Determinare il consumo di cemento per cubo di calcestruzzo

La costruzione di ogni casa inizia con la fondazione. Se decidi di costruirlo da solo, senza il coinvolgimento di specialisti, allora la domanda sul consumo di cemento per cubo è sicura di venire prima di te. Non c'è una risposta univoca a questa domanda, dal momento che sia il calcestruzzo che il suo legante principale, il cemento, hanno caratteristiche diverse a seconda del grado. Proviamo a capire queste saggezze costruttive.

Cos'è una marca di cemento

Il marchio di calcestruzzo, ad esempio, M200, è un indicatore della sua resistenza alla compressione. Questo indicatore viene misurato su un cubo di cemento con un lato di 20 mm dopo 28 giorni di essiccazione in condizioni normali. Calcestruzzo di vari gradi è richiesto per varie costruzioni in base alle loro condizioni operative, il calcestruzzo M100-M300 viene solitamente utilizzato per lo sviluppo residenziale privato.

Plasticità del calcestruzzo

Il cemento, come è noto, consiste non solo di cemento e acqua: una soluzione così fragile e inadatta alle strutture edili. Oltre a cemento e acqua nel calcestruzzo comprende riempitivi: sabbia e ghiaia. Hanno anche determinati requisiti, sia per le dimensioni delle particelle che per la quantità di impurità.

A seconda della quantità di riempitivi e di acqua nel calcestruzzo, la consistenza della soluzione può variare: dal getto al liquido, passando da una cazzuola o una vanga, alla non plastica, stando su una vanga con un tumulo senza spargersi. Per eseguire la fondazione, il pavimento o il pavimento con una quantità normale di rinforzo il più spesso ha usato il cemento sredneplasticny - scivola da una pala, inclinato a un angolo di 45 °, senza spargersi nello stesso momento.

Selezione del cemento e condizioni di conservazione

Il cemento, come il cemento, può essere di diversi gradi, la sua capacità legante dipende dal grado di cemento. Per ottenere una malta con le caratteristiche richieste, cemento con un marchio 1,5-2,5 volte il grado di calcestruzzo è richiesto: ad esempio, per calcestruzzo M200, viene utilizzato cemento M400.

Il cemento durante lo stoccaggio perde le sue proprietà, anche se sembra asciutto nell'aspetto. Pertanto, è preferibile acquistare cemento poco prima dell'inizio della costruzione e, se si utilizza cemento vecchio, è necessario aumentare la dose nella soluzione.

Riempitori di calcestruzzo

Componente obbligatorio nella composizione del calcestruzzo - sabbia. Per la preparazione di soluzioni con sabbia con una granulometria da 1,1 a 3,5 mm. Sabbia più fine, simile alla polvere, non è adatta per la produzione di calcestruzzo. Inoltre, sabbie contaminate con limo, argilla e residui organici come erba e radici non sono adatte per la preparazione della malta. La sabbia come riempitivo crea una struttura a grana, facilitando l'adesione del calcestruzzo al rinforzo, che aumenta la resistenza alla trazione della struttura.

Oltre alla sabbia, la composizione del calcestruzzo comprende ghiaia, pietrisco o argilla espansa. A seconda del riempitivo, le soluzioni possono essere pesanti e leggere. Pesi di detriti di granito, riempitivi leggeri - argilla espansa, scorie o tufo - vengono utilizzati per preparare soluzioni leggere. La dimensione delle particelle di macerie nella soluzione non deve superare ¼ lo spessore della parte più sottile della struttura. Ad esempio, per una fondazione in lastre di 10 cm di spessore, è necessaria una pietra triturata nella composizione del calcestruzzo con una dimensione delle particelle non superiore a 25 mm.

L'acqua è un'altra componente essenziale del cemento. Per preparare la soluzione, utilizzare acqua potabile fredda fredda o leggermente riscaldata nella stagione fredda. L'acqua del rubinetto è adatta per la produzione di calcestruzzo. Acqua dal fiume - solo se non contiene residui di vegetazione e altre sostanze organiche. Inoltre è impossibile usare per la soluzione acqua contaminata con reagenti chimici, olii, solventi.

La composizione della soluzione e il calcolo del cemento per cubo di calcestruzzo

La composizione della miscela secca è calcolata in peso. Per le fondazioni e le altre strutture in calcestruzzo utilizzate nella costruzione a pochi piani, il rapporto ponderale tra cemento, sabbia e pietrisco viene solitamente utilizzato 1: 4: 4. Ciò significa che per la preparazione della soluzione prendere 1 parte di cemento, 4 parti di sabbia e 4 parti di macerie o ghiaia.

Calcolare in base alla tabella la percentuale del rapporto acqua-cemento (CE). Utilizzare una tabella in base al grado di calcestruzzo desiderato e al tempo di indurimento, nonché al cemento utilizzato. Questo indicatore indica la quantità di acqua, relativa al peso del cemento necessario. La tabella mostra i dati per il calcestruzzo con ghiaia pesante, quando si utilizzano le macerie di costruzione, è necessario aggiungere 0,05 all'indicatore.

Ad esempio, è necessario il grado di calcestruzzo 250, il periodo di maturazione per il calcestruzzo in condizioni di costruzione è di 28 giorni. Stai usando la marca di cemento M400 e la costruzione di macerie. Secondo la tabella trovare a / c per le condizioni date: 0,56. Poiché la pietra frantumata viene utilizzata per il calcestruzzo, 0,05 viene aggiunto all'indicatore e si ottiene 0,61.

L'indicatore successivo è la quantità di acqua nel calcestruzzo, calcolata in base alla plasticità richiesta della soluzione e al tipo e alle dimensioni delle particelle utilizzate. Ad esempio, per calcestruzzo medio plastico con una dimensione delle particelle di 20 mm di pietrisco, questa cifra sarà di 205 litri.

L'ultima fase del calcolo è la determinazione del numero di componenti in calcestruzzo. Per trovare la quantità di cemento necessaria nel cubo di calcestruzzo, è necessario dividere l'indicatore della quantità di acqua nel calcestruzzo B dal rapporto acqua-cemento CC:

C = V / VC = 205 / 0,61 = 336 kg di cemento.

