marchi:

  • M 200 = quattordici a diciotto giorni.
  • M 400 = da sette a quattordici giorni.

È importante sapere che la durata dell'indurimento del calcestruzzo nella cassaforma deve durare almeno una settimana prima di poter essere rimossa senza disturbare la struttura. Ma non dimenticare che il periodo di asciugatura dipende dalla marca di cemento. Per capire quanto tempo il calcestruzzo afferrerà (tenendo conto della temperatura) aiuterà a programmare o a tavola. Il grafico e la tabella descrivono chiaramente la temperatura, il grado del materiale e il tempo in cui si asciuga. Una tabella o un grafico diventeranno indispensabili aiutanti in questo difficile compito.

Stagionalità dei lavori

  1. L'uso di thermomats è un nuovo metodo di esposizione termica in inverno.

Quanto tempo si asciuga a bassa temperatura? Durante la stagione fredda, quando si lavora con il calcestruzzo, si deve prendere in considerazione la possibilità di isolare la struttura cemento-calcestruzzo dall'acqua e dalla bassa temperatura. Le condizioni negative, come i rallentatori, influenzano la durata del periodo di idratazione, causano problemi con l'essiccazione, riducendo la durata delle strutture. È importante rispettare il tempo necessario per impostare una stabilità del materiale sicura. A cinque gradi di calore, la qualità della resistenza del calcestruzzo aumenta di cinque o anche sette volte rispetto a venti gradi di calore.

  • Quanto tempo ci vuole perché si solidifichi a trenta gradi di calore? Naturalmente, a causa delle alte temperature, la miscela di cemento si inserisce prima, ma questo può influire negativamente sulla resistenza. L'evaporazione intensa dell'umidità dal calcestruzzo provoca l'arresto dell'idratazione e riduce anche la durata. Fondamentalmente, a 30 gradi C, il calcestruzzo cementizio si indurisce dopo un'ora dopo averlo versato. Nella stagione calda, quando la temperatura dell'aria raggiunge i 30-40 gradi Celsius, i costruttori usano speciali additivi-ritardanti. Sono necessari per l'essiccazione della miscela per essere uniforme. I ritardatori consentono di raggiungere il punto più alto della forza del materiale.
  • Il calcestruzzo è il materiale più accessibile e pratico. Il sequestro avverrà in modo rapido ed efficiente, a seconda delle condizioni meteorologiche. I principianti devono conoscere le risposte a due domande: quanto tempo ci vuole per asciugare la miscela di cemento; Quanto e quali additivi dovrebbero essere usati per far durare il materiale più a lungo.

    Quanto velocemente si asciuga il calcestruzzo?

    L'uso del calcestruzzo in molti processi di costruzione è un incentivo che costringe gli artigiani a studiare le caratteristiche e le proprietà di questo materiale. Senza la conoscenza della teoria, è impossibile determinare le proporzioni corrette della malta, nonché il tempo richiesto dalla struttura in calcestruzzo per l'impostazione iniziale o completa solidificazione. Il tempismo dell'indurimento è un indicatore importante per uno specialista, dal momento che è possibile elaborare un programma per ulteriori lavori sulla base.

    La soluzione concreta di polimerizzazione è una reazione chimica piuttosto complessa. Si chiama idratazione e la sua essenza è che la composizione iniziale in presenza di molecole d'acqua viene convertita in idrato di calcio. L'astringente viene mineralizzato, legando così la miscela a un monolite.

    Il calcestruzzo versato nella cassaforma passa attraverso due fasi principali:

    Il primo stadio non dura a lungo. Inizia poco dopo la miscelazione (approssimativamente in 2 ore). Il tempo di presa del calcestruzzo più popolare nella costruzione privata dei marchi M 200 e M 300 a 20 ° C è di 60 minuti. Se la temperatura dell'aria è bassa, ma non inferiore a zero, la miscela inizierà a impostare in circa 5 ore, e se è alta, quindi molto rapidamente - in soli 15-20 minuti.

    Calcestruzzo a una temperatura di 0 gradi inizia a impostare in sole 6-10 ore. Tale "ritardo" è dovuto al corso debole dei processi chimici. L'impostazione dura da 15 a 20 ore. A temperature negative, la reazione di acqua e cemento si arresta, causando danni irreparabili alla struttura. La miscela in realtà non si asciuga, ma rimane in uno stato di inerzia fino a quando la temperatura sulla strada sale a 0 ° C e più in alto.

    I moderni integratori risolvono il problema dell'idratazione in condizioni di freddo. Componenti speciali vengono introdotti nella soluzione in fase di miscelazione, che stimolano l'idratazione e i processi chimici e impediscono anche la cristallizzazione dell'acqua. Sull'etichetta significa sempre indicare le proporzioni, in modo che il master calcoli accuratamente la quantità di additivi necessari in determinate condizioni di temperatura.

    Il secondo modo per continuare a congelare a basse temperature all'esterno è la cassaforma calda. Fornisce condizioni normali per l'indurimento della miscela, ma non accelera l'indurimento naturale.

    Se nella stagione fredda il calcestruzzo versato sulla strada ha bisogno di cure particolari, l'applicazione di casseforme calde in estate per accelerare l'idratazione equivale a un danno consapevole al versamento. La solidificazione avverrà 2 volte più velocemente, ma la soluzione sarà disidratata, il processo di idratazione si fermerà e il design non raggiungerà la qualità e la forza richieste.

    Dopo il primo stadio, inizia il secondo: l'indurimento. Nel corso di questa fase, il calcestruzzo nella cassaforma si asciuga e acquista forza. Il periodo di controllo per la solidificazione è di 28 giorni (a una temperatura di 20-22 ° C e un'umidità del 68%). Ma la struttura in cemento raggiunge le sue massime caratteristiche di resistenza per mesi e persino anni.

    Le formule di costruzione e i grafici esistenti consentono di determinare in modo rapido e preciso la percentuale di forza. Calcola l'indice Rn per calcestruzzo, la cui età è n giorni (n≥3), secondo la formula:

    Rn = R28 (lgn / lg28), dove:

    • R28 è un marchio (ad esempio, M 200 o M 300);
    • n è il numero di giorni trascorsi da quando la miscela è stata versata nella cassaforma.

