rinforzo

Significato della parola Rinforzo secondo Ephraim:
Rinforzo - Processo di azione Nesov. verbo: rinforzare, rinforzare (1).

Rinforzo nel dizionario enciclopedico:
Rinforzo - (dal latino armo - I arm - I supply), rinforzo di un materiale o parti di una struttura con elementi (rinforzo) da un altro materiale più durevole (ad esempio, rinforzo del calcestruzzo con rinforzo in acciaio nella produzione di cemento armato).

La definizione della parola "Rinforzo" per TSB:
Rinforzo: rinforzo di un materiale o di una struttura con un altro materiale. Viene utilizzato nella produzione di strutture in cemento armato e muratura (vedi Strutture e prodotti in cemento armato, strutture in cemento armato, strutture in pietra armo), prodotti in vetro, plastica, ceramica, gesso e altri A. Viene eseguito principalmente con rinforzi in acciaio; viene anche utilizzato un rinforzo non metallico, ad esempio in legno (vedi: Rinforzo di strutture in cemento armato). Distinguere tra convenzionale e prestabilito A., quest'ultimo consente di aumentare la resistenza alla rottura, la rigidità e la durata delle strutture.

Rinforzo di parole

La parola rinforzo in lettere inglesi (traslitterazione) - armirovanie

La parola rinforzo consiste di 11 lettere: a a e e e m n o r p

  • La lettera a si verifica 2 volte. Parole con 2 lettere
  • La lettera viene trovata 1 volta. Parole con 1 lettera in
  • La lettera e si verifica 1 volta. Parole con 1 lettera e
  • La lettera e si verifica 2 volte. Parole con 2 lettere e
  • La lettera m si verifica 1 volta. Parole con 1 lettera m
  • La lettera n è stata trovata 1 volta. Parole con 1 lettera n
  • La lettera viene trovata 1 volta. Parole con 1 lettera
  • La lettera p si presenta 2 volte. Parole con 2 lettere p

Il significato della parola rinforzo. Cos'è il rinforzo?

Rinforzo (rinforzo in inglese) - un modo per aumentare la capacità portante di una struttura con un materiale che ha proprietà di resistenza migliorate rispetto al materiale di base del prodotto. È utilizzato nella fabbricazione di cemento armato e strutture in pietra.

Rinforzo, rinforzo di un materiale o struttura con un altro materiale. Viene utilizzato nella fabbricazione di strutture in cemento armato e pietra (vedi Strutture e prodotti in cemento armato, Strutture in cemento, Strutture blindate), articoli in vetro...

RINFORZO (dal Lat. Aggao - I arm, rafforzare) - rinforzo del materiale o della struttura con altro materiale. È usato nella fabbricazione di ferro-b. e kam. progetta...

Grande dizionario enciclopedico politecnico

Rinforzo di pozzi minerari

Rinforzo di pozzi di miniera (a) Rinforzo di pozzi di miniera, N. Einbauen der Schachteinbauten, · F. Amenagement des puits, equipement des puits, e. Equipaggiento de pozos) - installazione nel bagagliaio di strutture (sparatorie e conduttori)...

Dizionario geologico. - 1978

Dizionario ortografico. - 2004

Esempi di utilizzo del termine rinforzo

Sono utilizzati per risolvere vari problemi, come il rinforzo, la separazione, la filtrazione, il drenaggio, la protezione, l'impermeabilizzazione degli strati strutturali.

Qual è il rinforzo delle fondamenta?

Qual è il rinforzo della fondazione e a cosa serve?

Il rinforzo della fondazione è il rinforzo del componente concreto della fondazione con l'aggiunta di rinforzi in acciaio.

Ciò aumenterà in modo significativo la resistenza alla base di qualsiasi struttura e preverrà le fessurazioni e le deformazioni a cui è soggetto il calcestruzzo. Ciò è dovuto al fatto che il calcestruzzo non ha un grado sufficiente di plasticità.

Il rinforzo della fondazione è una struttura di rinforzo in metallo, riempita di calcestruzzo.

Esistono due tipi di rinforzo del basamento: è verticale e orizzontale.

A volte viene utilizzato un tipo misto di rinforzo quando vengono utilizzati entrambi i tipi di rinforzo, sia orizzontale che verticale.

Il rinforzo è la posizione all'interno della struttura in cemento armato di un telaio di rinforzo in acciaio. Il motivo principale per cui è necessario ricorrere al rinforzo è la possibilità di deformazione e rottura della base di cemento dopo un certo periodo di funzionamento. E il massetto rinforzato, in contrasto con il calcestruzzo, è più resistente allo stiramento e quindi assume la maggior parte del carico di trazione.

Nella pratica di costruzione, ci sono 2 tipi principali di rinforzo di fondazione:

La loro principale differenza è la posizione delle barre di rinforzo utilizzate per rafforzare le fondamenta. Poiché non è difficile indovinare, nel caso orizzontale le barre di rinforzo sono orizzontali rispetto al terreno e nel caso verticale - verticali.

Il metodo di rinforzo più utilizzato è orizzontale. Il suo principale vantaggio è la capacità di compensare carichi irregolari sulle fondamenta in calcestruzzo, che si presentano nel processo di spostamento dei terreni sotto qualsiasi struttura.

Cos'è il rinforzo?

Durante la costruzione di strutture, i costruttori devono eseguire lavori per garantire la resistenza delle strutture durante il periodo di funzionamento. Il rinforzo viene utilizzato per migliorare l'affidabilità delle strutture in calcestruzzo. La principale caratteristica del calcestruzzo è la forza. Tuttavia, il materiale sotto l'influenza di fattori naturali perde la sua integrità, gradualmente collassando. Il rafforzamento delle strutture in calcestruzzo consente di risolvere gravi problemi, aumentare la capacità portante e prevenire le fessurazioni. Allora, qual è il rinforzo? Comprenderemo in dettaglio.

Cos'è il rinforzo?

Molti hanno ascoltato il termine di costruzione speciale "rinforzo", ma hanno difficoltà a rispondere correttamente quale rinforzo è e come viene eseguito. Soffermiamoci su questo in dettaglio. È noto che il calcestruzzo utilizzato nel settore delle costruzioni ha un maggiore margine di sicurezza.

Tuttavia, il materiale ha le sue caratteristiche:

  • in grado di percepire carichi di compressione significativi per unità di area del prodotto;
  • perde rapidamente l'integrità sotto carichi di tensione e effetti di coppia.

Il materiale concreto è problematico per trovare un'alternativa. Ecco perché i costruttori devono risolvere i problemi associati al rafforzamento del massiccio di cemento. Il rafforzamento del calcestruzzo è un metodo per aumentare le caratteristiche di resistenza di un materiale mediante rinforzo.

Il rinforzo è parte integrante della struttura, il cui materiale prevede il passaggio da uno stato liquido a uno stato solido.

Per questi scopi, vengono utilizzati i seguenti materiali:

  • rinforzo in acciaio;
  • fili di basalto;
  • fibra durevole;
  • fibra di vetro.

I costruttori affermano con sicurezza che il concreto bisogno di rinforzo. Come risultato del rinforzo, si ottiene un monolite conforme ai requisiti dei documenti normativi che regolano l'entità dello sforzo previsto. Il fattore di sicurezza massimo è fornito da barre di acciaio precompresso. Allevia lo stress e aumenta le proprietà meccaniche del calcestruzzo. La tecnologia si è affermata positivamente nella costruzione di oggetti grattacieli, quando i telai di potenza formano un contorno rigido che aumenta la stabilità dell'edificio.

