Rinforzo competente di lastre monolitiche in cemento armato

Il rinforzo di una lastra monolitica è un compito complesso ed impegnativo. L'elemento strutturale percepisce forti carichi di flessione con i quali il calcestruzzo non può far fronte. Per questo motivo, quando si versa, vengono montate delle gabbie di rinforzo, che rinforzano la lastra e non consentono il collasso sotto carico.

Come rinforzare la struttura? Quando si esegue un'attività è necessario seguire alcune regole. Quando costruiscono una casa privata, di solito non sviluppano una bozza di lavoro dettagliata e non fanno calcoli complicati. A causa dei bassi carichi, penso che sia sufficiente rispettare i requisiti minimi, che sono presentati nei documenti normativi. Anche i costruttori esperti possono posare l'armatura dopo l'esempio di oggetti già creati.

Il piatto nell'edificio può essere di due tipi:

Nel caso generale, il rinforzo della lastra e della soletta di fondazione non presenta differenze critiche. Ma è importante sapere che nel primo caso saranno richieste aste di diametro maggiore. Ciò è dovuto al fatto che esiste una base elastica sotto l'elemento di base: la terra, che si carica di alcuni carichi. Ma lo schema delle lastre di rinforzo non implica un'ulteriore amplificazione.

Rinforzo piastra di fondazione

Il rinforzo nella fondazione in questo caso non è uniforme. È necessario rafforzare la struttura nei luoghi del più grande scoppio. Se lo spessore dell'elemento non supera i 150 mm, il rinforzo per una soletta monolitica viene eseguito da una singola maglia. Questo succede durante la costruzione di piccole strutture. Anche sotto il portico si usano lastre sottili.

Per un edificio residenziale, lo spessore della fondazione è solitamente di 200-300 mm. Il valore esatto dipende dalle caratteristiche del suolo e dalla massa dell'edificio. In questo caso, la mesh di rinforzo viene impilata in due strati uno sopra l'altro. All'atto di installazione di quadri è necessario osservare uno strato protettivo di calcestruzzo. Aiuta a prevenire la corrosione del metallo. Quando si costruiscono le fondamenta, si assume che il valore dello strato protettivo sia 40 mm.

Diametro del rinforzo

Prima di lavorare sul rinforzo per la fondazione, dovrai scegliere la sua sezione trasversale. Le aste di lavoro nella piastra sono disposte perpendicolarmente in entrambe le direzioni. Per collegare le file superiore e inferiore usando i morsetti verticali. La sezione trasversale totale di tutte le aste in una direzione deve essere almeno dello 0,3% dell'area della sezione trasversale della piastra nella stessa direzione.

Se il lato della fondazione non supera i 3 m, il diametro minimo ammissibile delle aste di lavoro è impostato su 10 mm. In tutti gli altri casi, è 12 mm. Sezione massima ammissibile - 40 mm. In pratica, vengono spesso utilizzate aste da 12 a 16 mm.

Prima di acquistare materiali, si consiglia di calcolare il peso del rinforzo necessario per ciascun diametro. Circa il 5% viene aggiunto al valore ottenuto per le spese non registrate.

Posa del metallo in larghezza base

Gli schemi di rinforzo della soletta monolitica del basamento attraverso la larghezza principale suggeriscono dimensioni di cella costanti. Si assume che la fase delle aste sia la stessa indipendentemente dalla posizione nella piastra e dalla direzione. Di solito è nell'intervallo di 200-400 mm. Più è pesante l'edificio, più spesso rinforzano la lastra monolitica. Per una casa di mattoni, si consiglia di assegnare una distanza di 200 mm, per un legno o uno telaio, è possibile prendere un passo più grande. È importante ricordare che la distanza tra le aste parallele non può superare lo spessore della fondazione più di una volta e mezza.

Di solito, gli stessi elementi sono usati sia per il rinforzo superiore che per quello inferiore. Ma se vi è la necessità di posare aste di diverso diametro, quelle che hanno una sezione trasversale più grande vengono posate dal basso. Questa piastra di rinforzo consente di rafforzare la struttura nella parte inferiore. È lì che nascono le più grandi forze di flessione.

I principali elementi di rinforzo

Dalle estremità del rinforzo di accoppiamento per la fondazione comporta la posa di aste a forma di U. Sono necessari per legare le parti superiore e inferiore del rinforzo in un unico sistema. Inoltre impediscono la distruzione delle strutture a causa di coppie.

Zone di scoppio

Il telaio incollato dovrebbe tenere conto dei punti in cui la piega si sente maggiormente. In una casa di abitazione, le zone di punzonatura saranno aree in cui sono supportate le pareti. La posa del metallo in quest'area viene eseguita con un passo minore. Ciò significa che saranno necessarie più aste.

Ad esempio, se si utilizza un passo di 200 mm per la larghezza del basamento principale, si consiglia di ridurre questo valore a 100 mm per le zone di punzonatura.
Se necessario, il telaio della lastra può essere associato al telaio della parete monolitica del seminterrato. Per fare questo, nella fase di costruzione della fondazione includono il rilascio di barre di metallo.

Rinforzo di soletta monolitica

Il calcolo del rinforzo per solai in edilizia privata viene raramente eseguito. Questa è una procedura piuttosto complicata che non tutti gli ingegneri possono eseguire. Per rafforzare la lastra, è necessario tenere conto del suo design. È dei seguenti tipi:

Quest'ultima opzione è raccomandata quando si lavora in modo indipendente. In questo caso non è necessario installare il cassero. Inoltre, attraverso l'uso di lamiere aumenta la capacità portante della struttura. La più bassa probabilità di errori si ottiene nella produzione di sovrapposizione sulla scheda professionale. Vale la pena notare che è una delle varianti della piastra a coste.

La sovrapposizione con le costole può essere problematica per un non professionista. Ma questa opzione può ridurre significativamente il consumo di calcestruzzo. Il design in questo caso implica la presenza di bordi rinforzati e aree tra di loro.

Un'altra opzione è quella di realizzare una lastra continua. In questo caso, il rinforzo e la tecnologia sono simili al processo di produzione di una fondazione lastra. La differenza principale è la classe di calcestruzzo utilizzata. Per la sovrapposizione monolitica, non può essere inferiore a B25.

Vale la pena considerare diverse opzioni per il rinforzo.

Sovrapposizione foglio professionale

In questo caso, si consiglia di prendere un foglio profilato del marchio H-60 ​​o H-75. Hanno una buona capacità portante. Il materiale è montato in modo che quando si colano i bordi formati verso il basso. Successivamente, viene progettata una soletta monolitica, il rinforzo consiste in due parti:

  • aste di lavoro nelle costole;
  • maglia in alto.
Rinforzo della soletta mediante lamiera professionale

L'opzione più comune consiste nell'installare un'asta con un diametro di 12 o 14 mm nelle nervature. Per l'installazione di fermagli adatti per l'inventario di plastica. Se è necessario bloccare una campata di grandi dimensioni, è possibile installare un telaio di due aste nella nervatura, che sono interconnesse da un collare verticale.

Nella parte superiore della lastra, la rete termoretraibile viene solitamente posata. Per la sua fabbricazione utilizzando elementi con un diametro di 5 mm. Le dimensioni delle celle sono prese 100x100 mm.

Piastra solida

Si assume spesso che lo spessore della sovrapposizione sia di 200 mm. La gabbia di rinforzo in questo caso include due griglie posizionate una sopra l'altra. Tali griglie devono essere collegate da barre con un diametro di 10 mm. Nel mezzo dello span, barre di rinforzo aggiuntive sono installate nella parte inferiore. La lunghezza di un tale elemento è 400 mm o più. Il passo delle aste aggiuntive è uguale a quello delle principali.

Nel campo del supporto, è anche necessario fornire ulteriori rinforzi. Ma averlo in cima. Anche sulle estremità della piastra servono morsetti a forma di U, uguali a quelli della piastra di base.

Un esempio di lastre di rinforzo

Il calcolo del rinforzo della soletta in base al peso per ciascun diametro deve essere eseguito prima dell'acquisto del materiale. Ciò eviterà il superamento dei costi. Alla cifra risultante aggiungere margine per le spese non contabilizzate, circa il 5%.

