Consumo di tondo per 1 m3 di lastra monolitica in calcestruzzo

In qualsiasi lavoro con calcestruzzo, dovrebbe essere prestata particolare attenzione al calcolo del rinforzo. La mancanza di rinforzo riduce la forza dell'intera struttura e il suo superamento comporta un ulteriore spreco di denaro. In questo articolo considereremo in dettaglio la questione di quanta rinforzo dovrebbe essere su un cubo di cemento.

Che cosa determina il tasso di consumo di rinforzo per 1 metro cubo di calcestruzzo

Diversi tipi di rinforzo sono utilizzati per diversi tipi di edifici. L'armatura varia in classe e peso. Dalla sezione trasversale del rinforzo è possibile trovare il peso di 1 metro Per ulteriori informazioni sulle classi e sui tipi di raccordi si possono trovare in un articolo speciale: raccordi, tipi, caratteristiche, selezione, accoppiamento, raccordi flessibili.

Per calcolare il numero di legamenti e rinforzo in 1 m³ di volume di calcestruzzo, sono richieste le seguenti informazioni:

  • Tipo di fondazione
  • L'area della sezione trasversale delle aste e la loro classe.
  • Il peso totale dell'edificio.
  • Tipo di suolo

Esistono diversi tipi principali di fondazioni in calcestruzzo: nastro, lastra e colonna. Per ulteriori informazioni sulla scelta del tipo di fondazione e le caratteristiche di ciascuno di essi può essere trovato nell'articolo: la scelta del tipo di fondazione, il suo calcolo, la tecnologia di costruzione della fondazione. Nello stesso articolo è possibile conoscere il calcolo del peso dell'edificio e come tenere conto del tipo di terreno nella scelta del tipo e della dimensione della fondazione.

Rinforzo per fondazioni.

Nonostante le grandi differenze nelle possibili configurazioni della fondazione, ci sono raccomandazioni generali. Quindi per la costruzione di una piccola casa di legno avrete bisogno di raccordi con una sezione non superiore a 10 mm. Per creare le fondamenta di una grande casa di mattoni sarà necessario non meno di 14 mm di spessore. Le aste sono installate nella fondazione in media 20 cm l'una dall'altra. Nel pacchetto ci sono 2 cinture: superiore e inferiore. Dopo aver misurato la lunghezza totale e la profondità della fondazione, è possibile determinare con precisione quanti metri di rinforzo e sulla base di questi numeri calcolare il loro peso totale. Va tenuto presente che il rinforzo non ha bisogno di essere profondamente sepolto, poiché la tensione principale viene creata sulla superficie.

Secondo i codici di costruzione, si consumano almeno 8 chilogrammi di rinforzo per 1 metro cubo di calcestruzzo.

Calcolo del consumo di rinforzo per 1 metro cubo. per il supporto di strisce

Ad esempio, si consideri una fondazione di strisce con dimensioni: 9 per 6 metri, una larghezza del nastro di 40 cm e un'altezza di 1 metro. Facciamo il calcolo tipico medio, che è abbastanza adatto per il terreno non è soggetto a forti spinte. La cornice è composta da righe: orizzontale, verticale e trasversale.

Innanzitutto, calcoliamo il rinforzo orizzontale. La distanza tra le file orizzontali di rinforzo è di 30 cm e le file stesse devono essere in cemento a una profondità di 5 cm dalla superficie. Quindi per l'altezza di fondazione di 1 metro sono necessarie 4 file di rinforzo. Se la fondazione è larga fino a 40 cm, vengono posizionate 2 barre di rinforzo in ogni fila. Il perimetro della nostra fondazione è di 30 metri. Lungo tutto il perimetro del seminterrato ci sono 4 file e in ciascuna 2 aste. Quindi solo 8 aste intorno al perimetro della fondazione. Troviamo la lunghezza totale del rinforzo orizzontale 30 * 8 = 240 m. Con un diametro di 12 mm (0,888 kg per metro di asta) otteniamo 240 * 0,888 = 213 chilogrammi.

Calcolo del consumo di rinforzo per cubo di calcestruzzo. In questo schema, il rinforzo è disposto in due file di tre barre in ciascuna.

La rientranza del rinforzo dal bordo del calcestruzzo di 5 cm serve a creare uno strato protettivo di cemento attorno al rinforzo. Per fissare il rinforzo a distanza dalla cassaforma, prima e durante il getto del calcestruzzo, vengono utilizzati supporti speciali o dispositivi di fissaggio per il rinforzo. Puoi leggere di più su che cos'è uno strato protettivo di calcestruzzo e i tipi di morsetti in un articolo speciale: morsetti per rinforzo, tipi, caratteristiche, uso corretto.

