Cosa è meglio scegliere per il calcestruzzo: ghiaia o pietrisco?

La produzione concreta comporta l'uso di una serie di componenti che influiscono sulle sue caratteristiche tecniche e operative. Non l'ultimo ruolo è giocato dai riempitivi. Per rispondere alla domanda su cosa è meglio prendere per la preparazione di una soluzione concreta - pietrisco o ghiaia, è necessario analizzare e confrontare le loro proprietà.

Analisi comparativa: pro e contro

Le caratteristiche più importanti di un calcestruzzo sono resistenza, resistenza al gelo, resistenza all'acqua. A seconda dello scopo, anche gli indicatori della fattibilità economica della scelta dell'uno o dell'altro componente svolgono un ruolo significativo. Confrontiamo come ghiaia e ghiaia soddisfano questi requisiti.

Pietra schiacciata La pietra frantumata è un materiale granulare solido di origine non metallica con una struttura granulare, che si ottiene come risultato della frantumazione meccanica della roccia granitica o di altri depositi rocciosi. La dimensione dell'unità strutturale varia da un minimo di 5 mm a 70 mm. Qualunque cosa più grande è una pietra macerie. In base alle caratteristiche tecniche, le macerie di granito sono il riempitivo più adatto per calcestruzzi densi, pesanti e di alta qualità. Tra i suoi vantaggi:

  • la più alta forza (da 800 a 1600);
  • basso livello di defaticabilità (non più del 20%);
  • resistenza al gelo;
  • la forma cubica di grano con una superficie ruvida, che fornisce un'eccellente adesione con la sostanza cementante.

Gli svantaggi del granito schiacciato includono:

  • alto costo;
  • più pronunciato rispetto ad altri analoghi materiali radioattivi di base.

Ghiaia. L'uso di questo termine non è del tutto corretto, dal momento che in questo contesto possiamo parlare di detriti di ghiaia e ghiaia naturale, che, nonostante una simile immagine di origine, sono materiali diversi.

La ghiaia del fiume o del mare è un ciottolo arrotondato multicolore di forma sferica di dimensioni variabili da 5 a 70 mm. Non è adatto per il calcestruzzo a causa della sua struttura liscia - non aderisce bene alla malta di cemento e sabbia. Usano la ghiaia principalmente per scopi decorativi - per la progettazione di stagni artificiali, scivoli alpini e altri oggetti di design del paesaggio.

Per la preparazione del calcestruzzo usato macerie di pietrisco, che viene prodotto schiacciando massi rocciosi, setacciando rocce sedimentarie. A differenza dell'analogo del fiume, è costituito da grani di forma irregolare irregolare con pareti ruvide.

I vantaggi delle macerie di ghiaia includono:

  • basso livello di radioattività, che non supera quasi mai 370 Bq / kg, che corrisponde alla Classe I;
  • prezzo favorevole;
  • è più facile fare cemento a mano.

I suoi svantaggi possono essere considerati:

  • inferiore rispetto alla resistenza analogica del granito;
  • la presenza di argilla e impurità organiche;
  • percentuale più alta di particelle piatte (sfaldamento).

Come scegliere il filler giusto?

Quando si scelgono componenti per un mix di calcestruzzo, vengono presi in considerazione diversi fattori.

In primo luogo, prendere in considerazione l'appuntamento di cemento. Se è preferibile utilizzare il granito frantumato per riempire le fondamenta di una villa a due piani, è economicamente poco conveniente utilizzare materiali costosi per colonne di sostegno o percorsi da giardino, e la ghiaia sarà adatta. I costruttori professionisti ritengono che le macerie di granito come componente siano necessarie se, in base a GOST, il calcestruzzo M300 e oltre viene fornito per l'esecuzione di determinati lavori.

In secondo luogo, la frazione è importante. Per il calcestruzzo, la dimensione più adatta del riempitivo è 5-20 mm. Pezzi più grandi di irregolare riempiono la miscela e questo peggiorerà le sue proprietà.

In terzo luogo, assicurati di prestare attenzione alla sfocatura. La pietra schiacciata di forma cubica con un contenuto insignificante di pietre piatte (5-10%) è meglio compattata, quindi il calcestruzzo con esso è più forte. I prodotti con un gran numero di particelle di fiocchi hanno capacità di drenaggio e sono adatti per cementare siti e percorsi.

Quale cemento è meglio su macerie o ghiaia

Insieme allo sviluppo sistematico dell'industria e al miglioramento delle tecnologie di costruzione, il calcestruzzo ordinario è ancora uno dei materiali più utilizzati nella costruzione. Può essere acquistato liberamente in forma finita o è possibile combinare la soluzione da sola se sono disponibili tutte le attrezzature e i materiali necessari. Con il loro acquisto oggi non ci sono problemi, quindi la composizione del calcestruzzo include:

  • acqua;
  • Stucco fine, che spesso serve la sabbia;
  • Riempitivo voluminoso;
  • Legante: cemento;
  • Additivi specifici, il cui scopo è dare al prodotto proprietà migliorate.

E se la maggior parte di questi componenti è rigorosamente definita, allora le varie rocce solide possono essere utilizzate come un grande aggregato della miscela: ghiaia, granito frantumato, argilla espansa, mattoni rotti e persino asfalto. Ma, nonostante l'ampia scelta, molto spesso prima dei costruttori a Krasnoyarsk c'è una scelta più facile: quale cemento è meglio, su macerie o ghiaia?

Come scegliere un riempitivo?

Il parametro di resistenza è la caratteristica più importante del calcestruzzo e dipende dal materiale utilizzato nella sua fabbricazione. Molto spesso, ghiaia o pietrisco agiscono nel suo ruolo, e ciascuno di essi ha sia i suoi svantaggi che i vantaggi significativi che corrispondono alle specifiche della produzione di questi materiali.

  • La ghiaia è un materiale naturale che è una roccia detritica formatasi sotto l'influenza dell'influenza distruttiva dell'ambiente. Di conseguenza, i grani sono arrotondati e, per la maggior parte, lisci. Vengono setacciati, divisi in frazioni necessarie, rimuovendo contemporaneamente piccole particelle dalla massa totale.
  • La pietra schiacciata è il risultato della frantumazione meccanica industriale del granito. A causa della natura della produzione, i chicchi hanno molti angoli e trucioli, una superficie ruvida. Dopo l'elaborazione, vengono ordinati per dimensione e inviati in vendita.

Pertanto, il processo di ottenimento della ghiaia stessa è caratterizzato da un basso costo, che riduce il costo del prodotto finale. Tuttavia, i parametri del materiale: la sua levigatezza e l'assenza di spigoli vivi, complicano l'accoppiamento con altri elementi della miscela, il che significa che il calcestruzzo è fragile.

Allo stesso tempo, il calcestruzzo, fatto di pietrisco, a causa della sua superficie irregolare, ha un'alta densità ed è caratterizzato da una struttura solida in grado di resistere a qualsiasi sforzo fisico. Ma costa molto più delle sue controparti naturali.

Di conseguenza, per rispondere alla domanda su quale calcestruzzo sia migliore, non macerie o ghiaia, è necessario innanzitutto chiarire dove verrà utilizzato. Se in luoghi con carico elevato e la necessità di un lungo servizio, dovrebbe essere reso concreto sulla base delle macerie. Ma per la finitura di piccoli edifici architettonici, la posa di sentieri o la creazione di un cuscino alla base dell'edificio, il cemento proveniente dalla ghiaia è abbastanza adatto.

Acquista in macerie Krasnoyarsk, sabbia e ghiaia con consegna, puoi sempre nella nostra compagnia "Samovozov". Chiamaci e i nostri consulenti ti daranno informazioni complete su quale calcestruzzo sarà migliore nel tuo caso particolare: sulle macerie o sulla ghiaia!

Acquista il cemento a Mosca nella compagnia "Mosbeton"

Mosca e regione di Mosca

Calcestruzzo su ghiaia o granito?

I principali costituenti del calcestruzzo sono sabbia, pietrisco, cemento, acqua.

Il riempitivo cementizio è uno dei componenti più importanti, poiché la resistenza del calcestruzzo e, di conseguenza, il suo grado dipendono direttamente dalla sua qualità. Riempitore di calcestruzzo è materiali sfusi naturali o artificiali. La ghiaia / granito / pietra calcarea è spesso usata con sabbia, di conseguenza formano lo scheletro del cemento, contribuendo a guadagnare forza e ridurre il restringimento al minimo.

