Cassaforma Melkoshchitovaya per la fondazione

Cassaforma Melkoshchovovuyu utilizzata per la costruzione di muri, colonne, fondazioni, gallerie e persino forme architettoniche o pavimenti complessi. Il materiale delle casseforme è leggero, versatile e affidabile, quindi è adatto per strutture in cemento armato di configurazione e forma complesse. Cassaforma Melkoshchovovuyu combinata con grande schermo. Questo ti permette di usarlo in luoghi remoti dove l'uso di altre casseforme è impossibile. Cassaforma Melkoshchovovuyu usata spesso per la costruzione di case di campagna, cottage e altre strutture. È molto efficace usare questo tipo di cassaforma per la costruzione di scantinati.

Il peso ridotto e le dimensioni offrono numerosi vantaggi:

  • Scarico senza gru e utilizzo di meccanismi di carico.
  • Spostato manualmente in qualsiasi punto del cantiere.
  • Efficace nello sviluppo urbano denso o nel cortile di casa, dove l'ingresso di attrezzature è difficile o proibito.
  • Pratico da usare all'interno di qualsiasi stanza esistente. Non rovina gli edifici circostanti.

Caratteristiche e equipaggiamenti del sistema

La cassaforma Melkoshchitovaya consiste in un insieme di elementi lineari, universali, aggiuntivi, angolari, articolati e altri di diverse altezze e larghezze. Gli scudi sono combinati e combinati tra loro. A seconda dell'attività, possono essere impostati o posti di lato. Queste caratteristiche consentono di creare quasi tutte le geometrie del muro o delle fondamenta di un edificio in costruzione.

Abbiamo sviluppato una soluzione semplice e affidabile che consente di combinare casseforme a pannello piccolo ea pannello grande di quasi tutti i produttori noti. I piccoli scudi sono molto convenienti se vuoi riempire muri o colonne di altezza non standard.

Ad esempio, quando c'è un set di grandi casseforme di 3,0m, e devi riempire un muro di maggiore altezza.

Consigli per l'uso

Se stai costruendo solo una base diretta della recinzione, allora non ci sono raccomandazioni speciali - costruisci!

Se il tuo oggetto contiene molte pareti, angoli, svolte e presenta diverse file di casseforme per pannelli piccoli in altezza, allora leggi attentamente lo schema di assemblaggio passo-passo proposto prima di iniziare il lavoro di installazione!

Lo schema contiene un foglio con un incarico tecnico concordato (disegno di muri di cemento) e diversi fogli con una disposizione a più livelli di tutti gli scudi. Ogni scudo nel diagramma è dimensionato e segnato. A volte tra gli scudi ci sono delle lacune segnate sul disegno con la parola "gap", in cui sono inseriti inserti di legno dal tabellone o dal legname. Questi inserti sono necessari per soddisfare pienamente le dimensioni delle pareti rispetto alle specifiche.

Per la costruzione di casseforme per piccoli pannelli sono sufficienti due persone. Tra di loro, gli scudi sono collegati da uno speciale ammortizzatore, utilizzando un semplice martello. È richiesto l'uso di qualsiasi altro strumento speciale. Per il collegamento con schermature contrapposte, vengono utilizzate viti di serraggio. La verticalità del muro è fornita dai montanti. Inoltre, gli scudi allineano il raggio, se si desidera fornire un'altezza superiore a 3 metri.

Si consiglia di iniziare l'installazione con l'installazione di pannelli d'angolo. Sono attaccati allo scudo adiacente. Dopo tale connessione con lo scudo d'angolo, il legame non cadrà e potrai controllare le distanze lineari tra tutti gli angoli e le diagonali. Se tutto è in ordine, continua ad ancorare gli scudi.

I vantaggi della piccola cassaforma

  • Facilità: tutti gli elementi del sistema possono essere montati, trasportati, caricati manualmente.
  • Universalità: andare in qualsiasi ordine e posizione.
  • Semplicità: tutto ciò di cui hai bisogno è un martello.
  • Concisione: non c'è eccesso, l'area dell'insieme di schermi quasi coincide con l'area delle pareti.
  • La velocità di lavoro - 2-3 lavoratori senza attrezzatura raccolgono circa 100 m2 al giorno.
  • Compatibilità: possibilità di aggancio con le casseforme per pannelli di grandi dimensioni dei principali produttori (Doc, Peri, Agrisovgaz, Gamma, Mekos, Betoform, ecc.)
  • Risparmio di denaro in tutto (sulla gru, area impostata, tempo per lavori monolitici, ecc.)

Forniamo casseforme nella regione di Voronezh e Voronezh (Anna, Bobrov, Borisoglebsk, Boguchar, Kalach, Liski, Novovoronezh, Ostrogozhsk, Pavlovsk, Ertil, Rossosh, ecc.).

Forniamo anche attrezzature a Kursk, Lipetsk, Belgorod, Stary Oskol, Orel, Tambov.

Caratteristiche dell'utilizzo della cassaforma in alluminio

La costruzione monolitica sta guadagnando slancio - ora e le case di campagna sono spesso costruite su questa tecnologia. Sì, e le basi di un cemento più affidabile non sono ancora arrivate. In relazione a ciò, anche la richiesta di casseri è aumentata, ma è tale che soddisfa tutti i requisiti di durabilità e non spaventa il prezzo. E le aziende che forniscono servizi di costruzione sono più interessate a un elevato ricambio di scorte senza perdere le sue caratteristiche.

Caratteristiche e proprietà

La cassaforma di alluminio è stata sotto tutti gli aspetti. Giudica tu stesso:

1. Forte abbastanza da essere utilizzato nella costruzione di oggetti di grandi dimensioni e per sopportare la pressione di dozzine di cubi di soluzione.

2. Facile che ti permette di lavorare con esso senza il coinvolgimento di attrezzature speciali.

3. Durevole, poiché non è soggetto ad usura corrosiva e può essere utilizzato per circa 300 cicli - rimane solo per cambiare i pannelli di compensato nel tempo.

Naturalmente, le casseforme in alluminio non possono essere confrontate con l'acciaio in forza, ed è più suscettibile alle deformazioni. Qui solo il primo svantaggio è più che compensato da un prezzo più adeguato, mentre il secondo può essere eliminato da un disegno competente.

Dispositivo e dimensioni

L'alluminio, come le altre casseforme, è assemblato da elementi orizzontali, verticali e inclinati. Gli scudi, di regola, hanno una forma rettangolare allungata. Il telaio e le barre trasversali sono saldati con argon da sezioni di alluminio.

Il passo delle nervature è mantenuto a 290 mm indipendentemente dalla larghezza del telaio. I grandi elementi (da 800 a 1200 mm) nella parte superiore e inferiore sono ulteriormente rinforzati con ponticelli a forma di T. Questo assicura un atterraggio rigido degli scudi verticalmente.

La cassaforma strutturale è divisa in diversi tipi:

1. Casseforme di pareti e colonne, cioè di forma lineare e semicilindrica: tale insieme è sufficiente per la costruzione di un oggetto di quasi qualsiasi complessità.

2. Universale: il tipo più popolare. Ti consente di gestire un set di scudi di larghezza regolabile su oggetti diversi. È meglio noleggiare tali prodotti.

3. Vite a trave - utilizzata per il getto di solai e solai. Ma più spesso utilizzato per la formazione di colonne di sezione quadrata.

