Rinforzo delle lastre stradali

Negli ultimi anni, la pratica di produrre determinati tipi di prodotti in cemento armato è stata radicata nel mercato dei prodotti in cemento armato, con risparmi sui materiali e vendite a prezzi inferiori. Spesso è impossibile per un produttore responsabile che lavora sotto GOST competere in tali condizioni. Innanzitutto, ha colpito i piatti stradali, nella cui produzione si risparmiano sia sul marchio del calcestruzzo che sugli accessori utilizzati. Tutto ciò porta a una diminuzione delle proprietà operative e, spesso, alla rottura dei pannelli. Non è facile dimostrare l'intenzione del produttore, poiché è quasi sempre possibile segnalare violazioni durante l'installazione.

Il rinforzo delle piastre stradali viene eseguito in conformità con GOST 21924.3-84 "RACCORDI E PRODOTTI DI MONTAGGIO ASSEMBLAGGIO". Nel caso della piastra 2P30-18-30, il carico principale è sopportato da 2 griglie C11 dal rinforzo A III con un diametro di 10 mm nella direzione longitudinale e un diametro di 8 mm nella direzione trasversale. I quadri K4 (2 pezzi) sono necessari per collegare tra loro la maglia superiore e quella inferiore. Realizzato in filo metallico marca BP-I con un diametro di 5 mm. Le cerniere di montaggio P4 (4 pezzi) sono fatte di rinforzo di grado A I con un diametro di 10 e 12 mm. Inoltre, per rinforzare il bordo del pannello e, in particolare, le cerniere di montaggio, vengono utilizzate aste n. 25 separate (4 pezzi) di rinforzo A III con un diametro di 10 mm.

Consumo totale di acciaio:

  • E da III a dia. 8 mm = 15,02 kg.
  • E da III a dia. 10 mm = 25,74 kg.
  • AI a dia. 10 mm = 0,6 kg.
  • AI a dia. 12 mm = 3,76 kg.
  • BP-I dia. 5mm = 1,36 kg.
  • TOTALE = 46,48 kg

La piastra stradale 2P30-18-10 = 37.24, sebbene sia realizzata in calcestruzzo con lo stesso grado di resistenza (V22.5), ma il suo consumo di acciaio è leggermente inferiore, quindi la capacità portante inferiore. Le principali griglie di lavoro di C12 sono già realizzate con valvole A III e A I con diametro di 8 mm. Il numero di aste è costante, ma il peso è inferiore a causa dello spessore inferiore dell'acciaio. I telai sono usati lo stesso K4 della marca di fili BP-I con un diametro di 5 mm. Anche le cerniere di montaggio sono simili a P4 dal rinforzo di À-I con un diametro di 10 e 12 mm. Ma le singole aste sono già più deboli del numero 27 (4 pezzi) di raccordi A III con un diametro di 8 mm. Il consumo totale di acciaio rispetto al 2H30-18-30 è inferiore del 20%, il che porta a una diminuzione dei costi, al costo di una capacità portante inferiore.

Consumo totale di acciaio:

  • A III 8mm = 16,5 kg.
  • E io 8 mm = 15,02 kg.
  • AI 10 mm = 0,6 kg.
  • AI 12 mm = 3,76 kg.
  • BP- I 5mm = 1,36 kg.
  • TOTALE = 37,24 kg

La lastra stradale 1P30-18-30 è destinata alle strade permanenti, si distingue per la sua maggiore resistenza, che si esprime in un grado più elevato di calcestruzzo (B30), nonché in rinforzi più potenti. Le principali griglie di lavoro di C10 sono costituite solo da rinforzo periodico A III con un diametro di 12 mm nella direzione longitudinale e un diametro di 10 mm nella direzione trasversale. I telai vengono utilizzati K3 dal filo marca BP-I con un diametro di 5 mm, il cui consumo è leggermente inferiore a causa della ridotta altezza del telaio. Le cerniere di montaggio sono esattamente la stessa P4 del rinforzo del marchio A I con un diametro di 10 e 12 mm. Ma le singole aste numero 22 e 24 sono anch'esse fatte di rinforzo periodico A III con un diametro di 12 mm nella direzione longitudinale e 10 mm nella trasversale.

Consumo totale di acciaio:

  • A III 12 mm = 37,06 kg.
  • A III 10 mm = 23,5 kg.
  • AI 10 mm = 0,6 kg.
  • AI 12 mm = 3,76 kg.
  • BP- I 5mm = 1,34 kg.
  • TOTALE = 66,26 kg

Quali placche stradali d'armatura

Piastre stradali: dimensioni, GOST

I piatti stradali, le cui dimensioni possono essere diverse, sono abbastanza comuni oggi nella costruzione di rami di trasporto. Sono attivamente utilizzati nella creazione di strade, autostrade e autostrade. Sono in grado di mantenere le loro caratteristiche qualitative ad una gamma piuttosto ampia di temperature, non perdere la resistenza anche a -40 ° C. Il loro uso garantisce affidabilità e lunga durata del manto stradale.

Dimensioni dei piatti stradali

A seconda della marca di un piatto possono avere le diverse dimensioni e, naturalmente, i prezzi. Così, la stufa PD 60x12 ha dimensioni di 6000x1200x220 mm, il suo peso è pari a 3,39 tonnellate. Mentre il marchio di lastre PD 3-23 ha dimensioni pari a 3000x1500x220 mm, il suo peso è di 2,42 tonnellate. Ci sono piastre che hanno fori per il portello, per esempio, PD 6 (s), le sue dimensioni sono 2500x1750x220 mm e il peso è di 2,3 tonnellate. In generale, le piastre che hanno fori per il portello possono avere dimensioni diverse, tra cui 2800x2000x220 mm si possono distinguere e il peso è 2,5 tonnellate.

Standard di qualità dello Stato

Con influenze meccaniche, i piatti stradali non dovrebbero perdere le loro qualità. Dimensioni, GOST prese in considerazione durante la posa di strade con un determinato carico. Quindi, se la stufa è stata realizzata senza tenere conto degli standard, quindi l'utilizzo è almeno inefficiente e, per la maggior parte, non sicuro.

I piatti stradali devono essere piani, sono basati su calcestruzzo, rinforzati con elementi in acciaio. Usali se necessario per attrezzare la strada, che sia temporanea o permanente. Questi prodotti sono fabbricati in base a GOST 21924.0-84, che riguarda la produzione di lastre, che viene utilizzato nella costruzione di strade urbane. In questo caso, il rinforzo in esso è precompresso. Esiste un altro GOST 21924.2-84, che viene utilizzato per la produzione di piastre con rinforzo non sollecitato. Questi prodotti costituiscono la base di rivestimenti permanenti o temporanei.