Pietra schiacciata - materiale granulare e scorrevole (dimensioni> 5 mm). La sua origine è lo schiacciamento di ghiaia e rocce.

I tre principali tipi utilizzati nella produzione di calcestruzzo:

  • cemento su ghiaia
  • cemento su granito
  • calcare calcareo

1. Ghiaia schiacciata

L'opzione più popolare oggi per l'uso nel calcestruzzo. Si estrae o setacciando la roccia o schiacciando la roccia.

vantaggi:
- prezzo accessibile
- praticamente nessun "fonit" rispetto al granito
- forza sufficiente (fino alla marca M350 secondo GOST)
- durata

svantaggi:
- inferiore in macerie di granito. se si sta lavorando, quando è necessaria la resistenza di progetto del calcestruzzo M350 V25 o superiore, non è adatto all'uso.

Applicazione di ghiaia di pietrisco e cemento su ghiaia:
- costruzione di strade
- area cieca
- strisce e solide fondamenta
- beni concreti

Le caratteristiche principali includono:
-sfaldamento (norma delle frazioni) 7-17%;
-assenza di impurità nocive;
-resistenza al gelo (indicatori F100-F150);
-resistenza di M800-M1000;
-radioattività - 1 classe;
-contenuto di grani fragili, in% - 0.6-1.5.

Calcestruzzo M100 su ghiaia con consegna da Mosbeton al prezzo di 2.800 rubli per metro cubo!

2. Pietra frantumata di granito

La migliore opzione come aggregato di calcestruzzo di alta qualità. Viene estratto da rocce solide - i blocchi vengono prodotti dalla roccia esplosiva, quindi frantumati e setacciati. Con i loro parametri, il granito tritato granito può essere suddiviso in durevole (grado 800-1200) e ad alta resistenza (grado 1400-1600). Si distinguono anche la resistenza al gelo (grado 300-400), la debolezza (bassa, 5-23%) e la classe 1 dell'attività specifica specifica Aef (meno di 370 Bq / kg).

vantaggi:
- alta resistenza (solai, ponti, piastre di aerodromo, ecc.)

svantaggi:
- prezzo elevato
- in alcuni casi, un maggiore background di radiazioni

La gamma di applicazioni di granito e calcestruzzo su granito:
- Tutti vanno da un cuscino per la costruzione di strade a monoliti multi-piano.

Caratteristiche principali
La densità apparente è 1,31-1,38 t / m3. Resistenza al gelo> 300 cicli, fino a -50 "C. L'indice di sfaldamento (la percentuale di grani di forme lamellari e aghiformi nell'intera quantità di materiale, dal quindici al cinquanta percento), da cui dipende direttamente la qualità.

Calcestruzzo su macerie di granito con consegna dalla compagnia Mosbeton al prezzo di 3.000 rubli per metro cubo!

3. Pietra frantumata di calcare

Prodotto che frantuma roccia sedimentaria - calcare. Più spesso utilizzato nella costruzione di autostrade (come base). Bassi indicatori di forza, ma sufficienti per la resistenza al freddo, quindi è nella costruzione di strade che è più popolare. Tuttavia, è anche necessario tenere conto delle caratteristiche di resistenza.

vantaggi:
- basso costo
- rispettoso dell'ambiente

svantaggi:
- bassa resistenza

applicazione
- per lo più costruzioni stradali
- nella produzione di cemento Portland

Non usato nella nostra produzione.

Calcestruzzo in Khimki con consegna e altre città della regione di Mosca possono essere ordinati sul nostro sito web o chiamando il reparto vendite al numero 8 (495) 7214695.

Aiutaci a migliorare il nostro servizio, a condividere un link nel social. reti:

Calcestruzzo su ghiaia o macerie che è meglio

Quale concreto scegliere

Hai deciso di costruire una casa o uno stabilimento balneare e ti sei occupato del fatto che devi riempire la base delle strisce. In precedenza, abbiamo parlato di come sono state fatte le fondamenta, di come sono rinforzati i rinforzi e di creare le casseforme. Ma non abbiamo detto una sola parola su quale cemento è usato nelle fondamenta e su come sceglierlo.

Due tipi di calcestruzzo dovrebbero essere distinti per componente:

L'attenzione dovrebbe essere prestata alle macerie di detriti e ghiaia. Il cemento più comune e ottimale in piccola ghiaia fr. 5-20

La distribuzione del calcestruzzo per marca:

Immediatamente, notiamo che il calcestruzzo viene utilizzato per riempire le fondamenta con almeno M-250

  • M-100, M-150 Questo tipo di calcestruzzo viene utilizzato per la costruzione di piccoli edifici non di capitale, come marciapiedi, parcheggi. Questo calcestruzzo sotto carico si sbriciola.
  • M-200, M-250 Principalmente utilizzato nella produzione di anelli in cemento armato, solai e altri prodotti in strutture di cemento armato
  • M-300, M-350 Questo tipo di calcestruzzo è già utilizzato per costruzioni gravose, in siti soggetti a carichi pesanti: autostrade con grande traffico, scale
  • Marchi M400 - M500 - Utilizzati nella costruzione di strutture monolitiche a grattacielo, in strutture soggette a forti carichi meccanici.

Su cosa devi fare affidamento quando scegli un grado concreto:

Naturalmente, per forza, la resistenza del calcestruzzo è determinata sulla base di prove di laboratorio: viene prelevato un cubo di cemento invecchiato per 28 giorni, che misura 150 * 150 * 150 mm.

Ad esempio, la resistenza media alla compressione del calcestruzzo M-250 è 262 kgf / cm2

Qual è la differenza tra cemento su ghiaia e macerie:

Probabilmente tutti voi avete notato che il calcestruzzo ghiaioso costa 300-400 rubli in meno rispetto alle macerie. Si può presumere che sulle macerie sarà più forte o migliore. Tuttavia, questo non è il caso. Hanno la stessa forza, e il prezzo differisce solo per il fatto che la pietra schiacciata è più costosa, rispettivamente, e il cemento su di essa sarà anche più costoso.

La nostra azienda si impegna a fornire calcestruzzo ai cantieri di Perm e alla regione, e possiamo anche riempire fondamenta di strisce e colonne.

Ciò che è meglio è concreto su ghiaia o macerie

Il calcestruzzo è il materiale da costruzione più importante prodotto per la costruzione di quasi tutti gli edifici e le strutture moderne. Affinché l'edificio sia resistente e durevole, il calcestruzzo deve soddisfare una serie di condizioni. Come la resistenza alle basse temperature e all'umidità, oltre all'elevata resistenza. Inoltre, l'uso del calcestruzzo dovrebbe essere economico. Per la produzione di calcestruzzo misto con pietrisco o ghiaia. Di seguito vediamo quali sono i migliori concreti su ghiaia o pietrisco, più di altri che soddisfano i requisiti di cui sopra.

Quando si frantumano varie rocce si schiacciano pietre. Le dimensioni dei grani di pietrisco possono variare considerevolmente, ma, secondo gli standard russi, non possono essere inferiori a 5 mm. La dimensione massima di un'unità di grana non deve superare i 70 mm, altrimenti sarà una pietra macerie. Per la produzione di calcestruzzo di alta qualità mescolare utilizzando pietra frantumata, ottenuta dalla frantumazione del granito.

Si possono distinguere le seguenti qualità positive delle macerie di granito: - È il più durevole rispetto ad altri tipi di macerie; Ha una bassa percentuale di sfaldamento (la sfaldatura è la presenza di elementi piatti o allungati che rendono difficile assicurare la tenuta - la raspatura); - Resistenza alle basse temperature ambientali;

- La superficie ruvida e la forma cubica dei suoi elementi costitutivi, consentono una forte adesione alla malta cementizia.

Oltre al positivo, ci sono qualità negative della pietra frantumata di granito: - Il suo prezzo è superiore rispetto ad altri tipi di pietra frantumata;

- Spesso lo sfondo radioattivo del granito frantumato può essere più alto dello sfondo di altre macerie.

A proposito di ghiaia, va subito notato che con questo concetto, relativo al calcestruzzo, intendiamo le macerie di ghiaia, e non il fiume naturale o la ghiaia del mare. Il materiale naturale, grazie alla sua forma liscia, non può essere utilizzato nella preparazione del calcestruzzo, in quanto ha bassa adesione alla miscela cementante.

Le macerie di ghiaia vengono estratte schiacciando massi rocciosi o rocce setacciate. Di conseguenza, i grani formano bordi irregolari di forma irregolare. Per analogia con le macerie di granito, considera i pro ei contro delle macerie di ghiaia.

