Fondazione pilastro: manuale fai-da-te passo dopo passo

Se una casa privata è realizzata con la tecnologia del telaio o con materiali da costruzione leggeri, il supporto di base ottimale per questo è costituito da colonne con nastro adesivo o con griglia in acciaio. Tale base esercita una pressione minima sul terreno ed è piuttosto semplice in un'esecuzione indipendente. Correttamente, per tutti gli standard, è facile creare una fondazione di colonna con le proprie mani, ma una tale costruzione è relativamente economica.

contenuto

Cos'è una fondazione di colonne?

Le fondazioni a pilastro sono semplicemente ideali per edifici leggeri (garage, casette da giardino, fienili, bagni). Tuttavia, con il calcolo corretto su di essi è possibile inserire e incorniciare o espanso i cottage in calcestruzzo. Ma per una casa di mattoni con muri spessi è meglio cercare un'altra opzione.

Ma molto in questa questione dipende dal peso totale dell'edificio. Dopo tutto, le lastre di ardesia o di ceramica per il tetto sono molto più pesanti del materiale del tetto o del profilo di metallo leggero. Nel progetto della base della colonna e dell'intera casa, è necessario prendere in considerazione tutti i materiali utilizzati nella costruzione - dal pavimento e dalle pareti al tetto. E per preparare i calcoli è fidarsi solo di uno specialista qualificato.

Strutturalmente, questa base è un campo di pile di pilastri fatti di vari materiali e collegati da una griglia in cima. Se il terreno nel sito è instabile, la costruzione di una fondazione per la casa sotto forma di un monolite da incasso in cemento armato non è molto razionale. I pilastri a colonne traggono un enorme vantaggio in termini di costi di lavoro ridotti. Con un design adeguato, non temono l'alta falda acquifera e il sollevamento del terreno.

Varietà della base della colonna

I pilastri della fondazione considerata possono essere sospesi o mantenuti in base alla tecnologia di immersione. Nel primo caso, i supporti corti sono trattenuti nel terreno a causa delle forze di attrito, e nel secondo - sono fatti più lunghi, così che la base poggia su uno strato di terreno solido. A causa della necessità di eseguire calcoli complessi e di immergere un gran numero di pile, la versione a sospensione in abitazioni private non viene praticamente utilizzata.

Dalla posizione costruttiva del grillage, sono divisi in:

Non-sepolto - la parte di graticola pende su pali dal suolo ad un'altezza di mezzo metro;

Piccola profondità - la graticola si immerge nel terreno 40-60 cm;

Incasso - con la posa del nastro di cemento armato su supporti al di sotto della profondità di penetrazione del gelo sul sito di costruzione del terreno.

Schema fondo poco profondo

Quest'ultima opzione offre pochi vantaggi in termini di risparmio sui materiali da costruzione. Nella costruzione di case di campagna una tale base è usata molto raramente. Il più delle volte per i costruttori di casolari scegliere un grillage non interrato, che si blocca sui supporti della colonna lungo l'intera lunghezza. Questa tecnologia elimina i problemi con il rigonfiamento e consente di realizzare la torrefazione di un canale in acciaio, che semplifica e velocizza enormemente il processo di costruzione delle fondamenta.

I vantaggi e gli svantaggi della fondazione sui pilastri

L'elenco dei vantaggi del seminterrato colonnare è piuttosto esteso, elenca:

Non è necessario il sollevamento di attrezzature speciali;

Possibilità di campo di palificazione sulle piste;

Alta velocità di costruzione;

Non è necessario il livellamento preparatorio del cantiere;

La semplicità della tecnologia che ti permette di farlo da solo;

Eccellente resistenza del pilastro al sollevamento;

Se progettato e realizzato correttamente nella fase di costruzione, sarà facilmente utilizzato per più di mezzo secolo. Non ha paura di sollevare terreno stagionale, se solo non ha toccato la griglia di terra. E la tecnologia del lavoro è così semplice che è del tutto possibile fare tutto da solo, senza attirare installatori altamente professionali e costosi di terze parti.

Tra le deficienze delle fondazioni sui pilastri per le case fuori città ci sono:

Bassa stabilità dei supporti ai carichi laterali;

Restrizioni sui terreni (per aree paludose non dovrebbe scegliere).

Restrizioni al carico (per calcestruzzo pesante o case in mattoni come una base non è adatto, per definizione);

L'impossibilità del basamento del dispositivo.

Lo svantaggio principale della varietà considerata di fondazione di pile è la possibile distruzione dei supporti con forti effetti collaterali. Se il terreno è molto mobile sul piano orizzontale, allora dovrai aumentare notevolmente il diametro delle pile, il che influirà sul costo di costruzione. Oppure sarà generalmente necessario selezionare un diverso tipo di fondazione per la casa in costruzione.

Contro - carichi laterali

Istruzioni - come attrezzare la fondazione stessa

Le basi delle colonne per la tecnologia sono costruite in quattro fasi:

Lavori di scavo con la perforazione di fori sotto i pilastri di supporto e un dispositivo nella parte inferiore del cuscino di sabbia.

Installazione di casseforme permanenti per supporti di fondazione, seguita dal getto di calcestruzzo o dalla posa di mattoni o blocchi di calcestruzzo.

Il dispositivo per questo tipo di fondazione pila-rozverkovogo della parte superiore di distribuzione del carico di cemento armato, canale d'acciaio o legno.

Impermeabilizzazione dell'intera struttura e rivestimento di supporti attorno al perimetro dell'edificio con rivestimenti o lastre professionali.

Tutto è abbastanza semplice, ma ci sono un certo numero di sfumature in questo processo. Il primo di essi - indipendentemente dal livello della griglia di fondazione, i mucchi di sostegno della variante colonnare della fondazione di una casa privata a pochi piani dovrebbero essere immersi più in profondità del punto di congelamento. Per accelerare il lavoro, in alcuni casi è meglio attrarre attrezzature specializzate con un trapano.

I supporti di base possono essere fatti di:

Versato nel cemento armato del cemento armato dell'amianto;

FBS (blocchi di cemento armato fabbricati in fabbrica per fondazioni);

Di seguito è riportata un'istruzione passo-passo delle fondamenta colonnari su blocchi di gommapiuma:

Trasferiamo il piano di fondazione sul terreno - contrassegna i confini futuri con i pioli

Riempiamo le fosse con le macerie, riempiamo di sabbia e le versiamo diverse volte e ripetiamo la procedura di addormentarsi con la sabbia.

Abbiamo messo sul cuscino i primi 4 blocchi negli angoli e allinearlo con il pizzo e le dimensioni

Sostituisci il secondo blocco e livello per livello

Misura idraulicamente il livello zero della fondazione - la sua altezza

Esporremo i seguenti livelli di blocchi della nostra fondazione.

In termini di fare tutti gli altri pilastri

Abbiamo steso materiale per tetti sui paletti per l'impermeabilizzazione

È anche possibile utilizzare pile a vite in acciaio. Ma sarà già più di una delle varianti del fondotinta. In precedenza, il supporto è stato realizzato anche da larice resistente all'umidità. Tuttavia, oggi la maggior parte degli sviluppatori privati ​​preferisce mettere qualcosa di più duraturo e concreto sotto casa.

I supporti sono posizionati ad intervalli di 1,5-2,5 metri in modo da essere agli angoli della struttura, all'intersezione tra le pareti interne e la posa delle travi di sostegno, nonché sotto le stufe e i caminetti. Questi sono i punti dei carichi principali. Alcuni di loro grillage è abbastanza in grado di distribuire in tutta la struttura. Ma idealmente, il peso principale dovrebbe cadere esattamente sulle pile di supporto su cui poggia la base del nastro della colonna.

Scegliendo un mattone, dovresti immediatamente escludere la sua varietà di silicati. Una ceramica dovrebbe essere presa con la massima resistenza al gelo. In generale, se non si desidera impastare e versare il calcestruzzo, è preferibile preferire l'FBS. Questi blocchi sono stati originariamente progettati per la costruzione di basi di fondazione per vari edifici.

Per costruzione, la griglia in cemento sopra i pilastri è una fondazione a striscia piccola. Per lui, una cassaforma separata è assemblata con rinforzo da barre di acciaio di 10-12 mm in esso. Dopo i fasci, il nastro di rinforzo finito dovrà essere solo colato con una soluzione di calcestruzzo con un grado non inferiore all'M-300. Allo stesso tempo per gli edifici in legno, la parte grillage viene spesso eseguita interamente da un bar. In molti casi, è sufficiente per la ridistribuzione dei carichi.

Per gli elementi impermeabilizzanti della base della colonna, è possibile utilizzare feltro per tetti o mastice liquido bituminoso. Anche le mattonelle morbide faranno se non viene speso quando si copre il tetto di un edificio già costruito.

Dove è meglio usare la fondazione sui pilastri

È facile costruire una fondazione colonnare con un grilletto sopra i pilastri da soli. Le istruzioni passo-passo di cui sopra e le sfumature di fare un tale supporto descritto sopra aiuteranno ad affrontare il compito anche per un costruttore principiante. Tutto è fatto in pochi giorni. La verità dovrà aspettare fino a un mese finché il cemento non si solidificherà nella graticola, ma non c'è altro modo.

Se l'edificio prevede di costruire una luce, una base simile per esso in termini di costi e tempi di lavoro sarà la più redditizia da fare. Il progetto può essere preparato anche da solo. Ma i calcoli per la base sotto un massiccio cottage è meglio ordinare da un professionista.

