Seminterrato monolitico. Spessore e rinforzo delle pareti

Domanda posta: 33 dollari

Benvenuto! Prompt su un basamento in cemento armato con un'altezza di 3 metri (profondità 2,6). Spessore e rinforzo sufficienti? Se non abbastanza, consiglia la tua opzione.

1. Alla base della RC una piastra con uno spessore di 20 cm b25 con due strati di A12 con una cella di 200x200.

2. Pareti esterne 25 cm b25 senza rinforzo.

3. Cuscinetto interno 12 cm b25 senza rinforzo.

Top casa di mattoni con soffitti monolitici. Lo spessore dei muri di mattoni è di 25 cm. L'altezza del primo piano è di 3 metri. L'altezza delle pareti della soffitta 1,5 metri. Tegola (argilla o CHR) 180 m².

Suoli - terriccio sabbioso di plastica marrone, acque sotterranee in geologia - 3,2 metri (fluttuazioni stagionali +/- 0,8 metri), area di costruzione - Kiev.

Commenti

Anche i muri di cemento del piano interrato devono essere rinforzati. Richiesto.

I dettagli sul programma di rinforzo saranno risolti lunedì-martedì, 29-30 ottobre.

Grazie! Aspettando una risposta In connessione con il rinforzo obbligatorio. Penso che dipenda dallo spessore. Voglio capire qual è lo spessore minimo con rinforzo e cosa manca.

Bisogno di rinforzare indipendentemente dallo spessore. Ciò è dovuto al fatto che il calcestruzzo funziona solo in compressione, ma solo il rinforzo funziona in tensione. Ecco perché tutti gli elementi che, nel processo di sfruttamento, oltre alla compressione, sono sottoposti anche a carichi di trazione, dovrebbero essere rinforzati. Le pareti del basamento, durante il funzionamento, percepiranno lo sforzo di compressione (dal peso della casa, i residenti, i mobili, la neve, ecc.), Nonché il carico di trazione dalla pressione del terreno sulla superficie della parete laterale esterna. Pertanto, il calcestruzzo non armato in tali condizioni non può essere utilizzato. Inoltre, perché l'intera casa si trova su queste pareti del seminterrato.

Inizierò dal basso. Piastra di base Lo spessore deve essere aumentato a 30 cm, il rinforzo è buono. Le griglie dovranno ricollegare ogni due celle in ordine di scacchiera con rinforzo dello stesso diametro.

Pareti portanti esterne e interne. Firmerò per due opzioni. Il primo è nel caso in cui cambi idea e il muro portante interno sia uno, non due. Hai solo una sovrapposizione monolitica, non una lastra, e se il layout lo consente, sarà sufficiente una parete portante interna. La seconda opzione è se ci sono due pareti interne, come nel piano del tuo primo messaggio. So.

Un muro portante interno. Il suo spessore dovrebbe essere aumentato da 12 cm allo spessore della parete portante esterna, vale a dire fino a 25 cm. Rinforzo, in questo caso, tutte le pareti portanti saranno le stesse: 2 griglie di rinforzo con un diametro di 12 mm con una cella di 300x300 mm. Connesso trasversalmente ogni due celle in ordine di scacchiera con rinforzo dello stesso diametro.

Due pareti portanti interne. Lo spessore delle pareti portanti interne deve essere aumentato da 12 cm a 20 cm. Rinforzo interno: 1 rete di rinforzo con un diametro di 10 mm con una cella di 300x300 mm. Rinforzo esterno: 2 mesh di rinforzo con un diametro di 10 mm con una cella di 300x300 mm. Connesso trasversalmente ogni due celle in ordine di scacchiera con rinforzo dello stesso diametro.

Nella soletta del seminterrato e in tutte le pareti portanti del seminterrato, la rientranza del rinforzo dal bordo del calcestruzzo è di 5-7 cm.

Non dimenticare la lastra impermeabilizzante e tutte le pareti esterne del seminterrato. Come per il sollevamento stagionale del GWL, la tua lastra e le pareti del seminterrato rimarranno per 20 cm nell'acqua.

A proposito se è possibile non rinforzare i muri di cemento del seminterrato. Non lo fanno, ho già descritto le ragioni sopra. Ma è possibile utilizzare blocchi di fondazione già pronti con uno spessore di 40 cm per pareti portanti seminterrate, quindi non dovrete occuparvi del rinforzo nelle pareti dello scantinato.

Piano impermeabilizzante interno, penetrazione. Sarà abbastanza?

Caratteristiche del rinforzo di pareti monolitiche seminterrate

Se hai bisogno di rinforzare i muri del seminterrato, allora puoi far fronte al lavoro e in modo indipendente, senza ricorrere a costosi servizi. La cosa principale è conoscere la tecnologia e le caratteristiche del rinforzo delle pareti monolitiche.

Il rinforzo è un processo di costruzione in cui il rinforzo metallico viene utilizzato come uno dei materiali costitutivi per aumentarne la resistenza. Il rinforzo aumenta la durata della struttura e migliora le sue caratteristiche operative e prestazionali.

Aggiungendo rinforzi, il calcestruzzo semplice si trasforma in cemento armato più forte e più durevole. Quando si costruiscono strutture di supporto (come le pareti di un edificio), viene applicata la seconda opzione. Per costruire un muro con le caratteristiche tecniche necessarie del calcestruzzo ordinario, ci vorrà molto. E costruire muri di grande spessore non è razionale e costoso. L'uso del rinforzo consente di rinforzare lo strato di cemento, senza renderlo troppo spesso.

Il rinforzo viene anche utilizzato nei casi in cui è previsto un carico meccanico elevato sulla struttura in calcestruzzo.

Inoltre, va notato che il rinforzo molto bene aiuta ad aumentare la resistenza e la stabilità della muratura o delle pareti dei blocchi di calcestruzzo aerato (e dei loro analoghi). L'armatura in tali casi non passa verticalmente attraverso l'intera parete, ma viene posizionata con cinghie ogni poche file. Quando si realizza un massetto di cemento, per il rinforzo solitamente si usa il filo. È molto importante rinforzare il massetto in quei luoghi in cui il carico massimo verrà posizionato su di esso (ad esempio all'ingresso).

Rinforzo per muro seminterrato

Le pareti del seminterrato necessitano di rinforzi di alta qualità, dato che il peso delle strutture della casa sarà premuto su di loro, e sui lati - il terreno che circonda l'edificio.

Per i muri di un piccolo seminterrato privato, il legame del tondo per cemento armato può essere fatto a mano, senza il coinvolgimento di specialisti.

Correggere le aste di accoppiamento.

Nel caso delle pareti dello scantinato, è necessario realizzare una rete di rinforzo, che avrà una qualità importante - la capacità di recupero. È meglio usare la maglia, non la saldatura. Se le fondamenta dell'edificio si muovono a causa della precipitazione o del sollevamento del terreno, non accadrà nulla alla rete di rinforzo a maglia e quella saldata potrebbe collassare se il sedimento è troppo grande.

Tuttavia, il dispositivo delle pareti monolitiche dello scantinato può fornire sia la versione saldata che lavorata a maglia della maglia di rinforzo. Quale metodo scegliere dovrebbe essere chiarito con gli specialisti responsabili della progettazione della struttura.

La gabbia di rinforzo non deve entrare in contatto con le pareti della cassaforma.

L'unione del rinforzo per le pareti dello scantinato avviene all'intersezione delle barre. Per fare questo, sarà necessario acquistare un filo aggiuntivo, che viene utilizzato per fissare le aste. Nella maggior parte dei casi, il diametro di questo cavo è di alcuni millimetri.

Per legare il rinforzo, saranno necessari tronchesi o un dispositivo speciale che faciliterà e velocizzerà il lavoro. Tale dispositivo può essere trovato solo da professionisti, quindi è possibile noleggiarlo nella società di costruzioni più vicina. Indipendentemente dal metodo di rinforzo scelto, la resistenza del muro del seminterrato aumenterà in ogni caso. Quando si versa calcestruzzo, è molto importante prestare particolare attenzione alle unità di costruzione.