Pro: il livello di radiazione, nella maggior parte dei casi, corrisponde alla sicurezza di Classe I; Prezzo basso;

La dimensione del grano più piccola consente di preparare a mano il mix di calcestruzzo.

Contro: minore durabilità; La presenza di impurità di argilla e materia organica;

La risposta alla domanda "Cosa c'è di meglio concreto su ghiaia o pietrisco?" È semplice: per il cemento più durevole, grado 300 e superiore, è meglio usare granito frantumato. In nessun caso non può essere utilizzato in cemento armato o ghiaia di mare.

Quali macerie sono necessarie per la fondazione: tipi, classificazione e accettazione del materiale

La pietra schiacciata alla base viene utilizzata abbastanza attivamente. È presente in cemento e cuscino, eseguita come base. Il materiale è un componente importante dei sistemi di drenaggio, dei percorsi del giardino e altro ancora. Tuttavia, non tutte le frazioni hanno la stessa applicazione. A questo proposito, sorge la domanda, che tipo di macerie è necessario per la fondazione della casa - le sue dimensioni, la struttura, le proprietà? Proviamo a capirlo.

Tipi di macerie

Ghiaia e pietrisco per la fondazione sono ottenuti da varie fonti. Possono essere divisi in diversi gruppi:

  • rocce di struttura densa;
  • rifiuti di scarsa qualità che compaiono nel processo delle imprese minerarie;
  • rifiuti industriali delle industrie metallurgiche e delle centrali termoelettriche;
  • cemento frantumato.

L'utilizzo di questo o quel materiale nella fase di riempimento delle fondazioni è possibile solo se soddisfa i requisiti normativi specificati in GOST 8267-93 e GOST 32495-2013. Esse specificano le caratteristiche tecniche e i vari parametri, il contenuto ammissibile delle inclusioni straniere e delle impurità nocive, le regole di accettazione e i metodi di controllo esistenti.

I metodi di prova e l'analisi sono descritti in altri standard statali e specifiche del settore.

Classificazione dei materiali

La pietra frantumata viene prodotta da rocce o materie prime ottenute come risultato di processi tecnologici o distruttivi. In costruzione, puoi usare il materiale:

  • granito;
  • calcare o calcareo;
  • ghiaia;
  • dalle scorie;
  • risultante dall'elaborazione secondaria.

Uno specialista della domanda, quale macerie è meglio per la fondazione, risponderà che è granito. È caratterizzato da massima resistenza e media resistenza al gelo. Prendi il materiale macinando meccanicamente grandi pezzi di roccia. Le sue frazioni raggiungono 40-80mm. I grani hanno una superficie ruvida, fornendo una buona adesione al calcestruzzo e angoli acuti.

La pietra calcarea calcarea non è raccomandata per la costruzione delle fondamenta della casa. Il suo unico vantaggio è il basso costo. La forza di una tale pietra è troppo piccola per essere selezionata come riempitivo per una miscela di calcestruzzo versata sotto una struttura massiccia. La pietra frantumata di calcare è più adatta alla realizzazione di un'area cieca o di una base sigillante.

La ghiaia si forma in condizioni naturali nel processo di distruzione graduale di rocce solide. Viene estratto in miniere a cielo aperto, quindi il materiale sfuso contiene impurità di argilla e limo. Gravel succede:

Rispetto al granito frantumato, la ghiaia presenta frazioni più piccole - fino a 10 mm e una forma arrotondata degli angoli. Il materiale con una superficie ruvida può essere utilizzato nella costruzione di fondazioni monolitiche e lo scopo delle pietre lisce è la progettazione del paesaggio. La ghiaia ha un colore naturale. Il suo colore è nero e bianco, grigio-blu e rosa, marrone e giallo, e le tonalità cambiano con diversa umidità e illuminazione della pietra.

La pietra frantumata di scorie appare nel processo di divisione e divisione delle scorie della produzione metallurgica in frazioni. In generale, è un buon riempitivo per calcestruzzo ed è molto più economico di altri materiali simili, ma nella maggior parte dei casi non è consigliabile usare scorie per la fondazione di una casa.

La pietra frantumata secondaria viene prodotta frantumando vecchie strutture in calcestruzzo o cemento armato. Il suo prezzo di costo risulta due volte più economico rispetto agli analoghi in granito. Quando si costruiscono le fondamenta di una casa a pochi piani, si può fare a meno delle macerie naturali, sostituendole con una pietra artificiale. Ma allo stesso tempo il sottofondo dovrebbe essere stabile.

fazioni

La gradazione della ghiaia è prodotta dalla dimensione del grano più piccola e più grande, presente in una particolare frazione:

forza

Questa caratteristica è determinata dal grado di pietrisco. Viene scoperto sperimentalmente quando il materiale è sottoposto a carichi di compressione. Per la fondazione, è necessario scegliere la pietra frantumata M1200, e per un cuscino sarà sufficiente utilizzare pietre di media resistenza - M800.

Il cemento schiacciato ha una resistenza inferiore alla controparte di granito. Viene prodotto solo tre marchi M300, M400, M600.

Resistenza al gelo

È caratterizzato dal numero di cicli di congelamento / scongelamento completi, in cui la resistenza delle macerie rimane ad un livello operativo accettabile. Per le basi monolitiche, selezionare F400. Per riferimento - la resistenza al gelo del calcestruzzo frantumato non è superiore a 50 cicli.

flakiness

L'indicatore si riferisce alla percentuale di pietre lamellari e aghiformi nella massa totale di ghiaia. Più piccola è questa cifra, migliori saranno le macerie. L'opzione migliore è la forma cubica di grani con il contenuto delle piastre deflettrici non superiore al 15%, ma nel calcestruzzo è consentita la presenza di ghiaia lamellare e ago fino al 50%.

Per la ghiaia, la sfaldatura non può superare il 35 percento.

Componenti nocivi

La pietra schiacciata deve avere una buona resistenza alle reazioni chimiche nell'ambiente alcalino del cemento. Inoltre, la pietra non può contenere componenti che provocano la corrosione delle barre d'armatura e delle parti incorporate. Quando si mescola il calcestruzzo, le inclusioni di ostruzione dannose non devono entrare nella soluzione insieme al riempitivo.

Impurità nelle macerie, riducendo la resistenza del calcestruzzo:

  • minerali argillosi;
  • materia organica, compreso carbone, acidi, scisti bituminosi;
  • amianto;
  • minerali per agenti atmosferici - cloriti, apatiti, fosfati, ecc.

La qualità della superficie del calcestruzzo, così come la corrosione interna del monolite, è causata da:

  • minerali contenenti zolfo;
  • mica;
  • silicati stratificati;
  • gesso;
  • ossidi di ferro.

La corrosione del rinforzo nel corpo in calcestruzzo può contribuire alla formazione di pietrisco, inclusi i minerali contenenti alogeni.

Tutte le impurità di cui sopra possono essere nella roccia, ma non più di certi valori standard. A seconda della pericolosità dei componenti, il loro contenuto ammissibile varia nell'intervallo dello 0,1-15% in peso o volume.

Nel calcestruzzo frantumato di alta qualità (gruppo I) non devono essere presenti impurità contaminanti quali:

  • vetro;
  • mattone;
  • ceramica;
  • legname;
  • materiali di finitura e isolamento.

Negli altri tre gruppi (II-IV) il contenuto di tali rifiuti è ammesso nell'intervallo 1-7% in peso di detriti secondari.

Controllo di qualità delle macerie prodotte in lotti per ciascuna fazione separatamente. Questo tiene conto:

  • la presenza di polvere, così come particelle di argilla e grumi;
  • la presenza di meno resistente in relazione alla maggior parte delle rocce;
  • contenuto di chicchi flaccidi nella composizione del materiale sfuso.

La preparazione del campione viene eseguita in conformità alle normative vigenti. Caratteristiche come resistenza e resistenza al gelo sono determinate dal produttore ogni volta che la posizione delle materie prime iniziali viene cambiata e periodicamente durante le prove pianificate.

Il volume e la massa delle macerie spedite vengono rilevati pesando l'auto vuota e caricata. Questo tiene conto dell'umidità e dei fattori di compattazione del materiale. Trasportano le pietre alla rinfusa e le immagazzinano in condizioni che impediscono l'intasamento, l'ammollo e l'inquinamento.

