Come rendere il pavimento nella vasca da bagno su pile a vite - una sequenza di esempi

Quando si pianifica la costruzione di un bagno, tutti vogliono assicurarsi che duri il più a lungo possibile, e questo può essere raggiunto solo costruendo una solida base. Uno dei tipi di fondotinta più popolari e convenienti è una vite: lo descriveremo più avanti nell'articolo. Anche foto e video sono allegati a questo materiale, illustrando le fasi principali dell'organizzazione delle fondazioni a vite-palo.

L'invenzione della fondazione su pali appartiene al designer Alexander Mitchell, che per primo testò questa tecnologia nella costruzione di un faro nella baia di Delaware già nel 1850. L'essenza del metodo era che le pile non venivano trascinate nel terreno, ma venivano avvitate dando una delle estremità della colonna a una forma appuntita. Questo metodo non è stato solo efficace, ma ha superato anche la prova del tempo, è stato utilizzato fino ad ora.

Fondazioni particolarmente accatastate iniziarono a usare l'esercito per posizionare materiale rotabile. Tale tecnologia è anche estremamente rilevante in aree difficili da raggiungere. In particolare, nelle regioni settentrionali hanno quasi abbandonato le fondamenta colonnari e il metodo di guida nei sostegni, sostituendoli con pile a vite.

Se parliamo della Federazione Russa, in alcune aree in cui il clima è particolarmente rigido, le pile a vite sono utilizzate come il tipo di fondazione più appropriato per l'edilizia residenziale e industriale.

Se vuoi costruire un bagno di legno lamellare incollato o una capanna di tronchi sul tuo sito, allora il fondotinta a vite è la soluzione migliore.

Dettagli di costruzione

In quelle aree dove il suolo è non-chernozem, le fondamenta colonnari tradizionali e le fonditure a strisce sono sfumate sullo sfondo (leggi anche: "Come creare una fondazione per un bagno colonnare - tipi di opzioni di costruzione"). Invece, vengono utilizzati attivamente pile a vite, perché non sono solo più affidabili, ma anche economicamente molto più convenienti per una vasta gamma di clienti.

Una delle caratteristiche dei pali a vite è l'assenza della necessità di un'ulteriore unione con barre o barre di canale. Poiché la griglia funge da corona di rifinitura inferiore.

Molti preferiscono costruire un bagno sui trampoli con le proprie mani, scegliendo in questa zona vicino a corpi idrici o sulle pendici delle colline. Poiché in tali luoghi i terreni, di norma, alluvionali o sedimentari, e talvolta torbosi, l'uso di pali in questi casi è più che giustificato.

Tecnologia di costruzione di pali e fondazioni a vite

La fondazione installata su pile a vite influisce principalmente sul tipo di pavimenti nel bagno futuro. Per calcolare correttamente la quantità di materiali da costruzione che saranno necessari per la costruzione di una fondazione di alta qualità e duratura, è consigliabile affidarsi a specialisti.

Quando si effettuano i calcoli è necessario considerare i seguenti fattori:

  • la composizione del suolo e la sua qualità;
  • il livello medio di copertura nevosa in inverno;
  • profondità del congelamento del suolo;
  • il livello di allagamento con acqua di fusione;
  • rosa dei venti;
  • la massa della struttura finita con una finitura completa.

L'inizio della costruzione di un telaio bagno su pile a vite si verifica solo dopo la marcatura preliminare del posizionamento dei supporti sul sito. Nei punti richiesti, vengono inseriti piccoli pioli e la corda viene tesa, con la quale vengono prese tutte le altre misurazioni. È possibile avvitare una pila sia con attrezzature speciali, sia con sforzi congiunti di più persone. Vale la pena ricordare che la posizione della pila deve essere rigorosamente perpendicolare alla linea dell'orizzonte. Vedi anche: "Scegliere una fondazione per un bagno - quale è più adatto".

Effettuando la rotazione, la posizione della pila viene controllata con un livello magnetico ogni 4 giri completi. Allo stesso modo, fai l'installazione di tutti i supporti, assicurandoti che la loro posizione corrisponda alle stesse prestazioni a livello magnetico.

Se nel processo di serraggio della pila si forma un pregiudizio, vengono livellati usando un livello di rotazione, senza tirare. È impossibile svitare la lingua già spinta nel terreno, altrimenti, nel tempo, il bagno inizierà a ridursi a causa della scioltezza del terreno. L'asta di supporto avvitata deve avere un'altezza non inferiore a 20 cm. Successivamente, questo pezzo può essere tagliato con una smerigliatrice.

Mentre si formano le pile di montaggio tra loro e il terreno, si formano degli spazi vuoti, che vengono versati con una soluzione di cemento e riempiti con pezzi di rinforzo. Questo approccio renderà le basi per un bagno di telaio su pile di viti con le proprie mani più resistenti e durature, proteggendo gli elementi metallici dalla ruggine.

Dopo l'installazione dei supporti, vengono eseguite le misurazioni della loro posizione e si procede alla saldatura delle punte. Sulle cuciture causano la composizione anticorrosione.

Se non si desidera utilizzare il metallo, la barra può essere utilizzata anche come ponte, che è imbullonato. È vero, il legno deve essere trattato con speciali agenti antisettici.

Di fronte alla fondazione

Affinché i pilastri portanti abbiano un aspetto più presentabile, e anche per proteggerli dallo sporco e dall'umidità causati dallo scioglimento della neve o dall'allagamento con l'acqua di uno stagno, dovrebbero essere ulteriormente rifiniti. Vari materiali di rivestimento contribuiranno a proteggere il pavimento nella vasca da bagno sui mucchi delle viti, oltre a concentrarsi sull'aspetto dell'edificio stesso.

Poiché il danno principale può essere causato da neve e flussi di acqua sporca in bassa stagione, è necessario prestare particolare attenzione alle qualità di impermeabilizzazione dei materiali del rivestimento.

Si noti che un molto resistente e assolutamente impermeabile è una pietra naturale e artificiale.

Il design del pavimento nei bagni

Ha senso analizzare ogni tipo di pavimento in dettaglio quando si tratta di edifici residenziali o pubblici. Tuttavia, il pavimento del dispositivo nella vasca da bagno su pile a vite è possibile anche con conoscenze e competenze minime.

Se viene fornito un grillage sufficientemente alto, un pavimento sospeso senza perdite in un bagno di telaio su pile sarà una soluzione ottimale. Un ulteriore strato di isolamento ti consentirà di utilizzare il bagno in qualsiasi momento dell'anno, altrimenti, in inverno, questo pavimento sarà molto freddo.

La base della pila consente di proteggere la parte inferiore della pavimentazione da qualsiasi influenza esterna, in particolare precipitazioni, allagamenti o solo umidità. Ma dall'interno, un tale pavimento è costantemente soggetto a cambiamenti di temperatura e umidità, poiché si forma condensa nella stanza del vapore e l'acqua viene anche fornita alla stanza di lavaggio.

Pertanto, una delle questioni molto importanti quando si costruisce un bagno su pile a vite è come fare uno scarico. Sembra una piccola scala attraverso la quale l'acqua scorre direttamente in una fossa settica o sistema di fognatura centrale (leggi anche: "Come fare un bagno settico serbatoio o scegliere uno pronto").

Si noti che lo scarico nella vasca da bagno su pile a vite deve essere installato non solo nella doccia, ma anche nel bagno di vapore, dove l'acqua appare dopo il lavaggio di scaffali e pavimenti.

Pavimenti che perdono

Versare il pavimento nella vasca da bagno su palafitte è la più semplice ed economica in esecuzione. La sua organizzazione richiederà una base di almeno 50 cm di altezza.

Il metodo di installazione di un pavimento di questo tipo comporta il distacco della griglia senza inclinazioni. Sui tronchi, la pavimentazione è costituita da pannelli bordati con rientranze da 7 mm, in modo che, quando si utilizza il bagno, l'acqua possa passare facilmente attraverso gli spazi vuoti, anche se l'albero si gonfia.

Prima di fare il pavimento nella vasca da bagno su palafitte, devi occuparti della metropolitana. In questa parte della struttura, un massetto di cemento viene versato con un'inclinazione verso il sistema di drenaggio in modo che l'acqua che scorre dall'alto non ristagni, e lo stampo non cresca, e anche per evitare l'odore stagnante. Per pulire e disinfettare, il pavimento deve essere periodicamente versato con la pressione dell'acqua corrente e trattato con agenti antisettici.

Massetto in cemento armato

I pavimenti nella vasca da bagno su una base di palo possono avere una base di cemento.

La fase preliminare prima del getto del calcestruzzo include il seguente lavoro:

  1. Installazione di comunicazioni - idraulici e sanitari.
  2. Posa di trapik per il flusso dell'acqua in modo che dopo aver terminato la griglia si trovi nella parte più bassa del pavimento.
  3. Riempimento del letto di ghiaia, il cui spessore varierà a seconda del tipo di materiale isolante. Come regola generale, quando si isola con argilla espansa, lo strato di ghiaia non supera i 4 cm.
  4. Posa in ciascuna delle sezioni dello strato di base dell'impermeabilizzazione. In alternativa, il materiale del tetto sarà accettabile, ma è meglio usare un film permeabile al vapore.
  5. Installazione del materiale di riscaldamento.

Se il keramzit è stato scelto per riscaldare i pavimenti in un bagno, è auspicabile che contenga diverse frazioni di granuli. Inoltre, prima della posa è necessario assicurarsi che l'argilla sia completamente asciutta, poiché ha la capacità di assorbire rapidamente e rilasciare molto lentamente l'umidità.

Isolamento del pavimento

Prima di posare i pannelli di supporto sulle barre craniche, questi, così come tutti gli elementi in legno, devono essere trattati con antisettici per prevenire la comparsa di microbi e altri parassiti. Successivamente, tra gli strati delle tavole del telaio giaceva l'isolamento.