Lastra monolitica di rinforzo per maglieria

Per collegare gli elementi del telaio tra di loro utilizzare in due modi: saldatura e rilegatura. È meglio lavorare i rinforzi per una lastra monolitica, perché la saldatura in un cantiere può portare a un indebolimento della struttura.

Il filo ricotto con un diametro da 1 a 1,4 mm viene utilizzato per il lavoro. La lunghezza degli spazi vuoti è di solito pari a 20 cm. Esistono due tipi di strumenti per la lavorazione dei telai:

La seconda opzione accelererà significativamente il processo, riducendo la complessità. Ma per erigere una casa con le proprie mani, un gancio ha guadagnato molta popolarità. Per eseguire l'attività, si consiglia di preparare un modello speciale in anticipo in base al tipo di workbench. Una tavola di legno con una larghezza da 30 a 50 mm e una lunghezza fino a 3 m viene utilizzata come fustella, su di essa sono praticati fori e scanalature che corrispondono alla posizione necessaria delle barre d'armatura.

Rinforzo di lastre monolitiche

La produzione di strutture monolitiche non è completa senza l'uso del rinforzo, che funge da materiale legante in qualsiasi struttura in cemento armato.

Disegno della lastra rinforzata

L'armatura per una lastra monolitica è costituita da aste con una sezione trasversale di 8-14 millimetri, lo spessore della piastra di base in questo caso è di 150 millimetri. Pertanto, la percentuale del rapporto tra il diametro della barra e lo spessore della piastra è del 5%.

Le lastre di rinforzo consentono di decidere il concetto generale di costruire una casa veramente calda. Le lastre per solai in cemento armato trasversali e longitudinali sono in grado di proteggere in modo affidabile le stanze mansardate e gli attici gestiti dal freddo.

Tutte le lastre di base rinforzate sono utilizzate principalmente nel soffitto di edifici pubblici e residenziali, le cui pareti sono in cemento cellulare o blocchi di grandi dimensioni, così come i mattoni. Tali piastre sono usate per edifici, in cui la percentuale di umidità dell'aria è del 60-75%, che ha una barriera interna al vapore sulla superficie delle pareti. La profondità delle piastre sulle pareti di supporto è di almeno 80 millimetri.

Lo schema di lastra monolitica di rinforzo.

Il rinforzo delle piastre di base è necessario non solo per l'isolamento di alta qualità dell'edificio e per accelerare il processo di costruzione, ma anche per migliorare l'isolamento acustico. Le lastre in cemento armato rinforzato hanno un peso ridotto, quindi riducono il carico sulle pareti e la fondazione dell'edificio, dando così l'opportunità di ottenere un ulteriore effetto economico durante la costruzione della casa. È molto importante che per la procedura di rinforzo delle lastre vuote non sia necessario utilizzare grandi attrezzature da costruzione, tra cui una gru.

Il design è durevole, è in grado di sopportare carichi enormi senza problemi, così come gli effetti delle alte temperature per un lungo periodo. Per fare un confronto, notiamo che i pavimenti in legno possono resistere a un impatto di fuoco per soli 25 minuti, e tali piastre possono resistere per un'ora, cioè la percentuale di eccesso è di 200 unità.

La moderna costruzione, in cui viene utilizzato il rinforzo della lastra di fondazione, consente di costruire edifici di qualsiasi complessità e dimensioni. Utilizzando pareti monolitiche, è possibile sovrapporre quelle stanze che hanno forme geometriche irregolari delle pareti. Quindi puoi creare dimensioni di sovrapposizione personalizzate.

Tecnologia: come rinforzare correttamente i piatti

Se parliamo dei componenti principali di questa tecnologia, lo schema tradizionale di rinforzo delle piastre di base è simile a questo: aste di lavorazione dal fondo della piastra, aste di lavorazione dall'alto; carica armatura di trasferimento; Sottobicchieri da vergella. Prima di iniziare il rinforzo, è importante calcolare correttamente il carico futuro e lo spessore richiesto del calcestruzzo - ciò è richiesto dalla giusta tecnologia. Lo spessore del soffitto deve essere calcolato dal rapporto di 1:30 Ciò significa che lo spessore richiesto di calcestruzzo può essere trovato dividendo la lunghezza della campata di 30, - questo è lo spessore ottimale, la percentuale di errore è +/- 1%.

Lo schema degli angoli di rinforzo della piastra.

Se lo spessore della piastra di base supera i 150 millimetri, in questo caso il rinforzo deve essere realizzato in due strati, che sono collegati da un filo metallico. La dimensione delle celle non deve superare i 200x200 millimetri, ma allo stesso tempo non deve essere inferiore a 150x150 millimetri.

Se si riduce in modo specifico lo spessore del calcestruzzo, il consumo di metallo laminato aumenterà in modo significativo, se lo spessore aumenta, ciò comporta un aumento del volume di calcestruzzo utilizzato. Per la forza del prodotto viene utilizzato, di regola, raccordi dello stesso diametro. Ulteriori piastre di rinforzo possono essere eseguite usando aste con una lunghezza di 400-1500 millimetri.

La parte principale del carico è sugli strati inferiori di rinforzo, presse a carico compressivo in alto. Il calcestruzzo può facilmente far fronte a questo sforzo. Il processo di rinforzo della soletta monolitica di fondazione deve essere eseguito per l'intera lunghezza del prodotto, vale la pena utilizzare la cassaforma, che rappresenta un passo importante nell'installazione dell'intera lastra. Per creare la cassaforma, è possibile utilizzare assi di legno ordinarie di 50x150 millimetri o compensato ordinario.

È molto importante assicurare in modo sicuro e saldo i supporti delle casseforme. Ciò è dovuto al fatto che il peso del calcestruzzo, utilizzato in questa operazione, può raggiungere una sovrapposizione di 300 kg / mq. L'unico elemento senza il quale sarà davvero difficile da gestire sono i rack telescopici. Questo è uno strumento molto affidabile e conveniente. Questo supporto è in grado di sopportare due tonnellate di peso, perché la tavola può avere nodi o microfoni.

Caratteristiche del rinforzo delle piastre di base

Il layout dei guadagni.

La lastra monolitica, la cui sezione trasversale può essere diversa, deve essere rinforzata in due strati. La prima griglia si trova nella parte inferiore della lastra, la seconda - dovrebbe andare in cima. Le griglie dovrebbero essere posizionate rigorosamente nel mezzo del cemento. Lo strato protettivo, che viene creato utilizzando il cassero, deve essere compreso tra 15 e 20 millimetri. L'armatura e la rete sono legate insieme con l'aiuto di uno speciale filo per maglieria.

Nella griglia, il rinforzo dovrà essere completamente solido, senza spazi vuoti, altrimenti la percentuale di piastre di rinforzo distrutte crescerà costantemente. Se la lunghezza del rinforzo non è sufficiente, le aste aggiuntive dovrebbero essere legate con una sovrapposizione, che dovrebbe essere pari a 40 diametri del rinforzo stesso. Se, per esempio, è rinforzata una lastra con un diametro di 10 millimetri, è necessaria una sovrapposizione di 400 millimetri. Tutti i giunti devono essere posizionati rigorosamente in modo sfalsato, nella corsa. I bordi del rinforzo superiore e inferiore possono essere collegati tra loro da rinforzi a forma di U.

Poiché la percentuale del carico sulla lastra in cemento armato viene trasmessa dall'alto verso il basso, si può trarre la seguente conclusione: il rinforzo di lavoro principale è solo quello inferiore, che sta subendo carichi di trazione. Quello superiore riceve generalmente carichi di compressione.

Nel corso della procedura di rinforzo, la griglia inferiore viene inoltre posizionata tra i supporti del cuscinetto rigorosamente nel mezzo. Quando si impacchetta la rete superiore, è necessario posare il rinforzo sopra i supporti dei cuscinetti. Sono necessari ulteriori rinforzi in aree di grandi accumuli di fori di diverso diametro. La griglia inferiore è rinforzata tra le pareti portanti nell'apertura.

La griglia superiore, di regola, viene rafforzata sopra le pareti portanti. Il rinforzo di lastre monolitiche in quei luoghi dove sono supportate su colonne richiede la creazione di sforzi volumetrici. La lastra viene colata con una pompa per calcestruzzo. In questo caso, il calcestruzzo viene compattato forzatamente, per questi scopi viene utilizzato un vibratore profondo. Il processo di indurimento del calcestruzzo è accompagnato dal suo restringimento, la cui percentuale aumenta man mano che il cemento si asciuga, il che porterà alla comparsa di microfessure sulla sua superficie. Ecco perché per due o tre giorni dopo che il calcestruzzo è stato versato, è desiderabile eliminare questa struttura con acqua pura. Il calcestruzzo è meglio inumidito spruzzando, piuttosto che un flusso diretto di acqua.

