Installazione di bulloni di ancoraggio nella fondazione (tipi di bulloni)

Durante la costruzione di varie strutture, a volte ci sono situazioni in cui è necessario collegare vari elementi alle fondamenta della fondazione o alle pile di supporto.

Di solito tale connessione è fatta con ancore.

L'installazione di bulloni di ancoraggio nella fondazione viene effettuata prima che la fondazione venga versata.

Cercheremo di trattare più in dettaglio con i tipi e lo scopo di tali composti.

Quali sono i bulloni di ancoraggio.

Con l'aiuto di bulloni di collegamento, la base in cemento armato è fissata agli elementi portanti delle strutture edili. Hanno la forma di barre di metallo.

A un'estremità del filo tagliato. L'altro bordo ha una struttura che fissa il dispositivo in una base di cemento.

Il vantaggio principale di tali elementi di fissaggio è la possibilità di creare connessioni con elevata affidabilità.

Tali strutture possono essere utilizzate nella costruzione di qualsiasi struttura.

Tipi di bulloni

Quando si utilizzano questi elementi di fissaggio dovrebbero essere requisiti abbastanza severi. Pertanto, è necessario utilizzare prodotti che soddisfano i codici di costruzione applicabili.

Esistono diversi tipi di tali composti.

Tipo curvo Ad un'estremità di un tale prodotto c'è un gancio. Potrebbe avere una configurazione diversa. L'installazione in una base di cemento armato avviene prima della fusione.

Con la presenza di una piastra metallica speciale. Si unisce mediante saldatura o costruzione filettata.

Nei prodotti compositi ci sono due parti collegate tramite un accoppiamento. L'estremità inferiore è impostata prima di versare la soluzione concreta. La parte superiore si collega alla frizione dopo che la miscela si è indurita.

I disegni rimovibili hanno un dispositivo simile. L'installazione della gabbia inferiore viene eseguita prima dell'inizio del getto. L'avvitamento del prigioniero superiore avviene dopo che il calcestruzzo si è fissato.

Nei prodotti di tipo diretto, l'installazione di un bullone di collegamento viene eseguita in una base di calcestruzzo pronta all'uso. Il design è un foro preforato. Un adesivo epossidico viene utilizzato per installare l'ancora.

I prodotti con estremità affusolata sono ampiamente utilizzati per l'ancoraggio. Sono installati in basi già pronte.

Quando i prigionieri sono serrati, la pinza di espansione è incuneata. Questo impedisce agli elementi di fissaggio di spostarsi e li fissa.

Funzionalità di connessione

All'atto dell'installazione di bulloni di ancoraggio nella base è necessario considerare i loro parametri.

Fino ad oggi, prodotti fabbricati con le seguenti caratteristiche:

  • Il perno può avere un diametro da 10 a 140 mm;
  • La lunghezza massima dell'elemento di collegamento non supera i 5 m;
  • Nel processo di produzione vengono utilizzati acciai di alta qualità;
  • Le strutture di connessione possono avere una classe di resistenza diversa (da 4 a 13);
  • È possibile l'elaborazione aggiuntiva di bulloni di ancoraggio.

Come sono installati i bulloni di ancoraggio

L'installazione di bulloni di ancoraggio nella fondazione può essere eseguita in vari modi. Prendi in considerazione alcuni tipi di installazione.

Quando si installano strutture metalliche, gli elementi di collegamento vengono solitamente montati su una base di cemento prima di versare il calcestruzzo. Dopo aver assemblato la gabbia di rinforzo, i bulloni di ancoraggio sono fissi.

Per questo è possibile utilizzare la saldatura o un fascio con l'aiuto di un filo. Allo stesso tempo è necessario monitorare la loro verticalità, osservare le distanze necessarie tra gli elementi di collegamento e l'altezza sopra la superficie del riempimento.

Dopo aver fissato i prodotti, la parte superiore filettata è chiusa con normale polietilene. Questo è necessario per proteggere la filettatura dal colpire la soluzione concreta.

Procedere all'installazione finale di strutture metalliche è possibile solo dopo che il calcestruzzo raggiunge la forza richiesta.

Con una versione più semplice degli elementi di collegamento vengono installati nella soluzione di calcestruzzo appena riempita. Durante l'installazione, è necessario controllare il livello di immersione e la verticalità dei prodotti.

Per installare un ancoraggio diretto, nella base di fondazione vengono praticati fori di alcuni diametri. Successivamente, i fori vengono soffiati e puliti dallo sporco rimanente.

Ospitano bulloni di ancoraggio di tipo diretto. I vuoti risultanti sono riempiti con una composizione adesiva speciale.

Quando si montano prodotti conici, anche i fori sono preforati. Gli elementi di collegamento sono inseriti in essi.

Inoltre, il dado sul prigioniero viene serrato fino al momento in cui la pinza di serraggio viene fissata nella superficie del calcestruzzo.

Quando si sceglie un particolare design di connessione, calcolare il valore del carico futuro. Non è possibile risparmiare acquistando elementi di connessione di diametro inferiore.

È meglio utilizzare i prodotti di produttori affidabili che da tempo si sono dimostrati in questo segmento.

Su quali principi si basano le giunture di ancoraggio?

Il bullone di ancoraggio è contenuto in una fondazione basata sugli effetti delle forze: incollaggio, attrito e supporto. Le forze di attrito si formano come risultato dell'interazione del materiale del monolite e del prodotto di collegamento.

Sorgono nel processo di espansione del porta pinze. Le forze di arresto sono percepite dall'elemento di collegamento.

Sono compensati dalle forze di resistenza interne che si oppongono alla frattura.

Le forze di incollatura compensano i carichi derivanti da sforzi di taglio interni nel punto in cui l'ancorante entra in contatto con la pavimentazione in calcestruzzo.

Uso chimico

Oltre alle strutture di connessione basate sugli effetti dei legami meccanici, ci sono prodotti che sono collegati a una base di cemento mediante effetti intramolecolari.

Si chiamano ancore chimiche. La struttura di questi elementi comprende una barra di metallo con una superficie filettata e una colla speciale in cui è posizionata.

Vedi le istruzioni dettagliate nel video:

Di solito gli acciai zincati o inox vengono utilizzati per la produzione di strutture di connessione chimiche.

Un adesivo speciale viene versato nel foro preparato in anticipo e il bullone viene immerso lì. Dopo che la composizione si è indurita, si forma un legame affidabile che è resistente alle condizioni meteorologiche e protegge la superficie dalla corrosione.

Dì ai tuoi amici di questo articolo nel sociale. reti!

Bulloni di fondazione

Bulloni di fondazione per lavori di costruzione

Nella produzione di lavori di costruzione ha utilizzato un enorme numero di diversi tipi di elementi di fissaggio che svolgono determinate funzioni. Un posto speciale è occupato da barre filettate di varie forme, comunemente chiamate bulloni di fondazione. Sul dispositivo di questi elementi di fissaggio, i loro tipi e usi saranno discussi in questo articolo.

Assegnazione di elementi di fissaggio

I bulloni, a volte chiamati ancoraggio di fondazione, sono intesi per il fissaggio della struttura del bordo inferiore delle strutture tagliate al supporto, così come i fasci con altri materiali delle pareti esterne o il montaggio di varie macchine e meccanismi negli impianti industriali. Inoltre, per rinforzare la base della casa, spesso vengono attaccate delle parti in acciaio a forma di U o di acciaio ad H, chiamate rispettivamente canali e travi a I.

Scopo degli elementi di fissaggio della fondazione

È impossibile fissare blocchi di costruzione o legname su un cemento armato liscio o su fondamenta di soletta senza paura di deformazioni e spostamenti della struttura. Per risolvere questo problema e utilizzare aste lunghe di una forma o di un'altra, chiamate bulloni di ancoraggio.

Tipi di bulloni di ancoraggio per la fondazione

Attualmente, la produzione di questo tipo di elementi di fissaggio viene eseguita in conformità con GOST 24379, che è stato rilasciato nel 1980. Nel 2012 è stato emesso uno standard moderno con lo stesso numero, che regola i tipi principali, le dimensioni e la forma dei bulloni di ancoraggio.

Principali tipi di bulloni di ancoraggio

Secondo i documenti di cui sopra, tutti i bulloni di ancoraggio per le fondazioni sono prodotti nelle seguenti modifiche:

  1. Il bullone curvato nelle versioni 1.1 e 1.2 è un'asta di acciaio avente una piega nella parte inferiore, rispettivamente, con un angolo di 90 ° o nella forma della metà inferiore della lettera Z. Il diametro minimo del dispositivo di fissaggio è 16 mm, il massimo è 48. La lunghezza dell'asta può variare da 500 a 2500 mm e altro ancora. Per fissare certe parti alla fondazione, la parte superiore dell'asta ha una filettatura metrica delle dimensioni appropriate sulla lunghezza della barra non inferiore a 100 mm, su cui vengono avvitati due dadi con una rondella tra di loro.
  2. Il bullone diritto con filettatura ad entrambe le estremità è realizzato nelle versioni 2.1 e 2.2. la sua caratteristica è la presenza della piastra di ancoraggio - una piattaforma di acciaio rettangolare con un foro al centro, attraverso il quale passa la parte filettata dei bulloni di ancoraggio. Varie modifiche di questo tipo si differenziano per forma e diametro delle aste, così come per le rondelle quadrate in acciaio.
  3. Bulloni eseguiti da 3.1. e 3.2 meno comuni. Sono aste composte interconnesse da maniche lunghe con filettatura interna del diametro corrispondente.
  4. I bulloni di ancoraggio per la fondazione del quarto tipo appartengono al gruppo di estratti. Hanno una struttura complessa, rappresentata da un'asta filettata diritta e il relativo rinforzo dell'ancora.
  5. Il più semplice per realizzare bulloni di fondazione per ancoraggio del quinto tipo, rappresentati da barre d'acciaio lisce con parte filettata.
  6. I prodotti realizzati secondo GOST 24379 tipo 6.1, 6.2 e 6.3 possono essere correttamente attribuiti ai veri bulloni di ancoraggio in senso pieno. Sono aste con una parte superiore filettata, con un ispessimento nella parte inferiore. Per risolverli, vengono utilizzati elementi aggiuntivi: pinza di espansione e bussola conica. Una caratteristica di questo tipo di elementi di fissaggio è la possibilità di installarli dopo il versamento e l'indurimento delle fondamenta in calcestruzzo.
ai contenuti ↑

Installazione di bulloni di fondazione

Come notato sopra, l'installazione di bulloni di ancoraggio nella fondazione può essere eseguita sia nel processo di colata di calcestruzzo, sia dopo che, e anche dopo che la piastra o il nastro si indurisce completamente. Quando si esegue questa operazione, è necessario conoscere e osservare alcune caratteristiche:

  • In conformità con le raccomandazioni del summenzionato GOST 24379, si consiglia di installare le viti della versione 1.1 e con una piastra di ancoraggio in una base di cemento prima di versare la miscela;
  • I prodotti del tipo 1.2 sono montati in pozzi pre-preparati nella fondazione finita, seguiti dal loro calcestruzzo con una miscela della stessa composizione che è stata usata per creare la base della struttura;
  • Il bullone di ancoraggio di base con la parte inferiore espansa è installato nella base finita, fori preforati per il diametro dell'ampliamento;
  • L'asta di fissaggio di uno qualsiasi dei tipi descritti sopra deve essere rigorosamente verticale;
  • La fase di installazione dei bulloni nella fondazione dell'ancora non deve essere più di due valori della loro penetrazione;
  • Le aste devono essere posizionate rigorosamente nel mezzo della base del nastro quando vengono utilizzate per l'incollaggio con il materiale delle pareti esterne. Sotto le partizioni i bulloni di ancoraggio di fondazione, di regola, non sono installati. È anche inappropriato utilizzarli quando si installano mattoni e blocchi cavi per evitare di dividere quest'ultimo.