Che cos'è una base di colonna, in quali casi viene utilizzata

La fondazione colonnare è considerata non pretenziosa per la qualità del suolo e allo stesso tempo ha eretto strutture portanti. Se hai intenzione di costruire una base così per la casa, allora le disposizioni generali sulla tecnologia di costruzione e le raccomandazioni sulla disposizione possono essere trovate qui.

contenuto

  • 1 Per quale suolo si consiglia di utilizzare la fondazione della colonna
  • 2 Qual è il fondamento
  • 3 tipi di basi di colonne
  • 4 metodi per la fabbricazione di fondazioni colonnari
  • 5 Calcolo della fondazione colonnare
  • 6 Tecnologia di costruzione fai-da-te

Per quali suoli si consiglia di utilizzare la fondazione della colonna

Un maggiore interesse per la costruzione di case su terreni ondeggianti causa un fondamento colonnare. Tra le varie fondazioni, in caso di esclusione degli effetti negativi dell'innalzamento del gelo, la fondazione colonnare è meno suscettibile a tale influenza. Con una significativa profondità di congelamento del suolo, il colonnare dell'ancora e il colonnato in cemento armato sono risultati efficaci.

Le condizioni preferite per l'utilizzo della fondazione sono:
• case o edifici luminosi senza scantinati
• muri in mattoni che richiedono una notevole profondità di posa: da 1,6 a 2,0 m.
• in caso di eliminazione obbligatoria degli effetti negativi del gelo
• nel caso in cui i carichi di progetto dei terreni implichino un sformo del fondotinta.

Aggiungiamo che la complessità del costo di costruzione di una fondazione colonnare è quasi doppia rispetto a una fondazione di striscia.

Qual è il fondamento

La fondazione della colonna è rappresentata da un sistema di pilastri situati nei punti di intersezione delle pareti portanti, negli angoli di una casa o di un edificio, nonché in altri luoghi di concentrazione del carico. Sulla base colonnare, l'effetto delle forze di spinta del terreno è insignificante. Ciò è spiegato dal fatto che le forze di gelo che si gonfiano influiscono sulla superficie laterale della fondazione e che i pilastri sono eretti sulla base della sezione trasversale minima.

I pilastri della Fondazione si trovano in aree che, in base al calcolo della fondazione, richiedono maggiore attenzione e sostenibilità, ad esempio l'area delle pareti divisorie e dei muri interni. Quando si costruisce la fondazione, la distanza tra i pilastri separati è di 1,5-2,5 m, in modo che la fondazione della colonna rappresenti un'unica struttura, tra i pilastri è prevista una grigliatura.

Rostverk (randbalki e reggette) aiutano ad evitare spostamenti orizzontali o ribaltamenti della struttura. La funzione principale del grillage è una fissazione rigida della fondazione della casa, che elimina lo spostamento lungo il piano orizzontale. Allo stesso tempo, l'uso della griglia distribuisce il carico dalla struttura della casa in modo uniforme su tutti i montanti installati, aumentando la stabilità e la resistenza alla distruzione.

La fondazione sui pilastri può essere definita universale, poiché tale fondazione si sta rapidamente costruendo su qualsiasi rilievo naturale, escludendo il mantenimento di misure idroelettriche e di isolamento termico per la sistemazione.

Tipi di basi di colonne

I ben noti tipi di basi di colonne sono:
• calcestruzzo e cemento armato
• mattone
• butobetonny
• pietra.

Il tipo più popolare di fondazioni colonnari in costruzione può essere chiamato un fondamento in cemento armato.
Basamenti colonnari in calcestruzzo e cemento armato sono realizzati in calcestruzzo pesante B15-B25.
Le fondamenta del pilastro in mattoni sono costruite in mattoni rossi cotti, perché i mattoni scarsamente cotti sono di breve durata. La sezione minima dei pilastri in mattoni per muratura è di 380 mm.

I tipi di pilastri in cemento hanno una sezione trasversale di circa 400 mm.
La sezione minima dei pilastri per muratura è di 600 mm.

Metodi per la fabbricazione di fondazioni colonnari

In base al metodo di fabbricazione e ai materiali utilizzati, si distinguono i seguenti tipi:
• monolitico
• assemblaggio
• supporto colonnare
• fondazione con grillage.

Strutturalmente, il basamento colonnare monolitico è un pilastro senza giunture con una suola, realizzato con cemento armato e tecnologia di rinforzo. Ha alta resistenza e capacità di carico.

La fondazione colonnare prefabbricata ha una struttura composta da blocchi di cemento armato, mattoni e pietra. L'alta velocità di costruzione non regge alla concorrenza. Tuttavia, non adulare te stesso: in questo design le cuciture non sono sufficientemente affidabili.
La fondazione della colonna di supporto è preferibile per le case in legno che non dispongono di scantinati e scantinati profondi. La semplicità del design in questo caso è giustificata dal prezzo insignificante della fondazione.

Installo i pilastri di fondazione agli angoli della casa, all'intersezione di muri e muri pesanti. Sono necessari anche letti di sabbia e ghiaia.
E, infine, una fondazione di colonna con un grilletto è considerata la più preferita.
A seconda del metodo di produzione della fondazione, viene eseguito un calcolo approssimativo.

Calcolo della fondazione colonnare

Prima si consiglia la base del dispositivo per eseguire un calcolo. I principali valori calcolati saranno:
• profondità del fondamento del pilastro
• il peso della casa e il peso della fondazione colonnare

Sulla base dei dati delle indagini geologiche dei suoli e dei dati calcolati, è possibile calcolare su PC scaricando un programma speciale da Internet. Il risultato dei calcoli saranno i valori della capacità portante dei pilastri, la loro dimensione e area della sezione trasversale, nonché il numero minimo di pilastri per la costruzione della fondazione.

Tecnologia di montaggio fai-da-te

La costruzione della fondazione della colonna con le proprie mani secondo l'algoritmo del lavoro non è diversa dall'installazione del mucchio o della striscia di fondazione.

Pertanto, con le proprie mani sul sito in costruzione, vengono eseguite le seguenti fasi di lavoro:
• preparatorio
• creazione di un cuscino di drenaggio
• postazione di lavoro impermeabilizzante
• costruzione di casseforme
• rinforzo del pilastro
• colata della colonna con calcestruzzo preconfezionato.

Per installare un singolo pilastro, è necessario preparare un pozzo di un dato diametro per il suo posizionamento. Quindi posiamo un foglio di materiale per tetti sul fondo del pozzo preparato. Preparare la gabbia di rinforzo per l'altezza della fondazione futura. Dal ruberoid giriamo il tubo cilindrico del diametro calcolato. Fasciatura del tronco del futuro pilastro con filo metallico e fissaggio del filo. Inseriamo il tubo nella fossa preparata e lo rinforzi.

Quindi iniziamo a riempire gradualmente il tubo della colonna con il cemento, riempendo simultaneamente la colonna con il terreno dall'esterno. Questo sarà il primo pilastro della fondazione. I pilastri successivi sono eretti in modo simile. Informazioni più dettagliate sono offerte nel video.

Fondazione pilastro: il calcolo e le proprie mani

L'inizio della costruzione è la costruzione della struttura portante sotto la casa. Spesso come la sua fondazione serve sui pilastri. Ogni sviluppatore responsabile è obbligato a sapere esattamente come viene svolto tale lavoro, almeno per il pieno controllo del lavoro dei team assoldati.

Cos'è?

È intuitivamente chiaro che la base della colonna è un insieme di supporti che si trovano separatamente l'uno dall'altro sotto la struttura. Sarà più facile capire di cosa tratta questo tipo di costruzione di fondamenta se si confrontano le sue caratteristiche con il tipo di supporto per una casa che è più vicina all'apparenza. In entrambi i casi, invece di una base monolitica, ci sono punti di riferimento separati.

Ma la differenza è ancora lì:

  • la pila può andare nel terreno fino a 5 m, mentre il palo non è così profondamente sepolto;
  • i pilastri sono supportati solo sulla suola e le pile sono ancora trattenute dalle facce laterali;
  • quasi sempre per una struttura con parametri confrontabili, la sezione del palo è inferiore al diametro dei pilastri;
  • c'è una certa differenza nel loro uso.

Le caratteristiche comuni sono la geometria della sezione (cerchio o quadrato), la selezione di supporti separati e (opzionalmente) una griglia. Principali applicazioni di supporti per colonne:

  • edifici a un piano di carattere industriale e pubblico (richiede i pilastri più imponenti);
  • case di legno;
  • case che combinano telaio e scudo;
  • costruzioni in legno e tronchi;
  • vari elementi di chiusura.

Caratteristiche e specifiche

Affinché le fondamenta sui pilastri svolgano realmente il compito, è necessario occuparsi di una serie di punti importanti, compresa la cassaforma. Secondo gli standard ufficiali, invece di casseri per scudi può essere utilizzata una selezione di tubi in plastica resistente o cemento amianto. Questa soluzione è spesso più conveniente. Nonostante la somiglianza esterna con le pile trivellate, è assolutamente impossibile utilizzare il materiale del tetto per le casseforme.

Poiché l'uscita sotto la linea di congelamento non è garantita, è necessario riempire i pilastri con sostanze non metalliche. Rotoli di materiale di copertura non possono fornire la durezza e la protezione necessarie contro la penetrazione dell'acqua. In ogni caso, dovrebbe essere organizzato un accesso senza ostacoli al luogo in cui il pilastro si sta espandendo. Le trincee preparate devono essere coperte di sabbia e detriti, bisogna anche colare il basamento.