Il numero di altri componenti calcolato sulla base di un dato rapporto di 1: 4: 4. Pertanto, per un metro cubo di calcestruzzo medio di plastica M250 preparato dal cemento M400 utilizzando le macerie di costruzione con una granulometria di 20 mm, è necessario:

  • Cemento - 336 kg;
  • Sabbia - 1344 kg;
  • Pietra schiacciata - 1344 kg;
  • Acqua - 205 litri.

Per semplificare la determinazione del peso dei componenti, è possibile utilizzare il normale secchio da dieci litri. Il secchio contiene:

  • 13-15 kg di cemento;
  • 14-17 kg di sabbia;
  • 15-17 kg di pietrisco.

Per i gradi più comuni di calcestruzzo con un rapporto in peso di 1: 4: 4, è possibile utilizzare il tavolo.

Quanto materiale è necessario per 1 cubo di cemento?

Senza dubbio, quando costruisci una casa, strutture di case o strutture in cemento, è più veloce, più facile e "meglio" comprare il calcestruzzo pronto per la consegna. Se non esiste tale possibilità o c'è il desiderio di salvare, questo articolo ti aiuterà.

La formulazione "pesante" del calcestruzzo non è casuale. Il fatto è che questo è il tipo più comune di materiale da costruzione in una particolare forma. Pertanto, quando "concreto" è menzionato in una conversazione o in un articolo, per default si intende il calcestruzzo pesante di vari gradi.

Prima di presentare il tavolo e le proporzioni di quanto materiale è necessario per 1 cubo di cemento, prendiamo alcune ipotesi che lo sviluppatore iniziale deve sapere prima di misurare: cemento, sabbia, pietrisco e acqua:

  • La misurazione del cemento deve essere eseguita con una precisione di 1 chilogrammo di materiale. La misurazione di altri componenti è consentita con una precisione di 5 chilogrammi e l'acqua viene aggiunta gradualmente fino a ottenere la consistenza desiderata del calcestruzzo;
  • Quando si pianifica la preparazione del calcestruzzo di un certo marchio (fino al marchio M300), è necessario utilizzare un marchio di cemento che non sia superiore alla marca di calcestruzzo. Ciò consente di minimizzare i costi a parità di tutte le altre condizioni; Nella produzione di calcestruzzi di qualità superiore, M300 e superiore, per ragioni di resistenza, è necessario utilizzare una marca di cemento che è da 2 a 2,5 volte superiore a quella del calcestruzzo;
  • Va ricordato che la quantità calcolata o tabellare di acqua non viene aggiunta immediatamente, ma in piccole porzioni. Ad esempio, una quantità tabulare di acqua è solitamente divisa in 3-4 porzioni. Mescolare, aggiungere nuovamente una porzione di acqua e così via, fino a ottenere la consistenza desiderata. Gli sviluppatori privati ​​esperti, di norma, aggiungono acqua "a occhio" senza interferire con GOST e SNiP.

Consumo di cemento per 1 cubo di calcestruzzo

Nel cemento, il cemento è un composto che lega tutti i suoi componenti. Le caratteristiche tecniche della soluzione - resistenza, resistenza al gelo, resistenza all'acqua, resistenza alla corrosione - dipendono dalla sua quantità e qualità. Come parte della miscela, il prezzo per esso è il più alto, quindi la questione del consumo di cemento per 1 metro cubo di cemento è acuta - troppo, la redditività della costruzione diminuirà, dopo che le incrinature di solidificazione compaiono, non abbastanza - le caratteristiche tecniche e operative necessarie non saranno raggiunte.

Cosa determina la spesa

Il requisito principale per il calcestruzzo: raggiungere la forza necessaria dopo la polimerizzazione. Su questa base, in base agli standard di costruzione che descrivono la qualità dei componenti, vengono selezionati il ​​loro rapporto e le loro caratteristiche tecniche. Questo viene fatto tenendo conto del marchio di resistenza della composizione, il rapporto raccomandato degli ingredienti è indicato nelle directory specializzate. Per calcolare la quantità di cemento contenuta in 1 m³ di calcestruzzo, vengono presi in considerazione i seguenti fattori:

  • marca, densità, tempo di presa richiesto;
  • plasticità della soluzione e sua mobilità;
  • tipo di sabbia, frazione, presenza di impurità, la cui proporzione non superi il 15%, altrimenti tale carica è sottoposta a pretrattamento - vagliatura o lavaggio;
  • frazione, tipo e altre caratteristiche tecniche della pietra frantumata - sfaldatura, densità, inquinamento, se supera la norma, la pietra frantumata viene pulita;
  • la presenza di componenti aggiuntivi che migliorano le caratteristiche - indurenti o plastificanti.

Alla produzione la marca di un portlandtsement è considerata direttamente. Dovrebbe essere il doppio della marca della composizione prodotta da esso - per la soluzione M200, viene presa la composizione di M400. Più alto è il voto, meno sarà richiesto per preparare la miscela della classe desiderata.

Componente proporzionale

Per calcolare la quantità di cemento speso su un cubetto di calcestruzzo, è necessario conoscere la marca della miscela, inoltre, viene presa in considerazione la marca di legante utilizzata. Il rapporto proporzionale dei componenti è indicato in tabelle speciali. Nella costruzione, l'M400-M500 viene usato più spesso e la proporzione è composta da parti di massa.

Quanto cemento è necessario per 1 cubetto di cemento?

Miscele di calcestruzzo - plastica e indurimento con composizioni temporali costituite da materiale legante, riempitivi, plastificanti, additivi speciali e acqua. Come legante, per la preparazione di cemento usato cemento di diversa composizione e gradi. I riempitivi per la composizione classica sono sabbia e ghiaia. Tipi speciali di calcestruzzo possono essere riempiti con argilla espansa, scorie frantumate, scarti di legno e altri materiali che cambiano le caratteristiche tecniche del materiale.

L'aggiunta di plastificanti facilita il processo di posa del calcestruzzo e contribuisce a una migliore compattazione della miscela. Gli additivi speciali consentono di lavorare con il materiale a basse temperature, schiumando la miscela, aumentando la resistenza e la resistenza all'umidità o ottenendo altre proprietà speciali.