Piastre stradali, dimensioni, GOST e il cui scopo è segnato sul prodotto possono avere caratteristiche diverse. Quindi, se il prodotto è destinato alla costruzione di una strada permanente, quindi nella sua marcatura è possibile vedere la designazione 1P. Mentre le lastre, progettate per formare strade temporanee, sono indicate come 2P. Il produttore condivide il prodotto e le prestazioni. Ad esempio, una piastra etichettata 2P 30-18.30 può essere utilizzata per creare una copertura temporanea, il cui carico non supera le 30 tonnellate, ma la temperatura operativa non deve scendere al di sotto di -40 C. Se è necessario utilizzare la piastra per la posa permanente o una strada temporanea, quindi è possibile applicarne una che abbia la marcatura PDP 3x1.5. Il carico deve corrispondere a una determinata marca di cemento utilizzata nella formazione della piastra. Per creare un rivestimento permanente, il carico su cui non saranno più di 300 tonnellate e l'intervallo di temperature durante il funzionamento non scenderà al di sotto di -40 ° C, è possibile utilizzare il prodotto etichettato 1P30-18.30. Se è necessario rafforzare la linea costiera, la piastra PR-3 deve essere utilizzata durante il funzionamento, è resistente alle alte temperature.

Prodotti per l'uso in condizioni difficili

Le piastre stradali, le cui dimensioni sono state descritte sopra, possono essere utilizzate anche per la posa di strade che saranno soggette a influenze esterne particolarmente aggressive, ad esempio una temperatura di -55 C. Queste qualità corrispondono a una stufa di marca PDN, che ha una struttura sufficientemente resistente.

Norme statali per il calcestruzzo

I piatti stradali, le cui dimensioni sono state descritte in dettaglio nell'articolo, devono essere realizzati con un materiale le cui qualità sono dettate da GOST. Pertanto, la base del prodotto deve essere il cemento pesante. La sua fusione viene eseguita nella cassaforma, che è pre-fornita con raccordi in metallo, essa (in alcune marche di piastre) è sottoposta ad una tensione in anticipo.

Le piastre stradali, le cui dimensioni sono state menzionate sopra, sono realizzate con calcestruzzo B25 M-350 e B30 M400. La tecnologia del lavoro non è complicata e non comporta l'uso di costose attrezzature. Prevede la preparazione della forma, che in precedenza passa la fase di pulizia e lavorazione nell'area delle pareti con un composto speciale per semplificare il processo di stripping. Una coppia di reti di rinforzo viene posta nella forma, che vengono fissate in modo da eliminare lo spostamento e mantenere la distanza richiesta. Dopo il master, iniziano a versare calcestruzzo, che, prima della solidificazione, subisce un processo di compattazione con vibratori meccanici.

Trattamento termico del calcestruzzo secondo GOST

Affinché i piatti stradali, le cui dimensioni corrispondano chiaramente alla forma presa durante il getto, siano forti, sono sottoposti a riscaldamento nella fase successiva, che avviene in una camera di calore. Il completamento del processo di produzione è accompagnato dalla rimozione del prodotto dallo stampo, dall'analisi della qualità e dalla successiva etichettatura. La prima cosa a cui i maestri prestano attenzione è la levigatezza della superficie.

Posa delle caratteristiche secondo GOST

La qualità della lastra stradale deve essere conforme a quanto regolato da GOST. Oltre alle caratteristiche già citate, si può notare che i prodotti sono molto facili da posare. Il vantaggio principale è che la strada non implica una preparazione difficile. Questa fase fornisce solo la necessità di marcatura e allineamento. Inoltre, è necessario posare un cuscino di sabbia, il cui spessore deve essere compreso tra 15 e 20 cm. Dopo aver montato la lastra, possiamo supporre che la strada sia pronta.

Le lastre stradali in cemento armato, le cui dimensioni possono essere diverse e indicate sopra, hanno un altro vantaggio rispetto all'asfalto tradizionale. Consiste nel fatto che il prodotto in bianco e nero è sufficientemente facile da smontare se necessario. Allo stesso tempo, la lastra non perderà le sue caratteristiche prestazionali, e in futuro il prodotto potrà essere utilizzato anche per la posa di una nuova strada in un altro luogo. Ciò è particolarmente vero quando è necessario dotare una strada temporanea sul territorio di campi militari o di cantieri.

Dipendenza del prezzo delle lastre sulla loro dimensione

Piastre stradali (PD), le cui dimensioni possono essere diverse e in piedi in modo diverso. Ad esempio, una lastra 2P 30-18-30, la cui dimensione è pari a 3000x1750x170 mm, ha un prezzo di 5900 rubli. Ma il marchio di prodotto 2P 30-18-10 ha dimensioni 3000h1200h170 mm e costa 5881 rubli. Il prodotto del marchio PD 6 ha dimensioni nel range di 2500x1750x220 mm, e il suo costo è più impressionante e ammonta a 11.129 rubli.

In conclusione

Le lastre stradali in calcestruzzo, le cui dimensioni sono universali, poiché possono essere diverse e calcolate per rivestimenti con carichi diversi e condizioni esterne diverse, hanno un margine di sicurezza sufficientemente ampio. Sono utilizzati nell'edilizia industriale e sono difficilmente utilizzati dai consumatori privati, sebbene il loro prezzo sia accettabile. Le lastre in calcestruzzo, indipendentemente dal fatto che debbano essere utilizzate temporaneamente o permanentemente, subiranno pesanti carichi, non solo per le macchine, ma anche per carichi esterni sotto forma di precipitazione, congelamento e scongelamento, specialmente durante la primavera e l'autunno, quando le fluttuazioni di temperatura possono essere impressionante per un giorno. L'acqua che è caduta nelle fessure si congela di notte e rende la fessura ancora più grande. Questo è il motivo per cui nella produzione di calcestruzzo viene utilizzato, che deve essere fatto secondo le regole.

Sostituzione del rinforzo precompresso nel piano stradale PDN

Ciao cari specialisti! La domanda è la seguente. Nella produzione di piastre stradali con rinforzo precompresso, questo rinforzo è stato sostituito. In serie, la lastra è rinforzata con dieci aste # 216; 10AV (5 sopra e 5 sotto). I nostri tecnici hanno contato il rinforzo sul filo n. 216; 5ВрII. Si è scoperto che hanno 16 aste (8 sopra e 8 sotto). Le piastre si incrinano anche con il loro stesso peso, stese sulle guarnizioni. All'inizio hanno detto che la tensione è piccola. Siamo arrivati ​​all'OTK, misurato il voltaggio, tutto è OK. Penso che la questione sia in rinforzo. L'area totale di rinforzo è stata sottostimata più di tre volte! Sì, so che la resistenza calcolata VII è quasi 2 volte superiore a quella dell'AV. Ma sembra davvero dolorosamente una piastra da 6 metri con un filo invece del rinforzo. Non chiedo di fare il calcolo. Per favore dimmi il metodo di calcolo delle piastre su una base elastica con precompressione. Cercherò di capirlo da solo. Ed è una tale sostituzione generalmente accettabile? Grazie in anticipo!

E ancora: secondo la serie, il valore della tensione di riferimento per i raccordi AV è 680 MPa (6950 kg / cm # 178;), vale a dire. il rinforzo è teso al valore della resistenza di progetto. Filo Wire BII anche a questo valore. È giusto?