    In questo caso, i primi due giorni vengono saltati. Per loro, la forza non è determinata. Punti di controllo importanti sono il 3 °, 7 ° e 28 ° giorno. È anche noto che dopo 2 settimane l'indicatore raggiunge una media del 70%.

    Congelamento in strada

    Non c'è una risposta specifica. Qualsiasi esperto può solo determinare approssimativamente il tempo. L'indicatore dipende da dove viene creata la struttura e qual è il suo scopo. Alcuni esempi possono essere considerati come esempi.

    1. Fondotinta per una recinzione facile. È possibile rimuovere la cassaforma e iniziare la costruzione in 4-7 giorni.

    2. Casa privata. Il marchio di calcestruzzo per la costruzione individuale può essere M200 o M300. La fondazione della striscia deve acquisire forza per almeno 28 giorni e il tempo necessario per indurire il calcestruzzo in una lastra monolitica durerà 1,5-2 mesi.

    3. Dighe, ponti e altre strutture rinforzate.

    La miscela di calcestruzzo M400 marca in tali casi asciuga per almeno 90 giorni. Il controllo del processo di tempra viene eseguito da specialisti. Hanno dispositivi che consentono in qualsiasi momento di determinare il coefficiente di forza. Gli esperti calcolano il tempo dopo quanto è possibile rimuovere la cassaforma senza compromettere la qualità.

    Quanto fa un massetto di cemento asciutto in casa?

    I lavori di cementazione interna richiedono anche l'implementazione di alcune raccomandazioni. In primo luogo, è la conformità con gli indicatori di temperatura. Le condizioni ideali sono 20-23 ° C. È necessario mantenere un'alta umidità. Di regola viene eseguita l'inumidimento forzato del massetto. L'acqua viene spruzzata sulla sua superficie.

    In casa o in altri locali il pavimento in cemento asciuga tutti gli stessi 28 giorni. Ma puoi eseguire il lavoro di finitura, a partire dal 4 ° giorno.

    Come influire sulla velocità di asciugatura?

    Ci sono situazioni in cui è necessario modificare i tempi della miscela di calcestruzzo. In tali casi, vengono utilizzate varie tecniche.

    1. Produzione industriale.

    Gli impianti di cemento armato accelerano l'indurimento della soluzione aumentando la temperatura e la pressione. Il riscaldamento è dannoso per l'idratazione, poiché il calcestruzzo si asciuga molto rapidamente. Ma l'evaporazione intensiva viene compensata in autoclave o al vapore. I prodotti ZhB letteralmente in un giorno possono essere usati in un cantiere.

    2. Costruzione privata.

    I metodi industriali sono assolutamente inadatti per uno sviluppatore individuale. È possibile aumentare la temperatura riscaldando la stanza o la miscela nella cassaforma, ma i proprietari sono a rischio di ottenere il pavimento, la fondazione, la zona cieca nelle fessure e con sabbia delaminata.

    A casa, è possibile coprire il calcestruzzo con pellicola o copertura con mastice bituminoso per ridurre l'evaporazione. È necessario effettuare un'efficace bagnatura della superficie con acqua (a spruzzo, a spruzzo). Tali metodi prevengono la disidratazione e aumentano l'idratazione, sebbene non accelerino il congelamento.

    Nella stagione fredda, gli sviluppatori privati ​​dovrebbero utilizzare casseforme calde o riscaldare la struttura in cemento armato con fili elettrici. Utilizzati anche additivi anti-gelo (introdotti nel calcestruzzo).

    Esiste un metodo di "idratazione differita". La sua essenza è la seguente:

    • sostanze antigelo vengono aggiunte alla soluzione;
    • la colata viene effettuata a -15 ° C e inferiore;
    • l'acqua si blocca, l'idratazione si ferma;
    • in primavera l'edificio viene scongelato, inizia l'indurimento naturale del calcestruzzo.

    Il meno della tecnica è una riduzione della qualità della struttura

    Quanto dovrebbe durare il calcestruzzo?

    Dipende dal tempo?

    Il calcestruzzo vintage, di regola, guadagna il suo marchio, la sua durata in 28 giorni, il che significa che è disposto ad accettare il carico completo del design.

    Nonostante il fatto che la miscela di calcestruzzo si stabilisca in 1-3 giorni a seconda dello spessore dello strato, delle condizioni di posa, ecc., Il suo uso come base per ulteriori lavori sull'oggetto, forse in una o due settimane, quando si imposta il calcestruzzo Resistenza del 60 - 70%, che consente il carico parziale di questa base e conduce i lavori preliminari sull'oggetto.

    Le condizioni principali per un insieme uniforme di resistenza della miscela di calcestruzzo per il periodo di calcolo sono la temperatura abbastanza costante, 15-20 gradi Celsius e l'umidità della miscela posata. A tal fine, se possibile, non lasciare asciugare la superficie della base versata e bagnare costantemente la superficie con acqua e proteggere la base di cemento dalla luce solare diretta. Maggiore è la temperatura dell'aria, più spesso è necessario inumidire il calcestruzzo colato.

    Quando queste condizioni cambiano, l'insieme di forza in termini di, e la qualità della base di cemento può variare in una direzione o nell'altra. La cosa più importante è non fare in fretta e attuare con cura la tecnologia dei siti di costruzione in calcestruzzo. Buona fortuna

    Tempo di indurimento del calcestruzzo - su quali fattori dipende?

    Il calcestruzzo è un materiale da costruzione affidabile, facile da usare e conveniente. È utilizzato nella costruzione di case private, impianti industriali, edifici residenziali e pubblici di alto rango, varie strutture e strutture. Il tempo di indurimento del calcestruzzo è la caratteristica più importante di un materiale, che varia tra 1-28 giorni. Determina la qualità del lavoro svolto, la resistenza e la durata del funzionamento senza problemi dell'edificio finito.

    L'indurimento della miscela di calcestruzzo avviene come risultato di un processo chimico chiamato idratazione. Questa reazione è intesa come la trasformazione degli elementi iniziali di una composizione di un edificio (cemento, macerie, sabbia, acqua, altri additivi) in idrosilicato di calcio.