Pertanto, nel quadro di una piccola revisione, abbiamo cercato il più brevemente possibile di rivelare le caratteristiche di un simile dispositivo come il bullone di fondazione, considerando i loro tipi principali e la tecnologia di montaggio per risolvere vari compiti.

Bulloni di ancoraggio per la fondazione in calcestruzzo: fissaggio affidabile dell'intera struttura

Come scegliere e installare i bulloni di ancoraggio (ancoraggi) per la fondazione: i tipi principali, i principi di fissaggio e le regole di installazione nella fondazione. I vantaggi di un ancorante chimico per calcestruzzo.

Per assicurare un fissaggio affidabile delle strutture degli edifici alle solide basi monolitiche, vengono utilizzati elementi di fissaggio speciali - bulloni di ancoraggio per la fondazione. Hanno la forma di un'asta filettata e un dispositivo speciale sotto forma di una piega o ramificazione per il fissaggio alla base.

I principali tipi di ancore per la fondazione

Esistono diversi tipi di bulloni di fondazione di ancoraggio, che si differenziano per la forma della base e il design:

  • nella forma di un perno ricurvo
  • linee rette
  • composito
  • removibile
  • sotto forma di una piastra di ancoraggio
  • con una punta conica

Inoltre, le ancore utilizzate per l'attacco alla fondazione, sono suddivise secondo i metodi di installazione, a seconda di quali sono:

1. sordo - tali bulloni sono installati prima di versare il calcestruzzo. I bulloni nella forma di un perno piegato e di una piastra di ancoraggio sono sordi, le cui soluzioni progettuali consentono loro di fissarsi in modo sicuro nella base congelata. Durante l'installazione, la loro corretta fissazione è assicurata con l'ausilio di dispositivi speciali - conduttori, senza l'uso dei quali è impossibile ottenere che la posizione degli ancoraggi corrisponda pienamente ai parametri di progetto;

2. rimovibili - i dispositivi di fissaggio di tali bulloni sono realizzati usando parti e piastre incorporate. Poiché l'ancora stessa non aderisce alla fondazione, viene fissata con colla silossanica o epossidica o malta cementizia. Alla base, i bulloni sono installati nelle scanalature o fissati con i mandrini di espansione della pinza montati nella fondazione prima di cementare.

Gli ancoranti per fondazioni sono adatti all'uso solo in materiali resistenti e non flessibili: cemento, pietra, mattoni. La maggior parte dei bulloni di fondazione può essere utilizzata a una temperatura di -50 ° - + 50 ° C. Se le condizioni non corrispondono a questi parametri, è necessario un calcolo del progetto aggiuntivo.

A seconda delle condizioni operative consentite, i bulloni sono divisi in due tipi:

  • costruttivo - usato per montare strutture massicce che forniscono stabilità con una pressione del proprio peso;
  • calcolato - assumere i carichi che si presentano durante il funzionamento della struttura.

La scelta di un tipo specifico di bullone di ancoraggio dipende dalle dimensioni e dalle caratteristiche del progetto, dal tipo di fondazione e dal metodo di installazione.

Principi di ancoraggio di fissaggio nella fondazione

La ritenzione del bullone di ancoraggio nella fondazione è effettuata dal lavoro di tre principi:

L'attrito è il carico che il bullone di ancoraggio riceve e trasferisce alla fondazione per attrito contro il materiale del monolite. Questo processo richiede una forza di tenuta creata dall'espansione di un perno di plastica o una pinza di metallo.

L'accento è posto sui carichi percepiti dall'ancoraggio e compensati dalle forze interne della resistenza del suo materiale alla frattura, che vengono create ad una profondità di ancoraggio.

L'incollaggio è la compensazione dei carichi dovuta allo sforzo di taglio interno nel punto di contatto dell'ancora con il materiale di base. Questo principio è valido per ancoranti chimici adesivi e parti incorporate che non hanno dispositivi ostinati e allargamento.

Il fallimento di ancoraggio di solito si verifica nel punto più debole. Esistono diversi tipi di danni all'ancora:

  • tirando fuori
  • curva di plastica
  • frattura
  • corrosione
  • fusione
  • zapping

Installazione del bullone di ancoraggio nella fondazione

Idealmente, l'installazione di ancoraggi nel calcestruzzo deve essere effettuata immediatamente dopo il getto della fondazione - prima che la malta si solidifichi. La posizione dei bulloni è determinata in base al piano per la sistemazione delle pareti esterne, delle partizioni interne e delle porte, poiché gli ancoraggi possono e devono essere posizionati sotto le pareti esterne, ma non sotto le modifiche interne e nelle porte.

I bulloni sono immersi nel calcestruzzo esattamente al centro del muro e non sono così profondi che la parte sporgente è di circa 6 cm In questo caso, si consiglia di avvolgere l'ancora con pellicola per evitare la contaminazione e la successiva pulizia del bullone dal cemento congelato. Le ancore sono montate attorno al perimetro delle pareti con gradini di 40 cm ed è molto importante che siano posizionate rigorosamente verticalmente. Per evitare il ribaltamento degli ancoranti durante l'indurimento della malta, è necessario utilizzare un dispositivo di fissaggio appositamente fissato alla cassaforma. Se il bullone di ancoraggio viene installato prima del getto della fondazione, viene fissato fissandolo all'apparecchio.

L'installazione di bulloni di ancoraggio nella base pronta (presa) viene eseguita nei fori di montaggio, preforati utilizzando trapani o punte del diametro appropriato.

Ancora chimica

Oltre ai tradizionali bulloni di ancoraggio per la fondazione, che sono collegati al materiale mediante accoppiamento meccanico (attrito, abutment), vi sono ancore che si legano alla base attraverso l'interazione intermolecolare sotto l'influenza di forze adesive e coesive (incollaggio). Questi bulloni sono chiamati ancoraggi chimici.

In sostanza, un'ancora chimica è una barra filettata di metallo e un composto adesivo in cui è collocato. Di norma, gli ancoranti chimici per calcestruzzo sono realizzati in acciaio zincato o inossidabile resistente alla corrosione.

In questo caso, il fissaggio avviene incollando l'ancora. Per fare questo, uno speciale composto adesivo viene prima versato nel foro di montaggio, quindi viene immerso un bullone. La composizione chimica dopo la solidificazione forma un legame molto forte che è resistente agli agenti atmosferici e alla corrosione. È inoltre caratterizzato da elevate proprietà adesive e dalla stessa forza della maggior parte dei materiali da costruzione simili.

Le composizioni adesive utilizzate sono bicomponenti: sono composte da resine sintetiche che si congelano se miscelate con indurenti. L'uso simultaneo di componenti organici e inorganici della soluzione mostra l'ancora chimica ad un livello di qualità superiore:

  • componente inorganico (cemento) fornisce elevata compatibilità con la base;
  • la resina organica altamente reattiva contribuisce al raggiungimento del tempo di indurimento ottimale.

Questi componenti contribuiscono alla fissazione affidabile dell'ancora in quasi tutti i materiali e offrono una resistenza termica e chimica migliorata. A causa di un singolo set di componenti per tutti i materiali, gli ancoranti chimici sono universali. Inoltre, l'assenza di spinta consente l'installazione di questi bulloni con distanze marginali e assiali minime e la facilità di installazione e la scarsa dimen- sione delle dimensioni dei fori facilitano enormemente il lavoro.

Le barre di ancoraggio chimiche possono essere molto diverse per dimensioni, design e scopo. Le aste e le boccole più complesse possono essere utilizzate nella zona di trazione del calcestruzzo strappato, in presenza di carichi dinamici e di vibrazioni, in materiali cavi o "deboli".

Il fissaggio chimico dei bulloni di ancoraggio nel calcestruzzo fornisce le più elevate caratteristiche di carico, elimina la creazione di sollecitazioni nel materiale del basamento, non è indebolito nel tempo. L'elevata efficienza dell'ancoraggio chimico è confermata da numerosi test e tolleranze, pertanto è considerata la migliore opzione di montaggio per la fondazione.

Bulloni di ancoraggio per fondazioni: scopo, tipi e installazione

Durante la costruzione di qualsiasi edificio è necessario fissare saldamente vari elementi alla fondazione. Per questi scopi vengono utilizzati ancoraggi per fondamenta, che vengono installati nella struttura prima che il calcestruzzo venga colato.

Secondo lo scopo e le caratteristiche del design, ci sono diversi tipi di strutture:

  1. Composito. Sono fatti da due parti collegate da un accoppiamento. La parte inferiore dopo l'installazione è nel calcestruzzo e la parte superiore è avvitata nella manica.
  2. Curvo. La parte inferiore di tali ancore è realizzata sotto forma di uncino. Queste strutture sono montate in speciali pozzi o basi in cemento armato, che vengono poi colate con calcestruzzo.
  3. Linee rette La fondazione è installata nella base di cemento finita. Per fissare l'ancora diritta, un foro del diametro richiesto viene realizzato nel calcestruzzo: per il fissaggio è necessario un gel epossidico o silossanico.
  4. Con piastra di ancoraggio. Viene installato prima del getto del calcestruzzo, la parte inferiore è costituita da una piastra metallica, che viene fissata mediante una connessione filettata o saldatura.
  5. Con una estremità affusolata. L'elemento è installato in una fondazione pronta. Viene utilizzato per il fissaggio di mobili, caldaie, ecc. L'elemento di fissaggio è fissato saldamente mediante uno smusso a pinza, che è incastrato e tiene saldamente la struttura.
  6. Rimovibile. Questi elementi di fissaggio sono costituiti dalla loro carcassa inferiore, che è montata nella fondazione, e prigionieri con filettatura, installati dopo la cementazione.

E questo articolo racconta l'installazione di bulloni di ancoraggio.

Installazione di bulloni di ancoraggio nella fondazione

Nella fondazione, i bulloni di ancoraggio sono trattenuti per attrito, abutment e incollaggio. L'attrito fornisce carichi applicati al dispositivo di fissaggio e trasferiti alla fondazione. Lo stop è il carico che l'ancora percepisce e compensa da solo, e l'incollaggio è la compensazione dei carichi con l'aiuto di tensioni tangenziali con il materiale di base.

L'installazione dei bulloni di ancoraggio per fondazioni viene eseguita in più fasi. Innanzitutto è necessario ispezionare attentamente i bulloni di ancoraggio e accertarsi che siano in buone condizioni. Quindi puoi iniziare a lavorare.