__________________
Crea il tuo futuro oggi

Ultima modifica di 4v, 22.04. alle 12:24


Gestione e gestione dei documenti

In serie, il valore della tensione di riferimento per i raccordi AV è 680 MPa (6950 kg / cm # 178;), vale a dire. il rinforzo è teso al valore della resistenza di progetto. Filo Wire BII anche a questo valore. È giusto?

No. Se l'area è stata ridotta e il valore di precompressione è rimasto lo stesso, hanno ottenuto ciò che hanno ottenuto - la forza di compressione è diminuita.
Sforzati anche quasi sulla resistenza calcolata e sarai felice.

Ma sembra davvero dolorosamente una piastra da 6 metri con un filo invece del rinforzo.

Non morto - ci possono essere molti ritardi. Praticamente tutte le piastre di formatura senza forma sono realizzate in questo modo. Abbiamo sovrapposto la campata di 14 m con tali lastre - sembra molto bello.

Grazie per aver partecipato!

Piatti senza modanature di cassaforma - traditi / conchiglie, come ho capito? Quindi il loro spessore è 60mm, se la mia memoria mi serve bene! E il passo della procrastinazione c'è molto più spesso. E abbiamo un piatto da strada - 140mm, peso proprio 4,2 tn e solo 16 canne in 2 file!

31 minuti -----
Certo, non sono un designer, ma ho cercato di fare il calcolo esclusivamente logicamente:

Rinforzo sulla serie: 10 aste # 216; 12AV.
L'area della sezione trasversale di una singola asta # 216; 12 AV - 1.131 cm # 178;
L'area totale di rinforzo è 10 x 1,131 = 11,31 cm # 178;
La resistenza calcolata del rinforzo AV alla trazione è 680 MPa (6950 kg / cm # 178;).
Resistenza totale di progetto del rinforzo nella lastra:
11,31 x 6950 = 78,604,5 kg / cm # 178;
___________________________________________________________________

Ricalcolo per rinforzo con filo # 216; 5ВрII
Resistenza stimata del rinforzo VrII stretching -
1170 MPa (11.900 kg / cm # 178;).
Determina l'area richiesta di rinforzo:
78 604,5 / 11 900 = 6,6 cm # 178;
L'area della sezione trasversale di una singola asta # 216; 5BII - 0,196 cm # 178;
Determina il numero di aste:
6,6 / 0,196 = 33,7
accettare 34 aste

Dimmi per favore - è il giusto filo di pensiero?

__________________
Crea il tuo futuro oggi

Ultima modifica di 4v, 23.04. alle 11:11.

Applicazione del rinforzo in fibra di vetro per il rinforzo della pavimentazione

Una delle proprietà della carreggiata è la sua dipendenza dagli effetti climatici e meccanici. Quindi, uno dei motivi principali per cui la distruzione di marciapiedi, gallerie, ponti e dighe si verifica è proprio l'influenza climatica. In particolare, questo vale per quelle zone climatiche in cui si osservano significative fluttuazioni di temperatura e grandi quantità di precipitazioni.

Inoltre, gli studi dimostrano che la maggior parte dei casi di danni critici alle strutture in cemento armato durante il loro funzionamento si verificano sotto l'influenza negativa della corrosione del cloruro. Le strutture sono sotto l'influenza di media aggressivi di diversa natura. Questa è l'azione degli agenti antigelivi, dell'acqua di mare e del cloruro di potassio, che è contenuta nella composizione dei fertilizzanti minerali e di altri prodotti tecnologici, tra cui i cloruri. A causa del contatto regolare di strutture (ponti, marciapiedi, strutture sotterranee, strutture industriali) con le sostanze summenzionate, esse sono soggette a distruzione graduale.

Gli obiettivi di aumentare la resistenza della superficie stradale alle deformazioni e prolungare la durata di servizio della pavimentazione possono essere ottenuti eseguendo rinforzi con rinforzi in fibra di vetro. Pertanto, si aumenta l'intervallo tra le riparazioni e si riduce il costo della manutenzione dell'infrastruttura.

I suddetti vantaggi dell'utilizzo di rinforzi polimerici per la costruzione di strade in regioni con un clima rigido non sono gli unici. Quindi, grazie all'utilizzo del rinforzo in fibra di vetro nella riparazione o costruzione di autostrade, la carreggiata diminuisce di meno. Un altro vantaggio è che il rinforzo composito impedisce il verificarsi di rutting, che si verifica a causa della regolare esposizione a carichi aumentati.

Rinforzato non solo la strada stessa, ma i cuscini situati sotto di essa. Grazie a questa tecnologia, il periodo di funzionamento della tela può aumentare in modo significativo, il che ha un effetto positivo sulle tue finanze.

L'esperienza straniera nell'uso del rinforzo composito nell'infrastruttura di trasporto è piuttosto indicativa. Secondo le statistiche dell'industria stradale statunitense, i fattori che maggiormente contribuiscono a danneggiare prematuramente gli elementi in cemento armato dei ponti sono gli agenti antighiaccio e il gelo. Negli Stati Uniti sono stanziati circa 100 miliardi di dollari per la riparazione di ponti che sono stati colpiti da agenti antighiaccio. Il paese leader nell'uso del rinforzo del FRP è il Canada, il cui uso principale è rappresentato dalle strutture del ponte. Gli ingegneri canadesi furono tra i primi a iniziare a sviluppare disposizioni per l'uso del tondo per cemento armato da questo materiale per la costruzione di ponti stradali e una serie di progetti dimostrativi. Negli anni '70, gli Stati hanno affrontato il problema del deterioramento delle condizioni generali e della qualità dei ponti. Sotto l'influenza della corrosione, che si era formata sotto l'azione degli ioni cloruro, i ponti si stavano consumando e invecchiando troppo rapidamente. Il rinforzo in fibra di vetro, in considerazione delle sue caratteristiche, era una delle soluzioni chiave ai problemi di corrosione delle strutture. Il primo paese europeo ad utilizzare i rinforzi in FRP per i ponti è stata la Germania. Nel 1986, questo metodo è stato costruito su un ponte stradale. Ciò ha dato impulso a vari studi sulla possibile applicazione di questo tipo di rinforzo. Pertanto, il materiale è stato testato sotto la guida del progetto europeo BRITE / EURAM Project, e successivamente EUROCRETE è diventato il capo del programma europeo per l'analisi dei materiali da FRP. Sulla base della pratica di società straniere, si può concludere che l'uso diffuso di accessori non metallici nelle infrastrutture di trasporto. L'efficacia di questo metodo è garantita dalla resistenza del materiale a carichi e danni meccanici costanti.

Per quanto riguarda la penetrazione del rinforzo composito nel settore stradale del nostro paese, quindi, ovviamente, la nostra esperienza è molto meno. Tuttavia, possiamo tranquillamente affermare che ogni giorno le valvole di questo tipo stanno guadagnando sempre più popolarità. In condizioni di bruschi cambiamenti climatici, notevoli fluttuazioni di temperatura e grandi quantità di precipitazioni, l'uso di rinforzo composito è più che rilevante. La necessità di utilizzare rinforzi in fibra di vetro nella costruzione di strade è confermata dalle condizioni delle strade stesse. Non è un segreto che la maggior parte dei rivestimenti sono stati costruiti circa mezzo secolo fa, quando l'intensità del movimento e il carico erano molto più bassi.