    Una volta completato il processo, si ottiene una composizione monolitica con proprietà di resistenza elevata. Il tempo di indurimento del calcestruzzo dipende da:

    • marchi di cemento usati;
    • composizione della miscela;
    • umidità atmosferica;
    • conformità con la tecnologia del lavoro con il calcestruzzo;
    • temperatura dell'aria (nella stanza in cui viene utilizzata la miscela e all'aperto);
    • spessore e densità di posa dello strato di calcestruzzo;
    • cura per la struttura durante il suo congelamento.

    La completa polimerizzazione della miscela di calcestruzzo avviene in due fasi: l'impostazione e un set di resistenza del design. Queste fasi hanno le loro caratteristiche che dovrebbero essere considerate quando si eseguono lavori di costruzione.

    La forza del calcestruzzo è fortemente influenzata dal marchio di cemento da cui è realizzato. Le miscele più affidabili sono realizzate in materiale M500. E i più fragili sono realizzati in cemento M100.

    Durata, kgf / sq. vedere

    La presenza di diversi componenti nel calcestruzzo cambia il tempo del suo indurimento. Più nella miscela di ghiaia o sabbia, più velocemente l'acqua ne esce. Con un contenuto aumentato di scorie e argilla espansa, il liquido evapora più lentamente dalla soluzione. La tabella mostra i rapporti raccomandati dei principali componenti delle miscele di calcestruzzo.

    Consumo per 1 metro cubo

    Miscela di sabbia e ghiaia, kg

    La resistenza del calcestruzzo si riduce se la densità richiesta della sua posa non viene mantenuta. È importante! Il liquido esce dalla miscela più lentamente, maggiore è la densità della soluzione. Nella costruzione industriale, il calcestruzzo viene trattato con speciali attrezzature a vibrazione. Nella vita di tutti i giorni, è sostituito dalle operazioni di splicing con una pala e compattamento a mano speronamento.

    Per trattenere l'umidità nella miscela di calcestruzzo collocata nella cassaforma, si consiglia di coprire l'ultima con un tampone impermeabilizzante. Come tale, viene usato bitume mastice o un convenzionale film di polietilene. Questi materiali migliorano l'idratazione, in quanto impediscono la rapida disidratazione del calcestruzzo.

    Un effetto simile si ottiene bagnando periodicamente la soluzione di solidificazione con acqua. Il liquido viene applicato a spruzzo oa spruzzo. Fai attenzione! Queste misure non accelerano il processo di indurimento del calcestruzzo.

    Il primo stadio di polimerizzazione non dura a lungo - da 1 a 2,5 ore. Il tempo di presa del calcestruzzo dipende dalla temperatura alla quale viene eseguito il lavoro:

    • +20 ° С - la reazione nella miscela inizia 100-120 minuti dopo la sua miscelazione (additivi per cemento, sabbia e altri componenti dell'acqua). Dopo di ciò, il calcestruzzo si asciuga in circa 1 ora.
    • +1-19 ° C - il processo inizia in 3-5 ore. Il cemento prende lo stesso tempo per impostare.
    • 0 ° С - la reazione inizia dopo la miscelazione dopo 7-10 ore, il calcestruzzo si asciuga entro 16-20 ore.

    A temperature dell'aria negative, i componenti della miscela non entrano nella reazione chimica con l'acqua. La composizione non si asciuga. È in uno stato congelato (inerte), da cui la soluzione esce solo dopo che la temperatura è salita a 0 °. Questo problema viene risolto aggiungendo elementi speciali al calcestruzzo, il cui compito è di stimolare la miscela all'idratazione o di costruire casseforme isolate.

    A temperature superiori a + 30 ° C, la soluzione si imposta molto rapidamente. Ciò riduce la qualità del calcestruzzo finito (dato che l'acqua evapora ad alta velocità) e le caratteristiche di resistenza della struttura eretta.

    Nella stagione calda, il calcestruzzo viene aggiunto al calcestruzzo, che rallenta il suo ambiente (acido NTF, sciroppo di zucchero, gluconato di sodio, siero di latte, composti complessi - Zika e Sementol Retard, Poszolit-100, Addimente OZ).

    Lo stadio di indurimento del calcestruzzo inizia immediatamente dopo che è stato impostato. Durante questo periodo, c'è un processo di idratazione del cemento. Le condizioni ottimali per il suo verificarsi sono le seguenti:

    • temperatura dell'aria - da +15 a +20 ° С;
    • livello di umidità - 70-75%.

    In tali condizioni, la forza richiesta della soluzione viene annotata dopo 28 giorni. Ad altre temperature e umidità, la percentuale di affidabilità del calcestruzzo viene calcolata utilizzando una formula speciale: Rn = R28 (lgn / lg28), in cui:

    • n è il numero di giorni trascorsi dopo aver versato la miscela (il primo e il secondo giorno non vengono contati);
    • R28 - marca di calcestruzzo (M300, M400);
    • lg28, lgn è il logaritmo (decimale) dell'età della soluzione.

    Gli artigiani domestici non usano questa formula. Nei calcoli, sono guidati dal grafico sottostante.

    Per determinare il tempo di indurimento del calcestruzzo e la sua resistenza alla compressione consente una tabella speciale. È compilato per miscele realizzate con tipi di cemento M300, M200 e M400, che sono considerati i più popolari tra i maestri autodidatti.

    Quanto dura il calcestruzzo: caratteristiche, programma, tabella

    La domanda principale di questo articolo è quanto cemento si indurisce. Per capire il processo, ti aiuteremo a pianificare, a tavola e dati precisi. Questa è un'informazione utile per chiunque decida di lavorare con strutture concrete che sono necessarie ovunque oggi.

    Dopo aver studiato questo materiale, i lettori impareranno:

    • qual è la resistenza alla compressione;
    • quello che dicono marca di cemento;
    • quanto congela la miscela di calcestruzzo al freddo e riscalda oltre i 30 ° C.

    Forza del calcestruzzo

    La resistenza alla compressione è la caratteristica principale di qualsiasi miscela di calcestruzzo. È per questo parametro diverso il marchio concreto. La miscela ottiene la forza necessaria entro 25-30 giorni, indipendentemente dalla marca. Questa funzione costringe i lavoratori ad aspettare un certo tempo. I primi 6-8 giorni di guadagni concreti si rafforzano più attivamente che nelle settimane successive - già in questo periodo il cemento riceve circa il 60% della forza indicata nel marchio.