Requisiti del componente

La qualità del calcestruzzo, le sue caratteristiche tecniche e operative dipendono dal rapporto tra i componenti. Inoltre, non dovremmo dimenticare la componente economica, che è determinata, in primo luogo, dalla quantità di cemento consumato.

Pertanto, una composizione propriamente selezionata della miscela di calcestruzzo e la determinazione di quanto cemento è necessario per 1 metro cubo di calcestruzzo, non solo garantisce la qualità della costruzione, ma anche rende economicamente giustificato il costo della sua produzione.

cemento

L'industria moderna produce diversi tipi di cemento, fabbricati con tecnologie diverse. Per calcestruzzo, nella maggior parte dei casi, uso di cemento Portland di quattro gradi, da M300 a M600. Il marchio di cemento indica la quantità di carico che un prototipo è in grado di sopportare.

Il cemento Portland M400 è il più comune nell'edilizia privata.

Costruzione industriale di edifici e strutture, così come il lavoro di impianti di prodotti in calcestruzzo basato sull'utilizzo del cemento M500. Il grado più basso viene utilizzato per la preparazione di strutture in calcestruzzo. non soggetto a stress. Ad esempio, per le pareti divisorie e le otturazioni cave.

sabbia

Per la preparazione del calcestruzzo usando il mare, il fiume o la sabbia setacciata lavata. Questo filler non contiene polvere, detriti, particelle di argilla e altri additivi che possono degradare la qualità del materiale finale.

La dimensione delle particelle costituenti di sabbia è divisa in:

  • sottile inferiore a 1,2 mm;
  • molto piccolo 1,2-1,6 mm;
  • piccolo 1,6-2,0 mm;
  • media 2,0-2,5 mm;
  • grande 2,5-3,0 mm.

Per il calcestruzzo, è possibile utilizzare tutti i tipi di frazioni, ma la migliore dimensione delle particelle sarà di 1,2-2,5 mm. Durante la preparazione della miscela di calcestruzzo, è necessario tenere conto del contenuto di umidità della sabbia, che può raggiungere il 10% del volume e introdurre modifiche quando si aggiunge acqua alla miscela.

Macerie e ghiaia

Utilizzato come secondo riempitivo, anche le rocce frantumate hanno una gradazione di dimensioni e sono suddivise in:

  • molto piccolo 3-10 mm;
  • piccolo 10-20 mm;
  • media 20-40 mm;
  • grande 40-70 mm.

Le prime due frazioni sono chiamate ghiaia e la pietra più grande è chiamata macerie. I ciottoli di mare o di fiume con una superficie liscia non saranno in grado di sostituire le particelle frantumate artificialmente, poiché non assicureranno un'adeguata adesione dei componenti.

Quando si sceglie il riempitivo grossolano, è necessario tenere conto del fatto che la dimensione delle particelle più grandi non deve superare 1/3 dello strato di calcestruzzo futuro.

Un'importante caratteristica tecnica delle macerie e della ghiaia è il loro vuoto, che determina la quantità di spazio libero tra le singole particelle.

Maggiore è il tasso di vuoto, maggiore sarà il cemento e la sabbia necessari per preparare un calcestruzzo di alta qualità. A seconda di ciò, i riempitivi in ​​pietra sono suddivisi in porosi fino a 2000 kg / m 3 e densi di oltre 2000 kg / m 3.

Calcolo del consumo di componenti per la preparazione del calcestruzzo

Per determinare correttamente il rapporto tra i componenti della miscela di calcestruzzo e il consumo di cemento per 1 metro cubo di calcestruzzo, sono necessari i seguenti dati di input:

  • grado richiesto di calcestruzzo;
  • dimensione della frazione di sabbia e macerie acquistate;
  • la marca di cemento che è in magazzino;
  • la plasticità desiderata della miscela preparata.

Il calcolo viene effettuato determinando il peso di ciascun componente. Tuttavia, nelle condizioni del sito di costruzione, è molto difficile pesare la quantità di materiali e quindi viene eseguita la conversione al rapporto delle parti del volume. In questo caso, si presume che in un secchio da 10 litri, a seconda del grado di compattazione, vengano collocati 13-15 kg di cemento, 14-17 kg di sabbia e 15-17 kg di pietrisco.

Nella letteratura di riferimento, vengono forniti dati precisi sulle proporzioni del calcestruzzo in parti, a seconda del tipo di legante. Quindi, per ottenere cemento di vari gradi usando il cemento Portland M400, il rapporto tra sabbia e pietrisco per unità di cemento sarà:

Consumo di cemento per 1 cubo di cemento

La prima cosa che preoccupa una persona che vuole costruire una casa per se stesso o qualsiasi altro edificio o struttura è il consumo di materiali da costruzione. Nonostante il cemento sia misurato in metri cubi e abbia un certo costo, il cemento è ancora il componente più costoso. È molto più costoso di tutti gli altri componenti nella sua composizione. Il costo del calcestruzzo dipende dal cemento, ma più alto è il grado della miscela, maggiore è il fabbisogno di cemento da spendere. C'è anche un certo equilibrio tra la marca e la quantità che deve essere aggiunta al calcestruzzo. Una persona ignorante per fare questi calcoli è problematica, quindi è necessario presentare le informazioni molto accessibili. Il consumo di cemento per 1 metro cubo di calcestruzzo è strettamente regolato dagli standard di costruzione, e la deviazione da queste norme è irta di un forte calo della qualità e delle proprietà imprevedibili dopo la solidificazione.

Consumo di cemento per 1 cubo di cemento

La migliore presentazione di informazioni di questo tipo è possibile solo in una versione tabellare. Le proporzioni di questi si sono sviluppate per decenni. Non andare contro gli standard di costruzione secondo GOST. Un esempio lampante è la costruzione di edifici prebellici, che si ergono ancora senza la minima crepa.