La formula per il calcolo del rinforzo

C'è una stufa con dimensioni di 6x10 metri. Raccordi usati con un diametro di 10 millimetri, distanza tra le maglie di 20 centimetri. Calcoliamo il numero di rinforzi da posare: (6 / 0,2 + 1) + (10 / 0,2 + 1) = 31 (barre da 6 metri ciascuno) + 51 (barre da 10 metri ciascuno) = 82 barre. È necessario utilizzare due cinghie di rinforzo, quindi la quantità di rinforzo raddoppia. Il risultato è 82 * 2 = 164 canne, incluse 62 canne da 6 metri ciascuna e 102 canne da 10 metri ciascuna. Totale 62 * 6 + 102 * 10 = 1392 metri di rinforzo per rinforzo lastra.

Rinforzo di una piastra di base monolitica: descrizione del processo, materiali

Esistono diversi tipi di fondazioni. Il più durevole e affidabile di loro - un piatto monolitico. Può essere utilizzato per edifici ordinari, ma solo è indispensabile per terreni pesanti, sabbiosi e instabili. La resistenza e la resistenza alle fessure sono fissate alla cintura dal rinforzo.

Il ruolo del rinforzo

Una delle fondazioni più affidabili, monolitiche sotto forma di lastra di cemento, viene versata in una fossa precedentemente scavata. Viene anche chiamato "fluttuante" per la capacità di ripetere il movimento del terreno senza causare danni all'edificio. Sotto tale base, un cuscino è fatto di sabbia, granito, coperto con la sua impermeabilizzazione. Il passo successivo è un elemento obbligatorio, senza il quale la lastra si crepa semplicemente - rinforzo con due cinghie (telai) sotto forma di griglie di barre d'acciaio nelle sue parti superiore e inferiore.

Il carico sulla soletta monolitica in cemento armato è diretto dall'alto verso il basso, è distribuito uniformemente in tutto il cemento. Senza un adeguato rinforzo, la lastra di cemento si spezzerà, incapace di sopportare i movimenti del terreno e il peso dell'edificio.

La forza di carico principale cade sugli strati di rinforzo. Fornisce alla lastra elevate percentuali di resistenza alla trazione e compressione. Una lastra opportunamente rinforzata avrà un certo livello di elasticità e non si spezzerà né dai movimenti del terreno né dalla gravità della struttura che si trova su di essa.

Per la fondazione sotto forma di una lastra monolitica in calcestruzzo, si consigliano due cinghie rinforzate. L'armatura funge da collegamento in qualsiasi struttura in cemento armato. Rafforza la struttura in calcestruzzo e salva anche la soluzione, che è richiesta meno in presenza di cinghie di rinforzo nella lastra.

Condizioni, materiali e attrezzature per il rinforzo

Il rinforzo richiede tali materiali e attrezzature:

  • barre d'armatura. Devono avere una superficie a coste. Tale superficie aderisce saldamente al calcestruzzo. Anche l'acciaio più affidabile e il polimero sono usati, ma non sono raccomandati per le fondazioni flottanti. Le barre di acciaio con un diametro di 10 mm e più sono selezionate per il rinforzo dell'intera lastra.
  • È importante considerare il carico sul suolo: una base monolitica deve avere un certo grado di elasticità. Per i terreni deboli e sciolti con un alto grado di mobilità sono stati usati perni di rinforzo da 12 mm. Per una fondazione su terreni stabili, sono idonee aste con una sezione trasversale di 10 mm;
  • filo morbido per legare;
  • stare in piedi. Sollevano la cinghia rinforzata all'altezza desiderata durante il getto del calcestruzzo. Nella lastra viene solitamente posata una struttura di due nastri di rinforzo, ma per condizioni difficili e basi spesse viene utilizzato un rinforzo rinforzato con un'altra maglia nel terzo superiore della lastra di cemento armato.

Requisiti per le aste: devono essere solidi, rigati, puliti, non danneggiati dalla ruggine, non lubrificati con grasso e altre sostanze. Altrimenti, la soluzione rimarrà indietro, formando delle crepe.

Regole di rinforzo

Le cinghie sono create a una distanza uniforme al di sotto e al di sopra del lato interno del riempimento. Vengono utilizzate canne con un diametro di 8-14 mm con uno spessore di base di 150 mm. Il rapporto tra la dimensione della sezione trasversale dell'asta e lo spessore della fondazione è del 5%. Se la base sta subendo uno stress grave, prendere le barre con un diametro di 12-16 mm.

Se la piastra ha uno spessore di 150 mm e oltre, sono necessari due telai rinforzati. I parametri delle celle non devono superare 200x200 mm e non devono essere inferiori a 150x150 mm per una base normale con uno spessore di 150-200 m.

Applicare i perni di rinforzo della stessa sezione. Per il rinforzo delle cinghie, a volte vengono utilizzate aste lunghe 400-15.000 mm.

La rete di rinforzo è posizionata rigorosamente senza inclinazione nel mezzo della lastra di cemento. Lo strato protettivo della malta dalla cassaforma alla superficie delle aste deve essere di 1,5-2 cm, alcuni costruttori consigliano 5 cm.

Nella griglia, le aste dovrebbero formare una struttura completa senza interruzioni, in caso di lunghezza insufficiente delle aste, legano le barre aggiuntive con sovrapposizione e le legano con un filo vincolante. Inoltre, l'accoppiamento avviene in più punti o continua lungo l'intera lunghezza della connessione. La lunghezza consigliata per la sovrapposizione non è inferiore a 40 diametri delle aste stesse. Ad esempio, quando si rinforza con barre con una sezione trasversale di 10 mm, la sovrapposizione viene eseguita con una lunghezza di 400 mm.

Le giunture sono disposte nei quadrati degli scacchi in una corsa. I limiti delle cinghie superiore e inferiore sono collegati da barre d'armatura a forma di U, questo è opzionale, ma raccomandato, poiché darà integrità e forza alla struttura.

La base flottante mantiene l'intera gamma di carichi per compressione, torsioni, ecc. La parte inferiore è più incline allo stiramento, la parte superiore - alla compressione, quindi la maglia di rinforzo inferiore è più importante.

Calcolo del tondo per cemento armato

Esiste un metodo semplice per calcolare il numero richiesto di barre di rinforzo. Consideralo sull'esempio di un piatto 8x8. Le aste più comunemente utilizzate con una sezione trasversale di 10 mm. Di solito la rete di rinforzo è disposta in incrementi di 200 mm. Avendo i parametri specificati, calcola la quantità richiesta di rinforzo.

La larghezza del riempimento di calcestruzzo futuro è divisa per la larghezza del gradino in metri. Alla figura risultante aggiungi 1 asta: 8 / 0,2 + 1 = 41. Per formare una griglia di perni, impilare anche perpendicolarmente, quindi, la cifra risultante viene moltiplicata per due: 41x2 = 82.

In una fondazione fluttuante dovrebbero esserci almeno due cinghie rinforzate, quindi la cifra risultante viene moltiplicata per due e 164 aste vengono ottenute. L'armatura standard ha una lunghezza di 6 m. Se traduci il numero di barre in metri, ottieni: 164x6 = 984 m.

In modo simile, viene calcolato il numero di bielle tra gli strati di rinforzo. Tali perni di connessione sono disposti verticalmente nei punti di intersezione delle barre orizzontali del rinforzo. Il numero di questi punti è facile da determinare se il numero di pin è moltiplicato per lo stesso indicatore: 41x41 = 1681.

La cintura di rinforzo inferiore è posizionata a 5 cm dalla base della piastra. Lo spessore del riempimento monolitico in calcestruzzo è di 200 mm. Conoscendo questi numeri, è facile determinare la lunghezza della biella: è 0,1 m. Sulla base di queste figure, determiniamo la quantità di materiale in metri per tutte le connessioni: 0,1 x 1681 = 168,1 m.

Per tutti i lavori di costruzione sul rinforzo della lastra è necessario: 984 + 168,1 = 1152,1 m di barre d'armatura.