Per espandere la superficie utilizzata per il supporto, il blocco polare viene espanso a spese delle piastre, che devono necessariamente avere una cassaforma.

Quando i tubi in polietilene sono utilizzati come cassaforma per la costruzione dell'edificio, è consentito utilizzare la tecnologia con alesatura senza sviluppare il terreno. I pozzetti sono preparati, la suola viene espansa usando uno strumento speciale. Tuttavia, la struttura classica della base della colonna implica la graduale preparazione della suola del piatto.

L'isolamento idraulico è realizzato in 2 o 3 strati, completato dalla sigillatura delle cuciture con mastice. La cassaforma tradizionale sotto forma di scudi è considerata la soluzione più pratica e affidabile. In ogni caso, la cassaforma deve essere fissata in modo che non si muova lateralmente. Il pozzo è reso più largo di 200 mm rispetto al diametro esterno del tubo.

Per compensare l'instabilità della geometria dei pilastri, nell'ultima fase del ciclo zero si produce un legame duro. Il Rostverk può essere fatto sopra il terreno, in coda o con l'approfondimento. Le travi dovrebbero essere a 70-150 mm di distanza dal suolo, la cifra esatta è determinata dalla concentrazione di argilla nel terreno.

Pensando al fondamento colonnare del dispositivo, è molto importante non dimenticare le raccomandazioni contenute in GOST e SNiP. Lo standard di stato consente la costruzione di fondazioni simili con e senza grilletto. La varietà da incasso è considerata più stabile e stabile, poiché le parti inferiori dei supporti vanno più in profondità di quanto il terreno di solito congeli. Pertanto, le colonne non subiranno alcuna pressione durante il gelo.

La penetrazione superficiale è consentita durante i lavori di costruzione nella zona centrale della Federazione Russa.

In base agli standard ufficiali, si raccomanda di rimuovere il terreno a una profondità di 0,2 m più profonda della linea di congelamento durante la costruzione di fondazioni con inclinazione superficiale in terreno ondulato con interstrato argilloso.

Dal fondo della rientranza, lo spazio è riempito di sabbia di una grande frazione, portando la massa nel punto più basso del pilastro. La massa di sabbia dovrebbe essere completamente compressa dopo la bagnatura. La tecnologia prevede che una fondazione con approfondimento superficiale sia costruita tenendo conto della massa della struttura e della sezione trasversale dei pilastri. Questi indicatori influenzano la distanza tra i pilastri. Ma in ogni caso, non dovrebbe essere inferiore a 150 e più di 300 cm.

Se la cassaforma è realizzata in tubi di plastica o in rotoli di materiale per coperture, puoi risparmiare molto. Sarà solo necessario eseguire il riempimento in fasi, producendo un backfill parallelo del tubo formato. Questa tecnica evita l'espansione del diametro nel processo. Il rinforzo della cassaforma rotonda non deve essere meno accurato rispetto all'utilizzo di strutture o scudi quadrati.

Il perimetro del nastro di rinforzo della struttura non può estendersi oltre il suo contorno, inoltre il metallo è immerso nel calcestruzzo di 15-20 mm.

La preparazione delle fondamenta del pilastro con grillages è fatta necessariamente con il ritiro delle armature longitudinali per le parti superiori delle colonne a 0,25 - 0,35 M. La prontezza delle colonne si verifica non prima di 5 giorni (in tempo secco e caldo). Se le precipitazioni diminuiscono o all'esterno è relativamente freddo, si consiglia di attendere 20-25 giorni prima di rimuovere la cassaforma. Per l'indurimento si consiglia di utilizzare solo barre d'acciaio. Nella sezione longitudinale, dovrebbero corrispondere alla classe AIII e avere un diametro di 1,2 - 1,6 cm. Se la sezione trasversale deve essere rafforzata, è consigliabile prendere una barra con un lato esterno liscio da 0,6 a 0,8 cm.

Quando si crea un nastro di rinforzo, si consiglia di utilizzare solo un filo di acciaio speciale. Anche i lavori di saldatura più professionali peggiorano le caratteristiche del metallo e abbassano la barra di resistenza.

Quando si installano i pilastri tondi, il rinforzo dovrebbe essere costituito da 3 aste longitudinali, i cui bordi sono disposti trasversalmente ad una distanza compresa tra 0,15 e 0,2 cm I supporti quadrati sono rinforzati da quattro aste. Secondo gli standard GOST, l'area della piastra di base dovrebbe essere più grande dell'area della base della colonna.

Non è consentito categoricamente approfondire i tappi nel terreno o eseguirli a filo della superficie.

È solo necessario iniziare il movimento stagionale del terreno, poiché l'intera struttura, indipendentemente da quanto forte sia il cemento usato, qualunque sia la marca di acciaio di rinforzo, sarà deformata. Per le case sulla sabbia, la distanza tra il terreno e l'imbracatura deve essere di almeno 50 mm e su rocce soggette a movimenti attivi - almeno 150 mm. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata a dettagli come zabirka. È solo nelle fondamenta colonnari, e quindi l'esperienza di costruire altre strutture non aiuta a prendere la decisione giusta.

Il motivo è semplice: il divario che separa i supporti dal pavimento del primo livello da una parte non isola da terra dall'altra, come se fosse sospeso nel vuoto. Crea una delle situazioni più spiacevoli per qualsiasi designer. Se viene effettuata una rientranza, le perdite di calore vengono immediatamente ridotte e viene assicurata la prevenzione di infiltrazioni di sedimenti e acque del suolo. I parametri specifici della recinzione possono essere molto diversi, ma in ogni caso la sua altezza minima è 50 cm sopra il terreno. L'esecuzione competente del lavoro consente di creare non solo un altro blocco termoisolante, ma anche un design esteticamente elegante.

I latch DSP, formati da blocchi di dimensioni pre-pianificate, sono diventati abbastanza diffusi, l'installazione delle parti principali viene eseguita su guide precedentemente posizionate. Il vantaggio di questo approccio è l'aumento della velocità. Ma in larga misura è oscurato da una diminuzione delle proprietà termiche, che richiede l'uso di materiali isolanti.

Se la staccionata viene creata dal cemento con una pietra, scavare una trincea in cui viene aggiunta la sabbia. Successivamente viene applicato un tampone di cemento che funge da supporto per l'elemento in pietra.

Tali manipolazioni richiedono una grande abilità e un'esecuzione meticolosa delle regole di costruzione. Pertanto è necessario rivolgersi ai muratori professionisti se non ci sono le proprie abilità del livello richiesto. Se si prevede di utilizzare solo calcestruzzo, sarà anche impossibile farlo senza aggiungere sabbia. La recinzione è realizzata con uno spessore di 0,3 m. Questo design è creato dalle mani abbastanza velocemente, ma è necessario essere attenti e attenti quando si lavora.

L'isolamento termico dei supporti polari con un'altezza di 0,7 m è particolarmente scrupoloso. Telaio preparato inizialmente in base al profilo metallico. Il materiale isolante termico è attaccato all'interno del telaio, all'esterno è collocato un pavimento a profilo che copre la protezione termica dagli effetti distruttivi. Per saturare lo spazio tra la superficie della terra e il fondo della casa, applicare un materiale isolante sfuso.

Il foglio del profilo viene utilizzato più spesso del perimetro rispetto ad altre opzioni a causa della sua eleganza esterna, velocità di installazione e affidabilità della struttura.

Anche una breve conoscenza del dispositivo del fondamento del pilastro dimostra che può essere molto diverso nell'esecuzione. Ma oltre alle delizie creative e alle prescrizioni degli standard ufficiali, esiste una pratica costruttiva generalmente accettata. Dovrebbe anche essere considerato quando si eseguono lavori, anche quando si usano tubi di plastica.

I vantaggi di questo design sono:

  • lungo periodo di utilizzo;
  • eccellente resistenza al freddo;
  • combinazione di leggerezza con resistenza e rigidità meccanica;
  • ampia gamma di dimensioni;
  • scorrimento del terreno intumescente sulla superficie (questo dovrebbe essere teoricamente).

Per quanto riguarda l'uso di tubi grigi, destinati alla costruzione di liquami domestici, possono risparmiare un po ', ma la vita nel terreno soddisferà pochissime persone. Qualsiasi tubo polimerico è più costoso delle soluzioni basate sul materiale del tetto.

Quando pianifichi di mettere un pilastro che si espande dal basso, un sacco della spazzatura è attaccato al posto giusto, attaccato con del nastro adesivo. Diventerà un contenitore di cemento, che forma il tallone del pilastro. Il rinforzo dell'ampliamento è fatto nella forma della lettera L.

I perni di ancoraggio, versati nel palo stesso, contribuiranno a collegarlo con un fondamento del pilastro quando si formerà un rivestimento inferiore del legname.

La cassaforma in PVC è resa permanente e dopo tale espansione viene preparata solo. Ogni pilastro dovrebbe essere posto allo stesso livello degli altri. L'orizzontale è determinato usando un livello laser o idraulico, la corda è allungata lungo la linea segnata.