Tabella delle proporzioni del marchio di cemento M400, sabbia, pietrisco per la produzione del grado richiesto di calcestruzzo

Grado di calcestruzzo richiesto

Proporzioni sul peso, Ts: P: Shch (chilogrammo)

Composizione in volume per 1 litro di cemento, P: Sch (litri)

Il volume di calcestruzzo risultante da 1 litro di cemento (litri)

Tabella delle proporzioni di cemento M500, sabbia, pietrisco per la produzione del grado di calcestruzzo richiesto

Grado di calcestruzzo richiesto

Proporzioni sul peso, Ts: P: Shch (chilogrammo)

Composizione in volume per 1 litro di cemento, P: Sch (litri)

Il volume di calcestruzzo risultante da 1 litro di cemento (litri)

Come potete vedere, maggiore è la marca di cemento, meno è necessario per creare una particolare marca di cemento. Tuttavia, è necessario prestare attenzione con i cementi di alta qualità a causa del tempo di presa estremamente veloce. Di solito tali miscele sono collegate direttamente al cantiere, e non in un impianto di calcestruzzo, per il semplice motivo che il mixer non avrà il tempo di portare la miscela a destinazione.

Consumo di cemento per 1 m 3 di calcestruzzo, a seconda della marca di cemento:

  • M-450 - 469 kg;
  • M-400 - 417 kg;
  • M-300 - 319 kg;
  • M-250 - 300 kg;
  • M-200 - 241 kg;
  • M-150 - 205 kg;
  • M-100 - 166 kg.

Nella produzione di cemento, di regola, utilizzare il marchio di cemento M-400. Perché quando si utilizza cemento di bassa qualità, è necessario aumentare la quantità di cemento. Ad esempio, se si prende il marchio di cemento M-300, quindi confrontato con il marchio di cemento M-400, è necessario prendere più del 30%.

Tabella del consumo di acqua per ottenere una data plasticità del calcestruzzo

Consumo di acqua alla dimensione di particelle più grande dell'aggregato

Il rapporto ottimale tra sabbia e pietrisco nella produzione di 1 m 3 di calcestruzzo è: sabbia - 0,5 m 3, pietrisco - 0,8 m 3 e parte del riempitivo. Per la marca di calcestruzzo M200, che viene utilizzata per la fondazione e le piste, sono necessari 280 kg di cemento e per la marca di calcestruzzo M300 - 380 kg.

Tabella di cemento in calcestruzzo 1 m 3

Utilizzando questa tabella, è possibile determinare facilmente quanto cemento trattiene un cubo di cemento con marchi diversi e diversi compiti rivolti al calcestruzzo.

Da cosa dipende il consumo di cemento?

Ci sono una serie di fattori che influenzano in modo significativo il consumo di cemento:

  • Rispetto delle proporzioni. Solo una misura esatta aiuterà a creare concrete, strettamente corrispondenti al marchio. Se questo non viene seguito, allora è meglio non costruire edifici e strutture sull'orlo delle capacità di resistenza, perché questo può essere irto di errori.
  • Il consumo di cemento per 1 metro cubo di calcestruzzo di alta qualità dipende strettamente dalla marca del cemento stesso. Di solito cercano di prendere solo il marchio 400, perché un indurimento più veloce può creare un blocco indistruttibile di dimensioni enormi sul cantiere, che poi dovrà essere perforato e fatto esplodere.
  • Proprietà adesive dei riempitivi. Il fatto è che un gran numero di spigoli vivi aiuta a creare una miscela stabile, anche con una marca debole o una piccola quantità di cemento. Questo è spesso usato quando è necessario creare strutture scaricate, ad esempio, possono essere decorazioni nella progettazione del paesaggio. E questo è un modo reale per risparmiare significativamente denaro.
  • A certe proporzioni, la quantità di cemento influisce solo sul tempo di indurimento, quindi può essere ridotta di circa il 20%. Ancora una volta, stiamo parlando di strutture scaricate.

Il sovraccarico di cemento è anche molto negativo per la qualità del calcestruzzo. I valori limite per ogni marca di calcestruzzo non sono accidentali, perché una sovrabbondanza può portare a cracking permanente. Se andate nel dettaglio al dispositivo di calcestruzzo, è il cosiddetto sistema distribuito, in cui ciascuno dei suoi componenti, che va dal rinforzo e termina con i granelli di sabbia, riceve in modo uniforme il carico. Se c'è un eccesso di cemento, questo principio può essere violato e le tensioni interne saranno create anche dal materiale stesso quando si indurisce. Tutte le proporzioni sono derivate sulla base di complessi calcoli ingegneristici e chimici, quindi non possono essere trascurate.

Video: come fare le proporzioni concrete di cemento nei secchi

Consumo di cemento per muratura

Ciò che viene comunemente chiamato cemento è chiamato astringente nei muratori. Il fatto è che per questa miscela usano solo marca 400 di cemento. Ti permette di lavorare per un po 'di tempo senza il rischio di un indurimento prematuro. In una soluzione di 1 parte contro 4 parti di sabbia. Di conseguenza, per 1 metro cubo della miscela finita, è necessario spendere 200 litri di cemento marca 400. In equivalente secco, si tratta di 4,5 sacchetti per 1 metro cubo. La quantità di acqua dipende da come il muratore lavorava. Pertanto, il calcolo è consigliabile mantenere asciutto.

Il consumo della soluzione sulla muratura più comune in mattoni 1,5 è di 0,25 metri cubi di malta per 1 metro cubo di mattoni. Nella quantità di circa 400 unità. Cioè, 1 metro cubo di mattoni in 1,5 mattoni richiede 1.125 sacchi di cemento o 56 kg.

La quantità spesa per la muratura è una media, perché tutto dipende dalla precisione del muratore. Circa il 3-4% della soluzione cade lungo le pareti, ma questo non può essere evitato. Inoltre, non incolpare i padroni di questa spesa, perché qualcuno perde meno della soluzione, e qualcuno di più. Ma, come dicono gli stessi muratori, un gran numero di perdite, di solito, si ottiene a causa della precisione della cucitura. Il consumo di cemento in muratura per 1 metro cubo di calcestruzzo è un valore variabile.

Molto più costoso è la posa in 2 o addirittura 2,5 mattoni. In questo caso è molto più difficile calcolare la quantità di malta, poiché esistono diversi modi di accoppiamento. Anche una certa quantità può assorbire vuoti.