Lo spessore dello strato isolante sarà diverso, ad esempio, se si usa lana minerale o basalto, lo strato raggiungerà 25 cm. Nel caso della plastica espansa, uno strato di 15 cm è sufficiente per l'isolamento, soprattutto se il bagno non ha una base, ma dovrebbe essere usato in inverno.

Se l'altezza del lasso di tempo non è sufficiente per gettare lo strato isolante dell'altezza desiderata, le barre sono barre aggiuntive imbottite. In questo caso, uno strato di isolamento si trova tra le travi sul materiale di barriera al vapore e il secondo strato viene inserito negli spazi tra le barre. Successivamente, l'intera superficie del pavimento viene coperta con un altro strato di impermeabilizzazione, e già sopra le barre fanno l'installazione del pavimento del pannello.

Piastrelle di ceramica

Un buon materiale di rivestimento per l'arredamento del pavimento nella vasca da bagno è in ceramica o piastrelle del pavimento. Sotto di esso, di regola, non mettere una tavola solida, e preferisci truciolare, compensato e altri materiali che sono attaccati alle barre nel pavimento.

Oltre a questo pavimento, è possibile posare in modo sicuro le piastrelle di ceramica in un modello standard. Inoltre, è consentita anche l'organizzazione di "pavimenti caldi" di vario tipo: elettrici, infrarossi o ad acqua.

Principi di installazione di pile a vite

Per installare le pile a vite per la fondazione è stato fatto nel modo più corretto possibile, è necessario seguire una serie di regole di base.

È necessario prestare attenzione ai seguenti punti:

  1. Tra pile separate, la distanza non deve superare i 3 metri, altrimenti il ​​pavimento del bagno inizierà a incurvarsi a causa del carico eccessivo.
  2. Se la distanza tra i registri adiacenti supera i 3 metri, è necessario installare ulteriori supporti nella parte centrale di ciascuna trave in modo che i piani non si sollevi quando si cammina.
  3. Dal momento che la fondazione a vite-palo implica un posizionamento più raro di supporti rispetto, ad esempio, a una striscia, è consigliabile legare il canale della fila centrale di pile.
  4. Se si usa una barra di legno per le reggette, l'altezza delle pile centrali dovrebbe essere abbassata di 15 cm rispetto alle altre.
  5. Se la quinta parete è adiacente all'edificio, è necessario installare due supporti aggiuntivi.

L'altezza standard delle pile a vite per un bagno di registro è di 6 m. Quando si installano i supporti, è necessario fare attenzione che i rifiuti rimangano il meno possibile.

Si noti che se si seguono tutti i codici di costruzione e la tecnologia di installazione dei supporti, un bagno su una base di palo può resistere per almeno mezzo secolo o anche più a lungo.

I vantaggi e gli svantaggi della fondazione su pile a vite

Uno dei principali inconvenienti del fondotinta a vite impilabile è il fatto che i materiali di qualità piuttosto bassa vengono spesso utilizzati per la fabbricazione di pile. Tuttavia, se nell'approvvigionamento di componenti contattare provate società di costruzioni, si può essere sicuri che riceverete un prodotto di buona qualità. Leggi anche: "Come fare un fondotinta con le tue mani per un bagno - costruzione del nastro in pratica".

Un'altra difficoltà associata a questo tipo di fondazione può essere considerata l'installazione di una barriera al vapore, di rivestimenti isolanti e di pannelli.

Ma i vantaggi indiscussi del fondotinta tipo vite-palo possono essere attribuiti:

  • disponibilità di beni di consumo per il consumatore medio con redditi bassi;
  • indipendenza delle prestazioni del lavoro dalle condizioni climatiche o meteorologiche;
  • la possibilità di organizzare la fondazione da solo;
  • la piccola quantità di tempo richiesta per costruire la fondazione;
  • ottenere una solida base comprimendo lo strato di terreno attorno alle pile;
  • la capacità di riparare i supporti;
  • l'assoluta verticalità degli elementi di fondazione, che si ottiene attraverso l'uso di mezzi tecnici;
  • assicurando la ventilazione del sottosuolo, proteggendolo dalla putrefazione.

Bagno su pile di viti come fare uno scarico

La base per un bagno con un lavandino: produzione

I bagni moderni si distinguono per il design e il materiale delle pareti, pertanto il metodo di rimozione della condensa svolge un ruolo importante. Pertanto, quando si progettano le fondamenta dei bagni, spesso prevedono inizialmente il drenaggio, che si può fare con le proprie mani il più presto possibile. Ma per questo vale la pena di immaginare la tecnologia del bagno di scarico delle acque reflue, come prevedere la loro composizione e il metodo di trattamento. Solo allora possiamo prevedere quale tipo di fondazione dovrebbe essere usato sotto il bagno e con quali materiali dovrebbe essere fatto.

Ma, data la piccola massa dell'edificio, è la base di vite su palafitte che ora puoi fare con le tue mani nel minor tempo possibile e con costi finanziari minimi. E per migliorare l'impermeabilità vale sempre la pena installare l'isolamento del pavimento di alta qualità, specialmente nelle aree geografiche fredde.

Gli scarichi possono essere grigi o marroni, rispettivamente, vengono inviati prima al filtro o direttamente alla fossa settica.

Prende anche in considerazione la presenza nel bagno della toilette, che può funzionare costantemente o periodicamente. Quindi lo scarico deve essere inviato direttamente alla fossa settica, dove l'acqua di scarico viene pulita dalle feci.

Se non ci sono servizi igienici nella vasca da bagno e l'acqua di scarico contiene solo shampoo e sapone, è possibile scaricarli su un filtro in grafite per una facile pulizia.

Quali sono le opzioni per gli scarichi del bagno, che puoi realizzare da solo

  1. Sistema di fognatura È fatto di tubi di metallo o di plastica di grande sezione trasversale e gli scarichi sono diretti sotto la fondazione in una fossa settica o al filtro.
  2. Scarico planare. Questo design è utilizzato con scarichi grigi, è installato direttamente sotto il comparto di lavaggio e prevede un secondo piano ermetico inclinato, che deve essere fatto prima quando si installa un fondamento a vite. In modo che in inverno gli scarichi non congelino attraverso la differenza di temperatura ambiente, suolo e temperatura nella stanza, l'isolamento del pavimento è realizzato con materiali da costruzione o plastica espansa sulla superficie interna del secondo piano.

Qual è il fondamento ottimale per la costruzione di un bagno?

Qui ci sono diverse opzioni di base per la produzione di basi sotto i bagni, in cui è possibile effettuare lo smaltimento delle acque reflue di alta qualità con le proprie mani senza violare l'integrità della struttura nel suo complesso.

Ma ancora una volta, è importante sapere quali fognature domineranno il lavandino. E, se il sistema fognario non è previsto, quindi un colonnare o fondazione a vite su pali è perfetto per tali scopi.

La sua produzione richiede poco tempo, è relativamente economico e durevole. E la cosa più importante è che puoi farlo da solo senza l'utilizzo di attrezzature speciali da costruzione in aree limitate del cantiere.

Vantaggi della colonna, base a vite su pile per un bagno

  • Per la fondazione, è possibile utilizzare i materiali a portata di mano: tubi metallici, cemento e rinforzo. Dopo tutto, la costruzione del bagno è leggera, non è costruita in pietra naturale o cemento, e nella maggior parte dei casi in legno. Ma l'isolamento per rendere il pavimento è abbastanza difficile attraverso il rilievo della base.
  • Tra i mucchi delle viti, è possibile posare lo spazio di scarico aperto o installare una griglia protettiva con isolamento poroso;
  • Il design è perfetto per edifici costruiti su terreni paludosi e soggetti a movimenti stagionali attraverso il congelamento dei terreni;
  • Il riscaldamento del pavimento avviene direttamente durante l'installazione del secondo piano;
  • Le comunicazioni dei tubi possono essere posate a diverse profondità, oltre a provvedere all'isolamento dei tubi, ma non è consigliabile installare tubi a una profondità inferiore al bordo inferiore delle pile a vite;
  • Il bagno può essere costruito su un grande pendio con le proprie mani il più presto possibile;
  • Le strutture portanti sono installate direttamente sul bordo superiore orizzontale della fondazione, che può essere il secondo piano con isolamento.

Quali materiali da costruzione vengono utilizzati per le fondazioni per il bagno su pile a vite?

Mucchi per la costruzione della base di un bagno

Pali di ferro o di cemento armato, che saranno poi avvitati nel suolo al livello di congelamento del suolo;

  • Riscaldamento della base con polistirolo, lana minerale o di vetro;
  • Impermeabilizzazione;
  • Calcestruzzo liquido per pile a coclea;
  • Armatura per rafforzare la struttura portante;
  • Pannelli in legno o cemento per l'installazione del secondo piano;
  • Riscaldamento del pavimento in lana minerale;
  • Tubi di scarico in acciaio o plastica del diametro calcolato per la potenza del bagno stesso.
  • Riscaldare il pavimento è meglio fare con materiali ecologici affidabili che non sono influenzati dalla temperatura e dall'umidità. Per il pavimento, l'isolamento ottimale è una schiuma economica e duratura, perché sarà incollata alla superficie interna del secondo piano.

    Ma per i tubi è meglio usare feltri, materiali polimerici termoisolanti moderni e porosi. Il riscaldamento delle fondamenta può essere fatto in caso di utilizzo di un drenaggio naturale attraverso il secondo piano, perché è un'opzione economica a buon mercato per un bagno e in inverno è possibile il congelamento delle acque reflue.

