Rinforzo e getto

Il processo di rinforzo e getto del nastro-grillage viene eseguito simultaneamente. Vale la pena prestare attenzione a quanto segue.

- Le aste con un diametro di 10... 14 mm sono usate come rinforzo. Possono essere usati diametri grandi, ma non consigliabile, perché sono peggio coinvolti nel lavoro con il cemento. Il numero totale di barre d'armatura nella sezione trasversale del grilletto dipende dal loro diametro (10 mm - 8 pezzi, 12 mm - 6 pezzi, 14 mm - 4 pezzi).

- La lunghezza del rinforzo è prescritta in modo che negli angoli non raggiunga le pareti trasversali della cassaforma di 4... 10 cm Negli angoli e nelle giunture a T del nastro-rostro, le barre dell'armatura si intersecano senza alcuna connessione tra loro. Se la lunghezza delle barre di rinforzo non è sufficiente a coprire l'intera lunghezza della parete, è necessario sovrapporre l'armatura per una lunghezza di 60 bar di diametro (per 10 mm di barre, la sovrapposizione sarà di 0,6 m).

- Prima di posare lo strato inferiore di rinforzo sull'impermeabilizzazione della cassaforma del grilletto, colare "torte" della soluzione di calcestruzzo, su cui verranno posate le barre inferiori del rinforzo. La distanza tra le torte è di circa 1,5 m, e la loro altezza dopo il livellamento è di circa 4... 5 cm.

- Dopo aver posato le barre inferiori del rinforzo iniziare a riempire la cassaforma con cemento. Il calcestruzzo può essere utilizzato sia importato che realizzato in un cantiere. Nel volume della griglia a nastro, è possibile eseguire una battaglia di mattoni, pezzi di soluzione congelata e simili, poiché i requisiti di resistenza al freddo imposti sulla griglia del nastro sono significativamente inferiori rispetto a quelli dei supporti di fondazione che sono bagnati.

Dall'esperienza personale

Dopo aver analizzato le fondamenta dell'antica struttura in legno, avevo lasciato molti mattoni con strati di malta. Per lo smaltimento non volevo spendere soldi. Dovevamo attaccarli da qualche parte.

La pendenza del mio sito è decente: l'altezza della griglia nel cantiere più basso ha raggiunto i 6 m. Nel mezzo della sezione trasversale del grillage, li ho costruiti con questi mattoni (rotti e con strati di malta) sulla parete interna. I risparmi in tutto erano evidenti (figura 163). La massiccia muratura interna non funzionava e non era necessaria. Nel processo di cementificazione, la malta scorreva negli spazi tra i mattoni, creando una struttura monolitica. Va notato che tale parete interna di mattoni migliora le proprietà termoisolanti del grilletto.

- La composizione del calcestruzzo per il grillage di calcestruzzo può essere abbastanza varia (vedi Parte 1). I requisiti per la resistenza e la resistenza al gelo del calcestruzzo sono moderati, dal momento che Il carico sulla griglia è piccolo. Esso stesso è separato da terra da un traferro, e la sua umidità attiva non si verifica.


Figura 163. Riempimento della cassaforma della griglia con vecchi mattoni:
1 - cassaforma; 2 - mattoni; 3 - raccordi; 4 - impermeabilizzazione; 5 - lettiera di sabbia; 6 - massiccio di cemento

- Durante il calcestruzzo, sono consentite interruzioni tecnologiche, che sono desiderabili per sistemare al di fuori della zona comune del rinforzo. Le esigenze di betonaggio del grillage sono piuttosto morbide, poiché le sollecitazioni effettive nel calcestruzzo sono molto inferiori a quelle che possono sopportare. Puoi dire questo: concreto come conveniente, senza fare pause per più di tre giorni.

- Nel processo di cementificazione, lo stato della cassaforma, la sua posizione rispetto ai cavi di fusione dovrebbe essere monitorata. Se la cassaforma dalla pressione del calcestruzzo inizia a "spiegarsi", allora dovrebbe essere rafforzata con assi orizzontali o fili di filo che collegano le schede superiori tra di loro.

- Prima del completamento del riempimento della cassaforma con calcestruzzo, le barre superiori del rinforzo sono poste sulla malta. Completare il riempimento della cassaforma con una miscela di calcestruzzo sotto il bordo superiore della cassaforma.

Attiriamo l'attenzione sul fatto che, durante il processo di riempimento della cassaforma con calcestruzzo, la lettiera di sabbia si affloscia di 2... 3 cm. Dopo il completamento del getto, la punta superiore del supporto della fondazione si troverà in una cavità del nastro-torrefazione, fornendo una fissazione laterale del supporto (Figura 159).

- La superficie laterale esterna del grilletto del nastro sarà più uniforme, se l'interno della cassaforma deve essere chiuso con un tappetino di vetro o altra impermeabilizzazione avvolgibile spessa, fissata con l'uso di staffe per mobili, chiodi o bottoni clericali.

- Se il processo di supporto del calcestruzzo e il grillage vengono eseguiti a basse temperature, questo non dovrebbe mai essere fatto senza additivi antigelo.

- Se dopo la cementazione senza additivi antigelo si possono verificare basse temperature, riscaldare il calcestruzzo con mezzi disponibili (pellicola, segatura, tessuti...) o versarlo con acqua con additivi antifrostanti in una concentrazione piuttosto elevata. Se la "brina sul terreno" può verificarsi entro una settimana dopo la cementazione, non dovresti preoccuparti di questo.

Concretizzare il sito: rinforzo, installazione di fari, colaggio di calcestruzzo

Riempire il sito con il cemento non è particolarmente difficile ed è del tutto al potere di qualsiasi artigiano domestico. Ma affinché il risultato sia gradevole alla vista, sia di alta qualità e duratura, è richiesta la conformità con la tecnologia del lavoro. Su di lei e sarà discusso di seguito.

Vantaggi e svantaggi del calcestruzzo

Questo processo ti consente di creare una piattaforma che:

  • ha un aspetto attraente - con il suo aiuto, è possibile creare un'area accogliente, soprattutto se si fornisce spazio per letti, panche e altri oggetti decorativi;
  • è solido e piano - non si formeranno buche, dossi o solchi. Quest'ultimo è particolarmente vero per quei luoghi in cui la strada chiamerà;
  • è facile da mantenere - la sua superficie non crea sporcizia e l'erba non cresce su di essa, che deve essere falciata.

Gli svantaggi del concreting includono la sua laboriosità, così come la necessità di spese finanziarie significative. Ciò è particolarmente vero quando, oltre all'acquisto di materiali, prevedi di assumere lavoratori. Pertanto, il costo di cementificazione del sito è in media di 2500-3000 rubli per 1 m².

Per ottenere il risultato desiderato, è necessario eseguire tutto il lavoro necessario. Passiamo alle loro considerazioni.

Processo di betonaggio

Lavoro preparatorio

Per prima cosa devi contrassegnare il sito futuro. Questo viene fatto con l'aiuto di pioli martellati e una corda tesa tra di loro. Inoltre, a una profondità di 25 centimetri, viene estratto uno strato fertile di terra. Gettare questo terreno non ne vale la pena - può essere utile per l'uso in serra o in aiuole.

Se le comunicazioni passano attraverso il cantiere, devono essere protette. Per fare questo, sono messi in una scatola o un tubo. Quindi il terreno viene livellato e compattato.

Il prossimo passo è la creazione di casseforme. È costruito con tavole rinforzate con picchetti e puntoni. Questa struttura è montata in modo tale che il suo bordo superiore sia a filo con la superficie del sito futuro. Il corretto posizionamento della cassaforma viene controllato utilizzando il livello di costruzione.

