Posa del rinforzo nella fondazione

La fondazione è il fondamento della casa. Come ogni fondazione, deve essere affidabile. Ecco perché per la costruzione della fondazione si utilizzano prodotti in calcestruzzo, noti per la loro resistenza e durata. Ma oltre al materiale durevole è necessario eseguire in modo professionale i lavori di costruzione e installazione in tutte le fasi, dalla marcatura del sito all'impermeabilità della fondazione finita. Gli errori commessi durante la costruzione di questa parte dell'edificio possono ulteriormente portare alla distruzione dell'intera struttura. La parte principale del lavoro di costruzione della fondazione è legata all'installazione della cassaforma, al posizionamento della rete di rinforzo e alla colata della forma finita con il calcestruzzo.

Grazie al rinforzo, le fondamenta dell'edificio saranno durature e forti.

E se il cemento è il corpo delle fondamenta future, allora il rinforzo è la sua spina dorsale, senza la quale la base dell'edificio non sarebbe così forte. Pertanto, il montaggio della gabbia di rinforzo e in particolare l'installazione del rinforzo nella fondazione deve essere effettuato rigorosamente secondo la tecnologia. Come correttamente organizzare questo processo, e sarà discusso ulteriormente.

Tracciare la marcatura

Schema di installazione di cassaforma.

Quindi, la marcatura del sito scelto per la fondazione futura viene eseguita per prima. Tutti gli elementi principali dovrebbero essere marcati con alta precisione con corde e picchetti tesi. Per le aree con terreno complesso, richiede l'uso del livello di costruzione, nonché una serie di binari. Gli angoli della fondazione da costruire devono essere accuratamente calibrati in modo che in seguito siano rigorosamente diritti. Il sito di costruzione dovrebbe essere ben allineato, mentre le sue dimensioni dovrebbero essere 2-5 m in tutte le direzioni maggiori delle dimensioni della casa stessa. Dopo questo, è necessario procedere allo scavo di una trincea, il cui fondo deve essere pulito e livellato. Un cuscino di sabbia o ghiaia con un'altezza di 12-20 cm viene posto nella trincea finita, lo strato posato viene annaffiato e accuratamente pigiato. Come impermeabilizzazione seminterrato, uno strato di malta cementizia viene posato sul cuscino.

Ora è possibile procedere alla costruzione della cassaforma, in cui verranno posati i rinforzi e verrà colato il calcestruzzo. In questo caso, il modo più semplice è utilizzare la cassaforma pieghevole in metallo, ma puoi farlo tu stesso dal legno. Per fare questo, avrete bisogno di tavole con uno spessore di circa 40-50 mm, la struttura finita è installata verticalmente in una trincea. La cassaforma dovrebbe salire al di sopra della superficie di non meno di 30 cm Questa altezza determinerà il livello del seminterrato della casa. Nella stessa fase di costruzione, è necessario lasciare dei fori per i tubi di scarico e il drenaggio per non perforare un monolito pronto all'uso.

Assemblaggio di raccordi mediante saldatura

Dopo di ciò, è necessario assemblare la rete di rinforzo e posarla nella fondazione. È preferibile assemblare il rinforzo con segmenti separati all'esterno della cassaforma. L'armatura per la fondazione è collegata alla rete in due modi: saldando e lavorando a mano. Nel primo caso, è necessario:

  • accessori per fili e verghe;
  • saldatrice;
  • metro a nastro;
  • pinze;
  • macinino (bulgaro), ecc.

Lo schema di rinforzo per la fondazione.

Prima curva dal rinforzo del filo della figura nella forma della lettera russa "P". Poiché gli architravi di queste figure si trovano lungo la larghezza delle fondamenta future, devono essere 10-14 cm in meno rispetto a questa larghezza. Le estremità delle figure saranno posizionate verticalmente e dovranno essere anche più corte dell'altezza della fondazione per la stessa distanza. Il numero di billette di rinforzo dipenderà dalla lunghezza totale della fondazione che si sta costruendo, tenendo conto del fatto che la distanza tra ogni figura sarà di circa 0,5 M. Quindi gli spazi vengono installati verticalmente con i ponticelli verso il basso a una distanza specificata l'una dall'altra in modo che siano una riga. Per affidabilità, è meglio fissarli con corde e picchetti. Ogni segmento di rinforzo per la fondazione deve avere dimensioni tali da poter essere facilmente posato nella cassaforma, ad es. circa 2,5-3 m.

All'interno del rinforzo negli angoli dei ponticelli sono installati (saldati) due barre d'armatura della lunghezza appropriata. Sugli elementi verticali del telaio ad un'altezza di circa 20 cm dagli architravi, sono attaccate altre due aste, che a loro volta sono collegate da architravi, creando la fascia inferiore della struttura di rinforzo. La stessa cintura di due aste collegate da ponti lungo l'intero telaio è creata nella parte superiore del segmento di rinforzo. Come risultato di questo lavoro, si dovrebbe ottenere un segmento di struttura di rinforzo costituito da due cinghie (superiore e inferiore), ciascuna delle quali consiste di quattro barre di lavoro. Il numero richiesto di segmenti deve essere realizzato per l'intera fondazione e quindi installato nella cassaforma, utilizzando supporti in pietra o mattoni di altezza compresa tra 5 e 7 cm, in modo da fornire lo spazio necessario tra il fondo della fondazione e il rinforzo. La distanza del rinforzo sulla cassaforma dovrebbe essere la stessa in modo che la rete di rinforzo sia completamente incassata nella fondazione. Le estremità delle aste dei segmenti di rinforzo adiacenti devono essere sovrapposte di 20-25 cm.

Gli elementi angolari del telaio sono realizzati come segue. Le aste di rinforzo sono piegate ad angolo retto, il loro numero dovrebbe corrispondere alla geometria della struttura futura, per ogni angolo occorrono 8 barre di rinforzo. Con l'aiuto di elementi d'angolo connetti tutti i segmenti adiacenti. Le estremità delle aste dovrebbero, come nel caso precedente, sovrapporre ciascuna asta adiacente di 20-25 cm. A questo punto, la costruzione della gabbia di rinforzo per la futura fondazione mediante saldatura può essere considerata completa.

Rinforzo filo

Strumenti necessari per il lavoro: martello, bulgaro, pinze, metro a nastro.

La lavorazione manuale della gabbia di rinforzo non richiede strumenti e abilità speciali. Esistono diversi modi di lavorare a maglia, ma in tutti questi metodi il primo anello è posto lungo i solchi a spirale delle barre d'armatura, in modo che l'intera struttura regga meglio. Per la costruzione della gabbia di rinforzo utilizzando il lavoro a maglia sarà necessario:

  • accessori per fili e verghe;
  • metro a nastro;
  • gancio per tondo per cemento armato;
  • pinze;
  • Bulgaro, martello, ecc.

Il montaggio di elementi strutturali avviene sul modello sopra descritto. Se il filo di rinforzo con un diametro di 1,2 mm viene utilizzato per legare e fissare tutti gli elementi, viene tagliato in segmenti di 18-20 cm e piegato a metà. Dopodiché gli elementi fissati sono ricoperti di filo in modo che la lunghezza delle estremità libere sia di 4-5 cm. Tenendo le estremità libere con una mano, agganciare delicatamente l'altra per legare il rinforzo nel circuito, quindi torcere il filo con movimenti rotatori. Gli elementi strutturali possono essere collegati utilizzando clip di rinforzo, che possono essere acquistati in un negozio specializzato. Le intersezioni interne e angolari dei segmenti sono collegate piegando le aste ad angolo retto e legandosi sovrapposte l'una all'altra. Il resto delle connessioni di nodo della struttura sono collegate trasversalmente dal filo di rinforzo. La disposizione della gabbia di rinforzo nella cassaforma rimane esattamente la stessa come nel caso della struttura saldata.

Ulteriori suggerimenti

Schema di rinforzo della fondazione.