Non appena si lega o si salda la rete di rinforzo, è necessario pulire la cassa preinstallata da sporcizia e polvere, quindi contrassegnare la futura posizione della griglia su di essa. Solo dopo tutti i calcoli possono essere posizionati rinforzi all'interno della struttura.

La posa del rinforzo e della cassaforma per un muro monolitico dovrebbe essere effettuata senza l'influenza della pressione del terreno. In altre parole, è necessario liberare spazio per il normale lavoro su entrambi i lati della cassaforma.

Il riempimento viene effettuato solo dopo l'installazione della rete di rinforzo nella cassaforma e riempita con malta cementizia. L'uso del suolo scavato non è sempre giustificato. Per il riempimento utilizzare anche sabbia o argilla appositamente preparata. Tutto dipende dal tipo di terreno e dalle caratteristiche dell'edificio.

Caratteristiche del posizionamento del tondo per cemento armato

Il rafforzamento dei muri monolitici in calcestruzzo è un processo responsabile che richiede determinate abilità. Le pareti del basamento sperimenteranno un carico elevato, quindi è estremamente importante posizionare correttamente il rinforzo, riducendo al minimo il rischio di guasti alla rete durante il funzionamento.

Quali sono le regole di base per il montaggio del rinforzo?

  1. È necessario assicurarsi che il rinforzo - il filo e gli altri elementi - non si avvicinino alla cassaforma e si trovino a una certa distanza. Se questo contatto è consentito, nel momento in cui si pulirà la cassaforma, si può facilmente danneggiare la rete di rinforzo, anche se la probabilità di questa è relativamente bassa. Se la cassaforma non è rimovibile, l'umidità indesiderata penetrerà attraverso questo contatto sulla barra d'acciaio.
  2. Le celle della rete di rinforzo devono essere di una certa dimensione. Per le pareti dello scantinato, una larghezza di 25-35 cm sarà ottimale.
  3. Per una maggiore affidabilità e durata della struttura ottenuta dopo il rinforzo delle pareti monolitiche, si consiglia di ridurre le dimensioni delle celle, prevedendo il carico emanato dal pavimento (se il pavimento è anche in cemento). Allo stesso tempo, non vale la pena di ridurre le dimensioni della cella a meno di 5 cm, perché la malta cementizia in questo caso perderà le sue proprietà penetranti e nel processo di cementazione della superficie si formeranno vuoti indesiderati.
  4. Inoltre, deve essere fornita la protezione delle valvole contro la corrosione. A tale scopo, nel calcestruzzo colato vengono utilizzati additivi speciali. Inoltre, il rinforzo deve essere separato dalla superficie della parete da uno strato di calcestruzzo di almeno 15-20 mm di spessore. Non importa se rinforzi le pareti monolitiche del seminterrato o con l'aiuto dei dipendenti: tutto deve essere attentamente monitorato e controllato.
  5. Bisogna inoltre assicurarsi che le armature siano state posizionate nella cassaforma il più diritte possibile, senza deviazioni (altrimenti la pressione del terreno può portare a conseguenze negative). Naturalmente, sono consentite piccole deviazioni (fino a diversi millimetri), tuttavia è meglio fare a meno di loro. Per verificare la planarità dell'installazione della rete di rinforzo, si consiglia di utilizzare un laser o un livello di costruzione tradizionale.

Un esempio del rinforzo delle fondamenta delle lastre e dei muri monolitici in calcestruzzo.

Al completamento dell'installazione del rinforzo, è necessario verificare ancora una volta la correttezza dell'installazione e dell'installazione dell'intera struttura. La cosa principale è che tutto corrisponde al progetto (se presente). Solo allora puoi iniziare a versare la soluzione.

Le sottigliezze del rinforzo e gli errori tipici

Naturalmente, quando un proprietario di casa rinforza in modo indipendente le pareti di un seminterrato, potrebbe non prevedere alcuni punti e commettere errori. In modo che durante l'operazione del seminterrato non ci siano problemi, vale la pena di considerare in anticipo alcuni fattori:

  • Non si dovrebbe usare per creare la struttura di rinforzo delle barre d'acciaio che erano precedentemente azionate in altri luoghi. Tale rinforzo non può resistere al nuovo carico (pressione del terreno e dei pavimenti), quindi dovrebbe essere abbandonato.
  • Se hai trovato tracce di ruggine sulle nuove barre prima di installarle, allora dovresti sapere che non dovrebbero essere rimosse e verniciate. L'esecuzione di queste attività non farà che peggiorare l'adesione delle aste alla malta cementizia quando si rafforzano le pareti monolitiche.
  • Quando si collegano le barre in una rete, dovranno essere tagliate o piegate. Il bulgaro tradizionale è adatto al taglio. Ma per la flessione dell'acciaio, il nucleo è talvolta preriscaldato nella posizione di destinazione. Questo approccio non è corretto, perché una volta riscaldato, il materiale cambierà la sua struttura, a seguito della quale potrebbe verificarsi la sua distruzione. Questo è in parte il motivo per cui molti costruttori non raccomandano l'uso della saldatura. Naturalmente, non c'è nulla di terribile che la canna si rompa se un piccolo seminterrato è usato nel muro, ma se questo accade in una base fortemente stressata?
  • In nessun caso la rete di rinforzo non può essere posata sul cassero, che è già stato versato in calcestruzzo. Se per qualche motivo non ha funzionato per osservare la corretta sequenza di azioni, allora è necessario ricominciare tutto il lavoro. Cioè, è necessario rimuovere la malta colata, smontare la cassaforma, pulirla e riporla, inserendo la cornice finita.
  • Se si desidera aumentare la rete di rinforzo in altezza o lunghezza, è estremamente sconsigliato farlo, perché con un carico pesante in punti di estensione può verificarsi un'interruzione. Quando sei sicuro che i muri della cantina non subiranno un carico elevato, puoi provare a massimizzare il telaio, se ce n'è bisogno.

Quando si rafforzano le pareti del seminterrato, è necessario tener conto del momento in cui la pressione del terreno dall'esterno potrebbe essere significativa. Pertanto, è necessario scegliere raccordi di alta qualità di dimensioni standard e legarli con filo speciale. La saldatura per barre di incollaggio può essere utilizzata solo se la pressione al suolo non è così elevata da avere un effetto notevole sulla parete.

Nei casi in cui la casa precipiterà, anche la pressione del terreno dovrà essere presa in considerazione.

Pistola speciale per legare canne.

È molto importante nella fase di creazione di un muro di cemento monolitico del seminterrato per fornire dal suo lato esterno la presenza di uno strato termoisolante e impermeabilizzante.

Inoltre, si è già detto sopra che si raccomanda di proteggere i ferri d'armatura dalla corrosione con l'aiuto di speciali additivi nel calcestruzzo.

Esecuzione indipendente di lavoro

Da quanto sopra, possiamo concludere che puoi fare il rafforzamento di un muro monolitico con le tue mani e senza il coinvolgimento di specialisti. Tuttavia, dovresti assolutamente cercare aiuto dai professionisti se non riesci a calcolare la pressione del terreno, calcolare lo spessore richiesto delle aste, scegliere il tipo di filo per le cinghie e anche voler chiarire eventuali sfumature importanti.

Site Editor, Ingegnere civile. Si è laureato da SibSTRIN nel 1994, da allora ha lavorato per oltre 14 anni in società di costruzioni, dopo di che ha iniziato la propria attività. Il proprietario dell'azienda è impegnato nella costruzione suburbana.

È necessario il rinforzo dei muri del seminterrato?

Le regole di base del rinforzo del muro.

È molto bello che tu non abbia ancora realizzato la tua idea originale. Molte persone pensano che il seminterrato sotto la casa, il garage o altro edificio possa essere fatto senza pensare ai carichi sulla sua struttura, dal momento che gli sforzi riguardano solo le fondamenta. Nella migliore delle ipotesi, i costruttori dilettanti credono che solo i carichi verticali influenzeranno le pareti. Tuttavia, questa opinione è un errore profondo.