Per calcolare i carichi, a volte è necessario conoscere il peso del rinforzo nella fondazione. Di solito al momento dell'acquisto le aste indicavano il loro peso. Una barra ha un peso medio di 0,66 kg. Per il nostro esempio, il peso delle barre di rinforzo sarà: 0,66 x 1152,1 = 760 kg.

Processo di rinforzo

Il rinforzo della lastra monolitica viene eseguito quando il pozzo di fondazione è già finito, è stato realizzato un cuscino, sono state posate le impermeabilizzazioni e sono state costruite le casseforme.

  1. Innanzitutto, vengono calcolati i parametri della mesh dell'armatura, viene determinata la dimensione delle sue celle. Inoltre, è assemblato da barre già posizionate all'interno del pozzo preparato. Più l'edificio è massiccio, più piccola è la dimensione della cella. Le celle più frequentemente utilizzate con una distanza di barre nell'intervallo 200-400 mm, ma non inferiore a 150 mm.

Raccogliere la griglia è semplice: le barre sono impilate l'una sull'altra sui sottobicchieri per formare una cornice con celle pari.

  1. Successivamente, le aste sono legate. Il lavoro a maglia richiederà pinze, uncinetti, fili per uncinetto.

Le aste nel processo di lavorazione a maglia si sovrappongono l'una all'altra. Il giunto è legato in tre punti. Esistono diversi modi per lavorare a rinforzo. Il più popolare dopo. Un pezzo di filo morbido di 30 cm si piega a metà, in modo che un'estremità formi un anello. Il filo si sovrappone all'intersezione dei rametti in diagonale. Le estremità libere vengono tirate nel passante e attorcigliate con un uncinetto. Il nodo deve essere abbastanza stretto in modo che le aste non vadano. Il filo è avvolto su tre lati: nella parte inferiore del perno verticale, quindi lungo i bordi (destra e sinistra) dell'asta orizzontale.

Per mantenere il nodo meglio tenuto, utilizzare pinze e ganci per l'accoppiamento. Va notato che anche un nodo troppo stretto non è consigliato: il filo potrebbe scoppiare. C'è anche un equipaggiamento automatico per legare, ma molti costruttori scelgono il metodo manuale.

C'è uno speciale filo per maglieria, ma è anche possibile utilizzare un normale filo di acciaio con un diametro di 0,5-1,2 mm.

  1. Dopo aver assemblato la prima cintura, i connettori verticali fatti di barre di rinforzo vengono avvitati con filo per maglieria. Sono preparati in anticipo e devono essere uguali in altezza. Per loro usano le stesse barre o barre di rinforzo più piccole di un diametro, ad esempio, con una sezione trasversale di 8 mm.
  1. La seconda maglia di armatura viene avvitata ai connettori con un filo. È più facile farlo, poiché non è necessario impostare la dimensione della cella: la seconda griglia ripete automaticamente i parametri della prima.

La rete rinforzata non deve toccare il suolo o giacere sull'impermeabilizzazione. Deve essere posizionato su un supporto speciale. Per questo, sono adatti sia gli impianti fatti in casa che quelli già pronti. Uno dei loro tipi sono fissatori speciali a forma di disco.

Uno strato di malta sul fondo della maglia di rinforzo rende almeno 50 mm, in alcuni casi, 15-20 cm - questo dipende dallo spessore della piastra. Raccogliere i telai all'interno della cassaforma finita e installata in modo che vi sia uno spazio dello stesso spessore sui lati delle pareti rispetto alle aste. Le barre devono essere completamente coperte di cemento.

  1. L'ultimo stadio: versare cemento. Prima di questo è necessario verificare la stabilità del telaio: le aste non devono andare e spostarsi lateralmente durante il getto del calcestruzzo.

Rinforzo di soletta monolitica

Abbastanza spesso, nella costruzione di strutture per la sovrapposizione tra i piani utilizzati piattaforme monolitiche. Si basano su una struttura resistente di rinforzo, che fornisce stabilità, stabilità e affidabilità di sovrapposizione. Le lastre rinforzate sono utilizzate in strutture per vari scopi, possono essere edifici residenziali, edifici industriali o edifici commerciali.

L'uso di lastre monolitiche è molto comune, questi prodotti - uno dei più popolari tra tutti gli elementi in cemento armato. Lo scopo principale di tali prodotti è quello di disporre i controsoffitti degli interfori e di creare il tetto di un edificio. Sono queste piattaforme che rendono possibile costruire un edificio davvero forte e caldo, specialmente quelle parti dove si trova l'attico o la soffitta.

Tipi di pavimenti

Le lastre orizzontali sono principalmente necessarie per garantire la separazione dei solai della struttura. In questo caso, un lato di tale piattaforma funge da pavimento per un piano e l'altro da soffitto. Le sovrapposizioni sono classificate per scopo:

  • Socle. Tali piatti separano il piano terra dell'edificio dal seminterrato.
  • Tabellone. Queste piattaforme sovrapposte dividono i piani dell'edificio in diversi livelli.
  • Attico. Le lastre del pavimento in questo caso separano lo spazio che si trova sotto il tetto dell'edificio e il resto della parte residenziale dell'edificio.

Inoltre, le solette presentano differenze anche in base alla tecnologia di produzione:

  • Monolitico. Tali piattaforme sono espresse nella loro posizione e installazione. La loro caratteristica è il rinforzo con barre d'acciaio.
  • Squadre nazionali Tali strutture sono fabbricate in fabbrica, la loro installazione viene effettuata attraverso l'uso di singoli elementi.
  • Prefabbricato monolitico La caratteristica di design è la struttura, che consiste di blocchi vuoti all'interno e una versione leggera delle travi metalliche.

Il rinforzo di lastre monolitiche dovrebbe essere effettuato in case costruite in mattoni o blocchi di cemento di tipo cellulare.

Vantaggi del rinforzo del monolite

Il rinforzo di lastre monolitiche è usato abbastanza spesso nella costruzione. Questo non è sorprendente, perché questa tecnologia ha un intero elenco di vantaggi:

  1. Il cemento armato è due volte più resistente al fuoco dei pavimenti in legno.
  2. La sovrapposizione monolitica con il rinforzo può essere un'eccellente opportunità per costruire una struttura quando c'è un progetto di casa non standard. In questo caso, nella forma della parte portante dell'edificio, non si possono usare solo pareti portanti, ma anche colonne, che avranno anche una funzione decorativa.
  3. Il rinforzo trasversale e il rinforzo longitudinale rendono le lastre più resistenti alle basse temperature. Di conseguenza, tali disegni proteggono bene l'attico e l'attico dal freddo.
  4. Se la lastra viene colata proprio nel punto in cui viene posizionata ulteriormente, allora questo consente di equipaggiare il pavimento in qualsiasi modo e di qualsiasi dimensione.
  5. A causa dell'elevata resistenza delle solette, è garantita la stabilità dell'intero edificio agli effetti di carichi meccanici, tensioni di potenza e esposizione a temperature elevate.
  6. Le strutture monolitiche forniscono un buon isolamento dal rumore.
  7. Le lastre hanno un peso ridotto, quindi l'effetto sulla fondazione è ottimale.
  8. L'utilizzo di lastre monolitiche consente di realizzare un'unica struttura che comunichi in modo uniforme la pressione provocata dal carico sulle pareti.
  9. L'uso di monoliti rinforzati consente un certo numero di opere senza il coinvolgimento di attrezzature di costruzione dimensionale.
  10. L'uso di piattaforme accelera notevolmente il processo di costruzione.
  11. Se si costruisce un edificio con un numero ridotto di piani, è possibile colare lastre monolitiche anche senza il coinvolgimento di specialisti.

Nonostante il gran numero di vantaggi delle lastre rinforzate, questi disegni presentano ancora alcuni svantaggi:

  1. Il riempimento e il rinforzo di una lastra monolitica è un processo piuttosto laborioso che richiede molto tempo.
  2. Non è necessario versare soluzioni concrete per attrarre specialisti, tuttavia le persone hanno ancora bisogno e almeno tre persone.
  3. Fino a quando la lastra monolitica diventa completamente solida, sarà necessario curarla e controllare il processo di solidificazione.
  4. Lavorare su una lastra monolitica sotto forma di rinforzo richiederà vari dispositivi meccanici e attrezzature speciali.
  5. L'implementazione del rinforzo della soletta monolitica è molto più costosa rispetto all'installazione di strutture in legno.