A cosa serve il rinforzo concreto?

Durante l'operazione di edifici su strutture in calcestruzzo influenzare vari tipi di sforzo:

  • reazione del suolo;
  • cadute di temperatura;
  • massa di elementi costruttivi;
  • fattori sismici;
  • carichi da vento e precipitazioni.

Di conseguenza, i prodotti in calcestruzzo sono soggetti a flessione, allungamento o torsione. Questi fattori influenzano negativamente la resistenza del calcestruzzo non armato. Per migliorare le caratteristiche di resistenza del materiale rinforzato con rinforzo.

La barra di rinforzo assume un carico di trazione significativo, ma è instabile per compressione e flessione

Scopo del rinforzo:

  • aumentare le caratteristiche di resistenza dei prodotti in calcestruzzo;
  • ridurre la probabilità di cracking nel massiccio del calcestruzzo;
  • aumento della capacità portante delle strutture edilizie;
  • ridurre l'influenza di fattori naturali sull'integrità del calcestruzzo;
  • assicurare una distribuzione uniforme degli sforzi esistenti;
  • aumentare la sostenibilità dei progetti di costruzione.

Avendo capito che cos'è il rinforzo, considera le aree specifiche dell'edificio che devono essere rinforzate.

Quali aree necessitano di rinforzo

Diverse parti dell'edificio percepiscono determinati carichi. A seconda degli sforzi attuali, vengono determinati il ​​metodo di rinforzo, il materiale utilizzato e la zona della posizione degli elementi di potenza.

Rafforzare le seguenti aree:

  • costruire fondamenta;
  • livello di muratura inferiore;
  • muri ogni 3-4 file di muratura;
  • aperture per l'installazione di porte e finestre;
  • il livello superiore delle pareti sotto il soffitto;
  • parti dell'edificio soggette a carichi maggiori.

Nella documentazione del progetto vengono specificate tutte le aree problematiche della struttura e vengono fornite raccomandazioni per garantire il margine di sicurezza necessario.

Poiché tutti i prodotti in bianco e nero sono suddivisi condizionatamente in produzione locale e in fabbrica, le valvole funzionano in modo diverso

Ottieni varietà

Nella costruzione, vengono utilizzate soluzioni tecnologiche per aumentare le proprietà di resistenza dell'area problematica.

Vengono utilizzati i seguenti tipi di rinforzo in calcestruzzo:

  • utilizzando filler a grana fine. Questo tipo di amplificazione è anche chiamato disperso. Fibre da pezzi di filo metallico, filamenti di fibra di vetro o aggregati sintetici vengono introdotti nel calcestruzzo liquido. Dopo l'indurimento del calcestruzzo, le fibre nella matrice aumentano la resistenza, riducono il rischio di fessurazioni durante il restringimento e le fluttuazioni di temperatura. Allo stesso tempo, la resistenza ai fattori meccanici e ai mezzi aggressivi aumenta drasticamente;
  • usando la gabbia di rinforzo. La struttura di potenza delle barre in acciaio consente di smorzare uniformemente le forze, garantendo l'integrità dell'array rinforzato in condizioni di carichi elevati. La struttura è una struttura metallica spaziale fatta di rinforzo di lavoro con un diametro di 1,4-2,0 cm, situato longitudinalmente. Le aste di lavoro sono collegate con aste trasversali con un diametro di 0,6-0,8 cm Gli elementi sono fissati con un filo legante;
  • utilizzando una maglia speciale prodotta industrialmente. La tecnologia del rinforzo strato dopo strato si è raccomandata positivamente quando si eseguono attività di finitura sulla superficie esterna delle pareti erette da vari materiali da costruzione. Per rinforzare la superficie, viene utilizzata una rete di filo di acciaio o plastica pronta all'uso, sulla quale viene applicato uno strato di mastice o una soluzione di finitura. Questo tipo di rinforzo consente di creare una solida base per lo strato esterno di intonaco.

La scelta del metodo di rafforzamento viene effettuata in accordo con le caratteristiche dell'edificio, i carichi esistenti e il compito impostato prima dei costruttori.

Nei grattacieli, la gabbia di rinforzo funge da base per l'intera struttura.

Come viene classificato il rinforzo

Il rinforzo fatto di vari materiali viene utilizzato per rinforzare le strutture in calcestruzzo. Gli elementi metallici più utilizzati, che si differenziano nei seguenti punti:

  • metodo di fabbricazione. Viene utilizzato il filo ottenuto con il metodo di trafilatura a freddo tramite stampi o barre laminate a caldo. La tecnologia consente di migliorare la struttura del metallo, aumentando la resistenza agli effetti della rottura dei carichi;
  • metodo di indurimento Per aumentare le caratteristiche di resistenza del trattamento termico del rinforzo è ampiamente utilizzato. Ci sono altre opzioni per indurire le aste metalliche senza l'uso del calore;
  • profilo della sezione trasversale dell'asta. L'industria delle costruzioni utilizza il rinforzo con una superficie liscia o rigata. I fucili sono tacche a forma di anello che aumentano l'adesione del rinforzo alla massa del calcestruzzo;
  • modo di usare A seconda della tecnologia di produzione dei prodotti in cemento armato, degli sforzi attuali e del risultato previsto, vengono utilizzate barre di acciaio, che vengono concretizzate in condizioni precostituite o non sollecitate.

La selezione delle barre metalliche necessarie viene eseguita in base al disegno sulla base di calcoli preliminari.

Il rinforzo del calcestruzzo è solo due tipi di costruzione: una rete piatta (può essere curvata) o una cornice spaziale

Tipi di strutture di potere

Al fine di aumentare le caratteristiche di resistenza delle strutture in calcestruzzo, attualmente nel settore delle costruzioni vengono utilizzati vari tipi di elementi di potenza:

  • strutture del telaio. Vengono utilizzate cornici piatte e griglie spaziali. Gli elementi di potenza, realizzati nello stesso piano, sono realizzati secondo la documentazione di lavoro mediante saldatura. Le apparecchiature industriali sono utilizzate per collegare elementi mediante saldatura, che consente il fissaggio simultaneo di gruppi di aste. L'uso di strutture standard realizzate con un metodo industriale riduce significativamente la durata delle attività di costruzione. La tecnologia può essere utilizzata al posto della saldatura del filo di acciaio per maglieria;
  • maglia per rinforzo. Sono fatti unendo i fili usando attrezzature per saldatura e maglieria. Le strutture a maglie sono suddivise in tipi in base al diametro del filo utilizzato. Le reti leggere sono realizzate con filo con diametro non superiore a 10 mm e in strutture pesanti la sezione trasversale supera il valore specificato. Con un diametro del filo di 0,5-1 cm, la rete viene consegnata sotto forma di rulli. Se non è possibile utilizzare attrezzature di saldatura, è possibile fabbricare una rete legando gli elementi con un filo legante.

Potenti telai di potenza sono utilizzati per rafforzare le fondazioni caricate e le parti critiche dell'edificio. Utilizzando una rete per il rinforzo, è possibile rinforzare la muratura in mattoni o blocchi, nonché impedire la fessurazione del massetto o del pavimento in calcestruzzo.