Le superfici laterali del seminterrato devono resistere alla pressione del terreno. Il grado del suo impatto sulle pareti dipende dalla composizione del suolo, dal livello delle falde acquifere, dal periodo dell'anno e, infine, dall'area dello scantinato stesso. Ad esempio, con lo stesso spessore, un muro più lungo sarà sempre meno resistente di uno corto. Se il seminterrato è grande, allora è meglio dividerlo in 2 stanze con una partizione trasversale, che occuperà parte dei carichi laterali. Questo muro può essere posato su mattoni.

Le pareti attorno al perimetro sono meglio realizzate in modo monolitico, e il rafforzamento delle pareti dello scantinato sarà la chiave del suo lungo servizio. Non dimenticare che i raccordi devono essere posati prima di versare il pavimento del seminterrato. Vale la pena aggiungere che il rinforzo deve essere fatto necessariamente, indipendentemente dallo spessore delle pareti future.

Il rinforzo è adatto per aste da 12 mm, la cui prima fila deve essere montata a 5-7 cm dalla superficie del terreno. La massima resistenza della parete darà una doppia rete di rinforzo. La dimensione di ogni cella non deve superare 40x40 cm. Entrambe le reti di rinforzo sono collegate l'una all'altra ogni 80 cm mediante saldatura o filo a maglia con le stesse barre da 12 millimetri.

Mi piacerebbe sperare che tu sia soddisfatto dei consigli per rinforzare i muri del seminterrato. Ora puoi essere sicuro della forza della stanza sotterranea, ma non dimenticare che la sua durata è anche influenzata dall'affidabile impermeabilizzazione delle pareti. Non provare a farlo solo all'interno, poiché le pareti saranno ancora esposte all'umidità proveniente dal terreno. Assicurarsi che l'impermeabilizzazione delle pareti e del pavimento sia stata eseguita prima che siano riempiti di calcestruzzo. I migliori isolanti sono ancora materiali laminati come feltro per tetti in combinazione con mastici bituminosi.

Come costruire muri e cantina seminterrato

Seminterrato e pareti del seminterrato

Lo scopo più comune degli scantinati è la conservazione di cibo o cose. Pertanto, è necessario assicurarsi che il seminterrato non perde, è caldo e non c'è umidità e muffa. Allo stesso tempo, la fondazione di una casa con un seminterrato dovrebbe svolgere la sua funzione principale - essere un supporto affidabile per la casa. Costruirlo dovrebbe essere forte e affidabile. Il design del seminterrato deve resistere al movimento orizzontale del terreno e alla pressione dell'acqua freatica. Di seguito sono riportate alcune linee guida per la costruzione di fondazioni con scantinati.

Tipi di costruzione

Il seminterrato con il seminterrato è di due tipi principali: monolitico o nastro. L'opzione monolitica è più costosa perché richiede molto cemento armato.

Seminterrato monolitico con seminterrato

Determina la scelta delle condizioni di progettazione del terreno. Le raccomandazioni dovrebbero essere fornite da esperti geologi-progettisti in base ai risultati della ricerca sul suolo nel sito di costruzione. Per la ricerca e la produzione del progetto si consiglia di contattare organizzazioni di progettazione specializzate. Gli esperti daranno un'opinione su uno o su un altro tipo di fondazione a casa applicabile al tuo sito.

Dispositivo seminterrato prefabbricato con cantina

Le fondamenta differiscono anche per il materiale da cui è costruita la fondazione della casa. Ora diamo i tipi più comuni di strutture.

Calcestruzzo armato monolitico

Le pareti della fondazione sono costruite con una soluzione di cemento armato con strutture metalliche. Il tipo monolitico è molto affidabile, adatto alla maggior parte dei terreni, ma con una profondità significativa richiede una buona impermeabilità.

Tipo seminterrato monolitico con seminterrato

La base del nastro è costruita in cemento. Dovrebbe essere versato nella cassaforma, che deve essere preparata per l'intera altezza delle pareti della struttura. La loro larghezza dovrebbe superare lo spessore della parete di 0,2-0,3 m.

Una cassaforma di rinforzo è installata nella cassaforma e quindi viene colata con malta. Si consiglia l'uso di cemento M500. Tutto questo può essere fatto con le tue mani, se segui attentamente il progetto e le norme di costruzione.

Suggerimenti per la costruzione di un basamento monolitico in cemento

Di blocchi di cemento

Non è facile costruire una tale struttura da solo, poiché è molto difficile sollevare insieme blocchi di cemento. Richiederà l'uso della tecnologia, almeno paranchi o argani. Ma la velocità di costruzione è molto più alta. I blocchi sono impilati secondo il progetto e sigillati con una soluzione.

Per affidabilità, devono essere legati con filo. Gli svantaggi includono la necessità di aumentare i dispositivi di impermeabilizzazione, soprattutto se il basamento è abbastanza profondo e il livello della falda freatica è elevato.

Come costruire una fondazione di blocchi PBS

Mattone e blocco

Per la costruzione di fondazioni usando un mattone speciale che non passa l'umidità. Quando si costruiscono muri, con uno scalino di 0,4 m, è necessario realizzare una cintura di cemento armato con rinforzo, che rafforzerà la struttura. Anche la parte superiore di questa base è costruita in cemento.

Fondazione di mattoni rossi

La fondazione di blocchi di calcestruzzo espanso è costruita allo stesso modo, ma più veloce e, contrariamente all'uso di blocchi di cemento, non richiede l'uso della tecnologia. Di questi disegni, il più economico. È abbastanza adatto per un metodo di costruzione fai-da-te.

Seminterrato di schiuma

Disposizione seminterrato

Le condizioni confortevoli nel seminterrato dipendono interamente dalla corretta costruzione della base della casa. Il fattore di sicurezza della fondazione e delle sue pareti deve resistere al peso dell'intero edificio e del suo contenuto. Pareti e pavimenti devono resistere in modo affidabile alla pressione del terreno. Inoltre, è necessaria una buona impermeabilizzazione, soprattutto negli scantinati disposti sotto la superficie.

Come regola generale, nella costruzione di case private, i piani interrati sono allo stesso tempo parte della fondazione, una base in cemento armato deve essere posata sotto il muro.

Base in cemento armato sotto la muratura

Inoltre, quando il basamento del dispositivo alla base della casa sono alcuni requisiti aggiuntivi. Successivamente, ci soffermiamo su di loro e forniamo consigli di esperti:

  1. Per scantinati e scantinati non incassati, la base del nastro sopra menzionata è importante. Il nastro di cemento armato previene lo spostamento orizzontale del muro.
  2. Per gli scantinati, sepolti interamente sotto il livello della superficie, si consiglia di utilizzare un tipo di costruzione a nastro monolitico. Lo spessore delle pareti è regolato da codici di costruzione e dipende dalla profondità della base della casa e dalle sue dimensioni.
  3. Quando si costruisce una costruzione di tipo mattone, è necessario aumentare lo spessore calcolato delle pareti, dal momento che il mattone perde la sua forza per le strutture in cemento armato.
  4. Se il piano interrato con il seminterrato è costruito con prodotti in calcestruzzo armato (lastre, blocchi) pronti, è sufficiente rinforzare solo le basi del pad. Gli accessori di fabbrica incorporati nel prodotto finito, resisteranno a tutti i carichi in compressione e taglio.
  5. Costruire fondamenta prefabbricate da prodotti finiti offre un vantaggio in termini di installazione, poiché non è necessario attendere che la soluzione concreta si asciughi e acquisire la forza necessaria. E se la natura del suolo ti consente di non creare solide fondamenta, ma intermittenti, puoi anche risparmiare sul materiale.
  6. Nota importante per strutture monolitiche. La soluzione preparata, che andrà al pavimento e alle pareti del seminterrato, deve essere impastata come per il cemento pesante M-200. È fatto mescolando nelle seguenti proporzioni: per ogni chilogrammo di cemento M-300, hai bisogno di 2,80 chilogrammi di sabbia, 4,7 kg di ghiaia e 0,56 litri di acqua.

Impermeabilizzazione seminterrato

Il seminterrato è meglio isolato dall'umidità interamente, ma ci sono punti e luoghi in cui è più probabile la penetrazione di perdite e umidità. Devono prestare particolare attenzione quando ispezionano il seminterrato e quando eseguono lavori di riparazione, è:

  • Giunzioni di testa tra piani, soffitto, giunzione di pareti e pavimento.
  • La cucitura residua dopo la rimozione della cassaforma e altri spazi di lavoro simili.
  • Punti di ingresso delle reti di comunicazione.
  • Crepe nella superficie delle pareti, del pavimento, del soffitto e degli spazi causati dal restringimento del basamento.