Una linea separata include elementi angolari, pannelli incernierati e pannelli aggiuntivi, che assicurano l'esatta coincidenza delle dimensioni della cassaforma e dei parametri di progetto dell'oggetto. L'altezza del dobor è scelta tra un intervallo di 60, 120, 150 e 270 cm, larghezza standard.

I wallboard sono disponibili in tre classi dimensionali:

1. La cassaforma a pannello piccolo viene utilizzata più spesso per lavori di fondazione o come elemento aggiuntivo, poiché le sue dimensioni non superano 1000x1500 mm.

2. Medio: una forma intermedia, che diversi produttori possono avere.

3. La cassaforma in alluminio a pannelli larghi è l'opzione più popolare con una superficie di 0,9 m2 e un'altezza di circa 3 m. È comoda da usare dove è necessario riempire superfici sorde di grande lunghezza. In questo caso, con una diminuzione del numero di pannelli, viene ridotto anche il tempo di assemblaggio.

Le lastre di compensato con un film di laminazione vengono utilizzate come piani - il loro (rotazione fino a 80 cicli) o con rivestimento in plastica (250).

La combinazione della resistenza del profilo in alluminio e del suo peso ridotto consente l'uso di casseforme metalliche in edifici bassi anziché in tavole di legno e in grandi impianti industriali. Tuttavia, non è redditizio costruire case o fondazioni molto piccole utilizzando tali kit. Le casseforme in alluminio non sono adatte a strutture importanti come tunnel e ponti, ma già per le sue caratteristiche plastiche.

Il montaggio dei moduli viene eseguito direttamente sul cantiere, secondo lo schema fornito nel kit. L'installazione è consentita sia a terra, se sono in corso i lavori di fondazione, sia sulla superficie di calcestruzzo finita.

  • collegare gli scudi alle carte della dimensione desiderata;
  • assemblaggio di un singolo progetto e fissaggio di elementi mediante serrature eccentriche (almeno 3 pz / pm);
  • controllo a piombo, installazione di aste di supporto e puntoni;
  • installazione di schermi incorporati negli slot.

Il costo dei set in alluminio, sebbene sembri alto a prima vista, è economicamente giustificato. L'enorme risorsa di strutture senza perdita di caratteristiche di resistenza fornisce loro un rapido rimborso. E la non suscettibilità all'usura corrosiva dà la garanzia che la cassaforma in alluminio affittata non fallirà.

Per questo motivo, le aziende e i team privati ​​utilizzano ampiamente tali strutture e gli impianti di produzione non solo offrono l'acquisto dei loro prodotti, ma hanno anche un proprio "parco" in affitto. Per un costruttore privato per un singolo uso, sono due volte meno costosi di quelli nuovi.

Cassaforma per pareti in alluminio. Acquista cassaforma in alluminio a Voronezh. Noleggio di casseforme

LLC Everest-Stroy offre vendita e noleggio di casseforme in alluminio. È inoltre possibile acquistare casseforme usate da noi.

Puoi scoprire il costo della cassaforma in alluminio nella sezione "Prezzi" o cliccando sul link: "Prezzo cassaforma in alluminio"

La cassaforma per pareti in alluminio è una cassaforma universale per la costruzione di abitazioni monolitiche e la costruzione di strutture in cemento armato per scopi abitativi, industriali e civili.

Cassaforma in alluminio costituita da scudi modulari.

Il telaio è realizzato con profili di alta precisione con uno spessore di 140 mm, il compensato impermeabile laminato è utilizzato come coperta, le cui estremità sono protette da un profilo di alluminio e sigillante.

Le condizioni per il noleggio di casseforme in alluminio sono presentate nella sezione "Noleggio attrezzature" al link: "Noleggio di casseforme in alluminio"

Caratteristiche tecniche della cassaforma in alluminio:

  • Altezza massima degli scudi: 3,3 m
  • Pressione della miscela di calcestruzzo: 80 kPa
  • Carico massimo sullo scaffold: 180 kg / m2
  • Flessione: non più di 1/400 span
  • Fatturato scudo (compensato): fino a 80 cicli (40 cicli su ciascun lato)
  • Intensità del telaio dello scudo: fino a 300 cicli
  • Peso medio di 1 m2 di scudo in alluminio: 35 kg


I componenti per cassaforma in alluminio sono realizzati in acciaio ad alta resistenza. Le strutture dei pannelli in alluminio sono progettate per una pressione della miscela di calcestruzzo di 80 kPa. È possibile combinare le schede in posizioni verticali e orizzontali nel pannello di qualsiasi dimensione e configurazione.

LLC Everest-Stroy offre i seguenti tipi di pannelli per casseforme:

  • scudi universali per cassaforma
  • scudi lineari per cassaforma (di base e aggiuntivi)
  • tavole angolari in cassaforma
  • pannelli di cerniera della cassaforma

Una varietà di pannelli in alluminio per casseforme consente di selezionare in modo ottimale la cassaforma per qualsiasi oggetto:

  • altezza degli scudi: 0,6; 1.2; 2,5; 3.0; 3,3 m;
  • larghezza dello scudo: da 0,25 ma 1,1 m.

Le dimensioni e il peso approssimativo delle tavole per casseforme più popolari sono indicate nella tabella.

È possibile la produzione di pannelli di casseforme in alluminio di dimensioni non standard.

Dimensioni e peso degli scudi principali della forma della parete in alluminio:

Scudi di 3,3 m di altezza

Scudi altezza 3,0 m

Scudi alti 2,5 m (aggiuntivi)

dimensione
(W * H), m

Peso approssimativo, kg

dimensione
(W * H), m

Peso approssimativo, kg

dimensione
(W * H), m

Peso approssimativo, kg

Pannelli di cassaforma lineare

Pannelli di casseforme universali (CB)

Pannelli per casseforme angolari

Pannelli articolati (S)

Le casseforme sono realizzate in alluminio primario (grado A-7). La produzione di profili in alluminio viene effettuata in Russia con le apparecchiature austriache e italiane.

La cassaforma per pareti può essere montata con schermi separati o con pannelli preassemblati. Durante il trasporto del pannello cassaforma assemblato, è necessario installare i perni che collegano i pannelli della cassaforma.

Cassaforma in alluminio corrisponde alla classe 1 secondo GOST 52085-2003.

Cosa casseforme: le soluzioni più efficaci

La cassaforma è un elemento importante nella costruzione della fondazione per qualsiasi edificio. Non solo la forza della base, ma anche il comfort all'interno della casa, così come la durata della struttura, dipendono dalla qualità della cassaforma. Allo stesso tempo, le diverse forme di cassaforma differiscono in molte caratteristiche e quindi è importante scegliere il giusto tipo di struttura.

Materiali per cassaforma di fondazione

La fondazione di molti edifici è una struttura monolitica di cemento. La creazione di una tale struttura consente la cassaforma, che è la forma in cui viene versata la soluzione concreta per la fissazione. Per la sua produzione con materiali diversi, ognuno dei quali ha le proprie caratteristiche di installazione.

Gli scudi in legno sono un materiale per casseforme popolare e ricercato.

La forma per riempire la fondazione deve avere parametri ottimali, da cui dipende la capacità portante della fondazione. Il metodo di costruzione delle forme è determinato dal materiale utilizzato nel lavoro.

Cassaforma in plastica per la fondazione

La cassaforma in materiale plastico di alta qualità è uno scudo in polipropilene, un materiale composito resistente alle radiazioni ultraviolette, all'umidità, alle temperature estreme e ad altri fattori climatici. Tali scudi pesano in media 22 kg, quindi possono essere facilmente trasportati e montati l'uno con l'altro. I pannelli di plastica sono in grado di sopportare la pressione di una miscela di calcestruzzo, non superiore a 60 kN / m 2. I produttori producono kit di parti, compresi diversi elementi facilmente interconnessi. Un set può resistere fino a 100 riempimenti della fondazione.