  1. Lavoro preparatorio e identificazione dei punti di ancoraggio delle ancore. Ricorda che in nessun caso non possono essere posizionati sotto le porte.
  2. Installazione di bulloni nella base della fondazione. L'ancora dovrebbe essere immersa nel mezzo della base di cemento.
  3. La distanza tra gli ancoraggi dovrebbe essere il doppio della profondità di entrata.
  4. Dopo aver installato gli ancoraggi, è necessario attendere che la miscela di calcestruzzo si indurisca. A questo punto, è importante assicurarsi che i perni degli ancoraggi rimangano in una posizione verticale uniforme.
  5. L'ultima fase del lavoro - incollaggio. Per fare questo, impostare la piastra metallica o tavola di legno.

Materiali per la fabbricazione di bulloni di ancoraggio

Per la produzione di ancoraggi per fondazioni utilizzare solo materiali ad alta resistenza. L'acciaio viene scelto come materia prima e, a seconda delle condizioni di applicazione, gli elementi di fissaggio possono essere acquistati in acciaio resistente al freddo. Gli elementi di fissaggio sono sottoposti a trattamento termico, che elimina la possibilità di rottura del prodotto.

E poi un articolo sulle caratteristiche tecniche degli ancoraggi.

Sul nostro sito http://ru-house.net/ troverai molte informazioni interessanti e utili.

Il costo dei bulloni di ancoraggio per fondazioni dipende dal diametro e dalla lunghezza del prodotto, nonché dal produttore che li produce. Quando si ordinano i bulloni, assicurarsi che il prodotto soddisfi tutti i requisiti di GOST e le condizioni tecniche di utilizzo. Tutte le ancore di fondazione passano il controllo di qualità.

Installazione di bulloni di ancoraggio nella fondazione

Bulloni di ancoraggio per fondazioni: scopo, tipi e installazione

Secondo lo scopo e le caratteristiche del design, ci sono diversi tipi di strutture:

  1. Composito. Sono fatti da due parti collegate da un accoppiamento. La parte inferiore dopo l'installazione è nel calcestruzzo e la parte superiore è avvitata nella manica.
  2. Curvo. La parte inferiore di tali ancore è realizzata sotto forma di uncino. Queste strutture sono montate in speciali pozzi o basi in cemento armato, che vengono poi colate con calcestruzzo.
  3. Linee rette La fondazione è installata nella base di cemento finita. Per fissare l'ancora diritta, un foro del diametro richiesto viene realizzato nel calcestruzzo: per il fissaggio è necessario un gel epossidico o silossanico.
  4. Con piastra di ancoraggio. Viene installato prima del getto del calcestruzzo, la parte inferiore è costituita da una piastra metallica, che viene fissata mediante una connessione filettata o saldatura.
  5. Con una estremità affusolata. L'elemento è installato in una fondazione pronta. Viene utilizzato per il fissaggio di mobili, caldaie, ecc. L'elemento di fissaggio è fissato saldamente mediante uno smusso a pinza, che è incastrato e tiene saldamente la struttura.
  6. Rimovibile. Questi elementi di fissaggio sono costituiti dalla loro carcassa inferiore, che è montata nella fondazione, e prigionieri con filettatura, installati dopo la cementazione.

Ancorante chimico (colla). Questo tipo di fissaggio è descritto nel seguente articolo.

E questo articolo racconta l'installazione di bulloni di ancoraggio.

Installazione di bulloni di ancoraggio nella fondazione

Nella fondazione, i bulloni di ancoraggio sono trattenuti per attrito, abutment e incollaggio. L'attrito fornisce carichi applicati al dispositivo di fissaggio e trasferiti alla fondazione. Lo stop è il carico che l'ancora percepisce e compensa da solo, e l'incollaggio è la compensazione dei carichi con l'aiuto di tensioni tangenziali con il materiale di base.

Se è necessario fissare la struttura con un'elevata asimmetria, è meglio ordinare bulloni diritti su colla silossanica o epossidica. I bulloni distanziatori vengono utilizzati in aree in cui sono possibili carichi statici o di vibrazioni. Si consiglia l'uso di ancoraggi conici con estremità per strutture di fissaggio soggette a carichi dinamici e che non sono in grado di sopportare forti urti.

L'installazione dei bulloni di ancoraggio per fondazioni viene eseguita in più fasi. Innanzitutto è necessario ispezionare attentamente i bulloni di ancoraggio e accertarsi che siano in buone condizioni. Quindi puoi iniziare a lavorare.

  1. Lavoro preparatorio e identificazione dei punti di ancoraggio delle ancore. Ricorda che in nessun caso non possono essere posizionati sotto le porte.
  2. Installazione di bulloni nella base della fondazione. L'ancora dovrebbe essere immersa nel mezzo della base di cemento.
  3. La distanza tra gli ancoraggi dovrebbe essere il doppio della profondità di entrata.
  4. Dopo aver installato gli ancoraggi, è necessario attendere che la miscela di calcestruzzo si indurisca. A questo punto, è importante assicurarsi che i perni degli ancoraggi rimangano in una posizione verticale uniforme.
  5. L'ultima fase del lavoro - incollaggio. Per fare questo, impostare la piastra metallica o tavola di legno.

Alcuni tipi di ancoraggi possono essere installati in calcestruzzo già indurito. Ma in questo caso viene praticato un foro e inserito un bullone di fondazione.

Materiali per la fabbricazione di bulloni di ancoraggio

Per la produzione di ancoraggi per fondazioni utilizzare solo materiali ad alta resistenza. L'acciaio viene scelto come materia prima e, a seconda delle condizioni di applicazione, gli elementi di fissaggio possono essere acquistati in acciaio resistente al freddo. Gli elementi di fissaggio sono sottoposti a trattamento termico, che elimina la possibilità di rottura del prodotto.

Cuneo di ancoraggio. Leggi qui.

E poi un articolo sulle caratteristiche tecniche degli ancoraggi.

Sul nostro sito http://ru-house.net/ troverai molte informazioni interessanti e utili.

Il costo dei bulloni di ancoraggio per fondazioni dipende dal diametro e dalla lunghezza del prodotto, nonché dal produttore che li produce. Quando si ordinano i bulloni, assicurarsi che il prodotto soddisfi tutti i requisiti di GOST e le condizioni tecniche di utilizzo. Tutte le ancore di fondazione passano il controllo di qualità.

I bulloni di ancoraggio di base sono fissaggi affidabili che resistono a carichi pesanti per lungo tempo. Esistono diversi tipi di questi elementi di fissaggio, la cui scelta dipende dallo scopo e dalle condizioni d'uso.

Bulloni di fondazione

Bulloni di fondazione per lavori di costruzione

Nella produzione di lavori di costruzione ha utilizzato un enorme numero di diversi tipi di elementi di fissaggio che svolgono determinate funzioni. Un posto speciale è occupato da barre filettate di varie forme, comunemente chiamate bulloni di fondazione. Sul dispositivo di questi elementi di fissaggio, i loro tipi e usi saranno discussi in questo articolo.

Assegnazione di elementi di fissaggio

I bulloni, a volte chiamati ancoraggio di fondazione, sono intesi per il fissaggio della struttura del bordo inferiore delle strutture tagliate al supporto, così come i fasci con altri materiali delle pareti esterne o il montaggio di varie macchine e meccanismi negli impianti industriali. Inoltre, per rinforzare la base della casa, spesso vengono attaccate delle parti in acciaio a forma di U o di acciaio ad H, chiamate rispettivamente canali e travi a I.

Scopo degli elementi di fissaggio della fondazione

È impossibile fissare blocchi di costruzione o legname su un cemento armato liscio o su fondamenta di soletta senza paura di deformazioni e spostamenti della struttura. Per risolvere questo problema e utilizzare aste lunghe di una forma o di un'altra, chiamate bulloni di ancoraggio.

Tipi di bulloni di ancoraggio per la fondazione

Attualmente, la produzione di questo tipo di elementi di fissaggio viene eseguita in conformità con GOST 24379, che è stato rilasciato nel 1980. Nel 2012 è stato emesso uno standard moderno con lo stesso numero, che regola i tipi principali, le dimensioni e la forma dei bulloni di ancoraggio.

Principali tipi di bulloni di ancoraggio

Secondo i documenti di cui sopra, tutti i bulloni di ancoraggio per le fondazioni sono prodotti nelle seguenti modifiche:

  1. Il bullone curvato nelle versioni 1.1 e 1.2 è un'asta di acciaio avente una piega nella parte inferiore, rispettivamente, con un angolo di 90 ° o nella forma della metà inferiore della lettera Z. Il diametro minimo del dispositivo di fissaggio è 16 mm, il massimo è 48. La lunghezza dell'asta può variare da 500 a 2500 mm e altro ancora. Per fissare certe parti alla fondazione, la parte superiore dell'asta ha una filettatura metrica delle dimensioni appropriate sulla lunghezza della barra non inferiore a 100 mm, su cui vengono avvitati due dadi con una rondella tra di loro.
  2. Il bullone diritto con filettatura ad entrambe le estremità è realizzato nelle versioni 2.1 e 2.2. la sua caratteristica è la presenza della piastra di ancoraggio - una piattaforma di acciaio rettangolare con un foro al centro, attraverso il quale passa la parte filettata dei bulloni di ancoraggio. Varie modifiche di questo tipo si differenziano per forma e diametro delle aste, così come per le rondelle quadrate in acciaio.
  3. Bulloni eseguiti da 3.1. e 3.2 meno comuni. Sono aste composte interconnesse da maniche lunghe con filettatura interna del diametro corrispondente.
  4. I bulloni di ancoraggio per la fondazione del quarto tipo appartengono al gruppo di estratti. Hanno una struttura complessa, rappresentata da un'asta filettata diritta e il relativo rinforzo dell'ancora.
  5. Il più semplice per realizzare bulloni di fondazione per ancoraggio del quinto tipo, rappresentati da barre d'acciaio lisce con parte filettata.
  6. I prodotti realizzati secondo GOST 24379 tipo 6.1, 6.2 e 6.3 possono essere correttamente attribuiti ai veri bulloni di ancoraggio in senso pieno. Sono aste con una parte superiore filettata, con un ispessimento nella parte inferiore. Per risolverli, vengono utilizzati elementi aggiuntivi: pinza di espansione e bussola conica. Una caratteristica di questo tipo di elementi di fissaggio è la possibilità di installarli dopo il versamento e l'indurimento delle fondamenta in calcestruzzo.

Installazione di bulloni di fondazione

Come notato sopra, l'installazione di bulloni di ancoraggio nella fondazione può essere eseguita sia nel processo di colata di calcestruzzo, sia dopo che, e anche dopo che la piastra o il nastro si indurisce completamente. Quando si esegue questa operazione, è necessario conoscere e osservare alcune caratteristiche:

  • In conformità con le raccomandazioni del summenzionato GOST 24379, si consiglia di installare le viti della versione 1.1 e con una piastra di ancoraggio in una base di cemento prima di versare la miscela;
  • I prodotti del tipo 1.2 sono montati in pozzi pre-preparati nella fondazione finita, seguiti dal loro calcestruzzo con una miscela della stessa composizione che è stata usata per creare la base della struttura;
  • Il bullone di ancoraggio di base con la parte inferiore espansa è installato nella base finita, fori preforati per il diametro dell'ampliamento;
  • L'asta di fissaggio di uno qualsiasi dei tipi descritti sopra deve essere rigorosamente verticale;
  • La fase di installazione dei bulloni nella fondazione dell'ancora non deve essere più di due valori della loro penetrazione;
  • Le aste devono essere posizionate rigorosamente nel mezzo della base del nastro quando vengono utilizzate per l'incollaggio con il materiale delle pareti esterne. Sotto le partizioni i bulloni di ancoraggio di fondazione, di regola, non sono installati. È anche inappropriato utilizzarli quando si installano mattoni e blocchi cavi per evitare di dividere quest'ultimo.