Impermeabilizzazione cuciture seminterrato all'interno

Puoi proteggere lo scantinato in vari modi, è importante capire qual è il livello della falda acquifera, quale umidità entra nella stanza e da dove. Il seminterrato può essere esposto all'acqua del terreno o alle precipitazioni e, più spesso, a tutti i tipi di liquidi contemporaneamente. A seconda dell'umidità che penetra nel seminterrato, esistono 3 tipi di impermeabilizzazione:

  • anti capillare;
  • flusso libero;
  • contropressione

Impermeabilizzazione della vernice delle pareti esterne del seminterrato

Per i costruttori, si raccomanda un esame approfondito di questo problema in modo più dettagliato.

Pareti seminterrate

Nella produzione di fondazioni monolitiche per iniziare la costruzione di pareti dovrebbe essere solo dopo che il cemento si indurisce completamente e ottiene la forza necessaria.

L'altezza delle pareti dipende dal design e dallo scopo del seminterrato. Per gli scantinati secondari e di stoccaggio è sufficiente un'altezza di due metri e per quelli residenziali un minimo di 2,5 m.

Pareti del seminterrato

Il calcolo competente dello spessore delle pareti del basamento tiene conto di tutti i fattori che influenzano la fondazione:

  • livello del suolo;
  • tipo di terreno;
  • altezza della casa;
  • materiale della parete di fondazione.

La costruzione più ottimale è considerata una parete di cemento armato monolitico. Questo tipo ha un vantaggio rispetto ai muri a blocchi o mattoni, perché ha una maggiore resistenza, durata e affidabilità.

Costruzione di un seminterrato monolitico

Se durante l'erezione delle pareti vengono utilizzati blocchi di cemento, al momento della posa si devono realizzare ulteriori rinforzi e una cintura di cemento armato deve essere costruita lungo la parte superiore.

È importante!

I blocchi possono essere utilizzati solo in calcestruzzo non inferiore all'M-150.

Quando i muri di mattoni sono rivestiti con un edificio, è consentito estenderlo alla parte del seminterrato. Lo spessore della sezione fuori terra della parete del seminterrato può essere ridotto a 0,09 m Il rivestimento in mattoni è montato sulle pareti dello scantinato con legami metallici con una distanza verticale non superiore a 0,2 me non superiore a 0,9 m in orizzontale. Lo spazio tra le pareti dello scantinato e il rivestimento è riempito con malta cementizia.

Concretizzare i muri del seminterrato

Spessore minimo della parete del seminterrato consentito

I codici di costruzione prevedono le dimensioni minime ammissibili dello spessore delle pareti delle fondazioni, a seconda dei materiali utilizzati.

Il calcolo dello spessore delle pareti può essere eseguito in base alla tabella in base alla profondità del seminterrato:

Rinforzo di pareti seminterrato per tecnologia

Schema di costruzione telaio rinforzato

Il rinforzo delle pareti del seminterrato è un processo di costruzione piuttosto complicato. Allo stesso tempo, l'intero edificio o le sue singole strutture ricevono maggiore forza dalla pressione, dalla torsione e dal momento flettente.

In questo caso, la vita utile della struttura aumenta e le sue caratteristiche operative aumentano. Il rinforzo delle pareti monolitiche della cantina viene eseguito utilizzando il set di potenza, viene selezionato tenendo conto dello spessore delle pareti della struttura e del carico previsto su di esso.

Quali sono le caratteristiche quando si rafforzano i muri del seminterrato?

Esistono diversi schemi di rinforzo nel seminterrato. Per i muri realizzati in modo monolitico, lo schema a riquadri viene utilizzato più spesso. In questo caso, l'assemblaggio del rinforzo viene eseguito disponendo due file di alimentazione e collegandole orizzontalmente, da sottili elementi di rinforzo.

Suggerimento: quando si costruiscono muri di qualsiasi materiale, dovrebbe essere realizzato almeno il rinforzo più semplice.

Di solito durante il processo:

  • Elementi di collegamento orizzontali montati. Questo è particolarmente importante per gli angoli, qui puoi prendere parti con elementi a forma di croce che non permetteranno loro di separarsi.
  • Spesso, una rete viene utilizzata per rinforzare le pareti del seminterrato, il che aiuta a ridurre la distruzione degli strati superiori dagli effetti nocivi delle cadute di temperatura e di varie vibrazioni.
  • Durante la costruzione di muri in mattoni saranno necessari accessori speciali.
  • I muri di sostegno dovrebbero essere rinforzati con elementi metallici fino a 50 millimetri di spessore.
  • Nella costruzione di pareti portanti, vengono eseguiti calcoli accurati per determinare la pressione per centimetro quadrato in sezione trasversale.

Prima di rinforzare i muri del seminterrato è necessario:

  • Scopri il livello al quale le acque sotterranee possono sorgere in questo luogo (vedi Come scoprire il livello della falda freatica in una dacia).
  • Sviluppa nei dettagli il progetto della stanza per il seminterrato.
  • Se necessario, eseguire l'area di drenaggio.
  • I lavori devono essere eseguiti utilizzando solo materiali di alta qualità e tecnologia comprovata.
  • Per costruire muri di isolamento e impermeabilizzazione seminterrato.
  • Crea un'area cieca.

Consiglio: prestare particolare attenzione alla qualità del rinforzo in luoghi con carico massimo.

Come sono rinforzati i muri del seminterrato

Le peculiarità delle pareti del seminterrato sono l'effetto del carico dal peso dell'intera struttura dell'edificio e dall'esterno la pressione del terreno circostante. Per le pareti dello scantinato, la rete di rinforzo è sufficientemente elastica ed è preferibile utilizzare il legame degli elementi con il filo, come mostrato nella foto, senza saldatura.

Barre di rinforzo per maglieria per il seminterrato

Questo metodo di rinforzo viene eseguito a causa del movimento della struttura di fondazione, derivante dalla precipitazione o dalla presenza di sollevamento del terreno. In questo caso, la rete di rinforzi a maglia non sarà danneggiata, allo stesso tempo, le saldature potrebbero semplicemente crollare.

Suggerimento: scegliendo la produzione di rete per il rinforzo nella costruzione di pareti monolitiche di cantina, il progetto dovrebbe essere coordinato con gli specialisti che saranno responsabili della progettazione della struttura.

L'armatura per le pareti della cantina è legata all'incrocio delle aste adiacenti che le appartengono.

Offerte di istruzioni di rinforzo:

  • Oltre al rinforzo, è necessario preparare un filo aggiuntivo per bielle con un diametro di circa tre millimetri.
  • Acquista pinze da taglio o altri dispositivi che facilitano e velocizzano il lavoro.

Suggerimento: quando si versa il calcestruzzo, occorre prestare maggiore attenzione alle unità strutturali per il rinforzo.

  • Dopo aver completato il fascio o aver saldato i raccordi, la cassaforma precedentemente installata viene pulita da sporco e polvere.
  • I calcoli necessari sono eseguiti.
  • Rinforzato all'interno della rete di rinforzo delle casseforme.
  • Per una parete monolitica, la costruzione della cassaforma e l'installazione del rinforzo devono essere eseguite senza una forte pressione sul terreno. In questo caso, lo spazio viene liberato su entrambi i lati della cassaforma in costruzione in modo che sia conveniente eseguire il lavoro.
  • Dopo aver montato la rete di rinforzo nella cassaforma e aver accuratamente versato la malta, lo spazio vicino alle pareti è pieno di terra.

Suggerimento: durante il riempimento, utilizzare la sabbia precedentemente preparata, è possibile l'argilla, a seconda del tipo di terreno in cui viene costruito lo scantinato e delle sue caratteristiche.

Come posare il rinforzo

Il rinforzo deve essere eseguito su pareti monolitiche in calcestruzzo rispettando rigorosamente il corretto processo tecnologico. Ciò ridurrà al minimo la possibilità di distruzione della rete di rinforzo durante il funzionamento.