La riparazione delle casseforme in materiale plastico è molto semplice

Gli schermi di plastica possono essere rimovibili o non rimovibili. La scelta di un'opzione particolare dipende dal tipo di fondazione e da altri fattori. Ad esempio, per una fondazione monolitica, viene spesso utilizzata una fondazione sotto forma di cassaforma permanente che, dopo aver fissato il calcestruzzo, diventa parte di un muro, di una colonna o di un altro elemento di costruzione. L'installazione di tali prodotti è abbastanza semplice, poiché le schede hanno una superficie piana all'interno e rinforzi all'esterno. Tutti i tipi di casseri in plastica possono essere combinati con strutture realizzate con altri materiali, come il compensato o il metallo. L'uso di diversi materiali ti consente di creare qualsiasi forma desiderata.

Gli irrigidimenti esterni rendono gli scudi resistenti, quindi la cassaforma in plastica non necessita di supporti laterali

La tecnologia del dispositivo di cassaforma in plastica è piuttosto semplice. Le fasi principali di installazione sono le seguenti:

  1. Compensazione e livellamento del cantiere.
  2. Pulizia della superficie interna degli elementi della cassaforma.
  3. Livello di progettazione dell'installazione, fissaggio sul terreno.
  4. Il collegamento degli scudi con un meccanismo speciale, l'installazione della cravatta - bulloni speciali con un diametro di 1,7 cm.

I pannelli di cassaforma in plastica sono collegati mediante speciali bulloni di accoppiamento con un diametro di 17 mm

L'installazione di schermi in plastica o elementi radiali è possibile con indicatori di temperatura sia positivi che negativi. In quest'ultimo caso, è importante fare attenzione, perché la plastica diventa fragile, quindi la miscela di calcestruzzo deve essere preriscaldata. Vale la pena considerare che la cassaforma in plastica non richiede lubrificazione, cioè l'uso di emulsol. Dopo aver fissato il cemento, gli elementi rimovibili sono facili da rimuovere, ma devono essere puliti dalla miscela residua.

Cassaforma in alluminio

Per la costruzione di strutture e fondazioni monolitiche spesso si utilizza cassaforma in alluminio, che è uno scudo di vario tipo. Sono costituiti da un ponte e telaio, con costole di rigidità. L'altezza dello schermo in alluminio sono fori necessari per il fissaggio della fascetta. Sono rinforzati con inserti aggiuntivi conici o tubolari. Le nervature hanno anche fori che servono per l'installazione di montanti e staffe per ponteggi. Questo design dei pannelli garantisce un fissaggio affidabile dello stampo per la fondazione senza deviare i parametri dopo che il calcestruzzo è stato colato.

Anche i pannelli di cassaforma in alluminio sono fissati con cravatte

Il design della cassaforma in alluminio è concepito e facilita il funzionamento dei prodotti. Il prodotto ha le seguenti caratteristiche tecniche:

la pressione di progetto della miscela di calcestruzzo è di 80 kPa (8 t / m2);

alla deflessione massima del carico non eccede 1/400 span;

un metro quadrato di cassaforma pesa in media circa 30 kg;

  • il frame turnaround è circa 300 volte.
  • Per ridurre l'adesione, la superficie interna della cassaforma in alluminio a contatto con il calcestruzzo richiede lubrificazione. Lo strumento utilizzato non deve causare corrosione del metallo, dissolversi in acqua e penetrare negli strati profondi del calcestruzzo. Il principale criterio di selezione è il grado di riduzione dell'adesione tra cassaforma e calcestruzzo. La forma di alluminio lubrificata per la fondazione o altre strutture sarà facile da usare e non causerà ulteriori difficoltà nel lavoro.

    Costruzioni in acciaio

    Nel settore delle costruzioni, la cassaforma metallica, rappresentata da strutture in alluminio e acciaio, è la più richiesta. Quest'ultima opzione ha maggiore resistenza, durata e affidabilità rispetto al look in alluminio meno pratico. Il vantaggio dello stampo in acciaio per la fondazione è il seguente:

    • l'esatta geometria degli elementi è garantita dall'elevato grado di rigidità delle parti in acciaio;
    • l'acciaio consente di riempire pareti di qualsiasi spessore senza interruzioni tecnologiche e il rischio di danni alla struttura;
    • la rigidità del profilo non richiede un numero elevato di elementi di fissaggio per unità di area;
    • Vengono utilizzati solo due tipi di elementi di fissaggio: un blocco universale a cuneo e un bullone di livellamento.

    Cassaforma in acciaio di alta qualità costituita da elementi angolari, scudi di tipo lineare e incernierato, serrature a cuneo, elementi a forma di arco. Il kit include anche un montante a due livelli e una staffa per l'impalcatura.

    Gli elementi in acciaio sono facili da installare e forniscono una geometria di fondazione accurata.

    Forza ti permette di usarlo molte volte. Con ogni installazione saranno necessari solo nuovi materiali di consumo, ad esempio, tappi in plastica, fermi, tappi conici. L'installazione di elementi in acciaio viene eseguita in base al progetto dell'oggetto in costruzione.

    Cassaforma in legno

    L'opzione più semplice, economica e conveniente è la cassaforma in legno. A tale scopo, possono essere utilizzate schede, schede OSB e pannelli truciolari. Il montaggio della forma da materiali di ogni tipo è diverso e quindi è necessario padroneggiare la tecnologia prima della costruzione. Ad esempio, la cassaforma di tavole orlate è un budget e una semplice opzione, che ha le seguenti caratteristiche:

    • lo spessore minimo del pannello è di 25 mm e sono necessari elementi con uno spessore di 40-45 mm per una fondazione ampia;
    • Il tipo di legno può essere qualsiasi, ma le tavole devono essere resistenti, resistere all'impatto del calcestruzzo;
    • assemblare, installare e fissare moduli da schede richiede molto tempo;
    • gli elementi sono fissati insieme ai chiodi, è necessaria la lubrificazione per la cassaforma e i supporti laterali.

    Le tavole di casseforme non dovrebbero presentare alcun segno di decadimento, poiché la qualità della fissazione del calcestruzzo dipende dalla forza della forma.

    Quando si installano i casseri in legno, sono necessari ulteriori supporti.

    Schede di truciolare o OSB sono più semplici da installare, in quanto consentono di creare rapidamente un modulo per il getto di calcestruzzo. Gli elementi sono fissati l'un l'altro con l'aiuto di barre di legno con una sezione di 40x40 mm. Lo spessore del pannello truciolare o dei fogli OSB deve essere di 18-21 mm e per strutture particolarmente grandi vengono utilizzate tavole con uno spessore di 40 mm.

    Il compensato viene spesso utilizzato anche per la cassaforma. I requisiti di materiale sono gli stessi di truciolato o tavole. Lo spessore deve essere di almeno 18 mm. Il compensato laminato può essere utilizzato per l'uso rimovibile, in quanto può sopportare molteplici utilizzi.

    Le casseforme in compensato sono più facili da fare rispetto alle tavole

    Fogli di compensato, truciolato o OSB sono fissati con bulloni per il massetto e le barre di supporto sono installate sui lati della struttura. Durante l'installazione, è importante verificare l'uniformità della struttura, poiché la qualità della futura fondazione dipende da essa.