Come è la disposizione della soletta?

Lo schema di lavoro sul rinforzo delle solette è abbastanza semplice. Per fare questo, utilizzare un telaio metallico, che è una griglia di barre di acciaio con una sezione trasversale di 8 a 14 millimetri. Prima di procedere al rinforzo delle solette viene redatto un disegno dettagliato, sulla base del quale vengono effettuati calcoli precisi. La corretta esecuzione di tutti i calcoli necessari alla fine consente di ottenere ulteriori vantaggi durante l'installazione delle lastre e il loro ulteriore funzionamento:

  • La sovrapposizione risultante ha un'elevata capacità portante.
  • Dopo i calcoli, è molto più facile selezionare il rinforzo, il monolito, la varietà e il produttore di calcestruzzo, nonché la quantità di malta.
  • Il calcolo ci consente di stimare la quantità di lavoro, nonché il loro costo totale.
  • Se il rinforzo della sovrapposizione monolitica è realizzato in stretta conformità con il piano, la durata di vita di tale costruzione non ha praticamente limitazioni.

Il calcolo del costo del rinforzo e l'installazione di sovrapposizione monolitica possono ridurre in modo significativo i costi finanziari e di tempo della costruzione. I calcoli devono essere eseguiti da professionisti, solo gli specialisti sono in grado di tener conto nel valutare tutte le sfumature che si presentano durante i lavori di costruzione. Inoltre, i professionisti nei calcoli utilizzano solo dati accurati.

Ci sono alcune regole per il rinforzo delle lastre monolitiche. Ad esempio, il monolite deve essere uguale allo spessore di un trentesimo della larghezza della campata, che copre. Se questa distanza non supera i sei metri, la piastra viene riempita con uno strato di soluzione di cemento di 15-20 centimetri. Altrimenti, il monolite è reso più forte con l'aiuto di elementi di supporto aggiuntivi - bulloni. Inoltre, lo spessore del calcestruzzo colato aumenta e, invece di una rete di rinforzo, ne vengono installati due.

Quando si disegna lo schema di rinforzo di una lastra monolitica, è necessario tenere conto di un parametro come la dimensione dell'impugnatura. Questo nome è il bordo della piattaforma, che sono basati sui muri. Nelle strutture in mattoni la dimensione dell'impugnatura non supera i 20 centimetri. Se l'edificio è costituito da silicato di gas o blocchi di cemento espanso, il valore di cattura sarà di circa 30 centimetri. Le aste della rete di rinforzo devono essere tagliate in modo che dalla fine siano ben riempite con una soluzione di cemento, non inferiore a 25 centimetri.

Come viene eseguito il rinforzo delle lastre?

Affinché la rete di rinforzo sia posizionata correttamente in una lastra monolitica, è assolutamente necessario prendere in considerazione il carico che influenza la piattaforma. La pressione sul monolite va dall'alto verso il basso e viene distribuita uniformemente su tutta la superficie della piastra. La parte superiore del monolite è sotto l'influenza di carichi compressivi. E il fondo - stretching. Le aste, che sono utilizzate per creare una griglia, sono necessariamente collegate l'una all'altra con un filo o sigillate mediante saldatura. La parte superiore del monolite include una griglia di aste sottili e la parte inferiore di quelle più spesse.

Se la piastra ha uno spessore di 18-20 centimetri, la distanza tra le griglie sarà di circa 10-12 centimetri. Affinché questa distanza rimanga al momento del versamento della soluzione di cemento, è necessario posizionare speciali morsetti tra di loro. Sono fatti nella forma della lettera L da barre e posizionati con una distanza di un metro. Sotto la struttura di rinforzo inferiore versare uno strato di spessore della malta di circa 2-3 centimetri. Per questi scopi, utilizzare sottobicchieri di plastica speciali venduti nel negozio di ferramenta.

Istruzioni per il rinforzo del monolite

Coprire le spane tra i piani è necessario con l'aiuto di piattaforme monolitiche. Per essere il più forte possibile, devono essere rinforzati. La tecnologia di queste opere include una certa sequenza di azioni:

  1. Installazione di casseforme. Prima di tutto, crea una scatola per le quali è possibile utilizzare le schede, oltre a fogli di compensato. Per mantenere la cassaforma, i treppiedi sono installati sotto di essa. Bisogna capire che il calcestruzzo è un materiale molto pesante e quindi è importante fornire un buon supporto. Per evitare che il calcestruzzo si attacchi al compensato o alle tavole e la scatola possa essere rimossa, è necessario scegliere i materiali con una superficie laminata o oliata.
  2. Installazione del frame. Per fare questo, le barre d'acciaio sono poste in una scatola e collegate l'una all'altra. Le cellule dovrebbero avere una lunghezza e una larghezza di circa 15-20 centimetri. Se improvvisamente la lunghezza di una qualsiasi delle aste non sarà sufficiente, sarà necessario imporne un'altra, ma con una grande sovrapposizione.
  3. Scatola di riempimento In questa fase si consiglia di utilizzare una soluzione concreta di produzione in fabbrica. Innanzitutto, segue chiaramente tutti gli standard di qualità necessari, nonché le proporzioni delle componenti necessarie. Spesso, il materiale include anche componenti aggiuntivi che migliorano le proprietà di resistenza del calcestruzzo. Al momento della consegna della soluzione concreta al cantiere, la cassaforma viene versata con una pompa per calcestruzzo. Uno speciale vibratore di costruzione compatta la soluzione su tutta l'area della piattaforma e la distribuisce in modo uniforme, eliminando le bolle dalla soluzione. Al completamento di questi lavori, la superficie viene nuovamente livellata manualmente, quindi cosparsa di cemento secco sulla parte superiore.

È necessario tenere conto del fatto che durante l'implementazione del getto della piattaforma, la temperatura dell'aria deve essere di almeno 5 gradi. Le basse temperature possono influire negativamente sulla qualità della piattaforma. Un esempio è la comparsa di crepe causate dal congelamento dell'umidità in una soluzione concreta. Eventuali crepe e danni alle strutture in calcestruzzo comportano una riduzione della durata di servizio della piastra, nonché il deterioramento delle caratteristiche di resistenza. In presenza di condizioni favorevoli, la piattaforma di cemento si asciuga completamente entro un mese.

Pertanto, senza ulteriori rinforzi nella costruzione di solai non può fare. La griglia di rinforzo conferisce alla struttura durata e affidabilità, l'installazione di una tale griglia non richiede molto tempo.

Rinforzo di una soletta monolitica e base di calcolo

Per creare una sovrapposizione affidabile, è necessario eseguire correttamente il rinforzo, che fornirà la forza in caso di carichi di flessione e distribuirà uniformemente la pressione sulla fondazione. Le lastre per pavimento monolitiche saranno più economiche perché non richiedono la presenza di attrezzature di sollevamento sul sito. È possibile eseguire calcoli preliminari per piccoli intervalli utilizzando le formule dei documenti normativi.

A seconda del disegno della struttura del soffitto, vengono montati in legno e cemento armato. Questi ultimi, a loro volta, sono divisi in:

  • lastre di cemento armato standard di vari disegni;
  • sovrapposizione monolitica.

Il vantaggio delle lastre rinforzate finite nella produzione professionale secondo i requisiti di SNiP: minor peso dovuto alla presenza di cavità formate durante la fusione. Per il numero e la forma della struttura interna della stufa è:

  • multi-hollow - con fori longitudinali rotondi;
  • nervature - profilo superficiale complesso;
  • pannelli vuoti - stretti e sagomati sono usati come inserti.

Lastre prefabbricate giustificano il loro uso nella costruzione di grandi dimensioni, ad esempio nella costruzione di grattacieli. Ma hanno i loro svantaggi durante la posa:

  • la presenza di articolazioni;
  • uso di attrezzature di sollevamento;
  • misura soltanto le dimensioni standard della stanza;
  • impossibilità di creare sovrapposizioni figurate, aperture per estratti, ecc.