Il rinforzo trasversale è necessario per collegare le file orizzontali e verticali. Per questi scopi, il rinforzo viene utilizzato con un diametro di 6 mm (0,222 kg per kg) ad un passo di 30 cm. La lunghezza di ogni barra trasversale nel piano orizzontale è di 30 cm. In verticale - 90 cm. Dalla larghezza e altezza della fondazione abbiamo preso 5 cm da lati per creare uno strato protettivo di cemento. In una sezione, otteniamo 4 barre da 30 cm ciascuna e 2 barre da 90 cm ciascuna. Si scopre che in una sezione 4 * 30 + 2 * 90 = 300 cm o 3 metri di rinforzo. Il passo delle sezioni 0,3 metri, conoscendo la lunghezza della striscia di fondazione, troviamo il numero totale di sezioni trasversali: 30 / 0,3 = 100 pz. Quindi la lunghezza totale del rinforzo trasversale è 3 * 100 = 300 M. Il peso è 300 * 0,222 = 66,6 kg.

Il peso totale del sistema rinforzato sarà 213 + 66,6 = 279,6 kg per una fondazione di strisce di 6 per 9 metri, ovvero un volume di 12 metri cubi.

Pertanto, per il fondotinta in esame considerato per 1 metro cubo di soluzione di calcestruzzo, il consumo di rinforzo:

  • diametro 12 mm: 213/12 = 17,8 kg per 1 metro cubo di calcestruzzo,
  • diametro di 6 mm: 66,6 / 12 = 5,6 kg per 1 metro cubo di calcestruzzo.

Il rinforzo composito è, in media, 4 volte più leggero dell'acciaio, quindi, per calcolarne il consumo, è possibile dividere il peso del rinforzo quattro volte.

Indicatori approssimativi del consumo di rinforzo per 1 metro cubo di calcestruzzo per diversi tipi di fondazione:

  • per la fondazione della colonna: 10 kg per 1 metro cubo di calcestruzzo;
  • per il supporto di strisce - 20 kg per 1 metro cubo di calcestruzzo;
  • per fondazioni piastrellate - 50 kg per 1 metro cubo di calcestruzzo.

Per calcolare la quantità di rinforzo necessaria per 1 metro cubo di calcestruzzo in modo più accurato, è necessario fare un calcolo esatto del rinforzo per la fondazione. Per fare ciò, è possibile utilizzare materiali più dettagliati sulla pagina: calcolo del rinforzo.

Quante barre d'armatura ci vorranno per riempire 1 cubetto di cemento?

Nella domanda di quanti raccordi andranno a 1 m3 di calcestruzzo, non vale la pena "reinventare la ruota". Molto tempo fa, i legislatori dei "codici di costruzione" calcolavano, contassero e verificarono la quantità di rinforzo per 1 m3 di calcestruzzo secondo le pratiche e li stabilirono nelle norme e regolamenti pertinenti:

  • Standard stimati elementali statali. In conformità con questo documento, il peso delle barre per rinforzo in calcestruzzo dovrebbe essere di 1 tonnellata per 5 m3, ovvero 200 kg per 1 m3;
  • Tassi unitari federali. In conformità con questo documento per strutture in cemento armato con un'altezza fino a 2 metri, il peso delle aste deve essere di almeno 187 kg per "cubo" di calcestruzzo;
  • Per i calcoli più accurati, si consiglia di utilizzare i dati dei documenti GOST 5781-82, GOST 10884-94 e i dati della tabella della dipendenza della massa di barre d'acciaio sulla loro lunghezza e marca.

Come calcolare la quantità richiesta di rinforzo per la fondazione?

Tabella di dipendenza della massa di barre di ferro sulla loro lunghezza e marca

Considera alcuni esempi di quanti rinforzi occorrono per 1 cubetto di cemento per riempire fondamenta di vario tipo.

Fondazione lastra In ogni caso, la scelta della marca e del diametro del rinforzo influisce sul tipo di terreno e sul peso della struttura eretta. Se il terreno è stabile con una bassa probabilità di sollevamento invernale, è consentito rinforzare la struttura con barre di Ø 10 mm (per edifici in legno) e Ø14-16 mm per case in pietra (mattoni, blocchi, blocchi di schiuma e blocchi di calcestruzzo). Ciò riduce notevolmente il costo di costruzione.

Ad esempio, si consideri il calcolo del numero di barre di rinforzo per la costruzione di una fondazione monolitica per una casa a un piano 6x6 metri nel piano.

Facciamo il telaio delle armature con un diametro di 14-16 mm con un passo di 200 mm. Per una fondazione di edifici di 6x6 metri, è necessario installare 31 aste in una direzione e 31 aste nella direzione opposta. Quello è 62 rod.

Inoltre, il basamento monolitico deve avere due cinghie di rinforzo: superiore e inferiore. Per la loro fabbricazione richiederà 124 "rinforzo" con una lunghezza di 6 metri. È spesso difficile acquistare aste della lunghezza desiderata. Pertanto, per l'accuratezza dei calcoli, è necessario determinare il numero di metri lineari della barra - 124x6 = 744 metri. Per essere molto precisi, quindi a questa figura vale la pena aggiungere la lunghezza della "sovrapposizione" che collegherà la barra alla barra (almeno 100-150 mm per connessione). La lunghezza delle sovrapposizioni viene calcolata individualmente in ciascun caso, in base alla lunghezza del rinforzo esistente.