    Video: preparazione degli scudi OSB

    Cassaforma in mattoni

    Solo le casseforme permanenti sono fatte di mattoni. In questo caso, il design è una posa di ancoraggio in cemento armato. Di particolare importanza è la corretta preparazione della fondazione per tale fondazione. È necessario livellare il fondo della fossa, versare uno strato di sabbia e ghiaia di circa 30 cm di spessore, bagnare e tamponare il materiale. È importante creare una base solida e uniforme, su cui poi viene eseguito il rinforzo del cemento. La prossima è la posa dei mattoni secondo tutte le regole della tecnologia.

    La cassaforma in mattoni è costituita da due file di muratura, lo spazio tra il quale è riempito di cemento o riempito con materiale macerie

    La cassaforma in mattoni non è rimovibile ed è quindi ottimale per creare una base affidabile per pareti che non necessitano di rivestimenti aggiuntivi. Ciò è dovuto al fatto che per la costruzione spesso si utilizza il mattone rosso, che non perde l'estetica dopo l'installazione della fondazione.

    Cassaforma di cartone usa e getta

    Per creare colonne o pile spesso si usa la cassaforma in cartone, che è un'opzione semplice e economica. La forma finita è costituita dall'avvolgimento multistrato del materiale su un albero speciale, per cui formano prodotti abbastanza rigidi e durevoli. Nel processo di produzione, il cartone è inoltre impregnato di composti polimerici che migliorano l'affidabilità delle forme.

    Forme di cartone: un budget e un'opzione pratica per la creazione di pile

    Nonostante l'originalità del materiale, il cartone è presentato in diverse versioni:

    • Le forme quadrate o rettangolari sono adatte per creare colonne. Sono facilmente ripiegabili per il trasporto e resistono alla pressione del calcestruzzo fino a 60 kN;
    • i prodotti con una sezione rotonda sono richiesti per la costruzione di colonne e pile. La cassaforma è facile da usare e consente di creare supporti affidabili di vari diametri;
    • elementi con sezioni non standard sono realizzati su ordinazione, mentre le caratteristiche tecniche di tali forme sono conservate.

    Prodotti di cartone: un'innovazione nel mercato delle costruzioni. Allo stesso tempo, il materiale è richiesto e si è dimostrato efficace nella creazione di una varietà di design. Prima di versare il calcestruzzo, la cassaforma di cartone deve essere lubrificata in modo tale da poter essere facilmente rimossa dopo l'indurimento delle parti prodotte. L'installazione comporta spesso il rafforzamento di elementi concreti, rafforzando la forza della struttura futura.

    Video: cassaforma in cartone per colonne

    Tipi di lubrificanti per cassaforma

    Lo scopo principale dell'uso di lubrificanti per casseri di vario tipo è quello di impedire la forte adesione della miscela di calcestruzzo e il materiale con cui viene realizzato lo stampo. Ciò è necessario per facilitare lo smantellamento della cassaforma amovibile, eseguita dopo che il calcestruzzo è stato completamente fissato. Grazie all'utilizzo di lubrificanti, la forma geometrica della fondazione viene mantenuta e la sua superficie diventa il più liscia possibile. Ciò porta a una riduzione dei costi di finitura, al raggiungimento della qualità e alla durata della fondazione dell'edificio.

    Quando si utilizza qualsiasi materiale per la cassaforma, ad eccezione della plastica, è necessario un lubrificante

    I lubrificanti vengono presentati con una serie di requisiti mirati alla massima efficienza di costruzione:

    • Il grasso non deve lasciare macchie oleose sulle superfici in calcestruzzo. Le eccezioni sono quei casi in cui le strutture in calcestruzzo sono coperte con terra, coperte con impermeabilizzazione;
    • la sostanza non dovrebbe influenzare la resistenza, la composizione, la densità del calcestruzzo;
    • la composizione del lubrificante non deve contenere componenti volatili che influiscono negativamente sulla salute umana;
    • lo strumento deve essere tenuto su superfici verticali o orizzontali per almeno 24 ore.

    L'azione dei lubrificanti si basa sulla presenza di acidi grassi nella loro composizione, che formano un film protettivo sulla superficie trattata. Di conseguenza, la forma rimovibile è facilmente smontabile e il calcestruzzo mantiene un'elevata qualità della superficie.

    emulsol

    Per la lavorazione di moduli si utilizzano spesso miscele oleose "Emulsol EX-A" e "Emulsol IM". Forniscono una superficie liscia in calcestruzzo dopo aver rimosso la forma, senza pori e fori, così come un facile smontaggio del dispositivo. La composizione di "Emulsola" comprende inibitori di corrosione, oli minerali, emulsionanti. A causa del rapporto proporzionale delle sostanze, il lubrificante ha un basso rischio di incendio e non interagisce con gli additivi del calcestruzzo.

    Superficie di calcestruzzo con e senza lubrificazione

    "Emulsol" fornisce proprietà idrorepellenti, che prevengono gli effetti dell'umidità sulla base della fondazione. Lo strumento viene applicato utilizzando uno spruzzatore di vernice o un pennello. La prima opzione è ottimale per il trattamento di grandi superfici, e il pennello è conveniente per l'applicazione di fondi a una piccola area.

    Forma olio

    La capacità di formare un film sottile sulle superfici ha i mezzi, che comprendono oli minerali. Tra questi, TiraLux e TiraMin sono richiesti. Non sono diluiti con acqua, hanno un colore trasparente con un leggero giallo, non intaccano la tonalità del cemento. L'applicazione prevede l'uso di uno spruzzatore speciale o pistola a spruzzo. Un pennello può essere utilizzato su superfici di una piccola area, ma lo spessore dello strato di lubrificante non deve essere superiore a 0,3 mm.

    I produttori producono grasso in una varietà di imballaggi

    I prodotti a base di olio minerale sono sicuri per la salute umana e possono essere utilizzati nella costruzione di edifici residenziali. Tutti i prodotti di qualità per la lavorazione delle casseforme sono caratterizzati da un basso livello di rischio di incendio.

    Prodotti a base d'acqua

    Il lubrificante, che contiene oli, forma un film sottile che fornisce impermeabilità e protezione del calcestruzzo. Ci sono sostanze più semplici, presentate sotto forma di polvere secca, che vengono sciolte in acqua. Hanno un basso costo, si applicano allo stesso modo dell'olio, cioè dello spray. La principale differenza dei prodotti a base d'acqua è il basso grado di efficienza e il fatto che non vengano utilizzati per la lavorazione di casseforme da materiali grezzi, come le tavole.

    La spruzzatura è il metodo di lubrificazione per cassaforma più efficiente.

    I prodotti a base d'acqua comprendono componenti in polvere altamente solubili in acqua. La preparazione della soluzione è semplice da implementare da sola, dopo aver studiato le istruzioni sulla confezione.

    Video: applicazione della lubrificazione con una macchina a spruzzo

    La cassaforma di materiali diversi si differenzia per tecnologia di montaggio, caratteristiche tecniche e altre proprietà. Prima di costruire un edificio, è importante determinare il materiale migliore per le forme utilizzate, poiché la qualità della struttura in calcestruzzo dipende da esso.

    Cassaforma di fondazione - tipi e procedure di montaggio

    Nella costruzione di case private spesso si fanno basi monolitiche, in quanto meno labour intensive e economicamente vantaggiose. E la cassaforma per scudo per la fondazione in questo caso è semplicemente necessaria.

