Costruzione di case

Il pavimento più utilizzato nella costruzione di singoli edifici bassi sono prodotti in cemento armato con una struttura vuota. Tuttavia, per la loro installazione sono necessari dispositivi di sollevamento, che incidono sul costo totale del lavoro. Inoltre, le piattaforme pronte all'uso vengono utilizzate per case dalle forme semplici.

contenuto:

Alcuni sviluppatori preferiscono fare la propria sovrapposizione di cemento armato. Questo metodo è più adatto per oggetti con geometria irregolare. Ciò, a sua volta, consente di allontanarsi dagli standard e costruire strutture complesse in termini di architettura.

Foto di rinforzo del piatto

Vantaggi del rinforzo delle solette

La piattaforma rinforzata, realizzata tenendo conto delle sottigliezze tecnologiche, durerà più di una dozzina di anni. Quando si versa, si ottengono anche i soffitti (senza cuciture) e gli stessi pavimenti che non richiedono un lavoro costoso e dispendioso in termini di tempo per la decorazione degli interni.

Tra i vantaggi includono:

  • di peso. Questo design pesa in modo significativamente più basso rispetto alle lastre in cemento armato già pronte, tuttavia questo fattore non influenza la sua resistenza. Ma consente di ridurre il carico sulla fondazione e utilizzare materiali da costruzione più leggeri;
  • forza. Lo straordinario tandem di materiali come il cemento e il ferro crea una solida base. La piattaforma viene utilizzata per sovrapporre strutture di grandi dimensioni e molto caricate;
  • affidabilità. Le strutture in calcestruzzo sono altamente resistenti ai carichi multidirezionali a causa dell'uso del rinforzo. Resistono a carichi da 500 a 800 kg per metro quadrato;
  • resistenza al fuoco. I materiali utilizzati sono essi stessi non infiammabili. La stufa monolitica non sostiene la combustione ed è in grado di sopportare a lungo gli effetti di una fiamma aperta;
  • il costo Il costo della sovrapposizione sicuramente non supera il costo del prodotto di fabbrica. Il prezzo finale è determinato dall'area attrezzata.

Che cos'è una lastra di rinforzo

  • L'uso di questa tecnologia offre maggiori opportunità in termini di pianificazione degli interni. In questo caso, la piattaforma è molto resistente. Resiste facilmente a carichi elevati, non è soggetto a combustione e non contribuisce allo sviluppo di insetti, funghi e altri batteri patogeni.
  • I lavori sono eseguiti secondo determinate regole. I materiali da costruzione vengono acquistati da fornitori noti, perché la presenza del matrimonio è inaccettabile. Solo aderendo alla tecnologia possiamo parlare della forza progettuale appropriata della piattaforma finita. In caso contrario, la sovrapposizione può essere deformata e portare alla distruzione non solo della soletta, ma anche dell'intero edificio.
  • Il riempimento dei pavimenti viene effettuato mediante casseri rimovibili, in cui viene posizionato il rinforzo di lavoro. Le aste di metallo sono legate insieme tramite filo per maglieria o collegate mediante saldatrice.
  • La rigida struttura metallica è posizionata in modo tale da essere completamente incassata nella massa del calcestruzzo. Pertanto, la valvola assumerà il carico massimo su se stessa e la soluzione, a sua volta, impedirà all'ossigeno di entrare nel corpo danneggiando il metallo.

Quando si disegna lo schema di rinforzo della lastra, si tiene conto dell'installazione di rinforzi ausiliari per rafforzare le sezioni:

  • al centro della futura piattaforma;
  • contatto del monolite con colonne, muri interni, archi, ecc.;
  • dov'è la concentrazione dei carichi (quando si installa un camino, attrezzature pesanti, ecc.);
  • il contatto del soffitto con i fori (uscita per le scale al piano superiore, un passaggio per la ventilazione o tubi camino e altri sistemi).

Suggerimenti per rinforzare le lastre monolitiche del pavimento

  • Il calcolo dello spessore della sovrapposizione dell'armatura dipende dalla sua lunghezza. Se la distanza tra i supporti dei cuscinetti è di 5 m, lo spessore della piattaforma di cemento deve essere di 170 mm. Cioè, il calcolo usa il rapporto di 1/30. Tuttavia, non è consentito l'uso di strutture con uno spessore inferiore a 150 mm.

Disegno di rinforzo della lastra

  • Con uno spessore minimo di elementi metallici sovrapposti sono impilati in uno strato. Se questo parametro è più grande, allora due.
  • Per malta utilizzata calcestruzzo M200 (non inferiore). Questo marchio combina buone prestazioni e prezzi accessibili. La classe di resistenza alla compressione è 150 kgf / cm.kv.
  • Il diametro delle aste in acciaio varia da 8 a 14 mm. Con una disposizione a due strati di aste metalliche, il diametro della laminazione metallica della fila inferiore dovrebbe essere maggiore di quello superiore. Qui puoi utilizzare la maglia fabbricata in fabbrica con celle 150x150 mm o 200x200 mm.
  • La cassaforma è costruita con pannelli e / o compensato resistente all'umidità. I supporti sono fissati saldamente, perché il peso della struttura del getto può raggiungere i 300 kg per metro quadrato. Come elementi di supporto, è preferibile utilizzare rack-martinetti telescopici, che consentono di impostare l'altezza richiesta con elevata precisione. Ogni supporto è in grado di sopportare un carico fino a 2-2,5 kg.

Lastre di rinforzo fai da te

cassaforma

  • Questo design è rimovibile, quindi si consiglia di utilizzare quei materiali che possono essere utilizzati in futuro. Le tavole orlate 150x25 mm sono adatte qui. Tuttavia, non forniranno una superficie perfettamente piatta del soffitto futuro, poiché è consentito un errore nello spessore di questo legname. Tutte le irregolarità saranno facili da nascondere sotto lo strato di intonaco, soprattutto se si prevede di installare controsoffitti.
  • Nei casi in cui è fondamentale avere una superficie piana, invece di tavole utilizzare compensato laminato con uno spessore di 22 mm. Ma tale cassaforma avrà un costo decente. La seguente opzione sarà molto più economica: gli stessi pannelli di rifinitura fungono da base e su di essi viene applicato un compensato con uno spessore di 8-10 mm.
  • Cassaforma equipaggiare mediante pannelli (150x50 mm), che sono montati sul perimetro della stanza. Le barre trasversali sono montate con un passo di 600-800 mm, è sotto di loro che i supporti verticali o le cremagliere telescopiche sono installati rigorosamente secondo il livello.
  • Sulla parte superiore del telaio, le tavole sono disposte con dimensioni di 150x25 mm. Non è necessario fissarlo alla base o l'uno all'altro, altrimenti al termine del lavoro (dopo aver versato e asciugato il calcestruzzo), si creeranno grandi difficoltà durante lo smontaggio della cassaforma. Se necessario, i fogli di compensato sono posati sopra le tavole.
  • In modo che il materiale utilizzato per la cassaforma potrebbe essere utilizzato per altri scopi, il design è coperto da un film plastico denso. Le tele sono sovrapposte (non meno di 200 mm) solo sulla base della cassaforma senza avvicinarsi alle estremità, è importante evitare inceppamenti materiali durante il lavoro.
  • Se la lastra funge da pavimento sotto il tetto, allora invece di pannelli laterali è meglio posare le lastre di mattoni o blocchi cellulari con un'altezza corrispondente allo spessore dello strato di calcestruzzo.