Cassaforma per il sito

Dopodiché, il fondo della trama è coperto di geotessile. Questo è il nome di un materiale speciale che consente all'umidità di passare in una sola direzione. Il suo uso impedirà la rimozione di umidità dalla soluzione nel terreno.

Un'altra fase preparatoria, che la nostra istruzione prevede, è la creazione di un blocco di cemento-sabbia. All'inizio, uno strato di sabbia bagnata di 10 centimetri viene versato e compattato. Sopra lo stesso strato di ghiaia. Anche lui dovrebbe essere tamponato.

Suggerimento: Se il sito è strettamente collegato a qualsiasi struttura, è necessario lasciare uno spazio nel punto di contatto. Ciò è dovuto al fatto che, una volta riscaldato, il calcestruzzo si espande leggermente e, se è strettamente collegato a fondazioni o altre strutture, può danneggiarli.

Rinforzo concreto

Creare un rivestimento di qualità è impossibile senza rinforzo. Per questo è possibile utilizzare il rinforzo o la rete metallica. La seconda opzione è più semplice, ma è adatta solo alla superficie su cui non ci saranno carichi significativi. In questo caso, viene utilizzata una griglia con celle di 200 * 200 o 100 * 100 millimetri.

Se stiamo parlando di creare una piattaforma per un'auto, allora è meglio applicare la prima opzione, ovvero il rinforzo. Il suo prezzo è superiore a quello del filo, ma, allo stesso tempo, la sua capacità di carico è anche più alta. Per lavoro, selezionare campioni con uno spessore di circa 10 millimetri.

La gabbia di rinforzo viene creata come segue. Inizialmente, le aste sono disposte nella direzione longitudinale e quindi nella direzione trasversale lungo tutto il perimetro del sito. Quindi, all'incrocio, sono collegati l'un l'altro con filo d'acciaio morbido.

Suggerimento: Non usare per collegamenti di saldatura. Per questo motivo, il telaio sarà molto resistente, incapace di adattarsi al terreno. Ciò causerà crepe sulla superficie del calcestruzzo.

Installazione di beacon

Sulla foto - fari installati

Per ottenere una superficie liscia a seguito del versamento, è necessario utilizzare i beacon Le cosiddette guide, che sono installate su un'area concreta. Poiché questi sono utilizzati profili metallici ud, che vengono solitamente utilizzati per l'installazione di cartongesso. Sono eccellenti per il ruolo dei fari e, inoltre, il loro costo è basso.

Installali come segue:

  1. si prepara una malta cementizia, creata sulla base di un calcolo di 1: 4, dove 1 è cemento e 4 è sabbia;
  2. i vetrini sono formati dalla miscela preparata situata in più file;
  3. i fari sono posizionati nei blocchi posizionati, la loro posizione viene controllata e corretta con l'aiuto del livello di costruzione.

Rispondendo alla domanda su come posizionare correttamente il calcestruzzo, si dovrebbe notare che la distanza tra i beacon non deve superare 1 m. Ciò renderà più conveniente il successivo lavoro di livellamento della soluzione riempita.

Inoltre, va notato che la transizione al cementare il sito è possibile solo dopo che i vetrini di cemento sono completamente congelati. Altrimenti, le guide ad esse collegate possono spostarsi lateralmente.

Preparazione e colata di calcestruzzo

Miscelazione di malta in betoniera

Per preparare la soluzione utilizzata betoniera. Innanzitutto, l'acqua viene prima versata in essa. Dopo aver acceso questo dispositivo, il cemento viene gradualmente versato in esso e quindi macerie.

Questa sequenza ti consente di ottenere una buona miscela che non contiene grumi. Impastalo per 15-20 minuti.

Per quanto riguarda le proporzioni concrete, dipendono dal tipo di calcestruzzo utilizzato. Lei, a sua volta, viene selezionata in base allo scopo del sito in preparazione e alla sua forza richiesta.

Quindi, per la passerella pedonale sarà sufficiente la M100. Per riempire il cortile è meglio usare il marchio M200 - è più durevole. Le proporzioni di queste miscele sono mostrate nella tabella sottostante.

Proporzioni di mix di calcestruzzo

La soluzione finita viene versata sulla piattaforma e livellata tra i fari. Per questo, di solito viene usato uno strumento speciale: la regola. In sua assenza, lo stesso può essere fatto con un normale binario piatto.

Suggerimento: Se ci sono ancora difetti sul rivestimento, allora per il loro taglio preciso sarà necessario tagliare il cemento armato con cerchi diamantati. Il diamante può essere usato per rimuovere piccole irregolarità con le proprie mani.

In conclusione, un altro punto importante dovrebbe essere menzionato. Il calcestruzzo deve perdere gradualmente l'umidità, altrimenti si spezzerà. Per evitare questo, dopo che l'acqua evapora dalla sua superficie, il pad dovrebbe essere coperto con polietilene.

conclusione

Per creare un tampone di calcestruzzo, è necessario innanzitutto rimuovere un sito adatto, installare una cassaforma su di esso, quindi rinforzare, installare i beacon, versare la soluzione concreta e livellarla. Usa la composizione del marchio M100 o M200.

Troverete maggiori informazioni su questo processo nel video in questo articolo.

7.3. Rinforzo e cemento

7.3. Rinforzo e cemento

Il processo di rinforzo e getto del nastro-grillage viene eseguito simultaneamente. Vale la pena prestare attenzione a quanto segue.

- Le aste con un diametro di 10... 14 mm sono usate come rinforzo. Possono essere usati diametri grandi, ma non consigliabile, perché sono peggio inclusi nel lavoro di giunzione con il calcestruzzo. Il numero totale di barre d'armatura nella sezione trasversale del grilletto dipende dal loro diametro (10 mm - 8 pezzi, 12 mm - 6 pezzi, 14 mm - 4 pezzi).

- La lunghezza del rinforzo è prescritta in modo che negli angoli non raggiunga le pareti trasversali della cassaforma di 4... 10 cm. Negli angoli e nelle giunture a T del grilletto del nastro, le barre dell'armatura si intersecano senza alcun collegamento tra loro. Se la lunghezza delle barre di rinforzo non è sufficiente a coprire l'intera lunghezza della parete, è necessario sovrapporre l'armatura per una lunghezza di 60 bar di diametro (per 10 mm di barre, la sovrapposizione sarà di 0,6 m).

- Prima di posare lo strato inferiore di rinforzo sull'impermeabilizzazione della cassaforma del grilletto, colare "torte" della soluzione di calcestruzzo, su cui verranno posate le barre inferiori del rinforzo. La distanza tra le torte è di circa 1,5 m, e la loro altezza dopo il livellamento è di circa 4... 5 cm.

- Dopo aver posato le barre inferiori del rinforzo iniziare a riempire la cassaforma con cemento. Il calcestruzzo può essere utilizzato sia importato che realizzato in un cantiere. Nel volume della piastra a nastro, è possibile eseguire una battaglia di mattoni, pezzi di soluzione congelata e simili, poiché i requisiti di resistenza al gelo imposti sulla griglia del nastro sono significativamente inferiori a quelli dei supporti di fondazione che sono bagnati.

Dall'esperienza personale

Dopo aver analizzato le fondamenta dell'antica struttura in legno, avevo lasciato molti mattoni con strati di malta. Per lo smaltimento non volevo spendere soldi. Li abbiamo avuti dove ?, quindi allegare.