    La cassaforma per pannelli è una forma temporanea in cui il calcestruzzo acquista forza e una forma designata. La cassaforma varia in termini di materiali, funzionalità e altri criteri.

    Secondo la cassaforma della costruzione può essere diviso in:

    Cassaforma fissa in polistirene espanso

    Piegando - cassaforma rimovibile e non rimovibile. La cassaforma fissa è realizzata in polistirolo espanso o schiuma, schiuma di poliuretano. Vengono utilizzati anche profili in lamiera con nervature di elevata rigidità. L'utilizzo di casseforme fisse riduce in parte il costo di costruzione, in quanto non richiede il costo di installazione e smontaggio di casseforme.

    Il materiale è diviso in:

    Sulla funzionalità: un rivestimento per muri, basi, sovrapposizioni, colonne e altri disegni.

    Cassaforma in plastica

    La cassaforma rimovibile dopo l'indurimento del calcestruzzo viene rimossa e può essere riorganizzata in una nuova area di calcestruzzo, se necessario, e i resti non rimovibili sul calcestruzzo e diventano un disegno aggiuntivo del prodotto, aumentandone la resistenza. Oltre alle casseforme in metallo e legno, recentemente sono state ampiamente utilizzate le casseforme in materiale plastico di grandi dimensioni e di piccolo spessore.

    La costruzione leggera e durevole della cassaforma in materiale sintetico consiste in scudi da 1210x605 mm, che una persona può facilmente montare a mano.

    • la presenza di serrature - morsetti,
    • Plastica ABS resistente ai raggi UV,
    • cassaforma resiste a 100 volte di utilizzo
    • è facilmente sgomberato dal cemento bloccato per mezzo di stracci e acqua,
    • non ha bisogno di lubrificazione prima di versare il calcestruzzo.

    Utilizzando casseri in plastica, è possibile costruire strutture monolitiche alte fino a 3 metri con l'uso di barre metalliche per rafforzare la base.

    Cassaforma in pannelli di alluminio

    La cassaforma in alluminio è molto meno comune nei cantieri edili rispetto all'acciaio o al legno. La ragione di ciò è che la cassaforma in alluminio non è resistente come l'acciaio e sotto carichi elevati perde rapidamente la sua forma geometrica. Se le forme delle casseforme in acciaio possono essere riparate e dare loro l'aspetto desiderato, la cassaforma in alluminio è irreparabile.

    Il vantaggio principale della cassaforma in alluminio è il suo peso leggero e la non suscettibilità alla corrosione.

    Cassaforma in alluminio costituita da scudi in plastica, legno o compensato resistente all'umidità, incorniciata in un telaio in lega di alluminio. Il kit di casseforme contiene, oltre a scudi, varie parti di fissaggio, serrature di fissaggio, impalcature per la ricezione e la posa di miscele di calcestruzzo e altri dettagli.

    La cassaforma per solai comprende, oltre a scudi e telai, martinetti a vite, travi e forche, con i quali sono installati.

    Scudo cassaforma in acciaio

    La cassaforma in acciaio presenta molti vantaggi rispetto all'alluminio, alla cassaforma in pannelli di legno e alla plastica. Realizzato in acciaio zincato ad alta resistenza o verniciato a polvere mediante elettrodeposizione, ha una buona resistenza alla deformazione e alla capacità di carico. Uno speciale rivestimento protegge in modo affidabile dagli effetti della corrosione e favorisce una buona pulizia dalla massa del calcestruzzo.

    Il telaio del profilo in acciaio è dotato di schermi in compensato laminato fino a 18 mm di spessore o compensato resistente all'umidità rivestito con materiali plastici.

    La cassaforma per scudi prefabbricati è assemblata da singoli scudi su diversi piani, sia orizzontali che verticali. La versatilità della cassaforma in acciaio consente di utilizzarlo per la fabbricazione di strutture per vari scopi.

    Sul lato interno delle schede di alcuni tipi di casseforme può essere posizionato grondaia, predisposto per l'installazione di serrature "Pekomo". Con l'aiuto di queste serrature, gli scudi non sono solo interconnessi, ma anche allineati, sia orizzontalmente che verticalmente.

    L'intercambiabilità dei pannelli delle casseforme in acciaio consente la produzione di pannelli a parete, pavimenti e altre strutture.

    Assemblato - cassaforma pieghevole a pannello piccolo

    La cassaforma Melkoshchovovaya è fabbricata con schermi di casseforme di dimensioni fino a 3kV. m e il peso fino a 50 kg, che consente il suo montaggio e riorganizzazione manualmente. Gli schermi sono fissati con fili di ferro o speciali dispositivi di fissaggio. La cassaforma del pannello piccolo è assemblata secondo i disegni di marcatura.

    La costruzione della cassaforma a pannello piccolo è composta da una varietà di telai in acciaio, riempiti con scudi di:

    Il fissaggio e l'imbracatura dei pannelli delle casseforme viene effettuata con l'ausilio di speciali anelli della gru saldati al telaio in acciaio, che consentono il riordino di grandi casseforme con gru e altri meccanismi di sollevamento.

    Quando si costruisce una casa individuale o un altro oggetto monouso per la costruzione di strutture monolitiche di piccolo volume, non ha senso acquistare casseforme per scudi. È più facile prenderlo dalle ditte che producono casseforme a scudo, mentre affittarlo sarà molto più redditizio che farlo da solo.

    Fabbricato nella cassaforma dello scudo di fabbrica si distingue per accuratezza dimensionale, resistenza alla pressione della miscela di calcestruzzo, fornendo in tal modo strutture monolitiche del dispositivo di alta qualità.

    Usando tale cassaforma, si risparmia tempo, il che si traduce in una riduzione dei costi di costruzione.

    Il prezzo della cassaforma chiusa, affittato, dipende principalmente dal periodo per il quale viene preso. Al momento della conclusione di un contratto di locazione, il cliente può presentare una bozza della sua casa in costruzione, e il fornitore della cassaforma calcolerà quanti scudi e altri componenti sono necessari per questo particolare edificio.

    Cassaforma in alluminio per costruzione monolitica

    Cassaforma in alluminio pieghevole è un design versatile di pannelli riutilizzabili, progettato per la costruzione rapida di strutture monolitiche. Il telaio saldato è un anello chiuso in profilo di alluminio ad alta resistenza, gli architravi servono come nervature di irrigidimento, il ponte è costituito da un foglio di compensato laminato denso. La configurazione e le dimensioni dei pannelli sono molto diverse, ti permette di assemblare una cassaforma di qualsiasi complessità. Questo sistema è popolare grazie alla facilità di trasporto e installazione, il suo utilizzo accelera notevolmente il flusso di lavoro.

    A seconda del progetto, esiste una suddivisione condizionale in: tipi di alluminio lineare, universale e angolare. Questi ultimi sono interni ed esterni, rettangolari e incernierati. Se necessario, gli angoli sono costituiti da ordinari pannelli di alluminio (parete) lineari, situati ad un'inclinazione di 90 ° e strettamente interconnessi. Separatamente isolati sono gli elementi aggiuntivi della cassaforma utilizzati per adattare la dimensione dell'edificio eretto ai parametri specificati.