Pertanto, nel quadro di una piccola revisione, abbiamo cercato il più brevemente possibile di rivelare le caratteristiche di un simile dispositivo come il bullone di fondazione, considerando i loro tipi principali e la tecnologia di montaggio per risolvere vari compiti.

23/09/2016, alle 10:04

//
Molto spesso, quando si costruisce qualsiasi tipo di fondazione, vengono installati bulloni di ancoraggio, che vengono anche chiamati bulloni di fondazione. L'ancoraggio è tradotto come un'ancora e il bullone di ancoraggio è un prodotto che serve per fissare la struttura alla base di supporto. Il fondamento in questo caso è il fondamento della casa e la costruzione è le pareti del futuro edificio. Va notato che è semplicemente impossibile eseguire lavori di costruzione o installazione dopo la costruzione della fondazione senza l'uso di elementi di fissaggio affidabili come un bullone di ancoraggio.

Il bullone di fondazione è un'asta, su un'estremità della quale è posto un filo, e sull'altra estremità c'è una curva o una forchetta. È la seconda estremità che si trova alla base e fornisce il supporto. Ricordare che i bulloni di ancoraggio possono essere utilizzati solo in materiali da costruzione durevoli e rigidi, come mattoni, pietra naturale e cemento armato. La maggior parte dei bulloni di fondazione viene utilizzata a temperature comprese tra -50 e +50 gradi, ma se la temperatura supera questi limiti, saranno necessari ulteriori calcoli di progettazione. La scelta del tipo di bullone di ancoraggio, di regola, dipende dalle dimensioni della struttura dell'edificio, dal tipo di fondazione, dalle caratteristiche di utilizzo e dal metodo di installazione.

Classificazione dei bulloni di ancoraggio

A seconda delle condizioni operative, distinguere i bulloni strutturali e di design. Gli elementi strutturali sono utilizzati principalmente per il fissaggio di attrezzature e strutture massicce di dimensioni sufficienti a garantire la stabilità della pressione del proprio peso. Forniscono la fissazione di prodotti già finiti. I bulloni stimati presuppongono i carichi derivanti durante il funzionamento della struttura o dell'attrezzatura.

Per il metodo di installazione, ci sono bulloni con l'installazione prima del getto della fondazione e quelli che sono installati nei fori praticati nella fondazione finita o in un altro elemento strutturale.

A seconda del modello, si distinguono bulloni curvi, bulloni con tegole di ancoraggio, bulloni di ancoraggio compositi, rimovibili, diritti e bulloni con estremità rastremata. I bulloni curvi, di regola, vengono utilizzati quando non vi è alcuna relazione tra l'altezza della fondazione e la profondità della bullonatura. Sono installati prima di essere concreting o montati in una base pronta. I bulloni con tasselli di ancoraggio hanno una profondità di installazione leggermente inferiore e vengono utilizzati quando l'altezza della fondazione dipende da questa profondità. Questo elemento serve unicamente a mantenere la forza della struttura, principalmente messa prima di cementare. Per l'installazione mediante tornitura o scorrimento, sono necessari bulloni compositi con tasselli di ancoraggio. L'accoppiamento e la parte inferiore di questo elemento (un perno con una piastrella) sono posizionati nella base nella fase di cementazione e il perno superiore viene avvitato nel manicotto lungo l'intera lunghezza della filettatura. Tale bullone fissa l'attrezzatura e si fissa prima di cementare. Per il fissaggio di attrezzature pesanti con carichi dinamici elevati (apparecchiature elettriche e di laminazione), i bulloni rimovibili sono i più adatti. Quando li si installa nella fondazione, è necessario posare solo il rinforzo dell'ancora e il perno è già installato dopo aver versato la fondazione nel tubo. Per la fabbricazione di questo elemento viene utilizzato acciaio ad alta resistenza resistente alle fratture.

Per il fissaggio di una struttura con un'elevata asimmetria, si consiglia di scegliere bulloni diritti su colla (epossidica o silossanica), nonché bulloni vibrati con miscela di cemento e sabbia. Tali bulloni resistono a carichi pesanti, vengono inseriti in un pozzo forato nella fondazione finita. I bulloni distanziatori sono progettati principalmente per il fissaggio di strutture e attrezzature, con vibrazioni e carichi statici. Possono essere fissati con tasselli o trazione espandibile. Molto spesso, questo materiale viene utilizzato per impianti idraulici, dispositivi di ventilazione, finiture e rivestimenti. Infine, i bulloni con estremità rastremata vengono utilizzati per fissare strutture che non sopportano forti urti o carichi dinamici. Possono essere fissati utilizzando la miscela di cemento e sabbia con il metodo di vibrazione. Questo materiale è resistente alla corrosione e mantiene perfettamente il carico meccanico.

Dovresti essere consapevole che l'ancoraggio si svolge nella fondazione a causa di tre principi di base di lavoro. Prima di tutto, questo è l'attrito, cioè i carichi che vengono percepiti dal bullone di ancoraggio vengono trasferiti al materiale di base dall'attrito del corpo dell'ancora contro il materiale di base. Per fare questo, è necessaria la presenza di una forza di scoppio, che può essere creata a causa dell'espansione della pinza metallica o del tassello di plastica. Il prossimo principio è l'enfasi: i carichi percepiti dall'ancora sono compensati dalle forze interne di resistenza del materiale alla frattura, che si verificano alla profondità dell'ancoraggio. Si dovrebbe anche notare un tale principio come legame, cioè il carico è compensato da sforzi di taglio interni nell'area di contatto tra il corpo dell'ancora e il materiale del monolite. Questo principio di funzionamento è tipico per gli ancoraggi adesivi, nonché per le parti incorporate senza dispositivi di fissaggio e allargamento ostinati. La maggior parte dei bulloni di ancoraggio sono trattenuti nel materiale di base da una combinazione dei principi sopra descritti. L'ancoraggio, di regola, viene distrutto nel suo punto più debole. Vi sono tali tipi di danni come lacerazione, piegatura o piegamento in plastica dell'ancora, corrosione, fusione o sbiadimento del bullone di ancoraggio.

Installazione di bulloni di ancoraggio nella fondazione

Si consiglia di installare i bulloni di ancoraggio immediatamente dopo aver versato la fondazione o la base di supporto, finché il cemento non si è indurito.

Prima di tutto, è necessario studiare il piano delle pareti esterne interne e delle porte d'ingresso. I bulloni di fondazione devono essere installati sotto le pareti esterne, rispettivamente, l'ancoraggio non deve essere posizionato nelle porte e sotto le pareti interne. Inoltre, i bulloni possono essere immersi nel calcestruzzo chiaramente al centro del muro futuro. Tuttavia, non affogarli troppo, la lunghezza della parte sporgente dovrebbe essere di circa 5-7 cm. I bulloni di ancoraggio dovrebbero essere posizionati attorno al perimetro del muro. Devono essere installati a una distanza di circa 40 cm l'uno dall'altro, ma in modo che non cadano sotto le porte. Ricorda che i bulloni devono essere rigorosamente in verticale, in modo che possano essere livellati usando un livello.

Se installerai i bulloni di ancoraggio nella base già sequestrata, in questo caso dovresti applicare la foratura. Tuttavia, si dovrebbe tenere presente che per la perforazione del foro dovrebbe essere utilizzato un trapano o trapano del diametro appropriato. Durante l'installazione e l'indurimento della base, i fili dell'ancoraggio possono essere avvolti nel cellophane per liberarsi delle preoccupazioni sulla pulizia delle particelle di calcestruzzo congelate con bulloni. Inoltre, al fine di evitare il rollio del bullone di ancoraggio nel processo di congelamento della base, si consiglia di utilizzare un dispositivo di fissaggio che è fissato alla cassaforma di fondazione per il tempo di indurimento.

In alcuni casi, il bullone di ancoraggio è impostato per riempire le fondamenta. Quindi i bulloni devono essere collegati al dispositivo o reticolo sulla struttura metallica, quindi la soluzione viene versata. Ciò si verifica principalmente durante la costruzione di fondazioni di nastri. Dopo la solidificazione della fondazione, il bullone di ancoraggio può eseguire tutte le sue funzioni di base.

Caratteristiche e utilizzo dei bulloni di ancoraggio nella costruzione della fondazione. Fondazione di ancoraggio

caratteristiche, dimensioni e prezzi, tecnologia di installazione

Bulloni di base - uno dei tipi di ancoraggio. In costruzione, sono utilizzati dove è necessario fornire un legame affidabile della base della casa con un grilletto o strutture che racchiudono. Dipende da loro quanto durerà l'edificio.

  1. Tipi e dimensioni dei bulloni di fondazione
  2. Caratteristiche di selezione
  3. Assemblaggio fai da te
  4. tariffe

La portata dei bulloni, lavorando sul principio di ancoraggio, è molto ampia:

  • restauro e riparazione di vecchie fondamenta;
  • prolunghe di fissaggio con l'edificio principale;
  • fissaggio della griglia prefabbricata su pile;
  • installazione di macchine fisse su letti in calcestruzzo;
  • appendere attrezzature particolarmente pesanti.

L'uso di bulloni in tali elementi caricati di edifici e oggetti impone requisiti molto severi sulle caratteristiche di resistenza. Pertanto, per la produzione di ancoraggi di base utilizzare solo acciaio di alta qualità, protetto da strato di zinco anticorrosione.

La galvanizzazione sull'ancora viene applicata mediante elettrodeposizione o metodo di diffusione termica. Il secondo metodo è preferibile in quanto fornisce la migliore protezione. Per i lavori di installazione sui bulloni di fondazione in muratura vengono utilizzati abbastanza raramente e solo piccole dimensioni. In questo caso stiamo parlando di un mattone solido - per i nuclei cavi, l'uso di tale ancoraggio è generalmente proibito.

Tipi di bulloni

Secondo i tipi di bulloni di fondazione sono divisi in base alla forma della parte di ancoraggio, che definisce il principio di fissaggio del perno nel corpo del calcestruzzo:

Disponibile in lunghezza non più di 1400 mm. Non ha un'ancora, quindi è incorporato in pozzi di fondazione preparati con l'aiuto di malta o adesivo epossidico. Esistono 8 tipi, a seconda del diametro, da M12 a M48.

2. Con piastra di ancoraggio.

Elemento di montaggio diritto con una lunghezza fino a 5 m con una filettatura esterna ad entrambe le estremità. Un dado con una rondella generata viene avvitato sulla parte superiore durante l'installazione. Nella parte di ancoraggio, la piastra di ancoraggio è fissata su due lati con due più dadi e tiene gli elementi di fissaggio nel corpo del calcestruzzo.