Durante la posa del rinforzo per la fondazione, è necessario seguire alcuni semplici consigli che ti consentiranno di eseguire questo lavoro nel modo più professionale. Elementi del rinforzo devono essere accuratamente ripuliti da sporco e detriti. Non devono essere ruggine, incrostazioni o altre sostanze estranee per evitare processi chimici dannosi per la resistenza dei prodotti finiti in calcestruzzo. Marcare gli spazi vuoti durante l'assemblaggio dovrebbe essere fatto con il gesso, perché questi segni sono piegati o tagliati. Presta attenzione alla qualità degli accessori che hai acquistato. La presenza di ruggine sui prodotti al momento dell'acquisto non è un matrimonio, ma la curvatura delle barre d'armatura non deve superare i 6 mm per 1 metro lineare. Se parliamo della spesa di rinforzo, un metro cubo di calcestruzzo richiede in media 50-80 kg di elementi di rinforzo.

Nella cassaforma rinforzata, il calcestruzzo viene versato gradualmente. Ogni strato di calcestruzzo non deve avere uno spessore superiore a 15-20 cm, mentre deve essere accuratamente schiacciato per evitare vuoti. Per evitare l'effetto del gonfiore, la miscela di calcestruzzo in tutti gli strati deve essere della stessa consistenza. Dopo 7-10 giorni il calcestruzzo otterrà una forza sufficiente, quindi la cassaforma può essere rimossa. Successivamente, viene eseguita la sabbiatura di tutti i seni tra il terreno e la fondazione, e la superficie superiore della struttura in cemento armato finito è ricoperta da un materiale impermeabilizzante.

Morsetti di fissaggio

Acquista Strato protettivo per raccordi a prezzo Voronezh 1 rub / pcs.

Morsetti di fissaggio in assortimento: Seggiolone, Asterisco, Rack, Supporto a soffitto, Cubo, Supporto per terreni sciolti, Spina, Cono, Morsetto universale.

Morsetti di fissaggio

È molto difficile immaginare una costruzione moderna senza un elemento così necessario come "retainer". Come sono finiti gli accessori? Molto semplice! Di norma, i costruttori posti sotto il rinforzo che cadono sotto il braccio, ad esempio, un pezzo dello stesso rinforzo, assi, bastoni, rami e un sacco di quello che viene in mente. Il risultato è stato una struttura irregolare, inaffidabile, disomogenea che potrebbe avere conseguenze disastrose. Ad esempio, se il rinforzo lascia parzialmente lo strato di calcestruzzo, allora è soggetto a corrosione e, di conseguenza, l'umidità ha ottenuto l'accesso al monolite. Non esiste un termine accettato per costruire la sopravvivenza. In questo caso, si propone di considerare la capacità di sopravvivenza della Santa Chiesa di resistere agli impatti naturali e provocati dall'uomo senza perdita di capacità. I grattacieli sono classificati con un alto livello di responsabilità: su questa base, garantire la loro capacità di sopravvivenza è il compito principale. In tali categorie vengono utilizzati sistemi tradizionali e speciali, utilizzati solo nella costruzione di grattacieli. Per il successo delle prestazioni di lavoro e il rispetto di tutti quelli. regole e regolamenti, i costruttori utilizzano un tipo speciale di dispositivo di bloccaggio - morsetti per tondo per cemento armato. Il principale vantaggio dei retainers è la versatilità - es. applicare a qualsiasi dispositivo. I morsetti per il rinforzo vengono posizionati prima del getto del calcestruzzo, fissando il rinforzo relativo alla cassaforma e formando la distanza tra il rinforzo e la cassaforma per lo strato protettivo. così Lo scopo dei morsetti di fissaggio è quello di creare uno spessore tra la cassaforma e la rete di rinforzo. L'uso di morsetti per rinforzo consentirà di evitare difetti: la manifestazione di rinforzo sulla superficie esterna della parete o del soffitto quando la cassaforma e il rinforzo entrano in contatto. Per tipo di rinforzo ci sono: verticale e orizzontale. I dispositivi più popolari per i dispositivi sono: il dispositivo di fissaggio dell'asterisco e il dispositivo di fissaggio "Stand", così come i limitatori dello spessore delle pareti con i dispositivi "Cone" e "Cork" inclusi nel set. Inoltre, l'associazione dei gestori offre tali dispositivi di fissaggio come: seggiolone, sedia universale, cubo, cono, spina, spina reversibile, ecc.

Il fissatore dello strato protettivo per rinforzo è un materiale polimerico affidabile e di alta qualità che fornisce lo strato protettivo desiderato tra il rinforzo e la cassaforma o il terreno. Con l'aiuto di morsetti, verrà fornito il necessario strato protettivo di calcestruzzo, che eviterà la corrosione dei raccordi e, di conseguenza, il monolite sarà in massima sicurezza.

L'apparecchio per raccordi verticale è un morsetto e un asterisco. Semplice e necessario.

L'apparecchio per raccordi orizzontali è un fissatore una corona, un fissatore uno sgabello, un fissatore un rack e td.

I morsetti sono realizzati in materiale polimerico di alta qualità e tollerano facilmente cadute di temperatura e altri arges. I morsetti per rinforzo assicurano una fissazione affidabile del rinforzo con un diametro di 8 - 25 mm sullo strato protettivo richiesto.

Il consumo per metro quadro è di norma da 6 pezzi. fino a 10 pezzi.

Armatura di cassaforma

Il lavoro di rinforzo è una delle fasi importanti del processo di costruzione. Se consideriamo la costruzione di abitazioni monolitiche, allora ci sono lavori di rinforzo. Gli elementi metallici finiti, che conferiscono alla fusione finale la forza necessaria, vengono installati tra i pannelli della cassaforma prima che inizi il processo di fusione. Affinché le caratteristiche operative della struttura soddisfino i requisiti delle norme, è necessario seguire rigorosamente le raccomandazioni tecniche e stabilire il tipo di raccordi adatti al caso particolare.

L'uso del rinforzo nella costruzione di casseforme

Selezione del rinforzo per cassaforma

Attualmente, ci sono diversi tipi di valvole utilizzate nella costruzione monolitica. Nel sito in cui viene eseguito il lavoro, le strutture già pronte entrano, possono essere: blocchi di volume, barre d'armatura, griglie, profili e così via. Per la costruzione di una struttura specifica, che si tratti di un muro, di una fondazione o di una sovrapposizione, vengono utilizzate varie modifiche.

Varie modifiche del rinforzo per la costruzione di casseforme

Oltre all'acciaio ordinario, per la produzione di elementi di rinforzo è possibile utilizzare leghe ad alta lega e materiali compositi, come fibra di carbonio o Kevlar. Il compito principale del rinforzo è quello di garantire la durabilità della struttura in calcestruzzo contro la tensione e la compressione che si verificano durante il funzionamento.

Il rinforzo può essere diviso in due gruppi funzionali: di lavoro e ausiliari. Il primo sottogruppo è il componente principale, che rappresenta la maggior parte dei carichi esterni durante l'operazione dell'elemento strutturale. Le valvole di lavoro possono differire per sezione, vista, dimensioni, ecc. I parametri richiesti sono determinati durante i calcoli tecnologici preliminari.

La lunghezza del bypass maglia maglia di rinforzo e strutture di aste, mm

Rinforzo ausiliario (distribuzione e costruzione) - contribuisce alla distribuzione uniforme dei carichi che agiscono sulla struttura, si trova tra gli elementi del rinforzo di lavoro. Inoltre, gli elementi funzionali delle valvole di distribuzione comprendono la fissazione spaziale delle aste di lavoro nel corpo della fusione. Il rinforzo strutturale è il principale elemento di formatura della struttura in cemento armato, che è responsabile del mantenimento dell'integrità della fusione nel processo di stampaggio.

Rinforzo longitudinale e trasversale nei telai di strutture in cemento armato

Installazione di montaggio

L'installazione del rinforzo tra i blocchi della cassaforma viene eseguita prima dell'inizio del getto. La parte inferiore del telaio o dell'asta (con stampaggio verticale) è fissata su una piccola quantità di malta, calibrata in tre dimensioni e lasciata per il tempo di indurimento del calcestruzzo. La parte superiore dell'elemento di rinforzo è fissata con l'aiuto di elementi speciali o non è fissa. Quando si versano strutture orizzontali, la rete di rinforzo viene srotolata su tutta l'area dello stampo o collocata su appositi rack.