Riassumendo

Dopo aver familiarizzato con il materiale dell'articolo, è improbabile che la domanda sarà quale rinforzo è. Il rafforzamento del calcestruzzo è un'operazione cruciale che impedisce il cracking, aumenta la rigidità del monolite e aumenta la durata delle strutture erette. È importante essere in grado di scegliere l'opzione giusta per rafforzare le strutture dell'edificio.

rinforzo

Rinforzo (rinforzo in inglese) - un modo per aumentare la capacità portante di una struttura con un materiale che ha proprietà di resistenza migliorate rispetto al materiale di base del prodotto.

È utilizzato nella produzione di cemento armato e strutture in pietra, prodotti in vetro, plastica, ceramica, gesso, ecc.

Il rinforzo del calcestruzzo armato viene effettuato principalmente con rinforzi in acciaio; tuttavia, recentemente, il rinforzo composito sta guadagnando un uso crescente. Distinguere tra rinforzo convenzionale e precompresso.

Sistema noto anche di rinforzo esterno, che vengono solitamente utilizzati per ripristinare le infrastrutture usurate. Materiali compositi - le materie plastiche al carbonio sono utilizzate come materiali. Ad esempio, un ponte in cemento armato, costruito 50 anni fa e progettato per un carico di 40 tonnellate, a causa dell'usura, ha perso la capacità di carico di 20 tonnellate. Dopo aver lavorato sul rinforzo esterno, al ponte è stata assegnata una nuova classe: 80 tonnellate di ponti in termini di portata [1].

note

Vedi anche

  • Cemento armato
  • Calcestruzzo in fibra di vetro
  • lana di vetro
  • Cartapesta
  • cornice
  • Rinforzo composito
  • Materiali compositi

Wikimedia Foundation. 2010.

Scopri cosa "Reinforcement" è presente in altri dizionari:

Rinforzo - Rafforzamento delle strutture stradali a seguito della ridistribuzione degli sforzi dei materiali geosintetici che si verificano nella massa del suolo, pavimentazione stradale sotto l'azione di carichi provenienti dai veicoli e il proprio peso. Fonte... Termini di riferimento del vocabolario della documentazione normativa e tecnica

Rinforzo - - migliorare e (o) aumentare la capacità di carico delle proprietà meccaniche del suolo (suolo) o di altri materiali da costruzione usando le proprietà meccaniche di un geotessile o di un materiale simile al geotessile. [GOST R 53225 2008]...... Enciclopedia di termini, definizioni e spiegazioni di materiali da costruzione

rinforzo - rinforzo, indurimento Dizionario di sinonimi russi. rinforzo n., numero di sinonimi: 2 • rinforzo (1) •... Dizionario di sinonimi

Rinforzo - (dal latino armo armare, rinforzare), rinforzare il materiale o la struttura con elementi (rinforzo) di un altro materiale più durevole (ad esempio, rete metallica, asta, filo). Utilizzato nella fabbricazione di cemento armato e pietra...... Enciclopedia moderna

RINFORZO - (I equip armamento da Lat. Armamento), rinforzo di un materiale o parti di una struttura con elementi (rinforzo) di un altro materiale più durevole (es. Rinforzo di calcestruzzo con rinforzo in acciaio nella produzione di cemento armato)... Grande Dizionario Enciclopedico

Rinforzo: rafforzamento delle strutture stradali grazie alla ridistribuzione dei materiali geosintetici delle sollecitazioni che si verificano nella massa del suolo, pavimentazione stradale sotto l'azione di carichi da veicoli e il proprio peso. Fonte: METODOLOGICA...... Terminologia ufficiale

rinforzo - Rafforzamento di materiale o struttura con altri materiali più durevoli [Dizionario terminologico su costruzione in 12 lingue (VNIIIS Gosstroy dell'URSS)] Argomenti in generale costruzione EN rinforzo che rinforza DE ArmierBewehrenBewehrung FR...... Libro di riferimento di un traduttore tecnico

Rinforzo - (dal latino armo arm, rafforzare), rinforzando un materiale o una struttura con elementi (rinforzo) di un altro materiale più durevole (ad esempio, rete metallica, barra, filo). Utilizzato nella fabbricazione di cemento armato e pietra...... Dizionario Enciclopedico Illustrato

rinforzo - (da un'armatura, armamento, armamento, fornitura), rinforzo di un materiale o parti di una struttura con elementi (rinforzo) da un altro materiale più durevole (ad esempio, rinforzo del calcestruzzo con rinforzo in acciaio nella produzione di cemento armato). * * * Rinforzo rinforzo...... Dizionario enciclopedico

Rinforzo: rinforzo di un materiale o di una struttura con un altro materiale. Viene utilizzato nella produzione di cemento armato e strutture in pietra (vedere Strutture e prodotti in cemento armato, strutture in cemento Armor, strutture in pietra Armor), prodotti in vetro,...... La grande Enciclopedia Sovietica

Cos'è il rinforzo?

A cosa serve? Come farlo bene?

Il rinforzo aumenta la resistenza dei materiali. Utilizzato nella costruzione - rinforzo del calcestruzzo con rinforzo in ferro, che migliora le sue qualità di cuscinetto. Ma può essere utilizzato in altre aree: puoi rinforzare quasi tutto, ad esempio, se rinforzi la plastica con la fibra di carbonio, diventerà forte come il metallo. Il rinforzo è noto sin dall'antichità: se prendi i rami come rinforzo e li spalmi con l'argilla, allora un muro di questo tipo di costruzione sarà molto più forte, a differenza delle pareti fatte di argilla o rami. Qualsiasi rinforzo viene realizzato creando una struttura rigida all'interno del materiale sorgente.

Rinforzo è la creazione di un telaio di un materiale più durevole, vicino nelle proprietà (se critico). Nella costruzione realizzare rinforzi in acciaio di rinforzo. Il rinforzo rafforza il calcestruzzo. Anche nella produzione di lastre di cemento, il rinforzo viene talvolta riscaldato per comprimerlo quando si raffredda, creando così un precarico della parte inferiore della lastra, quindi le lastre e le travi utilizzate nella costruzione di case e ponti spesso hanno parti superiori e inferiori e non sono posate come sono.. Puoi rinforzare e gomma, l'esempio più vivido di questo è un pneumatico per auto (cavo per pneumatici - filo metallico).

Cos'è il rinforzo e a cosa serve?

Durante la costruzione di case residenziali, strutture industriali, la costruzione di strutture ingegneristiche, sono necessarie misure aggiuntive per aumentare la durata e l'affidabilità delle strutture. Per questi scopi, viene utilizzato il rinforzo.

Nonostante il fatto che il massiccio del cemento sia notevole per la sua forza, può gradualmente collassare sotto l'influenza di fattori esterni. A tale scopo viene effettuato il rafforzamento dei prodotti e delle strutture in calcestruzzo, operazione essenziale per lo svolgimento delle attività di costruzione.

Proviamo a capire quale rinforzo è, in quali casi è consigliabile usarlo, come è fatto. Lo scopo del rinforzo è quello di aumentare la capacità portante della struttura, per ridurre la probabilità di crepe dovute a variazioni di temperatura. Per questi scopi viene utilizzato un materiale con caratteristiche di resistenza migliorata - acciaio, fibra di basalto, fibra di vetro, fibra.