L'installazione di lastre di lastre è costosa. È necessario pagare per il trasporto con un'auto speciale, il carico e l'installazione con una gru. Per non causare due volte un'attrezzatura speciale, è desiderabile montare immediatamente le piastre sulle pareti dalla macchina. Se consideriamo la costruzione individuale di piccoli cottage e case, gli esperti raccomandano la produzione indipendente di pavimenti. Il calcestruzzo viene versato direttamente sul posto. Rivestimento preformato in casseforme e rete rinforzata.

La pavimentazione in cemento armato viene eseguita allo stesso modo delle lastre finite di 2 materiali:

  • barre di ferro;
  • malta cementizia

Il calcestruzzo ha un'elevata durezza, ma è fragile e non resiste alle deformazioni, crolla dagli urti. Il metallo è più morbido, tollera sforzi di flessione e torsione. Combinando questi due materiali si ottengono strutture durevoli che trasportano qualsiasi carico.

  • mancanza di cuciture e giunture;
  • superficie piana e solida;
  • la possibilità di sovrapporre qualsiasi forma e dimensione dei locali;
  • l'installazione e l'assemblaggio delle valvole avvengono sul posto;
  • monolite in cemento armato rafforza la struttura, unisce le pareti;
  • non è necessario dopo l'installazione per sigillare i giunti e allineare le transizioni;
  • il grande carico locale sul pavimento è distribuito uniformemente sulla fondazione;
  • è facile realizzare varie aperture tra i piani per le scale e i pozzi di comunicazione.

Gli svantaggi del rinforzo includono costi di manodopera elevati per l'assemblaggio di reti di rinforzo e un lungo processo di essiccazione e indurimento del calcestruzzo.

Il calcolo dei parametri di sovrapposizione dovrebbe essere effettuato sulla base dei requisiti dello SNiP. La dimensione calcolata della forza viene aggiunta al 30%, ovvero i numeri vengono moltiplicati per un fattore di sicurezza di 1,3. Il calcolo prende in considerazione solo i muri portanti e le colonne, in piedi sulla fondazione. Le partizioni non possono servire da supporto.

Un calcolo approssimativo dello spessore della sovrapposizione rispetto alla distanza tra le pareti è un rapporto di 1:30 (rispettivamente, lo spessore della lastra e la lunghezza della campata). Un esempio classico dei libri di consultazione è una larghezza della stanza di 6 metri, ovvero 6000 mm. Quindi la sovrapposizione dovrebbe avere uno spessore di 200 mm.

Se la distanza tra le pareti è di 4 metri, in base ai calcoli è possibile montare una piastra da 120 mm. In pratica, tale rinforzo di una lastra monolitica è adatto solo per soffitte non residenziali, che non saranno mobili ingombranti. I piani rimanenti (soffitti), è auspicabile fare 150 mm con due file di rete rinforzata. È possibile salvare sulla seconda fila impostando l'asta su 8 mm con incrementi di 2 volte di più.

Quando lo span è maggiore di 6 m, le deflessioni e gli altri carichi aumentano significativamente. Tutte le dimensioni e i disegni di sovrapposizione dovrebbero essere eseguiti da specialisti. I calcoli approssimativi non possono tenere conto di tutte le sfumature.

Secondo la raccomandazione di SNiP negli edifici residenziali, la sovrapposizione dovrebbe avere 2 file di rete di rinforzo. A seconda dello spessore calcolato, la fila superiore può avere una sezione trasversale di rinforzo più piccola e una dimensione di maglia più grande. Le misure raccomandate dagli esperti per i voli di 6 me 4 m con carico standard di una casa sono indicate nella tabella.

Span size, slab thickness, grid level

Diametro della barra inferiore in mm

Diametro della barra superiore in mm

Dimensione della cella

6 m, 20 cm, inferiore

6 m, 20 cm, sopra

Fino a 6 m, 20 cm, sopra

4 m, 15 cm, inferiore

4 m, 15 cm, alto

Il calcolo viene eseguito sulla distanza massima tra le pareti. Sopra i locali di un piano si adatta lo stesso spessore della sovrapposizione, il calcolo viene eseguito nella stanza con la dimensione massima. I valori stimati sono arrotondati per eccesso.

La rete è realizzata in tondino laminato a caldo con sezione tonda di acciaio a basso tenore di carbonio 3A. Ciò significa che il metallo ha un'elevata plasticità, sarà bene tenere la sovrapposizione di calcestruzzo con grandi carichi stazionari e vibrazioni da terremoti, il lavoro di macchinari pesanti, terreno debole.

La lunghezza dell'asta potrebbe non essere sufficiente per creare una sovrapposizione solida. Per fare questo, l'unione dei dock è fatta. L'auto è affiancata ad una distanza di 10 diametri e legata con filo. Per un'asta con uno spessore di 8 mm, il doppio giunto è di 80 mm (8 cm). Allo stesso modo, per laminati F12 - 48 cm, l'attracco delle barre è spostato, non dovrebbe essere in una linea.

Per la connessione, è possibile utilizzare la saldatura, posando la cucitura. Questo perde la flessibilità del design.

Le aste di rete sono interconnesse con un filo da 1,5-2 mm. Ogni intersezione è saldamente contorta. La distanza tra le griglie è di circa 8 cm ed è dotata di un'asta da 8 mm tagliata a misura. Il legame dovrebbe essere all'incrocio sulla griglia inferiore.

Sotto il rinforzo inferiore è necessario lasciare uno spazio per versare uno strato di cemento da 2 cm. Per fare ciò, installare fascette coniche in plastica sulla cassaforma con un intervallo di 1 m.

Per collegare il soffitto con le pareti lungo il perimetro, viene creato un condotto - cassaforma laterale. È installato verticalmente, serve come confine della diffusione del calcestruzzo. Lungo esso passa la cinta perimetrale, rinforzando gli angoli. Dopo che la piastra si è indurita, questa scatola viene rimossa, rimane una estremità piatta.

La cassaforma viene installata a una distanza di 2 cm dalle estremità e dalle aste longitudinali dopo il completamento dell'assemblaggio della rete di rinforzo e garantisce la posizione del metallo all'interno del calcestruzzo. La sua lontananza dal piano del muro è di 15 cm per muratura e blocchi di calcestruzzo. Il calcestruzzo aerato è meno durevole, la sovrapposizione della sovrapposizione è di 20 cm. Questa distanza sulla parete del getto è ricoperta da uno speciale composto che assorbe le vibrazioni. Questo strato aumenta significativamente la resistenza dell'edificio.

Cassaforma simile è posizionata nei punti in cui devono rimanere i fori. Si tratta principalmente di scale tra piani, tubi, sistemi di ventilazione e cavi di comunicazione. Sono chiusi con una rete e non saranno versati.

Per il corretto montaggio del soffitto si sta disegnando. Su di esso è possibile calcolare il consumo di tutti i materiali, dal filo per legare alla quantità di cemento.

  1. 1. Prima di disegnare un disegno, è necessario effettuare misurazioni di tutte le stanze e del perimetro esterno della casa, se non c'è alcun progetto. Sono fatti dall'asse del muro.
  2. 2. Segna tutte le aperture che non saranno versate.
  3. 3. Vengono applicati i contorni di tutte le pareti portanti e parti delle pareti intermedie. Uno schema dettagliato di reggiatura, maglia, indurimento con l'indicazione dello spessore della barra, i punti di congiunzione e di allineamento è fatto.
  4. 4. Il disegno indica la dimensione delle celle e la posizione dell'asta longitudinale estrema dal bordo del riempimento.
  5. 5. Calcola le dimensioni della profista sotto il piano inferiore della piastra.

Quando si crea un modello di griglia, nella maggior parte dei casi il numero di celle non è un numero intero. Il rinforzo deve essere spostato e ottenere le stesse dimensioni ridotte delle celle vicino alle pareti.

Resta da calcolare il materiale. La lunghezza della barra moltiplicata per il loro numero. Per aggiungere il numero risultante a spese delle articolazioni e aumentare la percentuale risultante del 2%. Arrotonda quando acquisti in grande stile.

L'area di sovrapposizione viene calcolata in base al numero di fermi in plastica e alla quantità di rotolo che verrà inserita nell'inserto tra le griglie.

Il calcolo della composizione del cemento si basa sullo spessore del pavimento e della sua area.

L'armatura nella parte superiore e inferiore deve essere coperta con una soluzione con uno spessore minimo di 20 mm. Quando l'aria entra nella superficie del metallo, si formerà la corrosione e inizierà la distruzione. Quando si crea una sovrapposizione più spessa di 15 cm, con rinforzo in 2 strati, più della soluzione viene distribuita nella parte superiore.