    La piena forza apparirà solo dopo 28 giorni di maturazione. Alcuni lavoratori, per risparmiare tempo, decidono di caricare il design in anticipo. Naturalmente, questo porta a un deterioramento della qualità dell'intero edificio. Che il design fosse affidabile, è necessario attendere il tempo pieno. Ha senso smantellare la cassaforma solo dopo 8 giorni.

    Condizioni per una buona cura

    Queste condizioni includono:

    • temperatura positiva, che dovrebbe essere nell'intervallo di 18-22 ° C;
    • umidità dell'aria, che dovrebbe essere di circa il 90% o più.

    Tali condizioni non sono sempre presenti, la via d'uscita è sabbia bagnata, segatura o camere speciali. Il cemento indurisce più velocemente e meglio se si trova in un ambiente umido. Non è consigliabile lasciare la miscela all'aria aperta, poiché tutta l'umidità viene corretta e la resistenza del calcestruzzo sarà minima.

    Il grafico mostra il rapporto tra tempo e temperatura.

    In che modo l'essiccazione prematura influisce sulla qualità del calcestruzzo? Il fatto è che i nuclei di tutti i grani di cemento non possono reagire con l'acqua in un breve periodo di tempo. Molti lavori vengono eseguiti in strada, all'aperto. Utilizza l'emulsione bituminosa e film di polietilene che impediscono l'evaporazione del liquido.

    La forza della miscela di calcestruzzo dipende dalle condizioni di temperatura in cui si verificherà la solidificazione. Se la temperatura scende sotto i 18 ° C, il calcestruzzo si indurisce più lentamente. Temperature elevate e un'alta percentuale di umidità forniranno un indurimento accelerato. Se il processo si svolgerà in condizioni normali, la miscela prenderà il 60-75% della piena forza in 10-15 giorni.

    La tabella seguente mostra come la velocità di indurimento dipende dalle letture della temperatura:

    Il volume della miscela di calcestruzzo cambierà dopo ogni intervallo, il set di forza. La miscela si restringerà. Con la mancanza di acqua, sulla superficie del calcestruzzo possono formarsi delle crepe, poiché il ritiro nelle zone interne è più lento rispetto alla superficie.

    Come accelerare l'indurimento del calcestruzzo

    La velocità di indurimento varia con il tipo di cemento. Di grande importanza sono vari additivi chimici che influenzano il processo di solidificazione. La temperatura è un fattore importante quando si mescola il calcestruzzo. La tabella all'inizio dell'articolo lo conferma.

    A volte gli artigiani devono disporre contemporaneamente giunti in strutture prefabbricate e svolgere lavori di riparazione, in questo caso il tasso di tempra è un fattore importante. Il rapido indurimento è fornito dal tasso di aumento nel periodo iniziale. Tali tipi di calcestruzzo in soli 1-3 giorni possono ottenere il 70% della forza totale di 28 giorni. L'esperienza mostra che le strutture con calcestruzzo a presa rapida sono meno resistenti di quelle in cui il materiale si indurisce per 2-4 giorni.

    Tabella degli acceleratori e dei ritardatori della miscela di calcestruzzo.

    Di norma, i master aggiungono mix speciali per accelerare il processo. Ecco le regole da seguire:

    • Il cloruro di calcio dovrebbe essere circa il 3% nelle costruzioni standard e il 2% in quelle rinforzate;
    • nel cemento non dovrebbe essere superiore al 2% di solfato, indipendentemente dal disegno;
    • il limite per nitrito nitrico, calcio nitrato e sodio - 4%.

    Certo, ci sono metodi tecnici per ridurre il tempo di indurimento. Per questi scopi, utilizzando il trattamento termico del riscaldamento elettrico. Se la costruzione è piccola, sarà efficiente utilizzare il riscaldamento a contatto con un termofilm. In climi temperati o caldi, il riscaldamento elettrico dovrebbe durare da 3 a 8 ore. Dopo il tempo in cui il dispositivo deve essere spento, nella fase successiva, il progetto riprenderà indipendentemente la forza necessaria.

    Quanto tempo indurisce il calcestruzzo ad una temperatura superiore a 30 ° C?

    La presa avviene molto rapidamente, ma c'è un negativo significativo, una temperatura di questo tipo influenza negativamente la qualità. Il calcestruzzo perde forza a causa della troppo rapida evaporazione dell'umidità dalla miscela, di conseguenza il processo di idratazione si arresta. Se la temperatura è superiore a 30 ° C, il calcestruzzo si indurirà entro 1-2 ore dalla miscelazione.

    Pertanto, l'umidità viene trattenuta nei nuclei dei granuli di cemento.

    Indurimento del calcestruzzo a basse temperature

    In inverno, il lavoro con il calcestruzzo viene eseguito solo se è possibile fornire calore e impermeabilità dopo che la miscela è stata versata. A causa delle temperature sotto lo zero, l'idratazione rallenta in modo significativo e, di conseguenza, il calcestruzzo acquista lentamente forza. Per ottenere forza a una temperatura di -5 ° C, sono necessarie più di 6-8 volte, rispetto ad una temperatura di 20 ° C.

    Quando si lavora in una stagione fredda, è necessario osservare rigorosamente il tempo per costruire la forza. Più bassa è la temperatura, più tempo ci vuole per guarire completamente. La situazione può essere accelerata da ulteriori miscele progettate per il freddo.

    Calcestruzzo: impostazione di tempo e forza

    Periodo di stagionatura concreta

    La stragrande maggioranza dei costruttori dilettanti considera, per ragioni non del tutto chiare, che il processo di cementificazione sia completato dopo il completamento della posa in cassaforma o il completamento dei lavori di livellamento del massetto. Nel frattempo, il tempo di presa del calcestruzzo è molto più lungo del tempo per la posa. La miscela di calcestruzzo è un organismo vivente in cui, al termine del lavoro di posa, avvengono processi fisico-chimici complessi e dispendiosi in termini di tempo, associati alla trasformazione della malta in una base affidabile per le strutture edilizie.

    Prima di spogliare e godere dei risultati degli sforzi applicati, è necessario creare le condizioni più confortevoli per la maturazione e l'idratazione ottimale del calcestruzzo, senza la quale è impossibile raggiungere la resistenza di livello desiderata del monolite. I codici di costruzione contengono dati verificati che sono elencati nelle tabelle temporali di impostazione concreta.