La pendenza del mio sito è decente: l'altezza del grilletto nel cantiere più basso ha raggiunto 0,6 metri Nel mezzo della sezione trasversale del grillage, li ho costruiti con questi mattoni (rotti e con strati di malta) sul muro interno. Il risparmio in tutto era evidente (fig. 163). La massiccia muratura interna non funzionava e non era necessaria. Nel processo di cementificazione, la malta scorreva negli spazi tra i mattoni, creando una struttura monolitica. Va notato che tale parete interna di mattoni migliora le proprietà termoisolanti del grilletto.

- La composizione del calcestruzzo per il grillage di calcestruzzo può essere abbastanza varia (vedi Parte 1). I requisiti per la resistenza e la resistenza al gelo del calcestruzzo sono moderati, poiché i carichi sulla griglia sono piccoli. Esso stesso è separato da terra da un traferro, e la sua umidità attiva non si verifica.

Fig. 163. Riempimento della cassaforma della graticola con vecchi mattoni: i - cassaforma; 2 - mattoni; 3 - raccordi; 4 - impermeabilizzazione; 5 - lettiera di sabbia; 6 - massiccio di cemento

- Durante il calcestruzzo, sono consentite interruzioni tecnologiche, che sono desiderabili per sistemare al di fuori della zona comune del rinforzo. Le esigenze di betonaggio del grillage sono piuttosto morbide, poiché le sollecitazioni esistenti nel calcestruzzo sono molto inferiori a quelle che può sopportare. Possiamo dire questo: concreto come è conveniente, senza fare pause per più di tre giorni.

- Nel processo di cementificazione, lo stato della cassaforma, la sua posizione rispetto ai cavi di fusione dovrebbe essere monitorata. Se la cassaforma dalla pressione del calcestruzzo inizia a "spiegarsi", allora dovrebbe essere rafforzata con assi orizzontali o fili di filo che collegano le schede superiori tra di loro.

- Prima del completamento del riempimento della cassaforma con calcestruzzo, le barre superiori del rinforzo sono poste sulla malta. Completare il riempimento della cassaforma con una miscela di calcestruzzo sotto il bordo superiore della cassaforma.

- Si prega di notare che nel processo di riempimento della cassaforma con calcestruzzo, la lettiera di sabbia si affloscia di 2... 3 cm Dopo il completamento del getto, l'estremità superiore del supporto della fondazione si troverà in una certa cavità del nastro - grilletto, fornendo la fissazione laterale del supporto (Fig. 159).

- La superficie laterale esterna del grilletto del nastro sarà più uniforme se l'interno della cassaforma viene chiuso con un panno per il vetro o altre impermeabilizzazioni avvolgenti, fissati con l'uso di staffe, chiodi o perni clericali.

- Se il processo di supporto del calcestruzzo e il grillage vengono eseguiti a basse temperature, questo non dovrebbe mai essere fatto senza additivi antigelo.

- Se dopo la cementazione senza additivi antigelo si possono verificare basse temperature, riscaldare il calcestruzzo con mezzi disponibili (pellicola, segatura, tessuti...) o versarlo con acqua con additivi antifrostanti in una concentrazione piuttosto elevata. Se la "brina sul terreno" può verificarsi entro una settimana dopo la cementazione, non dovresti preoccuparti di questo.

RINFORZI E LAVORI DI CALCESTRUZZO

4.1. Quando si eseguono lavori di rinforzo e calcestruzzo, è necessario osservare i requisiti di SNiP 3.03.01-87, SNiP 3.09.01-85 e questi standard.

4.2. In caso di raddrizzamento del filo di rinforzo ad alta resistenza, i test di controllo devono essere eseguiti dopo il raddrizzamento.

4.3. Taglio dell'arco elettrico di rinforzo ad alta resistenza, corde e rinforzo di barre di precompressione, taglio di funi sul tamburo, nonché esecuzione di lavori di saldatura nelle immediate vicinanze del rinforzo precompresso senza proteggerlo dagli effetti di temperature elevate e scintille, l'inserimento di rinforzi precompressi nel circuito di apparecchi elettrici di saldatura o messa a terra elettrica è vietato.

4.4. Nel caso in cui il progetto preveda il legame manuale di gabbie e griglie di rinforzo, non è ammesso l'uso di saldature di assemblaggio (virate).

4.5. Il filo ad alta resistenza, l'acciaio e le corde di rinforzo fornite in conformità con GOST 7348-81 * e GOST 13840-68 * e gli elementi di rinforzo devono essere conservati in contenitori speciali o in ambienti chiusi ventilati con umidità relativa dell'aria, esclusa la corrosione del filo.

È vietato spostare i pacchi di rinforzo senza dispositivi che li proteggano da brusche piegature, danni e contaminazione.

L'acciaio di rinforzo e gli elementi di rinforzo finiti dovrebbero essere trasportati nei mezzi che escludono l'ingresso di umidità, sporco, sali e acidi.

4.6. Prima di installarli sugli elementi di rinforzo, l'ancoraggio deve essere accuratamente pulito da grasso conservante, sporco e ruggine senza danni da taglio e i tappi conici (zeppe) devono essere sgrassati prima di premere nel blocco di ancoraggio per ottenere una superficie pulita e asciutta.

4.7. Prima dell'installazione, tutti i rinforzi precompressi preparati devono essere adottati secondo l'atto.

Durante l'installazione del rinforzo di precompressione è vietato saldare (afferrare) l'armatura di distribuzione, i morsetti e gli elementi di fissaggio, così come appendere la cassaforma, le attrezzature, ecc.

Immediatamente prima dell'installazione di elementi di rinforzo precompressi, i canali devono essere puliti da acqua e sporco soffiando con aria compressa.

I raccordi serrati su calcestruzzo devono essere installati immediatamente prima della tensione in termini che escludono la possibilità di corrosione. Quando si tira il rinforzo attraverso i canali, devono essere prese misure per prevenirne il danno.

4.8. Tutti i rinforzi installati per strutture prefabbricate e monolitiche (ad eccezione dei casi specificati nella documentazione di lavoro) dovrebbero essere presi prima del loro calcestruzzo; I risultati del sondaggio e dell'accettazione dovrebbero essere elaborati da un atto per il lavoro nascosto.

4.9. La sequenza di tensione del rinforzo della struttura dovrebbe essere specificata nel progetto.

I risultati della tensione di ciascun elemento di rinforzo o gruppo di elementi con la loro tensione simultanea dovrebbero essere registrati nel registro di lavoro.

4.10. Durante il tensionamento del rinforzo sulla struttura in calcestruzzo deve essere conforme ai seguenti requisiti:

a) la resistenza della struttura in calcestruzzo e dei giunti non deve essere inferiore al progetto stabilito per questa fase, come evidenziato da prove non distruttive o prove su campioni di controllo; Prima dell'inizio della tensione, è necessario verificare la conformità delle dimensioni reali della struttura con il progetto e assicurarsi che non vi siano lavelli, crepe o altri difetti che indeboliscano la struttura in calcestruzzo;

b) la struttura da comprimere deve essere supportata nei luoghi indicati nel progetto, e le unità di supporto dovrebbero avere libertà di movimento;

c) le ancore e le prese dovrebbero essere centrate rispetto all'asse del rinforzo di precompressione e mantenere questa posizione durante il periodo di tensione;

d) i rinforzi tesi devono essere iniettati, racchiusi o rivestiti con composizioni anticorrosive, previste dal progetto, entro i limiti di tempo esclusi dalla corrosione.