C'è un altro fattore da cui dipende il consumo di cemento di una determinata marca per 1 metro cubo di calcestruzzo. Questa è l'accuratezza della misurazione nella preparazione della miscela. È necessario utilizzare serbatoi di grandi dimensioni o apparecchiature di prova specializzate. Puoi misurare qualsiasi cosa con un secchio, ma solo quando crei cemento senza un marchio per uso domestico, ad esempio, per creare una passerella nel giardino. In tutti gli altri casi, l'esposizione esatta delle proporzioni gioca il ruolo più importante e non può essere trascurata. Il consumo di cemento per 1 cubo di calcestruzzo può variare notevolmente nel caso in cui la miscela sia "a vista". Ma questa è una cattiva pratica, perché è quasi impossibile prevedere le proprietà del calcestruzzo dopo la solidificazione. Si raccomanda vivamente di mantenere le proporzioni e di scegliere i componenti della più alta qualità al fine di ottenere un rigoroso rispetto degli standard.

Come calcolare il consumo di cemento per 1 metro cubo di calcestruzzo

Gli sviluppatori sono abituati a controllare il consumo di tutti i materiali durante l'esecuzione dei processi di produzione. Per la maggior parte di loro è importante ottenere un risultato decente con un investimento minimo. In tale situazione, è necessario conoscere il consumo di cemento per 1 metro cubo di calcestruzzo, poiché questo materiale è il più utilizzato in qualsiasi cantiere.

Non è auspicabile preparare il calcestruzzo per la fondazione senza osservare le proporzioni, poiché ciò potrebbe ulteriormente portare alla distruzione dell'edificio con una soluzione povera e aumentare il budget del preventivo con un lotto eccessivamente arricchito. Il processo richiede un approccio scientifico equilibrato.

contenuto

Scelta dello standard

Il calcolo corretto del cemento su un cubo di cemento si basa su quali componenti faranno parte della massa dell'edificio. La composizione più popolare è formata da sabbia, cemento, acqua. La pietra schiacciata viene usata periodicamente come segnaposto.

Ci sono molte marche di cemento usate dagli specialisti. Ognuno di essi è richiesto per scopi specifici ed è preparato da diverse marche di cemento, ad esempio M300 o M500.

È possibile calcolare il consumo di cemento per cubo di calcestruzzo in proporzioni. Un rapporto popolare è da 1 a 3 a 5 (un grado popolare di cemento, sabbia pulita e asciutta e granito frantumato). Quando si scelgono le proporzioni, è necessario tenere conto delle caratteristiche fisico-chimiche dei componenti, poiché influenzano anche la quantità di cemento per metro cubo.

Cemento in sacchi

Per capire quanto cemento è necessario per la costruzione in sacchi o chilogrammi, è importante considerare i seguenti parametri per ciascun materiale:

  • Cemento. Massa specifica, grado di attività, l'intervallo durante il quale inizia a cogliere e ottiene la massima durezza.
  • Sand. Dimensione delle frazioni, umidità, densità, impurità organiche e argillose.
  • Pietra schiacciata Coefficiente su una scala di durezza, grado di umidità, densità del materiale, vuoto, presenza di contaminazione, presenza di grani aghiformi o lamellari.
  • Concrete. Densità, grado di resistenza, separazione dell'acqua, permeabilità all'umidità, fluidità.

Avendo calcolato la quantità di cemento necessaria per 1 metro cubo di calcestruzzo, otteniamo una massa qualitativa, che dopo la solidificazione avrà le caratteristiche di resistenza necessarie.

È necessario verificare la correttezza del rispetto della percentuale di cemento con una cazzuola o una vanga. Con un angolo di 45 °, la massa cotta non si fonde, ma scivola lentamente.

VIDEO: Come impastare la soluzione concreta

Regole per il calcolo della miscela

La mancanza di consumo di cemento per 1 m 3 di calcestruzzo si rifletterà nella forma della mobilità di massa. Anche un errore di 1 kg di indurente sarà evidente. La pietra schiacciata influirà sul peso totale con una carenza di 5 kg. L'assenza del valore calcolato del cemento non sarà in grado di trattenere saldamente i filler. Dopo l'essiccazione, la soluzione sarà esposta agli effetti negativi dei fattori naturali esterni e sotto la loro azione si deteriorerà rapidamente. In caso di dubbi sulla qualità delle materie prime o sulla correttezza dei calcoli, si consiglia di aumentare il consumo di cemento per 1 metro cubo di calcestruzzo di 1-2 kg.

Nei calcoli corretti, il marchio del materiale di partenza viene necessariamente preso in considerazione. Per ottenere il valore desiderato del prodotto finito è necessario un doppio parametro per il componente legante. Quindi sul cubo di cemento M200 dovrà aggiungere la "quattrocentesima" marca di cemento.

Il calcestruzzo M4 deve essere aggiunto al cubo di calcestruzzo M200

È importante capire che per ogni caso viene utilizzato un grado speciale di soluzione. Dipende dal carico successivamente sperimentato, perché di conseguenza sono necessarie masse diverse per pali, fondazioni di strisce, binari, pareti o soffitti monolitici, travi di colonne, ecc. Per le tracce, è possibile prendere voti inferiori e per costruire una fondazione non si dovrebbe risparmiare sul materiale.

Calcolare la quantità di cemento per 1 cubo può essere effettuata prima in frazioni. Se usi la formula classica 1: 3: 5, allora riceviamo 9 porzioni. Uno di questi è il cemento, gli altri tre sono pieni di sabbia e i restanti 5 sono macerie. Il rapporto è rilevante per i marchi M600 o M500. Se è necessario ricalcolare la "quattrocentesima" marca, è preferibile ridurre il rapporto di sabbia da 1: 3 a 1: 2, ottenendo un peso maggiore.

Specialisti esperti, che determinano quanto cemento è necessario per 1 m3 di calcestruzzo, preferiscono assumere il seguente rapporto:

  • pietrisco - 0,8 m 3;
  • sabbia - 0,5 m 3;
  • cemento - non più di 0,35 tonnellate.

È necessario sapere quanto cemento deve essere presente in un cubo di cemento, in modo che la massa non sia soggetta a crepe. Di solito il limite è il volume di 6-7 sacchetti da cinquanta chili. Si consiglia di acquistare questo materiale in sacchetti per controllare chiaramente quanti sacchi di cemento sono stati spesi su 1 cubetto di cemento.