Dopo che la lastra è stata fabbricata, la cassaforma viene smontata, non rotta. A questo proposito, tutti gli elementi di fissaggio devono essere posizionati all'esterno della struttura.

raccordi

  • Per la formazione di lastre per campate piccole, puoi collegare la griglia con le sue mani. Si consiglia di posare le aste di lunghezza senza interruzioni. Se c'è bisogno di una giarrettiera, gli elementi metallici sono montati con una sovrapposizione di almeno mezzo metro.
  • I punti di intersezione delle aste disposte perpendicolarmente sono fissati mediante un filo o una saldatrice. La saldatura a punti è rilevante quando si usano rinforzi di grande diametro. Nel processo di saldatura, le barre sottili diventano più sottili, il che porta ad una diminuzione della resistenza del metallo e, di conseguenza, a una perdita della capacità di carico della piastra finita.
  • Per lavorare a maglia, è possibile utilizzare un gancio speciale. Tuttavia, alcune abilità saranno richieste qui, inoltre, la rotazione dal filo dovrà ancora essere distorta. Pertanto, nel quadro della costruzione di una casa privata, puoi fare le solite pinze.
  • Le carte di metallo rifinite possono notevolmente facilitare il processo. La loro posa viene effettuata con una sovrapposizione - almeno 2 celle, cioè si ottengono gli stessi 400 mm. Senza fallo, sono fissati l'un l'altro per mezzo di filo.
  • Il telaio metallico non deve trovarsi direttamente sul fondo della cassaforma. È installato su pietre, piastrelle rotte con uno spessore di almeno 40-50 mm. Se lo spessore di progetto di una lastra in cemento armato è superiore a 150 mm, verrà lavorata un'altra griglia con lo stesso metodo. Il secondo strato di rinforzo dovrebbe trovarsi a una certa distanza dal primo, ma allo stesso tempo la parte superiore dovrebbe essere completamente sovrapposta al calcestruzzo.
  • Luoghi con carico aumentato sono amplificati da aste aggiuntive. Il rinforzo della piega deve essere eseguito meccanicamente. Il riscaldamento del metallo cambia la sua struttura, causando una perdita di duttilità e, di conseguenza, la rottura del pezzo.
  • I raccordi a filo ritorto vengono raccolti in modo abbastanza semplice. La baia è pre-fissata con nastro adesivo a 3-5 punti equidistanti, la distanza tra i quali dovrebbe corrispondere ad una lunghezza utile per la torsione. Per mezzo della smerigliatrice, la bobina viene tagliata attraverso le aree contrassegnate con nastro adesivo.

Soluzione concreta

  • Facilita notevolmente il processo di versamento di attrezzature speciali per casseforme. Nello stabilimento vengono aggiunti alla soluzione di calcestruzzo plastificanti, idrorepellenti e altri additivi che migliorano le caratteristiche fisiche e tecniche della soluzione finita.
  • Tuttavia, non c'è sempre un posto per l'arrivo di una betoniera, e ordinarlo per una piccola area non è pratico. Pertanto, in alcuni casi è necessario eseguire manualmente l'impastamento della soluzione. La stufa deve essere versata in un solo passaggio, 2-3 persone hanno bisogno di aiuto qui.
  • Per l'impasto viene presa una parte del calcestruzzo: 3 parti di sabbia setacciata; 5 pezzi di macerie o ghiaia; acqua 20% dei solidi totali sfusi.
  • All'inizio tutti i componenti secchi si confondono, quindi viene aggiunto il volume d'acqua necessario. È problematico farlo manualmente, quindi qui viene usata una betoniera, che viene presa dai vicini nella trama o affittata dalle imprese di costruzione.
  • Dopo l'impasto, la soluzione viene utilizzata immediatamente. La miscela essiccata non può essere diluita con acqua, purtroppo dovrà essere gettata via. Pertanto, è importante eseguire tutti i lavori preparatori nella giusta quantità e immediatamente prima di versare, mescolare la soluzione concreta.
  • Nel processo di versamento utilizzare necessariamente un vibratore. Se non ce n'è, puoi ottenere colpendo uniformemente un martello su una griglia aperta e elementi di cassaforma in legno.
  • Indurito, la massa di calcestruzzo si restringe, con la possibilità di formare un processo veloce nelle microsche di lastra. Per evitare il loro aspetto, la superficie è regolarmente inumidita e coperta con un involucro di plastica, che rallenta l'evaporazione dell'umidità. La bagnatura viene effettuata con getti non diretti, ma a spruzzo.
  • Il calcestruzzo raggiunge la sua forza dopo 4 settimane. Per assicurarsi che la piastra sia completamente asciutta, un pezzo di materiale di copertura è disposto su una piccola area e lasciato per un giorno. Un punto scuro sotto un foglio di materiale impermeabilizzante indica che la piastra non è asciutta e quindi non è pronta per l'uso.

Seguendo semplici regole e utilizzando materiali di qualità, puoi ottenere risultati sorprendenti anche per un principiante. Un tale massimale per una casa privata, un garage o un altro edificio è l'opzione migliore. Soprattutto se non vi è accesso all'oggetto in costruzione per attrezzature speciali. Inoltre, il controsoffitto fornisce più opzioni rispetto ai prodotti concreti già pronti. I prodotti realizzati in fabbrica con dimensioni standard vengono utilizzati per strutture basate su angoli retti. E questa tecnologia è l'ideale nei casi in cui vuoi allontanarti dalle soluzioni standard e costruire una casa senza essere legato a forme quadrate o rettangolari.

Video lastra di rinforzo

Rinforzo competente di lastre monolitiche in cemento armato

Il rinforzo di una lastra monolitica è un compito complesso ed impegnativo. L'elemento strutturale percepisce forti carichi di flessione con i quali il calcestruzzo non può far fronte. Per questo motivo, quando si versa, vengono montate delle gabbie di rinforzo, che rinforzano la lastra e non consentono il collasso sotto carico.

Come rinforzare la struttura? Quando si esegue un'attività è necessario seguire alcune regole. Quando costruiscono una casa privata, di solito non sviluppano una bozza di lavoro dettagliata e non fanno calcoli complicati. A causa dei bassi carichi, penso che sia sufficiente rispettare i requisiti minimi, che sono presentati nei documenti normativi. Anche i costruttori esperti possono posare l'armatura dopo l'esempio di oggetti già creati.

Il piatto nell'edificio può essere di due tipi:

Nel caso generale, il rinforzo della lastra e della soletta di fondazione non presenta differenze critiche. Ma è importante sapere che nel primo caso saranno richieste aste di diametro maggiore. Ciò è dovuto al fatto che esiste una base elastica sotto l'elemento di base: la terra, che si carica di alcuni carichi. Ma lo schema delle lastre di rinforzo non implica un'ulteriore amplificazione.

Rinforzo piastra di fondazione

Il rinforzo nella fondazione in questo caso non è uniforme. È necessario rafforzare la struttura nei luoghi del più grande scoppio. Se lo spessore dell'elemento non supera i 150 mm, il rinforzo per una soletta monolitica viene eseguito da una singola maglia. Questo succede durante la costruzione di piccole strutture. Anche sotto il portico si usano lastre sottili.

Per un edificio residenziale, lo spessore della fondazione è solitamente di 200-300 mm. Il valore esatto dipende dalle caratteristiche del suolo e dalla massa dell'edificio. In questo caso, la mesh di rinforzo viene impilata in due strati uno sopra l'altro. All'atto di installazione di quadri è necessario osservare uno strato protettivo di calcestruzzo. Aiuta a prevenire la corrosione del metallo. Quando si costruiscono le fondamenta, si assume che il valore dello strato protettivo sia 40 mm.

Diametro del rinforzo

Prima di lavorare sul rinforzo per la fondazione, dovrai scegliere la sua sezione trasversale. Le aste di lavoro nella piastra sono disposte perpendicolarmente in entrambe le direzioni. Per collegare le file superiore e inferiore usando i morsetti verticali. La sezione trasversale totale di tutte le aste in una direzione deve essere almeno dello 0,3% dell'area della sezione trasversale della piastra nella stessa direzione.

Se il lato della fondazione non supera i 3 m, il diametro minimo ammissibile delle aste di lavoro è impostato su 10 mm. In tutti gli altri casi, è 12 mm. Sezione massima ammissibile - 40 mm. In pratica, vengono spesso utilizzate aste da 12 a 16 mm.

Prima di acquistare materiali, si consiglia di calcolare il peso del rinforzo necessario per ciascun diametro. Circa il 5% viene aggiunto al valore ottenuto per le spese non registrate.

Posa del metallo in larghezza base

Gli schemi di rinforzo della soletta monolitica del basamento attraverso la larghezza principale suggeriscono dimensioni di cella costanti. Si assume che la fase delle aste sia la stessa indipendentemente dalla posizione nella piastra e dalla direzione. Di solito è nell'intervallo di 200-400 mm. Più è pesante l'edificio, più spesso rinforzano la lastra monolitica. Per una casa di mattoni, si consiglia di assegnare una distanza di 200 mm, per un legno o uno telaio, è possibile prendere un passo più grande. È importante ricordare che la distanza tra le aste parallele non può superare lo spessore della fondazione più di una volta e mezza.

Di solito, gli stessi elementi sono usati sia per il rinforzo superiore che per quello inferiore. Ma se vi è la necessità di posare aste di diverso diametro, quelle che hanno una sezione trasversale più grande vengono posate dal basso. Questa piastra di rinforzo consente di rafforzare la struttura nella parte inferiore. È lì che nascono le più grandi forze di flessione.