4.11. Quando si tensiona il rinforzo sugli arresti, è necessario:

a) rinforzo del gioco preselezionato; in caso di tensione di un gruppo di elementi o corde di rinforzo, serrarli con una forza del 20% controllata durante la tensione e fissarli in una posizione serrata;

b) monitorare la condizione e la conservazione della posizione di progetto del rinforzo, nonché i ritardi o altri dispositivi di ritenuta nei punti della sua curva;

c) fornire compensazione per la riduzione della tensione negli elementi di rinforzo, prima tensione, vita o successivo rafforzamento degli elementi di rinforzo;

d) non consentire perdite di tensione nel rinforzo di precompressione (a causa della differenza di temperatura tra il rinforzo in tensione e il calcestruzzo durante il suo indurimento) sopra specificato nel progetto e per strutture tipiche superiori a 60 MPa (600 kgf / s 2).

4.12. Le forze di tensione del rinforzo dagli arresti alla struttura in calcestruzzo devono essere trasferite quando il calcestruzzo raggiunge una resistenza non inferiore a quella specificata nel progetto. È necessario rispettare i seguenti requisiti:

a) la struttura deve essere supportata nei luoghi previsti dal progetto, avere libertà di movimento e non essere soggetta a carichi non previsti dal progetto, compresi i reattori da fermi del carico;

b) la compressione delle strutture dovrebbe essere eseguita senza intoppi; l'ordine e la sequenza di rilascio dei singoli elementi di rinforzo devono essere conformi al progetto;

c) prima di tagliare un'armatura con un bruciatore a gas: l'armatura deve essere ripulita dal calcestruzzo e dalla fine della struttura fino all'arresto; zona di taglio dell'armatura: riscaldare fino al calore rosso (dopo il quale viene eseguito il taglio). È vietato tagliare i raccordi mediante saldatura elettrica.

4.13. I dispositivi di ancoraggio esterni degli elementi di rinforzo precompressi devono essere coperti con uno strato non inferiore allo spessore dello strato protettivo della struttura principale.

4.14. La tensione dei raccordi per aste mediante metodo elettrotermico dovrebbe essere eseguita in conformità con i requisiti del progetto sulla mappa tecnologica sviluppata come parte dell'interruzione.

4.15. Il controllo sulla qualità delle articolazioni di rinforzo non stressato dovrebbe essere assegnato a seconda della loro categoria, che è indicata nel progetto della struttura.

Il metodo di controllo (distruttivo o non distruttivo) è stabilito dal progetto.

Nel metodo non distruttivo, il 100% dei giunti saldati della prima categoria è controllato, il 50% - il secondo e il 15% - il terzo.

Con un metodo di controllo distruttivo, il progetto regola il numero di campioni di prova in base alla categoria dei giunti controllati.

4.16. I requisiti normativi che dovrebbero essere eseguiti durante la produzione di opere di rinforzo e verificati durante il controllo operativo nonché il volume, i metodi oi metodi di controllo sono riportati nella Tabella. 3.

MISCELA DI CALCESTRUZZO

4.17. Per preparare e trasportare la miscela di calcestruzzo dovrebbe essere in conformità con GOST 7473-85 *. Allo stesso tempo, la miscela di calcestruzzo dovrebbe essere preparata in miscelatori a miscelazione forzata; È consentito preparare miscele di calcestruzzo con mobilità di 5 cm o più nei miscelatori a gravità (caduta libera).

* Il valore dovrebbe essere specificato empiricamente.

** Al di sopra del periodo specificato, è necessario adottare misure speciali per la protezione temporanea delle valvole contro la corrosione. La presenza di rinforzo precompresso nei canali con qualsiasi metodo di protezione temporanea del rinforzo contro la corrosione per più di 8 mesi non è consentita.

Note: 1. Gli elementi di rinforzo, le corde e le aste con deviazioni dei valori della forza di trazione oltre i valori specificati devono essere ritensionati o sostituiti.

2. È permesso lasciare nella costruzione non più del 20% di elementi di rinforzo tesi tesi con fili pendenti o non completamente tesi con il numero di questi ultimi non più del 5% del numero totale nell'elemento di rinforzo.

3. Quando si determina l'allungamento elastico del rinforzo, la forza di pre-tensione corrispondente al 20% della tensione controllata viene presa come lo zero condizionale.

Le soluzioni di sabbia di cemento devono essere preparate nei miscelatori di malta. È consentito preparare malte cementizie con sabbia in betoniere a miscelazione forzata.

4.18. Le soluzioni additive dovrebbero essere alimentate al miscelatore simultaneamente con l'acqua di miscelazione. Gli additivi concentrati dovrebbero essere preparati con largo anticipo. Additivi complessi devono essere miscelati immediatamente prima di versare in una betoniera o dispensati separatamente.

4.19. Quando si preparano miscele di calcestruzzo con additivi che trascinano l'aria, la durata della miscelazione deve essere rigorosamente regolata. Allo stesso tempo è necessario monitorare sistematicamente il contenuto d'aria del calcestruzzo.

4.20. I serbatoi in cui viene trasportata la miscela di calcestruzzo devono essere puliti e risciacquati dopo ogni turno e in poco tempo (più di 30 min.) Interruzioni nel trasporto.

4.21. La miscela di calcestruzzo deve essere posata secondo la CPD. In questo caso, la miscela di calcestruzzo viene posata in una forma o cassaforma con strati orizzontali senza interruzioni tecnologiche con la direzione di posa in una direzione in tutti gli strati. Con significative sezioni trasversali della struttura in calcestruzzo, è consentito posare e compattare la miscela di calcestruzzo con strati inclinati, formando una sezione di guida orizzontale lunga 1,5-2 m in ogni strato. L'angolo di inclinazione rispetto all'orizzonte della superficie dello strato di calcestruzzo posato prima della compattazione non deve superare i 30 °. Dopo la posa e la distribuzione della miscela di calcestruzzo su tutta l'area dello strato sovrapposto, la compattazione inizia con la sezione di avanzamento.

4.22. La miscela di calcestruzzo può essere fornita da pompe per calcestruzzo o compressori pneumatici a tutti i tipi di costruzione con un'intensità di calcestruzzo di almeno 6 m 3 / h, nonché in condizioni anguste e in luoghi non accessibili ad altri mezzi di meccanizzazione.

4.23. Prima dell'inizio della compattazione di ogni strato sovrapposto, la miscela di calcestruzzo deve essere uniformemente distribuita sull'intera area della sezione trasversale della struttura concreta. L'altezza delle singole sporgenze al di sopra del livello generale della superficie della miscela di calcestruzzo prima della compattazione non deve superare i 10 cm. È vietato utilizzare vibratori per ridistribuire e livellare nello strato impilato di calcestruzzo mescolato nella cassaforma. Condensa la miscela di calcestruzzo nello strato posato solo dopo la fine della distribuzione e il livellamento sulla superficie di cemento.

4.24. La miscela di calcestruzzo che ha perso la lavorabilità desiderata dal momento in cui viene posata non può essere alimentata nella struttura in calcestruzzo. È vietato ripristinare la lavorabilità della miscela di calcestruzzo aggiungendo acqua nel luogo di installazione.

4.25. Lo strato successivo di calcestruzzo deve essere posato prima che il calcestruzzo inizi a impostare nello strato precedente. Se l'interruzione del concrezionamento ha superato il tempo necessario per il calcestruzzo per iniziare l'impostazione nello strato posato (il calcestruzzo ha perso la sua capacità di liquefazione tixotropica con i mezzi disponibili di compattazione delle vibrazioni), è necessario disporre un giunto di lavoro. In questo caso, il calcestruzzo nello strato posato deve essere mantenuto fino all'acquisizione della resistenza, non inferiore a quanto specificato nella Tabella 2 di SNiP 3.03.01-87 (a seconda del metodo di pulizia dal film di cemento). Il termine per la ripresa del posizionamento concreto dopo la pausa è determinato dal laboratorio.