Radicalmente diverso dal tipo di colonna di supporto descritto della fondazione. Va notato che è considerato adatto solo per strutture temporanee o molto leggere. Ma puoi ottenere un design simile in soli 2-3 giorni, anche quando lavori con le tue mani. E puoi iniziare a mettere i muri in 10-14 giorni nella maggior parte dei casi. Se i lavori sono organizzati correttamente e vengono presi in considerazione i requisiti tecnici di base, i costi possono essere ridotti del 50% rispetto alla versione a vite impilabile o al nastro a bassa profondità. Un altro indubbio vantaggio è la conservazione del calore, in particolare la differenza notevole negli edifici, dove le persone sono solo occasionalmente.

Va ricordato che la risposta decisiva, se la costruzione della fondazione sarà affidabile, può essere ottenuta solo dall'esperienza in una determinata area. In questo caso, se c'è un edificio con una base a vite-palo nello stesso punto, è necessario controllare le condizioni dei suoi supporti per 3 o 4 anni dopo l'inizio dell'operazione. Anche le fondamenta del pilastro più sviluppate e tecnicamente rinforzate non saranno in grado di mantenere le case in mattoni pesanti con l'asimmetria dei carichi. Inoltre, la resistenza meccanica degli strati di terreno più vicini alla superficie è insufficiente, sono invariabilmente imbevuti di umidità anche in luoghi relativamente asciutti.

In ogni caso, la scelta dei pilastri significa il rifiuto di creare un seminterrato, un seminterrato o altre opzioni per lo sviluppo del seminterrato. Non importa quanto duramente abbiano provato a installare i pilastri stessi, scavare una fossa che soddisfi i requisiti tecnici e creare una scatola stabile sarebbe impossibile.

Per eseguire la base di supporto-colonnare, viene utilizzato uno dei quattro schemi:

  • la creazione di pilastri sulla base di macerie o mattoni;
  • l'uso di blocchi di calcestruzzo fabbricati in fabbrica di dimensioni standardizzate;
  • colata di piramidi troncate con legatura di tutte le parti a terra a causa di soluzioni tecniche aggiuntive;
  • getto di calcestruzzo in cassaforma associato ad un cuscinetto di ghiaia.

Il piccolo approfondimento dei supporti polari consente di ottenere un'eccellente protezione dall'acqua, di organizzare il drenaggio completo e in una certa misura di semplificare il lavoro sulla meteorologia.

Quanto profonda dovrebbe essere la fossa di fondazione è determinata dalla densità complessiva e dalla forza portante del terreno. Quindi, sopra la sabbia fine o la roccia sassosa, c'è abbastanza riempimento di ghiaia su un ulteriore strato di sabbia, il cui spessore è 100-150 mm. È necessario sforzarsi di garantire che la proporzione dell'altezza della colonna rispetto alla sua sezione trasversale sia minima, questo aumenterà immediatamente la stabilità dell'edificio. L'uso di barriere di ghiaia setacciate e tessuti geologici aiuta a prevenire l'ingresso di acqua anche su terreni molto umidi o allagati.

La decisione finale su quanto dovrebbe essere profondo e potente il cuscino, è presa tenendo in considerazione la rigidità dei cerchi inferiori, ed è anche guidata dalla forza del potenziale taglio trasversale. I pilastri più sottili formati da tubi di cemento-amianto sono i più profondi di tutti. Ma quando si utilizzano blocchi di calcestruzzo armato preconfezionati, lo scarico superficiale soddisfa tutti i requisiti. Se è necessario scegliere l'opzione più semplice e tecnologicamente avanzata, sono preferibili supporti basati su mattoni di ceramica rossi. Sotto di loro scavando una fossa con una profondità non superiore a 250 mm, viene versato un tampone e viene realizzato un calcestruzzo della superficie portante sotto la colonna di mattoni; la superficie deve essere maggiore del 30 o del 40% rispetto alla sezione trasversale del supporto.

Il fondamento della colonna di supporto, ottenuto mediante fusione, consente di ridurre i costi, ma dovrà esercitare maggiore sforzo e attendere più a lungo il risultato. La colonna è realizzata con cassaforma pieghevole, per la quale vengono utilizzate le tavole o il truciolato. La forma utilizzata quando si versa il corpo della colonna viene posizionata su un cuscino sabbioso con l'aggiunta di ghiaia con uno spessore totale di 0,1-0,15 m. La fossa viene scavata per 0,6-0,7 m, concentrandosi sulle caratteristiche strutturali dell'edificio e sulla topografia attuale. Sia la cassaforma che il rinforzo devono essere accuratamente livellati verticalmente utilizzando le corde tensionate, quindi vengono colati con gradi di calcestruzzo pesante.

Durante la procedura, la massa in entrata viene compattata utilizzando i tamper a mano. Quando il supporto del palo viene satura di calcestruzzo sul piano superiore, le barre filettate o il rinforzo del filo vengono immediatamente inseriti. Le parti superiori dei supporti si addormentano con un piccolo strato di sabbia bagnata e si sovrappongono con un film, assicurando l'apparizione di crepe durante la polimerizzazione. Per 2-3 giorni, la superficie esterna della colonna raggiungerà la fortezza principale, quando saranno altri 5-7 giorni, la cassaforma sarà rimossa, rifilata e livellata la superficie di supporto.

Nelle prime 24 ore dopo lo smontaggio il cassero deve essere:

applicare un rivestimento impermeabilizzante;

utilizzare materiale laminato per coprire la parte inferiore del supporto;

riempire il vuoto dalla massa di cemento fino ai bordi della fossa, prima con argilla e poi con una combinazione di argilla e sabbia.

Se si desidera costruire una casa leggera o moderatamente pesante di cemento espanso, la costruzione del tipo a telaio, si consiglia una fondazione in cemento armato con una griglia. Il ruolo di questo elemento è il seguente: dispersione e traslazione dei carichi che cadono sulle pareti verso le pile attraverso cui l'energia viene trasferita al suolo.

Questa soluzione consente di aumentare notevolmente la stabilità e garantire il funzionamento stabile della scatola a casa per molti anni.

Colonna per la colonna

Le dimensioni delle fondamenta degli edifici industriali sotto le colonne

Rappresentazione schematica delle dimensioni geometriche delle colonne

La fondazione per la colonna di un edificio industriale è costruita tenendo conto delle proprietà meccaniche e dinamiche del terreno. Le dimensioni complessive delle fondazioni di edifici industriali sono progettate in modo che il valore medio del carico sul piano inferiore della base non sia superiore al carico di progetto e gli indicatori tipici di restringimento dei singoli elementi di fondazione della stessa struttura non siano superiori agli indicatori accettabili, che sono governati da standard di progettazione.

Lungo il contorno, il fondamento di una struttura industriale ripropone sostanzialmente il perimetro della parte fuori terra, che si trova sopra di esso. Pertanto, la varietà delle basi dipende dalle caratteristiche del progetto e dalle forme di edifici e strutture. Come massicci monolitici, vengono eseguite le fondamenta di grandi edifici. Ad esempio, la base per un monumento o un ponte di supporto.

Le basi sotto le colonne possono essere montate come per una colonna separata e possono essere disposte in gruppi di più colonne. Tali gruppi hanno la forma di nastri.

Le basi per le pareti possono essere disposte sotto forma di supporti per fondamenta stand-alone, che sono sovrapposti a una randbalka, o muri sotterranei che seguono il contorno delle pareti portanti. Questo muro o come sono chiamati fondazioni di strisce. Nella loro configurazione, sono quasi indistinguibili dalle basi che sono disposte sotto un gruppo di colonne.

Materiali da costruzione utilizzati nella fabbricazione di fondazioni di edifici e strutture industriali - è in cemento armato, pietra, mattoni e cemento. La struttura delle basi rigide include principalmente calcestruzzo, muratura.

Se schemi tipici indicano la presenza nella struttura della base di sforzi di taglio o trazione, allora è necessario applicare il cemento armato. Ne consegue che il cemento armato viene utilizzato per organizzare strutture prefabbricate e per organizzare basi flessibili.

Tipi di basi per colonne prefabbricate in cemento armato

Disegno coniugazione del seminterrato con una colonna

Sotto i pilastri prefabbricati in cemento armato con basi monolitiche o prefabbricate in cemento armato.

Le basi solide in cemento armato sono formate da diversi gradini e sotto colonne, che ospitano il vetro per il supporto. La parte inferiore del vetro è 5 cm sotto la base del pilastro. Questo è necessario per bilanciare i possibili carichi e difetti nei calcoli dopo aver rimosso la cassaforma quando si versa la miscela di calcestruzzo.

Le basi prefabbricate in cemento armato possono essere realizzate da una scarpa o da un blocco di vetro e da una o più piastre poste al di sotto.

Il progetto include la marcatura della parte superiore della sotto-colonna al livello della marcatura data della superficie del terreno. Le basi sono alte 1.2-3 m, e tra loro si crea uno scalino di 0.3 m, che corrisponde alla massima profondità di posa delle fondamenta. L'altezza della base è regolata all'altezza della colonna, con le stesse dimensioni dei gradi.

Se il progetto prevede un aumento della profondità della fondazione, quindi sotto di essa eseguire un rilievo di sabbia o cemento. A causa dell'aumento delle dimensioni della sotto colonna negli edifici con scantinati, le fondamenta si trovano sotto il rivestimento del pavimento.

I motivi sono versati con gradi di cemento M150 e M200. Il rinforzo viene eseguito da una griglia metallica con una dimensione della cella di 200x200 mm, che si trova nella sua parte inferiore. La rete è saldata e su di essa è posato uno strato protettivo di 0,35-0,7 m di spessore, mentre l'acciaio laminato a caldo di un profilo periodico di classe A - P viene utilizzato come barre. Il podkolonnik di rinforzo si è comportato nello stesso modo dei pilastri di rinforzo.