    I dati contenuti nelle tabelle ufficiali, ovviamente, dovrebbero servire da guida per l'impostazione indipendente di strutture in calcestruzzo o cemento armato. Ma l'uso di tali dati dovrebbe avvenire in stretto legame pratico con le reali condizioni di costruzione.

    Cura concreta dopo il versamento: obiettivi e metodi principali

    I processi associati alle attività che precedono la demolizione, contengono diversi metodi tecnologici. Lo scopo di tali attività è uno - la creazione di strutture in cemento armato, le più rilevanti nelle loro proprietà fisico-tecniche dei parametri che sono incorporati nel progetto. L'evento principale, ovviamente, è quello di prendersi cura della miscela di cemento posata.

    La cura è l'implementazione di una serie di misure progettate per creare condizioni che corrispondano in modo ottimale alle trasformazioni fisiche e chimiche che si verificano nella miscela, durante la polimerizzazione del calcestruzzo. La stretta osservanza della tecnologia di assistenza prescritta consente di:

    • ridurre a valori minimi il restringimento nella composizione concreta di origine plastica;
    • fornire forza e valori temporanei della struttura concreta nei parametri stabiliti dal progetto;
    • proteggere la miscela di calcestruzzo dalle disfunzioni di temperatura;
    • impedire l'indurimento preliminare della miscela di calcestruzzo posata;
    • proteggere la struttura da varie origini di effetti meccanici o chimici.

    Le procedure di manutenzione per una struttura in cemento armato appena fatta dovrebbero essere avviate immediatamente dopo il completamento della posa della miscela e continuare fino a raggiungere il 70% della resistenza prevista dal progetto. Questo è stabilito dai requisiti di cui al punto 2.66 di SNiP 3.03.01. La spogliatura può essere effettuata anche prima se ciò è giustificato dalle circostanze parametriche prevalenti.

    Dopo aver terminato la posa della miscela di calcestruzzo, è necessario eseguire un controllo della cassaforma. Lo scopo di tale ispezione è di accertare la conservazione dei parametri geometrici, il rilevamento di perdite del componente liquido della miscela e il danneggiamento meccanico degli elementi della cassaforma. Tenendo conto di quanto tempo il cemento indurisce, più precisamente, tenendo conto del tempo della sua impostazione, i difetti che sono apparsi devono essere eliminati. Il tempo medio durante il quale una miscela di calcestruzzo fresca può afferrare è di circa 2 ore, a seconda dei parametri di temperatura e della marca di cemento Portland. Il design deve essere protetto da qualsiasi impatto meccanico sotto forma di urti, vibrazioni, manifestazioni vibratorie fino a quando il calcestruzzo si asciuga.

    Fasi della struttura in cemento armato

    Miscela di calcestruzzo di qualsiasi composizione tende a cogliere e ottenere le necessarie caratteristiche di resistenza durante il passaggio di due fasi. Il rispetto del rapporto ottimale tra tempo, parametri di temperatura e valori del contenuto di umidità è fondamentale per ottenere una struttura monolitica con proprietà pianificate.

    Le caratteristiche graduali del processo sono:

    • impostazione composizione concreta. Il tempo di preimpostazione non è lungo ed è di circa 24 ore ad una temperatura media di +20 ° C. I processi di impostazione iniziale si verificano entro le prime due ore di miscelazione della miscela con acqua. L'impostazione finale si verifica, di regola, entro 3-4 ore. L'uso di additivi polimerici specializzati consente, a certe condizioni, di ridurre il periodo di presa iniziale della miscela a diverse decine di minuti, ma la convenienza di un metodo così estremo è giustificata per la maggior parte nella produzione continua di elementi in cemento armato di strutture industriali;
    • indurimento del calcestruzzo. Il calcestruzzo guadagna forza quando il processo di idratazione procede nella sua massa, in altre parole, la rimozione dell'acqua dalla miscela di calcestruzzo. Una parte dell'acqua durante il passaggio di questo processo viene rimossa quando evapora, l'altra parte è vincolata a livello molecolare con i componenti della miscela di composti chimici. L'idratazione può avvenire con la stretta osservanza delle condizioni di solidificazione della temperatura e dell'umidità. La violazione delle condizioni porta a fallimenti nel passaggio dei processi fisico-chimici di idratazione e, di conseguenza, a un deterioramento della qualità della struttura in cemento armato.

    Dipendenza dal tempo di un insieme di durata dalla marca di un mix di calcestruzzo

    È logicamente chiaro che l'uso di diverse marche di cemento Portland per la preparazione di composizioni in calcestruzzo porta a un cambiamento nel tempo di indurimento del calcestruzzo. Maggiore è il grado di cemento Portland, minore è il tempo necessario per impostare la resistenza della miscela. Ma quando si utilizza qualsiasi marca, che si tratti di 300 o 400, non si dovrebbe applicare alla struttura in cemento armato una significativa natura meccanica del carico prima che dopo 28 giorni. Sebbene il tempo di presa del calcestruzzo in base alle tabelle fornite nelle regole di costruzione possa essere inferiore. Soprattutto riguarda il calcestruzzo preparato con l'uso di cemento Portland 400.

    Che tempo è necessario per l'indurimento del calcestruzzo, c'è qualche dipendenza dalla temperatura

    La forza del calcestruzzo è la sua caratteristica principale, grazie alla quale è possibile determinare la qualità delle strutture monolitiche. La ragione è che la forza è direttamente correlata alla struttura della pietra concreta. Il processo di indurimento del calcestruzzo è molto difficile. Durante tali eventi, l'interazione tra cemento e acqua.

    Questo indica per quanto tempo il calcestruzzo si indurisce.

    Il risultato dell'idratazione del cemento è la formazione di nuovi composti e la formazione di calcestruzzi. Come risultato dell'indurimento, il calcestruzzo diventa più forte, ma la forza viene acquisita non immediatamente, ma gradualmente. Questo potrebbe richiedere più di un mese.

    condizioni

    Prima di procedere ai lavori di costruzione, è necessario prendere in considerazione condizioni specifiche che in un certo modo influenzano la durata dell'indurimento del calcestruzzo.