Consumo di cemento per 1 cubo di calcestruzzo (M100, M200, M300, M400, M500).

Nel cemento, il cemento è un composto che lega tutti i suoi componenti. Le caratteristiche tecniche della soluzione - resistenza, resistenza al gelo, resistenza all'acqua, resistenza alla corrosione - dipendono dalla sua quantità e qualità.

Consumo di cemento sul calcestruzzo.

Come parte della miscela, il prezzo per esso è il più alto, quindi la questione del consumo di cemento per 1 metro cubo di cemento è acuta - troppo, la redditività della costruzione diminuirà, dopo che le incrinature di solidificazione compaiono, non abbastanza - le caratteristiche tecniche e operative necessarie non saranno raggiunte.

Consumo di cemento per 1 m3 di calcestruzzo (M100, M200, M300, M400, M500).

Per calcolare la quantità di cemento necessaria per 1 metro cubo di calcestruzzo, è necessario sapere a cosa servirà. In media, 1 m3 di calcestruzzo richiederà da 240 a 320 kg di cemento, a seconda del tipo di cemento. Successivamente, consideriamo quale marca di calcestruzzo dovrebbe essere scelta per quali scopi e quale sarà il consumo di cemento nella produzione di ciascuno di essi.

Regole di calcolo.

Quando si esegue il calcolo, è necessario prendere in considerazione la mobilità della soluzione finita. Se il volume di cemento è inferiore al necessario, non sarà in grado di trattenere il rilegatore e il riempitivo. Di conseguenza, dopo l'essiccazione, il calcestruzzo può incrinarsi sotto l'influenza dell'ambiente esterno.

Tuttavia, non è valsa la pena di superare in modo significativo il valore consigliato. Questo può anche causare incrinature. Questo è il motivo per cui ogni cubo della miscela finita può contenere un indurente di un solo chilogrammo in meno o più di quello ottenuto come risultato del calcolo.

Scopri quanto cemento ha bisogno di 1 m3 di calcestruzzo M200.

Di norma, il calcestruzzo M200 viene utilizzato per massetti e fondamenta. Il motivo è che questo marchio è caratterizzato da un'elevata resistenza e resistenza al gelo. Inoltre, il materiale è perfettamente combinato con la gabbia di rinforzo. Se consideriamo la percezione concreta del carico, l'M200 è considerato un materiale di media resistenza.

Ma per preparare un prodotto di alta qualità, è necessario non solo selezionare correttamente tutti i componenti, ma anche combinarli nella giusta proporzione. Diamo il numero richiesto di tutti gli ingredienti per il calcestruzzo M200.

Quanto cemento e altri componenti contiene:

  • Cemento Portland - 265 kg;
  • sabbia - 860 kg;
  • ghiaia o pietrisco - 1050 kg;
  • acqua - 180 l;
  • plastificante - 4.8.

Se si decide di preparare la soluzione con le proprie mani, quindi l'utilizzo di questa proporzione non è conveniente. È meglio usare un approccio basato sul rapporto.

In questo caso, il numero richiesto di ingredienti sarà simile a questo:

  • cemento - 1 parte;
  • sabbia - 2,8 parti;
  • pietrisco - 2,8 parti;
  • L'acqua deve essere rimossa del 20% della massa totale della miscela.

Considerare la quantità di cemento necessaria per 1 m3 di calcestruzzo M300.

Per ottenere 1 metro cubo. di calcestruzzo di alta qualità M300, è necessario utilizzare 366 chilogrammi o 244 litri o 5,8 sacchi di cemento M400, e nel caso di utilizzo di cemento M500, rispettivamente: 319 chilogrammi o 213 litri o 4,26 sacchi di cemento M500.

Quando si effettuano i calcoli, si è tenuto conto del fatto che la densità del cemento è di circa 1500 kg / m3. Questa cifra corrisponde alla friabilità media del cemento, il solito per il materiale fornito in sacchi da 50 kg. La conformità con le proporzioni specificate del contenuto e la qualità del cemento nel calcestruzzo durante la sua preparazione consentirà di ottenere il calcestruzzo preconfezionato del marchio M300 alla produzione che soddisfa tutti i requisiti di costruzione.

Consumo di cemento M400 e M500 per 1 metro cubo di calcestruzzo.

Se per ottenere le caratteristiche tecniche richieste è necessario conoscere le proporzioni di sabbia e pietrisco, quindi per calcolare i costi finanziari di costruzione, è necessario calcolare il costo del cemento per 1 metro cubo di calcestruzzo. Questi dati sono calcolati e riepilogati nelle tabelle appropriate:

Consumo di cemento esatto per cubetto di calcestruzzo

Il consumo di cemento calcolato correttamente per cubo di calcestruzzo consente allo sviluppatore di ottimizzare i costi di costruzione di una casa o di un'altra struttura. Il calcolo dipende dall'acquisizione della quantità richiesta di materiali da costruzione che accompagnano questa sostanza: sabbia, macerie e persino modificatori di miscela.

La tabella determina la quantità di cemento in un metro cubo di cemento.

Puoi obiettare che i materiali da costruzione non sono superflui. Considerate anche molti sviluppatori e non preoccupatevi particolarmente dei calcoli, acquistando componenti per la preparazione del calcestruzzo per il futuro. Tuttavia, se la sabbia e le macerie possono essere ulteriormente utilizzate, la conservazione a lungo termine è controindicata nel componente legante. È sbagliato presumere che le sue proprietà si deteriorino solo sotto l'influenza dell'umidità, la capacità del componente legante di idratazione è persa e nel tempo. Un mese dopo l'acquisto, il cemento ha una performance peggiore del 10%. I prodotti del marchio M500, acquistati prima dell'inverno, anche accuratamente imballati in polietilene, a primavera si trasformeranno in una sostanza corrispondente alle caratteristiche del marchio M300. Ecco perché è importante calcolare con precisione la quantità di cemento in un cubo di cemento o malta.

Calcolo del consumo di calcestruzzo

Calcolo della quantità di cemento e polvere di cemento.

Quanta miscela preparata sarà spesa per la costruzione, è abbastanza semplice da calcolare. Abbastanza per sapere:

  • area e spessore del massetto e dei pavimenti;
  • la lunghezza, larghezza e profondità del nastro della fondazione;
  • l'area e lo spessore dello strato di intonaco.