La progettazione delle fondazioni di edifici industriali su terreni sciolti viene eseguita con la successiva disposizione di preparazione del calcestruzzo, il cui spessore raggiunge i 10 cm.

Substrati per colonne metalliche

Disegno di una fondazione in cemento armato per un prodotto metallico

Sotto le colonne metalliche si realizzano basi monolitiche in cemento armato.

Podkolonniki dotato di bulloni di ancoraggio per il fissaggio della scarpa della colonna. Sono fatti solidi, senza occhiali. La parte superiore della colonna è posizionata in modo che la scarpa della colonna metallica e la parte superiore dei bulloni di ancoraggio siano nascosti.

Se il progetto prevede l'approfondimento di colonne metalliche di oltre 4 m, allora in questo caso vengono utilizzate sotto colonne prefabbricate in cemento armato, che vengono prodotte allo stesso modo delle colonne a due rami. Questi elementi sono fissati dal basso nel vetro di base e le loro parti superiori sono fissate con bulloni di ancoraggio. Le fondamenta per colonne adiacenti sono montate in comune anche quando sono realizzate con materiali diversi (cemento armato e acciaio).

Installazione di colonne metalliche

Supporto metallico di montaggio

Le colonne metalliche sono montate sulle basi su cui sono pre-inseriti i bulloni di ancoraggio per il loro fissaggio. Dopo la progettazione, la posizione standard dei supporti è garantita dal preciso posizionamento dei bulloni di ancoraggio nei punti di fissaggio. Allo stesso tempo, la precisione dell'installazione è assicurata da una seria preparazione del piano di base.

Le colonne sono supportate in questo modo:

  1. Sulla superficie della base, che è montata sull'elevazione desiderata della suola di supporto, senza successiva ricarica della miscela di cemento. Viene utilizzato per supporti con suole di scarpe fresate.
  2. Le piastre di metallo sono installate e riempite con calcestruzzo mescolato ai posti bene-registrati in anticipo. La fondazione è concretizzata ad un livello di 5-8 cm sotto il segno del piede del supporto, che è indicato nel disegno.
  3. Quindi eseguire l'installazione delle colonne di supporto, combinando i segni assiali degli assi centrali sugli elementi incorporati nella fondazione, con i loro segni. Le viti di montaggio regolano l'altezza del supporto individuale, tenendo conto che la superficie superiore della piastra si troverà ad una determinata altezza del piano di appoggio della scarpa. I piani di supporto dei pilastri devono essere progettati in anticipo.
  4. La base è concretizzata ad un livello di 0,25-0,3 m sotto il segno di superficie della scarpa, contrassegnato durante la sua progettazione.

Dopo aver eseguito questi lavori, vengono montati gli elementi e i componenti incorporati dei supporti. La parte superiore della base è cementata al livello di 4-5 cm sotto il piano superiore degli elementi di supporto. La superficie di supporto della scarpa è realizzata ad angolo retto rispetto all'asse del palo stesso.

Quali tipi di fondazioni sono fatte sotto le pareti

Tipi di fondamenta in costruzione

Sotto i muri portanti di edifici industriali sono montate basi di pali, colonne e nastri.

Le fondazioni su pali si svolgono su terreni sciolti che si trovano ad una profondità considerevole. Le pile sono divise in diversi tipi a seconda del loro scopo. Realizzato in legno, acciaio, calcestruzzo e cemento armato. Distinguere pile solide e prefabbricate in cemento armato.

Diffuso nel team di costruzione hanno ricevuto pile. Sono prodotti in due tipi: tubolare cilindrico e solido quadrato.

I mucchi di cemento sono realizzati principalmente in un unico pezzo con diverse profondità, carichi e sezioni differenti. Le pile metalliche sono costituite da tubi, canali e travi a I. Tali pile vengono raramente utilizzate nella costruzione della fondazione sotto la parete a causa della loro suscettibilità alla corrosione, nonché a causa della mancanza di acciaio. Mucchi di legno sono prodotti da larice, pino. Un giogo (anello d'acciaio) è posto sul bordo superiore della colonna e una scarpa di metallo è posta sul bordo inferiore. Questo è necessario per proteggere la pila dalla trebbiatura durante la guida.

Le basi delle colonne sotto le pareti portanti degli edifici industriali sono eseguite con fondazioni e bassi carichi. Dal fondo delle pareti di base, i pilastri si trovano nella giunzione, nell'intersezione e negli angoli, nonché in intervalli diversi a una distanza inferiore a 3-6 m Le colonne installate separatamente sono collegate tra loro da fasci che percepiscono il carico creato dalle pareti.

Il riempimento di sabbia o scoria dello spessore di 50-60 cm viene eseguito dal fondo delle travi di base, necessario per evitare l'influenza dei carichi finali e prevenire le deformazioni associate alla scioltezza del terreno.

Le basi a nastro sono montate su pareti autoportanti o portanti in mattoni e blocchi. Tali basi sono solide e squadre. Le basi prefabbricate sono più popolari. Tali basi sono realizzate in blocchi di calcestruzzo e cemento armato.

Le basi del nastro sono costituite dai seguenti componenti:

  • marchio di cuscini di blocco F;
  • blocchi murali rettangolari del marchio della joint venture.

I blocchi di muro hanno le seguenti dimensioni:

Inoltre, i blocchi sono prodotti da gradi SPD complementari, le cui dimensioni differiscono solo per lunghezza (hanno 0,8 m). Sono usati per fasciare i blocchi alla base.

I blocchi di parete sono resi solidi, con fori non passanti situati nella parte inferiore. Realizzato in cemento marca M150.

Applicazione e tipi di cuscini di blocco

Mappatura schematica dei componenti della fondazione

I cuscini di blocco vengono utilizzati per aumentare le dimensioni del fondo della base. Avere le seguenti dimensioni:

Il blocco del cuscino con uno spessore di 1-1,6 m, oltre alle dimensioni standard, può essere realizzato con una lunghezza minore, cioè con altre. Realizzato in calcestruzzo con gradi M150 e M200. Come materiale di lavoro per il rinforzo utilizzato in acciaio laminato a caldo classe AP. Per proteggere da carichi aggiuntivi, i cuscini di blocco sono posti su una superficie piana o una preparazione fatta di sabbia.

I motivi dei cuscini di blocco sono intermittenti e solidi. Nelle basi separate, tali cuscini vengono impilati per formare uno spazio, la cui dimensione varia da 20 cm a 90 cm. Tale costruzione consente di ridurre il consumo di materiale da costruzione, ridurre il carico e consentire un uso più completo della capacità portante del terreno.

Durante la costruzione di edifici industriali su terreni cedevoli, una cucitura rinforzata è sistemata sotto i cuscini di base, il cui spessore varia da 3 cm a 5 cm, e su di essa è montata una cinghia rinforzata da 10 cm a 15 cm di spessore, che consente di ridurre il carico, aumentare la rigidità della fondazione, prevenire il verificarsi di cricche con contrazione disomogenea della struttura.

I blocchi a muro sono installati sulla miscela di calcestruzzo sopra i cuscini di fondazione. I muri del seminterrato sono fatti di cuscini. La base e le sue pareti sono costituite da blocchi di parete a più file impilati con una sutura.

Le fondamenta di grandi edifici con enormi componenti in cemento armato sono costituite da pannelli a parete e pannelli di cuscini. Le pareti del pannello sono montate sulla parte superiore dei pannelli del cuscino. Sono con fori passanti, costoluti e solidi. I pannelli montati sono fissati tra adiacenti, il metodo di saldatura dei componenti metallici incorporati. Questi cuscini sono impilati sotto forma di nastri discontinui o continui. Sono solidi e nervati.

Le basi monolitiche del nastro sono organizzate principalmente da cemento armato. Si depositano all'interno della cassaforma, in cui è installato il rinforzo (nel caso di fondazioni in cemento armato), e viene posata la miscela di calcestruzzo.

Le fondazioni su pali presentano numerosi vantaggi: praticamente non si restringono, riducono i tempi di scavo e riducono anche i costi di costruzione. Qualsiasi struttura con l'uso di pile può sopportare più di 100 anni.

Fondazione monolitica in cemento armato per colonne

La base per le colonne è uno dei tipi di fondazioni in cemento armato. Colonna - cemento armato o metallo - è la parte principale del progetto di edifici con telaio prefabbricato. Su di essi sono supportati rinforzi in cemento armato o capriate metalliche, mentre i pilastri dell'edificio - lastre di cemento, pannelli sandwich, piani di calpestio, ecc. - sono anche fissati alle colonne.

Tipi di basi di cemento sotto la colonna

La fondazione per la colonna può essere prefabbricata o monolitica.

  • Il tipo prefabbricato è prodotto in fabbriche di prodotti in calcestruzzo secondo standard speciali - questi sono i cosiddetti "occhiali". La loro installazione è già pronta, pronta per ulteriori operazioni.
  • Le fondamenta monolitiche sono ricavate dal calcestruzzo direttamente nel sito della futura installazione di colonne. È fatto prendendo in considerazione un certo numero di sfumature - prima di tutto, il tipo di terreno e il carico previsto.

La caratteristica di design con l'uso di colonne è che ogni supporto "funziona" individualmente. Pertanto, se la base è costruita in modo improprio, è possibile che le singole colonne si pieghino o si inclinino, il che è irto della distruzione dell'intera struttura.