Per evitare la corrosione prematura e aumentare la durata degli edifici, hanno iniziato a utilizzare il metodo di rinforzo

Elementi strutturali che richiedono rinforzo

Ogni specifico progetto di costruzione è progettato per svolgere un compito specifico. Pertanto, la fattibilità dell'amplificazione è determinata individualmente. I metodi e le posizioni degli elementi di rinforzo sono specificati in fase di progettazione. Principalmente rinforzato soggetto a:

  • Fondamenti di edifici.
  • La prima fila di muratura a terra.
  • Righe intermedie, concentrandosi sulla lunghezza del muro che viene eretto.
  • Aperture delle finestre, aggiungendo 0,9 m in ogni direzione.
  • Il livello di ciascuna sovrapposizione.
  • La base del sistema reticolare.
  • Parti di edifici esposti a carichi elevati.

Lavoro di rinforzo Concetti generali

Prima di procedere alla descrizione dei tipi, dei metodi, degli schemi di amplificazione, dei materiali usati, capiremo che cosa è il rinforzo nel suo complesso. Il calcestruzzo, che è difficile da trovare nel settore delle costruzioni, percepisce forze di compressione fino a una tonnellata per centimetro quadrato di area di prodotto, ma allo stesso tempo reagisce male ai carichi che ne causano l'allungamento e quindi violano l'integrità.

Per una connessione più affidabile del calcestruzzo con rinforzo, è fabbricato con una superficie in rilievo.

Per eliminare questi svantaggi, la composizione concreta necessita di rinforzo. La combinazione di rinforzo con calcestruzzo consente di ottenere il materiale in uscita che soddisfa pienamente i requisiti dei codici di costruzione in termini di carichi previsti. Per migliorare le proprietà di resistenza, è preferibile utilizzare un rinforzo precompresso. Questo si ottiene allungando le barre con dispositivi speciali.

Dopo un po 'di tempo, la tensione non scompare, ma gradualmente stringe l'intero massiccio di cemento del prodotto, che contribuisce al miglioramento delle caratteristiche meccaniche. Questo effetto è utilizzato nella costruzione di grattacieli. Gli elementi di rinforzo, combinati in una struttura senza soluzione di continuità, formano un sistema solido che garantisce la rigidità operativa del telaio.

I calcoli richiesti per il rinforzo sono strettamente regolati da documenti normativi sull'attuazione delle attività di costruzione. Essendo impegnato nella costruzione privata, non è necessario studiare la documentazione, è sufficiente aderire alle regole di base conosciute da qualsiasi costruttore.

Tipi di rinforzi

Abbiamo brevemente esaminato cos'è il rinforzo. Ora vediamo quali sono i suoi principali tipi utilizzati nelle moderne tecnologie:

  • disperso, in cui vengono aggiunte fibre speciali alla composizione del calcestruzzo liquido. Si basa su filo di acciaio, fibra di vetro o poliammide sintetica. La base fibrosa durante l'indurimento del calcestruzzo aumenta le caratteristiche di resistenza, previene la probabilità di cricche da ritiro associate a variazioni di temperatura. La composizione del calcestruzzo acquisisce resistenza alle influenze meccaniche e chimiche;

È possibile collegare il rinforzo sia mediante saldatura che filo speciale.

  • rod. Questa tecnologia consente di distribuire uniformemente il carico introducendo nelle strutture tridimensionali concrete come un telaio, unite in un unico insieme da un sistema di barre di acciaio interconnesse da un filo e morsetti di maglia. Lungo la struttura sono disposte aste di lavoro con un diametro di 12-18 mm e le aste di distribuzione con un diametro di 6-8 mm riempiono lo spazio di lavoro con un determinato passo. Il metodo è rilevante per gli elementi caricati degli edifici;
  • stratificato utilizzato nel processo di finitura dei lavori. La tecnologia dello strato di rinforzo prevede l'uso di reti metalliche o di plastica, che vengono applicate a mastice o malta, che necessita di stabilizzazione.

Classificazione di rinforzo

Quando si eseguono misure per rafforzare gli elementi strutturali del cuscinetto, viene utilizzato il rinforzo, che differisce non solo nel materiale, nella tecnologia di produzione, ma anche nel profilo, nelle finalità e nella portata dell'applicazione. Il rinforzo più grande è diviso in quattro caratteristiche principali:

  • Tecnologia di produzione L'industria produce raccordi di filo laminati a caldo o trafilati a freddo sotto forma di barre d'acciaio. Il nucleo è ottenuto con il metodo di laminazione presso le imprese specializzate dell'industria metallurgica, e il metodo del filo con il metodo di trafilatura di stampi con una sezione variabile. Usando questa tecnologia, la struttura metallica cambia a livello del reticolo cristallino, aumentando così la capacità di percepire le forze di rottura. La consegna viene effettuata con barre piene, lunghe fino a 13 metri o con campate a spirale fino a 1,3 tonnellate.

Direttamente nel calcestruzzo è necessario introdurre additivi impermeabilizzanti per proteggere l'acciaio dalla ruggine e quindi prolungare in modo significativo la vita della struttura.

Tipi di elementi di rinforzo

Avendo capito cosa è necessario applicare il rafforzamento degli elementi costruttivi, cosa è il rinforzo, consideriamo quali tipi di prodotti progettati per rafforzare le strutture edilizie, ci sono oggi:

  • sistemi di telaio - tipo piatto e spaziale. Situato nello stesso piano, prodotto da bacchette per saldatura con i requisiti della documentazione di progetto. La saldatura viene eseguita con l'ausilio di dispositivi di saldatura specializzati dotati di un dispositivo elettrodo di gruppo. Forse l'uso della saldatura elettrica tradizionale. Questo disegno serve da spazio per la struttura di massa, dove le aste sono disposte in piani perpendicolari, interconnessi mediante saldatura o filo di ferro. L'utilizzo di telai preconfezionati consente di accelerare le attività di costruzione di un terzo del tempo totale, per ridurre la quantità di rifiuti di acciaio, grazie a un taglio efficace;
  • lavorato a maglia e assemblato con l'uso di reti di rinforzo per saldatura. Per la loro fabbricazione vengono utilizzate aste di diversi diametri. Con le dimensioni della sezione del filo fino a 1 centimetro, la griglia è considerata leggera, più di 1,2 cm - pesante. La cella può essere sia rettangolare che quadrata. La rete, realizzata in filo di diametro inferiore a 5-10 mm, è disponibile in rotoli. Le reti da maglia sono realizzate in caso di impossibilità di utilizzare attrezzature di saldatura o di aumentare l'area di copertura direttamente in cantiere. L'ambito di applicazione di questo tipo di prodotto è molto ampio. Avete bisogno di rinforzare la muratura, il pavimento in cemento, il manto stradale? La rete di rinforzo, in questo caso, è un'opzione semplice e affidabile. Questo prodotto può essere utilizzato per installare strutture di telaio e fabbricare gabbie per animali;
  • i morsetti sono usati nella costruzione di strutture spaziali. Facilitano notevolmente l'installazione di valvole funzionanti;
  • le parti incorporate servono a semplificare il lavoro di assemblaggio. Gli ancoraggi, i morsetti di rinforzo sono saldati a loro, gli arresti sono installati per impedire la cesoia.

conclusione

Dopo aver esaminato il materiale presentato, dopo aver studiato quale rinforzo è, gli sviluppatori saranno in grado di decidere l'opzione richiesta di rafforzare la struttura a seconda dei compiti assegnati alla costruzione di oggetti da costruzione.