Le caratteristiche principali della struttura, sia operativa che estetica, dipendono da come correttamente il rinforzo si trova nella cassaforma. In caso di violazione della tecnologia di rinforzo, possono verificarsi rotture, accumuli, deformazioni esterne, ecc. La soluzione ottimale è commissionare l'installazione dell'elemento di rinforzo da parte di squadre di costruzione professionali.

Morsetti per armatura - materiali di consumo utilizzati nell'installazione di strutture di stampaggio in costruzione monolitica. Secondo gli standard tecnologici e i codici di costruzione, rinforzando.

Le strutture di rinforzo sono un elemento essenziale di qualsiasi edificio. I raccordi sono applicati al dispositivo di basi, sovrapposizioni, pareti e altro. Le funzioni delle strutture di rinforzo sono.

Nella costruzione monolitica utilizza una varietà di sistemi di casseforme progettati per l'installazione di pavimenti. In termini generali, possono essere descritti come un complesso costituito da.

Le lastre per pavimenti con costruzione monolitica possono essere ordinate presso le imprese di beni in calcestruzzo, consegnate al sito e montate con l'applicazione.

Come riparare il rinforzo?

Regole per il fissaggio del rinforzo alla cassaforma di fondazione

Le informazioni su come vengono posati gli accessori per creare correttamente una base solida e affidabile possono essere utili a tutti. Una base solida e di alta qualità è la chiave per la sostenibilità di un edificio di qualsiasi tipo, perché un elemento così strutturale è la base dell'edificio.

È meglio eseguire il drenaggio della fondazione nella fase iniziale della costruzione di una casa.

L'estrema affidabilità e la lunga durata operativa devono essere le caratteristiche funzionali di base assolutamente prive di qualsiasi ragione. Il più delle volte, il fissaggio del rinforzo alla fondazione viene eseguito immediatamente prima dell'esecuzione del lavoro di fusione. Il rinforzo dovrebbe adattarsi in base al tipo di fondazione selezionato.

Il rinforzo può essere in contatto diverso con una miscela di calcestruzzo. Ci sono 5 modi per contattare in questo modo:

  • attrito;
  • adesione (il rinforzo si collegherà al calcestruzzo colando un membro del telaio in acciaio);
  • interazione di rinforzo e malta cementizia a livello elettrochimico;
  • contatto su collegamenti a taglio;
  • compressione della gabbia di rinforzo con una miscela di calcestruzzo durante il suo restringimento.

Cosa è necessario per posizionare correttamente il rinforzo nella cassaforma e come viene effettuato il calcolo del rinforzo per la fondazione?

Strumenti necessari per il lavoro: metro a nastro, martello, pinze, bulgaro, tronchesi.

Prima di tutto, sono necessari i raccordi per aste. È necessario per poter neutralizzare lo stress da flessione, che può verificarsi a causa di precipitazioni irregolari del terreno o del suo rigonfiamento. Per fare questo, i lavoratori riparano correttamente le barre d'armatura con un diametro di 10-14 mm sotto e sopra l'intera lunghezza della fondazione. Nel caso di posa delle strutture critiche di tali aste dovrebbe essere di circa 6-8 pezzi, ma nella maggior parte dei casi può essere limitato a 4 barre - 2 in basso e in alto. Per proteggere il rinforzo dalla corrosione, deve essere posizionato nella profondità della fondazione, cioè a una distanza di 60-70 mm da tutti i bordi.

Le nuove tecnologie consentono di utilizzare rinforzi in fibra di vetro. A causa di ciò, non è necessario legare la fondazione con il rinforzo. A questo proposito, è possibile risparmiare un po 'durante il calcolo dell'armatura.

Poi hai bisogno di un filo di rinforzo. Da esso è necessario creare ponticelli a forma di lettera P, che verranno successivamente posizionati lungo l'intera larghezza della fondazione. Il numero di tali ponticelli dipenderà dalla lunghezza della fondazione, mentre nella fondazione della striscia il passo di rinforzo dovrebbe essere di circa 0,5 m.

Non perdere un punto importante. Il rinforzo del nucleo deve essere nervato (classe A3). Questo è necessario perché possa interagire con le fondamenta. Il filo di rinforzo può avere una superficie liscia (classe A1). Tutto il materiale di rinforzo deve essere privo di danni e avere un rivestimento resistente alla corrosione.

Schema del dispositivo di cassaforma.

La prossima cosa che ti serve è lavorare a maglia. Il suo diametro dovrebbe essere di circa 10-12 mm. È necessario per il fissaggio di aste trasversali e longitudinali (vincolanti). Fissare lo "scheletro" della fondazione da realizzare dovrebbe mantenere il pozzo di rinforzo durante il versamento della soluzione di calcestruzzo.

Se vi è l'opportunità di acquistare una staffa speciale per il tondo per maglieria, questo nuovo dispositivo sarà un po 'più redditizio e più efficiente del filo. Inoltre, l'assemblaggio della gabbia di rinforzo con tali clip consente di risparmiare molto tempo.

Tuttavia, se la rilegatura viene ancora eseguita usando il filo, dovresti sapere che succede: angolare, semplice, doppia, doppia fila, morta, croce. Va notato che il tipo di filo non influenzerà la qualità del tondo per cemento armato.

Affinché il rinforzo sia sufficiente per la posa della fondazione, è necessario definire chiaramente la quantità di rinforzo necessaria per la fondazione. Questo processo non è necessario avere paura di Se è difficile eseguire tali calcoli per conto proprio, è possibile utilizzare tabelle e calcolatori già pronti.

Parlando dello strumento da utilizzare per il montaggio del tondo per cemento armato, dovresti sapere che se fai questo lavoro con le tue mani, non puoi farcela senza un gancio per lavorare il tondo per cemento armato.

Un pacco può essere fatto con una pinza ordinaria (come detto prima), ma questo può richiedere molto tempo. È meglio usare un uncinetto speciale, che può essere automatico. Puoi andare avanti e acquistare una pistola professionale speciale.

Un gancio per la posa è una maniglia che attacca una barra curva di acciaio. Questo strumento è semplice, conveniente, adatto nei casi in cui vi è una piccola quantità di lavoro. È economico, ma si distingue per affidabilità e durata. Il suo unico svantaggio è che con l'aiuto di essa non è possibile sviluppare la velocità del lavoro, quindi con un gran numero di bundle questo processo può rapidamente annoiarsi.

In questo caso è più opportuno utilizzare un gancio automatico per la posa. Durante i movimenti in avanti della maniglia, il gancio ruoterà e quindi il processo di torsione è molto più veloce. L'utilizzo di un hook automatico è abbastanza semplice, ti dà l'opportunità di sviluppare una più efficiente velocità di lavoro e durerà per un periodo piuttosto lungo. Il prezzo del gancio automatico è leggermente superiore al solito apparecchio, che è uno svantaggio. Alcuni costruttori hanno inventato un gancio automatico fatto in casa: un chiodo ricurvo viene bloccato nella cartuccia del cacciavite, dopodiché tutte le operazioni devono essere eseguite secondo lo stesso principio.

Elementi che saranno necessari per posare correttamente l'armatura:

  • raccordi;
  • saldatrice;
  • filo di rinforzo;
  • filo per maglieria;
  • uncinetto o cacciavite con un chiodo piegato.

Metodi esistenti per rinforzare strutture usando sistemi di telaio e reti

Schema della fondazione a striscia monolitica rinforzata

Il processo di rinforzo di una struttura in un cantiere con l'aiuto di griglie e sistemi di telaio, che sono montati da barre di rinforzo con un diametro della sezione trasversale non superiore a 32 mm, procede utilizzando i seguenti tipi di connessioni:

Il metodo più comune è sempre stato e continua a essere la saldatura, che deve essere eseguita manualmente. Questo tipo di composto è semplice e molto popolare, ma difficilmente può essere definito ideale.

L'efficacia di questo metodo è ridotta a causa della maggiore laboriosità del flusso di lavoro con una maggiore quantità di lavoro che dovrà essere eseguita per l'installazione della struttura del telaio. Allo stesso tempo, è necessario utilizzare un numero considerevole di lavoratori che sono impegnati nel processo di saldatura, e questo inciderà sui costi associati.

Mancanza di metodo di saldatura

Schema di installazione di cassaforma.