È un po 'più difficile calcolare (anche se possibile) quanta miscela cemento-sabbia andrà alla muratura, tuttavia, soggetta alla tecnologia di costruire muri di mattoni, il suo consumo coinciderà con quello mostrato nella tabella seguente. Mostra i dati sull'uso della malta per muratura per 1 m 3 di pareti rivestite con mattoni delle dimensioni più diffuse sul mercato delle costruzioni: singola e una e mezza.

Consumo di miscela di cemento per 1 m3 di calcestruzzo

Il calcestruzzo è un materiale da costruzione costituito da ghiaia (pietrisco), sabbia di cemento, acqua e riempitivi speciali. Per la sua fabbricazione viene utilizzato il cosiddetto cemento Portland, caratterizzato da buona viscosità e livello di accoppiamento.

Fattori che influenzano il consumo

Il consumo di cemento per metro cubo di calcestruzzo dipende principalmente dall'applicazione. In media, il suo volume è di 240-320 kg. Inoltre, il calcolo influenza la marca del calcestruzzo, il tipo di filler, la plasticità.

Ci sono diverse funzionalità da considerare:

  • Il volume del prodotto finito è sempre inferiore al numero di ingredienti presi separatamente.
  • La marca di componenti è direttamente proporzionale al carico previsto sull'edificio.
  • La forza è influenzata dalla quantità di malta: più basso è il consumo della miscela, più forte è il materiale.
  • La qualità del cemento dipende dalla durata di conservazione. Con una lunga conservazione, perde le sue proprietà leganti (in mezzo anno diminuiscono di circa un terzo).

La marcatura contiene informazioni sulla composizione del materiale e sulla sua capacità di resistere a un determinato carico. Per indicare la prima caratteristica, viene scritta la lettera D, accanto alla quale è indicato il rapporto percentuale dei riempitivi. Il carico (forza) è contrassegnato con M (PC) con il valore numerico corrispondente.

Ad esempio, la formula D20 indica il 20% del rapporto tra additivi. Le marcature M400, M350 (classe B25), M100 indicano che il cemento Portland è in grado di sopportare carichi fino a 400, 350, 100 kg / cm, rispettivamente.

2. Gradi di calcestruzzo e loro rapporto.

Nella moderna costruzione vengono utilizzate due classi: leggera e pesante. Il primo è utilizzato nella costruzione di muri portanti e di edifici antisismici, il secondo - per strutture di trasporto e idrauliche, canali, edifici di qualsiasi tipo.

Il grado di cemento e il suo consumo per metro cubo di malta dipendono dalla classe di calcestruzzo. Secondo i requisiti tecnologici, dovrebbe essere 1,5-2 volte superiore rispetto al prodotto finale. Ad esempio, per miscelare il calcestruzzo M200, è necessario prendere il cemento M400. L'uso di un campione basso implica un aumento nel consumo della miscela e quindi il costo totale di costruzione.

Per ottenere materiali di alta qualità, è necessario calcolare e rispettare accuratamente le proporzioni di miscelazione. I tentativi di ridurre il consumo possono comportare la rapida distruzione della muratura. Colpisce la forza e il rapporto acqua-cemento (volume d'acqua per 1 metro cubo). Per il lavoro è meglio prendere un liquido pulito e privo di impurità. La presenza o l'assenza di cariche speciali (marmo, calce) nella soluzione deve essere presa in considerazione.

Le proporzioni corrette della soluzione

La quantità di cemento in polvere per metro cubo dipende dal grado pianificato.

  • Per lavori di muratura vengono utilizzati pesanti composti di calce e argilla, contenenti circa 420 kg di cemento e 1,1 metri cubi di sabbia.
  • Al termine delle misure applicare soluzioni con la stessa quantità di sabbia e 710 kg di cemento.
  • La miscela di gesso consiste di 0,78 metri cubi di sabbia, 310 kg di cemento. La calce è adatta come riempitivo.

Nelle costruzioni domestiche più spesso utilizzate:

  • M200 (classe B15). È caratterizzato da un'elevata resistenza alla compressione. Sono inondati di piattaforme, sentieri, basi per i confini. 1 m3 richiede circa 240 kg di cemento Portland.
  • Calcestruzzo M250. Per edifici grandi e bassi.
  • M300. Per fondazioni monolitiche, la costruzione di pareti e pavimenti. Quando mischiate 1 metro cubo avrete bisogno di 319 kg di cemento.

Rispetto delle corrette proporzioni della soluzione: la condizione principale per ottenere prodotti di alta qualità. La precisione del segnalibro deve soddisfare i seguenti requisiti: il calcolo del cemento si verifica fino a 1 kg, pietrisco - fino a 5 kg.

Quando viene aggiunta acqua, il volume della miscela viene significativamente ridotto. Pertanto, il numero deve essere moltiplicato per un fattore di 1,3.

1. Calcestruzzo per la fondazione.

Per la fusione, una malta è fatta con proporzioni di 1: 3: 5, dove 1 è cemento, 3 è sabbia, 5 è pietra frantumata. La quantità di acqua è 2 volte inferiore al volume totale della miscela. A prima vista, tutto è semplice. Ma anche con questi calcoli, è necessario tenere conto dell'affidabilità richiesta, dalla quale dipenderà la qualità del cemento. Il grado minimo utilizzato per realizzare il calcestruzzo per le fondazioni è M300. Per la scelta giusta, scopri il carico probabile per 1 cm2 di tela e aumenta il risultato di 2 volte. Il valore risultante sarà la marca necessaria.

Al fine di calcolare la quantità totale di malta per la fondazione è necessario:

  • Moltiplicare tra la lunghezza, la larghezza e lo spessore della base. Ad esempio, ottieni 20 metri cubici.
  • Sapendo che il volume ottimale di polvere di cemento per 1 cubo è di 380 kg, sono necessari 20 m3 x 380 x 1,3 = 9880 kg.