  • L'armatura e tutti i suoi elementi costitutivi non dovrebbero essere in contatto con la cassaforma, ma dovrebbero essere collocati a breve distanza da essa.

Il contatto di parti può:

  1. danneggiare la struttura di rinforzo durante lo smontaggio della cassaforma;
  2. se la cassaforma rimane in posizione, il contatto imprevisto con la barra metallica farà entrare umidità nella stanza, il che è indesiderabile.
  • La rete di rinforzo è realizzata con celle di determinate dimensioni. Quando si rinforzano i muri del seminterrato, la loro larghezza viene presa da circa 25 a 35 centimetri.
  • Per aumentare l'affidabilità e la durabilità della struttura, è possibile rinforzare le pareti con una griglia con celle di dimensioni più piccole, ma allo stesso tempo devono essere presi in considerazione i carichi che agiscono sul pavimento. Tuttavia, le celle non possono essere fatte più piccole di cinque centimetri. In questo caso, la capacità penetrante della malta cementizia può diminuire e, dopo aver cementato la superficie, compaiono dei vuoti che possono indebolire notevolmente la resistenza e l'affidabilità della parete.
  • Inoltre, la valvola deve essere protetta dalla corrosione. Allo stesso tempo vengono aggiunte soluzioni speciali al calcestruzzo. Inoltre, dal rinforzo del muro dovrebbe essere separato da un cemento non meno di 20 millimetri di spessore.

Suggerimento: quando si esegue il lavoro, è necessario monitorare e verificare rigorosamente l'intero processo.

  • Quando si installano barre di rinforzo, è necessario fornire loro una chiara posizione verticale nella cassaforma, sono possibili scostamenti fino a pochi millimetri. Altrimenti, la pressione prodotta dal terreno potrebbe avere un impatto negativo sulla struttura. L'installazione della rete di rinforzo è meglio controllata dal livello del laser, è possibile utilizzare il solito livello di costruzione.
  • Una volta completata l'installazione del rinforzo, viene eseguita la correttezza dell'installazione dell'intera struttura per verificarne la conformità con l'eventuale progetto.
  • La soluzione viene versata.

Quali errori si verificano durante il rinforzo

Per prevenire la comparsa di errori durante il lavoro sul rinforzo del seminterrato, sarà possibile rispettare determinate regole.

Questi includono:

  • Si sconsiglia l'uso di barre d'acciaio precedentemente utilizzate altrove per la costruzione di strutture di rinforzo. Ciò farà sì che gli elementi non resistano alla pressione del terreno e alla sovrapposizione esistente, il che porterà a danneggiare la struttura.
  • La presenza di tracce di ruggine sulle nuove aste durante la loro installazione non interferisce con la costruzione della struttura: non è necessario verniciarle o eliminarle. Ciò può portare a un deterioramento dell'adesione delle barre di rinforzo alla malta cementizia durante la colata di pareti monolitiche per il seminterrato.
  • È necessario collegare le barre nella griglia, tagliando o piegando il rinforzo alle dimensioni desiderate. Il taglio può essere fatto con una smerigliatrice tradizionale. Quando si piega l'acciaio, si sconsiglia di preriscaldare l'asta. In questo caso, il materiale cambia la sua struttura, che può ridurre la forza degli elementi e portare alla loro distruzione.
  • Non si dovrebbe usare la saldatura durante l'installazione di una struttura di rinforzo, specialmente quando si applica un grande carico alla fondazione.
  • È vietato posare la rete di rinforzo nella cassaforma, precedentemente riempita di calcestruzzo. In questo caso è richiesto:
  1. rimuovere la soluzione esistente;
  2. smantellare la cassaforma;
  3. pulire accuratamente dal calcestruzzo;
  4. sistemare nuovamente la cassaforma;
  5. mettere nella sua montatura rinforzata assemblata.
  • Con molta attenzione, è necessario trattare l'accumulo della rete di rinforzo esistente, sia in altezza che in lunghezza. Ciò aumenta il carico nei punti di estensione e può portare alla rottura della struttura. Solo con la piena certezza che le pareti della cantina non saranno pesantemente caricate, puoi provare ad aumentare la qualità del telaio.
  • Il rinforzo nel basamento delle pareti tiene conto della pressione del terreno dall'esterno del muro (vedi Pressione del terreno sul muro del seminterrato: come superare il problema), che è piuttosto grande. Durante il lavoro dovrebbe essere:
  1. acquistare materiali di qualità con dimensioni standard;
  2. legare gli elementi con un filo speciale;
  3. la saldatura per bielle deve essere utilizzata solo con pressione di terra non elevata sulla parete;
  4. tenere conto della pressione del suolo derivante dalle precipitazioni a casa.

Suggerimento: un muro di cemento monolitico per il seminterrato dovrebbe essere costruito tenendo conto degli strati di calore e impermeabilizzazione all'esterno dell'edificio.

Costruzione nel seminterrato di idro e isolamento termico

Le pareti seminterrate monolitiche possono essere rinforzate indipendentemente, senza attrarre professionisti. Tuttavia, il loro aiuto sarà necessario per eseguire calcoli di pressione sul terreno, calcolare lo spessore desiderato delle aste per il rinforzo, selezionare il tipo e il diametro del filo per la reggiatura.

Solo la corretta condotta di tutti i lavori sul rinforzo delle pareti dello scantinato dà una garanzia del suo uso a lungo termine senza problemi.

Come rinforzare i muri della cantina?

Il rinforzo dei muri interrati è una fase piuttosto difficile della costruzione di un deposito sotterraneo. A causa di questo rafforzamento della struttura, sono indicati resistenza speciale e resistenza a carichi, momenti di torsione e flessione.

Ciò non solo migliora le caratteristiche del funzionamento, ma estende anche significativamente la vita dell'intero edificio. Il rinforzo delle pareti della cantina è un set di potenza speciale, che viene selezionato in base allo spessore della struttura e ai carichi pianificati.

Caratteristiche del rinforzo delle pareti dello scantinato

Esistono diversi schemi di rinforzo tipici per gli scantinati. I muri che sono fatti di monolitico, di regola, sono rinforzati con uno schema a forma di scatola. In questo caso, la raccolta delle valvole avviene in due file di alimentazione, che sono collegate orizzontalmente da sottili elementi di rinforzo.

Gli esperti raccomandano di erigere muri di fondazione con rinforzi, almeno insignificanti, nonostante il materiale con cui sono realizzate le superfici.

Di norma, quando il rinforzo è una serie di lavori obbligatori:

  • L'installazione dei giunti viene eseguita orizzontalmente, il che è particolarmente importante per gli elementi angolari, dove vengono prese parti a forma di croce per mantenere l'integrità della struttura;
  • Applicare in alcuni casi, una speciale rete di rinforzo, che può ridurre la distruzione degli strati superficiali, che si verifica a causa di cadute di temperatura e vari tipi di vibrazioni;
  • Se le pareti del seminterrato sono progettate in mattoni, allora è necessario utilizzare rinforzi molto forti;
  • Le pareti che svolgono la funzione di supporto sono rinforzate con elementi metallici che compongono uno spessore di 50 mm;
  • Quando vengono montate le strutture di supporto, i calcoli devono essere particolarmente accurati, ed è necessario tenere conto della pressione su un centimetro della sezione di rinforzo.

Prima di rinforzare le pareti del seminterrato, è necessario eseguire alcune procedure obbligatorie:

  • Esaminare la profondità del passaggio delle acque sotterranee nella zona destinata alla costruzione di depositi sotterranei;
  • Eseguire un disegno dettagliato della struttura, verificando l'accuratezza dei calcoli e dei carichi sulle pareti;
  • Eseguire un drenaggio della trama, se il terreno è bagnato o la costruzione sarà effettuata sulle zone umide;
  • Tutto il lavoro viene eseguito esclusivamente con materiali di alta qualità e tecnologia verificata;
  • L'isolamento termico e impermeabilizzante delle superfici del basamento viene effettuato dall'interno e in alcuni casi può essere richiesto un lavoro esterno;
  • Intorno all'area cieca.

