Come impastare il calcestruzzo per la fondazione con le proprie mani: la composizione e le proporzioni della miscela

Il calcestruzzo è un materiale da costruzione unico per resistenza e durata, derivante dalla miscelazione e solidificazione di diversi componenti. In termini di prestazioni, non è praticamente inferiore a tali pietre naturali come granito o marmo, ma, a differenza di loro, non ha uno sfondo di radiazioni.

Il calcestruzzo è largamente utilizzato non solo nei lavori di costruzione sulla sistemazione della fondazione, ma anche per la produzione di pezzi da costruzione, come lastre per pavimentazione, vasi da giardino e statuette. Per la produzione di calcestruzzo di alta qualità è necessario seguire la tecnologia corretta della sua produzione, questo è particolarmente importante quando si prepara il materiale con le proprie mani.

Il cemento di qualità sembra solido

I principali parametri del calcestruzzo

I principali indicatori della qualità del calcestruzzo sono il suo marchio e la sua classe. Le sue proprietà come resistenza alle basse temperature, resistenza all'acqua e plasticità sono considerate secondarie. Per la scelta corretta dei parametri del calcestruzzo, è necessario essere guidati nei principi della sua classificazione. La classe del calcestruzzo determina la sua resistenza ai carichi, espressa in megapascal (MP), e mostra la sua forza garantita. La marca di calcestruzzo mostra la sua forza media ed è espressa in kg / cm3. I principali parametri del calcestruzzo sono riepilogati nella tabella seguente.

Commento al tavolo:

  • Una caratteristica importante nel disporre le basi sul congelamento dei terreni è la quantità di cicli di congelamento e scongelamento mantenuti dal calcestruzzo. È indicato dalla lettera F e caratterizza la resistenza al gelo del calcestruzzo, maggiore è il valore F, meglio è.
  • La resistenza del calcestruzzo alla penetrazione dell'acqua nella sua struttura è denotata dalla lettera W e caratterizza la sua resistenza all'acqua. I valori di W possono variare da 2 a 20, maggiore è questa cifra, minore è la struttura interna del materiale delle cavità microscopiche, che contribuisce alla sua distruzione durante il congelamento.
  • La convenienza della posa del calcestruzzo caratterizza la sua plasticità, che è indicata dalla lettera P. I valori di P possono variare da 1 a 5. La plasticità della soluzione è una caratteristica temporale, che mostra la sua capacità di riempire le cavità della struttura dell'edificio sotto il suo stesso peso. Soluzioni con elevata plasticità sono utilizzate per il versamento di aree difficili da raggiungere della fondazione.

Costituenti costituenti

Per produrre cemento, cemento, sabbia e ghiaia, ciottoli, ghiaia e altri riempitivi che aumentano la sua forza sono necessari. Attualmente, per conferire al materiale proprietà uniche, vengono aggiunti additivi speciali, chiamati plastificanti.

Per proteggere il corpo principale della fondazione dalla subsidenza e dagli effetti aggressivi dell'acqua, viene spesso utilizzato un substrato costituito da una soluzione di cemento e sabbia. Malta di cemento senza macerie e rinforzo non ha un'elevata resistenza, ma è in grado di svolgere funzioni protettive.

Il componente principale è il cemento di qualità.

Il componente legante di tutti gli ingredienti della sospensione di cemento è il cemento. Il cemento Portland è famoso per la sua eccellente qualità e contiene fino all'80% di silicato di calcio, che fornisce un'eccellente adesione al substrato lavorato e ha proprietà adesive. Più alto è il cemento, più forte sarà il calcestruzzo. Nella disposizione delle fondazioni a strisce di case private, viene spesso utilizzato il cemento M-500.

Cemento di qualità - il fondamento del calcestruzzo

Quando si utilizza il marchio M 400, la vita operativa della fondazione è ridotta. Se i lavori di costruzione vengono eseguiti a temperature ambiente negative, il cemento Portland è adatto, ma a temperature inferiori a 17 gradi, gli agenti plastificanti dovrebbero essere aggiunti ad esso. Con forte calore, il cemento Portland viene utilizzato con un riempitivo di scoria.

La lettera D sull'etichetta del cemento indica la quantità di impurità nella sua composizione, espressa in percentuale del suo volume totale. Il cemento di alta qualità non ha più del 20% di impurità nella sua composizione, deve essere scorrevole e asciutto, e non avere masse umide nella sua massa. Quando acquisti il ​​cemento, devi prestare attenzione al fatto che il suo imballaggio è intatto e su di esso c'era un'etichetta con il marchio.

Scegli la sabbia meglio

Oltre alla ghiaia o riempitivo di macerie, la sabbia viene necessariamente utilizzata per preparare la miscela. Può essere escluso dalla composizione della miscela quando un grande aggregato può essere compattato in modo tale che gli intervalli tra i componenti siano molto piccoli. Le particelle di sabbia di alta qualità non dovrebbero differire molto le une dalle altre per dimensioni e avere una sezione trasversale di uno e mezzo a cinque millimetri. Le radici della vegetazione, della carta e di altri frammenti nella sua composizione, che si decompongono e marciscono, riducono la resistenza del prodotto finito, quindi prima dell'uso la sabbia deve essere setacciata attraverso un setaccio.

La sabbia fluviale ha buone qualità operative, non contiene inclusioni di argilla, essendo un materiale estratto nelle gravine. Le inclusioni di argilla nel calcestruzzo riducono la sua capacità di legarsi agli elementi del riempitivo, e in effetti forniscono la forza del prodotto fuso. È piuttosto difficile rimuovere le particelle di argilla dalla sabbia, per questo ha bisogno di essere impregnato e difeso, che è molto laborioso e non redditizio, quindi è meglio usare la sabbia del fiume, anche se è più costoso.

Nelle zone in cui si trovano le cave, è possibile acquistare la sabbia preparata artificialmente dalla pietra finemente frantumata, che ha una grande massa e densità. Se viene setacciato correttamente attraverso un setaccio, nelle sue qualità operative sorpasserà la sabbia del fiume. Quando lo si applica, è necessario tenere conto del fatto che il peso del prodotto finito sarà significativamente più elevato rispetto al caso di utilizzo di sabbia normale. Anche lo sfondo delle radiazioni può essere aumentato.

Selezioniamo la pietra frantumata in base allo scopo del calcestruzzo

La forza del cemento dà il riempimento delle sue macerie. Lavorazioni di pietre frantumate ben adattate. I ciottoli rifilati con acqua non forniscono una buona adesione dei componenti della miscela, quindi non dovrebbero essere usati.

Idealmente, è necessaria una pietra frantumata di diverse frazioni.

La dimensione delle singole particelle varia da otto a trentacinque millimetri, i frammenti di grandi dimensioni sono usati raramente, il più delle volte nella produzione industriale. Anche la composizione della ghiaia non dovrebbe essere inclusioni di argilla, deve essere pulita dai detriti prima dell'uso. A seconda dello scopo della struttura in calcestruzzo, l'argilla espansa leggera e altri componenti simili possono essere utilizzati come riempitivi.

Composizione proporzionale del calcestruzzo.

Per concretizzare le prestazioni e le prestazioni richieste, è necessario garantire le proporzioni richieste degli ingredienti. La seguente tabella ti aiuterà a concretizzare con le tue mani il grado richiesto basato sul cemento M500. Se vogliamo miscelare il calcestruzzo a mano, possiamo tenere traccia del volume dei materiali costituenti nei contenitori. I numeri riflettono le proporzioni volumetriche con un secchio di cemento e un secchio di mezza acqua.

Costruzione di case

Esistono diverse varietà di malte cementizie, che si differenziano per qualità e composizione proporzionale. L'uso dell'una o dell'altra soluzione è determinato individualmente, a seconda del luogo di concrezione. Impariamo di più su come fare concrete con le tue mani.

Sommario:

Come realizzare proporzioni e tecnologie concrete fai-da-te

Il componente più importante di una soluzione concreta è il cemento. La sua funzione è quella di collegare gli altri componenti insieme. Il cemento Portland è ideale per la produzione di calcestruzzo. Ciò è dovuto al fatto che la sua composizione contiene una grande quantità di silicati di calcio. Pertanto, è possibile ottenere un'elevata adesione tra tutti i componenti.

Il tipo di cemento utilizzato nel processo di produzione di una soluzione concreta è determinato dai singoli indicatori del suo scopo. Il più delle volte viene utilizzato cemento di grado 500. Qualità inferiori vengono utilizzate per preparare il calcestruzzo per superfici che non sono sottoposte a carichi elevati.

Il cemento Portland viene utilizzato per migliorare l'adesione tra tutti i componenti a temperature sia alte che basse. Tuttavia, la temperatura minima per l'utilizzo di una soluzione concreta è di quindici gradi. Se il calcestruzzo è ancora utilizzato a basse temperature, la sua composizione dovrebbe contenere sostanze speciali sotto forma di additivi e plastificanti. Una sostanza sotto forma di scoria cemento Portland viene utilizzata se il lavoro viene eseguito a temperature superiori a 25 gradi Celsius.

La quantità di impurità nella sostanza di cemento non deve superare il venti percento. Questo è indicato nella marcatura indicata dalla lettera D. Quando si sceglie un cemento per la malta, prestare attenzione ai suoi indicatori esterni. Dovrebbe avere una diversa scorrevolezza e non dovrebbe contenere ulteriore umidità. Il materiale che ha grumi e si distingue per il suo aspetto grezzo non è consigliabile acquistare.