La scelta dell'opzione giusta per rafforzare le strutture dell'edificio previene la formazione di crepe, aiuta ad aumentare la rigidità, aumenta la vita di servizio degli edifici in costruzione.

Lavoro di rinforzo: consulenza professionale, tecniche e segreti

In questo articolo parleremo dei diversi tipi di rinforzo delle strutture e apriremo alcuni dei segreti della professione di montatore. Verranno inoltre forniti calcoli semplificati, descrizioni di documentazione, schemi di rinforzo. Nell'articolo troverai consigli pratici e raccomandazioni per la conduzione dei lavori di rinforzo.

Tipi di rinforzo

Il rinforzo è parte integrante della struttura, il cui materiale prevede il passaggio da uno stato liquido a uno stato solido. Questo processo è chiamato impostazione o hardening. Con i metodi di rinforzo si distinguono:

  1. Disperdere - aggiungendo fibre di fibre o trucioli metallici ad una soluzione liquida. Fornisce la rigidità della sezione monolitica e la resistenza all'abrasione. Applicare nel dispositivo di pavimenti, accoppiatori. Può essere utilizzato in combinazione con il metodo asta.
  2. Asta - nel volume di cemento o malta comprende un sistema di barre (rete, telaio), che distribuisce il carico all'interno della struttura. Applicare sul cuscinetto e sugli elementi separati degli edifici.
  3. Strato (strato di rinforzo) - nello strato di soluzione o stucco liquido includere la griglia per conferire stabilità allo strato di finitura. Utilizzato nella decorazione e nella riparazione di aerei.

In questo articolo considereremo il rinforzo delle strutture usando una cornice e delle griglie.

Rinforzo di strutture

Il calcestruzzo indurito può sopportare carichi di compressione elevati - fino a 1000 kg / cm 2, ma instabile per fratture, lacerazioni e stiramenti. Inoltre, la sua produzione è relativamente economica.

L'asta di rinforzo percepisce un carico di trazione significativo, ma è instabile per compressione e flessione. Inoltre, il costo di produzione è elevato, dato che include il costo dell'estrazione del metallo.

Poiché qualsiasi struttura portante è sottoposta a carichi combinati, è necessario un materiale che soddisfi diversi requisiti. La combinazione di barre d'armatura e cemento offre una combinazione delle loro proprietà. Il risultato è cemento armato, resistente alla compressione, alla flessione e alla frattura.

Poiché tutti i prodotti in bianco e nero sono suddivisi condizionatamente in produzione locale e in fabbrica, le valvole funzionano in modo diverso. La maggior parte dei prodotti di fabbrica sono realizzati con rinforzo precompresso. Prima di gettare il cemento nella forma, le aste sono pre-stirate (tese) con un dispositivo speciale. Dopo la polimerizzazione, lo stress nelle aste rimane - il rinforzo come se "premesse" l'intero elemento lungo di loro, il che migliora significativamente le proprietà meccaniche della parte. Ad esempio, una trave o lastra con rinforzo precompresso resiste a carichi maggiori (+ 40-60%) in flessione rispetto a quelli ordinari.

Nei grattacieli, la gabbia di rinforzo funge da base per l'intera struttura. Le aste vengono trasferite da un elemento all'altro, il che le rende interconnesse tra loro e conferisce la necessaria rigidità al telaio dell'edificio. Questo effetto rende possibile costruire grattacieli su un'area relativamente piccola.

Rinforzo SNiP

Quando si costruiscono edifici e strutture critici, il calcolo della sezione trasversale e il numero di aste è uno dei principali. Le norme di rinforzo sono regolate da documenti - SNiP 2.03.01-84 "Strutture in calcestruzzo e cemento armato" e il suo allegato "Rinforzo di elementi di edifici monolitici in cemento armato. Design manuale Questi documenti descrivono in dettaglio i calcoli, le tolleranze e i requisiti per le strutture in cui viene applicato il rinforzo.

Le condizioni operative e i requisiti per le barre stesse sono normalizzati dal documento GOST 10884-94 "Acciaio per strutture in cemento armato".

Sono necessari calcoli profondi nella costruzione di oggetti grandi e complessi: grattacieli, ponti, torri, dighe. Per calcolare il rinforzo delle strutture nella costruzione privata, è sufficiente aderire alle regole di base che sono rilevanti per tutti i casi di rinforzo.

Gamma di accessori

Un altro documento utile è il mix di prodotti. Contiene tutte le possibili caratteristiche dei prodotti di rinforzo: il peso di un metro e la sua dipendenza dal diametro, dall'area della sezione trasversale dell'asta e dal grado dell'acciaio, e molti altri. Questi dati sono necessari per calcoli più complessi: pavimenti monolitici, serbatoi o edifici con più di 3 piani.

Classe di rinforzo

Di norma, utilizzava privatamente la marca e il diametro più comuni delle canne. Convenzionalmente, questo set può essere chiamato "scarico ottimale". Include aste con un diametro da 6 a 18 mm. Classi di valvole dello scarico ottimale secondo GOST 5781:

  1. A1 (A240). Asta liscia Ø 6-12 mm - in rotoli (bobine, bobine), 12-40 mm - in barre (cerchio).
  2. A2 (A300). Ha costole elicoidali. Diametro 10-12 mm - in rotoli, 12-40 mm - in barre.
  3. A3 (A400). Le costole trasversali divergono "l'albero di Natale" dalle costole longitudinali. Ø 6-12 mm - in rotoli, 12-40 mm - aste.

Raramente si trovano altri marchi, principalmente in siti con requisiti elevati, questi prodotti sono realizzati su ordinazione con acciaio di qualità superiore.

Il rinforzo del calcestruzzo è solo due tipi di costruzione: una rete piatta (può essere curvata) o una cornice spaziale. La griglia è utilizzata per lastre e massetti, la struttura spaziale è per elementi voluminosi come travi, architravi, nastri corazzati, colonne, muri, ecc. Allo stesso tempo, due griglie, disposte a una distanza stabile l'una dall'altra, sono già una cornice.

Calcolo del rinforzo

Quando viene determinata la forma del prodotto (elemento) e la sua dimensione, la materia rimane per piccoli - per determinare il diametro e il passo della cella dello scheletro. Nella costruzione con requisiti minimi, applicare in modo ottimale un sistema efficace di calcolo adattato. Il principio dell'utilizzo di valvole di diversi diametri è semplice: più carico viene trasportato da un elemento, più bastoncini più spessi.

Indicatori di cornici e griglie per diversi disegni:

In un calcolo adattato, si può applicare il principio generale - un passo di cella sufficiente sarà uguale al diametro dell'asta moltiplicato per 10. Gli incrementi dovrebbero essere aggiunti in punti critici - giunzione e connessione di elementi - cioè, dovrebbero essere installate aste aggiuntive.

Schema di rinforzo

Di norma, due tipi di elementi sono realizzati in cemento armato: travi e lastre. Nell'80% dei casi, due posizioni saranno sufficienti per completare un quadro di qualsiasi complessità:

  • aste di lavoro - barre di rinforzo Ø 12-18 mm disposte lungo la struttura;
  • Elementi di distribuzione (strutturali) - prodotti in filo Ø 6-8 mm, che si distribuiscono nello spazio e fissano le aste di lavoro con una determinata altezza.