    Tecnologia costruttiva del fondo a vite per uno stabilimento balneare con scarico su pile metalliche

    Bagno sui mucchi di vite

    Il calcolo dei carichi ammissibili sulla base del bagno, la scelta del tipo e la dimensione delle pile di viti;

  • La disposizione del cantiere, la scelta del luogo di installazione delle pile;
  • Preparazione di una trincea per il rinforzo e il getto del calcestruzzo;
  • Installazione di pile di viti secondo i codici di costruzione;
  • Allinea orizzontalmente la struttura, ulteriore rinforzo, tutto ciò può essere fatto rapidamente con le tue mani;
  • Riscaldamento del basamento principale sul perimetro esterno;
  • Installazione di condotte fognarie, loro isolamento;
  • Creazione del secondo, mentre inclinato nella direzione di un più grande angolo di scarico di acque luride o sotto l'ingresso formato al tubo di fogna;
  • Versare il piano principale.
  • Per i piccoli bagni compatti, realizzati in loco con legno o tronco, fondotinta a vite su pile: questa è la soluzione migliore. Dopo tutto, la sua produzione richiede diversi giorni, puoi farlo tu stesso, e il cedimento della fondazione non sarà dovuto a un piccolo carico sulle strutture di supporto. Ma quando si installa la base della vite del palo, si dovrebbe aderire rigorosamente ai tecnologi e non lasciare che le pile si spostino verticalmente in direzioni diverse.

    Maxim 16/03/2016 alle 08:36

    Condividerò come avevo organizzato il sistema di fognatura più semplice, più precisamente il drenaggio, lo scarico dell'acqua dal futuro bagno su pile a vite. Poiché gli scarichi sono pianificati solo liquidi (almeno all'inizio), vale a dire acqua dal lavaggio, quindi il sistema fognario è stato scelto il più semplice. Il significato principale della diversione dell'acqua per il sito.
    Per questo, è stato utilizzato un barile di plastica da 200 litri, in cui il fondo è stato pretagliato:

    Inoltre, è stata scavata una trincea, sul cui fondo sono state posate le tubature di scarico, precedentemente isolate con carta termica a 2 strati

    http://i057.radikal.ru/1210/2a/b3dd4410d9f4.jpg
    La canna fu sepolta nel terreno
    http://s45.radikal.ru/i107/1210/76/de6ae7dbd4b9.jpg
    un piccolo strato di macerie è stato posato sul fondo, una serratura idraulica è stata predisposta per impedire la penetrazione di odori estranei nella stanza;

    Sopra tutto questo era ancora coperto di sabbia per ridurre la probabilità di congelamento del sigillo d'acqua.

    Come rendere il pavimento nella vasca da bagno su pile a vite - una sequenza di esempi

    Quando si pianifica la costruzione di un bagno, tutti vogliono assicurarsi che duri il più a lungo possibile, e questo può essere raggiunto solo costruendo una solida base. Uno dei tipi di fondotinta più popolari e convenienti è una vite: lo descriveremo più avanti nell'articolo. Anche foto e video sono allegati a questo materiale, illustrando le fasi principali dell'organizzazione delle fondazioni a vite-palo.

    L'invenzione della fondazione su pali appartiene al designer Alexander Mitchell, che per primo testò questa tecnologia nella costruzione di un faro nella baia di Delaware già nel 1850. L'essenza del metodo era che le pile non venivano trascinate nel terreno, ma venivano avvitate dando una delle estremità della colonna a una forma appuntita. Questo metodo non è stato solo efficace, ma ha superato anche la prova del tempo, è stato utilizzato fino ad ora.

    Fondazioni particolarmente accatastate iniziarono a usare l'esercito per posizionare materiale rotabile. Tale tecnologia è anche estremamente rilevante in aree difficili da raggiungere. In particolare, nelle regioni settentrionali hanno quasi abbandonato le fondamenta colonnari e il metodo di guida nei sostegni, sostituendoli con pile a vite.

    Se parliamo della Federazione Russa, in alcune aree in cui il clima è particolarmente rigido, le pile a vite sono utilizzate come il tipo di fondazione più appropriato per l'edilizia residenziale e industriale.

    Se vuoi costruire un bagno di legno lamellare incollato o una capanna di tronchi sul tuo sito, allora il fondotinta a vite è la soluzione migliore.

    Dettagli di costruzione

    In quelle aree dove il suolo è non-chernozem, le fondamenta colonnari tradizionali e le fonditure a strisce si sono sbiadite sullo sfondo (leggi anche: "Come rendere le fondamenta per un bagno colonnare - tipi di opzioni di costruzione"). Invece, vengono utilizzati attivamente pile a vite, perché non sono solo più affidabili, ma anche economicamente molto più convenienti per una vasta gamma di clienti.

    Una delle caratteristiche dei pali a vite è l'assenza della necessità di un'ulteriore unione con barre o barre di canale. Poiché la griglia funge da corona di rifinitura inferiore.

    Molti preferiscono costruire un bagno sui trampoli con le proprie mani, scegliendo in questa zona vicino a corpi idrici o sulle pendici delle colline. Poiché in tali luoghi i terreni, di norma, alluvionali o sedimentari, e talvolta torbosi, l'uso di pali in questi casi è più che giustificato.

    Tecnologia di costruzione di pali e fondazioni a vite

    La fondazione installata su pile a vite influisce principalmente sul tipo di pavimenti nel bagno futuro. Per calcolare correttamente la quantità di materiali da costruzione che saranno necessari per la costruzione di una fondazione di alta qualità e duratura, è consigliabile affidarsi a specialisti.

    Quando si effettuano i calcoli è necessario considerare i seguenti fattori:

    • la composizione del suolo e la sua qualità;
    • il livello medio di copertura nevosa in inverno;
    • profondità del congelamento del suolo;
    • il livello di allagamento con acqua di fusione;
    • rosa dei venti;
    • la massa della struttura finita con una finitura completa.

    L'inizio della costruzione di un telaio bagno su pile a vite si verifica solo dopo la marcatura preliminare del posizionamento dei supporti sul sito. Nei punti richiesti, vengono inseriti piccoli pioli e la corda viene tesa, con la quale vengono prese tutte le altre misurazioni. È possibile avvitare una pila sia con attrezzature speciali, sia con sforzi congiunti di più persone. Vale la pena ricordare che la posizione della pila deve essere rigorosamente perpendicolare alla linea dell'orizzonte. Vedi anche: "Scegliere una fondazione per un bagno - quale è più adatto".

    Effettuando la rotazione, la posizione della pila viene controllata con un livello magnetico ogni 4 giri completi. Allo stesso modo, fai l'installazione di tutti i supporti, assicurandoti che la loro posizione corrisponda alle stesse prestazioni a livello magnetico.

    Se nel processo di serraggio della pila si forma un pregiudizio, vengono livellati usando un livello di rotazione, senza tirare. È impossibile svitare la lingua già spinta nel terreno, altrimenti, nel tempo, il bagno inizierà a ridursi a causa della scioltezza del terreno. L'asta di supporto avvitata deve avere un'altezza non inferiore a 20 cm. Successivamente, questo pezzo può essere tagliato con una smerigliatrice.

    Mentre si formano le pile di montaggio tra loro e il terreno, si formano degli spazi vuoti, che vengono versati con una soluzione di cemento e riempiti con pezzi di rinforzo. Questo approccio renderà le basi per un bagno di telaio su pile di viti con le proprie mani più resistenti e durature, proteggendo gli elementi metallici dalla ruggine.

    Dopo l'installazione dei supporti, vengono eseguite le misurazioni della loro posizione e si procede alla saldatura delle punte. Sulle cuciture causano la composizione anticorrosione.

    Se non si desidera utilizzare il metallo, la barra può essere utilizzata anche come ponte, che è imbullonato. È vero, il legno deve essere trattato con speciali agenti antisettici.

    Di fronte alla fondazione

    Affinché i pilastri portanti abbiano un aspetto più presentabile, e anche per proteggerli dallo sporco e dall'umidità causati dallo scioglimento della neve o dall'allagamento con l'acqua di uno stagno, dovrebbero essere ulteriormente rifiniti. Vari materiali di rivestimento contribuiranno a proteggere il pavimento nella vasca da bagno sui mucchi delle viti, oltre a concentrarsi sull'aspetto dell'edificio stesso.

    Poiché il danno principale può essere causato da neve e flussi di acqua sporca in bassa stagione, è necessario prestare particolare attenzione alle qualità di impermeabilizzazione dei materiali del rivestimento.

    Si noti che un molto resistente e assolutamente impermeabile è una pietra naturale e artificiale.

    Il design del pavimento nei bagni

    Ha senso analizzare ogni tipo di pavimento in dettaglio quando si tratta di edifici residenziali o pubblici. Tuttavia, il pavimento del dispositivo nella vasca da bagno su pile a vite è possibile anche con conoscenze e competenze minime.

    Se viene fornito un grillage sufficientemente alto, un pavimento sospeso senza perdite in un bagno di telaio su pile sarà una soluzione ottimale. Un ulteriore strato di isolamento ti consentirà di utilizzare il bagno in qualsiasi momento dell'anno, altrimenti, in inverno, questo pavimento sarà molto freddo.

    La base della pila consente di proteggere la parte inferiore della pavimentazione da qualsiasi influenza esterna, in particolare precipitazioni, allagamenti o solo umidità. Ma dall'interno, un tale pavimento è costantemente soggetto a cambiamenti di temperatura e umidità, poiché si forma condensa nella stanza del vapore e l'acqua viene anche fornita alla stanza di lavaggio.

    Pertanto, una delle questioni molto importanti quando si costruisce un bagno su pile a vite è come fare uno scarico. Sembra una piccola scala attraverso la quale l'acqua scorre direttamente in una fossa settica o sistema di fognatura centrale (leggi anche: "Come fare un bagno settico serbatoio o scegliere uno pronto").

    Si noti che lo scarico nella vasca da bagno su pile a vite deve essere installato non solo nella doccia, ma anche nel bagno di vapore, dove l'acqua appare dopo il lavaggio di scaffali e pavimenti.

    Pavimenti che perdono

    Versare il pavimento nella vasca da bagno su palafitte è la più semplice ed economica in esecuzione. La sua organizzazione richiederà una base di almeno 50 cm di altezza.