Le alte temperature durante il lavoro saldato "rilasciano" l'asta dell'asta temprata rinforzata, che non influenzerà nel modo migliore le sue caratteristiche di resistenza.

Se il diametro della sezione trasversale della barra di rinforzo risulta essere superiore a 20 mm, la sua saldatura per cassaforma in questo caso non è consigliata.

La struttura del telaio, che viene installata mediante saldatura, è caratterizzata da una maggiore rigidità, che conferisce alla struttura fragilità. A questo proposito, nella fase di lavoro con un vibratore o durante l'intero periodo di funzionamento, rimarrà la probabilità di difetti nell'area delle articolazioni saldate.

L'opzione migliore per la formazione del telaio è un metodo viscoso per unire le aste nella struttura per il rinforzo della fondazione.

Caratteristiche dell'applicazione del metodo viscoso

Schema del rinforzo dell'accoppiamento.

Oggi, il metodo di legare barre di rinforzo per rafforzare le fondamenta della gabbia di rinforzo sta diventando sempre più popolare nei cantieri della Federazione Russa. Il metodo più popolare del genere merita il segmento della costruzione privata di pochi piani.

Molto spesso, l'armatura della struttura di fondazione è vincolata utilizzando il metodo manuale, che richiede il coinvolgimento di specialisti altamente qualificati. Gli attrezzi per la lavorazione a mano sono semplici pinze per la casa o ganci speciali.

Effettuando la lavorazione manuale delle armature in una singola gabbia di rinforzo, è necessario eseguire la giunzione di barre d'acciaio con una sovrapposizione seguita da annodare annodando simili barre in più punti (il più delle volte, la legatura viene eseguita al centro e lungo i bordi della trave).

Come un mezzo per lavorare a maglia, è possibile prendere un filo di acciaio con proprietà di lavorazione a maglia, che ha un diametro della sezione trasversale di massimo 1,2 mm.

Lo spessore del filo in ognuno dei casi dipenderà dai singoli parametri delle barre del rinforzo utilizzato. Se le aste con un profilo liscio sono state preparate per legare, l'intensità di lavoro di tale lavoro aumenterebbe in modo significativo, perché la piegatura dei ganci è necessaria per legare con successo.

Tale metodo di legare la fondazione con il rinforzo è caratterizzato da caratteristiche elevate dell'intensità del lavoro del processo tecnologico, pertanto oggi un gran numero di costruttori sta cercando di trovare un modo per migliorare la tecnologia di accoppiamento e semplificarla.

Come rendere l'installazione di rinforzo nella base dell'edificio?

Schema di fondazione lastra rinforzata.

L'installazione dei prodotti di rinforzo viene eseguita in attenta conformità con tutti i requisiti tecnologici e nell'ordine di priorità delle fasi di lavoro:

  • implementazione del lavoro preparatorio con gli elementi del frame;
  • processo di imbracatura;
  • installazione dell'elemento strutturale nel luogo appropriato;
  • allineamento dell'elemento strutturale del progetto;
  • il processo di accoppiamento delle articolazioni.

La preparazione per i lavori di installazione di costruzione viene eseguita per fasi e comprende un'ispezione di ciascuno degli elementi, pulendoli dalla contaminazione. Se necessario, per questo scopo viene utilizzato un pennello con setole in acciaio. Il raddrizzamento viene eseguito anche se lo stato dell'oggetto sottoposto a ispezione lo richiede.

A causa del fatto che l'installazione di barre di rinforzo nella fondazione è un'azione che determina l'affidabilità futura e la forza delle fondamenta dell'edificio, questa fase deve essere affrontata con responsabilità.

Per la corretta installazione di elementi strutturali, prodotti di fissaggio e l'esecuzione di lavori di installazione sulla struttura, sono necessarie almeno 3 persone.

L'installazione di alta qualità del rinforzo nella cassaforma della fondazione deve essere eseguita senza intoppi, i lavoratori dovrebbero usare segnali speciali che indicano l'inizio di tali azioni come l'abbassamento e l'innalzamento dell'elemento strutturale nel luogo appropriato.

Se la costruzione del rinforzo per casseratura viene installata in trincee o trincee, gli elementi strutturali devono essere forniti utilizzando attrezzature speciali quali traverse e vassoi.

Rinforzo in acciaio per fondazioni a strisce: collegamento e installazione

Riempire le fondamenta della casa futura richiede un'attenzione speciale. Il fondotinta più comune è un nastro: è un circuito chiuso di cemento che distribuisce il peso dell'intero edificio a terra.

Per rinforzare la solidità della fondazione in calcestruzzo, viene utilizzato un rinforzo, cioè barre di metallo - rinforzo - vengono aggiunte al getto di calcestruzzo.

Quindi rafforza la sua struttura in modo che non si formino crepe, che appaiono dovute a fluttuazioni del terreno, cadute di temperatura, ecc.

selezione

Per scegliere il rinforzo giusto, è necessario innanzitutto determinare quale tipo è adatto per la fondazione. Le barre di acciaio possono essere con una superficie liscia (indicata come A1) o con ondulato (A2, A3, A4, ecc.).

L'Armatura A1 (assemblaggio) ha meno aderenza al calcestruzzo, quindi viene usata in quella parte della base dove ci saranno carichi minori.

Il lavoro, i raccordi A3, ha tre tipi di sporgenze:

  • a forma di falce, aumenta la resistenza del rinforzo ai carichi di rottura, viene utilizzato per pareti sottili;
  • anello, di solito produzione domestica, aumenta l'adesione al calcestruzzo, progettato per potenti strutture in calcestruzzo;
  • misto, combina i vantaggi di entrambi i tipi.
I raccordi possono essere venduti sotto forma di barre d'acciaio, rete elettrosaldata, che viene prodotta in produzione o in bobine.

Tuttavia, il rinforzo metallico ha una maggiore rigidità ed è considerato il materiale più affidabile per rafforzare le fondamenta.

Fasi di lavoro

  1. Elaborazione di un progetto in cui saranno prese in considerazione tutte le caratteristiche del suolo sulla base di studi geologici. A seconda di loro, vale la pena decidere il tipo di fondazione, la sua profondità, per fare calcoli sulle spese imminenti.
  2. Preparazione del sito - rimozione di uno strato fertile e tracciamento della base futura. Tutte le distanze sono misurate con un metro a nastro, i pioli sono condotti nel terreno ad una distanza di circa 30 cm l'uno dall'altro, devono essere installati al posto degli angoli. Tra di loro, il cavo è tirato o corde spesse. Presta attenzione al fatto che gli angoli sono rigorosamente rettangolari, soprattutto se devi costruire una casa da un bar.
  3. Dopo aver scavato la fossa, è necessario stendere un cuscino di sabbia di circa 10-15 cm di spessore sul fondo per compattare il terreno. Molto spesso, la sabbia è inumidita con acqua per il massimo restringimento, questo è sufficiente, ma su alcuni terreni, i geotessili dovrebbero a volte essere usati per impedire che le acque sotterranee penetrino e non distruggano le fondamenta.
  4. La fase successiva è l'assemblaggio della cassaforma di pannelli di legno, l'altezza è regolata per livello, tutti gli spazi sono chiusi con pellicola o altro materiale.
  5. Il punto più importante: l'installazione di valvole. A seconda della correttezza dell'accoppiamento e della posizione delle barre d'acciaio dipenderà dalla rigidità e dalla forza della fondazione.
  6. Versare il calcestruzzo nella struttura risultante. Ora resta solo da attendere la completa asciugatura e indurimento, che si verifica entro 3-5 giorni e dipende dal tempo.

Come puoi vedere, quasi tutte le fasi non sono difficili da eseguire, ad eccezione del rinforzo, che richiede determinate conoscenze e abilità.
È importante ricordare che dovrebbero esserci aperture per varie comunicazioni.

Rinforzo della scala

Se il sito per la costruzione presenta grandi differenze di altezza, la fondazione viene colata con gradini, che vengono rinforzati secondo un determinato schema:

  1. Le fasi di rinforzo si estendono per 1 metro dalla sporgenza.
  2. Nella parte superiore dovrebbero essere posizionate aste con una lunghezza di 2 metri, la sua metà dovrebbe cadere sul centro della sporgenza.
  3. Le aste orizzontali devono essere posizionate a una distanza di un metro e mezzo l'una dall'altra.