Elementi in calcestruzzo vengono eretti dal calcestruzzo, che, a causa della scarsa qualità del cemento, collasserà rapidamente. Il materiale deve anche essere conservato in condizioni specifiche, a temperature da 10 gradi Celsius e umidità non superiore al 60%. Il cemento assorbe facilmente l'umidità e gli odori dall'ambiente esterno e perde rapidamente le sue caratteristiche positive. Raccomandiamo di comprare cemento fresco, che sarà usato per una o due settimane.

Il secondo componente della soluzione concreta è la sabbia. Esistono tipi di soluzioni concrete in cui è possibile fare a meno della sabbia. Questo è possibile solo nel caso in cui la composizione del riempitivo non abbia spazi vuoti o siano minimi.

La frazione ottimale della sabbia varia da uno a cinque millimetri. Quando si sceglie la sabbia, dare la preferenza a materiali che hanno la stessa dimensione del grano. La sabbia non deve contenere argilla e altre impurità. La presenza di residui di vegetazione, pietre, detriti - influisce negativamente sulla qualità della soluzione concreta risultante.

Se non c'è sabbia troppo pulita, si consiglia di setacciarlo più volte prima dell'uso. L'opzione migliore è usare la sabbia del fiume, il cui costo è leggermente superiore al normale. Tuttavia, questo materiale non ha argilla e inclusioni straniere e ha buone caratteristiche prestazionali.

La presenza di argilla nel calcestruzzo è inaccettabile, influisce negativamente sulla sua resistenza e durata. Il prossimo punto è garantire la massima adesione del calcestruzzo e degli aggregati grossolani. Questi fattori sono fondamentali per determinare la forza complessiva di una soluzione concreta. Per preparare la sabbia per il lavoro, si consiglia di sciacquarlo e lasciarlo per la sedimentazione.

Se non fosse possibile acquistare sabbia di alta qualità, è possibile utilizzare la sabbia artificiale. Per la sua fabbricazione le rocce sono finemente tritate. Questa sabbia ha un'alta densità e peso. Considera che la soluzione concreta di tale sabbia differirà in grande peso.

Per aumentare la resistenza della soluzione concreta, viene aggiunta pietra frantumata o ghiaia. Eseguono la funzione di un riempitivo concreto. Non è consigliabile utilizzare per questi scopi ciottoli, in quanto la sua superficie è liscia.

Scegliendo un riempitivo, chiedi di che razza è fatto. La sostanza dell'argilla espansa è facile, ma è ben collegata tra tutti i componenti. La dimensione del filler va da 0,8 a 4 cm, in questo caso si consiglia di scegliere sostanze di media grandezza. Si raccomanda di scegliere una sostanza che non contenga inclusioni di polvere e argilla. L'affidabilità dell'accoppiamento è determinata dalla rugosità del materiale.

Aggiungi alla soluzione concreta un riempitivo che contiene particelle sia grandi che medie. Pertanto, è possibile ottenere un adattamento più stretto dell'aggregato alla superficie. Sabbia e stucco dovrebbero essere posizionati vicino al luogo di lavoro. Per evitare la contaminazione della sabbia o del riempitivo, consigliamo di versarli su una base pre-coperta con pellicola.

L'ultimo dei componenti principali della soluzione concreta è l'acqua. Le inclusioni di alcali o acidi non dovrebbero essere presenti nella sua composizione.

Come componenti aggiuntivi per una soluzione concreta, le sostanze vengono utilizzate nella forma:

Con l'aiuto di questo materiale aumenta la comodità di posa della soluzione di cemento. Pertanto, è possibile migliorare il processo di livellamento della soluzione concreta. La calce riduce la resistenza della malta, poiché riduce il legame tra cemento e aggregati. Si noti che la calce deve essere necessariamente schiacciata.

Per realizzare il calcestruzzo decorativo a mano, si consiglia di utilizzare sostanze sotto forma di plastificanti. Con il loro aiuto, è possibile modificare le caratteristiche qualitative della soluzione.

3. Componenti aggiuntivi.

Con l'aiuto di alcuni componenti, la soluzione concreta diventa più progressiva. Inoltre, attraverso l'uso di additivi è possibile migliorare il sequestro della soluzione concreta. Prima di utilizzare integratori, studia le loro caratteristiche e le istruzioni per l'uso. Se il lavoro sul calcestruzzo di colata viene effettuato a bassa temperatura, non possiamo fare a meno di additivi.

4. Rinforzo dei componenti.

Con l'aiuto di speciali additivi, è possibile eseguire ulteriori rinforzi della soluzione concreta. Ad esempio, si consiglia di aggiungere fibre a base di polipropilene o polivinilcloruro alla soluzione di calcestruzzo con cui viene eseguito il massetto. Questi componenti si differenziano per morbidezza e durata speciale. Pertanto, è possibile ottenere una perfetta levigatezza del calcestruzzo e prevenirne la rottura.

Come fare le mani di fondazione in cemento - le proporzioni della composizione

La composizione del calcestruzzo e il numero di composti dei suoi componenti sono determinati dallo scopo dell'uso della soluzione concreta. Ad esempio, per costruire una fondazione, è necessario avere un calcestruzzo durevole, che contenga una grande pietra frantumata e una malta, che la ripari in modo affidabile.

Allo stesso tempo, è importante raggiungere la fluidità della soluzione, poiché non dovrebbe contenere bolle d'aria o impurità. Prima di iniziare a riempire la soluzione, si consiglia di creare un substrato. Per questo, è sufficiente utilizzare una soluzione di composizione meno duratura contenente inclusioni di sabbia fine. Allo stesso tempo, la consistenza della soluzione ricorda un terreno bagnato.

La malta per la fondazione può fare le mani concrete. Allo stesso tempo, il riempitivo deve essere di dimensioni medie e la consistenza - fluido. Pertanto, è possibile distribuire la soluzione sulla superficie. Inoltre, il riempitivo di piccola o media frazione viene utilizzato per la produzione di vasi da fiori, elementi da giardino, balaustre di cemento.

La composizione e il numero di componenti contenuti nella soluzione di calcestruzzo sono determinati da SNiP. In questo caso, dovresti considerare la densità di ciascun ingrediente. Raccomandiamo di rimanere su una soluzione concreta di media densità. Dopo aver eseguito i calcoli, procedere alla connessione dei componenti insieme.

La variante più popolare del rapporto tra componenti prevede l'uso di una parte di cemento in tre parti di sabbia e sei parti di riempitivo, mentre la quantità di acqua varia da 0,4 a 1. L'acqua rende la soluzione più o meno fluida.

Dopo aver determinato la consistenza ottimale della soluzione, i componenti devono essere misurati. Si noti che non è consigliabile utilizzare sabbia bagnata per il lavoro, si consiglia di asciugarlo prima di aggiungerlo alla soluzione.

Prima di fare i passi del cemento con le tue mani, devi preparare una soluzione concreta. Il più delle volte usa una betoniera. Questo dispositivo consente di mescolare tutti i componenti in modo uniforme e rapido. Il metodo manuale di preparazione di una soluzione concreta è rilevante solo se la quantità di lavoro è ridotta. In questo caso manca la possibilità di controllare la ricetta in questo caso.

Ci sono due modi in cui puoi costruire tu stesso una soluzione concreta:

1. In primo luogo, gli ingredienti secchi vengono mescolati tra loro e quindi viene aggiunta acqua.

2. Sabbia, aggregato e cemento vengono aggiunti all'acqua.

La prima opzione è anche chiamata dry, questo produce un mix uniforme tra tutti i componenti. Allo stesso tempo, l'acqua viene aggiunta per ultima. A volte, in tale composizione ci sono grumi secchi che riducono la forza della soluzione. Per evitare il loro aspetto, si consiglia di ricorrere al secondo metodo di miscelazione della soluzione. È adatto per miscelare calcestruzzo in piccole quantità.

In ogni caso, consigliamo di utilizzare una betoniera per impastare la soluzione. Se non hai questo dispositivo, allora noleggia. La betoniera deve essere posizionata vicino al luogo di lavoro. Pertanto, è possibile evitare la stratificazione del calcestruzzo durante il suo trasporto.

La betoniera standard contiene circa duecento litri di malta. È necessario essere guidato da questa quantità all'atto di esecuzione di calcoli di una quantità di ingredienti. Il processo di preparazione di una soluzione in una betoniera è il seguente:

1. Misurare l'acqua nella giusta quantità e versarla nella betoniera. Riempi l'acqua non tutti, circa il 10% lascia per dopo per portare la soluzione alla consistenza desiderata.

2. Metti il ​​cemento nella giusta quantità, lascia anche del cemento.

3. Successivamente, la sabbia viene riempita nuovamente, seguita da un processo di miscelazione di tutti i componenti. Dura circa cinque minuti.

4. Dopo aver preparato la malta cementizia aggiungere ad essa, se necessario, sostanze sotto forma di additivi, plastificanti.

5. Nella fase finale, viene aggiunto il riempitivo. Se la soluzione deve essere aggiunta con acqua, quindi viene miscelata con cemento, la miscela viene aggiunta alla betoniera in questa fase.

Tutto il lavoro è fatto per 10-15 minuti. Se non è stato possibile estrarre l'intera soluzione in una sola volta, questa viene costantemente rimescolata fino al completo recupero.