    Il metodo di installazione di un pavimento di questo tipo comporta il distacco della griglia senza inclinazioni. Sui tronchi, la pavimentazione è costituita da pannelli bordati con rientranze da 7 mm, in modo che, quando si utilizza il bagno, l'acqua possa passare facilmente attraverso gli spazi vuoti, anche se l'albero si gonfia.

    Prima di fare il pavimento nella vasca da bagno su palafitte, devi occuparti della metropolitana. In questa parte della struttura, un massetto di cemento viene versato con un'inclinazione verso il sistema di drenaggio in modo che l'acqua che scorre dall'alto non ristagni, e lo stampo non cresca, e anche per evitare l'odore stagnante. Per pulire e disinfettare, il pavimento deve essere periodicamente versato con la pressione dell'acqua corrente e trattato con agenti antisettici.

    Massetto in cemento armato

    I pavimenti nella vasca da bagno su una base di palo possono avere una base di cemento.

    La fase preliminare prima del getto del calcestruzzo include il seguente lavoro:

    1. Installazione di comunicazioni - idraulici e sanitari.
    2. Posa di trapik per il flusso dell'acqua in modo che dopo aver terminato la griglia si trovi nella parte più bassa del pavimento.
    3. Riempimento del letto di ghiaia, il cui spessore varierà a seconda del tipo di materiale isolante. Come regola generale, quando si isola con argilla espansa, lo strato di ghiaia non supera i 4 cm.
    4. Posa in ciascuna delle sezioni dello strato di base dell'impermeabilizzazione. In alternativa, il materiale del tetto sarà accettabile, ma è meglio usare un film permeabile al vapore.
    5. Installazione del materiale di riscaldamento.

    Se il keramzit è stato scelto per riscaldare i pavimenti in un bagno, è auspicabile che contenga diverse frazioni di granuli. Inoltre, prima della posa è necessario assicurarsi che l'argilla sia completamente asciutta, poiché ha la capacità di assorbire rapidamente e rilasciare molto lentamente l'umidità.

    Isolamento del pavimento

    Prima di posare i pannelli di supporto sulle barre craniche, questi, così come tutti gli elementi in legno, devono essere trattati con antisettici per prevenire la comparsa di microbi e altri parassiti. Successivamente, tra gli strati delle tavole del telaio giaceva l'isolamento.

    Lo spessore dello strato isolante sarà diverso, ad esempio, se si usa lana minerale o basalto, lo strato raggiungerà 25 cm. Nel caso della plastica espansa, uno strato di 15 cm è sufficiente per l'isolamento, soprattutto se il bagno non ha una base, ma dovrebbe essere usato in inverno.

    Se l'altezza del lasso di tempo non è sufficiente per gettare lo strato isolante dell'altezza desiderata, le barre sono barre aggiuntive imbottite. In questo caso, uno strato di isolamento si trova tra le travi sul materiale di barriera al vapore e il secondo strato viene inserito negli spazi tra le barre. Successivamente, l'intera superficie del pavimento viene coperta con un altro strato di impermeabilizzazione, e già sopra le barre fanno l'installazione del pavimento del pannello.

    Piastrelle di ceramica

    Un buon materiale di rivestimento per l'arredamento del pavimento nella vasca da bagno è in ceramica o piastrelle del pavimento. Sotto di esso, di regola, non mettere una tavola solida, e preferisci truciolare, compensato e altri materiali che sono attaccati alle barre nel pavimento.

    Oltre a questo pavimento, è possibile posare in modo sicuro le piastrelle di ceramica in un modello standard. Inoltre, è consentita anche l'organizzazione di "pavimenti caldi" di vario tipo: elettrici, infrarossi o ad acqua.

    Principi di installazione di pile a vite

    Per installare le pile a vite per la fondazione è stato fatto nel modo più corretto possibile, è necessario seguire una serie di regole di base.

    È necessario prestare attenzione ai seguenti punti:

    1. Tra pile separate, la distanza non deve superare i 3 metri, altrimenti il ​​pavimento del bagno inizierà a incurvarsi a causa del carico eccessivo.
    2. Se la distanza tra i registri adiacenti supera i 3 metri, è necessario installare ulteriori supporti nella parte centrale di ciascuna trave in modo che i piani non si sollevi quando si cammina.
    3. Dal momento che la fondazione a vite-palo implica un posizionamento più raro di supporti rispetto, ad esempio, a una striscia, è consigliabile legare il canale della fila centrale di pile.
    4. Se si usa una barra di legno per le reggette, l'altezza delle pile centrali dovrebbe essere abbassata di 15 cm rispetto alle altre.
    5. Se la quinta parete è adiacente all'edificio, è necessario installare due supporti aggiuntivi.

    L'altezza standard delle pile a vite per un bagno di registro è di 6 m. Quando si installano i supporti, è necessario fare attenzione che i rifiuti rimangano il meno possibile.

    Si noti che se si seguono tutti i codici di costruzione e la tecnologia di installazione dei supporti, un bagno su una base di palo può resistere per almeno mezzo secolo o anche più a lungo.

    I vantaggi e gli svantaggi della fondazione su pile a vite

    Uno dei principali inconvenienti del fondotinta a vite impilabile è il fatto che i materiali di qualità piuttosto bassa vengono spesso utilizzati per la fabbricazione di pile. Tuttavia, se nell'approvvigionamento di componenti contattare provate società di costruzioni, si può essere sicuri che riceverete un prodotto di buona qualità. Vedi anche: "Come fare un fondotinta con le proprie mani per fare il bagno è una costruzione del nastro in pratica".

    Un'altra difficoltà associata a questo tipo di fondazione può essere considerata l'installazione di una barriera al vapore, di rivestimenti isolanti e di pannelli.

    Ma i vantaggi indiscussi del fondotinta tipo vite-palo possono essere attribuiti:

    • disponibilità di beni di consumo per il consumatore medio con redditi bassi;
    • indipendenza delle prestazioni del lavoro dalle condizioni climatiche o meteorologiche;
    • la possibilità di organizzare la fondazione da solo;
    • la piccola quantità di tempo richiesta per costruire la fondazione;
    • ottenere una solida base comprimendo lo strato di terreno attorno alle pile;
    • la capacità di riparare i supporti;
    • l'assoluta verticalità degli elementi di fondazione, che si ottiene attraverso l'uso di mezzi tecnici;
    • assicurando la ventilazione del sottosuolo, proteggendolo dalla putrefazione.

    Lascia un feedback:

    Il dispositivo scarica nella vasca da bagno su pile a vite

    Nelle aree con terreno pesante e terreni instabili, la decisione giusta è quella di costruire uno stabilimento balneare su fondamenta a palafitta. Tale struttura può essere situata sulla riva di un bacino o su un pendio, riducendo in modo significativo l'area occupata del sito. La disposizione dei locali allo stesso tempo rimane quasi invariata, tuttavia, lo scarico nel bagno sui mucchi a vite è organizzato con alcune caratteristiche.

    Caratteristiche di costruzione

    Il bagno è una costruzione con una modalità di funzionamento unica. Il riscaldamento degli ambienti si verifica raramente, ma fino a temperature molto significative con un lungo periodo di raffreddamento, quindi le strutture del telaio sono perfette per la sua costruzione.

    Vasca da bagno su pali a vite - uno dei tipi più comuni

    Questa scelta è dovuta ai seguenti fattori:

    • Non c'è bisogno di riscaldare le pareti, perché non c'è riscaldamento stabile e la conservazione del calore per lungo tempo perde ogni significato;
    • In inverno, le pareti di un tronco o di un mattone si trasformano in blocchi di ghiaccio, che non possono essere riscaldati rapidamente;
    • Il materiale isolante è posato all'interno del telaio, che consente di mantenere il calore del forno, di riscaldare le stanze più velocemente e di ridurre i costi di riscaldamento;
    • Il pavimento in legno nei bagni delle fondazioni a vite si riscalda molto più velocemente di un massetto di cemento o di una lastra solida;
    • Il solito pavimento in legno non riesce a organizzare il drenaggio dell'acqua dalla fondazione. organizzare un drenaggio di alta qualità nei bagni sui mucchi delle viti.

    Invece di creare una cornice dall'interno lungo le pareti di una scatola di tronchi o di mattoni, è meglio fare immediatamente un bagno con telaio, che costerà molto meno. Massetti o lastre di cemento devono essere sostituiti con pavimenti in legno su tronchi con un dispositivo per la rimozione di umidità attraverso le membrane in EPDM.

    Il dispositivo di scarico durante il riscaldamento di un pavimento

    Quando si esegue il lavoro, l'opzione più pratica ed economica è quella di installare un pavimento in un bagno standard e tutte le solite costruzioni tra la finitura e la pavimentazione dei tronchi. Per eseguire l'impermeabilizzazione sul fondo c'è una membrana, attraverso la quale l'acqua sarà scaricata.

    Lo scarico ordinario con un sigillo d'acqua nei bagni sul fondo del mucchio si asciuga e l'odore delle fosse settiche penetra nelle stanze. Quando si usano i pavimenti, invece della solita scala, si consiglia di utilizzare uno scarico con un blocco idraulico a secco.

    Impermeabilizzazione del pavimento

    Nelle stanze di un bagno durante l'uso l'umidità aumenta in modo significativo. Le pareti di legno sono isolate dall'umidità attraverso i materiali del film barriera al vapore. Nel lavaggio, l'acqua scorre direttamente sul pavimento, mentre l'efficacia dell'isolamento può diminuire in modo significativo. L'acqua non è un problema per lastre di polistirene espanso estruso, mentre altri materiali perdono le loro caratteristiche isolanti dopo l'immersione.

    Esistono diversi modi per impermeabilizzare il pavimento e con esso il fondamento del bagno:

    • Affioramento di materiali laminati sulla lastra e rivestimento della superficie con mastice (per pavimenti in calcestruzzo);
    • Posa su una stufa e un pavimento ruvido di una membrana resistente (per pavimenti in legno).