Angoli di rinforzo

Molti errori vengono commessi quando si rafforzano gli angoli, ma non dovrebbero mai essere permessi, perché questo luogo sta sperimentando carichi multidirezionali e l'installazione impropria di barre di rinforzo comporterà che la fondazione non sia una struttura monolitica, ma un insieme di singole parti, crepe appaiono il calcestruzzo esfolerà.

Di solito, viene utilizzata una semplice intersezione, senza rinforzo aggiuntivo verticale e orizzontale, che non garantisce la resistenza dell'intera fondazione.

Se è necessario rinforzare un angolo ottuso, è necessario utilizzare diverse aste a forma di L, disposte in un certo modo. Il design è rinforzato con ulteriori crossmembers.

Metodi di connessione

Ci sono due modi per collegare insieme le barre d'acciaio.

La saldatura è un processo rapido e non difficile, ma presenta diversi svantaggi:

  1. A causa dell'alta temperatura, le proprietà del metallo cambiano.
  2. Affinché le unità di saldatura siano forti, è richiesta un'elevata qualifica della saldatrice.
  3. La saldatura aumenta la rigidità della struttura, aumentando così la probabilità di violare la sua integrità durante il getto di calcestruzzo.

Lavorare a maglia è il modo più efficace, anche se richiede più tempo. La lavorazione a maglia è realizzata con filo usando pinze e un gancio speciale.

Calcolo del rinforzo per fondazioni di nastri

Prima di acquistare, è necessario calcolare la quantità di materiale richiesta:

  1. Calcola la lunghezza di tutti i muri. Ad esempio, prendiamo una fondazione con una lunghezza di 12 m, una larghezza di 6 me una parete divisoria di 6 m. Il perimetro sarà (12 + 6) x2 + 6 = 42 m.
  2. Poiché lo schema 4-core viene utilizzato principalmente, il risultato viene moltiplicato per 4. Otteniamo 168 m.
  3. Dovremo tenere conto del lancio delle canne durante l'unione, quindi aggiungeremo circa il 10 - 15% di questo risultato, otteniamo 168+ 17 = 185 m. Abbiamo bisogno di tanti metri di barre d'acciaio per deporle orizzontalmente.
  4. La fase successiva è il calcolo del numero di aste trasversali e verticali. La larghezza del seminterrato è di 35 cm, altezza - 90 cm. Calcoliamo il perimetro del "rettangolo" risultante. Otteniamo 35x2 + 90x2 = 250 cm, cioè avremo bisogno di 2,5 metri di rinforzo ogni 50 cm.
  5. Dividiamo la lunghezza delle pareti di 50 cm (passo consigliato) e otteniamo il numero di tali rettangoli: 12 m: 50 cm, otteniamo 24 rettangoli, ne aggiungiamo altri due negli angoli - per un totale di 26 pezzi.
  6. Allo stesso modo, conta il numero sul muro a 6 m, otteniamo circa 10 pezzi.
  7. Troviamo il numero totale - 26x2 + 10x3 = 82 pezzi.
  8. Poiché ci vogliono due metri e mezzo per un rettangolo, consideriamo quanti accessori abbiamo bisogno: 82 pezzi. x 2,5 m = 205 metri.

Quando si calcola, tenere conto del fatto che talvolta il rinforzo verticale è leggermente più profondo nel terreno per la stabilità, quindi l'altezza in questo caso dovrebbe essere aumentata.

Per non confondersi con una grande quantità di dati, traccia un diagramma, delineando i punti in cui saranno posizionati tutti i giunti, le barre orizzontali e verticali.

diametro

Tutti i raccordi sono suddivisi in diversi tipi a seconda del diametro che ha. Un diametro piccolo di 6-8 mm è tipico per aste trasversali lisce, è adatto anche per il rinforzo verticale.

Per il rinforzo longitudinale, è adatto un diametro di 10 mm o superiore.

maglieria

Come già accennato, il legame degli elementi può essere fatto a mano con un filo di alluminio o di acciaio usando delle pinze.

Inoltre, è possibile utilizzare pinze autobloccanti, non richiedono attrezzi speciali.

Molto più facile lavorare sulla legatura di una pistola speciale, il filo viene alimentato da una bobina speciale e il nodo viene legato automaticamente in 5 secondi. Meno uno: l'alto costo dello strumento.

posa

Per comodità, la struttura per il rinforzo viene prima raccolta all'esterno della trincea. È più comodo assemblare le singole sezioni, che vengono collegate dopo l'installazione.

Quindi le parti del telaio sono collocate in un fosso per la fondazione su mattoni o cubetti di plastica speciali, che sono usati come enfasi, inoltre forniscono un vuoto tecnologico dal basso.

Il rinforzo non deve entrare in contatto con la cassaforma e il terreno in modo che non ci sia corrosione.

schema

È necessario rinforzare le parti superiore e inferiore della fondazione, pertanto, le barre longitudinali sono posizionate sotto e sopra, che assumono il carico principale.

Se il rinforzo trasversale e verticale viene eseguito usando un'unica barra d'acciaio, che è piegata dalla lettera G, ciò aumenterà la resistenza della struttura, poiché diventerà monolitica.

In dettaglio sul rafforzamento delle strisce di base, puoi imparare da questo video:

contrassegno

Quando si sceglie, prestare attenzione all'etichettatura:

  • la A3 più comune, accanto alla quale è collocato l'indice "C" - significa che è possibile applicare la saldatura;
  • "K": maggiore resistenza alla corrosione;
  • "T" - rafforzato dal trattamento termico;
  • "B" - progettato per scarico.

Costo di

Il prezzo dipende dal diametro e dalla lunghezza della barra d'acciaio. Varia intorno a 300 - 400 rubli. per una barra d'acciaio con una lunghezza di 12 m.

Alcune aziende offrono di acquistare accessori su peso. Per fare ciò, è necessario calcolare quanto pesa un metro, in base a ciò, per stabilire la quantità necessaria, il prezzo per tonnellata sarà approssimativamente pari a 20 - 25 mila rubli.

Puoi scoprire come installare un pavimento come il parquet qui.

Sulle proprietà del plinto di pavimento in poliuretano, così come i metodi di taglio e installazione di questo sito di stampaggio nel nostro articolo.

Recensioni

"Abbiamo cercato di utilizzare nuovi rinforzi compositi nell'estensione. Per la fondazione della casa non osavano, perché il materiale è nuovo, raramente chi lo usava. Più uno, ma serio - leggerezza. Posizionato comodamente, collegato con morsetti speciali. Secondo il produttore, può sopportare carichi pesanti, vedremo con il tempo, mentre siamo soddisfatti. "
Artyom, Rostov

"Ho fatto la saldatura tra le barre d'acciaio per la fondazione, poi sono stato torturato per installare l'intera struttura in una trincea, si è rivelato duro e pesante. In futuro farò sezioni più piccole per comodità. "
Mikhail, Orsk

"I costruttori ci hanno consigliato di lavorare a maglia l'armatura con fermagli in plastica, e ha funzionato davvero velocemente ed economicamente. Solo è necessario tener conto che un tale metodo non è adatto per l'inverno, nel freddo la plastica può scoppiare. "
Karina, Bratislava

"Abbiamo soddisfatto il classico fondamento secondo tutte le regole, con l'installazione del rinforzo, che era legato con filo, tutto è stato calcolato. Alla fine, ovviamente, tutto è affidabile e durevole, ma ci è stato detto che era possibile risparmiare sulla quantità di rinforzo, non era necessario usarlo così tanto. Chi di noi ha ragione, il tempo lo dirà. "
Amore, Vladimir

PINZE ARMATURE

I dispositivi di valvole sono rotondi (strato protettivo).

Viene offerto un vasto assortimento di morsetti per tondo per cemento armato, che possono essere acquistati da noi a prezzi ragionevoli e in qualsiasi volume. Qui è possibile acquistare infissi "asterisco", "sedia", "triangolo", "cono", "cubo".

Il morsetto 5/1, continuo. Viene utilizzato con rinforzo con un diametro di 5 mm. Fornisce uno strato protettivo di 10 mm.