Come fare il cemento colorato con le tue mani

Prima di fare un vaso di cemento con le tue mani, ti consigliamo di colorare la soluzione con pigmenti colorati. Le moderne tecnologie consentono di rendere varie superfici in calcestruzzo colorate e luminose.

L'aggiunta di pigmenti viene effettuata allo stadio della preparazione della soluzione o dopo che la composizione si indurisce. Esistono due varianti di pigmenti colorati:

La tavolozza dei colori e la saturazione determinano i componenti chimici del pigmento. Si consiglia di aggiungere il pigmento nella composizione nella fase di miscelazione. In questo caso, è possibile ottenere un colore uniforme e bello. Al fine di massimizzare l'effetto cromatico sulla superficie, si consiglia di utilizzare sabbia e cemento bianco durante la preparazione della malta.

Prima di aggiungere il pigmento, è diluito con acqua. La qualità della miscelazione influenza l'omogeneità della soluzione. Allo stesso tempo, una tale composizione viene preparata esclusivamente in una betoniera. È impossibile preparare una soluzione concreta a mano.

Prima di fare una pista di cemento con le proprie mani, si consiglia anche di preparare una soluzione in una betoniera. Questo dispositivo consente non solo di risparmiare tempo, ma anche di migliorare significativamente la qualità della soluzione finale.

Nel processo di versamento della soluzione di calcestruzzo si consiglia di utilizzare un vibratore per calcestruzzo. Con esso, è possibile rimuovere le bolle d'aria e migliorare la qualità del rivestimento finito. Rinforzi aggiuntivi sono forniti da barre d'acciaio di rinforzo. Il tempo di impostazione ottimale della soluzione è di circa due giorni. L'asciugatura completa della soluzione dura circa due settimane o più.

Come preparare il calcestruzzo: requisiti per materiali, proporzioni e calcolo della composizione

Il calcestruzzo è un materiale da costruzione costituito da un legante, sabbia e cariche, che viene trasformato in pietra a seguito della solidificazione. Nessuna costruzione moderna può fare a meno del cemento, che sia la costruzione di grattacieli o la creazione di percorsi da giardino. A causa delle sue proprietà e durata, il calcestruzzo è stato a lungo utilizzato dall'uomo per ottenere il design della forma e della forza richieste. Tuttavia, c'è una sfumatura: solo il calcestruzzo correttamente realizzato soddisferà tutti i requisiti. Come rendere concreto, che non sarà solo forte, ma anche duraturo? Entriamo nell'essenza di questo problema e scopriamo tutti i dettagli per creare il giusto mix di calcestruzzo.

L'ingrediente più importante è il cemento.

Nel cemento di qualsiasi marca il cemento è necessariamente un agente legante. Esistono molti tipi di cemento, come cemento Portland, cemento Portland di scoria, cementi ad indurimento rapido e altri. Tutti differiscono sia nella qualità del legame che nelle condizioni d'uso del prodotto finale. Il cemento Portland è più comunemente usato nella costruzione. Tutti i cementi utilizzati per la costruzione sono suddivisi in marchi che indicano il carico finale sul prodotto finito in megapascal. In ambito domestico - vengono aggiunte la lettera D e il numero che indica la percentuale di impurità. Ad esempio, il cemento Portland M400-D20 è un materiale, il cui prodotto finito resiste a un carico di 400 MPa, contenente fino al 20% di impurità.

Dati sulle marche di cemento necessari per ottenere una determinata marca di calcestruzzo, in condizioni normali di indurimento:


Nella produzione di calcestruzzo di alta qualità, 300 e oltre, per ragioni economiche è necessario utilizzare una marca di cemento, che è 2-2,5 volte superiore alla marca di calcestruzzo.

Nelle costruzioni domestiche spesso si usa la marca Portland 400 - la sua forza è sufficiente per questi scopi. Nella costruzione industriale, il cemento della classe 500 viene utilizzato più spesso e, laddove si prevedono carichi pesanti, vengono utilizzati cementi speciali di alta qualità. Per calcolare correttamente le proporzioni del calcestruzzo, è necessario avere informazioni accurate sulla marca e sulla qualità del cemento da cui si andrà a costruire.

Un altro aspetto importante è la freschezza: il cemento ha una durata di conservazione e alla fine perde le sue proprietà. Cemento fresco - polvere sciolta, senza grumi e guarnizioni. Se vedi che ci sono pezzi densi nella massa di cemento, allora questo cemento non dovrebbe essere usato nel lavoro - ha assorbito umidità e ha già perso le sue proprietà leganti.

Sabbia: cos'è e cosa è necessario

Anche la sabbia può essere diversa. E il risultato finale dipende direttamente dalla qualità di questo componente.

La composizione granulometrica della sabbia è divisa in:

Sottile (meno di 1,2 mm).

Molto piccolo (1,2 - 1,6 mm).

Piccolo (1,6 - 2,0 mm).

Medio (1,9 - 2,5 mm).

Grande (2,5 - 3,5 mm).

Nella produzione di calcestruzzo vengono utilizzati tutti i tipi di sabbia, ma se nella sabbia c'è molta polvere o particelle di argilla, ciò può compromettere significativamente le caratteristiche della miscela. Ciò è particolarmente vero per la sabbia fine contenente una percentuale significativa di polvere nella composizione, è di scarsa utilità per la preparazione del calcestruzzo e viene utilizzata come ultima risorsa.

Come preparare il calcestruzzo di buona qualità e allo stesso tempo non perdere soldi con la sabbia? Tutto è semplice: dovresti usare sabbia di mare o di fiume: questi sono i tipi di materiali da costruzione più puliti che non trasportano particelle di polvere o argilla. Bisogna fare attenzione per garantire che la sabbia sia pulita e priva di inquinamento organico. La sabbia di carriera può essere molto sporca - spesso non viene utilizzata in costruzione senza una preparazione preliminare, compreso il lavaggio e la difesa. Può contenere anche molti rifiuti organici - radici, foglie, rami e corteccia di alberi. Se tali impurità entrano nel calcestruzzo, i vuoti possono apparire nello spessore, di conseguenza, la forza ne soffre.

Un altro parametro importante da considerare è l'umidità della sabbia. Anche il materiale asciutto nell'aspetto può contenere fino al 2% di acqua e bagnato - tutto il 10%. Questo può disturbare le proporzioni del calcestruzzo e causare una diminuzione della forza in futuro.

Le macerie e la ghiaia sono gli aggregati più popolari per il calcestruzzo.

Il riempitivo principale per tutti i tipi di calcestruzzo è costituito da pietrisco o ghiaia - roccia frantumata. La pietrisco più comunemente usato. È anche diviso in frazioni e presenta una superficie ruvida e irregolare. Quando si seleziona la composizione del calcestruzzo, si deve anche notare che i ciottoli di mare o di fiume non possono servire come sostituto delle macerie, poiché la superficie levigata e lucidata con acqua influisce significativamente sull'adesione della pietra agli altri componenti della miscela.

La pietra schiacciata è suddivisa nelle seguenti frazioni:

Molto piccolo - 3 - 10 mm.

Piccolo - 10 - 20 mm.

La media è di 20 - 40 mm.

Grande - 40 - 70 mm.

Affinché il tuo cemento rimanga in piedi per molti anni e non collassi, va ricordato che la dimensione massima delle pietre nella ghiaia non deve superare 1/3 dello spessore minimo del prodotto futuro.

Prendono anche in considerazione un indicatore come il vuoto di riempimento - il volume di spazio vuoto tra le pietre macerie. È facile calcolarlo: prendi un secchio di volume noto, riempilo di macerie fino all'orlo e versa dell'acqua in esso con un recipiente di misurazione. Sapendo quanto liquido è entrato, possiamo calcolare il vuoto delle macerie. Ad esempio, se un secchio di macerie da 10 litri viene immerso in 4 litri di acqua, il vuoto di questa ghiaia è del 40%. Meno incavo del riempitivo, minore consumo di sabbia e, soprattutto, cemento.

Per massimizzare il riempimento dei vuoti, devono essere utilizzate varie frazioni di ghiaia: piccole, medie, grandi. Va tenuto presente che le multe dovrebbero essere almeno 1/3 delle macerie totali.

Oltre al granito frantumato e alla ghiaia, a seconda dello scopo del calcestruzzo, utilizzare argilla, scorie d'altoforno e altri riempitivi di origine artificiale. Per calcestruzzo leggero utilizzare trucioli di legno e polistirene espanso triturato. Per calcestruzzo ultraleggero - gas e aria. Tuttavia, la creazione di calcestruzzo leggero e ultraleggero è associata a una serie di difficoltà, ed è improbabile che sia possibile produrre correttamente un tale prodotto al di fuori dell'officina industriale.

A seconda della densità, tutti gli aggregati per calcestruzzo sono suddivisi in porosi (3) e densi (> 2000 kg / m 3). Inoltre, non dimenticare che i filler naturali hanno una piccola radiazione di fondo, che è inerente a tutte le rocce di granito. Naturalmente, questa non è una fonte di inquinamento da radiazioni, ma vale comunque la pena ricordare su questa proprietà della pietra naturale come riempitivo concreto.