Quale pietra frantumata è meglio usare per la fondazione

La composizione della miscela di calcestruzzo per riempire la fondazione comprende non solo legante inorganico (cemento) e sabbia, ma anche pietra frantumata. Sono le caratteristiche delle macerie che determinano in gran parte la forza del calcestruzzo. Pertanto, prima della costruzione, è necessario determinare quale macerie si consiglia di utilizzare per la fondazione.

Classificazione delle macerie

La pietra schiacciata può essere classificata secondo diversi criteri:

  • usato per la sua produzione di roccia. La pietra schiacciata è prodotta dalla frantumazione della roccia nei frantoi. In ordine di forza crescente, si distinguono tipi di pietrisco come scorie, calcari secondari, calcare, ghiaia, granito. Le macerie di granito sono considerate le più forti secondo GOST, è considerata l'opzione migliore per riempire la fondazione. Sebbene, dal punto di vista del rapporto tra forza ed economia, le macerie di ghiaia sono considerate le migliori;

La pietra frantumata secondaria viene prodotta frantumando rifiuti di cemento, battaglia di mattoni. Prima di usarlo, è necessario controllare la rimozione del vecchio rinforzo.

  • sulla durabilità. La pietra schiacciata è divisa in segni a seconda della resistenza a compressione. Ci sono segni da m200 (pietrisco piuttosto debole, il suo uso non è raccomandato per strutture in calcestruzzo che accettano carichi significativi) a m1200 - m1600. La pietra frantumata ad alta resistenza si distingue anche per una bassa percentuale di grani provenienti da rocce a bassa resistenza (il loro contenuto non supera il 5%).
  • sulla resistenza al gelo. Di grande importanza per la costruzione in climi temperati è il numero di cicli di congelamento / scongelamento alternato, che possono resistere alle macerie senza comprometterne le prestazioni. Per resistenza al gelo, si distinguono i gradi da F15 a F400: le macerie in granito sono il leader;

Molto spesso prestano attenzione a questi indicatori, anche se classificano anche le macerie da una serie di indicatori ausiliari. Ad esempio, per livello di radioattività, grado di adesione, ecc.

Quale macerie è meglio scegliere per la fondazione?

Il set di requisiti per il calcestruzzo, e quindi per le macerie, è determinato dal tipo di struttura in calcestruzzo. Le fondamenta della casa percepiscono i carichi temporanei e permanenti dell'intera struttura durante l'intero ciclo di vita della casa, quindi i requisiti più severi vengono messi in relazione con essa.

Prima di tutto, è necessario decidere sulla marca di macerie. Le statistiche mostrano che per la fondazione il marchio di pietre macinate più comunemente usato M1200. Sebbene per la costruzione di, ad esempio, una piccola casa di campagna, è possibile utilizzare pietra frantumata meno duratura.

A proposito di quale pietra frantumata è meglio per la fondazione, si dovrebbe notare le caratteristiche geometriche dei singoli grani. Stiamo parlando della composizione frazionata delle macerie e del grado ammissibile di sfaldamento.

Sotto la composizione frazionaria capisci la dimensione media dei grani. Per riempire la fondazione vengono utilizzate frazioni di pietrisco di 5-10, 10-20, 20-40 mm.

Anche la forma dei grani è di grande importanza, la pietra cuboid schiacciata è considerata ideale in termini di consumo del legante e facilità di compattazione del calcestruzzo. Naturalmente, questo non significa che ogni singolo grano abbia la forma di un cubo, il che significa che tutte le dimensioni dei grani sono dello stesso ordine. Anche nella composizione della pietra frantumata ci sono grani sbattenti (lamellari e a forma di ago) - hanno 1-2 taglie significativamente più alte della 3a. L'uso di pietrisco con un alto contenuto di chicchi flaccidi porta a un eccesso di spesa del legante per la preparazione dello stesso volume di calcestruzzo, e la compattazione delle vibrazioni della miscela è notevolmente complicata.

Inoltre, i grani di grano possono causare la formazione di vuoti nel calcestruzzo, rispetto ai grani cubici, la loro adesione al cemento è peggiore, il quadro macro formato da granelli di ghiaia non diventa così rigido. A seconda della percentuale di grani di lino, si distinguono questi tipi di pietrisco:

  • pietra cubica frantumata: il numero di grani friabili non supera il 10%;
  • pietra frantumata migliorata - nella sua composizione il numero massimo di scaglie di grani è limitato al 20-25%;
  • macerie comuni - 25-35%;
  • macerie comuni - 35-50%.

Considerando che la fondazione si riferisce a strutture critiche che percepiscono carichi significativi, si consiglia di utilizzare pietre frantumate cubiche o migliorate.

Quali macerie usare per la fondazione - raccomandazioni generali

Oltre alla resistenza, alla resistenza al gelo e al grado di sfarinamento, è necessario prestare attenzione a una serie di caratteristiche aggiuntive. Va ricordato che la pietra frantumata ad alta resistenza è più radioattiva rispetto, ad esempio, alla pietra frantumata del grado M600. Pertanto, è desiderabile che il lotto di macerie passi al controllo radiometrico.

Inoltre non dovresti cercare di risparmiare sulle macerie per le fondamenta. Ci sono offerte di macerie riciclate sul mercato, che sono mattoni e cemento frantumati. L'unico vantaggio di questa opzione è il suo prezzo basso. Ma è impossibile garantire la resistenza di tali materiali da costruzione, perché durante l'operazione di calcestruzzo o mattoni potrebbe cambiare in modo significativo le proprietà originali.

Dovrebbe prestare attenzione alla superficie delle macerie. Rispondendo alla domanda su quale tipo di pietra frantumata sia meglio per le fondamenta, si può notare che è meglio usare una pietra frantumata cubica con una superficie ruvida e costole pronunciate. Un errore comune di molti costruttori è l'uso di ghiaia di fiume anziché di macerie. Ha una buona resistenza, un basso contenuto di fiocchi, ma il suo principale inconveniente è una superficie liscia, levigata con acqua. Per questo motivo, è impossibile fornire il contatto richiesto tra i grani di macerie nel calcestruzzo.

Allo stesso tempo, è consentito l'uso di ghiaia di montagna con una superficie abbastanza ruvida.

Va ricordato che nella miscela di calcestruzzo per la fondazione di granelli di pietrisco formano il telaio macro, che è il principale carico operativo, sabbia e cemento svolgono il ruolo di un aggregato di vuoti e una sostanza legante.

Pertanto, è necessario scegliere una pietra frantumata che non collassi sotto l'azione del carico, ei chicchi saranno saldamente fissati l'uno all'altro. Solo se questa condizione è soddisfatta, la fondazione ci permetterà di costruire una casa veramente affidabile che durerà per decenni.

Quale cemento usare per fondazioni di strisce su macerie o ghiaia?

Quale concreto scegliere

Hai deciso di costruire una casa o uno stabilimento balneare e ti sei occupato del fatto che devi riempire la base delle strisce. In precedenza, abbiamo parlato di come sono state fatte le fondamenta, di come sono rinforzati i rinforzi e di creare le casseforme. Ma non abbiamo detto una sola parola su quale cemento è usato nelle fondamenta e su come sceglierlo.

Due tipi di calcestruzzo dovrebbero essere distinti per componente:

L'attenzione dovrebbe essere prestata alle macerie di detriti e ghiaia. Il cemento più comune e ottimale in piccola ghiaia fr. 5-20

La distribuzione del calcestruzzo per marca:

Immediatamente, notiamo che il calcestruzzo viene utilizzato per riempire le fondamenta con almeno M-250

  • M-100, M-150 Questo tipo di calcestruzzo viene utilizzato per la costruzione di piccoli edifici non di capitale, come marciapiedi, parcheggi. Questo calcestruzzo sotto carico si sbriciola.
  • M-200, M-250 Principalmente utilizzato nella produzione di anelli in cemento armato, solai e altri prodotti in strutture di cemento armato
  • M-300, M-350 Questo tipo di calcestruzzo è già utilizzato per costruzioni gravose, in siti soggetti a carichi pesanti: autostrade con grande traffico, scale
  • Marchi M400 - M500 - Utilizzati nella costruzione di strutture monolitiche a grattacielo, in strutture soggette a forti carichi meccanici.

Su cosa devi fare affidamento quando scegli un grado concreto:

Naturalmente, per forza, la resistenza del calcestruzzo è determinata sulla base di prove di laboratorio: viene prelevato un cubo di cemento invecchiato per 28 giorni, che misura 150 * 150 * 150 mm.