I principali elementi di rinforzo

Dalle estremità del rinforzo di accoppiamento per la fondazione comporta la posa di aste a forma di U. Sono necessari per legare le parti superiore e inferiore del rinforzo in un unico sistema. Inoltre impediscono la distruzione delle strutture a causa di coppie.

Zone di scoppio

Il telaio incollato dovrebbe tenere conto dei punti in cui la piega si sente maggiormente. In una casa di abitazione, le zone di punzonatura saranno aree in cui sono supportate le pareti. La posa del metallo in quest'area viene eseguita con un passo minore. Ciò significa che saranno necessarie più aste.

Ad esempio, se si utilizza un passo di 200 mm per la larghezza del basamento principale, si consiglia di ridurre questo valore a 100 mm per le zone di punzonatura.
Se necessario, il telaio della lastra può essere associato al telaio della parete monolitica del seminterrato. Per fare questo, nella fase di costruzione della fondazione includono il rilascio di barre di metallo.

Rinforzo di soletta monolitica

Il calcolo del rinforzo per solai in edilizia privata viene raramente eseguito. Questa è una procedura piuttosto complicata che non tutti gli ingegneri possono eseguire. Per rafforzare la lastra, è necessario tenere conto del suo design. È dei seguenti tipi:

Quest'ultima opzione è raccomandata quando si lavora in modo indipendente. In questo caso non è necessario installare il cassero. Inoltre, attraverso l'uso di lamiere aumenta la capacità portante della struttura. La più bassa probabilità di errori si ottiene nella produzione di sovrapposizione sulla scheda professionale. Vale la pena notare che è una delle varianti della piastra a coste.

La sovrapposizione con le costole può essere problematica per un non professionista. Ma questa opzione può ridurre significativamente il consumo di calcestruzzo. Il design in questo caso implica la presenza di bordi rinforzati e aree tra di loro.

Un'altra opzione è quella di realizzare una lastra continua. In questo caso, il rinforzo e la tecnologia sono simili al processo di produzione di una fondazione lastra. La differenza principale è la classe di calcestruzzo utilizzata. Per la sovrapposizione monolitica, non può essere inferiore a B25.

Vale la pena considerare diverse opzioni per il rinforzo.

Sovrapposizione foglio professionale

In questo caso, si consiglia di prendere un foglio profilato del marchio H-60 ​​o H-75. Hanno una buona capacità portante. Il materiale è montato in modo che quando si colano i bordi formati verso il basso. Successivamente, viene progettata una soletta monolitica, il rinforzo consiste in due parti:

  • aste di lavoro nelle costole;
  • maglia in alto.

L'opzione più comune consiste nell'installare un'asta con un diametro di 12 o 14 mm nelle nervature. Per l'installazione di fermagli adatti per l'inventario di plastica. Se è necessario bloccare una campata di grandi dimensioni, è possibile installare un telaio di due aste nella nervatura, che sono interconnesse da un collare verticale.

Nella parte superiore della lastra, la rete termoretraibile viene solitamente posata. Per la sua fabbricazione utilizzando elementi con un diametro di 5 mm. Le dimensioni delle celle sono prese 100x100 mm.

Piastra solida

Si assume spesso che lo spessore della sovrapposizione sia di 200 mm. La gabbia di rinforzo in questo caso include due griglie posizionate una sopra l'altra. Tali griglie devono essere collegate da barre con un diametro di 10 mm. Nel mezzo dello span, barre di rinforzo aggiuntive sono installate nella parte inferiore. La lunghezza di un tale elemento è 400 mm o più. Il passo delle aste aggiuntive è uguale a quello delle principali.

Nel campo del supporto, è anche necessario fornire ulteriori rinforzi. Ma averlo in cima. Anche sulle estremità della piastra servono morsetti a forma di U, uguali a quelli della piastra di base.

Un esempio di lastre di rinforzo

Il calcolo del rinforzo della soletta in base al peso per ciascun diametro deve essere eseguito prima dell'acquisto del materiale. Ciò eviterà il superamento dei costi. Alla cifra risultante aggiungere margine per le spese non contabilizzate, circa il 5%.

Lastra monolitica di rinforzo per maglieria

Per collegare gli elementi del telaio tra di loro utilizzare in due modi: saldatura e rilegatura. È meglio lavorare i rinforzi per una lastra monolitica, perché la saldatura in un cantiere può portare a un indebolimento della struttura.

Il filo ricotto con un diametro da 1 a 1,4 mm viene utilizzato per il lavoro. La lunghezza degli spazi vuoti è di solito pari a 20 cm. Esistono due tipi di strumenti per la lavorazione dei telai:

La seconda opzione accelererà significativamente il processo, riducendo la complessità. Ma per erigere una casa con le proprie mani, un gancio ha guadagnato molta popolarità. Per eseguire l'attività, si consiglia di preparare un modello speciale in anticipo in base al tipo di workbench. Una tavola di legno con una larghezza da 30 a 50 mm e una lunghezza fino a 3 m viene utilizzata come fustella, su di essa sono praticati fori e scanalature che corrispondono alla posizione necessaria delle barre d'armatura.

Lastre monolitiche di rinforzo fai da te

La ricezione del rinforzo è onnipresente in quasi tutte le aree di costruzione. Con il suo uso fanno gradini per scale, un portico di cemento, lastre monolitiche per pavimenti. L'essenza del rinforzo risiede nella combinazione organica di diversi materiali in un unico insieme. Ad esempio, rinforzo e calcestruzzo. Il calcestruzzo ha, per sua natura, una forza molto elevata, ma allo stesso tempo è troppo fragile a rottura. Il metallo che fa parte del rinforzo è elastico. Pertanto, la combinazione di questi due materiali crea una sorta di sinergia, ovvero le proprietà del cemento armato sono molto migliori e più utili delle proprietà del calcestruzzo o del metallo separatamente. Il cemento armato è in grado di sopportare tali vibrazioni e vibrazioni che il normale calcestruzzo non tollererà mai. Al suo interno, il rinforzo svolge il ruolo di un certo scheletro per i prodotti in calcestruzzo, perché senza di esso, si sbriciolerebbe semplicemente in pezzi al primo carico.

Cosa devi sapere sul rinforzo dei pavimenti

Per la realizzazione del rinforzo del cemento armato utilizzato barra di rinforzo in acciaio. Il suo spessore varia da 8 a 14 mm con uno spessore del piatto fino a 150 mm. Al momento dell'acquisto di lastre per pavimenti finiti, è necessario tener conto del fatto che sono prodotti in stabilimenti solidi, nervati e cavi. Particolarmente popolare è l'ultima opzione. Ciò è dovuto al fatto che a causa dei vuoti all'interno del monolite di cemento, tali piastre hanno un peso relativamente basso, eccellenti prestazioni di isolamento, scarso assorbimento acustico e anche sopportare bene la deformazione.

Produci lastre per pavimentazioni di cemento di qualità elevata. Le loro dimensioni standard sono caratterizzate da tre dimensioni: lunghezza - 4, 5 o 6 m, spessore - 140, 180 o 220 mm, carico ammissibile - 150, 190 o 230 kg / m2.

Dovrebbe essere chiaro che le piastre acquistate durante la posa formano sempre giunti, che possono essere calpestati, che influenzano negativamente l'uniformità della superficie da essi formata. Se realizzi un rinforzo della lastra monolitica con le tue mani, otteniamo una superficie uniforme e liscia senza giunture.

Quali sono le possibilità di rinforzo?

L'uso di strutture in cemento armato consente non solo di riscaldare l'edificio, ma anche di accelerare in larga misura il processo di costruzione. La massa relativamente piccola di lastre con rinforzo riduce il carico sulla fondazione. La costruzione stessa è abbastanza resistente e può sopportare non solo uno stress lungo e significativo, ma anche i gravi effetti del fuoco. In caso di incendio, le solette di cemento armato sostengono l'edificio per un'ora, mentre quelle in legno collassano dopo 25 minuti.

L'uso di lastre monolitiche con rinforzo consente di costruire edifici e strutture con qualsiasi grado di complessità. Con il loro aiuto, è abbastanza facile correggere le caratteristiche geometriche della stanza, così come creare sovrapposizioni non standard, sia per dimensioni che per forma. Poiché i supporti per tali piastre non sono solo le pareti dell'edificio, ma anche vari archi con colonne, le possibilità di pianificazione aumentano in modo significativo.