Entrambe le cinture devono essere unite insieme. Per determinare l'intersezione, "le nostre" 31 barre vengono moltiplicate per 21 e otteniamo - 961 barre. Se la cinghia del telaio ha uno spessore di 0,2 metri e si trova a 0,05 metri dalla superficie del suolo, la lunghezza della "arthurina" di collegamento è di almeno 100 mm. In altre parole, per connettere i telai avrete bisogno di 96 metri di aste o 960 pezzi.

Si scopre che per la costruzione della fondazione di una casa privata con dimensioni nel piano di 6x6 metri, sarà necessario acquistare 240 metri di tondo per cemento armato con un diametro di 14-16 mm. Ti ricordiamo che puoi usare i nostri calcolatori per costruzioni per contare rinforzi, sabbia, cemento e altri materiali.

Consumo di tondo per cemento armato per 1 m3 di calcestruzzo

Quanti rinforzi sono necessari per metro cubo di calcestruzzo

Il risparmio di qualsiasi materiale da costruzione influisce negativamente sulla durata dell'intero edificio o sulla composizione scultorea. Poiché la fondazione è il fondamento, la maggior attenzione è rivolta a lui. In modo che alla fine abbia perso l'integrità, è rinforzato. Il calcolo corretto del rinforzo è di grande importanza per la forza della struttura.

Dati iniziali per il calcolo

A seconda del tipo di struttura, il numero di barre di ferro può variare. Diametro e classe danno un'idea del loro peso. Il profilo e l'area della sezione trasversale diversi determinano la massa di 1 m di materiale. Per calcolare il rapporto tra calcestruzzo e armatura alla fondazione saranno necessarie le seguenti informazioni:

  • tipo di fondazione (lastra, colonna o nastro);
  • area e spessore;
  • diametro e classe di barre;
  • tipo di terreno;
  • peso della struttura.

Per le fondazioni in lastra o per le case in legno chiaro su terreni resistenti, utilizzare barre fino a 10 mm di spessore. Il rinforzo per una casa pesante, costruito su terreno debole, viene prodotto con una sezione di griglia di 14-16 mm. Di solito il passo è di circa 20 cm, il materiale per il rinforzo è disposto in due cinghie: quella inferiore e quella superiore. Conoscendo l'altezza e l'area della fondazione, è possibile determinare quanti metri di barre, è necessario per l'intero volume e, in base alla marca e alla classe di rinforzo, calcolarne il peso.

Per calcolare correttamente il consumo di materiale per la sovrapposizione, è importante conoscere le sue dimensioni e i dati sul supporto. Le dimensioni dipendono dalla larghezza e dalla lunghezza della campata. Se la casa è standard, allora possono essere trovati in SNIP. Il rilevamento è calcolato in base ai tipi di mattoni o blocchi, materiali, larghezze interne ed esterne e tipi di sovrapposizione.

Poiché il calcestruzzo ha uno scopo diverso e differisce nelle caratteristiche degli additivi e dei riempitivi, il consumo di rinforzo per cubo di calcestruzzo per ogni caso specifico viene calcolato individualmente. Tuttavia, le norme di consumo sono disciplinate da norme progettate per strutture in cemento armato. Questi includono:

1. GOST.
2. HESN (norme di stima elementare).
3. FER (tassi unitari federali basati su GESN).

GESN 81-02-06-2001 (tabella 6-01-005) afferma che per la costruzione di fondazioni di uso generale del cemento armato sarà necessario 1 tonnellata per volume fino a 5 metri cubi.

FERA esiste per ogni tipo di costruzione. Ad esempio, il consumo di rinforzo per 1 m3 di calcestruzzo
al dispositivo di base lastre di cemento armato con vetri, scanalature e sottotazze fino a 2 m di altezza e fino a 1 m di spessore è di 187 kg, e strutture piatte - 81 kg / m 3.

Consumo di tondo per cemento per 1 metro cubo di calcestruzzo.

In qualsiasi lavoro con calcestruzzo, dovrebbe essere prestata particolare attenzione al calcolo del rinforzo. La mancanza di rinforzo riduce la forza dell'intera struttura e il suo superamento comporta un ulteriore spreco di denaro. In questo articolo considereremo in dettaglio la questione di quanta rinforzo dovrebbe essere su un cubo di cemento.

Che cosa determina il tasso di consumo di rinforzo per 1 metro cubo di calcestruzzo

Diversi tipi di rinforzo sono utilizzati per diversi tipi di edifici. L'armatura varia in classe e peso. Dalla sezione trasversale del rinforzo è possibile trovare il peso di 1 metro Per ulteriori informazioni sulle classi e sui tipi di raccordi si possono trovare in un articolo speciale: raccordi, tipi, caratteristiche, selezione, accoppiamento, raccordi flessibili.

Per calcolare il numero di legamenti e rinforzo in 1 m³ di volume di calcestruzzo, sono richieste le seguenti informazioni:

  • Tipo di fondazione
  • L'area della sezione trasversale delle aste e la loro classe.
  • Il peso totale dell'edificio.
  • Tipo di suolo

Esistono diversi tipi principali di fondazioni in calcestruzzo: nastro, lastra e colonna. Per ulteriori informazioni sulla scelta del tipo di fondazione e le caratteristiche di ciascuno di essi può essere trovato nell'articolo: la scelta del tipo di fondazione, il suo calcolo, la tecnologia di costruzione della fondazione. Nello stesso articolo è possibile conoscere il calcolo del peso dell'edificio e come tenere conto del tipo di terreno nella scelta del tipo e della dimensione della fondazione.