Certo, avrai bisogno di fili per maglieria.

Schema di rinforzo del trave: 1 - rinforzo di travi distese, trave di fondazione e cintura corazzata; 2 - rinforzo di travi pensili, fondazione; 3 - uno strato protettivo di 40 mm; 4 - aste di lavoro ausiliarie; 5 - barre principali di lavorazione; 6 - morsetto

Se il raggio deve essere appeso, tutte le aste devono essere della stessa sezione (non meno di 16 mm). Per un raggio disteso, le aste ausiliarie possono avere un diametro minore.

Schema di rinforzo delle lastre: 1 - lastra recumbent; 2 - piastra di sospensione; 3 - "rana"; 4 - valvole di distribuzione; 5 - raccordi funzionanti

La cornice della piastra sospesa è composta da due griglie specchiate. L'uguale distanza tra loro viene mantenuta con l'aiuto delle fermate.

Macchina per armature

Al fine di rendere gli elementi del "morsetto" o "rana" richiederà un dispositivo speciale - una macchina piegatrice. Se è prevista una quantità tangibile di calcestruzzo, dovrebbe iniziare con la fabbricazione di questa macchina dal materiale in questione. È un banco da lavoro su un telaio in acciaio, installato in modo sicuro in posizione orizzontale.

Per assemblare la macchina per il rinforzo sul posto, è necessario il materiale disponibile - finiture in metallo, tra le quali ci devono essere due angoli 40x40 o 45x45.

  1. L'elemento principale della macchina - fermati con una manica. Nel mezzo del banco di lavoro, saldiamo una barra verticale lunga 8-10 mm e selezioniamo un tubo di acciaio che si usura liberamente su di esso.
  2. Saldare la leva al tubo - l'angolo migliore di un ripiano orizzontale al tubo. Se l'angolo non lo è, allora l'enfasi è a 100 mm dall'asta saldata.
  3. Al bordo esterno della leva saldata comoda maniglia.
  4. Abbiamo messo rinforzo del diametro maggiore (ma non più di 18 mm), che deve essere piegato parallelamente al bordo lungo del banco da lavoro.
  5. Applica un'enfasi al banco da lavoro: il posto migliore è l'angolo.

La macchina può avere qualsiasi design. L'idea principale: la forza viene applicata in tre punti attraverso le leve.

In vendita è spesso possibile trovare dispositivi manuali di fabbrica per il rinforzo delle piegature, ma raramente sopportano carichi intensi e sono destinati all'uso domestico. Per grandi volumi è possibile acquistare una piegatrice elettrica da 220 o 380 V. Con l'ausilio di una macchina elettrica è possibile piegare elementi piuttosto complessi, che vengono utilizzati anche nella forgiatura artistica. Il prezzo di una nuova macchina piegatrice elettrica fino a 40 mm inizia a 70.000 rubli.

Raccordi per saldatura

L'errore più comune nell'esecuzione dei lavori di rinforzo: l'uso della saldatura elettrica per collegare gli elementi del telaio. Motivi per non farlo:

  1. Metallo surriscaldato. Per la produzione di raccordi delle classi A1, A2, viene utilizzato acciaio A3 con un contenuto di carbonio piuttosto elevato. Ciò significa che dopo il riscaldamento, perde fino al 50% delle sue proprietà di resistenza. Questo è particolarmente importante per le connessioni ad angolo.
  2. Distribuzione del carico errata. Una sezione rigidamente fissata (saldata) dell'asta è, per così dire, isolata da esso e funziona separatamente dal resto. Per questo motivo, si verificano stress anomali, concentrati in punti di fissazione rigida (saldatura) invece di essere distribuiti su tutta la lunghezza.
  3. Il telaio montato in modo errato può essere solo gettato via (impossibile da modificare).
  4. Pericolo per gli altri lavoratori: possono verificarsi scosse elettriche accidentali.
  5. Il costo dell'elettricità.

Tuttavia, ci sono casi in cui la saldatura non è solo indispensabile, ma anche necessaria:

  1. Installazione di parti integrate (ZD). ZD - elementi prioritari, che concentra un grande carico. Sono saldati nel telaio per un migliore trasferimento del carico sulle aste.
  2. Saldatura di giunti longitudinali (sovrapposizioni). Il rinforzo surriscaldato consente di risparmiare fino al 70% delle proprietà di trazione. Inoltre, nella sovrapposizione è raddoppiata. La saldatura del "calcio" con le aste longitudinali è priva di significato.
  3. Fissaggio in opera degli elementi ZD o acciaio già esistenti (durante la ricostruzione degli edifici).

Accessori per maglieria

Legare le aste intersecanti tra loro - lavoro faticoso e che richiede tempo. Ma non può essere evitato quando si rafforzano le strutture. Per fare ciò, utilizzare un filo morbido per lavori a maglia con uno spessore compreso tra 0,5 e 2,5 mm. L'apparecchio per il lavoro - il gancio del fissatore - ogni specialista sceglie per se stesso. Esiste una piccola gamma di modelli di fabbrica, ma nella maggior parte dei casi il gancio è realizzato in loco da una barra di filo Ø 8-12 mm. Per fare ciò, devi piegarlo in una forma comoda e affilarlo da un'estremità. Un tubo di plastica può essere posizionato sul retro del gancio. Inoltre, il gancio può essere installato nel cacciavite a batteria, che faciliterà notevolmente il lavoro.

Per facilitare il lavoro del montatore ci sono forme sviluppate di uncinetto:

  1. Gancio per armature in fabbrica. Un cuscinetto è installato tra la maniglia e l'albero del gancio.
  2. Gancio automatico Ruota a causa della molla nella maniglia collegata alla punta.
  3. Dispositivo per maglieria (pistola). L'operazione è automatizzata, la pistola stessa preme le aste e lavora a maglia il filo.

Quando si creano strutture per elementi diversi, viene utilizzata una fase di accoppiamento diversa. Quanto più importante è il sito, tanto più densi saranno i nodi.

Come rinforzare il calcestruzzo?

Il calcestruzzo rimane il materiale da costruzione chiave, che viene utilizzato in diverse fasi della costruzione di strutture. Ma nonostante la sua forza, può essere deformato sotto l'influenza di vari fattori. Da tempo si è notato che il materiale è ben resistente al restringimento e al cattivo allungamento. Con un carico non uniforme, le cosiddette zone di tensione creano crepe nel calcestruzzo e l'edificio collassa. Pertanto, per evitare la corrosione prematura e migliorare la durata degli edifici, hanno iniziato a utilizzare il metodo di rinforzo. Consiste nel dare rinforzo ausiliario concreto aggiungendo rinforzi interconnessi.

La forza della connessione del rinforzo con il calcestruzzo è piuttosto alta. Non collassa nemmeno con forti differenze di temperatura, perché i loro coefficienti di espansione termica sono quasi identici. Il rafforzamento del calcestruzzo porta alla ridistribuzione dei carichi nella zona di stiramento delle travi (poiché l'elasticità dell'acciaio è molto più elevata). Il calcestruzzo, a sua volta, protegge l'acciaio dalla corrosione e dal surriscaldamento, ad esempio durante gli incendi. Tutto ciò rende l'unione di cemento e rinforzo la chiave per una costruzione di successo.

Quali compiti risolvono il rinforzo?