Quadro per versare la base monolitica della colonna

Secondo il tipo di dispositivo, i fondamenti monolitici per le colonne (come vengono anche chiamati nell'architettura - "pilastri"), sono:

Consideriamo più in dettaglio i diversi tipi di fondazioni monolitiche in cemento armato per supporti di colonne.

Come suggerisce il nome, ha la forma di un palo incorporato nel terreno. È realizzato principalmente in cemento armato ed è destinato all'installazione di pilastri portanti su terreni deboli e paludosi. Può anche essere utilizzato su terreni duri come opzione meno costosa - il suo dispositivo richiede molto meno materiale e tempo.

Nella costruzione privata di pochi piani, le fondazioni colonnare possono essere fatte di metallo e tubi di cemento-amianto, mattoni o blocchi di cemento già pronti.

La base del nastro sotto l'edificio del telaio viene utilizzata se il progetto prevede di riempire lo spazio tra le colonne con le pareti della capitale fatte di mattoni, blocchi di calcestruzzo, calcestruzzo aerato, ecc. Strutturalmente, rappresenta una striscia di cemento, allagata lungo il perimetro del futuro edificio, così come sotto le mura capitali interne. La principale differenza tra la base della striscia sotto i supporti della colonna e la solita striscia di fondazione è il rinforzo nei punti in cui sono montate le future colonne.

È una lastra monolitica in cemento, allagata su tutta l'area del futuro edificio. L'installazione dei supporti allo stesso tempo è fatta intorno al perimetro della piastra. Nei punti della loro installazione, il telaio metallico viene rinforzato o la base in cemento viene approfondita.

Questo tipo di fondazione viene utilizzato come soletta in cemento armato, principalmente nella costruzione di magazzini, hangar, edifici industriali.

L'installazione di supporti su pile viene eseguita principalmente laddove, a causa delle caratteristiche del terreno, è impossibile costruire altri tipi di fondazioni. Ad esempio, nella costruzione di edifici su terreni alla rinfusa e in zone paludose con alti livelli di acque sotterranee.

A seconda delle dimensioni dell'edificio, è possibile utilizzare pile di varie dimensioni e disegni. Per la costruzione di edifici leggeri saranno sufficienti pile a vite o annoiate che si possono montare facilmente con le proprie mani.

Calcolo base

Prima di andare al lavoro, dovresti redigere una bozza del design futuro. Per questo è necessario calcolare il carico stimato sulla base dell'edificio. Su questa base, è possibile determinare il numero richiesto di supporti, le loro dimensioni, la struttura del rinforzo del telaio, per scegliere quale tipo di fondazione sarà preferibile.

Quando si sceglie uno o un altro tipo di fondazione, anche le caratteristiche del terreno su cui verrà realizzata la costruzione sono necessariamente prese in considerazione. A seconda della massa dell'edificio e del tipo di terreno è determinata dalla profondità di posa delle fondamenta.

Quando si progetta la fondazione si dovrebbero prendere in considerazione le seguenti sfumature:

  1. Un terreno più denso può sopportare carichi pesanti.
  2. Maggiore è l'area della base, maggiore è la massa che può assumere.
  3. In caso di un livello elevato di acqua nel sottosuolo, il punto inferiore della fondazione deve essere al di sotto del livello di congelamento del suolo.

Quando si redige una costruzione futura, è necessario sforzarsi di garantire che la sua intera massa sia distribuita più o meno uniformemente a tutti i supporti. Inoltre, è necessario tenere conto delle peculiarità del suolo in ogni singolo punto in cui sono disposti i supporti. Tutti dovrebbero essere in uno strato uniforme di terreno, con caratteristiche simili.

Se questo non può essere raggiunto, allora in luoghi con terreno debole è necessario provvedere all'installazione di un cuscino di ghiaia o macerie, o fare aggiustamenti al progetto della fondazione.

Fasi della base del dispositivo

Dopo aver completato i lavori sul progetto del futuro edificio, è necessario procedere direttamente ai lavori di costruzione. Prima di tutto, i disegni del progetto vengono trasferiti sul terreno.

Il sito di costruzione è rotto con l'aiuto di linee assiali - filo sottile o spago, allungato su pioli.

Questi picchetti sono installati in modo tale che le linee centrali, intersecandosi tra loro, formano il perimetro dell'edificio futuro. Quindi i lavori di sterro sono fatti. La loro natura e il loro volume dipendono interamente dal tipo di fondazione che si sta progettando.

Per distribuire uniformemente il peso dell'edificio ai supporti, è necessario calcolare il più accuratamente possibile sul terreno i punti in cui le basi sono poste sotto i montanti.

Le basi monolitiche per il supporto, come già menzionato sopra, possono essere di diversi tipi, a seconda della tecnologia utilizzata.

Di seguito consideriamo le caratteristiche del dispositivo basi monolitiche per colonne, prodotte da varie tecnologie.

Base monolitica a colonna

Per il dispositivo di una fondazione colonnare monolitica, è sufficiente scavare un foro della profondità richiesta per riempire un vetro monolitico o installare un "bicchiere" già pronto. Un fondo di sabbia e ghiaia è anche costruito nella parte inferiore. Prima di versare una fondazione monolitica per colonne, viene misurato il punto di installazione della colonna e viene costruita la cassaforma.

All'interno è posizionato il telaio con il mutuo o con spilli sporgenti per il fissaggio del supporto futuro. Strutturalmente, la base colonnare può essere eseguita sia sotto forma di una lastra monolitica, sia sotto forma di una piramide a gradoni di due o tre sporgenze. In quest'ultimo caso, ogni fase viene versata separatamente, iniziando dal più basso.

Tape monolitico di base

In questo caso, una fossa viene scavata lungo l'intero perimetro dell'edificio, così come dove saranno le pareti portanti interne. Espansioni o avvallamenti nel terreno sono realizzati nei punti di installazione delle colonne, se il progetto prevede l'installazione o il versamento di "vetri" di cemento in questi luoghi.

Il design della base del nastro sotto le colonne

Se la massa totale dell'edificio in costruzione non è così grande, puoi fare a meno di un tale rinforzo della struttura. Sarà sufficiente nei punti di installazione dei supporti dei cuscinetti solo per rinforzare il telaio con l'aiuto di rinforzi più spessi, il rilascio di aste verticali o l'installazione di piastre metalliche - "ipoteche".

Lungo tutto il perimetro della trincea, un fondo di sabbia grossolana, ghiaia o pietrisco viene colato sul fondo, e quindi viene posata una cornice di volume. Viene assemblato e montato in modo tale da superare il livello della trincea fino a una certa altezza (non inferiore a 30-40 cm) necessaria per proteggere le pareti dell'edificio dal flusso di acqua scongelata e piovana. La parte sporgente del telaio entra nella cassaforma.

Nei punti di installazione delle colonne in cemento armato, i perni verticali di rinforzo (o di ancoraggio) sono fissati dal telaio, fissati ai fili orizzontali della fondazione mediante jumper a L.

Solida base monolitica

Per riempire una soletta in cemento armato, è necessario rimuovere lo strato superiore del terreno sull'intera area dell'edificio futuro. Quindi la piattaforma viene livellata su un piano orizzontale e riempita di detriti, sabbia o ghiaia. Sulla parte superiore del cuscino di ghiaia, viene posato un telaio del volume, nei punti di montaggio dei supporti, viene rinforzato anche il telaio, vengono prodotte aste (bulloni di ancoraggio) o viene montata una piastra di base in metallo.

Pile fondazione solida

Secondo il tipo di dispositivo, tali basi possono essere di diversi tipi, ma alle basi monolitiche sotto le colonne si può attribuire, forse, solo la tecnologia annoiata. Nei luoghi in cui vengono montate le future colonne, viene realizzato un foro con l'aiuto di un trapano in cui viene installata la cassaforma.

Il più delle volte in questo ruolo c'è un tubo di metallo, plastica o cemento-amianto, nel quale viene inserito il rinforzo e il cemento viene colato. Sul bordo superiore delle pile monolitiche sono installati anche i bulloni di ipoteca o di ancoraggio.

È meglio installare ipoteche, ancore o rinforzi per la futura colonna prima di versare il monolite. In questo caso, è possibile fissare queste parti al telaio, il che rende più duratura la connessione della colonna con la base. Inoltre, ci vuole molto meno tempo e fatica.

Poiché l'affidabilità dell'edificio e la durata del suo funzionamento dipendono dalla scelta corretta della fondazione, è necessario affrontare i calcoli in modo molto responsabile. L'opzione migliore sarebbe contattare specialisti in grado di elaborare un progetto che tenga conto di tutte le più piccole sfumature.

Come equipaggiare le fondamenta di colonne degli edifici a cornice sotto le colonne?

  • Tipi di basi di colonne
  • Preparazione per il lavoro
  • Lavori di marcatura perimetrale
  • Scavando nella fossa
  • Installazione di tubi e raccordi
  • Caratteristiche della colata monolitica

La costruzione di fondazioni a strisce nella costruzione di edifici bassi e leggeri oggi sembra estremamente antieconomica. Ciò è dovuto all'alto consumo di materiali da costruzione, aumentando il costo del lavoro. Nel frattempo, è possibile effettuare la costruzione di piccoli edifici per vari scopi con costi molto inferiori di manodopera e attrezzature. Ciò richiederà la costruzione di una fondazione colonnare per la colonna.