    A seconda dello scopo, sono suddivisi in: muro, colonne, soffitto e universale. Caratteristiche distintive di qualsiasi tipo: multifunzionalità e alta precisione delle forme. A sua volta, la cassaforma per pareti di profili in alluminio, che tiene conto delle dimensioni, è suddivisa in piccoli pannelli, medi e grandi. I primi non sono molto richiesti, ma se costruisci una configurazione complessa, non puoi farne a meno. Le casseforme per pareti di grandi dimensioni hanno un'altezza compresa tra 2,3 e 3 m, quando si utilizzano tali dimensioni non sono necessari elementi aggiuntivi.

    Indispensabile nella costruzione di strutture monolitiche: edifici, colonne e tramezzi in cemento armato di qualsiasi altezza. La cassaforma in alluminio si riferisce all'apparecchiatura di inventario, viene montata e rimossa direttamente nel cantiere ed è adatta per il montaggio ripetuto. Adatto per la costruzione di strutture individuali e industriali. Nei grattacieli ad alta quota, la cassaforma viene utilizzata su telai in alluminio leggero, la massa ridotta consente di spostarli manualmente, senza gru. Ma nella costruzione di ponti, gallerie e strutture architettoniche, con carichi pesanti, dovrebbero essere installati schermi pesanti con una maggiore capacità portante.

    Parametri di base

    Caratteristiche tecniche e operative:

    • Pressione di progetto con carico statistico di 8 t / m2 (80 kPa).
    • Fatturato: telaio di cassaforma a pannelli larghi 300 cicli, dimensioni ridotte - 200, piano di compensato - da 80 a 90.
    • La deflessione del profilo in alluminio al massimo carico - non più di 1/400 della campata.
    • Il peso medio di 1 m2 è di 30 kg, il massimo - 36.

    Vantaggi e svantaggi della cassaforma pieghevole

    I vantaggi includono:

    1. Universalità della geometria delle schede e uso multivariato.
    2. Il peso minimo del profilo in alluminio consente di lavorare senza gru.
    3. Capacità di usare in uno spazio limitato.
    4. Semplicità di montaggio e smontaggio di casseforme.
    5. Resistenza all'usura
    6. Elevate proprietà anti-corrosione dell'alluminio.
    7. Lunga durata.
    8. Superficie della parete liscia e di alta qualità che non richiede ulteriore elaborazione.
    9. Funzionamento a qualsiasi temperatura e condizioni atmosferiche.

    Lo svantaggio principale è l'alto costo della cassaforma: più spesso è il profilo, più è costoso. Gli svantaggi includono anche la bassa resistenza dei telai alle deformazioni e la necessità di pulire gli scudi dal calcestruzzo. La cassaforma in alluminio, che si è piegata e ha perso forma, è praticamente irreparabile, e il lato del compensato non riesce più veloce di quello in metallo.

    Dispone di tecnologia di montaggio

    Tutti i lavori preparatori sono eseguiti in conformità con le Norme di organizzazione e di costruzione del codice di costruzione e di costruzione: grandi detriti vengono rimossi dal sito, le macerie vengono versate sul fondo della base. Inoltre, gli assi della fondazione sono suddivisi e le superfici sono contrassegnate in base al progetto, usando un piolo o una vernice. Successivamente, il profilo viene assemblato e tutte le parti del sistema sono collegate (fino a quelle angolari) l'una con l'altra. Quindi installare il supporto e verificare la resistenza della struttura in alluminio. Per comodità del futuro smontaggio, il piatto e il telaio sono oliati.

    Il design modulare delle schede li rende versatili e intercambiabili, entrambi i lati sono adatti all'installazione. L'adesione di elementi in alluminio viene effettuata tramite l'uso di serrature (frequenza di localizzazione - non inferiore a 3 per 1 m) delle seguenti varietà: cuneo di fusione, perni allungati in acciaio. Dopo aver installato i pannelli verticali, viene eseguito un preciso raddrizzamento del filo a piombo con un filo, la differenza delle superfici non deve superare i 2 mm. Successivamente, gli schermi di compensato vengono posati in apposite fessure e la malta viene colata. In ogni fase è importante controllare la correttezza dell'installazione e del livellamento.

    Lo smantellamento delle casseforme in alluminio viene eseguito dopo che il calcestruzzo ha fissato il 70%, circa il ventesimo giorno dal momento del getto. Lo smontaggio avviene gradualmente, il primo a rimuovere gli elementi d'angolo con il carico più basso. Il giorno dopo, la cassaforma viene liberata dalle staffe e dagli elementi di fissaggio esterni e solo successivamente dagli scudi. Il processo richiede precisione, con una manipolazione incauta può danneggiare la pavimentazione in calcestruzzo oi bordi dell'edificio. Più accuratamente si esegue il montaggio e lo smontaggio, più liscia sarà la costruzione finale.

    Il prezzo medio per 1 m2 di cassaforma in alluminio (compresa la coperta di compensato) è di circa 2.400 rubli. Ma quando si calcola è meglio prendere in considerazione il costo dell'intero set. È possibile acquistare il sistema in qualsiasi edificio ipermercato o su ordine tramite siti Web.

    CASSEFORME DI ALLUMINIO

    La cassaforma viene utilizzata per la costruzione di strutture monolitiche in cemento armato per l'edilizia residenziale, industriale, civile e dei trasporti. Il design di questa cassaforma offre la possibilità di assemblare i suoi elementi in quasi tutte le configurazioni. Facilità di installazione e smontaggio, leggerezza, robustezza e precisione di produzione offrono alte prestazioni e qualità della superficie in calcestruzzo finita che non richiede ulteriori finiture.

    È anche possibile utilizzare casseforme in alluminio per la fondazione e può essere assemblato secondo il principio di un mulino a vento e secondo lo schema standard. Per il calcestruzzo, la fondazione può essere utilizzata come uno scudo lineare e angolare di altezza standard (impilato in posizione orizzontale) e scudi dell'altezza desiderata della fondazione. Quando si gettano le fondamenta delle colonne, vengono utilizzati adattatori speciali e bulloni di accoppiamento allungati.

    Cassaforma in alluminio costituita da schermi (schermi lineari, schermi interni angolari, schermi angolari esterni, schermi articolati) progettati per formare la superficie delle strutture in calcestruzzo con l'ausilio di componenti speciali. Gli schermi di alluminio sono costituiti da un telaio e un ponte.
    Il telaio dello schermo in alluminio è costituito da due tipi di profili: uno speciale profilo che forma il perimetro del telaio con una dimensione di 140x60 mm e un profilo rettangolare (120x60), da cui sono realizzati gli irrigidimenti. I profili di cassaforma in alluminio sono prodotti per estrusione, il che aumenta significativamente la sua rigidità. La cassaforma in alluminio è molto più leggera dell'acciaio e, in termini di resistenza e caratteristiche di deformazione, non è inferiore. A causa del suo peso ridotto, l'installazione e lo smontaggio possono essere eseguiti manualmente, il che in condizioni urbane rappresenta un vantaggio significativo.


    L'altezza dello scudo in un profilo speciale ha aperture per le cravatte, rinforzate con inserti tubolari o conici. Nelle nervature ci sono dei fori per il montaggio delle staffe del ponteggio e l'installazione dei montanti.
    Principali caratteristiche tecniche:
    - la pressione del calcestruzzo di progetto è di 80 kPa (8 t / m 2);
    - deflessione non superiore a 1/400 span ai carichi massimi;
    - peso ridotto del set di casseforme: alluminio - 30 kg / m 2;
    - Fatturato del mazzo dello scudo almeno 50 volte, il telaio dello scudo almeno 300 volte.