    Periodo dell'anno

    Un'alta percentuale dell'influenza sull'indurimento della soluzione concreta ha fattori ambientali. Tenendo conto delle condizioni di temperatura e dell'importanza atmosferica, i tempi per la solidificazione e la completa asciugatura possono essere diversi giorni, ma a condizione che tutti gli eventi si siano svolti in estate. Ma in questo caso, c'è uno svantaggio, che è la bassa resistenza della struttura risultante. Se il lavoro è stato svolto in inverno, la struttura terrà una grande quantità di umidità per un mese.

    Il prezzo concreto M200 e altri dati tecnici sono elencati nell'articolo.

    Il video racconta il tempo di indurimento del calcestruzzo, a seconda della temperatura:

    La durata dell'indurimento del calcestruzzo è in gran parte determinata dalla densità di posa della composizione dell'edificio. Naturalmente, maggiore è il suo tasso, più lenta l'acqua lascia la struttura e gli indicatori di idratazione del cemento saranno migliori. Nella costruzione industriale, questo problema è già stato risolto. In questo caso, è coinvolta la vibro-processing, in condizioni di casa c'è un'opzione alternativa - splicing

    Va notato che l'accoppiatore ad alta densità è molto difficile da tagliare e trapanare. Non può fare a meno di attrezzature come il borace con rivestimento diamantato. Se usare i trapani con un suggerimento abituale, falliscono immediatamente.

    Qual è la forza del calcestruzzo B15 indicato nell'articolo.

    struttura

    I componenti che sono nella composizione della miscela di cemento, hanno anche un ruolo importante per il tempo di impostazione del calcestruzzo. Se nella composizione è presente una grande quantità di materiali porosi, il processo di disidratazione della struttura sarà molto più lento. Se la composizione è dominata da componenti come sabbia e ghiaia, tutta l'acqua uscirà rapidamente dalla soluzione.

    Qual è la forza temporale del calcestruzzo, puoi scoprirlo dall'articolo.

    Per rendere più lento il processo di evaporazione dei benefici del calcestruzzo e anche per migliorarne le caratteristiche di resistenza, vale la pena utilizzare speciali additivi. Di norma, è un betonit, una composizione di sapone. Naturalmente, ciò richiederà una piccola somma di denaro, ma è possibile proteggere la struttura dall'essiccamento prematuro.

    Qual è la composizione del calcestruzzo per la zona cieca è meglio applicare indicato nell'articolo.

    Garantire condizioni di polimerizzazione

    Quando è necessario ottenere una lunga permanenza di umidità nella miscela di cemento, è opportuno installare il materiale impermeabilizzante sulla cassaforma. A condizione che il telaio di stampaggio sia in plastica, non ha senso gettare un ulteriore strato di impermeabilizzazione. Lo smantellamento della cassaforma deve essere effettuato solo dopo 8-10 giorni. Durante questo periodo, il calcestruzzo è già riuscito ad afferrare e può continuare ad asciugare senza cassaforma.

    additivi

    Per la ritenzione di acqua nel calcestruzzo, vari additivi modificanti possono essere introdotti nella malta. Se è necessario ottenere una solidificazione rapida e camminare già sulla struttura versata, è opportuno aggiungere ingredienti speciali alla soluzione, che consentono di ottenere un accoppiamento rapido.

    Bassa evaporazione

    Quando la soluzione di cemento viene afferrata, viene immediatamente coperta con un involucro di plastica. Grazie a tali misure, è possibile trattenere l'umidità nel calcestruzzo nei primi giorni dopo l'installazione della struttura. Una volta ogni 3 giorni il film deve essere rimosso e la superficie viene trattata con acqua.

    Quando il tempo di colata è di 20 giorni, il film può essere rimosso per sempre e attendere che il massetto sia completamente asciutto in condizioni normali. Di solito ci vogliono 28-30 giorni. Già dopo questo periodo, è possibile camminare intorno alla base e persino installare varie strutture di costruzione.

    Tempo di congelamento a diverse temperature

    È necessario indicare che il tempo di presa del calcestruzzo nel cassero può arrivare fino a 7 giorni. Solo dopo che la cassaforma può essere smantellata. In questo caso, è possibile preservare l'integrità della struttura in calcestruzzo. Ma nella maggior parte dei casi, questa cifra dipende dalla marca del calcestruzzo e dalle condizioni di temperatura.

    Questo articolo indica quanto cemento va a 1 metro cubo di calcestruzzo.

    Tabella 1 - Tempo di indurimento del calcestruzzo, a seconda della temperatura

    Quanto dura il calcestruzzo?

    Nel nostro tempo, il calcestruzzo è diventato il materiale principale per la costruzione. Il più delle volte viene utilizzato per la costruzione di edifici residenziali, impianti di produzione, perché è il più economico e pratico. Tuttavia, quando si avvia la "cooperazione" con questo materiale, il tempo per indurire il calcestruzzo è una questione di interesse corrente.

    Da cosa dipende?

    Il processo di indurimento del calcestruzzo dura da uno a venti giorni di calendario. Molto dipende dal cemento utilizzato nel lavoro. Il processo chimico si presenta così: i minerali nel calcestruzzo vengono convertiti in idrosilicato di potassio. Affinché il materiale sia forte, non sbriciolato, non rotto, deve essere sistematicamente inzuppato d'acqua. Il cemento solidificato è "capriccioso". La regolazione rapida è determinata da diversi componenti: temperatura, umidità, spessore dello strato (pressatura), ecc.

    Fase di solidificazione

    Il congelamento coinvolge due fasi.

    Lo stadio di solidificazione (ad esempio, la fondazione)

    Il periodo di indurimento completo e l'impostazione del cemento non è eccezionale. Un giorno dopo aver versato è sufficiente, e il materiale è completamente guarito. Tuttavia, il ruolo principale è ancora giocato dalla temperatura dell'aria alla quale viene gettata la fondazione. Due ore più tardi, il cemento indurisce dopo aver mescolato la miscela di cemento con acqua a una temperatura di venti gradi di calore. La fine dell'essiccamento viene dopo tre ore. Additivi speciali contribuiranno a ridurre l'impostazione di quindici, venti minuti.