Come puoi realizzare una lastra monolitica con le tue mani

Nella letteratura di costruzione si può trovare una formula molto semplice, con la quale è facile calcolare lo spessore della sovrapposizione. Prendi la lunghezza della campata e dividila per 30. Il risultato ottenuto è lo spessore ottimale della lastra futura. Lo schema classico delle piastre di rinforzo comporta il posizionamento delle aste di lavoro nella parte superiore e inferiore della piastra. Questo ridistribuisce il carico di tutti i rinforzi e si ferma dalla barra. Con uno spessore della lastra inferiore a 80 mm, è sufficiente utilizzare una barra d'armatura, ma una rete metallica. Solo bisogno di farlo in modo che sia all'interno del monolite. Per fare ciò, la griglia viene sollevata di 2,3 cm sopra la superficie da versare.

L'asta di rinforzo è interconnessa con il filo o fissata mediante saldatura. Il primo metodo è più veloce e più conveniente. Per legare utilizzare un gancio speciale, che può essere fatto in modo indipendente, ma può essere acquistato nel negozio. Nel caso in cui la lastra assuma uno spessore di circa 150 mm o anche più, sarà necessario realizzare due strati di rinforzo. Gli strati sono fatti uno sull'altro, legandosi l'uno con l'altro con i ponticelli. La dimensione delle celle risultanti dovrebbe variare da 150 a 200 mm. Per resistenza normale con produzione indipendente della soletta, vale la pena utilizzare un'asta con la stessa sezione trasversale. Per aumentare ulteriormente la resistenza, il rinforzo può essere legato con aste da 40 a 150 mm di lunghezza alla struttura principale.

La distribuzione del carico sull'intera struttura avviene in modo tale che la sua quota principale ricada sullo strato inferiore di rinforzo. In questo caso, lo strato superiore è soggetto a effetti compressivi come il calcestruzzo. Il rinforzo viene effettuato versando il calcestruzzo nella cassaforma su tutta la superficie del soffitto.

In generale, l'intero processo di creazione di una lastra di cemento è suddiviso in tre componenti: l'installazione di casseforme, rinforzo e getto di calcestruzzo. Considerali tutti.

Creazione di casseforme

La cassaforma per la colata monolitica si sovrappone a una "coperta" orizzontale di compensato speciale resistente all'umidità, che ha uno spessore di 18-25 mm o uno spessore di 40 mm, una tavola dal taglio denso. Installarlo su una trave di supporto affidabile da una barra di legno (80-100x100 mm), posizionata orizzontalmente.

Le travi orizzontali sono sostenute da robusti montanti verticali, pronti per l'uso, speciali (telescopici) o preparati indipendentemente dal solido legno 100x100 mm, legname rotondo avente un diametro di 80-100 mm, nonché tubi metallici resistenti o una barra del canale.

Per determinare la necessità di materiali per la costruzione della cassaforma, è necessario calcolare l'area dell'intero pavimento e il suo spessore. Quest'ultimo è da 10 a 20 cm, a seconda dell'ampiezza della portata e del carico pianificato per le operazioni future. La forza della cassaforma dovrebbe essere tale che, senza la minima deformazione, possa sopportare il peso del calcestruzzo e il rinforzo che vi sarà incorporato. Con uno spessore del pavimento di 20 cm, il peso della lastra risultante è di circa 500 kg per m2. La superficie delle casseforme è realizzata in compensato ordinario o laminato da 20 mm. Quando si utilizza il compensato con rivestimento laminato, si otterrà un soffitto perfettamente liscio che non richiede una grande quantità di lavoro di finitura. L'altezza della cassaforma di installazione è determinata utilizzando un livello o livello di costruzione. Per fare questo, battere una linea orizzontale, che deve corrispondere all'altezza della sovrapposizione futura, lungo il perimetro dell'intera estensione.

Quando si utilizzano rack telescopici, vengono installati principalmente lungo i bordi, utilizzando treppiedi e uniformi (corone). Sui montanti, le travi della direzione longitudinale sono installate a una distanza di 2 m. Solo dopo di ciò possono essere installate le travi intermedie. Non fare necessariamente treppiedi per niente. Di solito è sufficiente fornire questa struttura con il 30-40% di rack. La distanza tra i supporti intermedi è determinata dal calcolo della potenza del soffitto e dallo spessore dei pilastri stessi. Media su un rack con un carico di 900 - 1200 kg, non deve essere allocato più di 1 m2 di cassaforma.

Se si decide di utilizzare cremagliere artigianali, la loro lunghezza deve corrispondere all'altezza di installazione della parte inferiore delle travi longitudinali. Installare i rack fatti in casa con incrementi di 1 m su una base solida o pannelli di rifilatura spessi con un'area sufficiente. I ritardi longitudinali sono disposti trasversalmente ad una distanza di 0,5 m l'uno dall'altro, e sopra di essi sono posti fogli di compensato spesso. La superficie superiore di questa struttura deve essere rigorosamente orizzontale e soddisfare un livello prefissato.

Quando si usano tavole tagliate per la parte superiore della cassaforma, queste devono essere allineate strettamente e sopra di esse viene posto un denso film di polietilene o materiale di copertura. Un bordo di altezza uniforme, corrispondente allo spessore della lastra, è montato lungo l'intero perimetro della cassaforma planked. Agli angoli deve essere collegato in modo sicuro.

Come realizzare autonomamente il rinforzo della lastra di cemento

La classe di rinforzo in acciaio A3 è prodotta mediante laminazione a caldo. Può avere un diametro da 8 a 14 mm con una superficie liscia o rigata. È più adatto per la creazione indipendente di pavimenti monolitici rinforzati. La prima griglia è montata nella parte inferiore della piastra prevista e la seconda, rispettivamente, nella parte superiore. La cassaforma deve essere installata in modo tale che entrambe le griglie si trovino all'interno del monolite della lastra. La distanza dalla griglia superiore alla superficie deve essere di almeno 2 cm. Il rinforzo deve essere legato con un filo vincolante alla griglia, formando celle con lati di 200 o 150 mm. Oggi ci sono macchine speciali per la lavorazione dei ferri, ma puoi farlo con un comune gancio a mano.

L'uso di una saldatrice è consigliabile solo quando si è in grado di controllarlo, dal momento che azioni inefficaci possono portare a un assottigliamento delle barre nelle aree di saldatura, il che porta necessariamente alla distruzione. Non ci dovrebbero essere spazi vuoti lungo l'intera lunghezza della griglia, quindi, se la lunghezza delle barre è insufficiente, dovrebbero essere aumentate con una sovrapposizione di almeno 50 cm. Allo stesso tempo, tutte le articolazioni dovrebbero essere posizionate in un modello a scacchiera. Su tutti i bordi della maglia sono collegati in forme a forma di U. È necessario piegare le aste solo in caso di necessità urgente senza riscaldamento. Il metallo incandescente rompe la sua struttura interna, che può portare a una frattura dell'asta. In quei luoghi in cui si ipotizzano carichi aggiuntivi, vengono rinforzati in una modalità speciale con aste aggiuntive. Quando si rafforzano, è necessario prendere in considerazione i luoghi in cui avverranno le comunicazioni di ingegneria. Se possibile, è meglio lasciare dei buchi in essi immediatamente inserendo una lunghezza di tubo. Richiede in particolare un rafforzamento dell'intera area di supporto sulle pareti e sulle colonne. In quest'ultimo caso, il guadagno deve essere voluminoso.

Mix di cemento versato

Una volta collegata l'intera maglia dell'armatura, è possibile iniziare a riempirla. Per questo è meglio usare una pompa per calcestruzzo. Se lo scopo del lavoro non è molto ampio, allora è perfettamente possibile far fronte senza di esso. In questo caso, avrete bisogno di almeno due assistenti che impastano il calcestruzzo nella betoniera e lo sollevano per versarlo. Nel processo di riempimento della cassaforma con una soluzione concreta, la miscela deve essere periodicamente compattata. Meglio di tutti, un vibratore speciale per costruzioni è adatto a questo, ma in assenza di uno, è possibile semplicemente ritoccare ritmicamente il martello di tanto in tanto sulla cassaforma o sulle parti aperte della rete di rinforzo.