    Telaio in alluminio

    Il disegno dello scudo e la sezione trasversale di un profilo speciale sono mostrati nella figura. Il compensato laminato di 18 mm di spessore con una densità di laminato di 220-240 g / cm 2 viene utilizzato come coperta. Le estremità del compensato sono protette da un bordo sporgente del profilo e del sigillante da danni meccanici e ingresso di umidità.

    CASSEFORME DI ALLUMINIO

    INSTALLAZIONE E ORDINE DI SMANTELLAMENTO


    Installazione, smontaggio e installazione di casseforme devono essere eseguite nell'ambito del progetto di produzione di opere (PPR) sotto la guida del caporeparto - caporeparto o capomastro.
    Il manager di cassaforma deve:
    - familiarizzare con l'interruzione;
    - familiarizzare con lo schema di installazione della cassaforma per la costruzione di un edificio o di una struttura;
    - fare una lista di oggetti richiesti;
    - in base alla lista, accettare gli elementi della cassaforma dal magazzino.
    I lavoratori che installano la cassaforma devono essere familiarizzati con il loro progetto e istruiti sulla procedura di installazione e smontaggio.
    Prima dell'inizio dell'installazione di una cassaforma in alluminio a pannelli larghi, le attività organizzative e preparatorie devono essere eseguite in conformità con le Norme e Regolamenti di costruzione 3.01.01-85 * "Organizzazione della produzione di costruzione" e devono essere eseguiti i seguenti lavori: livellamento delle superfici del pavimento; scomposizione dell'asse; la marcatura della posizione delle pareti secondo il progetto; sulla superficie della sovrapposizione con vernice rossa dovrebbero essere applicati rischi che fissano la posizione di lavoro della cassaforma; preparati accessori e strumenti di montaggio.
    Per eseguire lavori sulla costruzione di fondazioni, la posizione dei loro assi prima dell'installazione della cassaforma dovrebbe essere fissata con l'aiuto di fili tesi sul pozzo di scavo. La correttezza della posizione della cassaforma nella fossa è controllata con l'aiuto di linee a piombo cadute da questi fili.
    Nelle grandi trincee, dove non è possibile tensionare i fili assiali, la posizione degli assi e dei segni viene fissata con l'aiuto di un teodolite su diversi punti di riferimento. La posizione dei segni del banco nella fossa dovrebbe consentire una facile determinazione degli assi dell'intero gruppo di fondazioni o di tutti i blocchi di fondamenta di grandi dimensioni.
    Prima di installare la cassaforma, vengono installati fari - paletti di legno allineati alla base. Nei fari, la vernice viene applicata ai rischi che fissano la posizione del piano di lavoro dei pannelli della cassaforma o la posizione degli elementi di supporto.
    Se la cassaforma è installata su una base di cemento o su strutture in calcestruzzo, i rischi sono applicati dalla vernice direttamente sulla superficie del calcestruzzo e il punto della griglia è delineato da un triangolo.
    Il luogo di installazione della cassaforma deve essere ripulito da sporcizia e detriti, e in inverno da neve e ghiaccio.
    La superficie del terreno nel luogo di installazione della cassaforma deve essere livellata tagliando le collinette, in nessun caso la messa a terra deve essere aggiunta al suolo nei punti di installazione.
    Le parti portanti degli elementi di sostegno delle casseforme devono essere installate su basi che non consentono sedimenti e presentano un'area di appoggio sufficiente.
    La deflessione della superficie di formatura e degli elementi di supporto della cassaforma sotto l'influenza di carichi percepiti durante l'intervallo di L non deve superare L / 400.
    Al momento della cementazione spicca il lavoratore di turno, che periodicamente (1-2 volte all'ora) effettua un'ispezione esterna della cassaforma. In caso di deformazione dei singoli elementi della cassaforma (tavole, battaglie), aperture o deformazione degli operai, il datore di lavoro chiama il comandante e, nella sua direzione, installa fissaggi aggiuntivi e corregge i punti deformati (in alcuni casi usando dei martinetti per questo scopo). Tutte le correzioni relative alla violazione della struttura della miscela di calcestruzzo posate nella cassaforma sono consentite entro e non oltre 1-2 ore dalla posa della miscela.
    La resistenza minima del calcestruzzo durante la sformatura delle strutture monolitiche scaricate deve essere di 0,2-0,3 MPa per le superfici verticali dalla condizione di conservazione della forma.
    La superficie della cassaforma a contatto con il calcestruzzo deve essere lubrificata prima di cementare per ridurre l'adesione al calcestruzzo. La lubrificazione viene eseguita secondo le istruzioni del lavoro del progetto.
    Il lubrificante per cassaforma di magazzino deve soddisfare i seguenti requisiti:
    - avere una buona adesione al materiale della cassaforma e scarsa al calcestruzzo;
    - formare un film continuo del più piccolo spessore possibile (0,1-0,2 mm), che separa la superficie di formatura della cassaforma dal calcestruzzo;
    - non sciogliere in acqua, non penetrare negli strati superficiali del calcestruzzo e non lasciare macchie di olio su di esso;
    - non provocare corrosione delle casseforme in alluminio;
    - stare bene sulle superfici di formatura della cassaforma, ad es. non scaricare le superfici verticali, non risciacquare con acqua o strofinare con cemento;
    - non asciugare e non perdere le qualità di cui sopra nel tempo;
    - non congelare e non perdere le loro proprietà a basse temperature;
    - essere innocuo per il corpo umano e ignifugo;
    - La lubrificazione dovrebbe essere facile da applicare sulla cassaforma.
    Il criterio principale per l'efficacia dei lubrificanti è il grado di riduzione dell'adesione tra calcestruzzo e cassaforma rispetto all'adesione dei campioni di riferimento (non lubrificati).
    Le composizioni, la preparazione e l'applicazione dei lubrificanti possono essere prese secondo i requisiti delle "Linee guida per la costruzione di casseforme e la produzione di casseforme", M. Stroyizdat 1983.
    Installazione e installazione di moduli a muro.
    La cassaforma per pareti può essere montata con schermi separati o con pannelli preassemblati, ma non più di 8 schermi con dimensioni di 1,2x3. Durante il trasporto del pannello assemblato, è necessario installare i perni e le serrature che collegano i pannelli della cassaforma.
    L'uso della cassaforma prevede la pulizia e la lubrificazione obbligatorie del piatto di scudi.
    Il montaggio dei pannelli viene effettuato su piattaforme orizzontali appositamente preparate. Quando si assemblano i pannelli contemporaneamente, installare e fissare sugli schermi i montanti e le impalcature. Il numero di montanti e ponteggi è determinato dall'interruzione. I montanti e le staffe del ponteggio sono fissati attraverso i fori nei bordi orizzontali dei pannelli della cassaforma e possono essere utilizzati fori in diversi bordi dello schermo. I ponteggi possono essere installati entrambi allo stesso livello con il bordo superiore dello scudo e sotto. Il carico massimo consentito sullo scaffold è 180 kg / m2.
    Se montati con schermi separati, i montanti sono installati su ogni schermo da due lati: quando montati con pannelli, i montanti vengono installati dopo 1,5-2 metri.
    Dopo aver assemblato la parete dei singoli schermi installare la piattaforma di montaggio. Il numero di staffe per l'installazione di pavimenti in legno è determinato dal CPD, a seconda della tecnologia del lavoro e della capacità di carico del pavimento in legno. Le tavole di conifere secondo GOST 8466-66 per pavimentazioni devono essere usate con uno spessore di almeno 40 mm, anche la recinzione e la recinzione devono essere installate. La pavimentazione di legno dovrebbe essere profondamente impregnata di ritardante di fiamma.
    I pannelli delle casseforme sono realizzati in un design modulare, universale e intercambiabile, la parte superiore dello scudo non è definita, la loro installazione può essere eseguita da qualsiasi lato. Gli schermi possono essere montati sia verticalmente che orizzontalmente.
    Quando si assemblano i pannelli e si installano i singoli schermi, gli schermi sono interconnessi da fermi, almeno 3 in altezza dello schermo. Quando si installano schermi orizzontali, vengono uniti da serrature con schermi montati verticalmente di almeno 3 blocchi lungo la lunghezza dello schermo orizzontale.
    Dopo aver installato scudi (pannelli) lungo l'asse della parete, vengono portati in posizione verticale e viene eseguita un'accurata regolazione idraulica (o altro dispositivo di fissaggio) mediante bretelle. Il fissaggio dei montanti alla sovrapposizione viene effettuato con l'aiuto di un cavo.
    Dopo aver montato i pannelli a parete, installare i fili (perni) di almeno 3 fili lungo l'altezza dello schermo. Tyazhzhi passa attraverso la manica, installato all'interno del muro tra le tavole, la lunghezza delle maniche corrisponde allo spessore del muro di cemento. Le maniche sono fatte di plastica, cartone, metallo. Le maniche rimovibili vengono eseguite con la console.
    Tyazhi passa attraverso i fori di uno degli scudi adiacenti. Per supportare il secondo scudo, il dado di supporto deve avere un diametro di almeno 180 mm (oppure utilizzare rondelle aggiuntive con diametro di 180 mm per dadi più piccoli). I fori non utilizzati nelle schermature devono essere collegati a tappi speciali (in legno, plastica, ecc.) Per evitare di riempire i fori con cemento. Quando si installano schermi aggiuntivi, devono anche essere muniti di filati.
    Scudi o pannelli di pareti esterne sono montati su scaffalature fissate alle pareti.
    Attraverso i fori nella parete del pavimento sottostante, i bulloni vengono fatti passare con il tallone di supporto all'esterno del muro e fissati dall'interno della stanza. Sulle impalcature ci sono i cacciatori di coni. Quando si monta l'impalcatura con una gru, i raccoglitori conici entrano nei bulloni, quindi dall'interno stringono i bulloni e gli scaffold vengono premuti contro il muro di cemento del pavimento sottostante.
    All'inizio viene realizzata l'installazione di pannelli esterni (pannelli) della cassaforma, vengono installati sull'impalcatura di lavoro, controllati e fissati con l'aiuto di montanti. Quindi, gli schermi interni (pannelli) sono installati sui soffitti, che vengono successivamente fissati agli schermi esterni con fascette a vite e sono fissati al soffitto mediante controventi.
    L'imbracatura di uno scudo per casseforme separato è realizzata con una benna speciale. Imbracatura a pannello per due punti, imbracatura a due gambe con due pinze. Per evitare la deformazione dei bordi della schermatura quando si installano pannelli di grandi dimensioni, vengono fornite ulteriori nervature longitudinali.
    Quando si installa la cassaforma di colonne, le schede sono interconnesse da blocchi di almeno 3 dell'altezza dello scudo. I pannelli aggiuntivi dovrebbero essere montati solo sulla parte superiore delle schede principali. L'installazione degli scudi è rigorosamente in posizione verticale e il raddrizzamento preciso viene effettuato con l'ausilio di montanti.
    Il carico durante il concreting è accettato secondo SNiP 3.03.01-87 e la "Guida alle strutture, cassaforma e produzione di lavori di casseforme" M, Stroiizdat. 1983 Con un carico di scudo stimato di 8 t / m2, la velocità di getto verticale per pareti fino a 3 m di altezza non deve superare:
    Quando si calcifica con calcestruzzo duro e temperature esterne:
    10-15 ° С- 7 m / h;
    5-10 ° С - 6,5 m / h.
    Quando si concreta il calcestruzzo plastico e le temperature esterne:
    10-15 ° С - 5 m / h;
    5-10 ° C - 4 m / h.
    Quando si concreting con calcestruzzo morbido e temperature esterne:
    10-15 ° С -3,5 m / h;
    5-10 ° С -3 m / h.