La posizione delle cuciture da lavoro dovrebbe, di regola, essere indicata nella CPD. In assenza di istruzioni speciali nel progetto, lo spessore dello strato di calcestruzzo posato dopo la giunzione di lavoro deve essere di almeno 25 cm. Le cuciture di lavoro non devono essere posizionate su sezioni di un orizzonte d'acqua variabile e su aree lavate da acqua aggressiva.

4.26. La miscela di calcestruzzo in ogni strato depositato o in ogni posizione di permutazione della punta del vibratore viene compattata fino a quando smette di affondare e appare sulla superficie e nei punti di contatto con la cassaforma della lucentezza della pasta di cemento.

4.27. Rotaie vibranti, barre vibranti o vibratori a tampone possono essere utilizzati per compattare solo strutture in calcestruzzo; lo spessore di ogni strato di calcestruzzo impilato e compattato non deve superare 25 cm.

Quando si cementano strutture in cemento armato, è possibile utilizzare le vibrazioni superficiali per sigillare lo strato superiore del calcestruzzo e la finitura superficiale.

4.28. Le superfici aperte di calcestruzzo fresco subito dopo la fine della cementificazione (anche durante le interruzioni di posa) devono essere protette in modo affidabile dall'evaporazione dell'acqua. Anche il calcestruzzo fresco deve essere protetto dalle precipitazioni. La protezione delle superfici esposte del calcestruzzo deve essere fornita entro un periodo che garantisca l'acquisizione della resistenza del calcestruzzo di almeno il 70%.

4.29. Nel processo di posa del calcestruzzo, è necessario monitorare costantemente le condizioni delle forme, della cassaforma e dell'impalcatura di sostegno. Al rilevamento di deformazioni o spostamenti di singoli elementi di cassaforma, impalcature o elementi di fissaggio, è necessario adottare misure immediate per eliminarli e, se necessario, interrompere il lavoro su questa sezione.

4.30. I requisiti tecnici che dovrebbero essere eseguiti nella produzione di lavori concreti e controllati durante il controllo operativo, nonché il volume, i metodi o i metodi di controllo sono riportati nella Tabella. 4.

Data di inserimento: 2016-09-20; Visualizzazioni: 626; LAVORO DI SCRITTURA DELL'ORDINE

Installazione di fascette di rinforzo per cassaforma e getto di calcestruzzo

Fondazione multilivello: cassaforma, rinforzo e getto di calcestruzzo

È necessario erigere edifici in condizioni diverse. La composizione degli strati del terreno, il livello del loro congelamento, l'altezza della falda freatica e il terreno hanno un'influenza diretta sulla progettazione della parte di fondazione della casa. Da questi fattori dipende il tipo e la tecnologia del fondotinta del dispositivo, segnano la profondità del fondo e l'uniformità della sua fondazione rispetto all'orizzonte.

Cos'è una base multi-livello

La definizione di una fondazione a più livelli è interpretata in modo diverso. I segni della struttura sotterranea possono essere diversi:

  • sul taglio superiore;
  • a livello della suola.

Nel primo caso, il punto zero viene livellato tramite la parte del seminterrato della casa. La seconda opzione prevede la costruzione di una fondazione a gradini con una certa tecnologia. La presenza nel progetto di una costruzione simile può essere associata alla costruzione di una casa su un pendio o alla presenza di una stanza interrata proprio sotto una parte dell'edificio e non sotto l'intera area.

In effetti, la fondazione multilivello ha diverse sporgenze in altezza. Viene costruito durante la costruzione di un impianto in un sito con terreno irregolare, ma in assenza di forti pendenze.

La costruzione considerata della parte sotterranea della casa risparmia investimenti materiali, poiché la profondità di ogni sezione o blocco viene effettuata tenendo conto dei valori calcolati ottimali. Con questo metodo di costruzione delle fondamenta, non è necessario scavare trincee troppo profonde nella zona gonfiata, portandole al livello del fondo della fondazione sottostante. Il segnalibro è fatto in gradini, in base al terreno, poiché le superfici inclinate del dispositivo quando si esegue la parte di supporto della casa non sono consentite.

Il fondamento della fondazione di una singola struttura può essere localizzato a diversi livelli, ma solo in piani orizzontali.

Regole per il posizionamento di una fondazione multilivello

La posizione delle sporgenze in altezza dovrebbe corrispondere al terreno naturale. Il fondo della fondazione dovrebbe essere approfondito, concentrandosi sulla pendenza del sito. In altre parole, il suo punto più basso sarà nel punto più basso del cantiere.

La posizione più affidabile e stabile del nastro è posizionare il suo lato lungo perpendicolare alla pendenza. Questa condizione è considerata importante per la costruzione di una fondazione a più livelli, quindi non dovrebbe essere trascurata. Tale schema di layout nel piano consente un'efficace resistenza ai carichi del terreno.

La direzione della pendenza del sito è considerata un fattore fondamentale nella progettazione di una casa su un pendio. In questo caso, l'orientamento della struttura sui punti cardinali e la rosa dei venti passa allo sfondo. Qui la cosa principale è la sostenibilità, non i principi di illuminazione dello spazio interno dei locali.

Installazione di trincee e casseforme

Per la costruzione della fondazione delle strisce, è necessario scavare trincee con pendenze ripide, come definito in SNiP III-4-80 *. Dipende dal tipo di terreno che si trova sul sito. La larghezza nella parte inferiore della tacca viene calcolata tenendo conto:

  • lo spessore della striscia di calcestruzzo o dei blocchi prefabbricati;
  • cassaforma di dimensioni con montanti;
  • la distanza che consente ai lavoratori di muoversi lungo la trincea senza disturbare l'integrità della struttura in costruzione.

Nel caso della costruzione di una fondazione a gradini, lo scavo viene eseguito manualmente in livelli, partendo dal segno inferiore. Quindi, il suolo continentale rimarrà sotto la suola di ogni scarpata. Per evitarne lo sbriciolamento, la parete di terra verticale che separa i gradini è rafforzata da pannelli di casseforme legati alla struttura temporanea. Vengono rimossi dopo aver cementato la fondazione.

Scavare una trincea in una volta attorno al perimetro della struttura non dovrebbe essere. I lavori sono eseguiti in fasi!

Cassaforma installata secondo i disegni di lavoro. In questo caso, sarà necessario osservare rigorosamente le dimensioni di ogni passaggio. Le scatole si comportano solide - con elementi terminali, distanziali, montanti e cremagliere di rinforzo verticali. Gli scudi fissi sono costruiti nei punti delle sporgenze, quindi sono tagliati all'altezza della striscia di cemento.

Area di drenaggio

Il dispositivo di una fondazione multistadio presuppone la presenza di una grande differenza nei segni tra i livelli inferiore e superiore della fondazione. L'inizio profondo del primo stadio richiede l'implementazione del drenaggio delle pareti, anche se il basso livello delle acque sotterranee consente di fare a meno di questa fase di lavoro. Il fatto è che precipitazioni e neve che si scioglie scorreranno lungo le pareti di fondazione, formando non flussi di acqua alla base, ma interi flussi.

In assenza di una rete di drenaggio che raccolga e scarichi l'acqua all'esterno della struttura, il terreno verrà eroso sotto il fondo della fondazione degli stadi inferiori con ulteriore deformazione costruttiva e costruttiva della casa. Il suo restauro sarà molto più costoso rispetto all'implementazione di un drenaggio di alta qualità. Dovrebbe essere capito che il risparmio in questo caso sarebbe una decisione ingiustificata.