Nel processo di solidificazione, vi è un notevole restringimento del calcestruzzo, che, con un processo di essiccazione accelerato, può portare al verificarsi di microcracks. A questo proposito, per diversi giorni, la stufa allagata deve essere annaffiata con acqua, soprattutto nel calore. Tuttavia, è necessario sapere che l'acqua deve essere spruzzata con un tubo con un irrigatore o un annaffiatoio, poiché un getto diretto può danneggiare la superficie del calcestruzzo che non è ancora stata fissata. A volte, al fine di evitare la comparsa di crepe, una speciale rete polimerica viene posizionata sotto lo strato più basso e il resto della struttura è già costruito sopra di esso. In altri casi, la rete polimerica viene utilizzata come elemento di rinforzo principale. Questo è fatto dove è impossibile costruire rinforzi da barre e persino filo.

Il completo indurimento del calcestruzzo avverrà non prima di 3 - 4 settimane. Fino a questo momento, non è necessario eseguire alcun lavoro presso la struttura e smontare la cassaforma. Dopo questo periodo, la cassaforma viene smantellata e si ottiene una lastra di cemento per pavimento, che è il controsoffitto per le stanze sotto di essa. In questo modo è possibile creare anche sovrapposizioni curvilinee di qualsiasi configurazione.

Quando costruisci la tua casa o cottage, è possibile creare le proprie lastre di pavimento in cemento con raccordi all'interno. Questa costruzione è molto più sicura e duratura del legno, ma dovrebbe essere costruita solo su cemento solido o pareti di mattoni. L'uso di blocchi di cemento leggero o di legno come materiale di rivestimento elimina questa possibilità, poiché tali pareti non possono sopportare il peso dei pavimenti in cemento armato.

Disegno di rinforzo della lastra

Lo schema di rinforzo della lastra monolitica

Quando si costruiscono case individuali, una lastra monolitica viene spesso utilizzata come rivestimento per pavimenti. Si basa su una struttura in acciaio che offre una rigidità orizzontale. Il rinforzo delle strutture in calcestruzzo aumenta la resistenza e la durabilità delle case. Il modo più semplice per sistemare il pavimento è ordinare lastre già pronte in fabbrica e montarle con una gru. Se ci sono difficoltà con la tecnica, è possibile padroneggiare in modo indipendente lo schema di posa e versamento di costruzioni RC. Lo studio delle istruzioni di installazione e il calcolo della lastra aiutano a controllare consapevolmente il processo di costruzione.

La struttura orizzontale di supporto funge da divisore di altezza. Un lato della lastra funge da pavimento per il piano superiore. L'altro lato è il soffitto per la stanza inferiore.

Classificazione della sovrapposizione prodotta in base al loro scopo.

  • Attico - separa lo spazio del tetto dai locali.
  • Interfloor - rompere l'edificio in livelli.
  • Piano terra - delimitare i piani inferiori e seminterrato.

Secondo la tecnologia di sovrapposizione di produzione sono suddivisi in diversi tipi:

  • monolitico - lastre di cemento armato con rinforzo da barra d'acciaio, sono gettati nel sito di installazione;
  • prefabbricati - strutture fabbricate in fabbrica, montate da elementi separati;
  • prefabbricato-monolitico - composto da blocchi cavi e travi metalliche leggere.

Il rinforzo delle lastre di fondazione e inter-livello è consigliabile per realizzare in case costruite in mattoni o blocchi di cemento cellulare.

I vantaggi del rinforzo della sovrapposizione monolitica:

  • Questo è un modo eccellente per uscire dalla situazione con un progetto di casa non standard. Non solo le pareti portanti, ma anche le colonne decorative possono fungere da supporto per le piastre.
  • Il riempimento della sovrapposizione in loco consente la costruzione del pavimento di qualsiasi configurazione e dimensione.
  • Il layout del dispositivo di piastre monolitiche viene utilizzato nel caso in cui è impossibile attrarre attrezzature speciali.
  • A causa della base rigida, le strutture sono lisce senza deflessioni superficiali visibili.
  • L'elevata resistenza della soletta offre resistenza ai carichi meccanici, alle sollecitazioni di potenza e alle alte temperature.
  • Strutture di prestazione longitudinale e trasversale, rinforzate con rinforzo, proteggono in modo affidabile l'attico e lo spazio della soffitta dal freddo.
  • La resistenza al fuoco del cemento armato è due volte più alta dei pavimenti in legno.

Svantaggi del rinforzo lastra:

  • La complessità e la durata del processo.
  • Per il getto concreto sarà necessaria una squadra di tre persone.
  • Fino a quando il monolite non raggiunge la durezza finale, ha bisogno di cure e controllo costanti.
  • Il lavoro richiede attrezzature speciali e dispositivi meccanici.
  • I lavori di rinforzo in calcestruzzo sono due volte più costosi delle strutture in legno.

Manuale di cucina

Il rinforzo viene eseguito utilizzando un telaio metallico. Il design è una griglia di barre in acciaio con una sezione trasversale di 8-14 mm.

Il corretto calcolo del rinforzo delle piastre offre molti vantaggi in termini di funzionamento e funzionamento:

  • il pavimento finito ha un'elevata capacità portante;
  • la selezione di parametri ottimali per il rinforzo, lo spessore del monolite, la qualità del calcestruzzo e la quantità di malta è facilitata;
  • il calcolo mostra la quantità di lavoro richiesto e il costo di esso;
  • la durata della lastra monolitica, realizzata secondo il piano di rinforzo, non ha confini.

In definitiva, i numeri stimati risparmiano tempo e denaro del proprietario. Il calcolo professionale dovrebbe essere eseguito da specialisti. Usano dati accurati e tengono conto di tutte le sfumature costruttive. I clienti devono conoscere le regole generali per la costruzione e il rinforzo del calcestruzzo.

Lo spessore della lastra deve essere 1/30 della larghezza della luce da coprire. A una distanza di 6 metri, il monolite viene colato con uno strato di 150-200 mm. Se la larghezza della campata supera i 6 m, la lastra viene rinforzata con ulteriori travi di supporto - bulloni. In questo caso, il rinforzo viene eseguito con due strati della griglia e lo spessore del calcestruzzo aumenta.

Quando si disegna un piano di lavoro, assicurarsi di prendere in considerazione le dimensioni dell'impugnatura. Questo è il nome della parte del solaio che poggia sulle pareti. Per gli edifici in mattoni, la dimensione è di 15-20 cm, per pareti fatte di silicato di gas o blocchi di calcestruzzo espanso, le dimensioni dell'impugnatura sono aumentate a 25-30 cm. Le barre di rinforzo vengono tagliate in modo che non siano meno di 25 cm riempite di cemento dalla fine.

Istruzioni per il rinforzo del pavimento

La pressione sulla piastra monolitica scende verticalmente e viene distribuita uniformemente sull'intera area. Risulta che la parte superiore della gabbia di rinforzo assume il carico di compressione, e la parte inferiore - il carico di trazione. Le aste sono disposte nella cassaforma e collegate tra loro con un filo flessibile o collegate da una saldatura. Per la rete inferiore, utilizzare barre di acciaio di spessore. Lo strato superiore è costituito da aste di diametro più piccolo.

Modo legale di salvataggio veramente funzionante.
Tutti devono sapere!

In una lastra con uno spessore di 180-200 mm tra le griglie mantenere una distanza di 100-125 mm. Per fare questo, utilizzare morsetti, che sono realizzati in acciaio di scarto. Le aste lunghe sono piegate a forma di lettera "L" e disposte in passi di 1 m. Nelle aree che richiedono il rinforzo della lastra, la distanza è ridotta a 40 cm. Di solito, questo è il centro, i punti di connessione con i supporti e i punti di carico massimo.

Sotto la griglia inferiore versare uno strato di cemento in 25-35 mm. Per resistere a queste dimensioni, sotto i gruppi di rinforzo si diffondono uniformemente sottobicchieri di plastica, che vengono venduti nei negozi di ferramenta. Possono essere sostituiti con blocchi di legno, imbullonati alla base della cassaforma con viti autofilettanti. La griglia superiore della gabbia di rinforzo è riempita con lo stesso strato di seguito.

Guida al rinforzo della lastra monolitica

La tecnologia di costruzione consiste in diverse operazioni che devono essere eseguite in una determinata sequenza.

La forma staccabile è composta da pannelli, lastre di compensato e canali di acciaio. Sotto la cassaforma installare rack telescopici su treppiedi stabili e durevoli. Il numero di puntelli deve tenere saldamente la scatola, evitando di piegare sotto il peso della soluzione.