A causa di questa caratteristica di progettazione, un bullone con una piattaforma consente l'installazione solo prima del getto di fondazione. La piattaforma in lamiera d'acciaio consente l'utilizzo di elementi di fissaggio anche con l'installazione laterale. Le opzioni del diametro del perno sono solo 7 - da M16 a M48.

Questo elemento di fondazione ha anche la forma di un perno piatto, ma alla fine è dotato di un accoppiamento speciale. La lunghezza, ovviamente, può variare a seconda delle dimensioni delle parti collegate. Il diametro varia nell'intervallo di 24-64 mm.

4. Ancora rimovibile.

Abbastanza un ampio gruppo di hardware, che ha 30 opzioni di lunghezza e 14 dimensioni standard per diametro del perno da 12 a 125 mm. Queste ancore hanno il costo più basso, ma un ambito molto ristretto.

5. Bullone curvo di fondazione.

Può essere lungo fino a 1800 mm. La parte di ancoraggio è realizzata sotto forma di un gancio a forma di H o del cosiddetto "cigno".

Sembra una linea retta, ma la punta è fatta sotto forma di una pinza a cuneo. Funziona come qualsiasi altra ancora per lavori più piccoli. Leggi qui le ancore di cemento e le loro dimensioni.

Le dimensioni principali dei bulloni, il diametro del perno e la lunghezza devono essere indicati nella marcatura.

Prima di acquistare i bulloni di ancoraggio, è necessario eseguire un calcolo e determinare le principali caratteristiche dell'hardware di fondazione. La capacità di tenuta del prodotto deve essere presa in considerazione. È inoltre necessario conoscere il diametro dei perni per determinare la resistenza del fermo in tensione e compressione. Questi indicatori dipendono dalla sua sezione trasversale:

  • I prodotti con un diametro fino a 20 mm possono essere utilizzati solo dove le strutture non presentano carichi dinamici (urti, vibrazioni).
  • Le connessioni responsabili sono realizzate con bulloni da 30 a 56 mm.
  • Solo gli ancoranti per fondazioni con un diametro di 56-180 mm possono sopportare i carichi dinamici più elevati.

Il marchio di acciaio dovrebbe corrispondere alle condizioni climatiche della regione: per le zone con temperature invernali di progetto fino a -40 ° C, viene utilizzato acciaio Vst3kp2, fino a -50 ° C - basso tenore di lega 10Г2С1-6 o 09Г2С-6.

Il tipo di dispositivo di fissaggio selezionato dipende spesso dalle caratteristiche della fondazione e dalle caratteristiche degli elementi. Esistono diverse regole di applicazione:

1. La barra di supporto è fissata alla fondazione di strisce e solette con tasselli a cuneo.

2. Alle pile sono attaccati dei bulloni di ancoraggio diritti, che vengono fatti passare attraverso i fori predisposti nelle fasce della testa.

3. Le case in legno sottoposte a notevole contrazione sono "legate" a qualsiasi base regolando i bulloni.

4. Per le strutture con rotazione l'una rispetto all'altra, è possibile solo l'uso di ancoraggi compositi. Le parti bullonate sono montate alternativamente. Successivamente, possono essere saldati per aumentare l'affidabilità della connessione

Prima di installare l'hardware, è necessario calcolare le loro caratteristiche e determinare i punti di ancoraggio sullo schema di fondazione. La distanza tra di loro è considerata uguale alla profondità di immersione dell'ancora moltiplicata per 2.

Dal bordo della base, l'asse del dispositivo di fissaggio passa ad una distanza di 4-6 prigionieri. Ci sono alcune limitazioni qui:

  • Gli elementi con un diametro ≥30 mm dal bordo della fondazione devono essere rimossi non più di 100 mm.
  • Per gli ancoraggi 30-48, questa distanza aumenta fino a 150 mm.
  • 48 e oltre - fino a 200 mm.

Se questi requisiti non sono soddisfatti, il diametro viene scelto in modo errato e tutti i calcoli devono essere ricontrollati. Quando tutto è pronto per il versamento, è ora di iniziare l'installazione. Questo metodo è considerato il più semplice e affidabile:

1. Immergere le parti di ancoraggio del dispositivo di fissaggio nel calcestruzzo fresco, posizionandole rigorosamente lungo l'asse centrale della striscia di base.

2. Controllare la posizione verticale dei perni.

3. Dopo l'impostazione finale della malta, legare i bulloni di fondazione tra loro utilizzando strisce o tavole di metallo perforate.

Quando gli elementi di fissaggio "impiantati" non possono essere immersi più in profondità rispetto al centro del riempimento, in modo da non indebolire il calcestruzzo.

Se l'installazione viene eseguita sulla base già preparata, il lavoro sarà un po 'più complicato. Nel calcestruzzo, sarà necessario perforare una rientranza di diametro leggermente più grande della dimensione del bullone. È auspicabile non danneggiare il rinforzo situato all'interno. Dopo di ciò, una soluzione fresca viene versata nel foro e l'installazione viene eseguita secondo la tecnologia già descritta. Sotto le porte per utilizzare i bulloni di fondazione non ha senso - sono progettati per collegare le pareti portanti con la base.

Un altro metodo di installazione prevede l'installazione di elementi di fissaggio prima di gettare le fondamenta. È un po 'più complicato e richiede più tempo:

  • Fissare gli ancoraggi sulle barre di rinforzo utilizzando qualsiasi metodo conveniente - legare o saldare.
  • Sui prodotti diretti nella parte inferiore, stringere i dadi di bloccaggio, fissare i fili superiori dopo che tutto il calcestruzzo è nella cassaforma.

Come qualsiasi montatura in metallo, i bulloni di fondazione con lo stesso design possono avere valori diversi. Dipende tutto dal tipo di acciaio e dalle dimensioni dell'hardware, cioè dall'intensità del materiale. Il suo effetto sul prezzo e ha una forma, ma non così evidente.

caratteristiche, proprietà e caratteristiche dell'installazione

La base è una base, base di qualsiasi struttura, l'attrezzatura. L'ancoraggio è tradotto dal tedesco - un'ancora, la parola riflette chiaramente i principi dei bulloni, che, come un'ancora, si attaccano, fissano, è spesso possibile staccarli solo con una parte della struttura. L'uso di bulloni di ancoraggio nella costruzione della fondazione a causa della necessità di dare alla griglia la massima resistenza, durata, resistenza all'usura e in alcune regioni - resistenza sismica, resistenza al gelo e al vento.

Il ruolo di affidabilità di fissaggio nella costruzione della fondazione è grande, la vitalità della struttura dipende direttamente da essa. Solo la soluzione non è sufficiente. Le aste di fondazione vengono utilizzate per l'incollaggio e il livellamento delle strutture. Con il loro aiuto rafforzano la base degli edifici di bagni, case, fabbriche, dighe. La facilità d'uso per il fissaggio della base del bullone della base di ancoraggio consente anche a una persona ignara di usarla nella costruzione. Perni di base o perni di ancoraggio sono realizzati in acciaio di vari gradi, filettati, sistema di fissaggio.

Specifiche tecniche

Il bullone di base è un fermo composito costituito da un perno filettato o da un perno filettato in acciaio, con dadi, rondelle e con sistemi specifici quali: piastra di ancoraggio, raccordi, pinza, tazza, cono o manicotto.

Tengono il catenaccio, come un'ancora, nella base. I tipi di acciaio secondo GOST sono selezionati in base al tipo e alle condizioni climatiche dei luoghi di utilizzo delle fondazioni. La galvanizzazione anti-corrosione galvanica o di diffusione termica viene applicata all'asta per la protezione elettrochimica. Quest'ultimo metodo è più efficace.

Spille di base, nonostante il fatto che usano la parola, il termine "Bolt" nel nome, ma il design è diverso dal solito concetto. Secondo le condizioni operative, possono essere classificati in:

  • Costruttivo - progettato per il fissaggio di strutture, il cui peso conferisce resistenza a cadute e cesoie.
  • Calcolato - assumendo i carichi aggiuntivi derivanti di edifici.

I bulloni di ancoraggio per la fondazione differiscono secondo il sistema adattato a uno specifico metodo di fissaggio:

Ancoraggio in costruzione

  1. Dritto - perno dritto con controdado filettato per elementi di fissaggio. Si fissa nel foro con il riempimento di colla (strutture in cemento armato). D (mm) da 10 a 48, L fino a 1 m 40 cm;
  2. Il perno ricurvo con una filettatura con una piega a uncino, invece, è fissato in apposite scanalature (strutture in cemento armato). D (mm) da 12 a 48, da L a 1 m 80 cm;
  3. Cuneo o con una estremità affusolata - fissato da una pinza a cuneo (cemento, caldaie, mobili, attrezzature, ecc.). D (mm) 12 - 48, L - fino a diversi metri;
  4. Composito - due perni, fissati tra un accoppiamento. La parte inferiore è immersa nel cemento, attaccata con un giunto alla parte superiore (cemento armato, strutture metalliche). D (mm) 24-48, 56-64, L fino a 5 metri;
  5. Rimovibile - la parte inferiore dell'asta - un vetro con rinforzo, diventa una tacca, una scanalatura, il perno superiore viene attaccato dopo il getto (cemento, cemento armato, costruzione in mattoni). D (mm) 12 - 48, 56 - 125, L fino a 5 metri;
  6. Con tegole di ancoraggio - la parte inferiore è una piastra piatta in metallo. Metti a riempire. D (mm) 16 - 48, 56 - 90, 100 - 140, L fino a 5 metri.

Per le caratteristiche complete dei bulloni di ancoraggio nella marcatura sono specificati: diametri esterni e interni, lunghezza.

Proprietà speciali

Le forze di attrito, la pressione, la reazione chimica durante l'incollaggio - queste sono le proprietà di ancoraggio che consentono loro di tenere saldamente alla base della struttura, garantendo l'affidabilità dell'attaccamento. L'attrito è aumentato a causa dell'innesto della pinza, dello stop, del più profondo, meno probabile è la frattura, reazione chimica - adesivi, riempiendo i vuoti e avvolgendo il perno stesso, congelando, diventando uno con la griglia, fornendo così un intoppo completo. Fiala di assemblaggio, adesivi per iniezione contengono resina (spesso epossidica), indurente richiesto per il fissaggio chimico.

L'accoppiamento chimico è perfetto per elementi di fissaggio in una muratura di mattoni vuoti, per calcestruzzo cellulare. A differenza della fissazione meccanica, non dà stress interno. Ci sono adesivi per lavorare ad alta umidità in acqua, che è importante per la costruzione di dighe, ponti, centrali idroelettriche e strutture subacquee.

Caratteristiche di installazione di bulloni nella fondazione

  • Gli elementi di fissaggio sono inoltre suddivisi in base al metodo di montaggio degli elementi di fissaggio nella fondazione per: rimovibili e sordi.
  1. Modo rimovibile in cui l'installazione di bulloni di ancoraggio nella fondazione viene effettuata utilizzando parti incorporate. Riparato con malta cementizia, adesivi. Le borchie sono fissate nelle scanalature o con le pinze a cuneo prima di versare il calcestruzzo. Installazione dopo il versamento mediante foratura di una rientranza, foro per bullone, fissaggio con malta adesiva o cementizia;
  2. Sordo - curvo e spilli con una base di ancoraggio, installato prima che il calcestruzzo versi la struttura. Queste aste, grazie alle loro forme, strutture strettamente fissate nel grillage. Per rispettare i parametri specificati del loro posizionamento, sono stati sviluppati dispositivi specializzati chiamati conduttori.