Segreti di rinforzo e concrezioni

La parte sotterranea della struttura a gradini richiede rinforzi specifici. Se l'altezza della sporgenza è superiore a 30 cm, i telai delle due sezioni adiacenti sono legati l'uno con l'altro da aste verticali e morsetti aggiuntivi (almeno in due punti). In questo caso, deve essere rispettata la condizione che stabilisce l'ingresso delle barre di rinforzo nel corpo sopra il livello individuato. L'affidabilità del design è garantita dal fissaggio delle estremità curve delle aste alle gabbie di rinforzo adiacenti. Ciò rafforza la fondazione e protegge la striscia di cemento dal taglio nei punti di giunzione di diversi livelli.

La posizione e l'attracco del rinforzo sono indicati nei disegni di lavoro.

Con un'altezza di sporgenza di 30 cm, le aree adiacenti della fondazione si sovrappongono l'una all'altra. La quantità di approccio è determinata dal calcolo. La coniugazione dei passaggi viene eseguita mediante ancoraggi o fissazione rigida dei telai con aste verticali.

Nel caso di una fondazione a più livelli di blocchi prefabbricati, la legatura dell'elemento superiore deve essere di almeno un quarto della sua lunghezza. Inoltre, lungo il perimetro, sarà necessario versare una cintura monolitica in cemento con rinforzo obbligatorio. L'implementazione di questa fase consente di rafforzare in modo sicuro la struttura.

Le fondamenta a gradoni vengono eseguite in più fasi. Per prima cosa devi riempire l'elemento inferiore, quindi attendere che si rafforzi. Solo così possiamo procedere al concrezionamento della sezione a monte. Altrimenti, la pressione della massa di calcestruzzo sul gradino non forte porterà a una violazione dell'integrità del monolite posto. Per lo stesso motivo, lo smantellamento della cassaforma di una fondazione multilivello è consentito solo dopo la polimerizzazione finale del calcestruzzo.

Lavoro correlato

Quando si costruisce una fondazione a gradini, non bisogna dimenticare l'impermeabilità. La tecnologia della sua realizzazione non è praticamente diversa dalla posa del materiale di copertura sotto il nastro di cemento a livello singolo. Le tele sono rivestite nella cassaforma con una sovrapposizione di almeno 10 cm in modo che i bordi del materiale isolante sporgano oltre i limiti superiori della scatola.

I muri di fondazione sono montati su un nastro multilivello nel modo tradizionale. Possono essere fatti di cemento solido o blocchi prefabbricati.

In conclusione

La fondazione a gradini si riferisce a strutture più costose rispetto alle pile a vite. Non è consigliabile costruire su terreni inaffidabili e pendii ripidi. La larghezza ottimale del nastro è di 50-80 cm e l'altezza delle sporgenze non supera i 30 cm, anche se queste dimensioni non sono fondamentali. Sono accettati tenendo conto della capacità di carico del suolo continentale. Più è basso, più i passaggi diventano più ampi.

Le prestazioni dell'edificio dipendono direttamente dalla correttezza del dispositivo del monolite in cemento multilivello.

15/08/2016 alle 11:08

Regole per la produzione di casseri rimovibili e fissi

  • Quali costruzioni sono chiamate cassaforma?
  • Requisiti di base per i disegni rimovibili
  • Regole per la costruzione autodidatta
  • Momenti che devono essere considerati nella fabbricazione di strutture
  • Requisiti per strutture non rimovibili

La costruzione moderna non fa a meno dell'uso di strutture monolitiche in calcestruzzo. E può essere la base di una casa di campagna o di scale, muri e altri elementi. E la costruzione di strutture monolitiche, a sua volta, è impossibile senza una struttura in cui viene versata la soluzione concreta.

Schema di cassaforma amovibile.

Tali strutture sono chiamate cassaforma e la qualità degli elementi in calcestruzzo ottenuti dipende direttamente dall'osservanza di tutte le norme e regolamenti necessari durante la sua costruzione.

Se la costruzione viene eseguita in modo indipendente, prima di iniziare, è necessario familiarizzare con le raccomandazioni per l'organizzazione di casseforme in calcestruzzo, in quanto è il componente principale del lavoro.

Quali costruzioni sono chiamate cassaforma?

Il design del basamento monolitico utilizzando elementi di forme murarie.

A seconda dell'applicazione e dello scopo della cassaforma per le strutture in calcestruzzo può avere 2 tipi ed è diviso in rimovibili e non rimovibili. Le strutture rimovibili sono più comuni sia nell'edilizia industriale che privata. Sono montati prima di versare la soluzione concreta e quando il calcestruzzo si asciuga o si deposita, vengono smantellati.

Con questa cassaforma, puoi creare una varietà di forme. Viene principalmente utilizzato per la costruzione della fondazione, la struttura dell'edificio, pareti monolitiche, scale, decorazioni interne e altri elementi di cemento. Di solito vengono utilizzati i materiali per la disposizione delle casseforme:

  • tavole di legno e legname;
  • fogli di compensato;
  • acciaio, fogli e forme di alluminio.

Inoltre, quando si smantellano le strutture multigiro, viene spesso utilizzato il rivestimento in polivinilcloruro.

Schema di cassaforma schermato.

La necessità di una cassaforma con l'uso di elementi metallici si pone nel caso in cui si costruiscano strutture complesse o si realizzino costruzioni massicce. Qui si tratta di strutture pronte assemblate da scudi e dotate di sistemi per la loro conservazione.

Se parliamo della costruzione indipendente di casseforme per la costruzione suburbana, sarebbe preferibile utilizzare elementi in legno (pannelli e tavole) e fogli di compensato. I telai metallici standard faciliteranno il processo di montaggio della struttura. In questo caso, la scelta a favore del compensato dovrebbe essere fatta quando la struttura in calcestruzzo ha dimensioni ridotte o larghezza ridotta.

Negli ultimi anni, la cassaforma ha guadagnato popolarità tra i consumatori domestici, con i quali è possibile creare modelli su cemento che imitano vari materiali, ad esempio pietra, mattoni e altri. Tale disegno strutturale è ottenuto grazie a speciali linguette che vengono installate con o al posto di scudi in legno.

Torna al sommario

Requisiti di base per i disegni rimovibili

Indipendentemente dal materiale di cui è composta la cassaforma, la sua formazione dovrebbe avvenire secondo le regole di base della costruzione:

  • il telaio deve avere un alto livello di rigidità e deve essere fissato saldamente in un punto fisso;
  • gli elementi della cassaforma in calcestruzzo dovrebbero avere un intervallo minimo tra loro;
  • la resistenza della struttura deve essere sufficiente a sopportare la pressione che una soluzione di calcestruzzo liquido eserciterà su di essa;
  • l'opzione migliore è la costruzione, i cui elementi avranno scarsa adesione con il calcestruzzo;
  • con l'uso ripetuto di casseforme le sue parti non devono presentare deformazioni e danni.

Torna al sommario

Regole per la costruzione autodidatta

Schema di cassaforma per il supporto di strisce.

Se stai progettando di realizzare una struttura in legno per la colata di cemento o altri elementi di una casa di campagna, devi preparare i seguenti materiali:

  • tavola di legno spessa 25-50 mm e larga non più di 20-30 cm (più ampia è la tavola, maggiore è la possibilità di crepe su di essa);
  • legname, la cui lunghezza è 1/3 in più rispetto all'altezza stimata della cassaforma;
  • schede spaziali;
  • vergella;
  • stoppa o stecca

La quantità di materiali dipende interamente dalle dimensioni e dal tipo di costruzione assemblati. Inoltre, sono necessari i seguenti strumenti:

  • un martello;
  • unghie;
  • metro a nastro;
  • livello di costruzione;
  • pioli di legno;
  • lenza o corda da pesca;
  • pinze.