Ad esempio, la resistenza media alla compressione del calcestruzzo M-250 è 262 kgf / cm2

Qual è la differenza tra cemento su ghiaia e macerie:

Probabilmente tutti voi avete notato che il calcestruzzo ghiaioso costa 300-400 rubli in meno rispetto alle macerie. Si può presumere che sulle macerie sarà più forte o migliore. Tuttavia, questo non è il caso. Hanno la stessa forza, e il prezzo differisce solo per il fatto che la pietra schiacciata è più costosa, rispettivamente, e il cemento su di essa sarà anche più costoso.

La nostra azienda si impegna a fornire calcestruzzo ai cantieri di Perm e alla regione, e possiamo anche riempire fondamenta di strisce e colonne.

Ciò che è meglio è concreto su ghiaia o macerie

Il calcestruzzo è il materiale da costruzione più importante prodotto per la costruzione di quasi tutti gli edifici e le strutture moderne. Affinché l'edificio sia resistente e durevole, il calcestruzzo deve soddisfare una serie di condizioni. Come la resistenza alle basse temperature e all'umidità, oltre all'elevata resistenza. Inoltre, l'uso del calcestruzzo dovrebbe essere economico. Per la produzione di calcestruzzo misto con pietrisco o ghiaia. Di seguito vediamo quali sono i migliori concreti su ghiaia o pietrisco, più di altri che soddisfano i requisiti di cui sopra.

Quando si frantumano varie rocce si schiacciano pietre. Le dimensioni dei grani di pietrisco possono variare considerevolmente, ma, secondo gli standard russi, non possono essere inferiori a 5 mm. La dimensione massima di un'unità di grana non deve superare i 70 mm, altrimenti sarà una pietra macerie. Per la produzione di calcestruzzo di alta qualità mescolare utilizzando pietra frantumata, ottenuta dalla frantumazione del granito.

Si possono distinguere le seguenti qualità positive delle macerie di granito: - È il più durevole rispetto ad altri tipi di macerie; Ha una bassa percentuale di sfaldamento (la sfaldatura è la presenza di elementi piatti o allungati che rendono difficile assicurare la tenuta - la raspatura); - Resistenza alle basse temperature ambientali;

- La superficie ruvida e la forma cubica dei suoi elementi costitutivi, consentono una forte adesione alla malta cementizia.

Oltre al positivo, ci sono qualità negative della pietra frantumata di granito: - Il suo prezzo è superiore rispetto ad altri tipi di pietra frantumata;

- Spesso lo sfondo radioattivo del granito frantumato può essere più alto dello sfondo di altre macerie.

A proposito di ghiaia, va subito notato che con questo concetto, relativo al calcestruzzo, intendiamo le macerie di ghiaia, e non il fiume naturale o la ghiaia del mare. Il materiale naturale, grazie alla sua forma liscia, non può essere utilizzato nella preparazione del calcestruzzo, in quanto ha bassa adesione alla miscela cementante.

Le macerie di ghiaia vengono estratte schiacciando massi rocciosi o rocce setacciate. Di conseguenza, i grani formano bordi irregolari di forma irregolare. Per analogia con le macerie di granito, considera i pro ei contro delle macerie di ghiaia.

Pro: il livello di radiazione, nella maggior parte dei casi, corrisponde alla sicurezza di Classe I; Prezzo basso;

La dimensione del grano più piccola consente di preparare a mano il mix di calcestruzzo.

Contro: minore durabilità; La presenza di impurità di argilla e materia organica;

La risposta alla domanda "Cosa c'è di meglio concreto su ghiaia o pietrisco?" È semplice: per il cemento più durevole, grado 300 e superiore, è meglio usare granito frantumato. In nessun caso non può essere utilizzato in cemento armato o ghiaia di mare.

Quali macerie sono necessarie per la fondazione: tipi, classificazione e accettazione del materiale

La pietra schiacciata alla base viene utilizzata abbastanza attivamente. È presente in cemento e cuscino, eseguita come base. Il materiale è un componente importante dei sistemi di drenaggio, dei percorsi del giardino e altro ancora. Tuttavia, non tutte le frazioni hanno la stessa applicazione. A questo proposito, sorge la domanda, che tipo di macerie è necessario per la fondazione della casa - le sue dimensioni, la struttura, le proprietà? Proviamo a capirlo.

Tipi di macerie

La classificazione delle macerie è fatta da:

  • materiale di partenza;
  • frazione;
  • forza;
  • resistenza al gelo;
  • desquamazione.

Ghiaia e pietrisco per la fondazione sono ottenuti da varie fonti. Possono essere divisi in diversi gruppi:

  • rocce di struttura densa;
  • rifiuti di scarsa qualità che compaiono nel processo delle imprese minerarie;
  • rifiuti industriali delle industrie metallurgiche e delle centrali termoelettriche;
  • cemento frantumato.

L'utilizzo di questo o quel materiale nella fase di riempimento delle fondazioni è possibile solo se soddisfa i requisiti normativi specificati in GOST 8267-93 e GOST 32495-2013. Esse specificano le caratteristiche tecniche e i vari parametri, il contenuto ammissibile delle inclusioni straniere e delle impurità nocive, le regole di accettazione e i metodi di controllo esistenti.

I metodi di prova e l'analisi sono descritti in altri standard statali e specifiche del settore.

Classificazione dei materiali

La pietra frantumata viene prodotta da rocce o materie prime ottenute come risultato di processi tecnologici o distruttivi. In costruzione, puoi usare il materiale:

  • granito;
  • calcare o calcareo;
  • ghiaia;
  • dalle scorie;
  • risultante dall'elaborazione secondaria.

Uno specialista della domanda, quale macerie è meglio per la fondazione, risponderà che è granito. È caratterizzato da massima resistenza e media resistenza al gelo. Prendi il materiale macinando meccanicamente grandi pezzi di roccia. Le sue frazioni raggiungono 40-80mm. I grani hanno una superficie ruvida, fornendo una buona adesione al calcestruzzo e angoli acuti.

La pietra calcarea calcarea non è raccomandata per la costruzione delle fondamenta della casa. Il suo unico vantaggio è il basso costo. La forza di una tale pietra è troppo piccola per essere selezionata come riempitivo per una miscela di calcestruzzo versata sotto una struttura massiccia. La pietra frantumata di calcare è più adatta alla realizzazione di un'area cieca o di una base sigillante.

La ghiaia si forma in condizioni naturali nel processo di distruzione graduale di rocce solide. Viene estratto in miniere a cielo aperto, quindi il materiale sfuso contiene impurità di argilla e limo. Gravel succede:

Rispetto al granito frantumato, la ghiaia presenta frazioni più piccole - fino a 10 mm e una forma arrotondata degli angoli. Il materiale con una superficie ruvida può essere utilizzato nella costruzione di fondazioni monolitiche e lo scopo delle pietre lisce è la progettazione del paesaggio. La ghiaia ha un colore naturale. Il suo colore è nero e bianco, grigio-blu e rosa, marrone e giallo, e le tonalità cambiano con diversa umidità e illuminazione della pietra.

La pietra frantumata di scorie appare nel processo di divisione e divisione delle scorie della produzione metallurgica in frazioni. In generale, è un buon riempitivo per calcestruzzo ed è molto più economico di altri materiali simili, ma nella maggior parte dei casi non è consigliabile usare scorie per la fondazione di una casa.

La pietra frantumata secondaria viene prodotta frantumando vecchie strutture in calcestruzzo o cemento armato. Il suo prezzo di costo risulta due volte più economico rispetto agli analoghi in granito. Quando si costruiscono le fondamenta di una casa a pochi piani, si può fare a meno delle macerie naturali, sostituendole con una pietra artificiale. Ma allo stesso tempo il sottofondo dovrebbe essere stabile.

fazioni

La gradazione della ghiaia è prodotta dalla dimensione del grano più piccola e più grande, presente in una particolare frazione:

  • 5-10mm;
  • 10-15mm;
  • 15-20mm
  • 20-40mm;
  • 40-80mm.

forza

Questa caratteristica è determinata dal grado di pietrisco. Viene scoperto sperimentalmente quando il materiale è sottoposto a carichi di compressione. Per la fondazione, è necessario scegliere la pietra frantumata M1200, e per un cuscino sarà sufficiente utilizzare pietre di media resistenza - M800.

Il cemento schiacciato ha una resistenza inferiore alla controparte di granito. Viene prodotto solo tre marchi M300, M400, M600.