    Lo scarico per entrambe le opzioni è organizzato senza problemi, ma nel secondo caso il pavimento verrà riscaldato molto più velocemente.

    Dispositivo di scarico

    A causa del fatto che i pannelli, i bagni delle strutture o gli edifici di una casa di tronchi sono principalmente eretti sulla base delle pile, la griglia è organizzata principalmente da una barra o da un rotolo di metallo.

    Organizzare uno scarico con una piastrella inclinata

    In questo caso, è possibile eseguire immediatamente lo scarico in diversi modi:

    • Riempimento di una piastra grillage;
    • Posa di un foglio di cemento-amianto sulle travi con un dispositivo per la rasatura o il rivestimento con lastre di ardesia piatta e la pendenza necessaria a causa della differenza di spessore dell'adesivo;
    • Fissare lamiera zincata sulla griglia con una pendenza verso la scala della fogna (per pavimenti in legno);
    • Posa su una membrana di pavimento ruvida attaccata ad entrambe le superfici laterali delle pareti (per pavimenti in legno).

    Ciascuna delle opzioni prevede l'isolamento sotto uno strato di impermeabilizzazione. Le pareti devono sempre essere rivestite con mastice, incollate con vetri e ricoperte da una membrana non inferiore a 10 cm sopra il livello orizzontale del pavimento.

    Dispositivo di scarico della membrana

    L'opzione più economica è considerata lo scarico attraverso le membrane EPDM. La costruzione sarà la seguente:

    • Bozze di tiraggio fissate da supporti metallici;
    • Pavimento ruvido, che può essere realizzato con tavole saldamente fissate 25-30 cm;
    • Isolamento, che viene utilizzato come spessore EPS di 80-100 mm;
    • La scala sistemata nel pavimento del sformo e nel materiale riscaldante, e inserita nello scarico con un sigillo per acqua secca;
    • Membrana, posata su tutto il perimetro. Dovrebbe anche essere installato sui muri sui lati, tenendo conto dell'elevazione del piano fieristico;
    • Pavimenti fieristici fissi dai supporti da un profilo;
    • Il topcoat sotto forma di un bordo orlato, che non è raccomandato per essere fissato saldamente, ma attaccato ai tasselli 10 mm.

    Tale ancoraggio del rivestimento superiore consente di rimuovere le schede in qualsiasi sito per la pulizia dei rifiuti e la pulizia della scala della fogna. Per il dispositivo del flusso d'acqua, la pendenza è disposta direttamente nella membrana durante l'installazione. La parte inferiore dell'EPDM viene pressata, quindi l'impermeabilità viene leggermente sollevata verso l'alto e fissata con una leggera tensione.

    Il fissaggio della membrana lungo il perimetro deve essere effettuato direttamente sulla corona utilizzando stecche di alluminio, che possono essere acquistate presso i negozi di materiali edili.

    Guarda un video su come impermeabilizzare lo scarico usando una membrana e installando un coperchio di scarico.

    Per i bagni del telaio, al fine di rivestire le pareti dall'interno, è necessaria una barriera al vapore e lo schema subirà alcune modifiche:

    • All'inizio viene posata la bozza del pavimento e il suo isolamento viene eseguito come nella prima soluzione;
    • La membrana è fissata alle pareti con un piccolo inizio con l'aiuto di una pinzatrice, poiché il dispositivo drenante crea tensione;
    • Lo scheletro delle pareti è rivestito da un materiale che isola il vapore, mentre il suo bordo inferiore è posato sopra l'EPDM - con l'accumulo di umidità, si impilerà sulla membrana senza distruggere gli elementi in legno della struttura di potenza.

    L'uso di materiali in fogli

    Creare una pendenza di porcellane o piastrelle su materiali in fogli sarà un po 'più costoso, ma è possibile farlo da soli.

    Guarda il video, come fare un pendio sotto lo scarico utilizzando le piastrelle.

    È necessario rispettare questa tecnologia:

    • Il piano di stiro è costituito da tavole bordate sui tronchi;
    • Il polistirene estruso XP5 è utilizzato come isolante;
    • Il massetto asciutto è costituito da fogli di cemento-amianto o DSP;
    • Membrana EPDM e rivestimento in mastice polimerico sono utilizzati per l'impermeabilizzazione;
    • Stoke è organizzato solo sotto forma di scale con serrature a secco;
    • Per il rivestimento di piastrelle usate o di porcellana, accatastati con una pendenza verso la rampa.

    Nei bagni con fondamenta di qualsiasi tipo, è impossibile usare bitumi e mastici epossidici, così come materiali laminati con una superficie di saldatura, altrimenti c'è un alto rischio di odori sgradevoli.

    Scarico del dispositivo durante l'esecuzione del massetto

    Design a tenuta stagna

    La cravatta non rivestita viene utilizzata per risparmiare sulla finitura. In tal caso, saranno necessari gradini di legno, che vengono posati quando si utilizza il bagno e vengono puliti dopo il completamento delle procedure di bagno per l'asciugatura.

    Drenare mentre viene sistemato dopo l'applicazione di un mastice per massetto a due o tre strati, sostanze penetranti o mediante idroglass. Le scale di drenaggio sono incorporate nelle fondamenta, per le quali è meglio usare trappole per l'acqua secca.

    Il dispositivo di scarico quando si versa la piastra

    La piastra viene versata durante la costruzione della griglia di fondazione. La pendenza dello scarico è impostata direttamente lungo la lastra e l'apertura della fogna è disposta montando un tubo del diametro richiesto nella cassaforma.

    Bagno su pile di viti come fare uno scarico

    La base per un bagno con un lavandino: produzione

    I bagni moderni si distinguono per il design e il materiale delle pareti, pertanto il metodo di rimozione della condensa svolge un ruolo importante. Pertanto, quando si progettano le fondamenta dei bagni, spesso prevedono inizialmente il drenaggio, che si può fare con le proprie mani il più presto possibile. Ma per questo vale la pena di immaginare la tecnologia del bagno di scarico delle acque reflue, come prevedere la loro composizione e il metodo di trattamento. Solo allora possiamo prevedere quale tipo di fondazione dovrebbe essere usato sotto il bagno e con quali materiali dovrebbe essere fatto.

    Ma, data la piccola massa dell'edificio, è la base di vite su palafitte che ora puoi fare con le tue mani nel minor tempo possibile e con costi finanziari minimi. E per migliorare l'impermeabilità vale sempre la pena installare l'isolamento del pavimento di alta qualità, specialmente nelle aree geografiche fredde.

    Gli scarichi possono essere grigi o marroni, rispettivamente, vengono inviati prima al filtro o direttamente alla fossa settica.

    Prende anche in considerazione la presenza nel bagno della toilette, che può funzionare costantemente o periodicamente. Quindi lo scarico deve essere inviato direttamente alla fossa settica, dove l'acqua di scarico viene pulita dalle feci.

    Se non ci sono servizi igienici nella vasca da bagno e l'acqua di scarico contiene solo shampoo e sapone, è possibile scaricarli su un filtro in grafite per una facile pulizia.

    Quali sono le opzioni per gli scarichi del bagno, che puoi realizzare da solo

    1. Sistema di fognatura È fatto di tubi di metallo o di plastica di grande sezione trasversale e gli scarichi sono diretti sotto la fondazione in una fossa settica o al filtro.
    2. Scarico planare. Questo design è utilizzato con scarichi grigi, è installato direttamente sotto il comparto di lavaggio e prevede un secondo piano ermetico inclinato, che deve essere fatto prima quando si installa un fondamento a vite. In modo che in inverno gli scarichi non congelino attraverso la differenza di temperatura ambiente, suolo e temperatura nella stanza, l'isolamento del pavimento è realizzato con materiali da costruzione o plastica espansa sulla superficie interna del secondo piano.

    Qual è il fondamento ottimale per la costruzione di un bagno?

    Qui ci sono diverse opzioni di base per la produzione di basi sotto i bagni, in cui è possibile effettuare lo smaltimento delle acque reflue di alta qualità con le proprie mani senza violare l'integrità della struttura nel suo complesso.

    Ma ancora una volta, è importante sapere quali fognature domineranno il lavandino. E, se il sistema fognario non è previsto, quindi un colonnare o fondazione a vite su pali è perfetto per tali scopi.

    La sua produzione richiede poco tempo, è relativamente economico e durevole. E la cosa più importante è che puoi farlo da solo senza l'utilizzo di attrezzature speciali da costruzione in aree limitate del cantiere.

    Vantaggi della colonna, base a vite su pile per un bagno

    • Per la fondazione, è possibile utilizzare i materiali a portata di mano: tubi metallici, cemento e rinforzo. Dopo tutto, la costruzione del bagno è leggera, non è costruita in pietra naturale o cemento, e nella maggior parte dei casi in legno. Ma l'isolamento per rendere il pavimento è abbastanza difficile attraverso il rilievo della base.
    • Tra i mucchi delle viti, è possibile posare lo spazio di scarico aperto o installare una griglia protettiva con isolamento poroso;
    • Il design è perfetto per edifici costruiti su terreni paludosi e soggetti a movimenti stagionali attraverso il congelamento dei terreni;
    • Il riscaldamento del pavimento avviene direttamente durante l'installazione del secondo piano;
    • Le comunicazioni dei tubi possono essere posate a diverse profondità, oltre a provvedere all'isolamento dei tubi, ma non è consigliabile installare tubi a una profondità inferiore al bordo inferiore delle pile a vite;
    • Il bagno può essere costruito su un grande pendio con le proprie mani il più presto possibile;
    • Le strutture portanti sono installate direttamente sul bordo superiore orizzontale della fondazione, che può essere il secondo piano con isolamento.

    Quali materiali da costruzione vengono utilizzati per le fondazioni per il bagno su pile a vite?