    Il periodo di stagionatura di diversi gradi di calcestruzzo:

    • Il periodo di solidificazione M 200 = da due a due ore e mezza.
    • Il periodo di solidificazione M 300 = da un'ora e mezza a due ore.
    • Tempo di polimerizzazione M 400 = da una a due ore.
    Torna al sommario

    Fase di solidificazione

    In altre parole, lo stadio di idratazione nel periodo in cui è attiva l'azione di fissare il fondotinta (evaporazione dell'umidità dal cemento). Il processo di idratazione termina prematuramente con l'evaporazione troppo attiva dell'umidità, che, a sua volta, ha un effetto negativo sulla qualità e la resistenza del materiale. L'intervallo di tempo ideale per la solidificazione della fondazione con il volume d'acqua richiesto sarà di una e mezza o due settimane.

    Il termine di completo indurimento del calcestruzzo di alcuni marchi:

    • M 200 = quattordici a diciotto giorni.
    • M 400 = da sette a quattordici giorni.

    È importante sapere che la durata dell'indurimento del calcestruzzo nella cassaforma deve durare almeno una settimana prima di poter essere rimossa senza disturbare la struttura. Ma non dimenticare che il periodo di asciugatura dipende dalla marca di cemento. Per capire quanto tempo il calcestruzzo afferrerà (tenendo conto della temperatura) aiuterà a programmare o a tavola. Il grafico e la tabella descrivono chiaramente la temperatura, il grado del materiale e il tempo in cui si asciuga. Una tabella o un grafico diventeranno indispensabili aiutanti in questo difficile compito.

    Stagionalità dei lavori

    1. L'uso di thermomats è un nuovo metodo di esposizione termica in inverno.

    Quanto tempo si asciuga a bassa temperatura? Durante la stagione fredda, quando si lavora con il calcestruzzo, si deve prendere in considerazione la possibilità di isolare la struttura cemento-calcestruzzo dall'acqua e dalla bassa temperatura. Le condizioni negative, come i rallentatori, influenzano la durata del periodo di idratazione, causano problemi con l'essiccazione, riducendo la durata delle strutture. È importante rispettare il tempo necessario per impostare una stabilità del materiale sicura. A cinque gradi di calore, la qualità della resistenza del calcestruzzo aumenta di cinque o anche sette volte rispetto a venti gradi di calore.

  • Quanto tempo ci vuole perché si solidifichi a trenta gradi di calore? Naturalmente, a causa delle alte temperature, la miscela di cemento si inserisce prima, ma questo può influire negativamente sulla resistenza. L'evaporazione intensa dell'umidità dal calcestruzzo provoca l'arresto dell'idratazione e riduce anche la durata. Fondamentalmente, a 30 gradi C, il calcestruzzo cementizio si indurisce dopo un'ora dopo averlo versato. Nella stagione calda, quando la temperatura dell'aria raggiunge i 30-40 gradi Celsius, i costruttori usano speciali additivi-ritardanti. Sono necessari per l'essiccazione della miscela per essere uniforme. I ritardatori consentono di raggiungere il punto più alto della forza del materiale.
  • Il calcestruzzo è il materiale più accessibile e pratico. Il sequestro avverrà in modo rapido ed efficiente, a seconda delle condizioni meteorologiche. I principianti devono conoscere le risposte a due domande: quanto tempo ci vuole per asciugare la miscela di cemento; Quanto e quali additivi dovrebbero essere usati per far durare il materiale più a lungo.

    Tempo di indurimento del calcestruzzo

    Calcestruzzo e mortaio sono materiali da costruzione artificiali simili a pietre costituiti da una miscela di leganti e aggregati.

    Durante qualsiasi costruzione è impossibile fare a meno del cemento. Il calcestruzzo pronto può essere ordinato, ma puoi prepararlo da solo.

    Queste soluzioni possono essere fatte con le tue mani e puoi acquistare strutture in cemento.

    Rapporti opportunamente scelti di componenti per malta, calcestruzzo e tempi sufficientemente sostenuti per il calcestruzzo da solidificare - tutto ciò porterà alla resistenza e alla durata del materiale.

    Soluzioni di costruzione

    Le miscele di costruzione sono usate in mattoni, muratura, forno, intonacatura.

    Quando si prepara la malta, è necessario un aggregato fine. Può essere sabbia, con un diametro di 0,5-4 mm, pomice fine, scorie, segatura. Argilla, calce, gesso sono usati come materiali leganti per le soluzioni di costruzione.

    Per la produzione di soluzioni concrete, è possibile utilizzare pietra frantumata.

    La malta di argilla viene utilizzata principalmente per la posa di stufe, tubi e opere murarie a terra nella costruzione di edifici a un piano. È meglio bagnare l'argilla al giorno per l'ammorbidimento al fine di accelerare i tempi di presa in futuro. Quindi si aggiungono 2-4 parti di sabbia a 1 parte di argilla, aggiungendo acqua allo spessore desiderato, controllando la quantità di volume della miscela e il tempo necessario per i successivi lavori di costruzione.

    Con l'aggiunta di cemento, aumenta il tempo di indurimento della soluzione di argilla. Quando si aggiungono 100 kg di cemento a 1 metro cubo di malta d'argilla, la resistenza di questo materiale aumenta fino a 8 kgf / mq Cm. Il cemento può essere secco o sciolto con acqua in uno stato di panna acida. La malta di argilla con cemento deve essere utilizzata fino a 1,5 ore per prevenire l'impostazione precoce.

    La soluzione di calce è di plastica, aderisce bene, è duratura, ma il tempo di polimerizzazione è allungato. Tale soluzione viene utilizzata, oltre all'argilla, principalmente per la parte a terra degli edifici, non esposti a umidità, carichi pesanti, lavori di finitura. Prepararlo da 1 parte di pasta di lime e 2-5 parti di sabbia. La resistenza sarà aumentata a 8 kgf / mq Cm se si aggiungono 75-100 kg di cemento a 1 metro cubo di malta di calce.

    Nella produzione di soluzione di argilla calcarea a 1 parte di calce viene aggiunto da 0,3 a 0,4 parti di argilla, quindi da 3 a 5 parti di sabbia, e quindi tutto viene diluito con acqua.

    Il tempo di presa e quindi l'indurimento di queste miscele è pressoché uguale.

    Queste malte vengono utilizzate non solo per la posa di pareti fuori terra, ma anche in terreni asciutti per la posa delle fondamenta.

    La malta di cemento utilizzata nella fabbricazione della miscela di calcestruzzo serve a riempire vuoti.