Con uno spessore dello strato di 200 mm, il peso di un metro quadro di calcestruzzo è di 300-500 kg. Invece di fare scorrere le cremagliere, puoi usare barre di legno o legname rotondo con una sezione di 100 × 100 mm. Sono disposte con incrementi di 1,2-1,5 m Le travi longitudinali sono disposte su supporti e sollevate ad un'altezza predeterminata. Quindi montare la croce, su cui le viti fissano compensato laminato. Lo spessore consigliato è 18-20 mm.

La superficie laminata può essere sostituita con compensato ordinario, verniciato con colori ad olio. Un'altra variante di base è la lastra piana ricoperta da pellicola trasparente. Il calcestruzzo non si attacca alla superficie di scorrimento, quindi la parte inferiore della soletta è perfettamente liscia e uniforme.

Le barre di acciaio vengono posate e lavorate a maglia secondo lo schema di progettazione del rinforzo. La dimensione ottimale della cella è 150 × 150 o 200 × 200 mm. Dobbiamo impegnarci per garantire che le sezioni longitudinali della griglia siano solide. Se la lunghezza delle barre non è sufficiente, le aste aggiuntive vengono sovrapposte con una grande sovrapposizione. Le articolazioni sono posizionate in un motivo a scacchiera. Tale rinforzo fornisce resistenza e rigidità adeguate della lastra.

Si consiglia di utilizzare un mix concreto di produzione in fabbrica. In esso le proporzioni dei componenti vengono mantenute con precisione, gli additivi vengono aggiunti alla composizione, che migliorano le proprietà operative. Il calcestruzzo passa il controllo di qualità e viene consegnato al cantiere in una quantità sufficiente per un versamento una tantum.

Con l'aiuto di una pompa per calcestruzzo, la soluzione viene posata immediatamente sull'intera area della lastra. Il vibratore di costruzione profonda compatta il pozzo di cemento e lo distribuisce in modo uniforme. Allo stesso tempo vengono rimosse le bolle d'aria e al termine del getto la superficie viene livellata con una cazzuola speciale su un lungo manico e cosparsa di un sottile strato di cemento secco.

La temperatura ambiente ottimale durante il getto del pavimento non deve essere inferiore a + 5 ° C. In un forte raffreddore, l'umidità all'interno della soluzione congela e rompe il monolite. Le crepe indeboliscono la resistenza del piatto e riducono la sua durata. Con condizioni termiche favorevoli, il pieno indurimento della pavimentazione rinforzata avviene in un mese. Per evitare la rapida evaporazione dell'umidità, i primi 3-4 giorni il calcestruzzo viene regolarmente inumidito con acqua. In estate, inoltre coperto con un foglio.

Rinforzo della piastra di pavimento: disegni e schemi

La costruzione individuale nel nostro tempo sta guadagnando sempre più portata. Infatti, nelle condizioni in cui i materiali da costruzione, i dispositivi per l'autocostruzione sono diventati disponibili, il servizio di consegna materiali e noleggio di attrezzature ed elettrodomestici è aumentato in modo significativo, un numero crescente di persone decide di costruire da solo case o cottage.

Il rinforzo viene utilizzato per rinforzare il soffitto, dove l'elemento di rinforzo è un reticolo di rinforzo.

Con una tale costruzione, sorgono un sacco di domande, e una di queste è come rafforzare la soletta.

L'uso di lastre monolitiche in cemento armato come solette è molto conveniente. I vantaggi di questa soluzione includono quanto segue:

  • semplicità comparativa del design;
  • basso costo;
  • alta resistenza;
  • la capacità di percepire carichi significativi;
  • caricare da una singola sovrapposizione sui muri è distribuito in modo uniforme.

Nelle lastre in cemento armato finito, il rinforzo, che trasporta l'intero carico, si trova nella parte inferiore.

E i soffitti fatti a mano hanno anche un vantaggio così importante come il fatto che la lastra può essere fatta di qualsiasi dimensione, mentre quelli finiti sono offerti di determinate dimensioni ed è difficile scegliere quelli giusti per la tua casa in costruzione. Il lavoro con le miscele cementizie non causa particolari difficoltà, ma il rinforzo dei pavimenti non è un compito così difficile.

Prima di fare una lastra, è consigliabile fare un disegno in base al quale lo farai. Allo stesso tempo è necessario rispondere alle seguenti domande:

  1. Quale dovrebbe essere lo spessore?
  2. Che dimensioni del piano?
  3. Come usare il rinforzo, come legarlo in modo costruttivo?
  4. Qual è il passo della rete di rinforzo?
  5. Quali sono i guadagni necessari e in quali posti?

Caratteristiche del design

I prodotti in cemento armato combinano le proprietà del calcestruzzo solido (pietra) e del metallo con l'elasticità. Il calcestruzzo percepisce meglio i carichi di compressione e metallo - tensile. Nelle strutture di costruzione, il carico sulla sovrapposizione in tutti i casi sarà diretto verticalmente verso il basso ed è generalmente distribuito uniformemente su tutta l'area. Il carico è costituito dal suo stesso peso e da tutti gli oggetti, le strutture, le persone che saranno presenti.

Doppia sovrapposizione di rinforzo: 1. aste di lavoro della zona inferiore; 2. le aste della zona superiore (il loro diametro è considerato inferiore o uguale al diametro delle aste della zona inferiore); 3. caricare l'armatura di trasferimento; 4. basamenti di asta.

La sovrapposizione funziona sulla piegatura ed è rinforzata in modo da assorbire solo un tale carico. Crea sempre due mesh di rinforzo, la parte superiore e quella inferiore. Le barre di armatura nelle griglie sono posizionate lungo la campata e lungo la campata. La spaziatura dell'armatura (distanza tra le aste parallele) nell'industria è determinata mediante calcoli di ingegneria, basati sui carichi di progetto. Nella costruzione individuale, con produzione indipendente di sovrapposizione, il passo viene solitamente preso tra 150-200 mm.

La rete di rinforzo deve essere nello spessore del calcestruzzo ad una distanza di 25-30 mm dalla superficie. Le barre di rinforzo sono legate con filo di ferro a tutte le intersezioni. È inoltre possibile utilizzare una rete saldata rinforzata finita. Il rinforzo indipendente di una lastra monolitica con l'uso della saldatura non è raccomandato, dal momento che si formano concentrazioni di sollecitazione nei punti di saldatura, che in seguito porteranno a rotture. In un ambiente di produzione, la rete elettrosaldata viene sottoposta ad un'operazione tecnologica per ridurre lo stress.

Componenti di sovrapposizione monolitica: calcestruzzo, accessori di supporto, corona, soffitto.

I separatori sono installati tra le reti di rinforzo superiore e inferiore - elementi di rinforzo verticali (picchetti), progettati per garantire che la distanza tra le reti di rinforzo superiore e inferiore sia la stessa in tutte le direzioni. Il separatore di griglie può essere di diversi tipi: un gancio piegato, un anello - ciò che è abbastanza dell'immaginazione. Dovrebbero essere posizionati con un determinato passaggio. Il disegno qui presentato riflette la distribuzione schematica del rinforzo.

I bordi del soffitto devono essere rinforzati con rinforzi aggiuntivi - Elementi a forma di U e a forma di L (vedi disegno). Soprattutto richiedono il rinforzo del posto di cuscinetto. Se la lastra poggia su tutto il contorno, il rinforzo deve essere eseguito lungo l'intero perimetro.

Diamo un'occhiata alla sezione del disegno. La parte superiore funzionerà in compressione e la parte inferiore in tensione. Il carico di trazione principale cade sul rinforzo inferiore, quindi deve essere reso più spesso di quello superiore.

Schema di disegno del rinforzo della sovrapposizione monolitica.

Maggiore è la distanza, cioè la distanza tra i supporti, maggiori sono i requisiti per le sue caratteristiche di resistenza. Lo span consigliato è fino a 6 m Oltre questa dimensione, sarà probabilmente necessario un ulteriore rinforzo di rinforzo. È possibile dire con più precisione se sono necessari o non solo dopo i calcoli per la forza. Ma c'è un modello generale: direttamente sopra il supporto, lo strato superiore di rinforzo è rinforzato, e nel mezzo tra i supporti, lo strato inferiore di rinforzo è migliorato. Il principio della posizione dei guadagni riflette il disegno presentato.