Schema fondamento superficiale.

Tipi di basi di colonne

Oggi le fondamenta colonnari sono strutture monolitiche o prefabbricate costituite da uno o più elementi.

Spesso utilizzati 2 elementi: la suola, che trasmette il carico dalle colonne al terreno, e il vetro, al centro del quale sono montati rack o supporti. Tali strutture sono state costruite durante la costruzione di case rurali con una piccola massa.

Inoltre, la base della colonna può essere utilizzata nei casi in cui:

  • è necessario trasferire il carico da ciascuna delle colonne separate a terra;
  • l'indicatore della pressione della base sul suolo è inferiore ai codici di costruzione stabiliti;
  • lo strato portante del terreno si trova a circa 3-5 m, il che rende inefficace l'utilizzo di una striscia o di una base di pile.

Se la costruzione della fondazione è pianificata per essere eseguita su una fondazione naturale, la sua suola è montata su una lastra di cemento posata direttamente sul terreno. Nel caso della disposizione di fondazioni multi-elemento e di grandi dimensioni, di regola, tutte le loro parti monolitiche sono fabbricate in industrie specializzate.

Quando si costruiscono basi colonnari per colonne metalliche, è necessario utilizzare strutture di tipo monolitico. I livelli superiori di tali fondazioni si trovano ad un'altezza compresa tra 70 e 100 cm dal suolo. Le basi delle colonne sono sepolte in strutture monolitiche sotto il pavimento e quindi sigillate con cemento. Spesso utilizzato anche per montare le colonne sul fondo della fondazione con bulloni di ancoraggio.

Schema di installazione della base della colonna.

Le basi per le colonne possono essere erette utilizzando molti tipi di materiali e sono realizzate in pietra, cemento armato, legno, mattoni, prefabbricati o monolitici. La più duratura ed efficiente è una struttura in cui i tubi di cemento-amianto o metallici con un telaio installato in essi sono usati come base, riempiti con una soluzione di cemento.

Di regola, i pilastri nella fondazione di questo tipo si trovano nei punti nodali principali, che assorbono i carichi più elevati. In genere, questo è:

  • intersezioni delle pareti interne ed esterne;
  • angoli dell'edificio;
  • muri troppo lunghi

In quest'ultimo caso, la dimensione del passo dei pilastri dovrebbe essere calcolata tenendo conto del tipo di terreno, i carichi previsti, la profondità della base e la dimensione delle sezioni dei pilastri.

Preparazione per il lavoro

Il design della fondazione colonnare è simile alla struttura della fondazione su pali. Se stiamo parlando della disposizione delle fondamenta per le colonne, qui si può usare una griglia, che collega ciascun pilastro in un unico insieme. A differenza delle fondazioni in pile, dove la griglia si trova sul terreno, quelle colonnate sono unite da una griglia, che si trova nel terreno o sopra di esso. A causa del fatto che i lavori di scavo, la sistemazione della griglia e il successivo riempimento sono piuttosto laboriosi e costosi, questi tipi di basi sono regolati solo in caso di emergenza.

Lo schema dei pilastri cementanti con gabbia di rinforzo.

Per la costruzione della fondazione saranno necessari i seguenti materiali:

  • pali di legno;
  • cordicella o cordicella di nylon;
  • sabbia o ghiaia;
  • pietrisco o mattoni rotti;
  • materiale di copertura o pellicola di polietilene denso;
  • tavole o compensato per cassaforma (quando si organizza una fondazione monolitica);
  • barre di metallo con un diametro di 1,2-1,4 cm;
  • tubi di cemento-amianto o metallici;
  • ancore;
  • cemento.

Inoltre, è necessario preparare gli strumenti che saranno necessari per la costruzione della fondazione della colonna:

  • un martello;
  • File bulgaro o metallico;
  • seghetto;
  • pale sovietiche e baionette;
  • tamper a mano;
  • piombo e livello;
  • metro a nastro;
  • grande triangolo;
  • betoniera o contenitore per miscelare la soluzione di cemento.

Lavori di marcatura perimetrale

Schema del fondamento monolitico del pilastro.

Prima di tutto, è necessario elaborare un disegno del futuro edificio e fondazione. Dovrebbe indicare tutte le pareti portanti situate lungo il perimetro dell'edificio e le pareti interne che serviranno da base per il soffitto. Quindi puoi iniziare a marcare il contorno della fondazione sul terreno.

Per fare ciò, devi guidare la giusta quantità di puntate negli angoli della base futura. Tutti gli angoli sono controllati usando un triangolo e le distanze sono misurate con un metro a nastro. La correttezza dell'installazione delle puntate può essere verificata con il metodo delle diagonali. Secondo questo metodo, tra i pali situati lungo la diagonale del perimetro, la corda è tesa e la distanza viene misurata usando un metro a nastro. Quindi le stesse azioni vengono eseguite con 2 altre puntate in diagonale. Se le distanze misurate sono uguali, le puntate sono impostate correttamente.

Dopo di ciò, un cavo o un filo viene tirato lungo il perimetro dell'edificio e vengono introdotti ulteriori pali. Inoltre, è necessario guidare la posta lungo il perimetro interno della fondazione. Tipicamente, lo spessore della base colonnare è 10-12 cm maggiore dello spessore delle pareti.

Scavando nella fossa

Di norma, le trincee sotto le fondamenta delle colonne vengono scavate manualmente. Ciò è spiegato da una conformità più accurata con la dimensione specificata, che eviterà costi inutili per materiali da costruzione. La profondità della fondazione colonnare viene calcolata in base alla profondità del congelamento del suolo nel sito di costruzione. Pertanto, in ciascun caso, potrebbe essere diverso.

Poiché gli elementi della fondazione di questo tipo non sono interconnessi, i lavori di sterro possono essere eseguiti sia sull'intero perimetro dell'edificio futuro, sia solo nei luoghi in cui sono installati i pilastri. Allo stesso tempo, la profondità di tutti i fori deve essere rigorosamente verticale e identica, il che viene verificato con l'aiuto di un piombo a terra.

Quando si posa la graticola sotto il basamento della colonna, le trincee scavano lungo tutto il perimetro. La profondità delle trincee dovrebbe essere maggiore del livello di congelamento del terreno di 0,5-1 cm, quindi uno strato di sabbia viene versato nella fossa, portandolo al livello della base della fondazione. Puoi anche usare la compattazione di macerie, in cui il fondo della trincea è ricoperto da uno strato di macerie e accuratamente martellato nel terreno mediante la pigiatura. Quindi la pietra frantumata viene versata con uno strato di cemento di circa 1,5 cm.

Oltre a scavare una fossa comune, puoi usare pozzi separati per ciascun pilastro. Inizialmente scavano un piccolo buco nel terreno corrispondente alle dimensioni del post futuro. Quindi un pozzo viene perforato con la profondità richiesta: di solito è 20 cm sotto il taglio di base.

Installazione di tubi e raccordi

Il pozzo è riempito con uno strato di macerie a 20 cm e accuratamente compattato. Per proteggere la fondazione dall'umidità, è possibile eseguire l'impermeabilizzazione. Per fare questo, uno strato di materiale di copertura o un film di polietilene spesso viene posizionato sul fondo della fossa o del pozzo.

Dopo di ciò, viene inserito un tubo nel pozzetto e viene versata una piccola quantità di soluzione di cemento. Quindi il tubo viene sollevato di 10-15 cm, il che consente alla miscela di calcestruzzo di espandersi su tutto il diametro del pozzo. Quindi il tubo viene finalmente installato, l'armatura di barre di metallo viene inserita, l'ancoraggio viene fissato e la soluzione di cemento viene colata. Successivamente, una colonna di metallo è attaccata all'ancora. Nel caso in cui la griglia si assesta, le estremità del rinforzo vengono rilasciate all'esterno per il fascio di costruzione in un unico insieme. Il rinforzo delle fondazioni della colonna viene effettuato mediante rinforzo periodico di barre con un diametro di 1-1,2 cm.

Il riempimento della fondazione è fatto da terreno precedentemente scavato, ma l'uso di argilla è considerato l'opzione migliore. L'argilla viene posata a strati di non più di 40 cm, seguita da un'accurata pigiatura.

Caratteristiche della colata monolitica

Se la fondazione colonnare è disposta su terreni argillosi o su terreni ondeggianti, è desiderabile renderla monolitica. Per risparmiare materiali tali costruzioni possono essere fatte sotto forma di gradini. Il calcolo della fondazione per una colonna di questo tipo deve essere effettuato da uno specialista e include diversi parametri:

  • altezza della suola (parte lastra) del palo;
  • l'altezza dei gradini e il loro numero;
  • dimensioni della sezione trasversale;
  • progetto quadro per quanto riguarda il rinforzo;
  • diametro e dimensioni degli ancoraggi.

Queste basi sono costruite usando il cassero. Nei luoghi stabiliti, secondo le dimensioni indicate nei disegni, viene sistemata una cassaforma, nella quale viene versata parte della miscela di calcestruzzo, quindi vengono installati rinforzi e ancoraggi. Quindi, mentre il cemento si asciuga, la cassaforma è completamente riempita con la miscela. Se vengono costruite piccole suole, viene utilizzato un cassero in legno. Nel caso in cui le basi per i pilastri siano di dimensioni considerevoli, è meglio utilizzare casseri in acciaio, saldati mediante saldatura.