Per una connessione più affidabile del calcestruzzo con rinforzo, è fabbricato con una superficie in rilievo. La superficie può essere con falcetto, anello, quadrilatero o rivestimento misto. Gli ultimi due tipi mostrano i migliori risultati di grip.

Per la forza della struttura costruita con le tue mani, è necessario rispettare rigorosamente il tasso di consumo di aggregati e acciaio. Quindi, in ogni singolo caso, il consumo di materiali sarà diverso. Per la fondazione, in media, questo tasso è di 150-200 kg per 1 metro cubo. Per i pavimenti dei cuscinetti: aumenta fino a 200 kg.

In precedenza, per questa procedura venivano utilizzati solo metalli (barre di acciaio). Ora i materiali di rinforzo per il calcestruzzo sono superstrong di vetro, basalto e composti di carbonio. Il calcestruzzo rinforzato con fibra di vetro è ampiamente utilizzato, il che dimostra la migliore durata e rende il materiale più facile. Ha una serie di vantaggi, che la tabella mostra chiaramente.

Tabella delle caratteristiche comparative del rinforzo in acciaio e fibra di vetro

Pro e contro

Quindi, il cemento armato ha diversi vantaggi:

  • i disegni anche della forma più complessa saranno affidabili;
  • resistenza alle fluttuazioni di temperatura;
  • durata nel tempo;
  • il rinforzo può aumentare significativamente i carichi meccanici ammissibili;
  • il cracking è quasi impossibile.

Tuttavia, ci sono diversi inconvenienti che devono essere presi in considerazione:

  • l'installazione di rinforzi nella struttura già finita creerà una serie di problemi;
  • il peso dell'edificio aumenterà notevolmente, il che deve essere preso in considerazione durante la progettazione.
Torna al sommario

In base al progetto, il rinforzo in calcestruzzo è differenziato in diversi tipi principali:

High-rise

Il rinforzo monolitico viene utilizzato principalmente nella produzione di blocchi di cemento armato nelle fabbriche. Il metodo consiste nel montaggio su telaio di aste in uno o più strati, che sono collegati da filo verticalmente e in direzione trasversale. In questo modo si ottengono celle grandi - fino a 20 cm.

dispersi

Rinforzo disperso è un additivo nella soluzione di calcestruzzo non consolidato di componenti a dispersione fine, la cosiddetta fibra. È realizzato sulla base di acciaio, basalto, polipropilene o fibra di vetro. Oggi, il rinforzo del calcestruzzo con particelle di fibra di vetro ha ottenuto il più grande riconoscimento.

Usando la maglia

L'uso della maglia di rinforzo è abbastanza comune, perché la sua installazione è abbastanza facile. Può essere ferro, composito o polimero. Le reti in acciaio sono vendute in forma finita con dimensioni di 0,5 × 2 o 1,5 × 2 m. Il diametro delle celle varia nel range di 15-20 cm Le griglie composito e polimerico sono considerate più affidabili perché sono meno suscettibili alla corrosione.

Fasi di rinforzo

Se desideri rafforzare il calcestruzzo, devi dividere il lavoro in più fasi. Sebbene l'algoritmo per la fusione di superfici diverse abbia un numero di azioni simili, tuttavia alcuni punti potrebbero differire in modo significativo. Pertanto, prestiamo attenzione a diversi momenti universali quando svolgiamo questo compito con le tue mani:

  • Il primo passo è l'ispezione e la preparazione dell'area di rinforzo. È necessario tenere conto dei contorni e delle pendenze del sito. Misurateli usando un livello e considerateli nei seguenti passaggi.
  • La costruzione della cassaforma di pannelli di legno. Dopo è necessario fissare le schede con i pali conficcati nel terreno. La cassaforma deve essere maggiore dell'altezza del getto previsto. Se lo si desidera, l'interno delle schede può essere incollato con l'asfalto di vetro, che manterrà l'umidità e renderà la superficie molto più liscia.
  • Preparare direttamente l'armatura stessa. Dopo un'accurata ispezione per i difetti, le aste o le reti vengono posizionate uniformemente su una superficie orizzontale e distribuite secondo il contorno dell'edificio proposto. È preferibile utilizzare esattamente i ramoscelli interi della lunghezza desiderata. Ciò aumenterà significativamente la forza della struttura.
  • La distanza tra le aste deve essere calcolata in anticipo ed essere la stessa in tutte le aree.
  • È possibile collegare l'armatura sia con l'aiuto della saldatura che con un filo speciale, collegando le aste verticalmente.
  • Successivamente, procedere direttamente al versamento dell'oggetto, dopo aver calcolato il volume (moltiplicare il perimetro di base per la larghezza e l'altezza). Il calcestruzzo dovrebbe essere schiacciato per evitare sacche d'aria all'interno.
  • Attendere che il calcestruzzo sia completamente indurito (di solito 2-3 settimane) e rimuovere la cassaforma.
Torna al sommario

Consigli utili per il rinforzo

Soprattutto vale la pena prestare attenzione ai materiali che non sono desiderabili usare per il rinforzo. Questi includono:

  • lamiera d'acciaio;
  • aste di alluminio;
  • tubi smontati;
  • maglia-rete;
  • rotaie;
  • ramoscelli fino a 1 m.
Schema raggruppa canne.

Ecco alcuni consigli pratici che ti permettono di evitare problemi quando rinforzi le tue mani:

  • utilizzare raccordi e cavi di collegamento senza segni corrosivi;
  • Quando si sceglie tra la saldatura e un gruppo di barre, dare la preferenza al secondo metodo, poiché le cuciture di saldatura sono più soggette a deformazioni;
  • collegato (saldato) deve essere almeno la metà di tutte le connessioni;
  • gli additivi impermeabilizzanti dovrebbero essere introdotti direttamente nel calcestruzzo per proteggere l'acciaio dalla ruggine e quindi prolungare significativamente la vita della struttura;
  • utilizzare carta di vetro per incollare l'interno delle schede della cassaforma. Eviterà un'eccessiva evaporazione dell'umidità durante il rinforzo del calcestruzzo, renderà la superficie allagata notevolmente più liscia e prolungherà la durata degli scudi stessi;
  • Per il rinforzo di vari oggetti, viene utilizzato acciaio di diverso diametro, superficie e proprietà meccaniche. I raccordi possono essere fatti sia in barre, sia in matasse pronte. Quando lo si sceglie, si dovrebbe tener conto della designazione dell'area rinforzata e dei carichi massimi. Maggiore è il carico, maggiore è il diametro delle aste;
  • Evitare il contatto con vernici o sostanze oleose;
  • Si raccomanda l'uso di elementi strutturali solidi (barre o griglie di dimensioni specificate). L'uso di elementi con una lunghezza fino a 1 metro in ampie aree riduce drasticamente la durata del cemento armato;
  • quando si rinforzano muri e pavimenti, non dimenticare di lasciare buchi per cavi elettrici e ventilazione.
Torna al sommario

conclusione

Il rinforzo del calcestruzzo viene utilizzato per estendere significativamente la vita e rafforzare la capacità portante delle strutture. Ci sono molte opzioni e metodi per eseguire questo lavoro.

Quando scegli quello giusto per te, dovresti assolutamente consultare uno specialista. Aiuterà a calcolare correttamente il tasso di consumo dei materiali e a raccontare le loro caratteristiche.