Resistenza al gelo

È caratterizzato dal numero di cicli di congelamento / scongelamento completi, in cui la resistenza delle macerie rimane ad un livello operativo accettabile. Per le basi monolitiche, selezionare F400. Per riferimento - la resistenza al gelo del calcestruzzo frantumato non è superiore a 50 cicli.

flakiness

L'indicatore si riferisce alla percentuale di pietre lamellari e aghiformi nella massa totale di ghiaia. Più piccola è questa cifra, migliori saranno le macerie. L'opzione migliore è la forma cubica di grani con il contenuto delle piastre deflettrici non superiore al 15%, ma nel calcestruzzo è consentita la presenza di ghiaia lamellare e ago fino al 50%.

Per la ghiaia, la sfaldatura non può superare il 35 percento.

Componenti nocivi

La pietra schiacciata deve avere una buona resistenza alle reazioni chimiche nell'ambiente alcalino del cemento. Inoltre, la pietra non può contenere componenti che provocano la corrosione delle barre d'armatura e delle parti incorporate. Quando si mescola il calcestruzzo, le inclusioni di ostruzione dannose non devono entrare nella soluzione insieme al riempitivo.

Impurità nelle macerie, riducendo la resistenza del calcestruzzo:

  • minerali argillosi;
  • materia organica, compreso carbone, acidi, scisti bituminosi;
  • amianto;
  • minerali per agenti atmosferici - cloriti, apatiti, fosfati, ecc.

La qualità della superficie del calcestruzzo, così come la corrosione interna del monolite, è causata da:

  • minerali contenenti zolfo;
  • mica;
  • silicati stratificati;
  • gesso;
  • ossidi di ferro.

La corrosione del rinforzo nel corpo in calcestruzzo può contribuire alla formazione di pietrisco, inclusi i minerali contenenti alogeni.

Tutte le impurità di cui sopra possono essere nella roccia, ma non più di certi valori standard. A seconda della pericolosità dei componenti, il loro contenuto ammissibile varia nell'intervallo dello 0,1-15% in peso o volume.

Nel calcestruzzo frantumato di alta qualità (gruppo I) non devono essere presenti impurità contaminanti quali:

  • vetro;
  • mattone;
  • ceramica;
  • legname;
  • materiali di finitura e isolamento.

Negli altri tre gruppi (II-IV) il contenuto di tali rifiuti è ammesso nell'intervallo 1-7% in peso di detriti secondari.

Controllo di qualità delle macerie prodotte in lotti per ciascuna fazione separatamente. Questo tiene conto:

  • la presenza di polvere, così come particelle di argilla e grumi;
  • la presenza di meno resistente in relazione alla maggior parte delle rocce;
  • contenuto di chicchi flaccidi nella composizione del materiale sfuso.

La preparazione del campione viene eseguita in conformità alle normative vigenti. Caratteristiche come resistenza e resistenza al gelo sono determinate dal produttore ogni volta che la posizione delle materie prime iniziali viene cambiata e periodicamente durante le prove pianificate.

Il volume e la massa delle macerie spedite vengono rilevati pesando l'auto vuota e caricata. Questo tiene conto dell'umidità e dei fattori di compattazione del materiale. Trasportano le pietre alla rinfusa e le immagazzinano in condizioni che impediscono l'intasamento, l'ammollo e l'inquinamento.

Quale pietra frantumata è meglio usare per la fondazione

La composizione della miscela di calcestruzzo per riempire la fondazione comprende non solo legante inorganico (cemento) e sabbia, ma anche pietra frantumata. Sono le caratteristiche delle macerie che determinano in gran parte la forza del calcestruzzo. Pertanto, prima della costruzione, è necessario determinare quale macerie si consiglia di utilizzare per la fondazione.

Classificazione delle macerie

La pietra schiacciata può essere classificata secondo diversi criteri:

  • usato per la sua produzione di roccia. La pietra schiacciata è prodotta dalla frantumazione della roccia nei frantoi. In ordine di forza crescente, si distinguono tipi di pietrisco come scorie, calcari secondari, calcare, ghiaia, granito. Le macerie di granito sono considerate le più forti secondo GOST, è considerata l'opzione migliore per riempire la fondazione. Sebbene, dal punto di vista del rapporto tra forza ed economia, le macerie di ghiaia sono considerate le migliori;

La pietra frantumata secondaria viene prodotta frantumando rifiuti di cemento, battaglia di mattoni. Prima di usarlo, è necessario controllare la rimozione del vecchio rinforzo.

  • sulla durabilità. La pietra schiacciata è divisa in segni a seconda della resistenza a compressione. Ci sono segni da m200 (pietrisco piuttosto debole, il suo uso non è raccomandato per strutture in calcestruzzo che accettano carichi significativi) a m1200 - m1600. La pietra frantumata ad alta resistenza si distingue anche per una bassa percentuale di grani provenienti da rocce a bassa resistenza (il loro contenuto non supera il 5%).
  • sulla resistenza al gelo. Di grande importanza per la costruzione in climi temperati è il numero di cicli di congelamento / scongelamento alternato, che possono resistere alle macerie senza comprometterne le prestazioni. Per resistenza al gelo, si distinguono i gradi da F15 a F400: le macerie in granito sono il leader;

Molto spesso prestano attenzione a questi indicatori, anche se classificano anche le macerie da una serie di indicatori ausiliari. Ad esempio, per livello di radioattività, grado di adesione, ecc.

Quale macerie è meglio scegliere per la fondazione?

Il set di requisiti per il calcestruzzo, e quindi per le macerie, è determinato dal tipo di struttura in calcestruzzo. Le fondamenta della casa percepiscono i carichi temporanei e permanenti dell'intera struttura durante l'intero ciclo di vita della casa, quindi i requisiti più severi vengono messi in relazione con essa.

Prima di tutto, è necessario decidere sulla marca di macerie. Le statistiche mostrano che per la fondazione il marchio di pietre macinate più comunemente usato M1200. Sebbene per la costruzione di, ad esempio, una piccola casa di campagna, è possibile utilizzare pietra frantumata meno duratura.

A proposito di quale pietra frantumata è meglio per la fondazione, si dovrebbe notare le caratteristiche geometriche dei singoli grani. Stiamo parlando della composizione frazionata delle macerie e del grado ammissibile di sfaldamento.

Sotto la composizione frazionaria capisci la dimensione media dei grani. Per riempire la fondazione vengono utilizzate frazioni di pietrisco di 5-10, 10-20, 20-40 mm.

Anche la forma dei grani è di grande importanza, la pietra cuboid schiacciata è considerata ideale in termini di consumo del legante e facilità di compattazione del calcestruzzo. Naturalmente, questo non significa che ogni singolo grano abbia la forma di un cubo, il che significa che tutte le dimensioni dei grani sono dello stesso ordine. Anche nella composizione della pietra frantumata ci sono grani sbattenti (lamellari e a forma di ago) - hanno 1-2 taglie significativamente più alte della 3a. L'uso di pietrisco con un alto contenuto di chicchi flaccidi porta a un eccesso di spesa del legante per la preparazione dello stesso volume di calcestruzzo, e la compattazione delle vibrazioni della miscela è notevolmente complicata.

Inoltre, i grani di grano possono causare la formazione di vuoti nel calcestruzzo, rispetto ai grani cubici, la loro adesione al cemento è peggiore, il quadro macro formato da granelli di ghiaia non diventa così rigido. A seconda della percentuale di grani di lino, si distinguono questi tipi di pietrisco:

  • pietra cubica frantumata: il numero di grani friabili non supera il 10%;
  • pietra frantumata migliorata - nella sua composizione il numero massimo di scaglie di grani è limitato al 20-25%;
  • macerie comuni - 25-35%;
  • macerie comuni - 35-50%.

Considerando che la fondazione si riferisce a strutture critiche che percepiscono carichi significativi, si consiglia di utilizzare pietre frantumate cubiche o migliorate.

Quali macerie usare per la fondazione - raccomandazioni generali

Oltre alla resistenza, alla resistenza al gelo e al grado di sfarinamento, è necessario prestare attenzione a una serie di caratteristiche aggiuntive. Va ricordato che la pietra frantumata ad alta resistenza è più radioattiva rispetto, ad esempio, alla pietra frantumata del grado M600. Pertanto, è desiderabile che il lotto di macerie passi al controllo radiometrico.

Inoltre non dovresti cercare di risparmiare sulle macerie per le fondamenta. Ci sono offerte di macerie riciclate sul mercato, che sono mattoni e cemento frantumati. L'unico vantaggio di questa opzione è il suo prezzo basso. Ma è impossibile garantire la resistenza di tali materiali da costruzione, perché durante l'operazione di calcestruzzo o mattoni potrebbe cambiare in modo significativo le proprietà originali.