Gli esperti consigliano di prestare particolare attenzione al rafforzamento delle pareti nei luoghi in cui si prevede che il carico sia al massimo.

La sequenza del rinforzo delle pareti del seminterrato

Le pareti del seminterrato hanno alcune peculiarità, in quanto sono sotto pressione dal peso dell'intera struttura. È anche impossibile ignorare la pressione del suolo dall'esterno verso tutte le superfici del deposito sotterraneo.

Per le superfici seminterrate delle pareti prendere una maglia di rinforzo elastica, maglia che dovrebbe essere fatta di filo. Il metodo di saldatura dei giunti deve essere evitato, poiché in questo caso aumenta la probabilità di danni da corrosione.

Il fondamento del deposito può spostarsi, anche se leggermente. Ciò è dovuto al sollevamento del suolo o all'acqua di fusione, abbondanti precipitazioni. Quindi il rinforzo a maglia non perderà la sua integrità, e quelli che sono stati collegati dalla saldatura si deformeranno e porteranno alla distruzione delle pareti.

Tutti i progetti in cui viene utilizzata la griglia per pareti monolitiche della cantina dovrebbero essere coordinati con esperti che calcoleranno i carichi corretti e la resistenza a taglio e tensione. La medicazione viene eseguita in luoghi in cui sono collegate bacchette adiacenti.

La sequenza di azioni di rinforzo è:

  • Preparazione del filo per bielle, il cui diametro è di circa 3 mm;
  • Pinze e altri strumenti sono acquistati per aiutare a rendere il lavoro più facile e veloce. Con l'aiuto di tali dispositivi è possibile fissare fermamente e in modo affidabile i componenti della struttura, in particolare durante il successivo getto di calcestruzzo;
  • Non appena si esegue la saldatura, è necessario pulire il telaio della cassaforma da polvere e sporco;
  • Fare i calcoli, dopo di che la rete di rinforzo viene posata all'interno;
  • Con l'esecuzione monolitica delle pareti, la cassaforma e gli accessori sono realizzati senza una pressione speciale sulla superficie della terra. In questo caso, liberare spazio su entrambi i lati della cassaforma esistente;
  • Dopo aver installato la rete di rinforzo e aver versato la soluzione di cemento, lo spazio vicino alle pareti è pieno di terra.
  • Quando si fa il riempimento, è necessario utilizzare una miscela di sabbia, che è possibile aggiungere argilla. Le impurità dipendono dalla qualità del suolo e dalle caratteristiche dell'area in cui è in corso la costruzione.

Installazione di montaggio

Nei muri di cemento, realizzati in monolitico, il rinforzo viene posato nel rigoroso rispetto della sequenza di lavoro. Questo riduce il danno potenziale durante l'uso della stanza. Per fare questo, tutto il rinforzo e le sue parti, elementi, sono isolati dalla cassaforma, mantenendo una certa distanza da essa.

I dettagli di contatto possono causare i seguenti effetti negativi:

  • Quando la cassaforma viene smantellata, l'intera struttura può essere danneggiata;
  • Se la cassaforma non è rimovibile, qualsiasi contatto con la barra metallica può causare l'infiltrazione di umidità nel deposito, il che è altamente indesiderabile;
  • La rete è realizzata con celle di dimensioni variabili da 25 a 35 centimetri;
  • La resistenza e l'affidabilità della struttura possono essere migliorate se si crea una griglia con celle più piccole, ma tenendo conto del carico dei pavimenti. La dimensione di ogni maglia non può essere inferiore a 5 centimetri, perché in questo caso la malta cementizia non penetra attraverso una tale apertura, che porterà alla comparsa di vuoti all'interno del muro;
  • Inoltre, proteggono il rinforzo dalla corrosione aggiungendo impurità e soluzioni speciali alla massa di calcestruzzo. Inoltre, dalle barre o dalle maglie della parete dovrebbe essere a una distanza di 20 millimetri. La verifica della distanza viene effettuata con cura in ciascuna delle fasi, regolando gli indicatori con precisione millimetrica;
  • Quando i raccordi sono montati, è necessario assicurarsi che ci sia una chiara posizione verticale nella cassaforma. Le deviazioni sono consentite solo di pochi millimetri. Se permetti spazi o deviazioni di una dimensione maggiore, allora con la pressione del terreno può essere una deformazione della struttura. La rete di rinforzo all'installazione viene controllata per planarità mediante costruzione o livello laser;
  • Dopo aver montato i raccordi, verificare la correttezza dell'installazione della struttura secondo i disegni di progetto;
  • Il calcestruzzo è versato.

Errori comuni quando si rafforzano i muri

Se conosci le regole principali del rinforzo, puoi evitare molti fastidiosi errori.

Questi includono:

  • quando si installa una struttura di rinforzo, non si dovrebbero usare barre di acciaio che sono state precedentemente utilizzate - la loro possibile distruzione o deformazione potrebbe non sopportare la pressione del suolo e dei pavimenti, che causerà una perdita di stabilità dell'intera struttura;
  • se sulle nuove aste vi sono tracce di ruggine durante il rinforzo, non devono essere rimosse o verniciate, ciò impedirà una corretta adesione alla malta cementizia quando si versa la miscela nelle pareti;
  • le aste sono collegate in una griglia, tagliando o piegando le aste prima che acquisiscano le forme e le dimensioni desiderate. Tutti i lavori possono essere eseguiti dal solito macinino. Se si applica la flessione, allora non è necessario riscaldare l'asta, poiché ciò comporta un cambiamento nella struttura delle aste e la perdita della loro resistenza;
  • La saldatura durante l'installazione non è applicabile, tutti i giunti devono essere legati con filo o con uno speciale attrezzo per legare;
  • la rete di rinforzo non può essere utilizzata in precedenza, così come la cassaforma. È necessario rimuovere tutte le malte esistenti, smontare la cassaforma, pulirla dal calcestruzzo, reinstallare la cassaforma, installare un telaio di rinforzo e solo successivamente versarla con una nuova miscela;
  • Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta alla costruzione della griglia in altezza e lunghezza - eventuali cambiamenti nella dimensionalità possono portare a vuoti nella struttura, e solo con il corretto calcolo delle caratteristiche di pressione e la loro correlazione con la griglia possono essere modificati i parametri della cella;
  • quando si rinforza è necessario tener conto della pressione del terreno dall'esterno del muro, spesso questo valore è piuttosto grande. Quando si esegue il lavoro, è necessario acquistare solo materiali di alta qualità con dimensioni tipiche, per fare la medicazione con filo forte, per tenere conto della pressione da ritiro della struttura.
  • Gli esperti raccomandano di non dimenticare la pressione degli strati di isolamento termico e impermeabilizzazione, che vengono eseguiti dall'esterno del negozio.

conclusione

Le pareti del seminterrato, realizzate in modo monolitico, possono essere realizzate blindate, senza il coinvolgimento di professionisti. Ma dovrebbero comunque essere coinvolti nella fase di calcolo della pressione del terreno, del diametro delle aste, del tipo e dei parametri della reggiatura.

Solo la corretta esecuzione del lavoro può rendere il repository affidabile e stabile per un lungo periodo senza la necessità di interventi di riparazione.

Pareti monolitiche del piano interrato: calcolo dello spessore, rinforzo, impermeabilizzazione, isolamento

La costruzione di qualsiasi casa comporta la costruzione della fondazione. Le basi di grandi edifici a più piani sono calcolati in base agli standard di costruzione in vigore per ogni singola regione da progettisti professionisti.

La situazione è diversa se si costruisce una casa privata di pochi piani. Molto spesso, la costruzione viene eseguita in modo indipendente ed è necessario costruire non solo la fondazione, ma anche costruire un seminterrato funzionale e profondo in cui sia possibile attrezzare locali ausiliari.

In questo caso, per rendere il seminterrato buono e non richiedere ulteriori cure, dovresti:

  • Scopri quanto è alta la falda acquifera;
  • Progettare attentamente il piano interrato;
  • Effettuare (se necessario) il drenaggio del sito;
  • Utilizzare materiali di alta qualità e tecnologia di costruzione;
  • Effettuare impermeabilizzazione e isolamento delle pareti e del piano interrato;
  • Dotare la cantina di ventilazione di scarico;
  • Crea un'area cieca.