Blocca 5/15, cinque rinforzi. Viene utilizzato con rinforzo con un diametro di 5 mm. Fornisce uno strato protettivo di 15 mm.

Blocca 5/20, cinque irrigidimenti. Viene utilizzato con rinforzo con un diametro di 5 mm. Fornisce uno strato protettivo di 20 mm.

Blocca 5/25, cinque irrigidimenti. Viene utilizzato con rinforzo con un diametro di 5 mm. Fornisce uno strato protettivo di 25 mm.

Blocca 5/30, cinque irrigidimenti. Viene utilizzato con rinforzo con un diametro di 5 mm. Fornisce uno strato protettivo di 30 mm.

Morsetto 12/20, cinque irrigidimenti. Viene utilizzato con rinforzo con un diametro di 10-12 mm. Fornisce uno strato protettivo di 20 mm.

Morsetto 12/30, cinque rinforzi. Viene utilizzato con raccordi con un diametro di 12 mm.
Fornisce uno strato protettivo di 30 mm

Morsetti di fissaggio universali "Triangolo".

Queste clip di plastica sono progettate per formare uno strato protettivo in piani verticali e orizzontali.

Vengono utilizzati con accessori da costruzione con un diametro di 5 mm, 8 mm, 10 mm (morsetti universali "Triangolo" 15, 20, 25).

Apparecchi universali Gli apparecchi "Triangle" forniscono uno strato protettivo da 15 mm a 25 mm.

Fissatore universale 5,8,10 / 15 "Triangolo". Viene utilizzato con valvole con un diametro di 5 mm, 8 mm, 10 mm. Fornisce uno strato protettivo di 15 mm.

Fissatore universale 5,8,10 / 20 "Triangolo". Viene utilizzato con valvole con un diametro di 5 mm, 8 mm, 10 mm. Fornisce uno strato protettivo di 20 mm.

Fissatore universale 5,8,10 / 25 "Triangolo". Viene utilizzato con valvole con un diametro di 5 mm, 8 mm, 10 mm. Fornisce uno strato protettivo di 25 mm.

Infissi Fixers "Sgabello".

Progettato per formare uno strato protettivo in piani orizzontali. Lo sgabello per attrezzi "sgabello" può essere utilizzato durante la creazione di fondazioni, pavimenti in cemento e piani di costruzione negli edifici. Sono utilizzati con accessori da costruzione con un diametro da 4 mm a 14 mm (morsetti "Seggiolone-15", 20, 25, 30, 35). Fissatori Il rinforzo "Sgabello" fornisce uno strato protettivo da 15 mm a 35 mm.

Fixer "Stool-15" 4-core.
Sono applicati con accessori di costruzione con un diametro da 4 mm a 14 mm.
Fornisce uno strato protettivo di 15 mm.

Fixer "Stool-20" 4-pillar.
Sono applicati con accessori di costruzione con un diametro da 4 mm a 14 mm.
Fornisce uno strato protettivo di 20 mm.

Fixer "Stool-25" 4-core.

Sono applicati con accessori di costruzione con un diametro da 4 mm a 14 mm.
Fornisce uno strato protettivo di 25 mm.

Fixer "Stool-30" 4-core.

Sono applicati con accessori di costruzione con un diametro da 4 mm a 14 mm.
Fornisce uno strato protettivo di 30 mm.

Morsetto "Sgabello-35" a 4 montanti.
Sono applicati con accessori di costruzione con un diametro da 4 mm a 14 mm.
Fornisce uno strato protettivo di 35 mm.

Raccordi morsetti "Nagel".

Progettato per formare uno strato protettivo dei lati finali del rinforzo, anche per attaccare le piastre incorporate ad esso.

Viene utilizzato con accessori da costruzione con un diametro di 8 mm e 4 mm (morsetti "Nagel" e "Nagel small").

Viene utilizzato con raccordi con un diametro di 8 mm.

Morsetto "Nagel piccolo".

Viene utilizzato con valvole con un diametro di 4.

Calendario "Asterisco".

Clamp Asterisk è progettato per formare uno strato protettivo in piani verticali.

L'asterisco viene utilizzato con accessori da costruzione con diametro da 4 a 20 mm (morsetto universale n. 15 "Star", n. 25, n. 20 / 4-10, n. 30 / 5-16, n. 40 / 5-16, n. 50 / 5- 16).

Vengono utilizzati con valvole del diametro di 5 mm (morsetti 5/10, 5/15, 5/20, 5/25, 5/30), 10-12 mm (morsetto 12/20), 12 mm (morsetto 12/30). Fornire uno strato protettivo da 10 mm a 30 mm.

I morsetti per asterisco forniscono uno strato protettivo da 15 mm a 50 mm.

Il fissatore universale No. 15 "Asterisco". Si fissa su raccordi con un diametro da 4 a 20 mm. Fornisce uno strato protettivo di 15 mm.

Fissatore universale n. 25 "Asterisco". Si fissa su raccordi con un diametro da 4 a 20 mm. Fornisce uno strato protettivo di 25 mm.

Fissatore universale №15 / 4-10 "Asterisco". Si fissa su raccordi con un diametro da 4 a 10 mm. Fornisce uno strato protettivo di 15 mm.

Fissatore universale №20 / 4-10 "Asterisco". Viene utilizzato con valvole con un diametro da 4 a 10 mm. Fornisce uno strato protettivo di 20 mm.

Fissatore universale №25 / 5-16 "Asterisco". Si fissa su raccordi con un diametro da 5 a 16 mm. Fornisce uno strato protettivo di 25 mm.

Fissatore universale №30 / 5-16 "Asterisco". Viene utilizzato con valvole con diametro da 5 a 16 mm. Fornisce uno strato protettivo di 30 mm.

Fissatore universale №35 / 5-16 "Asterisco". Si fissa su raccordi con un diametro da 5 a 16 mm. Fornisce uno strato protettivo di 35 mm.

Fissatore universale №40 / 5-16 "Asterisco". Viene utilizzato con valvole con diametro da 5 a 16 mm. Fornisce uno strato protettivo di 40 mm.

Fissatore universale n. 50 / 5-16 "Asterisco". Viene utilizzato con valvole con diametro da 5 a 16 mm. Fornisce uno strato protettivo di 50 mm.

Morsetti di fissaggio universale "Rack".
Progettato per formare uno strato protettivo in piani orizzontali. Il fissatore Il rack viene applicato con raccordi da 4 a 25 mm su un piano e da 4 a 16 mm sul secondo piano. Dispositivo di fissaggio universale Il rack FSU 15/25 / 12-25 offre uno strato protettivo di 15 e 25 mm, rispettivamente.

Morsetto dei raccordi "Supporto a soffitto".

L'apparecchio "Supporto a soffitto" è progettato per formare uno strato protettivo in piani orizzontali. Viene utilizzato con rinforzo d da 4 a 32 mm. Il morsetto di supporto 35/40/45/50 fornisce uno strato protettivo di 35, 40, 45, 50 mm, rispettivamente.

I tappi PP-22 e PP-24 sono progettati per impedire al calcestruzzo di entrare nel tubo.

Morsetto universale "Rack" FSU 15/25 / 12-25. Viene utilizzato con valvole con un diametro da 4 a 16 mm. Fornisce uno strato protettivo di 15 e 25 mm, rispettivamente.

Il fixer è universale Rack 10/15/20/25. Viene utilizzato con valvole con un diametro da 4 mm a 20 mm. Fornisce uno strato protettivo di 15,20,25,30 mm, rispettivamente.

Fixer "Rack" 15 / 4-12. Viene utilizzato con valvole con un diametro da 4 mm a 12 mm. Fornisce uno strato protettivo di 15 mm.

Fixer "Rack" 20 / 4-16. Viene utilizzato con valvole con diametro da 4 mm a 16 mm. Fornisce uno strato protettivo di 20 mm.

Fixer "Rack" 25 / 4-18. Viene utilizzato con valvole con un diametro da 4 mm a 18 mm. Fornisce uno strato protettivo di 25 mm.

Fixer "Rack" 30 / 4-18. Viene utilizzato con valvole con un diametro da 4 mm a 18 mm. Fornisce uno strato protettivo di 30 mm.