Rinforzo per fondazioni.

Nonostante le grandi differenze nelle possibili configurazioni della fondazione, ci sono raccomandazioni generali. Quindi per la costruzione di una piccola casa di legno avrete bisogno di raccordi con una sezione non superiore a 10 mm. Per creare le fondamenta di una grande casa di mattoni sarà necessario non meno di 14 mm di spessore. Le aste sono installate nella fondazione in media 20 cm l'una dall'altra. Nel pacchetto ci sono 2 cinture: superiore e inferiore. Dopo aver misurato la lunghezza totale e la profondità della fondazione, è possibile determinare con precisione quanti metri di rinforzo e sulla base di questi numeri calcolare il loro peso totale. Va tenuto presente che il rinforzo non ha bisogno di essere profondamente sepolto, poiché la tensione principale viene creata sulla superficie.

Secondo i codici di costruzione, si consumano almeno 8 chilogrammi di rinforzo per 1 metro cubo di calcestruzzo.

Calcolo del consumo di rinforzo per 1 metro cubo. per il supporto di strisce

Ad esempio, si consideri una fondazione di strisce con dimensioni: 9 per 6 metri, una larghezza del nastro di 40 cm e un'altezza di 1 metro. Facciamo il calcolo tipico medio, che è abbastanza adatto per il terreno non è soggetto a forti spinte. La cornice è composta da righe: orizzontale, verticale e trasversale.

Innanzitutto, calcoliamo il rinforzo orizzontale. La distanza tra le file orizzontali di rinforzo è di 30 cm e le file stesse devono essere in cemento a una profondità di 5 cm dalla superficie. Quindi per l'altezza di fondazione di 1 metro sono necessarie 4 file di rinforzo. Se la fondazione è larga fino a 40 cm, vengono posizionate 2 barre di rinforzo in ogni fila. Il perimetro della nostra fondazione è di 30 metri. Lungo tutto il perimetro del seminterrato ci sono 4 file e in ciascuna 2 aste. Quindi solo 8 aste intorno al perimetro della fondazione. Troviamo la lunghezza totale del rinforzo orizzontale 30 * 8 = 240 m. Con un diametro di 12 mm (0,888 kg per metro di asta) otteniamo 240 * 0,888 = 213 chilogrammi.

Calcolo del consumo di rinforzo per cubo di calcestruzzo. In questo schema, il rinforzo è disposto in due file di tre barre in ciascuna.

La rientranza del rinforzo dal bordo del calcestruzzo di 5 cm serve a creare uno strato protettivo di cemento attorno al rinforzo. Per fissare il rinforzo a distanza dalla cassaforma, prima e durante il getto del calcestruzzo, vengono utilizzati supporti speciali o dispositivi di fissaggio per il rinforzo. Puoi leggere di più su che cos'è uno strato protettivo di calcestruzzo e i tipi di morsetti in un articolo speciale: morsetti per rinforzo, tipi, caratteristiche, uso corretto.

Il rinforzo trasversale è necessario per collegare le file orizzontali e verticali. Per questi scopi, il rinforzo viene utilizzato con un diametro di 6 mm (0,222 kg per kg) ad un passo di 30 cm. La lunghezza di ogni barra trasversale nel piano orizzontale è di 30 cm. In verticale - 90 cm. Dalla larghezza e altezza della fondazione abbiamo preso 5 cm da lati per creare uno strato protettivo di cemento. In una sezione, otteniamo 4 barre da 30 cm ciascuna e 2 barre da 90 cm ciascuna. Si scopre che in una sezione 4 * 30 + 2 * 90 = 300 cm o 3 metri di rinforzo. Il passo delle sezioni 0,3 metri, conoscendo la lunghezza della striscia di fondazione, troviamo il numero totale di sezioni trasversali: 30 / 0,3 = 100 pz. Quindi la lunghezza totale del rinforzo trasversale è 3 * 100 = 300 M. Il peso è 300 * 0,222 = 66,6 kg.

Il peso totale del sistema rinforzato sarà 213 + 66,6 = 279,6 kg per una fondazione di strisce di 6 per 9 metri, ovvero un volume di 12 metri cubi.

Pertanto, per il fondotinta in esame considerato per 1 metro cubo di soluzione di calcestruzzo, il consumo di rinforzo:

  • diametro 12 mm: 213/12 = 17,8 kg per 1 metro cubo di calcestruzzo,
  • diametro di 6 mm: 66,6 / 12 = 5,6 kg per 1 metro cubo di calcestruzzo.

Il rinforzo composito è, in media, 4 volte più leggero dell'acciaio, quindi, per calcolarne il consumo, è possibile dividere il peso del rinforzo quattro volte.