2. Per murare.

Le proporzioni di malta per muratura dipendono dai carichi previsti. Ad esempio, la resistenza della miscela per la parete portante deve essere superiore a quella della parete interna. In media, questo rapporto è 1: 4, dove un sacchetto di cemento Portland corrisponde a quattro sacchi di sabbia. Calcolare il consumo di cemento per la muratura è facile. Per 1 metro cubo di muro di mattoni pieni ci vogliono circa 0,2-0,3 metri cubi, cioè 100 kg di polvere di cemento puro.

Come calcolare il consumo di cemento Portland per 1 m3?

Il calcolo dei componenti è migliore per produrre parti (proporzioni). Ad esempio, nella formula 1: 5, il primo numero indica la quantità di cemento. Dovrebbe essere capito che con l'aumentare della complessità della costruzione, non sono le proporzioni a cambiare, ma una marca di cemento portland. Un singolo standard afferma che un metro cubo di muratura "prende" 8 sacchi di cemento e 32 sacchi di sabbia (50 kg ciascuno). Cioè, il rapporto tra i componenti è 1: 4.

Puoi scoprire quanti cemento e sabbia hai bisogno di un cubetto di cemento da solo o utilizzando i dati pronti:

Consumo di cemento per 1 cubo di cemento

Il calcestruzzo è uno dei materiali più comuni di tutti quelli utilizzati nella costruzione. La sua base è costituita da pietrisco o ghiaia e una malta acquosa di cemento e sabbia viene utilizzata come catalizzatore legante.

Per calcolare la quantità di cemento necessaria per 1 cubo di cemento, è necessario sapere per che cosa verrà utilizzato. In media, 1 m 3 di calcestruzzo richiederà da 240 a 320 kg di cemento, a seconda del tipo di calcestruzzo. Successivamente, consideriamo quale marca di calcestruzzo dovrebbe essere scelta per quali scopi e quale sarà il consumo di cemento nella produzione di ciascuno di essi.

Caratteristiche del calcolo del consumo di cemento per 1 metro cubo di calcestruzzo

Il consumo di cemento per 1 m3 di calcestruzzo è l'informazione di riferimento (quando si utilizza il cemento M500), che per i principali tipi di calcestruzzo è indicato nella tabella dei consumi:

Per ottenere calcestruzzo di alta qualità, che garantirà una lunga durata della struttura, è importante utilizzare i componenti nella giusta proporzione.

La quantità di cemento influisce sulla mobilità del calcestruzzo. Pertanto, durante la preparazione del calcestruzzo, è necessario osservare l'accuratezza della posa dei componenti nelle seguenti quantità:

  • Cemento - fino a 1 kg.
  • Sabbia - fino a 3 kg.
  • Pietra schiacciata - fino a 5 kg.

Puoi leggere di più su queste proporzioni nell'articolo Rapporto di macerie, sabbia e cemento nel calcestruzzo.

In questo caso, in base alle proporzioni richieste, verrà prodotto calcestruzzo di alta qualità, ovvero:

  • durevole;
  • Con la necessaria rigidità;
  • Plastic.

Se si consente un errore grande, ad esempio, nella direzione di ridurre la quantità di cemento, il legante non manterrà il riempitivo, il che significa che il calcestruzzo sotto l'influenza di fattori negativi esterni diventerà inutilizzabile in breve tempo.

Il consumo di cemento per 1 metro cubo di calcestruzzo dipende da quale marca di calcestruzzo si intende produrre. E dipende da ciò che il calcestruzzo è pianificato da spendere. Nella costruzione di bassi edifici domestici più spesso utilizzati:

  1. Calcestruzzo marcato M200, caratterizzato da un'elevata resistenza alla compressione. Viene utilizzato nella costruzione di vari tipi di fondazioni, siti di riempimento e la formazione di tracce. Viene anche spesso utilizzato nella costruzione di scale e come cuscino in calcestruzzo durante l'installazione di cordoli.
  2. Calcestruzzo etichettato M300. Può essere utilizzato per fondere basi monolitiche, ma è più spesso utilizzato nella costruzione di pareti e nella formazione di pavimenti di edifici.

Il marchio di cemento utilizzato nella preparazione del calcestruzzo è sempre 1,5 o 2 volte superiore al grado di calcestruzzo preparato da esso. Ad esempio, per la preparazione del calcestruzzo M200, è necessario utilizzare il cemento etichettato M300 o M400.

Per facilitare la preparazione del calcestruzzo, si consiglia di acquistare cemento in sacchi da 50 kg ciascuno. L'uso di un tale strumento di misurazione ti consentirà di preparare facilmente il mix di calcestruzzo. Quindi, per la produzione di 1 cubo del calcestruzzo più diffuso con la marcatura M200, sono necessari 4 sacchi e 41 kg di cemento M300 o M400.

Raccomandazioni per la preparazione della soluzione concreta

Si prega di essere consapevoli del fatto che il cemento non implica una lunga durata. Secondo gli specialisti della costruzione, entro un mese dalla data di rilascio, perde circa il 10% della sua forza.

Pertanto, quando si acquista il cemento, si dovrebbe prestare attenzione al momento in cui è stato realizzato, perché, ad esempio, è possibile acquistare cemento con la marcatura M300, che avrà proprietà di cemento con la marcatura M250 al momento della preparazione del calcestruzzo. Ed è proprio questo fattore che deve essere preso in considerazione nel rispetto delle proporzioni.

È importante! Dovresti ascoltare il parere di professionisti esperti che non consigliano di realizzare grandi lotti. È necessario preparare piccole porzioni per ottenere empiricamente il risultato desiderato.

Per semplificare la preparazione dei componenti in calcestruzzo dovrebbe essere usato in alcune proporzioni. In pratica, viene usato più spesso calcestruzzo, in cui vengono prelevate 3 parti di sabbia e 5 parti di pietrisco in 1 parte di cemento, cioè 1: 3: 5.

Per ottenere calcestruzzi di alta qualità con un numero minimo di vuoti, utilizzare pietre frantumate di diverse frazioni. La sabbia utilizzata per il calcestruzzo dovrebbe avere una granulometria nell'intervallo di 1,1-3,5 mm.

Dovresti anche ricordare che nella sabbia usata non dovrebbe contenere impurità di argilla, in quanto riduce significativamente la forza. Per quanto riguarda l'acqua, il requisito principale è la pulizia. Non è raccomandato l'uso di acqua di fiume con additivi di alghe e varie sospensioni.