Montaggio prima della fusione: i perni sono fissati al telaio mediante saldatura o filo di ferro, fissaggio con rondelle e dadi dopo la solidificazione. Frizione per fissare un perno prima di versare, il secondo perno - dopo aver versato il calcestruzzo;

  • Il fissaggio di una barra di una fondazione piastrellata o simile a un nastro viene eseguito in modo rigido, con una fase preliminare in cui sono installati bulloni conici (a cuneo) nella griglia e fori praticati per i perni attraverso la barra. Risolto con i controdadi.
  • Il fissaggio su una base di palo è alquanto diverso dal solito: le teste sono montate sulle pile di scavo, sui cui lati sono pre-realizzati i fori per i prigionieri o le viti di fissaggio. La trave è posizionata nelle scanalature della rientranza a forma di U, fissata alle viti precedentemente installate;
  • Quando si costruiscono facciate in legno di edifici, il problema del restringimento è acuto. L'altezza del tronco, i registri possono essere ridotti a quindici centimetri. In questo caso, viene utilizzata l'ancora di regolazione.
  • Il fissaggio del legno alla fondazione con bulloni di ancoraggio è realizzato mediante fissaggio rigido - la fondazione è fissata alle giunzioni con il legno con l'aiuto di ancore, in questo caso la struttura è fissa e saldamente impegnata.

Riparazione e sostituzione

I motivi della necessità di riparazione sorgono: in caso di installazione errata, l'asta si estenderà completamente o parzialmente dalla base; attorcigliare o piegare l'attaccamento; l'aspetto della corrosione; usura; fuoco, ecc. Vari disastri naturali, disastri naturali, disastri causati dall'uomo. La semplicità di costruzione dei perni di fondazione dell'ancora a volte costringe i costruttori a non curarsi dell'uso delle istruzioni per l'installazione, il montaggio e lo stoccaggio, che spesso porta alla distruzione di elementi di fissaggio, incidenti, guasti e deterioramento degli edifici.

I perni per pozzi non sono adatti per colonne di strutture, edifici dove ci sono gru a ponte o strutture soggette a carichi di vento maggiori, così come per grattacieli, grattacieli. È molto più facile, meno costoso, sostituire una o due parti piuttosto che spostare completamente o parzialmente le fondamenta. Per le riparazioni sulla griglia, i fori vengono perforati lungo il gradino centrale, fino a un metro, nuove parti dell'edificio sono installate al loro interno.

È molto importante osservare la tecnologia dell'installazione di elementi di fissaggio, prestare attenzione all'etichettatura, alle regole di funzionamento. Quindi la base della struttura - la fondazione, fissata da ancore, servirà per molti anni senza un particolare bisogno di riparazione o sostituzione di alcune parti.

Costo e proprietà secondo GOST

Il costo dei bulloni di ancoraggio dipende direttamente dalla dimensione del diametro, dalla lunghezza del perno, dal produttore, cioè dal costo di lavorazione del metallo del produttore. Quindi, i prodotti dei produttori nazionali saranno più economici, non ci sono dazi doganali per l'importazione.

Le proprietà dei bulloni di ancoraggio, la loro robustezza e affidabilità dell'attrezzatura offrono agli edifici un ulteriore margine di sicurezza e stabilità. Grazie all'acciaio zincato, le barre e le rondelle sono meno suscettibili alla corrosione dei metalli, resistono alle alte e alle basse temperature. Tutti gli ancoranti per la fondazione sono rigorosamente controllati in fabbrica e sono pienamente conformi ai requisiti delle norme GOST.

Bulloni di fondazione di ancoraggio. Varietà e installazione.

Bulloni di fondazione per lavori di costruzione

Nella produzione di lavori di costruzione ha utilizzato un enorme numero di diversi tipi di elementi di fissaggio che svolgono determinate funzioni. Un posto speciale è occupato da barre filettate di varie forme, comunemente chiamate bulloni di fondazione. Sul dispositivo di questi elementi di fissaggio, i loro tipi e usi saranno discussi in questo articolo.

Assegnazione di elementi di fissaggio

I bulloni, a volte chiamati ancoraggio di fondazione, sono intesi per il fissaggio della struttura del bordo inferiore delle strutture tagliate al supporto, così come i fasci con altri materiali delle pareti esterne o il montaggio di varie macchine e meccanismi negli impianti industriali. Inoltre, per rinforzare la base della casa, spesso vengono attaccate delle parti in acciaio a forma di U o di acciaio ad H, chiamate rispettivamente canali e travi a I.

Scopo degli elementi di fissaggio della fondazione

È impossibile fissare blocchi di costruzione o legname su un cemento armato liscio o su fondamenta di soletta senza paura di deformazioni e spostamenti della struttura. Per risolvere questo problema e utilizzare aste lunghe di una forma o di un'altra, chiamate bulloni di ancoraggio.

Tipi di bulloni di ancoraggio per la fondazione

Attualmente, la produzione di questo tipo di elementi di fissaggio viene eseguita in conformità con GOST 24379, che è stato rilasciato nel 1980. Nel 2012 è stato emesso uno standard moderno con lo stesso numero, che regola i tipi principali, le dimensioni e la forma dei bulloni di ancoraggio.

Principali tipi di bulloni di ancoraggio

Secondo i documenti di cui sopra, tutti i bulloni di ancoraggio per le fondazioni sono prodotti nelle seguenti modifiche:

  1. Il bullone curvato nelle versioni 1.1 e 1.2 è un'asta di acciaio avente una piega nella parte inferiore, rispettivamente, con un angolo di 90 ° o nella forma della metà inferiore della lettera Z. Il diametro minimo del dispositivo di fissaggio è 16 mm, il massimo è 48. La lunghezza dell'asta può variare da 500 a 2500 mm e di più. Per fissare certe parti alla fondazione, la parte superiore dell'asta ha una filettatura metrica delle dimensioni appropriate sulla lunghezza della barra non inferiore a 100 mm, su cui vengono avvitati due dadi con una rondella tra di loro.
  2. Il bullone diritto con filettatura ad entrambe le estremità è realizzato nelle versioni 2.1 e 2.2. la sua caratteristica è la presenza della piastra di ancoraggio - una piattaforma di acciaio rettangolare con un foro al centro, attraverso il quale passa la parte filettata dei bulloni di ancoraggio. Varie modifiche di questo tipo si differenziano per forma e diametro delle aste, così come per le rondelle quadrate in acciaio.
  3. Bulloni eseguiti da 3.1. e 3.2 meno comuni. Sono aste composte interconnesse da maniche lunghe con filettatura interna del diametro corrispondente.
  4. I bulloni di ancoraggio per la fondazione del quarto tipo appartengono al gruppo di estratti. Hanno una struttura complessa, rappresentata da un'asta filettata diritta e il relativo rinforzo dell'ancora.
  5. Il più semplice per realizzare bulloni di fondazione per ancoraggio del quinto tipo, rappresentati da barre d'acciaio lisce con parte filettata.
  6. I prodotti realizzati secondo GOST 24379 tipo 6.1, 6.2 e 6.3 possono essere correttamente attribuiti ai veri bulloni di ancoraggio in senso pieno. Sono aste con una parte superiore filettata, con un ispessimento nella parte inferiore. Per risolverli, vengono utilizzati elementi aggiuntivi: pinza di espansione e bussola conica. Una caratteristica di questo tipo di elementi di fissaggio è la possibilità di installarli dopo il versamento e l'indurimento delle fondamenta in calcestruzzo.
ai contenuti ↑

Installazione di bulloni di fondazione

Come notato sopra, l'installazione di bulloni di ancoraggio nella fondazione può essere eseguita sia nel processo di colata di calcestruzzo, sia dopo che, e anche dopo che la piastra o il nastro si indurisce completamente. Quando si esegue questa operazione, è necessario conoscere e osservare alcune caratteristiche:

  • In conformità con le raccomandazioni del summenzionato GOST 24379, si consiglia di installare le viti della versione 1.1 e con una piastra di ancoraggio in una base di cemento prima di versare la miscela;
  • I prodotti del tipo 1.2 sono montati in pozzi pre-preparati nella fondazione finita, seguiti dal loro calcestruzzo con una miscela della stessa composizione che è stata usata per creare la base della struttura;
  • Il bullone di ancoraggio di base con la parte inferiore espansa è installato nella base finita, fori preforati per il diametro dell'ampliamento;
  • L'asta di fissaggio di uno qualsiasi dei tipi descritti sopra deve essere rigorosamente verticale;
  • La fase di installazione dei bulloni nella fondazione dell'ancora non deve essere più di due valori della loro penetrazione;
  • Le aste devono essere posizionate rigorosamente nel mezzo della base del nastro quando vengono utilizzate per l'incollaggio con il materiale delle pareti esterne. Sotto le partizioni i bulloni di ancoraggio di fondazione, di regola, non sono installati. È anche inappropriato utilizzarli quando si installano mattoni e blocchi cavi per evitare di dividere quest'ultimo.

Pertanto, nel quadro di una piccola revisione, abbiamo cercato il più brevemente possibile di rivelare le caratteristiche di un simile dispositivo come il bullone di fondazione, considerando i loro tipi principali e la tecnologia di montaggio per risolvere vari compiti.

tipi di elementi di fissaggio e loro installazione

I bulloni di ancoraggio per la fondazione vengono installati nella struttura nella fase di getto del calcestruzzo e assicurano una fissazione affidabile e stabile di vari elementi nella base.

Tipi di elementi di fissaggio per la fondazione

Le ancore di fondazione hanno una costruzione semplice, sono facili da installare e sono ampiamente utilizzate nella costruzione. A seconda delle condizioni operative, i dispositivi di fissaggio sono divisi in due tipi:

  • gli ancoraggi costruttivi (leggermente caricati) forniscono una fissazione affidabile di vari tipi di attrezzature, eliminando il taglio all'impatto;
  • gli ancoraggi di design (potenza) vengono utilizzati come elementi di fissaggio aggiuntivi nei casi in cui è necessario eliminare l'influenza di carichi dinamici: vibrazioni, vibrazioni e così via.

L'installazione di ancore nella fondazione viene effettuata in due modi. Secondo il metodo del dispositivo nella base di fissaggio sono:

  1. ancoraggi ciechi sono installati nella fondazione prima del getto di calcestruzzo;
  2. gli ancoraggi incorporati sono montati nei pozzetti della base pronta nel processo di fissaggio degli elementi.

I bulloni di base si differenziano tra loro per dimensioni (lunghezza e sezione trasversale degli elementi di fissaggio) e caratteristiche di progettazione.

Caratteristiche costruttive

Ogni bullone di ancoraggio installato nella fondazione viene realizzato in stretta conformità con GOST, dove viene indicato il peso dell'hardware e viene presentato uno schizzo di ciascuna dimensione con le istruzioni di installazione. Il mercato nazionale dell'hardware presenta i seguenti tipi di elementi di fissaggio.