Morsetto "Rack" 35 / 4-18. Viene utilizzato con valvole con un diametro da 4 mm a 18 mm. Fornisce uno strato protettivo di 35 mm.

Fixer "Rack" 40 / 4-18. Viene utilizzato con valvole con un diametro da 4 mm a 18 mm. Fornisce uno strato protettivo di 40 mm.

Fixer "Rack" 50 / 4-18. Viene utilizzato con valvole con un diametro da 4 mm a 18 mm. Fornisce uno strato protettivo di 50 mm.

Morsetto Supporto a soffitto 35/40/45/50 universale. Viene utilizzato con valvole con un diametro da 4 a 32 mm. Fornisce uno strato protettivo di 35, 40, 45, 50 mm, rispettivamente.

Supporto a soffitto 50-60 universale. Viene utilizzato con valvole con un diametro da 4 a 32 mm. Fornisce uno strato protettivo di 50 e 60 mm, rispettivamente.

Il cappuccio PP-22 viene utilizzato con tubi in PVC e HDPE per impedire l'ingresso di cemento.

Il cappuccio PP-24 viene utilizzato con tubi in PVC e HDPE per impedire l'ingresso di cemento.

Il cappuccio PP-22-n è utilizzato con tubi in PVC e HDPE per impedire l'ingresso di cemento.

Il cappuccio PP-26-n viene utilizzato con tubi in PVC e HDPE per impedire l'ingresso di cemento.

Il morsetto del cono viene utilizzato con tubi in PVC e PND.

Fornisce un contatto stretto del limitatore di tubo protettivo con la superficie della cassaforma e impedisce la possibile penetrazione del calcestruzzo nel tubo-limitatore.

Vi offriamo di fare conoscenza con i prezzi approssimativi per i dispositivi di valvole:

Morsetti di fissaggio

In ogni lavoro di costruzione è sempre necessario prendere in considerazione la qualità e l'affidabilità dei materiali utilizzati nella costruzione, senza trascurare i dettagli.

L'approccio responsabile e professionale a tutte le fasi del lavoro di costruzione è la chiave per il lavoro di alta qualità e il successivo funzionamento a lungo termine delle strutture.

Una parte importante del processo di costruzione è la creazione di uno strato protettivo durante la cementazione, il cui spessore è formato in conformità con i documenti normativi di costruzione stabiliti. Direttamente con l'aiuto di tali elementi di fissaggio come fissatori per rinforzo e viene creato lo spessore richiesto.

Caratteristiche utili

Oltre alla funzione principale, le staffe di fermo svolgono molte più funzioni utili e hanno caratteristiche abbastanza positive. I moderni fermi in plastica per il rinforzo non solo semplificano notevolmente il processo di cementazione della superficie, ma svolgono anche la funzione di proteggere il rinforzo dalla corrosione, prevengono la ruggine durante i lavori di finitura e inoltre eliminano completamente la possibilità di separare i contorni delle armature sulle superfici di pareti e soffitti quando si uniscono casserature e rinforzi strutture.

Utilizzando direttamente i fermi, viene creato uno strato protettivo sufficientemente resistente, che solitamente varia da 10 a 100 mm, e le dimensioni specifiche dipendono dallo scopo specifico dell'oggetto e dal suo progetto di costruzione.

Morsetti dalla nostra azienda

I morsetti per valvole della nostra azienda, che sono presentati in una vasta gamma di tipi e sono sempre disponibili per la vendita anche in volumi di grandi dimensioni, sono universali e adatti al funzionamento con qualsiasi tipo di valvola.

Morsetti per raccordi di qualsiasi spessore, tipo, dimensione e diametro sono sempre disponibili presso il punto vendita e sono disponibili per la vendita ad aziende specializzate nella costruzione. La nostra azienda garantisce la qualità, l'affidabilità e la robustezza dei materiali prodotti e servirà come la migliore opzione per il fissaggio di elementi per la rete di rinforzo.

Poiché i dispositivi di rinforzo sono esclusivamente materiali di consumo, che rimangono nella struttura finale sotto il cemento, il produttore ha fatto in modo che questi prodotti non siano deformati da alcun mezzo aggressivo e non siano influenzati dalle fluttuazioni di temperatura. Queste caratteristiche consentono l'utilizzo di morsetti per valvole praticamente in qualsiasi zona climatica.

Montaggio della cassaforma per la fondazione con le proprie mani

Per terreni ghiacciati e molto frastagliati, soprattutto se un edificio pesante (o un edificio a più piani con una piccola area di base) è posizionato sulla fondazione, è preferibile scegliere fondamenta gettate in cemento.

  • da una lastra monolitica,
  • band,
  • Band-colonnare,
  • colonnare.

Torba, limo o terreno con una capacità portante debole richiedono solo una lastra monolitica.

La scelta della fondazione è determinata in fase di progettazione della casa. Per ogni fondazione e la sua cassaforma ha le sue caratteristiche. La cassaforma può essere:

  • cassaforma amovibile (può essere riutilizzata),
  • cassaforma fissa (rimane come parte della fondazione e il suo riutilizzo è impossibile, ad esempio, tubo di schiuma di polistirolo o di asbotuba).

Materiali richiesti

Nella maggior parte dei casi, nelle costruzioni private di pochi piani formano fondamenta monolitiche e a strisce con casseri in legno di tipo scudo.

Uno scudo di legno è fatto dal legno degli alberi di conifere (meno spesso decidui). Il pannello (e in particolare gli spazi tra le tavole) conferisce al getto una superficie laterale irregolare, quindi questi schermi sono inoltre compatti, allineati con il cartone o rivestiti internamente con uno spesso film di plastica. Altrimenti, la superficie è troppo irregolare e richiederà quindi costi aggiuntivi, tempo e materiale per il livellamento, e talvolta è difficile rimuovere la cassaforma.

Di solito versare uno strato di cemento con un'altezza e una larghezza di circa 40 cm - uno strato più spesso si indurisce più a lungo. Se l'altezza del muro è necessaria di più, dopo che il primo strato si è indurito, la cassaforma viene spostata più in alto e viene versato un nuovo strato (di solito, il cemento indurisce per 2 giorni e prima di versare un nuovo strato, per una migliore impostazione degli strati, di solito è necessario tagliare la superficie del primo strato di circa 0, 5 cm ). O immediatamente fai un alto riempimento, e poi aspetta pazientemente e a lungo.

Truciolare 18-20 mm, utilizzato allo stesso modo del compensato. Lo svantaggio è la capacità di truciolare truciolare, quindi è imperativo posare il film prima di versarlo. Sì, e riutilizzare il truciolato quindi dubbioso. Le lastre di cemento-cemento sono più resistenti e spesso rimangono un elemento strutturale.

Metallo - laminato e lamiera, è possibile realizzare un design di cassaforma rimovibile e non rimovibile. Nella casa privata, il metallo è usato raramente - il materiale è costoso. Tuttavia, dà una superficie quasi perfetta. Spesso, tale cassaforma può essere prenotata in affitto da un team di costruzione impegnato in fondazioni in calcestruzzo.

Materiali sintetici: polistirolo ad alta resistenza, fibra di vetro, laminati in fibra di vetro, tappezzeria. Il polistirolo espanso sotto forma di blocchi, in cui si forma un "reticolo" in cemento armato di travi spesse, può quindi rimanere parte della struttura, come l'isolamento e l'impermeabilizzazione.