Requisiti idrici per la produzione di calcestruzzo

L'acqua non è meno importante del cemento o della sabbia. Di regola si può prendere una semplice verità: qualsiasi acqua potabile è adatta anche al mescolamento del calcestruzzo. In nessun caso non è possibile utilizzare acqua da una fonte sconosciuta, acque reflue dopo la produzione, palude e altra acqua, di cui la qualità non si è certi. La composizione chimica e altri indicatori dell'acqua possono influenzare notevolmente le caratteristiche di resistenza del calcestruzzo finito.

Tabella n. 1. Consumo di acqua (l / m 3) con diversi grani di riempimento:

Come impastare indipendentemente la soluzione di calcestruzzo di alta qualità

Il calcestruzzo nelle sue proprietà è un materiale unico. Viene utilizzato non solo per i lavori di costruzione, ma anche per la costruzione di varie strutture e edifici. Da esso vengono anche ricavati molti articoli di pezza, come vasi, lastre per pavimentazione, balaustre e persino tavoli per il soggiorno, sentieri in giardino. I moderni metodi di produzione del calcestruzzo e le sue ulteriori lavorazioni lo aiutano ad essere allo stesso livello con materiali come marmo o granito. Anche se questo materiale non è molto estetico, a differenza di quest'ultimo, ma tutti sanno da tempo di cosa è fatto.

Se hai deciso di non acquistare cemento, allora devi capire come realizzare questo materiale da solo, in modo che possa soddisfare le qualità richieste e avrà una resistenza eccellente e una lunga durata. Sebbene la procedura per la produzione di calcestruzzo sia la più semplice, è necessario tenere conto di alcune sfumature e caratteristiche che determineranno la sua qualità futura e le proprietà adeguate. A seconda degli scopi principali per cui viene realizzato questo materiale, verranno modificati anche il suo ambito di applicazione e la ricetta.

Quali qualità ha il calcestruzzo?

E se vuoi imparare a fare concrete con le tue mani, allora dovresti prendere in considerazione le proporzioni. Ma prima, per parlare del processo di produzione di questo materiale da costruzione, è necessario scoprire cos'è il calcestruzzo e quali sono le sue qualità di base.

Fondamentalmente, il calcestruzzo consiste in una miscela di stucco e cemento speciali. Su questa base, gli ingredienti più importanti del calcestruzzo sono: sabbia, cemento e riempitivo. Inoltre, come riempitivo può essere: ciottoli, pietrisco, ghiaia e altri materiali solidi. Nella moderna tecnologia di produzione di questa composizione si suppone che utilizzi alcuni additivi, come i plastificanti. Il loro obiettivo principale è dare concrete proprietà aggiuntive uniche.

Le proprietà più importanti del calcestruzzo dovrebbero essere la compressione e la forza. Quest'ultima proprietà è solitamente espressa in mega-pascal (MPa). Determinano la classe del calcestruzzo e la pressione. A seconda della forza, il calcestruzzo è diviso in segni appropriati. Nei paesi della CSI secondo le classi GOST approvate hanno la seguente designazione:

B7.5-B80. La loro principale differenza dipende dal tipo di cemento utilizzato nella preparazione del calcestruzzo.

(M300-M-600), così come tutti i tipi di frazioni, sabbia e roccia frantumata. I numeri nel nome della classe, di norma, denotano la pressione in MPa, che il calcestruzzo resisterà nel 96% dei casi.

La versione più semplice del calcestruzzo è una semplice miscela di sabbia grossolana e malta cementizia. Questo tipo di calcestruzzo è più utilizzato come base o supporto. È possibile fare un tale calcestruzzo sul fondo della cassaforma quando si organizzano le fondamenta. In questo caso, durante la cottura, aggiungere una piccola quantità di acqua alla miscela per poterne acquisire la densità. La forza in questo caso sarà assente, ma questo materiale avrà protezione per le fondamenta.

Per la produzione di cemento più durevole, è necessario utilizzare come riempitivi principali tutti i tipi di pietrisco, con una frazione di 2-3 mm e fino a 35-40 mm. La qualità di tale materiale dipenderà dai componenti utilizzati e dalla composizione.

Basandoci su questo, possiamo trarre la seguente conclusione: prima di iniziare a capire i metodi per preparare il calcestruzzo e le sue proporzioni, per essere in grado di fare correttamente una soluzione concreta, è necessario esaminare attentamente ciascuno dei suoi ingredienti separatamente.

Requisiti concreti

Cemento.

Il cemento è uno dei componenti più importanti e unici nel suo genere, che fornisce un insieme di tutti gli ingredienti. Il cemento Portland è considerato più adatto per la produzione di calcestruzzo. È caratterizzato da un elevato contenuto di silicati di calcio (fino al 79-80%). Ciò a sua volta fornirà una migliore adesione e un eccellente legame di tutti i materiali. Tuttavia, a seconda dell'attività, è possibile utilizzare qualsiasi altro tipo di cemento.

Più adatto per l'uso frequente del marchio di cemento sono 500. È inoltre possibile utilizzare il marchio standard M 400. Ma questo può influenzare la vita della fondazione. Il cemento Portland è eccellente per il lavoro a basse temperature. Ma ancora, va ricordato che lavorare con il cemento a temperature inferiori ai 15 gradi è impossibile. Ma se questa è una buona ragione per utilizzare il calcestruzzo a temperature molto basse, allora è assolutamente necessario utilizzare additivi speciali e vari plastificanti. Ne parleremo più tardi.

Quando si lavora a temperature elevate, è meglio usare cemento Portland di scoria. Nell'etichettatura russa del cemento, oltre alla designazione della sua resistenza (MPa), è presente anche la designazione D. Dopo questa lettera, di norma, viene scritta una figura che indica la quantità di impurità nel cemento. Pertanto, per la produzione di calcestruzzo di eccellente qualità, la migliore marca di cemento adatta M500-DO o M500-D20. (con impurità dallo 0 al 20 percento).

Il cemento deve essere asciutto Non puoi comprare cemento molto umido con grumi. Inoltre, non è necessario risparmiare troppo sul suo acquisto e acquistare materiale non marcato o non aggiornato. E tutto perché il calcestruzzo verrà utilizzato per la costruzione degli elementi principali di una casa residenziale. E la qualità della costruzione dipenderà dal suo aspetto. Ricorda che è a causa di questo fatto che dipende la tua sicurezza. In cattive condizioni, il cemento inizia ad assorbire una grande quantità di umidità dall'aria. Quindi, le sue qualità di base sono perse.

È preferibile acquistare il volume di cemento necessario in anticipo (2-3 settimane prima del suo utilizzo). Al momento dell'acquisto, è assolutamente necessario controllare attentamente l'etichettatura e l'integrità del pacco stesso.

Sand.

Non importa che tipo di aggregato usi (ghiaia o pietrisco), avrai anche bisogno di sabbia. Solo in alcuni casi è possibile farne a meno, quando è possibile compattare l'aggregato grossolano in modo tale che tutti gli intervalli tra i componenti siano piccoli. La sabbia, che è più adatta per la produzione di calcestruzzo, deve contenere una frazione di 1,7 - 5 mm. Ma soprattutto, quando questo materiale ha una dimensione uniforme (non più di 1-2 mm). Nella sabbia non ci dovrebbero essere varie impurità di terze parti. Vari residui colturali o inclusioni che potrebbero decadere nel tempo influenzeranno negativamente le proprietà durevoli del calcestruzzo. Ma se la sabbia non è molto pulita, è più facile setacciarla attraverso un setaccio speciale con piccole cellule. Lo stesso può essere fatto con le macerie. Nella produzione di calcestruzzo è meglio usare la sabbia del fiume. Naturalmente, questo materiale differirà nel suo costo dal burrone, ma avrà la dimensione necessaria dei grani, e inoltre non ci saranno inclusioni di sedimenti e argilla. La cosa più importante è assicurare un'adesione eccellente della malta cementizia con grossi aggregati, che determinerà la resistenza del calcestruzzo stesso. Ne consegue che la sabbia, con il contenuto di argilla, o i grani con una dimensione inferiore a 1 mm, è meglio non usarla nella fabbricazione del calcestruzzo, dal momento che sarà molto difficile rimuoverli. Per questo, è necessario eseguire una procedura per sedimentare la sabbia e lavarla, il che è difficile da fare anche in condizioni industriali. Per quei luoghi, vicino a cui si trovano le cave di pietra, si può usare la sabbia pesante artificiale. Può essere ottenuto schiacciando le rocce. Si distingue per la sua densità e una maggiore massa. Se, tuttavia, per produrre un eccellente lavaggio ed eliminare le particelle di dimensioni, questo materiale sarà migliore per le sue proprietà rispetto alla sabbia del fiume. Dovrebbe prendere in considerazione solo il fatto che nella sua fabbricazione e ulteriore applicazione, il calcestruzzo sarà molto più difficile. Questo è un fatto importante nel caso del suo utilizzo nella produzione di massetti su pavimenti a più piani. Pesare gli ostacoli all'uso della sabbia pesante può essere un'elevata radiazione di fondo.

Filler. Ghiaia, macerie.

La forza principale e principale del calcestruzzo fornisce pietrisco e ghiaia. In questo caso i ciottoli di fiume o di mare non funzioneranno, poiché la superficie di questo materiale naturale viene lucidata con acqua, non essendo in grado di fornire l'adesione desiderata con la soluzione. Meglio di tutto, come materiale di riempimento, materiale adatto che si ottiene dalla roccia frantumata. Molto spesso, applicare ed espandere l'argilla, o qualsiasi materiale simile, che è abbastanza resistente, ma è leggero. Di seguito, nel nostro articolo considereremo più in dettaglio il principio con cui è possibile effettuare la selezione del materiale desiderato per la produzione di calcestruzzo, garantendo la sua affidabilità e durata.