  1. Gli ancoranti compositi sono costituiti da due parti collegate l'una all'altra mediante un accoppiamento, con la parte superiore avvitata nell'accoppiamento e la parte inferiore montata nel calcestruzzo. Ci sono due tipi di prodotti che hanno un design diverso dell'asta, rinforzato in una base di cemento, e il diametro nominale (24-48 mm, 50-64 mm).
  2. La parte inferiore delle ancore curve è realizzata a forma di uncino. Solitamente sono montati su fondamenta in cemento armato, soluzioni di calcestruzzo colato. L'hardware può essere di due tipi, a differenza di miele da solo nella forma di un gancio e diametro del filo (12-48 mm).
  3. Un bullone di ancoraggio diritto viene installato in una base pronta, per la quale viene realizzato un foro speciale di un certo diametro in calcestruzzo. Il fissaggio è fornito con un adesivo epossidico o un gel di silicone. Il diametro dei bulloni diritti varia da 12 a 48 mm.
  4. Un bullone con una piastra di ancoraggio, la cui parte inferiore è realizzata sotto forma di una piastra metallica fissata da una connessione filettata o saldatura, è sistemata alla base prima di versare la soluzione. Esistono tre tipi di prodotti in base al diametro nominale: 16-48, 56-90, 100-140 mm.
  5. Gli elementi di fissaggio con un'estremità canonica sono montati su una base di calcestruzzo pronta all'uso utilizzando una pinza di espansione. Il principio di fissaggio è il seguente: la pinza è incuneata all'interno della fondazione e fissa in modo sicuro qualsiasi disegno. Gli hardware sono di tre tipi, che si differenziano per il design delle borchie e gli elementi aggiuntivi montati sulle estremità. Il primo tipo è equipaggiato con una pinza di espansione, la seconda con una boccola conica, la terza con un perno singolo con estremità rastremata. Il diametro (nominale) varia da 12 a 48 mm.
  6. Gli elementi di fissaggio rimovibili sono costituiti da due parti: il supporto inferiore è fissato alla fondazione, il perno filettato è disposto dopo che il calcestruzzo ha acquisito la forza necessaria. I prodotti sono di tre tipi, diversi per forma e dimensioni. Diametro nominale: 24-48 mm, 56-125 mm, 56-100 mm.

L'installazione di bulloni di ancoraggio nella fondazione richiede un attento calcolo della sezione trasversale, che dipende dalle caratteristiche fissate sulla base degli elementi: dimensioni, carico trasmesso.

Il costo degli elementi di fissaggio è determinato dal tipo di prodotto e varia da 25 a 250 rubli.

Metodi di fissaggio

I bulloni di ancoraggio di fissaggio nella fondazione sono forniti in tre modi: attrito, supporto, incollaggio.

  • Lo stop è un carico che viene compensato dalle forze che insorgono all'interno del materiale dello schiacciamento (rottura), in profondità nell'installazione. Questo principio funziona con elementi di fissaggio in acciaio collet e altri.
  • Quando si incolla il carico sul bullone viene compensato dalla tensione del tocco dell'hardware e dalla base monolitica nella zona di interazione. Questo è il principio del perno della colla, delle ipoteche e di altri elementi di fissaggio che non sono dotati di elementi di rilievo.
  • L'attrito è un processo a seguito del quale il carico ricevuto viene trasferito dalla forza di attrito del dispositivo di fissaggio contro il materiale di fondazione. Ciò richiede una forza di bava, che ha un montante di una pinza metallica o un perno di plastica.

Un bullone diritto su colla epossidica o silossanica è la scelta migliore se si rende necessario fissare la costruzione asimmetrica. La guarnizione dei bulloni di ancoraggio nella fondazione esposti a carichi statici e di vibrazioni, richiede l'uso di hardware con elementi distanziatori. Se la struttura è costantemente soggetta a carichi dinamici e non ha resistenza agli urti, è meglio attaccarla alla base usando ancore con estremità rastremata.

Installazione di ancoraggi di fondazione

L'installazione di elementi di fissaggio in una base di cemento non è un compito difficile, è importante seguire un algoritmo specifico.

  • Ispezionare i bulloni per i difetti. L'hardware, che ha anche la più piccola discrepanza GOST, non dovrebbe essere usato.
  • Determinare i punti di attacco degli ancoraggi, tenendo conto del fatto che non possono essere collocati nella posizione della porta.
  • Installare elementi di fissaggio nella fondazione. Va ricordato che l'immersione è eseguita nel mezzo della base.
  • Tra le ancore è necessario osservare una distanza doppia rispetto alla profondità di entrata.
  • Versare la soluzione concreta, controllando la posizione dei pin (rigorosamente in verticale).
  • Dopo che il cemento guadagna forza (si indurisce), l'incollaggio viene eseguito usando piastre di metallo o dischi di legno.

Se l'installazione viene eseguita in una fondazione pronta, è necessario praticare un foro che sarà leggermente più grande del diametro della sezione di ancoraggio. Ciò è dovuto al successivo versamento della struttura con calcestruzzo.

L'articolo è stato utile? Vota e condividilo in social. reti: caricamento.

Ti consigliamo di leggere sull'argomento:

Ancore - Fondazioni

Navigazione: Home → Tutte le categorie → Fondazioni

Ancore Ancore

Per ridurre gli spostamenti orizzontali delle pareti dei palancole e aumentarne la rigidità, vengono utilizzati elementi di ancoraggio, che in alcuni casi vengono utilizzati anche per fissare parti sotterranee di strutture.

Le ancore sono progettate per trasferire le forze di trazione a terra e solitamente sono costituite da tre elementi principali: la parte operativa, progettata per mantenere l'ancora nel terreno; spinta dell'ancoraggio, che serve a trasferire la forza di tenuta dalla parte operativa dell'ancora all'elemento di fissaggio; dispositivo di bloccaggio che fissa la spinta.

Ci sono ancoraggi orizzontali, inclinati e verticali.

Ancoraggi orizzontali (Fig. 8.6, a) sono usati per montare le pareti di fosse poco profonde.

Fig. 8.6. Tipi di ancore: 1 - palancole; 2 - crollo del prisma; 3 - spinta dell'ancora; 4 - piastra di ancoraggio; J - terreno debole; 6 - terreno denso; 7 - ancoraggi cilindrici; 8 - fondazione instabile per affioramento

Gli ancoraggi inclinati sono utilizzati principalmente per il fissaggio di recinzioni verticali delle pareti di fosse profonde. La loro lunghezza dipende dalla posizione degli strati di terreno relativamente forte (Figura 8.6, b), in cui sono incorporati, o dalle dimensioni del prisma di collasso (Figura 8.6, a), al di fuori del quale dovrebbero essere fissati.

Gli ancoranti verticali sono utilizzati principalmente come lavoro per estrarre parte delle fondamenta o per caricare le fondamenta e impedire loro di salire (Fig. 8.6, c).

Secondo il metodo di fabbricazione, le ancore sono suddivise in rinterro, avvitamento, perforazione e guida.

Le ancore riempite sono poste nel terreno delle basi dopo i frammenti delle trincee, dopo l'installazione dell'ancora, la trincea è riempita di terreno e quindi compattata. In alcuni casi, tale ancoraggio viene eseguito parzialmente guidato, vale a dire, la parte operativa dell'ancoraggio viene spinta in una posizione verticale o inclinata, a cui viene quindi attaccata la fascetta di ancoraggio. Spesso, per aumentare la rigidità della parte di lavoro dell'ancora è attaccato alla piastra di ancoraggio.

Gli ancoraggi a vite sono attualmente utilizzati relativamente raramente. La parte di lavoro di tale ancora dovrebbe avere delle lame a vite speciali, con l'aiuto delle quali, a seguito dell'avvitamento, l'ancoraggio viene immerso nel terreno.

Gli ancoraggi di perforazione, montati in pozzi preforati inclinati, in cui sono installate la parte operativa e l'asta di ancoraggio, sono ampiamente utilizzati per il fissaggio delle pareti delle fosse. La trazione è fissata nel muro della recinzione dopo aver tensionato con un dispositivo di bloccaggio.

Le ancore di lancio vengono solitamente utilizzate per fissare le pareti dei box, se si scopre che in questo caso altri tipi di ancore sono inefficaci.

Le ancore di perforazione utilizzate nella costruzione di massa sono disposte con una parte cilindrica, con allargamento o iniezione.

Fig. 8.7. Costruzioni di ancoraggi di perforazione: 1 - palancole; 2 - dispositivo di blocco; 3 - spinta dell'ancora; 4 - sabbia; 5 - disco di tenuta; b - malta cementizia; 7 - spinta di ancoraggio

L'ancora con una parte cilindrica (figura 8.7, a) è disposta come segue. Sotto la protezione di un tubo di rivestimento o di una soluzione di argilla tixotropica, e in terreni densi senza fissaggio, viene praticato un sondaggio inclinato con un diametro di 10... 15 cm Un tubo speciale per l'alimentazione di malta cementizia e tirante d'ancoraggio viene posizionato nel pozzo. Per centrare correttamente la trazione, vengono utilizzati limitatori speciali. Nel luogo in cui si suppone formerà l'estremità superiore della parte cilindrica, è installato un disco di tenuta per impedire la penetrazione del terreno nella parte del pozzo riempito con la soluzione. Pompare una soluzione attraverso il tubo nel pozzetto, rimuovere contemporaneamente l'involucro dal disco di tenuta. Successivamente, la sabbia viene pompata nel pozzo con acqua per riempire il resto del pozzo.

Dopo la polimerizzazione della parte operativa dell'ancoraggio con un dispositivo di bloccaggio fissato alla parete di contenimento con la tensione corrispondente. I vantaggi degli ancoraggi cilindrici includono la facilità di produzione, gli svantaggi sono la ridotta capacità di carico.

In alcuni casi, per aumentare la capacità di carico degli ancoranti, la parte operativa dell'ancora di perforazione viene eseguita con l'allargamento (Fig. 8.7, b). L'allargamento è creato dall'esplosione di perforazione o camuffamento.

Gli ancoraggi a iniezione (figura 8.8) sono disposti in modo simile a quelli cilindrici, con la sola differenza che la fornitura di cemento o soluzione chimica viene prodotta ad alta pressione per garantire l'iniezione nei pori del terreno. Per creare una pressione significativa, il pozzo viene compattato utilizzando uno speciale tampone del Parker in gomma (Fig. 8.8, a) o con un tappo da una soluzione su cemento espanso (Fig. 8.8, b).

Fig. 8.8. Schema di un'ancora per iniezione di perforazione: 1 - palancole; 2 - dispositivo di blocco; 3 - spinta dell'ancora; 4 - sabbia; 5 - Parker in gomma; 6 - terreno fisso; 7 - spinta di ancoraggio; 8 - tappo di cemento; 9 - malta cementizia nel pozzo; 10 - tubo perforato; 11 - dischi di tenuta

Gli ancoraggi di perforazione vengono eseguiti su tutti i tipi di terreno e si consiglia l'uso di ancoraggi con allargamento del camuffamento in terreni che possono essere compattati durante un'esplosione, ancoraggi con allargamenti perforati in terreni sabbiosi, iniezioni - su rocce ghiaiose, sabbiose e fratturate.