Preparazione per l'installazione di casseforme per pannelli per fondazioni di nastri

Il legno in legno autocostruito, di solito rimovibile, viene utilizzato quando la parte della base (zoccolo) si solleva sopra la terra e consiste in:

  1. Scudo parte, è adiacente al calcestruzzo, è il piano della formazione della struttura. Viene assemblato da una tavola con uno spessore di 20-30 mm, larghezza 150-250 mm La superficie richiesta è assemblata da pannelli orizzontali e fissata con barre trasversali (punti di cucitura), il passo delle lamelle è 5-5-1 metri, maggiore è il peso del calcestruzzo nella cassaforma, più spesso il passo. I chiodi sono guidati dal lato dello scudo rivolto verso il cemento, ricaricando con cura i cappucci. Dovrebbero essere lunghi circa 10-20 mm rispetto allo spessore totale del pacco, le estremità sporgenti del chiodo si piegano perpendicolarmente alla superficie dello scudo. È desiderabile che l'estremità inferiore delle strisce di fissaggio sia più lunga dello schermo e affilata - quindi gli scudi possono essere spinti nel terreno attorno al perimetro della trincea.
  2. Elementi di fissaggio e distanziatori che devono mantenere la cassaforma dalla deformazione, che si verifica sotto l'azione del peso del calcestruzzo. Utilizzare bulloni, barre di legno (travi), rinforzo, massetto. I morsetti sono fatti che tengono la cassaforma in cima (come il calcestruzzo farà esplodere le sue pareti) e le traverse - montate in un angolo, con un'enfasi sul terreno, travi.
  3. I rack di supporto per fissaggio temporaneo. Utilizzato per il getto di travi, grill, pavimenti. Gli scaffali sono generalmente in legno, spesso con un allargamento dall'alto. Più sono i rack e più ampia la loro area di supporto, meglio è. Quando si getta un grilletto alto (sollevato dal suolo) di una base di colonna di nastro, pile di mattoni possono essere utilizzate come rack sotto lo scudo inferiore della cassaforma.
  4. Impermeabilizzazione - film, materiale di copertura.

Leggi anche la guida su come creare un fondotinta per un bagno.

Hai comprato una serra in policarbonato? Per far fronte alla sua costruzione aiuterà questo articolo.

Cassaforma per i messaggi versati

Di solito, per la fondazione colonnare, vengono praticati dei fori attorno al perimetro dell'edificio, e l'allargamento è fatto nella parte inferiore e superiore di ciascuno - "tacco" e "cuscino". Forniscono una vasta area di supporto del pilastro. Si scopre qualcosa di simile al vecchio rocchetto di filo.

Fare pilastri senza allargare è indesiderabile. In realtà, il pilastro con l'allargamento è un tentativo di risparmiare materiale, perché è l'ampia parte inferiore del pilastro che è importante per sostenere la casa. Il corpo della pila stessa può avere un diametro più piccolo, con un rinforzo adeguato che non influenzerà le sue proprietà.

Se non è possibile effettuare un allargamento (tallone) con il calcolo, si dovrebbe fare lo stesso diametro "di lavoro" uguale al diametro del tallone per l'intera pila o aumentare il numero di pilastri più sottili. Cioè, sarà necessario, ad esempio, non più 10 pilastri 250mm con un allargamento (tacco) di 500mm, ma 10 pilastri con un diametro di 500 mm, o 20 pilastri di 250mm con un allargamento (tacco) di 250 mm. Cioè, un aumento nel consumo di calcestruzzo è evidente. La cassaforma per un tale pilastro è tradizionalmente tol (feltro per tetti), posta in un buco o una manica in polistirolo espanso, ma la cassaforma può essere installata sopra il livello della fossa.

Ma dobbiamo tenere a mente che la pila è avvolta, sebbene sia idroisolata, ma come supporto funziona solo con l'allargamento (cioè, non funziona lungo la lunghezza del palo). Pertanto, è meglio eseguire un pilastro senza un allargamento inferiore senza un involucro o utilizzare il cartone come cassaforma. Non è impermeabile, ma impedisce solo alla gelatina di cemento di entrare nel terreno. Quindi devi impermeabilizzare accuratamente la superficie superiore della pila. Sul fondo del pozzo è necessario stendere un film di polietilene in modo che possa scalare pareti di 10-15-15 cm - questo (così come le casseforme di cartone) impedirà al latte di cemento di penetrare rapidamente nel terreno. Se esce, il cuscinetto (il più importante) strato di cemento sarà indebolito.

Non si dovrebbero usare tubi di cemento-amianto come una cassaforma: la loro parte laterale non funziona, e se il diametro è piccolo - 150-200 mm, quindi non c'è supporto necessario. Inoltre, nessuno garantisce che non ci saranno vuoti in un tubo così stretto. I tubi in cemento amianto con un diametro di 250 mm offrono una buona area di appoggio, ma sono anche buoni come casseri per terreni sabbiosi e allo stesso tempo anche costosi. Quando un tubo viene versato su un rinforzo, non si risparmia mai, il tubo di amianto non dà una base di forza.

Come cassaforma per pilastri, è possibile utilizzare gli elementi di cassaforma fissi del "thermo-house": ogni elemento è una struttura scatolare in polistirolo espanso, senza fondo e coperchio, con divisori interni che conferiscono rigidità. Il volume interno può essere cilindrico, a coste, quadrato. Ogni elemento della cassaforma ha sporgenze e fori del tipo di Lego, questo assicurerà un assemblaggio accurato. I blocchi sono installati nel foro del diametro richiesto, i raccordi sono fissati in essi, quindi il riempimento è fatto.

Rinforzo delle casseforme di fondazione

Il rinforzo è necessario per dare al monolite creato la forza necessaria. Poiché le barre di rinforzo possono essere utilizzate con diversi diametri e sezioni trasversali, filo e maglia con dimensioni diverse della cella. L'armatura dovrebbe creare una struttura solida spaziale all'interno del blocco (lastra, pilastro). Cioè, tutti i suoi elementi devono essere rigidamente connessi tra loro. È meglio usare la saldatura, ma è possibile fissare le barre e il filo con una torsione. Basta mettere su uno strato di cemento e l'effetto di rinforzo a barre singole versato non darà.

La rientranza del rinforzo dal bordo esterno del calcestruzzo non è inferiore a 5 cm, è particolarmente importante che il bordo inferiore del rinforzo sia chiuso da terra mediante calcestruzzo - cioè, il rinforzo è "sospeso" nella cassaforma. E quando è lanciato, è dentro il monolite di cemento. Questo lo proteggerà dalla corrosione e il cemento armato si bloccherà dall'indebolimento.

È possibile "appendere" la gabbia di rinforzo alle pinze usando quegli elementi che sporgono sopra la superficie della fondazione dopo aver versato (e poi usati per fissare la corona inferiore), o usare il doppio getto con un'esposizione dopo aver versato il primo strato sottile (modo irrazionale). È meglio riempire immediatamente la fondazione, con un monolite, con un'interruzione dei getti per un massimo di 24 ore - solo allora gli strati possono bloccarsi saldamente.

Per il rinforzo dei pilastri sono necessarie 4 aste longitudinali con un diametro di 12 mm, collegate da una barra trasversale di rinforzo del diametro di 8 mm ogni 25-30 cm. la distanza tra le aste è da 5 a 15 cm. I morsetti per il rinforzo trasversale sono migliori da piegare. Se l'area sismica è superiore a 7, il diametro delle aste viene aumentato a 16 mm e 12, rispettivamente.

Rinforzo del grillage e del fondotinta

Rostverk cerca di costruire pilastri più larghi, con una colonna di 250 mm, la larghezza della griglia è di 350 mm, l'installazione della valvola è la stessa, solo con alta sismica nel roster, il passo del legamento è ridotto a 25 cm, ed è meglio usare la saldatura. Se le pareti sono incorniciate, gli elementi di fissaggio (perni) per il telaio vengono immediatamente posizionati nella fondazione, di regola, due su ciascun lato dell'angolo e ogni metro lungo il muro. Gli elementi di fissaggio possono essere collegati rigidamente con rinforzi o posati quando si posa l'ultimo strato di calcestruzzo.

Rinforzo del piatto monolitico

Quando lo si riempie, è possibile utilizzare uno strato di mesh di rinforzo, ma è preferibile creare una struttura a "due livelli" di due livelli di mesh, tra i quali sono installate le barre come supporti. Di norma, gli scudi sono installati solo lungo il perimetro esterno della lastra e il getto si basa sul principio del "livellamento del pavimento" e la lastra può essere riscaldata anche con la schiuma di lamiera.

L'indice di rischio sismico della tua regione può essere trovato nel SNiP

Preparazione della cassaforma per il getto di calcestruzzo

Se stai sognando comfort e calore in casa, leggi la procedura dettagliata su come realizzare un camino a muro con le tue mani.

Risparmiamo sulle riparazioni, costruisci una scala in legno con le tue mani! Come fare questo, leggi qui.

Come installare una finestra di plastica dirà questo articolo.