Indicatori approssimativi del consumo di rinforzo per 1 metro cubo di calcestruzzo per diversi tipi di fondazione:

  • per la fondazione della colonna: 10 kg per 1 metro cubo di calcestruzzo;
  • per il supporto di strisce - 20 kg per 1 metro cubo di calcestruzzo;
  • per fondazioni piastrellate - 50 kg per 1 metro cubo di calcestruzzo.

Per calcolare la quantità di rinforzo necessaria per 1 metro cubo di calcestruzzo in modo più accurato, è necessario fare un calcolo esatto del rinforzo per la fondazione. Per fare ciò, è possibile utilizzare materiali più dettagliati sulla pagina: calcolo del rinforzo.

Aggiungi un commento Annulla risposta

Quante valvole per 1 m3 di calcestruzzo?

Un tentativo di risparmiare sui materiali da costruzione può influire negativamente sulla resistenza della struttura e di altre strutture in calcestruzzo. E poiché la stabilità dell'intero edificio dipende dal fondamento monolitico, l'attenzione dovrebbe essere posta sulla posa delle fondamenta. Per mantenerlo completo il più a lungo possibile, i costruttori aggiungono rinforzo al calcestruzzo. Il calcolo competente del telaio di rinforzo è estremamente importante durante il lavoro. Il mercato si sta sviluppando rapidamente, quindi oggi vengono utilizzati sempre più nuovi materiali che soddisfano gli standard moderni. La costruzione di edifici a più piani influisce sui requisiti per il rinforzo, che viene utilizzato per aumentare la resistenza della struttura del telaio e delle fondamenta.

Il numero di valvole e le sue varietà

Prima di iniziare a lavorare, è importante scoprire se è necessario utilizzare i raccordi? Dopo tutto, ciò richiederà ulteriori costi e sforzi finanziari che aumenteranno i tempi di costruzione (costruzione, riparazione). Il costo delle barre utilizzate per tali scopi è piuttosto alto, e può richiedere un sacco di esse. Capire quanto sia giustificato l'uso delle valvole, aiuterà le sue caratteristiche. Il calcestruzzo è un materiale da costruzione forte e durevole. Tuttavia, le fondazioni in calcestruzzo sono soggette a carichi pesanti, quindi in tali casi ricorrono spesso a reti di rinforzo. per aumentare la stabilità degli edifici.

Poiché le strutture in cemento armato possono avere uno scopo diverso, gli additivi, gli aggregati, il consumo della gabbia di rinforzo per 1 m3 di soluzione di calcestruzzo sono diversi in questo o in quel caso. Pertanto, ogni volta è necessario determinare la quantità di materiale che è necessario utilizzare per ogni cubo della miscela. Le caratteristiche del consumo sono determinate dagli standard statali. Inoltre, ci sono altre regole (GESN, FER). Ad esempio, in conformità con il GESN, per cinque m3 di una base monolitica, durante la creazione del quale viene utilizzato il calcestruzzo, è necessaria una tonnellata di metallo per il rinforzo, che deve essere uniformemente distribuito alla base. Maggiori informazioni sul consumo di strutture di rinforzo per cubetto di calcestruzzo possono essere trovate nel FER. La norma dice: per basi colonnari (lastre, ecc.) Alte fino a due metri, avrete bisogno di centottantasette kg per metro cubo. metro. Allo stesso tempo, per le strutture in cemento armato piatto sarà richiesta la seguente quantità di materiali per il rinforzo: ottantuno kg per m3.

Secondo il metodo di fabbricazione del rinforzo è cavo, asta, filo:

  1. Rod. Il rinforzo più comune è rappresentato dalle gabbie di rinforzo laminate a caldo. In base alle caratteristiche, i materiali da costruzione sono designati A400, ecc. Il trattamento termico consente di approssimare le proprietà del prodotto, nella creazione di cui è applicato il metallo di carbonio, a proprietà simili di acciaio a bassa lega. Si accetta di contrassegnare tale armatura Al.
  2. Wire. Il materiale è realizzato con filo a freddo ad alta resistenza o resistente.

Esiste per il tipo di barre d'armatura. L'armatura è in acciaio, non metallica. Quest'ultimo è diventato un'alternativa ai prodotti metallici convenzionali. Il risultato dell'uso della tecnologia moderna è diventato una visione composita di tali materiali da costruzione. Tale rinforzo è anche chiamato polimero. La fibra di vetro è utilizzata come base per i prodotti, aggiungendo polimeri ad essa. Le aste in vetroresina sembrano barre, il cui diametro può arrivare fino a dodici millimetri. Questo è un nuovo materiale che ha trovato applicazione nell'industria.

Cosa viene preso in considerazione durante il calcolo?

Prima della costruzione di oggetti di grandi dimensioni, i costruttori devono eseguire calcoli, determinando il numero di barre di rinforzo necessarie per gettare le fondamenta. Ricorrere al corretto consumo di materiali da costruzione, creare una costruzione durevole e affidabile. Il numero di gabbie di rinforzo in kg è determinato in base agli standard statali. Questi dati dovrebbero essere considerati in anticipo nella realizzazione del progetto di costruzione. Tuttavia, che cosa dovrebbe fare un lavoratore se i lavori di costruzione vengono eseguiti in un'area privata? Quali standard dovrebbero essere seguiti in questo caso, specialmente quando si posa la base del nastro?