I vantaggi delle pareti monolitiche

Se si prevede di posizionare locali di servizio nel seminterrato, è preferibile costruire una struttura monolitica di muri sotterranei per ricavarli da blocchi o mattoni. Il principale vantaggio della fondazione monolitica è l'alta resistenza e la permeabilità all'umidità relativamente bassa.

Poiché il metodo monolitico di erigere un seminterrato presuppone che si trovi sotto l'intera area dell'edificio, la pressione dell'intera struttura dell'edificio viene significativamente ridotta, il che preserva l'edificio anche con forti deformazioni del terreno.

Calcolo dello spessore

Lo spessore delle pareti della fondazione e della lastra e il loro rinforzo dipendono dal livello della falda freatica. Se la falda acquifera non sale al piano seminterrato, questo semplifica la costruzione e la rende meno costosa. Così, la lastra di cemento inferiore può non essere forte e sporgere oltre le pareti di circa 5-10 centimetri, e lo spessore delle pareti del basamento di cemento solido con una profondità di 1-2,5 metri in presenza di pareti trasversali può variare da 20 a 40 cm.

Se il basamento è al di sotto del livello della falda freatica, la soletta deve avere uno spessore di almeno 20 cm, estendersi di 30-40 cm oltre il contorno delle pareti e opportunamente rinforzata.

Le lastre di cemento armato vengono posate sulle pareti del seminterrato dopo tre o quattro settimane, ma in questa stagione, per evitare che le pareti si inclinino all'interno dell'edificio sotto la pressione del terreno.

rinforzo

Il rinforzo delle pareti e del pavimento del seminterrato è necessario indipendentemente dal loro spessore. I codici di costruzione prevedono "rinforzo tipico di angoli e spalle di pareti monolitiche". Poiché durante il funzionamento il peso della casa, degli inquilini, dei mobili, della neve (carichi compressivi) agirà sulle pareti del seminterrato dal seminterrato e la pressione del terreno (carichi di trazione) dai lati, è impossibile non rinforzare il calcestruzzo.

La resistenza strutturale sufficiente sarà data dal rinforzo di una parete monolitica in 2 griglie di rinforzo con un diametro di 12 mm con un passo di rinforzo verticale e orizzontale di non più di 40 cm, che sono collegati trasversalmente in modo sfalsato ogni due celle con rinforzo dello stesso diametro.

La rientranza del rinforzo dal bordo del calcestruzzo in tutte le pareti portanti e la soletta dello scantinato del seminterrato è di 5-7 cm.

Recentemente, il rinforzo in fibra di vetro, che non si corrode, è più economico, più forte e, inoltre, più facile da lavorare.

Modi di impermeabilizzazione delle pareti

L'impermeabilizzazione del basamento è effettuata sia in orizzontale che in verticale. Inoltre, l'isolamento orizzontale è realizzato sotto la piastra principale con materiale di copertura o pellicola di plastica non più sottile di 200 micron. L'isolamento dovrebbe sporgere oltre le pareti dello scantinato non meno di 15 cm.

L'isolamento verticale dipende dal livello della falda freatica. Se il basamento non è esposto al pericolo di allagamenti, è sufficiente applicare due strati di mastice bituminoso caldo, poiché la parete monolitica non lascia passare l'umidità molto.

In caso di allagamenti periodici, prevedere l'applicazione di impermeabilizzazione del rullo, protetta da mattoni aggiuntivi o altro materiale protettivo, e portarla a 15-20 cm sopra la superficie del terreno.

Isolamento delle pareti del seminterrato

Se il tuo seminterrato è riscaldato, il suo isolamento è obbligatorio. A tal fine, una settimana dopo l'impermeabilizzazione verticale delle pareti, è possibile incollare lastre isolanti direttamente dall'alto. Incolla le piastre partendo dal basso e serrandole saldamente. Prima di riempire il terreno, l'isolamento è protetto da lastre di cemento-amianto lisce. Le piastre isolanti superiori sporgono di 40-50 cm sopra la superficie del terreno.

Rinforzo della parete del seminterrato

Domanda posta: 33 dollari

Benvenuto! Dimmi sull'altezza del seminterrato in cemento di 3 metri. Spessore e rinforzo sufficienti? Se non abbastanza, consiglia la tua opzione.

1. Alla base della RC una piastra con uno spessore di 20 cm b25 con due strati di A12 con una cella di 200x200.

2. Pareti esterne 25 cm b25 senza rinforzo.

3. Cuscinetto interno 12 cm b25 senza rinforzo.

Top casa di mattoni con soffitti monolitici. Lo spessore dei muri di mattoni è di 25 cm. L'altezza del primo piano è di 3 metri. L'altezza delle pareti della soffitta 1,5 metri. Tegole 180 m².

Suoli - terriccio sabbioso di plastica marrone, acque sotterranee in geologia - 3,2 metri, area di costruzione - Kiev.

Qual è il rinforzo delle pareti monolitiche

Il rinforzo è uno dei principali tipi di lavoro concreto. Il processo tecnologico è l'uso di accessori metallici. che funge da materiale costituente principale.

Questa tecnologia viene utilizzata quando è necessario rinforzare le pareti monolitiche del seminterrato.

Ciò consente non solo di rafforzare la struttura, ma anche di risparmiare materiale, in particolare il calcestruzzo, che sarà richiesto molto meno, mentre le pareti avranno un piccolo spessore.

Perché hai bisogno di rinforzare i muri monolitici?

Per rinforzare la struttura in cemento, viene utilizzato un telaio metallico, che è realizzato in acciaio rinforzato con un diametro di 6 a 12 mm. Lo spessore delle barre di acciaio dipende dai carichi previsti e dalle caratteristiche operative della struttura del basamento.

Il risultato del rafforzamento delle pareti monolitiche della cantina è la creazione di strutture in cemento armato affidabili e resistenti con elevate proprietà fisiche e meccaniche e una maggiore durata. Raccomandiamo di familiarizzare con i tipi di rete di rinforzo. La necessità di rinforzo si presenta nel caso in cui vi è un grande carico meccanico sulla struttura in cemento armato.

La pressione si verifica in più direzioni:

  1. Il carico superiore crea la struttura dell'edificio.
  2. Dai lati, il terreno, che circonda la struttura attorno al perimetro, preme.

Sono questi effetti negativi e devono resistere al design della cantina.

Come è il processo di rinforzo?

Quando si crea una rete di rinforzo, viene applicato il metodo di unione o saldatura dei giunti. Le dimensioni ottimali delle cellule sono 25-35 cm.

Se si applica la prima opzione, tale struttura del telaio avrà l'elasticità necessaria, che fornirà una buona resistenza a tutti i movimenti che si verificano nelle pareti della cantina a causa della grande quantità di precipitazioni o quando si solleva il terreno.

La costruzione saldata può causare gravi interruzioni, il che comporterà la distruzione. A proposito di ancoraggio del rinforzo in calcestruzzo, leggi qui.

Il rinforzo delle pareti monolitiche viene effettuato in più fasi:

  • la cassaforma è montata e ripulita da sporcizia e polvere;
  • una struttura metallica è installata all'interno della struttura in modo che le aste non vengano a contatto con la cassaforma, e tra di esse c'è abbastanza spazio per eseguire lavori concreti. In caso di contatto durante la rimozione della cassaforma, l'integrità dello strato di rinforzo verrà interrotta e, attraverso il difetto risultante, si aprirà l'accesso all'umidità dannosa per la struttura in cemento armato:
  • quando il telaio è completamente installato e fissato, il calcestruzzo viene versato, e in questa fase viene prestata particolare attenzione alle connessioni del telaio.

Leggi le regole per il montaggio delle armature su una base di strisce in questa pagina. Come si può vedere il rinforzo delle pareti monolitiche nella realtà nel video qui sotto.

Prima di procedere al rinforzo delle pareti della cantina, vengono fatti accurati calcoli sulla quantità di materiale in accordo con il progetto. Solo con calcoli appropriati è possibile ottenere una struttura affidabile e duratura che duri per un lungo periodo, durante il quale non sarà esposta a impatti da terra. Perché utilizzare la fibra per calcestruzzo può essere trovato cliccando sul link.