Riassumendo quanto sopra, possiamo concludere: al momento, i materiali compositi sono urgentemente necessari nella costruzione di strade, ponti, gallerie, dighe, parcheggi, piazze, così come nella produzione di strutture in calcestruzzo - tamponamenti, lastre di cordoli, canali via cavo, scale, ecc. Il carico sulle strutture di anno in anno aumenta solo, influenzando negativamente la qualità delle strutture in calcestruzzo e asfalto delle infrastrutture stradali. La prevenzione del noto problema della comparsa di cricche e cesoie, la deformazione e la rottura del calcestruzzo e la garanzia della durata massima delle superfici stradali è lo scopo principale del rinforzo in fibra di vetro.

Il primo ponte di legno incollato fu costruito nel 1975. Il progetto è stato sviluppato sotto la guida del dipartimento "Ponti e gallerie" del Politecnico di Khabarovsk. Con una lunghezza di nove metri, il ponte era dotato di travi con una sezione trasversale di dimensioni 20x60 centimetri. Erano fatti del loro legno, rinforzato con 4 travi deformate di barre in fibra di vetro, il cui diametro era di quattro millimetri.

Qualche anno dopo, nel 1981, un altro ponte apparve sul fiume Skotovka, durante la costruzione del quale fu usato il rinforzo in fibra di vetro. La costruzione a campata della struttura consiste di sei travi a I in acciaio n. 45, che erano state precedentemente sottoposte a sforzi con intarsi da 12 redini di un tondo per cemento armato con una sezione trasversale di 6 mm. La lastra monolitica di cemento armato ha una funzione unificante. La lunghezza della struttura della campata è di dodici metri.

Passarono otto anni prima che un altro ponte apparisse nel territorio di Khabarovsk nel 1989, usando rinforzi in fibra di vetro. La campata di 15 metri era dotata di cinque travi a nervature, protezione anticorrosione, che era combinata: il prodotto delle sollecitazioni iniziali era realizzato con l'aiuto di quattro travi, ognuna delle quali aveva 24 rinforzi in fibra di vetro a frusta con una sezione di 6 mm. Un fascio era fatto di fili d'acciaio. Le modifiche non hanno influito sul rinforzo delle travi con rinforzo non precompresso, che appartiene alle classi А-I e А-II.

All'inizio del XXI secolo è emersa una nuova fase nello sviluppo della tecnologia di rinforzo in fibra di vetro per le strutture stradali sul territorio dell'ex Unione Sovietica. Oggi, sempre più prerequisiti economici per l'utilizzo di raccordi realizzati in materiali compositi.

Produzione (produzione) di piastre stradali secondo GOST. rinforzo

Produzione (produzione) di piastre stradali secondo GOST. rinforzo

La produzione di lastre stradali viene effettuata con calcestruzzi pesanti. Per migliorare le caratteristiche di resistenza delle piastre utilizzare non solo rinforzi convenzionali, ma anche precompressi. A seconda dei materiali di origine selezionati. ottenere targhe stradali differenti.

Tecnologicamente, la produzione di lastre stradali non comporta alcuna complessità. Come con la maggior parte delle altre strutture in cemento armato, le casseforme vengono installate secondo determinate dimensioni del telaio e fissate saldamente. Quindi la gabbia di rinforzo viene posata con la ritenzione dello strato protettivo e il calcestruzzo viene colato.

Produzione di lastre e materiali stradali utilizzati

È preferibile utilizzare il cemento di sabbia pura per ottenere una certa resistenza al gelo, tuttavia è consentito utilizzare il cemento sabbiato insieme alle macerie come materiale di riempimento.

Piastre stradali, GOST per le quali limita chiaramente il marchio di calcestruzzo utilizzato. in alcuni casi, possono essere eseguiti utilizzando plastificanti, che sono progettati per ridurre il consumo di cemento e aumentare la rigidità della miscela.

I raccordi vengono applicati saldati e laminati a caldo. Se la produzione di piastre stradali implica una precompressione del rinforzo, vengono utilizzate protezioni per casseforme speciali con fori per l'uscita di barre longitudinali, che sono fissate su un lato della cassaforma e entrano nelle apposite scanalature del dispositivo di tensionamento.

Inoltre c'è un riscaldamento graduale del rinforzo e del suo allungamento. dopo di ciò, la miscela di calcestruzzo viene versata nella cassaforma e rimane in questo stato fino a quando non viene raggiunta la resistenza di progetto della struttura. Quando il rinforzo espandibile viene rilasciato dal carico longitudinale, la lastra di cemento viene compressa, il che consente di compensare le forze di trazione del calcestruzzo stesso sotto il carico di lavoro.

Produzione di lastre stradali in fabbrica

Il metodo in-line richiesto dalla produzione di lastre stradali in fabbrica dovrebbe essere ben organizzato. Per fare ciò, posizionare gli spazi delle casseforme per le piastre nella posizione più conveniente dal tubo di cemento. La forma per la lastra deve essere pulita di calcestruzzo vecchio e lubrificata con un liquido speciale che riduce l'adesione del calcestruzzo al rivestimento della cassaforma.

Dopo il completamento del rinforzo delle piastre stradali e del getto del calcestruzzo, l'elemento viene inviato in una camera speciale per il trattamento termico e l'accelerazione del processo di impostazione della miscela di calcestruzzo. Dopo che il calcestruzzo si è indurito, la cassaforma viene smantellata. Inoltre, il metodo selettivo viene preso piastre stradali, GOST e marchio che è confermato in un laboratorio speciale.

Dopo aver stabilito tutte le caratteristiche del lotto prodotto, ogni piastra viene etichettata in base ai dati identificati in laboratorio e il progetto viene consegnato al magazzino.

Piastre stradali GOST e standard

GOST 21924.0-84 - il documento principale, in base al quale tutte le dimensioni nella fabbricazione di lastre stradali. La regolazione del documento definisce un numero delle targhe stradali più utilizzate:

Il marchio della lastra stradale riporta in sé informazioni sui materiali utilizzati per la fabbricazione e le caratteristiche generali del prodotto in calcestruzzo che è necessario conoscere quando si effettua la scelta.

Quindi, la lastra stradale 1P 30.18-30 sopporta il carico sul rivestimento fino a 30 tonnellate, il calcestruzzo M400 è utilizzato per la produzione e il design stesso ha aumentato la resistenza all'usura, ma la lastra 2P 30.18-30 è realizzata in calcestruzzo M300 ed è meno resistente all'usura, sebbene abbia anche una resistenza alla trazione a un carico costante di 30 tonnellate.

In ogni caso, scegliendo una lastra stradale, è necessario concentrarsi sulla qualità della costruzione, come garanzia di affidabilità e buona durata della futura carreggiata.