Il numero di barre metalliche dipende dal tipo di struttura. Il diametro dei prodotti e la loro classe ci permettono di determinare la loro massa in kg. Profilo diverso, la sezione aiuta a stabilire il peso di un metro di materiale. Per calcolare il rapporto tra la soluzione di cemento e le barre di acciaio alla base, è importante sapere:

  • tipo di base (lastra, ecc.);
  • caratteristiche delle aste;
  • area di base, il suo spessore;
  • tipo di terreno;
  • massa di prodotto concreto.

Come calcolare il flusso?

Il materiale è disposto in strati nella parte inferiore e superiore. Altezza, area della base in cemento consentirà di determinare la lunghezza della griglia, in base alla marca, alla classe del telaio. Per i calcoli corretti del consumo di materiali da costruzione è necessario conoscere tutti i parametri. Le dimensioni di qualsiasi sovrapposizione sono determinate dalla larghezza, dalla lunghezza. Durante la costruzione di un edificio standard, questi dati possono essere ottenuti dallo SNIP (regolamenti edilizi e regolamenti). Il rilevamento deve essere calcolato in base al tipo di mattone o blocco, materiali da costruzione, larghezza all'interno e all'esterno, tipi di sovrapposizione.

Ci sono degli indicatori che dovrebbero essere considerati quando si eseguono i calcoli. Prima di tutto, dovresti considerare il tipo di mix di calcestruzzo. Inoltre, è importante conoscere la densità della soluzione concreta. La densità della miscela dipende direttamente dai componenti e dal tipo di additivi nella sua composizione. Più piccola è la densità del calcestruzzo. maggiore è il rinforzo di cui hai bisogno. Inoltre, i costruttori tengono conto dei parametri del nastro di rinforzo: la profondità di posa della base, della lunghezza e della larghezza (tenendo conto della base delle pareti interne). È importante conoscere il tipo di metallo. Il più delle volte usa barre intrecciate (A3). Quando si posa una base di lastra o una base di cemento di un edificio in legno su un terreno stabile, vengono utilizzati telai, con uno spessore delle barre di fino a dieci millimetri. Per le strutture massicce che sono costruite su terreno morbido, i raccordi con una sezione trasversale di quattordici-sedici millimetri sono più adatti. Di norma, il passo raggiunge i venti centimetri.

Consumo di tondo per cemento per cubetto di calcestruzzo

A seconda del tipo di edificio, il numero di barre d'acciaio utilizzate nella costruzione varia. Secondo GOST, la classe e la dimensione del rinforzo influiscono sul peso del prodotto. Il profilo diverso e l'area della sezione trasversale influiscono sulla massa di 1 m di materiale. Per impostare correttamente il consumo di rinforzo per 1 m³ di calcestruzzo, saranno utili le seguenti informazioni: il tipo di base della casa (colonnare, nastro o lastra); l'area e lo spessore del materiale da costruzione; peso della struttura e tipo di terreno.

Dati iniziali

Se si prevede di realizzare una fondazione in lastra per una piccola casa in legno, e allo stesso tempo il terreno sarà forte, verrà utilizzato un telaio con un diametro fino a 10 mm. Se la costruzione è pesante e la sua costruzione è pianificata su terreni poveri, il rinforzo viene prodotto dalla divisione adiacente di 16 mm. Ogni passo corrisponde a 20 cm. Il materiale necessario viene visualizzato su due file: superiore e inferiore. Se decidi in anticipo sul sito e l'altezza della base della casa, puoi scoprire quante unità di materiale ti servono per l'intero volume. Se conosci la classe e la marca del telaio, allora calcola che il peso non è difficile.

Per calcolare correttamente il materiale, hai bisogno di informazioni su supporti e dimensioni. Il valore viene calcolato in base alla lunghezza e alla larghezza dell'area richiesta. Se l'edificio è realizzato in base a dimensioni standard, tutte le informazioni possono essere visualizzate in SNIPE. Il rilevamento è determinato in base al tipo di installazione o mattoni, tipo di rivestimento, dimensioni interne ed esterne.

Tipicamente, il calcestruzzo è suddiviso in tipi a seconda dei riempitivi e degli additivi, pertanto il consumo di rinforzo per cubetto di calcestruzzo viene determinato individualmente in base alla struttura in costruzione. Tutti i materiali di consumo sono calcolati in base agli standard specificati per i materiali in cemento armato. Cosa include questo:

Quanta percentuale di rinforzo per 1 m³ di calcestruzzo sarà necessaria per HESN 81-02-06-2001: per la base dell'uso generale in cemento armato, è necessaria una tonnellata per un massimo di 5 metri cubi.

Quanta percentuale di rinforzo in 1 m³ di calcestruzzo armato monolitico può essere determinata dal FER, una perdita specifica viene calcolata in base alla natura della struttura. Ad esempio, se è necessario calcolare quanti kg di rinforzo in 1 m³ di calcestruzzo, quando si costruisce una lastra di cemento armato con vetri, sottosquadri e solchi fino a 2,5 m di altezza e un metro di spessore sarà approssimativamente uguale a 187 kg.