Per fare concrete con le tue mani, è importante considerare la sua composizione e le sue proporzioni. Ora stiamo parlando di materiali importanti che vengono utilizzati per la produzione della composizione del calcestruzzo. In questa parte dell'articolo stiamo parlando di un componente importante del calcestruzzo: ghiaia e pietrisco.

La dimensione della pietrisco o della ghiaia può essere compresa tra 9 e 35 mm. E i pezzi di grandi dimensioni sono utilizzati in misura maggiore nella produzione, ma molto raramente. È meglio che l'aggregato contenga una piccola quantità di polvere o varie impurità argillose sulla superficie. Tutta la spazzatura dovrebbe essere rimossa prima che la ghiaia venga aggiunta alla malta. Maggiore è la ruvidezza sui bordi delle particelle, meglio è. L'accoppiamento eccellente e affidabile dipenderà da questo fatto. Per fare cemento con le tue mani, è meglio usare quell'aggregato in cui ci sono particelle di varie dimensioni, o mescolare la ghiaia grossolana con il mezzo. Dal momento che non si dispone di attrezzature professionali per compattare il calcestruzzo, questo garantirà un migliore adattamento delle particelle dell'aggregato utilizzato l'un l'altro e non consentirà la comparsa di vuoti di grandi dimensioni. Altrimenti, saranno riempiti di malta e questo influenzerà direttamente la forza del cemento stesso.

Conservare la pietra frantumata e la ghiaia in modo ottimale. E conservare questo materiale dovrebbe essere vicino al luogo della sua applicazione. Al fine di evitare la contaminazione di questi materiali, è meglio conservare gli argini su una tela asciutta o su un terreno con una base solida. In una versione più semplice, quando tutti i materiali sono dispersi direttamente sul terreno, non è necessario nella produzione di calcestruzzo utilizzare lo strato inferiore, che è in contatto con esso.

Acqua.

Un momento molto importante nella produzione di calcestruzzo è la scelta dell'acqua. Deve essere pulito e non avere impurità di terze parti e inclusioni alcaline. Inoltre, non usare l'acqua del fiume o del lago. Hai solo bisogno di soddisfare la seguente regola: l'acqua che è adatto per bere, sarà anche adatto per la produzione di cemento. Se sei guidato da questa regola, il tuo concreto sarà in grado di servire fedelmente per molti anni.

Additivi: Lime.

La maggior parte dei maestri che portano nel cemento una certa quantità di calce idrata, aumentando così l'impilabilità del calcestruzzo. Questo può rendere molto più semplice il processo di livellamento di un massetto in calcestruzzo. Ma ancora, la calce può influire negativamente su un buon legame di cemento con l'aggregato. Questo a sua volta influenzerà la forza. A proposito, nessuno ha spento la calce da sola per un bel po 'di tempo. È possibile utilizzare la calce già preparata (slaked). Può essere trovato in vendita in qualsiasi negozio di ferramenta.

Plastificanti.

Al fine di dare una soluzione concreta un buon flusso, o viceversa, per garantire la massima viscosità, di regola, utilizzare diversi plastificanti, che sono modi per cambiare le proprietà della soluzione nella giusta direzione. L'uso di plastificanti può aumentare o ridurre in modo significativo la quantità d'acqua necessaria per realizzare una soluzione.

Per riempire le fondamenta, non è necessario usare i plastificanti, ma comunque, giocheranno un ruolo importante se la fondazione ha una forma piuttosto complessa, o il rinforzo sarà più denso. Un cemento più fluido può riempire in modo affidabile tutti i vuoti esistenti, che a loro volta possono accelerare il processo e migliorare il risultato finale.

Plastificanti per calcestruzzo. Oggetti ausiliari.

Oltre a tutto quanto sopra, è realistico utilizzare additivi speciali per dare proprietà progressive concrete. Ad esempio, gli additivi possono essere utilizzati per indurire e fissare il calcestruzzo a basse temperature o in presenza di elevata umidità. Per gli scopi necessari viene applicato e gli additivi appropriati. La cosa più importante è determinare da sé la necessità del loro uso, nonché selezionare l'additivo necessario in un negozio specializzato. In questo caso, è importante studiare attentamente le istruzioni sulle proprietà e l'uso di questi additivi.

Nello stesso caso, se le condizioni d'uso del calcestruzzo porteranno i parametri limite in termini di umidità e temperatura, sarà necessario l'uso di plastificanti e vari additivi.

Sostanze rinforzanti

Oltre all'aggregato per calcestruzzo, molto spesso vengono utilizzati additivi specifici per il rinforzo. Ad esempio, quando si utilizza il calcestruzzo per la produzione di massetti sottili, di regola viene utilizzata fibra di polivinilcloruro o polipropilene. Questo materiale è molto morbido e non abbastanza durevole, ma grazie al suo utilizzo è possibile evitare tali situazioni quando il calcestruzzo inizia a incrinarsi in quelle aree in cui convergono le solette.

Selezione del rapporto tra tutti i materiali per la produzione di calcestruzzo

Per determinati scopi, di norma, sarà richiesta una diversa composizione di calcestruzzo. Ad esempio, per la produzione della fondazione per una casa di abitazione, è necessario utilizzare cemento più forte, che includerà grosse ghiaioni da 25 a 35 mm di dimensioni e una certa quantità di malta, che sarà sufficiente a rafforzare l'aggregato. In questo caso, deve essere fluido, poiché è necessario comprimere il cemento in modo più affidabile e cercare di rimuovere tutte le bolle d'aria formate da esso. Tuttavia, prima di iniziare a riempire la quantità principale di calcestruzzo, è necessario prima attrezzare il substrato. Di regola, per questo è più semplice la produzione e il calcestruzzo non molto forte B 7.5, che include, oltre al cemento, sabbia grossa. Dal momento che la soluzione di cemento non è molto liquida, è più simile al terreno umido.

Per la fabbricazione della fondazione, è necessaria una frazione di aggregato media, oltre a una soluzione liquida. Ciò contribuirà ad assicurare una più facile distribuzione della soluzione sulla superficie in uno strato più sottile. Inoltre, la frazione media e piccola dell'aggregato sarà necessaria nella produzione di elementi decorativi, balaustre o utensili da giardino.

La composizione dei componenti in calcestruzzo e il loro rapporto devono essere eseguiti secondo GOST 7473-94 e SNiP 5.01.23-83. In questo caso, è necessario tenere conto anche della densità di ciascun componente e della densità media del calcestruzzo. Dopo aver eseguito i calcoli necessari di tutti i rapporti degli ingredienti, è possibile iniziare a impegnarsi nella produzione del calcestruzzo e del suo versamento.

Le proporzioni più comuni di calcestruzzo sono 1: 3: 6 parti di cemento, aggregato e sabbia e 0,5-1 parti di acqua. Tuttavia, molto spesso, aderendo a questo layout, di norma, il cemento non è di qualità molto buona. E può essere notato solo dopo un certo tempo. È meglio fare un semplice calcolo e prevenire problemi. Dopo aver eseguito i calcoli necessari, è necessario selezionare correttamente il metodo di misurazione dei componenti. Avrai solo i parametri di peso e volume sulle tue mani e sfortunatamente sono incompatibili con loro. Tale materiale come la sabbia può apparire molto umido o friabile. Ne consegue che un secchio con un volume di 10 litri non avrà il peso che può essere calcolato dal rapporto tra densità e volume. Se si smonta l'umidità della stessa sabbia e ghiaia, è necessario asciugarli definitivamente rispetto al calcolo del numero richiesto di porzioni di questi ingredienti.

E per essere in grado di determinare la friabilità e il calcolo delle porzioni, è necessario pesare le porzioni di ciascun componente in un volume. Per fare questo, prendi un secchio o un altro contenitore e riempilo con sabbia, aggregato e cemento senza pigiatura, e pesare la porzione ricevuta.

Quindi, dopo aver eseguito calcoli semplici, è necessario trasferire i calcoli ricevuti nel rapporto delle benne.

Come mescolare il calcestruzzo

Sopra, abbiamo descritto in dettaglio ogni componente del calcestruzzo. Ora vale la pena di dire come fare concretamente per la fondazione con le proprie mani. In questo momento vale la pena indicare quali proporzioni dovrebbero essere utilizzate in questo caso.

Per sostituire il calcestruzzo, è necessario utilizzare speciali betoniere. Solo in questo modo è possibile mescolare tutti gli ingredienti in modo più rapido ed efficiente e consegnare il calcestruzzo risultante nella posizione desiderata. Puoi anche fare concrete te stesso. Ci sono due opzioni popolari:

  • Nella prima forma di realizzazione, devi prima mescolare tutti gli ingredienti in una forma asciutta, e solo dopo, versare acqua.
  • Nella seconda variante, il cemento, l'aggregato e la sabbia vengono riempiti in acqua misurata e versata.