La costruzione della cassaforma in calcestruzzo inizia con la produzione di tavole da tavole di legno. L'altezza dell'elemento futuro viene presa in considerazione, ad esempio, una fondazione o una scala. Le schede sono inchiodate alle barre in modo che le loro estremità siano il più vicino possibile l'una all'altra. In caso di crepe tra pannelli di dimensioni da 1 a 5 mm, sono sigillati con il traino. Le lacune più larghe sono martellate con le rotaie della larghezza desiderata. Nella fabbricazione della costruzione, le barre devono essere all'esterno della cassaforma e le teste delle unghie, al contrario, dall'interno.

Utilizzando l'esempio di installazione di casseri per fondazioni di nastri, possiamo considerare un algoritmo di azioni. Utilizzando questo principio, sarà possibile fabbricare facilmente la struttura per altri elementi in calcestruzzo. La procedura è la seguente:

Schema di installazione di casseforme per la fondazione.

  1. Il primo passo è preparare la superficie per l'installazione della struttura. Si presume che la fossa per la fondazione sia già stata scavata, un cuscino di sabbia viene versato in esso, che viene accuratamente pigiato e annaffiato. Il passo successivo è preparare la base per facilitare la marcatura della posizione delle pareti della struttura e il versamento del calcestruzzo. Per ottenere ciò, viene versata una piccola quantità di malta di cemento-sabbia sul fondo della fossa o viene versato uno strato sottile di cemento. L'orizzontale della base viene calibrato usando un livello dell'edificio. Se la struttura è pronta per le scale, è anche necessario fare a meno della disposizione della fondazione. Allo stesso tempo, il futuro fondamento della scala dovrebbe essere collegato alla fondazione della casa. Nel caso della formazione di casseforme per solai in calcestruzzo, è costituito da schermi supportati da tubi telescopici, e l'area di base al posto di una barra deve essere fissata con travi di legno.
  2. Quando viene preparata la superficie per l'installazione della cassaforma e il getto della miscela di calcestruzzo, inizia l'installazione della struttura. Deve essere eseguito su una superficie piana e duratura. Inizialmente, il perimetro della struttura futura viene misurato con l'aiuto di un metro a nastro ed è segnato sul terreno con pali e una corda.
  3. Lungo tutto il perimetro della futura fondazione, le barre preparate vengono spinte nel terreno. La loro altezza sopra la superficie del terreno deve essere uguale all'altezza della cassaforma.
  4. Quindi vengono installati gli scudi. Il pannello di fondo dovrebbe aderire strettamente al livello del terreno. Quando si installano gli elementi strutturali, non si deve dimenticare di preservare la larghezza della fondazione, a causa della quale le barre devono essere guidate a una distanza dalla linea di marcatura uguale alla larghezza delle tavole di assi. Gli scudi sono installati tra i paletti e le sbarre, li fissano l'un l'altro, alle barre e ai paletti, è necessario con l'aiuto di fili o chiodi. Il lato degli scudi rivolto verso la fondazione deve ripetere completamente la sua forma.
  5. La parte superiore delle barre è rinforzata con supporti fatti di assi, la cui lunghezza è 1,5 volte l'altezza della fondazione futura. Ogni supporto dovrebbe riposare con un bordo sul legno e l'altro sul terreno.
  6. Quando la larghezza della futura fondazione della casa è troppo grande e c'è una possibilità di alta pressione durante il versamento del calcestruzzo, tutti gli elementi della cassaforma devono essere inoltre collegati a speciali jumper. I ponticelli sono fatti di vergella.

L'intera costruzione è assemblata allo stesso modo. Quando è pronto, il rinforzo viene depositato in esso, quindi viene versato con una soluzione di cemento. Alcuni esperti ritengono che per eliminare la distruzione della cassaforma, la soluzione di calcestruzzo deve essere versata in strati di 40 cm, in attesa di ogni strato precedente da impostare. Altri consigliano di versare tutte le casseforme contemporaneamente, altrimenti l'eterogeneità degli strati di calcestruzzo può portare a crepe e difetti nella struttura in legno.

Torna al sommario

Momenti che devono essere considerati nella fabbricazione di strutture

Essendo impegnati nella costruzione indipendente di casseforme, è necessario prestare particolare attenzione ai seguenti punti:

Cassaforma per la fondazione con le proprie mani.

  1. Se durante la creazione della fondazione viene realizzata una struttura in legno superiore a 1,5 m, nella sua parte inferiore è necessario organizzare una finestra speciale attraverso la quale verranno rimossi i rifiuti edili che cadono nella cassaforma durante la sua costruzione.
  2. Se è necessario formare passaggi e aperture tecnologiche alla base della casa, gli alloggiamenti per essi sono installati al momento dell'installazione delle casseforme e delle armature. Gli spazi dei tubi, nel luogo dei quali ci saranno dei buchi, sono riempiti di sabbia. Ciò impedirà l'ingresso di cemento negli spazi vuoti e impedirà loro di deformarsi.
  3. L'impermeabilizzazione della fondazione, che nel caso della costruzione di una piccola struttura, può consistere nella posa di film di polietilene o altri materiali impermeabilizzanti, viene effettuata dopo l'installazione della cassaforma e prima della posa del rinforzo.
  4. Nel caso in cui si intenda riutilizzare la struttura in legno rimovibile, tutti i suoi elementi devono essere oliati con sostanze oleose. Ciò ridurrà l'attaccamento delle tavole al calcestruzzo, grazie al quale gli elementi utilizzati saranno molto più facili da separare da esso.

Torna al sommario

Requisiti per strutture non rimovibili

A differenza della cassaforma rimovibile, fissa viene colata con calcestruzzo ed è uno dei componenti della struttura. La necessità di sperimentare l'alta pressione di una malta di calcestruzzo consente di utilizzare pannelli di rivestimento già pronti, isolamento termico e altri materiali come materiali per la costruzione. Non solo assicurano la robustezza e l'affidabilità del design, ma impediscono anche la penetrazione di umidità e freddo nel monolite di cemento.

Una buona opzione da utilizzare per la costruzione di casseforme nella costruzione di una casa privata può servire come una lastra di cemento di legno o di polistirene espanso. Come risultato del versamento della fondazione o delle pareti con una soluzione concreta, si ottengono strutture che non necessitano più di isolamento aggiuntivo. Tali strutture hanno meno peso del mattone, riducendo così il carico sul supporto e sugli elementi portanti.

Il processo di formazione di una cassaforma permanente è simile alla posa di un muro di mattoni. Una differenza: i blocchi di polistirene espanso o arbolita non devono essere legati e disposti in file uno sopra l'altro. Inoltre, ogni unità è collegata alle serrature speciali adiacenti situate su di esse. Nei vuoti previsti nei blocchi viene installato un rinforzo che conferisce rigidità alla struttura della cassaforma.

Come regola generale, la cassaforma permanente viene utilizzata per la costruzione di pareti di edifici bassi o nella costruzione di strutture di telaio. Per la costruzione della fondazione è usato solo quando la base della casa porterà piccoli carichi risultanti. Va anche notato che, a differenza della cassaforma amovibile, con una soluzione architettonica fissa, non si può formare una soluzione architettonica così strutturata.