    Smontaggio cassaforma
    Prima dello smantellamento della cassaforma, il fabbricante deve ispezionarli per istruire i lavoratori sulla sequenza e sui metodi di smontaggio, nonché sulle misure che garantiscono la sicurezza del lavoro.
    Lo smantellamento della cassaforma è consentito solo dopo che il calcestruzzo ha raggiunto la resistenza richiesta, secondo SNiP 3.03.01-87 e con il permesso del produttore.
    La rimozione degli elementi della cassaforma deve essere eseguita in modo da prevenire danni al calcestruzzo delle strutture monolitiche. I pannelli delle casseforme rimossi utilizzando i dispositivi di sollevamento devono essere preventivamente separati dal calcestruzzo.
    Lo smantellamento delle forme murarie prodotte da pannelli di grandi dimensioni (2 - 3 scudi). Sul pannello smontabile svitare i dadi di fissaggio a vite, estrarre le cinghie.
    Il pannello staccato è inclinato e trasferito da una gru a una nuova presa.
    Scudi, pannelli di casseforme per pareti ogni volta dopo lo smantellamento devono essere puliti dalla malta cementizia aderente.
    L'uso della cassaforma prevede la pulizia e la lubrificazione obbligatorie del piatto di scudi.


    Le casseforme montate sono autorizzate a cementare le pareti dopo il completamento della loro installazione, ma non prima della loro consegna, sotto la legge alla persona nominata per accettazione dal capo ingegnere edile.
    Cassaforma montata è accettata come un maestro o caporeparto. In questo caso, soggetto a verifica:
    - corrispondenza delle forme e delle dimensioni geometriche della cassaforma ai disegni esecutivi;
    - coincidenza degli assi della cassaforma e degli assi centrali della struttura o delle strutture;
    - l'accuratezza dei segni dei singoli piani di cassaforma o callout sui piani di cassaforma;
    - verticalità e piani di casseforme orizzontali;
    - corretta installazione di parti integrate, spine, ecc.;
    - la densità delle giunture e degli accoppiamenti degli elementi della cassaforma con dobory in posizione, con calcestruzzo o preparazione precedentemente posati;
    - correttezza e affidabilità dei supporti di montaggio, staffe e pavimenti su di essi.
    - disponibilità e affidabilità della scherma sulle staffe per ponteggi.
    La precisione della cassaforma di installazione. Per le strutture preparate per la verniciatura senza stucco, la differenza di superfici, comprese quelle a parete, non deve essere superiore a 2 mm. Per costruzioni, pronto per tappezzare - non più di 1 mm.
    La condizione dei pannelli della cassaforma e la loro lubrificazione ogni giorno prima dell'inizio del turno devono essere controllati da un caposquadra o da un caposquadra.
    Il piano di calpestio sui ponteggi dovrebbe essere sistematicamente pulito da detriti, materiali, neve, ghiaccio e cosparso di sabbia in inverno.
    Il carico sulla pavimentazione durante il funzionamento non deve superare i limiti specificati nel passaporto.
    Se è necessario aumentare il carico o modificare la posizione del carico, la resistenza delle staffe, i ponteggi devono essere controllati mediante calcolo.
    Quando si posa la pavimentazione sul ponteggio, lo spazio tra il pannello della cassaforma e la pavimentazione non deve superare 150 mm.