Mescolando gli ingredienti in forma asciutta, sembra che tutti i materiali siano distribuiti in modo più uniforme, ma quando si aggiungono acqua e miscelazione automatica non c'è il cento per cento che garantisca che l'intero volume possa bagnarsi rapidamente. Il risultato di questo lavoro riceverai quanto segue: nella parte inferiore ci sarà una composizione asciutta non miscelata. E questo significa una violazione delle proporzioni.

Se questa composizione è lunga e completamente mescolata, passerà molto tempo e la soluzione comincerà a indurirsi ea stratificarsi. E quando si fanno tutti i componenti necessari nell'acqua, il cemento verrà impastato per un tempo piuttosto lungo e non sarà in grado di legarsi con il filler.

La seconda opzione è ancora leggermente migliore della prima. Su questa base, è così necessario produrre calcestruzzo in piccole quantità.

Ora siamo riusciti a scoprire che l'impastatura a mano non è molto buona. Il modo più semplice è noleggiare una betoniera o comprarla. La betoniera deve essere posizionata a non più di 40-45 metri dal luogo in cui verrà utilizzato il calcestruzzo. Tutti i componenti devono essere posizionati vicino alla betoniera.

Lotto concreto

  1. Il volume di una betoniera standard è pari a 200 litri della malta preparata. A questa cifra è necessario eseguire tutti i calcoli per il numero di ciascun componente.
  2. Quindi è necessario eseguire la preparazione del calcestruzzo, aggiungendolo alla betoniera.
  3. Dopo di che viene aggiunta una certa quantità di acqua. Circa il 10-15% può essere aggiunto in seguito. Ciò a sua volta può facilitare la miscelazione dopo aver aggiunto tutti i materiali.
  4. Quindi, dovresti posare il cemento. Se ti è stata lasciata dell'acqua, il cemento può anche essere lasciato nella stessa quantità.
  5. Ora la sabbia viene versata. Per effettuare la miscelazione in questa fase è necessario ottenere una distribuzione uniforme di tutti i componenti.
  6. Dopo aver fatto la malta cementizia, dovrebbe aggiungere l'extra necessario. componenti (additivi, plastificanti). Il più recente è il principale aggregato (pietrisco, ghiaia).
  7. Se hai bisogno di fare acqua, devi prima mescolarlo con cemento e versare il cemento ottenuto con il cemento nella betoniera. Questa procedura dovrebbe richiedere circa 10-15 minuti. Se interferite più a lungo, il cemento nella malta si stabilizzerà.
  8. La consegna della soluzione viene effettuata utilizzando le auto. Se tutta la soluzione mista non si adatta a una carriola, i suoi residui dovrebbero essere lasciati in un mixer funzionante.

Versamento di calcestruzzo

Ora è necessario versare correttamente e quindi distribuire il calcestruzzo. Il risultato dipenderà da questo lavoro, ma in misura minore rispetto alle due opzioni precedenti. Il calcestruzzo è una malta non uniforme. Quindi, per distribuirlo correttamente, è necessario farlo rattoppare, in modo che il filler possa essere assemblato più strettamente all'interno della soluzione stessa. Inoltre, è necessario monitorare attentamente che non vi siano bolle d'aria nella soluzione. Per questo, di regola, viene applicata la vibrazione. L'uso di speciali impianti di vibrazione aiuterà a tamponare meglio il calcestruzzo. Per la costruzione delle pareti e della fondazione è stata utilizzata un'unità speciale, dotata di un tubo vibrante. Quest'ultimo viene immerso nella soluzione e quindi viene eseguita la pigiatura.

Per la produzione di uno strato più sottile, come i massetti, vengono utilizzati utensili di superficie con una guida lunga. Sotto l'influenza di piccole vibrazioni, la soluzione viene miscelata sulla superficie. La superficie del calcestruzzo, in questo caso, si livellerà e sarà immediatamente pigiata. Quando si versa il calcestruzzo, utilizzare una barra affilata di rinforzo e forarla attraverso l'intera profondità della malta. In questo modo, verrà rilasciata tutta l'aria accumulata nella soluzione. Poiché la colata avviene gradualmente, durante la procedura di perforazione di una nuova porzione di calcestruzzo, è necessario approfondire l'asta di 10 cm nello strato precedente per un migliore legame. L'ultimo passo è quello di livellare lo strato superiore. Questo processo può essere eseguito in più fasi, a seconda dell'adesione della soluzione e della sua completa essiccazione.

Produzione di calcestruzzo: requisiti, rapporto dei materiali, impastatura e colata

Il calcestruzzo è un materiale unico. È usato non solo nella costruzione per la costruzione di edifici, che vanno da una base solida e termina con la costruzione completa di pareti e tetti. È inoltre possibile realizzare oggetti pezzo, ad esempio lastre di pavimentazione, balaustre, vasi e persino piani di lavoro per la cucina o il soggiorno. I moderni metodi di preparazione del calcestruzzo e la sua lavorazione consentono di costruire questo materiale quasi a livello di materiali naturali come il granito o il marmo. Anche se non è abbastanza estetico come quest'ultimo, ma è certamente noto da ciò che è fatto, e non c'è quel fondo obbligatorio di radiazione, che le pietre naturali spesso hanno. Se decidi di abbandonare l'acquisto di calcestruzzo, dovresti capire come fare concretamente con le tue mani la qualità richiesta, che è adatta per la proporzione della soluzione del problema e avrà una forza e una durata sufficienti.

Sebbene il processo di realizzazione del calcestruzzo sia abbastanza semplice, è necessario tenere conto di una serie di caratteristiche e momenti che determineranno la sua qualità e idoneità. A seconda dello scopo per cui è stato preparato, cambiano anche la ricetta e il metodo di utilizzo. Quindi, prima di tutto definiremo cos'è concreto e quali sono le sue caratteristiche di base.

In generale, la composizione del calcestruzzo è una miscela di malta cementizia e riempitivo. Quindi gli ingredienti principali sono:

  1. cemento;
  2. sabbia;
  3. Riempitore (ghiaia, scorie, pietrisco, ghiaia, ecc.).

Inoltre, le moderne tecnologie prevedono l'uso di additivi speciali - plastificanti. Il loro ruolo è dare concrete proprietà uniche.

La principale caratteristica del calcestruzzo è la sua resistenza alla compressione. Non entreremo nei dettagli su come il calcestruzzo è stato valutato per la durabilità in momenti diversi, e consideriamo il sistema moderno usato ovunque. La forza del calcestruzzo è espressa in mega pascal (MPa), che determinano la pressione che una specifica classe di calcestruzzo può sopportare. Sulla base della forza del calcestruzzo è diviso in marchi. Nei paesi della CSI, secondo GOST, le classi sono designate come B7.5 - B80. La differenza dipende dal tipo di cemento utilizzato (M300-M600), dalla sabbia e dalla frazione, nonché dalla roccia frantumata. Il numero nel nome della classe indica la pressione in MPa, che il calcestruzzo può sopportare nel 95% dei casi.

La versione più semplice del calcestruzzo è una semplice miscela di malta cementizia e sabbia grossa. Tale calcestruzzo è utilizzato principalmente come substrato per la fondazione. La preparazione può essere effettuata direttamente sul fondo della cassaforma sotto la fondazione. Allo stesso tempo, viene aggiunto un po 'di acqua per rendere la miscela una densità simile a quella del terreno bagnato. In questo caso, non c'è bisogno di parlare di forza, ma come protezione per la base principale dall'affondamento e dall'umidità eccessiva, tale calcestruzzo è eccellente.

Calcestruzzi più durevoli implicano l'uso di varie pietre frantumate come riempitivo con una frazione di 2-3 mm e IDO 30-35 mm. La qualità del calcestruzzo dipende dalla purezza e dalla composizione di tutti i suoi componenti. Quindi, prima di comprendere le proporzioni e i metodi di preparazione per rendere la soluzione concreta correttamente, vale la pena considerare ogni componente separatamente.

Requisiti concreti

cemento

Il cemento è l'ingrediente principale e unico nel calcestruzzo che unisce tutti i componenti. Il cemento Portland è più adatto per la produzione di calcestruzzo. Si differenzia nel contenuto aumentato e prevalente di silicati di calcio (fino al 78-80%), che fornisce una migliore adesione e adesione dei materiali. Tuttavia, a seconda dell'attività, vengono utilizzati altri tipi di cemento.

Il marchio di cemento più adatto per l'edilizia privata è 500. È anche possibile utilizzare lo standard M400, solo questo influirà sulla durata della stessa fondazione.

Oltre a una buona adesione, il cemento Portland è più adatto a lavorare a temperature più basse. Anche così, non è consentito lavorare con cemento a una temperatura inferiore ai 16 gradi. Se c'è una buona ragione per usare il calcestruzzo a temperature più basse, saranno necessari additivi speciali e plastificanti, ma ne parleremo più avanti. Per lavori a temperature elevate, il cemento Portland di scorie è più adatto.

In propria notazione etichettatura cemento eccetto la sua forza indicata nella stessa MPa che è segnalata come marchi, c'è anche la denominazione "D" seguita dalla cifra che indica il numero di impurità esterne nel cemento. Effettivamente per la preparazione di calcestruzzi di qualità adatta cemento M500-D0 o M500-D20, cioè con impurità da 0 a 20%.