Il disegno viene anche utilizzato per calcolare il numero di casseri, colonne portanti e travi in ​​legno per creare il piano di supporto inferiore: una piattaforma per riempire il pavimento.

Indossare i fissaggi delle aste e legare tutte le intersezioni con un filo a qualsiasi sviluppatore. Per garantire la sicurezza, i calcoli delle sovrapposizioni e la creazione di un progetto a casa sono i migliori per i professionisti.

Dopo che tutti i calcoli sono stati eseguiti e il disegno è stato preparato, procedere all'installazione della cassaforma per l'intera lunghezza della lastra. Per questo, le tavole con dimensioni di 50x150 mm, barre e compensato sono più spesso utilizzate. La correttezza della costruzione delle strutture è monitorata utilizzando un livello o livello. Il prossimo passo è quello di posare la fila inferiore di valvole in base al progetto. Tutte le connessioni del telaio metallico sono eseguite in modo sfalsato.

Di conseguenza, dovrebbe risultare in modo che l'intero spazio tra il rinforzo e la cassaforma fosse riempito di calcestruzzo. Per questo, la rete è posata su supporti e sigillata con filo per maglieria.

In nessun caso la saldatura può essere utilizzata per legare elementi.

Sul primo strato inserire la seconda fila di valvole. Tutti gli oggetti sono posizionati su un supporto speciale.

Il prossimo passo è quello di versare la cassaforma, prima con un liquido, e poi con uno strato più spesso di cemento (più spesso M200). Il primo strato dovrebbe assomigliare alla panna in consistenza, e le bolle d'aria vengono accuratamente rimosse da esso con una pala. Per evitare la rottura del calcestruzzo, viene inumidito con acqua per i primi 2-3 giorni. Quando l'intera struttura si indurisce (dovrebbero essere necessari almeno 30 giorni), la cassaforma viene rimossa.

Come rinforzare la lastra e perché?

Ogni edificio è costruito usando cemento. Per rinforzo, viene utilizzata la rete metallica o la gabbia di rinforzo. Le sovrapposizioni monolitiche sono molto diffuse, per la cui formazione viene eseguita una fusione in calcestruzzo di casseforme tra i supporti dei cuscinetti. Per aumentare la capacità di carico, è necessario rafforzare la lastra di cemento. Per questo, viene eseguito un ulteriore rinforzo delle solette, che deve soddisfare i requisiti del progetto. È importante eseguire calcoli tenendo conto della distanza tra le pareti, per scegliere il numero e il diametro del rinforzo.

Qual è il rinforzo della lastra monolitica

Un elemento comune degli edifici residenziali e industriali è una sovrapposizione monolitica, rinforzata con rinforzi di grosso diametro. Per collegare gli elementi del reticolo di rinforzo o dello scheletro spaziale, non è consigliabile utilizzare la saldatura indebolendo la struttura. I giunti delle aste devono essere collegati con filo ricotto. La parte del monolite rinforzata con rinforzo è in grado di ricevere carichi significativi. Il rinforzo sovrapposto è un insieme di misure per rafforzare la struttura in calcestruzzo.

I pavimenti più usati nella costruzione di singoli edifici bassi sono prodotti in cemento armato.

La sequenza di azioni è la seguente:

  1. In primo luogo, viene sviluppato un progetto e viene calcolato un rinforzo, tenendo conto delle dimensioni della sovrapposizione, dell'entità degli sforzi esistenti. Sulla base dei calcoli, viene sviluppato uno schema di guadagno.
  2. Dopo aver preparato gli scudi, la cassaforma viene installata tra le pareti principali. Durante il montaggio della struttura della cassaforma, vengono installati gli elementi di supporto che aumentano la capacità di carico della cassaforma.
  3. Successivamente, tagliare il pezzo in lavorazione, legare il telaio e fissare nella cassaforma dello scudo. La fabbricazione e l'assemblaggio di strutture metalliche vengono eseguite secondo la documentazione di progetto precedentemente sviluppata.
  4. Nella fase finale, la soluzione concreta viene versata nella cassaforma. Dopo il calcestruzzo, il massiccio di cemento viene compattato. Il calcestruzzo viene periodicamente inumidito per normale durezza.

Quando si sviluppa uno schema per il rinforzo di una lastra di cemento, è prevista l'installazione di barre di acciaio aggiuntive nelle aree problematiche:

  • nelle zone di contatto della lastra monolitica con colonne portanti, pareti principali e strutture ad arco;
  • in luoghi di concentrazione di sforzi associati all'installazione di apparecchi di riscaldamento, mobili pesanti o attrezzature massicce;
  • lungo il contorno delle aperture di uscita ai piani superiori, nonché attorno alle aperture per i condotti di ventilazione e tubi di scarico fumi;
  • nella parte centrale della lastra di cemento, che è una delle aree più indebolite di sovrapposizione.

Per prevenire i processi di corrosione, la griglia di rinforzo si trova su supporti speciali all'interno del massiccio di cemento, non raggiungendo una superficie di 30-40 mm. Dato questo fattore, le lunghezze dell'asta vengono selezionate e viene garantita l'immobilità della struttura di potenza durante il getto. Possedendo la tecnologia di rinforzo è facile fornire proprietà di resistenza migliorate del pavimento in calcestruzzo, così come la sua lunga durata.

Il calcolo dello spessore della sovrapposizione dell'armatura dipende dalla sua lunghezza

Come rinforzare correttamente i requisiti per il rafforzamento della lastra di cemento armato

Il rinforzo di una soletta monolitica è un processo cruciale, la cui realizzazione presenta una serie di requisiti.

Quando si lavora sulla formazione della struttura del pavimento in cemento armato, attenersi alle seguenti linee guida:

  • utilizzare fili per maglieria con un diametro di 1,2-1,6 mm per collegare barre d'acciaio. L'uso della saldatura elettrica è inaccettabile a causa della violazione della struttura metallica nei giunti;
  • fornire lo spessore richiesto della massa di calcestruzzo del soffitto in relazione alla distanza tra le pareti principali. Lo spessore della struttura in cemento armato è 30 volte inferiore alla distanza tra i supporti. Lo spessore minimo della piastra è di almeno 15 cm;
  • Posare verticalmente gli elementi del telaio metallico secondo le dimensioni di sovrapposizione. Con lo spessore minimo della lastra, il rinforzo viene posato in uno strato. Con uno spessore di oltre 15 cm, rinforzare rinforzato con due strati;
  • utilizzare per versare la miscela di calcestruzzo cassero con marcatura M200 e superiore. Il calcestruzzo di questi marchi ha buone prestazioni, è in grado di percepire carichi significativi e ha un prezzo accessibile;
  • utilizzare per la produzione di barre di rinforzo in acciaio con diametro di 0,8-1,2 cm. Quando si esegue il rinforzo con due strati, utilizzare una dimensione maggiore della sezione del profilo in metallo nella riga inferiore. Possibile utilizzo della griglia di acquisto;
  • Costruire la struttura della cassaforma da tavole piallate o compensato impermeabile. Sigillare con cura le aree di testa. Per rafforzare la cassaforma, utilizzare pali di legno con un diametro fino a 20 cm o rastrelliere metalliche di tipo telescopico.

L'osservanza dei requisiti specificati all'esecuzione delle azioni per il rinforzo fornirà le caratteristiche di resistenza della sovrapposizione costruita.

La piattaforma rinforzata, realizzata tenendo conto delle sottigliezze tecnologiche, durerà più di una dozzina di anni

Rinforzo aggiuntivo di piani: vantaggi e punti deboli

La necessità di rafforzare i pavimenti in calcestruzzo è legata alle caratteristiche del calcestruzzo. Il calcestruzzo massiccio è in grado di percepire carichi di compressione aumentati, tuttavia è suscettibile alle forze di trazione e all'influenza dei momenti flettenti. Il calcestruzzo non è in grado di auto-ammortizzare i carichi e richiede rinforzi aggiuntivi. Per compensare le forze di trazione e preservare l'integrità delle strutture in cemento armato, viene eseguito un ulteriore rinforzo delle solette.