Consumo per 1 metro cubo

Quando viene intrapresa un'azione concreta, viene prestata particolare attenzione al calcolo dei materiali. Se il rinforzo non è sufficiente, il design sarà fragile. E se vengono usate troppe canne, ciò comporterà uno spreco di denaro. Per evitare ciò, è necessario conoscere esattamente quanti kg di rinforzo in 1 m³ di calcestruzzo.

I materiali di consumo variano in peso e classe. Una sezione della sezione trasversale determina il peso di 1 m. Per scoprire dati più specifici e il tipo di carcassa, a seconda della classe, dovrebbe essere letta una letteratura tecnica speciale. Per determinare il numero e il fascio di materiale in 1 m³ di calcestruzzo, sono richieste le seguenti informazioni:

  1. Tipo di terreno
  2. L'area delle barre di taglio.
  3. Classe di fondazione.

Dispositivo di rinforzo di base

Diversi tipi di fondazione hanno molte differenze. Ma non prestare attenzione, perché di solito seguono le raccomandazioni generali. Per costruire un piccolo edificio con una dimensione minima, utilizzare una sezione del telaio di non più di 10 mm. E se si deve costruire un grande edificio in mattoni, il materiale viene applicato con uno spessore di almeno 15 cm. Installare le aste nel rispetto delle seguenti raccomandazioni:

  1. Solitamente si trovano a una distanza di almeno 23 cm l'uno dall'altro.
  2. In un pacchetto ci sono due livelli.
  3. Quando si misurano le dimensioni complessive della fondazione, viene determinato la quantità di rinforzo necessaria e viene calcolato il loro peso totale.
  4. Il calcolo tiene conto del fatto che al materiale è vietato scavare troppo profondamente, poiché la tensione principale si forma sullo strato superficiale del terreno.

Come indicato nei dati di costruzione, il tasso di consumo di rinforzo per 1 m³ di calcestruzzo dovrebbe essere di almeno 8 kg di materie prime consumabili.

Strato di nastro

Per scoprire come eseguire correttamente un calcolo, è necessario considerare tutti i calcoli utilizzando un esempio specifico. Ad esempio, viene data la dimensione del livello del seminterrato - 9 x 6 m, le dimensioni del nastro - w. = 40 cm, c. = 1 m. Viene eseguito il normale calcolo medio, che può essere applicato a una piccola densità del suolo. La base è composta da file trasversali, orizzontali e verticali. Calcolo del supporto orizzontale:

  1. Tra le linee è prevista una distanza di almeno 35 cm.
  2. Le file sono in cemento ad una profondità di 6 m.
  3. Per la fondazione di una casa con un'altezza di 1 m è necessario posare il rinforzo in 4 strati.
  4. Se lo strato ha dimensioni fino a 45 cm, in ciascun livello vengono installati due pezzi di rinforzo.
  5. Il perimetro totale del materiale è 30 m.
  6. Di questa dimensione ci sono 4 strati, ognuno dei quali contiene 2 barre di rinforzo.
  7. Ciò significa che sopra l'area totale della base devono essere posizionate 8 aste.

La lunghezza totale del materiale è calcolata come segue: 30 x 8 = 240 m Se il calibro del rinforzo è 19 mm, il calcolo è il seguente: 240 x 0,8 = 213 kg. Quindi, secondo questo calcolo, il materiale è posto in due strati, ognuno dei quali ha 2 aste.

La lunghezza dal rinforzo al bordo del materiale a 6 cm è necessaria per la formazione di uno strato protettivo di cemento vicino al telaio. Per fissare il materiale a una distanza dalla cassaforma al momento del getto del materiale in calcestruzzo, vengono utilizzati supporti speciali o morsetti. Rinforzo trasversale è necessario per mantenere le file ripide e orizzontali. Per questo, viene utilizzato un materiale con un calibro di 6 mm. Il passo è rispettato 35 cm.

La lunghezza di ogni asta nello strato orizzontale è pari a 35 cm. Nella fila verticale - 95 cm. Dall'altezza e larghezza dello strato di base vengono prelevati 6 cm. Ciò è necessario per la formazione di una fila di sicurezza. In una delle divisioni si formano quattro aste di 30 cm e 20 cm ciascuna, quindi in una sezione 4 x 30 + 2 x 90 = 300 cm. Si scopre che sono necessari 3 m del telaio. Ogni passo del taglio è di 0,3 m Se conosci la lunghezza della fondazione della striscia, allora puoi contare il numero totale di tagli trasversali, per questo 30 devi dividere per 0,3, ottieni 100 pezzi.

La lunghezza totale del telaio trasversale è 3 x 100 = 300 m Il peso è calcolato come segue: 300 x 0,2 = 66 kg. Conoscendo questi dati, è possibile calcolare facilmente il peso totale del materiale da costruzione: 213 + 66 = 279. Questo peso è determinato per un fondotinta di 6 x 9 m Il volume è di 12 metri cubi In base ai dati di consumo, è necessario un composito nelle seguenti quantità:

  1. Il calibro di 6 mm, 66/12 è 5. 6 kg per 1 metro cubo di calcestruzzo.
  2. Per un calibro di 12 mm, viene effettuato un calcolo: 213/12 - questo è di 17 kg per 1 m di cubo di cemento.