Il cemento deve essere asciutto e sciolto. In nessun caso non acquistare o umidi cemento grumoso, e non dovrebbe essere eccessiva per salvare e comprare un cemento non marcato, stantio o scontato. Tuttavia, il calcestruzzo sarà utilizzato per costruire elementi critici della casa, in modo che il tuo benessere e la tua sicurezza dipendano da esso. In condizioni inadatte, il cemento può molto rapidamente ottenere l'umidità dall'aria e perdere una parte significativa delle sue qualità.

È meglio acquisire il volume di cemento richiesto per un massimo di 2 settimane prima dell'uso diretto, o diversi giorni prima. Controlla l'etichettatura e l'integrità del pacco.

sabbia

Indipendentemente da quale cumulo o pietrisco sarà utilizzato, sarà richiesta anche sabbia. Solo in alcuni casi riescono a farcela senza, quando c'è la possibilità di comprimere e raccogliere un grande aggregato in modo che gli intervalli tra tutti i componenti siano minimi.

Adatto per la preparazione di sabbia cemento dovrebbe avere una frazione da 1,5 a 5 mm, è meglio quando ha una dimensione uniforme non superiore a un running 1-2 mm. La composizione della sabbia non dovrebbe essere impurità. Tutti i tipi di residui vegetali, detriti e l'eventuale inclusione delle quali può eventualmente disintegrano o marcire influenzare negativamente la resistenza del calcestruzzo. Per affidabilità, se la sabbia non è completamente pulita, è meglio passare attraverso un setaccio con celle sufficientemente piccole. In realtà lo stesso vale per le macerie.

Sabbia migliore fiume, che se più costoso gola, ma ha una dimensione adatta di grani e contiene inclusioni di limo e argilla. A differenza di fanghi che vengono utilizzati per la costruzione di mattoni o intonaco, in cui la presenza della creta può aiutare se non che, perché è più facile per appiattire, non è permesso nel calcestruzzo. È importante garantire la massima adesione della malta cementizia con aggregati grossolani, che determinano la resistenza complessiva del calcestruzzo. In modo che la sabbia con terriccio o grani inferiore a 1 mm è meglio non utilizzare per la preparazione del calcestruzzo, perché sbarazzarsi di loro è molto difficile. Per fare questo, applica la procedura di lavaggio e decantazione della sabbia, che anche in condizioni industriali non è sempre benefica e facile.

In alternativa, per i luoghi in cui sono situate le cave di pietra, è possibile utilizzare la sabbia pesante artificiale. Risulta come risultato della frantumazione di rocce, si differenzia in massa e densità maggiori. Se viene normalmente lavato e schermato dalla dimensione delle particelle, allora sarà anche leggermente migliore della sabbia del fiume. L'unica cosa importante da tenere in considerazione durante la preparazione e l'utilizzo che il calcestruzzo sarà significativamente più pesanti, è importante se viene utilizzato nei legami dispositivo sulla parte superiore del soffitto. Un ostacolo significativo all'uso della sabbia artificiale pesante può essere a meno che non si aumenti lo sfondo delle radiazioni, che dipende da quello della roccia madre.

Filler. Ghiaia schiacciata

La forza principale del calcestruzzo la riempie di ghiaia o macerie. In ogni caso, i ciottoli di mare o di fiume non si adattano, perché la sua superficie è levigata con acqua e non fornisce un'adeguata adesione alla soluzione. Materiale più adatto ottenuto solo dalla roccia frantumata.

È importante tenere conto delle caratteristiche della razza, che è stata utilizzata in questo caso. Viene spesso utilizzato anche argille o altri materiali simili che sono abbastanza forti, ma leggeri. Di seguito considereremo il principio con cui è possibile scegliere il materiale appropriato per la preparazione del calcestruzzo, che fornirà la forza necessaria e l'affidabilità per situazioni specifiche. Le dimensioni della ghiaia o della pietra frantumata possono variare da 8 a 35 mm, i pezzi più grandi sono usati principalmente nella produzione, e questo è raro. Come nel caso della sabbia, è desiderabile che l'aggregato contenga il più piccolo possibile di polvere o inclusioni di argilla sulla sua superficie. I rifiuti devono essere selezionati prima che la ghiaia entri nella malta. Maggiore è la ruvidezza delle faccette delle particelle, meglio è. Da questo dipende una presa affidabile.

Per l'auto-preparazione del calcestruzzo, è meglio scegliere l'aggregato, che a sua volta ha particelle di diverse dimensioni, oppure mescolare la ghiaia grossolana con il mezzo. In assenza di attrezzature per la pressatura del calcestruzzo, fornirà un accoppiamento più stretto di particelle aggregate tra loro e prevenirà la formazione di vuoti di grandi dimensioni. Altrimenti, quest'ultimo sarà riempito di malta, e questo influenzerà la forza del calcestruzzo e il consumo della malta stessa.

Come sabbia, pietrisco o ghiaia, per lo stoccaggio è meglio riempire il volume in prossimità del luogo di utilizzo. Al fine di prevenire la contaminazione dei materiali e l'umidità dal terreno, è meglio posizionare il terrapieno su una tela o una trama con una base solida. Nel caso più semplice, quando i materiali vengono versati direttamente sul terreno, non deve essere utilizzato lo strato più basso a contatto con esso.

Il momento della scelta dell'acqua è molto importante. Ovviamente non c'è dubbio sull'utilizzo di acqua speciale. Tuttavia, deve essere pulito e privo di inclusioni di alcali o acidi. Non è possibile utilizzare il fiume o l'acqua del lago più, in cui ci sono più che sufficienti inclusioni. È meglio seguire la semplice regola: l'acqua che è adatta per bere è adatta anche per fare cemento duraturo e buono a casa. Solo con l'osservanza di questa regola possiamo aspettarci che il calcestruzzo sarà durevole e giacerà a lungo senza alcun danno o distruzione.

additivi

  • Lime. Alcuni artigiani aggiungono un po 'di calce idrata al cemento, aumentando la lavorabilità della malta. Ciò alquanto facilita il processo di livellamento della superficie del massetto in calcestruzzo o della porzione stampata del portico o ramo. Eppure, inoltre, la calce può posizionare un normale fascio di cemento con aggregato, che influirà sulla resistenza. La scelta di ricorrere all'uso di lime o non già, rimane per il maestro, quando sa esattamente cosa è meglio al momento. La calce non è stata a lungo necessaria per estinguere. Invece, viene usata la calce spenta preparata, che viene venduta nei negozi di ferramenta e si chiama fluff.
  • Plastificanti. Per rendere la soluzione di flusso o alta viscosità più concreti plastificanti sono utilizzati in circolazione, che alterano le proprietà della soluzione in una direzione predeterminata. L'uso di plastificanti può aumentare o diminuire la quantità di acqua necessaria per preparare una soluzione. Per tali opere come versare la fondazione, non è possibile utilizzare ammorbidenti, ma possono giocare un ruolo importante se il rinforzo sufficientemente densi o di forma complessa le fondamenta. In questo caso, il cemento più fluido è più veloce e più affidabile di riempire tutti i vuoti e rami, che accelererà il processo e migliorare i risultati.

Plastificanti per calcestruzzo

  • Componenti ausiliari. In aggiunta a quanto sopra, possono essere utilizzati additivi speciali per conferire proprietà più progressive al calcestruzzo. Quindi è possibile utilizzare additivi per garantire l'impostazione e l'indurimento del calcestruzzo a basse temperature o in presenza di una grande quantità di umidità. Per vari scopi, vengono utilizzati additivi appropriati. È importante determinare la necessità di usarli e raccogliere l'additivo necessario nell'archivio hardware. Leggere attentamente le istruzioni per l'uso e le proprietà dell'additivo. Se le condizioni in cui verrà utilizzato il calcestruzzo trasportano i parametri limite per la temperatura o l'umidità, saranno indispensabili additivi e plastificanti.
  • Sostanze rinforzanti Oltre all'aggregato concreto, vengono spesso utilizzati anche additivi specifici per rinforzi aggiuntivi. Pertanto, quando si utilizza il calcestruzzo per eseguire un massetto piuttosto sottile, viene utilizzata una speciale fibra di polipropilene o polivinilcloruro. Questo di per sé è morbido e non particolarmente forte, ma contribuirà ad evitare situazioni in cui il calcestruzzo è incrinata nei luoghi di convergenza di lastre o in caso di una base instabile per la formazione del piano principale nella parte superiore del terreno.

Selezione di rapporti di materiali per la preparazione del calcestruzzo

Per scopi diversi e richiede una diversa composizione del calcestruzzo. Quindi la base per formare una casa deve includere forte macerie calcestruzzo, elementi con dimensioni comprese tra 20 e 35 mm, e una quantità sufficiente della soluzione di riempimento fissaggio frazione. In questo caso, la soluzione deve essere fluida, poiché è necessario comprimere saldamente il calcestruzzo e rimuovere tutte le bolle d'aria da esso. Tuttavia, prima di versare la parte principale del calcestruzzo, è necessario dotare il substrato. Esso utilizza il più semplice di cottura e B7.5 calcestruzzo meno durevoli nella composizione di cui solo sabbia grossolana può essere presente in aggiunta alla sospensione di cemento. Inoltre, per questo, la soluzione concreta non è liquida, ma più come un terreno umido in consistenza.

Per la costruzione di fondazioni, sono necessarie una frazione aggregata media e tutta la soluzione liquida. Ciò garantirà che la soluzione sia facilmente distribuita sulla superficie in uno strato piuttosto sottile. Inoltre, aggregato fine, e la frazione media è indispensabile in elementi come ringhiere, elementi decorativi o attrezzi da giardino e riempimento, il volume di elementi minori, come una veranda o fasi di formatura.