    Mucchi per la costruzione della base di un bagno

    Pali di ferro o di cemento armato, che saranno poi avvitati nel suolo al livello di congelamento del suolo;

  • Riscaldamento della base con polistirolo, lana minerale o di vetro;
  • Impermeabilizzazione;
  • Calcestruzzo liquido per pile a coclea;
  • Armatura per rafforzare la struttura portante;
  • Pannelli in legno o cemento per l'installazione del secondo piano;
  • Riscaldamento del pavimento in lana minerale;
  • Tubi di scarico in acciaio o plastica del diametro calcolato per la potenza del bagno stesso.
  • Riscaldare il pavimento è meglio fare con materiali ecologici affidabili che non sono influenzati dalla temperatura e dall'umidità. Per il pavimento, l'isolamento ottimale è una schiuma economica e duratura, perché sarà incollata alla superficie interna del secondo piano.

    Ma per i tubi è meglio usare feltri, materiali polimerici termoisolanti moderni e porosi. Il riscaldamento delle fondamenta può essere fatto in caso di utilizzo di un drenaggio naturale attraverso il secondo piano, perché è un'opzione economica a buon mercato per un bagno e in inverno è possibile il congelamento delle acque reflue.

    Tecnologia costruttiva del fondo a vite per uno stabilimento balneare con scarico su pile metalliche

    Bagno sui mucchi di vite

    Il calcolo dei carichi ammissibili sulla base del bagno, la scelta del tipo e la dimensione delle pile di viti;

  • La disposizione del cantiere, la scelta del luogo di installazione delle pile;
  • Preparazione di una trincea per il rinforzo e il getto del calcestruzzo;
  • Installazione di pile di viti secondo i codici di costruzione;
  • Allinea orizzontalmente la struttura, ulteriore rinforzo, tutto ciò può essere fatto rapidamente con le tue mani;
  • Riscaldamento del basamento principale sul perimetro esterno;
  • Installazione di condotte fognarie, loro isolamento;
  • Creazione del secondo, mentre inclinato nella direzione di un più grande angolo di scarico di acque luride o sotto l'ingresso formato al tubo di fogna;
  • Versare il piano principale.
  • Per i piccoli bagni compatti, realizzati in loco con legno o tronco, fondotinta a vite su pile: questa è la soluzione migliore. Dopo tutto, la sua produzione richiede diversi giorni, puoi farlo tu stesso, e il cedimento della fondazione non sarà dovuto a un piccolo carico sulle strutture di supporto. Ma quando si installa la base della vite del palo, si dovrebbe aderire rigorosamente ai tecnologi e non lasciare che le pile si spostino verticalmente in direzioni diverse.

    Maxim 16/03/2016 alle 08:36

    Condividerò come avevo organizzato il sistema di fognatura più semplice, più precisamente il drenaggio, lo scarico dell'acqua dal futuro bagno su pile a vite. Poiché gli scarichi sono pianificati solo liquidi (almeno all'inizio), vale a dire acqua dal lavaggio, quindi il sistema fognario è stato scelto il più semplice. Il significato principale della diversione dell'acqua per il sito.
    Per questo, è stato utilizzato un barile di plastica da 200 litri, in cui il fondo è stato pretagliato:

    Inoltre, è stata scavata una trincea, sul cui fondo sono state posate le tubature di scarico, precedentemente isolate con carta termica a 2 strati

    http://i057.radikal.ru/1210/2a/b3dd4410d9f4.jpg
    La canna fu sepolta nel terreno
    http://s45.radikal.ru/i107/1210/76/de6ae7dbd4b9.jpg
    un piccolo strato di macerie è stato posato sul fondo, una serratura idraulica è stata predisposta per impedire la penetrazione di odori estranei nella stanza;

    Sopra tutto questo era ancora coperto di sabbia per ridurre la probabilità di congelamento del sigillo d'acqua.

    Come fare il riscaldamento a pavimento nella vasca da bagno? Dipende da quali pavimenti: su pile a vite o inondazioni, con uno strato di isolamento, asciutto o colato

    Camminare sul pavimento freddo del bagno non solo è sgradevole, ma anche dannoso dopo aver riscaldato il corpo.

    Tuttavia, questo può essere evitato in diversi modi: qualcuno si preoccuperà di fare un pavimento caldo nel suo bagno, altri semplicemente indosseranno pantofole di gomma e lo lasceranno freddo senza provare molto disagio.

    Se l'isolamento del soffitto nella vasca da bagno. per esempio, è obbligatorio, quindi il problema con i sessi non è così semplice.

    Fornendo ai nostri lettori l'opportunità di scegliere il meglio per loro stessi, parleremo solo di che tipo di pavimenti sono nei bagni e di come isolarli.

    Isolamento termico del pavimento nella vasca, a seconda del tipo

    Per cominciare, nei bagni non ci può essere una stanza di riposo, ma il bagno turco e la lavanderia saranno sempre lì, proprio come una sala d'aspetto. In queste tre stanze, diverse condizioni di umidità e temperatura. Tuttavia, questo non impedisce di fare lo stesso sesso ovunque. Solo il cemento o il legno possono essere usati come materiale per questo.

    Quando viene costruito un bagno, il riscaldamento a pavimento dipende dal tipo di pavimento, prenderemo in considerazione entrambi i tipi: cemento e legno. Differiscono nel prezzo e nella durabilità.

    Il calcestruzzo è difficile da fare. qui non serve solo esperienza, ma anche aiuto, ma rimarrà senza sostituzione per mezzo secolo. Il legno è molto più facile da produrre, ma l'albero a contatto con l'umidità diventa rapidamente inutilizzabile. il che significa che devi cambiare l'intero piano in pochi anni.

    Da notare: la costruzione di pavimenti in legno sono di due tipi: con perdite (bagnate) e non scorrevoli (a secco). Vale anche la pena ricordare la combinazione di cemento e legno.

    I requisiti generali per ciascuno dei tipi menzionati sono i seguenti:

    • la superficie deve essere sufficientemente ruvida. in modo che non possa scivolare;
    • pulito e asciutto dovrebbe essere facile e semplice;
    • disponibilità di rapido deflusso di acqua. grazie al quale l'acqua non ristagna e i microrganismi non avranno il tempo di moltiplicarsi.

    La questione del drenaggio è sempre risolta prima. La posizione dello scarico determina la direzione della pendenza del pavimento.

    Pavimento in legno secco

    I pavimenti non scorrevoli sono più difficili e più costosi da fabbricare rispetto ai pavimenti pesanti. Per cominciare, il terreno e le fondamenta vengono posati con feltro per tetti, creando una barriera idroelettrica, poi vengono posate le travi coronali e le travi del pavimento, su cui viene fissato un pavimento ruvido con spazi tra le tavole di 5-7 cm. Lo strato successivo è tronchi con una pendenza fino a 5 gradi rispetto allo scarico.

    Successivamente, di solito c'è uno strato di isolamento, ma ne parleremo più tardi. Lo strato superiore è una tavola rigata di buona qualità in larice, pino o quercia. Per la ventilazione, deve ritirarsi a 2 cm dal muro, tutto finisce con l'installazione di un plinto.

    Video utile

    Il seguente esempio di video mostra una possibile mancanza di un pavimento asciutto, specialmente se sono stati commessi degli errori durante la costruzione:

    Isolamento termico del pavimento nella sauna

    Nel bagno di vapore si può fare lo scarico, ma non è possibile farlo. C'è meno acqua lì, quindi a volte è sufficiente fare inclinazioni in modo che l'acqua si raccolga al centro - quindi è più facile montare e asciugare il pavimento.

    IMPORTANTE. Il calore non lascerà il bagno di vapore se il pavimento è 7-10 cm sopra il punto zero e nel locale di lavaggio è meglio abbassarlo rispetto ad esso in modo che l'acqua non defluisca.

    Pavimento in legno bagnato

    Perdere o versare pavimenti in legno è l'opzione più semplice ed economica. Lo strato superiore è costituito da tavole posate su travi o tronchi con uno spazio tra 3 e 7 mm. Sotto di essi viene posato uno strato di drenaggio di macerie su un cuscino di sabbia - entrambi occupano 40 cm dei 50 cm che il pavimento del bagno viene sollevato da terra. Come puoi vedere, in questo caso non è necessario nemmeno per le fognature.

    Ma tale semplicità si trasforma in restrizioni stagionali nell'uso del bagno. Nella stagione fredda è quasi impossibile riscaldarlo (o meglio, forse, ma il pavimento sarà freddo e "soffierà" fuori da esso). Sì, e il drenaggio funzionerà solo se il terreno è sabbioso, perché non funziona. (Come opzione, la pietra frantumata con sabbia viene sostituita con un pallet di materiale di copertura saldato posto sotto un pendio verso lo scarico).

    Riguardo agli svantaggi di un tale sistema, guarda il video qui sotto.

    Pavimento in legno e cemento / argilla bagnata

    Pertanto, quando i proprietari pensano alla possibilità di fare il pieno di energia in qualsiasi momento dell'anno, realizzano una costruzione combinata: un pavimento con perdite rimovibili sopra il massetto di cemento con un lavandino situato nel sottosuolo. Il terreno viene falciato in direzione del foro di scarico, uno strato di macerie viene posto sopra il terreno, sopra il quale viene posizionata una rete di rinforzo e il calcestruzzo viene colato con pendenze di conservazione. Per ridurre il costo, un accoppiatore di calcestruzzo viene sostituito con un blocco di argilla di 8-10 cm di spessore, mentre le travi di sovrapposizione vengono posizionate sulle travi del pavimento e su di esse viene posizionato un pavimento che perde.

    Vedi la spiegazione dell'immagine sopra:

    A proposito. Può esserci uno scarico per due stanze contemporaneamente - sia per il bagno turco che per la lavanderia. Dato che c'è molto più acqua in quest'ultimo, il foro di scarico è posto sotto di esso, e sotto il bagno di vapore - solo l'inclinazione del massetto. In entrambe le stanze, il pavimento versatore è realizzato uniformemente.