Per ridurre lo spostamento orizzontale del fissaggio delle pareti del pozzo, gli ancoraggi sono pretensionati. In alcuni tipi di terreno, specialmente in terra argillosa, per la prima volta dopo il dispositivo, a causa dello scorrimento, c'è un lento spostamento del fissaggio verso la fossa. Per ridurlo, è necessario serrare periodicamente il dispositivo di bloccaggio, eliminando così l'indebolimento dell'ancoraggio.

Il calcolo degli elementi di fissaggio e di altre strutture tenuti da ancoraggi viene effettuato tenendo conto della verifica della stabilità complessiva della struttura per la capacità portante dei terreni di fondazione in cui sono fissati gli ancoraggi. La lunghezza degli ancoraggi è stabilita dalle condizioni per garantire la stabilità complessiva della serie di terreno insieme alla struttura, determinata mediante calcolo sulle superfici cilindriche rotonde cilindriche.

Articoli correlati: Fondamenti per fondazioni di edifici

Navigazione: Home → Tutte le categorie → Fondazioni

Articoli correlati:

Home → Riferimento → Articoli → Blog → Forum

Calcolo di dispositivi di ancoraggio e fondazioni

Macchine edili e attrezzature, elenco

Calcolo di dispositivi di ancoraggio e fondazioni

I bulloni di ancoraggio contano sul carico delle forze esterne di trazione e di taglio, se, oltre alle forze di strappo, le forze trasversali vengono trasferite alla fondazione.

La tensione ammissibile del bullone di ancoraggio in acciaio St.S. sotto tensione è di 80 MN / m2 (800 kg / cm2), per un taglio - pari a 60 MHJM2 (600 kg / cm2).

La lunghezza dei bulloni è determinata dalla condizione di sufficiente adesione della loro superficie al calcestruzzo, si presume che la forza di adesione sia di 15 n (1,5 kg) per 1 cm2 della superficie del calcestruzzo]. Lo stock di accoppiamento di bulloni con calcestruzzo deve essere di almeno 1,5. I ganci dei bulloni (compresi gli ancoraggi a ragno) non sono inclusi nel calcolo, ma sono utilizzati per aumentare l'affidabilità dell'incastro. L'affidabilità della tenuta del bullone è determinata dalle condizioni di perforazione di una colonna di cemento sopra la piastra di ancoraggio. Si suppone che la resistenza alla perforazione sia di 20 n (2 kg) per 1 cm2 della superficie della colonna di perforazione.

Le ancore sotto forma di cornici o fattorie contano sulle forze esterne che agiscono.

Se il telaio di ancoraggio non raggiunge molto il fondo della fondazione, quest'ultimo deve essere controllato per lo stiramento direttamente sotto il telaio di ancoraggio per tirare la forza (meno il peso della parte superiore della fondazione sopra la sezione in questione).

Nelle ancore secondo la fig. 191, a e 191, b) Il trasferimento di forze è accettato come per i sistemi liberamente supportati.

Tuttavia, questo metodo di calcolo, che è ampiamente utilizzato nella pratica, è piuttosto condizionale, poiché gli elementi del telaio di ancoraggio, essendo nello spessore del calcestruzzo, funzionano in condizioni diverse rispetto agli stessi sistemi che non sono in un mezzo denso.

Il metodo praticato per calcolare i telai di ancoraggio causa un ampio margine di sicurezza dei loro singoli elementi. Ciò consente, nei casi in cui sono troppo voluminosi, di aumentare le sollecitazioni ammissibili a valori prossimi allo snervamento.

Tuttavia, va tenuto presente che le ancore sono una parte molto responsabile dell'intera installazione e la loro distruzione comporta quasi sempre un crash del supporto, e talvolta dell'intera gru, mentre la spesa di metallo su di esse costituisce una quota insignificante rispetto al costo totale del metallo sui supporti. Pertanto, il rilievo dei telai di ancoraggio, se non è causato da condizioni speciali, non è raccomandato.

Le fondazioni che lavorano su un carico verticale di compressione, contano sul crollo sotto il quinto supporto e sul crollo del terreno sotto la base della fondazione.

La pressione ammissibile del collasso su una fondazione in calcestruzzo è pari a 3,5 MHJM2 (35 kg / cm2) e aumentata a 5 MN / m2 (50 kg / cm2) quando il calcestruzzo è rinforzato sotto il quinto supporto con una griglia di ferro. La pressione ammissibile a terra è accettata secondo le norme e le condizioni tecniche per la progettazione delle basi naturali di edifici e strutture industriali e civili (H e TU - 6-48. Stroyizdat, 1948).

Le fondazioni soggette a carichi di trazione verticali vengono testate per la resistenza alla trazione. Allo stesso tempo, per le fondazioni con i tacchi, oltre al proprio peso, è permesso tenere conto del peso del terreno coinvolto nel lavoro. La grandezza dell'angolo p, che determina la dimensione del prisma dello scavo del terreno, secondo il primo. Fidati di "Soyuzprommekhanizatsiya", considerati pari alla massa della terra di 5 ° per massa di terra imballata e sabbia fine di 10 ° e 15 ° per altri terreni densi.

Le fondazioni che lavorano su carichi decentrati e arbitrariamente diretti senza tenere conto della dispersione del suolo sono calcolate in base alle regole generali e alle formule della teoria delle strutture. La fondazione è testata per la resistenza contro ribaltamento e tosatura. Inoltre, controllare la pressione sul terreno sotto la base della fondazione, che non deve superare l'ammissibile. Il fattore di stabilità per il ribaltamento non deve essere inferiore a 1,3 e il coefficiente di resistenza al taglio non è inferiore a 1,1.

Il calcolo delle piastre di ancoraggio si basa sulla condizione del loro equilibrio sotto l'azione della tensione di spinta di ancoraggio e delle forze di spinta (pressione attiva) del terreno dietro la lastra, così come delle forze repulsive (pressione passiva) del prisma del suolo di fronte alla lastra.

Le condizioni di stabilità della piastra sono determinate dall'equazione

Fig. 192. Lo schema di progettazione dell'ancora

Leggi oltre: Tipi e disegni di tracce di cavi

Categoria: - Gru a cavo

Home → Riferimento → Articoli → Forum

Bulloni di ancoraggio per fondazioni - calcolo dei bulloni di fondazione

Bulloni di ancoraggio per la fondazione è un elemento di fissaggio il cui scopo principale è quello di mantenere la struttura. Con il loro aiuto, sistemano vari prodotti e spazi vuoti. I bulloni di ancoraggio si distinguono per la loro semplice installazione e il design elementare, questi elementi di fissaggio sono richiesti nella costruzione di qualsiasi edificio.

Caratteristiche dei bulloni di ancoraggio per fondazioni

Un prerequisito per ogni fondazione è il suo rafforzamento. Il rafforzamento dovrebbe essere sufficiente, di alta qualità e durevole. A volte le soluzioni di unione che collegano le fondamenta e le pareti non bastano. I bulloni di ancoraggio per la fondazione sono usati specificamente per rafforzare ulteriormente questi composti.

I bulloni di ancoraggio sono molto forti e si distinguono per il loro sistema di fissaggio. Se li ordinate in base alle dimensioni, ne esistono diversi tipi, ognuno dei quali è realizzato in acciaio di alta qualità. Le forme di ancore sono moltissime e sono tutte resistenti, hanno caratteristiche diverse e dipendono dal diametro.

Tipi di bulloni di ancoraggio

Le specie più comuni e ricercate sono:

  • curvo - perno dritto con una punta sotto forma di un gancio ordinario. Utilizzato principalmente in cemento armato;
  • composito - utilizzato anche in cemento armato e strutture metalliche per il serraggio di elementi;
  • con piastra di ancoraggio - un perno con dadi sull'estremità e una piastra metallica per elementi di fissaggio;
  • perno rimovibile con sistema di ancoraggio. Applicare su strutture in mattoni, cemento e cemento armato;
  • i bulloni diritti sono usati nelle strutture d'acciaio e nel cemento armato. Dal nome è chiaro che questi sono normali perni diritti senza ganci e punte.

A seconda del tipo di bullone e il suo prezzo varia. Il prezzo minimo di 20 rubli e il prezzo massimo può raggiungere i 200 rubli. Puoi acquistarli in qualsiasi negozio di ferramenta, dove puoi ottenere consigli sul tipo di bullone e le sue caratteristiche di prestazione.

Calcolo e installazione di bulloni di fondazione per la costruzione di un telaio

La costruzione di case a telaio, a partire dalla fondazione (fondazione), è un processo passo-passo. Rispetto alla costruzione di case in mattoni, non è così costoso. Quindi, come calcolare i bulloni di fondazione? La fondazione di una casa di legno è fatta secondo lo schema standard: area cieca - rinforzo - calcestruzzo per colata - isolamento.

Prima di calcolare i bulloni di fondazione per una tale struttura, è importante tenere conto delle caratteristiche del tipo di bullone selezionato e della capacità portante degli elementi di fissaggio.

Quando si costruisce un telaio, l'installazione dei bulloni di ancoraggio viene eseguita dopo aver eseguito tutti i controlli necessari. La tecnologia di costruzione di tali edifici ha le sue caratteristiche e dovrebbero essere sicuramente prese in considerazione. È necessario controllare tutti gli indicatori e preparare i materiali da costruzione necessari.

Se l'installazione verrà eseguita da un non professionista, quindi in preparazione per questo processo, è possibile studiare la guida di progettazione per i bulloni di ancoraggio. Questo documento contiene tutte le informazioni necessarie per aiutarti a fare i calcoli giusti.

Cosa devi fare e prendere in considerazione:

  1. Esaminare il piano di costruzione;
  2. Collocare i bulloni nel calcestruzzo non cementato;
  3. I bulloni sono immersi nella fondazione con un certo spazio;
  4. Dopo aver posizionato i bulloni nella fondazione, è necessario indurire il calcestruzzo;
  5. Il legame è lo stadio finale.

C'è una variante di lavorare con una base congelata, in questo caso viene praticato un foro nel calcestruzzo, dove verrà posizionata l'ancora. Il foro deve avere un diametro maggiore del bullone stesso, perché in futuro il bullone nel foro sarà colato con calcestruzzo.

Durante il calcolo, assicurarsi di ricordare il carico. È dinamico e statistico. Il carico dinamico può variare in base al punto di applicazione e il carico statistico è l'effetto del peso netto della connessione.

Il calcolo corretto della resistenza della base e dei fermi è un prerequisito prima di iniziare il lavoro con le ancore. Affinché le ancore mantengano saldamente la struttura, il loro carico di lavoro non dovrebbe essere superiore al massimo. Se il bullone è fissato alla base con crepe e danni, è necessario moltiplicare il carico.

Se un principiante non riesce a far fronte ai calcoli in modo indipendente, quindi per prevenire conseguenze negative e la distruzione dell'edificio, è meglio cercare l'aiuto di specialisti che possono entrambi iniziare a lavorare e consultare.

Gli esperti consigliano di eseguire il calcolo direttamente sull'oggetto stesso, prestando particolare attenzione ai materiali da costruzione.