Caratteristiche del rafforzamento della fondazione con le proprie mani

Supponiamo che tu abbia deciso di costruire la tua casa. Il sito per la costruzione è già stato selezionato, è stato sviluppato un piano, sono stati acquistati tutti i materiali necessari. La costruzione di ogni casa, come è noto, inizia con la posa di una fondazione in cemento.

Il calcestruzzo è un materiale da costruzione unico, che, tuttavia, ha un grosso inconveniente. Il fatto è che il calcestruzzo non resiste allo stress da trazione. Questo problema può essere risolto rinforzando la base concreta della casa. Come farlo correttamente, e sarà discusso in questo articolo.

Qual è il rafforzamento della fondazione

Il rinforzo è il processo di rinforzo di una struttura in cemento aggiungendo rinforzi in acciaio ad esso. Il rinforzo in apparenza non è altro che una costruzione di rinforzo in acciaio, pieno di cemento. Esistono tre tipi principali di rinforzo della fondazione, a seconda della posizione delle barre:

  • orizzontale;
  • verticale;
  • combinato (tipo misto).

In caso di rinforzo orizzontale, le barre del rinforzo occupano rispettivamente una posizione orizzontale e verticale di rinforzo. Nel caso di rinforzo misto, le barre si trovano sia verticalmente che orizzontalmente rispetto al terreno.

Perché rinforzare le fondamenta?

Perché abbiamo bisogno di questa procedura? Prima di tutto, dà forza alle fondamenta e la salva da eventuali fessurazioni. Inoltre, il rinforzo impedisce la deformazione del calcestruzzo. Il fatto è che il cemento di per sé non possiede una qualità come la plasticità, quindi richiede un rinforzo. Il massetto in cemento armato è molto più stabile, è in grado di sopportare carichi di trazione significativi sulla fondazione.

Cosa accadrà al design non rinforzato? Le forze di rigonfiamento dal suolo (a causa del gelo) o il carico proveniente dall'edificio massiccio la distorcono un po '. Come è noto, a causa della deformazione, una zona di compressione appare su un lato del materiale e dall'altra viene creata una zona di stiramento. Proprio nella zona di stretching, si formeranno delle crepe, che aumenteranno solo in futuro. Il processo di rinforzo aiuterà a prevenire queste crepe.

Rinforzo della Fondazione: pro e contro

La procedura di rinforzo ha certamente una serie di vantaggi:

  • la forza della fondazione e la sua resistenza a vari carichi;
  • durata della fondazione in calcestruzzo;
  • resistenza alle fluttuazioni di temperatura, forti gelate e calore;
  • il calcestruzzo assume tanta rigidità;
  • la fondazione in cemento acquisisce resistenza ai danni meccanici, agli urti e alle tensioni;
  • la probabilità di rottura durante il restringimento della fondazione è ridotta al minimo.

Tuttavia, nel processo di rinforzo ci sono anche alcuni inconvenienti, che, per ragioni di giustizia, dovrebbero anche essere menzionati:

  • il peso complessivo della struttura aumenta (questa circostanza deve essere presa in considerazione durante la progettazione della casa);
  • gravi difficoltà nel processo di rinforzo possono sorgere nel caso in cui sia necessario rafforzare la struttura di fondazione già finita o eseguire la sua ricostruzione.

Oggi è in corso il rafforzamento delle fondazioni di strutture monolitiche e cottage privati, nonché di soffitti a piani.

Materiali necessari per il rinforzo

Per rafforzare il rafforzamento della fondazione, avrai bisogno dei seguenti materiali e strumenti:

  • armature di rinforzo - assemblaggio e distribuzione (nella quantità stimata);
  • filo speciale per legare canne;
  • rete metallica;
  • strumento per tagliare barre e fili in segmenti della misura desiderata;
  • tavole di legno, scudi per l'organizzazione della cassaforma, che saranno necessari durante la colata di calcestruzzo.

Dopo aver preparato tutti i materiali e gli strumenti, è possibile procedere al lavoro diretto sul rinforzo delle fondamenta in calcestruzzo.

Rinforzare le fondamenta con le tue mani

Il processo di rinforzo inizia con il legame delle barre di rinforzo. Per fare questo, hai solo bisogno di un filo speciale.

Per i telai di maglieria di piccole dimensioni, il solito o il gancio automatico è abbastanza adatto come strumento. Quando lavori su oggetti più grandi, avrai bisogno di una pistola speciale per il rinforzo dell'accoppiamento.

La lavorazione manuale dei raccordi viene effettuata in tre fasi successive:

  • un pezzo di filo lungo 30 centimetri è preso e piegato a metà;
  • l'anello formato deve essere inserito diagonalmente alla traversa dell'armatura e portato nella direzione verso le sue estremità;
  • È necessario collegare il cavo in un loop e creare la connessione necessaria scorrendo.

È possibile rinforzare la base del nastro in due o più livelli di una griglia di cornice. Tutto dipende dalle dimensioni della fondazione in calcestruzzo.

Come calcolare la quantità di rinforzo? In questo processo, devono essere considerati i seguenti punti.

Nella fondazione della striscia, i dettagli longitudinali della gabbia di rinforzo assumono i carichi principali. Pertanto, al loro posto è necessario posizionare barre a costolatura, il cui diametro è 10-14 mm.

Le parti trasversali e verticali della gabbia di rinforzo svolgeranno il ruolo di ausiliari. Qui puoi installare aste lisce e sottili (6-8 mm). L'intervallo tra loro può essere diverso: da 100 a 300 millimetri, tutto dipenderà dai carichi potenziali su una base particolare.

La gabbia di rinforzo completamente finita deve essere installata nella cassaforma di legno preparata con una distanza di non più di 50 millimetri dagli scudi e dal fondo della trincea scavata. Pertanto, sarà possibile approfondire le barre del rinforzo nella massa del calcestruzzo e quindi eliminare la possibile corrosione. È importante non dimenticare che il livello più alto di carichi di trazione sarà caratteristico della zona di superficie della fondazione.

La struttura in cemento del nastro deve essere rinforzata con filo di classe B-1. Quando si rinforzano gli angoli di una fondazione in calcestruzzo è assolutamente irrilevante come verrà posato il rinforzo: verranno utilizzati angoli retti o elementi di struttura curvi.

Regole importanti

Il processo di rafforzamento della fondazione con le proprie mani ha le sue regole:

  • Tutti, senza eccezioni, gli elementi utilizzati della gabbia di rinforzo devono avere una superficie pulita, che non interferisca con la buona adesione delle barre al calcestruzzo;
  • Per scegliere correttamente il tipo di fascio di barre d'armatura, è necessario tenere conto dei carichi probabili su una base di cemento armato. A bassi carichi potenziali, è possibile utilizzare in tutta sicurezza il metodo di legatura del filo. Se si assume che il carico sulla struttura sia sostanziale, è necessario utilizzare un tipo di saldatura per maglieria;
  • Gli elementi di lavoro del telaio (quelli che prenderanno i carichi maggiori) devono avere una superficie a coste. Tali accessori sono caratterizzati dal più alto grado di adesione al materiale. Le barre lisce di rinforzo possono essere utilizzate esclusivamente come elementi aggiuntivi del telaio, la cui funzione è la distribuzione uniforme dei carichi sull'intera area della fondazione della casa.

Qui, in generale, è tutto ciò che occorre sapere su questa importante procedura, che fornisce durata e affidabilità del supporto per la casa.