Dovrebbe prestare attenzione alla superficie delle macerie. Rispondendo alla domanda su quale tipo di pietra frantumata sia meglio per le fondamenta, si può notare che è meglio usare una pietra frantumata cubica con una superficie ruvida e costole pronunciate. Un errore comune di molti costruttori è l'uso di ghiaia di fiume anziché di macerie. Ha una buona resistenza, un basso contenuto di fiocchi, ma il suo principale inconveniente è una superficie liscia, levigata con acqua. Per questo motivo, è impossibile fornire il contatto richiesto tra i grani di macerie nel calcestruzzo.

Allo stesso tempo, è consentito l'uso di ghiaia di montagna con una superficie abbastanza ruvida.

Va ricordato che nella miscela di calcestruzzo per la fondazione di granelli di pietrisco formano il telaio macro, che è il principale carico operativo, sabbia e cemento svolgono il ruolo di un aggregato di vuoti e una sostanza legante.

Pertanto, è necessario scegliere una pietra frantumata che non collassi sotto l'azione del carico, ei chicchi saranno saldamente fissati l'uno all'altro. Solo se questa condizione è soddisfatta, la fondazione ci permetterà di costruire una casa veramente affidabile che durerà per decenni.

Tra gli ingredienti della miscela di calcestruzzo, che vengono utilizzati per creare la fondazione, non sono solo leganti inorganici sotto forma di cemento e sabbia, ma anche di pietra frantumata. Le sue caratteristiche determinano la forza della struttura. Per questo motivo, prima della costruzione, dovresti decidere su quale tipo di pietrisco è necessario per la fondazione.

Classificazione delle macerie

La pietra frantumata può essere divisa in diversi tipi, tra questi dovrebbe essere distinto materiale su:

  • la roccia utilizzata nel processo di produzione;
  • forza;
  • resistenza al gelo.

Per quanto riguarda le materie prime, il materiale si ottiene frantumando la roccia. Di conseguenza, si ottiene una pietra frantumata con resistenza diversa. Scorie ha il più piccolo, poi secondario e calcare andare. Le varietà di ghiaia e granito di pietrisco hanno una maggiore resistenza. Il più durevole è il granito, quindi rappresenta l'opzione migliore per la fondazione.

Se si decide la domanda su quale tipo di pietrisco è necessario per la fondazione, allora si può scegliere la sua varietà di ghiaia, poiché ha il rapporto ideale tra economia e resistenza. Schiacciando i rifiuti di calcestruzzo si ottiene materiale riciclato. La materia prima può anche essere una battaglia di mattoni. Prima dell'uso, rimuovere i vecchi raccordi.

Al momento di decidere in che modo la pietra frantumata è necessaria per una fondazione, dovresti prestare attenzione anche alla sua forza. Il materiale è diviso in marchi che determinano la resistenza alla compressione. Mark M200 è debole, quindi non è consigliabile utilizzarlo per creare strutture in calcestruzzo che subiranno uno stress significativo. Il punteggio più alto è M1600. In questo caso, stiamo parlando di materiale ad alta resistenza, in cui il contenuto di grani di rocce a bassa resistenza è basso, il loro volume non deve superare il 5%.

Anche la pietra frantumata è classificata per resistenza al gelo. Per la costruzione di strutture in climi temperati, questo fattore è di grande importanza. Maggiore è la resistenza al gelo, più cicli di congelamento e scongelamento saranno in grado di resistere al materiale senza comprometterne le prestazioni. A questo proposito, assegnare marchi che vanno da F15 a F400. Il migliore a questo riguardo è le macerie di granito.

Risolvendo la questione di quale tipo di pietrisco è necessario per la fondazione, si dovrebbe prima di tutto prestare attenzione agli indicatori di cui sopra. Tuttavia, il filler descritto può essere classificato secondo alcuni indicatori ausiliari, tra cui il grado di adesione e il livello di radioattività da distinguere.

Raccomandazioni per la selezione

I requisiti per il calcestruzzo e le macerie sono determinati dal tipo di struttura in calcestruzzo. Ad esempio, la fondazione dell'edificio subirà carichi permanenti e temporanei dalla struttura durante l'intero ciclo di vita dell'edificio. Pertanto, i requisiti più severi sono imposti sul calcestruzzo e sulle macerie.

Se si esegue la fondazione di pietrisco e cemento, è necessario decidere il marchio di aggregato. Come dimostra la pratica, per le basi più comunemente usate marchio di pietre frantumate M1200. Tuttavia, per la costruzione di una piccola casa di campagna possono essere acquistati e meno durevoli macerie.

Gli esperti consigliano di prestare attenzione anche alle caratteristiche geometriche dei chicchi di cui fanno parte. In questo caso, stiamo parlando della frazione e del grado ammissibile di sfarinamento. Sotto la composizione frazionaria degli elementi si comprende la dimensione media dei grani. Per formare la fondazione, viene utilizzata una frazione di pietrisco che varia da 5 a 40 mm. Il valore intermedio è la frazione da 10 a 20 mm.

Anche la forma dei grani è di grande importanza. Per un consumo ideale di legante e per garantire la facilità di compattazione della miscela, è meglio usare la pietra frantumata di forma cubica. In questo caso, la dimensione del grano dovrebbe essere la stessa. Nella composizione ci sono grani traballanti, che hanno una forma aghiforme o simile a una placca. L'uso di materiale con un alto contenuto di tali grani diventa la ragione per la spesa eccessiva del legante per la preparazione dello stesso volume della miscela. Tra l'altro, il vibroplate è complicato.

I grani di Lesch sono anche cattivi perché possono causare cavità nella miscela, che li distingue dai grani cuboidi. La loro adesione al materiale è peggiore e il telaio non è così rigido. A seconda del contenuto dei grani benedetti, ci sono alcuni tipi di macerie, tra cui:

La pietra frantumata cuboidale ha chicchi di lino fino al 10%. Nel materiale migliorato, il numero di tali grani è limitato al 25%. La pietra frantumata ordinaria può contenere chicchi flaccidi fino al 50% del volume. Se prendiamo in considerazione il fatto che la fondazione è una struttura responsabile soggetta a carichi, dovrebbe utilizzare una pietra frantumata migliorata o cubica.

Raccomandazioni per la selezione di macerie su caratteristiche aggiuntive

Scegliendo la pietra frantumata sotto il fondotinta, dovresti prestare attenzione ad una serie di altre proprietà del materiale. Ad esempio, la pietra frantumata ad alta resistenza è più radioattiva delle macerie di grado M600. Per questo motivo, è auspicabile che un lotto di aggregato sia sottoposto a monitoraggio radiometrico.

Non dovresti cercare di risparmiare denaro acquistando macerie. Nel mercato puoi trovare offerte di macerie riciclate, rappresentate da cemento frantumato e mattoni. Questa opzione ha un solo vantaggio: basso costo. Tuttavia, non è necessario parlare della forza di un tale materiale da costruzione, perché dopo l'operazione, il mattone e il calcestruzzo potrebbero cambiare le proprietà iniziali.

Scelta di macerie in apparenza e metodo di estrazione

Gli esperti consigliano di prestare attenzione alla superficie degli elementi. È meglio usare grani cubici con una superficie ruvida, che hanno bordi ben definiti. Abbastanza spesso, l'errore dei costruttori è l'uso della ghiaia del fiume, che stanno cercando di sostituire con le macerie. Sebbene abbia una buona resistenza, oltre a un basso contenuto di grani sfogliati, ha un importante inconveniente, che si esprime in una superficie liscia, levigata con acqua. Pertanto, per ottenere il contatto desiderato tra i grani è impossibile. Ma l'uso della ghiaia di montagna, che ha sufficiente ruvidezza, è ammissibile.

Come ottenere una solida base?

Nella miscela per la fondazione, gli elementi di pietrisco formano una cornice macro, e i carichi operativi cadono su di essa. Il cemento e la sabbia agiscono da sostanze leganti e riempiono i vuoti. Per questo motivo, devi scegliere le macerie che non collassano sotto i carichi, mentre i grani devono essere saldamente fissati l'uno all'altro.

Se rispetti questa condizione, la fondazione sarà veramente affidabile e durerà più di una dozzina di anni.

Le proporzioni della soluzione per la fondazione

Per ottenere un calcestruzzo di alta qualità e una base affidabile, è necessario non solo scegliere i componenti che soddisfano tutti i requisiti, ma anche mantenere le proporzioni per la fondazione. Sabbia, cemento e pietrisco vengono aggiunti nel seguente rapporto: 2: 1: 4. L'acqua è presa in un volume di 0,5 parti.