GOST 21924.2-84 Lastre in cemento armato con rinforzo non sollecitato per strade urbane. Design e dimensioni

PIATTI IN CALCESTRUZZO
CON VALVOLE NON ADEGNABILI
PER LE STRADE URBANE

STANDARD DI CASA DI PUBBLICAZIONE IPK

INTERSTATE NUOVO STANDARD

PIASTRE IN CALCESTRUZZO CON NON FORZA
ARREDAMENTO PER STRADE URBANE

Costruzioni e dimensioni

Lastre in cemento armato di raccordi non sollecitati per pavimentazioni di strade cittadine.
Struttura e dimensioni

Data di introduzione 01/01/85

1. Questo standard si applica alle lastre in cemento armato con armature non tensionate, realizzate in calcestruzzo pesante e destinate all'installazione di rivestimenti di strade urbane permanenti e temporanee sotto il carico di automobili H-3 0 e H-1 0, e stabilisce il design di queste lastre.

Le piastre sono utilizzate per le strade in aree con una temperatura esterna stimata (media dei 5 giorni più freddi dell'area di costruzione secondo SNiP 2.01.01) fino a meno 40 ° C in classe.

Quando le lastre vengono utilizzate in una sottozona climatica IVA, è necessario tenere conto dei requisiti aggiuntivi di SNiP 2.03.01 per le strutture destinate a funzionare in queste condizioni.

È consentito utilizzare queste piastre per strade in aree con una temperatura esterna stimata inferiore a meno 40 ° C, soggetti ai requisiti imposti da SNiP 2.03.01 per le strutture destinate al funzionamento in queste condizioni.

(Edizione modificata, emendamento n. 1).

2. La forma e i parametri di base delle lastre - secondo GOST 21924.0.

3. Gli indicatori tecnici delle piastre sono riportati in Tabella. 1.

4. Le lastre devono soddisfare tutti i requisiti di GOST 21924.0 e questo standard.

5. I piatti di rinforzo devono essere conformi a quelli indicati nel diavolo 1 - 7.

Il rinforzo delle piastre con acciaio rinforzato termicamente a - III C secondo GOST 10884 è simile al rinforzo in acciaio rinforzato con classe A - III secondo GOST 5781.

Nota. È consentito l'uso per il fissaggio di reti di rinforzo al posto di elementi K1-K 10 e F1 di altri tipi di fissatori, che, senza aumentare il consumo di acciaio sulla lastra, fissano l'armatura secondo i requisiti di questa norma ad eccezione del metallo sulla superficie frontale della lastra all'interno strato protettivo di cemento.

6. La specifica degli elementi di rinforzo e di assemblaggio è riportata in Tabella. 2, campionamento di acciaio di rinforzo per la loro fabbricazione su una piastra - in tabella. 3.

5, 6. (Edizione modificata, emendamento n. 1).

7. La forma e le dimensioni degli elementi di rinforzo e di montaggio - secondo GOST 21924.3.

8. I valori del carico di riferimento (senza considerare il peso proprio della piastra) per il test delle piastre per resistenza, scoppiettio e resistenza sono riportati in Tabella. 4.

9. La larghezza di controllo dell'apertura della fessura durante il test delle piastre per la resistenza alle incrinature non deve superare 0,2 mm.

Rinforzo su piastra stradale

Calcestruzzo utilizzato per la fabbricazione di lastre stradali, ha un'elevata resistenza alla compressione. Ciò è dovuto principalmente alla resistenza a tali carichi di graniti granitici di pietra frantumata a bassa aplosione.

Con carichi di trazione e flessione, il calcestruzzo non armato si fessura rapidamente, quindi, in questa forma viene utilizzato solo in piccole lastre di pavimentazione. I prodotti globali sotto forma di lastre (strada, pavimento, muro) e altri elementi costruttivi sono prodotti esclusivamente con l'uso di rinforzi. Si chiamano cemento armato.

Rinforzo in acciaio della soletta stradale

In conformità con le normative vigenti (GOST, SNiP), qualsiasi lastra stradale deve essere fabbricata con rinforzi con elementi di acciaio laminati a caldo saldati in un'unica struttura di rinforzo.

Il rinforzo del manto stradale monolitico può essere eseguito utilizzando la tecnologia senza stress o con il pretensionamento delle aste assiali. I prodotti con precompressione sono più resistenti di quelli non sollecitati, per i piatti stradali questo significa un carico maggiore.

La tecnologia della precompressione consiste nel fissare le barre di rinforzo in apposite staffe del piedistallo, seguendole allungandole con martinetti o riscaldando. Il calcestruzzo viene versato nel rinforzo con barre tese e viene mantenuto fino a un certo stadio di polimerizzazione. Quindi i fermi vengono rilasciati e la lastra viene inviata al magazzino per "maturazione".

Il rinforzo delle piastre stradali può essere effettuato solo secondo gli schemi stabiliti per ciascuna misura standard GOST 21924.2-84. Mostra i disegni tipici con la designazione dei tipi di elementi che compongono la struttura corazzata.

Nella tabella delle specifiche per ogni piastra sono indicati i numeri degli elementi indicati dagli indici:

  • maglia di rinforzo - C;
  • gabbia di rinforzo - K;
  • anello di montaggio - P;
  • parentesi quadra - Ck;
  • fermo - F;
  • nucleo separato - in una parola.

Un'altra tabella definisce i parametri degli elementi: il diametro, la qualità dell'acciaio e il peso totale del metallo.

Così, i disegni del rinforzo delle piastre stradali ci permettono di calcolare il costo del metallo e la complessità del lavoro sulla produzione di strutture in acciaio.

Come la resistenza del piatto stradale dipende dal rinforzo

La designazione del manto stradale monolitico contiene informazioni sul carico consentito. È in gran parte determinato dal rinforzo. Quindi, quando si confrontano due lastre simili 2P30-18-30 e 2P30-18-10, si può vedere che sono fatti dallo stesso tipo di calcestruzzo e dagli stessi elementi nei disegni - griglie (2 pezzi ciascuna), cornici (2 pezzi ciascuna), separate aste e cerniere di montaggio.

Solo i gradi di acciaio e il diametro delle aste della maglia e dei nuclei differiscono - nella seconda lastra sono più piccoli. Il peso del primo metallo è di 46,5 kg, il secondo è di 37,2 kg. Ma la differenza principale nel carico ammissibile: per il primo, è di 30 tonnellate, per il secondo - solo 10. La differenza in 9 kg di peso di rinforzo e nella classe di acciaio cambia il valore di carico tre volte.

Allo stesso modo, le caratteristiche di resistenza delle piastre con rinforzo non sollecitato e precompresso differiscono.

Modo competitivo per rinforzare le lastre stradali

Il rinforzo di una lastra stradale monolitica può essere realizzato non in acciaio, ma in rinforzo composito. Questo include elementi:

  1. rinforzo in fibra di vetro ASP - da miscele di resine e fibra di vetro;
  2. Rinforzo basalto-plastica ABP - da miscele di fibre di basalto e resine;
  3. rinforzo di riflusso in polietilene rinforzato con vetro ASPET;
  4. Rinforzo in fibra di carbonio AUP.