Se si utilizza un composito, il suo peso è 4 volte inferiore a quello dell'acciaio. Pertanto, per determinare il materiale di consumo, il peso del telaio è diviso per 4. Ci sono dati approssimativi per il consumo di materiali da costruzione per 1 metro cubo di calcestruzzo per vari tipi di fondazioni a casa:

  1. Piastrellato - 50 kg.
  2. Per nastro - 20 kg.
  3. Per colonnare - 10 kg.

Per calcolare correttamente il rinforzo per 1 metro cubo di calcestruzzo, è necessario calcolare il materiale di costruzione per lo strato di fondazione. Per questo vengono utilizzati i dati della letteratura tecnica.

Il numero e il tipo di composito

Se un costruttore vuole risparmiare sui materiali, questo non sarà il modo migliore per influenzare la forza di un edificio o altra installazione di materiale concreto. Dipende dallo strato solido di fondazione quanto stabile sarà l'edificio. Pertanto, l'attenzione principale è rivolta alla formazione della fondazione. Per completarlo a lungo, i costruttori nel concreto aggiungono una cornice.

Ora il mercato dei prodotti si sta sviluppando molto rapidamente, quindi vengono spesso utilizzati nuovi materiali, che sono fabbricati in conformità con gli standard necessari di GOST. Se è prevista la costruzione di un grattacielo, questo avrà un impatto sulle offerte presentate ai materiali da costruzione. L'armatura viene utilizzata per aumentare la resistenza delle strutture portanti e della base.

Prima di iniziare il lavoro, è necessario sapere se è necessario applicare i raccordi. Perché richiederà ulteriori spese di denaro e di energia, che aumenteranno il tempo di costruzione della casa. Il costo del materiale è molto alto, potrebbe essere necessario molto. Per capire se il framework è necessario, è necessario studiarne le proprietà. Il calcestruzzo è considerato come materiale durevole e resistente. Ma le basi fatte sono sotto carichi pesanti, quindi le armature vengono spesso utilizzate insieme al cemento. Sono necessari per aumentare la resistenza dell'edificio.

Le strutture in calcestruzzo hanno uno scopo diverso, quindi gli additivi variano ampiamente. Ogni volta è necessario determinare quanto il frame è utile per il cubo della miscela di edifici. Tutti i costi sono calcolati utilizzando lo stato. standard. Inoltre, viene utilizzato FER o GESN. Ad esempio, se si seguono gli standard di HESN, quindi a 5 m³ di materiale monolitico, durante la formazione di cui viene utilizzato il calcestruzzo, sarà necessario almeno 1 tonnellata di lega per il rinforzo. La sua costruzione è moderatamente distribuita sulla fondazione.

Informazioni più dettagliate sull'uso delle strutture di rinforzo si trovano nelle norme del FER. Come spiegato nello standard, per basi di pilastri alte fino a 2 m, si consumano 187 kg per metro cubo. Se per la costruzione vengono utilizzati materiali edili piani in cemento armato, sarà necessario rinforzare 81 kg di calcestruzzo per metro a Cuba. Secondo il metodo di produzione del materiale è filo, corda o asta.

Gli esperti identificano due tipi di barre rinforzate: non metalliche e acciaio. I prodotti fatti di materiali non metallici sono un'opzione alternativa per barre di metallo. Per la produzione di barre utilizzate la tecnologia moderna con l'uso di materiali da costruzione compositi. Diversamente gli esperti li chiamano polimerici. La fibra di vetro viene utilizzata per la base e vengono aggiunti polimeri speciali. Montaggi in vetroresina di aspetto simile alla canna, il cui diametro è in media 13 mm. Questo materiale è stato inventato abbastanza recentemente, ma nonostante ciò viene spesso utilizzato nell'industria.

Se vengono costruiti oggetti di grandi dimensioni, i costruttori devono fare un calcolo accurato della norma dei costi di rinforzo per 1 m³ di calcestruzzo. Da questo diventa chiaro quante basi saranno necessarie per gettare le fondamenta. Se viene mantenuto il corretto consumo di materiali da costruzione, l'edificio sarà fermamente e saldamente. Il numero di ramoscelli del composito è determinato in conformità con GOST. Queste informazioni sono fornite in anticipo durante l'esecuzione del progetto di costruzione.

Ma se i lavori di costruzione vengono eseguiti in un'area privata, l'importo viene calcolato in base alle dimensioni dell'edificio. A seconda del tipo e del diametro del rinforzo, viene determinato il loro numero in chilogrammi. Utilizzando il metodo della sezione e diversi profili, impostare il peso di 1 m di aste. Quando si calcola il rapporto tra calcestruzzo e rinforzo, è importante considerare quale tipo di base viene utilizzato, le singole proprietà delle barre e l'area del basamento. E tiene anche conto del suo spessore, peso e tipo di terreno.