È con questa composizione che le piante forniscono la soluzione ai cantieri. Se stai costruendo la fondazione da solo, le proporzioni dipenderanno dalla marca di cemento. Di solito per la fondazione della casa è sufficiente M200 o M300.

Come evitare gli errori?

La scelta di una proporzione per la fondazione, sabbia, cemento e pietrisco deve essere aggiunto nella giusta quantità. Se c'è più cemento nella miscela, la soluzione sarà dura e non sarà molto conveniente posarla.

Con un eccesso di pietrisco o sabbia, il calcestruzzo non si impadronirà bene. Ma con una quantità d'acqua piuttosto impressionante si ottiene cemento poroso.

Come determinare la frazione e la quantità di macerie?

Scegliendo una frazione di pietrisco per la fondazione, dovresti prestare attenzione al materiale, le cui dimensioni variano tra 20 e 40 mm. Le macerie dovrebbero avere una forma cuboidale. È più adatto per l'alloggio. Ciò consentirà di ottenere alti tassi di compattazione del riempitivo e la mancanza di aria nella composizione.

Se ci si trova di fronte a quanta pietra frantumata è necessaria per la fondazione, è possibile utilizzare la seguente proporzione, che viene spesso utilizzata dagli sviluppatori: 3 parti di sabbia, parte di cemento e 1,5 parti di acqua. Per questo rapporto, avrai bisogno di 5 parti di macerie.

conclusione

La pietra frantumata di granito, sebbene sia il materiale migliore per la durabilità, ha il costo più alto. Costruire le basi delle sue caratteristiche ci consente di garantire un'elevata resistenza strutturale.

Allo stesso tempo, il materiale potrebbe non essere redditizio per gli edifici commerciali leggeri. Pertanto, le macerie di granito sono spesso sostituite da ghiaia.

La fondazione di una casa affidabile è una solida base, e la forza della fondazione è determinata in larga misura dal margine di sicurezza del calcestruzzo, nonché dalle sue altre caratteristiche: resistenza al gelo e con un alto livello di acque sotterranee - la permeabilità. Affinché la casa possa resistere a lungo e senza problemi, è necessario un marchio di calcestruzzo adeguatamente calcolato per la fondazione. Di cosa si tratta e come definirlo sarà discusso ulteriormente.

I lavori principali del cantiere si verificano con la partecipazione del cemento

La composizione del calcestruzzo per la fondazione

Il calcestruzzo è un materiale costituito da:

  • Binder. Più spesso è cemento (cemento Portland). C'è anche cemento non cementizio, ma non è usato per le fondazioni.
  • Filler:
    • sabbia;
    • macerie o ghiaia.
  • Acqua.

Il marchio del calcestruzzo è determinato dalle proporzioni di tutti questi componenti, nonché dalle condizioni del suo indurimento (impostazione). Le condizioni ottimali per il calcestruzzo per guadagnare forza vengono create ad una temperatura di + 20 ° C. In tali condizioni, il processo è molto attivo nei primi 7 giorni. Durante questo periodo, i guadagni concreti circa il 50% della forza. Con tali parametri è già possibile continuare la costruzione ulteriormente. La forza stimata, che viene presa quando si progetta per il 100%, in tali condizioni si ottiene in 28-30 giorni. In effetti, il processo continua ulteriormente, ma a una velocità molto bassa. La forza acquisita dopo 30 giorni non viene presa in considerazione da nessuna parte: è "in stock".

Con quale forza puoi continuare a costruire, a seconda della marca del cemento

Con una diminuzione della temperatura, il tempo di impostazione aumenta in modo significativo (a + 15 ° C, ci vogliono circa 14 giorni per raggiungere il 50% di forza). A una temperatura di + 5 ° C, il processo praticamente si ferma, e in tali condizioni è necessario avere calcestruzzo invernale - con additivi e / o misure adeguati per aumentare la temperatura (vengono avvolti, riscaldati in un miscelatore, riscaldati con una cassaforma o riscaldati direttamente, attaccando i cavi scaldanti alla cassaforma dall'interno ).

cemento

Per la produzione di cemento utilizzato cemento Portland di diversi tipi. I più comuni sono:

  • Cemento Portland - inizia a impostare non prima di 3/4 ore e non oltre 3 ore dopo l'impasto. La fine dell'impostazione - in 4-10 ore.
  • Scorie di cemento Portland - dopo la miscelazione, a seconda della temperatura e dei parametri della malta, inizia a impostare in 1-6 ore, termina in 10-12 ore.
  • Cemento Pozzolanico Portland: l'indurimento inizia tra 1 e 4 ore e termina tra 6-12 ore.
  • Cemento alluminoso - inizia a indurirsi dopo 1 ora, termina dopo 8 (ma non dopo).

Il marchio di cemento è necessario per la fondazione di solito è M400 o M500

Ognuno di questi tipi di raccoglitore può essere usato per fare cemento. Solo tu dovrai prendere in considerazione il tempo di impostazione della soluzione - deve essere posato e vibrato prima che inizi l'indurimento.

Cemento consigliato per calcestruzzo

riempitivi

Anche la qualità del calcestruzzo è influenzata dagli aggregati. È necessario aderire non solo alle proporzioni raccomandate, ma anche agli indicatori di qualità - umidità e grana.

sabbia

A seconda della granulometria, si distinguono i seguenti tipi di sabbia:

  • grandi dimensioni di granelli di sabbia 3,5-2,4 mm,
  • media - 2,5-1,9 mm,
  • piccolo 2,0-1,5 mm;
  • molto piccolo 1,6-1,1 mm);
  • Sottile (meno di 1,2 mm).

Uno dei componenti del calcestruzzo è la sabbia.

Per il riempimento utilizzare principalmente grandi e medie, almeno - piccole. La sabbia deve essere pulita - non contenere inclusioni estranee - radici, pietre, detriti vegetali, pezzi di argilla. Anche il contenuto di polvere e sostanze limo è normalizzato - non dovrebbero essere superiori al 5%. Se si decide di "ottenere" la sabbia da soli, controllare la quantità di sostanze inquinanti.

Per controllare 200 cu. centimetri di sabbia versati in un contenitore da mezzo litro (barattolo, bottiglia), pieno d'acqua. Dopo un minuto e mezzo, l'acqua viene scaricata, nuovamente versata e scossa la sabbia. La procedura viene ripetuta finché l'acqua non è limpida. Se la sabbia lasciasse 185-190 metri cubi. cm, può essere usato - la sua polvere non supera il 5%.

Presta attenzione all'umidità della sabbia. Tutte le proporzioni sono basate su ingredienti secchi. Anche la sabbia asciutta e sciolta ha un contenuto di umidità di almeno l'1%, normale - 5%, bagnato - 10%. Questo dovrebbe essere considerato quando si dosano acqua.

Macerie e ghiaia

La pietra schiacciata viene prodotta frantumando le rocce. A seconda della dimensione dei frammenti, si distinguono le seguenti frazioni:

  • particolarmente piccolo 3-10 mm;
  • piccolo 10-12 mm;
  • media 20-40 mm;
  • grande 40-70 mm.

Le macerie devono essere utilizzate diverse frazioni

Per la preparazione del calcestruzzo utilizzare diverse frazioni - quindi la distribuzione di pietrisco per volume è più uniforme e la forza aumenta. La dimensione dei frammenti più grandi è normalizzata: non dovrebbe essere più di 1/3 della dimensione più piccola della struttura. Se applicato alle fondazioni, prendere in considerazione la distanza tra le barre del rinforzo. SNiP determina anche la quantità di pietra frantumata fine: deve essere almeno 1/3 del totale.

La ghiaia ha approssimativamente le stesse frazioni e dimensioni, ma quando viene usata, il rapporto acqua cemento (acqua / cemento o acqua / cemento) aumenta di 0,05 (il 5% in più di acqua deve essere versato).

L'acqua potabile viene utilizzata per preparare e annaffiare il calcestruzzo. Compreso quello che può essere bevuto dopo la bollitura. L'acqua di mare può essere utilizzata con cemento Portland e allumina. Qualsiasi altra acqua di processo non è adatta.

Marchio di cemento e sua scelta di forza

A seconda delle caratteristiche del calcestruzzo, è suddiviso in classi di compressione e relativi marchi. Questa corrispondenza è riportata nella tabella.