La soletta in calcestruzzo, la cui resistenza è aumentata grazie a rinforzi aggiuntivi, è una costruzione robusta, con numerosi vantaggi. Vantaggi principali:

  • lunga durata A causa del maggior margine di sicurezza, la durata della struttura in cemento armato viene calcolata per decenni;
  • nessuna giuntura, così come la superficie liscia dei soffitti e dei pavimenti. Non è necessario un lavoro di finitura costoso e dispendioso in termini di tempo;
  • peso ridotto della struttura del pavimento monolitico rispetto ai pannelli in cemento armato disponibili in commercio. Ciò riduce significativamente il carico sulla fondazione;
  • caratteristiche di resistenza aumentate. La combinazione di proprietà di rinforzo e cemento in acciaio consente di aumentare la resistenza della base e di garantirne l'integrità a carichi elevati;
  • maggiore affidabilità della costruzione in cemento armato. La resistenza ai carichi che agiscono in diverse direzioni è raggiunta dal rinforzo. Sovrapposizione rinforzata in grado di assumere da 0,5 a 0,8 tonnellate per metro quadrato di superficie;
  • sicurezza antincendio. L'uso di materiali da costruzione non combustibili garantisce la resistenza al fuoco della struttura. La stufa è in grado di mantenere l'integrità per lungo tempo sotto l'influenza di temperature elevate e fiamme libere;
Questo design pesa in modo significativamente inferiore rispetto alle lastre in cemento armato, tuttavia, questo fattore non influisce sulla sua resistenza.
  • riduzione del volume delle spese rispetto all'utilizzo di pannelli standard per la sovrapposizione. Il costo della costruzione della sovrapposizione monolitica è significativamente inferiore rispetto a una struttura prefabbricata simile;
  • non è necessario utilizzare attrezzature di sollevamento e attrezzature speciali. Per la formazione di una lastra monolitica non è necessaria una gru;
  • trasferimento uniforme delle forze dalla lastra monolitica alle pareti portanti della struttura o delle colonne di supporto. L'allineamento dei carichi riduce la probabilità di rottura.

Tra gli altri vantaggi va ricordata la possibilità di sovrapposizione di configurazioni non standard sovrapposte. Ciò consente di costruire edifici con diversi livelli di complessità con un layout non standard. Un serio vantaggio è la possibilità di eseguire aperture interfloor e fori di comunicazione nella fase di cementificazione.

Oltre ai vantaggi, ci sono anche punti deboli:

  • la maggiore complessità dell'attuazione delle misure per l'assemblaggio della gabbia di rinforzo;
  • la maggiore durata del processo di idratazione del cemento e, di conseguenza, un insieme di forza operativa concreta.

I costruttori professionisti preferiscono spesso soffitti monolitici che, insieme a questi vantaggi, sono resistenti agli effetti dell'umidità elevata e insonorizzano in modo affidabile l'ambiente.

Quale materiale viene utilizzato per realizzare elementi per pavimenti rinforzati?

Per la formazione di soffitti rinforzati sono necessari i seguenti materiali da costruzione:

  • miscela di calcestruzzo, realizzata sulla base di cemento M300, sabbia fine e mid-ghiaia;
  • barre d'acciaio con una superficie corrugata, fatto di acciaio di rinforzo di classe A4.
La piattaforma viene utilizzata per sovrapporre strutture di grandi dimensioni e molto caricate.

Avrai anche bisogno dei seguenti materiali, strumenti e attrezzature:

  • filo ricotto per il collegamento delle armature;
  • apparecchio speciale per rinforzo legante;
  • compensato o tavole resistenti all'umidità per la fabbricazione di casseforme;
  • utensili per la piegatura di billette di rinforzo;
  • Pinze bulgare o speciali per aste di taglio.

Non dimenticare di preparare un metro a nastro, con il quale è possibile eseguire le misurazioni necessarie.

Calcoliamo la lastra monolitica sotto carico aumentato

Il calcolo di una soletta in cemento armato solido viene effettuato sulla base di uno schema precedentemente sviluppato tenendo conto dei requisiti dei regolamenti e dei regolamenti edilizi.

In base ai risultati del calcolo, vengono determinate le seguenti caratteristiche:

  • spessore dei pavimenti in cemento armato;
  • intervallo di rinforzo e numero di file di rinforzo.

Soffermiamoci separatamente su ciascun tipo di calcolo.

Come viene calcolato lo spessore della lastra in calcestruzzo

Lo spessore della struttura del pavimento in cemento armato stampato è determinato dall'algoritmo seguente:

  1. Misurare la distanza tra le pareti portanti.
  2. Dividere questo valore per 30.
  3. Moltiplicare il risultato per un fattore di sicurezza di 1,2.

Ad esempio, per un edificio con una distanza di 600 cm tra le pareti della capitale, lo spessore della lastra sarà: 600: 30x1.2 = 24 cm. Quando si progettano strutture caricate, è opportuno affidare i calcoli a specialisti, che terranno conto di tutte le sfumature.

La stufa monolitica non mantiene la combustione ed è in grado di sopportare a lungo gli effetti di una fiamma aperta.

Conteggio del numero di file di armature

Il numero di livelli di rinforzo è determinato in base allo spessore della sovrapposizione:

  • il rinforzo a singolo stadio è consentito con uno spessore minimo di 150 mm di struttura in cemento armato;
  • gabbia di rinforzo a due livelli è costruita con un aumento dello spessore della sovrapposizione sopra il valore specificato.

Il diametro del rinforzo superiore e inferiore è di 8-12 mm. Quando le aste sono legate, un reticolo si forma con celle a forma di quadrato con un lato di 200-400 mm.

Disegno e disegno della sovrapposizione superiore

Strutturalmente, la sovrapposizione monolitica è una struttura prefabbricata in calcestruzzo vintage, all'interno della quale è presente una rete elettrica. Lo schema di rinforzo della soletta monolitica viene sviluppato in fase di progettazione.

Fornisce le seguenti informazioni:

  • dimensioni del reticolo di rinforzo;
  • taglie e sezioni di barre d'armatura;
  • profilo delle aste utilizzate;
  • metodo di collegamento di rinforzo;
  • spaziatura tra barre d'armatura;
  • caratteristiche del disegno guadagno della cintura.

In base allo schema, viene calcolato il numero di materiali da costruzione e pianificata la sequenza delle attività di costruzione.

L'uso di questa tecnologia offre maggiori opportunità in termini di layout degli interni.

Rinforzo supplementare delle solette - misure preparatorie

Quando si pianifica come rinforzare una lastra monolitica, è necessario prepararsi attentamente all'esecuzione dei lavori:

  1. Eseguire calcoli di forza.
  2. Progetta un circuito di guadagno.
  3. Determinare la necessità di materiali da costruzione.
  4. Preparare materiali e strumenti.
  5. Taglia il tondo per cemento armato.
  6. Preparare gli schermi per l'assemblaggio della cassaforma.

L'attenzione dovrebbe essere prestata alla preparazione della soluzione concreta nella quantità richiesta.

Un esempio di rinforzo di una lastra monolitica

Considerare come rinforzare correttamente una lastra monolitica sull'esempio del pavimento per un edificio con dimensioni di 6x6 m con uno spessore di una piattaforma di cemento di 0,24 m.

procedimento:

  1. Colleziona casseforme per scudi.
  2. Sigilla le fessure.
  3. Taglia il tondo per cemento armato.
  4. Collegare una griglia a due livelli con una cella di 20x20 cm.
  5. Installare la griglia nella cassaforma su supporti speciali.

Dopo aver eseguito le operazioni di cui sopra, gettare il calcestruzzo.

Come rinforzare la soletta - istruzioni passo passo

Il rinforzo delle lastre è un'operazione responsabile eseguita secondo il seguente algoritmo:

  1. Tagliare l'armatura alle dimensioni richieste.
  2. Lega la rete elettrica del livello inferiore.
  3. Disporlo con uno spazio di 30-40 mm sulla superficie della cassaforma.
  4. Fissare saldamente le barre verticali.
  5. Legare i raccordi superiori a loro.

Per garantire la rigidità della fissazione degli elementi, utilizzare un dispositivo di lavoro a maglia. Dopo aver verificato la rigidità della gabbia di rinforzo, procedere alla cementazione.

Riassumendo

Sapendo come rinforzare la lastra, è facile fare il lavoro da soli e risparmiare denaro. È importante calcolare e rispettare correttamente la tecnologia.