I vantaggi del rinforzo composito:

  1. elevata resistenza all'umidità e assenza di corrosione;
  2. forza non inferiore alle controparti in acciaio;
  3. costo accessibile;
  4. peso ridotto, bassa conduttività termica, proprietà dielettriche.

Quando si creano strade responsabili, sono necessarie lastre che rispettano rigorosamente gli standard GOST e SNiP. Per evitare errori e reclami, dovresti comprarli solo da produttori e fornitori affidabili e comprovati - ad esempio, abbiamo una vasta selezione di lastre stradali a San Pietroburgo.

Caratteristiche e posa dei piatti stradali

Per la costruzione di strade, strade di accesso temporanee, aree di stoccaggio e marciapiedi, sono ampiamente utilizzate piastre stradali, che sono prodotti in cemento armato piani fabbricati in fabbrica che possono sopportare carichi pesanti. Possono essere utilizzati nei luoghi di passaggio del trasporto merci su strada e di attrezzature speciali, traffico pedonale, stoccaggio di materiali, ecc.

Una vasta gamma di tipi di prodotti in cemento armato e le loro forme, offerti oggi nel mercato dei materiali da costruzione, consente di risolvere rapidamente un gran numero di compiti relativi alla sistemazione di pavimenti, aree di stoccaggio e produzione, nonché percorsi di pavimentazione.

Vantaggi e svantaggi dell'applicazione

I principali vantaggi dell'uso di lastre stradali sono:

  • semplice tecnologia di styling, che aumenta la velocità di installazione e semplifica il lavoro di costruzione mantenendo i rivestimenti di alta qualità;
  • costo relativamente basso dei materiali utilizzati;
  • ridurre il costo dello sviluppo del suolo e del relativo lavoro;
  • alta affidabilità, durata e resistenza al gelo del rivestimento;
  • possibilità di riciclaggio del materiale dopo lo smantellamento.

Lo svantaggio principale è la presenza di cuciture che non consentono di ottenere una superficie perfettamente piana. Tuttavia, l'uso dell'asfalto come strato di rivestimento superiore o l'incorporazione di giunture con malte contribuisce a eliminare questo inconveniente e migliorare la qualità della superficie.

Piastra aerodrome PAG.

classificazione

Le targhe stradali sono classificate in base al loro scopo, forma geometrica e dimensioni secondo GOST 21924.0-84. Per scopo, sono fatti per pavimentazioni permanenti e temporanee. Come tipo separato di prodotti, vengono considerate le lastre di campo d'aria PAG con una maggiore resistenza. Il tipo di prodotti è determinato dalla marcatura. Se "1" viene utilizzato come prima cifra, questo indica l'uso del materiale come copertina permanente e la figura 2 indica temporanea.

Le lastre di cemento stradale a forma geometrica sono suddivise in:

  • segni rettangolari P;
  • con uno o due lati combinati - PB, PBB;
  • PT - con una superficie trapezoidale piatta;
  • PSh, PShD, PShP, DPSh, PPSh - disegni esagonali e loro elementi aggiuntivi.

I prodotti più comuni sono di forma rettangolare, il più semplice da produrre, lo styling e la migliore richiesta. La loro lunghezza può essere compresa tra 1,75 e 6,00 metri e la larghezza è compresa tra 1,00 e 3,75 metri. I dati più dettagliati sono riportati nelle tabelle.

  • HDPE 6 × 2 - con rinforzo precompresso, 6,0 m di lunghezza e 2,0 metri di larghezza;
  • HDPE 3 × 1.5 - con rinforzo precompresso, 3,0 × 1,5 metri;
  • targhetta stradale 2P 30 18 30 - per strade temporanee, 3,0 × 1,8 m, progettata per un carico di peso consentito fino a 30 tonnellate;
  • 2H30.18-10 - per strade temporanee, 3,0 × 1,8 m, progettato per un carico di peso consentito fino a 10 tonnellate.

Altre specie sono contrassegnate nello stesso modo, incluse le informazioni sul loro scopo, la loro geometria e dimensione.

L'utilizzo di materiali per la pavimentazione dell'aerodromo durante la costruzione di strade consente di ottenere un rivestimento estremamente durevole e durevole con una superficie ondulata morbida, che garantirà la migliore stabilità della vettura su strada. Per la produzione di marchi rinforzati rinforzati utilizzati e il calcestruzzo di altissima qualità.

Costruzione di lastre in cemento armato

Strutturalmente, le piastre sono prodotti in calcestruzzo piani con uno spessore di 140-240 mm con rinforzo precompresso o non sollecitato. Per una comoda installazione, possono avere morsetti metallici, che sono nascosti nel corpo di una struttura monolitica e non sporgono sulla superficie del manto stradale.

Il principale materiale da costruzione per la produzione è il calcestruzzo, che copre il rinforzo della struttura di rinforzo dagli effetti atmosferici e meccanici avversi. Per la produzione di lastre stradali è stato utilizzato calcestruzzo con resistenza al gelo di almeno 150 cicli e una densità di 2,2-2,5 tonnellate / m 3.

Nella produzione di gabbie di rinforzo precompressi vengono utilizzati i gradi di rinforzo in acciaio A-5, AT-5 e AT-4. Nel caso di strutture non sottoposte a stress, vengono utilizzati i gradi di rinforzo A-1, A-3 e A-3C, nonché il filo BP-1 con un diametro di 6-8 mm.

Quando si immagazzinano i prodotti finiti sono impilati su una base piatta solida utilizzando pali di legno trasversali. L'ulteriore posa delle lastre stradali nel magazzino avviene con l'uso di pannelli di legno tra tutte le file.

Tecnologia di produzione di fabbrica

La tecnologia di formazione del manto stradale in cemento armato inizia con la preparazione della forma. A questo punto, tutte le pareti dello stampo sono lubrificate con un lubrificante speciale per facilitare il processo di svuotamento futuro. Dopo questo:

  • installazione di due griglie di rinforzo, per la corretta posizione spaziale della quale sono installati rinforzi in plastica del tipo "cerchio" o "asterisco" sulle armature;
  • una miscela di cemento è posta all'interno della forma e compattata dalla vibrazione;
  • effettuare il trattamento termico del calcestruzzo con vapore caldo nella camera di riscaldamento per 8-12 ore;
  • c'è uno smantellamento del prodotto finito, il controllo di qualità della produzione e la marcatura secondo il tipo di lastra.

Successivamente, il prodotto viene inviato a Slad, dove viene memorizzato fino alla spedizione all'acquirente per almeno 92 ore (4 giorni).

Tecnologia che pone sulle strade di importanza pubblica

Grazie alla sua versatilità, le lastre stradali in cemento armato sono utilizzate non solo per la costruzione di strade su vasta scala, ma anche per pavimentazioni e strade private per veicoli a motore nei cortili degli edifici privati.

Quando si pavimentano strade e strade pubbliche, la preparazione della fondazione dipende dalla destinazione della strada in termini di durata d'uso prevista. È considerato sufficiente per preparare un cuscino pieno di sabbia per strade temporanee, passi carrai e piattaforme e posare i piatti stradali stessi senza installare un paracarro.