Quando vengono preparate le basi per le colonne, esse, analogamente ai tubi di cemento-amianto, vengono riempite con terra o argilla. Se necessario, un grillage è posto nella trincea e fissato con ogni palo con l'aiuto di raccordi. Senza un calcolo preliminare della fondazione per una colonna di tipo monolitico, la costruzione è praticamente impossibile, quindi è necessario trattare questo punto con la dovuta attenzione.

Le fondazioni a colonna consentono di ottenere una base affidabile e durevole per strutture di telaio, che si differenziano per il peso ridotto per vari scopi. Possono essere edifici residenziali e strutture familiari: fienili, bagni, cucine estive, garage o rifugi temporanei. L'utilizzo del calcolo della fondazione per la colonna ridurrà significativamente i tempi di costruzione. Inoltre, se nella costruzione della base vengono utilizzati occhiali monolitici, questi possono essere ordinati in produzione specializzata, il che riduce in modo significativo la complessità del lavoro.

Sulla disciplina "Architecture-2". 1. Basamento monolitico della colonna per una colonna di cemento armato

1. Fondazione colonnare monolitica per una colonna in cemento armato.

Le fondamenta antieconomiche utilizzate nella costruzione di edifici bassi per vari scopi sono evidenti. Il consumo di materiali da costruzione è in aumento e quindi i costi di costruzione sono in aumento. La pratica mostra che il ciclo zero sarà più economico più volte, se si usano le basi colonnari, la cui produzione richiede meno lavoro e materiali.

La fondazione colonnare per colonne viene utilizzata nella costruzione di un telaio in questi casi:

  • se è necessario trasferire carichi da colonne separate a terra;
  • se il carico sulla base è insignificante, cioè la pressione della suola sul terreno è molto inferiore rispetto alla capacità di carico standard del terreno (nella costruzione di edifici bassi questo è abbastanza comune);
  • durante il verificarsi di uno strato portante di terreno a una profondità di 3-5 metri e l'inefficienza economica dell'uso di una base di pile o strisce.

Nel processo di costruzione di un telaio con pareti fatte di pezzi di materiale, gli architravi monolitici o prefabbricati in cemento armato sono posti sotto di essi (la loro lunghezza è fino a 4 metri). Possono anche essere utilizzate le travi di fondazione (lunghezza - da 4 metri).

La fondazione della colonna per le colonne può essere prefabbricata o monolitica. Molto spesso, il suo design è costituito da due elementi:

  • suola, che trasferisce il carico dalle colonne a terra;
  • il vetro - all'interno di questo prodotto, sono montati pilastri in cemento armato o rack con speciali bulloni di ancoraggio, quando si usano colonne metalliche.

Nei casi in cui le colonne del framework sperimenteranno carichi significativi, è necessario prevedere l'uso di fondazioni colonnare monolitiche a più stadi. Quando la costruzione di edifici e strutture viene effettuata in luoghi in cui gli strati superiori del terreno non ne consentono l'uso, come cuscinetto, le fondazioni di pali dovrebbero essere installate sotto la fondazione.

In questo caso, i gradini inferiori delle fondazioni monolitiche a gradini fungeranno da grilletti, che i carichi trasferiranno alle pile. Rack o occhiali saranno montati o concretizzati direttamente su di essi.

Durante la costruzione della base della colonna sotto le colonne su una base naturale, la suola è montata su una preparazione concreta fatta sul terreno. Usando la suola di fondazione a pelo, che è anche un grilletto, che collega insieme il cespuglio.

Quando è richiesta la costruzione di fondamenta colonnate di grandi dimensioni, gli elementi monolitici vengono fabbricati presso le strutture delle piante. Tuttavia, in questo caso, i loro aumenti di costo, dal momento che il trasporto, il carico e lo scarico e l'assemblaggio saranno necessari. Saranno necessari ulteriori equipaggiamenti.

2. Requisiti per le pareti di edifici industriali.

Negli edifici industriali, i requisiti per i muri esterni sono ancora più diversi rispetto a quelli civili. I principali sono: fornitura di condizioni di temperatura e umidità nei locali in conformità con le condizioni necessarie del processo di produzione e tenendo conto di condizioni di lavoro confortevoli, requisiti di resistenza, stabilità, durata, resistenza al fuoco e affidabilità in varie condizioni operative. Le strutture murarie dovrebbero essere industriali, convenienti durante il trasporto e l'installazione, mantenibili e con una massa ridotta. Le qualità artistiche ed estetiche dell'edificio dipendono in gran parte dall'aspetto delle pareti.

Le pareti sono uno degli elementi costosi e che richiedono tempo dell'edificio. Nel costo totale di costruzione di edifici industriali a un piano, le pareti esterne (insieme a finestre, porte e cancelli) rappresentano in media il 12% circa, mentre nei grattacieli - circa il 20%. Inoltre, le strutture murarie influenzano le proprietà di schermatura del calore e il consumo energetico di un edificio. A questo proposito, i requisiti termici ed economici elevati sono imposti alle pareti degli edifici industriali. Molti fattori influenzano la riduzione del costo delle strutture murarie, tra cui il costo del materiale, la producibilità e la facilità di installazione 1 sono decisivi. Pertanto, l'uso di materiali da costruzione locali per la costruzione industriale di pareti, rifiuti industriali e tecnologie per il risparmio delle risorse è una delle principali fonti per la loro riduzione dei prezzi.

Le pareti esterne degli edifici industriali sono classificate secondo un numero di segni.

Per la natura del lavoro statico, stanno portando, autosufficiente e non portante (montato).

Pareti portanti erette in edifici con cornice frameless e incompleta. Sono fatti di mattoni, piccoli e grandi blocchi. Eseguendo allo stesso tempo le funzioni di portante e di contenimento, tali pareti percepiscono la massa del rivestimento, dei pavimenti, delle forze del vento e talvolta dei carichi dall'attrezzatura di sollevamento e trasporto. Pareti portanti basate sulle fondamenta del tipo di edifici civili.

Le pareti autoportanti portano la propria massa all'interno di tutta l'altezza dell'edificio e la trasferiscono alle travi di fondazione. I carichi del vento agiscono sulle pareti, percepiscono la struttura dell'edificio o a graticcio. Il riempimento a parete è associato al telaio con ancore flessibili o scorrevoli che non interferiscono con il tiraggio delle pareti. L'altezza delle pareti autosmaltanti è limitata a seconda della resistenza del materiale e dello spessore

muri, colonne di pece, carichi del vento, ecc. Le pareti autoportanti sono fatte di mattoni, blocchi o pannelli.

I muri non trattati (cortina) svolgono principalmente funzioni di protezione. La loro massa viene completamente trasferita alle colonne del telaio e delle case a graticcio, ad eccezione del livello inferiore della sottofinestra, che si basa sulle travi di fondazione. Le colonne percepiscono la massa delle facciate continue attraverso travi reggispinta, travi a mezzitoni o tavole di supporto in acciaio. Negli edifici industriali, la costruzione di facciate continue è la più comune, sebbene non sia priva di inconvenienti come la ponderazione delle colonne, la presenza di tavole di supporto in acciaio inaccessibili per l'ispezione allo scopo di una protezione tempestiva contro la corrosione, ecc.

Secondo la progettazione, le pareti possono essere monolitiche e prefabbricate in mattoni, blocchi di piccole dimensioni e di grandi dimensioni, pannelli e lastre. Ognuna di queste specie strutturali, a sua volta, può avere una classificazione diversa, ad esempio, dal tipo di materiali utilizzati, dal numero dei loro strati, ecc.

Secondo le qualità dell'ingegneria termica, le strutture murarie possono essere riscaldate e fredde. Le strutture calde delle pareti sono utilizzate negli edifici riscaldati con temperatura normale o alta umidità, costruiti nelle aree settentrionale e centrale. Strutture a pareti fredde sono prescritte negli edifici non riscaldati, in cui il processo tecnologico è associato al rilascio di calore in eccesso, così come negli edifici costruiti nelle regioni meridionali con un clima caldo.

Le pareti sono inoltre classificate in base ad altre caratteristiche (resistenza al fuoco, durata, ecc.), Che sono comuni a tutte le strutture di base dell'edificio (vedi capitolo I).

Le pareti di edifici industriali, a differenza di quelle civili, di regola, hanno una grande lunghezza e altezza con uno spessore relativamente piccolo. Pertanto, per garantire la loro sostenibilità prendere misure speciali, tra le quali il più comune è l'uso di case a graticcio.

Gli elementi di scherma sono posizionati davanti alle colonne, tra le colonne e oltre il bordo interno delle colonne (vedi figura XIV-3, a). La soluzione migliore che soddisfa i requisiti di unificazione e associazione è la rimozione completa della barriera sul bordo esterno delle colonne. Ciò semplifica il design del muro, facilita la vetratura, riduce le dimensioni dei pannelli e gli elementi del telaio sono protetti meglio dagli agenti atmosferici. È possibile avere riempimenti a parete tra le colonne in edifici non riscaldati e edifici con allagamenti eccessivi, nonché nelle pareti interne in mattoni. La giunzione delle recinzioni ai bordi interni delle colonne è consentita nei locali

con un ambiente di produzione altamente aggressivo. Questa soluzione migliora le qualità igienico-sanitarie degli interni, arricchisce l'architettura dell'edificio, poiché le strutture portanti sporgenti svolgono il ruolo di elementi compositi, aumentano l'affidabilità dell'edificio, ma riducono alquanto il suo volume.