Le barre del rinforzo devono essere inseparabili. Se sono costituiti da singoli elementi, la sovrapposizione deve essere di almeno 40 * d, dove d è il diametro del rinforzo. Ad esempio, per valvole con un diametro di 10 mm, la sovrapposizione dovrebbe essere di 400 mm. Per lastre utilizzare rinforzi in acciaio laminato a caldo, classe A3. Il diametro consigliato è da 8 a 14 mm. Tenendo conto di questi consigli, puoi perfezionare il tuo disegno.

Per locali residenziali con una campata fino a 6 m supportati lungo il profilo, uno spessore della lamiera di 200 mm, passo di rinforzo 200 x 200, diametro delle barre di griglia inferiori 12 mm, diametro delle barre di griglia superiori 8 mm può essere raccomandato in qualsiasi rapporto di aspetto.

Rinforzo e incorporamento

Dispositivo di cassaforma

Il rinforzo dei pavimenti inizia con l'installazione di casseforme. I seguenti requisiti sono imposti sulla cassaforma: deve essere in grado di sopportare il peso della miscela grezza senza essere deformato visivamente. Questo è un carico abbastanza grande, con uno strato di cemento di 200 mm sarà di 500 kg per metro quadro, quindi il design della cassaforma dovrebbe essere piuttosto impressionante. Per gli scudi, è possibile utilizzare compensato con uno spessore di 18... 20 mm, per travi, montanti, traverse, utilizzare una barra con una sezione di 100x100 mm.

Puoi usare cassaforma professionale. I suoi vantaggi sono che è progettato per carichi elevati, il suo kit include rack telescopici che possono sopportare un peso considerevole e consentono di regolare il livello. Questo è un equipaggiamento abbastanza costoso, ma ora puoi trovare una compagnia che affitta e casseforme e sta in affitto.

Lo schema di assemblaggio della cassaforma è facile da trovare in letteratura e se si prende una cassaforma professionale, allora l'istruzione è allegata ad essa. La cosa principale è controllare la posizione orizzontale dopo l'assemblaggio usando un dispositivo di livellamento o altri mezzi disponibili.

Installazione di montaggio

Sono necessari morsetti di plastica per creare uno strato protettivo di rinforzo nella parte inferiore del soffitto.

Il rinforzo viene eseguito in questo modo: la fila inferiore viene posata sui fermi - speciali supporti in plastica alti 25-30 mm per creare uno strato protettivo. Le aste sono messe con lo stesso passo, parallele l'una all'altra. Su di essi posizioniamo la riga successiva con un angolo di 90 ° e una benda con filo per maglia ad ogni incrocio. Quindi installiamo i divisori della griglia, pieghiamo, connettiamo con lo stesso passo. Il disegno qui ti dirà esattamente quale. La sovrapposizione dei rinforzi lungo i bordi è completata da rinforzi. I separatori e il rinforzo a forma di U sono accatastati longitudinalmente e quindi le barre trasversali del rinforzo. Il livello superiore del rinforzo finito dovrebbe essere 25-30 mm sotto il piano superiore della cassaforma. Il rinforzo assemblato dovrebbe essere una struttura piuttosto rigida, in grado di sopportare il peso di una persona senza particolari deformazioni.

Dopo aver completato il rinforzo, puoi iniziare a riempire. Questo lavoro è fatto meglio usando una pompa per calcestruzzo, assicurati di compattare la miscela usando uno speciale vibratore profondo. Si consiglia di compilare in una volta. Quando si indurisce, il calcestruzzo si restringe. Più rapida è l'essiccazione, maggiore è il restringimento che può portare alla comparsa di microfessure. Per evitare questo, entro 2-3 giorni è necessario inumidire la superficie della piastra di tempra con acqua. Questo è meglio fatto spruzzando. Ma anche in un giorno di pioggia, non è necessario versare, si raccomanda di proteggere la miscela fresca dalle precipitazioni. La lastra deve asciugare per 30 giorni, solo dopo che la cassaforma può essere rimossa.

Rinforzo della piastra di pavimento: istruzioni dettagliate

Il pavimento più utilizzato nella costruzione di singoli edifici bassi sono prodotti in cemento armato con una struttura vuota. Tuttavia, per la loro installazione sono necessari dispositivi di sollevamento, che incidono sul costo totale del lavoro. Inoltre, le piattaforme pronte all'uso vengono utilizzate per case dalle forme semplici.

Alcuni sviluppatori preferiscono fare la propria sovrapposizione di cemento armato. Questo metodo è più adatto per oggetti con geometria irregolare. Ciò, a sua volta, consente di allontanarsi dagli standard e costruire strutture complesse in termini di architettura.

Foto di rinforzo del piatto

Vantaggi del rinforzo delle solette

La piattaforma rinforzata, realizzata tenendo conto delle sottigliezze tecnologiche, durerà più di una dozzina di anni. Quando si versa, si ottengono anche i soffitti (senza cuciture) e gli stessi pavimenti che non richiedono un lavoro costoso e dispendioso in termini di tempo per la decorazione degli interni.

Tra i vantaggi includono:

  • di peso. Questo design pesa in modo significativamente più basso rispetto alle lastre in cemento armato già pronte, tuttavia questo fattore non influenza la sua resistenza. Ma consente di ridurre il carico sulla fondazione e utilizzare materiali da costruzione più leggeri;
  • forza. Lo straordinario tandem di materiali come il cemento e il ferro crea una solida base. La piattaforma viene utilizzata per sovrapporre strutture di grandi dimensioni e molto caricate;
  • affidabilità. Le strutture in calcestruzzo sono altamente resistenti ai carichi multidirezionali a causa dell'uso del rinforzo. Resistono a carichi da 500 a 800 kg per metro quadrato;
  • resistenza al fuoco. I materiali utilizzati sono essi stessi non infiammabili. La stufa monolitica non sostiene la combustione ed è in grado di sopportare a lungo gli effetti di una fiamma aperta;
  • il costo Il costo della sovrapposizione sicuramente non supera il costo del prodotto di fabbrica. Il prezzo finale è determinato dall'area attrezzata.

Che cos'è una lastra di rinforzo

  • L'uso di questa tecnologia offre maggiori opportunità in termini di pianificazione degli interni. In questo caso, la piattaforma è molto resistente. Resiste facilmente a carichi elevati, non è soggetto a combustione e non contribuisce allo sviluppo di insetti, funghi e altri batteri patogeni.
  • I lavori sono eseguiti secondo determinate regole. I materiali da costruzione vengono acquistati da fornitori noti, perché la presenza del matrimonio è inaccettabile. Solo aderendo alla tecnologia possiamo parlare della forza progettuale appropriata della piattaforma finita. In caso contrario, la sovrapposizione può essere deformata e portare alla distruzione non solo della soletta, ma anche dell'intero edificio.
  • Il riempimento dei pavimenti viene effettuato mediante casseri rimovibili, in cui viene posizionato il rinforzo di lavoro. Le aste di metallo sono legate insieme tramite filo per maglieria o collegate mediante saldatrice.
  • La rigida struttura metallica è posizionata in modo tale da essere completamente incassata nella massa del calcestruzzo. Pertanto, la valvola assumerà il carico massimo su se stessa e la soluzione, a sua volta, impedirà all'ossigeno di entrare nel corpo danneggiando il metallo.

Quando si disegna lo schema di rinforzo della lastra, si tiene conto dell'installazione di rinforzi ausiliari per rafforzare le sezioni:

  • al centro della futura piattaforma;
  • contatto del monolite con colonne, muri interni, archi, ecc.;
  • dov'è la concentrazione dei carichi (quando si installa un camino, attrezzature pesanti, ecc.);
  • il contatto del soffitto con i fori (uscita per le scale al piano superiore, un passaggio per la ventilazione o tubi camino e altri sistemi).

Suggerimenti per rinforzare le lastre monolitiche del pavimento

  • Il calcolo dello spessore della sovrapposizione dell'armatura dipende dalla sua lunghezza. Se la distanza tra i supporti dei cuscinetti è di 5 m, lo spessore della piattaforma di cemento deve essere di 170 mm. Cioè, il calcolo usa il rapporto di 1/30. Tuttavia, non è consentito l'uso di strutture con uno spessore inferiore a 150 mm.