Perché rinforzare i muri monolitici dello scantinato?

"Perché rinforzare i muri monolitici del seminterrato, perché se avessimo l'opportunità, li avremmo completati da FBS, e non sono rinforzati?"

"Perché rinforzare i muri monolitici del seminterrato, perché se avessimo l'opportunità, li avremmo completati da FBS, e non sono rinforzati?"

Questa domanda mi è stata posta dal cliente. Per molto tempo e con ogni sorta di argomenti lo convinse, convinto di averne bisogno.

A questo proposito, viene posto un rinforzo costruttivo per neutralizzare i fattori negativi. Inoltre, sono possibili deformazioni della temperatura con una lunghezza sufficiente delle pareti.

In linea di principio, con un'adeguata impermeabilizzazione delle pareti dello scantinato, è possibile fare a meno del rinforzo. Se il calcolo passa, sia i giunti di lavoro concreti che orizzontali sono realizzati correttamente.

Io vivo qui

Prendi un pezzo di carta, immagina che questo è il tuo muro, posizionalo in modo appropriato e applica un carico appropriato - anzi, la curva sarà esattamente come scrivi sopra! A proposito di questo e accadrà al muro, se hai un muro singolo lungo 100 metri.

Grazie per avermi messo in dubbio, in una settimana comunicherò con l'architetto e farò sicuramente una domanda su questo argomento.

Ma il subconscio suggerisce che devi comprare una rete per rinforzo da entrambi i lati, ma la consegna è di latta.

Pareti seminterrate

Le pareti del basamento sperimentano carichi laterali di grandi dimensioni derivanti dalla pressione del terreno. Con un significativo approfondimento del seminterrato, queste forze possono essere piuttosto grandi e causare la distruzione del muro, soprattutto se blocchi aggregati leggeri sbagliato in pila.

Le forze di pressione laterali del terreno aumentano significativamente se una gru si trova vicino al muro, che esegue lavori di installazione e la fornitura di materiali da costruzione al sito di costruzione della parte fuori terra della casa. Aumenta il carico laterale e i momenti di vibrazione che si verificano durante la guida di auto sulla strada, che si trova vicino al muro della casa.

Nel caso di una fondazione prefabbricata, solo le forze di attrito tra i blocchi di fondazione, che a volte sono insufficienti, si oppongono a questi carichi.

Per evitare che le forze di pressione laterali distruggano le pareti dello scantinato, la posa dei blocchi di fondazione deve essere effettuata con una rigida legatura delle cuciture, specialmente negli angoli dell'edificio. Per i blocchi di fondazione standard, la sovrapposizione dei blocchi negli angoli è minima e, di regola, insufficiente per un'efficace legatura delle suture. Per aumentare la sovrapposizione dei blocchi di fondazione, vengono utilizzati blocchi abbreviati o inserti monolitici che riempiono lo spazio creato durante la disposizione dei blocchi di fondazione. Tuttavia, il corretto posizionamento dei blocchi di fondazione non è sufficiente. Con una lunghezza della parete grande, le forze di attrito tra i blocchi di fondazione non sono in grado di resistere alle forze di pressione laterali e, di conseguenza, c'è una minaccia di distruzione delle pareti dello scantinato.

Figura: utilizzo di blocchi accorciati per il fissaggio di giunzioni d'angolo: 1 - blocchi abbreviati.

Rafforzare significativamente la resistenza delle pareti alle forze dei blocchi di fondazione in muratura di rinforzo di pressione laterale. Il rinforzo viene utilizzato per aumentare la resistenza della parete, che presuppone grandi carichi meccanici.

Quando il rinforzo longitudinale delle barre d'acciaio deve essere interconnesso mediante saldatura. Quando si uniscono giunti di rivestimento senza saldatura, le estremità delle aste dovrebbero terminare con ganci e essere legate con un filo per una lunghezza di 20 diametri.

Il muro rinforzato sta già lavorando secondo uno schema progettuale diverso ed è considerato come un insieme di travi orizzontali che trasferiscono il carico laterale dal terreno alle pareti esterne ed interne del basamento.

La costruzione monolitica delle pareti ha dato, rinforzato con una gabbia di rinforzo, aiuta ad evitare tutti questi inconvenienti. Questa tecnologia è universalmente applicata all'estero, dove è stata sviluppata tutta una serie di casseforme di inventario per i costruttori, che riduce i costi di manodopera della loro costruzione. Sfortunatamente, l'industria delle costruzioni non ha un porridge per le forme di inventario dell'edificio basso, quindi i singoli sviluppatori devono svolgere il lavoro di cassaforma nel vecchio modo "vecchio stile". Ciò aumenta leggermente la complessità dei lavori di costruzione, ma le pareti monolitiche sono in grado di resistere a carichi laterali di grandi dimensioni e sono facilmente protette dall'umidità del terreno.

Lo spessore della parete monolitica dovrebbe essere di almeno 0,3 m, e la cassaforma per essa è meglio ricavare da una tavola piallata, che consentirà di evitare un lungo allineamento delle pareti interne del basamento con intonaco o stuccatura.

Seminterrato o cantina in una casa con un fondotinta

Se si vuole costruire un seminterrato immediatamente quando si getta la fondazione o si apre un piccolo seminterrato o una cantina sotto la casa, la costruzione del fondotinta della casa deve essere rafforzata per resistere agli eventuali spostamenti orizzontali della striscia di fondazione sotto l'influenza dei terreni.

Per la costruzione di un seminterrato o di una cantina, la soluzione costruttiva migliore, ma anche la più costosa, sarà la costruzione della fondazione: una lastra monolitica incassata, collegata da un rinforzo con pareti monolitiche verticali in calcestruzzo. Tuttavia, l'esecuzione di un piccolo seminterrato o di una cantina in una casa su una fondazione di strisce sarà più economica che su una lastra monolitica di un'intera casa.

Quando si costruisce un seminterrato, un seminterrato o una cantina, una fondazione superficiale simile a un nastro si trasforma in una base di nastro sepolto. Quando si pianifica un piccolo seminterrato sotterraneo che verrà aperto qualche tempo dopo, è necessario soddisfare la seguente condizione: i campioni nel terreno al di sotto del seminterrato o della cantina non devono cadere in una proiezione con un angolo di 45 gradi su entrambi i lati dalla base della fondazione della striscia. Anche nella progettazione del fondotinta per il successivo seminterrato del dispositivo o cantina in casa dovrebbe essere previsto per lo spessore minimo delle pareti del piano interrato o cantina, in grado di sopportare la pressione del suolo. Dovrebbe anche provvedere a rafforzare il fondamento della casa contro i componenti orizzontali delle forze che agiscono dal terreno sul nastro di fondazione sotto forma di un collegamento di rinforzo alla lastra monolitica sotto il nastro.

Seminterrato o cantina in una casa con un fondotinta

In effetti, le solite fondamenta a strisce vengono trasformate in questo schema in una fondazione su supporti a nastro. A causa del maggior peso della fondazione, si consiglia di aumentare la larghezza del fondo della fondazione.

Pareti seminterrate: calcolo e produzione

Il seminterrato è considerato quella parte dell'edificio, la maggior parte dei quali si trova sottoterra al di sotto del livello dell'area cieca. Allo stesso tempo, ci sono progetti di questo tipo in cui il suo soffitto sporge da terra solo 20-30 cm.

Dato questo disegno, è molto importante calcolare la pressione laterale del terreno sulle pareti dello scantinato, poiché da essa dipende non solo la qualità della struttura, ma anche la sicurezza delle persone che vi abitano.

Progettazione e installazione

Per cominciare, è necessario dire che tali premesse sono in sostanza costruite insieme con le fondamenta e che svolgeranno il ruolo di muri. In questo caso, l'approccio standard a tale costruzione non è adatto. Ciò è dovuto al fatto che l'esempio di calcolo di una parete monolitica del seminterrato può differire in modo significativo dalla stessa costruzione esatta, ma fatto di un materiale diverso o situato su un diverso tipo di terreno.