L'uso permanente di strade in cemento deve essere posato su una fondazione multistrato costituita da:

  • strato drenante per pietrisco;
  • pavimenti in geotessile non tessuto;
  • cuscino di sabbia densa.
L'importanza di usare un cuscino di sabbia.

Allo stesso tempo, l'installazione della recinzione del bordo ai bordi della strada è obbligatoria. Dopo ogni 10 metri tra le pietre, è necessario lasciare spazi vuoti di 5-7 cm per la normale discesa dell'acqua piovana dalla carreggiata.

Lo strato di drenaggio viene versato nella "vasca", che viene ottenuta rimuovendo lo strato superiore del terreno attraverso l'intera larghezza della strada futura fino a una profondità di 25-30 cm.

Dopodiché, la pietra frantumata è ben piantata e coperta con uno strato di geotessile, sul quale viene versato un cuscino di sabbia dello spessore di 10-15 cm. Come elementi estremi della carreggiata, si consiglia di posare PB o PBB con proiezioni laterali combinate adiacenti al cordolo.

Per migliorare la qualità della pavimentazione, la superficie può essere arrotolata con asfalto o coperta con uno strato continuo di massetto di cemento.

L'uso di lastre di cemento armato in edilizia privata

L'uso di placche stradali nella sistemazione del territorio del retro consente di effettuare rapidamente ed economicamente ingressi all'ingresso dell'edificio, ai percorsi del giardino o al marciapiede. Allo stesso tempo, per le strade di accesso e i luoghi di passaggio dell'auto, di solito si utilizzano piastre di grandi dimensioni lunghe 3-6 metri con un carico consentito fino a 10 tonnellate. Ad esempio, 2P30.18-10, 2P60.1,8-10 o una piastra stradale PND 6000x2000x140. I prodotti più potenti nella costruzione privata non sono fattibili.

Per garantire la durata della strada, la posa di piastre stradali pesanti dovrebbe essere effettuata su una base preparata con uno strato di drenaggio di pietrisco e un rivestimento intermedio in geotessile, che impedirà la germinazione delle piante infestanti delle articolazioni interplate.

Per i percorsi a piedi, è conveniente e vantaggioso usare prodotti rettangolari esagonali, trapezoidali o piccoli di resistenza relativamente bassa, poiché il carico su tali superfici sarà piccolo.

Come base, il cuscino di sabbia compattato è abbastanza sufficiente, sotto il quale viene distribuito uno strato di geotessile. Questo materiale preverrà la possibile germinazione delle erbe infestanti e, allo stesso tempo, permetterà all'acqua piovana di entrare facilmente nel terreno. Per garantire la conservazione delle dimensioni geometriche della pista, è auspicabile avere un cordolo in cemento.

È necessario tagliare o pungere le lastre in cemento armato alle dimensioni richieste lungo il rinforzo esistente o trasversalmente, ad una distanza di almeno 250 mm dal bordo. Tutte le fessure di loopback devono essere riempite con cemento a grana fine e le cuciture vengono fatte con malta liquida cementizia.

Nuovi tipi di lastre in cemento armato per la pavimentazione

Oggi i produttori offrono prodotti in calcestruzzo per gli sviluppatori privati ​​per la pavimentazione di forme quadrate, rettangolari, triangolari, romboidali, poligonali e di altro tipo. In questo caso, la superficie delle lastre stradali può essere sia di colore che di grigio normale. La superficie del calcestruzzo è liscia o goffrata per ridurre le probabilità di scivolamento sulla superficie bagnata.

Layout della piastra posata.

Usandoli, puoi realizzare un design molto originale dell'area giardino intorno al condominio. È consentito l'uso di combinazioni di pavimentazione stradale con ghiaia colorata, pietre per pavimentazione, lastre per pavimentazione e altri materiali. La base per loro dovrebbe essere un cuscinetto di sabbia e ghiaia a doppio strato.

Principi di base per una corretta tracciatura

La marcatura è la prima fase di lavoro sulla disposizione della copertura pavimentata dei percorsi pedonali. L'aspetto, la durata e l'usabilità del territorio dipendono in gran parte dalla sua corretta attuazione.

La larghezza della passerella dovrebbe essere tale che 2 persone possano disperdere liberamente alla riunione, ma non meno di 0,8 metri.

Il marciapiede che corre lungo il passaggio per l'auto dovrebbe garantire il movimento sicuro di una persona mentre l'auto è in movimento.

Il rivestimento duro montato deve essere posato ad una distanza di almeno 1,5 metri dagli alberi del giardino, in modo che le radici in crescita non danneggino la base. È necessario prevedere la presenza di pendenze della superficie del binario per la rimozione di pioggia e acque di fusione. È importante escludere la probabilità della loro ammissione sul lato di una casa di abitazione e degli edifici annessi.

Rinforzo della lastra stradale

Solaio stradale da disegno 1P, la posizione della valvola.

Piastre stradali secondo GOST 21924.0-84 sono disponibili nei seguenti tipi:

    Per tipo di appuntamento:
  • 1 - per strade permanenti
  • 2 - per strade temporanee
    Dalla geometria:
  • P - rettangolare
  • PB - rettangolare con 1 lato combinato
  • PBB - rettangolare con 2 lati combinati
  • PT - trapezoidale
  • PSH - Hexagon
  • PSD - diagonale assiale esagonale
  • PSHP - esagonale trasversale assiale
  • DPSH - metà (diagonale) di un esagono
  • PPSH - mezzo (esagonale) esagono

Le piastre stradali sono realizzate con una superficie superiore corrugata, non inferiore a 1 mm. Il disegno dovrebbe essere chiaro e non avere intorno ai suoi bordi. La parte esterna della lastra non dovrebbe avere gusci e scorrere più di 15 mm. di diametro e 10 mm. in profondità, sul lato non funzionante non più di 20 mm. I bordi esterni delle costole non devono superare i 10 mm. sul lato anteriore e 20 mm. sul retro Le fessure sulle piastre stradali possono essere solo il restringimento superficiale, la larghezza termica e tecnologica non superiore a 0,1 mm. e una lunghezza non superiore a 50 mm., non più di 5 a 1,5 m2 sulla superficie della piastra.

Le piastre sono progettate per un carico di 10 e 30 tonnellate, il coefficiente dinamico è 1,2. Il modulo di deformazione superficiale è di 50 MPa (500 kg cm2) per piastre di strade permanenti, 25 MPa (250 kg cm2) per strade temporanee. I prodotti hanno anelli di montaggio per l'impugnatura a pinza o scanalature per il montaggio a montaggio diretto (in piastre per strade permanenti). Il rinforzo delle piastre è realizzato secondo GOST 21924.0-84, GOST 21924.1 per il precompresso, GOST 21924.2 per piastre con rinforzo non sollecitato, anche conforme agli standard sopra indicati per resistenza alle incrinature, resistenza, carichi di prova. Il calcestruzzo utilizzato nella produzione deve essere conforme a GOST 26633, con una densità media superiore a 2.200-2.500 kg / m3.