Disegno di rinforzo della lastra

  • Con uno spessore minimo di elementi metallici sovrapposti sono impilati in uno strato. Se questo parametro è più grande, allora due.
  • Per malta utilizzata calcestruzzo M200 (non inferiore). Questo marchio combina buone prestazioni e prezzi accessibili. La classe di resistenza alla compressione è 150 kgf / cm.kv.
  • Il diametro delle aste in acciaio varia da 8 a 14 mm. Con una disposizione a due strati di aste metalliche, il diametro della laminazione metallica della fila inferiore dovrebbe essere maggiore di quello superiore. Qui puoi utilizzare la maglia fabbricata in fabbrica con celle 150x150 mm o 200x200 mm.
  • La cassaforma è costruita con pannelli e / o compensato resistente all'umidità. I supporti sono fissati saldamente, perché il peso della struttura del getto può raggiungere i 300 kg per metro quadrato. Come elementi di supporto, è preferibile utilizzare rack-martinetti telescopici, che consentono di impostare l'altezza richiesta con elevata precisione. Ogni supporto è in grado di sopportare un carico fino a 2-2,5 kg.

Lastre di rinforzo fai da te

  • Questo design è rimovibile, quindi si consiglia di utilizzare quei materiali che possono essere utilizzati in futuro. Le tavole orlate 150x25 mm sono adatte qui. Tuttavia, non forniranno una superficie perfettamente piatta del soffitto futuro, poiché è consentito un errore nello spessore di questo legname. Tutte le irregolarità saranno facili da nascondere sotto lo strato di intonaco, soprattutto se si prevede di installare controsoffitti.
  • Nei casi in cui è fondamentale avere una superficie piana, invece di tavole utilizzare compensato laminato con uno spessore di 22 mm. Ma tale cassaforma avrà un costo decente. La seguente opzione sarà molto più economica: gli stessi pannelli di rifinitura fungono da base e su di essi viene applicato un compensato con uno spessore di 8-10 mm.
  • Cassaforma equipaggiare mediante pannelli (150x50 mm), che sono montati sul perimetro della stanza. Le barre trasversali sono montate con un passo di 600-800 mm, è sotto di loro che i supporti verticali o le cremagliere telescopiche sono installati rigorosamente secondo il livello.
  • Sulla parte superiore del telaio, le tavole sono disposte con dimensioni di 150x25 mm. Non è necessario fissarlo alla base o l'uno all'altro, altrimenti al termine del lavoro (dopo aver versato e asciugato il calcestruzzo), si creeranno grandi difficoltà durante lo smontaggio della cassaforma. Se necessario, i fogli di compensato sono posati sopra le tavole.
  • In modo che il materiale utilizzato per la cassaforma potrebbe essere utilizzato per altri scopi, il design è coperto da un film plastico denso. Le tele sono sovrapposte (non meno di 200 mm) solo sulla base della cassaforma senza avvicinarsi alle estremità, è importante evitare inceppamenti materiali durante il lavoro.
  • Se la lastra funge da pavimento sotto il tetto, allora invece di pannelli laterali è meglio posare le lastre di mattoni o blocchi cellulari con un'altezza corrispondente allo spessore dello strato di calcestruzzo.

Dopo che la lastra è stata fabbricata, la cassaforma viene smontata, non rotta. A questo proposito, tutti gli elementi di fissaggio devono essere posizionati all'esterno della struttura.

  • Per la formazione di lastre per campate piccole, puoi collegare la griglia con le sue mani. Si consiglia di posare le aste di lunghezza senza interruzioni. Se c'è bisogno di una giarrettiera, gli elementi metallici sono montati con una sovrapposizione di almeno mezzo metro.
  • I punti di intersezione delle aste disposte perpendicolarmente sono fissati mediante un filo o una saldatrice. La saldatura a punti è rilevante quando si usano rinforzi di grande diametro. Nel processo di saldatura, le barre sottili diventano più sottili, il che porta ad una diminuzione della resistenza del metallo e, di conseguenza, a una perdita della capacità di carico della piastra finita.
  • Per lavorare a maglia, è possibile utilizzare un gancio speciale. Tuttavia, alcune abilità saranno richieste qui, inoltre, la rotazione dal filo dovrà ancora essere distorta. Pertanto, nel quadro della costruzione di una casa privata, puoi fare le solite pinze.
  • Le carte di metallo rifinite possono notevolmente facilitare il processo. La loro posa viene effettuata con una sovrapposizione - almeno 2 celle, cioè si ottengono gli stessi 400 mm. Senza fallo, sono fissati l'un l'altro per mezzo di filo.
  • Il telaio metallico non deve trovarsi direttamente sul fondo della cassaforma. È installato su pietre, piastrelle rotte con uno spessore di almeno 40-50 mm. Se lo spessore di progetto di una lastra in cemento armato è superiore a 150 mm, verrà lavorata un'altra griglia con lo stesso metodo. Il secondo strato di rinforzo dovrebbe trovarsi a una certa distanza dal primo, ma allo stesso tempo la parte superiore dovrebbe essere completamente sovrapposta al calcestruzzo.
  • Luoghi con carico aumentato sono amplificati da aste aggiuntive. Il rinforzo della piega deve essere eseguito meccanicamente. Il riscaldamento del metallo cambia la sua struttura, causando una perdita di duttilità e, di conseguenza, la rottura del pezzo.
  • I raccordi a filo ritorto vengono raccolti in modo abbastanza semplice. La baia è pre-fissata con nastro adesivo a 3-5 punti equidistanti, la distanza tra i quali dovrebbe corrispondere ad una lunghezza utile per la torsione. Per mezzo della smerigliatrice, la bobina viene tagliata attraverso le aree contrassegnate con nastro adesivo.

Soluzione concreta

  • Facilita notevolmente il processo di versamento di attrezzature speciali per casseforme. Nello stabilimento vengono aggiunti alla soluzione di calcestruzzo plastificanti, idrorepellenti e altri additivi che migliorano le caratteristiche fisiche e tecniche della soluzione finita.
  • Tuttavia, non c'è sempre un posto per l'arrivo di una betoniera, e ordinarlo per una piccola area non è pratico. Pertanto, in alcuni casi è necessario eseguire manualmente l'impastamento della soluzione. La stufa deve essere versata in un solo passaggio, 2-3 persone hanno bisogno di aiuto qui.
  • Per l'impasto viene presa una parte del calcestruzzo: 3 parti di sabbia setacciata; 5 pezzi di macerie o ghiaia; acqua 20% dei solidi totali sfusi.
  • All'inizio tutti i componenti secchi si confondono, quindi viene aggiunto il volume d'acqua necessario. È problematico farlo manualmente, quindi qui viene usata una betoniera, che viene presa dai vicini nella trama o affittata dalle imprese di costruzione.
  • Dopo l'impasto, la soluzione viene utilizzata immediatamente. La miscela essiccata non può essere diluita con acqua, purtroppo dovrà essere gettata via. Pertanto, è importante eseguire tutti i lavori preparatori nella giusta quantità e immediatamente prima di versare, mescolare la soluzione concreta.
  • Nel processo di versamento utilizzare necessariamente un vibratore. Se non ce n'è, puoi ottenere colpendo uniformemente un martello su una griglia aperta e elementi di cassaforma in legno.
  • Indurito, la massa di calcestruzzo si restringe, con la possibilità di formare un processo veloce nelle microsche di lastra. Per evitare il loro aspetto, la superficie è regolarmente inumidita e coperta con un involucro di plastica, che rallenta l'evaporazione dell'umidità. La bagnatura viene effettuata con getti non diretti, ma a spruzzo.
  • Il calcestruzzo raggiunge la sua forza dopo 4 settimane. Per assicurarsi che la piastra sia completamente asciutta, un pezzo di materiale di copertura è disposto su una piccola area e lasciato per un giorno. Un punto scuro sotto un foglio di materiale impermeabilizzante indica che la piastra non è asciutta e quindi non è pronta per l'uso.

Seguendo semplici regole e utilizzando materiali di qualità, puoi ottenere risultati sorprendenti anche per un principiante. Un tale massimale per una casa privata, un garage o un altro edificio è l'opzione migliore. Soprattutto se non vi è accesso all'oggetto in costruzione per attrezzature speciali. Inoltre, il controsoffitto fornisce più opzioni rispetto ai prodotti concreti già pronti. I prodotti realizzati in fabbrica con dimensioni standard vengono utilizzati per strutture basate su angoli retti. E questa tecnologia è l'ideale nei casi in cui vuoi allontanarti dalle soluzioni standard e costruire una casa senza essere legato a forme quadrate o rettangolari.

Video lastra di rinforzo