    Pavimento in cemento con pavimenti in legno

    Abbiamo già considerato un'unica struttura con cemento, ma il massetto è rimasto sottoterra. Tutto è diverso qui. Inizia con l'installazione di una fossa con un tubo che porta l'acqua fuori, per esempio, in una fogna. Prima di iniziare il lavoro, il terreno viene compattato e indurito con una miscela di ghiaia e pietrisco di 15 cm. Dopo di ciò, i primi 5 cm di cemento vengono versati su di esso. Lo strato successivo è l'impermeabilizzazione e l'isolamento, su cui viene messa una nuova rete di rinforzo e viene versato un secondo strato di calcestruzzo. Lo strato successivo della "torta" è lo strato di allineamento e l'ultimo è il rivestimento.

    Video utile

    Il seguente video spiega la figura sopra:

    Guarda il ragionamento utile sul pavimento con la scala:

    IMPORTANTE. I pavimenti sono fatti con un pregiudizio nella sua direzione. versando - fino a 10 gradi, il resto - fino a 5 gradi

    Al di sopra del pavimento monolitico o di impalcature in legno laici, che ogni volta dopo l'uso sono sottoposti ad un'essiccazione completa, o la pavimentazione è fatta dalla piastrella, preferibilmente con una lastra, in modo da non scivolare. Gli impalcati possono essere usati sopra la piastrella.

    Bagno: isolamento del pavimento

    Perché hai bisogno di isolare i pavimenti? I bagni stagionali sono davvero senza motivo, ma se vuoi immergerti al freddo, avrai bisogno di un bagno riscaldato. Abbiamo già menzionato l'isolamento due volte. Ma considereremo le sue opzioni in ordine.

    Riscaldare il pavimento nella vasca da bagno sui mucchi delle viti

    La struttura posta sulle pile non ha fondamenta concrete, invece è uno spazio vuoto dove il vento cammina. Il riscaldamento del pavimento nella vasca da bagno sulle pile a vite dovrebbe iniziare con la creazione di un doppio pavimento: bianco e nero con uno strato di isolamento. Per fare questo, il legno di palificazione viene prima messo sulle teste dei pali e le tavole, imbevute di antisettico, sono inchiodate su di esso. Un film idro-barriera viene posato su tutta l'area della base, e quindi, nello spazio tra le tavole, viene messo l'isolamento - lana minerale, penoplex o polistirene espanso estruso. Poi di nuovo un idro-barriera e un pavimento pulito.

    Se una lastra di cemento giace sulle pile, viene impermeabilizzata mediante fusione del materiale di copertura o copertura con mastice. Sopra, ad esempio, un riscaldatore, ad esempio, schiuma di polistirene estruso. Lo strato successivo è un massetto di cemento 5 cm con una rete di rinforzo, quindi, su richiesta del proprietario: è possibile inserire un sistema di riscaldamento e una piastrella, ad esempio.

    Pavimenti nella vasca da bagno, con uno strato di isolamento

    In realtà, abbiamo già parlato del campo concreto e quello in gelatina è lo stesso. Ci sono due casi di versamento: sul terreno e sulla sovrapposizione.

    Ci sono molte opzioni offerte su diverse risorse. Puoi fare questo:

    1. All'interno della fondazione a striscia continua, un fossato viene scavato a una profondità di 40-50 cm.
    2. La ghiaia viene versata e compattata in modo che il suo strato sia di 15 cm.
    3. Il cuscino di sabbia viene versato e compattato - 30-50 cm.
    4. Sopra di esso è posizionato il ruberoid in due strati con una sovrapposizione di fogli di 10 cm e sigillatura con mastice bituminoso. (2 ° strato perpendicolare al 1 °).
    5. Strato isolante - argilla espansa o lana minerale, o scorie dal locale caldaia, o feltro impregnato di catrame. Lo spessore di uno strato è 30-50 cm, con chiamata su pareti.
    6. Solo per lana minerale - il secondo strato della barriera. Questo potrebbe essere un film di plastica.
    7. Uno strato di rete di rinforzo con un diametro della barra di 5 mm.
    8. Fari e guide per creare la pendenza desiderata.
    9. Massetto in cemento armato. Spessore non inferiore a 3 cm.

    Come opzione, ci sono due strati di getto di calcestruzzo: il primo strato è direttamente su un letto di ghiaia e il cemento è mescolato con ghiaia grossolana. Una barriera idraulica è posizionata sul primo massetto, quindi sull'isolamento (ad esempio perlite con cemento). Sulla soluzione congelata - rete metallica e un nuovo strato di massetto in calcestruzzo.

    E non puoi complicare la tua vita e basta depositare la schiuma sulla sabbia speronata (se hai un terreno sabbioso) o un cuscino di sabbia, sotto l'impermeabilizzazione (puoi polietilene) e versare la lastra sulla parte superiore, 10 centimetri di spessore.

    tagliare

    Questo metodo è stato descritto sopra, dove si trattava dell'isolamento del pavimento in cemento nella vasca da bagno, nella lastra di cemento armato su pile.

    Riscaldamento del pavimento nel bagno di argilla espansa

    Argilla espansa - un eccellente isolamento, se il suo strato è da 15 cm e oltre. Può essere versato tra i ritardi su una bozza di pavimento con un film di barriera idrica. Questo è per pavimenti in legno secco.

    Scaldali e pavimenti in cemento. È posto su un ruberoid o su un altro agente impermeabilizzante, collocato sopra un tampone di sabbia e ghiaia. Il livello del laser aiuterà a livellare il suo livello. Per creare un pendio in claydite inumidito con malta cementizia.

    IMPORTANTE. I costruttori esperti consigliano, quando si effettua l'isolamento del pavimento in un bagno con argilla espansa, di prenderlo da diverse frazioni è più grande più caldo, e quelli piccoli riempiono lo spazio tra le particelle più grandi. Inoltre, è necessario monitorare il contenuto di umidità dell'argilla espansa: è igroscopico e ciò non fa bene alle sue proprietà isolanti.

    Con schiuma

    Nonostante il fatto che la schiuma non sia un materiale molto adatto per l'isolamento del pavimento, viene spesso utilizzata. Anche se il suo parente stretto - polistirene espanso estruso - è adatto a questo scopo molto di più. Il vantaggio delle schiume è la loro non bagnabilità con l'acqua. Questo elimina la necessità di isolare il loro strato con un hydrobarrier. Nel resto - gli stessi metodi di utilizzo nell'isolamento del pavimento, come descritto sopra.

    Con perlite

    Perlite è un altro isolamento eccellente, ma con un grande svantaggio: è troppo leggero per lavorare all'aperto. È necessario soffiare il vento, una parte di perlite volerà via con esso. Pertanto, lavorando con lui in casa. Per l'isolamento, viene spesso utilizzata una miscela di perlite con calcestruzzo, che aumenta la porosità di quest'ultimo e aumenta le sue proprietà isolanti. Le proporzioni della miscela sono le seguenti:

    • Su 2 parti di perlite viene presa 1 parte di acqua.
    • Si lascia depositare la perlite mista e si aggiunge 1/2 parte di cemento M300 e sopra.
    • Nel processo di miscelazione, 1/2 dell'acqua viene rabboccata e un'altra 0,5 litri è sopra.

    Il risultato è un porridge friabile secco, che viene posto sul primo massetto di cemento, e dopo 6 giorni viene versato il secondo massetto.

    Riscaldamento del pavimento nello spogliatoio, in un bagno di legno

    Uno spogliatoio dovrebbe mantenere il bagno turco caldo e lavabile, quindi dovrebbe anche essere isolato. I metodi e i materiali sono gli stessi delle altre stanze, non c'è bisogno di pendenze e ruscellamento. L'isolamento è posto tra i ritardi del sottofondo, o su un cuscino con sabbia e ghiaia, o sul primo massetto in calcestruzzo.

    Cosa è inaccettabile

    È inaccettabile quando il pavimento viene riscaldato in un bagno, per usare materiali che, quando riscaldati, rilasceranno sostanze nocive. Questo è spesso dimenticato e messo, per esempio, linoleum sul pavimento.

    Ci sono poche zone in Russia dove è redditizio costruire un bagno con un pavimento senza isolamento. Il processo in sé non è così costoso e complicato da trascurarlo, ma alla fine si scopre che tutto il tempo, il bagno tutto l'anno - una grande opportunità per rilassarsi e migliorare la vostra salute.

    Scarico di calcestruzzo nella vasca da bagno

    Poiché il bagno è direttamente collegato con una grande quantità d'acqua, sorge immediatamente la domanda su dove collocarlo. Per questo scopo c'è uno scarico nel pavimento. Attraverso questo scarico, l'acqua entra nel sistema di tubazioni e viene consegnata alla fogna, al pozzo nero o alla fossa settica. Meglio di tutti, il dispositivo per l'acqua di prugne inizia a impegnarsi nella fase di costruzione del bagno.

    Ma come fare un drenaggio in un bagno convenzionale o sui trampoli a vite? Diamo un'occhiata alle informazioni su come fare un drenaggio concreto nella vasca da bagno con le proprie mani.

    Quali pavimenti sono usati nella vasca da bagno

    Da quanto bene il pavimento è fatto nel bagno e nel lavandino, dipendono sia la sicurezza che i componenti estetici e tecnici. Un bagno è una stanza speciale, diversa da un edificio residenziale. Ha alta umidità e frequenti sbalzi di temperatura. E tutto il liquido cade sul pavimento. Pertanto, è molto importante realizzare il pavimento giusto per uno stabilimento balneare con uno scarico in modo che l'acqua non si alzi e se ne vada.

    Qualsiasi materiale da cui può essere ricavata la base può collassare a contatto con l'acqua. E quali sono questi materiali? I materiali più comunemente usati sono:

    • calcestruzzo, come base su cui sono posate le piastrelle, tavola, ecc.
    • mattone, come base sotto l'albero;
    • legno.