La forza di rottura del calcestruzzo è pari al 70% del design, con la consegna di prodotti nella stagione fredda fino al 90%.

Come rinforzo di precompressione per piastre stradali, l'asta in acciaio termomeccanicamente temperato di At-V, At-IV, classe At-IVC e AV laminato a caldo, viene utilizzata At-IV. Per il rinforzo non stressato, vengono utilizzati il ​​filo Bp-I e l'acciaio rinforzato con barre At-IIIC, A-III e A-I.

I requisiti di precisione si applicano alle piastre stradali, sono consentite le seguenti deviazioni delle dimensioni lineari:

    Lunghezza e larghezza della lastra fino a 2,5 metri:
  • 6 mm. per costosi costosi, 10 mm. per temporaneo
    Lunghezza e larghezza della lastra da 2,5 metri a 4:
  • 8 mm. per costoso costoso, 12 mm. per temporaneo
    Lunghezza e larghezza della lastra da 4 metri:
  • 10 mm. per costosi costosi, 15 mm. per temporaneo
    Spessore della piastra:
  • 4 mm. per costoso costoso, 6 mm. per temporaneo
    Dimensione del gruppo e elementi del giunto:
  • 3 mm. per costoso costoso, 5 mm. per temporaneo

L'accettazione della piastra è fatta secondo GOST 13015.1. Le piastre di prova devono essere eseguite secondo GOST 8829 dopo che le piastre hanno raggiunto la loro resistenza di progetto. Lo stoccaggio e il trasporto delle lastre devono essere effettuati in posizione orizzontale, in pile alte non più di 2 metri. La lastra inferiore nella pila deve essere posizionata su una base stretta e accuratamente allineata con i rivestimenti nei punti di sollevamento della piastra. Fodera con una base del terreno con uno spessore di almeno 100 mm., Con duro - almeno 50 mm. Quando si immagazzina e si trasporta in cataste, è necessario utilizzare guarnizioni trasversali tra le piastre con uno spessore di almeno 25 mm., Verticalmente una sopra l'altra nei punti delle piastre di sollevamento. Quando si eseguono questi lavori, oltre all'installazione, è necessario osservare SNiP III-4. È vietato: scaricare i piatti facendo cadere; afferrare le piastre per i cicli di sollevamento durante il carico, lo scarico e l'installazione.

Piastre stradali a Voronezh

Quando si costruiscono autostrade, ferrovie, binari del tram, piste di atterraggio, vengono utilizzate piastre stradali di alta qualità. È questo elemento che assume il carico principale di merci, ferrovia passeggeri e trasporto aereo. Inoltre, grazie alle sue capacità uniche, il materiale può essere utilizzato in vari settori di costruzione, che vanno dai binari del dispositivo a una casa di campagna e termina con campi di addestramento militare.

La nostra azienda rappresenta una vasta gamma di prodotti. Ogni fase di produzione nello stabilimento di Voronezh, dove si trova la LLC "ZhBI-Ural TEC", viene effettuata sotto la stretta supervisione di esperti. L'output è un prodotto pienamente conforme agli standard stabiliti da GOST 21924.0-84. È molto più facile lavorare con i nostri piatti stradali:

  1. Con l'aiuto del prodotto è possibile effettuare una rapida installazione della strada. Questo processo non richiede un lavoro preliminare sulla preparazione della fondazione per la posa dei materiali da costruzione.
  2. Le lastre di cemento stradale hanno una forma chiara, grazie alla quale l'installazione è molto più semplice. Il prodotto è facile da spiegare sulla superficie della terra.
  3. Dopo che le lastre sono state posate, la strada assume un aspetto completamente estetico, che non richiede la copertura obbligatoria del rivestimento.

Resta da aggiungere che è possibile acquistare i marciapiedi prodotti da LLC ZhBI-Ural TEC a Voronezh presso lo stabilimento o ordinarlo tramite il sito web ufficiale. Oltre all'ordine, emettere un servizio di lastre con consegna a destinazione dove si svolgono i lavori di costruzione, questo faciliterà il compito di trasporto.

Rinforzo della lastra stradale

Le lastre in cemento armato con rinforzo non sollecitato e le lastre pretese sono destinate a disporre i rivestimenti di montaggio di strade urbane permanenti e temporanee; per strade disposte in luoghi con condizioni idrologiche e climatiche difficili del suolo, nonché per il dispositivo dei marciapiedi per campi di volo combinati.

Legenda:
2P30.18-10
2 - targa per strade temporanee (tipo 2),
P - rettangolare,
30 - 3000 mm di lunghezza (in dm),
18 - 1750 mm di larghezza (in dm arrotondato al numero intero più vicino),
10 - sotto l'auto del peso di 10 tonnellate.

PDN AtV
PDN - hard road plate,
AtV - classe di rinforzo di precompressione.
PAG-14V

Lastra stub aerospaziale liscia,
14 - 14 cm di spessore
V - classe di rinforzo di precompressione.
Nella designazione del marchio di targhe PAG-14 con rinforzo longitudinale precompresso con un diametro di 12 mm inoltre dare il numero 1 (attraverso un trattino).

I piatti stradali sono prodotti largamente richiesti per la costruzione di una pavimentazione temporanea, nonché di dispositivi stradali e stradali, poiché la loro elevata resistenza e l'assenza di complessi lavori preparatori per l'installazione consentono di posare le strade in breve tempo e allo stesso tempo con costi di manodopera minimi.
I principali vantaggi dei piatti stradali sono:

  • • alto livello di resistenza all'umidità;
  • • resistenza alle basse temperature;
  • • maggiore resistenza;
  • • lunga durata;
  • • la capacità di creare lastre di varie configurazioni;
  • • resistenza delle piastre da indossare;
  • • la possibilità di smantellare le lastre e la loro installazione in un altro luogo.

La produzione di lastre stradali è semplice e facile. In primo luogo, la preparazione di forme speciali per piatti. Viene accuratamente pulito del vecchio e del cemento in eccesso e trattato con un lubrificante speciale. Successivamente viene eseguito il rinforzo e viene posata la miscela di calcestruzzo, che viene quindi compattata. La forma riempita di calcestruzzo viene inviata alla "camera termica", dove viene sottoposta a trattamento termico. Alla fine, viene eseguito lo stripping, viene verificata la qualità del prodotto e viene applicata la marcatura corrispondente.

Va notato che il piatto stradale, come ogni altro elemento importante della costruzione, deve necessariamente rispettare tutti gli standard di qualità stabiliti prescritti in GOST 1924.2-64 e TU5846-017-01300402-2008.

Piastre stradali a Voronezh

Per acquistare targhe stradali a Voronezh a condizioni favorevoli, chiunque può nella società LLC "Almira", che si trova all'indirizzo: ul. Strada, 13.

Inoltre, Almira LLC è il rivenditore ufficiale di OAO Zavoda ZHBI-2, che consente alla società di vendere prodotti in cemento armato a prezzi non superiori ai prezzi alla produzione.

Se avete domande, vi preghiamo di contattarci telefonicamente: 8 (473) 239-19-58.