La composizione degli ingredienti in calcestruzzo e il loro rapporto devono essere eseguiti secondo GOST 7473-94 e SNiP 5.01.23-83. Questo tiene conto della densità di ciascuno degli ingredienti utilizzati e della densità media richiesta del calcestruzzo, che è necessaria in una particolare situazione. Dopo aver calcolato il peso e il volume degli ingredienti, è possibile procedere alla preparazione e al getto del calcestruzzo.

La proporzione calcestruzzo più comune è 1: 3: 6 parti rispettivamente di cemento, sabbia ed inerti e 0,5-1 parte dell'acqua in funzione della fluidità desiderata della soluzione. Tuttavia, spesso aderendo a tale configurazione, si scopre neudobovaritelny risultati concreti, e si vedrà solo dopo un po ', quando la corretta nulla sarebbe stato già abbastanza difficile. Meglio di tutti, secondo i documenti normativi presentati, eseguire un calcolo semplice, in effetti, e proteggersi da conseguenze spiacevoli. Tutto ciò è dovuto al fatto che sia riempitivo e sabbia e cemento, possono variare significativamente in parametri di densità e caratteristiche di legame.

Dopo i calcoli, dovresti decidere un modo pratico per misurare gli ingredienti. Dopo tutto, sulle mani ora solo i parametri di volume e peso, e sono alquanto incompatibili con quelli in una situazione reale. La stessa sabbia può essere abbastanza bagnata o eccessivamente sciolta, quindi un secchio da 10 litri conterrà molto lontano dal peso che si può assumere dai calcoli del rapporto tra densità e volume.

In termini di umidità della stessa sabbia e ghiaia, è meglio asciugarli che cercare di calcolare approssimativamente il numero di porzioni di uno o un altro ingrediente. E per determinare la friabilità e la rimozione delle porzioni, è sufficiente pesare le porzioni di ciascun ingrediente in relazione a un singolo volume. Cioè, un secchio o altro contenitore conveniente viene preso e riempito, senza pressioni, con sabbia, cemento e aggregato alternativamente, e la parte pesata viene pesata. Inoltre, con semplici calcoli, sarà possibile trasferire i calcoli ottenuti in precedenza al rapporto dei secchi.

Con cosa e dove mescolare il calcestruzzo?

Qualunque cosa si possa dire, e per mescolare il calcestruzzo è meglio usare speciali miscelatori di calcestruzzo inventati. Questo è l'unico modo per unire in modo rapido ed efficiente tutti i componenti e consegnare il calcestruzzo alla sua destinazione, prima che inizi a impostare e sbucciare. Il metodo manuale nella vecchia maniera nella vasca non è particolarmente adatto per volumi più o meno grandi. Non è possibile controllare la miscelazione e l'aggiunta di ingredienti in modo che ciò avvenga secondo la ricetta. L'ultima affermazione richiede un chiarimento. Dopo tutto, molti non capiscono come, se tutto è fatto a mano e sotto costante supervisione, puoi rompere la ricetta e rovinare il cemento.

È molto semplice Ci sono due opzioni per fare cemento con le tue mani:

  1. Nel primo caso, prima tutti gli ingredienti, o almeno il cemento con sabbia, vengono mescolati a secco, quindi viene versata solo acqua.
  2. Nel secondo caso, cemento, sabbia e aggregato vengono versati nell'acqua versata e dosata in quantità.

Con la miscelazione a secco, sembra che i materiali siano distribuiti uniformemente, ma quando si aggiunge acqua e si mescola manualmente, non c'è alcuna garanzia che l'intero volume si bagni in modo rapido ed efficiente. Di conseguenza, risulta che nella parte inferiore rimane una composizione asciutta, non mista, e quindi una violazione delle proporzioni. Se si mescolano accuratamente e per un lungo periodo di tempo per non lasciare grumi secchi, ci vorrà troppo tempo, e di nuovo la soluzione inizierà a impostare e separare. Non influenzerà l'aspetto, ma con la forza - sì. Quando si aggiunge tutto all'acqua, di nuovo, il cemento sarà impastato troppo a lungo e non sarà in grado di accoppiarsi in seguito con i riempitivi. La seconda opzione è un po ', ma migliore della prima, in modo che questo sia il modo in cui il calcestruzzo dovrebbe essere impastato in piccole quantità.

Quindi, l'opzione di impastatura manuale non è particolarmente buona. È meglio affittare una betoniera, o acquistare e impastare tutto in esso. La betoniera deve essere posizionata a non più di 40 metri dal luogo in cui verrà utilizzato il calcestruzzo. Ciò non permetterà al calcestruzzo di delaminare durante il trasporto e il dosaggio. Tutti gli ingredienti devono anche essere vicini, o almeno in parti consegnate al mixer.

Lotto concreto

Il volume di una normale betoniera è di 200 litri di soluzione mista. È a questa cifra dovrebbe portare tutti i calcoli sulla quantità di ogni ingrediente. Successivamente, iniziamo la preparazione del calcestruzzo, aggiungendo gradualmente tutto alla betoniera.

  • La quantità d'acqua richiesta viene versata. È possibile lasciare circa il 10-15% per aggiungere successivamente. Ciò faciliterà la miscelazione dopo l'aggiunta di tutti i materiali.
  • Calcato cemento. Se l'acqua è stata lasciata, quindi il cemento dovrebbe essere rinviato tanto.
  • La prossima sabbia viene versata. Mescolare in questa fase dovrebbe essere fino a una distribuzione uniforme di tutti i componenti, è di circa 2-3 minuti.
  • Quando la malta cementizia è pronta, vengono aggiunti tutti i componenti aggiuntivi necessari, come plastificanti, additivi, composti rinforzanti.
  • Alla fine, l'aggregato principale (ghiaia, pietrisco) viene riempito. Se è necessario aggiungere acqua, l'acqua viene dapprima miscelata con cemento e solo il latte di cemento risultante viene versato nella betoniera.

L'intero processo dovrebbe richiedere circa 10 minuti. Se si mescola troppo a lungo, il cemento nella soluzione può iniziare a impostare.

Il trasporto della soluzione è fatto da carriola. Se l'intero lotto non entra nell'auto, la soluzione rimanente rimane nel mixer incluso e miscelata.

Video: lotto di cemento a mano

Versamento di calcestruzzo

Ora è necessario versare e distribuire correttamente il calcestruzzo. Il risultato dipende in misura minore rispetto alle due fasi precedenti. Il calcestruzzo è una soluzione non uniforme, e quindi per la sua corretta distribuzione è necessario comprimerlo affinché l'aggregato si riunisca il più vicino possibile all'interno della soluzione. Inoltre, è necessario assicurarsi che non rimangano bolle d'aria nella soluzione.

Per il compito usato vibrazione. L'uso di impianti di vibrazione specializzati consente di montare il calcestruzzo qualitativamente e rapidamente. Per fondazioni e muri viene utilizzato uno strumento speciale, che ha un tubo vibrante. È immerso nella soluzione e quindi si verifica uno speronamento. Per strati sottili, come un accoppiatore, vengono utilizzati apparecchi di superficie, che hanno una guida lunga. Sotto l'azione delle vibrazioni fini provenienti dall'azionamento, viene spostato lungo la superficie. Allo stesso tempo la superficie del calcestruzzo viene livellata e viene immediatamente compattata.

Nel processo di versamento del calcestruzzo, è necessario utilizzare un tondo per cemento armato appuntito e forare la soluzione alla profondità completa. Quindi viene rilasciata tutta l'aria, che potrebbe rimanere bloccata nella rete di rinforzo e nella soluzione stessa. Poiché il getto viene eseguito gradualmente, quando si fora una nuova porzione di cemento, è necessario passare almeno 10 cm nello strato precedente per legarli saldamente.

Come risultato delle azioni descritte, l'aggregato di calcestruzzo dovrebbe essere compattato e uno strato uniforme di malta dovrebbe sporgere verso la superficie. L'ultimo stadio rimarrà solo per livellare lo strato superiore. Questo può essere fatto in più passaggi mentre la malta aderisce e si asciuga entro due o tre ore.

Se non puoi acquistare o noleggiare attrezzature professionali, dovresti provare a fare la stessa cosa manualmente. Nel caso della fondazione, è necessario creare una vibrazione. Per fare questo, un martello ha applicato colpi uniformi ai lati della cassaforma. È necessario battere non su assi di tavole, e su sbarre che li fissano.

Per l'essiccazione uniforme e la protezione del calcestruzzo da fattori esterni è necessario coprirlo con un film. Ciò non consente alle superfici in calcestruzzo di asciugarsi troppo rapidamente in avanti all'interno e le proteggerà dagli effetti di fattori esterni, come il sole, il caldo, il freddo, ecc.

Il tempo di asciugatura approssimativo del calcestruzzo allo stato in cui può essere calpestato senza paura è di 36 ore. Tutto dipende naturalmente dallo spessore dello strato. L'asciugatura completa può richiedere fino a una settimana o due. Concreto, infatti, anche dopo questo, entro sei mesi finalmente si asciugherà e si indurirà. La forza massima sarà raggiunta solo dopo un anno o più. Ulteriori lavori possono essere effettuati in una settimana.