    Quando si costruisce in un terreno umido, sono necessari almeno 75 kg di cemento per 1 metro cubo di malta di calce, 100 kg sono già necessari per 1 metro cubo di malta di cemento argilloso. Quando si prepara una tale miscela per terreni molto umidi, saturi d'acqua, si prendono 100 kg di cemento per 1 metro cubo di malta di calce, per l'argilla - 125 kg.

    È necessario utilizzare la malta cementizia preparata non più tardi di 1,5 ore per prevenire l'indurimento precoce. Pertanto, è necessario determinare quanto è necessario prepararlo, in piccole quantità o immediatamente per l'intero volume di costruzione. È possibile preparare una miscela secca in anticipo, quindi aggiungere acqua, controllando in tal modo il tempo di presa.

    Mix di cemento

    Uno dei materiali da costruzione necessari e importanti è il cemento. È abbastanza forte e durevole, allo stesso tempo abbastanza economico, facile da fabbricare e utilizzare materiale. Dopo aver impostato, e poi curato, non ha paura di fuoco, acqua, carichi pesanti.

    Quando si prepara questo materiale da costruzione, sabbia, pietrisco, ghiaia vengono usati come riempitivi.

    La sabbia viene prelevata principalmente da fiume, a grana media, fornisce la resistenza a taglio di questo materiale.

    Aggregati per calcestruzzo, sabbia e una miscela di macerie, che viene solitamente utilizzata in diverse frazioni, sono necessari in modo che non ci siano vuoti nel calcestruzzo.

    Il riempitivo non deve contenere impurità, sporcizia (vetro, trucioli, terra). Se tali contaminanti sono presenti, possono essere rimossi setacciando sabbia, ghiaia attraverso un setaccio.

    L'acqua per il calcestruzzo richiede pulito, senza cloro, olio, nessun odore.

    Quando si prepara manualmente la miscela di calcestruzzo alla volta, sarà più ragionevole impastare piccole porzioni di calcestruzzo (una o due benne).

    Nella stagione calda, è meglio per il calcestruzzo prendere l'acqua fresca in modo che il tempo di presa sia più veloce. Nella stagione fredda, al contrario, l'acqua deve essere riscaldata fino a 40 gradi, in modo che la soluzione abbia il tempo di afferrare e non congelare.

    In sostanza, per preparare questa sostanza si usa il cemento Portland 400. Più alta è la sua qualità, più durevoli saranno i prodotti.

    Se si utilizza il grado 300, il consumo di cemento di questa marca dovrebbe essere aumentato del 15%.

    Nella preparazione del calcestruzzo ordinario, la ghiaia viene utilizzata con un diametro non superiore a 80 mm.

    Utilizzare additivi speciali - plastificanti, che accelerano il processo di indurimento del materiale.

    La sostanza preparata può ottenere la forma desiderata, per questo viene versata in una forma speciale - cassaforma. Il calcestruzzo mescolato, versato in uno stampo, si indurisce, ma se lo si inumidisce con acqua di tanto in tanto, a causa di una reazione chimica, diventa sempre più indurente.

    Per riempire la fondazione, è possibile aggiungere grosse pietre alla malta, mentre per il cemento armato la ghiaia viene prelevata a meno di 30 mm.

    A seconda dello scopo dell'uso del calcestruzzo è la sua preparazione. A questo materiale era resistente allo stress, non si rompeva, preparava il cemento armato. Per fare questo, la soluzione viene versata su barre di acciaio, maglia.

    Rafforzare questo materiale quando si versa la miscela su una rete elastica di acciaio tesa, ottenendo calcestruzzo duro.

    Il calcestruzzo cellulare viene utilizzato nei marciapiedi, che contiene nella sua struttura miliardi di piccole bolle d'aria, che non sono influenzate dalle condizioni meteorologiche.

    Componenti per calcestruzzo

    Per evitare di ridurre la resistenza del materiale, è necessario sapere esattamente quanta acqua e altri componenti sono necessari, così come il tempo necessario per tenere questo materiale da costruzione senza caricarlo.

    Più spesso preparare il mix di cemento nelle seguenti proporzioni:

    • 1 parte di cemento;
    • 2 pezzi di sabbia;
    • 4 pezzi di ghiaia o macerie;
    • 3 parti di acqua.

    Nei cantieri per la preparazione di una grande quantità di malta, è più vantaggioso utilizzare betoniere elettriche.

    È meglio misurare le proporzioni con i bucket dimensionali, e non con le pale, dato che dovrai creare un batch concreto più volte in modo che la fortezza e il colore siano gli stessi. Mescolare il calcestruzzo è meglio nella betoniera. Prima versare acqua, quindi aggiungere cemento, mescolare fino allo stato di argilla liquida, quindi versare sabbia, ghiaia. Mescolare tutto per almeno 2 minuti, aggiungendo acqua, se necessario, a uno stato di plasticità.

    Se la miscela di calcestruzzo viene preparata manualmente, quindi sabbia, pietrisco (ghiaia), cemento viene versato sul pallet, mescolato con una pala fino a una massa omogenea. Dopo di ciò, viene fatto un solco, dove a poco a poco l'acqua viene versata e mescolata.

    Forza materiale

    Il cemento indurisce, guadagnando forza del marchio per 28 giorni a una temperatura di 20 gradi, è solo necessario che il calcestruzzo non si asciughi prematuramente.

    In condizioni normali, durante i primi tre giorni, il calcestruzzo si indurisce, guadagnando il 30% della resistenza del grado.

    Nei prossimi 7-14 giorni, l'inceppamento è già del 60-80%.

    Per 28 giorni arriva la forza del marchio al 100%.

    Dopo 90 giorni dalla preparazione in condizioni normali, la forza sarà del 120%.

    Successivamente, con l'accesso dell'umidità, la resistenza del materiale continua ad aumentare, ma più lentamente. Per quanto tempo il tempo di polimerizzazione del cemento dura dipende da molte condizioni climatiche, i componenti da cui viene preparato questo materiale da costruzione.

    L'aumento della temperatura, ma non più di 90 gradi, accelera l'indurimento, ma non deve essere consentito asciugarsi.

    La bassa temperatura rallenta i tempi di indurimento del calcestruzzo, così gli additivi speciali vengono introdotti nel calcestruzzo.