Come si può vedere dagli esempi sopra, l'installazione di casseforme per la costruzione di una casa di campagna non può essere considerata un compito impossibile. Con la dovuta considerazione e l'implementazione di tutte le raccomandazioni, ci si può aspettare un risultato positivo. Con le casseforme correttamente costruite e installate, le fondamenta e le pareti della casa si differenziano non solo per un aspetto esteticamente attraente, ma anche per la durabilità. E questa è la cosa principale: se la fondazione della casa è forte e affidabile, la casa stessa durerà più di una dozzina di anni.

Innokentiy Andreevich Vlasov

Ivan, in questo caso, devi partire da un secchio da 10 litri. Riempi un secchio pieno con sabbia e aggiungi 1/3 di cemento, mescola 10 litri. o.

16 ottobre 2015

Com'è il calcolo del calcestruzzo pronto per 1 mq di spessore del massetto di 5 cm? Quanta sabbia e cemento è richiesto per questo? Per non comprare troppo. Lo voglio

12 ottobre 2015

In diversi gradi di calcestruzzo, se misurato in volume, cambia solo il rapporto tra sabbia e pietrisco e cemento, e l'acqua viene sempre presa esattamente a metà del volume di cemento.

20 ottobre 2015

Ivan, in questo caso, devi partire da un secchio da 10 litri. Riempi un secchio pieno con sabbia e aggiungi 1/3 di cemento, mescola 10 litri. o.

16 ottobre 2015

Com'è il calcolo del calcestruzzo pronto per 1 mq di spessore del massetto di 5 cm? Quanta sabbia e cemento è richiesto per questo? Per non comprare troppo. Lo voglio

12 ottobre 2015

In diversi gradi di calcestruzzo, se misurato in volume, cambia solo il rapporto tra sabbia e pietrisco e cemento, e l'acqua viene sempre presa esattamente a metà del volume di cemento.

Alcune aggiunte: 1. Se è necessario eseguire la gomma liquida impermeabilizzante di alta qualità, è consigliabile applicare geotessili su tutta la superficie. Consumo.

23 settembre 2015

Come e cosa creare il bordo superiore del rivestimento di fondazione (pietra naturale, Plitnyak)?

© Copyright 2014-2017, moifundament.ru

  • lavorare con la fondazione
  • rinforzo
  • protezione
  • strumenti
  • montaggio
  • decorazione
  • soluzione
  • calcolo
  • riparazione
  • dispositivo
  • Tipi di fondazione
  • nastro
  • mucchio
  • colonnare
  • lastra
  • altro
  • Informazioni sul sito
  • Domande all'esperto
  • edizione
  • Contattaci
  • Funziona con le fondamenta
    • Rinforzo della Fondazione
    • Protezione della Fondazione
    • Strumenti di base
    • Installazione di base
    • Finitura di base
    • Mortaio di fondazione
    • Calcolo di base
    • Riparazione della Fondazione
    • Dispositivo di base
  • Tipi di fondazione
    • Striscia di fondazione
    • Fondazione su pali
    • Fondazione pilastro
    • Fondazione lastra

Quanto costa il getto di calcestruzzo, disposizione di rinforzo e cassaforma

La preparazione per qualsiasi tipo di costruzione non è completa senza calcoli preliminari. Il versamento e il rinforzo del calcestruzzo sono operazioni fondamentali per molti impianti industriali. Il possesso di informazioni sul costo del lavoro non solo pianificherà il flusso, ma sceglierà anche l'artista.

Costo medio del lavoro

La concretizzazione è un modo classico di creare una costruzione forte e affidabile, il campo di applicazione è incredibilmente ampio: dai normali percorsi da giardino agli edifici a più piani.

Il costo del lavoro concreto e delle singole operazioni ausiliarie può essere visto nella tabella.

Prezzo dei lavori principali e ausiliari:

Fattori che influenzano il prezzo

Il getto di calcestruzzo è un'operazione che consiste in diversi tipi di lavoro, la cui considerazione aiuterà a capire la formazione delle politiche dei prezzi delle imprese di costruzione, il costo è indicato per cubo:

  • Installazione di casseforme.
  • Accessori di sistemazione: legatura, saldatura.
  • Consegna del calcestruzzo: un miscelatore, impastatrice manuale.
  • Riempi con un mixer, manualmente.
  • Vibrazioni.
  • Rimozione di casseforme.

Determinazione dei fattori: tipo di costruzione, materiali, consegna, cassaforma, colata e posa.

1. Il metodo di concrificazione dipende dai requisiti di progettazione. Se l'oggetto deve sopportare carichi elevati, viene utilizzato un rinforzo per la sua costruzione. Per le sue qualità, il cemento armato è l'unità di costruzione più comune, il cui prezzo (per metro cubo) è determinato non solo dal versamento della soluzione di calcestruzzo, ma anche dall'installazione del rinforzo.

2. Il rinforzo e la cassaforma con installazione e smontaggio sono operazioni obbligatorie per la maggior parte dei tipi di fondazioni in calcestruzzo. Le aste possono essere fissate manualmente usando filo e angoli o saldando. Nel primo caso, il lavoro sarà più laborioso, ma garantendo un legame affidabile. Con l'uso di una saldatrice, il rinforzo diventa più veloce, lo svantaggio è l'invito di uno specialista qualificato.

La durata dell'oggetto è in gran parte dipendente dal rispetto della tecnologia e dall'uso di materie prime di alta qualità, il risparmio in questa fase è poco pratico.

3. Riempi il prezzo per cubo: costo con consegna e scarico. La scelta viene effettuata in base alla complessità e alle dimensioni dell'oggetto, poiché per ogni tipo di carico vengono calcolati un determinato grado, metodo e materiale per il rinforzo. L'automazione dei processi tecnologici può migliorare la qualità e la velocità di ottenere il risultato, ma viene visualizzata sul suo prezzo.

4. Consegna della betoniera. Il vantaggio del mix di fabbrica è la sua qualità, che non è sempre possibile ottenere in una singola produzione, ma, ancora una volta, tutto dipende dai requisiti per la costruzione. Se parliamo di piccoli percorsi da giardino e di fondamenta per una visiera, allora è più opportuno fare tutto da soli usando una betoniera. Quando si lavora su oggetti più complessi, è desiderabile misurare la composizione della forza.

5. Resta importante che il getto e la posa del calcestruzzo nella cassaforma del basamento monolitico siano simultanei, in questo caso è impossibile fare a meno dell'automazione. Il metodo manuale è più economico se fai tutto da solo, ma quando assumi persone a causa dell'elevata intensità di lavoro, il lavoro sarà più costoso della macchina.

Modo legale di salvataggio veramente funzionante.
Tutti devono sapere!

6. La vibrazione è un'altra operazione che richiede uno strumento speciale che aiuta a liberarsi delle bolle di ossigeno accumulate nel calcestruzzo colato, migliorando le caratteristiche di resistenza del 10-20%. Non usato:

  • Al ricevimento di una miscela con cavità d'aria create artificialmente, ad esempio, calcestruzzo aerato.
  • Nelle masse eccessivamente mobili e liquide, in quanto può portare alla delaminazione.

7. Il costo del getto di calcestruzzo include il livello di formazione del personale coinvolto. Finora non tutti gli sviluppatori conoscono le regole per scaricare la malta nel cassero, che va da diverse altezze: sovrapposizione e colonne - da 1 m, per strutture rinforzate - 2 m, senza rinforzo - 5 m.

La conclusione è semplice: qualsiasi lavoro richiede non solo materiale e tecnologia di alta qualità, ma anche la partecipazione di uno specialista.