    Se parliamo di una base in cemento, allora è la più resistente, duratura e di alta qualità. La vita di servizio del pavimento in cemento è piuttosto ampia e dura da 50 anni in su. È chiaro che la sua costruzione richiederà più fondi e sforzi, ma ne vale la pena. Ci vorranno due o più soldi per costruire un pavimento piuttosto che un pavimento di legno. Solo qui c'è un inconveniente significativo di questa ragione - è piuttosto freddo. Pertanto, i fondi aggiuntivi andranno a mantenere il calore.

    Per quanto riguarda il mattone, questo pavimento è anche resistente e affidabile. Ma come nel caso del pavimento in cemento, il materiale viene utilizzato solo come base. Dopo tutto, a temperature elevate nella vasca da bagno, a causa delle sue caratteristiche, il mattone diventa molto caldo e può causare ustioni.

    I pavimenti in legno nella vasca da bagno con scarico sono l'opzione più semplice ed economica. Il legno è facile da lavorare, è facile da ottenere e il prezzo è ragionevole. Inoltre, è un materiale ecologico. Un pavimento del genere sarà caldo e l'odore del legno ti delizierà. L'opzione ideale per la base - Aspen. Il materiale ha molte qualità positive e ha anche un buon effetto sul corpo e sulla salute. Ma la durata del servizio è molto inferiore. L'albero sotto l'influenza dell'acqua, con il tempo comincia a marcire. Vale la pena considerare.

    Quindi, abbiamo considerato le opzioni più popolari per la base in un bagno convenzionale e un bagno su pile a vite. Ma come possono essere drenati esattamente sotto il pavimento? Scopriamolo.

    Istruzioni passo passo su come rendere il pavimento nella vasca da bagno con scarico dell'acqua

    Per cominciare, è necessario preparare tutto ciò che è necessario per il lavoro sul drenaggio del dispositivo. Questo arsenale include i seguenti materiali:

    1. Calcestruzzo: una soluzione composta da sabbia, cemento e macerie. Ci sono due opzioni: cucinarlo da solo o ordinarlo pronto. È preferibile acquistarlo immediatamente, poiché ci vorrà una grande quantità di lavoro, cosa che non si può fare senza una betoniera di alta qualità.
    2. Ghiaia, pietrisco o mattoni rotti.
    3. Materiale di copertura, come strato impermeabilizzante o bitume.
    4. Griglia di barre di rinforzo, per il rinforzo dello strato di calcestruzzo per drenare l'acqua.
    5. Lana minerale, schiuma o perlite per riscaldare il pavimento.

    Ora puoi iniziare i lavori preparatori sulla sistemazione dello scarico per il bagno. Cosa è incluso qui? Innanzitutto è necessario installare un sistema di drenaggio per il fluido raccolto. Lei prugna arriverà lì. Il sistema è costituito da tubi e un serbatoio intermedio. Deve essere fatto in modo indipendente. Nel terreno, una cantina è necessario scavare un buco, misurando 40 × 40 × 30 cm. Quindi il piano d'azione è il seguente:

    1. Fondo in cemento e pareti della soluzione di calcestruzzo fossa, uno strato di 5 cm.
    2. Dalla fossa scavata, rimuovere un tubo della ventola da Ø20 cm. Dovrebbe essere diretto verso una fossa settica, un pozzo nero o un sistema fognario. Per fare questo, dovrai scavare una fossa e installare una tubatura lì. Affinché l'acqua possa fluire liberamente nel serbatoio, è necessario installare il tubo con un angolo di 3-4 °.
    3. Ora che il tubo è installato e il foro di scarico è pronto, è possibile costruire una fondazione.
    4. Intorno al perimetro dello spazio sotto il pavimento è necessario rimuovere lo strato di terreno, facendo un ciondolo da tutti i lati alla fossa. Il pendio dovrebbe avere 10˚.
    5. Ora tutti i pendii formati devono addormentarsi con le macerie e tamponarli correttamente. Dopo di ciò, tutto questo deve essere versato con una soluzione di cemento. La soluzione dovrebbe essere densa. Osservare tutte le pendenze, lisciare la superficie e ironizzare il calcestruzzo.
    6. Se vuoi risparmiare denaro, puoi usare l'argilla invece di una soluzione concreta per un dispositivo di scarico. Anche i pavimenti in argilla sono piuttosto buoni. Il materiale deve essere inumidito e mescolato densamente. Successivamente, posare l'argilla sulle macerie, con uno spessore dello strato di 8-10 cm. Livellare correttamente il rivestimento. Quando si asciuga, basta bagnare l'argilla con acqua.
    7. Le lacune tra il calcestruzzo e la fondazione devono coprire con bitume.
    8. Dopo l'asciugatura del calcestruzzo, è necessario posare uno strato di isolamento. Questo può essere schiuma, lana minerale, ecc. Se parliamo di perlite, allora deve essere aggiunto alla soluzione.
    9. È tempo di fare rinforzo installando una maglia rinforzata o altro materiale adatto a questo scopo. Ora devi fare un pareggio.
    10. Per questo lavoro avrai bisogno di un assistente. Quindi puoi riempire il pavimento più velocemente e più facilmente. Ecco come accade: il calcestruzzo è misto (se non lo hai comprato), dopo di che viene versato, finalmente compattato e livellato. Il riempimento avviene in parti. Il lavoro di squadra è importante, come si riempirà, il secondo per preparare il prossimo lotto. Uno livellerà, il secondo riempirà un altro metro della base. Quindi tutto è fatto prima della fine. Per mantenere tutto liscio, installare beacon speciali. Devono essere impostati in anticipo, anche nella fase di posa dell'isolamento. I fari possono essere installati sull'isolamento o sulle pareti della fondazione. Devi riempire il pavimento dall'angolo più lontano, spostandoti verso la porta di uscita.
    11. Al termine, la stanza deve essere lasciata fino a quando il calcestruzzo è asciutto. Può richiedere un mese o 3 settimane. Quindi il pavimento può sopportare carichi pesanti senza danni. Per capire se la base è pronta per ulteriori lavori o meno, colpirla con un martello. Se tutto è pronto, il calcestruzzo non si spezzerà.

    Alla costruzione dello scarico nel bagno non è completato. Ci sono ancora alcuni colpi.

    Pavimenti in legno sul pavimento di cemento

    È tempo di posare il legno in modo che il pavimento sia caldo. Ma, anche qui, ci sono momenti:

    1. Sul massetto di cemento deve posare uno strato di impermeabilizzazione sotto forma di materiale di copertura.
    2. Sullo strato impermeabilizzante - isolamento, per rendere la base ancora più calda.
    3. Anche l'isolamento deve essere protetto con uno strato di impermeabilizzazione, in modo che l'acqua dallo scarico non la distrugga.
    4. Ora è necessario esporre i registri da una barra sulla base. Affinché i componenti in legno funzionino normalmente, i fori per la ventilazione naturale devono essere realizzati nella fondazione.
    5. Alla fine del set tavola facciale. Dovrebbe essere perfetto, senza sbavature che possano danneggiare la gamba. Una tavola planata scanalata o bordata farà.

    Fai attenzione! Nella versione finale, il pavimento non perderà la pendenza del lavandino.

    Lo scarico del bagno è pronto all'uso.

    Scolare nella vasca da bagno sui trampoli

    E se hai bisogno di fare uno scarico nel bagno sui trampoli a vite? Sarà un po 'più difficile. Perché? Perché alla base della striscia la corona inferiore è collegata alla base. Grazie a questo, è possibile realizzare un pavimento di scarico per la rimozione dell'acqua e un sistema di fognatura con tubi di scarico e imbuto. Su di loro l'acqua andrà in un pozzo nero. Ma con un tipo di fondazione a pelo di palo, c'è uno spazio libero tra il livello del terreno e la corona inferiore.

    Come fare un bagno di scarico nel paese in modo che funzioni correttamente e non rovini l'intera immagine e il design della stanza? Per la base della vite, non si dovrebbe drenare immediatamente lo stabilimento balneare. È meglio rimuovere lo scarico all'esterno dell'edificio. Opzione ideale: utilizzare la conduttura o il ramo di fognatura in un pozzo nero. Come implementare tutto questo?

    Sui trampoli si regge il pavimento. Quindi vengono montate le travi e il pavimento. In esso diventa la scala attraverso la quale l'acqua andrà su tubi nel serbatoio. È importante fare un leggero pregiudizio verso di esso, in modo che l'acqua possa fluire liberamente senza ristagnare. Si scopre che la scala di scarico è installata nel pavimento, e sotto la vasca da bagno sporge, a cui il tubo sarà collegato.

    Dovrà essere inviato a terra. Dal luogo in cui ci sarà uno scarico, è necessario scavare una fossa in una fossa settica o un foro di scarico. La trincea viene speronata e, se possibile, viene inserito un cuscino di sabbia. Resta da mettere il tubo lì, collegare tutto e il drenaggio è pronto.

    Fai attenzione! Per fare correttamente il tubo di scarico dovrebbe essere disposto ad un angolo rispetto alla fossa settica. Quindi l'acqua scorrerà attraverso i tubi.

    Completamento - progettazione dello spazio seminterrato

    Per le prugne finite non erano così evidenti, lo spazio libero può essere inguainato. Quindi il bagno sulle pile di viti con lo scarico apparirà più attraente. Come fare questo? Per la placcatura, è possibile utilizzare qualsiasi materiale decorativo per scantinati: seminterrato, rivestimenti metallici e lamiere profilate. Inoltre, alcuni coprono lo spazio con mattoni.

    Quindi, puoi nascondere lo scarico e rendere il tuo bagno non solo funzionale, ma anche bello. Lo scarico è pronto e il bagno può essere azionato. E la parte migliore è che hai fatto questo scarico da solo.